Sei sulla pagina 1di 27

Dott.ssa M.

Costantini

QuantumGIS (QGIS) un software Open


Source che permette di visualizzare,
interrogare, editare carte, creare stampe ed
effettuare semplici analisi spaziali.
QGIS usato come interfaccia del pi potente
software GIS Open Source GRASS permette di
realizzare complesse operazioni di analisi
geografica come l'analisi di immagini
satellitari.

www.qgis.org

Riavvia
adesso

3
4

6
9

L'interfaccia di QGIS pu essere suddivisa in sei


sezioni:
1) Barra del men: fornisce accesso alle varie
funzioni di QGIS utilizzando un men a
tendina
2) Barra degli strumenti (icone): fornisce
l'accesso alla maggior parte delle funzioni,
pi le funzioni per l'interazione con la mappa.
Ogni elemento della barra degli strumenti ha
una guida: tenete il vostro mouse sopra
l'elemento e verr visualizzata una breve
descrizione della sua funzione
10

3) Legenda: regola la visibilit e la disposizione


"z" dei livelli. Con disposizione "z" si intende
l'ordine di sovrapposizione dei livelli: quelli
elencati pi vicino alla parte superiore della
legenda sono disegnati sopra quei livelli
elencati nella parte pi bassa.
4) Mappa panoramica: fornisce una vista
completa dei livelli aggiunti ad essa. E'
possibile spostare il rettangolo rosso che
mostra la tua estensione di visualizzazione
attuale, la mappa visualizzata si modificare in
accordo con questa operazione
11

3
4

6
12

4) Area di visualizzazione: questa l'area in cui


le mappe vengono visualizzate. La mappa
visualizzata in questa finestra sar il risultato
dei livelli vettoriali e raster che avete scelto di
caricare
6) Barra di stato: mostra la posizione del
mouse in base alle coordinate della mappa
(per esempio metri o gradi decimali). La barra
di stato inoltre mostra la scala di
visualizzazione

13

14

QGIS in grado di riconoscere il sistema di


proiezione associato ai dati geografica non
l'unit di mappa
a) Impostazioni

Propriet del progetto


b) generale 1. (impostazioni generali) Titolo
2. (unit layer) Metri

15

1. Aggiungi vettore (SorgenteSet di dati) Sfoglia

16

2. selezionare il file
Comuni_Lazio.shp contenuto tra i
dati
3. Open : il dato vettoriale relativo
alla rappresentazione cartografica dei
comuni della Regione Lazio apparir
sulla schermata principale.
4. Per esercitazione carichiamo il layer
Aree_boscate. shp

17

1. Aggiungi raster (Sorgente-

Set di dati) Sfoglia


2.selezionare il file Roma_P (file TIF)
contenuto tra i dati
3. Open : il dato raster della provincia
di Roma sar visualizzato

18

19

1.

2.
3.

(Barra dei men) Plugins


Recupero Plugin Python
Seleziona Open Layers Plugin

20

21

Per rimuovere lo strato raster dalla legenda e


quindi dalla mappa cliccare con il tasto destro
del mouse sul nome dello strato e scegliere la
voce Rimuovi
Per disattivare la visualizzazione di uno
strato, lasciando lo strato caricato in legenda,
cliccare sulla casella con crocetta alla sinistra
del nome dello strato sulla legenda

22

RIMOZIONE LAYER

23

LAYER RASTER
DISATTIVATO

24

Sposta mappa:tenendo premuto il tasto sinistro


del mouse verr visualizzata l'area prescelta
Per effettuare operazioni di zoom in/out sulla
mappa visualizzata cliccare sull'icona Ingrandisci/
Rimpicciolisci
Zoom massima estensione: permette di vedere
tutti gli strati caricati in legenda
Zoom alla selezione: consente di effettuare uno
zoom sulle entit selezionate
Zoom su layer: consente di effettuare uno zoom
sulla massima estensione del layer selezionato.
25

Ultimo zoom/Ultimo Zoom: ritorna agli


zoom precedenti
Aggiorna: permette di fare un
aggiornamento del disegno.
Per zoomare ad una scala definita possibile
impostare il valore della nuova scala
direttamente nel box Scala e premere Invio. Si
pu inoltre zoomare e spostare la mappa
usando la rotella centrale del mouse
(rispettivamente azionandola avanti/indietro e
tenendola premuta).
26

File Salva progetto con nome


Scegli nome del file da salvare Salva

27