You are on page 1of 1

La Cronaca

G IOVEDI 18 FEBBRAIO 2010 31

Lo Sport

Cremo, lo strano caso del dischetto


Nonostante la classifica il conto dei rigori è il peggiore della Lega Pro
L’ultimo a favore risale alla 4ª giornata mentre sono già 8 quelli contro
C
remonese e rigori. Rapporto 35 punti segnando ben 34 reti senza
TUTTI I PENALTY quantomeno difficile. Anzi, a nemmeno l’aiuto di un rigore. E in
ben guardare il peggior rap- questo “dato mancante” non può IL BOLLETTINO DEGLI 11 METRI
giorn. avversario parziale esito porto di tutta la Lega Pro. Non è non balzare all’occhio una certa di- differenze tra rigori a favore e contro
certo solo una sensazione dettata sparità di giudizio che spesso si è ri-
RIGORI CONTRO dalle tante recriminazioni dei grigio- scontrata a meno di cento metri di SERIE A
rossi per rigori dati (agli altri) e non distanza. Se infatti ammettiamo che
dati (a noi) non sempre a proposito. qualche rigore dubbio possa essere Migliore (posiz.) differenza Peggiore (posiz.) differenza
1ª Viareggio 2-0 sbagliato Abbiamo infatti analizzato i dati sti- concesso agli avversari – il tocco di Milan (3ª) +6 Napoli (5ª), Chievo (13ª) -4
Fallo di mano di Tacchinardi al 90’. Brini Ferri lando per ogni campionato professio- Cremonesi su Turchi del Figline, il
calcia alto nistico italiano una speciale classifica controllo di petto di Sales contro la SERIE B
basata sulla differenza tra rigori a fa- Paganese e quello di Rossi a Viareg-
vore e rigori contro per ogni squadra. gio, ma soprattutto il “tuffo” di Fre- Migliore (posiz.) differenza Peggiore (posiz.) differenza
5ª FOLIGNO 0-1 gol Grosseto (3ª) +7 Pacenza (19ª) -9
Ed ecco il dato curioso. Con 8 ri- diani a Figline) potremmo facilmen-
Cavagna supera Sales che lo mette a terra in-
gori subiti e soltanto due calciati in te supporre che talvolta, nel dubbio, PRIMA DIVISIONE A
ciampando nei suoi piedi. Castellazzi segna tutto il campionato, infatti, la Cre- questo possa capitare anche a favore.
monese è in passivo di sei penalty. E a dire il vero le situazioni in cui al- Migliore (posiz.) differenza Peggiore (posiz.) differenza
5ª FOLIGNO 1-1 sbagliato Nessuno ha fatto peggio tra Prima e meno il dubbio ad arbitri e/o assi- Novara (1ª), Benevento (5ª) +3 CREMONESE (2ª) -6
Paoloni sbagla il rinvio, serve Giacomelli e poi Seconda Divisione e soltanto il Pia- stenti dev’essere venuto non sono
cenza se la passa peggio in tutto il poche. Per citare le più eclatanti ri- PRIMA DIVISIONE B
lo stende. Si riscatta parando su Castellazzi
calcio nazionale. Con una differenza, cordiamo il netto fallo del portiere
però, non certo secondaria. I cugina- del Varese Moreau su Musetti alla Migliore (posiz.) differenza Peggiore (posiz.) differenza
stri dell’altra sponda del Po, infatti, 17ª giornata (si era sull’1-1) testimo- Reggiana (3ª), Giulianova (14ª) +4 Cavese e Andria (10ª) -3
10ª MONZA 2-0 gol
A gara ampiamente chiusa Cremonesi arpiona non se la passano granché bene nella niato da immagini tv e fotografie SECONDA DIVISIONE A
Mosca. Iacopino infierisce cadetteria, dove occupano la 19ª po- (vedi sopra) e, sempre su Musetti,
sizione (quart’ultima) e vantano (si la vistosa trattenuta di Miglietta Migliore (posiz.) differenza Peggiore (posiz.) differenza
fa per dire) il peggior attacco della quando, ad Arezzo, i grigiorossi sta- Spezia (1ª) +4 Canavese (10ª) -3
14ª FIGLINE 2-3 gol categoria. vano ancora cercando di recuperare
Incredibile abbaglio dell’arbitro che non vede Ben diversa la situazione grigioros- lo svantaggio. SECONDA DIVISIONE B
la simulazione di Frediani: 3 a 3 sa. E l’anomalia, più volte sottolinea- Insomma, tra Cremo e dischetto
ta dai giocatori e dallo stesso Ventu- proprio non va. Sarà il caso, la sfor- Migliore (posiz.) differenza Peggiore (posiz.) differenza
rato, sta proprio nella sproporzione tuna, il destino oppure proprio “non Itala S. Marco (6ª) +5 Pro Vasto (14ª) -4
18ª VIAREGGIO 0-0 gol tra la posizione in classifica assoluta- è il tipo”. Nessuno scandalo, proba-
Sul cross di Cristiani Rossi tocca tra petto e mente nobiliare, ed un “trattamento” bilmente il Novara sarebbe comun-
SECONDA DIVISIONE C
braccio. Rigore decisivo e molti dubbi non certo nobiliare in quanto a mas- que troppo per tutti, per carità. La Migliore (posiz.) differenza Peggiore (posiz.) differenza
sime punizioni. Attenzione, non si ruota – si sa – gira (prima o poi). Siracusa (6ª) +6 Melfi (9ª) -4
tratta di un peccato di lesa maestà, Filippo Gilardi
19ª Paganese 1-0 sbagliato quanto di una logica riflessione: una
Sales controlla di petto in area. L’assistente squadra di vertice, per di più con il
vede una mano. Paoloni rimedia miglior attacco della categoria, è na-
turalmente portata a frequentare le AZZURRINI
22ª Foligno 3-0 gol
aree avversare ben più di quanto non
Turchi crolla su un tocco di Cremonesi che
nemmeno la tv chiarisce. Finirà 4-3
abba a difendersi nella propria. E in-
fatti i dati ci mostrano come i saldi
più positivi in quanto a rigori solita-
Vino e Cremonesi in Nazionale. Oggi test al Soldi
mente spettano alle formazioni che Giornata in Azzurro per due giovani della Berretti grigiorossa, invece, sol-
occupano buone posizioni di classifi- talenti del calcio cremonese. Ieri infat- tanto panchina nella gara giocata dal-
RIGORI A FAVORE ca (Milan in A, Grosseto in B, Nova- ti sono scesi in campo con le rispettive la Rappresentativa Under 20 della
ra, Reggiana, Spezia...), mentre a selezioni nazionali Michele Cremo- Lega Pro a Gradisca d’Isonzo contro
parte il caso del Napoli le peggiori nesi e Luca Vino. Il difensore grigio- la Slovenia. La gara, valida per la Mi-
1ª Viareggio 0-0 sbagliato/gol differenze toccano a formazioni che rosso è rientrato ieri nel pomeriggio rop Cup, si è conclusa con un pareg-
Trattenuta in area su Viali. Guidetti sbaglia occupano posizioni di classifica me- dopo la tre giorni di stage a Covercia- gio a reti bianche che chiude l’avven-
ma Musetti è pronto a ribadire in rete diocri (Chievo, Cavese, Canavese, no con l’Under 21 di Pierluigi Casira- tura della selezione di Veneri.
Melfi) quando non addirittura ri- ghi. Per lui due giorni di allenamento Intanto al Soldi ieri la truppa gri-
schiose (Piacenza e Pro Vasto in pie- e un’amichevole disputata ieri mattina giorossa ha sostenuto una doppia se-
4ª Lecco 2-2 gol
na zona retrocessione). contro la formazione Primavera del duta di allenamento. A parte soltanto
Intervento scomposto di Mateo su Musetti. Sin qui, però, restiamo sempre nel- Siena. Il test si è concluos con la vitto- il capitano Viali che comunque sta
Rigore solare che Zanchetta trasforma la sfera della teoria. Quanto a prati- ria degli Azzurrini per 6 a 0 con tripletta di Marilugo, gradualmente recuperando condizione e potrebbe
ca, poi, alla pratica ci troviamo a fare doppietta di Poli e rete di Bellusci. Per Cremonesi 45’ sperare di tornare disponibile già per domenica. Oggi
i conti con 19 giornate di campiona- in campo nella ripresa. Per il giovanissimo portiere test in famiglia con la Berretti al Soldi (ore 15 circa).
* in MAIUSCOLO le gare in trasferta to in cui la Cremo ha messo insieme