Sei sulla pagina 1di 1

ALFA 1 lunedì 11 gennaio 2010 lezione:11.

1 PASSATO PROSSIMO
1 Leggi e completa 2 Completa la tabella
passato infinito passato infinito
Roma,20 maggio 2008
Io e Valeria siamo arrivati a Roma prossimo prossimo
giovedì pomeriggio. Finalmente
abbiamo ............. Jacopo e siamo arrivati arrivare abbiamo preso prendere
Lucia, i genitori di Paolo: sono
davvero molto simpatici e
o s p i t a l i . Ve n e r d ì m a t t i n a
siamo ........ presto, abbiamo
preso la ............... alla fermata
“Lepanto”, vicino a casa di Paolo.
Siamo ........... alla fermata
“Flaminio”, ......... attraversato
piazza del Popolo e
siamo ............ fino a piazza
Augusto Imperatore.
Abbiamo ......... il mausoleo di
Augusto e poi Castel sant’Angelo. 3 Come si forma il passato prossimo?
Abbiamo ........... molte
fotografie. Nel pomeriggio
siamo .......... in via Cola di
Rienzo, una strada con moltissimi
negozi. Io mi sono ...............
ma Valeria si è divertita molto.
Finalmente alle sette ...........
4 VOLGI TUTTO AL PASSATO PROSSIMO
tornati a casa. Per cena Lucia ha ROSITA E LA SUA FAMIGLIA
preparato delle ottime lasagne! ( Guatemala )

VOLGI AL PASSATO PROSSIMO Io sono Rosita, sono una bambina di sette


ES. Lei si riposa loro si sono riposati anni. Per un anno abitare in Guatemala,
1 Io mi vesto noi in un piccolo villaggio che si trova
sull’altopiano. La mia famiglia per un
2 io mi lavo tu
anno vivere in una semplice capanna,
3 io mi pettino lei tutti mangiare e dormire in una stanza.
4 io mi alzo voi Intorno alla casa c’erano tanti animali:
5 io mi diverto noi galline, maiali e qualche pecora. Tutta la
6 io mi stanco loro famiglia per una anno alzarsi molto
7 io mi annoio tu presto al mattino. Pilar andare ogni
8 io mi arrabbio lei mattina al pozzo a prendere l’acqua, io
9 io mi commuovo loro accendere il fuoco e la mamma
10 io mi sveglio voi preparare le tortillas. Mio fratello più
grande, Francisco, tagliare la legna.
RIORDINA IL TESTO Dopo
amica Annette ed ha mangiato, Francisco per un intero anno
stata piuttosto monotona e noiosa.     parte per andare a scuola; dovere
visitato la città di Assisi, le sue chiese e la      camminare un’ora perché la scuola era in
Giotto. Le due amiche poi hanno fatto     un villaggio lontano. Anch’io
comprato qualche souvenir.
desiderare andare a scuola, ma dovere
La sua è    
aiutare la mamma in casa e nei campi.
Prima di tornare, hanno     
Carmen per tutto l’anno dare
ammirato gli affreschi di      
da mangiare alle galline e ai maiali, poi
una passeggiata e hanno         
portare le pecore al pascolo. La mamma
la giornata di Neil, al contrario, è     
poi mettere il piccolo Miguel sulla
salita alla Basilica Superiore e ha       
schiena e lo legare con una coperta
stata una giornata interessante;    
colorata. Tutti insieme per tanto tempo
Rocca. In particolare è      
andare al campo con la zappa per
Laura ieri ha fatto una gita con la sua 1
seminare i fagioli. Solo Pilar quell’anno
pranzato al sacco.
rimanere a casa.

Marco Cattaruzza www.scioglilingua.altervista.org