Sei sulla pagina 1di 18

E L E C T R O N I C S

Manuale distruzione
Riproduzione Vietata
KM 6150
Modello :
S
.
N
.

0
8
0
3
/
2



1



INDICE



COME CONDIZIONARE IN MODO INTELLIGENTE.................................................................... 2
SIMBOLI................................................................................................................................................... 2
AVVERTENZE GENERALI .................................................................................................................. 2
AVVERTENZE DUSO........................................................................................................................... 4
DESCRIZIONE APPARECCHIO.......................................................................................................... 5
FUNZIONAMENTO TELECOMANDO............................................................................................... 8
ASSEMBLAGGIO E POSIZIONAMENTO....................................................................................... 11
DRENAGGIO DELLACQUA CONDENSATA ................................................................................ 12
Trattamento dei rifiuti delle apparecchiature elettriche ed elettroniche.......................................... 14
MANUTENZIONE E PULIZIA DELLAPPARECCHIO................................................................. 14
SPECIFICHE TECNICHE.................................................................................................................... 15
SCHEMA ELETTRICO........................................................................................................................ 16
RIMEDI IN CASO DI GUASTI............................................................................................................ 16




















2


PRIMA DI UTILIZZARE LAPPARECCHIO LEGGERE
ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI E CONSERVARLE
PER OGNI ULTERIORE CONSULTAZIONE
PRIMA DI INSTALLARE IL CONDIZIONATORE, RISPETTARE LE
SEGUENTI INSTRUZIONI:
Togliere limballo e posizionare lapparecchio in posizione verticale, in modo tale che
il fluido refrigerante si stabilizzi. Attendere almeno 5 ore prima delluso
dellapparecchio.
Lapparecchio deve essere sempre utilizzato in posizione verticale, in quanto contiene
un fluido.
Eventuali danni allapparecchio, a causa del mancato rispetto delle istruzioni, non
vengono riconosciuti in garanzia.
Non utilizzare lapparecchio nelle cantine o in qualsiasi ambiente con temperatura
inferiore ai 16 C.

COME CONDIZIONARE IN MODO INTELLIGENTE

Condizionamento non significa abbassare troppo la temperatura.
Lapparecchio permette di ridurre la temperatura nella stanza rendendo latmosfera gradevole.
Per rendere la temperatura gradevole, lapparecchio modifica i valori e lo stato di diversi fattori:
Temperatura: laria calda viene aspirata dallapparecchio ed evacuata allesterno.
Flusso dellaria: il flusso dellaria regolabile, assicurando una temperatura ottimale in tutta la
stanza senza avere zone calde e fredde.
Purezza dellaria: il filtro ispezionabile, permette di pulire laria trattenendo le polveri invisibili
agli occhi.
Livello di umidit: lapparecchio anche deumidificatore, quindi riduce il livello di umidit, causa
principale della sensazione di caldo e afa.
Es: per una temperatura esterna di 29 C, selezionare una temperatura non al di sotto di 23 C.

- Non rimanere davanti al flusso daria freddo.
- Non dirigere il flusso daria freddo verso le persone.
- Durante il funzionamento dellapparecchio, mantenere porte e finestre chiuse.
- Per un ottimo risultato da parte del vostro apparecchio, tenere in considerazione le superfici di pareti
e finestre esposte al sole. In questo caso si consiglia di chiudere parzialmente le imposte.

SIMBOLI

Classe I : La spina dellapparecchio provvista del polo per la messa a terra. Usarla solo con
prese provviste di messa a terra.


Il triangolo che riporta il punto esclamativo indica allutilizzatore che ci sono da leggere
importanti operazioni e istruzioni di cura, nella documentazione che accompagna il prodotto.

AVVERTENZE GENERALI



3


Dopo aver tolto l'imballaggio assicurarsi dell'integrit dell'apparecchio. In caso di dubbio non
utilizzare l'apparecchio e rivolgersi a personale professionalmente qualificato. Gli elementi
dell'imballaggio (sacchetti in plastica, polistirolo espanso, chiodi ecc.) non devono essere lasciati
alla portata dei bambini in quanto potenziali fonti di pericolo.
Prima di collegare l'apparecchio accertarsi che i dati di targa siano rispondenti a quelli della rete di
distribuzione elettrica.
In caso di incompatibilit tra la presa e la spina dell'apparecchio fare sostituire la presa con altra di
tipo adatto da personale professionalmente qualificato. Quest'ultimo, in particolare, dovr anche
accertare che la sezione dei cavi della presa sia idonea alla potenza assorbita dall'apparecchio.
Non consentito cambiare o aumentare la lunghezza del cavo di alimentazione e
utilizzare adattori o prolunghe.

Questo apparecchio dovr essere destinato solo all'uso per il quale stato espressamente concepito.
Ogni altro uso da considerarsi improprio e quindi pericoloso. Il costruttore non pu essere
considerato responsabile per eventuali danni derivati da usi impropri, erronei ed irragionevoli.
L'apparecchio deve funzionare collegato a una presa con messa a terra.



In caso di corto circuito non operare con mani bagnate.


Per evitare ferite, non mettere dita, bastoncini o altri oggetti allinterno
dellapparecchio.


Per salvagurdare il vostro apparecchio, spegnerlo e staccare la spina
dalla presa di corrente appena si avvertono stani odori emessi
dallapparecchio.


L'uso di un qualsiasi apparecchio elettrico comporta l'osservanza di alcune regole fondamentali.

In particolare:

non toccare l'apparecchio con mani bagnate o umide;
non usare l'apparecchio a piedi nudi;
non tirare il cavo di alimentazione o l'apparecchio stesso, per staccare la spina dalla presa di
corrente;
non lasciare esposto l'apparecchio ad agenti atmosferici (pioggia, sole, ecc.);
non permettere che l'apparecchio sia usato da bambini o da incapaci, senza sorveglianza.

Prima di effettuare qualsiasi operazione di pulizia o di manutenzione, spegnere lapparecchio e
disinserire la spina dalla rete di alimentazione elettrica.
In caso di guasto e/o di cattivo funzionamento dell'apparecchio, spegnerlo e non manometterlo. Per
l'eventuale riparazione rivolgersi solamente ad un centro autorizzato dal costruttore e richiedere
l'utilizzo di ricambi originali. Il mancato rispetto di quanto sopra pu compromettere la sicurezza
dell'apparecchio.


4


Allorch si decida di non utilizzare pi un apparecchio di questo tipo si raccomanda di renderlo
inoperante tagliandone il cavo di alimentazione dopo aver staccato la spina dalla presa di corrente.
Si raccomanda inoltre di rendere innocue quelle parti dell'apparecchio suscettibili di costituire un
pericolo, specialmente per i bambini che potrebbero servirsi dell'apparecchio fuori uso per i propri
giochi.
L'installazione deve essere effettuata secondo le istruzioni del costruttore. Una errata installazione
pu causare danni a persone, animali o cose, nei confronti dei quali il costruttore non pu essere
considerato responsabile.
Verificare che la portata elettrica dell'impianto e delle prese di corrente siano adeguate alla potenza
massima dell'apparecchio indicata in targa. In caso di dubbio rivolgersi ad una persona
professionalmente qualificata.
Non lasciare l'apparecchio inutilmente inserito. Staccare la spina dalla rete di alimentazione quando
l'apparecchio non utilizzato.
Mantenere un'adeguata distanza da pareti, oggetti, ecc.
In caso di danneggiamento del cavo, non utilizzre lapparecchio e provvedere tempestivamente alla
sostituzione rivolgendosi esclusivamente ai centri autorizzati.


AVVERTENZE DUSO


Se lapparecchio era capovolto, mantenerlo in posizione verticale per una giornata prima del
funzionamento.
Quando viene usato per la prima volta e ad ogni accensione dellapparecchio, esso impiega circa 3
minuti per entrare in funzione.
Nel trasporto, non inclinare lapparecchio pi di 35.
Non inclinare pi di 5 lapparecchio in funzione. In questo caso, spegnere immediatamente
lapparecchio con lapposito pulsante on/off e consultare uno dei Centri di Assistenza tecnica.
Maneggiare lapparecchio con cura. Non scuotere, colpire o spingere violentemente lapparecchio,
previo danneggiamento dellunit. Tenerlo lontano dalle vibrazioni.
Lasciare riposare lapparecchio per 1 ora dopo averlo trasportato o inclinato (per esempio dopo la
pulizia).
Tenere lapparecchio lontano da stufe a gas, fuochi, liquidi infiammabili.
Mai versare o spruzzare acqua sullapparecchio. Non utilizzare lapparecchio vicino o nellacqua,
previo scosse elettriche.
Posizionare lapparecchio a una distanza minima di un metro da impianti televisivi e radio, onde
evitare interferenza elettromagnetiche.
Aprire le finestre e fare ventilare la stanza quando si utilizza lapparecchio per lungo tempo.
Non ostruire e mantenere ad una distanza adeguata, la griglia uscita aria da pareti o oggetti, previo
surriscaldamento dellapparecchiatura durante il funzionamento. Non ostruire o coprire per nessun
motivo le griglie di ingresso e uscita aria dellunit esterna.
Non utilizzare lapparecchio in ambienti molto affollati.
Non spruzzare insetticidi o altre sostanze chimiche nellaria. Con queste sostanze la carcassa in
plastica dellapparecchio potrebbe deformarsi.
Mai accendere o spegnere lapparecchio inserendo e togliendo la spina dalla presa di alimentazione.
Usare sempre lapposito interruttore.
Prima di spostare lapparecchio, portare linterruttore su OFF, togliere la spina dalla presa a muro e
svuotare il serbatoio che contiene lacqua.
Pulire il filtro dellaria quando intasato o periodicamente a seconda dellutilizzo.
Svuotare lapparecchio dallacqua condensata, dopo ogni utilizzo dellunit. Questo per prolungare
lefficienza dellapparecchio.
Lapparecchio ha un piccolo serbatoio interno che conserva lacqua condensata per brevi periodi. Se
la funzione deumidificazione utilizzata per un lungo periodo, connettere il tubo di drenaggio.


5


Se si utilizza lapparecchio in modalit DEUMIDIFICATORE, non collegare la conduttura di
scarico flessibile. Collegare la conduttura alla presa di scarico dellapparecchio, se lunit viene
utilizzata come CONDIZIONATORE.
Fare attenzione che i risultati sono inferiori alle aspettative quando le porte o le finestre sono aperte,
o quando lapparecchio posto in un luogo dove viene prodotta molta umidit.
Nel caso lapparecchio dovesse smettere di funzionare, spegnerlo immediatamente, staccare la spina
e contattare un Centro Assistenza autorizzato.
Le funzioni dellapparecchio sono efficienti solo in determinati ambienti e condizioni (vedere
SPECIFICHE TECNICHE e leggere il funzionamento). Se i risultati dellapparecchio in
determinati ambienti non sono soddisfacenti, non un problema dellunit.
Non utilizzare lapparecchio in ambienti dove laria pu contenere gas, olio o zolfo.
Non appoggiare oggetti pesanti o caldi sopra lapparecchio.
Questo apparecchio contiene refrigerante ecologico R407C.
Allorch si decide di non utilizzare pi un apparecchio di questo tipo, consegnarlo
agli appositi centri di raccolta.
Chiedere informazioni ai servizi di gestione della nettezza urbana del proprio comune.

Lapparecchio costruito secondo le norme vigenti per il riciclaggio. Si raccomanda
di non gettare nei rifiuti domestici i materiali di imballaggio protettivi per il trasporto,
ma consegnarli ai relativi centri di raccolta chiedendo informazioni ai servizi
di gestione della nettezza urbana del proprio comune.

DESCRIZIONE APPARECCHIO

UNITA



Fig. 1

1. Pannello comandi
2. Griglia uscita aria orientabile
3. Maniglia
4. Ruota orientabile
5. Filtro estraibile
6. Griglia entrata aria
7. Presa di scarico
8. Avvolgicavo
9. Tappo per foro di drenaggio


6


10. Adattatore per presa di scarico
11. Conduttura di scarico flessibile/estendibile
12. Terminale con coperchio di chiusura
13. Contenitore esterno drenaggio
14. Telecomando


PANNELLO COMANDI








Fig. 2






15. PULSANTE DI FUNZIONAMENTO ON/OFF
- Premere una volta il pulsante per accendere lapparecchio. Lunit funzioner in auto mode
(funzionamento automatico) e il display mostrer il simbolo AUTO.
- Premere una seconda volta il pulsante, mentre lunit in funzione, per spegnere lapparecchio.
Il tempo impostato per il funzionamento automatico, sar cancellato. Gli altri parametri
impostati (SPEED, MODE, TEMP.) saranno memorizzati dallapparecchio.
- Premere nuovamente il pulsante di funzionamento e lapparecchio si attiver immediatamente
con i parametri impostati precedentemente e memorizzati allo spegnimento dellunit (salvo
aver staccato la spina dellapparecchio dalla presa di corrente). Il tempo (TIMER) invece, dovr
essere reimpostato.
16. TIMER
- Auto spegnimento (AUTO OFF): premere il pulsante, con lunit in funzionamento, per
impostare il tempo di spegnimento dellapparecchio. Il tempo verr visualizzato sul display e
pu essere impostato da un minimo di 30 minuti (sul display 0,30) a un massimo di 12 ore (sul
display 12,00).
- Auto accensione (AUTO ON): con lunit pronta per il funzionamento (cavo di alimentazione
dellapparecchio collegato alla rete elettrica e display spento), premere il pulsante TIMER per
impostare il tempo desiderato di accensione automatica dellunit. Il tempo verr visualizzato
sul display e pu essere impostato da un minimo di 30 minuti (sul display 0,30) a un massimo
di 12 ore (sul display 12,00). Se si impostato 0,30, lunit si accender dopo 30 minuti.
17. PULSANTE FUNZIONI MODE
- Premere il pulsante per selezionare, a piacimento, una delle funzioni dellapparecchio. In
sequenza: AUTO, CONDIZIONATORE, DEUMIDIFICATORE e VENTOLA. Il display
mostrer il simbolo corrispondente alla funzione impostata: .
18. PULSANTE SPEED
- Premere il pulsante fino a raggiungere limpostazione della velocit della ventola desiderata:
bassa, media, alta. La velocit evidenziata con il relativo simbolo , ,
.


7


- La velocit della ventola non regolabile se lunit in modalit AUTO o
DEUMIDIFICATORE.
19. PULSANTE TEMP. DOWN/TEMP. UP
- Premere il pulsante TEMP. DOWN o TEMP. UP per abbassare o alzare il valore della
temperatura, fino a raggiungere quella desiderata. Il display visualizzer i valori numerici della
temperatura impostata. La temperatura impostabile compresa tra i 15 C e 31 C. Se lunit
in modalit AUTO, la temperatura di condizionamento impostata dal costruttore di 23C.

20. TEMPERATURA ( C).
- In modalit VENTOLA e DEUMIDIFICAZIONE la temperatura non impostabile e i pulsanti
19 sono disabilitati.
21. AUTO: simbolo evidenziato sul display per la funzione AUTO.
22. COOL: simbolo per la funzione CONDIZIONATORE.
23. FAN: simbolo per la funzione VENTILAZIONE.
24. SPEED: simbolo che evidenzia la velocit della ventola impostata.
25. DEHUMIDIFY: simbolo per la funzione DEUMIDIFICAZIONE.
26. TIMER: visualizza il tempo impostato della funzione TIMER.
27. AUTODIAGNOSI: codici di rilevamento problema.

GRIGLIA ANTERIORE ORIENTABILE

- Regolazione orizzontale del flusso aria: girare la rotella al centro della griglia, per indirizzare
il flusso dellaria, nella direzione desiderata (destra e sinistra Fig. A).
- Regolazione verticale del flusso aria: premere direttamente sulla griglia con la mano, per
orientarla e indirizzare il flusso dellaria nella direzione desiderata (basso e alto Fig. B).
N.B. : non forzare la griglia a fine corsa durante la regolazione.


Fig.A Fig.B
























8


FUNZIONAMENTO TELECOMANDO

DESCRIZIONE

Fig. 3

A. Segnale di trasmissione
B. Display LCD. Il display mostra tutte le informazioni inerenti al funzionamento dellapparecchio:
1) AUTO
2) CONDIZIONATORE
3) VENTOLA
4) DEUMIDIFICATORE
5) VELOCITA
6) TEMPERATURA, ecc.
C. Simbolo di funzionamento in modalit DEUMIDIFICATORE
D. Indicazione della temperatura impostabile.
E. Pulsante SPEED. Premere il pulsante fino a raggiungere limpostazione della velocit della
ventola desiderata: bassa, media, alta. La velocit evidenziata con i simboli , ,
.
F. Pulsante di funzionamento ON/OFF. Premere una volta per accendere lapparecchio. Premere
nuovamente per spegnere lapparecchio.
G. Pulsante TEMP. Premere una volta il tasto per incrementare o diminuire la temperatura di 1 C.
Ogni volta che si preme uno dei due pulsanti, limpostazione della temperatura aumenter o
diminuir di 1 C (in base al pulsante che si premuto).
H. Pulsante TIMER.
- Auto spegnimento (AUTO OFF): premere il pulsante, con lunit in funzionamento, per
impostare il tempo di spegnimento dellapparecchio. Il tempo verr visualizzato sul display e
pu essere impostato da un minimo di 30 minuti (sul display 0,5) a un massimo di 12 ore (sul
display 12,00).
- Auto accensione (AUTO ON): con lunit pronta per il funzionamento (cavo di alimentazione
dellapparecchio collegato alla rete elettrica e display spento), premere il pulsante TIMER per
impostare il tempo desiderato di accensione automatica dellunit. Il tempo verr visualizzato
sul display e pu essere impostato da un minimo di 30 minuti (sul display 0,5) a un massimo di
12 ore (sul display 12,0). Se si impostato 0,5, lunit si accender dopo 30 minuti.
I. Pulsante funzioni MODE. Premere il pulsante per selezionare, a piacimento, una delle funzioni
dellapparecchio. In sequenza: AUTO, CONDIZIONATORE, VENTOLA e DEUMIDIFICATORE.
Il display mostrer il simbolo corrispondente alla funzione impostata (L, M, N e C).


9


J. Indicazione del tempo impostato, relativo al pulsante TIMER.
K. Indicazione della velocit della ventola.
L. Simbolo di funzionamento in modalit AUTO.
M. Simbolo di funzionamento in modalit CONDIZIONATORE.
N. Simbolo di funzionamento in modalit VENTOLA.

PRIMA DELLUTILIZZO

1. Aprire il compartimento batterie che si trova sul retro dellaccessorio, spingendo lo sportellino
verso il fondo e sollevare.
2. Inserire 2 batterie (non incluse) da 1,5 V tipo UM-4 facendo attenzione alla giusta polarit (+ e -)
indicata allinterno del compartimento. Richiudere il coperchio facendo le operazioni inverse a
quelle fatte per aprirlo.

ATTENZIONE !

Sostituire le batterie esaurite con nuove dalle stesse caratteristiche tecniche.
Se laccessorio resta inutilizzato per un lungo periodo di tempo, oppure viene usato solamente il
pannello dei comandi sullapparecchio, si raccomanda di togliere le batterie dal relativo vano.
Questo per evitare che il liquido corrosivo al loro interno possa fuoriuscire, provocando seri danni al
telecomando.
Se il display non sembra dare segni di vita, cio non viene visualizzato nessun numero quando si
preme il tasto di riproduzione, significa che le batterie sono completamente scariche. Sostituirle con
altre nuove identiche a quelle tolte.
Sostituire le batterie quando il funzionamento del telecomando irregolare.
Non utilizzare contemporaneamente batterie nuove con usate e 2 batterie di marca diversa.
Le batterie installate con polarit sbagliata, possono danneggiare lapparecchio per la perdita di
liquido. Questi danni non vengono riconosciuti in garanzia.
Non scaldare, aprire, buttare nel fuoco o ricaricare le batterie.
EVENTUALI DANNI CAUSATI DAL LIQUIDO DELLE BATTERIE NON VENGONO
RICONOSCIUTI IN GARANZIA.

Quando le batterie sono esaurite devono essere smaltite secondo le vigenti leggi e
mediante lapposita rete di raccolta

FUNZIONE AUTO

1. Indirizzare il sensore del telecomando (posto nella parte anteriore) verso lapparecchio.
2. Premere il pulsante di funzionamento ON/OFF.
3. Premere il pulsante MODE fino a raggiungere la modalit AUTO, identificata sul display con il
simbolo . Il microprocessore dellapparecchio controlla lo spegnimento e laccensione del
compressore e del motore della ventola, in modo tale da mantenere nella stanza una temperatura
gradevole.

FUNZIONE DEUMIDIFICATORE

1. Indirizzare il sensore del telecomando (posto nella parte anteriore) verso lapparecchio.
2. Premere il pulsante di funzionamento ON/OFF.
3. Premere il pulsante MODE fino a raggiungere la modalit DEUMIDIFICATORE, identificata
sul display con il simbolo . Questa funzione non permette di impostare la velocit della ventola
(funzioner a bassa velocit) e la temperatura.


10



FUNZIONE CONDIZIONATORE

1. Indirizzare il sensore del telecomando (posto nella parte anteriore) verso lapparecchio.
2. Premere il pulsante di funzionamento ON/OFF.
3. Premere il pulsante MODE fino a raggiungere la modalit CONDIZIONATORE, identificata
sul display con il simbolo .
4. Premere il pulsante TEMP o fino a raggiungere il valore di temperatura desiderato
che si vuol avere nella stanza.
5. Premere il pulsante SPEED per impostare la velocit della ventola desiderata.

NOTA:

Quando il sensore di temperatura dellapparecchio, rileva nella stanza una temperatura maggiore di
quella impostata, il compressore per il condizionamento si attiva.
Quando il sensore di temperatura dellapparecchio, rileva nella stanza una temperatura minore di
quella impostata, il compressore per il condizionamento non si attiva e funzioner solamente la
ventola.
La temperatura impostabile compresa tra 15 C a 31 C.

FUNZIONE VENTOLA

1. Indirizzare il sensore del telecomando (posto nella parte anteriore) verso lapparecchio.
2. Premere il pulsante di funzionamento ON/OFF.
3. Premere il pulsante MODE fino a raggiungere la modalit VENTOLA, identificata sul display
con il simbolo .
4. Premere il pulsante SPEED per impostare la velocit della ventola desiderata.

NOTA:

In questa modalit il compressore e la ventola inferiore allinterno dellapparecchio non funzionano.
La temperatura non impostabile.

FUNZIONE CON TIMER

Auto spegnimento (AUTO OFF)

1. Premere il pulsante TIMER con lunit in funzione, per impostare il tempo di spegnimento
dellapparecchio.
2. Ogni volta che si preme il pulsante , il tempo visualizzato sul display, cambier di 0,5 (30 minuti). Il
tempo pu essere impostato da un minimo di 30 minuti (sul display 0,5) a un massimo di 12 ore
(sul display 12,0).
3. Se il tempo impostato 12,0 (12 ore), premere il tasto TIMER una volta ancora per cancellare
limpostazione.

Auto accensione (AUTO ON)

1. Premere il pulsante TIMER con lapparecchio pronto per il funzionamento (cavo di
alimentazione dellapparecchio collegato alla rete elettrica e display spento) per impostare il
tempo desiderato di accensione automatica dellunit.
2. Ogni volta che si preme il pulsante , il tempo visualizzato sul display, cambier di 0,5 (30 minuti). Il
tempo pu essere impostato da un minimo di 30 minuti (sul display 0,5) a un massimo di 12 ore
(sul display 12,0).


11


3. Se il tempo impostato 12,0 (12 ore), premere il tasto TIMER una volta ancora per cancellare
limpostazione.

ASSEMBLAGGIO E POSIZIONAMENTO

1. Connettere ladattatore per la presa (10) di scarico a una estremit della conduttura di scarico
flessibile(11). Connettere il terminale (12) allaltra estremit della conduttura (11).
2. Connettere ladattatore per la presa di scarico alla presa di scarico (7).
3. Collocare lapparecchio in un ambiente adeguato e su una superficie piana. Si raccomanda di
mantenere uno spazio libero di almeno 50 cm fra lapparecchiatura e i muri o oggetti. Assicurarsi
che tende o altri oggetti non ostruiscano il flusso daria anteriore o posteriore.
4. Per eliminare laria calda o umida tramite la conduttura flessibile, posizionare il terminale in una
della seguente modalit:
- fuori dalla finestra, aprendola di una angolazione appropriata (Fig. C)
- fuori dalla porta, aprendola di una angolazione appropriata (Fig.D).
5. Se non si necessit pi di utilizzare lapparecchio, staccare la conduttura di scarico prima di riporre
lunit. Verificare che il tappo di chiusura sia correttamente inserito nel foro di drenaggio nella parte
posteriore dellapparecchio.


Fig. C Fig.D








AVVERTENZE SULLA CONDUTTURA DI SCARICO FLESSIBILE

La conduttura pu essere estesa per un minimo di 0,50 metri circa a un massimo di 1,50 metri circa.
Lapparecchio pi efficiente se la conduttura corta.
Assicurarsi che la conduttura non sia schiacciata o piegata (Fig. F), previo surriscaldamento
dellapparecchiatura a causa dellaria calda che torna allinterno dellunit. Se questo accade
lapparecchio cesser di funzionare automaticamente.
Non utilizzare altre condutture se non quella fornita con lapparecchiatura (Fig. E).
Non estendere oltre il limite massimo la conduttura. Non utilizzare condutture di prolungamento
(Fig. H).







12











Fig.E Fig. F








Fig. G Fig. H

N.B. : non seguire queste istruzioni pu ostacolare il corretto funzionamento delleliminazione
dellaria calda.

DRENAGGIO DELLACQUA CONDENSATA

Lacqua condensata viene raccolta da un serbatoio interno, posizionato sul fondo
dellapparecchiatura.
Quando il vassoio pieno, lapparecchio emetter 20 bip e contemporaneamente il display mostrer
il codice E4, segnalando il problema. La funzione CONDIZIONATORE e/o
DEUMIDIFICATORE cesser immediatamente, mentre la ventilazione si fermer in circa 3
minuti.
Per utilizzare lapparecchio nuovamente, svuotare il serbatoio come segue:

a) Spegnere lunit con il pulsante ON/OFF.
b) Staccare la spina di alimentazione dalla rete elettrica.
c) Posizionare il contenitore raccolta acqua sotto alla manopola di bloccaggio drenaggio.
d) Svitare la manopola di drenaggio e togliere il tappo. Lacqua cadr direttamente nel contenitore.
e) Svuotare completamente il serbatoio interno dellapparecchiatura dallacqua.
f) A operazione conclusa rimettere il tappo e avvitare la manopola di drenaggio.
g) Collegare la spina di alimentazione alla rete elettrica e accendere lapparecchio.



13



Fig. I
DRENAGGIO CONTINUO

Per avere un drenaggio continuo dellacqua condensata dal serbatoio interno, agire come segue:

a) svitare la manopola di drenaggio e togliere il tappo (Fig. L).
b) Inserire il tubo di drenaggio (non incluso) al foro di drenaggio (Fig. M). In questo modo lacqua
fuoriesce direttamente dallapparecchiatura per mezzo del tubo di drenaggio.

NOTA:

- Lacqua che fuoriesce deve essere raccolta in un contenitore o eliminata direttamente allesterno.
- La lunghezza del tubo di drenaggio si pu estendere. Utilizzare un tubo di plastica del diametro di
18 mm e collegarlo a quello fornito.
- Per migliorare lefficienza dellapparecchiatura e la sua durata, eliminare sempre lacqua
condensata.
- Eliminare lacqua condensata prima che il serbatoio interno si riempia completamente.


Fig. L Fig. M

N.B. : non seguire queste istruzioni pu ostacolare il corretto funzionamento dellevacuazione
acqua condensata ed in questo caso potrebbero verificarsi delle perdite dacqua allinterno
dellapparecchio.








14



Trattamento dei rifiuti delle apparecchiature elettriche ed
elettroniche


Il prodotto al termine del suo ciclo di vita deve essere smaltito seguendo le norme vigenti relative allo
smaltimento differenziato e non pu essere trattato come un semplice rifiuto urbano.

Il prodotto deve essere smaltito presso i centri di raccolta dedicati o deve essere restituito al rivenditore
nel caso si voglia sostituire il prodotto con un altro equivalente nuovo.

Il costruttore si far carico delle le spese necessarie allo smaltimento del prodotto secondo quando
prescritto dalla legge

Il prodotto composto da parti non biodegradabili e sostanze che possono inquinare lambiente
circostante se non opportunamente smaltite. Inoltre parte di questi materiali possono essere riciclati
evitando linquinamento dellambiente. E vostro e nostro dovere contribuire alla salute dellambiente.

Il simbolo

Indica che il prodotto risponde ai requisiti richiesti dalle nuove direttive introdotte a tutela
dellambiente (2002/96/EC, 2003/108/EC) e che deve essere smaltito in modo appropriato al termine
del suo ciclo di vita

Chiedere informazioni alle autorit locali in merito alle zone dedicate allo smaltimento dei rifiuti

Chi non smaltisce il prodotto seguendo quanto indicato in questo paragrafo ne risponde secondo le
norme vigenti.

MANUTENZIONE E PULIZIA DELLAPPARECCHIO


Prima di ogni operazione di pulizia, staccare la spina di alimentazione dalla
rete elettrica

Dopo diversi mesi di utilizzo, lapparecchio potrebbe perdere di efficienza a causa della polvere sul
filtro della griglia entrata aria. Questo causa una diminuzione del volume dellaria in ingresso.
Pulire ogni due mesi il filtro o chiedere consiglio a uno dei Centri di Assistenza tecnica.
Se lefficienza dellapparecchio notevolmente diminuita, non utilizzare lapparecchio e contattare
uno dei Centri di Assistenza tecnica.
Se si prevede di non usare lapparecchio per lungo tempo, osservare le seguenti precauzioni:

- Spegnere lapparecchio e togliere la spina dalla presa ;
- svuotare completamente il serbatoio di raccolta acqua allinterno dellunit;
- pulire il filtro dellaria ;
- coprire lapparecchio e riporlo lontano dalla luce diretta del sole.

Filtro dellaria

a) Sollevare il filtro estraibile, situato dietro allapparecchiatura.
b) Pulire il filtro dellaria con un panno morbido leggermente umidificato oppure, se molto sporco,
lavarlo in acqua calda (circa 40C) con detergente neutrale e risciacquarlo pi volte.
c) Rimontare il filtro completamente asciutto.



15


Corpo

Il corpo dell'apparecchio pu essere pulito con un panno morbido leggermente umidificato con
acqua calda.
Mai pulire con dei diluenti, benzene, detersivi per plastica, per vetro o simili. Questi potrebbero
danneggiare l'apparecchio.
Non utilizzare bombolette spray o prodotti di pulizia infiammabili sul prodotto.
Fare attenzione a non far penetrare dei liquidi nell'apparecchio.

Sistema di drenaggio

Utilizzando un fiammifero da cucina o un piccolo scovolo in plastica per bottiglie, asportare ogni
residuo dal foro di uscita della condensa.
Ripetere questa operazione periodicamente.

SPECIFICHE TECNICHE

La potenza di refrigerazione stata misurata alla temperatura ambiente 30C e umidit 70%.
La rumorosit stata misurata a 1 metro dalla facciata frontale dellapparecchiatura, in modalit
CONDIZIONATORE.

- Alimentazione: AC 230 V ~ 50 Hz
- Potenza: 1100 W
- Potenza frigorifera: 9000 BTU/h
- Rumorosit: 52 dB(A)
- Corrente: 5.2 A
- Capacit di deumidificazione: 1.7 l/h (temperatura ambiente a 30C, umidit 80%)
1.9 l/h (temperatura ambiente a 32C, umidit 80%)
- Per ambienti fino a: 18 m
- Volume aria trattato max: 360 m/h
- Velocit ventola: 3
- Liquido refrigerante di ricarica: 420 g tipo R407C
- Hi side pressure: 2.7 MPa
- Low side pressure: 0.6 MPa




16


SCHEMA ELETTRICO









RIMEDI IN CASO DI GUASTI

Prima di rivolgersi a uno dei Centri di Assistenza tecnica, in caso lapparecchio abbia un problema che
non permette il funzionamento corretto, controllare i seguenti punti qui sotto. A volte, infatti, si tratta di
un problema che lutente pu risolvere da solo.

PROBLEMI CAUSE RIMEDI
Lapparecchio non funziona
- La spina non collegata alla
rete elettrica.
- La spina collegata male
alla rete elettrica.
- I fusibili o i fili elettrici sono
danneggiati o bruciati.
- Collegare la spina
correttamente.
- Cambiare la spina
dellapparecchio o la presa
elettrica a muro.
- Riparare eventuali fusibili
(3.15 A 250 V) o fili elettrici
bruciati, presso uno dei
Centri di Assistenza tecnica.
Lapparecchio si ferma
automaticamente
- Il timer stato impostato per
questa funzione.
Cancella limpostazione del
timer o attendere che passi il


17


- La temperatura dellambiente
pi bassa di quella
impostata.
tempo impostato.
Laria fredda non esce, se
lapparecchio funziona come
condizionatore
- La temperatura dellambiente
pi bassa di quella
impostata.
- C la presenza di ghiaccio
sullevaporatore.
- E un fenomeno normale.
- Lunit si sta sghiacciando.
A operazione terminata,
lunit torner al
funzionamento normale.
Laria fredda non esce, se
lapparecchio funziona come
deumidificatore
Togliere il filtro estraibile e
controllare che non ci sia
ghiaccio sullevaporatore.
Attendere che levaporatore si
sghiacci.
Sul display appare il codice
derrore E3
Conduttura di scarico
danneggiata.
Controllare e riparare la
conduttura di scarico.
Sul display appare il codice
derrore E4
Il vassoio interno di raccolta
acqua, pieno.
Svuotare il vassoio nel
contenitore.









La CAT Import - Export S.p.A. si riserva il diritto di apportare su questo apparecchio modifiche
ELETTRICHE - TECNICHE - ESTETICHE e/o sostituire parti senza alcun preavviso, ove lo ritenesse
pi opportuno, per offrire sempre un prodotto affidabile, di lunga durata e con tecnologia avanzata.


MADE IN CHINA CAT S.p.A.












Per conoscere lassistenza pi vicina a Voi, contattare il numero telefonico 059-819283, il numero di
fax 059-819286 oppure lindirizzo e-mail uff.tecnico@cateldom.it e chiedere del responsabile Centri
Assistenza.



















CAT IMPORT - EXPORT S.p.A. - Via A. Moro n. 41 - 41030 BOMPORTO (MO) - ITALY