Sei sulla pagina 1di 3

Le particelle pronominali Ci, Ne, Si Ci, Ne, SiLe particelle

pronominali Ci, Ne, Si


CI una particella che ha la funzione di pronome. Pu avere diversi usi:

Sostituisce il pronome personale diretto noi (anche nei verbi riflessivi) Luca ci ha visto al cinema ieri

Luca ha visto Maria e me al cinema ieri noi

Ci vediamo domani! (Verbo riflessivo: io vedo te, tu vedi me = ci vediamo)

Sostituisce il pronome personale indiretto a noi Carla ci ha regalato dei libri

Carla ha regalato dei libri a me e Anna a noi

Sostituisce un luogo (avverbi e complementi): qui, qua, l, l, in quel luogo e altri complementi che indicano luogo.

Nella borsa c' un panino. Sul tavolo ci sono i libri. Vieni domani al cinema? Grazie, ma ci vado stasera con degli amici al cinema Sei mai stato a Roma? Ci vado proprio domani! A Roma

Sostituisce diversi complementi indiretti: a qualcuno/qualcosa, con qualcuno/qualcosa, su qualcuno/qualcosa. Ha il valore di particella pronominale. Ci lavoro molto bene

Con i miei colleghi lavoro molto bene

Hai montato la nuova libreria? S, ci sono riuscita! ci = a montare la nuova libreria Come fai a non bere il caff la mattina? Ci sono abituata, bevo solo una spremuta d'arancia. ci = a non bere caff Ho letto la notizia sul giornale: non ci credo! ci = alle cose che ho letto NE una particella che ha la funzione di pronome e pu avere diversi usi. Pu essere usato come:

Pronome personale indiretto: di lui, di lei, di loro, da lui, da lei, da loro.

da tanto tempo che non vedo Enrica e Gianni: non ne so niente. di loro

Non ho visto il film, ma ne ho sentito parlare bene. del film Da questa situazione hai avuto solo svantaggi. ne hai avuto solo vantaggi. da questa situazione

Hai guadagnato molto dal lavoro che hai fatto?

Ne ho guadagnato pochissimo. dal lavoro

Pronome partitivo: indica una parte della quantit di qualcosa, o nessuna parte di qualcosa: di questo-a, di questi-e No, grazie. Non ne bevo mai. = di birra Ne ho comprati tre = di libri

Vuoi bere una birra?

Quanti libri hai comprato?

Vuoi del pane?

S, grazie, ne vorrei un chilo. = di pane

SI

Si riflessivo La particella SI la usiamo per formare i verbi riflessivi. Esistono diversi tipi di verbi riflessivi e dunque diverse funzioni della particella SI:

riflessivo diretto: il SI coincide con il soggetto e svolge la funzione di complemento diretto (oggetto).

Es. Claudia si veste = (Chi veste Claudia?) Claudia veste se stessa. Carlo e Luca si divertono in discoteca = (Chi divertono Carlo e Luca?) Carlo e Luca divertono se stessi.

riflessivo indiretto: il SI coincide con il soggetto ma svolge la funzione di complemento indiretto (di termine).

Es. Chiara e Luca si lavano le mani = (A chi lavano le mani?) Chiara e Luca lavano le mani a se stessi. Lisa si comprata un vestito rosso = (A chi ha comprato il vestito Lisa?) Lisa ha comprato un vestito rosso a se stessa.

riflessivo reciproco: il SI si usa con i verbi in cui l'azione condivisa da due o pi persone.

Es. Paola e Marco si amano molto = (Paola ama Marco e Marco ama Paola) Stefano e Francesca si vedono tutte le domeniche a pranzo = (Stefano vede Francesca e Francesca vede Stefano) Mattia e Massimo hanno litigato e non si salutano = (Mattia non saluta Massimo e Massimo non saluta Mattia)

Si passivante

La particella SI pu essere usata per creare la forma passiva. Per questo motivo si chiama "passivante": rende passiva la frase. Il verbo alla 3 persona singolare o plurale, ed accompagnato da un oggetto. Si vendono i biglietti dell'autobus in quell'edicola. A Pasqua si regalano le uova di Pasqua e si mangia tanto cioccolato. Terminato il corso, si rilascer un attestato di frequenza. Al posto del Si passivante possiamo trovare le forme passive con i verbi essere, andare o venire, con lo stesso significato. La domanda di iscrizione si deve consegnare entro aprile. (La domanda di iscrizione va consegnata entro aprile) La notizia si diffusa velocemente. (La notizia stata diffusa velocemente).

Impersonale

Attenzione: importante non confondere il "Si passivante" con il "Si impersonale". Il Si usato per la forma passiva pu avere un oggetto; il Si usato per la forma impersonale non pu avere un oggetto, ma pu essere seguito da un avverbio o da un verbo all'infinito. Non si riferisce a un oggetto e l'azione espressa compiuta idealmente da un soggetto generico, non espresso. In Italia si mangia bene = si impersonale (Le persone in generale mangiano bene: la cucina buona) In Italia si mangia molta pasta = si passivante D'estate si usa andare al mare = si impersonale (Le persone in generale vanno al mare d'estate) In Italia si usa l'olio d'oliva come condimento = si passivante In vacanza si ama riposare = si impersonale (Le persone in generale amano riposare durante le vacanze) In Italia si ama il caff = si passivante

Potrebbero piacerti anche