Sei sulla pagina 1di 8

1

Rimini e San Marino: due territori e un impegno comune per far nascere imprese innovative

Con il Forum, il lancio di Nuove Idee Nuove Imprese 2013


La Business Plan Competition Nuove Idee Nuove Imprese nata nel 2002 con il sostegno di 10 enti della provincia di Rimini e della Repubblica di San Marino. Il suo obiettivo di promuovere e diffondere nel territorio la cultura dimpresa e linnovazione, favorendo la nascita di nuove imprese. Durante il Forum di Rimini viene chiusa, con la premiazione dei progetti vincitori, ledizione 2012 e lanciata ledizione 2013. Risultati dei primi 11 anni 1.836 iscritti con idee dimpresa e partecipanti ai seminari di formazione sul business plan 681 idee dimpresa 231 Business plan 31 aziende nate o rivitalizzate dalla competizione e attive.

PROMOTORI-SOSTENITORI DI NUOVE IDEE NUOVE IMPRESE

Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini Presidente: Massimo Pasquinelli

Camera di Commercio Rimini Presidente: Manlio Maggioli

Fondazione San Marino Cassa di Risparmio S.U.M.S. Presidente: Tito Masi

Confindustria Rimini Presidente: Maurizio Focchi

UNI.RIMINI SPA Societ consortile per lUniversit Presidente : Luciano Chicchi

Camera di Commercio della Repubblica di San Marino Presidente: Pier Giovanni Terenzi

ANIS Associazione Nazionale Industria San Marino Presidente: Emanuel Colombini

Universit degli Studi della Repubblica di San Marino Rettore: Giorgio Petroni

CON IL PATROCINIO:

Segreteria di Stato per lIndustria, lArtigianato e il Commercio Marco Arzilli

Provincia di Rimini Presidente: Stefano Vitali

Segreteria di Stato per il Lavoro, la Cooperazione e le Poste Francesco Mussoni 3

RELATORI

(*): invitati Diana Bracco Vice Presidente Confindustria per Ricerca e Innovazione.

Antonio Tajani Vicepresidente della Commissione Europea e Commissario per lindustria e limprenditoria.

Marco Baccanti Responsabile Progetto Speciale Ricerca e Innovazione, Confindustria Emilia Romagna.

Giuseppe Tripoli (*) E noto come Mister PMI ed Direttore del Dipartimento per lImpresa e lInternazionalizzazione, Ministero Sviluppo Economico.

Alessandro Fusacchia (*) Consigliere del Ministro dello Sviluppo Economico per gli Affari Europei, i giovani e linnovazione.

Salvatore Torrisi Professore Ordinario di Economia e gestione delle imprese, Dipartimento di Scienze Aziendali, Universit di Bologna.

Alessandro Giari Presidente APSTI (Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani).

Jrme Toulemonde Fa parte del CDA dell Associazione mondiale del World Trade Center che ha sede a New York ed General Manager del World Trade Center Lille.

Giampiero Cito

Paolo Verri Urban and event planner, consulente del piano strategico di Rimini, direttore di Matera 2019, project manager Art & Tourism e gi direttore del piano strategico di Torino e dei festeggiamenti del 150 dellunit dItalia. Remo Giovanni Abbondandolo Si occupa dello sviluppo di nuove startups online. Lesperienza stata avviata prima in Vietnam e nel Sud est asiatico e attualmente nel continente africano.

Ruggero Frezza Gi Professore allUniversit di Padova, Presidente e Amministratore Delegato di M31 ITALIA (Padova) e Advisor di M31 LLC (Santa Clara, California).

Antonio Paolo

Alberto Ivo Dormio Professore di Ingegneria EconomicoGestionale allUniversit di Parma e titolare di Economia e Gestione dellInnovazione, Marketing Industriale e Sistemi Organizzativi.

Cito e Paolo operano nellagenzia di pubblicit Milc di Siena. Cito docente del Master in Comunicazione d'Impresa all'Universit di Siena e Paolo studioso della semiotica applicata alla comunicazione e alla pubblicit.

Giovani imprese innovative per lo sviluppo delleconomia


In un mondo nel quale si addensano nubi, assistiamo allaumento degli incontri per ribadirci ci che non funziona e quindi ricercare responsabilit. Condurre analisi utile, ma questo Forum in controtendenza, perch vuole invece mettere in luce quel che funziona e favorirne la diffusione. Protagonista la volont di un popolo di giovani (di qualunque et) con idee innovative e voglia di realizzarle in una impresa. A Rimini, imprenditori, studiosi e giovani testimonieranno nuove energie per la ripartenza europea e racconteranno fatti concreti, sfide e idee di successo. Una giornata fortemente positiva per spargere lieviti adatti a motivare e favorire linnovazione imprenditoriale e la nascita di nuove imprese. Questo dunque un forum per valorizzare la componente innovativa dei territori, i quali, oltre a coltivare tradizioni e cultura, oggi sono chiamati a sviluppare la propria competitivit, mettendo in rete la capacit di innovare, in tutti i settori.

Il punto in Europa
Jos Manuel Barroso, Presidente della Commissione Europea, presentando la strategia di Europe 2020 ha ribadito che, fra le tre priorit, va messa al primo posto linnovazione, come leva per una cr escita intelligente e per lo sviluppo delleconomia. E tra le iniziative faro, la prima proprio Lunione dellinnovazione, per far nascere idee innovative che si trasformino in imprese. Come ha inoltre affermato il Vicepresidente della Commissione Europea e commissari o per lIndustria e limprenditoria, Antonio Tajani, dobbiamo aumentare il nostro impegno per rendere lEuropa maggiormente innovativa, per raggiungere i nostri principali concorrenti e riprendere il cammino verso una crescita solida e sostenibile. La capacit di sviluppare oggi tecnologie per domani costituir un elemento fondamentale. Tale innovazione decisiva per la competitivit dellEuropa. In questo contesto assumono particolare rilievo tutte le iniziative che tendono ad avvicinare i giovani allimpresa e particolarmente quelle che puntano a valorizzare le idee innovative trasformandole in impresa. In Italia e in Europa sono innumerevoli le iniziative su questo fronte: business plan competition, incubatori, strutture per favorire start up. Ciascuna riesce ad aggregare giovani con idee e con la volont di fare impresa. Citiamo ad esempio la Task force del Ministero dello Sviluppo Economico italiano, per il successo delle Start Up innovative.
5

Imprese innovative per la crescita


Quello di Rimini un forum in controtendenza, perch mette in luce quel che funziona in questo momento considerato fortemente critico. Protagonista il popolo di giovani che ha idee innovative e voglia di realizzarle in una impresa e che fino ad oggi non stato sostenuto da processi e strumenti adatti. Il recente decreto del governo italiano sulle Start Up segna un cambiamento di rotta che va segnalato ed approfondito. Il Forum valorizza il ruolo dei territori, oggi chiamati a mettere in rete la capacit di innovare.

PROGRAMMA

Aggiornamento 12 Novembre - (*): invitati

Ore 9,30: Accredito partecipanti Ore 10,00: Saluto autorit (Rimini e San Marino) Ore 10,15: Premiamo linnovazione Interventi di alcuni fondatori di Nuove Idee Nuove Imprese: Fondazione Carim e Camera di Commercio di Rimini Fondazione San Marino Cassa di Risparmio - SUMS e Camera di Commercio di San Marino

Al Palacongressi di Rimini saranno presenti ...


Il Forum avr luogo al Palacongressi di Rimini, una nuovissima, innovativa struttura congressuale, la pi grande in Italia, unica per originalit strutturale e dotazioni tecnologiche. Nel Forum si articolano diversi momenti collegati, con presenze e contributi di: - istituzioni - mondo universitario - esperti - startup - spinoff universitari - neo imprenditori di successo - business plan competitions - venture capitalist - business angels - world trade center - parchi scientifico-tecnologici - incubatori di imprese - giovani con idee innovative.

Le ragioni del Forum

Luigi Gambarini, presidente Nuove Idee Nuove Imprese

Interventi di apertura:
Antonio Tajani - vicepresidente della Commissione Europea e Commissario per lindustria e limprenditoria. Diana Bracco, vice presidente Confindustria per Ricerca e Innovazione. Marco Baccanti, responsabile Progetto Speciale Ricerca e Innovazione, Confindustria Emilia Romagna.

1. Linnovazione per lEuropa di domani passa attraverso territori e istituzioni


Verr fatto il punto su politiche e metodologie per favorire la nascita di nuove imprese innovative nei territori. Giuseppe Tripoli, direttore del Dipartimento Impresa e Internazionalizzazione, Ministero Sviluppo Economico. (*) Alessandro Fusacchia, consigliere del Ministro dello Sviluppo Economico per gli Affari Europei, i giovani e linnovazione. (*)

Gli spin-off basati su innovazione tecnologica


Intervento di Salvatore Torrisi, professore Ordinario di Economia e gestione delle imprese, Dipartimento di Scienze Aziendali, Universit di Bologna.

3. Imprese innovative e competizioni


Dibattito coordinato da: Alberto Ivo Dormio, professore di Ingegneria Economico-Gestionale allUniversit di Parma e professore allUniversit di San Marino. Sono previsti interventi e testimonianze di business plan competition, tra le quali: - Wind Business Factor, con la presenza del Project Leader Andrea Genovese - Ecapital, con la presenza del Coordinatore generale Francesca Farinelli.

Altri interventi:

Alessandro Giari, presidente APSTI (Associazione Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani). Jrme Toulemonde, CDA dellAssociazione mondiale World Trade Center - New York. Ore 13,30: Pausa Ore 14,30: Ripresa lavori

Le Start Up per la crescita dellindustria dellospitalit


Intervento di Paolo Verri, urban and event planner, consulente piano strategico di Rimini.

Mad in Italy! Consigli per fare business in Italia. Nonostante lItalia.

Intervento di Giampiero Cito e Antonio Paolo, autori del libro Mad in Italy.

Premiazione 2012 e lancio edizione 2013

2. Testimonianze di giovani innovatori


Casi significativi di nuove imprese di successo, di profilo particolarmente innovativo. Coordinamento di Ruggero Frezza, Presidente e Amministratore Delegato di M31 ITALIA (Padova) e Advisor di M31 LLC (Santa Clara, California). Parleranno i protagonisti di Start Up di successo a livello internazionale. Qualche esempio: - Centervue, limpresa snobbata in Italia e che vince nella Silicon Valley grazie ad un accordo con il colosso americano Wal Mart. - Remo Giovanni Abbondandolo. Si occupa di sviluppo di nuove startups online nel continente africano. - Alice Valenti: Scicche - una impresa che scopre talenti nel design e nella moda. - Manuel Mandelli: Yalla Yalla - unagenzia viaggi giovane e di grande successo.
7

Premiazione dell11 Business Plan Competition 2012 Nuove Idee Nuove Imprese, con la consegna dei tre premi (1 premio 20.000 euro, 2 premio 12.000 euro, 3 premio 6.000 euro) e di altri riconoscimenti.

Conclusioni del Forum

Galleria Virtuale Business Plan Competition

Al Palacongressi di Rimini e successivamente sul sito che verr dedicato al Forum Europe Start-Up, verranno presentate le schede di business plan competition italiane ed europee.

Iscrizione al Forum

La partecipazione gratuita, ma occorre accreditarsi attraverso la email di invito, o sul sito www.nuoveideenuoveimprese.org

Come arrivare a Rimini


AEREO LAeroporto Internazionale di Rimini - San Marino Federico Fellini a 4,5 km dal Palacongressi e dal centro della citt. LAeroporto Internazionale di Bologna Guglielmo Marconi si trova a circa 100 km dautostrada da Rimini ed raggiungibile in unora. LAeroporto di Forl L. Ridolfi dista soli 50 chilometri da Rimini LAeroporto di Ancona Falconara R. Sanzio dista circa 90 km. Per maggiori informazioni: www.riminiairport.com - www.bologna-airport.it - www.forliairport.com www.ancona-airport.com AUTO Autostrada A14 Milano-Bari, uscita Rimini Sud (la pi vicina al Palacongressi). TRENO Dalla stazione di Rimini, a 1,5 km dal Palacongressi, si pu comodamente raggiungere Bologna in 1 ora, Milano in 3 ore, in sole 2 ore Firenze, Roma 4 ore www.trenitalia.com

Per una visita virtuale: www.riminipalacongressi.it

Sede del Forum: Rimini Palacongressi via della Fiera, 23 - 47923 Rimini RN Italy Segreteria Nuove Idee Nuove Imprese: Corso dAugusto, 62 - 47921 Rimini RN Italy tel. e fax +39 0541.709096 e-mail info@nuoveideenuoveimprese.org
8