Sei sulla pagina 1di 2

FACULTAD DE HUMANIDADES Y ARTES ESCUELA DE LENGUAS DEPARTAMENTO DE IDIOMAS MODERNOS ITALIANO I - Prof.

Cappai - Zuccato

TEXTO N 27

IL LUNGO VIAGGIO

10

15

20

25

30

35

Stavano con le loro valigie di cartone e i loro fagotti, su un tratto di spiaggia pietrosa, riparata da colline, tra Gela e Licata: vi erano arrivati allimbrunire e erano partiti allalba dai loro paesi (...) Qualcuno era la prima volta che vedeva il mare: e sgomentava il pensiero di dover attraversarlo tutto, da quella spiaggia deserta della Sicilia, di notte, a unaltra spiaggia deserta dellAmerica pure di notte. Perch i patti erano questi: - Io di notte vi imbarco aveva detto luomo (...) e di notte vi sbarco: sulla spiaggia del Nugioirsi a due passi da Nuovaiorche (...) e chi ha parenti in America, pu scrivergli che aspettino alla stazione di Trenton, dodici giorni dopo limbarco, certo il giorno preciso non posso assicurarvelo. (...) Un giorno in pi un giorno in meno non vi fa niente: limportante sbarcare in America. (...) Il viaggio dur meno del previsto: undici notti (...) Allundicesima notte il signor Melfa li chiam in coperta: (...) <<Ecco lAmerica>> disse. <<Non c pericolo che sia un altro posto?>> domand uno. (...) Il signor Melfa lo guard con compassione, domand a tutti: <<E lo avete mai visto, dalle vostre parti, un orizzonte come questo? E non lo sentite che laria diversa? Non vedete come splendono questi paesi?>>(...) Scesero dalla barca leggeri leggeri, ridendo e canticchiando (..). Due decisero di andare in avanscoperta. (...) Trovarono subito la strada: <<asfaltata, ben tenuta, qui diverso da noi>> ma per la verit se laspettavano pi ampia, pi dritta. (...) Pass unautomobile: <<Pare una seicento>>; e poi unaltra che pareva una millecento, e unaltra ancora: << le nostre macchine loro le tengono per capriccio, le comprano ai ragazzi come da noi le biciclette>> (...) Ed ecco che finalmente cerano le frecce. (...) Si avvicinarono a leggere Santa Croce Camarina-Scoglitti. <<Santa Croce Camarina: non mi nuovo questo nome.>> <<Pare anche a me; e nemmeno Scoglitti mi nuovo.>> <<Forse qualcuno dei nostri parenti ci abitava, forse mio zio prima di trasferirsi a Filadelfia.>> <<Anche mio fratello stava in un altro posto, prima di andarsene a Brucchilin (...) e poi noi leggiamo Santa Croce Camarina, leggiamo Scoglitti; ma come lo leggono loro non lo sappiamo, lamericano non si legge come scritto.>> <<Gi, il bello dellitaliano questo: che come scritto lo leggi... (...) Io la prima macchina che passa, la fermo: domander solo Trenton? Qui la gente pi educata.>> (...) Dalla curva a venti metri sbuc una cinquecento (...) <<Trenton?>> domand uno dei due. <<Che?>> fece lautomobilista <<Trenton?>> <<Ma che Trenton!>> imprec luomo dallautomobile. (...) Lautomobilista chiuse lo sportello (...) grid ai due che rimanevano sulla strada come statue - <<Ubriaconi! Cornuti ubriaconi! Cornuti e figli di...>> (...) <<Mi sto ricordando>> disse dopo un momento quello cui il nome di Santa Croce non risultava nuovo <<a Santa Croce Camarina, un anno che dalle nostre parti and

Glossario fagotti: pacchi

Gela: piccola citt in provincia di Caltanissetta Licata: piccola citt in provincia di Agrigento imbrunire: la sera sgomentare: fare paura Nugioirsi: New Jersey di cui capitale Trenton Nuovaiorche: New York coperta: sul ponte della nave barca: nave millecento: macchine della Fiat dellepoca Brucchilin: deformazione siciliana per Brooklyn mietitura: taglio del grano che: perch 1. Rispondere alle seguenti domande 1) Perch i personaggi si trovano su una spiaggia? 2) Da dove vengono? 3) Dove sono diretti? 4) Perch partono di notte? 5) Quanto dura il viaggio? 6) Chi il signor Melfa? 7) Come scesero dalla barca? 8) Come erano le strade? 9) Che macchine parevano quelle che passarono? 10) 11) 12) 13) 14) Che cosa pensano del nome Scoglitti? Qual il bello dellitaliano? Cosa fece luomo dellautomobile? Come rimanevano sulla strada? Dove erano sbarcati?