Sei sulla pagina 1di 2

13/5/2013

Il primo Brianza Football Festival a Desio un evento unico che unisce calcio e solidariet
Il calcio come sport per tutti. Come impareggiabile metafora di vita, linguaggio universale. E, soprattutto, veicolo di solidariet. Questo e tanto altro ancora vuole essere il Brianza Football Festival, prima edizione di un evento unico in Lombardia: una vera e propria festa del calcio pulito, ideata e promossa dall'Aurora Desio 1922 e da Brianzatornei, circuito di calcetto amatoriale. Un format che - proprio per i valori che vuole mandare in gol... - ha trovato il pieno sostegno del Comune di Desio e della Provincia di Monza e Brianza. L'appuntamento per domenica 26 maggio, in piazza Don Giussani , la piazza pi grande, centrale, di Desio, dietro il municipio. Qui si svolger un'intera giornata di dribbling, gol, sorrisi e beneficenza. Con tante proposte per bambini, ragazzi e per tutti gli appassionati. La location sar arredata con un campo in sintetico di 5 contro 5; un altro campo in gabbia di 3 contro 3, pi vari stand e spazi per giochi, prove, esibizioni, lezioni di abilit calcistica, per tutti i gusti. Epicentro della manifestazione sar il Torneo categoria Piccoli Amici, che vedr i padroni di casa dell'Aurora sfidare altre 7 formazioni della Brianza, e non solo, in un tourbillon di partite che andr avanti dalle 10 alle 18. Le altre societ iscritte sono Pro Lissone, Pro Victoria di Monza, Buraghese, Osgb Giussano, Rovellasca, San Carlo di Seregno e SS Pietro e Paolo di Desio. Accanto, nella gabbia di Dragongoal si terr un torneo per adulti, a 16 squadre. Le iscrizioni sono libere ma un posto gi riservato per una formazione molto speciale: la Selecao, la Nazionale dei Sacerdoti guidata da Moreno Buccianti, che sar ospite d'eccezione e si cimenter contro gli altri team. Proprio questa una delle realt onlus che il Brianza Football Festival sosterr: quattro associazioni in totale, che legano il calcio alla solidariet. Oltre alla Selecao, che ha in corso il progetto di costruire un campo di calcio a Betlemme, saranno presenti con propri gazebo Live Onlus di Monza, che dona defibrillatori a societ sportive e scuole raccogliendo fondi con aste su ebay di cimeli dei campioni ( gi a quota 39 apparecchi donati); Goal Give a Smile di Renate e Special Olympics Italia. Goal Give a Smile, fondata da un gruppo di giovani brianzoli appassionati di calcio, ha la mission di donare scarpe, divise e materiale sportivo ai villaggi pi poveri dell'Africa: viene portato direttamente l e abbinato a settimane di lavoro nei villaggi, per far giocare e istruire i piccoli. In occasione del BFF, l'Aurora doner delle proprie divise per bambini e lo stesso sono state invitate a fare le altre squadre presenti. Ci sar dunque una raccolta straordinaria, aperta anche ai visitatori (il materiale deve essere in buono stato). La partnership con Special Olympics Italia l'ulteriore chicca per l'evento: il 26 maggio la giornata di chiusura della European Football Week, settimana interamente dedicata al calcio per persone con disabilit mentali che si tiene in contemporanea in 50 Paesi europei e coinvolge 50.000 Atleti. In Italia in varie regioni, sono organizzati tornei e percorsi per lavviamento al calcio, coinvolgendo oltre 4000 Atleti delle scuole e dei Team Special Olympics Italia. Il Brianza Football Festival chiuder il programma in Italia e sar l'unico evento, insieme a quello di Bellusco del giorno prima, in Lombardia. Grazie al Ct della Nazionale Italiana Pierantonio Galimberti (che di

Desio), si affronteranno in una partita di esibizione due squadre speciali, con anche alcuni innesti della squadra cittadina del Gruppo Nuova Amicizia. Il Brianza Football Festival vuole essere anche, soprattutto, una "Fiera della solidariet" legata al mondo del calcio sottolineano Gabriele Cattaneo, responsabile del vivaio dell'Aurora e Mario Trezzi di Brianzatornei -. Ecco perch abbiamo coinvolto nel progetto e sosterremo queste realt brianzole e nazionali che uniscono questi due mondi, per progetti solidali in Italia e nei Paesi poveri. Sar una grande festa del pallone come sport per tutti: una prima edizione, speriamo di un lungo percorso. Abbiamo gi tante idee anche per il prossimo anno. Un grazie di cuore a chi si adopera per organizzare eventi di tale portata sportiva, aggregativa e sociale aggiunge l'assessore allo Sport Paolo Smorta -, che rendono la citt ancora pi viva, partecipata e solidale. Sono sicuro che sar una bellissima festa, in particolare per i bambini. Ma non finisce qui... prevista anche una parte da protagonista per il calcio in rosa, che sar curata dal Real Meda, una delle pi prestigiose e attive societ brianzole nel settore. prevista una esibizione della categoria Esordienti, ma anche la possibilit per le bambine che si presenteranno di provare a giocare in un campo vero. Se non bastasse, ecco la partecipazione straordinaria di Kirill Mezenok, uno dei freestyler pi bravi e famosi d'Italia, gi pi volte ospite in eventi di rilievo e in televisione. Kirill, 19 anni, italiano a tutti gli effetti ma di origini russe, disegna numeri che Ronaldinho&Co nemmeno si sognano: un vero e proprio artista del palleggio, che lascer a bocca aperta i presenti, prestandosi anche a brevi lezioni per i baby calciatori, per insegnare loro qualche trucco. Non mancheranno anche altri due modi di giocare a calcio...Il calcio balilla con le finali provinciali del campionato della Lega Italiana Sport Biliardino, la possibilit per gli adulti di fare delle sfide e per i bambini di cimentarsi con mini-calcetti. Poi, il mitico Subbuteo, un torneo e delle lezioni per i bambini a cura dell'associazione sportiva Cps Stezzano e del Club Subbuteo Bergamo. Attorno, ancora giochi, prove di abilit e tanto divertimento, con in premio vari gadgets, tutto...con il pallone tra i piedi. A impreziosire la piazza circa 100 disegni realizzati dagli alunni del liceo Artistico Pio XI e delle scuole elementari Agnesi e Prati sui valori positivi del calcio: sono aperte le votazioni online sul sito della manifestazione, poi i lavori verranno tutti messi in mostra il 26 maggio, dove tra i 5 pi votati online per ogni categoria, una giuria sceglier i vincitori. Protagonisti saranno anche gli alunni del Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze , che proporranno un gioco a tema, con raccolta di fondi per i progetti delle scuole. Faranno inoltre parte della giuria per il concorso disegni e hanno sensibilizzato le scuole per la raccolta di materiale sportivo per Goal Give a Smile. A intrattenere la giornata, ci sar la musica della nuova e rampante webradio di Hub Desio Giovani. prevista anche un'area catering, con il pranzo offerto a tutti gli atleti dall'organizzazione. Sul sito della manifestazione (sostenuta da due top sponsor come Gelsia e Stonex) scaricabile tutto il programma www.brianzafootballfestival.it ; per informazioni info@brianzafootballfestival.it. Twitter: @BriFootballFest ; siamo presenti anche su facebook e youtube. Oppure: Alessandro 3397379254 In allegato la foto dei Piccoli Amici dell'Aurora Desio protagonisti del torneo.