Sei sulla pagina 1di 31

DELEGAZIONE PROVINCIALE DI MONZA

Via Ugolini 11 20052 MONZA Tel. 039 2326135 Fax 039 2304666 Email: del.monza@postalnd.it Sito della Delegazione di Monza allinterno del Comitato Regionale Lombardia: http://www.lnd.it

STAGIONE SPORTIVA 2012/2013 Comunicato Ufficiale N.15 del 22 Novembre 2012


AVVISO IMPORTANTE
La Delegazione di Monza rester aperta con i seguenti orari: Luned Gioved Venerd dalle ore 20.30 alle ore 22.30

Avviso alle societ


Si avvisano le societ che a partire dal 1 Dicembre 2012 i Direttori di Gara non consentiranno l accesso in campo a dirigenti, allenatori, massaggiatori e assistenti sprovvisti della specifica tessera di riconoscimento rilasciate dalla L.N.D. Le societ sono invitate a ritirare presso la delegazione le tessere di riconoscimento ancora giacenti.

1. Comunicazioni della F.I.G.C.


Nessuna comunicazione.

2. Comunicazioni della L.N.D. ASSEMBLEA ORDINARIA ELETTIVA


LAssemblea del Comitato Regionale Lombardia convocata per SABATO 24 NOVEMBRE 2012 presso Il Centro Congressi dellhotel Leonardo Da Vinci in via Senigallia n. 6 Milano, alle ore 8.30 in prima convocazione ed alle ore 9.30 in seconda convocazione per lesame, la discussione e le decisioni in merito agli argomenti contenuti nel seguente ORDINE DEL GIORNO Verifica poteri Costituzione dellUfficio di Presidenza dellAssemblea Esame e discussione della Relazione del Consiglio Direttivo e della gestione contabile del Comitato relativa al periodo: stagioni sportive 2010/2011 2011/2012 Elezione del Presidente del Comitato; Elezione di n. 13 componenti il Consiglio Direttivo del Comitato; Elezione dei componenti, effettivi e supplenti, del Collegio dei Revisori dei Conti del Comitato; Elezione di n.10 Delegati Assembleari Effettivi e n. 6 Delegati Assembleari Supplenti; Elezione del Responsabile regionale del Calcio Femminile; Elezione del Responsabile regionale del Calcio a Cinque; Designazione del candidato alla carica di Presidente della Lega Nazionale Dilettanti; Designazione del candidato alla carica di Vice Presidente Vicario della Lega Nazionale Dilettanti; Designazione di un candidato alla carica di Vice Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, sulla base dellarea territoriale di appartenenza; Designazione di un candidato alla carica di Consigliere Federale, sulla base dellarea territoriale di appartenenza; Designazione dei candidati alla carica di componenti il Collegio dei Revisori dei Conti della L.N.D.; Designazione dei candidati alla carica di Delegato Assembleare Effettivo e Supplente in rappresentanza dellattivit giovanile e scolastica, sulla base dellarea territoriale di appartenenza; Varie ed eventuali.

1. 2. 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13. 14. 15. 16.

LAssemblea sar disciplinata dalle norme regolamentari vigenti alla data di svolgimento della stessa. Le operazioni di verifica dei poteri e di scrutinio saranno svolte dalla Commissione Disciplinare Territoriale del Comitato Regionale Lombardia La verifica dei poteri sar effettuata presso la sede dellAssemblea dalle ore 8.00 alle ore 11.30 del giorno 24 novembre 2012. IL PRESENTE COMUNICATO UFFICIALE COSTITUISCE FORMALE CONVOCAZIONE PER LE SOCIET AVENTI DIRITTO, AI SENSI DELLE VIGENTI NORME REGOLAMENTARI. In allegato : Regolamento Elettorale della L.N.D.

Percorso Elettorale quadriennio 2012/2016 Si reputa opportuno rammentare quanto segue: Le Assemblee dei Comitati : eleggono per il quadriennio olimpico i propri Presidenti, i componenti dei propri Consigli Direttivi, i componenti effettivi e supplenti dei propri Collegi dei Revisori dei Conti e i propri Delegati Assembleari effettivi e supplenti, questi ultimi in misura pari alla met pi uno degli effettivi, secondo la ripartizione di cui allart. 7 del Regolamento Elettorale della L.N.D. designano, altres, il candidato alla carica di Presidente della L.N.D., il candidato alla carica di Vice Presidente Vicario della L.N.D., i candidati suddivisi per area territoriale di appartenenza alle cariche di Vice Presidente darea della L.N.D. e di Consigliere federale dArea della L.N.D., nonch i candidati alla carica di componenti il Collegio dei Revisori dei Conti della L.N.D..

Hanno diritto di voto le Societ in possesso dei requisiti alluopo previsti dal vigente Statuto Federale. Si deve tener conto che : Le Societ pure di Calcio Femminile e di Calcio a Cinque concorrono alle elezioni e alle Designazioni sopra richiamate, ad eccezione delle designazioni e delle elezioni dei Consiglieri dei rispettivi Comitati, poich le stesse in maniera esclusiva eleggono i propri Responsabili riferiti alle singole discipline sportive. Per lelezione a Responsabile Regionale di Calcio Femminile e di Calcio a Cinque prevista la designazione in base a quanto stabilito dallart. 8 del Regolamento Elettorale della L.N.D.. I Delegati Assembleari in rappresentanza dellattivit giovanile e scolastica sono eletti dalle rispettive Societ pure in ragione di uno per ciascuna delle tre aree territoriali Nord, Centro e Sud. Ciascuna Area territoriale dovr esprimere un Delegato Assembleare Effettivo e un Delegato Assembleare Supplente. Le Societ pure di Settore Giovanile e Scolastico concorrono unicamente a tale elezione. Il diritto di designazione per le cariche elettive di cui allart. 8, punti f), g), h), i), l), m), n), del Regolamento Elettorale di Lega, pu essere esercitato dalle Societ di Lega che maturano il diritto di voto prima dei 20 (venti) giorni antecedenti la data di celebrazione dellAssemblea. Il diritto di designazione per le cariche elettive di cui allart. 8, punto o), del Regolamento Elettorale di Lega pu essere esercitato dalle Societ pure di Settore Giovanile e Scolastico, che maturano il diritto di voto prima dei 20 (venti) giorni antecedenti la data di celebrazione dellAssemblea. Le designazioni per le cariche elettive devono essere sottoscritte dal Legale Rappresentante della Societ o da persona appartenente alla stessa Societ, espressamente delegata a ci da parte del Legale Rappresentante. Le Segreterie dei Comitati dovranno aver cura di trattare con la massima riservatezza le documentazioni relative alle designazioni , che dovranno essere sottoposte allesame delle rispettive Commissioni Disciplinari Territoriali. Per le designazioni e per la presentazione delle candidature, si rimanda allattenta applicazione rispettivamente degli art. 8 e 9 del Regolamento Elettorale della L.N.D. Per le operazioni di verifica poteri delle Assemblee dei Comitati, competente la rispettiva Commissione Disciplinare Territoriale.

Modalit di voto Ricordando che le modalit di votazione seguono il disposto di cui allart. 10 del Regolamento Elettorale della L.N.D. si precisa quanto segue:

a) Colore delle schede di votazione: Per ognuna delle cariche elettive saranno predisposte schede di voto di colore diverso. b) Sistema di votazione: Tutte le schede relative a ciascuna carica elettiva saranno predisposte in modo tale da contenere i nomi prestampati dei candidati alle cariche stesse. Accanto al/ai nomi sar collocato un quadratino che la Societ votante avr cura di tracciare con un segno per esprimere la propria preferenza. La Societ votante potr esercitare il proprio diritto di voto nel modo che segue: 1) Per la carica di Presidente di comitato : una preferenza; 2) Per la carica di componenti il Consiglio Direttivo, con eccezione dei Responsabili regionali del Calcio Femminile e del Calcio a Cinque : un numero di preferenze pari al numero dei componenti il Consiglio Direttivo del proprio Comitato ; 3) Per la carica di Responsabile regionale di Calcio Femminile una preferenza; 4) Per la carica di Responsabile regionale di Calcio a Cinque una preferenza; 5) Per la carica di componenti effettivi e supplenti del Collegio dei Revisori dei Conti del proprio Comitato : un numero di preferenze pari al numero di componenti effettivi e supplenti assegnati al Comitato; 6) Per la carica di Delegati Assembleari Effettivi e Supplenti : un numero di preferenze pari al numero di Delegati Effettivi e Supplenti assegnati al proprio Comitato. Si precisa inoltre che i nominativi dei candidati saranno riportati sulle schede di voto in rigoroso ordine alfabetico. Al fine di garantire la massima trasparenza e regolarit delle operazioni di voto riferite al rinnovo delle cariche elettive per il prossimo quadriennio olimpico, si reputa necessario attuare le seguenti direttive: Allatto della verifica poteri, i rappresentanti delle societ che hanno titolo a prendere parte allAssemblea e, quindi, alle relative votazioni, riceveranno un certificato debitamente sottoscritto dal Presidente della Commissione Disciplinare, recante il timbro del Comitato, suddiviso in due parti uguali, entrambe corredate dai riferimenti sopra indicati (timbro e firma). La prima parte sar utilizzata per accreditare il dirigente alla partecipazione dei lavori assembleari e dovr indicare se lo stesso portatore anche di delega ricevuta da altra Societ, mentre la seconda parte opportunamente contrassegnata con simboli scelti dal Comitato, nonch recante lindicazione di eventuale delega da parte di altra Societ rappresenter lunico documento valido per il rilascio delle schede di votazione, le quali non saranno consegnate al momento della verifica dei poteri, ma solo quando avranno inizio le operazioni di voto. Nel caso in cui lAssemblea opter per la votazione a scrutinio segreto, le schede saranno consegnate, dietro il rilascio della richiamata contromarca, allentrata della cabina di voto. La Commissione Disciplinare pu prevedere controlli a campione per verificare che colui che presenta la contromarca per ottenere le schede di votazione sia legittimamente titolato ad esercitare il diritto di voto e non si tratti di altra persona non accreditata alla rappresentanza societaria

Termine ultimo per la presentazione delle candidature alle cariche elettive del C.R.L.
Com noto, lart 9 delle Norme procedurali per le Assemblee della L.N.D. stabilisce, fra laltro, che Le candidature devono essere presentate presso la Segreteria della Lega, dei Comitati, o delle Divisioni cui si riferiscono, corredate dalle designazioni previste dallart.8, del presente Regolamento, ed eventualmente anche da una sintetica relazione programmatica, da depositarsi almeno 7 giorni prima della data fissata per la relativa Assemblea elettiva Poich lAssemblea elettiva di questo Comitato regionale avr luogo il 24 novembre 2012, il termine ultimo per la presentazione delle candidature verr a scadere sabato 17 novembre 2012. Ci premesso ed al fine di ricevere le eventuali candidature che verranno presentate in quel giorno, la Segreteria di questo Comitato regionale rester aperta dalle ore 8.00 alle ore 13.00 di sabato 17 novembre 2012.

2.2 Visite mediche di idoneit


Sono pervenute in questi giorni da parte delle societ segnalazioni circa la sospensione per il periodo novembre e dicembre 2012 della gratuit delle visite mediche per i giocatori dai 12 ai 18 anni. Il Presidente ha subito interessato lAssessorato della Regione Lombardia, che ha comunicato quanto segue: Caro Presidente, in merito ai problemi che mi segnalavi nel coprire le spese delle visite mediche dei nostri giovani atleti, ho subito preso visione della situazione e mi sono immediatamente attivato nonostante la questione non riguardi direttamente lAssessorato allo Sport, ma quello alla Sanit. Sull'argomento ho gi avuto infatti un primo incontro con Maurizio Casasco, Presidente della Federazione Medico-Sportiva Italiana, e Carlo Lucchina, Dirigente della Sanit di Regione Lombardia, a cui ho sottoposto le vostre problematiche, sottolineando limportanza di trovare una soluzione. Soluzione che non sar facile trovare: con loro ci ritroveremo nuovamente il prossimo luned 12 Novembre per rivalutare la situazione, ma per correttezza devo anticiparti, con mio dispiacere, che il budget regionale destinato alla medicina sportiva ormai esaurito. Dovremo sforzarci per trovare i fondi e le risorse da altre parti, purtroppo in questa fase di ordinaria amministrazione si dovranno fare importanti sforzi ed acrobazie per finanziare le attivit e le iniziative degli ultimi due mesi. Lunica promessa che posso farti quella di impegnarmi fino in fondo per cercare di risolvere il problema, ed aiutare le migliaia di ragazzi che in questo momento sarebbero costretti a pagarsi le proprie visite mediche. Filippo Grassia Assessore allo Sport e Giovani - Regione Lombardia N.B. in mancanza di un riscontro economico da parte della Regione Lombardia, invitiamo le societ a segnalare al Comitato Regionale Lombardia (fax 02/21722233) le spese sostenute nel periodo NOVEMBRE-DICEMBRE 2012 per le visite mediche dei giocatori dai 12 ai 18 anni.

3. Comunicazioni del Comitato Regionale (L.N.D.) 3. Comunicazioni del Comitato Regionale


Elenco partecipanti al Corso Regionale per Allenatore Dilettante di 1^,2^,3^ categoria e Juniores Regionale riservato ai residenti nella Provincia di Milano che sar svolto dal 19/11/2012 al 30/11/2012 e dal 03/12/2012 al 15/12/2012 a Milano presso il Comitato regionale Lombardia.
Si comunica l'elenco dei partecipanti al Corso Regionale per Allenatore Dilettante di 1^,2^,3^ categoria e Juniores Regionale riservato ai residenti nella Provincia di Milano che sar svolto dal 19/11/2012 al 30/11/2012 e dal 03/12/2012 al 15/12/2012 a Milano presso il Comitato regionale Lombardia. I partecipanti si dovranno trovare il giorno 19 Novembre 2012 alle ore 16.30 c/o il Comitato Regionale Lombardia via Riccardo Pitteri, 95/2 Milano. Si ricorda che per perfezionare l'ammissione al corso, secondo quanto previsto dal Punto 14 del Bando, i partecipanti dovranno versare la quota di partecipazione pari a .350,00. Tale somma dovr essere consegnata al Responsabile del Comitato Regionale Lombardia il giorno stesso del corso mediante Assegno Circolare o Bancario intestato a: LEGA NAZIONALE DILETTANTI COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

3.2.1 Campionato di eccellenza, obbligo di assistenza medica


Le societ che disputano le gare casalinghe del campionato di Eccellenza (societ ospitanti), in osservanza alle disposizioni di cui al CU n 1 del 1 Luglio 2012 della LND, Capo III, Disposizioni generali, punto 9), cos come modificato dal CU n 41 del 2 Agosto 2012 della LND, : .. fatto obbligo di far presenziare in ogni gara un medico da esse designato, munito di documento che attesti lidentit personale e l'attivit professionale esercitata e a disposizione della squadra ospitante e della squadra ospitata. In alternativa, alle Societ ospitanti dei Campionati regionali di Eccellenza fatto obbligo di avere ai bordi del campo di giuoco una ambulanza. Linosservanza di uno di tali obblighi comporta l'applicazione della sanzione di cui all'art. 18, comma 1, lett. b), del Codice di Giustizia Sportiva. ... Pertanto al fine di evitare disguidi, che comportano applicazione di sanzioni, le societ ospitanti, in assenza del medico da esse designato e come riportato sulla distinta di gara, sono tenute a segnalare allarbitro, prima dellinizio della gara, la presenza dellambulanza. Tale segnalazione potr essere altres riportata sul foglio notizie compilato dallarbitro a fine gara.

3.1 Avviso importante per le Societ


Nelle ultime settimane la Giustizia Sportiva ha preso provvedimenti disciplinari nei confronti delle Societ che hanno permesso laccesso al recinto di gioco a persone che non ne avevano titolo. Si ritiene opportuno rammentare alle Societ le disposizioni normative previste dalle N.O.I.F. e dal Comunicato n. 1 della L.N.D.: PERSONE AMMESSE NEL RECINTO DI GIOCO (Art. 66 N.O.I.F.) (C.U. LND n. 1 del 1/7/2010) Per le gare organizzate in ambito regionale e dal Settore per lAttivit Giovanile e Scolastica, sono ammessi nel recinto di gioco, per ciascuna delle squadre interessate, purch muniti di tessera F.I.G.C. valida per la stagione in corso: a) b) c) un dirigente accompagnatore ufficiale; un medico sociale (provvisto di tessera rilasciata dallordine dei medici); un allenatore ovvero, in mancanza, esclusivamente per i campionati dellattivit giovanile e scolastica e per i campionati della L.N.D. di Terza Categoria, Juniores, regionali e provinciali di Calcio a Cinque e Calcio Femminile, un dirigente (anche gli allenatori con tessera del Settore Tecnico FIGC devono essere inseriti nellorganigramma societario; d) e) f) un operatore sanitario ausiliario designato dal medico sociale, ovvero, in mancanza, un dirigente; i calciatori di riserva. per la sola ospitante, anche il dirigente addetto allarbitro (FACOLTATIVO).

7
ACCOMPAGNATORI UFFICIALI - TESSERE IMPERSONALI Tutte le Societ hanno lobbligo di munire gli Accompagnatori Ufficiali delle squadre della particolare tessera rilasciata dal Comitato Regionale ovvero dalle Delegazioni Provinciali o Distrettuali che titolo valido per laccesso ai terreni di gioco. Le Tessere per Accompagnatori Ufficiali sono impersonali ed abilitano a tale funzione unicamente una delle persone indicate sul retro ed autorizzate con la convalida della stessa da parte dei Comitati competenti. A tal proposito si informano le Societ che le Delegazioni Provinciali e Distrettuali sono state autorizzate dal CRL a convalidare le Tessere Impersonali per Accompagnatori Ufficiali per squadre partecipanti a qualsiasi Campionato, previo accertamento della loro validit (art. 37 delle NOIF comma 1Il tesseramento dei dirigenti e dei collaboratori nella gestione sportiva avviene allatto delliscrizione al Campionato della Societ di appartenenza. A tal fine le Societ a comunicare alle Leghe o ai Comitati competenti i nominativi dei dirigenti e dei collaboratori, precisandone le qualifiche e gli incarichi. Ogni variazione deve essere comunicata entro 20 giorni dal suo verificarsi e, agli effetti federali, ha efficacia a decorrere dalla data di ricezione della comunicazione). Si rammenta che possono essere autorizzate a svolgere le funzioni di Accompagnatore Ufficiale e possono accedere al recinto di giuoco solo le persone che siano comprese nellelenco dei Dirigenti che le Societ presentano al Comitato Regionale allatto della iscrizione ai Campionati. A tale scopo le Societ interessate sono tenute a chiedere la vidimazione alla Delegazione Provinciale presentando copia dellOrganigramma inserito nell iscrizione al Campionato per la preventiva verifica della corrispondenza delle persone inserite nella Tessera con i componenti dellOrganigramma della Societ elencati nella domanda di iscrizione. COLLABORATORI UFFICIALI DELLARBITRO (ASSISTENTI DI PARTE) Constatato che molte Societ incorrono nelle sanzioni previste dallart. 12, comma 5, lettera b) del Codice di Giustizia Sportiva, per la partecipazione a gare ufficiali di soggetti, facenti le funzioni di collaboratori dellarbitro, non tesserati, si rammenta che lart. 63 punto 2) delle Norme Organizzative Interne della F.I.G.C. stabilisce che: ..omissis.. Assistenti di parte dellarbitro Quando non sia prevista la designazione di assistenti ufficiali dellarbitro, le Societ sono tenute a porre a disposizione dellarbitro, per assolvere a tale funzione, un calciatore o un tecnico tesserato ovvero un dirigente che risulti regolarmente in carica. La funzione di assistente di parte considerata, ai fini disciplinari, come partecipazione alla gara pertanto, in caso di irregolarit,sanzionabile con la perdita della gara. Non possono fungere da assistente di parte tesserati di et inferiore a quella stabilita per partecipare alla gara quale calciatore. Allarbitro non consentito sostituire i propri assistenti di parte con colleghi arbitri non designati ufficialmente. Un calciatore che inizia un gara con funzioni di assistente di parte non pu nella stessa gara partecipare al giuoco del calcio come calciatore (tale disposizione non ha valore per le gare del Settore per lAttivit Giovanile e Scolastica e per lattivit ricreativa). Per contro, un calciatore che abbia gi preso parte al giuoco, pu essere incaricato delle funzioni di assistente di parte purch non sia stato espulso. E inibito ai dirigenti, ai calciatori ed in genere a tutti i tesserati della F.I.G.C., colpiti da provvedimenti di squalifica o di inibizione, di svolgere le funzioni di assistente di parte fino a quando risulti regolarmente scontata la sanzione loro inflitta, a pena di inasprimento della stessa.

3.2 Polizza Assicurativa facoltativa stagione sportiva 2012-2013


Si informano le societ che per la prossima stagione sportiva il Sig.Remelli ,come nelle precedenti annualit,prester gratuitamente servizio di assistenza e consulenza assicurativa alle societ dilettantistiche e giovanili lombarde per il tramite della societ di brokeraggio ITALBROKERS S.P.A. A fronte di tale prestazione e ritenuti congrui i premi richiesti ,questo comitato accredita la ITAL BROKERS presso le societ di calcio lombarde per leventuale stipulazione , da parte delle stesse, della polizza di assicurazione integrativa. A tale riguardo si tenga presente : che la stipulazione della polizza di assicurazione integrativa del tutto facoltativa e che essa disciplinata dalle condizioni generaliriportate nel retro del modulo Polizza Infortuni Calciatori Dilettanti che i calciatori tesserati di ciascuna societ sono gi coperti da una assicurazione base obbligatoria ai sensi dellart.45 delle N.O.I.F., stipulata con la Compagnia Ina Assitalia . Le societ che ricevono il comunicato , tramite il sito www.lnd.it , possono scaricare le condizioni collegandosi al seguente indirizzo : http://italbrokers.it/convenzionecalcio scaricando i relativi allegati (prospetto modulo adesione modulo denuncia informativa cliente informativa precontrattuale e mandato) Le societ che desiderano avere ulteriori informazioni e/o chiarimenti al riguardo,possono rivolgersi allincaricato sig. G. Remelli , favorendo in comitato il gioved non festivo,dalle ore 14,00 alle 17,30 oppure telefonando al nr.02/85457832.

4. Comunicazioni per lAttivit del Settore Giovanile Scolastico del C.R.L. 4.1. Attivit Regionale Giovanissimi fascia C Societ Professionistiche
Il Settore Giovanile e Scolastico informa che, il Consiglio Direttivo del Settore Giovanile e Scolastico, in occasione della recente riunione, ha deliberato di concedere alle societ professionistiche che partecipano al Torneo Regionale Giovanissimi fascia C Societ Professionistiche di utilizzare i bambini nati nel 2000, anche se ancora non hanno compiuto il dodicesimo anno di et. Tale decisione viene adottata tenendo in considerazione che lattivit caratterizzata dallutilizzo delle norme regolamentari identiche a quelle previste della categoria Esordienti, che di seguito si riepilogano sinteticamente: Durata della gara: Dimensione del pallone: Sostituzioni: 3 tempi di 20 ciascuno n. 4 come per la categoria Esordienti (tutti i calciatori iscritti nella lista di gara debbono prendere parte ad almeno uno dei primi due tempi di gioco per intero) Time-out: possibilit di utilizzo di un time-out per ciascun tempo di gioco.

5. Comunicazioni della Delegazione Provinciale Avviso Importante


Si richiama quanto pubblicato sui comunicati ufficiali precedenti per ricordare alle societ le norme riguardanti le variazioni delle gare gi programmate a calendario. La precisazione si rende necessaria perche gi alla prima giornata sono state inoltrate richieste di variazione non conformi alle indicazioni diramate che hanno causato disguido motivo di discussione tra le parti coinvolte. Si ribadisce che le richieste di variazione delle gare possono essere accettate alle seguente irrinunciabili condizioni: Termine ultimo di presentazione presso la sede delle Delegazione il lunedi antecedente le gare del sabato e della domenica successiva.(la comunicazione della variazione non pu essere inviata a mezzo fax in quanto laccettazione deve avvenire contestualmente ) A tal proposito si fa presente che le sezioni Aia incaricate di designare gli Arbitri non sono sempre presenti presso le propri Sedi e conseguentemente non sono in grado di accogliere e dar corso alle richieste di modifica con immediatezza, (non ulteriormente possibile intervenire telefonicamente, come per il passato, presso i responsabili delle designazioni impegnati , ciascuno, nelle proprie attivit lavorative) (ed esempio. Una richiesta di variazione che perviene il martedi prima della gara potr essere presa in esame dalla sezione competente non prima del giovedi/venerdi seguente con il conseguente elevato rischio di non riuscire a intervenire presse larbitro designato. Se poi la variazione riguarda il cambiamento delle giornata di gara il problema si aggrava ulteriormente. Inoltre la richiesta di variazione deve gi prevedere laccordo con la societ avversaria per il giorno e lora del recupero che deve obbligatoriamente avvenire nei 3/4 giorni successivi. La Delegazione non puo farsi carico di interpellare la societ ospitata per concordare le modalit del recupero . Poiche il calendario gare pubblicato pu generare concomitanze di alcune gare, le Societ sono pregate vivamente di verificare le singole date di gara facendo presente alla Delegazione, in tempo utile , le eventuali concomitante. Le concomitanze rilevate direttamente dalla Delegazione che comportano solamente una variazione di orario nella stessa giornata di gara (anticipo o posticipo di qualche ora) verranno elaborate dufficio direttamente dalla Delegazione e saranno vincolanti per la Societ ospitata. Le variazione presentate, nei tempi previsti, non opportunamente motivate sono soggette allapplicazione della tassa di 30,00 alla Societ richiedente Non potranno essere accettati spostamente gare e rinvio con la motivazione generica di malattia giocatori, gite scolastiche, feste, ricorrenze particolari. Si confida nella collaborazione delle societ per consentire un pi regolare svolgimento dei campionati

5.1 Gare sospese o non disputate sabato 10 e domenica 11 novembre


Le gare sospese o non disputate dovranno essere recuperate obbligatoriamente entro venerd 30 novembre con accordo tra le societ interessate che dovr pervenire in DELEGAZIONE entro venerd 23 novembre In assenza di comunicazioni le gare verranno programmate d ufficio gioved 29 novembre

10

6. Attivit di Base
Nessuna comunicazione.

7. Variazioni e Recuperi
SECONDA CATEGORIA Girone U gara / AIRONE SPORTING T.L.C. Gioved 22 Novembre 2012 alle ore 20.30 Stesso campo (Pioltello) (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 20.30 Stesso campo Agrate Brianza (causa recupero 11/11/2012) Marted 27 Novembre 2012 alle ore 21.30 Campo C.le Sada via Guarenti Monza (causa recupero 11/11/2012)

Girone T gara / SPERANZA C.G.B.

Girone T gara / PRO VICTORIA S.ALBINO S. DAMIANO

TERZA CATEGORIA Girone B gara / FONAS MELZO Venerd 23 Novembre 2012 alle ore 20.45 Campo C.le via Coubertin Cavenago Brianza (recupero del 04/11/2012) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 20.30 Stesso campo - Melzo (recupero del 11/11/2012)

Girone B gara / MELZO VIRTUS ACLI TRECELLA

CATEGORIA JUNIORES Girone A gara / PRO VICTORIA - MUGGIO S.CARLO Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 15.00 Stesso campo Monza (causa recupero 11/11/2012) Giovedi 29 Novembre 2012 alle ore 15.00 Stesso campo - Veduggio (causa recupero 11/11) Domenica 25 Novembre 2012 alle ore 15.00 Anzich alle ore 10.00 stesso campo (Correzzana causa concomitanza) Domenica 16 Dicembre 2012 alle ore 14.30 stesso campo Vimercate Fraz. Oreno (Causa concomitanza) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 15.30 Stesso campo Gessate (causa recupero del 11/11/2012) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 15.00 Stesso campo Cornate fraz. Colnago (causa recupero del 11/11/2012)

Girone B gara / VEDUGGIO - FONAS

Girone B gara / CREANDO - VEDUGGIO

Girone B gara / AUSONIA DI.PO. VIMERCATESE

Girone C gara / GESSATE - MELZO

Girone C gara / COLNAGHESE - GREZZAGO

10

11

CATEGORIA ALLIEVI Girone A gara / LIMBIATESE - MEDA Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 19.00 Stesso campo - Limbiate (causa recupero del 11/11/2012 Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 18.30 Stesso campo - Meda (causa recupero del 04/11/2012 Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 20.00 Campo C.le Palestra via Dante - Lissone (causa recupero del 11/11/2012 Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 20.30 Stesso campo Vimercate Fraz. Oreno (causa recupero del 11/11/2012 E autorizzata a giocare tutte le gare casalinghe indifferentemente sul campo n 1 e 2 Pozzuolo Martesana Domenica 25 Novembre 2012 alle ore 11.15 Campo Centro Sportivo N3 - Brugherio (causa concomitanza) Domenica 25 Novembre 2012 alle ore 16.30 (anzich alle ore 11.00) Stesso campo Vimodrone (causa concomitanza) Domenica 07 Aprile 2013 alle ore 10.45 (anzich alle ore 10.30) Stesso campo Melzo (causa concomitanza) A partire dal girone di ritorno giucher tutte le gare casalinghe alle ore 10.00 (anzich alle ore 1030) Stesso campo Pessano C/B (causa errore compilazione calendario) Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 19.00 Stesso campo - Melzo (causa recupero del 11/11/2012 Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 20.30 Stesso campo - Vimodrone (causa recupero del 4/11/2012

Girone A gara / MEDA POL DI NOVA

Girone B gara / PRO LISSONE - PAINA

Girone B gara / VIMERCATESE ORENO - TRIUGGESE

Girone C La Societ POZZUOLO CALCIO

Girone C gara / BRUGHERIO - CITTA DI COLOGNO

Girone D gara / REAL MILANO VIMODRONESE

Girone D gara / MELZO NUOVA FRONTIERA

Girone D gara / LA SOCIETA PESSANO C/B

Girone D gara / MELZO PESSANO CON BORNAGO

Girone D gara / VIMODRONESE DIPO VIMERCATESE

CATEGORIA ALLIEVI SPERIMENTALI FASCIA B Girone 1 gara / AURORA DESIO MEDA Domenica 25 Novembre 2012 alle ore 10.45 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo N 3 Desio (causa concomitanza) Domenica 24 Marzo 2013 alle ore 10.45 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo N 3 Desio

Girone 1 gara / AURORA DESIO SENAGO CALCIO

11

12
(causa concomitanza) Girone 1 gara / AURORA DESIO BOVISIO MASCIAGO Domenica 14 Aprile 2013 alle ore 10.45 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo N 3 Desio (causa concomitanza) Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 18.30 Stesso campo - Desio (causa recupero 11/11/2012) Sabato 24 Novembre 2012 alle ore 16.00 Anziche Domenica 25 Novembre stesso campo Mariano Comense (causa concomitanza) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 20.15 Stesso campo - Arcore (causa recupero 11/11) Gioved 22 Novembre 2012 alle ore 20.30 Campo c.le n 1 via centro sportivo Calolziocorte (causa recupero del 28/10/2012) Marted 27 Novembre 2012 alle ore 20.30 Stesso Campo - Concorezzo (causa recupero del 11/11/2012) Domenica 07 Aprile 2012 alle ore 9.15 (anzich alle ore 10.45) Stesso campo Melzo (causa concomitanza) Venerd 30 novembre 2012 alle ore 19.00 Stesso campo Bussero (recupero 11/11/2012) Mercoled 28 novembre 2012 alle ore 15.30 Stesso campo Gessate (causa recupero del 11/11/2012) E autorizzata a giocare tutte le gare casalinghe indifferentemente sul campo n 1 e 2 Pozzuolo Martesana Domenica 25 Novembre 2012 alle ore 15.00 Campo C.le via Venezia Masate (e non come calendario) (causa concomitanza) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 19.15 Campo C.le via Principato Vimercate (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 19.30 Campo viale S.Anna 43 - Brugherio S.Damiano (causa recupero 11/11/2012) Domenica 28 Aprile 2013 alle ore 15.00 Campo C.le via Venezia Masate (e non come calendario) (causa concomitanza)

Girone 1 gara / DESIO VAREDO

Girone 1 gara / MARIANO C.SE DON BOSCO

Girone 2 gara / CASATI C. ARCORE - SPERANZA

Girone 2 gara / MALGRATE - SPERANZA

Girone 2 gara / CONCOREZZESE - BRIOSCHESE

Girone 3 gara / MELZO VIGNATE

Girone 3 gara / ATLETICO BUSSERO BURAGHESE

Girone 3 gara / GESSATE POZZUOLO CALCIO

Girone 3 La Societ POZZUOLO CALCIO

Girone 4 gara / B.M. SPORTING - BIASSONO

Girone 4 gara / ROBUR RUGINELLO- POL CGB SSDRL

Girone 4 gara / S.A.S.D. - ROBBIATE

Girone 4 gara / B.M. SPORTING ROBBIATE CALCIO

12

13

CATEGORIA GIOVANISSIMI Girone A gara / VILL. FIORI ANTONINI LAZZARETTO Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 19.30 Stesso campo Limbiate Fraz. Mombello (causa recupero 11/11/2012) Venerd 30 Novembre 2012 alle ore 18.30 Stesso campo - Meda (causa recupero 04/11) Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 19.30 Campo di quartiere C via Cilea 66 - Cinisello B (causa recupero 4/11/2012) Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 19.30 Stesso campo Muggio (causa recupero 4/11/2012) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 19.00 Stesso campo Sovico (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 20.00 Stesso campo Triuggio (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 20.30 Stesso campo Concorezzo (causa recupero 11/11/2012) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 19.30 Stesso campo Monza fraz. S. Rocco (causa recupero 11/11/2012) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 20.30 Campo Com via Degli Atleti - Vimercate (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 19.00 Stesso campo Melzo (causa recupero 11/11/2012) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 18.00 Campo comunale via De Coubertin - Cavenago (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 19.00 Stesso campo Mezzago (causa recupero 11/11/2012) E autorizzata a giocare tutte le gare casalinghe indifferentemente sul campo n 1 e 2 Pozzuolo Martesana

Girone A gara / MEDA POL. DI NOVA

Girone A gara / SERENISSIMA MEDA

Girone A gara / MUGGIO S, CARLO VILL.FIORI ANT,

Girone B gara / SOVICESE BESANA FORTITUDO

Girone B gara / TRIUGGESE PRO VICTORIA

Girone C gara / CONCOREZZESE S.A.S.D.

Girone C gara / SAN ROCCO CASATI C. ARCORE

Girone C gara / VIMERCATESE ORENO JUVENILIA

Girone D gara / MELZO REAL MILANO

Girone D gara / FONAS POZZUOLO CALCIO

Girone D gara / MEZZAGO GESSATE

Girone D La Societ POZZUOLO CALCIO

CATEGORIA GIOVANISSIMI SPERIMENTALI Girone 1 gara / AURORA DESIO PRO LISSONE Domenica 25 Novembre 2012 alle ore 09.15 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo Desio

13

14
(causa concomitanza) Girone 1 gara / MEDA - MASCAGNI Venerd 30 Novembre 2012 alle ore 20.30 Stesso campo Meda (causa recupero 11/11/2012) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 18.30 campo Comunale Palestra Via Dante - Lissone (causa recupero 11/11/2012) Domenica 24 Marzo 2013 alle ore 09.15 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo Desio (causa concomitanza) Domenica 14 Aprile 2013 alle ore 09.15 (anzich alle ore 10.00) Stesso campo Desio (causa concomitanza) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 19.30 campo via Cilea n66 Cinisello Balsamo (causa recupero del 04/11/2012) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 20.30 Campo comunale via Deledda - Lissone (causa recupero 11/11/2012) Mercoled 28 Novembre 2012 alle ore 18.30 Stesso campo - Arcore (causa recupero 11/11/2012) Domenica 25 Novembre 2012 alle ore 11.15 Anziche alle ore 10.30 stesso campo Vimodrone (causa concomitanza) Gioved 22 Novembre 2012 alle ore 20.00 Stesso Campo Agrate Brianza (causa recupero del 11/11/2012) Mercoled 21 Novembre 2012 alle ore 19.00 Stesso Campo Bussero (causa recupero del 4/11/2012)

Girone 1 gara / PRO LISSONE PAINA CALCIO

Girone 1 gara / AURORA DESIO S.G. BOSCO CEREDO

Girone 1 gara / AURORA DESIO PAINA CALCIO

Girone 1 gara / SERENISSIMA - MEDA

Girone 2 gara / CAMPAGNOLA PESSANO C/B

Girone 2 gara / CASATI C. ARCORE - BELLUSCO

Girone 3 gara / VIMODRONESE REAL MILANO

Girone 3 gara / SPERANZA - JUVENILIA

Girone 3 gara / ATLETICO BUSSERO - ORNAGO

Girone 4 gara / SPORTING V.MAZZ - ARGENTIA

Marted 27 Novembre 2012 alle ore 18.45 Campo Com Corso Europa Cassano Adda (causa recupero del 11/11/2012) Gioved 29 Novembre 2012 alle ore 19.30 Stesso campo Cassina Pecchi (causa recupero del 11/11/2012) Domenica 25 Novembre 2012 alle ore 9.30 Campo Com n 3 - Brugherio (causa concomitanza) E autorizzata a giocare tutte le gare casalinghe indifferentemente sul campo n 1 e 2 Pozzuolo Martesana

Girone 4 gara / CASSINA POZZUOLO CALCIO

Girone 4 gara / BRUGHERIO - CAVENAGO

Girone 4 La Societ POZZUOLO CALCIO

14

15

8. Risultati gare arretrate


SECONDA CATEGORIA MONZA GIRONE T 10/A PRO VICTORIA 1906 10/A SPERANZA GIRONE U 10/A AIRONE A.S.D. TERZA CATEGORIA MONZA GIRONE A 8/A LEO TEAM S.FRANCESCO 9/A AUSONIA GIRONE B 7/A GREZZAGO 8/A FONAS 9/A MELZO 1908 JUNIORES GIRONE GIRONE GIRONE MONZA A 10/A B 10/A C 10/A 10/A 10/A 10/A PRO VICTORIA 1906 VEDUGGIO CALCIO COLNAGHESE GESSATE PESSANO CON BORNAGO POZZUOLO CALCIO MEDA 1913 LIMBIATESE PRO LISSONE VIMERCATESE ORENO CORNATESE VIBE BRIANZA MELZO 1908 VIMODRONESE A.S.D. S.ALBINO S.DAMIANO POLISPORTIVA CGB SSDRL SPORTING T.L.C. 1967 M.G.M. CALCIO A.S.D. SAN FRUTTUOSO ATLETICO BUSSERO MELZO 1908 VIRTUS ACLI TRECELLA MUGGIO S.CARLO FONAS GREZZAGO MELZO 1908 INZAGO CAVENAGO POLISPORTIVA DI NOVA MEDA 1913 PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL TRIUGGESE CASSINA CALCIO COLNAGHESE PESSANO CON BORNAGO DI PO VIMERCATESE MASCAGNI VAREDO SPERANZA SPERANZA BRIOSCHESE BURAGHESE POZZUOLO CALCIO POLISPORTIVA CGB SSDRL ROBBIATE CALCIO A.S.D. VILLAGGIO FIORI ANTONINI MEDA 1913 POLISPORTIVA DI NOVA G.S. LAZZARETTO BESANA A.S.D. FORTITUDO PRO VICTORIA 1906 S.ALBINO S.DAMIANO A.CASATI CALCIO ARCORE JUVENILIA VIGNATE SPORTING VALENTINOMAZZOLA POZZUOLO CALCIO REAL MILANO GESSATE 27/11 21/11 22/11 npra npra 21/11 23/11 29/11 28/11 29/11 29/11 28/11 1 - 3 4 - 1 21/11 28/11 29/11 29/11 2 - 4 1 - 2 21/11 21/11 0 - 0 21/11 22/11 28/11 27/11 30/11 28/11 28/11 28/11 21/11 21/11 30/11 29/11 29/11 21/11 28/11 29/11 29/11 3 - 3 8 - 1 29/11 28/11 28/11

ALLIEVI MONZA GIRONE A 9/A 10/A GIRONE B 10/A 10/A GIRONE C 10/A 10/A GIRONE D 9/A 9/A

ALLIEVI FASCIA "B" MONZA GIRONE 1 9/A MEDA 1913 10/A DESIO GIRONE 2 8/A S.L. D.P. MALGRATE 10/A A.CASATI CALCIO ARCORE 10/A CONCOREZZESE GIRONE 3 10/A ATLETICO BUSSERO 10/A GESSATE ALLIEVI FASCIA "B" MONZA GIRONE 4 10/A ROBUR RUGINELLO 10/A S.ALBINO S.DAMIANO GIOVANISSIMI MONZA GIRONE A 9/A MUGGIO S.CARLO 9/A SERENISSIMA S.PIO X 10/A MEDA 1913 10/A VILLAGGIO FIORI ANTONINI GIRONE B 10/A SOVICESE 10/A TRIUGGESE GIRONE C 10/A CONCOREZZESE 10/A S.ROCCO 10/A VIMERCATESE ORENO GIRONE D 10/A ACCADEMIA COLOGNO CALCIO 10/A BELLUSCO 1947 10/A FONAS 10/A MELZO 1908 10/A MEZZAGO

15

16

GIOVANISSIMI FASCIA "B" MONZA GIRONE 1 9/A SERENISSIMA S.PIO X 10/A MEDA 1913 10/A PRO LISSONE GIRONE 2 8/A GERARDIANA MONZA 9/A VAREDO sq.B 10/A A.CASATI CALCIO ARCORE 10/A CAMPAGNOLA DON BOSCO GIRONE 3 9/A ATLETICO BUSSERO 10/A SPERANZA GIRONE 4 9/A BRUGHERIO CALCIO 1968 10/A CASSINA CALCIO sq.B 10/A OLIMPIC TREZZANESE 10/A SPORTING VALENTINOMAZZOLA 10/A VIRTUS

MEDA 1913 MASCAGNI PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL CITTA DI MONZA SAN FRUTTUOSO BELLUSCO 1947 PESSANO CON BORNAGO ORNAGO A.S.D. JUVENILIA VIRTUS POZZUOLO CALCIO NUOVA FRONTIERA POLISPORTIVA ARGENTIA VIGNATE

28/11 30/11 29/11 npra npra 28/11 28/11 21/11 22/11 npra 29/11 5 - 1 27/11 2 - 5

9. Campionato di Seconda Categoria


Risultati ufficiali gare del 18/11/2012 11 Giornata di andata
SECONDA CATEGORIA MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A ALBIATESE C.O.S.O.V. CENTRO SPORTIVO VILLANOVA LISCATE A.S.D. S.ALBINO S.DAMIANO TRIUGGESE MEZZAGO POLISPORTIVA CGB SSDRL SECONDA CATEGORIA MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A ARZAGO CAPRIATE A.S.D. CAVENAGO FULGOR CANONICA CALCIO LIBERTAS CASIRATESE ORIENS SPORTING T.L.C. 1967 VOLANTES O.S.A. T JUVENILIA PRO VICTORIA 1906 SPERANZA CITTA DI MONZA NINO RONCO CALCIO CARUGATE 87 COLNAGHESE VEDANO U INZAGO VIMODRONESE A.S.D. AIRONE A.S.D. RODANESE ANDICE PIOLTELLESE OLIMPIC TREZZANESE POLISPORTIVA ARGENTIA POZZUOLO CALCIO 2 2 4 1 1 1 0 1 1 1 1 1 2 1 0 1 2 0 2 2 1 1 - 4 - 0 - 2 - 0 - 1 - 0 npra npra

16

17

10. Campionato di Terza Categoria


Risultati ufficiali gare del 18/11/2012 10 Giornata di andata
TERZA CATEGORIA MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 10/A CAMPAGNOLA DON BOSCO DON BOSCO LEO TEAM S.FRANCESCO S.ROCCO SAN FRUTTUOSO SANTALBINO CALCIO S.GIOVANNI BOSCO CEREDO TERZA CATEGORIA MONZA DATA GIORNATA 18/11/12 10/A ATLETICO BUSSERO CASSINA CALCIO FONAS NUOVA FRONTIERA ORNAGO A.S.D. PIERINO GHEZZI R.V. CALCIO GIRONE: A VIRES LIMBIATESE POLISPORTIVA VERANESE ASSOSPORT DESIO M.G.M. CALCIO A.S.D. AUSONIA ORATORIO SAN GIULIANO B BURAGHESE AURELIANA GREZZAGO MELZO 1908 ALBIGNANO BUSNAGO VIRTUS ACLI TRECELLA 1 1 3 3 3 0 0 4 0 1 2 2 5 2 2 1 2 2 1 2 - 1 - 1 - 1 - 3 - 2 - 3 npra

11. Campionato Juniores


Risultati ufficiali gare del 17/11/2012 11 Giornata di andata
JUNIORES MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 17/11/12 11/A DESIO LISSONE MEDA 1913 MUGGIO S.CARLO NUOVA SA.MO. CALCIO SAN FRUTTUOSO SENAGO CALCIO TACCONA JUNIORES MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 17/11/12 11/A ALBIATESE BERNAREGGIO DI PO VIMERCATESE FONAS TRIUGGESE VEDUGGIO CALCIO AUSONIA JUNIORES MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 17/11/12 11/A CAVENAGO CORNATESE GREZZAGO MELZO 1908 NUOVA FRONTIERA PESSANO CON BORNAGO PIERINO GHEZZI A VAREDO CAMPAGNOLA DON BOSCO AURORA DESIO 1922 MASCAGNI PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL PRO VICTORIA 1906 BOVISIO MASCIAGO POLISPORTIVA DI NOVA B GERARDIANA MONZA BESANA A.S.D. FORTITUDO BELLUSCO 1947 CREANDO S.ALBINO S.DAMIANO CITTA DI MONZA CASSINA CALCIO C COLNAGHESE POZZUOLO CALCIO POLISPORTIVA ARGENTIA LISCATE A.S.D. SPORTING VALENTINOMAZZOLA CARNATESE GESSATE 2 1 1 2 1 2 1 5 2 5 4 4 0 1 4 4 2 4 2 1 - 4 - 0 - 2 - 1 - 3 - 3 npra 5 2 1 1 2 2 1 0 0 0 2 1 1 0 0 3

17

18

12. Campionato Allievi


Risultati ufficiali gare del 18/11/2012 11 Giornata di andata
ALLIEVI MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A MEDA 1913 MUGGIO S.CARLO PRO VICTORIA 1906 SENAGO CALCIO VILLAGGIO FIORI ANTONINI ALLIEVI MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A CITTA DI MONZA PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL SAN FRUTTUOSO TRIUGGESE VEDANO ALLIEVI MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A A.CASATI CALCIO ARCORE CITTA DI COLOGNO COLNAGHESE CASSINA CALCIO ALLIEVI MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A INZAGO MELZO 1908 PIERINO GHEZZI R.V. CALCIO VIMODRONESE A.S.D. A NUOVA SA.MO. CALCIO POLISPORTIVA DI NOVA VAREDO ALBIATESE MOLINELLO A.S.D. B BESANA A.S.D. FORTITUDO VEDUGGIO CALCIO PRO LISSONE BRIOSCHESE VIMERCATESE ORENO C VIBE BRIANZA ORATORIO SAN GIULIANO CORNATESE POLISPORTIVA CGB SSDRL D DI PO VIMERCATESE REAL MILANO BASIANO MASATE SPORTING VIGNATE NUOVA FRONTIERA 3 2 2 0 1 - 5 - 2 - 11 - 2 - 3 4 - 1 4 - 4 5 - 0 npra 1 2 0 2 - 5 - 2 - 3 - 3 npra 7 2 1 5 0 3 1 5 0 4

18

19

12.1 Campionato Allievi Sperimentali Fascia B


Risultati ufficiali gare del 18/11/2012 11 Giornata di andata
ALLIEVI FASCIA "B" MONZA DATA GIORNATA 18/11/12 11/A BOVISIO MASCIAGO DON BOSCO MARIANO CALCIO MEDA 1913 VAREDO ALLIEVI FASCIA "B" MONZA DATA GIORNATA 18/11/12 11/A BRIOSCHESE C.O.S.O.V. PONTELAMBRESE SPERANZA USVA S.FRANCESCO GIRONE: 1 AURORA DESIO 1922 DESIO SENAGO CALCIO XENIA S.R.L. MASCAGNI GIRONE: 2 S.L. D.P. MALGRATE CONCOREZZESE VEDANO SOVICESE A.CASATI CALCIO ARCORE 3 VIGNATE ATLETICO BUSSERO GESSATE OLIMPIC TREZZANESE SPORTING VALENTINOMAZZOLA 4 MERATE S.ALBINO S.DAMIANO ROBUR RUGINELLO G.S. S.D.S. ARCOBALENO 1 - 2 1 - 1 npra npra 0 2 5 1 - 2 - 3 - 3 - 0 npra 2 3 0 2 0 2 3 2 2 8 3 3 2 1 5 2 2 2 0 0

ALLIEVI FASCIA "B" MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A BUSNAGO MELZO 1908 ORNAGO A.S.D. VIMODRONESE A.S.D. BURAGHESE ALLIEVI FASCIA "B" MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A BIASSONO DI PO VIMERCATESE ACCADEMIA COLOGNO CALCIO POLISPORTIVA CGB SSDRL

19

20

13. Campionato Giovanissimi


Risultati ufficiali gare del 18/11/2012 11 Giornata di andata
GIOVANISSIMI MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A LIMBIATESE MOLINELLO A.S.D. MUGGIO S.CARLO POLISPORTIVA DI NOVA SERENISSIMA S.PIO X GIOVANISSIMI MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A ALBIATESE BESANA A.S.D. FORTITUDO PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL PRO VICTORIA 1906 SOVICESE GERARDIANA MONZA GIOVANISSIMI MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A A.CASATI CALCIO ARCORE AUSONIA JUVENILIA S.ALBINO S.DAMIANO S.ROCCO CREANDO GIOVANISSIMI MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A GESSATE MONS.ORSENIGO OLIMPIC TREZZANESE POZZUOLO CALCIO SPORTING VALENTINOMAZZOLA VIGNATE A MEDA 1913 VILLAGGIO FIORI ANTONINI SENAGO CALCIO CESANO MADERNO DON BOSCO B PRO LISSONE GES MONZA CALCIO 1946 MEDA 1913 sq.B VEDANO SAN FRUTTUOSO C.O.S.O.V. C CONCOREZZESE VIBE BRIANZA CARNATESE VIMERCATESE ORENO DI PO VIMERCATESE PESSANO CON BORNAGO D BELLUSCO 1947 ACCADEMIA COLOGNO CALCIO MELZO 1908 POLISPORTIVA CGB SSDRL FONAS REAL MILANO 1 2 7 5 1 2 1 2 0 0 2 0 12 4 1 2 7 - 0 - 0 - 1 - 1 - 1 npra 2 1 2 0 0 - 3 - 11 - 2 - 9 13 npra 0 6 3 1 0 - 16 - 0 - 1 - 1 - 1

20

21

13.1 Campionato Giovanissimi Sperimentali Fascia B


Risultati ufficiali gare del 18/11/2012 11 Giornata di andata
GIOVANISSIMI FASCIA "B" MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A MASCAGNI PAINA CALCIO 1975 SSD.ARL S.GIOVANNI BOSCO CEREDO SENAGO CALCIO SERENISSIMA S.PIO X GIOVANISSIMI FASCIA "B" MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A BELLUSCO 1947 C.O.S.O.V. CITTA DI MONZA MB CALCIO PESSANO CON BORNAGO VAREDO sq.B GIOVANISSIMI FASCIA "B" MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A BURAGHESE CARUGATE VIBE BRIANZA VIMERCATESE ORENO ATLETICO BUSSERO REAL MILANO GIOVANISSIMI FASCIA "B" MONZA GIRONE: DATA GIORNATA 18/11/12 11/A CAVENAGO GESSATE OLIMPIC TREZZANESE POLISPORTIVA ARGENTIA POZZUOLO CALCIO VIGNATE NUOVA FRONTIERA 1 FOLGORE CARATESE A.S.D. AURORA DESIO 1922 MEDA 1913 MOLINELLO A.S.D. VAREDO 2 BIASSONO POLISPORTIVA CGB SSDRL A.CASATI CALCIO ARCORE VEDANO GERARDIANA MONZA CAMPAGNOLA DON BOSCO 3 JUVENILIA CASSINA CALCIO ORNAGO A.S.D. MEZZAGO BUSNAGO SPERANZA 4 VIRTUS CASSINA CALCIO sq.B MELZO 1908 BASIANO MASATE SPORTING AIRONE A.S.D. BRUGHERIO CALCIO 1968 SPORTING VALENTINOMAZZOLA 0 1 8 4 6 5 - 6 - 4 - 0 - 0 - 0 - 0 npra 6 6 2 3 - 0 - 0 - 1 - 1 npra npra 1 9 3 0 1 0 4 0 0 1 2 5 2 1 1 4 1 - 10 - 8 - 6 - 3 - 3

21

22

14. Giustizia Sportiva


Il Giudice Sportivo Sig. UMBERTO SARTORELLI, assistito dal Sig. MARIANO SANTRONE (A.I.A.) ed i Sostituti Giudici Sigg. MAURIZIO DELBUE, GIUSEPPE VALSECCHI hanno adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

14.1 Squalifica calciatori non espulsi dal campo e/o per raggiunto limite di ammonizioni
Si ricorda che per i nominativi dei giocatori squalificati per raggiunto limite di ammonizioni o che siano squalificati senza essere stati espulsi dal campo, far testo la deliberazione pubblicata sul Comunicato Ufficiale e, come stabilito dallart. 22, comma 2 del Codice di Giustizia Sportiva, decorrono a partire dal giorno immediatamente successivo a quello di pubblicazione del Comunicato Ufficiale. Le Societ non potranno invocare a propria discolpa leventuale ritardo del ricevimento dello stesso, in base a quanto previsto dallart. 2 comma 3 del Codice di Giustizia Sportiva in ordine alla responsabilit delle persone fisiche e delle societ, che stabilisce quanto segue: I comunicati ufficiali si intendono conosciuti con presunzione assoluta, a far data dalla loro pubblicazione

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari

SECONDA CATEGORIA
GARE DEL A CARICO DI SOCIETA AMMENDA

18/11/2012

40,00 CALCIO CARUGATE 87 Per comportamento offensivo nei confronti dell' Arbitro per tutta la durata del secondo tempo da parte dei propri sostenitori

A CARICO DI ALLENATORI AMMONIZIONE


ACQUATI FABRIZIO (CALCIO CARUGATE 87)

A CARICO ASSISTENTI ARBITRO SQUALIFICA FINO AL 2/12/2012


CASIRAGHI LUIGI (SPERANZA)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


NUZZO TOMMASO PARMA NICOLO LICCARDO MIRKO ROSSONI MATTIA ANGELO PAINI ANDREA NAVA SIMONE LORE GIOVANNI (ALBIATESE) (CENTRO SPORTIVO VILLANOVA) (CITTA DI MONZA) (FULGOR CANONICA CALCIO) (NINO RONCO) (RODANESE) (S.ALBINO S.DAMIANO)

22

23
ELLI DAVIDE (SPERANZA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER TRE GARE
DIMILITO ALBERTO (LIBERTAS CASIRATESE) Per atto di violenza nei confronti di un avversario, a fine gara (art. 19 comma 4 lett. B C.G.S.)

SQUALIFICA PER DUE GARE


MILANA MATTEO (ANDICE PIOLTELLESE) Per aver tentato di colpire un avversario e per ripetute frasi offensive nei confronti dello stesso, a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


VILLA MATTEO SCOTTI ANTONIO VILLA MARCO CORVAIA GIUSEPPE CORBELLI FABIO PISANI GENNARO MANENTI STEFANO MAINOLFI LUIGI ALZANI MAURO MASCARETTI ANDREA PANGALLO BIAGIO GIANNINI ILAN (CALCIO CARUGATE 87) (CAPRIATE A.S.D.) (CENTRO SPORTIVO VILLANOVA) (CITTA DI MONZA) (INZAGO) (LISCATE A.S.D.) (ORIENS) (S.ALBINO S.DAMIANO) (SPORTING T.L.C. 1967) (SPORTING T.L.C. 1967) (TRIUGGESE) (VIMODRONESE A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


BONDI ALESSIO MARIANO MASSIMILIANO GASPANI STEFANO GALLO GIOVANNI DE PASQUALE ANTONINO LOCATELLI ANDREA LOCATELLI MASSIMO BARLETTA MARCO TONDO ANTONIO (ALBIATESE) (ANDICE PIOLTELLESE) (CAPRIATE A.S.D.) (CAVENAGO) (CITTA DI MONZA) (NINO RONCO) (POLISPORTIVA ARGENTIA) (SPERANZA) (SPORTING T.L.C. 1967)

23

24

TERZA CATEGORIA
GARE DEL
18/11/2012

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE


MARKU KRISTIAN VISIOLI ALESSANDRO (MELZO 1908) (SANTALBINO CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA


DE BARTOLO LUCA BARBI GIORGIO PAESE GIANLUCA INVERNIZZI FABIO (M.G.M. CALCIO A.S.D.) (PIERINO GHEZZI) (SANTALBINO CALCIO) (VIRTUS ACLI TRECELLA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA
BUTTA STEFANO (SAN FRUTTUOSO) Per comportamento irriguardoso nei confronti dell' Arbitro, a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


MAFFEI MASSIMO DATI NICODEMO CASAGRANDE ALESSIO (CAMPAGNOLA DON BOSCO) (PIERINO GHEZZI) (VIRES)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


D AMATO LUCA TAGLIABUE WALTER ERRICO STEFANO CITTERIO ANDREA TRIFOGLIO FRANCESCO SAVASSI FABRIZIO PARIGI GIACOMO VILLA MATTIA VIGANO MAURO ESPOSITO SIMONE GALBIATI ALESSANDRO POLI MICHAEL SOGNE STEFANO MENNI STEFANO VITALE SIMONE ESPOSITO SIMONE LENTO MATTEO PIZZINO IGNAZIO PREZIATI LUCA (ASSOSPORT DESIO) (ASSOSPORT DESIO) (ATLETICO BUSSERO) (AUSONIA) (BURAGHESE) (BUSNAGO) (CAMPAGNOLA DON BOSCO) (FONAS) (LEO TEAM S.FRANCESCO) (LIMBIATESE) (M.G.M. CALCIO A.S.D.) (MELZO 1908) (MELZO 1908) (NUOVA FRONTIERA) (NUOVA FRONTIERA) (R.V. CALCIO) (SAN FRUTTUOSO) (SANTALBINO CALCIO) (VIRTUS ACLI TRECELLA)

24

25

CATEGORIA JUNIORES
GARE DEL
10/11/2012

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


VAVASSORI DAVIDE (PESSANO CON BORNAGO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
RAVASI ALESSANDRO (POZZUOLO CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


VERGANI TEODORO GUALTIERI NICOLAS (CAVENAGO) (POZZUOLO CALCIO)

GARE DEL A CARICO DI SOCIETA AMMENDA

17/11/2012

90,00 PIERINO GHEZZI Per comportamento offensivo e lancio di uova nei confronti dell' Arbitro, senza colpire, a fine gara mentre lo stesso si avviava verso la propria auto. da parte di alcuni propri sostenitori e di un proprio tesserato. 40,00 CORNATESE Per comportamento offensivo di un proprio sostenitore e di un proprio calciatore non identificato nei confronti dell' Arbitro a fine gara mentre si stava uscendo dal terreno di giuoco.

A CARICO DIRIGENTI INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA

FINO AL

24/ 2/2013

(tenuto conto della sosta del campionato 16/12/12-25/01/13) MONGUZZI STEFANO (PRO VICTORIA 1906) Per frase discriminatoria nei confronti dell' Arbitro

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA


VALSECCHI VITTORIO (TRIUGGESE)

FINO AL

2/12/2012

A CARICO DI ALLENATORI AMMONIZIONE


CORBO DONATO

(Gara del 11/11/2012)


(AURORA DESIO 1922)

25

26

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA FINO AL 16/ 2/2013


(tenuto conto della sosta del campionato 16/12/12-25/01/13) NASUTO DAVIDE (PIERINO GHEZZI) Espulso per doppia ammonizione alla vista del cartellino rosso si avvi cinava all' Arbitro insultandolo e strappandogli di mano il cartellino stesso e gettandolo a terra. A fine partita mentre il direttore di gara si stava dirigendo verso la propria auto reiterava gli insulti nei confronti dello stesso ed in compagnia di un gruppo di tifosi della sua squadra aggrediva l' Arbitro lanciandogli delle uova, senza per colpirlo.

SQUALIFICA PER CINQUE GARE


SCURATTI RICCARDO (AURORA DESIO 1922) Per grave atto di violenza a giuocofermo con conseguenze fisiche nei c onfronti di un avversario (Art. 19 comma 4 Lett. C , C.G.S.)

SQUALIFICA PER TRE GARE


BERETTA TOMMASO (CORNATESE) Per frase gravemente offensiva nei confronti dell'arbitro.

SQUALIFICA PER DUE GARE


BRAMBILLA MARCO GAMBINO SALVATORE (AURORA DESIO 1922) (TACCONA)

SQUALIFICA PER UNA GARA


PALUMBO GIANLUCA RABBAB FAHD PORTA CHRISTIAN BANFI EDOARDO MINOTTI DIEGO TURCHETTO JODI GELMINI MIRKO ORLANDI RICCARDO COLOMBO PAOLO (AURORA DESIO 1922) (BELLUSCO 1947) (FONAS) (GERARDIANA MONZA) (MEDA 1913) (MEDA 1913) (MUGGIO S.CARLO) (NUOVA SA.MO. CALCIO) (TRIUGGESE)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE
CASSINA FEDERICO (MEDA 1913) Per frasi offensive nei confronti dell'arbitro a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


VERGANI TEODORO SIRTORI ALESSANDRO IPPOLITO YURI ATTENA NICCOLO MARIO ANGELUCCI DAVIDE MAURI LUCA MASILLA GIANLUCA CARBONE MATTEO (CAVENAGO) (COLNAGHESE) (CREANDO) (PIERINO GHEZZI) (POZZUOLO CALCIO) (PRO VICTORIA 1906) (S.ALBINO S.DAMIANO) (SENAGO CALCIO)

26

27
SPREAFICO SIMONE (VEDUGGIO CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


CALI CLAUDIO MUSSO GIOVANNI MAGNONI PIETRO OLDRATI JONATHAN BRAMBILLA MIGUEL ANGEL BORZACCHIELLO SIMONE FORASTIERO DARIO NASTI ANDREA GOSCIOLA LUCA PALOSCHI GIANLUCA LEVATI MATTEO BROCCA SIMONE CANOVI NICOLO MAGRO MARTINO PASCALE FABIO GAMBINO SALVATORE MOTTA ANDREA (AURORA DESIO 1922) (BELLUSCO 1947) (BESANA A.S.D. FORTITUDO) (CAVENAGO) (CORNATESE) (CREANDO) (DI PO VIMERCATESE) (GESSATE) (LISCATE A.S.D.) (LISCATE A.S.D.) (LISSONE) (MELZO 1908) (MUGGIO S.CARLO) (MUGGIO S.CARLO) (PESSANO CON BORNAGO) (TACCONA) (TRIUGGESE)

27

28

CATEGORIA ALLIEVI
GARE DEL A CARICO DI SOCIETA AMMENDA

18/11/2012

40,00 SAN FRUTTUOSO Per aver permesso l' accesso al recinto di giuoco a persona estranea che insultava e protestava contro l' Arbitro.

A CARICO DI ALLENATORI AMMONIZIONE


RIEF ROBERTO (SAN FRUTTUOSO)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER CINQUE GARE


SPONCICHETTI GIOELE (SAN FRUTTUOSO) Dopo l' espulsione alla vista del cartellino rosso dava un colpo alla mano alzata dell' Arbitro che teneva il cartellino, rompendolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA


FALCO ANDREA TALOTTA FEDERICO MILANO DANIELE BONALUME ALESSANDRO (CITTA DI COLOGNO) (CITTA DI COLOGNO) (MUGGIO S.CARLO) (NUOVA FRONTIERA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
MORNATA ALBERTO BLANDI MANUEL (MOLINELLO A.S.D.) (R.V. CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


SPADOTTO MARCO MIANO ALBERTO TRIZIO GIANLUCA STREVA PAOLO PLANTA STEFANO (COLNAGHESE) (MUGGIO S.CARLO) (PRO LISSONE) (PRO VICTORIA 1906) (SAN FRUTTUOSO)

28

29

CATEGORIA ALLIEVI SPERIMENTALI FASCIA B


GARE DEL
14/11/2012

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


MINELLI MARCO (MASCAGNI)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
PONZIELLI LUDOVICO (MASCAGNI)

GARE DEL A CARICO DI ALLENATORI AMMONIZIONE


CROTTA DANILO

18/11/2012

(MERATE)

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER DUE GARE


DRAGO EVERTON ENRICO FRACCAVENTO LUCA (SPERANZA) (VAREDO)

SQUALIFICA PER UNA GARA


POZZI ANDREA RIGAMONTI GREGORIO NDIAYE ABDOU KARIM (BIASSONO) (MERATE) (SOVICESE)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA
YAHIA ABDELMOMEN (DESIO) Per comportamento irriguardoso nei confronti dell' Arbitro, a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr


CALIA MICHELE MENEGHIN CHRISTIAN (BUSNAGO) (MARIANO CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr


FUMI DANIELE MEGNA SIMONE PAGNOTTA DANIEL GALLI LORENZO DE BASTIANI ENRICO DONGHI ALESSANDRO TONELLI NICOLO (ATLETICO BUSSERO) (BIASSONO) (BIASSONO) (DESIO) (DON BOSCO) (DON BOSCO) (MASCAGNI)

29

30

CATEGORIA GIOVANISSIMI
GARE DEL
11/11/2012

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
ENACHE ALEXANDRU GABRI (ACCADEMIA COLOGNO CALCIO)

GARE DEL

18/11/2012

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


CASIRAGHI ANDREA CASTRIOTTA MATTEO GALBIATI ALBERTO (BELLUSCO 1947) (FONAS) (JUVENILIA)

CATEGORIA GIOVANISSIMI SPERIMENTALI FASCIA "B"


GARE DEL
18/11/2012

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO SQUALIFICA PER UNA GARA


JANKOVIK RIKI DAHO ALESSANDRO CARROZZO SIMONE (BELLUSCO 1947) (CAVENAGO) (MASCAGNI)

TORNEO ESORDIENTI
GARE DEL 10/11/2012 Per non aver inviato il rapporto di gara: 20,00: REAL MEDA (GIR.B), G.S. SPORTING VALENTINO MAZZOLA (GIR.O)

TORNEO PULCINI
GARE DEL 10/11/2012 Per non aver inviato il rapporto di gara: 20,00: REAL MEDA (GIR.A), G.S. CITTA DI MONZA (GIR.Q) Per dati anagrafici incompleti dei calciatori 20,00 A.S. CAMPAGNOLA (GIR.B)

15. Rettifica ai Comunicati precedenti


Nessuna comunicazione

IL SEGRETARIO Giovanni Mangiagalli

IL DELEGATO PROVINCIALE Gianni Mauri

30

31
Pubblicato ed affisso all'ALBO DELLA DELEGAZIONE PROVINCIALE il 22 Novembre 2012

31