Sei sulla pagina 1di 3

Intenzione - Trova il tuo Sankalpa

Come attivare la propria volont dando ascolto ai propositi personali nel perseguire una vita in consapevolezza

Meglio svolgere in maniera mediocre il tuo dharma, piuttosto che in modo eccellente il dharma altrui cos Lord Krishna parla ad Arjuna, come narrato nelle antiche scritture della Bhagavad Gita. Se conoscere il tuo obiettivo importante, sapere come fare a raggiungerlo, lo ancora di pi. Indecisione, ritardi e procrastinazioni sono il preambolo di unopera mancata, laddove senso pratico, motivazione e chiarezza sono gli elementi focali per portarla a compimento. Essere consapevoli significa vivere nel presente, nel qui e ora. un senso di completezza che proviene dalla perfetta integrazione della mente con il corpo. In uno stato di consapevolezza non c spazio per fantasticare o dubitare, poich la presenza di spirito forte e influenza ogni senso: essere consapevoli significa essere in controllo.

Salute Le tre energie La natura terrestre, secondo le sacre scritture indu, attraversata da tre energie o Gunas (Rajas, Tamas e Sattva). Parte della pratica yogica dedicata a sviluppare la capacit di vedere la vita oltre i limiti, intesi come forme e concetti, cogliendo altres le qualit che si celano dietro ogni cosa, bella o brutta che sia. Quando si riconosce quale dei Guna influenza maggiormente il proprio cammino, raggiungere lequilibrio interiore diventa pi semplice. Rajas Generalmente lenergia che caratterizza questo Guna passionale, frenetica, tumultuosa e molto creativa. In sanscrito la radice di questo vocabolo significa impuro. Una persona guidata solo da questo Guna, di solito, ambiziosa e competitiva. Il cibo con caratteristiche rajastiche in genere stimolante: alimenti amari, speziati o acidi, come il caff o il peperoncino. Tamas Una personalit il cui Guna Tamas piuttosto insensibile, fredda e ombrosa. In sanscrito significa oscurit, nero o blu scuro. Essere dominati da questo Guna significa, da un lato, agire guidati dalla brama di possedere, dallaltro, essere insensibili ai bisogni altrui. Il cibo che presenta

caratteristiche tamasiche, in genere, proteico, come la carne, ma possono essere tamasici anche cibi in scatola, riscaldati o fermentati. Mangiare troppo Tamasico. Sattva Essere influenzati da questo Guna significa essere calmi, in pace e compassionevoli. In sanscrito Sat significa essere, inteso come colui che dovrebbe essere, perfetto. Il cibo di carattere sattvico nutre il corpo ed facile da digerire; cereali, frutta e verdura freschi di stagione, latte e yogurt presentano queste caratteristiche. NB: Siamo tutti dominati dallinteragire di ciascun Guna e in certi periodi della nostra vita, uno pu essere pi dominate dellaltro. Potranno esserci interi periodi pervasi da energie tamasiche, ma siate certi che passeranno. Imparate a vederli scorrere sapendo che nessuno dei Guna resta dominante per un lungo periodo di tempo. Gioco sensibile Yoga Nidra e Sankalpa

Sdraiati a terra in Savasana. Concentrati sui rumori circostanti, lasciandoli fluire, finch non abbiano pi alcuna importanza. Poi fai scorrere lattenzione su varie zone del corpo, partendo dai piedi fino ad arrivare alla testa. Quindi, dedicati alla respirazione, contando fino a 12 durante linspirazione e fino a 12 durante lespirazione. Ora concentrati su tre coppie di sensazioni opposte: caldo-freddo, stress-sollievo, dolce-amaro, cos facendo entrambe le parti dellemisfero cerebrale si riequilibrano. Adesso immagina di essere in un luogo familiare e che doni rilassatezza, come una spiaggia, un bosco, un deserto. Semplicemente osserva il tuo essere rilassato alla presenza di uno scenario naturale cos maestoso. Il diario Lintenzione dietro ogni azione Sankalpa in sanscrito significa proposito e consiste in unaffermazione che costituisce il seme della riuscita di un intento, qualora questo sia ben chiaro e in linea con il proprio cuore. Usare il Sankalpa significa attivare la propria volont. Praticarlo significa affermare con fermezza il proprio intento. Metto in pratica la gentilezza verso chiunque - Sono in grado di farcela - Smetto di ascoltare ci che pensano gli altri e agisco, guidato dal mio cuore - Sono forte e sono in salute e cosi via. Se Sankalpa un seme, ricordati di irrigare la terra (le tue azioni) con volont e concimarla di fermezza. I risultati non si faranno attendere. Il buon senso A volte per riuscire a darsi la giusta motivazione e compiere i passi che servono per raggiungere i propri obiettivi necessario seguire alcuni passaggi che ci costringano a portare a compimento le azioni. Prima di tutto necessario rendersi conto con chiarezza di quali siano i benefici del riuscire finalmente a concludere quanto programmato, e magari da tempo rimandato. Per prima cosa prendi carta e penna, poi calcola i vantaggi che deriveranno dal portare a termine lazione; quindi fai un

elenco delle mosse necessarie per realizzare il tuo obiettivo. Non cercare a tutti i costi di fare da solo. Coinvolgere una persona che ti vicina mettendola al corrente dei tuoi programmi e dei tempi previsti pu essere di grande stimolo, spronandoti ad agire. Infine decidi un premio per la missione compiuta (un viaggio, una cena al ristorante preferito). E adesso, azione