Sei sulla pagina 1di 2

La vera terra dei barbari non quella che non ha mai conosciuto l'arte, ma quella che, disseminata di capolavori,

, non sa n apprezzarli n conservarli.

Tutte le cose pi grandi che conosciamo ci sono venute dai nevrotici. Sono loro e solo loro che hanno fondato religioni e hanno creato magnifiche opere d'arte. ai il mondo sar! conscio di quanto deve loro, e nemmeno di quanto essi abbiano sofferto per poter elargire i loro doni.

" tre quarti delle malattie delle persone intelligenti provengono dalla loro intelligenza.

#iascuno chiama idee chiare quelle che hanno lo stesso grado di confusione delle sue

$oi non riusciamo a cambiare le cose secondo il nostro desiderio, ma gradualmente il nostro desiderio cambia

"l vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi

Siamo costretti, per rendere la realt! sopportabile, a coltivare in noi qualche piccola follia

Se un po' di sogno pericoloso, ci% che ne guarisce non sognare meno ma sognare di pi, sognare tutto il sogno. &isogna che si conoscano perfettamente i propri sogni per non pi soffrirne

$on si riceve la saggezza, bisogna scoprirla da s, dopo un tragitto che nessuno pu% fare per noi, n pu% risparmiarci, perch essa una visuale sulle cose.

#essando di essere pazzo, divent% stupido.

"l vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuovi orizzonti, ma nell'avere occhi nuovi.