Sei sulla pagina 1di 16

Classe 5tA liceo s.

tecnologico Colombini Piacenza

La libert come laria: si vive nellaria; se laria viziata, si soffre; se laria insufficiente, si soffoca; se laria manca si muore...

Bambini deportati e uccisi


250000

200000

150000

100000

50000

0 Auschwitz Terezn Ravensbrck Hartheim

Nomi dei giovani italiani morti ad Hartheim:


-Chergnus Federico n. Pisino 15-07-1925 m. Hartheim 29-09-1944

-Cantini Fiorenzo n. Empoli 29-03-1925 m. Hartheim 27-9-1944


-Ciabatti Maggiorano n. Mezzana 1-05-1927 m. Hartheim 10-10-1944 -Gasparri Silvano n. Empoli 3-02-1927 m. Hartheim 22-10-1944 -Ketinas Mario n. Torre 16-08-1927 m. Hartheim 29-09-1944 -Pedrucci Alfredo nato nel 1929 m. Hartheim 30-9-1944 -Sibona Giovanni n. 21-09-1925 m. Hartheim 30-09-1944 -Tambarin Argo n. Ronchi dei Legionari 15-05-1925 m. Hartheim 09-09-1944

Castello di Hartheim

Libro di Edith:

Ci sono momenti in cui sono cos felice che mi sembra di scoppiarevorrei afferrarli, conservarli e fermarli per sempre.

La mia vita come un vaso prezioso che si rotto e io sto cercando di raccogliere i pezzi e di incollarli di nuovo insieme.

stupefacente quanto orrore si possa sopportare se viene somministrato a piccole dosi. E come veleno:se si comincia ad assumerlo molto gradualmente,aumentandone la quantit goccia a goccia,il corpo finisce con lassuefarsi.

106 giorni:
Ci vedemmo scheletrici ma ci sentimmo uomini. Dentro di noi palpitava lanima che ci proibiva di metterci allo stesso livello dei nostri torturatori: sentimmo la nostra dignit che chiudeva con fierezza alla violenza, che spezzava la scala della violenza, le catene della vendetta. Non scendemmo al livello del crimine; il desiderio di libert e di liberazione dallo straniero, che ci aveva fatto dei deportati, riaffior nel nostro spirito desiderosi di giustizia, ma non di incivilt: la nausea del delitto ci aveva sempre pi attaccato inspiegabilmente al senso di giustizia con cui punire chi ha sbagliato, ma non ucciderlo.

Il sentiero dei nidi di ragno:

E Pin finisce per raggomitolarsi ogni notte nella sua cuccetta abbracciandosi il petto.Allora le ombre del ripostiglio si trasformano in sogni strani, finch viene un qualcosa di grande, caldo e sconosciuto, che lo accarezza e lo tiene nel caldo di s, e questa la spiegazione di tutto, un richiamo lontanissimo di felicit dimenticata.

Forse un giorno Pin trover un amico, che capisca e che si possa capire, e allora a quello, solo a quello, mostrer il posto delle tane dei ragni.

Se il cugino fosse preso Pin rimarrebbe solo con quel mitra che fa paura, che non sa come si maneggia.Pin spera che il cugino non sia preso, lo spera con tutte le sue forze, perch lultima persona che gli resti al mondo.

Arrivederci ragazzi:

"Per me la vera educazione sta nell'insegnarvi a far buon uso della libert.

La Rosa Bianca:

Di notte cantavamo, parlavamo della pace, l non cerano soldati, n aerei, e neanche bombe. Solo il mare, il cielo e il vento e i nostri sogni.

Jona che visse nella balena:

GUARDA SEMPRE IL CIELO E NON ODIARE MAI!

Ci sono diversi tipi di libert e ci sono parecchi equivoci in proposito.Il genere pi importante di libert e di essere ci che si davvero.