Sei sulla pagina 1di 8

Comunit Pastorale di Uggiate e Ronago

Domenica 29 gennaio 2012

INSEGNAVA LORO COME UNO CHE HA AUTORIT


Il Vangelo di questa domenica presenta il modo in cui la gente di Israele reagisce nel vedere Ges che, per la prima volta, annuncia la Buona Novella. Scorrendo il brano di Marco si percepisce lammirazione delle persone affascinate dal modo in cui il Figlio di Dio trasmette il suo insegnamento. Infatti, tutti coloro che sono presenti nella sinagoga sono attenti non tanto al contenuto delle parole di Ges, ma al modo in cui le pronuncia e le trasmette. Il suo un atteggiamento che fa trapelare una certa autorit, che sconvolge i presenti. Egli non uno scriba, dunque non si serve di citazioni autorevoli, ma le parole che pronuncia testimoniano la sua vita e sono radicate nel profondo del cuore. Allo spirito immondo che nella sinagoga di Cafarnao comincia a gridare: Che vuoi da noi, Ges Nazareno? Ges risponde non con unautorit profetica che deriva dalla sua esperienza, personalissima, con il Padre. I presenti, nel vedere che lo spirito del male non ha nessun potere davanti a Ges, restano ammirati perch lespulsione dei demoni era ci che pi li colpiva. Ma quale il male che, ieri come oggi, strazia la nostra vita e spesso la rende un inferno? Non difficile, crediamo assimilare lopera degli spiriti impuri nella vita degli uomini a quella che viene provocata dallamore per il denaro, dalla malattia del consumismo e dalle altre, tante e spaventose disarmonie che attanagliano la vita di questo tempo, cos carico di tensioni e di preoccupazioni.

Oggi, come ieri, ci sono vite che si trascinano nel tempo tra preoccupazioni e limiti che le rendono dolorose, tanto che possono considerarsi inumane. Vite attraversate dal male, i cui occhi sono coperti e abbagliati dal luccichio di autentici miraggi, proposti da una societ che appare voler per forza procedere in direzione ostinata e contraria. Nonostante ci, non pu e non deve venir meno la speranza. Sono tante, infatti, le storie di liberazione dal male; sono tante le esperienze di persone i cui occhi si sono aperti grazie alla potenza delle parole del Vangelo; sono tante le vite rinate, sottratte alla potenza del male. Ad agire, ora come allora, lordine severo di Ges: Taci! Esci da lui!. Un comando dato con autorit che scuote, strazia e fa gridare forte fino a quando, dopo aver toccato il fondo, si ricomincia a vivere. la forza della speranza che si fa strada nella vita di tante persone e che possiamo vedere e conoscere nel quotidiano. Che mai questo? Un insegnamento nuovo, dato con autorit. Comanda persino agli spiriti impuri e gli obbediscono! Il bene vince sempre e lamore di molto superiore al male! Ges, con la sua potenza, a liberare il nostro cuore, rendendoci capaci di amare, di sperare e di vivere da figli di Dio e fratelli di ogni altro uomo.

Per sempre con Dio nel Suo Regno Sono tornati alla Casa del Padre 23 gennaio 2012 Pierino Papis di anni 91 Via Monte Cervino Uggiate Trevano 26 gennaio 2012 Fernanda Crivelli vedova Tattarletti di anni 82 Via Trieste Uggiate Trevano La Comunit prega ed esprime la propria vicinanza a familiari, parenti e amici.

AVVISI
Domenica 29 gennaio Uggiate Chiesa Parrocchiale

ore 15.00 Celebrazione dei Battesimi di

Gianni Alejandro Melotti Angelica Luna Silvestri


Il dono del Battesimo rimanga nel cuore e nella vita di questi piccoli come segno efficace della bont di Dio. Grande Giornata DOMENICA 29 GENNAIO 2012

presso lOratorio di Uggiate ore 10.00 ore 12.15 a seguire ore 16.30 PROGRAMMA Messa in occasione della Festa di San Giovanni Bosco Pranzo in Oratorio Giochi per Tutti Preghiera Merenda e Conclusione
Con la carit tutto supererete e giungerete alle rose senza spine. don Bosco

Domenica 29 gennaio

Uggiate Oratorio

Dopo la Messa delle ore 10.00 e durante tutta la giornata TESSERAMENTO NOI - Oratorio Insieme si pu anno 2012

Luned 30 gennaio ore 14.30 ore 15.00 Pulizia Oratorio Uggiate Pulizia Oratorio Ronago

Uggiate Oratorio ore 21.00 Commissione Affari Economici Marted 31 gennaio ore 21.00 Uggiate Oratorio

Catechesi per Adulti della Comunit Pastorale Gli Atti degli Apostoli: il quarto capitolo Cagno Oratorio

Mercoled 1 febbraio

ore 20.45 Incontro per Catechisti Nuova iniziazione cristiana: come? don Battista Rinaldi responsabile Ufficio Catechistico Diocesano Gioved 2 febbraio FESTA DELLA PRESENTAZIONE DEL SIGNORE - CANDELORA Sante Messe ore 9.00 - ore 20.30 ad Uggiate ore 18.00 a Ronago Il 2 febbraio si celebra la festa della Festa della Presentazione di Ges al Tempio, quaranta giorni dopo la nascita del Salvatore. Essa si ricollega dunque al mistero natalizio. una festa di Luce. Per il suo simbolismo la processione della Candelora ricorda la rivelazione del Cristo, Luce del mondo, accolto al tempio dal vecchio Simeone come linviato di Dio, luce per rischiarare le nazioni e gloria dIsraele, suo popolo. Durante la stessa celebrazione ci sar la benedizione dei ceri e la processione allinterno della chiesa. I fedeli potranno poi portare a casa il cero benedetto.

Venerd 3 febbraio

SAN BIAGIO

Sante Messe ore 9.00 ore 20.30 ad Uggiate ore 11.00 in Casa Anziani ore 18.00 a Ronago Dopo ogni Santa Messa luogo la Benedizione della gola. Nella memoria odierna diffuso il rito della benedizione della gola: infatti, Biagio, che per i suoi fedeli era medico dei corpi oltre che delle anime, avrebbe miracolosamente liberato un bambino da una spina conficcata nella gola.

SPECIALE ... ADOLESCENTI


VENERDI 3 febbraio 2012 in Oratorio a Uggiate alle ore 20.30 Incontro di Catechesi per ragazzi/e dalla I^ Superiore in poi

Domenica 5 febbraio

Ronago Chiesa

ore 15.00 Celebrazione dei Battesimi

Andrea Cesare Coduri Evelin De Donati Matteo Reguzzoni


Il Signore benedica con il suo amore di Padre il cammino di questi bambini e sostenga i loro genitori e padrini nel compito di primi testimoni della fede.

h 6.30 Partenza dal Piazzale Europa - Uggiate T h 10.00 Arrivo in Valmalenco h 13.00 Santa Messa sulle piste Pranzo al sacco h 17.00 Partenza per Rientro (in prima serata) Costo Pullman 10
TARIFFE A - Giornaliero ADULTO 28.00 B Giornaliero RAGAZZI (nati dal 1995 al 2003) 24.00 C - Giornaliero BIMBI (nati dal 2004) 17.50 D - Giornaliero Principianti (solo Funivia + Tappetino + Seggiovia) 20.00 E - Salita e Discesa FUNIVIA ADULTI (con Bob da casa) 9.00 F - Salita e Discesa BIMBI (5-6 anni) 6.50
N.B. I bambini sotto i 5 anni usufruiscono gratuitamente della Funivia

Iscrizioni in segreteria ad Uggiate dal lun al ven ore 9.30 - ore 11.30 / prima e dopo le Sante Messe entro il 02.02.2012 Alliscrizione va versata la quota di 10 indicando anche lattivit scelta!

ISCRIZIONE ALLA GITA DEL 5 FEBBRAIO 2012


Nome .......................................Cognome....................................... Classe Frequentata....... Elementare Media oppure Adulto Residente in via ..................................................................n. .......... Paese............................................................ Tel............................... miscrivo alla Gita sulla Neve e verso 10.00 come caparra. Scelgo la proposta A B C D E F Solo pullman

Domenica 5 febbraio

GIORNATA PER LA VITA Giovani aperti alla vita

La vera giovinezza risiede e fiorisce in chi non si chiude alla vita. Essa testimoniata da chi non rifiuta il suo dono a volte misterioso e delicato e da chi si dispone a esserne servitore e non padrone in se stesso e negli altri. Del resto, nel Vangelo, Cristo stesso si presenta come servo), secondo la profezia dellAntico Testamento. Chi vuol farsi padrone della vita, invecchia il mondo. Educare i giovani a cercare la vera giovinezza, a compierne i desideri, i sogni, le esigenze in modo profondo, una sfida oggi centrale. Se non si educano i giovani al senso e dunque al rispetto e alla valorizzazione della vita, si finisce per impoverire lesistenza di tutti, si espone alla deriva la convivenza sociale e si facilita lemarginazione di chi fa pi fatica. Laborto e leutanasia sono le conseguenze estreme e tremende di una mentalit che, svilendo la vita, finisce per farli apparire come il male minore: in realt, la vita un bene non negoziabile, perch qualsiasi compromesso apre la strada alla prevaricazione su chi debole e indifeso. Per educare i giovani alla vita occorrono adulti contenti del dono dellesistenza, nei quali non prevalga il cinismo, il calcolo o la ricerca del potere, della carriera o del divertimento fine a se stesso. La vera giovinezza si misura nella accoglienza al dono della vita, in qualunque modo essa si presenti con il sigillo misterioso di Dio. Calendario Liturgico Comunit Pastorale
DOMENICA 29 GENNAIO IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Liturgia delle ore quarta settimana

Ore 7.30 Uggiate def. ANGELA-GIUSEPPE BERNASCONI def. ALFONSO BERNASCONI Ore 9.00 Mulini def. CARMEN E BRUNA PELLEGRINI Ore 10.00 Uggiate PRO POPULO Ore 10.00 Ronago PRO POPULO Ore 15.00 Uggiate CELEBRAZIONE DEI BATTESIMI Ore 18.00 Uggiate def. PIERO MARTINELLI E SUOR ALFONSA MARTINELLI def. ORNELLA BRENNA def. LINA E PIETRO LAGO def. GIUSEPPINA STEFANETTI

LUNEDI 30 GENNAIO

Ore 9.00 Uggiate

Liturgia delle ore quarta settimana


MARTEDI 31 GENNAIO

Ore 18.00 Ronago Ore 9.00 Uggiate

TUTTI GLI ARCIPRETI DEFUNTI def. SAC. EGIDIO INDUNI def. FELICE DONADINI def. ANDREA E AUGUSTO GHIELMETTI def. CARLA CASELLA def. PASQUALE PAPIS E LETIZIA BRAGA TUTTI I DEFUNTI DELLA PARROCCHIA

Liturgia delle ore quarta settimana S. Giovanni Bosco


MERCOLEDI 1 FEBBRAIO

Ore 18.00 Ronago

Liturgia delle ore quarta settimana


GIOVEDI 2 FEBBRAIO

PRESENTAZIONE DEL SIGNORE Festa - Liturgia delle ore propria


VENERDI 3 FEBBRAIO

Liturgia delle ore quarta settimana S. Biagio memoria facoltativa S. Oscar m. f.


SABATO 4 FEBBRAIO

def. GIUSEPPINA E GIUSEPPE GHIELMETTI def. IRENE BIANCHI def. ANGELINA TETTAMANTI Ore 18.00 Ronago def. FELICEMARIAANNAROSA BERNASCONI Ore 8.00 Ronago def. ALBINA CAPIAGHI Ore 9.00 Uggiate def. GIUSEPPINA PAPIS def. IDILIO E ADRIANA STEFANETTI defunti di MARIA VELLA Ore 20.30 Uggiate def. ELENA E GIUSEPPE MARCHIORI def. STEFANIA MARCHIORI ALLE SANTE MESSE: BENEDIZIONE DELLA GOLA Ore 9.00 Uggiate def. CLEMENTINA E GIOVANNI TIRONI def. BIAGIO MARIA ERCOLE STEFANO Ore 18.00 Ronago def. ANGELO POZZI def. GIUSEPPINA E ANTONIO BERNASCONI def. ELSA FASOLA Ore 20.30 Uggiate def. BIAGIO VIGANO Ore 9.00 Uggiate def. NALDO TARABINI Ore 17.00 Ronago def. GIUSEPPE BIANCHI, ROSA E COSTANTINA def. ALBINA E GINO ALBERIO def. MAURIZIO CATTONI def. CERILIO MAFFIA E MARTA MAZZUCCHI def. GILBERTO ROBBIANI Ore 18.00 Uggiate def. OLINDO BALLAN def. FRANCESCA STRINGHETTI def. ALFA MUGHEDDU def. MARIA E DIONISIO BAGGI def. PIERO FRANGI Ore 7.30 Uggiate def. LUIGI RIVA Ore 9.00 Mulini def. GIANNINA CORTI Ore 10.00 Uggiate PRO POPULO Ore 10.00 Ronago PRO POPULO Ore 15.00 Ronago CELEBRAZIONE DEI BATTESIMI Ore 18.00 Uggiate def. ANTONIO FRANZINI def. GIANFRANCO BERNASCONI def. GIANCARLO REZZONICO def. CARLA E ANTONIO RUSCONI

Ore 9.00 Uggiate

Liturgia delle ore quarta settimana

DOMENICA 5 FEBBRAIO IV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO Liturgia delle ore quarta settimana