Sei sulla pagina 1di 3

CITTA DI CELANO

(Provincia di LAquila)
Nota legale: documento di interesse pubblico senza valore legale - I nomi non pubblici sono stati oscurati. Elaborazione digitale a cura di L F - 2011

COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 146 Del 03-12-2011 Oggetto: Giudice di Pace di Celano, Evangelista Mario vs. Comune di Celano: autorizzazione alla costituzione in giudizio Lanno duemilaundici il giorno tre del mese di dicembre alle ore 12:00, presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si riunita la Giunta Comunale. Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune:
PICCONE FILIPPO MORGANTE ELIO PIPERNI CESIDIO SANTILLI SETTIMIO DEL CORVO GIANLUCA FRIGIONI VITTORIANO BONALDI ERMANNO SINDACO VICE SINDACO ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE P P P P P P P

ne risultano presenti n. 7 e assenti n. 0. Partecipa il Segretario Generale DOTT. ATTILI GIAMPIERO. Il Sindaco, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni sulla proposta di deliberazione indicata in oggetto. LA GIUNTA COMUNALE Vista lallegata proposta di deliberazione; Considerato che sulla proposta stessa, ai sensi dellart. 49, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000: a) il Dirigente dellArea interessata, per quanto concerne la regolarit tecnica ha espresso PARERE: Favorevole Visti la legge n. 241/1990, il D.Lgs. n. 267/2000 e lo Statuto Comunale; Con votazione favorevole unanime resa nei modi e termini di legge; DELIBERA Di approvare in ogni sua parte la proposta di deliberazione che, allegata al presente provvedimento, ne costituisce parte integrante e sostanziale. Quindi, LA GIUNTA COMUNALE Ravvisata lurgenza del provvedere; Con votazione favorevole unanime resa nei modi e termini di legge; DELIBERA Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dellart. 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000.

IL DIRIGENTE Premesso che: 1. in data 06.04.2011 il Sig. Evangelista Mario, alle ore 19.40 circa, mentre transitava con la propria bicicletta nei pressi del civico n 73 di via Cicivette, finiva con la ruota anteriore della predetta bici allinterno di una buca di grandi dimensioni cadendo rovinosamente a terra; 2. in data 14.04.2011 lAvv. Domenico Quadrato in nome e per conto del Sig. Evangelista Mario ha inoltrato al Protocollo di codesto Ente richiesta di risarcimento danni; 3. in data 09.06.2011 lAvv. Domenico Quadrato in nome e per conto del Sig. Evangelista Mario, dietro richiesta dellufficio legale di codesto Ente, ha inoltrato al Protocollo comunale la documentazione relativa al suddetto sinistro; 4. in data 21.10.2011 lAvv. Domenico Quadrato ha notificato al Comune di Celano apposito atto di citazione con il quale ha chiesto alladito Giudice: di condannare il Comune di Celano al pagamento della somma di 1.439,75 quale risarcimento dei danni materiali ed 3.480,35 quale risarcimento dei danni fisici, morali e biologici subiti dal Sig. Evangelista Mario; 5. in data 22.10.2011 codesto Ente ha inoltrato allAssicurazione latto di citazione notificato con la predetta richiesta di risarcimento danni; 6. la General Broker Service con nota del 25.10.2011 prot. 15771 ha comunicato di aver inviato la richiesta di risarcimento danni alla Compagnia assicurativa. Ritenuto, pertanto, che il Comune di Celano debba costituirsi nel predetto giudizio al fine di tutelare i propri interessi e far valere le proprie ragioni; Visto la L. 241/90, il D. Lgs. 267/00, lo Statuto Comunale, il Regolamento di contabilit Con voti unanimi PROPONE DI DELIBERARE 1. La narrativa parte integrante della presente deliberazione; 2. di esprimere parere positivo alla costituzione nel predetto giudizio del Comune di Celano in qualit di convenuto; 3. di demandare agli uffici di competenza per la nomina del difensore che rappresenter lEnte in giudizio, secondo quanto disposto dal Regolamento per laffidamento degli incarichi legali, e per gli adempimenti di legge; 4. di dichiarare con separata palese ad esito unanime, la presente deliberazione immediatamente eseguibile ai sensi dellart. 134-quarto comma del D. Lgs. 267/2000. Letto, approvato e sottoscritto a norma di legge.

Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili

SINDACO F.to SEN. PICCONE FILIPPO

DELIBERA DI GIUNTA n. 146 del 03-12-2011 - pag. 2 - COMUNE DI CELANO

___________________________________________________________________________ ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Della suestesa deliberazione viene iniziata oggi la pubblicazione all'Albo Pretorio per 15 giorni consecutivi ai sensi dellart.124, comma 1 della Legge n.267/00 e contemporaneamente comunicata ai capigruppo consiliari ai sensi dellart.125, comma 1 della Legge n.267/00. L, 13-12-2011 Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili F.to Il Messo Comunale ___________________________________________________________________________ CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto segretario comunale certifica che copia della presente deliberazione stata pubblicata allalbo pretorio per 15 giorni consecutivi dal 13-12-2011 al 28-12-2011, ai sensi dellart.124, comma 1 della Legge n.267/00 senza reclami. L, 29-12-2011 Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili F.to Il Messo Comunale

copia conforme alloriginale L, 13-12-2011 Il Segretario Generale Dott. Giampiero Attili

DELIBERA DI GIUNTA n. 146 del 03-12-2011 - pag. 3 - COMUNE DI CELANO