Sei sulla pagina 1di 3

CITTA DI CELANO

(Provincia di LAquila)
Nota legale: documento di interesse pubblico senza valore legale - I nomi non pubblici sono stati oscurati. Elaborazione digitale a cura di L F - 2011

COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 150 Del 07-12-2011 Oggetto: AFFIDAMENTO ALLA CIDEC DI AVEZZANO MANIFESTAZIONE "MADONNA DELLE GRAZIE" Lanno duemilaundici il giorno sette del mese di dicembre alle ore 13:00, presso questa Sede Municipale, convocata nei modi di legge, si riunita la Giunta Comunale. Dei Signori componenti della Giunta Comunale di questo Comune:
PICCONE FILIPPO MORGANTE ELIO PIPERNI CESIDIO SANTILLI SETTIMIO DEL CORVO GIANLUCA FRIGIONI VITTORIANO BONALDI ERMANNO SINDACO VICE SINDACO ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE ASSESSORE P P P P P P P

ne risultano presenti n. 7 e assenti n. 0. Partecipa il Segretario Generale DOTT. ATTILI GIAMPIERO. Il Sindaco, accertato il numero legale, dichiara aperta la seduta ed invita la Giunta Comunale ad esaminare e ad assumere le proprie determinazioni sulla proposta di deliberazione indicata in oggetto. LA GIUNTA COMUNALE Vista lallegata proposta di deliberazione; Considerato che sulla proposta stessa, ai sensi dellart. 49, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000: a) il Dirigente dellArea interessata, per quanto concerne la regolarit tecnica ha espresso PARERE: Favorevole Visti la legge n. 241/1990, il D.Lgs. n. 267/2000 e lo Statuto Comunale; Con votazione favorevole unanime resa nei modi e termini di legge; DELIBERA Di approvare in ogni sua parte la proposta di deliberazione che, allegata al presente provvedimento, ne costituisce parte integrante e sostanziale. Quindi, LA GIUNTA COMUNALE Ravvisata lurgenza del provvedere; Con votazione favorevole unanime resa nei modi e termini di legge; DELIBERA Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente eseguibile, ai sensi dellart. 134, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000.

IL DIRIGENTE DELLAREA TECNICA Dato atto che tradizione in questo Comune festeggiare la Madonna delle Grazie con veglie religiose affiancate da manifestazioni civili ed esposizione da parte di ambulanti; Visto lart. 16, comma 6 della L.R. 135/99, che stabilisce le funzioni ed i compiti dei comuni per tale tipologia di manifestazione; Vista la richiesta di affidamento della manifestazione suindicata rimessa dalla sig.ra Masci Roberta quale responsabile della CIDEC, Via Vittorio Veneto 46 - Avezzano, acquisita al protocollo del Comune in data 01/12/2011 al n. 17654 ; Ritenuto necessario provvedere a disciplinare ogni aspetto riguardante lo svolgimento della manifestazione a tutela della trasparenza e del rispetto della normativa vigente; Vista la legge regionale n. 135/99, come modificata ed integrata dalla L.R. n. 10/06; Visto lart. 48, comma 2 del D. Lgs. 267/00; Con voti unanimi, espressi nelle forme dovute; PROPONE DI DELIBERARE 1. Di autorizzare lo svolgimento di una manifestazione straordinaria del commercio e delle esposizioni per il giorno 9 Dicembre 2011, da organizzarsi nel parcheggio sito in prossimit della Chiesa Madonna delle Grazie ed in parte della strada antistante la Chiesa stessa . 2. Di dare mandato per l organizzazione dellevento alla CIDEC di Avezzano. 3. Di disciplinare la manifestazione nel rispetto di quanto indicato: Lo spazio occupato sar larea del parcheggio posto a fianco della Chiesa Madonna delle Grazie e parte della strada antistante la Chiesa stessa; La manifestazione riguarder oltre al commercio dei generi alimentari e non alimentari anche, eventualmente, lesposizione di opere di artisti ed artigiani locali; Lorario sar dalle ore 15.00 alle ore 24.00; LEnte organizzatore provveder al pagamento della TOSAP entro due giorni lavorativi successivi alla manifestazione e produrr , sia allUfficio Tributi che allUfficio Commercio, lelenco degli operatori che hanno partecipato con lesatta indicazione, a fianco di ognuno, dello spazio occupato ; LEnte organizzatore ha la responsabilit del ripristino dei luoghi ; I rifiuti dovranno essere depositati nei cassonetti o in prossimit degli stessi; Copia della presente deliberazione sar trasmessa allUfficio Tributi , al Comando Vigili Urbani ed ai Carabinieri di Celano. Data lurgenza, il presente deliberato, a termini dellart. 134 comma 4 del D. Lgs 267/00, dichiarato immediatamente eseguibile. Letto, approvato e sottoscritto a norma di legge.

Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili

SINDACO F.to SEN. PICCONE FILIPPO

DELIBERA DI GIUNTA n. 150 del 07-12-2011 - pag. 2 - COMUNE DI CELANO

___________________________________________________________________________ ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Della suestesa deliberazione viene iniziata oggi la pubblicazione all'Albo Pretorio per 15 giorni consecutivi ai sensi dellart.124, comma 1 della Legge n.267/00 e contemporaneamente comunicata ai capigruppo consiliari ai sensi dellart.125, comma 1 della Legge n.267/00. L, 13-12-2011 Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili F.to Il Messo Comunale ___________________________________________________________________________ CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Il sottoscritto segretario comunale certifica che copia della presente deliberazione stata pubblicata allalbo pretorio per 15 giorni consecutivi dal 13-12-2011 al 28-12-2011, ai sensi dellart.124, comma 1 della Legge n.267/00 senza reclami. L, 29-12-2011 Segretario Generale F.to Dott. Giampiero Attili F.to Il Messo Comunale

copia conforme alloriginale L, 13-12-2011 Il Segretario Generale Dott. Giampiero Attili

DELIBERA DI GIUNTA n. 150 del 07-12-2011 - pag. 3 - COMUNE DI CELANO