Sei sulla pagina 1di 12

A.S.D.

SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______01/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

1. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
2. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO, il circuito si ripete andata e
ritorno per 10 volte per 2 (se i bambini sono più di 8-10 si preparano 2
ciurcuiti uguali). Il circuito è composto da 7 coni posti ad una distanza di
2 metri uno dall’altro: Slallon A/R di interno piede dx e sx 2. Slallon
A/R esterno piede dx e sx 3. Slallon A/R suola dx e sx.
3. POSTAZIONE DI TECNICA A COPPIE E SINGOLA: 1. a coppie ci si pone
a 5 metri di distanza uno dall’altro e ci si passa il pallone. Da prima si
ferma con un piede e si calcia con l’altro (alternando) e poi si calcia di
prima. 2. Come sopra ma cambia la distanza 10 metri. 3. Palleggio di testa
a coppie.

Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 4 volte i 16 metri:
1. Interno piede dx e sx;
2. Esterno piede dx e sx;
3. Suola dx e sx;
4. Interno piede dx e sx più veloce
5. Esterno piede dx e sx più veloce

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase 2 GRUPPI EFFETTUANO LA PARTITA.
Terminale 1 GRUPPO I TEST.

Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______02/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

4. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
5. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO, i 2 circuiti si ripetono andata e
ritorno per 10x2 . Il primo circuito è composto da 7 coni ad una distanza
di 2 metri uno dall’altro, slallon A/R di interno piede dx e sx . il secondo è
composto da 3 corde sdraiate per terra a 1 metro una dall’altra un
ostacolo alto 25 cm , altre tre corde , e un’altro ostacolo alto 30 cm e
infine altre 3 corde e un ostacolo alto 60 cm. In questo circuito si
effettua lo slallon tra le corde con l’esterno piede dx e sx ai primi due
ostacoli palla sotto e salto sopra all’ultimo palla sotto e noi sotto..
6. POSTAZIONE DI TECNICA A COPPIE E SINGOLA: 1. a coppie ci si
pone a 5 metri di distanza uno dall’altro e ci si passa il pallone. Da prima
si ferma con un piede e si calcia con l’altro (alternando) e poi si calcia di
prima. 2. Come sopra ma cambia la distanza 10 metri. 3. Palleggio di
testa a coppie.
Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 4 volte i 16 metri:
6. Interno piede dx e sx;
7. Esterno piede dx e sx;
8. Tacco dx e sx;
9. Interno piede dx e sx più veloce
10. Esterno piede dx e sx più veloce

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase 2 GRUPPI EFFETTUANO LA PARTITA. 1 GRUPPO I TEST.
Terminale

Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______03/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

7. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
8. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO, i 2 circuiti si ripetono andata e
ritorno per 10x2 . Il primo circuito è composto da 7 coni ad una distanza
di 2 metri uno dall’altro, slallon A/R di interno piede dx e sx . il secondo è
composto da 3 corde sdraiate per terra a 1 metro una dall’altra un
ostacolo alto 25 cm , altre tre corde , e un’altro ostacolo alto 30 cm e
infine altre 3 corde e un ostacolo alto 60 cm. In questo circuito si
effettua lo slallon tra le corde con l’esterno piede dx e sx ai primi due
ostacoli palla sotto e salto sopra all’ultimo palla sotto e noi sotto..
9. POSTAZIONE DI TECNICA A COPPIE E SINGOLA: ogni ragazzo ripete
l’esercizio per 10 volte x 2. : 1. a coppie ci si pone a 5 metri di distanza
uno dall’altro e si ferma il pallone con il petto 2. Stop di coscia 3. Stop di
int. Dx e ,mezza altezza 4. Stop di int. Sx a mezza altezza 5 stop di
suola. PALLEGIO DI TESTA A COPPIE
Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 4 volte i 16 metri:
11. Interno piede dx e sx;
12. Esterno piede dx e sx;
13. Tacco dx e sx;
14. Interno piede dx e sx più veloce
15. Esterno piede dx e sx più veloce

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

10’ MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase 2 GRUPPI EFFETTUANO LA PARTITA. 1 GRUPPO I TEST.
Terminale

Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______04/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

10. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
11. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 2 circuiti che si ripetono
andata e ritorno per 10x2 . Il primo circuito è una navetta con la palla da
prima in mano e poi con i piedi. I paletti sono posti a 10 metri di distanza,
si parte a coppia . il secondo circuito e composto da 10 salti con la corda
a gambe unite e poi subito dopo 10 palleggi con i piedi, poi 10 caldi con la
corda a gambe alternate e poi 10 palleggi con la coscia ed infine 10 salti
con la corda con una gamba alternata e 10 palleggi con la testa. Si ripete
per 2 volte.
12. POSTAZIONE DI TECNICA: possesso palla in spazio ridotto, da prima si
gioca a 2-3 tocchi senza mettere formazioni contrapposte, ma bensì
tutti si muovono nello spazio e ricevono e danno palla, poi si gioca per
massimo 3’ ad 1 tocco cercando da tutti la massima attenzione e
concentrazione . infine si torna a giocare a 2 tocchi con l’aggiunta di un
secondo pallone.
Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 6 volte i 16 metri. Ogni esercitazione vede una parte piano e una più
veloce.

16. Interno piede dx e sx;


17. Esterno piede dx e sx;

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


10’ ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita
Terminale oltre la metà campo. Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in
precedenza è stata effettuata una sovrapposizione ecc.ecc.
Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______05/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

13. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
14. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 2 circuiti che si ripetono
andata e ritorno per 10x2 . Il primo circuito è una navetta con la palla da
prima in mano e poi con i piedi. I paletti sono posti a 10 metri di distanza,
si parte a coppia . il secondo circuito e composto da 10 salti con la corda
a gambe unite e poi subito dopo 10 palleggi con i piedi, poi 10 caldi con la
corda a gambe alternate e poi 10 palleggi con la coscia ed infine 10 salti
con la corda con una gamba alternata e 10 palleggi con la testa. Si ripete
per 2 volte.
15. POSTAZIONE DI TECNICA: possesso palla in spazio ridotto, da prima si
gioca a 2-3 tocchi senza mettere formazioni contrapposte, ma bensì
tutti si muovono nello spazio e ricevono e danno palla, poi si gioca per
massimo 3’ ad 1 tocco cercando da tutti la massima attenzione e
concentrazione . Infine si formano 2 squadre e si gioca in modo
contrapposto cercando il possesso della palla.
Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 6 volte i 16 metri. Ogni esercitazione vede una parte piano e una più
veloce.

18. Interno piede dx e sx;


19. Esterno piede dx e sx;

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


10’ ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita
Terminale oltre la metà campo. Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in
precedenza è stata effettuata una sovrapposizione ecc.ecc.
Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______08/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

16. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
17. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 2 circuiti che si ripetono
andata e ritorno per 10 volte : primo circuito sono 10 coni posti a 1
metro di distanza uno dall’altro e si effettua lo slallon di interno piede dx
e sx e poi di esterno piede dx e sx. Il secondo circuito e composto da 3
corde poste per terra ad una distanza di 2 metri che devono essere
superate solo con l’esterno piede poi n.1 ostacolo da 25 cm con palla sotto
e salto sopra, altre 3 corde come prima da superare solo con l’interno
piede ed infine un altro ostacolo da 60 palla sotto e ragazzo sotto.
18. POSTAZIONE DI TECNICA: postazioni a 3 giocatori messi a triangolo
ad una distanza di mt. 8 . si inizia con il passaggio di interno piede dx,
ricezione con il sx e passaggio con il destro. Dopo qualche minuto si
inverte l’esercizio. Acquisito questo esercizio, si passa al passaggio di
prima o massimo dopo un tocco (meglio di prima) si effettua il giro come
sopra da prima con il piede dx e poi con il sx.
Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA PER 16 METRI, per ogni tipo di conduzione si
effettuano 6 volte i 16 metri. Ogni esercitazione vede una parte piano e una più
veloce.

20. Interno piede dx e sx;


21. Esterno piede dx e sx;

Tra una prova e l’altra 30” di recupero.

MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


10’ ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

Pausa
Fase PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita
Terminale oltre la metà campo. Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in
precedenza è stata effettuata una sovrapposizione ecc.ecc.
Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______11/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

1. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
2. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 2 circuiti che si ripetono
andata e ritorno per 10 volte : primo circuito è composto da 6 coni posti
im modo sfalzato per effettuare il cambio di direzione. L’esercizio si
effettua con la conduzione tra i coni (posti a 8 metri di distanza uno
dall’altro) con l’esterno e il superamento dello stesso con l’inteno. Il
secondo circuito e composto da un numero di postazioni (fatte con i
cinesini 2x2) pari ai ragazzi presenti i quali in detto spazio (non potranno
uscire) dovranno palleggiare con la coscia dx e sx.
3. POSTAZIONE DI TECNICA: postazione a coppia da prima si passa la
palla al compagno posto a 5 metri di interno piede dx e sx. poi si effettua
lo stop con il petto, poi stop di coscia, stop di interno piede dx e sx a
mezza altezza ed infine controllo con la testa. Far effettuare
l’esercitazione per più volte con cambio ogni 10 volte per ragazzo .
Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA SU META’ CAMPO, si formano 4 gruppi di lavoro e
si pongono agli angoli della metà campo. Ogni ragazzo con il proprio pallane. Al via
inizieranno a condurre la palla in senza antiorario effettuando 3 giri di metà
campo (mantenere le distanze tra le formazioni e stare uniti). 2” di recupero e
poi altri 3 giri in senso orario.

MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

10’

Pausa
Fase PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita
Terminale oltre la metà campo. Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in
precedenza è stata effettuata una sovrapposizione ecc.ecc.
Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______15/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
Attivazione (Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)

Pausa
Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

19. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di


entrambi i piedi, capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
20. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 3 postazioni a girare, ogni
ragazzo ripete la propria postazione 10 volte per 2 seri
• 10 coni posti a 2 metri di distanza slallon di interno piede dx e sx.
• 10 corde sdraiate per terra, poste a 2 metri di distanza, slallon di
esterno dx e sx;
• 6 evidenziatori posti a 5 metri di distanza in modo assi metrico
(cambi di direzione) si conduce di esterno sino all’evidenziatore e
poi si supera l’ostacolino con l’interno piede.
21. POSTAZIONE DI TECNICA: a coppie posti a 5 metri, da prima passaggi
di interno piede dx e sx, il pallone si ferma con un piedi e si da con l’altro,
poi di prima. Sempre alla stessa distanza: stop con il petto (10) stop. Con
la coscia (10) stop di interno piede a mezza altezza con dx e sx (10+10).
Pausa
Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA SU META’ CAMPO, si formano 4 gruppi di lavoro e
si pongono agli angoli della metà campo. Ogni ragazzo con il proprio pallane. Al via
inizieranno a condurre la palla con interno ed esterno, in senza antiorario
effettuando 3 giri di metà campo (obiettivo: mantenere le distanze tra le
formazioni e stare uniti). 2” di recupero e poi altri 3 giri in senso orario.

MOVIMENTI DELLE BRACCIA E DEL BUSTO . UNA PICCOLA SERIE DI


ADDOMINALI , CON LE GINOCCHIA FLESSE 10x 2

10’

Pausa
Fase PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita
Terminale oltre la metà campo. Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in
precedenza è stata effettuata una sovrapposizione ecc.ecc.
Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
Note:
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______18/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 10’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
(Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)
Attivazione

Pausa

Prima fase 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

22. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di entrambi i piedi,
capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
23. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 2 postazioni a girare, ogni ragazzo ripete la
propria postazione 10 volte per 2 serie:
• 5 coni posti a 2 metri di distanza slallon di interno piede dx e sx. un ostacolo alto
60 cm palla sotto e noi sotto, altri 5 coni posti come sopra slallon di esterno dx e
sx e 3 ostacoli, 2 alti cm 25 palla sotto e noi sopra e 1 alto cm 60 palla sotto e noi
sotto.
• Staffetta con la palla con coni posti a 10 metri di distanza. Si parte veloce palla al
piede, si raggiunge il cono a 10 metri, piede sopra e si ritorna altrettanto
velocemente per dare palla al compagno e così via.
24. POSTAZIONE DI TECNICA: a coppie posti a 5 metri, da prima passaggi di interno piede dx
e sx, il pallone si ferma con un piedi e si da con l’altro, poi di prima. Sempre alla stessa
distanza: stop con il petto (10) stop. Con la coscia (10) stop di interno piede a mezza
altezza con dx e sx (10+10).

Pausa

Fase Centrale 15’ CONDUZIONE DELLA PALLA SU META’ CAMPO, si formano 3 gruppi di lavoro e si pongono 2 ad un
lato del campo e l’altro a metà campo come da disegno. Al via parte la prima fila doppia e porta
velocemente il pallone sino a metà campo, lo lascia e prosegue la corsa verso il centrocampo. I ragazzi
posti al centro partono con corsa lenta e presa la palla la conducono veloce verso l compagni di fronte
a loro e così via per 6 volte. Recupero 1’ e si ripete un’altra volta.

Pausa

Fase PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita oltre la metà campo.
Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in precedenza è stata effettuata una sovrapposizione
Terminale
ecc.ecc.

Ritorno alla
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______22/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 5’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
(Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)
Attivazione
Pausa

Prima fase 30’ 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

25. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di entrambi i piedi,
capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
26. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 2 postazioni a girare, ogni ragazzo ripete la
propria postazione 10 volte per 2 serie:
• 5 coni posti a 2 metri di distanza slallon di interno piede dx e sx. un ostacolo alto
60 cm palla sotto e noi sotto, altri 5 coni posti come sopra slallon di esterno dx e
sx e 3 ostacoli, 2 alti cm 25 palla sotto e noi sopra e 1 alto cm 60 palla sotto e noi
sotto.
• Staffetta con la palla con coni posti a 10 metri di distanza. Si parte veloce palla al
piede, si raggiunge il cono a 10 metri, piede sopra e si ritorna altrettanto
velocemente per dare palla al compagno e così via.
27. POSTAZIONE DI TECNICA: 5 ragazzi per ogni gruppo, possesso palla a 2-3 tocchi. I primi
5’ con un pallone poi si aggiunge il secondo per altri 3’ ed infine gli ultimi 2’ si ritorna ad un
pallone ma si gioca ad 1 tocco.

Pausa

Fase Centrale 10’ CONDUZIONE DELLA PALLA SU META’ CAMPO, si formano 3 gruppi di lavoro e si pongono 2 ad un
lato del campo e l’altro a metà campo come da disegno. Al via parte la prima fila doppia e porta
velocemente il pallone sino a metà campo, lo lascia e prosegue la corsa verso il centrocampo. I ragazzi
posti al centro partono con corsa lenta e presa la palla la conducono veloce verso l compagni di fronte
a loro e così via per 6 volte. Recupero 1’ e si ripete un’altra volta.

TATTICA SU META’ CAMPO, movimenti in avanti e indietro mantenendo la distanza tra i reparti nel
10’
modulo tattico 4-3-1-

Pausa

Fase 15’ PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita oltre la metà campo.
Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in precedenza è stata effettuata una sovrapposizione
Terminale
ecc.ecc.

Ritorno alla 5’
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______25/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 5’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
(Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)
Attivazione
Pausa

Prima fase 30’ 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

28. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di entrambi i piedi,
capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
29. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 2 postazioni a girare, ogni ragazzo ripete la
propria postazione 10 volte per 2 serie:
• 5 ostacoli da 25 cm. posti a 3 metri uno dall’altro. Si conduce con interno piede , palla
sotto e salto sopra;
• 4 cerchi posti a 3 metri di distanza uno dall’altro. Si conduce il pallone con l’interno piede
dx e sx al cerchio con l’esterno si gira intorno, una volta si aggira a dx e una a sx.
30. POSTAZIONE DI TECNICA: 5 ragazzi per ogni gruppo, possesso palla a 2-3 tocchi. I primi
5’ con un pallone poi si aggiunge il secondo per altri 3’ ed infine gli ultimi 2’ si ritorna ad un
pallone ma si gioca ad 1 tocco.

Pausa

Fase Centrale 20’ TATTICA SU META’ CAMPO, movimenti in avanti e indietro mantenendo la distanza tra i reparti nel
modulo tattico 4-3-1-. Inizio esercitazioni di diagonali e di attacco al portatore di palla centrale.

Pausa

Fase 15’ PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita oltre la metà campo.
Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in precedenza è stata effettuata una sovrapposizione
Terminale
ecc.ecc.

Ritorno alla 5’
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma
A.S.D. SAURORISPESCIA
SCUOLA CALCIO
Via Adda, 1 – Grosseto, Tel/Fax 0564415025

Allenamento del giorno: _______29/09/2008________________________

Categoria : __Esordienti ________ Anno : __1997 ______ Tecnico : __________________

Obbiettivo : ___________________________

FASE T ESERCITAZIONE
Riscaldamento 5’ PALLEGGIO SINGOLO CON VARIAZIONI TECNICO
(Piede dx e sx, coscia dx e sx, esterno piede dx e sx e testa)
Attivazione
Pausa

Prima fase 30’ 3 POSTAZIONI A GIRARE : 10’ A POSTAZIONE

31. ATTIVITA’ COORDINATIVA: vati tipi di corsa, utilizzo sincronizzato di entrambi i piedi,
capriole, rotolamenti ecc.ecc.)
32. POSTAZIONE A CIRCUITO TECNICO. 2 postazioni a girare, ogni ragazzo ripete la
propria postazione 10 volte per 2 serie:
• 5 ostacoli da 25 cm. posti a 3 metri uno dall’altro. Si conduce con interno piede , palla
sotto e salto sopra;
• 4 cerchi posti a 3 metri di distanza uno dall’altro. Si conduce il pallone con l’interno piede
dx e sx al cerchio con l’esterno si gira intorno, una volta si aggira a dx e una a sx.
33. POSTAZIONE DI TECNICA: 5 ragazzi per ogni gruppo, possesso palla a 2-3 tocchi. I primi
5’ con un pallone poi si aggiunge il secondo per altri 3’ ed infine gli ultimi 2’ si ritorna ad un
pallone ma si gioca ad 1 tocco.

Pausa

Fase Centrale 20’ TATTICA SU META’ CAMPO, movimenti in avanti e indietro mantenendo la distanza tra i reparti nel
modulo tattico 4-3-1-. Inizio esercitazioni di diagonali e di attacco al portatore di palla centrale.

Pausa

Fase 15’ PARTITA libera o a tema 2/3 tocchi. Il goal è valido se tutta la squadra è salita oltre la metà campo.
Il goal è valido solo da cross. Il goal è valido se in precedenza è stata effettuata una sovrapposizione
Terminale
ecc.ecc.

Ritorno alla 5’
Riordino materiale utilizzato per la seduta e comunicazione con la squadra
calma