Sei sulla pagina 1di 29

AHI MARIA RINO

GAETANO

DO FA SOL DO
E quando tramonta il sol una canzone d'amor
LA- RE- DO SOL DO
da Baja a Salvador oh Maria per te canterò.
DO SOL DO SOL
Da quando sei andata via da quando non ci sei più
DO SOL DO
da quando la pasta scotta non la mangio più
SOL7 DO
ahi Maria chi mi manca sei tu.
SOL7 DO SOL DO SOL
La mattina mi alzo tardi e dormo finchè mi va
DO SOL DO
e il caffè me lo portano a letto due bionde in tutù
SOL7 DO
ahi Maria chi mi manca sei tu.
SOL7 DO SOL DO SOL
La notte vado a ballare per cancellare i sogni miei
DO SOL DO
da qualche tempo ho più donne del D.J.
SOL7 DO
ahi Maria ma tu non ci sei.
SOL7 DO SOL DO SOL
E questo sapore strano che è fatto di libertà
DO SOL DO
mi dice che oggi qualcosa è cambiato in me
SOL7 DO
ahi Maria non sei più con me.
SOL7 DO FA SOL7 DO
E quando tramonta il sol una canzone d'amor
LA- RE- SOL7 DO DO7 FA SOL7 DO LA- RE-
da Baja a Salvador oh Maria canterò
DO SOL7 DO
ahi Maria por ti cantarè.

L'acqua mi fa un po' male la birra mi gonfia un po'

vado avanti tristemente a champagne e bon-bon

ahi Maria mi manca il tuo amor.

Il mio caimano nero piangendo mi confidò

che non approvava il progetto del " metrò "

ahi Maria da te tornerò.

L'Himalaia era lontano l'ascensore lì non c'è

ma il vecchio saggio indiano ha predetto che

ahi Maria ritorni da me.

Sebbene ho più soldi in tasca e donne ne ho troppe ormai

sebbene il tuo cane fuori non porto più


ahi Maria chi mi manca sei tu.

E quando tramonta il sol una canzone d'amor

tra Baja e Salvador oh Maria canterò.


SOL7 DO SOL7 DO
C'era una donna a Baja s'ubriacava di noia e sakè
SOL7 DO SOL7 DO
sotto una vecchia sequoia ballava il samba e cantava per me.

Un presentatore alla radio in un armadio provava il suo show

teneva un quiz a puntate e chiuso tutta l'estate restò.

Il caimano distratto imitava il gatto e faceva bau-bau

perchè studiava le lingue e voleva alle cinque il suo tè.

Mi disse un vecchio fachiro tu non sei un emiro in gilet

mi consigliò senza imbroglio di non bere petrolio alle tre.


CHE COSSÈ L'AMOR

La-
Che cos'è l'amor
chiedilo al vento
che sferza il suo lamento sulla ghiaia
Re-
del viale del tramonto
Mi
all'amaca gelata
Fa
che ha perso il suo gazebo
La- Mi7
guaire alla stagione andata all'ombra
La- Mi7
del lampione San Soucì

che cos'é l'amor


chiedilo alla porta
alla guardarobiera nera
e al suo romanzo rosa
che sfoglia senza posa
al saluto riverente
del peruviano dondolante
che china il capo al lustro
della settima Polàr

Sol7
Ahi, permette signorina
Do7+
sono il re della cantina
Sol7
volteggio tutto crocco
Do7+
sotto i lumi dell'arco di San Rocco
Mib-9 Lab Mib-9 (opp. Dodim.?)
ma s'appoggi pure volentieri
Re- Reb-
fino all'alba livida di bruma
La- Mi7/10b
che ci asciuga e ci consuma

che cos'é l'amor


è un sasso nella scarpa
che punge il passo lento di bolero
con l'amazzone straniera
stringere per finta
un'estranea cavaliere
è il rito d'ogni sera
perso al caldo dei pois di san soucì

Che cos'é l'amor


è la Ramona che entra in campo
e come una vaiassa a colpo grosso
te la muove e te la squassa
ha i tacchi alti e il culo basso
la panza nuda e si dimena
scuote la testa da invasata
col consesso
dell'amica sua fidata

Ahi, permette signorina


sono il re della cantina
vampiro nella vigna
sottrattor nella cucina
son monarca e son boemio
se questa è la miseria
mi ci tuffo
con dignità da rey

Che cos'è l'amor


È quello che rimane
Da spartirsi e litigarsi nel setaccio
Della penultima ora
Qualche Èster da Ravarino
Mi permetto di salvare
Al suo destino
Dalla roulotte ghiacciata
Degli immigrati accesiDella banda San Soucì

Ahi, permette signorina


sono il re della cantina
vampiro nella vigna
sottrattor nella cucina
son monarca e son boemio
se questa è la miseria
mi ci tuffo
con dignità da rey

Ahi, permette signorina


sono il re della cantina
volteggio tutto crocco
sotto i lumi
dell'arco di San Rocco
son monarca e son boemio
se questa è la miseria
mi ci tuffo
con dignità da rey
DEDICATO Loredana Berte by Lauretta25

Do
Ai suonatori un po' sballati

ai balordi come me

a chi non sono mai piaciuta

a chi non ho incontrato

Mim
e chissà mai perchè

Fa
ai dimenticati

Rem Sol
ai playboy finiti

Do
e anche per me

A chi si guarda nello specchio

e da tempo non si vede più

a chi non ha uno specchio

Mim
e comunque non per questo non ce la fa più

Fa
a chi a ha lavorato

Rem Sol
a chi è stato troppo solo

Do
e va sempre più giù

Do Lam Re Sol Do

A chi ha cercato la maniera e non l'ha trovata mai

alla faccia che ho stasera

dedicato a chi ha paura

Mim
e a chi sta nei guai

Fa
dedicato ai cattivi

Rem Sol Do
che poi così cattivi non sono mai
Per chi ti vuole una volta sola

e poi non ti cerca più

dedicato a che capisce quando il gioco finisce

Mim
e non si butta giù

Fa
ai miei pensieri

Rem Sol
a come ero ieri

Do
e anche per me

Do Lamin Re SOl do

Re
E questo schifo di canzone non può mica finire qui

manca giusto un'emozione

dedicato all'amore e

Fa#m
lascia che sia così

Sol
ai miei pensieri

Mimin La Re
a com'ero ieri e anche per me

Sol
ai miei pensieri

Mimin La RE
a com'ero ieri e anche per me
DISPERATO EROTICO STOMP
(Lucio Dalla)

DO SOL7
Ti hanno vista bere a una fontana che non ero io

ti hanno vista spogliata la mattina, birichina birico`.

Mentre con me non ti spogliavi neanche la notte,

ed eran botte, Dio, che botte

ti hanno visto alzare la sottana, la sottana fino al pelo. Che nero!

Poi mi hai detto "poveretto, il tuo sesso dallo al gabinetto"


te ne sei andata via con la tua amica, quella alta, grande fica.
Tutte e due a far qualcosa di importante, di unico e di grande

io sto sempre a casa, esco poco, penso solo e sto in mutande.

Penso a delusioni a grandi imprese a una Tailandese


ma l'impresa eccezionale, dammi retta, e` essere normale.
Quindi, normalmente, sono uscito dopo una settimana
non era tanto freddo, e normalmente ho incontrato una puttana.

A parte il vestito, i capelli, la pelliccia e lo stivale


aveva dei problemi anche seri, e non ragionava male.
Non so se hai presente una puttana ottimista e di sinistra,
non abbiamo fatto niente, ma son rimasto solo, solo come un deficiente.

Girando ancora un poco ho incontrato uno che si era perduto


gli ho detto che nel centro di Bologna non si perde neanche un bambino
mi guarda con la faccia un po' stravolta e mi dice "sono di Berlino".
Berlino, ci son stato con Bonetti, era un po' triste e molto grande
pero` mi sono rotto, torno a casa e mi rimettero` in mutande.

Prima di salir le scale mi son fermato a guardare una stella


sono molto preoccupato, il silenzio m'ingrossava la cappella.
Ho fatto le mie scale tre alla volta, mi son steso sul divano,
ho chiuso un poco gli occhi, e con dolcezza e` partita la mia mano.
GENERALE FRANCESCO DE
GREGORI

LA RE LA RE LA MI

LA
Generale dietro alla collina, ci sta la notte crucca ed assassina
RE LA
e in mezzo al prato c'Š una contadina, curva sul tramonto sembra una
bambina
FA#- SI- LA
di cinquant'anni e di cinque figli, venuti al mondo come conigli
MI7 LA
partiti al mondo come soldati e non ancora tornati.

LA
Generale dietro la stazione, lo vedi il treno che portava al sole
RE LA
non fa pi— fermate neanche per pisciare si va dritti a casa senza pi—
pensare
FA#- SI- LA
che la guerra Š bella anche se fa male che torneremo ancora a cantare
MI7 LA
e a farci fare l'amore l'amore dalle infermiere.

LA
Generale la guerra Š finita il nemico Š scappato Š vinto Š battuto
RE LA
dietro la collina non c'Š pi— nessuno solo aghi di pino e silenzio e
funghi
FA#- SI- LA
buoni da mangiare buoni da seccare da farci il sugo quando viene Natale
MI7 LA
quando i bambini piangono e a dormire non ci vogliono andare.

LA
Generale queste cinque stelle queste cinque lacrime sulla mia pelle
RE LA
che senso hanno dentro al rumore di questo treno che Š mezzo vuoto
FA#- SI- LA MI7
e mezzo pieno e va veloce verso il ritorno, tra due minuti Š quasi giorno
LA
Š quasi casa Š quasi amore.
Je So Pazzo chords by Pino Daniele

Intro:

Em C7 B7
Em C7 B7

Verse:

Em
Je so' pazzo je so' pazzo
C7
e vogl'essere chi vogl'io
B7
ascite fora d'a casa mia
Em
je so' pazzo je so' pazzo
C7
ci ho il popolo che mi aspetta
B7
e scusate vado di fretta

Chorus:

Am7 B7
non mi date sempre ragione
Em
io lo so che sono un errore
Am7 B7
nella vita voglio vivere
Em
almeno un giorno da leone
Am7 B7
e lo Stato questa volta
Em
non mi deve condannare
C7 B7
pecche` so' pazzo je so' pazzo
Em C7 B7
ed oggi voglio parlare.

Verse:

Em C7 B7

Em
Je so' pazzo je so' pazzo
C7
si se 'ntosta 'a nervatura
B7
metto a tutti 'nfaccia o muro
Em
je so' pazzo je so' pazzo
C7
e chi dice che Masaniello
B7
poi negro non sia piu` bello?
Chorus:

Am7 B7
e non sono menomato
Em
sono pure diplomato
Am7 B7
e la faccia nera l'ho dipinta
Em
per essere notato
Am7 B7
Masaniello e` crisciuto
Em
Masaniello e` turnato
C7 B7
je so' pazzo je so' pazzo
Em C7 B7 / Em (STOP)
nun nce scassate 'o cazzo!
L'ANNO CHE VERRA` LUCIO
DALLA

SIb Mib Fa Sib Sol-


Caro amico ti scrivo, cos• mi distraggo un po'
Do- Fa Sib Fa
e siccome sei molto lontano, pi— forte ti scriver•.
Sib Mib Fa Sib Sol-
Da quando sei partito, c'Š una grossa novit…
Do- Fa Sib Fa
l'anno vecchio Š finito ormai, ma qualcosa ancora qui non va.
Sib Mib Fa Sib Sol-
Si esce poco la sera, compreso quando Š festa
Do- Fa Sib Fa
e c'Š chi ha messo dei sacchi di sabbia vicino alla finestra
Sib Mib Fa Sib Sol-
e si sta senza parlare, per intere settimane
Do- Fa Sib
e a quelli che hanno niente da fare del tempo ne rimane.
Do Fa Sol7 Do La-
Ma la televisione ha detto che il nuovo anno
Re- Sol7 Do Sol
porter… una trasformazione e tutti quanti stiamo gi… aspettando
Do Fa SOl7 Do La-
sar… tre volte Natale e festa tutto il giorno
Re- Sol7 Do Sol
ogni Cristo scender… dalla croce anche gli uccelli faranno ritorno.
Do Fa Sol7 Do La-
Ci sar… da mangiare, e luce tutto l'anno
Re- Sol7 Do
anche i muti potranno parlare mentre i sordi gi… lo fanno
Mib Lab Sib Mib Do-
e si far… l'amore, ognuno come gli va
Fa- Sib Mib Sib
anche i preti potranno sposarsi ma soltanto a una certa et…
Mib Lab Sib Mib Do-
e senza grandi disturbi, qualcuno sparir…
Fa- Sib Mib Sib
saranno forse i troppo furbi e i cretini di ogni et….
Lab Sib Lab Sol-
Vedi caro amico, cosa ti scrivo e ti dico, e come sono contento
Sol7 Lab
di essere qui in questo momento, vedi vedi vedi vedi vedi caro amico

Sib Lab Sol- Sol7


cosa si deve inventare, per poter riderci sopra, per continuare a
sperare.
Lab Sib Lab
E se quest'anno poi passasse in un istante, vedi amico mio
Sol- Sol7
come diventa importante che in quest'istante ci sia anch'io.
Mib Lab Sib Mib Do-
L'anno che sta arrivando tra un anno passer…
Fa- Sib Mib
io mi sto preparando e questa Š la novit….
Fa Sol
Volano le libellule,
Lam
sopra gli stagni e le pozzanghere in città,
Fa Sol
sembra che se ne freghino,
Do
della ricchezza che ora viene e dopo va,
Fa Sol
prendimi non mi concedere
Lam Re7
nessuna replica alle tue fatalità,
Fa Sol Do
eccomi son tutto un fremito ehi.

Fa Sol
Passano alcune musiche,
Lam
ma quando passano la terra tremerà,
Fa Sol
sembrano esplosioni inutili,
Do
ma in certi cuori qualche cosa resterà,
Fa Sol
non si sa come si creano,
Lam Re7
costellazioni di galassie e di energia,
Fa Sol
giocano a dadi gli uomini,
Do
resta sul tavolo un avanzo di magia.

Fa Sol
Sono solo stasera senza di te,
Mi Lam
mi hai lasciato da solo davanti al cielo
Do Re
e non so leggere, vienimi a prendere
Sol
mi riconosci ho le tasche piene di sassi.

Fa Sol
Sono solo stasera senza di te,
Mi Lam
mi hai lasciato da solo davanti a scuola,
Do Fa
mi vien da piangere, arriva subito,
mi riconosci ho le scarpe piene di passi
Sol
la faccia piena di schiaffi,
il cuore pieno di battiti
Do
e gli occhi pieni di te.

Fa Sol
Sbocciano i fiori sbocciano,
Lam
e danno tutto quel che hanno in libertà,
Fa Sol
donano non si interessano,
Do
di ricompense e tutto quello che verrà,
Fa Sol
mormora la gente mormora
Lam Re
falla tacere praticando l'allegria,
Fa Sol
giocano a dadi gli uomini,
Do
resta sul tavolo un avanzo di magia.

Fa Sol
Sono solo stasera senza di te,
Mi Lam
mi hai lasciato da solo davanti al cielo
Rem
e non so leggere, vienimi a prendere
Sol
mi riconosci ho un mantello fatto di stracci.

Fa Sol
Sono solo stasera senza di te,
Lam Re
mi hai lasciato da solo davanti a scuola,
Sol
mi vien da piangere, arriva subito,
Sol#
mi riconosci ho le scarpe piene di passi,
Sol
la faccia piena di schiaffi,
il cuore pieno di battiti
Do Fa Sol Mi Lam Rem7 Sol7
e gli occhi pieni di te.

Fa Sol
Sono solo stasera senza di te,
Mi Lam
mi hai lasciato da solo davanti al cielo
Sol
vienimi a prendere mi vien da piangere,
Sol#
mi riconosci ho le scarpe piene di passi,
Sol
la faccia piena di schiaffi,
il cuore pieno di battiti
Do
e gli occhi pieni di te.
Me so mbriacato
Lam
Quando io sono solo con te
Mi Lam
sogno immerso in una tazza di the
Mi Lam
ma che caldo qua dentro
Mi Lam
ma che bello il momento.
Mi Lam
Quando sono con te
Mi Lam
non so più chi sono perché
Mi Lam
crolla il pavimento
Mi Lam
e mi sciolgo qui dentro
Mi Lam
Quando penso a te
Mi Lam
mi sento denso perché
Mi Lam
io ti tengo qua dentro di me
Mi Lam
io ti porto qua dentro con me.

Mi Rem Lam
Me so' 'mbriacato de 'na donna
Mi Lam
quanto è bbono l'odore della gonna
Rem Lam
quanto è bbono l'odore der mare
Mi Lam
ce vado de notte a cerca' le parole.
Rem Lam
Quanto è bbono l'odore del vento
Mi Lam
dentro lo sento, dentro lo sento.
Rem Lam
Quanto è bbono l'odore dell'ombra
Mi Lam
quando c'è 'r sole che sotto rimbomba.
Mi Lam
Come rimbomba l'odore dell'ombra
Mi Lam
come rimbomba, come rimbomba.
Rem Lam
E come parte e come ritorna
Mi Lam Mi Lam Mi
Come ritorna l'odore dell'onda.
Lam
Quando io sono solo con te
Mi Lam
io cammino meglio perché
Mi Lam
la mia schiena è più dritta
Mi Lam
la mia schiena è più dritta
Mi Lam
Quando sono con te
Mi Lam
io mangio meglio perché
Mi Lam
non mi devo sfamare
Mi Lam
non mi devo saziare con te

Mi Rem Lam
Me so' 'mbriacato de 'na donna
Mi Lam
quanto è bbono l'odore della gonna
Rem Lam
quanto è bbono l'odore der mare
Mi Lam
ce vado de notte a cerca' le parole.
Rem Lam
Quanto è bbono l'odore del vento
Mi Lam
dentro lo sento, dentro lo sento.
Rem Lam
Quanto è bbono l'odore dell'ombra
Mi Lam
quando c'è 'r sole che sotto rimbomba.
Mi Lam
Come rimbomba l'odore dell'ombra
Mi Lam
come rimbomba, come rimbomba.
Rem Lam
E come parte e come ritorna
Mi Lam Mi Lam
Come ritorna l'odore dell'onda.
MI RITORNI IN MENTE
Lucio Battisti

Sol Sim Do Sol

Mim Mim7 Do Sol Lam Re7


Mi ritorni in mente bella come sei, forse ancor di più.
Lam Re7 SimMim
Mi ritorni in mente dolce come mai, come non sei tu.
Re7 Mim Mim7 Do Sol LamDo
Un angelo caduto in volo questo tu ora sei in tutti i sogni miei
Sol La7
come ti vorrei, come ti vorrei.

Do7 Sol Do7 Sol


Ma c'è qualcosa che non scordo
Do7 Sol Do7 Sol
ma c'è qualcosa che non scordo
Sol Mi7 Lam
che non scordo...

Sol
Quella sera ballavi insieme a me e ti stringevi a me,
Lam Sol
all'improvviso, mi hai chiesto lui chi è, lui chi è,
Sim Do Sol
un sorriso e ho visto la mia fine sul tuo viso
Do Sol
il nostro amor dissolversi nel vento
Do Re7
ricordo sono morto in un momento.

Mi ritorni in mente bella come sei, forse ancor di più.


...

Do7 Sol Do7 Sol


Ma c'è qualcosa che non scordo
Do7 Sol Do7 Sol
ma c'è qualcosa che non scordo
Sol Mi7 Mi4/7
che non scordo...

La Fa#m Fa#m7 Re La Sim Mi7


Mi ritorni in mente bella come sei, forse ancor di più.
Sim Mi7 Do#m Fa#m
Mi ritorni in mente dolce come mai, come non sei tu.
Mi7 Fa#m Fa#m7 Re La Sim Re
La
Un angelo caduto in volo questo tu ora sei in tutti i sogni miei

________
_/ \__ _____
/ \_/ \
| Antony'64 _ \_________________________
| |============/ \========================|° ° ° |
| |============\_/========================|°_°_°_|
| Totovox@Ticino.com / ^ ^ ^
\_ __/ \_____/
\________/
========
From: "MedMax" <xxmassi@tin.it>
Date: Thu, 15 Jul 1999 22:30:23 +0200

VOLARE
Domenico Modugno

Do Midim Rem7 Sol7


Penso che un sogno cosi` non ritorni mai piu`,
Rem7 Sol7 Do6
mi dipingevo le mani e la faccia di blu.
Fa#dim Ladim Rem7
Poi d'improvviso venivo dal vento rapito,
Re7 Lam7 Re7 Rem7 Sol7
e incominciavo a volare nel cielo infinito.

Rem La7 Rem


Volare, oh oh,
Do Mim7Lam
cantare, oh oh oh oh.
Fa Sol7 Do Lam
Nel blu dipinto di blu,
Fa Sol7 Do
felice di stare lassu`.

Lam
E volavo volavo felice
Mim
piu` in alto del sole ed ancora piu` su
Mi7
mentre il mondo pian piano spariva
Lam
lontano laggiu`.
Fam Sib Mib Sol7
Una musica dolce suonava soltanto per me.

Volare, oh oh
cantare, oh oh oh oh.
Nel blu dipinto di blu
felice di stare lassu`.

Ma tutti i sogni nell'alba svaniscon perche`


quando tramonta la luna li porta con se`.
Ma io continuo a sognare negli occhi tuoi belli
che sono blu come un cielo trapunto di stelle...

Volare, oh oh
cantare, oh oh oh oh.
Nel blu degli occhi tuoi blu
felice di stare quaggiu`.

E continuo a volare felice


piu` in alto del sole ed ancora piu` su
mentre il mondo pian piano scompare
negli occhi tuoi blu
La tua voce e` una musica dolce che suona per me...
Volare, oh oh
cantare, oh oh oh oh.
Nel blu degli occhi tuoi blu
felice di stare quaggiu`.
Nel blu degli occhi tuoi blu
felice di stare quaggiu`.

MedMax xxmassi@tin.it

"Rientrate in casa che qua fuori è un brutto mondo"

Radio Freccia
========
From: "peppe senatore" <gsenatore@netfly.it>
Date: Fri, 21 May 1999 21:26:36 +0200
--------
Pino Daniele

"Quando"

Mi7+/9 Mi-7
Tu dimmi quando quando
La-7 re5- Re5-/la Sol7+/9
dove sono i tuoi occhi e la tua bocca
La9/fa# Si9- Si7
forse in Africa che importa.

Tu dimmi quando quando.


La-7 Re/fa# Re6/fa#
dove sono le tue mani ed il tuo naso
Mi7 La-
verso un giorno disperato.
Do-7 Sol7+/9
Ma io ho sete, ho sete ancora.

tu dimmi quando quando

non guardarmi adesso amore sono stanco

perchè penso al futuro.

Tu dimmi quando quando

siamo angeli che cercano un sorriso

non nascondere il tuo viso

perchè ho sete ho sete ancora


Do Sol/si La-7 Re/fa# Mi-7
E vivrò, sì vivrò tutto il giorno per vederti andar via
Re-7 Sol6 Do
fra i ricordi e questa strana pazzia
Fa#/do# Si- Mi7
e il paradiso che non esiste
La- Re/fa# Sol Sol7+/9
chi vuole un figlio non insiste.

Tu dimmi quando quando

ho bisogno di te almeno un'ora

per dirti che ti odio ancora

Tu dimmi quando quando

lo sai che non t'avrò e sul tuo viso

sta per nascere un sorriso

ed io ho sete, ho sete ancora

E vivrò.....
Sol Dom Sol Dom

Sol Dom
Tu che hai dato al vento il tuo profumo
Sol Dom
E alle stelle hai dato gli occhi tuoi
Sol Dom
Sei nell'aria fresca del mattino
Sol Dom
E senza te mi perderei

Lab Sib
Vedo la tua isola da qui
Mib
E potrei venire a cercarti
Lab Sol
Ma c'è troppo mare tra di noi
Dom
Anche se per te lo affronterei.
Lab Sib
Sei inevitabile per me
Mib Lab7+
L’unica alba possibile
Lab Sol Dom
Sei sale amore vento su di me
Lab Sol Dom
Sei sale amore vento su di me.

Sol Dom Sol Dom

Sol Dom
E così una musica lontana
Sol Dom
Ti accarezzerà con le note
Sol Dom
La tua pelle è una potente droga
Sol Dom
Che può portare un uomo ad impazzire

Lab Sib
Vedo la tua isola da qui
Mib
E potrei venire a cercarti
Lab Sol
Ma c'è troppo mare tra di noi
Dom
Anche se per te lo affronterei.
Lab Sib
Sei inevitabile per me
Mib Lab7+
L’unica alba possibile
Lab Sol Dom
Sei sale amore vento su di me

Lab Sib Mib Lab7+

Lab Sib
Sei inevitabile per me
Mib Lab7+
L’unica alba possibile
Lab Sol Dom
Sei sale amore vento su di me
Lab Sol Dom
Sei sale amore vento su di me
Lab Sol Dom
Sei sale amore vento su di me

Sol Dom 4v
Am G B Em

Am G B Em
Che importa se non faccio più in tempo adesso
Am G B Em
che vuoi che sia se poi il mondo mi scorderà
Am G B Em
caffè caldo dentro la tazzina via la suoneria dal telefono
Am G B Em
resta tutto il tempo per le mie cattive abitudini
Am G B Em
sigarette la mattina lalalalalalala
Am G B Em
sotto questa pioggia fina lalalalalalala
Am G B Em
la speranza di riaverti se ne andata già tempo fa
Am G B Em
sigarette la mattina lalalalalalala

Am G B Em
che importa se la gioia è di turno altrove
Am G B Em
tanto nel mio stereo c’è un blues che mi salverà
Am G B Em
forse se cambiassi prospettiva le onde lunghe non si vedrebbero
Am G B Em
forse poi i ricordi di me e te non brucerebbero così

Am G B Em
sigarette la mattina lalalalalalala
Am G B Em
sotto questa pioggia fina lalalalalalala
Am G B Em
la speranza di riaverti se ne andata già tempo fa
Am G B Em
sigarette la mattina lalalalalalala

Em B Em C Am G
entra nel mio mondo così vuoto fatti un giro della mia oscurità
B Em
se per me c’è già un destino nuovo
Sol Am B A Em
un giorno prima o poi si mostreràaaa ah ah ah

Am G B Em x4

Am G B Em
sigarette la mattina lalalalalalala
Am G B Em
sotto questa pioggia fina lalalalalalala
Am G B Em
la speranza di riaverti se ne andata già tempo fa
Am G B Em
sigarette la mattina lalalalalalala
Am G B Em
sigarette la mattina lalalalalalala
UN'AVVENTURA
Lucio Battisti

Do Fa Do Fa

Do
Non sarà un'avventura
Mim La7
non può essere soltanto una primavera
Rem Sol
questo amore non è una stella
Fa Sol Fa Sol
che al mattino se ne va.

Do
Non sarà un'avventura
Mim La7
questo amore è fatto solo di poesia
Rem Sol
tu sei mia, tu sei mia
Fa Sol
fino a quando gli occhi miei
Fa Sol7 do
avran luce per guardare gli occhi tuoi.

Do Mim
Innamorato sempre di più
Fa Do
in fondo all'anima per sempre tu
Mim
Perché non è una promessa ma è quel che sarà
Fa Do
domani e sempre sempre vivrà,
Sol Do SOl
sempre vivrà, sempre vivrà, sempre vivrà...

No, non sarà


un'avventura
non è un fuoco che col vento può morire
ma vivrà
quanto il mondo
fino a quando gli occhi miei
avran luce per guardare gli occhi tuoi.

Innamorato sempre di più


in fondo all`anima per sempre tu
Perché non è una promessa ma è quel che sarà
domani e sempre sempre vivrà,
perché non è una promessa ma è quel che sarà
....

________
_/ \__ _____
/ \_/ \
| Antony'64 _ \_________________________
| |============/ \========================|° ° ° |
| |============\_/========================|°_°_°_|
| Totovox@Ticino.com / ^ ^ ^
\_ __/ \_____/
\________/
Franco Califano
UN TEMPO PICCOLO
"Non escludo il ritorno" - 2004
(Califano - Gaudino - Laurenti)

MIm SIm7 MIm SIm7

MIm SIm7 MIm SIm7


Diventai grande in un tempo piccolo
MIm SIm7 MIm SIm7
mi buttai dal letto per sentirmi libero
MIm SIm7 DO7+
mi truccai il viso come un pagliaccio
SIm7 LAm7
e bevvi vodka con tanto ghiaccio
SIm7 DO7+
scesi per la strada e mi mischiai al traffico

MIm SIm7 MIm SIm7


Rotolai in salita come fossi magico
MIm SIm7 MIm SIm7
toccando terra rimanendo in bilico
MIm SIm7 DO7+
mi feci albero per oscillare
SIm7 LAm7
trasformai lo sguardo per mirare altrove
SIm7 DO7+
e provai a sbagliare per sentirmi errore

LAm7 RE7sus4 RE7


Dipinsi l’anima su tela anonima
SOL7+ DO7+
e mescolai la vodka con acqua tonica
LAm
e pranzai tardi all’ora della cena
SI7sus4 SI7
mi rivolsi al libro come a una persona
MIm7 MI7 MI7sus4 MI
guardai le tele con aria ironica

LAm7 RE7sus4 RE7


E mi giocai i ricordi provando il rischio
SOL7+ DO7+
poi di rinascere sotto le stelle
LAm SI7sus4 SI7
dimenticai di colpo, un passato folle
DO7+
in un tempo piccolo

MIm SIm7 MIm SIm7


Ingannai il dolore con del vino rosso
MIm SIm7 MIm SIm7
buttando il cuore per qualunque cesso
MIm SIm7 DO7+
mi addormentai con un vecchio disco
SIm7 LAm7
raccontai la vita che non riferisco
SIm7 DO7+
raccolsi il mondo in un pasto misto

LAm7 RE7sus4 RE7


Dipinsi l’anima su tela anonima
SOL7+ DO7+
e mescolai la vodka con acqua tonica
LAm
e pranzai tardi all’ora della cena
SI7sus4 SI7
mi rivolsi al libro come a una persona
MIm7 MI7 MI7sus4 MI
guardai le tele con aria ironica

LAm7 RE7sus4 RE7


E mi giocai i ricordi provando il rischio
SOL7+ DO7
poi di rinascere sotto le stelle
LAm SI7sus4 SI7
dimenticai di colpo, un passato folle
DO7+
in un tempo piccolo

LAm7 RE7sus4 RE7 SOL7+ DO7+add11+ DO7+

LAm SI7sus4 SI7 MIm7 MI7 MI7sus4 MI

LAm7 RE7sus4 RE7


E mi giocai i ricordi provando il rischio
SOL7+ DO7+
poi di rinascere sotto le stelle
LAm SI7sus4 SI7
dimenticai di colpo, un passato folle
DO7+
in un tempo piccolo

LAm7 RE7sus4 RE7 SOL7+ DO7+add11+ DO7+

LAm SI7sus4 SI7 MIm7 MI7 MI7sus4 MI


From: m.trois@tiscalinet.it (Marcello Trois)
Date: Thu, 18 Mar 1999 21:09:00 GMT
--------
Via con me (Paolo CONTE)

SOL- RE7 SOL- RE7

SOL- RE7
Via, via,
SOL-RE7
vieni via di qui
SOL- RE7
niente più ti lega a questi luoghi
SOL- RE7
neanche questi fiori azzurri

Via, via,
neanche questo tempo grigio
pieno di musiche
SOL- SOL
e di uomini che ti son piaciuti

DO- DO-7
It's wonderful, it's wonderful,
LAb SOL
it's wonderful, good luck my baby
DO- DO-7
It's wonderful, it's wonderful,
LAb RE7
it's wonderful, I dream of you
SOL- RE7 SOL-
Chips chips, duddudududù,
RE7 SOL-
ci bu ci bum bum, duddudududù
RE7 SOL-
ci bu ci bum bum, duddudududù

Via, via,
vieni via con me
entra in questo amore buio
non perderti per niente al mondo

Via, via,
non perderti per niente al mondo
lo spettacolo d'arte varia,
di uno innamorato di te

It's wonderful...

Marcello Trois

******************************************

m.trois@tiscalinet.it
http://web.tiscalinet.it/lello/

Archivio IAMS: http://www.amosfree.com


******************************************