Sei sulla pagina 1di 40

PCPPOM...............04.07.2010.............23:33:11...............

FOTOC12

Pavia, trovato al Confluente il corpo dell’architetto VIGEVANO, IL CASO


«Date più acqua ai pazienti»
Era scomparso mercoledì. Resta il mistero, attesi i risultati dell’autopsia Proteste in Psichiatria
PAVIA. Due pescatori lo hanno visto se- VIGEVANO. Acqua raziona-
Aveva 61 anni mi-sommerso dalle acque del Ticino vicino al ta ai pazienti nel reparto di
La denuncia della Confluente. Il corpo, nel fiume da due o tre psichiatria all’Ospedale civi-
giorni, è stato poi ripescato e identificato gra- le. «L’acqua viene distribuita
convivente fatta a Milano zie ai documenti che aveva nelle tasche dei solo durante i pasti, mezzo li-
Visto da due pescatori pantaloni. Era Bruno Tomazzoni, un archi-
tetto che aveva 61 anni e abitava a Milano.
tro a pranzo e mezzo litro a
cena», dicono i pazienti. «Ab-
emergere dal Ticino Era scomparso il pomeriggio del 30 giugno e biamo ridotto gli sprechi, ma verifi-
le cause del decesso restano un mistero. cheremo», dice Vlacos per l’Azienda.
A pagina 12 A pagina 19

Tragedia vicino al ponte in chiatte di Bereguardo. Rianimato invano dal 118 per più di un’ora ROMAGNESE

Annega mentre nuota in Ticino Aiuta il marito


e cade dal rimorchio
Grave una 70enne
Giovane di 25 anni muore sotto gli occhi del cognato ROMAGNESE. E’ caduta
da un rimorchio, mentre aiu-
tava il marito a caricare alcu-
ne balle di fieno, e si è ferita.
BEREGUARDO. La cor- SIT-IN A VIGEVANO Per M.I., una settantenne di
rente del Ticino l’ha trascina- Romagnese, ieri pomeriggio,
to via sotto gli occhi del co-
In piazza contro i divieti: vogliamo le panchine
è scattato l’allarme ed è inter-
gnato che non ha potuto far venuto anche l’elisoccorso
nulla per salvarlo. Ioan Ile, del Niguarda. Una volta al
un romeno di 25 anni che abi- Pronto soccorso del policlini-
tava a Como, è annegato ieri co di Pavia, la donna è stata
pomeriggio a poche decine di ricoverata in Otorino.
metri dal ponte in chiatte di A pagina 18
Bereguardo. Inutile il dispe-
rato tentativo del personale
del 118 di rianimarlo. I cara-
binieri hanno aperto un’in- SPESSA
chiesta per capire la dinami-

I soccorsi del 118 a Bereguardo


ca della tragedia.
A pagina 13 Rissa di notte
davanti al night
Allarme a Motta Visconti: ciclista sparito con due feriti
Lo cercano con elicottero SPESSA PO. Rissa tra ro-
meni, la scorsa notte, vicino
al night il Cigno d’oro che si

e uomini. Lui era a casa trova alla frazione Sostegno.


Il bilancio è di due feriti che
sono stati medicati al Pronto
soccorso del San Matteo di
MOTTA VISCONTI. Per 5 ore ha tenuto in appren- Pavia. Il primo ha riportato
sione gli amici e in scacco i soccorsi. Per cercare la frattura di un braccio e
Amedeo V., 28 anni, milanese, nei boschi del Par- una serie di contusioni: i me-
co del Ticino si è alzato in volo anche un elicotte- dici lo hanno giudicato guari-
ro. Il giovane, che stava facendo un’escursione in bile in un mese. Il secondo fe-
bicicletta con tre amici (tra cui la fidanzata), alle rito ha riportato qualche con-
15 è scomparso. Poco prima delle 21 è misteriosa- tusione ed è stato giudicato
mente ricomparso: era a casa sua, a Milano. Giovani seduti in piazza Ducale ai piedi della statua di San Giovannino con le ragazze multate A pag. 20 guaribile in cinque giorni.
A pagina 12 A pagina 15

Voghera, approvato il progetto per il lascito Zelaschi

Case e negozi all’ex-hotel


Due piani interrati
per i parcheggi. I lavori PAVIA E PROVINCIA
previsti dal prossimo anno

VOGHERA. Dopo tredici


Caldo record
anni dal suo sgombero, per
l’ex hotel Giardino, vicino al- Anziani a rischio
la stazione, immobile che fa
parte del lascito Zelaschi, sta
per iniziare il recupero. Il
progetto è appena stato ap-
provato dal consiglio comu-
nale: 31 alloggi, 6 negozi e
due piani interrati di par-
cheggi. Inoltre verranno rea-
lizzati anche 36 posti auto a
disposizione dei cittadini. Il
cantiere, burocrazia permet-
tendo, dovrebbe essere alle-
stito all’inizio del 2011. Pavia, piscina affollata Pag. 11
A pagina 17
PA2POM...............04.07.2010.............23:06:38...............FOTOC11

2 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 ATTUALITA’ La Provincia Pavese

LO SCONTRO Arrivano giorni cruciali per il governo


POLITICO giovedì voto sul ministro senza deleghe

Berlusconi alla resa dei conti con Fini


Rotondi: chi vota contro Brancher fuori dal Pdl. Letta: non reggono, la palla passi al Colle
di Nicola Corda
IL RETROSCENA
ROMA. «L’esecutivo non è in grado di governare, Berlu-
sconi si faccia da parte e la palla passi al Capo dello Sta-
to». Dopo Bersani, è il vicesegretario del Pd Enrico Let-
ta che attacca il fortino del centrodestra nel giorno in
cui anche Casini rilancia le larghe intese.
«Farà la fine di Rutelli»
Esplode l’ira del Cavaliere: pronto alla conta
Le formule diverse non cam-
biano la sostanza: il Partito di Andrea Palombi per tentare di inchiodare i fi-
democratico e l’Udc insidia- niani. Il Pdl farà quadrato. E
no il governo e lo fanno nel fi- ROMA. La corsa a ostacoli se, avverte Rotondi, qualche
ne settimana più teso degli per Silvio Berlusconi parte deputato dovesse votare con-
ultimi mesi, una mozione di domani. Il traguardo finale è tro, si porrebbe «tecnicamen-
sfiducia per il ministro Bran- la cacciata di Gianfranco Fi- te» all’opposizione. Ovvia-
cher che può sancire la spac- ni dal Pdl. Resta il problema, mente per percorrere questa
catura finale tra finiani e tutt’altro che secondario, di strada è necessaria la rinun-
Berlusconi, la maggioranza come arrivarci senza mette- cia di Brancher al legittimo
in ebollizione sulla manovra re a rischio il governo. Il Ca- impedimento. In queste con-
e gli scontenti che spuntano valiere è da venerdì che ci ri- dizioni, mercoledì, l’ufficio
da ogni angolo di ministero. mugina su. Che valuta e sop- di presidenza del Pdl potrà
«Stanno esplodendo tutte le pesa strategie, mosse e con- blindare il voto del giorno do-
contraddizioni - dice Letta - tromosse. Un ulteriore indi- po e lanciare l’aut aut agli
dal federalismo, alle intercet- zio per disegnare il quadro: eventuali ribelli.
tazioni, insieme alle diffi- venerdì sera, intorno alle Perché il problema è tutto
coltà a gestire la manovra 21,30, subito dopo aver an- qui, come fare, tecnicamen-
economica con refusi sulle Enrico Letta (Pd) nunciato da Tg1 e Tg5 «ghe te, a cacciare Fini? Il presi-
pensioni, scontro con gli enti pensi mi», il Cavaliere ha ri- dente della Camera ieri a
locali e le polemiche sulle tre- cevuto a Palazzo Grazioli Mi- “Repubblica” ha confermato
dicesime». Casini all’attacco: chela Bram- che non ha
Il «non ce la fanno» di Ber- mai mi farò usare billa, giunta alcuna inten-
sani il suo vice lo disegna col
percorso che porta al Quiri- contro i finiani appositamen-
te da Lecco.
Per il premier zione di la-
sciare quello
nale: «rispettosi del mandato per ottenere La leader dei anche la tentazione che è anche
elettorale ma anche della Co- Promotori il «suo» parti-
stituzione». Se l’esecutivo un posto a tavola della libertà di un “predellino due” to. Parole
precipita, sarà il capo dello si è trattenu- che hanno di
Stato a trovare la soluzione ta con il pre- nuovo fatto
migliore, con il Pd «pronto SCALATA ANTONVENETA deve intervenire soltanto mier per circa un’ora. Pro- infuriare il Cavaliere che ha
ad assumersi le responsabi- quando manca una maggio- prio mentre all’orizzonte sor- promesso ai suoi: «Farà la fi-
lità». Al treno del governo, ranza». Tutti contro il Pd gli ge l’ipotesi di un “predellino ne di Rutelli».
«che rischia di deragliare sul-
le intercettazioni e sul caso
Brancher», si rivolge Casini
Oggi la rinuncia allo scudo? strali dei berlusconiani. Cic-
chitto boccia «il sogno di un
ribaltone di mezza estate», il
due”. Una sorta di ultima car-
ta del Cavaliere nel caso in
cui non riesca a espellere Fi-
Non sarà comunque sem-
plice, perché il voto sulla mo-
zione di sfiducia è segreto.
che per ora respinge le sire- MILANO. E’ attesa per questa mattina, alla ripresa del pretoriano Osvaldo Napoli ni dal Pdl: dar vita a un altro «Vediamo cosa accadrà in au-
ne del Cavaliere. «Non mi fa- processo milanese sul tentativo di scalata ad Antonvene- giudica le parole di Letta «al movimento da cui tener fuo- la», ha commentato Berlusco-
rò usare da Berlusconi con- ta, la rinuncia del ministro Aldo Brancher allo ‘scudo’ del limite della sovversione isti- ri il presidente della Camera ni. Il suo retropensiero è in-
tro Fini — dice il leader cen- legittimo impedimento invocato, tra una pioggia di polemi- tuzionale». e i suoi. fatti doppio. Innanzitutto la
trista — le larghe intese che che, una decina di giorni fa. Lui deciderà all’ultimo se es- I fedelissimi del cavaliere Le grandi manovre inizia- sfida ai finiani: da questo mo-
noi proponiamo implicano sere in aula, così come se presentare la richiesta di essere restano però divisi tra colom- no comunque oggi e vedono mento si fa così, si decide e
una fase nuova che non si ri- giudicato con rito abbreviato (a porte chiuse e con even- be e falchi, tra chi pensa che al centro Aldo Brancher. Pro- loro si adeguano, altrimenti
solve aggiungendo un posto tuale sconto di pena di un terzo in caso di condanna). Così coi finiani bisogna comun- prio intorno al neoministro sono fuori. Questa volta su
a tavola». l’udienza di oggi, dopo la rinuncia del ministro, sarà la pri- que trattare e chi vorrebbe sembra ruotare una delle Brancher, domani sulla ma-
Così il Pdl prepara la setti- ma dove in concreto cominceranno i lavori d’aula. Salvo un “predellino 2”, con Berlu- possibili opzioni tattiche del novra o le intercettazioni.
mana più calda con alcune sorprese si partirà dalle questioni preliminari, per passa- sconi che fa piazza pulita, Cavaliere. Ieri se n’è fatto in- Ma c’è anche un’altra possi-
correzioni di rotta. La mozio- re alla richiesta delle prove, e alla deposizione dei primi te- sempre col colpo in canna terprete il ministro Gianfran- bilità che Berlusconi sembra
ne di sfiducia a Brancher ad sti citati dal pm Eugenio Fusco: alcuni finanzieri e tra gli delle elezioni anticipate. Per co Rotondi. Brancher, ha det- ormai valutare. Si verifica
esempio è ora motivo d’allar- altri, l’ex ad di Bpi Gianpiero Fiorani, l’allora direttore fi- motivi opposti, alla soluzio- to, spiegherà in Parlamento l’incidente? Il governo va sot-
me, ma anche occasione di nanziario della banca Gianfranco Boni e Silvano Spinelli. ne del ritorno alle urne guar- la sua posizione. Ma già oggi to su Brancher? In questo ca-
resa dei conti, con il mini- Tra i testi chiamati della difesa c’è il ministro della Sem- da con favore anche l’Italia il ministro senza deleghe do- so la parola passerà davvero
stro Rotondi che avverte: «Il plificazione Roberto Calderoli uscito con un’archiviazione dei valori che boccia le lar- vrebbe presentarsi all’udien- a Napolitano. E nell’incontro
governo ha il dovere di fare da questo filone di inchiesta. L’audizione di Calderoli, a ghe intese evocate dall’Udc: za del processo sulla scalata che ha in programma merco-
quadrato intorno a una per- causa degli impegni legati alla sua attività, potrebbe esse- «L’unica ipotesi possibile è alla banca Antoveneta. L’im- ledì con il capo dello Stato è
sona corretta, chi vota per la re fissata magari in un’apposita udienza. quella del voto — dice Luigi pressione è che Berlusconi più che probabile che Berlu-
sfiducia si mette all’opposi- De Magistris — accordi e in- abbia rapidamente cambiato sconi prepari anche un fuoco
zione». Una minaccia esplici- ciuci trasversali sarebbero idea. Dopo aver pensato di di sbarramento preventivo:
ta ai finiani che però non ar- re». tervento del Presidente della un tradimento». E nel Pd è chiedergli le dimissioni per senza maggioranza si torna a
retrano di un millimetro se- E infatti, Italo Bocchino si Repubblica sulle fibrillazioni Ignazio Marino a pronunciar- evitare il voto sulla mozione votare, nessuno spazio per
condo le indicazioni del ca- affretta a spazzare via le sire- interne al Pdl. Al capo dello si contro ogni ipotesi di «go- di sfiducia presentata da Pd un governo «non scelto dagli
po: «Il partito è anche no- ne dell’opposizione: «Enrico Stato non compete dirimere vernissimo». e Idv, ora il premier medita elettori».
stro, nessuno ci può caccia- Letta sbaglia a chiedere l’in- questioni interne ai partiti e A RIPRODUZIONE RISERVATA di farne la prima occasione A RIPRODUZIONE RISERVATA

di Natalia Andreani
ROMA. È una partita decisi-
va quella che si è aperta ieri
Magistrati alle urne per il nuovo Csm Ma quest’anno c’è un’inco-
gnita che potrebbe spariglia-
re i giochi, cambiare gli equi-
libri e rimettere in discussio-
mattina per l’elezione dei 16 In novemila al voto per eleggere i 16 togati. La sfida degli indipendenti ne ogni previsione. Per la pri-
consiglieri togati del Consi- ma volta nella storia di palaz-
glio superiore della magistra- ci di designazione parlamen- corella e Giuseppe Gargani zo dei Marescialli, tra i 25
tura, l’organo di autogover- tare tra i quali il consiglio, in (per il centrodestra), Giovan- candidati scesi in campo (so-
no dei giudi- seduta plenaria e a maggio- ni Maria Flick e Vittorio Gre- lo quattro le
ci che l’ese- ranza assoluta, dovrà poi sce- vi (per il centrosinistra). donne in cor-
L’8 luglio il Parlamento cutivo vor-
rebbe da tem-
gliere il proprio vicepresiden-
te: un ruolo chiave, oggi oc-
Le ultime elezioni della
componente togata, nel 2006,
sa) per le 16
poltrone ci
Quattro le donne
si riunisce per la scelta po riforma- cupato dall’avvocato Nicola avevano visto un avanzamen- sono infatti sei i candidati
re. La torna- Mancino (ex presidente del to di Magistratura Indipen- sei outsider,
degli otto membri laici ta elettorale, Senato), e per il quale sem- dente (la corrente moderata sei magistra- senza corrente
che si sta bra essere in pole position il passata da 2 a 3 consiglieri) a ti indipen-
svolgendo rappresentante dell’Udc, Mi- discapito di Magistratura de- denti che
nei tribunali dei 26 distretti chele Vietti, (già sottosegreta- mocratica (la corrente di sini- non sono iscritti ad alcuna
giudiziari italiani e che vede rio alla Giustizia con il mini- stra delle toghe passata da 5 corrente associativa e che po-
al voto oltre novemila magi- stro leghista Roberto Castel- a 4 consiglieri). Maggiorita- trebbero vincere la sfida. La
strati, si concluderà alle due li). Il Parlamento, dopo la fu- ria, invece, Unicost, la cor- novità, in un mondo dove le
di oggi pomeriggio e i risulta- mata nera che ha chiuso la rente di centro che conta at- liste sono sempre state bloc-
ti saranno disponibili in setti- scorsa seduta, tornerà a riu- tualmente 6 consiglieri men- cate, non è di poco conto. Per
mana. nirsi giovedì 8 luglio su una tre 3 sono i togati di Movi- essere eletti bastano 450 voti
La consultazione avrà ine- rosa di nomi — ancora in mo- mento per la giustizia (che e alcuni di loro potrebbero
vitabili ripercussioni sulla Il vicepresidente del Csm vimento — che include tra ha presentato liste comuni farcela.
nomina degli otto membri lai- Nicola Mancino gli altri quelli di Gaetano Pe- con Md). A RIPRODUZIONE RISERVATA
PA3POM...............04.07.2010.............23:09:28...............FOTOC11

La Provincia Pavese FATTO DEL GIORNO LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 3

LA MANOVRA Rush finale per gli emendamenti, oggi o domani


il voto in commissione al Senato, poi l’aula

Allarme delle imprese per le norme fiscali


Errani: «Vedremo Berlusconi, Tremonti la smetta di offendere le Regioni»
di Andrea Di Stefano mente compensato) sono del
tutto sproporzionate».
ROMA. Manovra sempre
più nella bufera. Dopo i “re-
L’iter della manovra sta di-
ventando sempre più strin-
La ricetta del presidente della Bce
fusi” su pensioni e taglio del-
le tredicesime di militari e
magistrati con relativi dietro-
gente dato che oggi, o al più
tardi domani, si concluderà
l’esame in commissione Bi-
Trichet: rafforzare
front, ieri sono scese in cam-
po con un inconsueto appel-
lo, tutte le associazioni che
lancio e poi il provvedimento
finirà in aula al Senato dove,
almeno nelle intenzioni del
il patto di stabilità
rappresentano le imprese. Governo, il percorso dovreb- AIX EN PROVENCE. Rafforzamen-
Confindustria e Rete Impre- be essere blindato, dato che to del patto di stabilità, con sanzioni
se Italia (Confcommercio, l’approvazione è tassativa- quasi automatiche, e riforme struttu-
Confartigianato, CNA; Casar- mente prevista per fine lu- rali. Queste, secondo il presidente
tigiani, Confesercenti) chie- glio. Anche per questo le Re- della Banca centrale europea
dono a Berlusconi e Tremon- gioni stanno alzando la voce Jean-Claude Trichet, sono gli ingre-
ti di modificare norme, che, al fine di ottenere il vertice dienti fondamentali della cura per
«nella formulazione attuale, con il presidente del Consi- far tornare a crescere l’Unione Euro-
costituiscono violazioni gra- glio domani o, al più tardi, pea. Una crescita che non sembra
vi dei diritti dei contribuenti mercoledì alla vigilia della ora minacciata da una nuova reces-
e nulla hanno a che fare con conferenza Stato-Regioni, sione.
il contrasto all’evasione». convocata per l’8 luglio, dove La ricetta per rafforzare la cresci-
La proposta che è stata in base al testo della mano- ta Trichet l’ha spiegata durante i
avanzata in Commissione Bi-
lancio al Senato di portare
Confindustria e Rete Dopo i dietrofront su vra devono essere fissati i
criteri flessibili in base ai
“Rencontres economiques” di Aix en
Provence. La sorveglianza, ha preci-
da 150 a 300 giorni la durata Imprese chiedono pensioni e tredicesime quali devono essere applicati sato Trichet, deve riguardare «non
massima della sospensione i tagli agli enti locali da 8,5 solo le politiche di bilancio ma anche
giudiziale degli atti di recupe- l’intervento del premier si apre un altro fronte miliardi di euro in due anni. gli indicatori di competitività», che
ro dei crediti verso l’ammini- Ieri a nome di tutte le Regio- sono «evidentemente fondamentali».
strazione, sottolineano le as- relativi accessori e si omette introdurre nel testo questa ni il presidente Vasco Errani Dall’altra parte starà ai governi dar-
sociazioni imprenditoriali, di dire quando il provvedi- qualificazione, che appare in- ha usato parole molto dure si da fare per avviare le riforme
«non risolve il problema, a mento è considerato definiti- vece assolutamente necessa- contro Tremonti: «Il mini- strutturali. Una ripresa «durevole e
fronte del fatto che la durata vo». «Stupisce ed allarma — ria per tutelare i diritti dei Tremonti; stro - ha detto - deve cambia- sostenibile», ha proseguito, richiede
media dei soli procedimenti sottolineano ancora le confe- contribuenti. Si ribadisce in- sopra re modo di rivolgersi alle Re- in primo luogo il ripristino della fidu-
di primo grado supera i 700 derazioni imprenditoriali - il fine che le sanzioni previste Marcegaglia gioni: le istituzioni si devono cia, «e rafforzare la fiducia significa
giorni. Se passasse questa fatto che, sino ad oggi, non si nel caso di violazione del di- e Guidi rispettare; polemiche e offe- avere politiche di bilancio che siano
norma, il contribuente sareb- è riscontrata alcuna disponi- vieto di compensazione (il se non fanno bene al Paese». equilibrate e sostenibili agli occhi di
be costretto, pena il pignora- bilità da parte del Governo a 50% dell’importo indebita- A RIPRODUZIONE RISERVATA tutti, delle famiglie e delle imprese».
mento, a pagare gli importi
richiesti dall’amministrazio-
ne, pur essendo ancora in at-
tesa di sentenza e a fronte di IL RITRATTO
pretese che nella grande
maggioranza dei casi risulte-
ranno successivamente non
fondate». Ciò, affermano,
«non è accettabile, darà luo-
go a contenziosi, anche in
di Annalisa D’Aprile
ROMA. Il sindaco senatore
che va matto per la Nutella.
Il “relatore refuso”, dal Pdup a Forza Italia resto la crema alla nocciola
era stata il must dell’intera
campagna elettorale di pri-
mavera.
punto di legittimità costitu- Antonio Azzollini, con due el- Senatore e sindaco di Molfetta: le mille facce di Antonio Azzollini Rogne per il neo-sindaco
zionale, in molti casi porterà le e non una, avvocato, nato arrivano pochi mesi dopo
a conseguenze irreparabili, a Molfetta nel 1953, relatore ne Bilancio e sindaco di Mol- l’insediamento: il Tar acco-
specie per le piccole e medie degli emendamenti alla ma- Colleziona fetta. Un tris di incarichi a glie il ricorso della Commis-
imprese». L’altra misura
«che desta allarme - spiega-
novra finanziaria, già ribat-
tezzato “refuso”, ultimamen-
incarichi ma cui il programma d’inchiesta
Report ha dedicato la punta-
sione femminile della Regio-
ne Puglia, impone le “quote
no Confindustria e Rete Im- te alle prese con una serie di anche rogne. L’ultima: ta del 21 marzo scorso ricor- rosa” nella giunta, che inve-
prese - riguarda il divieto di
effettuare compensazioni fra
complesse giravolte economi-
che, tipo tredicesime decapi-
è indagato per reati dando come la pratica di
“uno e trino” nelle ammini-
ce contava la presenza di so-
le quattro donne e condanna
crediti e debiti fiscali in pre- tate, tagli alle Regioni, intro- di natura ambientale strazioni fosse stata vietata e il Comune al pagamento del-
senza di accertamenti anche duzione della mini-naja. poi abilmente aggirata. le spese processuali, totale
di importo modesto (1.500 eu- Il politico pugliese con pas- Cassazionista, specializza- 3mila euro. L’altra tegola ar-
ro)». «Come si è già fatto os- sato da militante nel Pdup, «C’è chi a sinistra cambia to in diritto civile, fiscale, tri- riva ad aprile di quest’anno:
servare - è scritto nella nota - Partito di unità proletaria, ma rimane a sinistra, anche butario, del primo cittadino Antonio Azzollini è indagato
il divieto di compensazione transitato nei Verdi, appro- se il comunismo diventa capi- è nota la passione per la cre- insieme ad altre 40 persone
può essere imposto, ma solo dato al Pci-Pds poi cacciato talismo, c’è chi invece ha il ma spalmabile, tanto che do- per reati di natura ambienta-
quando vi sia la piena certez- per una storiaccia di cronaca coraggio di dire: ho sbaglia- po la vittoria delle elezioni le e lottizzazione abusiva nel-
za del debito fiscale, ossia nera, piroetta in Forza Italia to» - Azzollini rientra nella molfettane nell’aprile 2008, la realizzazione del nuovo
quando lo stesso sia iscritto con la discesa in campo di Sil- categoria dei politici accumu- sconfitto l’avversario del Pd, porto commerciale di Molfet-
a ruolo definitivo. Nel testo vio Berlusconi. Rinnegati gli la-cariche. Perché il relatore l’avvocato Pasquale Salvemi- ta. Ma il senatore respinge le
dell’articolo 31 si fa invece ri- anni da comunista estremi- della manovra è contempora- ni, il comizio in piazza è pre- accuse della procura, si di-
ferimento a debiti iscritti a sta - circolano sue spiegazio- neamente senatore del Pdl, ceduto da un regalo: una ba- chiara «sereno» e va avanti.
ruolo per imposte erariali e ni in merito, l’ultima dice: presidente della commissio- guette farcita di Nutella. Del Il senatore Antonio Azzollini A RIPRODUZIONE RISERVATA

LA SCHEDA
Categorie in trincea contro il “governo delle forbici”
Medici, giudici, poliziotti, dirigenti, automobilisti: si allarga la mappa della protesta
ROMA. Gli amministratori principale riguarda l’impian- mento dei precari, che ri- de collegate con raccordi e Poliziotti e militari. Per
regionali, le forze di polizia, i to che penalizza gli statali e i schia di far diminuire il nu- superstrade Anas è uno dei le forze di polizia, nonostan-
dirigenti e i medici: sono mol- precari, senza che siano toc- meri dei medici di 20mila punti più contestati dai con- te lo scampato taglio delle
te le categorie in attesa di cati i ceti più agiati. unità in 4 anni. Sono scesi in sumatori, che prospettano ri- tredicesime, ci sono le altre
possibili interventi sulla ma- Dirigenti. I dirigenti sono piazza il 16 giugno e ci sono corsi e class action, ma an- misure. Il blocco salariale,
novra, per alleggerire la tra i più penalizzati. I sinda- state timide aperture per che dagli amministratori lo- che si aggiunge alle difficoltà
«stretta» prevista. Ecco i cati di settore hanno fatto escludere gli oncologi. cali: in particolare a Roma operative (con auto senza ri-
«dossier» aperti dalle diver- fronte comune con presidi, Toghe. Hanno scioperato dove i rincari per i pendolari cambi ferme ai box) sottrae
se categorie. prefetti, diplomatici, profes- contro i tagli agli stipendi sono tra i più penalizzanti. anche parte delle risorse che
Regioni-enti locali. E’ for- sori universitari. Hanno con- dei giovani magistrati. Poi è Docenti. La protesta ha ri- da anni erano state promes-
se il nodo più intricato, an- testato tagli alle retribuzio- arrivato il taglio della tredi- guardato il blocco degli scat- se.
che istituzionale. La Confe- ni, lo scaglionamento delle li- cesima, che però dovrebbe ti di anzianità per il persona- Farmacisti. Sono stati tra
renza delle Regioni chiede quidazioni, il blocco degli ef- rientrare. le docente. Anche la Cisl ha i primi a protestare. Un
un riequilibrio della mano- Una protesta degli insegnanti fetti economici delle promo- Attori. La protesta, che si minacciato uno sciopero. Un emendamento, oggi al voto,
vra che «pesa per l’80% sulle zioni. I prefetti hanno conte- è intrecciata con quella pre- emendamento ora al voto, spalma il costo delle modifi-
Regioni»: il taglio a regime analoghe da Comuni e Pro- stato anche la chiusura di vista contro il decreto sulle con l’obiettivo di evitare il che sul prezzo dei farmaci an-
sarà di 4,5 mld l’anno. Un vince. prefetture e i tagli alla sicu- Fondazioni Liriche, ha ri- congelamento, destina al per- che sulle aziende di settore.
emendamento, oggi al voto, Cgil e pubblico impiego. rezza. guardato in particolare la sonale scolastico una quota Ambientalisti. La prote-
prevede flessibilità, con una Ha proclamato contro la ma- Medici. Tra i punti conte- soppressione dell’Eti. del 30% delle economie deri- sta riguarda in particolare la
sorta di manovra «fai-da-te», novra anche uno sciopero ge- stati in particolare il blocco Automobilisti. L’aumen- vanti dal settore in base alal riduzione del 50% delle risor-
ma non è piaciuto. Proteste nerale. La contestazione del turn over e il dimezza- to dei pedaggi delle autostra- finanziaria 2008. se per i parchi.
PA4POM...............04.07.2010.............23:09:52...............FOTOC11

4 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 ATTUALITA’ La Provincia Pavese

IL PERSONAGGIO
LE ELEZIONI
IN POLONIA Storico e democratico, per tutti è «il conte»
VARSAVIA. I polacchi lo sindacalisti fu arrestato e Dopo la vittoria del partito di
chiamano semplicemente «il portato per sei mesi in un Tusk alle urne nel 2007, è di-
VARSAVIA. La commozio- conte». Militante nell’opposi- campo di isolamento. Rila- ventato presidente della Ca-
ne della Polonia per la trage- zione democratica ancor pri- sciato, ha insegnato storia in mera bassa del Parlamento,
dia aerea del 10 aprile non ma della fondazione di Soli- un seminario. il Sejm. Nel marzo scorso ha
ha cambiato l’esito del voto. darnosc nel 1980, il nuovo Con la svolta democratica vinto col
L’europeista Bronislaw Ko- presidente Bronislaw Komo- del 1989, è stato prima vice 68,5% le pri-
morowski, 58 anni, esponen- rowski, ex ministro della di- ministro e poi ministro della marie nel
te del partito liberal-conser- fesa, formazione da storico, difesa (il primo non milita- partito con-
vatore al governo Piattafor- viene da una nobile famiglia re). In quegli anni ha milita- tro il mini-
ma civica, è il nuovo presi- originaria della Litua- to anche nel Partito democra- stro degli
dente: ha sconfitto al secon- nia. Nato il 4 giugno del tico, poi nell’Unione della li- esteri Rado-
do turno l’ex premier Jaro- 1952, dopo la nascita di Soli- bertà del premier Mazowie- slaw Sikor-
slaw Kaczynski, gemello del darnosc ha lavorato come cki. Nel 1997 è entrato nell’A- ski per la
presidente Lech Kaczynski, esperto del sindacato nella zione elettorale di Solidarno- candidatura
morto nella tragedia aerea di stessa struttura di Jaroslaw sc (Aws), il partito del pre- alle presiden-
Smolensk, in Russia, in cui è Kaczynski. Nel dicembre mier Jerzy Buzek. Nel 2001 è ziali. Komo-
scomparsa gran parte dell’é- 1981, nella notte in cui venne passato a Piattaforma civica rowski è sposato con Anna
lite politica militare e finan- imposta la legge marziale, as- (Po), partito dell’attuale pre- con cui ha cinque figli, tre
ziaria del Paese. Per l’intera Il vincitore Bronislaw Komorowski sieme ad alcune migliaia di mier liberale Donald Tusk. femmine e due maschi.
durata della campagna eletto-
rale è stato «il fratello».

Con Komorowsky vince l’Europa


«Ha vinto la democrazia
polacca» è stato il commento
di Komorowski dopo la divul-
gazione dei primi exit poll,
che lo hanno indicato come
vincitore del ballottaggio. In
un discorso in diretta alla tv,
Komorowski, attuale presi-
dente del ramo basso del Par-
lamento e presidente della
Sconfitto Kaczynski, gemello del presidente morto nella tragedia aerea
Repubblica ad interim, ha 53,1 per cento dei consenti 17 i votanti sono stati il la che dopo la tragedia senti-
detto che «i polacchi hanno
ragione di essere orgogliosi
contro il 46,9 per cento del ri-
vale, dati dell’istituto Tns
Il leader di Piattaforma democratica 42,10% contro il 41,57% del
primo turno (54,94% quella fi-
va come una «missione».
Conservatore di destra, lea-
perché oggi ha vinto la demo- Obop, resi noto dalla prima secondo gli exit poll ha ottenuto nale). Il leggero aumento, se- der del partito tradizionali-
crazia, la nostra democrazia emittente pubblica Tvp. Per condo l’ex presidente Ale- sta Pis (Diritto e Giustizia),
polacca. È importante non fo- l’istituto SmgKrc, sul canale il 53,1% contro il 46,9% del rivale ksander Kwasniewski, si negli anni Settanta ha milita-
mentare le divisioni, ma co- privato Tvn, la sfida si sareb- spiega con il maggiore impe- to assieme al gemello nell’op-
struire un senso di unità». be conclusa con il 51,09 per gno dei sostenitori dell’uno o posizione democratica. È di-
«Mi congratulo con il vinci- cento contro il 48,9. nel primo turno aveva otte- le urne in uno dei 263 seggi l’altro candidato. Oggi la ventato quindi consulente di
tore, mi congratulo con Bro- È il responso del voto di nuto il 41,54 per cento, e Ka- aperti all’estero: in Italia si è Commissione elettorale na- Lech Walesa, di cui in segui-
nislaw Komorowski, ha affer- 30,5 milioni di elettori, chia- czynski, che aveva avuto il votato a Roma, Milano e Na- zionale renderà noti i risulta- to è diventato prima uno dei
mato in un discorso nel suo mati a scegliere tra i due can- 36,46 per cento. poli. ti finali. più stretti collaboratori e
quartier generale Kaczyn- didati conservatori che al pri- I cittadini hanno espresso L’affluenza, secondo dati Kaczynski, che dopo la quindi uno dei più acerrimi
ski, riconoscendo la sconfit- mo turno si erano imposti il voto in oltre 25 mila i seg- ancora parziali, è stata di po- morte del fratello gemello, a avversari. Nel 2005 Lech era
ta. Secondo gli exit poll diffu- sui dieci in corsa, senza tutta- gi. Per via delle vacanze già co superiore a quella regi- cui era legatissimo, aveva de- stato stato eletto presidente
si alla chiusura delle urne, via riuscire a superare il 50 iniziate, sono stati numerosi strata durante il primo tur- ciso di candidarsi, non potrà e Jaroslaw, per 16 mesi, era
Komorowski ha ricevuto il per cento: Komorowski, che i polacchi che sono andati al- no del 20 giugno scorso: alle dunque portare avanti quel- stato premier.

LA STORIA
Londra, caccia a 20 spie «dormienti» del Muro l’obiettivo sono sta-
Al centro dell’intrigo ci sarebbe la bellissima russa arrestata negli Usa ti i segreti militari e le atti-
vità nucleari, oggi - secondo
LONDRA. È stata arrestata 007 inglesi stanno cercando gli ex fidanzati di Anna, Lau- l’ex colonnello del Kgb Oleg
negli Stati Uniti con l’accusa Il New York Post di ricostruire i suoi contatti. rent Tailleur, un uomo d’affa- Gordievsky - a essere giudi-
di avere condotto operazioni
segrete per conto della Fede-
rivela: negli Usa Secondo l’ex marito, Alex, è
proprio durante la sua per-
ri 31enne che oggi vive a Du-
bai. «Non aveva un soldo, pa-
cati preziosi sono i segreti
commerciali ed economici.
razione russa. Ma il nome e gli infiltrati manenza a Londra che la gavo tutto io». Tuttavia, se- «Ovviamente se il governo
il volto di Anna Chapman,
nata Anya Kushchenko, la
del Cremlino sono donna potrebbe essere stata
reclutata, senza escludere
condo alcune indiscrezioni,
Anna Chapman non sarebbe
russo avesse saputo dell’im-
minente collasso di Lehman
bellissima spia dagli occhi di migliaia e si confondono che possa avere avuto contat- stata affatto una ragazza co- Brothers, avrebbe potuto sal-
ghiaccio finita in carcere il ti con gli uomini dell’Intelli- mune, anzi avrebbe intratte- vare miliardi di sterline» ha
28 giugno scorso assieme ad con i comuni cittadini gence russa che lavorano sot- nuto persino contatti con un sottolineato Gordievsky. Ma
altri nove agenti sotto coper- Anna, la spia dai capelli rossi to copertura come diplomati- importante membro della anche se l’interesse sembra
tura, sono il simbolo del ven- ci all’ambasciata russa, si House of Lords, e il suo ruo- oggi rivolto agli affari, ha os-
to che soffia sulle ceneri del- a Londra, dove la storia di tensificato le ricerche. ipotizza almeno 35 persone, o lo potrebbe essere stato quel- servato in un articolo sul
la guerra fredda tra Mosca e Anna la rossa sarebbe comin- Ventotto anni, capelli tizia- comunque la metà dello lo di reclutare altre spie. Daily Telegraph Stella Ri-
Occidente. Non solo sotto la ciata. no, negli Usa Anna era alla staff. Accanto a questi, 15 o Sin dall’inizio della Guer- mington, ex capo dell’MI5,
bandiera a stelle e strisce, do- La donna è sospettata di es- guida di una immobiliare on- 20 «illegali», uomini e donne ra fredda, del resto, Londra è l’assassinio di Alexander Li-
ve secondo il New York Post sere una figura centrale di line, Domdot.ru, una società che vivono come cittadini co- stata una linea di fronte tra tvinenko a Londra tre anni
gli infiltrati sarebbero addi- un circuito di venti «dor- con un giro d’affari da 2 mi- muni, esattamente come i Russia e Occidente. Nel 1971, fa sembra dimostrare che
rittura «migliaia» e silenti, mienti» a cui adesso dà la lioni di dollari per clienti di dieci arrestati negli Stati Uni- all’apice dell’attività delle at- l’Intelligence russa resta
addestrati a comportarsi da caccia l’MI5, l’Agenzia per la lingua russa. Ma per cinque ti. tività del Kgb (oggi Svr), 105 pronta a intervenire «con mi-
perfetti americani in cittadi- sicurezza e il controspionag- anni, prima di arrivare in «Non c’era nulla di inusua- cittadini sovietici vennero sure estreme» contro chi po-
ne costruite nel sud della gio del Regno Unito, che do- America nel 2007, la donna le in lei, mi sembra strano espulsi perché ritenuti coin- trebbe danneggiarla.
Russia che ricostruiscono i po l’azione dell’Fbi - rivela ha vissuto per cinque anni in che possa essere stata una volti in attività di spionag- Maria Rosa Tomasello
sobborghi americani. Anche ora il Sunday Times - ha in- Inghilterra, dove adesso gli spia» ha commentato uno de- gio. Ma se fino alla caduta A RIPRODUZIONE RISERVATA

Hacker all’attacco di Youtube BEFFA LOCKERBIE


Non era moribondo
Scandalo a Parigi, via due ministri
A rischio i dati degli utenti l’attentatore liberato Jet e sigari con i soldi pubblici. Si dimettono Blanc e Joyandet
ROMA. Nemmeno Youtube razione ufficiale su Google LONDRA. Il libico Abdel- PARIGI. Bufera nel governo di Ni- visita ufficiale in Martinica; la secon-
si salva dalle incursioni de- che, però, ha subito neutra- baset Ali Mohmet al-Me- colas Sarkozy, dopo lo scandalo spe- da a giugno quando è stato sospetta-
gli hacker. E Google corre ai lizzato il codice sul primo vi- grahi, condannato all’er- se-pazze sollevato dalla stampa fran- to di aver ricevuto un permesso per
ripari. Un semplice codice deo incriminato. gastolo per l’attentato di cese: due ministri si sono dimessi ie- un ampliamento illegale della sua ca-
pubblicato in rete permette a Navigare nelle pagine in- Lockerbie nel 1988, ha pre- ri dopo le accuse di aver utilizzato sa a Saint-Tropez. «Non un euro di
chiunque macini un po’ di te- criminate rischia di creare so in giro le autorita bri- soldi dello Stato per affittare jet, com- denaro pubblico è finito nelle mie ta-
cnica del web di intrufolarsi seri danni ai computer degli tanniche. Megrahi, dato prare sigari cubani e mantenere stili sche o in quelle di persone a me vici-
nel sito di proprietà del moto- utenti. Immediatamente i fo- lo scorso anno ad un pas- di vita considerati «eccessivi». Al ne», ha aggiunto Joyandet. Blanc si
re di ricerca ed inserire testi, rum si sono scatenati in una so dalla morte per un can- centro dello scandalo il segretario di sarebbe invece fatto pagare dallo Sta-
video pornografici o, peggio, serie di discussioni su come cro alla prostata, potreb- Stato allo Sviluppo della regione-ca- to 12.000 euro di sigari in 10 mesi, sal-
rubare dati personali degli evitare i possibili saccheggi be infatti vivere altri 10 pitale, Christian Blanc, e il ministro vo poi rimborsarne 4.500. «E’ vero,
utenti. di informazioni dal proprio anni. Lo ha dichiarato, Il presidente della cooperazione, Alain Joyandet. ho fumato dei sigari che non ho paga-
La violazione salta fuori pc. tradendo «grande imba- francese Entrambi hanno deciso di lasciare il to, li prendevo senza chiedermi da
con l’apparizione nelle pagi- Attenzione alle pagine dei razzo» lo stesso oncologo, Nicolas governo. dove provenissero. Non sono stato at-
ne di Youtube di una bufala: video degli utenti che non Karol Sikora, che l’anno Sarkozy «Sono un uomo d’onore e non pos- tento, ho fatto una gaffe», aveva det-
“Notizia flash: Justin Bieber moderano i commenti: chi scorso aveva diagnostica- so accettare di essere vittima di un to in sua difesa. Ma il premier france-
è morto stamattina in un in- ha un account YouTube ed to che a Al-Megrahi resta- malinteso», ha detto sul suo blog se Francois Fillon ha chiesto a Blanc
cidente d’auto”. Il messaggio ha caricato dei video è bene vano non più di tre mesi. Joyandet, finito nel mirino dei gior- di risarcire l’intera somma, precisan-
non vero appariva aprendo che metta i commenti in pre- Nell’attentato del 1988 mo- nali in due occasioni: la prima a mar- do che comunque l’indagine per ac-
uno dei più cliccati video di moderazione. E sperare che rirono 270 persone. zo per aver affittato al costo di certare le responsabilità legate allo
Lady Gaga. Nessuna dichia- Google risolva in fretta. 116.500 euro un jet utilizzato per una scandalo andrà avanti.
PA5POM...............04.07.2010.............22:53:54...............FOTOC12

La Provincia Pavese ATTUALITA’ LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 5

IL CASO Ad una svolta l’indagine sulla ragazza sparita. Un testimone racconta: è sepolta a Sant’Apollinare
ORLANDI
«Guardate nella tomba di De Pedis»
Il Vicariato autorizza i pm ad ispezionare il loculo del boss in chiesa
ROMA. Dopo ventisette anni, il nella basilica di Sant’Apollinare
caso di Emanuela Orlandi, la ra- dove, in una tomba di marmo IL PAPA IN ABRUZZO
gazza cittadina del Vaticano, bianco, è sepolto Enrico De Pedis.
scomparsa nel 1983, potrebbe esse- Esponente di spicco della banda
re ad una svolta. Il Vicariato di della Magliana, «Renatino» è rite-
Roma, nei giorni scorsi, ha comu- nuto coinvolto nel sequestro e nel-
nicato alla procura italiana che l’omicidio della ragazza, il cui ca-
non si opporrà ad un’ispezione davere non è mai stato ritrovato.

La nota del Vicariato, che cadavere della ragazza. appartamenti, imprese im-
porta la data del 2 luglio ed è Anche l’amante del boss, mobiliari, locali notturni sto-
stata inviata alla redazione Sabrina Minardi ha parlato rici come il Jackie’O. Nono-
di «Chi l’ha visto?», la tra- con i magistrati del ruolo stante tutto questo, un mese
smissione che più volte si è che De Pedis e gli altri della e mezzo dopo, la salma ven-
occupata del «caso Orlandi», Magliana, avrebbero avuto ne trasferita dal Verano a
apre un nuo- nella scomparsa dell’Orlan- Sant’Apollinare. Decise così
vo capitolo di. il vicario di Roma, Ugo Polet-
dell’indagi- In ogni caso, i magistrati ti che firmò una dichiarazio-
ne. I magi- di Roma si sono sempre chie- ne: «Si attesta che il signor
strati della sti quale fosse il motivo per De Pedis è stato un gran be-
procura di cui Enrico nefattore dei
Roma, che De Pedis, poveri che
non hanno
mai smesso
boss ucciso
il 2 febbraio
Emanuela nel 1983 frequentano
la basilica e
Benedetto XVI ieri a Sulmona ha incontrato anche i detenuti
scomparve nel nulla
di occuparsi
della scom-
parsa della
ragazza, ave-
del 1990 a col-
pi di pistola
vicino Cam-
po de’ Fiori,
Aveva appena 15 anni
ha aiutato
tante iniziati-
ve». E anco-
ra. Don Pie-
«Sono vicino ai senza lavoro»
vano ascolta- è stato sepol- tro Vergari, SULMONA. In una giornata caldis- sono stati momenti di tensione quan-
to un uomo, to a Sant’Apollinare insieme rettore della basilica: «Il lavo- sima, Benedetto XVI è arrivato a Sul- do, subito dopo la funzione, un uomo
indicato co- a grandi personaggi della ro verrà fatto da artigiani mona, in provincia dell’Aquila, per ha cercato di salire sul palco. Nell’o-
me «Mario», Chiesa. Che ci fa un uomo specializzati che hanno già celebrare gli 800 anni della nascita di melia, Benedetto XVI ha espresso «vi-
ritenuto il te- spietato e violento in un si- lavorato per la tumulazione Celestino V (nella foto il Papa davan- cinanza per quanti vivono la loro esi-
lefonista del mulacro in mezzo a loro? di Sommi Pontefici in Vatica- ti alla reliquia), eremita divenuto Pa- stenza in condizioni di precarietà a
La Chiesa di Sant’Apollinare sequestro. Non solo. E’ l’unico ad esse- no». Bastò dunque la genero- pa nel XIII secolo. Il Pontefice, che è causa della mancanza di lavoro, del-
Nel corso del- re stato tumulato nella basili- sità a garantire al boss l’ono- alla sua terza visita pastorale in l’incertezza e il senso di smarrimen-
la sua deposizione «Mario» ca negli ultimi cento anni. re della sepoltura in una ba- Abruzzo, ha celebrato la messa e to dovuto al sisma del 6 aprile 2009».
avrebbe invitato gli inquiren- Quando venne ucciso, «Rena- silica? O ci sono altri motivi? l’Angelus sulla piazza principale di Nel pomeriggio ha incontrato una de-
ti a guardare nella tomba di tino» era pienamente inseri- Il nullaosta del Vicariato aiu- Sulmona sotto un caldo opprimente legazione di cinque detenuti del car-
«Renatino» a Sant’Apollina- to nell’organizzazione crimi- terà ora i magistrati a chiari- e davanti a diecimila persone. Pro- cere di Sulmona, che ne ospita olte
re, a due passi da piazza Na- nale chiamata poi «banda del- re almeno questo punto. prio a causa delle temperature una 400, diventato tristemente famoso in
vona, alludendo che in quel- la Magliana» e lasciò una Fiammetta Cupellaro decina di sacerdoti sono dovuti ricor- passato come «carcere della morte»
la tomba ci fosse proprio il montagna di denaro, negozi, A RIPRODUZIONE RISERVATA rere alle cure dei medici, mentre ci per l’elevato numero di suicidi.
PR5POM...............04.07.2010.............22:32:36...............FOTOC11

6 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 AGENDA La Provincia Pavese

/ PAVIA / VIGEVANO / VOGHERA


Emergenze POLIZIA LOCALE 0382/5451 POLIZIA LOCALE 0381.71053 POLIZIA LOCALE 0383/369000 Calendario
EMERGENZA SANITARIA 118 POLIZIA FERROV. 0382/31795 ASM (CENTRAL.) 0381/697211 ASM (CENTRAL.) 0383/3351 E’ il 172 giorno dell’anno, ne mancano 193. Ricorrenza: San Luigi. Il sole
CARABINIERI 112 PREFETT. QUESTURA 0382/5121 ASM (EMERG.) 0381/83455 ASM (GUASTI) 800413330 sorge alle 5.23 e tramonta alle 21.21.
POLIZIA 113 C.DO CARABINIERI 0382/5341 ASM (ACQUEDOTTO) 0381/83455 ASM (SEGNAL.) 800.233.021
VIGILI DEL FUOCO 115 C.DO FINANZA 0382/301262 ENEL (GUASTI) 800.900.800 CC STRADELLA 0385/249000
GUARDIA DI FINANZA 117 ASM FILO DIRETTO 800.189.600 CC MORTARA 0384/99170 ENEL (GUASTI) 800.900.800
CORPO FORESTALE 1515 POLFER MORTARA 0384/98065 ACQUEDOTTO 0383/45943
POLIZIA STRADALE 0382/5121 GUARDIA MEDICA 84.88.81.81.8 ARPA (AMBIENTE) 0382/41221 C.DO CARABINIERI 0383/338000
ENEL (GUASTI) 800.900.800 Il servizio è attivo nei feriali dalle ore 20 fi- C.DO CARABINIERI 0381/335500 POLIZIA STRADALE 0383/369674
ARPA (AMBIENTE) 0382/41221 no alle 8 del mattino successivo, nei pre- COMMISSARIATO P.S. 0381/340911 POLFER VOGHERA 0383/48852
EMERGENZA INFANZIA 114 festivi dalle 10 e nei festivi per 24 ore. POLIZIA STRADALE: 0381/340911 COMMISSARIATO P.S. 0383/369674

ROZZANO
FARMACIE CASSOLNOVO RIVANAZZANO TERME
Medusa Cinema Rozzano

PAVIA
Oggi: Beltramelli, c.so Ca-
Musica e fuochi d’artificio Torna il mercatino dell’antico The Space Cinema
Tel. 892.111
Intero euro 8,00 - Ridotto euro 6,00

vour 19 (tel. 0382/23242) Sala 1 The Hole (3D)


16.30, 18.35, 20.45, 22.50
PAVESE
Oggi: Monticelli Pavese (tel. Sala 2 The Twilight Saga - Eclipse
0382. 722226), Lardirago (tel. 16.00, 18.45, 21.30
0382.954386), Giussago (tel. Sala 3 Avatar (3D)
0382/927030). 18.15, 21.30
Sala 4 Prince of Persia
VOGHERA 17.35, 20.15
Oggi. Comunale 1 viale del Saw VI 22.50
Lavoro 11 (telefono
0383-642135). Sala 5 A-Team
17.35, 20.10, 22.50
OLTREPO. Sala 6 Tata Matilda e il grande botto
Oggi: Varzi (Ferrari tel. 17.30, 20.00
0383-52007) Montù Beccaria Sex and the City 2
(Bassi tel. 0385-60008) Corvi- 22.35
no San Quirico (Bruni tel. Sala 7 Lei è troppo per me
0383-896115) Codevilla (Deluc- 16.40, 19.00
chi tel. 0383-373077). Robin Hood 21.30
Sala 8 5 appuntamenti per farla...
VIGEVANO. 18.15, 20.30, 22.45
Oggi: Bertazzoni (via del Car-
mine 0381.82281), Borgazzi CASSOLNOVO. Sono oggi guito dai fuochi artificiali e RIVANAZZANO TERME. dalla Pro Loco. Le bancarel- Sala 9 Poliziotti fuori
(corso Repubblica e domani gli ultimi giorni dalla degustazione di pescio- Tornano domani sera ai le saranno allestite a partire 17.30, 22.50
La papessa 20.00
0381.84220). dei festeggiamenti per San lini fritti. Domani alle 20.30 Giardini Pubblici di Riva- dalle ore 18 e rimarranno
Defendente. Alle 19 ci sarà ci sarà la 15ª corsa podistica nazzano Terme le bancarel- aperte per gli acquisti fino Sala 10 The Twilight Saga - Eclipse
LOMELLINA. l’happy hour al bar della fe- Trofeo Massimo Manazza e le de «Les temps retrouvé», alle ore 23. Per ulteriori in- 16.45, 19.30, 22.30
Oggi: Mortara (Azienza spe- sta. Alle 21.15 il concerto del Antonio Baratto-Coppa il mercatino dell’antiquaria- formazioni telefonare al nu- Sala 11 The Twilight Saga - Eclipse
ciale 0384.90135), Tromello corpo Musicale Cassolese se- Emanuele Delfrate. to e dell’usato organizzato mero 334-3964181. 18.00, 20.45
(Cornalba 0382.86004).
Sala 12 The Twilight Saga - Eclipse
16.30, 19.15, 22.00
MONTEBELLO B. PARONA ASSAGO PIEVE FISSIRAGA Sala 13 The Twilight Saga - Eclipse
Medusa-The Space Cinema Movie Planet Uci Cinemas Cinelandia 17.15, 20.00, 22.45
Tel. 0383 894922 Tel. 0384 296728 Tel. 892960 Tel. 0371 237012
Intero euro 8,00 Intero euro 7,50 - Ridotto euro 5,50 Intero euro 10,00 - Ridotto euro 4,50 Intero euro 7,00 - Ridotto euro 5,00
PAVIA Sala 1 The Twilight Saga - Eclipse
Sala 1 The Twilight Saga - Eclipse Sala 1 The Twilight Saga - Eclipse TORTONA
Arena Estiva 15.30, 18.30, 21.30 Sala 1 The Twilight Saga - Eclipse 17.20, 20.00, 22.45
20.00, 22.35
Via Volta, 31 - Chiostro Vittadini 19.50, 22.30 Sala 2 A-Team Stardust Tortona
Sala 2 Poliziotti fuori
Intero euro 5,00 15.05, 17.35, 20.10, 22.40 Sala 2 The Hole (3D) 17.00, 19.40, 22.20 Sala 2 The Twilight Saga - Eclipse Tel. 0131 880754
riposo 20.10, 22.30 Sala 3 Poliziotti fuori 20.10, 22.45 Intero euro 7,00 - Ridotto euro 3,50
Sala 3 The Twilight Saga - Eclipse
Sala 3 The Twilight Saga - Eclipse 17.35, 20.00, 22.30
Corallo 16.30, 19.30, 22.30
21.30 Sala 4 Prince of Persia Sala 3 The Hole (3D)
Via Bossolaro, 15 - Tel. 0382 539224 Sala 4 5 appuntamenti per 20.20, 22.40 Sala 1 The Twilight Saga - Eclipse
Sala 4 Poliziotti fuori 17.05, 19.40, 22.10
Intero euro 7,50 - Ridotto euro 4,00 farla innamorare 20.10, 22.40
The Twilight Saga - Eclipse 15.00, 17.30, 20.00, 22.30 20.10, 22.30 Sala 5 The Hole (3D)
18.00, 20.20, 22.35 Sala 4 The Twilight Saga - Eclipse Sala 2 The Twilight Saga - Eclipse
15.30, 17.45, 20.15, 22.30 Sala 5 The Hole (3D) Sala 5 Prince of Persia 21.00, 23.20
Ritz 20.00, 22.30 Sala 6 Tata Matilda e il grande botto 21.30
16.00, 18.15, 20.30, 22.45 17.40, 20.10
Via Bossolaro, 15 - Tel. 0382 539224 Sala 6 A-Team Sala 5 A-Team Sala 3 A-Team
Intero euro 7,50 - Ridotto euro 4,00 Sala 6 The Twilight Saga - Eclipse 20.00, 22.30 The road 22.40 20.00, 22.40
17.30, 20.30 20.20, 22.40
The road Sala 7 The Twilight Saga - Eclipse
20.15, 22.30 Sala 7 Bright Star 18.30, 21.30 Sala 6 The road Sala 4 The Hole (3D)
Sala 7 A-Team 20.00, 22.30
14.55, 17.25, 20.00, 22.40 Sala 8 5 appuntamenti per farla... 20.20, 22.40 20.30, 22.40
VOGHERA 17.25, 19.50, 22.10
Sala 8 The Twilight Saga - Eclipse Sala 5 The road
Arlecchino 16.00, 19.00, 22.00 Sala 9 Robind Hood 20.30, 22.40
Via XX Settembre, 92 - Tel. 0383 648124 Sala 9 Prince of Persia 16.30, 19.25, 22.25
Intero euro 6,00 - Ridotto euro 3,00 15.25, 18.25 VIGEVANO Sala 10 The Twilight Saga - Eclipse
Sala 6 La bocca del lupo
Bright Star 21.15 16.30, 19.30, 22.30 MOTTA VISCONTI 20.00, 21.30
Sex and the City 2 21.30 Cortile del Castello
Info 0384/256585 Arcobaleno Sala 7 Poliziotti fuori
SIZIANO CASORATE PRIMO 20.30, 22.40
BINASCO Intero euro 6,00 - Ridotto euro 2,00 Tel. 02 90007691
Lanterna Nuovo Cinema Intero euro 6,00
Cinema S. Luigi Il concerto Sala 8 5 appuntamenti
21.45 Tel. 02 90059020 riposo
Tel. 347 3615853 Tel. 0382 617873 per farla innamorare
Intero euro 5,50 Intero euro 5,00 Intero euro 6,00 20.30, 22.40
riposo riposo riposo
PR1POM...............04.07.2010.............22:18:22...............FOTOC11

La Provincia Pavese LA VOCE DEI LETTORI LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 7

Egregio dottor Epifani, gennaio 2011 maturano, in


sono nata nel mese di lu- qualità di lavoratori dipen-
glio del 1950 e sono in pos- denti, il diritto al pensiona-
sesso di 30 anni di contri- mento di vecchiaia come an-
buti come dipendente sta- che a quello di anzianità,
tale. Con le nuove disposi- conseguono il diritto alla de-
zioni introdotte dalla ma- correnza del trattamento
novra, per andare in pen- pensionistico trascorsi dodi-
sione dovrò attendere il ci mesi dalla maturazione
compimento dei 65 anni dei previsti requisiti.
di età? Ed in caso contra- I requisiti richiesti. La si-
rio quando potrò ottenere gnora Anna conseguirà per-
la pensione? La ringrazio
per la risposta che mi
vorrà dare.
Dipendente statale, le nuove regole tanto il diritto alla pensione
di vecchiaia con la decorren-
za del 1º agosto 2012, avendo
Anna Vicini
via e-mail Il diritto matura prima dei 65 anni appunto maturato i requisi-
ti richiesti a luglio del 2011,
con il compimento del suo
La signora Anna, che com- giustizia della Unione euro- vista, come clausola di salva- 61º anno di età.
pie 60 anni di età in questo pea. guardia, che la norma sul- E’ peraltro necessario sot-
mese, segnala di essere in Pubblico impiego. Con ta- l’aumento dell’età pensiona- tolineare, in conclusione,
I TEMPI LUNGHI tive, relazioni. possesso di 30 anni di contri- le sentenza veniva infatti im- bile delle lavoratrici pubbli- che la nuova disciplina sui
Per i ragazzi è forse l’uni- buti, versati in qualità di di- posto all’Italia, pena il paga- che non riguarderà chi, co- nuovi limiti di età per matu-
Scuola, non giocate ca area di socializzazione pendente statale. In proposi- mento di pesanti sanzioni, me la signora Anna, entro il rare il diritto alla pensione
anche con le vacanze protetta, con i coetanei e con
il mondo adulto. Per questo
to lei chiede di conoscere, in-
tuitivamente preoccupata,
di fissare, nel pubblico im-
piego, la stessa età del pen-
31 dicembre 2011 avrà matu-
rato il requisito anagrafico
di vecchiaia riguarda solo le
lavoratrici del settore pub-
Anche su queste pagine ul- il tempo di scuola non do- se per conseguire il diritto sionamento per vecchiaia dei 61 anni insieme a quello blico e non anche quelle del
timamente si scrive molto di vrebbe essere ridotto ma, al alla pensione come dipen- prevista per gli uomini, cioè contributivo, attualmente settore privato. Così come
scuola. Di valutazioni, di qua- contrario, dilatato. dente del settore pubblico, a 65 anni, anche per le don- previsto dei 20 anni di con- la manovra in discussione
lità dell’insegnamento, di ma- E arricchito di occasioni verosimilmente quella di ne, fermo restando per en- tribuzione posseduta. non modifica le attuali rego-
lessere degli insegnanti. formative, attraverso lo vecchiaia, non debba atten- trambi l’attuale requisito A questo riguardo l’emen- le, che rimangono pertanto
Qualche tempo fa un amico sport, la musica, il cinema, il dere il compimento del 65º contributivo dei 20 anni di damento prevede pure che confermate, per conseguire
che fa il preside mi ha dato teatro. Altrimenti dovremo anno di età secondo quanto contributi. queste lavoratrici possano la pensione di anzianità e
una sua brusca lettura della rassegnarci a ciò che stiamo sta per essere stabilito con Con la citata legge n. chiedere all’Inpdap la certifi- cioè in sintesi: da un lato il
situazione della scuola: «Gli vedendo sempre più spesso: la manovra economica. La 102/2009 lo stesso governo cazione di questo diritto con possesso dei 40 anni di con-
insegnanti si dividono in due il vagabondaggio per la stra- manovra, cui si fa riferimen- aveva scaglionato, partendo lo scopo di garantirsi da tribuzione prescindendo dal
categorie — mi ha detto —: da o la solitudine in case vuo- to, è quella dettagliata nel dal 2010, l’aumento dell’età eventuali future ed ulteriori requisito anagrafico e dal-
quelli che amano i ragazzi e te davanti alla play station e decreto legge n. 78 del 31 pensionabile delle dipenden- modifiche legislative capaci l’altro il possesso della cosid-
quelli che non li sopportano. al computer. maggio 2010 recante «Misu- ti pubbliche di un anno ogni di modificare le regole per detta «quota», data dalla
Per fortuna i primi sono an- Riccardo Agostini re urgenti di stabilizzazione biennio per arrivare a regi- l’accesso al pensionamento somma di età anagrafica e
cora in maggioranza e trova- Vigevano finanziaria e di competiti- me nel 2018 a 65 anni. Ma di vecchiaia. contribuzione posseduta.
no in questo la forza per an- vità economica» attualmen- questa soluzione, per così di- A luglio 2011. Alla luce Solo le finestre. Come rife-
dare avanti. E la scuola tro- FATTO L’ASFALTO te all’esame del Parlamento. re graduale, adottata dal go- di quanto fin qui riferito, la rito per la posizione della si-
va nel loro attaccamento il Dopo il decreto. Con un verno italiano, non è stata ri- signora Anna, come dipen- gnora Anna, risultano modi-
fondamento della propria Lavori stradali a Pavia emendamento che sarà in- tenuta accettabile dalla dente pubblica, non dovrà ficate solo le modalità di fis-
qualità». Ma fino a quando?
Abbiamo al governo tre mi-
L’assessore è stato di parola trodotto al testo del citato
decreto, a partire dal 2012
Unione europea che ha inve-
ce imposto la rapida equipa-
pertanto attendere il compi-
mento dei suoi 65 anni di età
sazione delle relative fine-
stre (decorrenza della pen-
nistri che tra loro si odiano, Nel 2009 avevo scritto al- per le donne della pubblica razione del requisito anagra- per conseguire il diritto alla sione). Rimane altrettanto
e non lo nascondono. Eppure l’assessore Greco lamentan- amministrazione il requisi- fico in questione a partire pensione di vecchiaia: sarà confermata la possibilità
sembra che abbiano trovato do lo stato indecoroso del to anagrafico per ottenere la appunto dal 2012. sufficiente attendere il com- per le lavoratrici dipenden-
una sorprendente intesa nel- manto stradale di via da pensione di vecchiaia viene L’emendamento. Pertanto pimento del suo 61º com- ti, sia del settore pubblico
la missione di mortificare gli Mantegazza. Mi fu gentilmen- elevato a 65 anni. Non più il nuovo testo del citato arti- pleanno, a luglio 2011, per che di quello privato, di ac-
insegnanti e di svilirne il la- te risposto che la via sarebbe tardi dello scorso mese di colo 22/ter della legge n. maturare, con l’anzianità cedere al pensionamento an-
voro. Brunetta con il discor- stata sistemata nella prima- agosto 2009, e precisamente 102/2009, riformulato con l’e- contributiva nel frattempo ticipato — fino al 2015 —
so dei fannulloni, ripetuto ad vera del 2010. con l’articolo 22/ter della leg- mendamento che sarà inse- maturata (31 anni), il diritto con 35 anni di contributi e
ogni piè sospinto come una li- Oggi, tornando da una bre- ge n. 102, il governo aveva rito nel decreto legge n. alla pensione di vecchiaia. 57 anni di età a condizione
tania. Tremonti toccandoli ve vacanza, ho trovato la via dovuto regolamentare il re- 78/2010, in sede di sua con- La decorrenza che sarà at- di optare per il calcolo della
sui soldi (stipendi, scatti di asfaltata. quisito dell’età anagrafica versione in legge, prevederà tribuita a questa pensione ri- pensione con il sistema con-
anzianità, pensioni). Infine Uno dei pochi politici che delle dipendenti pubbliche che al primo aumento del- sentirà tuttavia degli effetti tributivo. Si tratta comun-
la Gelmini con la contrazio- mantengono le promesse. per conseguire il diritto alla l’età anagrafica, già previ- di altra norma — articolo 12 que di una scelta costosa
ne del tempo di scuola e la ri- Grazie. pensione di vecchiaia per sto a 61 anni per il biennio — già contenuta nel decreto perché l’importo della pen-
duzione delle risorse a dispo- Giorgio Veronesi equipararlo a quello previ- 2010-2011, faccia seguito su- legge sulla manovra econo- sione che si riceverà sarà de-
sizione. Perfino un’idea bi- Pavia sto per i dipendenti pubblici bito, cioè dal 1º gennaio mica in corso di esame al cisamente inferiore a quello
slacca come quella di allun- (65 anni) sollecitato dalla ne- 2012, il brusco aumento a 65 Parlamento. Questa norma calcolato con il sistema retri-
gare le vacanze estive fino a GRUPPO POLITICO cessità di dare attuazione ad anni. Tuttavia nell’emenda- ha infatti stabilito che i sog- butivo, se spettante.
ottobre, lanciata con garrula una sentenza della Corte di mento in questione sarà pre- getti, che a decorrere dal 1º Remo Epifani
incoscienza «per favorire la Lombardia Autonoma
stagione turistica», sembra
buttata lì per screditare la
non c’è più. Vince Roma Trentino, Valle d’Aosta e Si- trepo la cui visione forse ri- testa e basta / e pö dag la ra-
LO SCONTRO DI OGGI
scuola. Con il prematuro sciogli- cilia ha decisamente maggio- sulta più provinciale che re- gion. E ades car giurnalista /
Siamo già, tra gli Stati eu- mento del movimento politi- re fortuna. gionale. La libertà di stampa sa scrivat verità / Busard!
ropei, quello che ha le vacan-
ze più lunghe: dodici settima-
co Lombardia Autonoma si è
esaurito forse l’ultimo barlu-
L’unico movimento che re-
sta ancorato ed arroccato sul-
Quale futuro dunque per
l’autonomismo lombardo e
e i rischi dei giornalisti Falson! Balista! / e d’Albo i
tan radià / A par turnà al pe-
ne contro una media euro- me autonomista in regione le proprie posizioni indipen- pavese? Mi son un po’ d’ campagna / riodo / che se un quei d’un
pea di sei o sette. Che biso- Lombardia. dentiste è il Fronte Indipen- Uno scenario desolante se ma son gnì a stà in Cità / parleva / legnà in sima di
gno c’è di allungarle ancora? La Lega Nord Padania da dentista Lombardia il cui ful- si pensa che la prima Lega gh’è propi nient da dì spal / e al ricin al scureva /
Non sarebbe meglio, forse, di- tempo ha abbandonato le cro dirigenziale è in quel di Lombarda ebbe i propri nata- / al dialet l’è imbastardì / ma Nüm tuti italian / ades
stribuirle nell’arco dell’anno istanze autonomiste che l’a- Varese ma che, come i suoi li proprio a Pavia attraverso vöri di la mia / in sima dla vöram savè / chi l’è ca roba e
anziché concentrarne gran vevano caratterizzata quan- predecessori, con pochi mez- il lavoro ed i sacrifici non so- question / dla libertà di stam- masa / par ves pö avertì /sa
parte in estate? do ancora Umberto Bossi zi economici alle spalle fati- lo economici degli allora gio- pa / e di intercetasion / as gh’è da andà a vutà / a Ruma
Quello che non si vuole ca- non aveva giurato come mi- cherà non poco a farsi strada vani e «rivoluzionari» Um- parla d’libertà / d’parola e o chi in Region / da manda
pire è che la scuola non è più nistro della Repubblica Italia- nello scenario politico-ammi- berto Bossi da Gemonio e d’espresion / ma pröva a di no al Guveran / un asasin o
solo il luogo dell’insegnamen- na mentre i cugini di Lega nistrativo regionale. Franco Castellazzi da Reda- la tua / a vus valta in piasa un ladron! / Cara la me
to, ma anche un contenitore Padana difficilmente riusci- Forze politiche antagoni- valle. Dom / ariva sübit vigil, pre- Pruincia / (e parli dal giur-
sociale. A scuola non c’è solo ranno, se non tra parecchi ste definibili minori possono Ai posteri l’ardua senten- fet e pulisia, i ta dan dal mat nal) / se anduma avanti insì /
apprendimento di nozioni e anni e con tanta fortuna, a ri- essere considerate gruppi za. / e i ta menan via. ta sbatan a Canal!
discipline, ma interazione vitalizzare eventualmente specificamente territoriali Paolo Ranzini G’he da fa me i pegur / o Gabriele Besostri
con gli altri, esperienze emo- un target politico che in come ad esempio Identità Ol- Pavia tant me i peguron / sbasà la Pavia

Stato del cielo: nuvolo- Stato del cielo: nuvoloso


sità irregolare. Precipita- al mattino, sereno nel po-
zioni: sull’Oltrepo tempo- meriggio. Precipitazio-
rali sparsi al mattino e oc- ni: isolate in montagna.
casionali dal pomeriggio. Temperature: minime
Temperature: minime in- stazionarie, massime in
torno ai 24º, massime in- diminuzione. Venti: da
torno ai 35º. Venti: debo- deboli a moderati. Mode-
li. Forte afa in pianura. rata afa in pianura.
PKAPOM...............04.07.2010.............23:09:12...............FOTOC11

CASTEGGIO MORTARA PAVIA VOGHERA MORTARA


Infermiere per anziani Docente per carrellisti Presentatrici di bellezza Disegnatore Solid edge Personale per l’estate
Start people seleziona infer- Cercasi docente per corso di Avon cerca presentatrici dei Gi Group seleziona un dise- Si cerca personale infermie-
miere per una struttura per formazione per carrellisti in prodotti aziendali. Da oltre gnatore Solid edge/md3. Mas- ristico professionale, zona
anziani a Casteggio. Serve azienda di Mortara dal 5 lu- 120 anni, l’azienda offre all’u- sima autonomia nella gestio- Mortara, per due mesi dal 1
laurea scienze infermieristi- glio al 13 luglio per 40 ore niverso femminile reali pos- ne del lavoro. Durata contrat- luglio al 31 agosto. Info: wel-
che e iscrizione Ipasvi. Con- full time. Cv selezione.tori- sibilità di guadagno. Info: to: 3 mesi prorogabili. Zona come.magenta@e-work.it o
tratto tempo determinato. no@stepitalia.it. www.avonreclutamento.it. di lavoro: Voghera. tel. 02.97280019.

Informazione, formazione e consulenza di esperti aspettando anche la bacheca elettronica sulla rete web

“Spazio Giovani” punta sull’occupazione


I nuovi servizi dello sportello del Comune di Pavia tra domanda e offerta di lavoro
PAVIA. Lo «Spazio Giovani» del Comune
cambia pelle e mette in primo piano lavo-
ro e formazione. In via Paratici “rinasce”
uno sportello che offre servizi a chi cerca
e a chi offre lavoro: di fatto diventa il luo-
go fisico dello scambio di informazioni.
Spazio fisico sotto le antiche volte del
Broletto, ma presto anche virtuale.

In coda alla peggior crisi


economica dai tempi del crol-
lo del 1929, cercare lavoro è
difficile di per sè.
Rischia di diventare un’im-
presa quasi disperata se non
si sa a chi rivolgersi e quali
sono le strategie migliori da
seguire. E’ così che lo “Spa-
zio Giovani” del Comune,
pur mantenendo la sua natu-
ra di centro di aggregazione
giovanile aperto alle associa-
zioni e anche ai singoli, pun-
ta decisamente sui servizi a
chi cerca lavoro. ti i giovani che frequentano zionari dello “Sportello Gio- di un’occupazione e aziende
In partico- lo spazio comunale: occasio- vani” selezioneranno le do- che offrono posti di lavoro. IL PROGETTO
lar modo il ne di fatto unica per un’im- mande depositate dai ragazzi Per contattare direttamen-
primo lavo-
ro.
presa che voglia puntare su
forze giovani.
in maniera da rendere più fa-
cile e rapido il contatto fra
te lo “Sportello Giovani” si
può usare la posta elettroni-
Fondazione Banca del Monte
«Lavorare
è una prio-
E se le offerte non fossero
adeguate alle richieste?
domanda e offerta di lavoro.
Servizo al quale, entro l’au-
ca (sportellogiovani@comu-
ne.pv.it), telefonare al nume- per i giovani professionisti
rità assoluta «Lo sportello offre anche tunno, si aggiungerà anche ro telefonico 0382-399631, op-
— spiega l’as- l’opportunità di orientarsi una sorta di bacheca elettro- pure contattare i funzionari PAVIA. La Fondazione Banca del Monte di
sessore alle tra le diverse proposte di for- nica in modo da rendere del Comune nella sede dello Lombardia “scende in campo” per favorire i
politiche gio- mazione — spiega l’assesso- istantaneo, in Internet, il con- sportello in via Paratici, pro- giovani lombardi attraverso la promozione
vanili del Co- re Faldini —. Allo “Spazio tatto tra giovani alla ricerca prio alle spalle del Broletto. del Progetto Professionalità, che offre un’op-
mune di Pa- Giovani” è sempre presente portunità di crescita professionale a persone
via Rodolfo un funzionario del Comune residenti o che lavorano in Lombardia, dai
Le imprese Faldini —. E’ in grado di aiutare i ragazzi PAVIASVILUPPO 18 ai 36 anni, laureati e non, già inseriti nel
potranno anche per questo ad orientarsi fra proposte dif- mondo del lavoro. La Fondazione sostiene in-
che poten- ferenziate». tegralmente, a fondo perduto, le spese per un
lasciare le richieste
che saranno smistate
ziando
“Spazio Gio-
vani” abbia-
lo Tra i servizi, la possibilità
di accedere alle informazioni
su tutti i centri per l’impiego
Responsabilità sociale, il bando massimo di 25 percorsi di formazione perso-
nalizzati, da svolgersi presso imprese, istitu-
ti universitari o di ricerca, pubbliche ammi-
dai funzionari mo lavorato della provincia, le agenzie di PAVIA. PaviaSviluppo nistrazioni e associazioni, in Italia o all’este-
molto per lavoro interinale, le agenzie (Camera di Commercio) apre ro. Sono i candidati stessi a proporre i percor-
della struttura realizzare specializzate nella consulen- il bando per la si formativi, volti a fornire nuove esperienze
una struttu- za per presentarsi alle azien- responsabilità sociale o conoscenze personali principalmente prati-
ra che fosse de e nella formazione di un d’impresa. La responsabilità co-lavorative e non solo teoriche. Le iscrizio-
in grado di mettere in contat- curriculum spendibile in ita- sociale va al di là del rispetto ni, inviabili direttamente on-line alla pagina
to la domanda e l’offerta. Per lia o all’estero. delle normative e si riferisce dedicata del sito www.fbml.it, sono aperte fi-
dar vita, in altre parole, ad Tra i servizi offerti alle a comportamenti volontari. no al 15 novembre 2010. Per ogni altra infor-
una sorta di “cerniera” tra i aziende, un indirizzo mail de- Partecipare significa far mazione visitate il sito www.fbml.it oppure il
ragazzi che cercano un’occu- dicato (sportellogiovani@co- conoscere a costo zero le blog http://progettoprofessionalita.blo-
pazione e le aziende che of- mune.pv.it) al quale gli im- proprie attività a gspot.com. Il Progetto Professionalità può
frono opportunità». prenditori o i responsabili de- consumatori e potenziali rappresentare quindi, soprattutto in un pe-
Aziende che possono com- gli uffici personale possono partner. Il bando scade il 28. riodo di congiuntura economica sfavorevole
pilare modili specifici che re- scrivere per lasciare moduli La Camera Informazioni: paviasviluppo e di crisi, un’importante opportunità per una
teranno a disposizione di tut- di richiesta personale. I fun- di Commercio @ pv.camcom.it maggiore professionalizzazione.
PKBPOM...............04.07.2010.............22:36:20...............FOTOC11

La Provincia Pavese CERCO LAVORO LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 9

Il franchising e l’esperienza di un giovane artigiano La proposta di un gruppo leader

Riparare e non buttare Le occasioni on-line


per i patiti di internet
Il mestiere del calzolaio PAVIA. La tecnologia e l’incremento di ve-
locità delle reti offrono l’opportunità di lavo-
RIVANAZZANO. Risuolare scarpe non su- vio Pellico. Alessandro Zani- rare da casa via Internet. Una posibilità la of-
scita grande interesse tra i giovani in cer- rato, ha 33 anni e l’antica ar- fre Proprofit Glocal Income, azienda moder-
ca di un lavoro. Non per Alessandro Zani- te del risuolare scarpe l’ha na e dinamica al servizio di consumatori e
rato, 33 anni, che ha puntato su un me- imparata dal nonno e dallo aziende di tutto il mondo. L’azienda che re-
stiere tanto antico quanto attuale. Tal- zio. «Non esistono scuole pro- cluta nuove leve anche su Pavia dal 1997 of-
mente attuale che le catene di franchi- fessionali dove si insegnano fre un’opportunità di lavoro da casa a chi è
sing lo hanno riscoperto e introdotto nel- le riparazioni, bisogna impa- davvero motivato al lavoro via web. Bisogna
le gallerie dei centri commerciali. rare da qualcuno che cono- disporre di un computer e di una connessio-
sce il mestiere. I miei genito- ne efficienti, avere passione per Internet e
Il calzolaio è un mestiere ri hanno un negozio di calza- tanta voglia d’imparare. Si richiede la dispo-
antico, ma ancora si ha biso- ture — racconta — ma non nibilità di almeno 10/15 ore settimanali. Per
gno di una figura di riferi- mi ha mai interessato vende- maggiori informazioni: www.proprofit.it
mento a cui rivolgersi per ri- re il prodotto finito e ho pre- trattato di un salto nel buio, voro che ti costringe per ore
parare scarpe, rifare tacchi e ferito puntare sulle riparazio- ma per fortuna il lavoro è ar- a rimanere in piedi. «Come
suole, effettuare verniciatu- ni». I fatti gli hanno dato ra- rivato e sono in tanti a chie- tutte le attività artigianali —
re o “mettere in forma” calza- gione, i clienti ci sono e nel dere riparazioni». Come mai spiega — richiede esperien- Serve avere maturato esperienza
ture che fati- negozio lavora anche la mo- la scelta di non appoggiarsi za». Certo è necessario acqui-
L’OFFERTA
cano ad adat-
tarsi. E se
nelle gallerie
glie. L’attrezzatura è cara:
«Ho acquistato i macchinari
a Vigevano, alcune sono le
alle catene di franchising?
«Ho preferito svolgere un’at-
tività in proprio, senza dover
sire tecniche specifiche, biso-
gna conoscere la qualità del-
la tomaia, dare il consiglio
Gestori di ristorante
Una segretaria dei centri
commerciali
stesse macchine utilizzate
nelle aziende manifatturiere.
rendere conto ad altri», ri-
sponde il giovane calzolaio,
giusto quando la scarpa, nuo-
va e costosa, fa male. per le steak-house
per l’ambulatorio non manca-
no punti di
Certo che inizialmente si è ricordando la fatica di un la- Stefania Prato

riparazione PAVIA. Per una catena di steak house si


SAN MARTINO. Centro po- che fanno cerca, per le strutture già esistenti e per i
liambulatoriale cerca una se- parte di cate- nuovi locali in apertura nei prossimi mesi,
gretaria con buona conoscen- ne in franchi- una persona da inserire in un percorso for-
za del Pc. E’ richiesta espe- sing,
rienza biennale e disponibi- città e nei
nelle Restauratori Panettiere Allievi mativo al termine del quale le verrà affidata
la responsabilità della gestione operativa,
lità al lavoro dal lunedì al sa- paesi si sten-
bato dalle 8 alle 20. Inviare ta a trovare
con i corsi specializzato per una catena economica e commerciale del locale. Il candi-
dato dovrà saper organizzare tutte le attività
curriculum a informa- il classico ne-
tion@farcoderm.com o al fax gozio del cal- della Regione con Esselunga di fai-da-te operative e ottimizzare le risorse umane ed
economiche, a sua disposizione; dovrà, inol-
0382-536006. zolaio. Se a tre, monitorare e soddisfare le esigenze della
Voghera so- PAVIA. La Regione istitui- PAVIA. Esselunga cerca PAVIA. Self srl, catena spe- clientela e curare lo sviluppo commerciale
no rimasti in tre ad effettua- sce corsi di formazione per il giovani per un posto di as- cializzata nel fai-da-te, cerca del punto vendita. Si cercano persone con co-
re riparazioni, Rivanazzano restauro in scuole professio- sistente al caporeparto, allievi capo settore che, dopo noscenza consolidata nella ristorazione velo-
per sei anni non ha potuto nali. Le informazioni sul sito settore panificazione. Si la formazione acquisiscano ce o con caratteristiche simili, che abbiano
contare su alcun calzolaio. della Regione: www.regione- offre un percorso formati- le conoscenze per la gestione esperienza nella gestione di un team di lavo-
Poi, quattro anni fa, un gio- lombardia.it. vo specilistico. di un’unità commerciale. ro, con un buon livello culturale e un’età
vane ha raccolto la sfida e ha compresa tra i 28 e i 35 anni. Per informazio-
aperto un negozio in via Sil- ni:: abbiategrasso@oggilavoro.eu
C01POM...............04.07.2010.............21:51:01...............FOTOC12

SPECIALE a cura di A.Manzoni & C.

AUTO
Fratello minore dell’Outlander, ha uno stile particolare con il singolare muso sporgente
battezzato “jet fighter”, una coda dal sapore coupé, fari sottili e tetto rastremato

Asx piccolo e fuoristrada


N
asce Asx fratello minore di Outlander con il quale compatto destinato a “rompere le scatole” a tante concor-
divide il 70 per cento degli elementi che lo compon- renti, a partire dal plurititolato Nissan Qasqhai. Non è un Mitsubishi lancia la sfida alla Nissan e
gono, piccolo, ma con una grande attenzione per il caso che Mitsubishi abbia lavorato molto sullo stile, propo- crea questo minicrossover con due moto-
design e proposto con motori dai consumi bassissimi: que- nendo un singolare muso molto sporgente battezzato “jet
sto è il biglietto da visita del nuovo Mitsubishi, il crossover fighter”, visto che riprende il design dei caccia Mitsubishi. rizzazioni, un turbodiesel da 150 Cv e a
L’Asx propone poi fari sottili, una coda dal sapore coupé e settembre il benzina da 183 Cv.
un bel tetto rastremato. Tutti trucchi per dare slancio alla Il cambio è manuale a 6 rapporti con
linea. Le dimensioni, in ogni caso, sono molto compatte vi- Start&Stop e servosterzo elettrico.
Prezzi competitivi sto che la lunghezza è di 4,2 metri, una dei
più piccoli crossover in circolazione. Ma visto
che il passo è invece uno dei più grandi del-
La versione d’ingresso della nuova Mitsubishi Asx si chia- la categoria, lo spazio interno e il bagagliaio
ma Inform, ha due ruote motrici, ma ha già ESP, sette (da 442 a 1.219 litri, più 26 litri di spazio utile
airbag, sterzo rego- sotto il piano di carico per nascondere oggetti
labile in profondità, alla vista), sono a livello delle migliori concor-
stereo, climatizzato- renti. Gli interni invece sono semplici ma ele-
re, sistema di assi- ganti. Le motorizzazioni del nuovo Mitsubishi
stenza per le parten- Asx sono due. Un nuovo 1800 cc turbodiesel
ze in salita ed è in da 150 Cv, proposto sia in versione 4WD che
vendita ad un prezzo
2WD, abbinato al cambio manuale a 6 rap-
da 18 mila 950 in su
porti e al pacchetto Clearec di Mitsubishi che
con i diesel che par-
comprende Start&Stop, filtro antiparticolato,
tono da 21 mila 750
servosterzo elettrico, frenata rigenerata, fari
euro. Se si desidera avere il modello dotato della trazione
posteriori a Led, emissioni di Co2 pari a 145
integrale si devono aggiungere 1.700 euro. Prezzi, tut-
to sommato, competitivi che dovrebbero portare la Casa grammi/km (150 la 4WD) per una accelera-
giapponese a vendere in Italia (le diesel a partire da giu- zione 0-100 kmh in 9”7 e una velocità di 200
gno, mentre le versioni a benzina a partire da settembre) orari. La versione benzina seguirà a settem-
3 mila 500 unità entro l’anno e 7 mila 800 in un anno bre. Si tratterà di un 1600 cc 16 valvole da
completo. Insomma, la sfida a Nissan e ai suoi soci è stata 117 Cv 135 grammi/km di Co2 e 183 Cv di
ormai lanciata! velocità massima.
PC1POM...............04.07.2010.............23:13:39...............FOTOC11

Come alimentarsi Come comportarsi


E’ consigliabile bere Evitare sforzi fisici
almeno due litri di acqua al eccessivi e non uscire nelle
giorno e mangiare molta ore di maggiore
frutta fresca e verdura, insolazione. E’ preferibile
anche lontano dai pasti. indossare abiti leggeri e
Evitare invece bevande non aderenti, meglio se in
alcoliche. Pericolose lino, cotone e in colori
perchè potrebbero chiari. Aprire le finestre e
provocare congestioni areare la casa durante la
anche le bevande notte, mentre di giorno
ghiacciate. Succhi troppo evitare l’ingresso dei raggi
zuccherati e bibite gassate solari diretti chiudendo le
non dissetano. Meglio non imposte esterne e le tende.
appesantirsi con cibi Se possibile rinfrescare la
grassi, troppo conditi e casa con ventilatori o
ipercalorici. condizionatori.

Piscine prese d’assalto, a centinaia nelle spiagge lungo il fiume. Pronto soccorso sotto pressione

Pavia ancora nella morsa del caldo


Sfiorati i 34 gradi, ma per l’afa la temperatura percepita ha superato i 38
PAVIA. Un’altra giornata di passione: la na (tutte affollate), chi si è tappato in ca- fare segnalazioni è possibile
domenica è trascorsa lentamente, stretta sa e chi invece è dovuto ricorrere al Pron- contattare il numero verde
nella morsa dell’afa e del caldo. Sfiorati to Soccorso per malori e svenimenti dovu- 800-034933 al quale rispon-
anche ieri i 34 gradi, ma per la forte umi- ti all’eccessiva calura. A rischio soprat- dono nei giorni feriali gli ope-
dità la temperatura percepita ha sfiorato tutto gli anziani: in provincia di Pavia so- ratori della centrale Vou-
i 38. C’è chi ha cercato refrigerio in pisci- no 55mila gli ultrasessantacinquenni. cher dell’Asl e nei giorni pre-
festivi e festivi gli operatori
L’Asl di Pavia ha attivato della Continuità assistenzia-
anche per questa estate un si- le (ex Guardia medica).
stema di allerta. E sempre sul sito internet
Il dipartimento di Preven- www.asl.pavia.it è possibile
zione medica è attivo 24 ore consultare quali strutture di
su 24: riceve le previsioni me- ricovero per anziani metto-
teorologiche dall’Arpa, con- no a disposizione posti letto
sulta il bollettino del disagio per ricoveri di sollievo o letti
da calore (sabato e domenica per eventuali necessità.
risulta essere stato “molto I casi meno gravi potranno
forte”) e in caso di preallar- essere indirizzati ai centri
me attiva una procedura spe- diurni integrati presenti sul
ciale. L’Asl tiene inoltre co- territorio che avranno anche
stantemente aggiornata una la possibilità di ampliare gli
sorta di anagrafe della fragi- orari di apertura e offrire
lità. servizio di ricoveri notturni
Per avere informazioni e Due immagini dei bagnanti al Vul e, sopra il titolo, la folla alla piscina del Cravino: così molti pavesi ieri hanno cercato di difendersi dal caldo temporanei.

La vertenza per gli aumenti non concessi


Agitazione sindacale in Comune I detenuti incontrano il vescovo invivibile. Le brande sono
state acquistate ma non sono
Ieri la messa in carcere per i dieci anni della cooperativa Il Convoglio ancora state aggiunte.
La Uil: «Straordinari bloccati» La denuncia dei disagi: «Celle strette, il bus per i parenti è soppresso»
Gli spazi per i detenuti si
sono assottigliati nel tempo.
Il campo da calcio più di re-
PAVIA. I dipendenti comunali entrano in stato PAVIA. I detenuti di Torre cente è stato spazzato via dal
di agitazione. E’ stata l’ultima assemblea sindaca- del Gallo hanno incontrato il cantiere per la costruzione
le, tenuta l’altro giorno, a dettare la linea della vescovo, monsignor Giovan- dei nuovi padiglioni che ospi-
contrapposizione. «Abbiamo fatto un’assemblea ni Giudici, al termine della teranno altri detenuti. E così
generale del personale nel corso della quale si è de- messa celebrata in carcere per fare un po’ di attività fisi-
ciso di comune accordo di proclamare lo stato di per i dieci anni di fondazione ca non resta che la palestra
agitazione e di diffidare l’amministrazione a eroga- del Convoglio, la cooperativa (uno stanzone con una rete
re somme di premi incentivanti», spiega Maurizio che offre possibilità di lavo- da pallavolo e qualche pallo-
Poggi, rappresentante della Uil, che parla anche a ro e reinserimento sociale do- ne, ma senza attrezzi) e i cor-
nome degli altri sindacati di categoria coinvolti po la detenzione. tili per l’ora d’aria.
nella vertenza dei dipendenti comunali. E al vescovo hanno affida- Quella del Convoglio è un-
Da circa un anno i rappresentanti sindacali trat- to i loro pensieri e le loro ’esperienza preziosa che du-
tano di volta in volta le varie partite contrattuali. preoccupazioni. A comincia- ra ormai da dieci anni. E l’i-
«Nell’ultima fase dell’am- re dalla protesta in atto in dea del forno interno per pro-
ministrazione Capitelli — ri- questi giorni per il sovraffol- durre il pane è stata pionieri-
corda Poggi — avevamo con- lamento, per finire con un stica in Italia. I detenuti sfor-
cordato che nell’arco di tre problema di ordine pratico nano pane per il fabbisogno
anni avremmo attuato la pro- ma sentito dalle famiglie dei interno, ma anche pizza e fo-
gressione orizzontale per il detenuti: il bus che collegava caccia per il “sopravitto”, a
periodo 2008-2010». la città al carcere è stato ta- pagamento. «Un progetto na-
L’ultima parte dell’accor- gliato nell’ambito della rior- to dalla lungimiranza della
do avrebbe dovuto essere ganizzazione del trasporto direttrice — spiega Sergio
messa in pratica e tradotta pubblico. Ora si ferma sulla Un momento delle celebrazioni di ieri mattina a Torre del Gallo Contrini, presidente del Con-
in risultati economici pro- Vigentina, diverse centinaia voglio — che offrì a don Ste-
prio quest’anno: avrebbe
comportato un aumento men-
di metri prima. Chi deve re-
carsi in visita a un detenuto,
LO SCIOPERO fano Penna e madre Caroli-
na la possibilità di trasforma-
sile compreso tra 25 e 80 eu- Maurizio Poggi della Uil
ro netti, quindi una progres-
sione economica e non un avanzamento di carrie-
ra. Tutto ciò, secondo gli accordi, non è avvenuto.
magari con i borsoni degli in-
dumenti puliti e le provviste,
è costretto a percorrere un
tragitto più lungo. A meno
Venerdì trasporti a rischio re il corso per panificatori in
un’esperienza stabile. Fa in-
vece fatica a decollare la fale-
gnameria del carcere, per-
«L’amministrazione non ha detto nulla rispetto al- che non abbia l’auto o non PAVIA. Trasporti pubbli- dalle 9.30 alle 16.50; e dalle ché mancano lavoro e com-
le proprie intenzioni, e ora improvvisamente rive- decida di prendere un taxi. ci a rischio venerdì per uno 19.50 al termine del servi- mittenti esterni». Il Convo-
la che non intende chiudere il capitolo sulle pro- Con il caldo di questi gior- sciopero unitario nazionale zio. Possibili disagi anche glio gestisce anche il forno
gressioni orizzontali. Allora doveva dire subito ni il problema del sovraffolla- proclamato da tutte le sigle sulle linee di trasporto esterno per ex detenuti e una
che il contratto siglato con l’ex sindaco Piera Capi- mento è ancora più sentito. sindacali. extraurbane sia verso la Lo- “casa” con 7 posti a Fossar-
telli non andava bene. Il braccio di ferro è appena In un carcere nato originaria- La Line, che gestisce i tra- melina e l’Oltrepo, sia ver- mato, oltre al deposito per bi-
iniziato, ma minaccia di diventare più duro di mente con celle singole, poi sporti urbani a Pavia, co- so il Milanese. ciclette alla stazione. I 10 an-
quanto si pensi. «Proclameremo il blocco del lavo- attrezzate con due letti, l’ag- munica che non potrà ga- In tutti i casi, comunque, ni saranno celebrati in au-
ro straordinario — conclude Poggi —. Sicuramen- giunta di un terzo posto di- rantire la regolarità del ser- saranno garantiti i traspor- tunno anche con un conve-
te rispetteremo i progetti che abbiamo già licenzia- venta difficilmente sostenibi- vizio venerdì 9 luglio dall’i- ti nelle fasce di rispetto per gno sul tema della pena e in
to come quello dei nidi, e quindi assicuriamo solo le. Due letti e una branda in nizio del servizio alle 6.30; i pendolari. con una giornata sulle oppor-
che i centri estivi continueranno a funzionare». una cella rendono lo spazio tunità di lavoro.
PC2POM...............04.07.2010.............23:34:18...............FOTOC11

12 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 PAVIA E PROVINCIA La Provincia Pavese

DUE TRAGEDIE SUL FIUME

Trovato morto vicino al Confluente


Due pescatori segnalano in acqua il corpo di un architetto milanese
PAVIA. Due pescatori lo hanno un architetto che aveva 61 anni e
visto semi-sommerso dalle acque abitava a Milano. Era scomparso
del Ticino, tra il Confluente e la il pomeriggio del 30 giugno scorso
zona di Costa Caroliana. Il corpo,
in acqua da due o tre giorni, è sta-
e la convivente aveva presentato
denuncia il giorno successivo. La
I suoi lavori in Libia
to poi ripescato dai vigili del fuo- sua assenza era stata anche segna-
co e identificato grazie ai docu-
menti che aveva nelle tasche dei
lata a «Chi l’ha visto?» e la fotogra-
fia è stata inserita nel sito dedica-
«Chi l’ha visto?»
pantaloni. Era Bruno Tomazzoni, to alle persone scomparse. ne avrebbe
La causa della morte del
professionista milanese è av- Il professionista parlato stasera
volta nel mistero. Un medico
legale dell’Università di Pa-
era scomparso PAVIA. Bruno Tomazzo-
via ha esaminato il corpo e da casa giovedì ni era il titolare di uno stu-
non ha notato segni di violen-
za oppure di
dopo avere pranzato dio di architettura in via
Lazzaro Palazzi, nel cuore
qualche trac- Molti particolari di Milano, a pochi passi
cia che potes- da Porta Venezia. Sul sito
se far avan- restano da chiarire on line racconta poco di
zare l’ipotesi I vigili del fuoco lasciano la zona della confluenza dopo il recupero. Sotto, Bruno Tomazzoni sè ma presenta i suoi pro-
di una morte getti: dal 1975 al 1995 ha
violenta. Ma fornire spiegazioni in grado li del fuoco. L’identificazio- ste restano aperte. Il profes- realizzato grandi magazzi-
la Procura di svelare il mistero. Sembra ne, al contrario di altri casi sionista potrebbe essere ca- ni, impianti di inceneri-
della repub- che l’architetto non avesse simili, non è stata un proble- duto inavvertitamente in mento rifiuti, serbatoi di
blica di Pa- problemi particolari e quindi ma. Il medico legale ha infat- qualche canale che lo ha tra- acqua potabile, in Libia, a
via ha dispo- la sua morte resta un giallo ti trovato nelle tasche dei sportato sino in Ticino. Ma Tripoli. Ma in quegli stes-
sto l’auto- che, comunque, sarà difficile pantaloni i documenti di non sono state escluse nem- si anni aveva lavorato
psia e l’esa- svelare. identità. Ma non c’era altro. meno il suicidio oppure l’o- molto anche nell’area mi-
me sarà for- Il ritrovamento è avvenuto Gli investigatori hanno ese- micidio. Resta da spiegare co- lanese. Tomazzoni si era
se eseguito ieri mattina verso le 9. Due guito un controllo al termina- me il corpo aperto una finestra anche
questa matti- pescatori stavano passando le e hanno scoperto che, gio- sia finito a su Facebook. Una foto tra
na all’Istitu-
to di medici-
in riva al Ticino non lontano
dal Confluente. Hanno nota-
vedì scorso, era stata presen-
tata denuncia di scomparsa
Pavia visto
che l’automo-
Addosso aveva tutti grandi cuscini colorati, po-
che informazioni pubbli-
na legale. Gli to qualcosa vicino a riva che negli uffici della questura di bile dell’ar- i documenti, il giallo che e solo dieci amici.
investigatori sembrava il corpo di un uo- Milano. La moglie è stata su- chitetto, una Una scheda su di lui è
della squa- mo. Si sono avvicinati e si so- bito avvisata ed è arrivata in Kia, è stata riguarda l’automobile stata realizzata nei giorni
dra mobile, no resi conto che era vera- questura a Pavia. trovata vici- scorsi e pubblicata sul si-
coordinati mente una persona. Hanno Nel frattempo il medico ha no all’ufficio to di “Chi l’ha visto”: è sta-
dal vice-que- lanciato l’allarme con una te- esaminato il corpo e non ha del professionista a Milano, to ritrovato morto prima
Il tratto del ritrovamento store Rober- lefonata al 113 della questu- riscontrato segni evidenti di in via Palazzi. che, proprio questa sera,
to Petitto, ra. Sul posto sono intervenu- violenza. Ma non è stato in Giovedì scorso Bruno To- venisse lanciato anche
hanno aperto un’inchiesta. ti gli agenti della volante e i grado di indicare la causa mazzoni era tornato a casa l’appello in tv.
La convivente del profes- colleghi della squadra mobi- del decesso. Il magistrato ha per pranzo verso le 12.30.
sionista è stata interrogata le. Il corpo è stato riportato a quindi disposto l’autopsia. Era uscito di nuovo alle 14.30
ma non è stata in grado di riva da una squadra dei vigi- Per il momento tutte le rispo- e nessuno lo aveva più visto.

IN BREVE
UN FERITO LIEVE
Scontro auto-moto
«E’ sparito nei boschi», ma è a casa a Milano
in viale Campari Mobilitati a Motta vigili del fuoco, volontari e anche un elicottero
Stefano Ragusa, un uomo MOTTA VISCONTI. Per cinque ore ha tenuto in appren-
di 43 anni residente a Cu- sione gli amici e in scacco i soccorsi. Per cercare Ame- Un milanese
ra Carpignano, è stato fe-
rito a seguito di un inci-
deo V., 28 anni, milanese, nei boschi del parco del Ticino
si è alzato in volo anche l’elicottero dei Vigili del Fuoco.
di 28 anni
dente stradale avvenuto, Il giovane, che stava facendo un’escursione in bicicletta era in bicicletta con due
la scorsa notte, in viale
Campari. Ha riportato al-
con tre amici (tra cui la fidanzata) a metà pomeriggio è
scomparso. Poco prima delle 21 è misteriosamente ri-
amici e la fidanzata
cune contusioni e i medici comparso sul cellulare della ragazza: era a casa sua, a Poi lo perdono di vista
del Pronto soccorso l’han- Milano. E sulla vicenda rimane aperto un interrogativo.
no giudicato guairible in
quindici giorni. L’uomo
era in sella alla sua moto-
cicletta quando, per moti-
vi che sono in fase di ac-
certamento, si è scontrato
con un’automobile. E’ sta-
to soccorso dal personale A sinistra
del 118. I rilievi, per spie- uno dei
gare la dinamica precisa, sentieri
sono stati eseguiti dagli del Guado
agenti della polstrada. della Signora
A destra
A GIUSSAGO le ricerche:
in alto si
Incidente sull’Alzaia intravvede
per un ragazzo in bici l’elicottero

B. C., un ragazzo di 17 an-


ni che abita a Giussago, è
rimasto ferito a seguito di
un incidente avvenuto sa-
bato pomeriggio sull’Al-
zaia. Il giovane ha riporta- La “scomparsa” del giova- rattoppato il danno, poi han- la zona per circa tre ore, poi - tezione civile. Hanno perlu- fatta annusare ai cani dell’u-
to lievi escoriazioni ed è ne - che ieri ha mobilitato un no ripreso il cammino. Ame- intorno alle 18.30 - hanno de- strato il bosco, rovistato tra i nità cinofila perché trovasse-
stato giudicato guaribile imponente spiegamento di deo V. si è offerto di condur- ciso di lanciare l’allarme. I vi- rovi temendo che il giovane ro le tracce. Quando i vigli
in una decina di giorni. Il forze - rimane velata dal dub- re la bici bucata e cedere la gili del fuoco di Milano han- potesse essere caduto dopo stavano per approntare un
ragazzo era in sella alla bio. Troppi tasselli non van- sua alla fidanzata. Percorse no passato la segnalazione ai un malore. Cercato nel fiu- posto di soccorso notturno il
sua bicicletta che è stata no a posto. E per lui potreb- poche decine di metri, dopo colleghi di Pavia che, nono- me. Un elicottero chiamato giovane si è fatto vivo: ha te-
toccata da un’automobile be scattare anche una denun- una curva, la ragazza si è vol- stante fossero impgnati con dalla base di Varese ha sor- lefonato alla fidanzata spie-
guidata da un uomo di 38 cia per procurato allarme. Ie- tata e non l’ha più trovato. molte emergenze ieri pome- volato a lungo Motta e dintor- gando di essere tranquilla-
anni che abita a Borgarel- ri intorno alle 15 quattro ami- Scomparso. Volatilizzato nel riggio, hanno comunque in- ni. Ma di Amedeo V. nessu- mente a casa, a Milano. Ci sa-
lo. I rilievi, per spiegare ci in bicicletta si sono presen- nulla. Nonostante tutto si sia viato una squadra per le ri- na traccia. Il primo indizio rebbe arrivato in treno, ma
la dinamica, sono stati ese- tati al centro Parco Geraci, svolto in una manciata di me- cerche. strano, però, è stato offerto non ha saputo spiegare in
guiti da una pattuglia del- in località Guado della Signo- tri sulla pista sterrata che Sul posto sono intervenuti dalla bicicletta: è stata rinve- quale stazione è salito per-
la polizia stradale. ra, perché la ragazza aveva porta allo chalet San Rosso- anche i volontari del parco nuta a Besate, a qualche chi- ché tra Motta e Besate la fer-
forato una gomma. Hanno re. Gli amici hanno battuto Del Ticino e quelli della Pro- lometro di distanza. E’ stata rovia non passa.
PC6POM...............04.07.2010.............23:35:46...............FOTOC12

La Provincia Pavese PAVIA E PROVINCIA LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 13

DUE TRAGEDIE SUL FIUME

Annega mentre nuota nel Ticino


Cercano di rianimarlo per un’ora, poi i medici devono arrendersi
BEREGUARDO. La corrente del Ticino l’ha trascinato I soccorsi
via sotto gli occhi del cognato che non ha potuto far nul- a Ioan Ile
la per salvarlo. Ioan Ile, un romeno di 25 anni che abita- mentre
va a Como, è annegato ieri pomeriggio a poche decine di i parenti
metri dal ponte in chiatte. Inutile il disperato tentativo si abbandonano
del personale del 118 di rianimarlo. I carabinieri hanno alla
aperto un’inchiesta. disperazione

La tragedia è avvenuta ieri


pomeriggio, poco prima delle
18, vicino al ponte in chiatte
di Bereguardo. Ioan Ile ha
trascorso la giornata in com-
pagnia del cognato che abita
a Bereguardo. Con lui c’era- Federico
no anche la moglie e altri pa- Ravizza
renti. Il gruppo di romeni ha è riuscito
trascorso il pomeriggio in ri- a strappare
va al fiume vicino all’imbar- il corpo alle
cadero Ravizza. acque, ma
Ioan Ile e il cognato sono ormai era tardi
poi andati sulla sponda oppo-
sta del fiume, quella di Zerbo-
lò, e si sono rituffati in acqua
Aveva 25 anni. E’ successo vicino
per ritornare dal resto del al ponte in chiatte di Bereguardo
gruppo. Ma la tragedia era
dietro l’angolo. sotto gli occhi di moglie e cognato
Dopo qualche bracciata il
romeno si è sentito male ed derico Ravizza — e ho messo va bevuto moltissima acqua meno si è formata una picco- ni del giovane romeno. La ripresa in pochi minuti. I ca-
ha annaspato in acqua proba- in acqua la barca in tre minu- e aveva già perso conoscen- la folla di bagnanti che vole- rianimazione è proseguita rabinieri hanno ascoltato al-
bilmente a causa di un malo- ti. Vedevo il corpo trascinato za. Alcuni bagnanti lo hanno va sapere cosa fosse succes- per oltre un’ora sotto un sole cuni testimoni per ricostrui-
re. Il cognato ha cercato di af- dalla corrente e l’ho aspetta- sottoposto ad un primo mas- so. Sono stati allontanati per cocente e, alla fine, Ioan Ile è re le cause della tragedia.
ferrarlo e di portarlo in sal- to a valle dove l’acqua era saggio cardiaco per rianimar- permettere ai soccorritori di stato caricato sull’ambulan- Probabilmente il giovane ro-
vo ma non ce l’ha fatta. Allo- più bassa ed era più facile re- lo e, nel frattempo, altri han- eseguire le manovre di ria- za ancora vivo. Ma, durante meno si è gettato in acqua du-
ra è ritornato subito a riva cuperarlo. Siamo così riusci- no chiesto l’intervento del nimzione. E’ arrivato anche il trasporto all’ospedale San rante la fase della digestione,
dove ha chiesto aiuto ma, nel ti a portarlo sulla barca ma personale del 118. il responsabile del 118, Mau- Matteo di Pavia il cuore ha un errore che gli è stato fata-
frattempo, la corrente ha tra- si capiva che era gravissi- L’ambulanza e l’automedi- rizio Raimondi, che ha diret- cessato di battere. I medici le.
scinato via il corpo di Joan mo». ca sono arrivate in riva al Ti- to le operazioni di un soccor- hanno dovuto soccorrere an- I medici consigliano a tutti
Ile. In effetto le condizioni del- cino insieme ai carabinieri so che purtroppo sembrava che la moglie che, a causa i bagnanti di non entrare
«Ho capito quello che sta- lo sfortunato romeno erano della stazione di Bereguardo. già dall’esito scontato sin dal- del caldo e dello choc, si è mai in acqua durante la dige-
va succedendo — spiega Fe- già disperate. Il giovane ave- Nel frattempo intorno al ro- l’inizio per le gravi condizio- sentita male. Per fortuna si è stione.

Linea Group Holding cresce ancora


L’azienda multiservizi partecipata da Asm Pavia aumenta il capitale
L’ex municipalizzata non abbandona i piani di fusione provinciale
PAVIA. Linea Group cresce, “dimagri- va partner di una holding che vede au-
scono” le ex municipalizzate che aderisco- mentare il capitale da 128 a 231 milioni di
no alla holding. meglio: dimagriscono euro, ma non cede nessuno dei propri as-
Aem Cremona, Astem Lodi e Cogeme di set societari. E intanto accelera i contatti
Rovato, ma non Asm di Pavia che si ritro- con le altre Asm della provincia di Pavia.

Linea Group Holding, so-


cietà nella quale Asm Pavia
è ora presente per il 10 per
cento, dal primo luglio, è pro- Marco
prietaria anche della rete di- Bellaviti
stribuzione gas di Lodi e Cre- con il
mona, della centrale energe- presidente
tica di cogenerazione di Lo- di Asm Pavia
di, di una serie di reti gas del- Gianpaolo
la Franciacorta, dell’incene- Chirichelli
ritore e della centrale di coge-
nerazione di Cremona. So-
stanzialmente le ex munici-
palizzate hanno passato alla
holding molti dei loro “gioiel- continua a lavorare per l’A- già una guida leghista, e la
li di famiglia. Strada che sm unica provinciale ed ora chiusura del “tris” con Vo-
Asm Pavia non ha seguito. ha trovato nel neo presiden- ghera potrebbe accelerare il
Il vicepresidente di Lgh, te di Asm Voghera (il leghi- processo di riunione delle
Marco Bellaviti, commenta sta Filippo Musti) un alleato tre Asm maggiori che potreb-
con favore l’aumento di capi- sul quale fino ad ora non ha bero attirare anche le muni-
tale sociale anche per i ri- potuto contare oltre le spon- cipalizzate più piccole del ter-
svolti dell’operazione sugli de del Po. Asm Vigevano ha ritorio provinciale.
assetti di Asm: «La dimensio-
ne societaria è oggi un ele-
mento fondamentale nella
competizione di mercato
che, indipendentemente dai
Tangenziale, tre notti di chiusura
territori, impone regole eco-
nomiche importanti. Parteci- per la sostituzione dei giunti
pare come soci di un sistem
industriale al sesto posto in PAVIA. Proseguono i lavori di sostituzione dei
Italia nel settore dei servizi giunti stradali lungo i tratti sopraelevati della tan-
pubblici vuol dire essere par- genziale di Pavia. Da questa notte a giovedì matti-
te attiva di un sistema impor- na (tre notti dalle 22 fino alle 6 della mattina suc-
tante. Essere soci di una cessiva), verrà chiuso al traffico il ramo di svinco-
realtà simile mete Pavia al ri- lo in uscita per la tangenziale nord dalla carreggia-
paro da dinamiche competiti- ta nord. Il percorso alternativo, indicato sul posto,
ve che vedono in Italia realtà prevede l’indirizzamento del traffico in uscita allo
anche estere». Meglio alleati svincolo di viale Brambilla, per il successivo rien-
con un colosso che alla mer- tro in tangenziale nord dalla viabilità ordinaria.
cè di speculatori stranieri, Nei prossimi giorni sono in programma altre chiu-
per tradurre. Ma Asm Pavia sure, sempre per la sostituzione dei giunti, che ver-
lavora anche per crescere in ranno comunicate di volta in volta e saranno sem-
proprio: il presidente (leghi- pre notturne per evitare un impatto eccessivo con
sta) Gianpaolo Chirichelli il traffico lavorativo dei giorni feriali.
P08POM...............04.07.2010.............23:02:28...............FOTOC12
PC9POM...............04.07.2010.............23:10:58...............FOTOC12

La Provincia Pavese PAVESE LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 15

Il sindaco: «E’ un riferimento per oltre Indagano i carabinieri di Stradella


I PROGETTI 45mila persone di tutto il territorio»
PER LA BASSA PAVESE In passato anche risse agli sportelli Rissa tra romeni
Mezzo milione per la nuova Asl vicino al night
Due feriti a Spessa
Da settembre i lavori per ampliare la sede di Corteolona SPESSA PO. Rissa tra romeni, la scor-
sa notte, vicino al night il Cigno d’oro che
si trova alla frazione Sostegno. Il bilancio
CORTEOLONA. Asl, pronto mezzo milione di euro per è di due feriti che sono stati medicati al
allargare la sede. Decisamente insufficiente per acco- Pronto soccorso del San Matteo di Pavia.
gliere le centinaia di utenti che ogni giorno si recano Il primo ha riportato la frattura di un
nella palazzina di via Longobardi anche da altri paesi braccio e una serie di contusioni: i medici
del Basso Pavese. A deciderlo è stato lo stesso sindaco, lo hanno giudicato guaribile in un mese.
Angelo Dossena, dopo l’ultimo episodio che ha visto ad- Il secondo ferito ha riportato qualche con-
dirittura scoppiare una rissa all’interno dell’edificio fra tusione ed è stato giudicato guaribile in
le persone che si accalcavano nei locali. cinque giorni. E’ stato subito dimesso. I ca-
rabinieri di Stradella sono intervenuti sul
«Abbiamo un’utenza di 45 posto e hanno identificato alcune persone.
SAN COLOMBANO mila persone — spiega il sin- Probabilmen-
daco di Corteolona —. Tanti, te per alcune
Orari estivi troppi per non pensare ad un
allargamento dell’attuale se-
di loro scat-
terà una se-
per gli uffici de. Che, come noto, non solo
ospita gli uffici dell’azienda
gnalazione
alla magi-
sanitaria locale del paese, stratura per
del municipio ma anche l’Asl ospedaliera». rissa e vio-
Ogni giorno, in pratica, è un lenza. La di-
SAN COLOMBANO. Orari assalto. Così finisce che di- namica della
estivi per il Comune da oggi scussioni e liti siano la nor- vicenda è an-
a sabato 28 agosto. Per il ser- malità. Come è successo non cora da chia-
vizio protocollo porte aperte più tardi di tre mesi fa. Un Una pattuglia dei carabinieri rire ma sem-
dal lunedì al sabato dalle 8 al- banale diverbio, nato attor- bra che il di-
le 13; per gli affari generali no a chi avesse la preceden- Erano poi dovuti intervenire La sede dere. Per questo ed altri moti- verbio, finito poi in un pestaggio, sia stato
dal lunedì al sabato dalle 9 al- za davanti allo sportello del- i carabinieri per evitare guai operativa vi, il Comune ha rotto gli in- provocato da un gruppo di persone che
le 12; per il servizio demogra- l’Asl, e due giovani erano ad- peggiori. Ma le discussioni, dell’Asl dugi. «Risorse per realizzare hanno alzato troppo il gomito. La rissa è
fico, elettorale e cimiteriale dirittura finiti al Pronto Soc- anche meno cruente, sono al- sarà una nuova sede non ce sono avvenuta verso l’una della scorsa notte. Il
dal lunedì al sabato dalle 9 al- corso del San Matteo di Pa- l’ordine del giorno davanti ampliata — spiega ancora Dossena —. diverbio si è verificato fuori dal locale e
le 12. Per tributi, servizio fi- via. Ad aggredire con pugno agli sportelli dell’Asl di via Però i soldi per un amplia- ad avere le conseguenze peggiori è stato
nanziario e gestione risorse in faccia due fidanzati era Longobardi. mento anche significativo sì. un romeno che abita a Milano. E’ stato col-
umane: martedì, giovedì e sa- stato un altro utente, 31 an- Già alla mattina presto c’è Con una spesa di circa 500 pito senza pietà dai connazionali con pu-
bato dalle 9 alle 12. Per cultu- ni. Oggetto del contendere: il una lunga coda che si smalti- mila euro riusciremo ricava- gni e calci. Qualcuno ha lanciato l’allarme
ra e sport e tempo libero mar- turno in coda davanti allo sce solo all’orario di chiusu- re altri 300 metri quadrati, con le telefonate al 118 e ai carabinieri del-
tedì, giovedì e sabato dalle 9 sportello. Alla fine era finita ra degli uffici. Insomma, qua- accanto all’attuale edificio». la compagnia di Stradella. I militari han-
alle 12. Per i servizi socio as- in una vera e propria aggres- si un’emergenza. Ci sono poi Dossena sta accelerando i no già interrogato altre persone per rico-
sistenziali il martedì e giove- sioni ai danni dei due giova- tante persone anziane, che tempi per il progetto, che do- struire la dinamica precisa della vicenda.
dì dalle 10 alle 12. Per la poli- ni, uno dei quali era finito in spesso devono sopportare vrebbe vedere il via ai lavori E’ quindi possibile che scattino denunce
zia locale, dal lunedì al saba- ospedale con un labbro rotto una lunga attesa senza nem- già da settembre. d’ufficio perchè la prognosi di una delle
to dalle 9 alle 13. e la frattura del setto nasale. meno trovare un posto da se- A RIPRODUZIONE RISERVATA persone ferite è superiore ai 20 giorni.

LA PROPOSTA Miradolo. Convoglio a passo d’uomo, il capotreno scende a fermare le auto E’ mancata

Il treno passa, le sbarre non s’abbassano


MIRADOLO. Passaggio a
livello aperto mentre passa il
treno. E’ successo l’altra se-
ra a Miradolo verso le 18.45.
Il macchinista del treno pro-
veniente da Pavia si è accor-
to della pericolosa anomalia
e ha ridotto la velocità riu-
scendo a transitare a passo
d’uomo attraverso la ferma-
ta non protetta dalle sbarre
del passaggio a livello che, in- ADA GISELLA PASI
In moto tra le auto bloccate in un ingorgo autostradale spiegabilmente, non si sono
chiuse. Il personale di Treni- VED. GRANATA
talia è sceso dal treno per re- di anni 75
Da Bereguardo-Pavia Nord i costi scenderebbero a un euro golare il traffico e garantire
un passaggio in tutta sicurez-
Lo annunciano i figli Gianpie-
ro, Renzo con Patrizia, la nipo-
«Tariffe dimezzate per le moto za. Nessun incidente, ma an-
cora una volta è stata eviden-
zata la scarsa qualità di infra-
te Erika, la sorella Maria, la
cognata Pina, parenti tutti.

sull’autostrada per Milano» Il momento del passaggio del treno con il passaggio a livello aperto
strutture, mezzi e servizi sul-
la tratta ferroviaria Pa-
via-Codogno.
La Salma riposa presso il S.
Margherita.
Per giorno e ora dei funerali
telefonare allo 0382-24301.
PAVIA. Da Pavia a Mila- La maggior parte delle
no in autostrada spenden- auto, infatti, viaggia con a Pavia, 5 luglio 2010
do solo un euro, la metà del
pedaggio ordinario.
bordo il solo conducente: il
tentativo di introdurre il co-
PIEVE PORTO MORONE Bonizzoni & Frattini - A.R.O.N.A. F.lli Malattia

Si potrà, forse, ma a pat-


to di viaggiare in moto.
E sempre che la Mila-
no-Serravalle accetti la pro-
siddetto “car sharing”, ov-
vero l’utilizzo di una sola
auto da parte di più colle-
ghi diretti nello stesso po-
Moro: «Ci vogliono togliere il diritto di critica»
posta avanzata dall’ammi- sto, sembra quasi impossi- PIEVE PORTO MORONE. soprusi. I consiglieri comuna- vità dell’ammnistrazione co-
nistrazione provinciale di bile. Tra maggioranaza e opposi- li, infatti, svolgono un ruolo munale informando del loro
Milano. Per il momento il taglio zione i nervi da qualche tem- di vigilanza e controllo demo- operato, verbalmente o a
Proposta che riguarda delle tariffe autostradali po sono particolarmente te- cratico su tutte materie di mezzo stampa, i cittadini e le
l’intero tratto autostradale per le moto è soltanto di si. I consiglieri di minoranza pubblico interesse (tra le pubbliche autorità».
gestito dalla società (dalla una ipotesi di lavoro, ma tornano a polemizzare: posso- quali anche la Protezione ci-
barriera di Milano, quindi, sembra molto più di una no far notare cose che non vile) per conto di tutti i pieve-
fino a Genova) ma che Pa- semplice boutade estiva: vanno, e non gradiscono che si, sia di quelli che hanno vo-
lazzo Isimbardi ha avanza- dai vertici della Milano-Ser- qualcuno dica loro che non tato per il sindaco Cobianchi
to soprattutto per cercare ravalle, infatti, è arrivata devono farlo. che di quelli che non lo han-
di diminuire l’impatto del una sorta di apertura nei Ne è convinto Federico Mo- no votato».
traffico sulla città. confronti della proposta del- ro con il gruppo di opposizio- Prosegue Moro: «Stiamo
Abbassare i pedaggi per l’amminisrazione provin- ne in consiglio comuanle Pie- conducendo una battaglia di
le moto (e di conseguenza ciale di Milano. ve Civica. Che, così, dice: «I legalità e trasparenza senza
anche per gli scooter) incen- A dire l’ultima parola, tu- consiglieri di Pieve civica fare sconti. Un’azione che
tiverebbe l’utilizzo dei mez- tavia, sarà soltanto l’Anas: esercitano con pieno titolo, molti elettori ci invitano a
zi a due ruote che non si ag- la A7, infatti, è soltanto ge- in quanto supportati dal con- proseguire nell’interesse del-
giungerebbero alle migliaia stita dalla Milano-Serraval- senso popolare di oltre 500 la della collettività anche cer-
di auto che nelle ore di pun- le, mentre la proprietà, co- pievesi, il proprio ruolo di cando di evitare eventuali
ta si incolonnano alla bar- me per le altre autostrade rappresentanza politico-am- sperperi di denaro pubblico.
riera di Milano. italiane, resta dell’Anas. ministrativa senza alcun ti- Continueremo a controllare,
more di minacce, ritorsioni o vigilare e monitorare l’atti-
P09POM...............04.07.2010.............22:51:11...............FOTOC12
PZ1POM...............04.07.2010.............21:51:39...............FOTOC11

Il consiglio approva il progetto, all’inizio del 2011 sorgerà il cantiere Ieri a Stradella, il ferito è di Trezzano

Case e negozi in via Ricotti Tampona l’auto


e si spezza la trachea
L’ex Giardino cambierà volto Grave un ciclista
VOGHERA. Sono passati tredici anni STRADELLA. Un ciclista di Trez-
dal suo sgombero. Ora, per l’ex hotel zano sul Naviglio è ricoverato in pro-
Giardino, immobile che fa parte del lasci- gnosi riservata al policlinico San
to Zelaschi, sta per iniziare il recupero. Il Matteo a causa di un incidente che si
progetto è appena stato approvato dal è verificato, ieri mattina, a Stradella.
consiglio comunale: 31 alloggi, 6 negozi e L’uomo, Bruno Pezzali di 46 anni,
due piani interrati di parcheggi. era in sella alla propria bici e stava
percorrendo viale Resistenza. Davan-
L’ex Giardino fu, sino al L’ex ti a lui c’era un’automobile. All’im-
1997, un rifugio per senza fis- hotel provviso, il ciclista ha tamponato
sa dimora e sbandati di ogni Giardino con violenza il veicolo. Non è ancora
sorta. Poi il Comune inter- è ormai chiara la motivazione dell’incidente,
venne, abbattendo le scale in- ridotto se si sia trattato di una disattenzione
terne e murando le porte dei a un rudere del ciclista o di una manovra di fre-
locali usati come riparo di lungo nata improvvisa da parte del veicolo.
fortuna. Venduto nel 2004, via Ricotti Fatto sta che il quarantaseienne ha
per circa tre milioni di euro, battuto con violenza il capo contro il
fu acquistato dalla Coriv del- lunotto posteriore e, a causa dell’im-
la famiglia Matti. Ora è qua- patto, ha riportato una lacerazione
si il momento di allestire il della trachea, probabilmente perchè
cantiere. Dopo l’approvazio- nell’evento ha battuto con il collo
ne, avvenuta in Consiglio co- ficie lorda pavimentabile, si- «La priorità, per noi, era e rendendo più difficoltoso il Le transenne contro il montante in metallo della
munale, il progetto dovrà gnifica 2.770 metri quadrati quella di recuperare un pun- traffico al vicino incrocio se- che indicano parte posteriore dell’auto. Immedia-
ora essere trasmesso a Pro- circa di residenziale e circa to strategico attualmente ab- maforico. Nel contesto del la zona tamente è stato chiesto l’intervento
vincia e Regione e pubblica- 700 di commerciale. In tutto, bandonato al degrado», spie- progetto di recupero, l’unico pericolosa del 118 che ha inviato l’automedica
to sul Bollettino ufficiale del- dal vecchio edificio dovrebbe- ga l’assessore all’urbanisti- elemento an- di Stradella. L’uomo, che era sveglio
la Regione Lombardia. A me- ro essere ricavati 31 alloggi e ca, Delio Todeschini. In effet- cora incerto e cosciente, è stato intubato per le dif-
no di imprevisti, i lavori po-
trebbero iniziare nelle prime
6 negozi. A servizio dei resi-
denti, ma non solo, vi sareb-
ti, per chi giunga a Voghera
in treno e imbocchi via Ricot-
è la facciata
dell’ex Giar-
Due piani interrati ficoltà respiratorie derivanti dalla fe-
rita. Poi è stato trasportato d’urgen-
settimane del 2011. bero due piani interrati desti- ti, il rudere dell’ex hotel Giar- dino. Per la per i parcheggi za al policlinico San Matteo, dove si
Ma cosa vi verrà realizza- nati a parcheggi. Inoltre la dino è la prima costruzione Soprinten- trova ricoverato nel reparto di Riani-
to? Il progetto prevede, su proprietà cederebbe al Comu- che si incontra. Tra l’altro, a denza va tu- e 36 posti pubblici mazione, in prognosi riservata. Nelle
una volumetria totale di ne, a titolo di oneri, una su- causa di pericoli di crollo, la telata, ma oc- prossime ore dovrà essere sottoposto
11.162 metri cubi, 8.500 desti- perficie di circa 1.000 metri parte antistante del marcia- correrà tro- a un intervento chirurgico. Nel frat-
nati a residenziale e la parte quadrati nella quale ricava- piede è stata chiusa con delle vare una soluzione tecnica tempo, in viale Resistenza è interve-
rimanente a commerciale. re 36 posti auto a destinazio- transenne, trasformandosi che consenta di salvaguar- nuta una pattuglia della polizia stra-
Parlando di “Slp”, cioè super- ne pubblica. in un’area piena di sporcizia darla durante i lavori. dale di Stradella.

Rinnovate le cariche
L’INIZIATIVA
Assemblea nazionale
per i delegati Fivl
VOGHERA. Assemblea na-
zionale a Villa Meardi e radu-
Manosque, 25 anni di amicizia
no presso l’area votiva Fivl
di Monte Penice per la Fede-
Folta delegazione vogherese in Francia per il gemellaggio
razione italiana volontari Apprezzati i doni gastronomici e gli spettacoli musicali
della libertà. Presenti al Pe-
nice rappresentanze e ban- VOGHERA. Simpatia, de- uno spettacolo dal titolo A destra
diere di formazioni liguri, siderio di intensificare i rap- «Leon e il vestito magico». Cleto
lombarde, piemontesi, vene- porti e omaggio alla cultura Le manifestazioni dedicate a Bettaglio
te, tosco-emiliane, del Friuli vogherese e italiana. Sono Voghera sono cominciate in una
Venezia Giulia e del Trenti- stati questi gli elementi ca- con una conferenza del pro- precedente
no. La Fivl (Federazione ita- ratterizzanti dei due giorni fessor Marc Donato, che ha cerimonia
liana volontari della libertà) — il 26 e il 27 giugno — di fe- ripercorso i 25 anni di gemel- Al centro l’assessore Salerno
riunisce le associazioni parti- steggiamenti a Manosque laggio tra Manosque e Voghe- durante la due giorni a Manosque
giane di matrice cattolica, ed per il 25º anniversario del ge- ra. Si è partiti dall’arrivo a
era stata voluta da Mattei, mellaggio con Voghera. Da Voghera di Jean Giono per si, gli amministratori voghe- to seguito la consegna dei do- rico (tenore Emanuele Servi-
Cadorna e Taviani. La messa Voghera sono partiti due pul- arrivare agli ultimi intensi resi, quelli tedeschi di Lein- ni. E cioè prodotti alimentari dio e soprano Maria Simona
si è conclusa con la «preghie- lman, uno con la delegazione scambi culturali. Poi è stata felden — città gemellata con tipici dell’Oltrepo e un bel Cianchi) e un apprezzato con-
ra del ribelle», composta da ufficiale, guidata dall’asses- inaugurata una sezione della Voghera e Manosque — l’as- quadro della pittrice voghe- certo del quartetto composto
Teresio Olivelli, e l’invito del sore Daniele Salerno. Il se- biblioteca di Manosque dedi- sessore e il responsabile dei rese Lusardi. Le manifesta- da Giorgio Pertusi (violino)
cappellano della Fivl, don Al- condo pullman ha portato a cata ai libri che parlano di gemellaggi manosquini, Gil- zioni targate Voghera sono Paola Esposito (mandolino),
do, a «non dimenticare i mar- Manosque la compagnia di Voghera o scritti da voghere- les Cartier e Patrice Casseri, proseguite con una «lezione» Antonio Fiori (mandola) e
tiri sacerdoti e laici che han- burattinai, Guignol, di Chi- si. Domenica mattina, in un si sono scambiati messaggi di Marcella Pedrazzi sulla Omar Fassa (chitarra).
no pagato il riscatto dell’Ita- gnolo Po, che ha presentato nuovissimo centro congres- augurali. Ai messaggi ha fat- storia d’Italia, un concerto li- Giovanni Maggi
lia con il sangue». L’ex mini-
stro Virginio Rognoni e il
presidente federale Guido De La richiesta del consigliere comunale Schiavi per il Rondò Carducci
Carli hanno coinvolto i pre- Detenuto a Voghera
senti «per un rinnovato impe-
gno a difendere libertà, unità
e la Costituzione». Sono state
parole «di forte incoraggia-
«Un nuovo ufficio postale» si ferisce con la lametta
mento perchè sia difeso il pa- VOGHERA. «Aprite un uf- senza peraltro ottenere ri- VOGHERA. Aveva una lametta nascosta
trimonio dei valori del secon- ficio postale al Rondò Car- scontro». «L’apertura di que- in bocca, e quando è comparso davanti al giu-
do Risorgimento, con iniziati- ducci». La richiesta, raccolta sta nuova sede soddisferebbe dice di Como l’ha estratta e si è procurato fe-
ve per il 150esimo anniversa- in una lettera dal consigliere le esigenze di una comunità rite al collo e alle braccia. Protagonista dell’e-
rio dell’Unità d’Italia». I lavo- comunale Pdl Maurizio composta da ben 2.700 abitan- pisodio, un cubano detenuto nel carcere di
ri dell’assemblea si erano Schiavi, arriva dai residenti ti considerando anche le fra- via Prati Nuovi a Voghera. Campos Pazos,
conclusi con il rinnovamen- di Voghera Nord ed stata è zioni di Torremenapace e questo il nome dell’uomo, si trova in cella
to delle cariche istituzionali indirizzata al sindaco di Vo- Oriolo. Gli stessi Comuni li- per scontare una pesante condanna. Recente-
della Fivl. Presidente Guido ghera. Schiavi chiede al sin- mitrofi potrebbero beneficia- mente è stato trasferito nel carcere di Voghe-
De Carli; vicepresidenti Lel- daco di «farsi promotore re di questo servizio, snellen- ra. L’altra mattina doveva comparire innan-
lo Speranza e don Aldo Bene- presso la sede centrale delle do così anche il traffico citta- zi al giudice di Como per rispondere di un’ac-
velli; giunta esecutiva Artu- Poste dell’apertura di un dino in entrata». «Tale esi- Il carcere cusa di resistenza a pubblico ufficiale. All’im-
ro Actis, Giulio Cravino, Giu- nuovo sportello presso il genza — conclude il consi- di via provviso, durante una pausa della seduta, ha
seppe Tizzoni, Paolo Rosset- quartiere Nord della nostra gliere Schiavi — viene ancor Prati Nuovi estratto dalla bocca una lametta che vi aveva
ti, Danilo Morini, Francesco città e precisamente in zona più rimarcata in queste ulti- nascosto per superare i controlli in uscita
Cagnasso, Lino Pogliani, Ro- Rondò Carducci. Tale richie- me settimane dal notevole di- dal carcere. Si è ferito al collo e alle braccia,
berto Tagliani. Collegio sin- sta segue quella presentata sagio causato ai cittadini dal- prima di essere bloccato dagli agenti di poli-
dacale: Mario Merni, Benito dai componenti del suddetto la chiusura protrattasi per di- zia penitenziaria. Ferite non particolarmente
Baldini, Lino Felician, Adria- Il consigliere quartiere all’allora sindaco, versi giorni consecutivi della gravi, ma che hanno reso comunque necessa-
no Colombo, Antonio Retton- Maurizio Aurelio Torriani, che la inol- sede centrale che si trova in rio un ricovero all’ospedale. In passato, il de-
dini. Schiavi trò alle sedi di competenza, via XX Settembre». tenuto si era già inflitto ferite.
PZ2POM...............04.07.2010.............21:51:54...............FOTOC11

18 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 TORTONA, VALENZA E OLTREPO La Provincia Pavese

MENCONICO STRADELLA E’ DI VALENZA VALENZA


Celebrate due cresime «No al trasloco Asl» Il carabiniere sotto accusa Denunciato per le minacce
MENCONICO. Era da molto che non si cele- STRADELLA. L’assessore Piergiorgio VALENZA. E’ nato e cresciuto a Va- VALENZA. Armato di mannaia si pre-
brava a Menconico il sacro rito della Cresi- Maggi ha invitato il sindaco Lombardi lenza, 28 anni fa, Luca Sainaghi, il cara- senta davanti a un suo debitore e gli in-
ma. Ieri mattina in parrocchia a San Pietro ad un estremo tentativo con il vertice biniere che ha confessato l’omicidio di tima di consegnargli subito il denaro
Casasco due ragazzi hanno ricevuto il Sacra- dell’Asl provinciale, per far rimanere a Simona Melchionda, l’ex fidanzata. I ge- che gli aveva prestato, ma viene indivi-
mento. In assenza del vescovo Giovanni Am- Stradella gli uffici amministrativi Asl e nitori del giovane militare, ultimamen- duato dai carabinieri di Valenza e de-
brosio, titolare della diocesi di Piacenza-Bob- il servizio di vaccinazione. In caso nega- te trasferitosi in provincia di Varese, vi- nunciato alla Procura di Alessandria
bio, impegnato altrove per altre incombenze, tivo, lo ha invitato a «dimettersi in se- vono ancora a Valenza. Il padre Rober- per minacce aggravate con l’uso di ar-
il sacro rito è stato celebrato dal vicario epi- gno di protesta da presidente dell’as- to, di 58 anni, lavora nel settore orafo. mi. A finire nei guai un uomo di 41 an-
scopale monsignor Aldo Maggi della curia di semblea dei sindaci dell’Asl». «Meglio Simona Melchionda, 25 anni, novarese, ni, che aveva minacciato un 59enne,
Bobbio, coadiuvato dal ministro straordina- Il Comune sarebbe stato coinvolgere e da subito avrebbe voluto troncare la relazione. Il chiedendogli 14mila euro per alcuni la-
rio dell’eucarestia (diacono Marco Foli). La di Stradella tutti i sindaci della zona e la cittadinan- giovane carabiniere le avrebbe sparato vori eseguiti tempo prima. Il 59enne
cerimonia è stata accompagnata dal coro lo- za», aveva affermato la capogruppo del un colpo con la propria arma d’ordinan- aveva segnalato l’episodio alle forze del-
cale. Pdl, Antonia Meraldi. Si teme l’addio di za. Il corpo della giovane è affiorato l’al- l’ordine, che avevano provveduto poi a
Franco Draghi altri servizi e strutture. (p.r.) troieri dalle acque del Ticino. individuare l’uomo.

Dopo l’immediato intervento della Croce azzurra è stata portata al San Matteo dall’elisoccorso del Niguarda Broni. Giovani e anziani, le idee

Cade dal rimorchio e si ferisce gravemente Un’estate migliore


Una settantenne di Romagnese vittima di un incidente mentre aiutava il marito grazie ai volontari
ROMAGNESE. E’ caduta zione di stordimento. BRONI. Un aiuto per i minori seguiti dai
da un rimorchio mentre aiu- Pochi istanti, e sul posto è servizi sociali e un importante sostegno al-
tava il marito a caricare alcu- arrivata anche l’automedica la popolazione anziana. Con la stagione
ne balle di fieno. Per una set- proveniente da Varzi. Il riani- estiva si alza l’attenzione nei confronti del-
tantenne di Romagnese, ieri matore ha ritenuto opportu- le fasce più deboli che rischiano di venire
pomeriggio, è scattato l’allar- no intubare sul posto la pa- dimenticate e lasciate ai loro proble-
me ed è intervenuto anche ziente, per consentirle di re- mi. Così, anche per questa stagione esti-
l’elisoccorso del Niguarda. spirare senza ostacoli. Poi, va, l’assessore bronese Cristina Varesi,
Ma una volta al pronto soc- dal momento che le condizio- ha fatto in modo che i bambini seguiti dal
corso del policlinico San Mat- ni della ferita apparivano servizio partecipassero ai centri estivi,
teo di Pavia, le ferite si sono piuttosto gravi, è stato richie- per un periodo complessivo di due settima-
rivelate meno gravi di quan- sto l’intervento di un elicotte- ne. Si tratta di un servizio indubbiamente
to apparso in un primo tem- ro dall’ospedale di Niguarda. apprezzato e gradito anche dalle famiglie.
po e la signora è stata ricove- L’obbiettivo era accelerare il «Grazie anche all’aiuto dell’associazione
rata nel reparto di Otorinola- più possibile il trasferimento di volontariato Amici di Marco Cagnoni, è
ringoiatria. al pronto soccorso del policli- stato possibile effettuare l’iscrizione di tut-
La disavventura è toccata nico di Pavia. ti i minori, le cui famiglie avevano fatto ri-
a M.I., 70 anni, residente a Giunta al San Matteo, la chiesta», commenta l’assessore Varesi.
Romagnese. La donna, intor- Elisoccorso in azione per trasferire a Pavia la donna ferita nella caduta settantenne è stata sottopo- Ma se non manca mai una costante atten-
no alle 15, aveva raggiunto sta a tutti gli accertamenti zione per la categoria dei più piccoli, so-
un campo in località Preda na ha perso l’equilibrio ed è I primi a intervenire, data per verificare la presenza di prattutto quelli con difficoltà, non si di-
Costa. Era in compagnia del caduta al suolo da un’altezza anche la vicinanza geografi- lesioni interne. Fortunata- menticano neppure gli anziani, che duran-
marito e avrebbe dovuto aiu- di almeno quattro metri. Ha ca, sono stati i volontari del- mente, gli esami avrebbero te la stagione estiva soffrono spesso i pro-
tarlo a prelevare le balle di battuto la testa con violenza la Croce azzurra di Romagne- escluso questa eventualità. blemi di caldo e solitudine. Si tratta di due
fieno appena tagliato e cari- e ha iniziato a perdere san- se. La settantenne, oltre all’e- Con una diagnosi di trauma gravi minacce per la salute e l’umore de-
carle su un rimorchio. gue. Il marito ha immediata- morragia, lamentava un for- facciale, la paziente è stata ri- gli over 60.
Nel compiere questa opera- mente lanciato l’allarme con te dolore alla testa ed è ben coverata nel reparto di Otori- Proprio considerando questi bisogni,
zione, probabilmente la don- una telefonata al 118. presto entrata in una condi- nolaringoiatria. partirà quest’anno in via sperimentale
nel mese di luglio, un’iniziativa in collabo-
razione con il Centro Cremaschi, presiedu-

Mercato coperto, un incontro


to da Daniela Colombi, e rivolta ai non
Montebello, incontro più giovani. «Tutti gli anziani (ma anche i
più giovani) che non vogliono sentirsi soli
con i residenti nei mesi estivi e hanno piacere a pranzare
in compagnia, potranno recarsi presso la
sul caso-viabilità Valenza: dopo l’estate si parlerà del futuro struttura di via Togni, nel salone climatiz-
zato, per stare insieme a consumare i pa-
sti e socializzare». E, per coloro che avran-
MONTEBELLO. Tavola rotonda tra VALENZA. Quale destino nistrazione comunale circa no difficoltà a recarsi nella sede del cen-
Comune e residenti di via Vittorio per il mercato coperto? Anco- 125.000 euro l’anno, ora po- tro Cremaschi, i volontari saranno dispo-
Emanuele II, sui problemi della viabi- ra non si sa esattamente, cer- trebbe fare la fine di tutti gli nibili ad effettuare il servizio di trasporto
lità. «Sono stati concordati alcuni in- to è che i commercianti rima- altri mercati coperti». Il mer- per il tragitto dalla propria abitazione alla
terventi che andremo ad effettuare sti (solo 7) sono preoccupati cato è aperto quotidianamen- sede del centro. Si tratta dunque di un’op-
prossimamente — ha detto il sindaco per il loro futuro. «Da tre an- te al mattino, mentre dal gio- portunità da cogliere, considerando anche
Fabrizio ni aspettiamo di sapere che vedì al sabato tutto il giorno. la grande disponibilità dei volontari del
Marchetti — intenzioni hanno di questa «Pare che dovrebbero rifarlo centro bronese. «Debbo con piacere, e co-
Si procederà struttura e di noi — afferma- ma se è così nel frattempo co- me sempre, ringraziare le associazioni di
all’asfaltatu- no — certo per ora è solo l’ in- sa facciamo?». Tante le do- volontariato — conclude l’assessore Cristi-
ra della stra- contro con l’amministrazio- Il mercato coperto di Valenza mande, le ansie e le preoccu- na Varesi — che lavorano fianco a fianco
da in questio- ne comunale a settembre». pazioni, in attesa che dopo all’amministrazione comunale offrendo le
ne, con rifaci- Intanto l’altra mattina le per- do. «Eravamo in 19, prima», l’estate l’amministrazione co- risorse necessarie e indispensabili per re-
mento della sone che compravano erano afferma un altro commer- munale, insediatasi solo in lizzare importanti progetti, sul fronte del-
segnaletica davvero poche, ancora meno ciante. «Si tratta di una aprile, comunichi la via che l’assistenza sociale».
orizzontale e quelle che prendevano un realtà storica in pieno centro sarà intrapresa. Simona Contardi
verticale, caffè al riparo dal caldo torri- che pare rendesse all’ammi- Eleonora Poggio
inoltre sarà Via Vittorio Emanuele
installato un
cartello ri-
portante il li-
Lavori e interventi Tante iniziative per le scuole e la cultura. Intanto cambia la guida, tocca alla Covini
Tortona, arrestato
in via V. Emanuele
mite di velo-
cità. Saran-
no tolti i dos-
si esistenti
dopo la petizione Lions Broni-Stradella, un bilancio ok un 55enne calabrese
lungo la car- STRADELLA. Un anno ric- TORTONA. Era ricercato dalle forze dell’or-
reggiata, sistemati i marciapiedi ed co di eventi, quello appena dine della Calabria e si nascondeva nel Torto-
eventualmente messe delle protezio- concluso dal Lions Club Stra- nese, ma è stato individuato ed arrestato dai
ni per i pedoni». Niente senso unico, della-Broni Montalino sotto carabinieri della compagnia di Tortona al co-
però. «Tale soluzione penalizzerebbe la presidenza di Rossana Bu- mando del capitano Giorgio Sanna. Le manet-
diversi residenti: abbiamo preso deci- rani Rebasti: «Sono stati 12 te sono scattate ai polsi di Antonio Deleo, 55
sioni che vanno a tutela di tutti, va ri- mesi pieni di soddisfazioni, anni, originario di Cittanova in provincia di
cordato infatti che lungo questa stra- con la sinergia di più sogget- Reggio Calabria: è stato arrestato proprio
da centrale del paese si affacciano an- ti che hanno sostenuto il no- mentre si trovava all’interno di una casa. I
che alcune attività commerciali». stro club, un grazie a tutti di carabinieri lo tenevano d’occhio già da tem-
«Nel corso dell’incontro in Comune, cuore», ha detto la Burani. E po e quando nei giorni scorsi, dalla Procura
il sindaco si è soffermato anche sul dunque un grazie a Marionci- presso il Tribunale di Palmi è arrivato l’ordi-
progetto di una rotatoria posta in po- ni boutique, Gabriella Dra- ne di carcerazione, i carabinieri lo hanno
sizione strategica e che permettereb- ghi, Maria Teresa della tenu- Il passaggio di consegne al Lions Club Broni-Stradella-Montalino bloccato, portato in caserma e dopo le forma-
be agli automobilisti di immettersi ta Scarpa-Colombi, Mario lità di rito è stato rinchiuso nel carcere di
agevolmente lungo la Strada dei Vini Cortili, Laura Capelli, Mat- coematologia pediatrica del contributo per il restauro di Alessandria. Deleo deve scontare la pena de-
— aggiunge Luciana Filipponi, resi- teo Bonfoco, Marzio Dosse- S. Matteo, a Nosy Be in Ma- un importante ritrovamento finitiva di 2 anni e 4 mesi di reclusione per as-
dente della zona — Dovrà essere pre- na, Jenni Cremonesi e il dj dagascar, al «Dosso verde» archeologico a Broni. La pre- sociazione a delinquere e concorso in furto
sa in esame anche la proposta di isti- Cico. Tante iniziative a favo- di Pavia al reparto di neona- sidente uscente al termine aggravato continuato per diversi fatti crimi-
tuire un divieto di transito delle auto re d delle scuole, dalla scuo- tologia pediatrica. E poi le della serata ha ceduto il testi- nosi che erano avvenuti nel 2006 in Calabria.
almeno negli orari di punta». (s.d.) la ospedale del reparto di on- iniziative culturali, come il mone a Marisa Covini. (p.r.) Angelo Bottiroli
PV1POM...............04.07.2010.............23:04:19...............FOTOC11

I sindacati: «E’ inaccettabile». L’Azienda ospedaliera: «Abbiamo ridotto gli sprechi» IN OSPEDALE

«Più acqua ai ricoverati» Il laboratorio coprirà le 24 ore


Due assunzioni
I degenti: in psichiatria solo mezzo litro a pasto Emergenza finita
VIGEVANO. L’Azienda ospedaliera deve risparmiare e tore della Rsu dell’Azienda VIGEVANO. Il primo agosto finirà
allora riduce l’acqua e il cibo per i malati. Succede nel ospedaliera — . La risposta è l’emergenza per il Laboratorio
reparto di Psichiatria, dove l’acqua viene data solo ai pa- stata che il Dipartimento al- dell’ospedale. L’azienda ha ottenuto
sti e ogni tanto mancano biscotti e marmellate per la me- berghiero ha fatto dei tagli dalla Regione l’ok per assumere due
renda. I malati si lamentano, gli infermieri lo riferisco- per risparmiare e ci si deve tecnici da aggiungere all’organico
no ai medici, ma la protesta non arriva all’orecchio dei adattare. Se questa iniziativa della struttura di corso Milano così
dirigenti. «Nessuno me ne ha mai parlato — dice Dome- è stata presa in tutti i repar- permettere la copertura del servizio
nico Vlacos, direttore sociale dell’Ao — ma andrò a veri- ti, non può valere in Psichia- 24 ore al giorno. Questo ero uno dei
ficare di persone come stanno le cose». tria, dove ci sono malati con punti definiti nell’incontro svoltosi
esigenze particolari». la settimana scorsa tra Azienda
Come stanno le cose lo rac- Le lamentele dei pazienti ospedaliera e la Rappresenzanza
L’INIZIATIVA contano malati e sindacali- non sono però arrivate all’o- sindacale unitaria (Rsu) sulla
sti. «L’acqua viene distribui- recchio di Vlacos: «Se i mala- contrattazione decentrata, un
Il Ticino, il cibo ta solo ai pasti, una bottigliet-
ta d’acqua a pranzo e una a
ti hanno qualcosa da ridire
possono rivolgersi all’ufficio
incontro che i sindacati avevano
sollecitato essendo trascorsi sei mesi
e la musica cena — racconta un ex pa-
ziente di Psichiatria — . Se la
di pubblica tutela, ma finora
nessuno l’ha fatto — dice il
dal precedente confronto.
E’ stato stabilito che un centinaio
chiedi ti dicono che non ne lomellini — . Ma prima di gri- direttore sanitario dell’Azien- di infermieri compresi tra la prima e
VIGEVANO. Gare di pesca hanno per cui se ne vuoi del- dare allo scandalo considera- da ospedaliera — . Quello la quarta fascia retributiva si
alla trota, discese l’altra devi fartela comprare te che non sta scritto da nes- che so è che ci sono malati spartiranno gli 87mila euro previsti
allegoriche sul fiume e al bar o sperare che qualcu- suna parte che ai pazienti si che restituiscono le bottiglie per gli avanzamenti di fascia, il che
l’immancabile concorso di no restituisca una bottigliet- deve dare l’acqua minerale intere e che abbiamo installa- significa aumenti di 500-600 euro
bellezza Miss e mister ta intera e prenderla nelle al- in bottiglia». to distributori d’acqua da 30 lordi annui a testa. Ne avranno
Ticino. Sono solo alcuni tre stanze prima che il perso- Qualcuno però non gradi- centesimi a bottiglietta per diritto gli infermieri con almeno 25
degli appuntamenti di una nale raccolga gli avanzi del sce. «Gli infermieri hanno se- cui non si può dire che stia- anni di anzianità di servizio al 31
delle feste tradizionali pasto. A volte si salta anche gnalato il disagio dei pazien- Vlacos mo togliendo l’acqua ai de- dicembre 2909, ma essendo 165 si è
dell’estate vigevanese, la merenda perché non c’è ti ai medici e al primario di e la palazzina genti. Quanto ai biscotti e al- pensato di scegliere i beneficiari
quella degli «Amici del l’ausiliario a distribuirla, al- Psichiatria — racconta Do- che ospita la marmellata, può capitare attraverso una graduatoria. Diversi i
Ticino», che si svolge ogni tre volte mancano i biscotti o menico Mogavino, coordina- Psichiatria anche alle casalinghe di re- parametri richiesti: non aver
anno nella sede la marmellata. A chi si la- stare un giorno senza i bi- ricevuto sanzioni disciplinari e
dell’associazione, al parco menta viene risposto che scotti o la marmellata e la cu- ottenere una valutazione positiva di
Robinson. Di scena ogni
sabato e domenica fino a fine
questo passa la cucina e biso-
gna farselo bastare».
Il direttore sanitario: «Nessuno cina degli ospedali funziona
nello stesso modo. Non per
quanto fatto negli ultimi due anni,
svolgere il lavoro per cui si è stati
mese nella struttura che si «L’acqua è contingentata si è lamentato ufficialmente questo però si può dire che assunti e avere avuto un buon indice
trova a pochi passi dal ai pasti in tutti i reparti, lo si affamiamo i malati. Comun- di produttività nello stesso periodo.
fiume, in zona Brughiera. fa per ridurre gli sprechi — Andrò a verificare di persona» que andrò di persona a verifi- «Abbiamo pensato così di
Ogni sera si cena e si balla spiega Carlo Veggiotti, diret- care, e se il problema esiste penalizzare gli assenteisti», spiega
con un gruppo musicale tore sanitario degli ospedali interverrò». Domenico Mogavino, coordinatore
diverso e diversi sono anche della Rsu. E’ stato fissato a 1.500
i generi proposti: dal rock al euro lordi all’anno l’aumento per le
country fino al liscio e
revival anni Settanta.
Gravellona. Salvata dai volontari del «Rifugio del micio», ma rischia di perdere un occhio caposala, ma non potendolo versare
a pioggia a tutte è stato deciso di
Ieri c’è stato il primo
appuntamento, con la messa
al campo, la benedizione dei
barcé, le tipiche barche del
Gettano la gattina nel cassonetto del vetro introdurre anche per loro una
scheda di valutazione.
In bilancio l’Ao ha anche 100 mila
euro per il fondo produttività, una
Ticino, e la gara di scopa GRAVELLONA. Una gattina di nemmeno a queste persone di mettersi cucciola che dovrà essere cifra che verrà distribuita a pioggia
d’assi. Domenica prossima, a due mesi gettata nella campana del vetro. in contatto con noi». operata per lo stesso motivo: su tutti i 2.700 dipendenti del
partire dalle 21, ci sarà il Ora se ne sta occupando il «Rifugio del Un volo nella campana del dobbiamo recuperare una comparto, cioè i lavoratori non
concorso di bellezza Miss e micio», che gestisce il gattile municipale vetro, col caldo soffocante di cucciolata nelle campagne medici, che finiranno per avere da 20
Mister Ticino. I vincitori si di Vigevano, in via Fogliano superiore. questo luglio, tra i cocci, sen- del Vigevanese che ha preso a 40 euro lordi a seconda del livello.
aggiudicheranno un fine za poter mangiare né bere. la stessa infezione, che non è Per recuperare risorse da girare
settimana a Parigi e altri Si chiama Genny la cuccio- «Per fortuna alle zampe non pericolosa per l’uomo». sulle promozioni del personale del
premi. Per le iscrizioni la recuperata in una campa- ha riportato danni — dice an- Al gattile le undici stanze comparto è stato stabilito che i 40
chiamare Gianni Gho al na per la raccolta del vetro cora Bianchi — ma era mol- disponibili sono piene, per euro di gettone per la reperibilità
numero 333.671848. nel centro di Gravellona. to sporca, piena di parassiti. un totale di circa un centi- nelle sale operatorie scatteranno
Domenica 18 alle 15 ci sarà «L’ha trovata un abitante sa- A causa di un’infezione, pro- naio di mici. Di questi, una solo dopo il settimo ritorno in
la discesa dei barcé, in bato verso le otto di mattina babilmente perderà un oc- quarantina sono cuccioli. servizio nell’arco di un mese e non
memoria di Danilo Bonon. — dice Liliana Bianchi, presi- chio». Adesso Genny, come i «Dovremmo ritirarne alme- per la semplice disponibilità ad
La festa proseguirà poi negli dente dell’associazione — . molti micini che sono stati no un’altra quarantina ma essere richiamato.
ultimi due fine settimana di La gattina Genny è una micina tricolo- trovati in questo periodo, per ora non c’è posto». L’as- Infine è stato stabilito che anche il
luglio con la gara di pesca ritrovata re, a pelo corto. E’ affettuosa verrà seguita dai volontari. sociazione ha a disposizione personale che indirettamente rende
alla trota per ragazzi fino ai a Gravellona e socievole. Sappiamo che a «E’ in cura da una di noi — un conto per le donazioni, l’I- possibile l’attività
12 anni, le mostre di pittura e curata Gravellona c’è qualcuno che spiega Bianchi — per le tera- ban è: IT80U0623055 libero-professionale in ospedale,
e la messa di chiusura della dai volontari si sta prendendo cura di una pie e lo svezzamento». E an- 720000030352574. Per maggio- come ad esempio gli Ota e gli Oss,
manifestazione. del Rifugio colonia di gatti che stanno che per Genny l’associazione ri informazioni chiamare il riceverà una quota dei guadagni
Ilaria Cavalletto del micio proprio in centro: chiediamo chiede aiuto: «Non è la sola 333.8399587. (ila.cav.) ottenuti dall’Ao in questo modo.

Asili, 35 bambini trovano posto dai privati


VIGEVANO. Per 35 fami- li di una scuola materna».
glie che hanno bambini in li- Sul territorio di Vigevano
sta d’attesa all’asilo nido co- sono attivi sei nidi privati
munale si apre la possibilità che accolgono bambini dai 3
di accedere, pagando la stes- mesi ai 3 anni e sono in pos-
sa retta, ai nidi privati della
città. La Regione, infatti, ha La Regione integra le rette e le famiglie pagano come nel pubblico sesso di una regolare autoriz-
zazione al funzionamento.
concesso al comune di Vige- Da qualche anno, il Comu-
vano un finanziamento di LA LISTA D’ATTESA 200mila euro complessivi per aspettare o perché, per esem- ne di Vigevano si avvale del-
200 mila euro con questa fina- tre anni». pio, la sede del nido privato è le convenzioni con i privati
lità. Soldi che dovranno dura- Trentacinque bambini su troppo distante dalla propria per sopperire, almeno in par-
re per tre anni e servirano a
integrare le rette pagate dai
genitori. «E’ un’iniziativa
In quasi 150 ancora aspettano una lista d’attesa per i nidi
comunali, che alla data del
30 giugno (ultimo aggiorna-
abitazione». Chi accetta di
iscrivere il figlio al nido pri-
vato, che è più costoso di
te, alla carenza di posti nelle
strutture pubbliche. In base
alla convenzione, i bambini
che rientra nei Piani di zona VIGEVANO. A febbraio erano 201 i bambini in attesa per mento) è di 146 unità. All’in- quello comunale, paga la provenienti dalle liste di atte-
— spiega l’assessore comuna- un posto ai nidi comunali, a metà giugno 169 e al 30 giu- circa, ci sarà posto per un stessa retta che pagherebbe sa del Comune saranno inse-
le ai servizi educativi, Bru- gno 146. La graduatoria più lunga è quella dell’asilo nido bambino su quattro nelle (sulla base della dichiarazio- riti nelle strutture private
nella Avalle —. La Regione Gioia, che ha 54 bambini in attesa. Seguono il Trottola strutture private della città. ne Isee) nella struttura pub- «alle stesse condizioni previ-
aveva dato sovvenzioni an- (37), l’Arcobaleno (31), il Giardino (16) e il Gusberti (8). Il Le famiglie che lo vorranno, blica. Il resto lo mette il Co- ste per il sistema pubblico,
che a Cassolnovo e Gravello- nido interaziendale-comunale Pollicino non ha lista d’atte- potranno sfruttare questa mune. «In media — spiega sia per quanto riguarda il ca-
na che, però, le hanno rifiuta- sa. L’assessore ai servizi educativi, Brunella Avalle, ave- possibilità. «Le famiglie dei l’assessore Avalle — la retta lendario educativo sia per
te perché non hanno bambi- va detto alla scorsa rilevazione che si registrerà una ridu- bambini in lista d’attesa ven- dell’asilo privato è più alta di quanto riguarda le rette di
ni in lista d’attesa nei nidi. zione progressiva della graduatoria da qui a settembre gono chiamate dal Comune circa 200 euro rispetto a quel- contribuzione». La conven-
Quindi, la cifra spettante a lo- «perché le liste d’attesa non sono sempre realistiche: mol- seguendo l’ordine della gra- la del nido comunale. Questo zione per il finanziamento re-
ro è stata girata a Vigevano, ti iscrivono i figli subito, ma spesso non li mandano fino a duatoria — spiega Avalle —. accade perchè i costi di ge- gionale durerà fino al mese
che è Comune capofila del quando camminano o si fanno aiutare dai parenti». Non è detto che una famiglia stione di un asilo nido sono di luglio 2013.
Piano di zona, ed è di circa accetti, perché preferisce molto più alti rispetto a quel- A RIPRODUZIONE RISERVATA
PV2POM...............04.07.2010.............22:00:23...............FOTOC11

20 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 VIGEVANO E LOMELLINA La Provincia Pavese

IL LUTTO LA PROTESTA

Garlasco, muore il medico condotto Savino «Mortara, buchi ed erbacce sulle strade»
GARLASCO. E’ morto il dottor Nicola Sa- tività di ambulatorio e ne aveva compro- MORTARA. Frazioni abbandonate, con cumentazione fotografica per segnalare il
vino. Medico di famiglia conosciuto e stima- messo le condizioni fisiche. Lo sostituiva il troppi buchi nelle strade, erbacce lunghissi- degrado delle frazioni mortaresi, i piccoli
to da colleghi e pazienti, Savino esercitava collega Corrado Cavallini, altro medico di me e incolte. E ancora: strade comunali e centri abitati che circondano il capoluogo.
a Garlasco da una ventina di anni, nell’am- base con studio in via Matteotti. Nelle ulti- provinciali con il verde incolto e che impe- Il movimento a Mortara, che politicamente
bulatorio di via Don Gennaro. Savino è me settimane Savino sembrava però fare disce la visuale oltre a piazze e vie comuna- fa capo al Pdl e in città è quindi all’opposi-
mancato per malattia ieri mattina nell’abi- progressi e riprendere forza a poco a poco li trasformate «in giungla», segnaletica di- zione, ha come referente il responsabile pro-
tazione di via Mulino dove risiedeva con la dopo un primo periodo trascorso in ospeda- velta e dossi non segnalati. Parte da queste vinciale Antonio De Luca. Recentemente
moglie Donatella. E a nulla è valso l’inter- le. Ma l’aggravamento delle sue condizioni considerazioni, oltre al problema della puli- sempre Destra Libertaria aveva promosso
vento dei volontari della Croce garlaschese è stato fatale. Savino ha intrapreso l’atti- zia dei luoghi pubblici e del livello di sicu- un’altra raccolta firme, che ha ottenuto un
usciti a sirene spiegate in codice di emer- vità di medico di famiglia circa 20 anni fa, rezza che non sarebbe garantito per i rari buon riscontro, per segnalare i disagi dei
genza. Aveva 51 anni. La data dei funerali come sostituto del dottor Torlasco, sempre passaggi delle forze dell’ordine, la raccolta cittadini mortaresi in relazione all’attuale
sarà stabilita forse oggi. Un mese fa un a Garlasco. Poi l’apertura dell’ambulatorio firme che il movimento Destra Libertaria collocazione dei medici di base a Palazzo
ictus lo aveva costretto a interrompere l’at- di via Don Gennaro. (si.bo) ha lanciato in questi giorni con tanto di do- Cambieri. (s.m)

Vigevano. Radunati col passaparola e via internet: «Siamo qui per denunciare la mancanza di luoghi di aggregazione»

La protesta: vogliamo le panchine in piazza VIGEVANO


Tamponamento, feriti lievi
In 70 seduti ai piedi di San Giovannino chiamati dalle due ragazze multate Poco dopo le 19 di ieri tre utilitarie con a
bordo ragazzi milanesi si sono tamponate
VIGEVANO. In 70 seduti a mo soddisfatte — spiega Car- lungo la ex 494, vicino alla rotonda del 4º
San Giovannino per protesta- nevale — soltanto quando lotto. Le ambulanze della Croce Azzurra e
re contro la multa a due ra- vinceremo il ricorso. Nel frat- della Rossa ne hanno trasportati sei all’o-
gazze sedute come loro la tempo abbiamo voluto fare spedale, ma tutti con ferite lievi.
scorsa settimana sotto la sta- questa manifestazione, che
tua. Ignazia non ha colore politico». L’ac- GROPELLO
Fronterrè e cordo era quello di rimanere
IL CASO Giada Carne-
vale, di 24 e
seduti ai piedi della statua
dalle 15 alle 17 senza che nes-
Nuove guardie zoofile
VIGEVANO. Ignazia Fron- 25 anni, mul- suno parlasse a un microfo- Dieci guardie zoofile anti-maltrattamento
terrè e Giada Carnevale so- tate dai vigi- no e senza bandiere di parti- animali, dalle lotte clandestine dei cani al
no state multate dalla polizia li, hanno ra- to. I rappresentanti di parti- fenomeno degli abbandoni. Si tratta di 7
locale perché sedute ai piedi dunato con il to però c’erano. Erano pre- uomini e tre donne laureate da Italcaccia
della statua di San Giovanni passaparola senti Silvano Migliavacca e su iniziativa del presidente provinciale
Nepomuceno. Il regolamento e il tam tam Fiorella Valvo di Civiltà Vi- Pierfelice Begliossi.
comunale del 2008 vieta di se- di Facebook gevanese, Emanuele Corsico
dersi lì. Le due ragazze faran- molti giova- Piccolino dei Giovani Demo- OLEVANO
no ricorso contro la multa ni e anche cratici e Roberto Guarchi del
perché la ritengono ingiusta. qualche «sto-
rico» fre-
I ragazzi radunati ai piedi della statua di San Giovannino Prc. Chi non c’era era l’asses-
sore alla sicurezza Andrea
«L’orologio resta fermo»
quentatore cio» e al «Sociale», i bar della zione, che a Vigevano manca- Ceffa, ieri pomeriggio fuori L’orologio della torre campanaria segna
di San Giovannino, che per Vigevano bene. «All’epoca — no. Basta guardare in piazza città. «Mi è sembrata una ma- le ore 4.40 dal 27 maggio, quando un tem-
l’occasione ha deciso di scen- ricorda — venivamo qui tut- Ducale, dove non c’è una nifestazione pretestuosa — porale lo mandò in tilt con due telecamere
dere in piazza. Michele Belar- ti i pomeriggi e si faceva poli- panchina dove fermarsi a ha detto Ceffa al telefono — e di videosorveglianza. Riattivare l’orologio
di negli anni ‘70 era uno dei tica. Oggi lo spirito è cambia- parlare senza pagare». non mi pare ci sia stata una è di competenza comunale, ma il sindaco
giovani che si sedeva qui in- to e c’è soprattutto la volontà Le due ragazze faranno ri- grande adesione». Luca Mondin frena: «Bisogna utilizzare
vece di entrare al «Commer- di trovare spazi di aggrega- corso contro la multa. «Sare- Andrea Ballone scale interne insicure e poi le priorità so-
no altre. Per le telecamere abbiamo già in-
vece attivato la ditta specializzata».

Sartirana, il sindaco difende


la mini-centrale a biomassa Robbio, esenzioni totali abolite
MEDE
Borsa di studio di 400 euro
«La Provinca ha dato l’ok» Asili, mense e anziani. I sindacati: noi all’oscuro Anche per l’anno scolastico 2010-2011 sarà
ancora di 400 euro l’importo della borsa di
studio che annualmente il Comune di Me-
SARTIRANA. Sono iniziati i lavori ROBBIO. Aumentano da giorno all’asilo, 2 per un’ora che vanno a colpire chi è già de assegna ad uno studente particolar-
per la costruzione di un impianto di settembre i prezzi dei servizi di assistenza agli anziani e in difficoltà. E’impensabile mente meritevole delle scuole superiori.
produzione di energia elettrica da a domanda individuale. Men- 1,20 per un pasto in men- che non esista una fascia Lo ha deciso la giunta comunale avviando
fonte rinnovabile. Il biodigestore del- tre è stata abolita la «fascia sa.Inoltre anche tutti gli altri esente per questi servizi. Fa- le procedure per la sua assegnazione.
la famiglia Ghiselli, alimentato a gra- 1», quella dell’esenzione tota- servizi già a pagamento in remo un volantinaggio al
nella di mais e già visibile dalla cir- le. In questa fascia ci sono le passato, pre e post scuola, mercato per sensibilizzare la VALEGGIO
convallazione che porta a Valle e a famiglie, circa una cinquanti- centro estivo e quote mensili popolazione. Le fasce più al-
Breme, è al centro di una polemica
politica sollevata da Davide Lazzari,
na, che hanno un reddito
Isee fino a 5000 euro. «E’ un
dell’asilo nido, hanno subito
rialzi per tutte le fasce di red-
te dovrebbero pagare total-
mente il servizio». «Sono sta-
Il libro sugli anni Trenta
responsabile degli enti locali del Pd dato che potrebbe subire del- dito Contro questa decisione ti aumenti necessari per co- Gli anni Trenta riassunti nel libro «Quan-
provinciale. «Perché una nuova cen- le modifiche visto che le di- dell’amministrazione si è prire in parte spese che, con do eravamo tutti balilla» di Umberto De
trale sorge senza che i cittadini sap- chiarazioni Isee verranno schierato il sindacato pensio- i tagli di trasferimenti pubbli- Agostino, presentato sabato nel castello.
piano. In più è certo il conflitto d’inte- presentate dalle famiglie do- nati italiani Cgil di Pavia: ci diventano gravose per il bi- La costruzione dell’edificio scolastico e
ressi, visto che Pietro Luigi Ghiselli po l’estate», sottolinea l’as- «Abbiamo chiesto al comune lancio», sottolinea il sindaco del cimitero, l’arrivo delle Suore Pianzoli-
è assessore all’Urbanistica». Il sinda- sessore ai servizi sociali Sil- di Robbio di firmare un pro- Marcelo Gasperini. «Chi è ne e l’attivazione del telefono sono i pro-
co Ernesto Prevedoni Gorone respin- vano Cicogna. Chi fino al tocollo d’intesa per regolare senza risorse economiche getti realizzati nel decennio. Hanno illu-
ge le accuse: «Il progetto dei fratelli 2009 non pagava nulla per questi aumenti — spiega il se- verrà esentato comunque — strato il libro gli assessori provinciali
Ghiselli ha ricevuto l’autorizzazione frequenza giornaliere dell’a- gretario Umberto Massa — aggiunge l’assessore Cicogna Marco Facchinotti e Renata Crotti, il sin-
della Provincia, quanto al conflitto silo nido, mense scolastiche non è stato raggiunto nessun- — ma prima erogavamo 8mi- daco Fabrizio Crepaldi e il presidente Eco-
d’interesse sono state seguite tutte le e assistenza anziani si è tro- ’accordo contrariamente a la pasti gratis all’anno: im- museo, Giovanni Fassina.
procedure richieste dalla normati- vato per questi servizi a do- quanto dichiarato dall’ammi- pensabile proseguire così».
va». (u.d.a.) ver spendere 1,20 euro al nistrazione. Sono aumenti Sandro Barberis ROBBIO
La festa della Libertas
Nel ricordo dell’ex presidente Giovanni
Apponti, deceduto in aprile, si è tenuta la
festa della Libertas Robbio, società calci-
stica legata all’oratorio San Pio X: partite
al mattino allo stadio Comunale, messa,
pranzo nel ritrovo estivo con premiazioni
dei circa ottanta ragazzi tra i 5 e i 13 anni.

SANNAZZARO
Con l’Eni a Gardaland
Il dopolavoro Eni Club ed alcuni volontari
Vigevano, festa degli avvocati Sannazzaro, 65enni in festa In gita dopo il catechismo hanno organizzato una gita serale a Gar-
daland. Ospiti della trasferta anche i gio-
VIGEVANO. Il presidente Giuseppe Ma- SANNAZZARO. Festa grande per i co- SANNAZZARO. Finita la stagione cate- vani utenti del locale Centro diurno disa-
deo, alla festa dell’Ordine degli avvocati, scritti della classe di ferro 1945. Dopo il chistica, i ragazzi dell’Oratorio Don Bosco bili «il Melograno», accompagnati dai loro
ha nominato numeri uno onorari i prece- pranzo, i neo 65enni hanno ricordato i coe- hanno partecipato ad una bella visita allo assistenti. E’ stata una divertente escur-
decessori Luigi Ceretti, Mario Zaccone, tanei scomparsi alla messa. Per tutti la co- Zoo Safari Varallo Pombia, nel novarese. sione nel fantastico mondo del più grande
Ermanno Canelli, Vittorio Betassa, Gra- pia di una bella e ironica poesia dialettale Ragazzi e catechisti sono stati accompa- parco-divertimenti d’Italia di cui i ragazzi
ziano Dulio e Pietro Giorgis. che rievoca i tempi della gioventù. gnati dal parroco don Gianluca Zagarese. del Cdd si sono sentiti protagonisti.
PT1POM...............04.07.2010.............22:00:31...............FOTOC11

LE PREVENDITE
I LIVE
AL CASTELLO Ecco dove si possono trovare i biglietti
VIGEVANO. I punti vendita no da 25 a 50 euro per gli
dei biglietti dei concerti a Vi- show di Scott-Heron e di Al
gevano sono «I Viaggi di Lit- Jarreau, da 20 a 40 per le esi-
ta» (via Dei Mille 78 B) Tabac- bizioni di Kristofferson e di
cheria Ricevitoria «Tumeo», Roberto Vec-
(C.so Torino, 33) «Civaturs» chioni (foto).
(Via Dante 29). A Pavia le Ingresso
prevendite invece sono «Hap- con posto
py Tour» (corso Cavour 57) e unico per i
«Bar Lanterna» (via San Gio- concerti di
vannino 23/25). Rickie Lee
I biglietti si possono trova- Jones e di Ca-
re anche in internet tramite sablancas
i circuiti Ticketone, Ticke- (30 euro), co-
tweb, BookingShow e Barley me pure per gli Scissor Si-
Arts. ster e per gli ZZTop (35 euro)
I prezzi dei biglietti (esclu- di J-Ax (20 euro) e per gli Ar-
Kris Kristofferson Al Jarreau in concerto il 13 luglio e, a destra, Rickie Lee Jones in cartellone il 16 luglio si i diritti di prevendita) van- chive (25 euro).

VIGEVANO. Dal rock al Si inizia giovedì con Allevi, poi arriveranno Gil Scott-Heron, Rickie Lee Jones, Julian Casablancas, Vecchioni, J-Ax e Scissor Sisters
pop, dalla dance al rap, sen-

La grande musica sbarca a Vigevano


za dimenticare il soul e le
canzoni d’autore. Ci sarà mu-
sica per tutti i gusti per la
dieci giorni di note in pro-
gramma al castello di Vigeva-
no, ma soprattutto sul palco-
scenico arriveranno star in- Sul palco una parata di star, da Al Jarreau a Kristofferson, da Scoot-Heron agli ZZtop
ternazionali del calibro di Al
Jarreau, Rickie Lee Jones, siderato il papà del movimen- sarà la volta della glam-disco non ci sarà solamente musi-
ZZTop, Scissor Sisters, Kris
Kristofferson e Harper Si-
to rap, si esibirà alle 21 del 12
luglio. Il giorno dopo sarà Al
Sono in programma anche incontri di Scissor Sisters.
A chiudere la rassegna li-
ca dal vivo: “10 giorni suona-
ti” darà spazio anche ad al-
mon. Jarreau con il suo jazz-soul con scrittori, autori e musicisti ve il 22 luglio sarà una sera- tre iniziative collaterali. Per
Ad anticipare la non-stop a tenere banco, mentre il 14 ta d’eccezione che vedrà esi- tutta la rassegna live sarà in-
musicale, che prenderà uffi- luglio sarà di scena Julian oltre ad appuntamenti gastronomici birsi la star del mitico con- fatti a disposizione un servi-
cialmente il via il 12 luglio, Casablancas (già frontman certone di Woodstock Kris zio di gastronomia. Inoltre a
giovedì 8 luglio alle ore 21 ar- degli Strokes). Il musicista Kristofferson, che ha scelto precedere alcuni dei concerti
riverà Giovanni Allevi con indie-rock condividerà il pal- fantastica voce a raccogliere vo «In Cantus» e il 19 luglio Vigevano come unica tappa in programma ci sarà anche
il suo concerto per piano so- co con Girls e Goldheart gli applausi del pubblico vige- ci sarà J-Ax con il suo ra- italiana del suo tour, ma ve- una serie di «Aperitivi con
lo. Assembly. vanese. p’n’roll. drà anche il debutto italiano l’Autore» per conoscere i pro-
Ad aprire la rassegna «10 Il 15 luglio toccherà agli Sul palco del castello sfor- Il 20 luglio arriveranno gli di Harper Simon figlio di tagonisti della letteratura
giorni suonati», organizzata ZZtop che saranno affianca- zesco ci sarà spazio anche Archive per un super show Paul nonchè stella emergen- musicale attraverso incontri
dal Comune insieme a Bar- ti dal gruppo funk dei Tower per la musica italiana: il 18 con Brendan Perry (già nei te del songwriting america- aperti al pubblico con alcuni
ley Arts, sarà il soul di Gil of Power. Il 16 luglio sarà Ri- luglio il cantautore Roberto Dead Can Dance) e con Ba- no. scrittori, giornalisti, autori e
Scott-Heron. L’artista, con- ckie Lee Jones con la sua Vecchioni presenterà dal vi- dly Drawn Boy. Il 21 luglio Al castello di Vigevano musicisti.

Si parte il 18 ottobre alla volta di Malta, Tunisia e Spagna


L’Arena di Tortona da oggi La rivincita del direttore d’orchestra
Una nuova crociera dei lettori diventa cinema all’aperto «Il concerto» questa sera sullo schermo a Vigevano
PAVIA. Una nuova crocie- piuti, in camera con due TORTONA.L’Arena di Tortona, al parco Ca- VIGEVANO. Triste e allegro, «Il concer- nizza la tournée facendo di
ra per i nostri lettori: è or- adulti, viaggiano gratis. stello, questa settimana si trasforma in un ci- to» di Radu Mihaileanu (oggi e domani, tutto perché nessuno scopra
ganizzata da Costa Crocie- I nostri lettori potranno nema sotto le stelle. Questa sera, mercoledì 7 ore 21.45, a «Cinema in Castello»), bran- che non si tratta della forma-
re in collaborazione con il inoltre usufruire gratuita- e venerdì 9 luglio ci saranno tre proiezioni ci- dendo l’arma dell’humour, racconta di zione ufficiale del teatro mo-
nostro giornale e prevede mente del pullman andata nematografiche degli ultimi successi al botte- un direttore d’orchestra del Bolshoi al- scovita. Scandito da un ritmo
otto giorni nel Mediterra- e ritorno Pavia-Savona. ghino: «Eclipse» ultimo episodio della saga lontanato ai tempi di Breznev per essersi invidiabile su una sceneggia-
neo. Si parte il 18 ottobre Inoltre avranno le bevande «Twilight», «Toy Story 3», in contemporanea rifiutato di licenziare i musicisti ebrei. tura spumeggiante, con dialo-
da Savona per toccare Civi- incluse ai pasti principali e con l’uscita nazionale in tutta Italia, fino a ghi infarciti d’ironia, talora
tavecchia, Malta, Tunisi, sconti su molti dei servizi a chiudere con il colossal in 3d «Avatar», fir- Venticinque anni dopo l’uo- surreale, il film è svolto con
Palma di Maiorca, Barcello- bordo. A loro sarà dato in mato da James Cameron. mo lavora ancora in teatro un crescendo che stupisce
na per poi rientrare a Savo- omaggio anche un abbona- Intanto l’Arena coltiva i suoi talenti e darà come custode e aiuta la mo- per invenzioni e colpi di sce-
na. La vacanza si trascor- mento trimestrale al nostro ampio spazio alle giovani promesse tortonesi glie a movimentare finte ma- na da una regia eccellente e
rerà a bordo della Costa Pa- giornale. Per poter usufrui- con la proiezione di un cortometraggio dal ti- nifestazioni d’orgoglio ex-co- da attori magnifici (bravissi-
cifica, la fuoriclasse della re della tariffa speciale ri- tolo «Giò» della regista Cristina Di Mattia munista. Un giorno scopre ma Mélanie Laurent e impec-
flotta di Costa Crociere. I servata ai nostri lettori oc- prodotto dall’associazione «La Città dei Gio- un invito pervenuto dal tea- cabile Aleksei Guskov), men-
prezzi sono speciali per i let- corre presentare, all’atto vani» e dall’Invisibile Film. tro Chatelet che cerca un’or- tre la musica di Ciaikovsky è
tori della Provincia Pavese: della prenotazione in una Tutti gli spettacoli saranno a pagamento e chestra per un concerto a Pa- chiamata a rappresentare l’e-
si va da 700 euro a persona qualsiasi delle agenzie di inizieranno alle ore 21.30. Il costo del bigliet- rigi e decide di riscattarsi dal- quilibrio perfetto tra singolo
fino a 2.150 per la suite più viaggio della nostra provin- to sarà di 4 euro per «Eclipse»; per Toy Story le umiliazioni con l’inganno. e collettività, contribuendo a
lussuosa. Bambini e ragaz- cia, il tagliando pubblicato 3 il prezzo sarà di 5 euro per i bambini e di 7 Accetta l’ingaggio riunendo farne un piccolo capolavoro
zi fino a 18 anni non com- qui sotto. euro gli adulti; infine 3 euro per la visione di vecchi compagni d’orchestra che diverte con garbo e intel-
Avatar. e qualche new entry e orga- ligenza. (f. c.)

OROSCOPO
ARIETE CANCRO BILANCIA CAPRICORNO

a 21 marzo
20 aprile d 21 giugno
22 luglio g 23 settembre
22 ottobre j 22 dicembre
19 gennaio

Nei rapporti di lavoro le cose non sempre Non lasciatevi suggestionare dalle incertez- Fate attenzione alla posizione degli astri. Giornata da vivere con animo leggero, sen-
vanno come dovrebbero, ma non bisogna ze di chi collabora con voi e agite d’istinto. Organizzate bene il vostro lavoro, evitando za aspettarsi avvenimenti degni di nota,
mollare la presa. In amore alla lunga avre- Comportatevi in maniera analoga nel rap- le sviste e limitando le perdite di tempo. Un specialmente in campo lavorativo, in questi
te ragione: non perdete le speranze. porto con la persona amata. po’ di svago in serata vi farebbe bene. ultimi tempi un po’ in ombra.

TORO LEONE SCORPIONE ACQUARIO

b 21 aprile
20 maggio e 23 luglio
22 agosto h 23 ottobre
22 novembre k 20 gennaio
19 febbraio

Rimanete al vostro posto, non forzate le si- Gli incontri di lavoro della mattinata vi per- Una discussione piuttosto accesa aprirà la Affrontate gli impegni della giornata con
tuazioni, dovete procedere con molta abi- metteranno di contattare delle persone vali- giornata lavorativa, poi con il passare delle molto buon senso, Nei progetti a lungo ter-
lità. Sono in arrivo notizie interessanti sul de e molto interessanti. Stabilite con loro un ore tutto tenderà a chiarirsi. Possibili mo- mine dovete organizzarvi meglio. Ore mol-
piano affettivo. Nuovi amori nasceranno. rapporto serio. menti di indecisione in serata. to serene accanto alla persona amata.

GEMELLI VERGINE SAGITTARIO PESCI

c 21 maggio
20 giugno f 23 agosto
22 settembre i 23 novembre
21 dicembre l 20 febbraio
20 marzo

Riceverete nel corso della giornata una noti- Con l’aiuto degli astri saprete realizzare pa- Le stelle sono con voi e vi spingono a scelte I rapporti che oggi allaccerete saranno al-
zia riservata che sarà molto utile al vostro recchio, crearvi una situazione simpatica in audaci in campo finanziario. Un investimen- l’insegna dell’ottimismo e della generosità.
lavoro. Servitevene con discrezione e sen- compagnia di persone care e comprensive. to, fatto molto tempo fa, potrebbe dare i Inoltre potreste sentire delle spinte interiori
za farne parola con nessuno. Più riposo. Più fiducia in voi stessi e in chi amate. suoi frutti al più presto. Accettate un invito. che vi porteranno a capire l’animo altrui.
PT3POM...............04.07.2010.............23:04:14...............FOTOC11

22 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 OGGI IN TELEVISIONE La Provincia Pavese

■ Programmi del giorno ■ Film & Telefilm del giorno

Wild - Oltrenatura La valigia dei sogni Trl On Th Road Il mattino ha l’oro Lost Supernatural
in bocca
Sei appuntamenti per Simone Annicchiarico, Il programma arriva Tratto dal libro di Mar- Evangeline Lilly è una L’attore Jensen Ackles è
la nuova edizione per il figlio del grande Walter questa settimana a Lati- co Baldini «Il Giocato- dei protagonisti della se- uno dei due fratelli Win-
programma dedicato al- Chiari, conduce il pro- na, in diretta dal lunedì Tutta la vita davanti re». Firenze, primi an- rie, ambientata su una chester, i protagonisti
la potenza selvaggia del- gramma che fa da corol- al venerdì, con i quattro Una ragazza neolaureata trova lavoro in un call-cen- ni Settanta. Marco è un misteriosa isola del Paci- della serie americana,
la natura. A condurlo lario alla proiezione di nuovi vj e un nuovo for- ter di un’azienda che vende un elettrodomestico e giovane che non sa bene fico sulla quale i soprav- giunta alla sua quarta
ancora la giovane Fiam- film entrati nella storia mat, tanta musica, ospi- scopre un mondo fatto di giovani telefoniste e vendi- cosa fare della sua vita e vissuti di un disastro ae- stagione. I due sono cac-
metta Cicogna. della commedia italiana. ti e tanto divertimento. tori invasati, danze motivazionali, jingle aziendali. inizia a fare il deejay. reo devono vivere. ciatori di demoni.
ITALIA 1, ORE 21.10 LA 7, ORE 23.05 MTV, ORE 14.05 E 19.05 CANALE 5, ORE 21.11 CANALE 5, ORE 23.40 RAIDUE, ORE 21.05 RAIDUE, ORE 23.40

RAI 1 RAI 2 RAI 3 CANALE 5 ITALIA 1 RETE 4 LA SETTE DEE JAY TV


6.00 Euronews 6.00 Ricominciare 6.00 News Rassegna stampa 6.00 Prima pagina 7.00 Beverly Hills, 902010 - 5.35 Tg4 - Rassegna stampa 6.00 Tg La7 / meteo / orosco- 6.00 Coffee & Deejay
6.10 Quark Atlante - Immagi- 6.10 Cercando Cercando 6.30 Il caffè di Corradino Mineo 7.55 Traffico Telefilm 5.55 Saint Tropez - Soap po / traffico / Informa- 9.45 The Club
ni dal pianeta 6.35 E... state con Costume 6.45 Italia, Istruzioni per l’uso 7.57 Meteo 5 7.55 Il trenino Thomas; Toot 6.40 Media shopping zione 10.30 Deejay Hits
6.30 Tg1 - Viabilità 6.45 Tg2 Sì Viaggiare 8.00 La Storia siamo noi 7.58 Borse e monete & Puddle; Pollyanna; 7.10 Kojak - Telefilm con Tel- 7.00 Omnibus 13.00 The Club
6.45 Unomattina Estate - 7.00 Protestantesimo 9.00 L’affittacamere - Film 8.00 Tg5 - Mattina Scooby Doo; Titti e Sil- ly Savalas 9.15 Omnibus Life 13.30 Surfing Deejay Red Bull
conducono Georgia Luzi 7.30 Cartoon Flakes (1962) di Richard Qui- 8.40 Finalmente soli - Sitcom vestro; Duffy Duck; Mi- 8.15 Il fuggitivo - Telefilm 10.00 Omnibus (ah)iPiroso 13.55 Deejay Tg
e Pierluigi Diaco 10.10 Tutti odiano Chris - Tf ne con Kim Novak, Jack 9.11 Zafir, un cavallo spe- scellaneous - Cartoni 9.10 Balko - Telefilm con 10.35 Punto Tg 14.00 Via Massena
7.00 Tg1 - Tg1 L.I.S. 10.30 Tg2 Mattina Lemmon, Fred Astaire ciale - Film Tv (2003) 9.45 Raven - Sitcom Ludger Pistor 11.00 2’ Un libro, cultura e ap- 14.30 Summer Love
7.35 Tg Parlamento 10.45 E... state con Costume 11.00 Cominciamo Bene Esta- di Malene Vilstrup con 10.20 Summer Dreams - Tele- 10.30 Agente speciale Sue profondimento - con 15.55 Deejay Tg
8.00 Tg1 -Che tempo fa 11.00 Tg2 Eat Parade - Meteo te - con Michele Mira- Rose Marie Hermansen, film Thomas - Telefilm Alain Elkann 16.00 Summer Days
9.00 Tg1 11.15 The Love Boat - Telefilm bella e Arianna Ciampoli Katrine Schnoor 11.20 Summer Crush - Tele- 11.30 Tg4 - Telegiornale 11.05 Movie Flash 18.55 Deejay Tg
9.05 I Tg della Storia 12.05 Il nostro amico Charly - 12.00 Rai Sport Notizie 10.04 Tgcom - Meteo 5 film 12.00 Vie d’Italia - Notizie sul 11.10 Ispettore Tibbs - Tele- 19.00 Via Massena
9.30 Tg1 - Flash Telefilm 12.25 Cominciamo Bene Esta- 11.00 Forum - conduce Rita 12.25 Studio Aperto traffico film 19.30 Surfing Deejay Red Bull
10.40 Verdetto finale 13.00 Tg2 - Giorno te - Seconda parte Dalla Chiesa 13.02 Studio Sport 12.02 Carabinieri - Telefilm 12.30 Tg La7 20.00 Senza Palla
11.35 Tg1 13.30 E... state con Costume 13.00 Cominciamo Bene Esta- 13.00 Tg5 13.40 Camera Cafè - Sitcom con Andrea Roncato 12.55 Sport 7 - Notizie 22.30 Surfing Deejay Red Bull
11.45 La Signora in gial- 13.50 Tg2 Medicina 33 te - Condominio Terra... 13.39 Meteo 5 14.05 One Piece tutti all’ar- 13.05 Distretto di polizia - Te- 13.00 Movie Flash 23.00 The Lift
lo - Telefilm con Angela 14.00 Dribbling Mondiale - 13.10 Julia - Telefilm 13.41 Beautiful - Soap con rembaggio - Cartoni lefilm 13.05 Hardcastle & McCor- 1.00 The Flow (Only video)
Lansbury conduce Franco Lauro 14.00 Tg Regione - Tg3 Ronn Moss, Hunter Tylo 14.35 Futurama - Cartoni 14.05 Forum - Il meglio di - mick - Telefilm 2.00 Deejay Night
13.30 Telegiornale - Tg1 Eco- 14.30 Ghost Whisperer - Tele- 14.45 Cominciamo Bene Esta- 14.10 Centovetrine - Soap con 15.00 H20 - Telefilm con Rita Dalla Chiesa 14.05 Il carabiniere - Film 4.00 The Club
nomia film te - Condominio Terra... Pietro Genuardi, Marian- 15.30 Champs 12 - Telenovela 15.10 Nikita - Telefilm con (1981) di Silvio Amadio 5.00 Deejay Night
14.10 Don Matteo 3 - Fiction 15.15 Squadra Speciale Colo- 14.55 Tg3 Flash L.I.S. na De Micheli 16.30 Blue Water High - Tele- Peta Wilson con Fabio Testi, Massi-
con Terence Hill nia - Telefilm 15.00 La Tv dei ragazzi: M.I. 14.45 Alisa - Segui il tuo cuore film 16.15 Sentieri - Soap mo Ranieri, Valeria Vale-
15.05 Raccontami - Capitolo 16.00 La Signora del West - Tf High - Scuola di spie - Tf - Telenovela 17.00 Chante! - Telefilm 16.50 Invito a cena con de- ri
II - Fiction con Massimo 16.50 Speciale Lost: The Final 15.30 Spa (Belgio): Ciclismo - 15.47 L’isola dell’amore - 17.30 Capogiro Junior litto - Film (1976) di 16.05 La 7 Doc - Storia: Diario
Ghini - 10a puntata Chapter - Telefilm Tour de France - 2a tap- Film Tv (2008) di Felix 18.30 Studio Aperto Robert Moore con Alec di Mussolini
16.50 Tg Parlamento 17.35 Art Attack pa Bruxelles-Spa Dunnemann con Alissa 19.00 Studio Sport Guinness, Peter Sellers 16.45 Star Trek - Telefilm
17.00 Tg1 - Che tempo fa 18.00 Tom & Jerry Tales - Cart. 17.40 Ciclismo - Giro d’Italia Jung, Mues Wanjia 19.28 Sport Mediaset Web 17.27 Tgcom 18.00 Relic Hunter - Telefilm MTV
17.15 Le sorelle Mcleod - Tf 18.20 Tg2 Flash L.I.S. femminile 17.05 Tgcom - Meteo 5 19.30 Tutto in famiglia - Sit- 17.30 Vie d’Italia - Notizie sul con Tia Carrere
17.55 Il commissario Rex - Te- 18.25 Tg Sport 18.00 GeoMagazine 2010 17.45 A gentile richiesta - con- com con Damon Wa- traffico 19.00 Nypd Blue - Telefilm
7.00 News
lefilm con Tobias Moretti 18.30 Tg2 19.00 Tg3 - Tg Regione - Blob duce Barbara D’Urso yans, Tisha Campbell- 18.55 Tg4 20.00 Tg La 7
7.05 Biorhythm - Musica
18.50 Reazione a catena - 19.00 Mondiale Rai Sera - con 20.05 Seconde chance - Tele- 18.00 Tg5 - 5 minuti Martin 19.35 Tempesta d’amore - Te- 20.30 In Onda - conducono
8.00 Chart Blast
conduce Pino Insegno Marco Mazzocchi film con Caroline Veyt 20.00 Tg5 - Meteo 5 20.05 I Simpson - Cartoni lenovela Luisella Costamagna e
9.00 The Hills
20.00 Telegiornale 20.00 Classici Disney - Cartoni 20.35 Un posto al sole - Soap 20.31 Velone - conduce Enzo 20.30 Viva Las Vegas - Quiz 20.30 Renegade - Telefilm con Luca Telese
10.00 Summer Hits
20.30 Da Da Da 20.30 Tg2 - 20.30 21.05 Tg3 Iacchetti con Enrico Papi Lorenzo Lamas
12.30 Mtv The Summer Song
13.00 Mtv News - Notiziario
21.20 21.05 21.10 21.11 21.10 21.10 21.10 13.05 The Hills
Un medico in famiglia Lost Chi l’ha visto? Tutta la vita davanti Wild - Oltrenatura Commissario Venga a prendere 14.00 Mtv News - Notiziario
6 TELEFILM Con Matthew Fox, ATTUALITÀRegia di Patrizia Belli, FILM Regia di Paolo Virzì con ATTUALITÀ Con Fiammetta Cico- Navarrro il caffè da noi 14.05 Trl On The Road
FICTIONRegia di Tiziana Aristar- Evangeline Lilly, Dominic Mo- condotto da Federica Sciarelli. Sabrina Ferilli, Elio Germano, gna. TELEFILM Con Roger Hanin: «Ter- FILM Regia di Alberto Lattuada 15.00 Mtv News - Notiziario
co con Giulio Scarpati, Lino naghan, Josh Holloway, Terry Per intervenire comporre il nu- Valerio Mastandrea, Massimo rore a domicilio». con Ugo Tognazzi, Angela Go- 15.05 16 & Pregnant
Banfi. 1a puntata. O’Queen. 1a puntata. mero 06.8262. Ghini. Commedia-Italia-2007. odwin. Commedia-Italia-1970. 16.00 Mtv The Summer Song
16.30 Summer Hits
23.25 Tg1 23.25 Tg2 23.15 Tg Regione 23.40 Il mattino ha l’oro in 24.00 Chuck - Telefilm con 23.15 Storia del fascismo - 23.05 La valigia dei sogni - 18.00 Love Test
23.30 Porta a Porta Estate 23.40 Supernatural - Telefilm 23.20 Tg3 Linea notte estate - bocca - Film (2007) di Zachary Levi, Yvonne Documentario di Folco conduce Simone Annic- 19.00 Mtv News - Notiziario
0.35 Tg1 Notte con Jensen Ackles Meteo 3 Francesco Patierno con Strzechowki, Adam Bal- Quilici chiarico 19.05 Trl On The Road
1.05 Che tempo fa 1.00 Tg Parlamento 23.50 Un amore su misura - Elio Germano, Laura dwin 0.05 Storie di confine 23.40 Non pensarci - Serie Tv 20.00 Mtv News - Notiziario
1.10 Appuntamento al cinema 1.10 Sorgente di vita Film (2006) di e con Re- Chiatti, Martina Stella 1.55 Poker1mania 0.42 Il delitto Matteotti - Film di Gianni Zanasi e Lucio 20.05 The Hills
1.15 Sottovoce - conduce 1.40 Almanacco - conduce nato Pozzetto 1.30 Tg5 2.50 Studio Aperto - La Gior- (1973) di Florestano Pellegrini con Valerio 21.00 Pranked
Gigi Marzullo Elena Coniglio 1.30 Appuntamento al cinema 1.59 Meteo 5 nata Vancini con Franco Nero Mastandrea 21.30 Nitro Circus
1.45 Radio G.R.E.M - La ra- 1.45 Meteo 2 1.40 Fuori Orario. Cose (mai) 2.00 Velone - conduce Enzo 3.05 Buffy, l’ammazzavampi- 1.11 Tg4 Rassegna stampa 0.50 Tg La7 22.00 Slips - Show
dio che verrà - Il Diver- 1.50 Appuntamento al cinema viste presenta «Giulio Iacchetti (r) ri - Telefilm 3.05 Pianeta Mare ‘10 - Esta- 1.10 Movie Flash 22.30 Blue Mountain State - Tf
tinglese 1.55 Rainotte: E... state con Macchi: macchinazio- 2.32 Squadra emergenza: 4.25 Media shopping te 2 - con Tessa Gelisio 1.15 I prigionieri del male 23.00 South Park - Cartoni
2.15 Homo Ridens Costume; La Piovra 10 ni» con: L’adolescenza Impossibile dimenticare 4.45 I cammelli - Film (1988) 3.25 Pianeta Mare - Sulle - Film (1955) di Marco 23.30 Speciale Mtv News
2.45 Magnificent ambersons - Film Tv; Cercando Cer- (1970) - Telefilm di Giuseppe Bertolucci rotte dei gabbiani - con Costa con Bernard Blier, 24.00 Il Testimone
- Film di Alfonso Arau cando; NET.T.UN.O. - 2.15 Da Oslo alle perle del 4.03 Squadra emergenza: con Paolo Rossi, Diego Tessa Gelisio May Britt 1.00 South Park - Cartoni
4.45 Stella del Sud: Califor- Uno scrittore, un’estate: mar di Norvegia - Doc. Dopo la tragedia - Tele- Abatantuono, Giulia Bo- 3.50 Vivere meglio - conduce 3.10 In Onda - replica 1.30 The Andy Milonakis
nia Miguel Gotor; Lettera- 2.30 Le parole, la musica, il film schi, Sabina Guzzanti Fabrizio Trecca 3.50 2’ Un libro, cultura e ap- Show
5.15 Superstar tura Italiana - Professor pallone 5.31 Tg5 Notte - replica 6.20 Media shopping 4.55 Media shopping profondimento (r) 2.00 Summer Hits
5.45 Euronews Leonelli; Ricominciare 3.00 RAInews 5.59 Meteo 5 Notte - replica 6.35 I Robinson - Sitcom 5.13 Juke Box - Musicale 3.55 CNN News 5.45 News

RADIOUNO RADIODUE RADIOTRE RADIO DEEJAY RADIO CAPITAL M20


Gr 6/7/7.20/8/9/10/11/12.10/13/14/15/ Gr 6.30/7.30/8.30/10.30/12.30/13.30/ Gr 6.45/8.45/10.45/13.45/16.45/18.45 News7/8/9/10/18/19/20. A cura di Andrea 6 Il Caffè della mattina con A. Lucatello 5-7 Soundzrise - Andrea Rango 7-9 M to
17/18/19/21/23/24/1/2/3/4/5/5.30 16.30/17.30/19.30/20.30/21.30/22.30 6 Qui comincia 6.50 Mondo 7.15 Prima Sessa, Paolo Menegatti, Stefania Salardi, 7.50 Risponde Zucconi 8.30 Lateral con Go - Leandro Da Silva 9-11 Mena Meno
6.10 Italia, istruzioni per l’uso 8.35 Gol 6 Gli spostati 7.10 Chiambrettopoli 8 Il Pagina 9 Pagina 3 9.30 Primo movimento Marta Brambilla Pisoni, Alessandro Prisco L. Bottura 9 Hot Hot Summer con D. Zac- - Dino Brown 11-12 Dual Core 3.0 - Al-
d’Africa 9.05 Radio anch’io sport 10.36 A ruggito del coniglio 10.05 Io Chiara e 10 Tutta la città ne parla 11.30 Mondo 12 6 Deejay Chiama Sudafrica (r) 7 Chiama- cone 12 Capital Re - Summer 13 Soul- berto Remondini 12-13 Boulevard Robio-
RADIO

tu per tu 11.40 Suoni d’esteta 12.35 La l’Oscuro 11 Brave Ragazze 12.10 Chiam- Concerto del mattino 13 I Maestri Canto- te Roma Triuno Triuno 10 Deejay Chiama tracks 14 Hot Hot Summer con Mixo 17 ny - Chiara Robiony 13-14 The Bomb - Dj
Radio ne parla 13.35 Attenti ai Mondia- brettopoli 12.50 Gr Sport 13 28 minuti ri 14 Alza il volume 15 Fahrenheit 16 Ad Sudafrica con Linus e Nicola Savino 12 Hot Hot Summer con M. Cacciola 18.50 Ross 14-15 m2o - musica allo stato puro
li 14.48 Ho perso il trend 16.06 Baobab 13.35 Un giorno da pecora 15 Mediterro- alta voce 18 Sei gradi 19 Hollywood Par- Colleziona Solare 13 Mai Deejay Gol con Almanacco del giorno dopo con E. Mar- 15-16 Prezioso in Action 16-18 Proven-
17.03 Speciale Tour de France18.08 Av- ni 15.55 Traffic 17 610 (sei uno zero) 18 ty 19.50 Suite 20.30 Jazz 22.30 Ort - Or- la Gialappa’s 14 50 Songs (everyday) 16 rese 19 Capital Town - I Mondiali di Ra- zano DJ Show 18-19 Beat Box - Fish 19-
Ventura Mondiale 19.30 Ascolta, si fa sera Caterpillar 19.44 Gr Sport 19.50 Decanter chestra della Toscana: musiche di Haydn, Vickipedia 18 Pinocchio 20 Senza Palla dio Capital 20 Vibe con M. Oldani 21 Wha- 20 Real Trust 20-21 m2o Heroes - Vonyc
19.36 Zapping 21.09 Gol d’Africa 23.09 21 Moby Dick con Silvia Boschero 23 Di- Sciarrino, Beethoven 24 Il racconto della 22.30 Deejay Chiama Sudafrica (r) 24 Mai tever con L. De Gennaro 22 Capital Gold Session - Paul Van Dyk 21-22 Trance Evo-
Demo 23.27 Uomini e camion 0.25 L’Uo- spenser 24 Effetto Notte 2 Radio2 Remix mezzanotte 0.10 Battiti 1.40 Ad alta voce Deejay Gol (r), Collezione Solare (r), Chia- Capital News: 6-7-8-9-10-11-12-13-14- lution 22-24 Stardust 24-1 Soul Cooking
mo della Notte 1.15 La notte di Radiouno solo musica 5 Twilight 2 Notte Classica mate Roma Triuno Triuno (r), Pinocchio (r) 15-16-17-18-19-20-21 1-5 U.M.C. - m2o dj crew

SATELLITE E DIGITALE TERRESTRE IRIS


7.18 Reba SITCOM
RAI 4
6.30 Vite Reali ATTUALITÀ
PREMIUM CINEMA
6.34 C’era una volta un gatto
PREMIUM STEEL
6.00 Distretto di polizia 8 TE-
SKY CINEMA 1 SKY CINEMA FAMILY SKY CINEMA MAX SKY CULT 8.07 Caro Maestro 1 FILM 7.00 Code Geass - Lelouch of CORTO (2008) CON D. ZIL- LEFILM (2007) CON S. COR-
(1995) CON M. COLUMBRO, the rebellion CARTONI LMAN, A. CAN RENTE, E. SILVESTRIN
6.30 The Longshots - Una 6.00 Cuori di vetro FILM (2009) 6.25 Deadly Visions - La mor- 8.00 L’ultima sfida di Bruce E.S. RICCI, S. MONDAINI 7.25 Sfondamento dei cieli - 6.55 Come cani e gatti FILM 7.10 Special Unit I TELEFILM
squadra molto speciale CON M. CHESTNUT te negli occhi FILM (2004) Lee FILM (1981) CON B. 9.31 Tgcom Gurren Lagann CARTONI (2001) CON J. GOLDBLUM, E. 8.15 Hamburg Distretto 21 TE-
FILM (2008) CON ICE CUBE 7.45 Conflitto di identità FILM CON N. SHERIDAN, G. CURRIE LEE, T. LUNG 9.44 Uomini ombra FILM 7.50 Beverly Hills 90210 TELE- PERKINS, A. POLLOCK LEFILM (2007) CON H. MAACK
8.10 Chrissa - Che fatica la (2007) CON M. SHANNON 8.00 True Lies FILM (1994) CON 9.30 ... Altrimenti ci arrab- (1955) CON E. CIANNELLI, G. FILM 8.32 Fuori servizio FILM (1998) 9.15 Never back down - Mai
scuola! FILM (2009) CON S. 9.15 Ponyo sulla scogliera A. SCHWARZENEGGER biamo! FILM (1974) CON T. ALBERTAZZI, M. LANE 8.35 Melrose Place SERIETV CON A. KERN, R. KOLTAI arrendersi FILM (2008)
HANRATTY, A. THOMAS FILM (2008) DI H. MIYAZAKI 10.25 Star Trek - SPECIALE MONDO HILL, B. SPENCER 11.27 Jonathan sulle tracce 9.20 Streghe V TELEFILM 10.20 I sublimi segreti delle CON S. FARIS, A. HEARD
9.45 Hannah Montana - The 11.05 Le avventure di Pollicino E TENDENZE 11.00 Assolutamente famosi dell’avventura DOCUMEN- 10.05 Roswell SERIETV Ya-Ya Sisters FILM (2002) 11.30 Le Ragazze della terra
Movie FILM (2009) CON M. e Pollicina FILM (2002) DI 10.45 Texas Rangers FILM (2001) FILM (2000) CON J. DE PAUW, TARIO 10.55 Battlestar Galactica SERIETV CON S. BULLOCK, E. BURSTYN sono facili FILM (1988)
CYRUS, B.R. CYRUS G. CHAIKA CON A. KUTCHER, A. MOLINA E. VANDER GUCHT 12.09 Everwood TELEFILM 11.40 4400 III SERIETV 12.22 She’s so lovely FILM (1997) CON J. GOLDBLUM, J. CARREY
11.35 Il superpoliziotto del su- 12.25 Un orso di nome Winnie 12.20 Timeline - Ai confini del 13.00 Ellie Parker FILM (2005) 12.57 Una ragione per vivere 12.25 Angel III SERIETV CON J. TRAVOLTA, S. PENN 13.15 West Wing I TELEFILM
permercato FILM (2009) FILM (2004) CON M. FAS- tempo FILM (2003) CON P. CON N. WATTS, R. RIGGS e una per morire FILM 13.15 Alias II SERIETV 14.05 Doomsday FILM (2008) (1999) CON M. SHEEN
CON K. JAMES, J. MAYS SBENDER, S. FRY WALKER, F. O’CONNOR 15.00 Mr. Jones FILM (1993) CON (1972) CON J. COBURN, B. 14.00 Noose FILM (1998) CON B. CON M. MCDOWELL, R. MITRA, 14.05 Galactica 80 TELEFILM
13.15 Revolutionary Road FILM 14.05 Nanny McPhee - Tata 14.25 Lies and Illusions - Intri- R. GERE, L. OLIN SPENCER, T. SAVALAS CRUDUP, F. JANSSEN B. HOSKINS, R. WARDEN (1980) CON L. GREENE
(2008) CON L. DICAPRIO Matilda FILM (2005) CON E. ghi e bugie FILM (2009) 17.00 La teoria del volo FILM 14.53 Ti Racconto Un Libro AT- 15.30 La situazione comica VARIETÀ 15.55 Questione di cuore FILM 15.00 Big Bang Theory III TELE-
15.20 Without a Paddle - Il THOMPSON, C. FIRTH CON C. SLATER, C. GOODING JR. (1998) CON H. BONHAM CAR- TUALITÀ 15.40 Beverly Hills 90210 SE- (2008) CON K. ROSSI STUART, FILM (2009) CON J. GALECKI
richiamo... FILM (2009) 15.50 Cuori di vetro FILM (2009) 16.05 Ballistic FILM (2002) CON TER, K.BRANAGH 15.20 Non frammatizziamo... RIETV A. ALBANESE, P. VILLAGGIO 15.55 Sanctuary I TELEFILM
CON O. JAMES, K. TURNER CON M. CHESTNUT A. BANDERAS, L. LIU 19.00 Niente da nascondere È solo questione di cor- 16.25 Eureka SERIETV 17.45 Coraline e la porta ma- (2008) CON A. TAPPING
17.00 Hannah Montana - The 17.35 Toy Story 3 - Red Carpet 17.40 Il riflesso dell’assassino FILM (2005) CON J. BINOCHE, na! FILM (1970) CON J.P. 17.55 Roswell SERIETV gica FILM ANIMAZIONE (2009) 16.45 Chuck TELEFILM (2007) CON
Movie FILM (2009) CON M. - SPECIALE MONDO E TENDENZE FILM (2008) CON T. HUTTON, D.AUTEUIL LEAUD, C. JADE, D. CECCALDI 18.45 Battlestar Galactica SERIETV DI H. SELICK Z. LEVI, A. BALDWIN
CYRUS, B.R. CYRUS 17.55 Ballare per un sogno M.A. SILVESTRE 21.00 Straziami, ma di baci 17.15 Regenesis TELEFILM 19.30 4400 III SERIETV 19.32 Space Chimps - Missio- 17.35 West Wing I TELEFILM
18.50 Diverso da chi? FILM Film (2008) CON M.E. WIN- 19.25 Direct Contact FILM (2009) saziami FILM (1968) CON 18.58 Ti Racconto Un Libro AT- 20.20 Alias II SERIETV ne spaziale FILM ANIMAZIONE (1999) CON M. SHEEN
(2008) CON L. ARGENTERO STEAD, R. SMITH CON D. LUNDGREN, M. PARÉ U. TOGNAZZI, N. MANFREDI TUALITÀ 21.10 Out of Reach FILM (2004) (2009) DI K. DE MICCO 18.25 Squadra antimafia 2
20.40 Sky Cine News MONDO E 19.30 Conflitto di identità FILM 21.00 True Lies FILM (1994) CON 23.00 Pierino torna a scuola 19.18 24 TELEFILM CON S. SEAGAL, A. WAGNER 21.00 Rocknrolla FILM (2008) Palermo oggi TELEFILM
TENDENZE (2007) CON M. SHANNON, S. A. SCHWARZENEGGER FILM (1990) CON A. VITALI, N. 20.07 The Shield TELEFILM 22.40 Hooligans FILM (2005) CON CON G. BUTLER, J. PIVEN, T. (2010) CON S. CAVALLARI
21.00 X-Men - Le origini: Wol- WEBER 23.25 The Italian Job FILM BENGALA 21.02 La cena FILM (1998) CON E. WOOD, C. HUNNAM NEWTON 20.10 Chuck TELEFILM (2007) CON
verine FILM (2009) CON H. 21.00 A prima vista FILM (1999) (2003) CON M. WAHLBERG, 1.00 La poliziotta fa carriera V. GASSMAN, S. SANDRELLI, G. 0.30 Paradiso + Inferno FILM 23.58 Lezioni d’amore FILM Z. LEVI, A. BALDWIN
JACKMAN, L. SCHREIBER CON V. KILMER, M. SORVINO C. THERON FILM (1976) CON E. FENECH GIANNINI (2006) CON H. LEDGER (2008) CON B. KINGSLEY 21.00 Heroes IV TELEFILM
P10POM...............04.07.2010.............21:52:01...............FOTOC11
P11POM...............04.07.2010.............21:51:44...............FOTOC11
PW1POM...............04.07.2010.............22:51:05...............FOTOC12

Mondiali
SUDAFRICA 2010

IL PUNTO dall’inviato
Due semifinali dal pronostico incerto
cesse invece dal Brasile.
Mercoledì (sempre ore
Alessandro Bernini Vicente 20.30) ci sposteremo invece

IL TECNICO JOHANNESBURG. È tutto


Del Bosque, verso Durban, 28 gradi di me-

Domani tocca a Uruguay e Olanda


tecnico dia e spiagge affollate anche
pazzo da queste parti. Hotel della Spagna in pieno inverno. Un altro
CHE NON PIACEVA a cinque stelle a fianco di To-
wnship, un clima da infradi-
che mercoledì
contenderà
mondo. Degno contorno del-
la sfida caliente tra Spagna e

AL CAVALIERE
di Stefano Tamburini
to la mattina e piumino la se-
ra, incroci senza semafori do-
ve si passa con la regola del-
l’alternanza (uno a destra,
Mercoledì Germania-Spagna alla Germania
l’accesso
alla finale
Germania. I campioni gioiosi
di Del Bosque contro i solda-
ti fedeli e rigorosi di Loew.
Due modi diversi di far cal-
uno a sinistra...) formando vamo anticipate come Can- con Uruguay-Olanda sotto la cio ma comunque produttivi
i chiama Oscar, l’uomo code chilometriche. Figuria- navaro ai tempi d’oro. Ci at- pioggia di Città del Capo, do- visto che sul tavolo non ci so-
S che può sparigliare le
carte all’ultima mano
mondiale e nel salotto della
moci se in questo contesto po-
tevano uscire le semifinali
annunciate.
tendono dunque due semifi-
nali molto europee, alla fac-
cia di chi sosteneva che il cal-
ve l’inverno è degno di quel-
lo di Milano. Attenti a consi-
derarla una sfida scontata
no bolliti ma tanta carne fre-
sca. Bella partita, ma se la
Spagna cresce ancora (ha i
villa di Arcore, il cui pro- Brasile e Argentina sono cio del nostro continente è in perché l’Uruguay è roccioso, margini per farlo) sarà dura
prietario quattordici anni già a casa, addirittura noi, crisi e ormai demodè. concede poco, non lascerà spedirla fuori.
fa lo prese al Milan per poi Francia e Inghilterra le ave- Si parte domani (ore 20.30) agli olandesi le praterie con- A RIPRODUZIONE RISERVATA
disfarsene con disprezzo.
Se vincesse, Oscar Wa-
shington Tabarez, rischie-
rebbe di provocare un attac-
co di fegato a Silvio Berlu- che dopo subentrarono Sac-
sconi, che di questi tempi ha
preoccupazioni ben peggiori
Costacurta: un grande chi e Capello ma non vin-
cemmo subito».
ma certo non tollera crepe Che allenatore è Taba-

Tabarez, l’uomo
nel mito della sua infallibi- rez?
lità calcistica. Guai dunque «Un grande tattico che cu-
a ripescare una storia sepol- ra con attenzione maniacale
ta come quella di Oscar: era i movimenti in campo e pre-
il 1996, Berlusconi aveva para con scrupolo le partite.
perso le elezioni e il Milan Basta vedere l’Uruguay:
era da rifare. Tabarez, as-
sunto da Galliani, non gli
piaceva e dopo tre mesi lo
cacciò per riprendersi Sac-
chi e finire undicesimo.
che può rovinare squadra molto corta, con po-
chi spazi tra i reparti, proba-
bilmente la migliore come at-
teggiamento tattico. Si vede
che dietro non c’è solo un se-
Certo, il Cavaliere ha vin-
to molto ma si è spesso attri-
buito meriti non suoi e ha si-
lenziato topiche clamorose.
Primo esempio: in un libro
i sogni delle big lezionatore ma soprattutto
un allenatore, un uomo di
campo».
Dove può arrivare la Ce-
leste?
di Bruno Vespa ha fatto scri- dall’inviato Valentino Beccari «È come se avesse già vin-
vere che gli schemi per la vit- to il Mondiale. Uscire ai
toria nella Champions 2007 JOHANNESBURG. «Tabarez, un lord inglese sul tetto quarti è un risultato mode-
li aveva dati lui a Carlo An- del mondo». Parole e musica di Billy Costacurta, il gentle- sto ma perdere in semifinale
celotti e invece quei foglietti man del calcio italiano. Il giocatore più british degli ulti- vuol dire comunque essere
erano un cadeau del mister. mi trent’anni rende merito a un allenatore che in Italia tra le grandi del mondo, figu-
Secondo esempio: nel 1987 in- ha avuto successo, suo malgrado, solo con la Gialappa’s. riamoci per una nazione pic-
vitò a pranzo Aldo Agroppi, cola come l’Uruguay».
tecnico del Como, al quale Una divinità nelle Ameri- Oscar Con l’Olanda partita se-
aveva dato in prestito il fan- che, ma allenatore sconsacra- Washington gnata?
tasista Daniel Borghi, un to in Italia a causa dell’infeli- Tabarez, Ct «I Mondiali ci stanno inse-
pippone che finiva sempre ce esperienza sulla panchina dell’Uruguay gnando che può accadere di
in panchina. Un affronto: del Milan nel 1996. Era il Mi- e, nella tutto. Avete visto la Germa-
per lui era un campionissi- lan da bere, collezionista di foto piccola, nia con l’Argentina? E il Pa-
mo. Agroppi si mise a ridere Champions e scudetti, ma Billy raguay che stava facendo
e se ne andò ma Berlusconi l’allenatore uruguaiano volu- Costacurta, fuori la Spagna? Sicuramen-
dispose comunque il rientro to da Gallia- suo giocatore te l’Uruguay sul piano tecni-
di Borghi al posto di Frank ni ottenne ri- ai tempi co è la meno dotata delle
Rijkaard. Se anche Sacchi sultati mode- del Milan quattro semifinaliste ma con
non si fosse opposto, alcune sti: sconfitto l’Olanda non parte battuta
fra le coppe rossonere ora sa- già in Super- ti a spendere parole positive Cosa ricorda della breve anche perché sono sicuro
rebbero altrove. coppa ed eso- per l’allenatore di Montevi- parentesi rossonera di Ta- che Tabarez ha in mente
Sarebbe stato comunque nerato il pri- deo. E adesso va all’incasso barez? qualche accorgimento parti-
impossibile vincere nell’an- mo dicembre con gli interessi visto che do- L’ex difensore «Sul piano personale ho ot- colare. Purtroppo non avrà a
no di Tabarez: quel Milan a causa di mani Tabarez va a giocarsi del Milan: timi ricordi perché Tabarez disposizione Suarez, un at-
era stato mal costruito ma un ruolino un posto in finale ai Mondia- è un signore, bravissimo nel taccante di valore assoluto e
fu fin troppo facile prender- di marcia li con il piccolo Uruguay. Co- «Si vedeva già gestire i rapporti con i gioca- Fucile, un difensore come
sela con il gentiluomo di modesto e fi- munque vada, per lui sarà che è un grande, tori e preparato anche sotto pochi».
Montevideo. Tabarez, per glio delle un trionfo. Ed è l’unico fra i con noi il profilo tecnico. Con noi è L’allenatore Costacurta
questo, avrà un tifoso in me- scelte di al- quattro semifinalisti a non stato solo sfortunato». cosa porta in panchina di
no ma una speranza in più: tri. Il suo po- aver niente da perdere. non funzionò Eppure quel Milan pro- Tabarez?
tutte le squadre per le quali sto venne «Sono davvero felice — ma non fu prio non andava. «Tutti dicono che ho preso
il premier ha detto di tifare preso da Sacchi, ma anche il esordisce l’ex colonna del Mi- colpa sua» «Ma la colpa era esclusiva- da Arrigo Sacchi: in parte è
sono già salite sull’aereo. secondo governo del tecnico lan — se lo merita davvero mente di noi giocatori, arri- vero ma credo di aver impa-
A RIPRODUZIONE RISERVATA di Fusignano non ebbe vita perché è un grande allenato- vavamo da un periodo di rato da tutti gli allenatori
facile. Costacurta fu uno dei re e da noi è stato solo sfortu- grandi vittorie e forse ci sen- che ho avuto, compreso Ta-
pochi già in tempi non sospet- nato». tivamo appagati. Prova ne è barez». A RIPRODUZIONE RISERVATA
PW2POM...............04.07.2010.............23:11:04...............FOTOC12

26 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 MONDIALI SUDAFRICA 2010 La Provincia Pavese

L’ALTRO PALLONE ALBA PARIETTI IN COLOMBIA IERI SERA


IN CAMPO I BIMBI «IL PIU’ BELLO COPIA DELLA COPPA BUFFON OPERATO
DELLE TOWNSHIP E’ IL CT TEDESCO» TUTTA DI COCAINA ALLA SCHIENA
JOHANNESBURG. Al via Il più sexy del Mondiale? Una copia della Coppa Fifa Gianluigi Buffon è stato
in Sudafrica Football for Ho- «E’ difficile trovare charme fatta interamente di cocaina. sottoposto ieri sera a Milano
pe, un grande torneo per ra- in un calciatore: preferisco i E’ l’ultima trovata dei traffi- a un «intervento di erniecto-
Jacob gazzi di comunità povere di Alba vecchi con la pancia. Il più af- Una finta canti di droga colombiani Gianluigi mia per ernia discale-lomba-
Zuma tutto il mondo che si conclu- Parietti fascinante dei Mondiali è co- coppa che hanno pensato di sfrutta- Buffon re». Lo comunica la Juven-
derà sabato, alla vigilia della munque e senza alcun dub- re il periodo dei Mondiali cre- tus sul suo sito Internet. L’o-
finalissima dei mondiali. Nella misera to- bio, l’allenatore della Germania, Joachim dendo che il “trofeo”, diretto a Madrid, pas- perazione. A operare il portiere della Nazio-
wnship di Alexandra, a Johannesburg, il pre- Loew». E’ quanto ha detto Alba Parietti, in sasse inosservato. Invece all’aeroporto di Bo- nale Maurizio Fornari, primario di neurochi-
sidente sudafricano, Jacob Zuma, e quello Versilia, durante la sua festa di compleanno. gotà un agente si è insospettito. Dopo aver rurgia dell’Istituto ortopedico Galeazzi di Mi-
della Fifa, Sepp Blatter, hanno assistito all’i- La showgirl era accompagnata dall’ex-com- esaminato l’oggetto sequestrato, gli esperti lano, e Franco Benech, neurochirurgo di fi-
naugurazione della manifestazione. Parteci- pagno, il principe siciliano Giuseppe Lanza hanno scoperto che era composto da 11 chilo- ducia della Juventus e docente dell’Univer-
pano 32 squadre di ragazzi e ragazze. di Scalea e ancora da Salvo Nugnes. grammi di cocaina purissima. sità di Torino.

Due allenatori allo specchio BRASILE A CASA

Il Ct Dunga esonerato
Per Maradona e Loew Insulti a Felipe Melo
carriere agli opposti ROMA. Lacrime e insulti per il Brasile
dopo il dolore dei tifosi per l’eliminazione
nei quarti di finale. La selecao è sbarcata

Solo uno può far la storia ieri notte in patria facendo tappa prima a
Rio de Janeiro, poi a a San Paolo e Rio
Grande do Sul. Poche ore dopo è arrivata
l’ufficializzazione dell’addio di Dunga da
parte della Federazione brasiliana. Il Ct
Diego grandissimo talento e subito in nazionale appena sbarcato, aveva risposto alle do-
mande dei giornalisti sulle possibili dimis-
Ma è il “normale” Joachim che è andato avanti sioni dicendo che ne avrebbe parlato con
il presidente
dall’inviato Valentino Beccari della Federa-
zione Teixei-
JOHANNESBURG. Uno è roll, ha toccato i 130 chili di Loew ra nei prossi-
nato a Villa Fiorito, periferia peso, si è sottoposto a una li- con Neuer; mi giorni.
degradata di Buenos Aires ai posuzione, ha visto la morte sotto Ma è stato
confini col terzo mondo, l’al- in faccia, ha sparato ai gior- un Maradona anticipato.
tro in una bella casa con giar- nalisti e subìto un paio di pensieroso In “pole” per
dino e i gerani sul balcone a condanne per evasione fisca- sostituirlo
Schoenau, piccolo borgo del- le. L’altro, l’attuale Ct della c’è Felipe
la Foresta Nera non lontano Germania, è Scolari, già
da dove Hitler trascorreva le il classico stratega, del re e lancia dal primo minuto campione
vacanze estive. buon padre resto con il il giovane talento del Bayern del mondo
Uno, Maradona, è stato il di famiglia, suo piede Mueller. Eppoi capisce che con i verdeo-
più forte giocatore di tutti i mangia rego- era tutto per battere l’Argentina biso- ro nel 2002
tempi, dotato di un piede sini- lare, si conce- istinto. Per gna attaccarla, segnare possi- in Corea e
stro che neanche nell’alto de al massi- preparare la bilmente subito e poi giocare Giappone.
dei cieli, capace di vincere mo una bir- partita fa le- in contropiede: così l’aveva Un centinaio
da solo un Mondiale e di far ra il fine set- va sulle moti- pensata la partita e così in ef- i tifosi che
impazzire l’Argentina e Na- timana e vazioni, at- fetti poi è stato. hanno aspet-
poli. L’altro, Joachim Loew, sfoggia una tingendo più Maradona torna a casa tato l’aereo
è stato un attaccante mode- linea perfet- dal bagaglio tra le lacrime. Non viene sot- dei penta-
sto, frequentatore abituale ta come evi- delle emozio- toposto a un processo media- L’arrivo del Ct Dunga campeones.
della serie B tedesca con denzia il pul- ni che dal tico solo perché in Argentina Molto più nu-
qualche fugace apparizione lover attilla- manuale del sono fedeli ai comandamenti merosi i poliziotti mobilitati per timore di
in Bundesliga e crepuscolo to che esibi- buon allena- e non nominano il nome di una forte contestazione, che in realtà non
sui campetti della seconda di- sce sotto la tore. E così Dio invano. c’è stata. L’unico a essere preso di mira è
visone svizzera. Uno ha ini- giacca. manda in Joachim Loew invece ha stato Felipe Melo, espulso con l’Olanda. E
ziato a fare l’allenatore diret- L’uno, l’argentino, non è campo sempre la stessa for- la possibilità di giocarsi il ti- malgrado la spavalderia, ieri all’uscita del-
tamente dalla panchina della un grande lavoratore, de- mazione, suicidandosi nel tolo di campione del mondo. l’aeroporto Melo si nascondeva dietro i
Nazionale argentina, l’altro manda ai suoi collaboratori quarto contro la Germania Due anni fa in Austria ha compagni per evitare la stampa e quel cen-
è partito da Frauenfeld, sob- il lavoro di campo e il meglio La Germania gettando nella mischia quat- perso gli Europei in finale tinaio di tifosi pronti a insultarlo. La fac-
borgo di Zurigo, terza divisio- di sé lo dà in conferenza ha capito tro attaccanti puri e aprendo contro la Spagna. Tra due cia spaventata, un cordone di poliziotti
ne elvetica con giocatori che stampa. L’altro, il tedesco, le porte del centrocampo agli giorni la rivincita contro le per permettergli di uscire indenne dallo
alla mattina lavorano in ban- ha sposato la cultura del la- che per vincere incurosori tedeschi. Furie rosse che sono meno scalo e raggiungere il Suv del padre, men-
ca o al supermercato. Poi tan- voro, è il primo ad arrivare il quarto di finale Il germanico invece è uno forti di quelle dell’Europeo tre i tifosi gli urlavano vacilao, neologi-
ta gavetta. in Germania allo al campo di allenamento e doveva prima scienziato del calcio e affron- mentre la sua Germania è in smo popolare per definire uno che vacilla,
Stoccarda, in Turchia al Fe- l’ultimo ad andarsene e nel ta la partita come un trattato continua crescita. non regge nei momenti cruciali. Il più pro-
nerbahce a all’Adanaspor e 2006, ai Mondiali di Germa- attaccare scientifico. E allora inventa Uno, Maradona, l’ha sto- vato è apparso il portiere Julio Cesar. Il
in Austria al Tirol Innsbru- nia, era il vice di Jurgen e poi puntare Podolski ala-terzino, fa fron- ria l’ha già scritta anche se portiere dell’Inter è stato uno degli ultimi
ck e all’Austria Vienna. Klinsmann ma in pratica il sul contropiede te all’assenza di Ballack tra- l’Argentina è stata elimina- a lasciare l’aeroporto, assediato dai gior-
Uno, l’ex Pibe de oro, ha suo stuntman per il lavoro sformando in interno un’ala ta, l’altro, Loew, la storia nalisti. Acclamato dai tifosi è scoppiato a
condotto una vita sregolata, sporco sul campo. come Schweinsteiger, rici- può farla ora. piangere abbracciando la madre. (p.c.)
tutta sesso, droga e rock’n Maradona non è un fine cla Klose centravanti titola- A RIPRODUZIONE RISERVATA A RIPRODUZIONE RISERVATA
PW3POM...............04.07.2010.............23:02:16...............FOTOC12

La Provincia Pavese MONDIALI SUDAFRICA 2010 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 27

PROMOSSI E BOCCIATI

Da sinistra Casillas, Alcaraz, Schweinsteiger, Sneijder e Villa: sono tra i protagonisti più positivi del Mondiale in Sudafrica

Tanta Spagna nella Top 11 del Mondiale


Casillas, Ramos, Xabi e Villa. E con loro Schweinsteiger, Klose, Sneijder e Robben
dall’inviato
Alessandro Bernini C’E’ PURE DONOVAN (USA)
JOHANNESBURG. Nei mo- In panchina vanno
menti di difficoltà, ci pensa-
no loro. Sono gli undici mi- Forlan e Higuain
gliori, i simboli, gli uomini
che hanno lasciato il timbro JOHANNESBURG. Nomi
sinora in questo Mondiale. non molto prestigiosi ma
Insieme a Oscar Washington spesso decisivi nella panchina
Tabarez, il loro ideale Ct. dei top. Partiamo dall’attacco,
Casillas (Spa). C’è il suo dove merita un posto Forlan
marchio sulla qualificazione (Uru), ovvero il giocatore di
alle final four della Spagna. maggior classe della squadra
Il rigore parato a Cardozo di Tabarez (ma bravo anche
vale una tripletta: siamo sicu- Suarez, che non giocherà la
ri che la Spagna avrebbe ri- semifinale), seguito a ruota da
montato lo 0-1 al catenaccia- Podolski (Ger), che
ro Paraguay? Ne dubitiamo difficilmente sbaglia una
molto. Sempre sicuro. partita, mentre Higuain (Arg)
Sergio Ramos (Spa). Ogni ha iniziato alla grande ma ha
partita dominatore della fa- chiuso male come tutti i
scia destra. Chiude e riparte compagni.
con agilità impressionante, A centrocampo un posto per
non è un caso che la Spagna Khedira (Ger), Perez (Uru) e
spinga sempre da lì. Donovan (Usa), in difesa regge
Lugano (Uru). Origini sviz- bene la coppia Puyol-Piqué
zere (Canton Ticino), passa- (Spa).
porto italiano, nazionalità
uruguaiana, ha vinto tutto
in Brasile (San Paolo) e ora
gioca in Turchia (Fenerba- ha piedi buoni e grande cor- L’arbitro Webb che sono fenomeni nel non
hce). Gira il mondo ma dalle sa. qui con Gattuso essere decisivi. David Villa è
sue parti c’è la sbarra alzata. Schweinsteiger (Ger). Era l’eccezione. Furetto deva-
Difensore con i fiocchi. un promessa dello sci alpino Robben (Ola). L’infortunio Delle squadre stante, sta portando per ma-
Alcaraz (Par). Lo prendia- tedesco, con tanto di chiama- gli ha risparmiato le fatiche sudamericane no la Spagna sul tetto del
mo come simbolo del Para- te in nazionale. Guardatevi della prima fase. Fa sempre mondo. Già 5 gol.
guay, rivelazione di questo gli slalom fatti contro l’Ar- la solita cosa: parte da de- sugli scudi Klose (Ger). Gioca poco
Mondiale. Difensore che non gentina, ora si spiega tutto. stra, si accentra, scarica o ti- gli uruguayani nel Bayern, è arrivato in Su-
molla un metro, ringhia, Ha forza e qualità. ra. Eppure non lo fermano. Lugano e Fucile dafrica senza una maglia da
morde. Ha segnato anche un Xabi (Spa). Niente di stra- Sneijder (Ola). Micidiale. titolare (ballottaggio con Go-
gol contro l’Italia. tosferico, nessuna magia, Classe cristallina e senso del e il paraguayano mez). E invece ha timbrato
Fucile (Uru). Gioca nel Por- nessun gol. Ma è proprio ciò gol, ombelico del mondo del Alcaraz, un gol quattro volte. Micidiale.
to, è uno dei cardini dell’Uru- di cui ha bisogno la Spagna, gioco olandese. Forse merita contro l’Italia Infine, il miglior arbitro.
guay e in semifinale non ci che di campioni affezionati il Pallone d’oro. Senza dubbio l’inglese Ho-
sarà perché squalificato. Sa alle giocate ne ha sin troppi. Villa (Spa). Di solito i gioca- ward Webb.
fare tutto: difende, imposta, Regista impeccabile. tori con le sue caratteristi- A RIPRODUZIONE RISERVATA

Da Green a Kakà, ecco le grandi delusioni


dall’inviato zante. In Sudafrica ha confer-

JOHANNESBURG. Sono le
stelle che non brillano, cadu-
te dal cielo del Sudafrica e fi-
Cannavaro, un tramonto inglorioso mato quanto di male si era
detto di lui alla Juventus, e
non era facile. Il cartellino
rosso contro l’Olanda è stata
nite nel libro nero del calcio.
Almeno per questo Mondia-
le. Obbligata la scelta del Ct,
il francese Raymond Dome-
ma l’Oscar del disastro va a Melo la ciliegina.
Ribery (Fra). Niente finale
di Champions League e un
Mondiale da comprimario,
nech, naufragato misera- vuoto. Emblema di una Fran-
mente. cia a pezzi.
Green (Ing). Memorabile GLI ALTRI FLOP Kakà (Bra). Uno dei pochi
(purtroppo per lui) la papera uomini di classe del Brasile.
contro gli Stati Uniti. È vero Gilardino e Gallas Doveva accendere la luce, in
che l’Inghilterra non ha tra- realtà nei suoi piedi e nella
dizione di grandi portieri, riserve imbarazzanti sua testa non c’era neanche
ma stavolta lui ha davvero un watt di corrente. Ha appe-
esagerato. E infatti il nume- JOHANNESBURG. Bisogno na 28 anni e sembra già alla
ro 1 del West Ham ha subito di qualche riserva per frutta. Possibile?
perso il posto. completare la squadra dei Cristiano Ronaldo (Por).
Otamendi (Arg). Un cre- delusi? Per l’attacco vi D’accordo che il Portogallo
scendo. Nel senso: sempre segnaliamo Gilardino (Italia), era modesto. Ma un giocato-
una prestazione peggiore del- A sinistra e dall’alto Cannavaro, grande scuola dei terzini punta di diamante della re pagato 93 milioni non può
la precedente. Con la Germa- Felipe Melo e l’ormai ex Ct della mancini è chiusa per ferie, squadra di Lippi, che ha fatto essere trasparente come il
nia ha toccato il fondo, la- Francia Raymond Domenech questo non può fare neanche male come un cono di gelato. Domopak.
sciando la fascia destra terra Qui sopra, Green in allenamento il custode. A centrocampo puntiamo su Rooney (Ing). Il guerriero
di conquista. Ma non ci sono De Rossi (Ita). Da mediano Gerrard (Inghilterra), tanto inglese ha perso tutto: corsa,
proprio argentini migliori? Terry (Ing). Dopo aver tra- più forte del mondo a palla atteso quanto inutile, mentre in senso del gol e sorriso. Male
Cannavaro (Ita). Fine inglo- dito la moglie, fa altrettanto al piede. Il gol contro il Para- difesa il nome buono è Gallas su tutti i fronti.
riosa, simbolo di un’Italia da con Capello. Povero Fabio: guay ha illuso e basta. Il re- (Francia) che in poche partite E il peggior arbitro? L’uru-
età pensionabile. Troppi erro- mai avuta in carriera una di- sto, come direbbe Ruggeri, è ha combinato una lunga serie guaiano Jorge Larrionda,
ri, un campione del genere fesa così impresentabile. stata polvere e gran confusio- di disastri. quello del gol di Lampard
doveva chiudere in modo Bastos (Bra). C’era una ne. non visto. (al.ber.)
ben diverso. volta Roberto Carlos. La Felipe Melo (Bra). Imbaraz- A RIPRODUZIONE RISERVATA
PW4POM...............04.07.2010.............23:14:09...............FOTOC12

28 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 MONDIALI SUDAFRICA 2010 La Provincia Pavese

LA FIFA: «SPERIAMO»
Il sogno delle furie rosse continua Mandela in tribuna
per la finalissima

Orgoglio, sudore e Villa JOHANNESBURG.Nelson


Mandela potrebbe assistere
alla finale del Mondiale. Lo ha
lasciato capire il comitato

la Spagna adesso ci crede:


organizzatore del torneo che
ha ribadito che l’ex presidente
«sarà il benvenuto alla finale,
se potrà e desidererà
assistervi». Mandela doveva
assistere alla cerimonia

«Non temiamo nessuno» d’apertura del Mondiale l’11


giugno, ma fu costretto a
rinunciare per la morte della
nipote in un incidente stradale
alla vigilia del via.
dall’inviato Alessandro Bernini Fernando
Torres
JOHANNESBURG. La Spagna si da Cardozo e l’incredibile paella non è ancora
sente invincibile. Da una parte Na- di emozioni seguente. Adesso c’è riuscito
dal torna il re di Wimbledon, dal- solo fiducia, entusiasmo, «perché a far gol
l’altra David Villa e compagni che
puntano dritti al tetto del mondo.
la Germania — garantisce Vicente
Del Bosque — ha giocato una gran-
L’unica nota stonata
La notte ha portato via la Grande de partita con l’Argentina ma non Momento no di Fernando Torres
Paura, con quel rigore sbagliato ci fa affatto paura». bomber ancora a digiuno di gol

Il margine. Soffre e vince, La difesa certe volte ri- Il remake. Ancora loro, an- di Del Bosque. Si chiama Fer-
soffre ma va sempre avanti. schia qualcosa perché sta cora la Germania sulla stra- nando Torres, arrivato per
La storia si ripete, la prima molto alta, comunque l’espe- da della gloria, come due an- spaccare il mondo e invece
sconfitta con la Svizzera sem- rienza di Puyol e l’esuberan- ni fa nella finale degli Euro- diventato quasi un por-
brava l’inizio della fine, inve- za di Piqué sono ottime aspi- pei a Vienna, quando Torres ta-sfortuna. Gioca male e fin-
ce da quel momento la Spa- rine per guarire dagli spiffe- segnò la rete del trionfo. «In ché c’è lui in campo la Spa-
gna ha inanellato quattro vit- ri. Folto e di qualità il centro- questi casi — avverte Del Bo- gna non segna, appena esce
torie ma sempre sudando, campo, basti pensare che la sque — senti solo l’importan- ecco che arrivano i gol e le
tranne che nel match col ma- Spagna si concede il lusso di te della partita, non credo vittorie. Per ora il Ct lo difen-
terasso-Honduras. tenere in panchina un certo che la Germania sia animata de con le unghie anche se in
Sotto il profilo del gioco, Cesc Fabregas. da spirito di vendetta. Qui ge solo dopo anni di sconfit- gloria», mentre El Mundo va patria spingono per l’inseri-
della capacità di proporsi in Al resto ci pensa sempre l’unico obiettivo è andare in te. Le furie rosse ne sanno oltre e annuncia in anticipo mento di Llorente o del gio-
avanti, della tecnica indivi- David Villa: poco importa se finale, il resto non conta». qualcosa visto che in 13 Mon- che «Villa fa storia». Più poe- vane Pedro. «Per me conti-
duale, la Spagna è la squa- largo a sinistra o prima pun- Lo dice lui, perché la Spa- diali hanno raggiunto al mas- tico As che regala un «San- nuerà a essere il punto di ri-
dra che ha mostrato di più ta, dove lo metti ti spacca in gna quella finale la vinse simo un quarto posto: era il gue, sudore e vittoria» spie- ferimento della squadra —
tra le quattro semifinaliste. due la partita. È il pichichi (con Aragones in panchina) 1950, tanto per capirci. gando che «la Spagna comin- ha ribadito Del Bosque — an-
Eppure la sensazione è che del Mondiale, il campione ma i tedeschi forse la pensa- «Addio ai vecchi fanta- cia a sembrare grande. Vin- che se sulla formazione non
abbia ancora dei notevoli che tira il gruppo e arriva da- no diversamente. smi!», titola il catalano Mun- ce quando gioca bene e an- c’è nulla di deciso. Torres
margini di miglioramente, vanti ogni volta che c’è un Impazziti. Intanto in Spa- do Deportivo ringraziando i che quando non gioca tanto non ha ancora segnato ma
soprattutto in attacco dove gran premio della montagna. gna si sono dimenticati di de- piedi di Villa e le mani di Ca- bene, che è ciò che sta avve- confidiamo molto in lui, lavo-
alla resa dei conti l’unico E allora ogni tanto puoi per- biti e crisi, l’unico pensiero è sillas perché senza quel rigo- nendo la gran parte delle vol- ra per la squadra e dà il suo
che segna è Villa. Se solo donarli pure gli eccessi di la nazionale di calcio. Que- re parato allora altro che fan- te in questo Mondiale». contributo in termini di per-
Torres si ricorda da che par- personalismi e l’amore car- stione di fame e di quel senso tasmi... Per El Pais invece Il caso-Torres. C’è però sonalità. A me va bene così».
te sta la porta... nale per il pallone. di appartenenza che ti avvol- «La Spagna avanza verso la una spina infilata sul fianco A RIPRODUZIONE RISERVATA
PB1POM...............04.07.2010.............23:34:26...............FOTOC11

SECONDA DIVISIONE Tempi più lunghi per il ripescaggio


Covisoc, iscrizioni
Pavia, il primo colpo da oggi sotto esame
è l’attaccante Beretta PAVIA. Appuntamento oggi con la
Covisoc per l’esame delle iscrizioni ai
prossimi campionati di calcio, altra
tappa del lungo mese di luglio in cui
dovranno essere definiti gli organici

In difesa c’è Pellegrini per la prossima stagione di LegaPro.


Mercoledì 7 luglio saranno emesse le
sentenze di esclusione, sentito il pare-
re della Covisoc, poi ci saranno tre
giorni per presentare ricorso. Il tira e
PAVIA. In attesa di capire se di- particolare ai giovani: nelle prossi- molla per la partecipazione alla pros-
sputerà il campionato di Seconda me ore dovrebbe definire l’ingag- sima Lega Pro avrebbe in un primo
divisione o sarà ripescato in Pri- gio dall’Inter dell’attaccante Sa- momento dovuto concludersi il 16 lu-
ma, il Pavia ha iniziato la campa- muele Beretta, classe 1990, molto glio con il consiglio federale, ma si
gna acquisti con un’attenzione stimato da mister Andrissi. parla insistentemente di uno slitta-
mento di una decina di giorni. Le si-
Il nuovo tecnico azzurro lo della Primavera del Palermo. tuazioni dei club in bilico tra Prima e
ha allenato nella Berretti tri- Da un anno e mezzo in rosa- Seconda Divisione, come il Pavia che
colore della Pro Sesto due sta- nero dopo l’arrivo dal Trevi- ambisce al ripescaggio, influiscono
gioni fa. Il nome di Beretta è so, Pellegrini piace al Pavia. sul mercato. Già mercoledì con i ver-
uno dei tanti della lista del ds Rimane in stand by invece la detti della Covisoc si potrà capire
Moreno Zocchi e dell’ad Ales- situazione maggiormente quanti posti saranno
sandro Zanchi. «In settimana
faremo sicuramente il punto
con il Piacen-
za, in attesa
Piace il laterale classe disponibili in Prima Divisione, dove
sono già 4 le rinunce per mancata
della situazione sul mercato che la so- 1990 del Palermo iscrizione. Un numero che potrebbe
perché i tempi sui ripescaggi, cietà emilia- aumentare, così come le chance della
stando alle notizie delle ulti- na definisca Visconti, si tratta società azzurra di essere ammessa al-
me ore, si sono allungati da la propria L’ad azzurro Alessandro Zanchi con il diesse Moreno Zocchi la categoria superiore. (e.v.)
metà alla fine di luglio — dice area tecnica dopo l’addio del
Zocchi — Dobbiamo quindi diesse Imborgia. Sul tavolo
capire come muoverci e cosa delle trattative tra Pavia e L’ultima stagione a San-
portare a termine dei molti
contatti che abbiamo avuto
in queste settimane».
Piacenza priorità al discorso
che riguarda Pietro Visconti:
il Pavia vuole prolungare la
Nasce la Valenzana dei giovani t’Arcangelo ho guidato la
quarta formazione più giova-
ne in assoluto tra tutti i nove
Con Acerbi approdato alla
Reggina e Caracciolo a cui
permanenza in azzurro dell’e-
sterno sinistro che dovrà co-
Rossi e il modello Zac. «Aggressività e ritmi alti» gironi di serie D e siamo arri-
vati ai play off, in un campio-
manca solo l’ufficialità per munque saltare il ritiro e i L’ex Mangia al Varese, guiderà la primavera biancorossa nato duro, con club ben at-
passare al Genoa (ma l’accor- primi mesi di campionato do- trezzati come Pisa e Carpi,
do tra le due società e il gioca- po l’infortunio e l’operazione VALENZA. Mentre patron Omodeo sonda il mercato una scuola, ma credo che poi noi invece abbiamo puntato
tore c’è), ora si pensa alle ope- al ginocchio. Oltre a Visconti per costruire la Valenzana in procinto di affrontare la ognuno abbia le sue caratte- su ragazzi del territorio».
razioni in entrata. «Parados- con il Piacenza si potrebbe di- sua decima stagione consecutiva tra i prof, mister Rossi ristiche. Io credo che un Cosa chiederà alla nuova
salmente però il ripescaggio scutere di un difensore più resta alla finestra in attesa di novità. Il nuovo tecnico buon ambiente, dove i giova- Valenzana? «Spirito garibal-
in Prima Divisione aprirebbe giovane, classe 1992, Filippo orafo ha ereditato la panchina di Devis Mangia che ieri ni respirano fiducia e non dino, aggressività, ritmi al-
prospettive più facili per Giorgi. Nel ritiro di Salice ha accettato di tornare a Varese, dove aveva vinto il vengono condannati al pri- ti». State trattando Francio-
quanto riguarda i giovani — Terme oltre ai gemelli An- campionato di serie D e debuttato in C2. mo errore, sia un’ottima ba- si, trequartista della Prima-
spiega il diesse del Pavia — drea e Luca D’Errico, ci sa- se di partenza». vera dell’Atalanta. «Devo di-
Alcuni giocatori tergiversa- ranno sicuramente tre pro- Mangia guiderà la Prima- E di giovani ne avrà tanti re che non lo conosco — re-
no per scendere in Seconda, mettenti Berretti dell’ultima vera biancorossa in stretto da allenatore a Valenza. «Il plica il tecnico degli orafi —
mentre non hanno dubbi per stagione: Motta, Fiammen- contatto con Beppe Sannino presidente e io siamo d’accor- è uno dei tanti giocatori che
la categoria superiore ed un ghi e Valente. Di ritorno da che condurrà la truppa neo do nel costruire una squadra ci sono stati proposti dai pro-
eventuale ripescaggio potreb- Casale resta da definire la si- promossa in serie B. giovane con l’innesto di alcu- curatori. Io ho suggerito al-
be portare a cambiamenti. tuazione di Fassina e Gatto, Ma torniamo a Roberto ni elementi esperti». Una po- tri nomi al presidente». Ne ri-
Chi è già in Prima Divisione che hanno richieste tra la D e Rossi, una novità per il giro- litica che Omodeo attua già vela qualcuno? «Assoluta-
ha quindi un vantaggio in la Seconda Divisione. Altro ne A, ma non assoluto per la da qualche anno: nel 2009 re- mente no. Le trattative le
più in questo momento rispet- giocatore di cui discutere Seconda divisione. «In passa- trocesse dopo un ottimo giro- porta avanti il presidente
to a noi». Se Samuele Beretta sarà Cristian Mangiarotti do- to ho allenato il Forlì in C2, ne di andata, quest’anno è ar- Omodeo, dovete chiedere a
è il primo nome sul taccuino po il prestito al Messina. In oltre a Verrucchio e Riccio- rivata la salvezza con una lui». Confermato il ritiro in
del Pavia, ci sono anche altri mezzo a tanti giovani sicura- ne in serie D. Poi ho lavorato giornata di anticipo. «La li- città, stop ad Arona. «Ci ri-
giocatori che potrebbero ac- mente si guarda anche agli Roberto per tre anni con Zaccheroni, nea verde è sicuramente una troveremo attorno al 20 lu-
cettare la destinazione di via elementi esperti e in caso di Rossi è stata un’esperienza impor- scommessa, ma se non ci so- glio a Valenza», conferma Ro-
Alzaia. Tra questi un difenso- Seconda Divisione rimane nuovo tante». Si sente simile a Zac? no grossi mezzi a disposizio- berto Rossi che non vede l’o-
re classe 1990, Eros Pellegri- caldo il nome del centrale del tecnico «Mi piacerebbe, lo stimo co- ne bisogna lavorare sulle ra di iniziare la stagione sul-
ni, laterale destro, ma anche Legnano, Lorenzo Marietti. della me persona e come allenato- idee. Io con i giovani mi sono la panchina rossoblù.
in grado di giocare centrale, Enrico Venni Valenzana re e per me ha rappresentato sempre trovato bene. Angelamaria Scupelli

Calcio giovanile, Antimide smentisce le voci di chiusura


Arnaboldi, tre ragazze in azzurro
«Orione Voghera non a rischio» Ronchi, Massera e Locati convocate per il calcio a 5 Futsal
VOGHERA. Il Don Orione gata a volon- ALBAREDO. Le leonesse Soldi, portie-
di Voghera è una realtà di ri- tari come dell’Us Arnaboldi conquista- re classe
ferimento del panorama spor- me, Taglia- no anche un posto in nazio- 1988: ha sem-
tivo vogherese: circa 150 tes- ferri e altri nale. Tre ragazze della so- pre giocato
serati che si distribuiscono che si occu- cietà di calcio femminile ol- in serie A,
nelle diverse categorie giova- pano della ge- trepadana sono state convo- nel Matuzzia-
nili calcistiche. Da qualche stione econo- cate per una pre-selezione na San Re-
settimana gira però voce che mica. La della nazionale italiana di mo, nel San
l’Orione sarebbe in difficoltà scorsa stagio- «Calcio a 5 Futsal». Si tratta Pier d’Arena
a continuare l’attività la pros- ne era il pri- di Francesca Ronchi, Alice e nel Lentel-
sima stagione. «Non so chi ab- mo anno di Massera e Arianna Locati. la Chiavari,
bia messo in giro queste voci prova, andia- Le tre ragazze hanno, infatti, inoltre vanta
e con quale scopo — ribatte mo avanti». giocato anche con il Cp Stez- convocazio-
Sebastiano Antimide, uno Antimide zano nella serie A di calcio a ni nella na-
dei dirigenti — L’Orione è spiega le pro- 5 Futsal. «Siamo felicissimi zionale di cal-
composto dal centro sporti- spettive futu- di questa convocazione — cio femmini-
vo, dall’oratorio e dalle re: «Lo scorso anno c’erano Il campo sottolinea Cesare Malerba, le U17. L’altro affare conclu- La formazione
realtà agonistiche. La gestio- 150 iscritti, l’anno prossimo di calcio dg dell’Arnaboldi — Que- so dall’Arnaboldi è Jessica dell’Arnaboldi
ne amministrativa e economi- potremmo prevedere una dell’Orione st’anno abbiamo ottenuto la Zisa, centrocampista offensi- neopromossa
ca dell’oratorio e le attività squadra in più avendo molti Voghera promozione diretta in serie vo classe 1992: prelevata dal- nella serie C
religiose vengono seguite di- iscritti nella categoria 2000. Antimide C, obiettivo che inseguivamo l’Aurora Casalpusterlengo e di calcio
rettamente dal parroco, lo Abbiamo lavorato bene come smentisce da anni. Ma è solo l’inizio: vo- cresciuta nelle giovanili del femminile
stesso accadeva fino a due an- scuola calcio, sono soddisfat- le voci gliamo crescere ancora». At- Mozzanica, ha giocato negli Per tre ragazze
ni fa anche per le realtà ago- to di pulcini e esordienti, co- di cessazione tivissimi sul mercato, i diri- ultimi tre anni sempre in A. chiamata
nistiche. Siccome il parroco me giovanissimi e allievi ab- dell’attività genti dell’Arnaboldi hanno In società entra Nicola Leo in azzurro
non può fare tutto e seguire biamo avuto meno risultati già concluso l’acquisto di che si occuperà dell’area
come una volta ogni aspetto, sebbene ci siano stati dei mi- due nuove giocatrici. Il pri- commerciale.
la parte sportiva è stata dele- glioramenti». (m.q.) mo colpo si chiama Serena Filippo Brandolini
PB2POM...............04.07.2010.............23:13:45...............FOTOC11

30 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 SPORT La Provincia Pavese

SERIE D IN BREVE
PODISMO, MERCOLEDI’

Voghera, i giorni delle scelte Il memorial Arpesella


a Pietra de’ Giorgi
Mercoledì si corre a Pietra dè Gior-
gi il nono memorial Don Angelo Ar-
pesella, sulla distanza di 5 km. Ritro-
Nuovo tecnico, mercato, trattativa in società: rossoneri al bivio vo alla pesa pubblica e partenza per
la non competitiva tra le 20 e le 20.30
quando scatterà la competitiva Enti.
Iscrizioni euro 1,50 senza o euro 3,50
con riconoscimento.
VOGHERA. Si avvicinano chinetti e l’atteggiamento da
giorni di scelte cruciali per il assumere rispetto alla tratta- VERSO I MONDIALI 2010
Voghera, chiamato a decide- tiva in fieri, ma anche la so-
re il tecnico per la stagione stanza della nuova conven- Il vogherese Maggi
2010/2011 e a operare uno
scatto deciso sul mercato,
zione che dovrà regolare i
rapporti fra l’Ac Voghera e
alla Stava Sky Race
mentre potrebbe entrare nel Palazzo Gounela. Sull’entità Maurizio Maggi, portacolori dello
vivo la trattativa - comunque del contributo, si va verso Scalo Voghera, si è piazzato 142º con
difficile - fra la cordata Pa- una robusta riduzione di il tempo di 4h08’39, nella massacran-
van e l’attuale dirigenza ros- quello attuale di circa 95mila te quinta edizione della Stava Sky Ra-
sonera per rilevare la pro- euro all’anno, il Comune ce di chilometri 21,500 disputata a Te-
prietà del club. porrà anche dei paletti sul- sero, in Trentino, e valida come pro-
Sul fronte della panchina, l’impiego della somma, da de- va di qualificazione ai campionati
ormai sfumata l’ipotesi Sala, stinare esclusivamente alla mondiali 2010 di Sky Race.
circolano sempre i nomi di manutenzione dello stadio e
Roberto Sorrentino, ex Der- alle spese vive di gestione. Bi- TORNEO DEI COLLEGI
thona, e di Pino Lorenzo, ma sognerà capire, poi, se da par-
non è da escludere la ricon- te del sindaco Carlo Barbieri Beach volley, ultima sfida
ferma di Felice Secondini,
che ha allenato i rossoneri
c’è la volontà, o meno, di
esercitare una mediazione
questa sera al Cravino
nella fase finale della scorsa forte che favorisca lo svilup- Questa sera alle ore 19.30 al Cravi-
stagione, dopo l’esonero di po della trattativa con Pavan no si disputa l’ultima partita del tor-
Paolo Chierico. societarie. Il gruppo legato a Todeschini vo della trattativa. Si spera e e il conseguente avvicenda- neo intercollegiale di beach volley
Per quanto riguarda la Marco Pavan si accinge a cer- Il Voghera si auspica una mediazione mento ai vertici del club. Ma maschile organizzato dal Cus Pavia
squadra, si lavora alla ricon- care di riallacciare il filo del spera di forte dell’amministrazione neppure l’impegno forte del fra Griziotti e Spallanzani. In palio il
ferma dei pezzi pregiati Tode- negoziato che in maggio ave- convincerlo comunale. Il caso Voghera primo cittadino sarebbe, co- primo posto del girone A.
schini e Coccu, potrebbe re- va condotto l’imprenditore a restare verrà discusso stasera - insie- munque, una garanzia di riu-
stare anche l’attaccante Zani- sannazzarese a un passo dal- me all’altra scita, visto che il tempo scar-
gni, ex Valenzana: i sogni so- la presidenza del Voghera. questione seggia, troppi tasselli ancora TRIATHLON OLIMPICO
no l’argentino Pato D’Amico,
centrocampista universale
Ora l’obiettivo è un altro, Pa-
van tenterà di acquisire la
Todeschini e Coccu calda della
gestione del
non combaciano e c’è, forse,
una notevole distanza fra do- Tre pavesi al traguardo
che ha concluso la sua espe- proprietà del club di via Fac- fra i pezzi pregiati palaOltrepò - manda e offerta. di Barberino del Mugello
rienza di due stagioni al Pa- chinetti, si parla di una pro- nella riunio- Tanti se e tanti ma, tanti
via, il laterale Lunardon e la posta di acquisto superiore che si spera restino ne di maggio- condizionali, forse troppi per- Tre atleti del Triathlon Pavese al
punta Magnoni, una garan- ai 150mila euro. Tempi stret- ranza. All’or- chè si arrivi a una nuova traguardo di Barberino del Mugello:
zia per la serie D. ti, incombe la scadenza del dine del gior- svolta, la terza in soli due an- 86º tra gli uomini (230 classificati)
Ma la settimana entrante 15 luglio per l’iscrizione al no, non solo il possibile (ma ni, nella storia rossonera. Pe- Marcello Arbasino in 2h43’24”, 97º Ce-
potrebbe portare sostanziali campionato, e margini altret- improbabile) cambio della rò il calcio ci ha già abituato sare Bernini in 2h46’01”, 108º Enrico
novità anche per le manovre tanto ridotti per l’esito positi- guardia ai vertici di via Fac- a clamorose sorprese. Rossi in 2h47’50”.

Squadra dal 1º agosto in ritiro a Druogno in val d’Ossola, debutto contro il Varese

VIGEVANO. Entra nel vivo


il mercato del Vigevano alla
ricerca di un centrocampi-
sta. La trattativa più avanza-
Il Vigevano cerca Cantoni
ta è con Cantoni del Palazzo- Piace il 31enne centrocampista del Palazzolo
lo, un trequartista 31enne
che piace molto al direttore Simone Soncini neopromosso in serie B, op-
sportivo Sergio Baraldo. Sempre più pure contro il Baveno che mi-
«Al momento — dice il diri- probabile lita nell’Eccellenza piemonte-
gente — stiamo valutando lo il suo addio se. E’ in programma anche
stato di salute del giocatore. al Vigevano un’amichevole contro il Vil-
E’ reduce da un intervento lanterio.
medico e vogliamo essere si- Intanto sono stati perfezio-
curi delle condizioni, ma le Gianni nati gli accordi con i giovani
qualità non di discutono». Si e Davide che vestiranno la maglia
raffredda, quindi, la pista Speciale biancoceleste nella prossima
che porterebbe l’ex mediano con il ds stagione. Si tratta di Pontriel-
del Novara, Brizzi, in bianco- Baraldo li del Bari e degli ex novaresi
celeste. Intanto la dirigen- Noia e Bognetti e del centra-
za del Vigevano si sta occu- lenza e il dibattito in questi tenzione di confermare tutti Emiliano Bigica. Una volta chevoli. Il 1º agosto la compa- le della Solbiatese, Biscomi.
pando del rinnovo dei con- giorni è soprattutto sul trat- i giocatori non fuori quota appianati questi contrasti, ar- gine del presidente Davide Nel giro delle prossime setti-
tratti dei giocatori più esper- tamento economico. Discor- della scorsa stagione, ma sul- riverà il rinnovo del contrat- Speciale partirà per Druo- mane dovrebbe chiudersi la
ti già in rosa la scorsa stagio- so diverso è, invece, per il di- la riconferma del centrale to. Nel frattempo sono sta- gno, località situata in val campagna acquisti del Vige-
ne. L’attaccante Simone Son- fensore centrale Michele Pa- cremonese peserebbero gli te decise le date del ritiro e le d’Ossola. I test, in date da de- vano e si conosceranno in no-
cini ha ricevuto offerte da al- trini. Da un lato la società ha screzi avuti nel corso della squadre contro cui il Vigeva- stinarsi, verranno disputati mi della futura rosa.
tre squadre, alcune di Eccel- sempre ribadito la propria in- passata stagione con mister no affronterà le prime ami- il 1º agosto contro il Varese, Andrea Ballone

Oltrepo, Brega punta tutto sui giovani Derthona, il sogno è Montingelli


A Broni e Santa Maria i campus del vivaio Molti colpi vincolati al ripescaggio
BRONI. Sviluppare il settore giovanile due strutture in cui si snoda- TORTONA. Dopodomani il Derthona sve- ve in fermento per completa-
dell’Oltrepo avvalendosi delle strutture no le attività sono il campo lerà ufficialmente il nuovo completo orga- re la squadra, ma molte su-
sportive di Broni e Santa Maria per pro- sportivo comunale di Broni e nigramma. E’ previsto un nuovo incontro bordinate al ripescaggio in D.
porsi come punto di riferimento della zo- quello di Santa Maria della per definire la ridistribuzione delle cari- «Tra poche settimane sapre-
na. Il presidente Giacomo Brega è impe- Versa: «Broni è il riferimen- che interne alla società, in cui sarà presi- mo, intanto stiamo bloccan-
gnato in prima persona nel progetto. to, con Santa Maria voglia- dente Ambrogio Pelagalli. do molti giocatori che però
mo dare la possibilità a tutti per firmare attendono l’uffi-
«Lo scorso anno la junio- i ragazzi della valle Versa e Valentino Traverso dovreb- cialità della D. Non possiamo
res ha fatto un buon campio- del bacino attiguo di fare cal- be, invece, ricoprire l’incari- fare nomi per evitare concor-
nato, non arrivando dove po- cio in una zona in cui ci son co di direttore generale. Da renza sul mercato», confer-
teva perché tanti ragazzi era- sempre meno società che fan- decidere ancora se il socio ma Pelagalli. Certe le trattati-
no aggregati alla prima squa- no il settore giovanile o sono Giacomo Brega forte Flavio Tonetto avrà un ve con un giovane difensore
dra e gli allievi si sono salva- legate a singole categorie. Il incarico ufficiale oppure ri- del Savona, classe 1990, con
ti», spiega il presidente Bre- responsabile del settore gio- il futuro». Per chi fosse inte- marrà dietro le quinte come qualche elemento dell’Ales-
ga che parla poi del futuro: vanile sarà Mauro Boccafre- ressato ad approfondire il principale sponsor e finanzia- sandria, con un attaccante da
«Vogliamo fare un settore sca (ex giocatore di Udinese, progetto, contatti Giovanni tore della società. Il nuovo as- 25 gol in Eccellenza. Tra i no-
giovanile il più completo pos- Pisa, Avellino) che ha sem- Pietra, team manager del set- setto sarà anche requisito es- mi che interessano per il cen-
sibile, le categorie le valute- pre collaborato con società tore giovanile (393/0120979), senziale per il ripescaggio, do- trocampo anche il savonese
remo cammin facendo, con professioniste. È un progetto oppure chiami il campo di po che sono arrivate le libera- Montingelli, pezzo pregiato
la collaborazione dell’Apos importante al quale tengo Stradella (0385/43788) dopo le torie per tutti i giocatori, com- già rincorso in passato.
Stradella che ringrazio». Le molto perché i giovani sono 17,30. (m.q.) preso Cisco Guida. Trattati- Stefano Brocchetti
PB3POM...............04.07.2010.............21:51:10...............FOTOC12

La Provincia Pavese SPORT LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 31

Il Villanterio cerca due attaccanti


Dilettanti: la Medese sceglie Bensi. Bressana, Cester nuovo vicepresidente
PAVIA. Stanno entrando nel vivo le trattative per quan- se ricoprirà la carica di vice-
to concerne il mercato delle formazioni dilettanti, in vi- presidente del Bressana. «So- PRIMA CATEGORIA
sta della prossima stagione. Tutte le squadre stanno la- no molto felice dell’arrivo di
vorando per sistemare gli organici in vista della ripresa Achille in società. Siamo ami-
dell’attività agonistica, con la partenza per i ritiri ci da una vita, già l’anno
pre-campionato.

Villanterio. Sarà Sarà Giu- un anno di esperienza in Ec-


scorso gli avevo proposto di
venire da noi — commenta il
presidente del Bressana, Um-
Barbieri guida il Bastida
lio Ciceri, classe ’91, prove-
niente dalla Berretti del Pa-
cellenza.
Garlasco. Patrizio Bensi è
berto Montagna — Sono cer-
to che Achille Cester sia l’uo-
Prende il posto di Fiocchi, da 3 anni in Oltrepo
via, il portiere che affian- il nuovo allenatore della Me- mo giusto che permetterà a Albini sarà il secondo, Sozzi potrebbe partire
cherà a Villanterio (Eccellen- dese che l’anno prossimo gui- questa società di fare un
za) l’esperto Andrea Verzani- derà la squadra affidata al ds grande salto di qualità». Per BASTIDA. Campo, scrivania, panchina. La sto-
ni nel prossimo campionato. Pietro Gariboldi. Tra i gioca- quanto riguarda il calciomer- ria di Matteo Barbieri con il Bastida dura da 14 an-
La società giallonera e quel- tori in procinto di arrivare a cato sono certi già due addii ni, 8 passati come calciatore e 6 trascorsi da diri-
la azzurra metteranno nero Mede ci sono gli ex Borgo a Bressana: Morelli e Pinton, gente della società. Ora il capitolo si arricchisce di
su bianco nelle prossime ore, San Siro e Ferrera Erbogno- infatti, lasciano gli arancio- un paragrafo nuovo perché Barbieri sarà il nuovo
ma l’accordo è stato raggiun- ne Rampa e Asprone. Tutto è ni. Una solida certezza, inve- allenatore del Bastida in Prima categoria. Tutto è
to. Era questo uno degli vincolato alla nuova dirigen- Diego Di Bari (Villanterio) ce, la conferma sulla panchi- partito da due anni fa quando Barbieri ha conse-
obiettivi di mercato annun- za che potrebbe accogliere al- na di mister Carlo Truffi. guito il patentino da allenato-
ciati dal Villanterio per com- tri soci nella cordata che gui- salvezza a settembre ci ripro- Per quanto riguarda il mer- re: «Già lo scorso anno c’era
pletare la rosa da mettere a da la Medese. Anche a Garla- veranno, cercando di conqui- cato in entrata, il Bressana stato un timido tentativo, c’e-
disposizione del riconferma- sco sono in corso molti movi- stare la permanenza in Pro- ha riscattato il prestito di ra mister Fiocchi che ha lavo-
to Sangiorgio. Il dg Clerici menti di mercato. «Abbiamo mozione evitando i play out. Marchioni, che dunque ri- rato bene. A fine di quest’an-
adesso pensa soprattutto al riconfermato — dice il ds Nella passata stagione il Gar- marrà in forza alla squadra no dopo tre anni in cui siamo
reparto offensivo. «Lavoria- Franco Santagostino — l’inte- lasco ce l’ha fatta mentre la oltrepadana. Trattative in grati al mister per il lavoro
mo per la sostituzione del no- ro blocco dell’anno scorso Medese ha dovuto giocarsi la corso per trattenere anche svolto, abbiamo deciso di in-
stro ex bomber Guerrisi, ma più alcuni Juniores. Arrive- salvezza fino all’ultimo minu- Dabusti, ma il riscatto del terrompere il rapporto. Alla
anche di Di Bari. Stiamo cer- ranno inoltre Barbieri dal- to, riuscendo peraltro a cen- prestito risulta più problema- fine del campionato ho parla-
cando una prima punta, ma l’Oltrepo e Maestro dal Cor- trare l’obiettivo. tico. Nel frattempo il Bressa- to un bel po’ con i dirigenti e
l’intenzione è anche di valu- betta. In attacco abbiamo de- Bressana. Il Bressana, ne- na si sta guardando intorno L’ex tecnico Fiocchi alla fine ho accettato di pro-
tare un secondo attaccante. ciso di dare fiducia ancora a promosso in Promozione, si e pare probabile l’arrivo di vare questa esperienza nuo-
Due elementi di esperienza De Lillo, al quale sarà affian- sta muovendo sul mercato Sozzi dal Bastida per rinfor- va: ho tanto entusiasmo e la curiosità di vedere co-
che andranno ad aggiunger- cato l’ex attaccante del Vil- non solo per cercare giocato- zare il reparto offensivo. me mi comporterò». Quali prospettive quest’an-
ci alle nostre giovani punte lanterio, Cinquetti. Abbiamo ri validi, ma anche per poten- L’obbligo di schierare il pros- no? «Ho la disponibilità del nucleo forte della squa-
esterne: Caputo, Balzaretti, deciso di rinforzare la nostra ziare l’organico dirigenziale. simo anno in ogni partita ele- dra a rimanere, Montagna, Fontana, Reale, Vitto-
Mastropietro». A centrocam- squadra rispetto alla passata Da qualche giorno è ufficiale menti della classe ’92 impone rielli, qualcuno come Poles ha problemi di lavoro,
po dopo la non conferma di stagione con pochi elementi la nomina del nuovo ds della al Bressana di ringiovanire Albini smette e diventa il mio secondo. L’obiettivo
Garghentini la società giallo- di valore che si aggiungeran- società, Valter Burgassoli, la sua rosa. Spazio dunque a è la permanenza in categoria, se poi c’è la possibi-
nera punta anche a rafforza- no al gruppo già formato che chiamato a sostituire l’ormai due ragazzi delle giovanili de- lità di fare qualcosa in più della scorsa stagione,
re il parco giovani. Sono in ha militato l’anno scorso nel ex Palladini. Nell’organico gli arancioni: Galu e Busti, ben venga». Sozzi la scorsa stagione ha messo a se-
corso trattative con il Pavia campionato di Promozione». societario fa il suo ingresso l’anno scorso impegnati con gno 17 reti, riuscirete a trattenerlo?: «Siamo in so-
per due giovani Berretti, Len- Le due lomelline di Promo- anche Achille Cester. Ex pre- la formazione juniores, gio- speso in attesa di una risposta. Ha 20 anni ed è giu-
tini e Mangiarotti. Granata, zione che nella passata sta- sidente della Rivanazzanese, cheranno la prossima stagio- sto che abbia ambizioni. Se non dovesse rimanere
prodotto del vivaio, ha fatto gione hanno conquistato la il noto imprenditore voghere- ne con la prima squadra. ci muoveremo sul mercato». (m.q.)

Pavan sostiene l’Alleanza Padus


Sannazzaro, potenziata l’intesa con i rossoblu
SANNAZZARO. La Sannaz-
zarese si presenta alla gri-
glia di partenza della prossi-
ma stagione di seconda cate-
goria ambiziosa con una new
entry che consolida ancora
di più le aspirazioni. Marco
Pavan, dopo essere stato a
lungo accostato al Voghera,
ha scelto di seguire i ragazzi
della Polisportiva Alleanza
Padus, di cui è diventato pre-
sidente, oltre a dare una ma-
no alla Sannazzarese come
collaboratore esterno. Pavan
racconta come sia diventato
presidente della Padus: «L’a-
mico Dallera mi ha voluto e La formazione della Sannazzarese che milita in Seconda categoria
ho accettato: i giovani danno
più soddisfazioni e meno pro- gruppo calcistico unico con può contare su una società e
blemi rispetto agli adulti. Di- tutte le categorie», spiega Pa- una squadra già strutturate
venta una priorità lavorare van, che vuole dedicare un — spiega Marco Pavan — Si
bene sui ragazzi, non è una pensiero alla bambina di San- tratta di un impegno gestio-
scelta di breve termine, ma nazzaro morta in circostanze nale e non solo economico.
si vuole fare un buon lavoro tragiche:«La Padus è vicina Dobbiamo trovare giocatori
sui giovani. Ci sono 180 ra- alla famiglia». La Sannazza- insieme a Comotti, che c’era
gazzi, squadre che nei tornei rese, che ha scelto come neo prima ed ora è ritornato. L’o-
hanno fatto finali e semifina- allenatore l’ex Nord Voghe- biettivo? Fare un campiona-
li, la juniores è in collabora- ra Milanesi, aumenta le pro- to di vertice». La Seconda ca-
zione con la Sannazzarese. prie ambizioni in Seconda ca- tegoria avrà una sicura pro-
L’obiettivo è formare un tegoria: «La Sannazzarese tagonista. (m.q.)

ZINASCO. Il mercato dello MARTEDI’ LA FESTA tive in dirittura d’arrivo, per


Zinasco (neopromosso in Se- le altre si saprà qualcosa di
conda categoria) è entrato Zinasco, sul mercato definitivo fra un paio di setti-
nella fase cruciale; dopo un- mane». Così il vicepresiden-
’annata da ricordare, la so- priorità ai giovani te Roberto Callegari, che pro-
cietà si è messa al lavoro per segue: «Puntiamo sicuramen-
programmare la prossima campista dell’89, fino alla te ad un assestamento nella
stagione. Riconfermato l’alle- scorsa stagione in forza al nuova categoria. Dobbiamo
natore Nicola Conti, artefice San Martino) e Vicini, classe cercare di raggiungere la sal-
della promozione, lo Zinasco ‘90, che lo Zinasco è riuscito vezza in tempi rapidi». Intan-
si è messo alla ricerca soprat- a strappare al Mezzana Corti to anche il Comune di Zina-
tutto di giovani interessanti. al termine di un lungo brac- sco festeggerà la promozione
Sono passati alla società neo- cio di ferro con il Varzi. Da della squadra di calcio in Se-
promossa in seconda catego- segnalare inoltre l’acquisto conda categoria, con una ce-
ria Lodi (classe ‘90, centro- di Norman Sacchi, quest’an- rimonia presso la sala consi-
campista), Cozzi (difensore no capocannoniere del giro- liare prevista per martedì 6
classe ‘89, lo scorso anno al- ne B della Terza categoria. luglio alle ore 21.30.
l’Ottobiano), Raina (centro- «Abbiamo un paio di tratta- Gianluca Sacchi
P12POM...............04.07.2010.............22:36:25...............FOTOC11

Lunedì
5 luglio 2010

Questi avvisi si ricevono dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,00 negli uffici della A. Manzoni & C. S.p.A. • PAVIA - Via San Paolo, 16 - Tel. 0382.43.91.11. Prezzo economici
(minimo 10 parole): lavoro offerte 3,00 Euro a parola; lavoro richieste 3,00 Euro a parola; attività cess./acq. 3,00 Euro a parola; finanziamenti 4,50 Euro a parola (minimo 15 parole); varie 3,00 Euro a
parola. Le offerte di impiego e di lavoro si intendono rivolte ad ambosessi (legge 903 del 9/12/77). Per avvisi in NERETTO maggiorazione 100%. Aggiungere IVA 20%. Tutte le lettere indirizzate alle
caselle “Pubbliman” saranno respinte se assicurate o raccomandate. Necrologie 4,00 Euro a parola; foto 47,00 Euro; adesioni 11,00 Euro a parola; ringraziamento, trigesimo 3,60 Euro a parola.

PAVIA novità splendida bionda pie- VOGHERA appena ritornata bella


na di fantasie, senza tabù. 345 Luisa bionda massaggiatrice, per
2837306. vero piacere. 345 8063592.
PAVIA seducente affascinante mora VOGHERA bella Luisa dolce simpa-
fisico mozzafiato, tutta da gustare. tica amante delle coccole. Chia-
388 1064160. mami. 345 8063592.
UFFICIO centralissimo Voghera lus- A Sannazzaro novità splendida fra- PAVIA sensuale dolcissima comple- VOGHERA bella Paola attraente
suosamente e completamente ar- golina bionda deliziosa, tutti i gior- tissima, amante delle coccole, tut- raffinatissima mozzafiato dolce,
redato, posto auto libero affittasi. ni. 388 3523054. to pepe. 366 8728164. massaggio completo indimentica-
0131 80248 - 335 6350536. BIONDA Pavia sexy da impazzire PAVIA Wendy novità mulatta, dia- bile. 327 5845367.
completissima soddisfa tue fanta- voletta, prosperosa, amante del VOGHERA bellissima bionda sen-
sie. 333 1304792. bacio. 327 4982747. suale ti aspetta massaggio al mie-
MEGANOVITA’ Monica trans italia- STRADELLA novità bellissima le. 328 4674838.
na a Pavia deliziosa sorpresa na- 20enne formosa affascinante mol- VOGHERA fisico da sogno per mo-
turale. 345 1296592. to disponibile, solare. 328 5360282. menti indimenticabili molto sen-
NOVITA’ Pavia affascinante bionda TRANS biondissima, maggiorata, indi- suale. 327 0931083.
amante delle coccole completa, menticabile, femminile, tutto naturale, VOGHERA giovane, bellissima,
AZIENDA operante da 60 anni nel massaggiatrice. 329 6009106. completissima. 339 6497951 Pavia. sexy, hong konghese. Tutti i gior-
settore lavanderie seleziona agenti PAVIA abbronzata, irresistibile, in- TRANS Pavia 25enne siciliana ap- ni. 327 2161240.
max 40 anni residenti province di cantevole francesina 24enne, pena tornata in città. 329 1647307. VOGHERA italianissima favolosa,
Milano, Novara, Pavia o Lodi. Non massaggiatrice al naturale. 346 VIGEVANO novità bellissima sexy emozionante, indossatrice d’inti-
necessaria esperienza vendita. Of- 8644177. da impazzire, dolce, raffinata. 333 mo, ambiente elegante. 346
fresi: ottimo portafoglio clienti, auto- PAVIA bella giovane, bravissima, 4104183. 6676269.
mezzo aziendale, rimborso spese, massaggi sensuali tutti i giorni.
retribuzione garantita. Lavoro stabi- 333 6216064.
le. Telefonare 0376 392424 (9.00- PAVIA novità bellissima affascinan-
12.00/15.30/18.30) oppure inviare te ragazza, spettacolare, 25enne,
curriculum fax 0376 397981, mail seducente. Chiamami 327
ufficio.tecnico@rampi.it 6892752.

PIZZAIOLO bravo, lunga esperien-


za, cerca lavoro serio, (possibilità
di alloggio). 329 4071136.
SIGNORA russa 44enne offresi
come badante, colf, baby-sitter.
338 9265399.
PB4POM...............04.07.2010.............23:09:01...............FOTOC11

La Provincia Pavese SPORT LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 33

queste, alcuni nomi di rilievo che dirigenza


Mauro Fresa
il nuovo
coach
La Florens a caccia e staff tecnico stanno vagliando. Sembra in-
vece allontanarsi la prospettiva della perma-
della Riso
Scotti di un nuovo libero nenza a Vigevano di Anna Korcz (foto).
Tra le giocatrici provate al centro nel test
Pavia di giovedì, anche qualche interessante giova-
VIGEVANO. Nel caldo equatoriale del pala- ne che ha colpito l’attenzione di tecnico e
Bonomi, giovedì sera la Florens Vigevano della dirigenza.
ha testato vecchie e nuove giocatrici, in vi- Il gm Claudio Sala conta di chiudere già
sta della nuova stagione agonistica, ma so- in questi giorni almeno una trattativa, più
prattutto ha visionato alcuni possibili acqui- probabilmente quella che porta alla scelta
sti dal momento che la rosa a disposizione della seconda palleggiatrice chiamata a so-
di coach Alberto Salomoni non è ancora stituire la partente Lucia Del Giorgio. Se ar-
completa. L’addio alla Florens, dopo tanti riverà una centrale di categoria superiore,
anni di onorata militanza, da parte di Ilaria probabilmente Zambetti, sarà il primo cam-
Polato obbliga la dirigenza vigevanese a cer- bio, ma le ipotesi sono tutte aperte.
care sul mercata un nuovo libero. «In ogni caso, la colonna dorsale della no-
Non sarà certo impresa facile rimpiazzare stra squadra sarà ancora costituita dal nu-
Polato, capace di imporsi in queste ultime cleo storico del nostro gruppo, da Stellin a
stagioni tra i migliori liberi della serie B1. Palumbo, da Valdieri a Bocca, giocatrici che
Le alternative, comunque, non mancano, hanno scritto pagine importanti della no-
ma sulla pista più calda si è abbattuta una ri- stra storia recente», sottolinea ancora Clau-
chiesta esorbitante per il prestito e quindi il dio Sala che non nasconde le ambizioni dav-
general manager lomellino, Claudio Sala, vero grandi per la prossima stagione.
sta sondando altre soluzioni. Anche nel ruo- D’altro canto, gli ingaggi di gente come
lo di centrale, le trattative sono intense per- Giordana, Zambetti e coach Salomoni parla-

VOLLEY A1 DONNE ché si sono proposte diverse giocatrici e, tra no davvero da soli. (f.b.)

Riso Scotti, Horvath parte


PAVIA. Alla fine Novara
ha offerto il doppio di quanto
messo sul piatto da Busto e
Biccheri è l’ultimo tassello ma aspettare non è un pro-
blema perché finora si sono
mossi solo i club che lotteran-
ha convinto il general mana-
ger Gigi Poma a lasciar parti-
re Horvath, che per altro ave-
va detto di preferire la squa-
dra piemontese a quella vare-
della linea verde pavese no per lo scudetto e c’è anco-
ra ampia scelta».
Intanto la Riso Scotti ag-
giunge un altro tassello alla
panchina piena di giovani ta-
sina. Si conclude così un qua- L’ungherese lanciata da Pavia passa a Novara lenti ingaggiando l’opposto
driennio in cui l’ungherese, aretino Valentina Biccheri,
arrivata a Pavia da scono- Budget ancora da definire. Poma: «Non c’è fretta» considerata da molti addetti
sciuta, è cresciuta accompa- ai lavori una stella del futu-
gnando la Riso Scotti dalla Un attacco ro. Un metro e 91, 19 anni,
A2 ai play off per lo scudetto. di Hanka Biccheri fa parte della nazio-
In questo momento Hanka Pachale, nale juniores e ha giocato
Pachale è l’unica straniera convalescente l’anno scorso in A2 con il
della scorsa stagione ancora dopo Club Italia, retrocesso in B1.
sotto contratto con Pavia, l’intervento Con Pavia ha firmato un
ma la tedesca è in convale- al ginocchio biennale, con opzione sul ter-
scenza dopo l’intervento al zo anno. «A livello giovanile
ginocchio della scorsa prima- Il martello — dice Poma — è l’attaccan-
vera e al momento è difficile ungherese te più promettente che c’è».
dire se resterà, anche perché Dora «Biccheri è un opposto mol-
il suo era il contratto più one- Horvath to interessante, tanto che an-
roso per la Riso Scotti. Poma lascia che il ct Barbolini la sta valu-
sta inseguendo un martello Pavia tando — spiega Mauro Fre-
giapponese e un centrale tur- per Novara sa, il nuovo allenatore della
co, che sarebbero entrambe Riso Scotti — . Il suo arrivo
esordienti in Italia, ma lo fa rientra nella logica di co-
senza fretta, per necessità e struire una squadra futuribi-
strategia. «Ora le richieste le. Partirà da riserva, ma so-
delle giocatrici sono eccessi- no convinto che strada facen-
ve — dice — . A sentire quan- Considerate che molte atlete A1, perché qualcuna ha pro- l’iscrizione di quei club che sposizione — spiega Poma — do si guadagnerà spazio».
to chiedono verrebbe da pen- di A1 arriveranno in Italia so- blemi di bilancio. In queste non hanno pagato tutti i debi- perché aspettiamo ancora la Biccheri si aggiunge all’al-
sare che debbano giocare die- lo a novembre inoltrato. E co- condizioni molti dirigenti ti delle scorse stagioni. risposta di alcuni potenziali zatrice Stefania Corna, che
ci mesi, invece la prossima munque fino a metà mese aspettano di vedere se qual- Pavia ha anche il proble- nuovi sponsor. Per ora stia- partirà da riserva di Rossa-
A1 durerà solo cinque mesi non sapremo se tutte le squa- che squadra salta prima di fa- ma del budget. «Fino alla mo facendo solo le operazio- na Spinato e che Poma consi-
visto che partirà dopo i mon- dre che si sono iscritte po- re il mercato». La Lega po- metà di luglio non sapremo ni che possiamo permetterci dera come la palleggiatrice
diali, cioè a fine novembre. tranno poi fare davvero la trebbe decidere di bloccare davvero quanto abbiamo a di- con i soldi che già avevamo, del futuro della Riso Scotti.

Marchesi a Marcignago, è quasi fatta


Marcello Marchesi, in dirittura
d’arrivo la trattativa per la firma
del coach con Marcignago (C rosa)

Vicina la firma del coach. Gropello sogna il ripescaggio in B2


MARCIGNAGO. Si intensifi- po l’anno di B2 a Tavazzano. rosa sarà completata da due
cano le manovre delle mi- Dal Psg San Genesio, arriva- under del vivaio.
nors pavesi sul mercato. no l’opposto Susanna Manto- Se molte società sono nel
Marcignago (serie C femmi- vani e la schiacciatrice Mar- pieno delle trattative, c’è chi
nile), dopo gli ingaggi di Gan- tina Longhin. «Davvero non sta ancora giocando. Come
zu e Campo, prese già un credevo di farcela, sono mol- Rivanazzano che in questo fi-
paio di settimane fa da Stra- to contento, sarà durissima, ne settimana era a Bibione,
della, ora sta chiudendo con ma credo che questo gruppo ma, in precedenza, si è distin-
altre due giocatrici. Si tratta abbia le carte in regola per ta al torneo under 16 femmi-
di Maria Chiara Giordano, provare a salvarsi», spiega nile di Acqui Terme, dove ha
nell’ultima stagione in serie Tarzia che conferma l’opzio- perso una sola partita ed ha
C a Rivanazzano, e di Ema- ne per Tania Brusati, in usci- chiuso al quinto posto in un
nuela Longa, a Voghera in D ta da Villanterio. lotto di ben trentadue squa-
nell’ultimo torneo, ma per di- Sempre in serie C, a giorni dre. Questa la rosa termale
versi campionati in C sem- Gropello potrebbe ufficializ- scesa in campo ad Acqui Ter-
pre a Rivanazzano. Inoltre, zare un’importante serie di altre trattative, soprattutto me: Alice Binaschi, Anna
dal Cus Pavia arriverà alla acquisti, mentre non è esclu- quella che porta alla firma Gray, Lucrezia Longo, Laura
corte di coach Mauro Fonta- sa la prospettiva imminente con Martina Ferrari. La gio- Castignola, Francesca Rossi-
na anche Maria Lisa Vaghi. di un ripescaggio in serie B2 catrice avrebbe espresso il gnoli, Federica Rusconi, An-
Le trattative di Marcigna- sempre più probabile vista la suo gradimento al traferi- drea Gallo, Chiara Sardo, Ali-
go, poi, sono in dirittura d’ar- notevole moria di club ad mento in Lomellina ed in set- ce Codegone, Sonia Pasquali-
rivo pure per la firma di coa- ogni livello. Molto attiva an- timana il club medese incon- ni, Elena Lizzoli. Ovviamen-
ch Marcello Marchesi al qua- che Mede che, dopo la delu- trerà la dirigenza di Rivanaz- te soddisfatto Giancarlo
le il club pavese intende affi- sione della promozione in C zano che detiene il cartellino Franchini, presidente di Ri-
dare l’intero settore giovani- sfumata sul traguardo, vuole della giocatrice. Un altro vanazzano, che, già nei pros-
le. Nel frattempo, in serie C, rinforzarsi per riprovarci. obiettivo di rilievo per Mede simi giorni, conta di ufficia-
Rocco Tarzia completa l’orga- Arriva da Gropello la centra- resta l’ex vigevanese e garla- lizzare alcuni importanti in-
nico del team che, alle cure le Elena Negri ad elevare la schese Laura Menozzi. Del nesti per potenziare la rosa
di coach Paolo Mantovani, af- cifra fisica e tecnica della gruppo uscente, lascia Mede che ha ben figurato nell’ulti-
Giordano a muro: sempre più probabile il suo fronterà la stagione del ritor- squadra del coach Franchi- solo Maria Garimberti per mo torneo di serie C.
passaggio da Rivanazzano a Marcignago in serie C no in provincia di Pavia do- ni. Aperte ed a buon punto le motivi di studio, mentre la Fabio Babetto
PB5POM...............04.07.2010.............22:18:16...............FOTOC11

34 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 SPORT La Provincia Pavese

Centenara ora insegue il mondiale


Dopo il debutto all’europeo il velista di Tromello medita una nuova sfida
TROMELLO. La prima volta al campiona- dalla manifestazione svoltasi a Malcesi- continuamente a impostare
to Europeo di vela, categoria J80, per il ti- ne, sulle acque del lago di Garda, carico e modificare le scelte tatti- IL BILANCIO
moniere tromellese Francesco Centenara di emozioni e di esperienze, e già pronto a che scegliendo la direzione
va in archivio con un bilancio senz’altro progettare nuove avventure, non esclu- più favorevole da prendere,
positivo. La conferma arriva dalle parole dendo neppure di partecipare ai prossimi senza mai sbagliare» aggiun-
dello stesso Centenara, appena tornato Mondiali in Danimarca. ge con ammirazione Centena- Contrattempi e difficoltà nelle prove
ra. Emozioni e difficoltà non
«Sono contento soprattut-
to di aver avuto la possibilità
di vivere per cinque giorni
hanno in ogni caso raffredda-
to la passione e l’entusiasmo
di Francesco Centenara e di
Jvivado arriva trentesimo
con campioni francesi, ingle-
si e spagnoli di livello inter-
nazionale —, spiega Centena-
ra — L’esperienza che abbia-
tutto l’equipaggio, pronti a
calarsi presto in nuove av-
venture. «Dopo un po’ di ripo-
so, programmeremo i prossi-
su 52 equipaggi in gara
mo fatto ci ha permesso un mi appuntamenti. Abbiamo
notevole salto di qualità. un impegno a fine settembre
Competere contro gli ex cam- con la coppa Dall’Orso, rega-
pioni del mondo del J80 o ta Chiavari-Portovene-
con selezioni di equipaggi re-Chiavari sulla distanza di
con personaggi di esperienze 40 miglia e trofeo cui siamo
olimpioniche di vela non suc- detentori. A seguire dispute-
cede tutti i week-end». Cente- remo il campionato inverna-
nara e l’equipaggio di Jviva- le del Tigullio del quale ab-
do hanno cercato di fare teso- biamo già vinto le edizioni
ro di ogni esperienza: «Solo 2007 e 2009. Prima del prossi-
nel vedere per ore gli avver- mo campionato italiano J80
sari preparare le barche pri- nel giugno 2011 saremo in ac-
ma delle regate, si capisce co- qua per varie regate locali a
sa si deve saper fare e quan- Sestri, Santa Margherita e
to è necessario curare i parti- Rapallo dove sempre ci sia-
colare per poter aspirare alla mo sempre piazzati nei primi
vittoria. E, una volta in ac- tre posti. Il prossimo Euro-
qua, un altro aspetto che ci peo, invece, non è ancora de-
ha colpito è la sensibilità dei finito e credo si disputerà in
tattici nel percepire i legge- Centenara a bordo di Jvivado; in alto ancora il velista di Tromello Spagna o Francia, ma sappia-
rissimi cambi di direzioni mo già che il mondiale 2011
del vento e, di conseguenza, Ogni volta che si è alzato il renza. sarà a Copenaghen e l’idea ci
la rapidità di reazione dell’e- vento da sud sul lago di Gar- «I primi tre equipaggi clas- intriga già moltissimo». La
quipaggio per riassettarsi al- da, talvolta sfiorando anche i sificati a volte sembravano prossima sfida è lanciata, Jvi-
le nuove condizioni di vento venti nodi, l’abilità e l’espe- arrivare da un altro pianeta vado ci sarà.
e di direzione della barca». rienza hanno fatto la diffe- proprio per come riuscivano Fabio Babetto Il velista di Tromello impegnato nei preparativi per la gara

TROMELLO. Jvivado e Cen- Non è stato questo l’unico


tenara hanno concluso al contrattempo per Jvivado al-
I VINCITORI trentesimo posto la loro pri- l’Europeo: «Il problema del
TROMELLO. Il pronostico è di Chiavari si è piazzata undi- ma esperienza tra cinquanta- peso ci ha costretto a modifi-
stato azzeccato. Dopo cinque
giorni di battaglia a Malcesi-
Dominio spagnolo cesima (seconda miglior im-
barcazione italiana); Orso J
due equipaggi europei.
«Ci siamo piazzati quarti
care il team lasciando a ter-
ra Cesare, che si occupa del
ne, sul lago di Garda, l’Euro-
peo di vela categoria J80 è an-
Rispettato dei milanesi Elli e Guzzi, do-
po le buone prove dei primi
tra i J80 italiani. Delle cin-
que giornate di gara ci resta
gennaker. Al suo posto abbia-
mo inserito una ragazza, Giu-
dato ancora agli spagnoli. Pe-
raleja Golf è il nome dell’im- il pronostico due giorni di gara, ha conclu-
so il suo Europeo piazzando-
l’amaro in bocca se pensia-
mo alla penultima regata: ar-
lia, ovviamente più in diffi-
coltà a gestire ogni issata
barcazione si al ventesi- rivati sesti, siamo stati squa- quando il vento toccava i
iberica di quattro equipaggi nei primi mo posto. lificati per partenza anticipa- venti nodi. Abbiamo poi do-
Peraleja Golf trionfa Carlo Marti-
nez che si è
quattro posti con Mustang 45
seconda, Nextel Engineering
Le altre
quattro im-
Olj Spirit è la sola ta, ovvero per 30-40 centime-
tri di prua fuori dalla linea,
vuto fare i conti con un vio-
lento contatto: è successo il
nella competizione aggiudicata terza ed Ecc Viviendas quar- barcazioni barca italiana piazzata l’equivalente di un decimo di penultimo giorno, eravamo
la competi- ta. italiane in ga- secondo in una gara di Moto decimi ma una barca france-
della categoria J80 zione. Come Un solo equipaggio italia- ra all’Euro- tra le prime dieci GP o Formula Uno», spiega se ha causato un violento
Francesco no si è piazzato nelle prime peo J80 di Centenara. contatto, per fortuna senza
Centenara dieci posizioni: si tratta di Malcesine si «Se avessimo potuto conta- conseguenze per l’equipag-
aveva perfettamente indica- Olj Spirit, di Federico Rajola sono piazzate tra il trentaset- re su quel risultato ci sarem- gio e Jvivado ma che ci ha
to alla vigilia della gara, gli (Sestri Levante); è giunto set- tesimo ed il quarantaquattre- mo piazzati al diciottesimo fermato e fatto ripartire con
spagnoli l’hanno fatta davve- timo. simo posto in classifica gene- posto della classifica genera- un ritardo di ben sedici posi-
ro da padroni piazzando Jeniale, di Massimo Rama rale. (f.ba.) le, dodici posizioni più su». zioni». (f.ba.)

PUGILATO
PAVIA. Dopo Giacobbe Fra-
gomeni un nuovo pugile pro-
Frezza, il sogno del welter tricolore
fessionista entra a far parte
dell’Associazione Pugilistica Il professionista trentenne entra a far parte dell’Ap Pavia
Pavia: è il peso welter Gian-
luca Frezza.
«Mi sono trasferito a Pavia
Gianluca
Frezza
ho cominciato a fare il profes-
sionista, è quello di conqui-
IL MATCH
su suggerimento di Fragome-
ni: m’ha assicurato che qui
avrei trovato un ambiente
welter
dell’Ap
Pavia
stare la cintura tricolore dei
pesi welter. Per questo vo-
glio preparare il prossimo in-
Il 18 luglio sul ring di Sequals
bello e professionale e ho se-
guito il suo consiglio. Io lavo-
ro a Milano, prima mi allena-
contro nei minimi particola-
ri, è troppo importante per il
futuro della mia carriera». Il
con il picchiatore Brussolo
vo a Parma, ora sono seguito Bernini, seguito anche dal di- glio vincere la semifinale suo avversario, Brussolo, si PAVIA. Gianluca Frezza è nato a Salerno il 15
da Luciano Bernini nella pa- rettore sportivo Giancarlo con Brussolo perché è l’ulti- presenta come un picchiato- gennaio 1980. Nel suo curriculum al momento fi-
lestra al primo piano del Pa- Mezzadra, sento che miglio- mo passo prima del campio- re, ma questa è la medesima gurano tredici match combattuti da professioni-
laRavizza. Prima di decidere ro ogni giorno che passa. La- nato italiano dei superlegge- caratteristica del pugile del- sta, otto dei quali vinti (tre prima del limite), due
ho voluto vedere come lavo- voriamo sodo ma è un piace- ri. Fisicamente sono a posto, l’Ap Pavia. persi, due pareggiati. Un incontro, infine, si è con-
ra il maestro della Pugilisti- re. Qui mi trovo a mio agio e per il peso non ho problemi e «Lui ha già combattuto per cluso «no contest». Dopo aver battuto ai punti, il
ca Pavia che imposta tutto mi piace approfittare del vici- poi con il caldo si suda parec- il tricolore — sottolinea Frez- 18 giugno scorso, sul ring di Baganzola, Sicerija
sul ritmo: ne sono stato entu- no parco per correre prima chio e anche questo aiuta a za — ho seguito quel match e Hajrusi, adesso il fighter dell’Associazione Pugili-
siasta». di iniziare il lavoro tecnico». restare in forma. Diciamo me lo sono guardato anche stica Pavia ha davanti a sè una grande opportu-
Il trentenne peso welter è Il pugile milanese appartie- che potrei combattere anche nel video. Contro Langella, nità: domenica 18 luglio nella storica cornice di Se-
cresciuto alla Ursus di Mila- ne alla Scuderia Diego Caval- subito». Frezza si prenderà Brussolo ha dimostrato di quals in provincia di Pordenone (la località che ha
no. «Ho sostenuto 42 match, lari e il suo sogno è vincere il due settimane di ferie dal la- possedere buone doti tecni- dato i natali al grande Primo Carnera), salirà di
ma per me il dilettantismo è campionato italiano. «A Pa- voro da trascorrere al fresco che. Quanto al nostro incon- nuovo sul ring. In quell’occasiome il match princi-
un altro sport rispetto al pro- via ho già preparato il mio ul- dell’appennino emiliano. I tro, mi piacerebbe che mi at- pale verrà disputato fra il friulano Emanuele De
fessionismo, ora che sono timo match che ho vinto be- soldi che girano sono pochi- taccasse: sono un fighter e Prophetis (15-3) e il pericoloso finlandese Ville Pii-
passato fra i pro i risultati si ne nonostante avessi un av- ni e chi vuol fare il boxeur gli attaccanti sono i pugili spanen (14-1-2). In palio c’è la vacante corona del-
vedono». Frezza si sta prepa- versario difficile. Sto ulti- deve affidarsi ad un lavoro che amo affrontare. Mi piace- l’Unione Europea dei pesi superlegeri.
rando alla semifinale del mando il lavoro per affronta- che gli permetta di non ave- rebbe vincere anche per dedi- A contorno di questo match ci sarà lo scontro,
campionato italiano che si re il prossimo incontro — re problemi. «Per fare il pugi- care questo successo a chi che ha tutto il sapore della semifinale per il titolo
terrà il 18 luglio. spiega Frezza —; atleticamen- le professionista sono dispo- mi ha accolto veramente be- tricolore, fra Italo Brussolo (9-4-1) e, appunto,
«Ringrazio il presidente te sono preparato benissimo, sto ad affrontare i sacrifici ne a Pavia, consentendomi Gianluca Frezza (8-2-2), due picchiatori di spesso-
Maurizio Niutta che mi ha ora sto affinando con Berni- necessari — continua Frezza di potermi allenare nel modo re che a loro volta daranno sicuramente vita ad
accolto bene. Sotto le cure di ni il lavoro sulla tecnica. Vo- — Il mio sogno, da quando migliore». (m.sc.) un incontro spettacolare.
PB6POM...............04.07.2010.............22:32:30...............FOTOC11

La Provincia Pavese SPORT LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 35

IN CONTROLUCE

Talenti al femminile
Ecco i gioielli pavesi
della pallanuoto
IL 12 SETTEMBRE
Gazzetta run
fa tappa
a Vigevano
VIGEVANO. Si torna a
correre a Vigevano
domenica 12 settembre con
The Run by Powerade: il
circuito podistico a tappe,
organizzato e promosso da
Rcs Sport, La Gazzetta dello
Sport e Powerade, in arrivo
anche nella città ducale con Da sinistra le promesse Chiara Frisone, Silvia Valtorta e Chiara Ponzoni (Garbi)
l’ottava tappa. La
manifestazione è curata da Trofeo delle regioni, che coin-
Atletica Vigevano, Comune e
GMI Sport Events. Il
Ogni giorno 3 km in vasca volge le rappresentative re-
gionali di tutta Italia. Que-
percorso è un circuito di 3,2
km da ripetere 3 volte, per Poi si lotta sul pallone st’anno Frisone e Ponzoni vi
hanno partecipato col team
9,6 km. La gara competitiva lombardo, chiudendo al quar-
sarà affiancata da una non PAVIA. Silvia Valtorta è la marcatrice to posto (8 a 6 2-1, 3-1, 1-4, 2-0
competitiva di 6,4 km (2 giri della squadra, difende sul centroboa, men- i parziali della finale), battu-
dello stesso tracciato). Il tre Chiara Ponzoni gioca in attacco a de- te nella finalina per il terzo
circuito cittadino tocca le stra e Chiara Frisone a sinistra, in pratica posto dalla forte Toscana.
principali vie del centro giocano sulle ali, calcisticamente parlan- Le caratteristiche? Ponzo-
storico, con passaggi do. Gli allenamenti sono duri, perché a set- ni è mancina e Frisone “ma-
all’interno del Castello tembre, lontano dal campionato, nuotano no buona” a destra dell’attac-
Sforzesco e la Strada per 3 chilometri ogni giorno, oltre a lavo- co. Non negano che sott’ac-
Coperta. Partenza e arrivo in rare sugli schemi con e senza palla. In ac- qua volano le botte. «I ma-
Piazza Ducale. Si inizia qua indossano un due pezzi sotto il costu- schi però si menano anche
sabato 11 settembre alle 14 me intero che spesso è strappato a causa fuori — sorride Silvia — noi
con l’apertura del Villaggio delle lotte su ogni pallone. Sono i genitori invece solo in acqua. Certo si
The R.U.N., dove oltre alla a farsi carico delle trasferte, che iniziano danno e si prendono, ma fa
consegna dei pettorali, alle 18.30 e terminano attorno alle 23. Il parte del gioco, perché solo il
Piazza Ducale sarà animata prossimo anno Silvia giocherà con la se- portiere non è coinvolto di-
da attività di rie B e l’Under 19, mentre le due Chiare rettamente. L’attaccante pun-
intrattenimento. Domenica Due delle tre giovani promesse pavesi della pallanuoto in vasca giocheranno con l’Under 15 e Under 17. ta a liberarsi e il difensore
mattina invece il via della ad impedirglielo, così spesso
gara è alle 9.30, dalla stessa PAVIA. Le promesse della timana (più le partite) le tre si terminano le partite col co-
linea di partenza da cui pallanuoto femminile? Cre- Silvia Valtorta Sono state notate ragazze partono per Milano. stume strappato e qualche li-
hanno preso il via campioni
come Sebastian Coe e
scono in riva al Ticino. Sil-
via Valtorta, classe ’93, è di
Chiara Frisone da squadre di A1 «Capita che prima delle pro-
ve scritte si studi in macchi-
vido». Nella stagione appena
terminata Silvia ha chiuso al
Alberto Cova che hanno reso Carpana, Chiara Frisone e Chiara Ponzoni «Per eccellere na all’andata e al ritorno — quarto posto con l’Under 19,
celebre la Scarpa d’Oro ( ’96) e Chiara Ponzoni ( ’97) hanno terminato ci vogliono impegno spiega Ponzoni, che frequen- Ponzoni e Frisone hanno
Internazionale. Le iscrizioni di Pavia hanno appena termi- ta la scuola media Leonardo chiuso terze nell’Under 15,
sono aperte è possibile nato la stagione nelle fila del- la stagione con e allenamenti. Ma da Vinci di Pavia insieme al- mentre la serie B, dove con
iscriversi on-line la Canottieri Milano di serie l’amica Frisone —. La scuola Silvia in panchina si è sedu-
www.gazzetta.it/therun/, B, ma già squadre di A1 han- la Canottieri Milano perchè non provarci?» comunque non ne risente ta qualche volta anche Pon-
costo 12 euro. Solo le no messo loro gli occhi ad- perché sia io che Chiara sia- zoni, ha chiuso quarta la re-
iscrizioni alla non dosso, invitandole a un provi- mo state promosse con me- gular season nel girone A,
competitiva potranno essere no in Veneto. «Bella espe- riusciva ad alzare il busto dra di Pavia ha chiuso i bat- die alte e Silvia ha avuto l’e- mancando i play off cui pote-
effettuate presso la GMI di rienza — racconta Silvia — dall’acqua, le è stato propo- tenti e così ho puntato su Mi- same di latino, ma solo per- vano accedere solo le prime
via Marazzani 7 a Vigevano, ma prima di tutto c’è la scuo- sto di giocare a pallanuoto. lano, che intanto si era fatta ché è una materia che non di- due. «La Liguria è la regione
da lunedì 30 agosto a venerdì la e non ce la sentiamo di «Il solo nuoto alla fine an- avanti». Anche le altre due gerisce proprio». Le maggio- italiana in cui crescono i ta-
10 settembre o in loco il cambiare vita». Con lei con- noia — sorride la ragazza, ragazze sono state notate per ri soddisfazioni le ha avute lenti, io ci ho fatto un camp
giorno della gara. Il costo cordano anche le altre pave- che frequenta il liceo scienti- la loro abilità a issarsi fuori Silvia per via della promozio- — spiega Ponzoni, che come
della non competitiva è di 8 si. La prima ad avvicinarsi fico Copernico —. A quel dall’acqua e invitate a gioca- ne dalla C alla B con la Ca- le due amiche sogna la Nazio-
euro. Informazioni su infow alla pallanuoto è stata Silvia; tempo frequentavo la prima re a Milano quando erano ad- nottieri Milano, oltre al se- nale — Ci vuole impegno, su-
scarpadoro.it — 0381 690636 ha iniziato a nuotare a Bere- media, ho accettato subito e dirittura in quinta elementa- condo posto con la selezione dore e allenamenti, ma per-
tel, 0381 690638 fax e guardo fino a quando, notata mi sono avvicinata alla palla- re. della Lombardia alle spalle ché non sognare in grande?».
www.scarpadoro.it. per la disinvoltura con cui nuoto. Dopo due anni la squa- Per tre - quattro sere la set- della Liguria a Tolentino nel Maurizio Scorbati

Finale nazionale a Pesaro del circuito dedicato ai giovanissimi e ai master


Cus protagonista nella canoa canadese
Il vivaio premia la Ginnastica Pavese Vittoria di specialità e sesto posto junior e under 23 a Oronzo di Cadore
PAVIA. Il vivaio premia la lino e quindicesimo al volteg- Maria Vittoria Campili, PAVIA. Vittoria nella specialità della ca- nei 1000, Kristian Trayanov settimo su 500 e
Ginnastica Pavese alla finale gio. Ottimi piazzamenti an- Arianna Castiglioni, Valeria noa canadese e sesto posto nella classifica ge- 1000, insieme in C2 sono giunti secondi su
nazionale del circuito “Gin- che da Gianluca Cuccurachi Cozzatelli, Giulia Civaschi, nerale del Cus Pavia, più indietro la Canottie- 200 e 1000 e terzi sui 500, mentre nel C4 con
nastica in Festa”, a Pesaro. in seconda fascia secondo li- Ginevra Dini, Nicole Mor- ri Ticino, nel Meeting internazionale di Au- Ardemagni e Daher si sono piazzati secondi
In quarta fascia, secondo li- vello (ventisettesimo al cor- son, Giorgia Pedroni e Matil- ronzo di Cadore di canoa, riservato a junior sui 500. Nei Campionati Italiani Master, Luc-
vello, è il quarantaseienne po libero) e Andrea Tronco- de Zanetti sono sedicesime e under 23. Alle gare hanno partecipato 66 so- chini nei Master B si è piazzato sesto sui 500
Giovanni Nicoletti a vincere ni, che in terza fascia terzo li- sui quattro percorsi e quat- cietà italiane ed estere e la nazionale italia- e ottavo sui 1000.
l’oro in tutte e tre le specia- vello è nono al suolo ed en- tordicesime nel collettivo. na. Guidati da Daniele Bronzini i giovani cus- Per la Canottieri Ticino doppio ruolo per
lità in cui è in gara: al tram- tra nei cinque migliori al vol- Nella stessa gara la Gioven- sini in K1 Junior 1000 si sono piazzati sesiti Nicoletta Milani, che ha guidato i giovani in
polino (punti 10.10), alle pa- teggio, con 12.150, a mezzo de- tù Olimpica di Vigevano è di- con sesto Alessandro Millia e ottavi con Ste- acqua ed ha conquistato tre titoli italiani in
rallele (10.40) e al corpo libe- cimo dal podio. ciassettesima, ma ha vinto la fano Baretta nella finale B; mentre nel K2 Ju- K1 master su 200, 500 e 1000. Negli under 23
ro (9.80). Sulla scia del com- Nel Trofeo Ragazzi a squa- competizione ai percorsi. nior sono arrivati settimi sui 200, sesti sui sui 500 metri settimo il K2 di Federico Despe-
pagno di squadra, bronzo dre di seconda fascia, la pave- Al Trofeo Giovani, destina- 500 e ottavi sui 1000. Il team canadese ha otte- rati e Jacopo Albertoni sui 500 e nono il K1
prestigioso per il venticin- se è ventitreesima al colletti- to ai piccoli di sei-sette anni, nuto la vittoria sulle tre distanze nel C1 Ju- Albertoni. Nei master il K2 di Edoardo Silvot-
quenne Marco Malinverni vo e ventinovesima ai percor- Cecilia Tosini, Francesco Fa- nior femminile con Michela Cambieri, sem- ti e Marco Zetti è arrivato primo su 1000 e
nella gara di quarta fascia si, grazie a Beatrice Dell’Or- nara, Vittoria Cozzatelli, Ric- pre negli junior il C4 di Marco Ardemagni, 200, in K1 1000 ha vinto Silvotti ed è giunto se-
terzo livello, specialità suolo, co, Grazia e Simona Fantini, cardo Broli, Anita Casanova, Luca Sciarpa, Alberto Orellana e Jimmy Da- condo sui 5000, mentre primo Zetti in K1 5000
col punteggio di 11.575. Caterina Bigoni, Francesca Elia Sammarco, Emma Za- her si sono piazzati secondo sui 200, terzo sui metri. Il K4 di Silvotti, Zetti, Paolo Pondrano
Nell’All Round Malinverni Fossati, Arianna Sellaro, netti sono quarantacinquesi- 500 e quarto sui 1000, mentre Luca Sciarpa e Daniele Vecchio si è piazzato secondo sui
è quattrodicesimo, tredicesi- Chiara Cremonesi e Antonio mi ai percorsi e cinquantasei- nel C1 1000 è ottavo. Nell’under 23 C1, nono 200, stesso piazzamento per il K2 di Adamo
mo a parallele e minitrampo- Sammarco. In prima fascia, seimi al collettivo. (m.sc.) Paolo Gregori sui 200, sesto nei 500 e quinto Chiesa e Gianni Milani su 500 e 5000. (m.sc.)
PB7POM...............04.07.2010.............22:54:01...............FOTOC12

36 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 SPORT La Provincia Pavese

Ciclismo allievi. La gara del novantesimo del Pedale Pavese valida come Coppa Scappini

Pavia-Lirio, sprint vincente di Rasetti


Il 16enne di Acqui bissa il successo del 2009 grazie alla conoscenza del percorso
MTB, ZANZA CUP LIRIO. Una conferma sul traguardo assolato della Pa-
via-Lirio, gara valida come 37ª Coppa Scappini, classica
Branco Stradella e Destro Ristò in salita per Allievi messa in scena ieri dal Pedale Pave-
se, nel quadro degli eventi organizzativi per i suoi no-
vant’anni di vita sportiva. Ha vinto Patrick Rasetti, pie-
dominano tra i giovanissimi montese di Acqui Terme, che ha bissato il successo otte-
nuto nel 2009. Patrick Rasetti vince allo sprint la 37ª Coppa Scappini da Pavia a Lirio

STRADELLA. Buoni profeti in patria i bikers de Rasetti, un ragazzo longili- passato. Ed anche ieri ha fat- pochi corridori rimasti in ga- sino alle battute conclusive,
Il Branco Stradella, primi in quattro categorie nel neo di 16 anni, alla sua secon- to centro. Nei trecento metri ra, messi in fila dal passo su- tra Vallescuropasso e Lirio,
“G.P. Lupi & Bambini”, 13̂ tappa della “Zanza da stagione tra gli Allievi, ha finali l’unica minaccia arri- perbo di Rasetti e Ballerini e chiudendo poi con un genero-
Cup” di Mtb per Giovanissimi. Ed è stato il cam- giocato i diciannove compa- vava dalla rimonta progressi- da un solleone opprimente, so decimo posto assoluto.
pione Eugenio Berzin a premiare i più bravi e ad gni di fuga (che di fatto sono va di Davide Ballerini, pari 33 gradi, che ha accompagna- Ordine d’arrivo: 1) Patrick
incitarli nella loro impegno sportivo. Il Branco ha stati gli unici a tagliare il tra- età della Capiaghese, che rag- to i venti classificati (erano Rasetti (Pedale Aquese) 74
dominato le categorie più basse; la Destro Ristò Pa- guardo di Lirio dopo il ritiro giungeva Rasetti ed ingaggia- partiti da Pavia in 42), sino km. in 2h4’07” alla media di
via quelle per i ragazzi più esperti: nel duopolio ha in massa degli inseguitori) va con lui un veemente duel- all’altura di Lirio. Km/h 35,773; 2) Davide Balle-
prevalso Il Branco con 310 punti; la Destro Ristò si mettendo a frutto la cono- lo in volata. Spalla a spalla si- Bella la prova del lomelli- rini (Capiaghese); 3) Mirco
è fermata a 304. scenza del tracciato. no alle ultime pedalate; poi no Matteo Bondesan della De Nardi (Polisportiva Moli-
Tra i piccoli della categoria G-0 Paolo Maraschi- Nei tre chilometri finali, Ballerini pagava lo sforzo S.C. Lomello, tra i promotori nello) a 7”; 4) Lorenzo Pivet-
ni ed Andrea Nobile hanno fatto doppietta per il su di una salita pedalabile della rimonta e lasciava cam- della fuga decisiva poco dopo ta (Cardanese); 5) Alberto
team oltrepadano; terzo Giacomo Garlaschelli del- per una pendenza massima po libero al corridore del Pe- la scalata della cima Regon- Taormina (Pol. Molinello); 6)
la Destro. Categoria G-1: vittoria di Gianluca del 9 per cento, ha atteso i dale Acquese per il suo gran dè (prima l’attacco in quat- Nicolò Anzani (Brugherio);
Brambilla e terzo posto per Davide Fanoli, entram- due tornanti che mettono al- finale e per un vittorioso ar- tordici battistrada; poi in di- 7) Sandro Botta (Capiaghese)
bi de Il Branco; tra i due, Andrea Lucotti ha porta- l’improvviso alla frusta i cor- rivo a braccia alzate. ciannove, quelli che hanno a 18”; 8) Ettore Montobbio
to sul podio i colori della Destro Ristò. Dominio as- ridori, per allungare il pas- Alle spalle dei due primi chiuso la corsa). Bondesan (id) a 20”.
soluto dello “squadrone” di Stradella: il pubblico so: la stessa tattica dell’anno classificati, il gruppetto dei ha tenuto il passo dei primi Paolo Calvi
di casa ha esaltato l’en-plein nella categoria G-2
(nati nel 1991) dove il podio ha accolto tre biker lo-
cali, Andrea D’Amato (vincitore) ed Andrea Luo- PAVIA. Tanti atleti hanno Ieri i regionali Uisp al campo Coni di Pavia zardi (Pavese Over 40, 31”8),
go e Roberto Cagnato (ai posti d’onore). Sempre partecipato al Campo Coni di Alessandra Barbieri (Over
nella categoria G-2, il settore femminile ha portato
alla ribalta Irene D’Amato (Il Branco) su Melati
Scevola ed Aurora Cucchi, entrambe della Destro.
Nelle categorie superiori è tornata a troneggiare
Pavia ai Regionali su pista Ui-
sp. Nei 5000 l’Over40 Marchi
Marco (Avis Pv, 16’52”4) bat-
te l’Over 45 Roberto Zunino
Sfida tutta pavese su pista 18, Scalo) e Anna Della Ratta
(Over 50, Iriense). Nicola Bi-
gatto (Over 40, Oltrepo, 27”5)
batte Massimo Pignoli (Over
la squadra pavese di Tino Orecchia. Tommaso (17’58”8). Vincono Roberto 21’49”6). Fra le Over 60 prima negli M65 Carlo Michelon 45, Iriense, 27”7). Primi: Mar-
Grenghi ha dominato la prova per i G-3; Gabriele Pissini (Iriense Voghera, Francesca Mattiolo (Pavese (Pavese, 2’37”2) e negli M40 co Merlo Campioni (Pavese,
Granata ha vinto tra i G-4 con il compagno di colo- Over 50, 19’25”3), Claudio Ba- Voghera, 24’01”2). Nicola Bigatto (Running Ol- Over 18, 28”7), Andrea Pa-
ri Alessandro Caprini terzo; nella prova femmini- schiera (Over 55, 19’26”3), En- Negli 800 vince Andrea Ba- trepo, 2’30”4). Tra le donne squino (Iriense, Over 50),
le G-4 doppietta della Destro con Alice Destro pri- zo Busi (Avis Pv, Over 60, schiera (Iriense, Over 18, vincono: Lucrezia Casarini Giuseppe Fiini (Pavese, Over
ma ed Asia Granata seconda. 19’38”3), Enzo Capuzzo (Avis 2’15”0). Fra gli Over 45 vince (cadetta, Tidiesse), Alessan- 55), Orazio Lodola (Pavese,
Botto finale tra i G-6 (1998): la Destro Ristò ha Pv, Over 65) e Giuseppe Calo- Antonio Briatico (S. Marti- dra Barbieri (Scalo, Over18), Over 60) e Antonio Anatone
centrato l’intero podio con il vincitore Vanni Fras- ri (Scalo Voghera, Over 70). no, 2’24”1), fra gli M50 Enrico Cristina Crosta (Avis Vigeva- (Pavese, Over70). Nei 1500
soni ed i compagni di squadra Favio Lucotti ed Fra le donne l’under 40 Ro- Mantegazzi (Pavese, 2’28”6), no, Over 40), Rosanna Rossi primi Andrea Libanore (Pa-
Alessio Sollo. Ancora prima Giulia Bretoni tra le- berta Scabini (Iriense, 21’34”) fra gli M55 Claudio Villani (Iriense, Over 50) e Irene vese, Over 40), Carlo Miche-
donne G-3. La “Zanza Cup” torna il 29 agosto a Tra- batte l’Over50 Giordana Ba- (Iriense, 2’35”2), fra gli Over Stringo (Pavese, Over 60). lon (Pavese, Over 65), Anto-
vacò. (p.c.) ruffaldi (Running Oltrepò, 60 Tiziano Colnaghi (2’41”6), Nei 200 prime Sabina Guiz- nio Anatone (M70).
PB8POM...............04.07.2010.............23:09:58...............FOTOC11

La Provincia Pavese SPORT LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 37

Campionati italiani all’Idroscalo, Cambieri vince nella canadese. «Grazie al mio coach Calvi e allo staff»

Michela, la passione per la canoa


La 16enne del Cus brucia le tappe: dal debutto al trionfo tricolore nei 5mila
PAVIA. Il Cus Pavia è oggi fra le prime dell’Istituto Geometri con la media del 7 gliano. Quello che conta è la
tre società in Italia nella specialità della e mezzo, Michela si è avvicinata lo scorso passione per la canoa. Il con-
canadese. L’azzurro Enrico Calvi ha fatto anno allo sport della canoa e dopo aver siglio che do a tutte è quello
proseliti e convinto anche la prima giova- imparato a pagaiare sui kayak ha deciso di provare assolutamente a
ne donna italiana a cimentarsi con que- di iniziare a provare sulla canadese. Si è pagaiare in canadese, non è
sta impegnativa specialità, Michela Cam- presentata ai tricolori sui 5000 metri a vero che non sia femminile e
bieri. Sedici anni, promossa alla classe 4ª Milano, correndo da sola e vincendo. non è neanche difficile come
può sembrare a prima vista,
«Mi sono appassionata alla anche se occorre armarsi di
canoa grazie alla scuola che LA SCHEDA tanta pazienza e non abbat-
frequento. L’anno scorso ab- tersi se non si riesce ad otte-
biamo partecipato ad una ga- nere subito risultati, si deve
ra studentesca su un dragon-
boat e con grande sorpresa
Una sola pala e in ginocchio insistere sempre. Certo all’i-
nizio si può pensare di non
siamo riusciti a battere tutti.
Ho così scoperto il bell’am- Ecco le regole principali avere stabilità, ma si appren-
de anche quella col lavoro.
biente che Dolore? Bè all’inizio la posi-
c’è al capan- PAVIA. Ciò che caratterizza e definisce zione inginocchiata può pro-
none del Cus una canoa canadese rispetto a tutte le altre vocarne un poco, ma ci si abi-
Pavia e a giu- imbarcazioni è l’uso della pagaia ad una so- tua e poi non ci si fa neppure
gno mi sono la pala e la posizione in ginocchio. Le sue più caso». Michela ha pagaia-
lasciata ten- origini si dice risalgano agli indiani del Michela Cambieri durante la gara tricolore all’Idroscalo di Milano to in barca con Calvi e rilan-
tare: ho fre- Nord America. Michela Cambieri non è sol- cia l’idea di equipaggi misti.
quentato i tanto la prima donna pavese ad averci pro- centrata che non mi sono ac- ai ragazzi. «Lavoro in setti- «Rappresentano una grande
corsi estivi vato, ma è anche la prima juniores in Italia corta di aver affrontato tutto mana per migliorarmi dal opportunità per noi donne
per impara- e anche la prima donna in assoluta ad esser- il percorso di gara. Sul podio punto di vista cronometrico: che facciamo canadese, così
re a pagaia- si cimentata in questa disciplina. E’ stata ero felice, non tanto perchè non è facile, ma sono convin- possiamo cimentarci anche
re. E’ stato amore a prima vi- Michela una vera pioniera del settore, anche se ora pensavo di essere diventata ta che col passare del tempo in gare con equipaggi. Dato
sta, tanto che non più smes- in azione qualche altra ragazza si avvicina a questa campionessa italiana, ma altre ragazze vorranno ci- che saremo molto poche in
so. Il passaggio alla canadese specialita. Michela è campione italiano 5000 per avercela fatta ad arriva- mentarsi con la canadese. Il questa stagione in Italia, non
è avvenuto dopo 4 mesi su metri, campionessa regionale sulle distan- re fino in fondo! Non che fos- mio obiettivo è arrivare in penso ci siano società che rie-
suggerimento di Enrico Cal- ze dei 200, 500 e 1000 metri. si pessimista o non credessi nazionale e per arrivarci più scano a comporre molto facil-
vi, anche perché dal gennaio in me stessa, anche se devo che i titoli contano i tempi mente un canadese di coppia
di quest’anno la federcanoa ammettere che molte volte lo che si riescono ad ottenere». ma spero che prima o poi ci
internazionale ha introdotto è stata ai campionati italiani sapevo neppure se sarei riu- sono, semplicemente non me Il fatto di pagaiare in ginoc- si possa arrivare. Voglio rin-
la specialità canadese per il sui 5000 metri all’Idroscalo scita a pagaiare in ginocchio l’aspettavo di farcela così chio può spaventare molte graziare il mio allenatore En-
settore femminile ed ho volu- di Milano, dove Michela ha per una distanza così lunga. tranquillamente, anche per- ragazze, che lo giudicano po- rico Calvi che mi ha soppor-
to provarci, seguita passo vinto... correndo da sola. «So- Ero talmente nervosa che in ché alla fine era solo una set- co femminile. «Mi è capitato tato, mi sopporta e mi sop-
passo da Enrico. Ho provato no rimasta in forse sino al- una prova effettuata sul Tici- timana che provavo sul fiu- di sentire ragazze che a Mer- porterà. Un grazie anche ai
ad andare in kayak, ma sco- l’ultimo se gareggiare o me- no qualche giorno prima non me». Michela è ancora junio- gozzo, in una gara, dicevano miei compagni della canade-
prendo la canadese tutto mi no: ho trascorso l’inverno avevo superato i 2000 metri. res e non avendo avversarie che loro non l’avrebbero fat- se ed ai tecnici Daniele Bron-
è parso ancor più bello». La sul pagaiaergometro, con ra- Poi in gara, però, è stata tut- si trova a gareggiare sempre to mai, forse perché pensava- zini ed Antonio Mortara».
sua prima esperienza in gara re uscite in barca, così non t’altra cosa, ero talmente con- da sola o al massimo insieme no al fatto estetico, ma si sba- Maurizio Scorbati

Manuela, campionessa italiana a 32 anni


Gentili conquista il titolo nei 400 ostacoli e ora punta agli europei
PAVIA. Manuela Gentili è scorsi ci sono stati problemi, Manuela
nata a Castelsangiovanni, stavolta è stato tutto perfet- Gentili
ma vive, lavora e si allena to. Mi alleno come una pro- con la sua
nel pavese. Per questo quan- fessionista, ma non essendo allenatrice
do è arrivata a Santa Cristi- in un gruppo militare devo Carla
na è stata accolta dalle sue anche lavorare: faccio gran- Barbarino
compagne di allenamento, di sacrifici». Manuela ha vin- Nell’altra
dalle bimbe e dalle mamme, to con oltre un secondo di foto la festa
oltre che dalla sua allenatri- vantaggio sulle avversarie. dedicata
ce Carla Barbarino, con una «Sapevo di valere questi tem- a Manuela
festa a sorpresa per aver co- pi, Carla mi ha fatto arrivare al suo campo
ronato il sogno della vita, al top al tricolore, che io con- di allenamento
conquistare il titolo italiano sidero solo una tappa di avvi-
sui 400 ostacoli a 32 anni, fa- cinamento agli europei di fi-
cendo segnare il decimo tem- ne mese». Manuela è partita
po europeo ed il venticinque- in sesta corsia, tirando fino sempre più in se stessa e nei disse che se l’avessi seguita perché è consulente di atti- ta e mi provocava fortissimi
simo mondiale, 55”78. «Da 4 al traguardo e stabilendo il propri mezzi. «La determina- sugli ostacoli sarei andata vità motoria alla elementare dolori ai piedi, tanto che i me-
anni arrivavo seconda — sor- personale. «Mi sono rivista zione ha cambiato tutto. Ep- più forte ed ho deciso di pro- di Pieve, dove ha anche un dici mi avevano consigliato
ride Manuela — è stato il al video per scoprire che non pure 4 anni fa quando incon- vare, una scommessa che si gruppetto di bambini in av- di smettere: è bastato cam-
mio primo tricolore, arriva ero mai stata così grintosa e trai la Barbarino per la pri- è rivelata vincente. Ora pun- viamento all’atletica: a San- biare pista per non avere più
da un lavoro iniziato 4 anni concentrata: sono arrivata ma volta avevo deciso di tiamo agli europei col sogno ta Cristina e Gerenzago inse- problemi. Se fosse possibile
fa, quando sono passata a la- senza un briciolo di ener- smettere, perché correvo della finale». Manuela si alle- gna ginnastica per adulti. sistemarla tornerei subito a
vorare con Carla. Negli anni gia». Manuela ha creduto sempre più piano. Carla mi nava al campo Coni di Pavia «La pista a Pavia è consuma- Pavia». (m. sc.)

Basket C1. Con il nuovo tecnico Petitti si sta costruendo una formazione competitiva Rimonta riuscita dopo le gare di Asti e Castellarano, con un mezzo totalmente rinnovato

Il Derthona su Giorgi, Degrada e Mossi Gianini in testa al tricolore dei quad


TORTONA. Due esterni, menticato Paolo De Ros e da come ha dimostrato quest’an- PAVIA. Nonostante un re del Vicotryteam, osserva:
un numero 2 e un numero 3. Giovanni Lonardo. Confer- no proprio a Torino, mentre campionato iniziato malissi- «Devo ammettere che tutto
sono gli obiettivi immediati mati Campeggi e Nicolò Gat- un’alternativa percorribile e mo, con la conseguenza di pa- ciò è stato reso possibile gra-
del Derthona basket, che sta ti, sono già arrivati al Dertho- affidabile può essere Marco recchi punti di svantaggio da zie al nuovo mezzo». Gianini
costruendo la squadra in vi- na i lunghi Perissinotto e Pa- Mossi, classe ’88, già a Valen- recuperare ai leader e davan- dispone di un Quad Victory
sta di un campionato da pro- vone, miglior rimbalziasta za e Bari, oppure Antonio ti poche successive tappe del Stratos 800 bicilindrico a inie-
tagonista in serie C1. Il club del girone, e il play Pozzi, dal- Del Sorbo, già a Vicenza. Il gi- campionato italiano quad zione, commercializzato pro-
tortonese è partito a fari la serie B: ora si cercano due rone che si sta profilando cross M1 automatici fino a prio dal team pavese, moto-
spenti, senza fretta, proclami esterni e altri elementi per inoltre potrebbe essere ricco 1000 cc, il pavese Andrea Gia- rizzato rotax con oltre 80 cv
e nomi altisonanti, evitando completare la rosa. Per le ali di derby provinciali. Valenza nini è riuscito nell’impresa e le modifiche di assetto con
così di ripercorrere il percor- si cercano elementi in grado non sembra intenzionata a di passare in testa al tricolo- sospensioni a gas Kayaba
so della passata stagione, in di fare aumentare il tasso di iscriversi alla B2, e poi Ales- re. La rimonta in due vitto- con gli ultimi aggiornamenti
cui si era partiti con grandi qualità e i nomi che circola- sandria neopromossa e Ova- rie: nella 4ª prova del campio- in fatto di regolazioni di irri-
ambizioni poi spente al pri- no sono fra i più quotati del da, che spera nel ripescag- nato italiano ad Asti e nella gidimento per attutire i colpi
mo turno playoff. Ora Fassi- girone. Stefano Degrada è gio. Si tratta di un motivo in 5ª a Castellarano (Reggio in fase di atterraggio dai sal-
no, Tava e Picchi stanno pre- stato protagonista a Torino più per diversi motivi, con Emilia), così il pilota del Vi- ti. «Abbiamo effettuato una
parando un roster qualitati- vincendo il campionato e da un Derthona protagonista, ctory Team ha completato la ricerca sui pneumatici ido-
vo, da affidare alle cure del anni piace al Derthona, Leo- per far sognare l’appassiona- rimonta conquistando il pri- nei ad ogni pista grazie alla
tecnico Romano Petitti, una ne Giorgi rappresenta un ele- ta tifoseria locale. mo posto in classifica. Il pilo- collaborazione di Maxxis e
garanzia, affiancato dall’indi- mento a lui complementare, Stefano Brocchetti ta del Motoclub Pavia, titola- Andrea Gianini cerchi Dwt». (m. sc.)
PS1POM...............04.07.2010.............23:09:46...............FOTOC11

38 LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 SPORT La Provincia Pavese

no resta la soluzione preferita da Guardiola


I tecnici italiani
e l’Inghilterra
Fabio Capello
Il Barcellona punta ma qualora la trattativa con il Liverpool do-
vesse saltare, la dirigenza catalana si indiriz-
è stato
riconfermato su Javier Mascherano zerebbe su Cesc Fabregas ma secondo “Mun-
do Deportivo”, tra le possibili alternative
commissario spuntano anche due nomi del calcio italiano
tecnico Fabio Capello non guarderà più in faccia che bene hanno fatto al Mondiale: il porto-
alla guida nessuno: se le “star” della sua Nazionale ghese della Juventus Tiago e il cileno della
dell’Inghilterra non mostreranno voglia di riscatto e un Reggina Carmona. Il primo, che potrebbe
Gianfranco chiaro attaccamento alla maglia verranno tornare definitivamente all’Atletico Madrid
Zola escluse dalle prossime convocazioni. Secon- dove ha trascorso in prestito la seconda par-
siederà sulla do il News of the World è in pratica l’ultimo te dell’ultima stagione, costerebbe soltanto
panchina avvertimento del ct dell’Inghilterra, da poco sei milioni di euro. Il secondo poco più di
della squadra confermato alla guida dei Tre Leoni dalla due milioni.
londinese Football Association nonostante la debacle L’attaccante e bandiera del Real Madrid,
del Fulham in Sudafrica, per John Terry, Frank Lam- Raul Gonzalez Blanco, invece, è in contatto
pard, Ashley Cole e Steven Gerrard. con lo Schalke 04 per un possibile passaggio
Restando sempre in terra inglese, Gian- al club tedesco. Lo ha rivelato l’allenatore
franco Zola siederà probabilmente sulla pan- della squadra di Gelsenkirchen, Felix Maga-
china del Fulham. Secondo il”Sunday th, all’edizione on line del periodico sporti-
Express” l’ex manager del West Ham sareb- vo tedesco Kicker. «Siamo interessati a Raul
be il preferito da parte dei calciatori, “orfa- e siamo in contatto con il suo procuratore,
ni” di Roy Hodgson passato al Liverpool. ma il giocatore ha anche altre offerte», ha
Per quanto riguarda il Barcellona, inve- detto il tecnico dei vice campioni di Germa-
ce, non c’è soltanto Javier Mascherano nel nia. Secondo la stampa spagnola Raul sareb-
mirino, in qualità di successore di Yaya Tou- be già pronto a firmare un contratto di due

CALCIOMERCATO rè, accasatosi al Manchester City. L’argenti- anni con lo Schalke.

Ibra è il sogno del Milan


C’è pieno fermento fra le
maggiori società, per gli ac-
quisti e le cessioni della pros-
Ronaldinho verso l’addio to cambiare i piani della Ro-
ma. I giallorossi infatti ave-
vano messo gli occhi sull’ar-
sima stagione.
Inter. Il direttore tecnico
dell’Inter Marco Branca ha
avvertito, «sarà un mercato
lungo». La prima mossa è sta-
L’Inter blinda Milito gentino Rodriguez, esterno
sinistro, ora dovranno ab-
bandonare l’idea. Perchè
l’unico posto a disposizione
per un extracomunitario lo
ta blindare Milito con un ade- Per l’attacco nerazzurro l’obbiettivo è il tedesco Ozil ha già preso Adriano (Simpli-
guamento contrattuale. Pre- cio arriva dall’Italia quindi
sto dovrà affrontare con Ra- La Roma vuole tenersi Burdisso, Curci è della Samp non ha spostato nulla).
fa Benitez e i diretti interes- Sampdoria. Ufficializzato
sati i nodi sul futuro di Mai- A sinistra l’acquisto dal Siena a titolo
con e Balotelli e c’è da atten- una partita di compartecipazione del por-
dersi anche almeno un colpo del precedente tiere 25enne Gianluca Curci
in entrata: il nome più caldo campionato e dall’Empoli a titolo definiti-
resta quello del nazionale ar- italiano vo dell’attaccante 24enne Ni-
gentino Mascherano, ma l’In- di serie A cola Pozzi, il primo obiettivo
ter tiene d’occhio anche l’at- della Sampdoria sul mercato
taccante tedesco Ozil. Il prez- è un esterno offensivo, come
zo fissato per Maicon è 35 mi- A destra ammesso dal direttore gene-
lioni di euro. Ronaldinho rale Gasparin. Il giocatore
Milan. Una cessione, un che il Milan che piace di più alla società
acquisto. E’ la regola aurea vorrebbe blucerchiata è Padoin dell’A-
del mercato milanista, che cedere per talanta ma l’accordo è anco-
punta a ringiovanire senza acquistare ra lontano.
spese folli. E se andrà via un Ibrahimovich Napoli. Ripartire dal se-
pezzo pregiato allora il club sto posto e dal gruppo, senza
avrà le risorse finanziarie smantellarlo. E’ questa la
per regalare un colpo di pri- traccia di mercato scritta da
mo livello a Massimilano Al- Aurelio De Laurentiis e che
legri: ecco perchè si fa sem- dovranno seguire il tecnico
pre più credibile il piano per un adeguamento di contrat- ha le qualità per fare coppia brasiliano Luis Fabiano. Ranieri. Le forze economi- Walter Mazzarri e il ds Ric-
arrivare a Zlatan Ibrahimo- to, ma il suo addio fruttereb- con Pato (ma in questo caso Roma. Presi Adriano e che dei giallorossi sono con- cardo Bigon. Nella prossi-
vic attraverso la cessione di be al Milan circa 35 milioni Borriello potrebbe chiedere Simplicio a parametro zero centrate tutte su di lui, poi ma stagione i tifosi potranno
Ronaldinho. Il brasiliano sta di euro fra cartellino e ingag- di cambiare aria) e le caratte- la Roma ora punta tutto su due esterni tenendo conto comunque contare su una
ragionando sulle offerte da gio risparmiato. Più o meno ristiche per ridare entusia- Burdisso. La priorità, al mo- che la nuova regola sulla cir- squadra capace di lottare sui
Stati Uniti e Grecia. Può esse- il prezzo di Ibrahimovic, che smo ai tifosi rossonero. L’al- mento, è acquistare il difen- colazione degli extracomuni- tre fronti: campionato, Euro-
re solo una mossa per avere al Barcellona è ai margini, ternativa allo svedese è il sore che vuole fortemente tari ha necessariamente fat- pa League e Coppa Italia.

La Juve prima a scendere in campo SOCIETA’ GIALLOROSSA


Da oggi è in forse
Già iniziata la preparazione in vista della Europa League la presidenza Sensi
ROMA. I Mondiali sono in no: ROMA. Dopo 17 anni, da oggi la Roma po-
dirittura d’arrivo, la Juven- - 29 luglio preliminari Euro- trebbe passare di mano. La presidente Rosel-
tus ha cominciato la prepara- pa League con la Juventus; la Sensi deve decidere se accettare l’accordo
zione in vista della Europa - 10 agosto: amichevole Ita- per il passaggio a Unicredit degli asset di Ital-
League. La nuova stagione lia-Costa d’Avorio a Londra petroli - la holding di famiglia - tra cui la so-
comincia a profilarsi e, men- - 15 agosto: primo turno di cietà di calcio, in cambio della cancellazione
tre le altre squadre sono in Coppa Italia con squadre di del debito di 325 milioni di euro. Rinuncian-
vacanza, dal primo luglio è B; do a un arbitrato rischioso, i Sensi conserve-
cominciato ufficialmente il - 22 agosto: al via il campiona- rebbero la residenza storica e altre proprietà
mercato e tutte le squadre to di Serie B; immobiliari per circa 25-30 milioni.
stanno cambiando volto. Il - 22 agosto: turno Coppa Ita- Per quindici anni la società è gestita dal pa-
prossimo campionato di se- lia con le squadre di serie A dre Franco, scomparso nel 2008. Poi suben-
rie A inizierà sabato 28 ago- (le classificate dal 9 al 20 po- tra la figlia Rosella, allora 36enne, già ammi-
sto con i due anticipi, il 29 il sto); Jorge Martinez acquisto della Juve nistratore delegato della società. Diventerà
resto della giornata. Il cam- - 21 agosto: Inter-Roma, gara anche presidente di Italpetroli. Eredita una
pionato terminerà il 22 mag- valida per l’assegnazione del- se a gironi dell’Europa Lea- squadra ancora forte, ma anche un debito pe-
gio. Previsti 4 turni infra- la Supercoppa di Lega, si gio- gue; santissimo con Unicredit. Rosella è la se-
settimanali a novembre, feb- cherà a Milano; - 27 ottobre: ottavi Coppa Ita- conda donna alla guida del club; prima di lei
braio e marzo. Per vedere - 26 agosto: a Montecarlo sor- lia. la moglie di Dino Viola, che ne prese le redi-
una partita ufficiale di una teggio per la fase a gironi del- E a proposito di Juve, la ni nel ‘91 alla morte del marito. Dal 2008 si
squadra italiana, però, ba- la Champions League; prima dunque a scendere in inizia a parlare di cessione della Roma per ri-
sterà aspettare il 29 luglio - 28-29 agosto: parte la Serie campo, il cantiere è ancora pianare i debiti, ma tra ipotesi russe, arabe e
per i preliminari di Europa A, stagione 2010-2011; aperto, nonostante la squa- americane non se ne fa nulla. Nel 2009 esplo-
League che vedranno di sce- - 3 settembre: Estonia-Italia dra stia già prendendo for- de la contestazione dei tifosi. All’inizio del
na la Juventus. Poi ad ago- per qualificazioni Euro 2012 ma. Sono sei finora gli acqui- nuovo campionato viene esonerato l’allenato-
sto sarà la volta della Sam- - 7 settembre: Italia-FarOer sti messi a segno dai bianco- re Luciano Spalletti. Arriva il romano Clau-
pdoria nei preliminari di per qualificazioni Euro 2012 neri: Pepe, Storari, Bonucci, dio Ranieri e la Roma contende fino all’ulti-
Champions League. - 14-15 settembre: comincia la Martinez, Lanzafame e l’ulti- ma giornata lo scudetto all’Inter di Mourin-
Ecco tutte le date dei primi fase a gironi della Cham- mo colpo Motta. Ma la diri- ho. Il sogno è svanito, restano i debiti. Diffici-
appuntamenti con la stagio- pions League; genza deve completare il puz- le che la figlia di Sensi ora resti come presi-
Beppe Marotta direttore generale della Juve ne 2010-2011 del calcio italia- - 16 settembre: comincia la fa- zle. dente di facciata.
PS2POM...............04.07.2010.............23:06:31...............FOTOC11

La Provincia Pavese SPORT LUNEDI’ 5 LUGLIO 2010 39

MOTOGP CLASSIFICHE
CATALOGNA MONTMELÒ (Barcellona). Ecco ordine d’ar-
rivo e classifiche del Gran Premio della Cata-
Moto2. 1) Yuki Takahashi (Gia/Tech3), 23
giri in 41’42’’451; 2) Thomas Luthi (Svi/Mori-
logna (MotoGp, Moto2, classe 125), settima waki) a 5’’037; 3) Julian Simon (Spa/Suter)
prova della stagione del Motomondiale. 5’’200; 4) Karel Abraham (Rce/FTR) 6’’706; 5)
MotoGp. 1) Jorge Lorenzo (Spa/Yamaha), Toni Elias (Spa/Moriwaki) 7’’369; 6) Simone
25 giri in 43’22’’805; 2) Dani Pedrosa (Spa/Hon- Corsi (Ita/Motobi) 7’’414.
da) a 4’’754; 3) Casey Stoner (Aus/Ducati) Classifica Moto2. 1) Toni Elias 111 punti; 2)
4’’956; 4) Randy de Puniet (Fra/Honda) Thomas Luthi 94; 3) Julian Simon 77; 4)
18’’057; 5) Alvaro Bautista (Spa/Suzuki) Shoya Tomizawa (Gia/Suter) 76; 5) Andrea
21’’361; 6) Ben Spies (Usa/Yamaha) 21’’503; 7) Iannone (Ita/Speed Up) 70; 6) Simone Corsi
Loris Capirossi (Ita/Suzuki) 24’’181; 8) Nicky 65.
Hayden (Usa/Ducati) 27’’941; 9) Marco Melan- Classe 125. 1) Marc Marquez (Spa/Derbi),
dri (Ita/Honda) 28’’046; 10) Hector Barbera 22 giri in 40’46’’315; 2) Bradley Smith
(Spa/Ducati) 32’’439. (Gbr/Aprilia) a 4’’638; 3) Pol Esparagaro
Classifica MotoGp. 1) Jorge Lorenzo (Spa/Derbi) 4’’996; 4) Sandro Cortese
(Spa/Yamaha) 165 punti; 2) Dani Pedrosa (Ger/Derbi) 45’’366; 5) Efren Vazquez
(Spa/Honda) 113; 3) Andrea Dovizioso (Spa/Derbi) 45’’433; 6) Tomoyoshi Koyama
(Ita/Honda) 91; 4) Nicky Hayden (Usa/Ducati) (Gia/Aprilia) 49’’685; 7) Randy Krummena-
69; 5) Randy de Puniet (Fra/Honda) 69; 6) Ca- cher (Svi/Aprilia) 49’’735.
sey Stoner (Aus/Ducati) 67; 7) Valentino Ros- Classifica 125. 1) Marc Marquez 132 punti;
si (Ita/Yamaha) 61; 8) Ben Spies (Usa/Yama- 2) Pol Espargaro 131; 3) Nicolas Terol
ha) 59; 9) Marco Melandri (Ita/Honda) 39; 10) (Spa/Aprilia) 118; 4) Bradley Smith 94; 5)
Pedrosa è arrivato secondo Lorenzo festeggia sul podio dopo la vittoria a Montmelò Marco Simoncelli (Ita/Honda) 39. Efren Vazquez 60.

Lorenzo si prende anche Montmelò


MONTMELÒ (Barcellona).
Anche in Catalogna Jorge Lo-
renzo ha surclassato, per la
terza volta di seguito (la
quinta in stagione) tutti gli
avversari. «È stata una vitto-
ria molto speciale — ha detto
— lo scorso anno ero conten-
to, ma non tanto, perché Va-
le mi aveva passato all’ulti-
È la terza vittoria consecutiva: Pedrosa scivola a 52 punti di distacco
ma curva. Quest’anno è an- competitiva, e devo ringra- da Lorenzo la dicono lunga correva con le conseguenze
data meglio, Andrea Dovizio-
so mi è stato dietro per molti
ziare tutte le persone che mi
stanno dando l’energia per
Dovizioso gli morde le caviglie sul livello della M1. Stoner
ha morso le caviglie di Pedro-
dell’incidente di Assen.
Quanto al mercato piloti,
giri, poi è caduto. A quel pun- fare questo». per parecchi giri prima di cadere sa, ha fatto una bella gara, tutti aspettano qualcosa. In
to sono riuscito a mettere del L’unico che ha provato ad ma quello che ha colpito di primis si attende l’avvenuto
margine dietro di me. È stato insidiare lo spagnolo è stato Alla fine arriva quattordicesimo più è stata la mancanza di accordo tra Rossi e la Ducati.
fantastico». Quella 2010 è Dovizioso. Incisivo e deciso, motore della Ducati. Pedrosa aspetta conferme
una stagione da dominatore. in un paio di occasioni è an- Bene è andata al “vecchio” dalla Honda. Stoner aspetta
«Il mio sogno da quando cor- che riuscito a sfilare la lea- sul traguardo è stato Pedro- la staccata sono arrivato for- Capirossi, che entra a Barcel- anche lui ad annunciare il
ro è quello di vincere, ma dership dalle mani del pilota sa, che ha avuto ragione di tissimo — ha detto Pedrosa lona nei 10, finendo settimo suo ormai dato per certo pas-
non mi sarei mai immagina- Yamaha. Poi, però, è scivola- Stoner, giunto terzo con la — sono andato a frenare e la con una moto, la sua Suzuki, saggio alla Honda. E Loren-
to di riuscirci in cinque gare to rovinando tutto. Andrea sua Ducati. Dani ha fatto leva è arrivata a fondo corsa. che è un collage di pezzi dal zo? «Com’era la canzone di
su sette, questo va oltre ogni non è rimasto a guardare la una partenza bruciante, for- Il cuore mi è uscito dalla tu- 2008 a oggi. Peccato per Si- Lenny Kravitz? — ha detto
mia più rosea aspettativa. De- sua moto nella sabbia, l’ha se troppo, finendo quasi subi- ta, credevo di cadere, ma so- moncelli che infila al Monte- scherzando il maiorchino —
vo essere grato a Yamaha e raccolta ed è arrivato 14º al to largo, prendendo il rischio no riuscito a rientrare». Alla melò due cadute in due anni I’m still waiting, mi sembra.
al mio team, che sta lavoran- traguardo, recuperando per- di dover rientrare nel grup- fine per il catalano è andata e in due diverse categorie. Beh, io sto ancora aspettan-
do tanto per rendere la moto lomeno due punti. Secondo po in piena bagarre. «In quel- bene ma i 6,4 secondi presi Nei 10 anche Melandri, che do offerte».

CICLISMO
Sorpresa Petacchi, il Tour si tinge di azzurro
PARIGI. Impresa azzurra
al Tour: Alessandro Petacchi Il velocista della Lampre torna a vincere dopo sette anni
ha strappato in volata la pri-
ma tappa in linea del Tour rere a velocità folli. Prima senza Cardoso e Frank, cadu- tempo dei treni e la rincorsa
de France arrivando con le Il finale di gara Petacchi perde Lorenzetto. ti nel cronoprologo. 52 chilo- al primo posto. Finale deli-
braccia al cielo sul traguar- è rocambolesco: Poi cadono in trenta, tra que- metri più lontano, parte la fu- rante, nel caos totale Petac-
do di Bruxelles. L’italiano è sti anche Fabian Cancellara. ga: scatta l’olandese Lars chi esce vittorioso. Dietro di
spuntato da un groviglio di nell’ultimo chilometro Il tempo viene fermato e lo Boom (Rabobank), lo seguo- lui solo 25 corridori tagliano
bici dopo un’impressionante finiscono a terra in 30 svizzero resta in giallo. Tra no il belga Marteen Wynants il traguardo. All’arrivo c’era-
serie di cadute nell’ultimo le sgomitate verso il traguar- (Quick Step) e lo spagnolo no il re Alberto II ed Eddy
chilometro che hanno messo Oggi tappa tutta belga do vengono agganciati anche Alan Perez (Euskaltel). Sono Merckx, 65 anni, l’uomo del-
a terra prima Freire e Loren- l’altro rivale, l’americano Ty- a 7’24’’ dal gruppo. Imprevi- le 115 maglie gialle, altro pro-
zetto, poi il rivale di tappa tra Bruxelles e Spa ler Farrar, ed il britannico sto al 167º chilometro: un ca- tagonista della giornata che
Cavendish. Fuori anche Can- L’esultanza di Alessandro Petacchi Mark Cavendish. Petacchi in- ne entra in strada e mette a è a lui dedicata. In maglia
cellara, che però conserva la vece c’è. È tutto vento e sole terra David Millar. La cadu- gialla c’è persino il Manne-
maglia gialla. l’ultimo Tour. Dopo una sta- rio — ha commentato il ligu- e strade piatte dal porto di ta coinvolge anche Ivan Bas- ken pis, il simbolo di Bruxel-
Coraggioso, potente, Petac- gione sfortunata, segnata dal- re, con la maglia verde addos- Rotterdam a Bruxelles su so, ma senza grosse conse- les.
chi ha pedalato con le gambe l’amaro del Giro, per Petac- so —. Quando sono scattato 223 chilometri (la seconda guenze. L’italiano cambia bi- Tappa tutta belga oggi tra
e con il cuore in uno sprint chi è una rivalsa personale. mi sono reso conto che sareb- tappa più lunga della Grande ci e torna in gara (più tardi Bruxelles e Spa, una sola vol-
capolavoro, battendo l’au- Il velocista della Lampre, 36 be stato molto difficile, che Boucle), passando per le di- cambia in corsa anche le ta città-tappa del Tour, nel
straliano Mark Renshaw e il anni, la dedica ai suoi compa- ero partito da lontano per- ghe olandesi. In programma, scarpe). Ritorno in testa. A - 1962, su 201 chilometri e con
norvegese Thor Hushovd. gni di squadra, dice nell’emo- ché ho preferito anticipare». 125 passaggi pericolosi, 20 25 i tre fuggitivi diventano sei salite, le ultime tre (Aiso-
Una bella vittoria, sofferta, zione della fine, e a suo fi- L’arrivo allo sprint non rondò, 101 terrapieni e 18 re- due con il moldavo Alexandr mont, Stockeu e Rosier) di
enorme, la quinta nella cor- glio. «L’arrivo era difficile, era scontato. Sul finale, un stringimenti. Pliuschine (Katusha) che la terza categoria. Ma intanto
sa francese a sette anni dal- in salita, con il vento contra- vallone di 1.600 metri da cor- Il via alle 11.20 del mattino spunta su Wynants. È già il la festa è azzurra.

quando va al servizio sul 5-6


Nadal liquida Berdych ed è ancora re di Wimbledon cede di schianto il servizio. È
la resa. Perché avanti due
set, Nadal si deve preoccupa-
Tennis, per lo spagnolo ottavo titolo dello Slam. Adesso l’obiettivo è New York re solo di salvare una pal-
la-break nel terzo game per
LONDRA. Una capriola per festeggiare il e un Australian Open. Nella poi chiudere la contesa al pri-
secondo Wimbledon: a distanza di due an- graduatoria di tutti i tempi il mo match-point in due ore e
ni Rafa Nadal torna re dell’All England primato di Federer, coi suoi 13 minuti (6-3, 7-5, 6-4). «Esse-
Club al termine di una finale a senso uni- 16 titoli, resta lontano ma lo re tornato a vincere qui è più
co contro Tomas Berdych. Tutto secondo spagnolo entra oggi in un di un sogno — le parole dello
pronostici, nessuna sorpresa ai Cham- pantheon di campioni che spagnolo —.
pionships numero 124. racchiude Agassi, Connors, Il forfait del-

Nadal Dopo aver trionfato al Ro-


Lendl, Perry e Rosewell.
Sul Centre Court va in sce-
lo scorso an-
no è stato il
«Sensazioni fantastiche
torna land Garros, dunque, ecco na una finale a senso unico, momento dopo il forfait
a sorridere Wimbledon, un’accoppiata con un epilogo quasi sconta- più difficile
e mostra che Nadal aveva centrato già to. Nel settimo game del pri- della mia car- dello scorso anno»
la coppa nel 2008, e che allunga la sua mo set si spezza l’equilibrio: riera, ma
stagione trionfale. Iniziata Berdych salva il primo ora vivo sen-
con il successo di Montecar- break-point ma nulla può sul- sazioni fantastiche».
lo, dopo un digiuno di 11 me- la successiva accelerazione Ancora alle prese con qual-
si, proseguita attraverso Ro- di Nadal. E in 34’ si chiude il che acciacco, Nadal rien-
ma e Madrid, fino al trionfo primo set. Il ceco, che da lu- trerà per il tour americano
di Parigi. E adesso sono otto nedì sarà n.8 del ranking, con l’obiettivo di vincere an-
i titoli dello Slam: cinque Ro- spreca tre palle-break in che a New York, unico Slam
land Garros, due Wimbledon apertura di secondo set. E che ancora gli manca.
P13POM...............04.07.2010.............23:13:55...............FOTOC12