Sei sulla pagina 1di 52

FONDATO NEL 1945 SOMMARIO

Primo Piano 2-23


Interno ed Estero 24
Opinioni 25
Brescia e Provincia 27-31
Economia e Borsa 33-35
Cultura e Spettacoli 36-39
Infonotizie 39
Sport 40-44
Meteo 47
Necrologie 48-49

Venerdì 8 Maggio 2020 - Anno 75 - n. 126 - Euro 1,20 - www.giornaledibrescia.it - Tel. 030.37901 Lettere 50-51

16.580.510,92 €

Covid, aumentano i nuovi poveri


«Pacchi viveri a 10mila bresciani»
*con «Le vittoriose» € 14,10 *con «Resistere non serve a niente» € 14,10 *con «Il desiderio di essere come tutti» € 14,10 *con «I Giorni dell’emergenza» € 11,10 *con «Le otto montagne» € 14,10 *con «Lock down» € 14,10 *con «La ragazza con la Leica» € 14,10

Emergenza La Dispensa sociale IN CITTÀ


APPROFONDIMENTI
di Cauto: in aprile cresciute
del 20% le richieste di aiuto, Così
le associazioni distribuiscono nella ripresa
si spostano
12mila chili di cibo a settimana i bresciani
/ Anziani, genitori separati, so della rete cooperativa Cau- A PAGINA 9
donne sole, disoccupati ma to. Sono 12mila i chili di gene-
anche persone agli arresti do- ri alimentari distribuiti a setti-
miciliari: questa la mappa mana nell’ultimo mese alle
dell’emergenza alimentare 20-25 associazioni che fanno Virus in altalena:
che si è delineata anche a Bre- riferimento a Maremosso: a
scia con la pandemia di Co- beneficiare dei pacchi-viveri calano i decessi,
vid-19. Termometro dell’au- sono 10mila bresciani. «Mai crescono i contagi
mento delle nuove povertà, vista una situazione come
acuite dalla «chiusura» impo- questa» sottolinea il respon- ma anche i guariti
sta per fermare il contagio, è sabile della Dispensa sociale, A PAGINA 10 E 11
la Dispensa sociale che fa ca- sorta nel 2006.
po all’associazione Maremos- A PAGINA 2-23

I russi lasciano
ASSETTI GEOPOLITICI il Bresciano
con valigie piene
PERCHÉ L’EPIDEMIA di ringraziamenti
RAFFORZERÀ LA CINA A PAGINA 19

Carlo Scarpa

Q
ualunque sconvolgimento conduce Centri estivi,
anche a grandi opportunità per chi
abbia una politica estera e voglia giocare le coop pensano
le proprie carte. Mentre l’Europa sembra
troppo intenta a risolvere le proprie
grane interne, Cina e Stati Uniti giocano le loro. La
Cina, per una volta, con maggiore finezza. Si tratta
«Finalmente sposi» alle «vacanze»
dei bambini

Le nozze nella Fase 2


A PAGINA 27
sempre di mettere soldi sul tavolo, e loro ne hanno
tanti e li hanno usati nel solito modo spregiudicato,
coscienti di avere un’economia comunque vibrante
- e tuttora ben controllata dal centro - su cui
contare. Gli Usa lo fanno nel modo goffo al quale
Dl Liquidità,
Trump ci ha abituato, raccogliendo l’eredità di BRESCIA. Ieri in Broletto i primi «sì» di amici e parenti. Le disposizioni ancora a Brescia chiesti
Bush junior e una campagna elettorale in chiave dopo l’allentamento della chiusura strette hanno fatto slittare all’autunno o al
anti-cinese sembra probabile. Una rielezione val totale: due coppie (nei giorni scorsi prossimo anno molte nozze: in crisi non solo i finanziamenti
bene un po’ di tensione internazionale. qualcuna in provincia) hanno scelto di non matrimoni, ma anche fioristi, fotografi, per 226 milioni
CONTINUA A PAGINA 25 rinunciare al matrimonio, anche se con ristoratori e tutto il mondo che ruota
A PAGINA 33
l’obbligo di mascherina e senza la presenza attorno al «giorno più bello». A PAGINA 28 E 29

Intesa Cei-Governo: dal 18


tornano le messe con i fedeli
La Diocesi: «Funerali
anche con le ceneri»
Solo in città 750 urne
in attesa di sepoltura
/ Dal 18 maggio tornano le
messe con i fedeli. La Diocesi
ha annunciato la possibilità di
celebrare i funerali in chiesa
con le ceneri. A PAGINA 15 Norme sanitarie. Con la mascherina
2 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Il virus politico

Il Governo fibrilla
Ma tra Conte e Renzi
viene siglata la tregua
La crisi è rimandata
piatto le sue dimissioni, ha as- - per ora Iv non ha sparato ad
Il premier non riesce sicurato che «Italia Viva conti-
nuerà a lavorare per il Paese».
alzo zero. Ma Renzi un messag-
gio poco rassicurate al mini-
Entrambi, però, hanno ribadi- stro l’ha comunque lanciato:
a varare il decreto Maggio to le richieste: «Serve un pro- «È molto importante che si evi-
getto per l’Italia, come Italia ti la scarcerazione dei boss».
L’incontro di Palazzo Chigi Shock: investimenti, infra-
strutture, opere pubbliche».
Per un fronte che si chiude, i
migranti, un altro si apre. Alle
con Iv porta una schiarita La giornata ha comunque regi-
strato la chiusura di un fronte
frizioni con Italia Viva, si è ag-
giunto il fronte lavoro, con la
di attrito, quello sui migranti, proposta della ministra Nun-
ROMA. La maggioranza ha fir- to di un accordo europeo che con la «quasi-intesa» su una zia Catalfo (M5S) di ridurre
mato una tregua sulla regola- prevede il Mes, soluzione indi- proroga di tre mesi del permes- l’orario a parità di salario. Al
rizzazione dei migranti, ma è gesta a parte del Movimento 5 so di soggiorno per i braccian- secco «no» degli imprenditori
ancora in rotta su un vasto Stelle, ma su cui il Governo pa- ti (anche colf e badanti) che ab- di Confindustria e dei costrut-
spettro di altri argomenti: dal- re abbia ottenuto garanzie an- biano un contratto scaduto da tori dell’Ance si è aggiunta la
la velocità della ripartenza, che da Bruxelles. Resta il nodo lavoratore stagionale. La solu- freddezza del Pd: «È un’idea
all’intervento dello Stato nelle Bonafede, che Iv volutamente zione, che dovrebbe essere nel del ministro legittima - dice
imprese, al ruolo del ministro non ha chiuso. Ma liipotesi dl maggio, ha messo d’accor- Zingaretti - ma non è mai stata
della Giustizia Bonafede. che i renziani appoggino la do la Bellanova (Iv), che aveva discussa in nessuna sede». // Governo a distanza. Videoconferenza di Conte con Patuanelli e Gualtieri
mozione di sfiducia del centro- chiesto di allargate al massi-
Ostacoli. Tanto che, nelle mo- destra appare remota. mo le maglie della regolarizza-
re dell’accordo sui braccianti, zione, e il M5s: «Noi diciamo
per voce del senatore France- Renziani. L’alleato meno inte- no», aveva ripetuto in mattina- cordatounpermessodisoggior-
sco Laforgia, Leu ha chiesto
«una verifica seria sul progetto
che ci tiene insieme». E anche
grato è Italia Viva, che minac- ta il capo politico Vito Crimi
cia il passo indietro dal gover- salvo poi accettare con il «si-
no. Il vertice con i lenzio-assenso» il
Si lima il testo dei no valido per la durata del con-
tratto, rinnovabile in caso di
nuovi rapporti di lavoro. Il se-
il segretario del Pd, Nicola Zin-
garetti, ha ragionato su un ipo-
tetico scenario di crisi: «Se que-
renziani convoca- Ci sono ancora
to dal premier Giu- molti ostacoli
seppe Conteè servi- in vista del voto
compromesso a
scadenza. Ma Leu
non è soddisfatta e
permessi temporanei condo canale è il più controver-
so. È quello dei tanti stagionali
in agricoltura che hanno perso
sto governo non ce la fa, vedo
difficile che si possa ripropor-
re una maggioranza diversa».
to ad allentare un
po’ la tensione, ma
sull’accordo
non a colmare le di- europeo in cui
parla di «compro-
messo a ribasso».
E nel centrodestra,
che saranno di 3 mesi illavoroinquestafasedicrisioa
cui è scaduto il contratto: que-
ste persone potranno avere un
Per i dem, quindi, vale la linea stanze. «L’incontro farà capolino compattamente permesso temporaneo per ri-
del Colle: se cade il Conte bis, è stato positivo - è il Mes contrario, c’è chi cianti,colfebadantiinnero,an- cerca lavoro. La Bellanova lo
si va al voto. «Il Governo e le stato spiegato da pensa alla piazza: Verso l’accordo cheper-si sottolinea-garantire chiedeva di sei mesi, appoggia-
forze di maggioranza - è la po- Palazzo Chigi - Il Presidente «Se ci sarà una sanatoria di adeguatilivelli di tuteladella sa- ta da Provenzano; la collega Ca-
sizione di Palazzo Chigi - sono del Consiglio Giuseppe Conte centinaia di migliaia di abusivi lute nell’emergenza Coronavi- talfo era contraria. Si è arrivati
chiamati a operare con gran- ha ribadito ancora una volta la - ha detto Matteo Salvini - pro- ROMA. C’èladuratadeipermes- rus. Se andrà in porto, sarà la quindi alla mediazione di La-
de responsabilità per far ripar- sua totale disponibilità a discu- testeremo sia nelle aule del si di soggiorno temporanei che quarta sanatoria dopo quelle morgese di 3 mesi. La ministra
tire il Paese e rilanciare l’eco- tere le proposte di Iv per la ri- Parlamento che fuori». «balla» ancora nel testo sulla re- del 2002, del 2009 e del 2012. M5sinsisteperòper2.Lasensa-
nomia». Ma questa situazione presa economica del Paese». E golarizzazione messo a punto Due i canali di regolarizzazione zione è che alla fine il testo pas-
spinge lo stesso Conte ad im- anche Matteo Renzi si è defini- Altri fronti. Malgrado il patto dopo un lungo confronto tra i proposti. Il primo è attivato dal serà.Quantoainumerichelare-
maginare una condotta che lo to «contento» perché «il pre- di governo sui migranti, Renzi ministri Bellanova, Lamorgese, datore di lavoro che - conun golarizzazione produrrà, non ci
porti fuori dal cul de sac del dl mier ha detto: siamo pronti ad continua a mal sopportare Catalfo e Provenzano: 3 o 2 me- contratto - fa emergere un irre- sono certezze: in agricoltura, le
Maggio, soprattutto perché ci ascoltare la proposta di Iv. Spe- Conte e a non tollerare Bonafe- si? Si definirà entro la giornata golare che deve però già trovar- associazionidicategoria segna-
sono una serie di ostacoli in vi- riamo che la proposta smetta de. Sulla mozione di sfiducia di oggi, con Catalfo che conti- si sul territorio nazionale e deve lanounacarenzadi200milaper-
sta: le due mozioni di sfiducia di essere una proposta, basta del centrodestra contro il nua a chiedere il periodo più essere stato fotosegnalato dalle sone per la raccolta. E dei circa
contro il ministro Gualtieri, portarla in cdm e votarla». Il Guardasigilli - per le scarcera- breve.Perilrestol’accordoèsta- forze di polizia in Italia prima 300mila stranieri impiegati nel-
quella conto Bonafede e so- ministro Bellanova, che sul te- zioni dei mafiosi, le rivolte nel- to raggiunto sull’articolato che dell’8 marzo. Allo straniero, do- le campagne italiane si stima
prattutto l’arrivo in Parlamen- ma migranti aveva messo sul le carceri e il «caso Di Matteo» punta all’emersione di brac- pounaseriediverifiche,saràac- che gli irregolari siano il 35%. //

le maxisanatorie per gli immi- l’accordo con L’ABI è fallito».


I parlamentari bresciani grati. In un colpo solo, uno
schiaffo a lavoratori, imprese
Ma poi l’attacco si fa più speci-
fico sualcuni ministri: «Le ban-

leghisti: «No a sanatorie» e famiglie. Così non va. Anco-


ra una volta questo governo di-
mostra tutta la propria inade-
che – prosegue il parlamenta-
re bresciana del Carroccioa –
non anticipano gli assegni e
guatezza e mancanza di lucidi- milioni di lavoratori non han-
Documento tà in una fase così delicata del no ancora ricevuto un euro. Il
nostro Paese in cui ne occorre- tutto mentre il ministro Nun-
rebbe tanta. Invece nel cuore zia Catalfo litiga con il presi-
/ I parlamentari bresciani del- di chi ci governa non ci sono dente Anpal, rallentando qual-
la Lega criticano aspramente gli italiani, ma 600mila clande- siasi decisione che invece sa-
il Governo sull’ipotesi di rego- stini». rebbe urgente. Una situazio-
larizzazione dei braccianti ex- In serata poi la Lorenzoni, ne assurda resa grottesca del-
tracomunitari irregolari. È in una sorta di escalation dira- la presa di posizione ideologi-
quanto si legge in una nota ma un’ulteriore nota che attac- ca del Ministro dell’Agricoltu-
congiunta a firma di Stefano ca a tutto campo l’azione ra, che al posto di proporre so-
Borghesi, Paolo Formentini, dell’’Esecutivo: «Gli autono- luzioni per le migliaia di lavo-
Giuseppe Donina, Simona mi attendono risposte, ma il ratori stagionali, minaccia le
Bordonali ed Eva Lorenzoni. Governo ancora non ha forni- dimissioni se non passerà la
«Mentre i bresciani sono sen- to date certe, la Cassa integra- maxisanatoria degli immigra-
za lavoro, il governo pensa al- Deputata. Eva Lorenzoni zione non funziona perché ti irregolari». //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 3
> PRIMO PIANO

Tra Stato e Regioni


è braccio di ferro
sulle riaperture
no: «Chiediamo che entro il 17
Stop del governo sull’ipotesi maggiovengaadottatounnuo-
vo Dpcm con il coinvolgimen-
dell’11 maggio per i negozi to delle Regioni per consentire
alle Regioni stesse di procede-
Resta fissata la data del 18 re autonomamente, sulla base
delle valutazioni delle struttu-
retecnichee scientifiche deiri-
A partire da lunedì 11 mag- spettivi territori, a regolare le
Fase 2 gio ci sarà l’esame dei dati da riaperture delle attività».
parte del ministero della Salu- A sostegno della loro richie-
teedegliespertidell’Istitutosu- sta di far ripartire da lunedì i
ROMA. Le Regioni vanno anco- periore di Sanità e in base a «settori del commercio al det-
ra in pressing per chiedere che quelli, ha spiegato Boccia, dal taglio», i governatori hanno
già lunedì sia consentito ai ne- 18 maggio saranno «possibili poi sottolineato come siano
gozidiriprendereleattività,ma differenziazioni regionali nelle giàstati«giàsottoscrittieincor-
il Governo frena e ribadisce la riaperture,ancheinbasealle li- so di sottoscrizione i protocolli
linea: prima del 18 maggio non nee guida dell’Inail». per l’individuazione delle mi-
si riapre nulla, perché servono Significachelemisure saran- suredisicurezzaconlepartiso-
almenoduesettimanepervalu- no allentare non in ciali a tutela dei la-
tare gli effetti sulla curva del maniera uniforme A scandire voratori in tutti i
contagiodell’allentamentodel- a livello nazionale il calendario settori economi-
le misure deciso con il Dpcm ma si interverrà su saranno poi i dati ci». Nelle prossime
del 4 maggio. Quello che sulla baseregionalea se- ore gli esperti valu-
del contagio che
carta è l’ennesimo scontro tra conda di quel che teranno la bozza
esecutivoeamministrazionilo- dicono i dati. Su saranno valutati del protocollo in-
cali, però, è in realtà un gioco questo, comun- dal Ministero viato dal ministero
delle parti in cui sia le Regioni que, governo e re- della salute dell’Istruzione con
sia il governo hanno trovato il gioni avrebbero una serie di misure
compromesso.Leprime,nono- trovato un ulteriore accordo: per il rientro a scuola a settem-
stante le parole di Massimilia- l’esecutivo - come chiesto dai bre: utilizzo di mascherine,
no Fedriga (Friuli Venezia Giu- governatori- sarebbeinfattidi- orari differenziati di ingresso
lia),GiovanniToti(Liguria)eLu- sponibile a concedere dal 18 (classi diverse ogni 15 minuti),
glianza di rivedere le decisioni caZaia(Veneto),prontiadapri- maggio in avanti una sorta di possibilità di misurare la tem-
Bonafede sotto stress: che hanno mandato ai domici-
liari i boss tenendo presente il
mutato contesto epidemiologi-
re tutto l’11, non forzeranno la
mano; l’esecutivo, che aveva
previsto l’apertura di bar, risto-
«liberalizzazione» delle deci- peratura agli studenti, percor-
sioni sulle riaperture successi- si protetti e obbligati all’inter-
ve. no degli istituti, sanificazione
mozione di sfiducia co, e gli strumenti messi in
campo contro il Covid. Il Guar-
dasigilli ha battuto il tasto sul
ranti e parrucchieri il 1 giugno,
anticiperà la data al 18 maggio.
Tutto risolto, dunque? Anco-
Un punto, questo, che la dituttigli ambientieinpartico-
Conferenza delle Regioni ha laremense,bagniepalestre,di-
messonerosubianconell’ordi- vieto di accesso agli estranei,

e critiche da De Raho fatto che le scarcerazioni sono


avvenute in forza di norme «in
vigore» prima dell’avvento del
rano,perchéadinfluire-emol-
to-sulla decisione finale saran-
no i dati: se dal monitoraggio
ne del giorno inviato al gover- genitori compresi. //

Coronavirus e che il governo e dovesse emergere una risalita


13 maggio la mozione sarà di- la sua azione specifica contro il dell’Rconzeroedeglialtripara-
Mafiosi scarcerati scussa e l’unica strada per evi- crimine organizzato «non ver- metri indicati nella circolare
tarla è che il ministro interven- rà mai meno». Intanto però so- del ministero della Salute per
ga con una informativa ad hoc. no usciti dalla cella 376 detenu- valutare l’indice di rischio, tut-
ROMA. È rovente lo scontro po- Una doccia fredda sul Guar- ti legati ai clan: mafiosi che, toildiscorsosulleriaperturean-
litico sulle scarcerazioni dei dasigilli è arrivata anche dal per De Raho, «potevano essere dràrivisto.Viceversa,seinume-
mafiosi. Il ministro della Giusti- Procuratore nazionale antima- assegnati a centri di cura peni- ri sarannopositivi, si procederà
zia, Bonafede, che si è sottopo- fia Federico Cafiero De Raho, tenziari, invece si è optato per i secondo il programma presta-
sto al fuoco di fila del question cheha detto che l’uscita dal car- domiciliari perché ci si è lascia- bilito e illustrato dal ministro
time alla Camera e al Senato, cere dei condannati per mafia ti prendere dal rischio del con- delle Autonomie Francesco
non ha convinto le opposizio- si poteva evitare e che «ci si è tagio». «Non si comprende per- Boccia in Conferenza Stato Re-
ni e anzi è riuscito a coalizzarle lasciati prendere dal rischio ché ci fosse questa preoccupa- gioni e appoggiato anche
nella presentazione di una mo- del contagio». Bonafede non zione - ha proseguito De Raho dall’Anci,conisindacichehan-
zione di sfiducia. A depositar- ha placato gli animi nonostan- - dato che si tratta di detenuti no rinunciato anche ad alcuni
la, a Palazzo Madama, è stato il te abbia confermato di essere in isolamento e dunque impos- loro poteri e prerogative per ri-
leader della Lega Salvini, con il al lavoro su un decreto che con- sibili da contagiare, bastava un spettare le linee guida naziona-
supporto di FdI e dei forzisti. Il senta ai magistrati di sorve- termo scanner». // li. Cautela. Il ministro Francesco Boccia con il capo della Procivil Borrelli
4 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Welfare e piani di intervento tra l’Italia e l’Europa

dovrebbe segnare i confini an-

Il Governo in stallo che per l'intervento di Cdp - e


delle sue omologhe europee -
a sostegno delle grandi impre-
se in difficoltà. Oltre alle im-
prese, anche i governatori

sulla partecipazione aprono un nuovo fronte: trop-


po poche le risorse per garanti-
re i servizi senza chiedere più
soldi ai cittadini, dice il presi-
dente della Liguria Giovanni

pubblica nelle imprese Toti, chiedendo un incontro


urgente al governo. Mentre
per velocizzare i meccanismi
della Cig in deroga, dopo le
«spiacevoli parole» di Pasqua-
le Tridico sulle responsabilità
dei ritardi, a un tavolo degli as-
sessori con il ministro Nunzia
idea non solo di ricapitalizza- momento sospese (che do- Catalfo si è stabilito di creare
Italia Viva attacca: «Così zioni ma anche di posti desti-
nati all'azionista pubblico nei
vrebbero con il nuovo decreto
slittare ancora da giugno a set-
un gruppo di lavoro ad hoc.

si sovietizzano le Pmi», cda delle aziende. tembre) o a crediti d'imposta


per chi immette risorse fre-
Il turismo. Resta ancora aperta
anche la partita del turismo
La smentita. «Non è intenzio- sche nella sua azienda. sulla quale pure premono i go-
poi arriva la smentita ne del governo entrare nel cda
delle imprese», scandisce il mi- Capitali misti. Incentivi fiscali
vernatori di molte regioni e le
associazioni di categoria. «Sia-
del ministro Patuanelli nistro dello Sviluppo economi- per gli apporti di capitali priva-
co Stefano Patuanelli. Ma lo ti, in effetti, sarebbero allo stu-
mo ad un bivio e con scarsissi-
mo tempo a disposizione. Oc-
scontro va avanti da giorni, e dio,ma per accompagnare il si- corrono soluzioni rapide ed ef-
ROMA. Liti nella maggioranza di bici, con 125 milioni a dispo- le rassicurazioni del ministro stema che vedrebbe lo Stato ficaci per consentire al settore
sugli aiuti alle imprese. Regio- sizione, come ha spiegato il dell'Economia Ro- parte attiva del raf- di ripartire con più vitalità di
ni che lamentano risorse ina- ministro dell’Ambiente Sergio berto Gualtieri nel- Resta aperta forzamento delle prima. Se non arriveranno del-
deguate e bisticciano con Costa. le riunioni nottur- la partita medie imprese, le risposte immediate, c’è il for-
l'Inps sui ritardi della Cig in de- E il superbonus sui lavori nediinizio settima- del turismo quelle tra 5 e 50 mi- te rischio che il settore alber-
roga. E il nuovo decreto econo- green che scatterà da luglio, na sul fatto che lo lioni di fatturato. Si ghiero resti bloccato e con es-
Confindustria
mico atteso in aprile che slitta come ha ribadito il sottosegre- Stato non interver- starebbero comun- so anche tutte quelle imprese
ancora, forse di una settima- tario alla presidenza Riccardo rà nella governan- chiede soluzioni que valutando an- e lavoratori che ha monte del-
na. Fraccaro. ce né avrà il con- rapide che alternative al la filiera sono collegati alla no-
trollo delle azien- per ripartire meccanismo del stra attività». Ad affermarlo in
Le difficoltà. Nonostante il sus- I contrasti. Ma i dettagli da de non sono basta- «pari passo», cioè una nota è l'associazione ita-
seguirsi di riunioni tecniche e mettere a punto sono ancora te a placare i sospetti espressi iniezione di capitale privato liana Confindustria Alberghi
politiche, e gli uffici che produ- molti, a partire, appunto, dal dai renziani. ed equivalente quota pubbli- che ha avviato parlamento per
cono calcoli e simulazioni a pacchetto per le imprese. Ita- ca, che non piace a Confindu- le misure a sostegno del setto-
pieno regime, il governo non lia Viva rimane contraria a ipo- I ristori. Renziani che peraltro stria e potrebbe non conciliar- re. «Si valuta positivamente -
riesce a chiudere la maxi-ma- tesi di ingressi diretti dello Sta- continuano a chiedere di si con le nuove regole Ue sugli prosegue la nota - il ciclo di in-
novra da 55 miliardi, tanto che to nel capitale delle Pmi, per- estendere i limiti di fatturato aiuti di Stato che dovrebbero contri che hanno lo scopo di
si inizia a ipotizzare anche ché si rischia di «sovietizzare per i ristori a fondo perduto, essere annunciate a breve. far toccare con mano alle isti-
uno spacchettamento delle l'Italia», tuona Matteo Renzi ora pensati per le piccole im- Bruxelles potrebbe non dare il tuzioni la condizione dell'eco-
misure, per accelerare alme- dopo una intervista - smentita prese fino a 5 milioni (in base via libera all'intero schema, nomia reale e del mondo pro-
no sui capitoli su cui c'è accor- - del Dem Andrea Orlando al danno subito, si valuta fino che si potrebbe così applicare duttivo, affinchè le scelte del
do. Di sicuro ci saranno buoni che, secondo la titolazione del al 20%), ma anche di pensare in automatico, ma chiedereco- legislatore siano rispondenti a
fino a 500 euro per l’acquisto quotidiano, avrebbe aperto all' al taglio di parte delle tasse al munque singole istruttorie. E imprese e lavoratori». //

Commissione, Bce e Fmi. Sta- LA CONTESA

Mes: sarà senza volta dunque ci sarà solo Bru-


xelles, che già effettua regolar-
mente delle missioni di moni- La Lagarde tira dritto: pronte misure straordinarie

condizioni a chi toraggio dei conti pubblici


nell'ambito del cosiddetto Se-
mestre europeo, il ciclo di sor-
veglianza delle finanze pubbli-
LA BCE REPLICA A BERLINO
ne farà richiesta che che comincia con le bozze
di legge di stabilità ad ottobre
e finisce con le raccomanda-
«NOI LIBERI DALLE LOBBY»
L
zioniUe a maggio. Per chi chie- a Bce tira dritto, «indisturbata»
derà gli aiuti, le missioni dei dall'ultimatum dei giudici
tecnici europei non aumente- costituzionali tedeschi. E mentre
Fondo salva Stati ranno: resteranno le stesse. si delinea la strategia che adotterà
Secondo i commissari, data dopo il verdetto di Karlsruhe, la
la limitatezza di scopo e gran- presidente Christine Lagarde alza il tiro:
Dombrovskis con dezza della linea di credito de- siamo pronti a «soluzioni di natura
Gentiloni chiede dicata alla pandemia, tutta eccezionale di fronte a circostanze
certezze e così quella serie di regole legate al eccezionali», anche «deviando» e
Mes non si applica. Non ci sa- prendendo «lo spazio di manovra» che
disinnesca la mina rà quindi nessun programma serve. La circostanza eccezionale è «il
macroeconomico di riforme duro colpo» inferto dai lockdown
BRUXELLES. La partita del Mes da concordare, né la possibili- all'economia europea: si ritorna alla
è alle battute finali e la Com- tà per la Commissione di chie- normalità in due anni se il calo del Pil si
missioneeuropea chiarisce, al- dere «correzioni aggiuntive ferma al 5%, ma lo scenario peggiore vede Perentoria. Christine Lagarde
la vigilia dell'ultimo Eurogrup- dei conti» nell'ambito del mo- un -12% e cosa succederà alla fine
po sul tema, che sarà uno stru- nitoraggio. Bruxelles si è an- «semplicemente non lo sappiamo». La della Bce di «deviare», dà una risposta
mento totalmente innocuo che portata avanti col lavoro, misura eccezionale è il «Pepp», il implicita sul nodo sollevato da quei
per i Governi, pensato solo Riunione. Oggi l’Eurogruppo ed ha già pubblicato le analisi programma di acquisti di debito per giudici: se lo shock fa volare gli spread di
per aiutarli a gestire l'emer- di sostenibilità dei debiti per l'emergenza pandemica da 750 miliardi di alcuni Paesi, con il Pepp la Bce si è data la
genza. Con una lettera al presi- nione di oggi nascondono sen- tutti i Paesi della zona euro, euro che probabilmente la Bce si prepara facoltà di comprare più debito di quei
dente Mario Centeno, Valdis sibilità politiche così diverse, pre-requisito per valutare a potenziare, se non raddoppiare, da qui a Paesi, come l'Italia. La Bce, se è pronta a
Dombrovskis e Paolo Gentilo- difficili da sintetizzare in un l'idoneità al Mes, visto chepos- giugno. L'ex direttrice generale del Fmi e fornire tutte le informazioni tecniche, non
ni disinnescano tutti i dubbi compromesso che accontenti sonochiedere gliaiuti solo i Pa- ora presidente della Bce non entra nel intende farsi incastrare in un negoziato
cheancora alimentano la catti- tutti. Con la sua mossa però la esi con i conti in ordine. Dalle merito sollevato dalla Corte di Karlsruhe diretto con la Corte tedesca che
va reputazione del fondo sal- Commissione scende in cam- analisi, risultano tutti idonei. due giorni fa, se il Qe della Bce non riconoscerebbe la sua giurisdizione dove
va-Stati, sperando di far spari- po per aiutare l'ultima trattati- E vengono fugati anche i dub- produca effetti sproporzionati invece prevale la Corte Ue. Creando un
re per sempre il sospetto di un va. Prima di tutto, chiarisce bi sul debito italiano: «Malgra- beneficiando le economie e i bilanci dei precedente ed esponendo le istituzioni
commissariamento dei conti che sarà lei ad occuparsi del do i rischi, il debito resta soste- Paesi più deboli. Ricorda invece che europee a chissà quali iniziative
pubblici per chi chiederà gli monitoraggio sulle spese del nibile nel medio termine, an- «siamo un'istituzione europea che giudiziarie nazionali. Piuttosto, Lagarde
aiuti. Mes, e non la Bce e il Mes stes- che grazie a importanti fattori risponde al Parlamento europeo e lascerà a Jens Weidmann, il presidente
Resta da vedere come la so. È già rassicurante per chi mitiganti come il suo profilo, sottoposta alla giurisdizione della Corte di della Bundesbank, il compito di dialogare
prenderanno tutti i ministri pensava di ritrovarsi la troika con scadenze medie a 8 anni giustizia europea. Non rispondiamo alle con i giudici e con governo e Parlamento
dell’Eurozona: i dettagli tecni- in casa, che all'epoca del salva- che smorzano i rischi dei tem- lobby». Ma quando parla della facoltà tedesco per risolvere il contenzioso.
ci ancora da chiudere nella riu- taggio greco era composta da poranei aumenti dei tassi». //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 5
> PRIMO PIANO

Cassa integrazione in deroga


per 16.862 lavoratori bresciani
li. Tale intesa non è richiesta si fonda su regole previste per
Sono oltre 4 milioni e 441mila per i datori di lavoro che occu-
pino fino a cinque dipendenti
situazioni ordinarie e che per-
tanto comporta tempi non
le ore autorizzate dalla Regione né per i datori di lavoro che ab-
biano chiuso l’attività in ot-
conciliabili con una situazio-
ne di emergenza e straordina-
Ancora in stallo i pagamenti temperanza ai provvedimenti
di urgenza emanati per far
rietà quale è quella che stiamo
vivendo». Con questo chiari-
fronte all’emergenza epide- mento, ieri la Conferenza Sta-
somministrazione) che sono miologica da Covid-19. to-Regioni ha voluto fare chia-
Ammortizzatori esclusi dagli ammortizzatori rezza a proposito «di alcune
sociali. L’ammontare dell’in- Il caso. I ritardi fin qui registra- spiacevoli dichiarazioni del
tegrazione salariale è pari ti sull’erogazione della cassa presidente dell’Inps che vor-
BRESCIA. Nella provincia di Bre- all’80% della retribuzione per- integrazione in deroga, che il rebbero porre in carico alle Re-
scia, 16.862 lavoratori potran- sa, nel rispetto sempre dei governo aveva assicurato sa- gioni i rallentamenti riscontra-
no fruire fino a 4 milioni e massimali pervisti per la cassa rebbe avvenuta entro la fine ti nell’erogazione dei tratta-
441mila ore di cassa integra- ordinaria (998,18 euro, se la re- di aprile, «non sono certamen- menti per la cassa integrazio-
zione in deroga. La Regione tribuzione mensile, compresi te imputabili alle Regioni, che ne in deroga che il governo
Lombardia ha fino l’altro ieri i ratei di tredicesima e quattor- stanno lavorando a pieno or- aveva assicurato sarebbero av-
La protesta. Commercianti mobilitati a Napoli ratificato 8.610 richieste di sus- dicesima, è pari o inferiore ad ganico per autorizzare le do- venuti entro la fine del mese
sidio avanzate dall’inizio euro 2.159,48; 199,72 euro, se mande e trasmetterle all’Inps, di aprile». //
dell’emergenza Coronavirsu la retribuzione è superiore ad bensì ad un meccanismo che ERMINIO BISSOLOTTI
per lo più da piccole realtà del euro 2.159,48).
nostro territorio per far fronte
al blocco delle loro attività. Il quadro. Nel Bresciano, se-
Ora la palla passa all’Inps, che
a ogni lavoratore liquiderà un
condo l’analisi realizzata dal-
la Cgil alla fine di aprile, già ol-
Bonus autonomi in 24 ore
assegno in base appunto alle tre 10.107 aziende (escluso il Naspi, altri due mesi di proroga
oredi cassa in deroga realmen- bacino della Valcamonica),
te utilizzate. per un totale di quasi 90mila Ammortizzatori, da 600 euro e a concedere altri
Con la causale «Covid-19» lavoratori, avevano presenta- compresi altri due 15 giorni di congedi speciali. Il
le imprese possono chiedere, to la richiesta di ammortizza- mesi di proroga della ministro Gualtieri promette che
in base alle loro caratteristi- tori sociali. A questi ora si ag- Naspi per chi ce l'ha in non appena sarà varato il
che, il supporto degli ammor- giungono le 8.610 domande scadenza. Bonus automatici e in decreto con l'aumento a 800
tizzatori sociali (cassa integra- presentate da altre realtà eco- massimo 24 ore per gli euro per gli autonomi,
zione ordinaria, straordina- nomiche del nostro territorio, autonomi, niente Iva sulle l'indennità arriverà in
ria, in deroga e Fondo di inte- che evidentemente non pos- mascherine e gli altri dispositivi automatico «entro 24
grazione salariale). La cassa in- sono fruire del sussidio della di protezione individuale per ore».Mentre lLa terza mensilità,
tegrazione in deroga è destina- cassa ordinaria o del Fis. tutto il 2020, aiuti alle famiglie relativa al mese di maggio,
ta a quelle categorie di lavora- Anche per la richiesta della e risorse a fondo perduto per le potrebbe invece essere più
tori (artigiani, dipendenti del- Cig in deroga è generalmente Pmi. Circa mezzo miliardo «selettiva», con paletti legati al
le piccole imprese, compresi previsto un «previo accordo» dovrebbe essere destinato al reddito o ai carichi familiari o ai
La ripresa. La catena di montaggio della Piaggio apprendisti e lavoratori in con le organizzazioni sindaca- rinnovo del bonus babysitter settori più colpiti.

L’effetto Covid
droè cambiato. Le imprese an-
cora chiuse sono 800 mila, cir-
ca una su cinque. Ma erano
quasi una su due in pieno

Ancora chiusa lockdown. C'è però chi per


non fermarsi è disposto a rein-
ventarsi.
Nota l'Istat che «molte gran-

un’impresa su 5 di imprese» hanno affiancato


alle produzioni principali li-
nee dedicate all'emergenza e
«alcune realtà più piccole» si
sono «totalmente» riconverti-
te. Parte da qui e un'analisi sui
La crisi sistemi di classificazione del-
le attività economiche. Studio
che identifica 128 prodotti, «ri-
L’Istat registra il levanti ai fini della prevenzio-
problema, ma segnala ne e del trattamento» del vi-
anche la capacità rus, riconducendoli a 56 cate-
gorie Ateco.
a riconvertirsi Una sigla quest'ultima or-
mai sdoganata visto che i codi-
ROMA. Stavolta invece che ai ci Ateco hanno segnato lo
numeri l'Istat ricorre a due ag- spartiacque tra le aziende
gettivi per definire l'impatto aperte e chiuse. Non si tratta
del Coronavirus sull'econo- di una revisione, che spette-
mia italiana. Un impatto, di- rebbe al ministero dello Svi-
ce, «profondo ed esteso». Il ca- luppo economico, ma di un in-
lo del 4,7% del Pil nel primo tri- Lavoro. Non tutto riparte quadramento che certifica il
mestre ne è solo «una prima ruolo da protagonisti di ma-
quantificazione». che si abbattono sugli scambi scherine e camici. Prodotti fi-
Il «perdurare» della pande- internazionali. L'Italia paghe- no a qualche tempo fa estra-
mia sta determinando uno rà un prezzo alto: solo per la nei al Made in Italy, visto che
scenario globale «eccezional- paralisi del commercio estero l'import di materiale di que-
mente negativo». Lo confer- il Prodotto interno lordo dimi- sto tipo ha conosciuto un'im-
mano i dati sulla produzione nuirà del 3% quest'anno. pennata ( da 42 a 170 milioni a
tedesca, -9,2% a marzo, peg- Il pessimismo sembra pre- marzo).
gio delle attese. valere. Nel corso del mese di In sostanza, l’Istat rileva an-
In Francia il deficit dell'in- aprile, l'indice del «social mo- che la capacità delle imprese
dustria quasi raddoppia od» «ha mostrato un ulteriore italiane ad affrontare il tragi-
(-16,2%). Non va meglio nel peggioramento», con «margi- co momento riconvertendosi
Regno Unito, dove la Bank of nali segnali di inversione di così ad altre produzioni, quel-
England ipotizza una recessio- tendenza a fine mese», rileva le che in sostanza mettono sul
ne record fino al 14% di calo l'Istituto guardando ai tweet. mercato i prodotti più richie-
del Pil nel 2020. Contrazioni Da lunedì comunque il qua- sti nell’emerfenza. //
6 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Negli ultimi due mesi drammatico aumento delle necessità

Ordine di Malta. È fra gli enti che bussano alla porta della Dispensa sociale Noi per Brescia. Gianluigi e Michela da molti anni si occupano di genitori separati in difficoltà // FOTOSERVIZIO NEG

Dal Maremosso ogni settimana


alimenti per 10mila nuovi poveri
co. «Non siamo di fronte al anche la cella frigorifera. Ma al-
Alla Dispensa sociale classico povero, ma a persone
normali precipitate nell’indi-
tre sono seguite, bresciane e
non. La Niasca di Portofino,

le richieste sono cresciute genza», spiega Moraschi. «Fa-


miglie del ceto medio, già pe-
ad esempio, ha mandato «agli
amici bresciani» prodotti ligu-
nalizzate dalla crisi economi- ri, la valtellinese Franchetti
del 20%. Oltre un centinaio ca, hanno visto peggiorare la
loro condizione». Qui, alla Di-
succhi di frutta, la Maniva ban-
cali di acqua minerale. Un so-
le associazioni coinvolte spensa sociale di Maremosso, stegno arriva anche attraverso
le campagne SOStieni Brescia
gli effetti sociali del virus si toc-
cano con mano. Le impressio- lanciata da Ambra Angiolini e
provvedono alle consegne a ni e le statistiche diventano da AiutiAmoBrescia sostenuta
Enrico Mirani domicilio. Un picco di richie- carne. da Fondazione Comunità Bre-
e.mirani@giornaledibrescia.it ste che coinvolge, a cadenza sciana e Giornale di Brescia.
fissa settimanale (alcune an- Celle frigo. Da mezzogiorno in «Noi garantiamo la catena
che più volte), oltre un centina- poi è un via vai conti- del freddo», dice
/ Anziani soli oppure coppie io di realtà di città e provincia, nuo di volontari che «Aumentato Moraschi. Negli
con l’affitto da pagare alle qua- duecento contando anche arrivano dalla città e il numero spazi della Di-
li non basta la modesta pensio- quelle che si servono da Mare- dalla provincia a riti- spensaci sono ce-
ne. Mamme o padri separati mosso in maniera saltuaria. rare i generi alimen-
delle persone ste di frutta e ver-
in difficoltà economiche. Ma- La Dispensa sociale opera dal tari disponibili. La del ceto medio dura già prepara-
lati senza sostegno. Famiglie 2006, «ma una situazione co- mattina i tre camion- precipitate te in attesa del ri- Per Bedizzole. Carmelo e Alberto ritirano gli alimenti
prive di reddito perché hanno me questa non l’avevamo mai cini con le celle frigo nell’indigenza» tiro da parte del-
perso il lavoro, regolare o som- vista» commenta il presidente di Maremosso fanno le associazioni
merso. Anche persone agli ar- di Maremosso, Luigi Mora- il giro dei supermer- che si sono pre-
resti domiciliari. Migliaia di
bresciani, magari prima sospe-
schi, con un passato lavorati-
vo nella grande distribuzione
cati per recuperare
le eccedenze a breve
notate. Ma an-
chedolci,formag-
Bedizzole, «Tutti insieme»
si sul confine, trascinati (particolare non secondario, scadenza. Prima gi, frutta secca. in soccorso di ottanta famiglie
dall’epidemia sotto il livello di come intuirete poi). dell’epidemia i vo- Tutto viene dosa-
povertà e nel bisogno. Per i lontari coinvolti era- to in modo che ci Carmelo e Alberto sono Una ventina i volontari che si
quali un pacco alimentare di- In aumento. A partire dai primi no un centinaio, che sia qualcosa per veterani della Dispensa occupano della raccolta e della
venta un aiuto prezioso, mate- giorni di aprile è stata visitavano ogni gior- tutti: associazio- sociale di Maremosso. distribuzione. Fino ad aprile la
riale per il pranzo e la cena, un’esplosione di bisogni, testi- no fra i 20 e i 25 cen- Luigi Moraschi ni, parrocchie, Da una decina di anni ogni trasferta da Bedizzole a
morale per non sentirsi abban- moniata dall’aumentato af- tridella grande distri- Presidente Maremosso enti, Comuni, settimana, con il camioncino, Maremosso avveniva una volta
donati. Sono diecimila, in me- flusso nella sede, dalla molti- buzione. Il virusha ri- gruppi, volontari partono da Bedizzole per alla settimana, adesso due. Il
dia, le persone che ogni setti- plicazione delle famiglie assi- dotto questa attività suscitan- Caritas. Ciascuna di queste re- ritirare gli alimenti da raddoppio delle necessità e
mana, da aprile, beneficiano stite da ciascuna realtà, do però una nuova fonte di ap- altà agisce in maniera autono- distribuire alle famiglie povere dunque del sostegno. «Abbiamo
della Dispensa sociale anima- dall’adesione al servizio di provvigionamento: le donazio- ma, distribuendo poi gli ali- del paese. Sono volontari delle visto peggiorare le cose a poco a
ta dall’associazione Maremos- nuove associazioni come la ni spontanee e dirette delle dit- menti a persone conosciute di- associazioni «Tutti insieme» e poco» raccontano Alberto e
so della rete cooperativa Cau- Croce Rossa e l’Ordine di Mal- te. Cibo anche a lunga scaden- rettamente oppure segnalate «Acqua chiara». Una ottantina i Carmelo, soldati dell’esercito
to. ta, dalla nascita di iniziative za, che viene erogato nel tem- dai servizi sociali o dalle Cari- nuclei che in queste settimane che ogni giorno, nel Bresciano, si
Dodicimila chili di generi ali- spontanee come quella del po un po’ alla volta. tas dei paesi. «Spinte dalle cre- di Coronavirus beneficiano dei muove per aiutare gli altri. Si
mentari distribuiti a settima- Consiglio di quartiere di La- scenti necessità - dice Mora- pacchi. Sono il doppio che nei tratti di assistere gli anziani,
na nell’ultimo mese alle 20-25 marmora (leggi nell’altra pagi- Surgelati. Ha cominciato l’Ital- schi - si sono rivolte a noi an- tempi, diciamo così, normali. A ascoltare chi soffre, curare i
associazioni che ogni giorno si na). Il Coronavirus ha cambia- pizza, un’azienda modenese che associazioni che un tem- segnalare chi necessita di malati, mitigare le devastanti
presentano nella sede di via to la vita quotidiana di tutti, che dona con regolarità banca- po preferivano fare da sole. Il sostegno sono i servizi sociali conseguenze sociali
Buffalora 3 e che a loro volta per tanti in modo drammati- li di pizza surgelata, fornendo bisogno è davvero grande». // del Comune. dell’epidemia.
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 7
> PRIMO PIANO

Arciragazzi. Manuela distribuisce cibo a quattro famiglie

Bimbo chiama Bimbo. Massimo, volontario dell’associazione Lamarmora. Andrea e Lorenzo, due dei volontari impegnati nel quartiere

te. Qualcuno riceve ma fa di LA STORIA

Anziani, genitori separati tutto per nasconderlo agli al-


tri. Situazioni di umanissimo
disagio da parte di persone Consiglio di quartiere, parrocchie, singoli

donne sole, disoccupati: che mai avrebbero pensato di


vivere nella necessità. Sono le
storie e gli atteggiamenti che
raccontano un po’ tutti i volon-
LAMARMORA:
la mappa dell’emergenza tari che arrivano a Maremos-
so.
LA RETE IN AIUTO
Michela e Gianluigi fanno
parte dell’associazione Noi
per Brescia. Da anni bussano,
DI CHI HA BISOGNO
bene accolti, alla porta di Ma- Enrico Mirani
remosso. Il sodalizio, nato in

I
particolare per aiutare i genito- l porto di Maremosso. I flutti dell’emergenza
ri separati e i loro figli, conse- conducono in via Buffalora 3, nei capannoni che
gna alimenti a una quarantina ospitano la grande famiglia Cauto, centoventi
di famiglie. «Negli ultimi due associazioni. Dalla Dispensa sociale passa il mondo
mesi - conferma la vice presi- del volontariato bresciano, così diverso e ramificato.
dente Michela - le cose sono Realtà consolidate e gruppi spontanei, nati per affrontare
molto peggiorate». Anche lei la tempesta di queste settimane. È il caso della rete
sottolinea che il bisogno è for- solidale costituita intorno al Consiglio di quartiere di
se ancora più largo di come ap- Lamarmora. Andrea e Lorenzo sono due dei ventitrè
pare, «perché tanti hanno ver- volontari impegnati nell’operazione pacchi alimentari.
gogna a domandare aiuto. Noi L’idea è nata un mese fa su impulso il Cdq, che ha
riceviamo le indicazioni e cer- contattato le due parrocchie, i Cavalieri di Malta e altri
chiamo di soddisfarle il più soggetti impegnati nel sociale. «Abbiamo fatto rete»
possibile, ma sono davvero racconta Andrea. Il modo migliore per intercettare i
tante». bisogni, raccogliere le richieste, poterle esaudire nei
Sullo stesso filo anche Massi- limiti del possibile. «Abbiamo
mo, di Bimbo chiama Bimbo, L’emergenza cominciato col fare la spesa per
Circolo Bissolati. Giovanni e Monica, volontari dell’associazione, a Maremosso realtà impegnata da tempo virus ha fatto conto degli anziani che non
nella distribuzione di pacchi potevano uscire, poi, col crescere
nascere gruppi
qua minerale, pizza surgelate, alimentari per le famiglie con delle necessità, si è pensato di
spontanei
I racconti dei volontari. Il Circolo formaggi, dolci, shampoo.
«Ogni cosa è preziosa», spiega-
il sostegno di Maremosso.
Una ventina i volontari dell’as- di aiuto
allargare l’impegno».
Con i pacchi viveri, appunto. «È
Bissolati assisteva cinquanta no.
Il Circolo distribuisce da cin-
sociazione che si occupano di
questo aspetto. «Il bisogno è
una esperienza positiva sotto
diversi punti di vista» racconta Andrea. C’è l’aiuto alle
famiglie, adesso sono duecento que anni pacchi alimentari al-
le famiglie nel bisogno, ma in
aumentato molto, anche se
tanti lo nascondono per la ver-
famiglie (una cinquantina quelle seguite), ma anche la
scoperta di una solidarietà diffusa. «La rete è nata in
Il pudore della gente nel chiedere queste settimane lo sforzo è
davvero straordinario (per
gogna».
Ci sono associazioni nate
modo spontaneo, fra persone che nemmeno si
conoscevano». Si collabora con il Comune e la Caritas
conto del Consiglio di quartie- per altri scopi che partecipano della Volta, partecipano le parrocchie, «dà il suo
bile andare avanti così» dico- re di Volta-Porta Cremona a questa gara di solidarietà. È il contributo anche il Centro culturale islamico di via
Solidarietà no Giovanni e Monica, due dei hanno anche consegnato nel- caso dell’Arciragazzi. Manue- Corsica». Capita, racconta Andrea, che «i portinai dei
trenta volontari che animano le case le mascherine del Co- la, con altre colleghe, cura ildo- condomini ci chiamino per dirci che qualcuno, in
il Circolo con trecento tessera- mune). «Ci sono tante situazio- poscuola dei bambini. In que- maniera anonima, ha lasciato per noi una scatola di
/ Erano una cinquantina, il vi- ti. Di norma raccolgono in au- ni diverse, dalle mamme sepa- ste settimane vengono seguiti viveri nell’androne». Sono i servizi sociali del Comune e
rus le ha moltiplicate. Adesso tonomia prodotti in scadenza rate agli anziani che non pos- on line, così Manuela ha dirot- le parrocchie, in particolare, a segnalare chi è più nel
sono oltre duecento le fami- della grande distribuzione, so- sonomuoversi da casa a perso- tato parte del suo tempo nel ri- bisogno. Ciò che viene donato nel quartiere e raccolto a
glie assistite dal Circolo Leoni- prattutto frutta e verdura, ma ne costrette agli arresti domici- tiro e nella consegna a domici- Maremosso finisce a destinazione in giornata. «C’è tanta
da Bissolati, con base di fron- da quando è esplosa l’emer- liari», commenta Monica. Op- lio dei pacchi alimentari. Quat- povertà in giro, la gente ci aspetta e ci accoglie con
te alla Poliambulanza. Due- genza Coronavirus si rivolgo- pure capifamiglia che hanno tro famiglie, donne sole con fi- gioia». Anche perché con la pasta, la pizza surgelata, il
cento nuclei a cui arrivano i no anche a Maremosso. «Me- perso il lavoro regolare o in ne- gli, spiega. grana, il riso, arriva il conforto della vicinanza umana.
pacchi alimentari confeziona- no male che c’è questa associa- ro. Un’altra lampadina accesa «Una cosa mi ha colpito in queste settimane», commenta
ti e distribuiti a domicilio dai zione, altrimenti non saprem- Tanti chiedono aiuto con di- per dipanare il buio di questi Andrea. «Il fatto che con la mascherina si vedono ridere
volontari, due-tre volte la setti- mo come fare per soddisfare screzione, frenati dal pudore. tempi difficili, che si prolun- gli occhi delle persone quando sono contente e sentono
mana. «Speriamo che l’emer- le richieste». Stamattina Gio- Altri provano vergogna e ri- gheranno ben dopo il pericolo di non essere sole».
genza finisca presto, è impossi- vanni e Monica prendono ac- nuncianoa farlo personalmen- del contagio. // MIR.
8 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 9
> PRIMO PIANO

L’epidemia La «nuova normalità» della Fase 2

SPOSTAMENTI IN PROVINCIA DI BRESCIA

VALORI PERCENTUALI (fatto 100 il 22 febbraio)


100% 96
92
87 87 89 91 88 89 91
83 84
79
80% 76
71 70 69 69
65
62 61
58
60%
53 50 53
50 50 51 50 51 52
47 48 47 49
46 44 44
43 43 44 46
39 38 37 39 41 42 42 43 43 39
40%
35 36 37 37 38 38
34 33 33 34
30 31 31 30 30
28 25 27 27
25 24 25 25
20%

0
22 23 24 25 26 27 28 29 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 1 2 3 4 5 6
FEBBRAIO MARZO APRILE MAGGIO

infogdb

Con la fine del SPOSTAMENTI PER PROVINCE

DEL 4 MAGGIO

97%
fatto 100 il 20 febbraio

lockdown solo
100
85%
78% 78% 75% 77% 70%
80 73% 69% 72%
64%
60 53%

3 bresciani su 10 40

20

restano in casa
0
Milano Monza Mantova Cremona Pavia Lodi Bergamo Varese Sondrio Como Lecco BRESCIA
e Brianza

infogdb

SPOSTAMENTI INTRAREGIONALI PER FASCE ORARIE

DEL 4 MAGGIO valori in percentuale


gruppo, anche qualche ami-
Il dato emerge dai cambi
100,00
co). Brescia indisciplinata 100% 95,07
quindi? Non proprio. Il dato 83,10 80,99

delle celle telefoniche


79,58 77,82 76,76 78,52
del 70% registrato il 4 maggio 80% 72,54 72,18
73,94
sul nostro territorio è comun- 66,55 66,90
que in linea con Bergamo
alle quali si agganciano (69%) e migliore rispetto a Va-
rese (72%), Monza (73%),
60%

40%
52,82

35,21
37,68 38,38

gli smartphone Lecco (77%), Mantova e Pa-


via (78%). Ad essere più pru- 20% 17,96 12,68
27,11

10,92
denti sono solo i residenti di 7,39 6,34 6,69
meriggio di maggio non qual- Milano, dove ad uscire è sta- 0%
Nuri Fatolahzadeh siasi, ma incastrato nel ben to solo il 64%, e di Sondrio 0 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23
n.fatolahzadeh@giornaledibrescia.it
mezzo della prima settima- (53%). Sensibilmente più al-
na post lockdown. A confer- to invece il dato di Lodi (gra- infogdb
marlo sono, in particolare, i vata però in parte da due set-
BRESCIA. Sulla destra un croc- dati del monitoraggio degli timane extra di zona rossa).
chio di persone da «norma- spostamenti dei bresciani, ri-
le» pomeriggio di maggio. levato dalla Lombardia in ba- Fattore lavoro. Sette su dieci
Una manciata di metri più in se ai cambi delle celle telefo- fuori casa. Una proporzione
là un via vai di biciclette, ami- niche alle quali si aggancia- che non va letta, secondo la
ci che conversano in tenuta no gli smartphone (i flussi so- Regione stessa, come una no-
sportiva («ormai ci siamo abi- no rilevati dalle compagnie ta in condotta. «Con la riaper-
tuati a stare comodi» ammet- che gestiscono la telefonia tura siamo arrivati al 60%, ri-
te Serena), due signori sopra mobile sul territorio). E lo spetto a un giorno normale
i 70 che discutono sulla pan- storytelling del debutto di di mobilità in Lombardia - ha
china sventolando i rispettivi questa «Fase 2» racconta di spiegato il vicepresidente del-
giornali con la gioia di chi una provincia che ha riaper- la Regione, Fabrizio Sala -. Se
quel dialogo, dopo averlo to i portoni di casa: sono solo lo mettiamo a confronto con
provato e riprova- tre su dieci, rispet- la percentuale di attività pro- Fabrizio Sala. Il vicepresidente della Lombardia In città. Le vie sono più affollate // NEG ORTOGNI
to per giorni tra sé Nessuno «zero to al dato ordina- duttive che attualmente han-
e sé, non vedeva in codotta»: rio che vede come no riaperto è un dato positi-
davverol’oradi in- la nostra «giorno base» gio- vo, perché le attività produtti-
scenarlo «live». vedì 20 febbraio, i ve sono all’80%».
provincia è in
Due moto piom- bresciani che non Sala ha poi ricordato an-
bano nel vialetto linea con le altre sispostanodal pro- che quell’esercito di lavorato-
principale, in sel- Meglio solo prio domicilio. ri che non ha, di fatto, mai af-
la gli uomini della Milano e Sondrio frontato il periodo di
Polizia locale: A confronto. Pro- lockdown: «Molti non si so-
ispezione d’ordinanza. Ma- prio il dato di lunedì 4 mag- no mai fermati, come i sanita-
scherine ok, distanza di sicu- gio, giorno incoronato per il ri e le attività essenziali e il 4
rezza e concentrazione, inve- taglio del nastro ufficiale del- maggio abbiamo avuto
ce, maluccio. Scatta il richia- la «nuova normalità», non la- 940mila lavoratori che sono
mo bonario all’ordine: per scia scampo a dubbi: allo tornati alla loro professio-
cortesia... Nessuno vuole scoccare delle riacquisite - ne». Un terzo di questi, a livel-
compilare verbali se non è ne- seppur non del tutto - liber- lo regionale, sono rimasti tut-
cessario. Qualche secondo e tà, il 70% dei bresciani ha su- tora in smart-working e «an-
quella normalità di un mag- bito varcato l’uscio per respi- che questo - ha sottolineato
gio qualsiasi si disperde. A ve- rare all’aperto e per riabbrac- il vicepresidente - contribui-
derla dall’alto, la scena, sem- ciare i propri cari (in alcuni sce ad abbassare la mobilità.
bra quasi una tavola da biliar- casi, con un appuntamento Questo dato ci dice che la
do. in una coda ordinata per «ac- Lombardia sta rispondendo
Troppe persone in giro? Si- caparrarsi» un caffè d’aspor- in modo positivo alla batta-
curamente tante per un po- to o l’accenno di una corsa in glia contro il virus». //
10 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Il focus sulla diffusione

Virus in altalena:
calano i decessi
crescono i contagi
ma pure i guariti
Ragionando sulle cifre regio- casi o non si sono registrati o
Sempre alto il numero nali scopriamo che non ci so- comunque hanno ridotte per-
no state dimissioni dalle tera- centuali. Nella nostra provin- li (mascherine, guanti in luo-

delle vittime in Lombardia pie intensive con i pazienti tut- cia la conta dei decessi di ieri è
tavia sotto quota 500 mentre uno stillicidio: 10 vittime per i
LA SITUAZIONE ghi pubblici o sui mezzi di tra-
sporto, distanziamento socia-

È boom di nuovi casi


crescono di oltre duecento uni- comuni dell’Ats Brescia, una le). Da monitorare i nuovi casi,
tà i ricoverati con sintomi e di in Valcamonica. Nuovi contagi. spia per possibili nuovi foco-
quasi cinquecento coloro che Dopo la provincia di Milano, lai. Per quanto riguarda i co-
in Valle Camonica vengono sottoposti ad isola- I lutti. Hanno pianto la scom-
mento domiciliare. parsa di cari o congiunti oltre
Brescia ieri è il territorio che
registra il maggior incremento di
muni bresciani seguiti dall’Ats
montagna (Valcamonica) spic-
Diminuiscono di trecento a Brescia (una vittima), Bovez- contagi, 124 totali secondo la cano complessivamente i 52
scia. Eppure c’è voglia di nor- unità gli attualmente positivi e zo, Carpenedolo, Cazzago San regione, 116 secondo le Ats, quasi nuovi positivi ai quali vanno
Paolo Venturini malità, crescono le pressioni dellastessa quanti- Martino (e sono 31 metà dei quali registrati in aggiunti 64 del resto della pro-
p.venturini@giornaledibrescia.it per un allentamento delle tà crescono i di- Le tabelle dell’Ats le vittime totali nel Valcamonica. Per quanto vincia.
chiusure forzate delle attività, messio guariti (do- indicano in 11 il paese franciacorti- riguarda gli altri territori
da domani si possono pratica- po il secondo tam- totale dei morti no), Lonato del regionali balzo in avanti della Balzo di Borno. Il caso più ecla-
BRESCIA. Calano i decessi, sem- re alcuni sport individuali. pone negativo). Garda, Lumezza- provincia di Monza Brianza e di tante sembra essere quello di
in provincia Sondrio e la Valtellina.
pre però in doppia cifra, cre- Se analizziamo i freddi dati Impressionante il ne (43 le vittime to- Borno dove in una sola giorna-
scono i contagi, ma anche i dellaRegione notiamo una cre- dato globale dei suddivisi nelle tali), Poncarale, ta sono stati registrati 20 casi
guariti. Sono ancora numeri scita dei contagi nel Bresciano decessi nella no- varie aree, fra Quinzano d’Oglio Vittime. in più per un totale di 70 positi-
in altalena quelli del Brescia- al pari della zona del Lario. Ca- stra Regione, vici- valli e pianura (ben 24 nel paese In Regione sono 134 i decessi, vi.Probabilmente sono stati ef-
no che ci pongono di fronte lano nel capoluogo meneghi- no ormai alle bassaiolo), Sabbio mentre solo undici nel Bresciano, fettuati tamponi in una strut-
una drammatica realtà: l’epi- no e nel pavese mentre rimbal- 15mila unità (per lo meno di Chiese e Vobarno. dato in discesa dopo gli tura residenziale per anziani.
demia nel nostro territorio è zano in Monza Brianza con ol- quelli accertati, la cifra tutta- incrementi registrati negli ultimi Altri tre casi ciascuno si regi-
tutt’altro che sconfitta e nella tre ottanta nuovi casi. Balzo via potrebbe essere sensibil- Guariti. A consolare ci sono tut- giorni. strano a Bienno, Breno e Dar-
seconda Fase dell’emergenza, davvero significativo invece mente superiore). tavia il numero dei guariti fo Boario Terme e altri casi,
appena iniziata, occorre eser- per Sondrio e la Valtellina con (doppio tampone negativo) Guariti. due o uno ciascuno per alcuni
citare la massima prudenza se 36 casi in un solo giorno. Dati Vittime alte. Ieri solo, si fa per con un balzo significativo di La nota positiva della giornata di paesi della media e alta valle.
non vogliamo ricadere nel ba- tuttavia che devono tenere dire, 134 decessi, ma è una ci- 275 unità che porta il totale a ieri sono il numero dei guariti Ventisette invece i casi di
ratro delle scorse settimane. conto dei tamponi e dove ven- fra globale che restituisce la 6710. Cifre che se confermate con un significativo balzo nella Brescia città (totale 1945) men-
gono eseguiti. Se ad esempio misura del dramma nella no- per un periodo significativo in- nostra provincia, 275 che tre i Comuni che ieri hanno fat-
In Regione. In Lombardia si re- vengono effettuati a tappeto stra Regione, autentica zona dicano un trend di discesa del- portano il totale a 6710. Un to registrare un piccolo balzo
gistrano ancora oltre 700 casi, in una Rsa non è improbabile rossa con alcuni distinguo. In- la virulenza del Covid 19, a pat- risultato che forse indica sono Gardone Valtrompia con
più di un centinaio quelli che che il numero di positivi cre- fatti in alcune località monta- to tuttavia di seguire le indica- finalmente una curva 4 casi e Carpenedolo con
riguardano la provincia di Bre- sca. ne isolate e nell’area lariana i zioni e le misure precauziona- discendente dell’epidemia. tre. //

Lunedì la prima vera verifica, tamponi in aumento


Ministero della Salute e Regioni un inasprimento delle misure
LA SITUAZIONE IN ITALIA
Il bilancio decideranno se procedere a ul- dicontenimento in caso difeno-
teriori allentamenti delle misu- meni che dovessero rimarcare
POSITIVI AL COVID-19 Incremento
re, oppure se fare un passo in- Dimessi Casi la ripartenza del virus». Poi ha
Diminuiscono i malati dietro.
Regione Ricoverati
con sintomi
Terapia
intensiva
Isolamento
domiciliare
Attualmente
positivi
Guariti
Deceduti
totali casi
totali*
Tamponi
sottolineato che «è in atto un at-
e crescono i guariti, tento monitoraggio. Con i giu-
Lombardia 5.848 480 25.687 32.015 33.329 14.745 80.089 +720 455.294
274 i morti, la metà è I tamponi. Sull'argomento ieri
Piemonte
sti comportamenti, tutti ci au-
il presidente dell'Istituto Supe- 2.147 150 12.172 14.469 10.384 3.282 28.135 +196 194.584 guriamo che le misure vengano
ancora in Lombardia riore di Sanità (Iss) Silvio Brusa- Emilia Romagna 1.726 173 6.112 8.011 14.710 3.766 26.487 +108 217.039 limitate al massimo e annulla-
ferro, in audizione in Commis- Veneto 872 87 5.575 6.534 10.430 1.589 18.553 +74 410.212 te».
ROMA. Diminuisce il numero di sione Affari sociali della Came- Toscana 437 91 4.188 4.716 4.052 915 9.683 +26 166.062
malati di coronavirus in Italia - ra ha spiegato che al momento Immunità di gregge lontana. E
Liguria 525 57 2.666 3.248 4.143 1.254 8.645 +94 61.446
1.904 meno di ieri - e aumenta- «si fanno circa 70.000 tamponi infatti Brusaferro ha avvertito:
no i pazienti guariti - 3.031 in al giorno, numero che crescerà Lazio 1.291 89 2.968 4.348 2.143 543 7.034 +39 165.340
«I dati mostrano che la percen-
più rispetto a mercoledì. Ma i nelle prossime settimane, ma Marche 328 41 2.878 3.247 2.257 948 6.452 +31 71.017 tuale di immuni è ancora mol-
274 decessi, dei quali 134 in inizialmente era molto più bas- Campania 415 27 1.697 2.139 2.023 379 4.541 +9 101.025 to bassa». «Globalmente siamo
Lombardia nelle ultime 24 ore e so». E sui motivi della cautela è Trento 99 11 800 910 2.935 438 4.283 +3 46.500 molto lontani dal 70% necessa-
i 1.401 nuovi contagiati induco- stato chiaro: «Siamo ancora in Puglia 355 35 2.410 2.800 1.004 441 4.245 +49 72.796 rio alla soglia dell'immunità di
no governo e comitato scientifi- fase epidemica. Il fatto che la gregge». Intanto suscita più di
Sicilia 349 21 1.757 2.127 910 251 3.288 +7 95.695
co a tenere alta l'attenzione in curva dei contagi sia decrescen- qualche polemica l'utilizzo di-
Friuli V.G. 109 2 816 927 1.872 308 3.107 +13 82.012
questa prima settimana di allen- te è positivo, ciò non toglie che versificato da regione a regione
tamento delle misure restritti- abbiamo nuovi casi e che la cir- Abruzzo 263 12 1.495 1.770 954 348 3.072 +25 45.021 di tamponi e test per tenere sot-
ve. La prudenza è la parola d'or- colazione del virus sia presente Bolzano 87 11 453 551 1.715 286 2.552 +9 47.091 to controllo la pandemia. La
dine. Un primo vero controllo nel Paese». Poi ha rimarcato Umbria 47 9 85 141 1.194 70 1.405 +1 42.788 Fondazione Gimbe in un suo
sull’andamento della curva epi- che «i tamponi sono l'unico me- Sardegna 90 9 484 583 622 119 1.324 +5 31.064 report parla di «giungla dei tam-
demiologica ci sarà lunedì pros- todo per individuare l'Rna vira- poni» e richiama tutte le Regio-
Valle d’Aosta 49 2 79 130 881 139 1.150 +4 8.939
simo, 11 maggio, e nello stesso le. Ma una persona oggi negati- ni a implementare l'estensione
Calabria 81 2 550 633 403 89 1.125 +3 42.854
giorno si insedierà al Ministero va può esser domani positiva, e dei tamponi, chiedendo al Mi-
della Salute un comitato scienti- viceversa». Dal canto suo il Ca- Basilicata 48 2 105 155 202 26 383 -16 16.272 nistero della Salute di inserire
fico per valutare sulla base di un po della Protezione Civile Ange- Molise 8 0 162 170 113 22 305 +1 8.237 tra gli indicatori di monitorag-
algoritmo come procede la dif- lo Borrelli, rispondendo in TOTALE 15.174 1.311 73.139 89.624 96.276 29.958 215.858 +1.401 2.381.288 gio della fase 2 un minimo di al-
fusione del virus regione per re- Commissione Affari Costituzio- *rispetto al giorno precedente meno 250 tamponi al giorno
gione. Sulla base dei risultati, nali, ha spiegato che «è previsto Aggiornamento al 7 maggio ore 17 infogdb per 100.000 abitanti. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 11
> PRIMO PIANO

IL REPORT DELLA REGIONE LA SITUAZIONE I dati comprendono i casi positivi nelle Rsa
Nuovi casi Positivi CASI AL NUOVI TOTALE NUOVI CASI AL NUOVI TOTALE NUOVI
Provincia ATS BRESCIA 07/05/20* CASI DECESSI** DECESSI 07/05/20* CASI DECESSI** DECESSI
al 7 maggio totali
ACQUAFREDDA 22 9 PAVONE DEL MELLA 41 13
BERGAMO 35 11.622
ADRO 85 1 23 PERTICA ALTA 2 2
BRESCIA 124 13.391 AGNOSINE 23 8 PERTICA BASSA 13 1
ALFIANELLO 37 8 PEZZAZE 28 2
COMO 39 3.440 ANFO 2 2 POLAVENO 13 2
CREMONA 27 6.178 AZZANO MELLA 25 6 POLPENAZZE D/G. 18 3
BAGNOLO MELLA 164 1 25 POMPIANO 38 -1 6
LECCO 38 2.419 BAGOLINO 64 12 PONCARALE 43 11 1
BARBARIGA 41 13 PONTEVICO 146 25
LODI 49 3.204
BARGHE 7 PONTOGLIO 91 2 21
MANTOVA 4 3.221 BASSANO BR. 27 6 POZZOLENGO 23 8
BEDIZZOLE 91 1 8 PRALBOINO 57 1 7
MILANO 182 20.893 PRESEGLIE
BERLINGO 24 4 12 3
MONZA BRIANZA 81 4.974 BIONE 16 3 PREVALLE 32 6
B. SAN GIACOMO 88 19 PROVAGLIO D'ISEO 87 18
PAVIA 31 4.652 BORGOSATOLLO 129 2 22 PROVAGLIO V. S. 8 1
BOTTICINO 106 22 PUEGNAGO S/G. 20 2
SONDRIO 36 1.266
BOVEGNO 19 1 QUINZANO D'OGLIO 65 24 1
VARESE 24 3.073 BOVEZZO 65 14 1 REMEDELLO 35 8
BRANDICO 11 4 REZZATO 152 2 20
In fase di verifica 1.756 ROCCAFRANCA 41 11
BRESCIA 1945 27 393 1
TOTALE 689 80.089 BRIONE 5 1 RODENGO SAIANO 125 27
CAINO 9 1 ROÈ VOLCIANO 30 7
Nuovi decessi 134 TOTALE DECESSI 14.745 RONCADELLE 104 27
CALCINATO 81 12
Controllo temperatura. All’ingresso di Poliambulanza FONTE: Regione Lombardia ore 18 del 7/5 infogdb CALVAGESE D/R. 13 1 ROVATO 167 40
CALVISANO 91 21 RUDIANO 30 4
CAPOVALLE 3 2 SABBIO CHIESE 51 11 1
LA FOTOGRAFIA CAPRIANO D/ C. 41 1 5 SALE MARASINO 35 9
CAPRIOLO 106 25 SALÒ 109 15
CASI POSITIVI1 DECESSI GUARITI SAN FELICE D/B. 24 4
CARPENEDOLO 178 3 28 1
11.835 CASTEGNATO
SAN GERVASIO BR. 17 4
ATS BRESCIA

11.771 +237 76 20
SAN PAOLO 71 14
+10 CASTEL MELLA 93 1 16
SAN ZENO NAVIGLIO 39 1 10
6.371 CASTELCOVATI 46 12
+64 6.134 CASTENEDOLO
SAREZZO 90 1 24
2.337 2.347 143 2 19
SENIGA 25 4
CASTO 18 4
6 maggio 7 maggio 6 maggio 7 maggio 6 maggio 7 maggio SERLE 36
CASTREZZATO 69 9
SIRMIONE 58 11
CAZZAGO S. MARTINO 115 1 31 1
ATS MONTAGNA

1.579 SOIANO DEL LAGO 12 2


CELLATICA
Valcamonica

1.527 32 1 6
+38 SULZANO 17 5
+1 CHIARI 230 48
TAVERNOLE S/M. 6 1
+52 301 339 CIGOLE 29 11
TIGNALE
180 181 COCCAGLIO 98 1 20
10 1
TORBOLE CASAGLIA 53 17
COLLEBEATO 32 7
6 maggio 7 maggio 6 maggio 7 maggio 6 maggio 7 maggio TOSCOLANO MAD. 96 1 17
COLLIO 10 1 TRAVAGLIATO 137 29
COLOGNE 67 15 TREMOSINE
13.414 4 2
13.298 COMEZZANO-CIZ. 34 5 TRENZANO
+275 6.710 47 15
PROVINCIA

+11 CONCESIO 157 1 24 TREVISO BRESCIANO


TOTALE

6.435 7 2
+116 CORTE FRANCA 64 16 URAGO D'OGLIO 41 6
2.517 2.528 CORZANO 27 4 VALLIO TERME 14 2
DELLO 49 7 VALVESTINO 2 1
6 maggio 7 maggio 6 maggio 7 maggio 6 maggio 7 maggio
DESENZANO D/G. 262 1 42 VEROLANUOVA 160 2 33
1Comprese Rsa e Rsd infogdb ERBUSCO 75 19 VEROLAVECCHIA 38 14
FIESSE 16 1 VESTONE 98 1 9
FLERO 56 11 VILLA CARCINA 127 2 14
GAMBARA 35 2 6 VILLACHIARA 19 6
RETROSCENA GARDONE RIVIERA 23 3 VILLANUOVA S/CLISI 68 7
GARDONE V. T. 120 4 17 VISANO 17 3
GARGNANO 12 0 VOBARNO 84 12 1
In estate renderà il respiro più affannoso. I trucchi per superare lo choc GAVARDO 139 1 17 ZONE 12 2
GHEDI 176 2 34

MASCHERINA SALVAVITA GOTTOLENGO


GUSSAGO
IDRO
89
197
12
1
2
18
44
4
ATS
VALCAMONICA CASI AL
07/05/20 NUOVI CASI

MA È UN ALLEATO SCOMODO
ISEO 116 2 17 ANGOLO TERME 26
ISORELLA 58 12 ARTOGNE 70
LAVENONE 1 1 BERZO DEMO 23
LENO 136 25 BERZO INFERIORE 50
Daniele Ardenghi · d.ardenghi@giornaledibrescia.it LIMONE 1 0 BIENNO 66 3
LODRINO 22 4 BORNO

C
70 20
LOGRATO 43 1 15
ome la cintura di sicurezza in resistenza al flusso d'aria». La BRAONE 7
LONATO DEL GARDA 143 1 21 1 BRENO
auto: magari è scomoda, ma conseguenza? «I muscoli respiratori, 108 3
LONGHENA 11 2 CAPO DI PONTE
salva la vita. La mascherina è principalmente il diaframma, durante LUMEZZANE 203 2 43 1
46 1
nostra compagna nella fase 2. l'inspirazione vengono maggiormente CEDEGOLO 14
MACLODIO 10 1
Difficilmente ci abbandonerà d'estate, attivati per vincere la resistenza e garantire CERVENO 11
MAIRANO 20 2
quando caldo e umidità renderanno il flusso necessario agli scambi gassosi CETO 31
MANERBA DEL
GARDA 32 5 CEVO 19
indossarla ancora più sgradevole. «Ma è un alveolari. L'insieme dei due meccanismi
alleato, non un nemico», sottolinea Claudio può determinare un aumento del lavoro MANERBIO 194 45 CIMBERGO 6
MARCHENO CIVIDATE CAMUNO 37
Orizio, ordinario di Metodi e didattiche respiratorio. La sensazione che ne 39 8
MARMENTINO 2 0 CORTENO GOLGI 20
delle attività motorie all'università di consegue per chi indossa la mascherina
MARONE 34 8 DARFO BOARIO TERME 170 3
Medicina di Brescia, dipartimento di potrebbe essere quella di una "fatica" nel
MAZZANO 71 12 EDOLO 78 1
Scienze cliniche sperimentali. respirare con qualche difficoltà nella MILZANO 15 1 3 ESINE 113
Tuttavia, dal punto di vista del concentrazione». MONIGA D/G. 20 6 GIANICO 35
funzionamento del nostro corpo, ci sono È altresì importante sottolineare che «i MONTE ISOLA 15 3 LOSINE 5
alcuni aspetti da tenere sotto controllo, dispositivi che utilizziamo nella nostra MONTICELLI BR. 60 9 LOZIO 17
specie se - con la ripresa delle attività - quotidianità in tempi di coronavirus non MONTICHIARI 259 2 27 MALEGNO 30
l'utilizzo del dispositivo di protezione modificano drammaticamente i parametri MONTIRONE 70 19 MALONNO 74
diventa più prolungato rispetto a prima. Il del sistema respiratorio, ma durante MURA 8 2 NIARDO 19
professor Orizio si concentra su due punti prolungate ore di utilizzo potrebbero farsi MUSCOLINE 14 1 2
ONO SAN PIETRO 17
in particolare. Il possibile «effetto sentire». Gli effetti dell’oggetto che ci tiene NAVE 107 20
OSSIMO 19
sacchetto» è il primo. «Lo spazio tra le al sicuro, ma ci può far sentire soffocati, NUVOLENTO 19 5
PASPARDO 6
NUVOLERA 50 11
narici e le labbra potrebbe non disperdere possono riverberarsi anche sulla nostra PIAN CAMUNO 41
ODOLO 22 3
completamente l'anidride carbonica psiche. Per questo è utile prendere PIANCOGNO 81 1
OFFLAGA 36 8
emessa durante l'espirazione e parte di confidenza con la mascherina in un OME 35 7 PISOGNE 117
essa potrebbe quindi essere nuovamente ambiente sicuro. «È una buona idea ORZINUOVI 209 57 PONTE DI LEGNO 18
inspirata - afferma -. Questo fenomeno può indossarla a casa - afferma Roberta Mor, ORZIVECCHI 27 7 SAVIORE DELL’ADAMELLO 7
determinare un aumento della psicologa e psicoterapeuta -. In un primo OSPITALETTO 140 2 35 SELLERO 17 2
concentrazione di anidride carbonica nel momento, senza infilarla alle orecchie, ma PADENGHE S/G. 65 16 SONICO 17
sangue e stimolare una risposta adattativa tenendola solo in mano, a coprire naso e PADERNO FR. 31 8 TEMÙ 22 1
del sistema di controllo del respiro, che bocca. Poi, il giorno successivo, si può PAITONE 18 1 1 VEZZA D’OGLIO 17
aumenta la profondità e, parzialmente, la provare a calzarla e a respirare, creando PALAZZOLO S/O. 192 2 55 VIONE 16 1
frequenza degli atti respiratori». In secondo però attorno a sé una situazione PARATICO 51 14 ATS Montagna non comunica la ripartizione per comune
PASSIRANO dei decessi
luogo, se si indossa una mascherina si rilassante». Per riacquistare una 75 1 13
sperimenta gioco-forza «un'aumentata dimensione psicologica meno asfissiante.
Aggiornamento al 07/05/2020 alle ore 17 - * Fonte Protezione Civile - **Fonte Ats infogdb
12 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Tra sospetti e ipotesi sanitarie

«Noi con polmonite e senza fiato


già mesi prima dell’arrivo del Covid»
vinciadi Brescia. «Avevo la feb-
Racconti che confermano bre e faticavo a respirare. Sof-
fro di asma, ma una cosa così

i report sanitari in merito non mi era mai capitata - spie-


ga -. Quando ho deciso di an-
dare in pronto soccorso sono
alla circolazione del virus riuscito a malapena ad arriva-
re dalla porta di casa all’auto
prima del paziente uno perché mi mancava l’aria».
Non ha mai perso gusto e ol-
fatto, ma respirare in quei gior-
febbre alta. Altro particolare. ni è stato complicato. «Mi spo-
Andrea Cittadini «Da cinque anni tutti i mesi mi stavo dal divano al tavolo e
a.cittadini@giornaledibrescia.it sottopongo al Civile ad una cu- avevo il fiatone. Quando ho
ra per l’artrite reumatoide - chiamato il mio medico pensa-
spiega Fabiana -. A dicembre va avessi appena fatto le scale
BRESCIA. Fabiana, 35 anni e avevo seguito la terapia pro- di corsa e invece ero seduto -
Daniele, di un anno più gran- prio pochi giorni prima del ri- ricorda Daniele -. L’ultimanot-
de. In comune hanno «quella covero e il farmaco anche se- te prima di decidermi ad anda-
strana polmonite che nessu- condoi medici può avermi aiu- re al Pronto soccorso avevo la-
no ha saputo spiegare». In un tato a superare quella che an- sciato la porta di casa aperta
periodo in cui il Covid in Italia cora oggi definiscono una pol- perché avevo paura mi succe-
non c’era. O meglio, c’era ma monite anomala». Sappiamo desse qualcosa, così chiunque
nessuno lo aveva diagnostica- che la cura principale per sarebbe potuto intervenire».
to, come sta emergendo oggi sconfiggereil Coro- In ospedale arri- Casi sospetti. Polmoniti sospette si sono registrate anche a Brescia già a dicembre e gennaio
dai report medici. Lei è stata ri- navirus è proprio a Fabiana, 35 anni va la sera del 26
coverata una settimana prima base di un farmaco e Daniele, gennaio. «Ogni far-
di Natale, lui a fine gennaio. utilizzato solita- di un anno maco che mi dava-
Entrambi assicurano: «Mai mente per l’artrite sidente del parlamento euro-
più grande, sono no, anche il corti-
provato una malattia così». reumatoide.«Ades-
so da quando c’è il stati ricoverati
sone, dopo un’o-
ranonaveva piùef-
Sanità, lavoro e giustizia peo Antonio Tajani. Con Vivia-
na Beccalossi e Gianni Girelli
Lei. Fabiana finisce in ospeda-
le, al Civile, dopo metà dicem-
Covid ho dovuto a dicembre
sospendere la cura e gennaio
fettoe tornavo a re-
spirare male». La Fase 2 a Messi a fuoco si parlerà invece della com-
missione regionale di inchie-
sta sulla gestione Coronavi-
bre con dolori all’addome e perché essendo un Passa la notte in
febbre alta. I medici ipotizza- farmaco immunosoppressore reparto e quando viene dimes- rus. Dagli Stati Uniti il giova-
no si tratti di appendicite, ma abbassa le difese e mi espor- so il referto parla di «riesacer- ne Andrea Casasco parlerà in-
Teletutto vece dell’app sviluppata per
radiografie e tac dicono altro. rebbe ad un rischio contagio bazione asmatica in corso di
Alla 35enne viene diagnostica- più alto. Certo è che ora voglio virosi». Per 15 giorni resta a ca- trovare le mascherine. Con il
ta la polmonite. «Non avevo fare i test per capire se ho svi- sadal lavorocurandosi con an- / Un viaggio a 360° nell’emer- procuratore capo di Brescia
un filo di tosse. I medici non luppato gli anticorpi e quindi tibiotico e cortisone. «Sono Francesco Prete si parlerà in-
genza coronavirus. È quello
vece della ripresa dell’attività
riuscivano a capire la natura contratto il Coronavirus in un guarito quando a Brescia han- che sarà affrontato questa se-
in tribunale. Spazio anche al-
di quella polmonite» racconta periodo in cui in Italia lo si leg- no iniziato a registrarsi i primi ra all’interno della trasmissio- la storia di Antonello Crucitti
oggi. Viene ricoverata nel re- geva solo dalle cronache che casi certificati Covid, ma sono ne Messi a Fuoco, la trasmis- che aprirà le porte di casa sua
parto di chirurgia perché in arrivavano dalla Cina». sempre più convinto di essere sione di approfondimento in con la moglie e i loro 11 figli.
quello di pneumologia - e sia- passato forse prima di altri dal onda a partire dalle 20.30 su Nelcorso della puntata sarà af-
mo a metà dicembre - non c’è Lui. È lo stesso desiderio di Da- Coronavirus». E la domanda è Teletutto. Numerosi i collega- frontato anche il tema della
posto. «Mi avevano detto che niele, che di professione fa l’in- quella di molti che hanno avu- menti in scaletta. Sul tema sa- notte, un mondo, tra discote-
era pieno». Fabiana resta in segnante di Educazione fisica, to sintomi. «Vorrei fare il test, nitario, per parlare della cura che e locali, che attende di ca-
ospedale fino al 23 dicembre e e che in ospedale, alla Poliam- ma in attesa della Regione mi con il plasma, interverrà il pre- pire come e quando riaprirà.
nel frattempo a casa il marito bulanza, è andato il 26 genna- sono mosso privatamente e sidente del San Matteo di Pa- Da Verona interverrà Jerry Ca-
e il figlio che non ha nemme- io. Un mese prima del pazien- ho prenotato la visita da un via Alessandro Venturi. Spa- là, grande animatore anche
no due anni sono a letto con te Covid numero uno in pro- pneumologo». // zio poi alla ripresa con l’ex pre- Tra gli ospiti. Jerry Calà delle notti bresciane. //

in struttura dovrà essere am-

Riapertura degli ospedali, ecco le linee guida pliato per limitare l’afflusso e
lo stazionamento di persone.
L’ingresso deve essere regola-
mentato e sconsigliato prima
ve essere quindi limitato ai casi In pronto soccorso. Al pronto di 15 minuti dell’orario della
In Lombardia di reale necessità e deve essere soccorso tutti gli operatori sa- prestazione.
previsto il distanziamento in- nitari, gli utenti e gli eventuali Non deve essere prevista la
terpersonale. Nel dettaglio, accompagnatori autorizzati presenza di accompagnatore,
Stilato un primo poi, va valutata la presenza di di minori, disabili, utenti fragi- eccezion fatta per minori, di-
documento con temperatura corporea uguale li non autosufficienti devono sabili, utenti fragili non auto-
le indicazioni utili o superiore a 37,5 e di sintomi. indossare mascherina chirur- sufficienti. Anche gli accessi
Nei limiti del possibile in caso gica e guanti. ai punti prelievo di materiali
nella prima fase di febbre deve essere conside- Per limitare quanto più pos- biologici (sia in ospedale che
rata la possibilità di proporre sibile il disagio, devono essere in altre sedi) devono di norma
/ Il riavvio delle attività sanita- l’esecuzione del tampone. In introdotte modalità che con- essere regolamentati attraver-
rie in un contesto particolare ogni caso agli ingressi deve es- sentano un costante aggiorna- so prenotazione e ampliando
come quello che stiamo viven- sereprevistala distribuzione di mento delle condizioni di sa- le fasce orarie.
do necessità di regole chiare. mascherine chirurgiche a lute del paziente nei confronti
EccoperchélaRegionehastila- chiunque ne sia sprovvisto del referente indicato dal pa- Ricoveri. Quanto poi ai ricove-
to delle prime linee di indirizzo nonché il controllo che tutti la ziente stesso. In questa fase è ri viene richiesta l’esecuzione
per le strutture ospedaliere indossino correttamente; non indispensabile che all’interno del tampone non oltre 2-3
pubblicheeprivateaccreditate deve mancare, inoltre, il gel al- dei pronto soccorso siano giorni prima dell’ingresso in
affinché adottino le opportune colico per l’igiene delle mani. mantenuti distinti e funzio- ospedale: qualora il tampone
misure finalizzate ad assicura- Le visite ai degenti restano in nalmente separati i percorsi risulti positivo, il ricovero an-
rel’attivitàassistenzialeinsicu- questafaseancorasospese,sal- di gestione e cura dei pazienti drà evitato a meno della pre-
rezza. vosituazioniparticolarichede- con e senza sintomi sospetti senza di patologie tempo-di-
vono essere autorizzate secon- Covid-19. pendenti o di criticità cliniche
Accesso. Fondamentale è in- do modalità definite dalla dire- nonrinviabili, valutate dal me-
nanzituttocercarediintercetta- zione della struttura. L’accom- Ambulatori. Per la program- dico della struttura. In quanto
requantopiùpossibileisogget- pagnamento di pazienti è con- mazione dell’attività ambula- poi alle sale operatorie è im-
tiingradodiveicolarel’infezio- sentito solo per minori, disabi- toriale andranno privilegiate portante considerare una se-
ne, anche asintomatici. L’ac- li, utenti fragili non autosuffi- le prestazioni di telemedici- parazione di materiali e perso-
cessoallestrutturesanitariede- cienti. Controlli. Prime indicazioni per il riavvio delle attività sanitarie na. L’orario degli ambulatori nale per i pazienti Covid. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 13
> PRIMO PIANO

L’epidemia L’analisi dei test sierologici

Il report: il 44,5%
è sensibile al virus
«Il rischio di nuovi
focolai è concreto» Controlli. Il 53,8% dei cittadini è risultato positivo

L’ANDAMENTO DEI TEST SIEROLOGICI


Lo screening. L’indagine proseguirà con la regia di Ats

Test totali effettuati al 6 maggio 2020 7.975 Positivi 4.040 50,7%

dati dal 23 aprile al 6 maggio


(dove confluiscono gli esiti dei ATS BERGAMO Test effettuati Positivi Negativi Dubbi
Questo l’esito dei prelievi cittadini residenti in Valcamo-
nica). In tutto l’Agenzia moni-
ASST BG EST - Seriate 1.324 766 57,9% 501 37,8% 57 4,3%

effettuati su 937 bresciani tora 467 persone che si trova-


no ancora in isolamento, di
ASST BG OVEST - Treviglio
ASST PG23 - Bergamo
385
894
226 58,7%
543 60,7%
136 35,3%
313 35,0%
23
38
6,0%
4,3%
cui 278 positive (59,5%) e 182
in quarantena: di questi negative (39%), quattordici i
test dall’esito dubbio (3%).
Totali ATS Bergamo 2.603 1.535 59,0% 950 36,5% 118 4,5%

504 sono risultati positivi


dati dal 29 aprile al 5 maggio
Dei 284 operatori sanitari con-
ATS MONTAGNA Test effettuati Positivi Negativi Dubbi
trollati, 27 sono risultati positi-
vi (9,5%), 257 negativi (90,5%). Totali ATS Montagna 467 278 59,5% 182 39,0% 14 3,0%
toregionale. Che analizza, pro-
Nuri Fatolahzadeh vincia per provincia, l’anda- Le misure. Da questi ulteriori dati dal 23 aprile al 5 maggio
n.fatolahzadeh@giornaledibrescia.it mento della parabola della dati preliminari - si leggeall’in- ATS BRESCIA Test effettuati Positivi Negativi Dubbi
mappatura, una bussola fon- terno del dossier interno della Totali ATS Brescia 937 504 53,8% 418 44,6% 15 1,6%
damentale non solo per misu- Lombardia - risulta che «la
BRESCIA. Oltre il 55% dei bre- rare l’efficacia delle restrizioni maggior parte dei cittadini dati dal 29 aprile al 6 maggio
sciani lo ha superato (o, alme- messeinatto, maanche per ca- non è mai entrata in contatto ATS PAVIA Test effettuati Positivi Negativi Dubbi
no, attraversato), per circa il librare iprossimi passi una vol- con il virus e quindi è poten-
Totali ATS Pavia 459 220 47,9% 226 49,2% 13 2,8%
45% resta una «minaccia». Al ta chiuso il prologo di questa zialmente suscettibile». Per
punto che è lo stesso dossier «Fase 2» avviata solo lunedì. questo«il rischio di nuovi foco-
dati dal 23 aprile al 6 maggio
dell’Assessorato al welfare a Guardando ai test sierologi- lai è concreto e le misure per la
conclamarlo senza girarci ci sono in sostanza disponibili ripartenza devono tenere con- ATS VALPADANA Test effettuati Positivi Negativi Dubbi
troppo attorno: «Il rischio di gli esiti relativi non solo al per- to di questo aspetto» si legge ASST Cremona 1.205 513 42,6% 643 53,4% 49 4,1%
nuovi focolai è concreto». sonale sanitario, ma anche nella nota confermata anche ASST Crema 814 437 53,7% 348 42,8% 29 3,6%
Coronavirus,capitolo (o for- quelli relativi ai cittadini che, dal titolare del Welfare. Ed è
se sarebbe meglio dire Fase) dal 23 aprile al 5 proprio l’assessore ASST Mantova 142 66 46,5% 74 52,1% 2 1,4%
due. Il canovaccio dell’affre- maggio, sono stati Giulio Gallera: regionale Giulio Totali ATS Valpadana 2.161 1.016 47,0% 1.065 49,3% 80 3,7%
sco che abbiamo di fronte, qui sottopostiaiprelie- «L’isolamento ha Gallera a rileggere
e ora sulla scorta della prima videlsangueneila- rappresentato la situazione: «Dal- dati dal 23 aprile al 5 maggio
ondata di indagini epidemio- boratori abilitati. le analisi degli ATS MILANO Test effettuati Positivi Negativi Dubbi
un ottimo
logiche effettuate, ce lo restitu- In tutto, nel Bre- esperti che hanno ASST Lodi 230 86 37,4% 141 61,3% 1 0,4%
isce il report che tratteggia il sciano, sono stati sistema approfondito gli
ASST FBF Sacco
verdetto dei test sierologici eseguiti oltre per contenere esiti dei referti - 347 139 40,1% 208 59,9% 0 0,0%
condotti sui cittadini. Cittadi- 9.036. Per quanto la diffusione» spiega - si confer- ASST Niguarda 232 85 36,6% 141 60,8% 6 2,6%
niche, nel Brescianocome nel- riguarda l’Ats di maunalimitatasie- Totali ATS Milano 579 224 38,7% 349 60,3% 6 1,0%
le zone più colpite dall’epide- Brescia,i cittadini in quarante- ro prevalenza media fra gli
mia non devono abbassare la na sono 937, di cui 504 positivi operatori sanitari e si consoli- dati dal 29 aprile al 5 maggio
guardia. Lo si ripete, da più (53,8%), negativi 418 (44,6%), da l’indicazione in base alla ATS BRIANZA Test effettuati Positivi Negativi Dubbi
parti e ormai da giorni, come mentre gli esiti al momento quale le misure di quarantena Totali ATS Brianza 413 63,2%
653 226 34,6% 14 2,1%
un ritornello ma ora è impres- classificati come dubbi sono hanno rappresentato un otti-
so nero su bianco: «Le misure in tutto quindici (1,6%). Qua- mo sistema per contenere la dati dal 29 aprile al 5 maggio
per la riapertura devono tene- dro completamente differen- diffusione del virus: la metà
ATS INSUBRIA Test effettuati Positivi Negativi Dubbi
re conto di questo aspetto». te, invece, se si guarda alle in- dei cittadini in isolamento do-
Tradotto: circa un bresciano dagini condotte sugli operato- miciliare non ha infatti con- Totali ATS Insubria 116 37 31,9% 60 51,7% 19 16,4%
su due è ancora a rischio con- ri sanitari: sugli 8.093 test ese- tratto il Covid-19 e, di conse-
tagio. guiti, sono risultati positivi guenza, nonha rischiato di tra- Test sierologici per ricerca anticorpi anti SARS-COV2 IgG (anti S1-S2) effettuati a queste macrocategorie:
903 (11,2%), negativi 7.102 smetterlo». In tutto, in Lom- 1) soggetti sintomatici, con quadri simil influenzali, segnalati da MMG/PLS/CA ad ATS che NON presentano
I numeri. A tratteggiare il qua- (87,8%) e dubbi 88 (1,1%). Per bardia dal 23 aprile, sono in anamnesi evidenza di contatto con caso
dro dettagliato dell’andamen- completare la panoramica dei 33.306 i test sierologici effet- 2) contatti di caso sintomatico, identificati da ATS a seguito di indagine epidemiologica
to dei controlli che consento- Comunibresciani, bisogna pe- tuati fra personale sanitario 3) contatti di caso asintomatico, identificati da ATS a seguito di indagine epidemiologica
no di rilevare la presenza degli rò aggiungere anche i dati rac- (25.331)epersone inquarante-
anticorpi al virus è il resocon- colti dall’Ats della montagna na fiduciaria (7.975). // FONTE: Regione Lombardia infogdb

che risultano negativi ai test».


In Casa di riposo anziani positivi ma senza sintomi Anche tra il personale sanita-
rio è stato individuato un di-
pendente che non aveva al-
ressante e apre tante speran- emerge dalla campagna dia- le. Siamo in una fase ora, con cun sintomo, poi risultato po-
Al Richiedei ze, sotto ogni profilo, sia gnostica effettuata, con quasi ospiti della Rsa (casa di ripo- sitivo al test. «I provvedimenti
nell’approfondimento della 500 tamponi, all’ospedale e so) positivi e completamente di isolamento sono scattati
conoscenza del Covid-19 che casa di riposo Richiedei: l’Ho- asintomantici - dichiara il di- sia per gli ospiti che per il no-
Ne sono stati trovati - pur senza che si abbassi la spice ha blindato all’esterno rettore sanitario Silvano Pre- stro addetto», specifica Presti-
sei e sono stati isolati guardia - nella mitigazione la malattia, qui infatti il Coro- stini -. Il numero dei tamponi, ni. Lo screening ha rivelato 47
In Rsa il tasso di dell’angoscia collettiva. navirus non ha trovato acces- tengo a sottolineare, non cor- tamponi positivi sui 144 ese-
Non è infatti automatico so; nell’Rsa si è invece registra- risponde al numero di pazien- guiti nell’Rsa e un tasso di con-
contagio è del 30% che un anziano infettato svi- to un indice di contagio pari ti in quanto, in alcuni casi sia- tagio che supera il 30% (sul
luppi la malattia con crisi pol- circa al 30%, probabilmente mo dovuti ricorrere a più tam- fronte decessi si registrano 11
GUSSAGO. Anche i «grandi an- monari acute. E ciò significhe- legato alla presenza o alla visi- poni per la stesso malato. morti per Covid e 11 per so-
ziani» possono essere portato- rebbe - nel caso in cui il siste- ta di qualche asintomatico. Quando abbiamo fatto tam- spetti Covid rispetto ai 113
ri sani del Coronavirus, posso- ma immunitario fosse in gra- La casa di riposo è infatti di- poni a tutti i pazienti ne abbia- ospiti); 38 i tamponi positivi
no cioè infettarsi, ma non mo- do di avere memoria attiva stante dal reparto Covid-19, mo trovati 6 asintomatici e po- sui 68 eseguiti nel reparto su-
strare sintomi e superare, sen- del virus - che molti anziani allestito in un’altra sede, nella sitivi. Il ricorso ai prelievi con bacuti; 40 gli esiti positivi sui
za alcun problema, il contatto potrebbero aver maturato villa storica di Paolo Richie- tampone è risultato fonda- 102 tamponi nel reparto Riabi-
profondo con la malattia. una certa immunità alla ma- dei. «Abbiamo fatto i tamponi mentale per poter isolare gli litazione; 8 tamponi, tutti ne-
L’evidenza risulta molto inte- lattia. Il quadro indicativo Tamponi. Eseguiti al Richiedei sia ai pazienti che al persona- asintomatici dagli altri ospiti gativi, all’Hospice. // FBC
14 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Emergenza organizzativa e criticità sanitarie

Il grido d’allarme dei medici di base:


«Ripensare le politiche sanitarie»
Oltre 70 professionisti
hanno firmato il testo:
«Siamo rimasti soli,
il territorio abbandonato»
richieste dei «clienti», più che
Francesco Alberti sulla cooperazione professio-
f.alberti@giornaledibrescia.it nale, nella convinzione di po-
ter governare la rete territoria-
le con lo strumento della do-
/ È a loro che ci rivolgiamo manda-offerta di prestazioni e
quando qualcosa non va, della concorrenza tra erogato-
quando arrivano i primi sinto- ri».
mi di una malattia. Sono loro
che in questo tempo dramma- Cosa è mancato. I medici di
tico hanno gestito e affrontato medicina generale sono rima-
l’emergenza Coronavirus sul sti soli perché tra loro e l’ospe-
territorio, paese per paese. dale «è mancata una struttura
I medici di base e i pediatri di intermedia di collegamento
famiglia hanno fatto il possibi- pergestire l’emergenzasul ter-
le e spesso l’impossibile, ma ritorio;un’organizzazione a re-
ora hanno deciso che è tempo te dovrebbe supportare i servi-
dialzarelavoceesegnalaretut- zi in difficoltà per favorire la ri-
to ciò che non ha funzionato. spostaallesituazioniemergen-
Oltre al loro profondo senso di ziali».
abbandono. «Questa drammatica espe-
rienza - proseguono i medici
Il dramma. La prima lettera è nella lettera - ha posto in pri-
sottoscritta da oltre mo piano l’esi-
70 medicidi medici- I pediatri genzadiridiscute-
na generale della di famiglia: re le politiche sa-
Lombardiaenonso- «Ci è stata tolta nitarie rivolte al
lo; è stata scritta da la possibilità territorio, supe- La gestione dell’emergenza Coronavirus. Medici di medicina generale e pediatri segnalano cosa non ha funzionato nel sistema sanitario
alcuni professioni- rando il concetto
sti bresciani, è un di richiede di quasi mercato,
estratto di un docu- il tampone, apartiredallostal- pandemia può essere l’occa- vati della possibilità di richie- stati migliaia di contagi e mor-
mento più ampio è fondamentale» lo della presa in sione per ricostruire la comu- dere l’esecuzione del tampo- I DOCUMENTI ti per Covid-19. Per quanto ri-
che troverà spazio caricodellacroni- nità di pratica dei medici del ne nasofaringeo, l’unico esa- guarda i bambini, in Lombar-
sullerivistespecializzate di set- cità. L’ipotesi di affidare la ge- territorioeperuncambiamen- me in grado di permettere la dia, l’unica possibilità per po-
tore. stione della sanità alla concor- to organizzativo che faccia le- diagnosi di infezione da Co- I medici di famiglia. terfarelorountamponeèquel-
«L’epidemia di Covid -19, al renza a somma zero tra eroga- va sulle potenziali risorse delle vid-19edi conseguenza indur- Una settantina di medici di la del ricovero, tuttavia ci sono
di là della drammatica spro- tori in competizione ha mo- cure primarie». re a testare i contatti e isolare medicina generale raccontano i bambini che non ne hanno bi-
porzione tra un picco di do- strato i suoi limiti e di riflesso quelli risultati positivi anche problemi che si sono verificati sogno, ma che hanno assoluto
manda su tutti i fronti e le og- harafforzato lanecessitàditor- La richiesta. Il secondo docu- se asintomatici. Sono proprio nella gestione della pandemia a bisogno di essere diagnostica-
gettive difficoltà per farvi fron- nare ad un’articolazione di- mento porta invece la firma di questi pazienti infetti, pauci- livello di territorio e sulle loro ti per loro stessi e per i loro fa-
te - scrivono -, ha fatto venire strettualechesupportilaconti- 176 pediatri che «nei giorni bui sintomatici o asintomatici, cause, «scritta da chi lavora sul miliari». La strada: «Bisogna
al pettine i nodi problematici nuità dell’assistenza e l’inte- del massimo contagio in Lom- non diagnosticati, una delle campo e si è trovato a dover chevengadata aimedicidime-
dellepolitiche regionalidell’ul- grazione per fronteggiare le si- bardia, hanno condiviso insie- cause della diffusione del con- gestire l’emergenza senza alcun dicina generale e ai pediatri di
timodecennio;icolleghidi Co- tuazioni emergenziali, al pari me alle famiglie dei nostri pic- tagio, come suffragato da tutte supporto o protezione». famiglia la possibilità di pre-
dogno hanno vissuto per pri- della cronicità». colipazientila più grandecriti- le evidenze scientifiche». scrivere i tamponi, bisogna or-
mi sulla propria pelle l’abban- In conclusione: «La gestione cità della medicina territoria- L’assenza della possibilità di I pediatri di famiglia. ganizzare ambulatori territo-
dono in cui è stato lasciato il delle cure primarie non richie- le: l’impossibilità di diagnosti- porre diagnosi sul territorio, La seconda lettera è firmata da riali dedicati. Spetta ai medici
territorio.Si è puntato sul prin- de competizione tra comparti care l’infezione da Coronavi- con la conseguente impossibi- un gruppo di pediatri (176) che, delterritorioil compitodi esse-
cipio della libera scelta e sulla del Servizio sanitario naziona- rus sul territorio». lità di circoscrivere i contagi, con altri medici (37) lombardi, repromotori operatividisorve-
concorrenza al ribasso tra me- le ma coordinamento tra i di- I pediatri di famiglia, e i me- spiegano«è statounodeimoti- riflette «sulla mancata gestione glianza attiva, perché l’epide-
dici usa e getta - proseguono -, versi livelli sistemici ed attori dici di medicina generale, pro- vi, secondo noi fondamentale, dell’emergenza scatenata dal mia si controlla sul territorio e
se non accondiscendenti alle professionali. Lo choc della seguono,sonostati infatti«pri- per cui in Lombardia ci sono Coronavirus a livello di territorio». non in ospedale». //

di natura straordinaria, fina-


La Provincia scrive al premier: «Aiuti per le Rsa» lizzati a sostenere economica-
mente tali strutture visto il
perdurare dell’emergenza ed
del Consiglio, Giuseppe Con- ture ed a quelli che ne faranno i costi aggiuntivi, non previsti,
L’intervento te, e al governatore della regio- ingresso successivamente, che queste realtà devono so-
ne Lombardia, Attilio Fonta- nonché - prima della riapertu- stenere: penso - scrive Alghisi
na, sul disagio affrontato dalle ra - agli utenti che potranno - alla formazione sulla sicurez-
Il presidente Alghisi case di riposo per anziano e tornare nei Cdi in struttura. za per il rischio biologico e ai
sollecita il Governo dai centri diurni. Le stesse misure si richiedono dispositivi di protezione inidi-
e anche la Regione: «La lettera - ha precisato Al- anche per il personale in pre- viduali.Chiediamo unaumen-
ghisi - è frutto di una mozione senza e per quello in malattia to, a partire dal 2021, della
«Test e più risorse» approvata all’unanimità dal prima del rientro in servizio. quota sanitaria che viene rico-
consiglio provinciale, nella Nella mozione è contenuta nosciuta per ogni posto letto.
/ Una missiva per sollecitare quale chiediamo diversi inter- anche la richiesta di mantene- Mi auguro che il Governo e la
Governo centrale e regionale ventiper gli ospiti e per gli ope- re invariati, per il 2020, i bud- Regione accolgano le nostre
sulla situazione delle Rsa e dei ratori di queste strutture, a get definiti dall’Ats di Brescia istanze. Da tempo la Provin-
molti centri diurni presenti partire dai tamponi e dai test a inizio anno corrente per le cia è a fianco di chi vive e lavo-
sul nostro territorio. Il Presi- sierologici». Nello specifico, unità di offerta su Rsa e Centri ra nelle Rsa e nei Centri diurni,
dente della Provincia di Bre- la Provincia di Brescia chiede diurni, indipendentemente auspichiamo che la situazio-
scia, Samuele Alghisi, ha invia- che vengano effettuati tampo- dall’occupazione reale. «So- ne trovi presto risposte con-
to una lettera al Presidente ni e test agli ospiti delle strut- In Broletto. Samuele Alghisi è il presidente della Provincia di Brescia no necessari interventi mirati crete e mirate». // F. TON.
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 15
> PRIMO PIANO

L’epidemia La vita della Chiesa al tempo del Coronavirus

Dal 18 maggio le messe con i fedeli,


funerali celebrati anche con le ceneri
Solo in città 750 urne
attendono la sepoltura:
il Vescovo presiederà
la messa nei vari cimiteri
«profonda collaborazione» tra
Francesco Alberti laConferenzaepiscopaleitalia-
f.alberti@giornaledibrescia.it na e il Governo, ieri è stato sot-
toscrittol’accordoper farripar-
tire la vita della Chiesa; si è de-
/ In queste settimane i sacer- ciso di riaprire le celebrazioni
doti hanno cercato in ogni mo- ai fedeli appunto il 18 maggio,
dodifarsentirelapresenzadel- unlunedìperconsentireunari-
laChiesanellapropriacomuni- presa graduale verso la prima
tà, e lo hanno fatto utilizzando celebrazione domenicale per
soprattutto i social. Ora, ovvia- l’Ascensione, il 24 maggio.
mente con tutte le precauzio- Ovviamente non è un liberi
ni, sta però per tornare un mo- tutti, questo deve essere ben
mento fondamentale nella vita chiaro, andranno rispettate
delle parrocchie: la celebrazio- molte regole sanitarie. A diffe-
nedellamessaconifedeli.Ipre- renza di quello che accade in
tihannocertocontinuatoapre- questi giorni per i funerali, non
siederle, ma a porte c’è però un nume-
chiuse: dal 18 mag- Per ogni chiesa ro prefissato di fe-
gio nelle chiese po- dovrà essere deli:tuttodipende- Nel rispetto delle disposizioni sanitarie. Come già per i funerali, anche per le messe restano in vigore le regole sanitarie e il distanziamento
tranno, appunto, individuata rà dalla capienza
tornareancheipar- la capienza della chiesa, sarà il
rocchiani. Non è parroco a stabilire sacerdote nel momento della no anche per «battesimo, ma- za Coronavirus), in Diocesi si
l’unica novità, per- massima quanti posti ci so- Comunione, porte differenzia- trimonio, unzione degli infer- IL CHIARIMENTO era istituita una commissione
ché se da lunedì è per garantire no e i volontari alla te per entrare e uscire dalla mi ed esequie»; anche per que- che affrontasse l’argomento.
possibile celebrare il distanziamento porta, dotati di chiesa, confessioni a distanza ste celebrazioni ci sarà quindi Per quanto riguarda la sola
i funerali (con la guanti e mascheri- disicurezza, dispenser con igel unaripartenza,salvodiversein- Battesimi e matrimoni. città,cisonoben750urnecine-
presenza massima di 15 perso- ne, a far entrare quanti ne sono igienizzanti; sichiedediavver- dicazioni che potrebbero arri- Nell’accordo sottoscritto dalla rarie che attendono la sepol-
ne), la Diocesi di Brescia (in ac- consentiti per rispettare la di- tireifedelidinonavvicinarsial- vare dalla Diocesi nei prossimi Cei e dal Governo si legge: «Il tura negli 11 cimiteri; il vesco-
cordoconleDiocesidella Lom- stanza almeno di un metro lachiesaconlatemperaturasu- giorni. richiamo al pieno rispetto delle vo Pierantonio Tremolada, do-
bardia)haprecisatocheposso- l’uno dall’altro. periore ai 37 gradi e mezzo. Tra disposizioni relative al po essersi accordato con le au-
no essere celebrate le esequie le righe si invita a prediligere le Cimiteri. EsempredallaDioce- distanziamento e all'uso di torità cittadine, presiederà la
in chiesa anche con la presen- Le regole. Si parte il 18 maggio, celebrazioni all’aperto, se pos- siarrivainvecequella cheèuna idonei dispositivi di protezione messa nei vari cimiteri prima
za delle ceneri del defunto; una quelgiornoricorreràilcentena- sibile, a moltiplicare le celebra- «rivoluzione» sul fronte dei fu- personale si applica anche nelle dellatumulazione.Leprimece-
decisione presa «per venire in- riodellanascitadiGiovanniPa- zioni per evitare «assembra- nerali:si potranno appunto ce- celebrazioni diverse da quella lebrazioni(inprogrammalune-
contro al lutto delle famiglie e olo II: una sorta di benedizione menti» e comunque a ricorda- lebrare anche con la presenza eucaristica o inserite in essa: dì prossimo alle 8 alla Volta e
considerata la situazione ecce- da parte del Papa polacco. Le re che c’è «la dispensa dal pre- inchiesadellecenerideldefun- battesimo, matrimonio, unzione martedì 12 alle 15 al Vantinia-
zionale». regoledarispettareperparteci- cetto festivo» per ragioni di sa- to. Del resto, partendo dalla degli infermi ed esequie». Su no) sarannoovviamenteapor-
pare alle messe sono quelle lute ed età. constatazione che sempre più questo fronte si attendono te chiuse; per le celebrazioni
L’accordo. Dopo lo strappo di che ormai conosciamo bene: Nel testo dell’accordo si pre- persone scelgono la cremazio- indicazioni nei prossimi giorni successivearriverannoaltrein-
due settimane fa, grazie alla mascherine per i fedeli, e per il cisa che le disposizioni valgo- ne(ancheprimadell’emergen- indicazioni dalla Diocesi. dicazioni dalla Diocesi. //

Il pellegrinaggio Madonna di Fatima,


da Cellatica ad Adro da oggi arriva la statua
ché riappaia nei gesti e nelle

diventa virtuale A Gussago parole di ciascuno di noi,


cambiando il nostro modo di
credere e di amare».
/ La Comunità di Santa Ma- Oggialle 20.30, nella parroc-
situazione - spiega Clementi- riaAssunta di Gussago è pron- chiale a porte chiuse, si pre-
Devozione no Rossi, storico responsabile ta ad accogliere oggi, con gherà il Rosario (lo si potrà se-
organizzativo - la decisione è grande devozione e coinvolgi- guire sul canale youtube
scontata e doverosa». mento, nonostante un pro- dell’Oratorio Gussago, il link
Annullato lo storico Il prossimo 24 maggio, quin- gramma ridotto a causa è reperibile anche sul sito
evento del 24 maggio, di, niente pellegrinaggio. L’al- dell’emergenza sanitaria, la www.oratoriogussago.com).
ogni venerdì si recita ternativa? Sarà online, già da statua della Madonna di Fati- Da domani in avanti la chie-
oggi, venerdì 8 aprile. «Un ge- ma. Il parroco ne annuncia sa rimarrà aperta per la pre-
il rosario online sto di popolo - spiega ancora l’arrivo a Gussago con queste ghiera personale dalle 6.30 al-
Rossi - come quello promosso In cammino. Non ci sarà la 42ª edizione del pellegrinaggio parole: «Come in Maria San- le22.30; durante l’apertura sa-
/ La 42ª edizione del pellegri- ogni anno dal Movimento ec- tissima il Signore Dio viene in rà sempre presente un sacer-
naggio a piedi tra la Madonna clesiale carmelitano, non può ditato e animato da bambini, sieri e preghiere, che verran- noi e illumina la vita – spiega dote. Domenica, festa della
della Stella di Cellatica e la Ma- essere semplicemente cancel- studenti, universitari e fami- no raccolte e depositate nella don Adriano Dabellani -. La mamma, alle 10 a porte chiu-
donna della Neve di Torbiato lato. Abbiamo così immagina- glie. La trasmissione avverrà cripta del Santuario. Per segui- pregheremo perché la nostra se, si celebra la messa (sem-
di Adro rallenta, causa Co- to di coinvolgere tutte le perso- alle 20.30 nei quattro venerdì re i diversi appuntamenti è ne- bocca si dischiuda nella lode pre in diretta dal canale you-
vid19, ma non si ferma. ne interessate con degli ap- del mese, «fino al momento fi- cessario collegarsi al canale del magnificat, i nostri occhi tube dell’Oratorio). La statua
L’appuntamento, che ogni puntamenti virtuali che riper- nale, domenica 31 maggio YouTube Madonna della Ne- rimangano aperti sul dolore è una delle 12 copie dell’origi-
mese di maggio coinvolge mi- corrono tutto il percorso della che si svolgerà sempre in ma- ve - Santuario, dove verranno di chi soffre, il nostro udito nale che fu realizzata da José
gliaia di persone lungo i 24 chi- Franciacorta». Ogni venerdì niera virtuale, tenendo conto trasmesse tutte le dirette, op- sia attento a percepire i gemi- Ferreira Thedim nel 1920 se-
lometridel percorso, quest’an- di maggio, a partire da oggi, delle indicazioni dei Vescovi». pure visitare il sito www. ti della storia, i piedi siano guendo la descrizione di suor
no è stato sospeso dagli orga- dal Santuario della Madonna È possibile inviare all’indiriz- mec-carmel.org e cliccare per pronti a correre verso gli altri, Lucia: è custodita presso la
nizzatori del Movimento ec- della Neve verrà trasmesso in zo mail santuario@madonna- il collegamento diretto allo le mani siano aperte al dono cappellina delle apparizioni
clesiale carmelitano. «Vista la direttastreaming il rosario me- dellaneve.it intenzioni, pen- streaming. // DP della pace. Invochiamola per- a Fatima. // FBC
16 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Di paese in paese ai tempi del Coronavirus

Attività motoria?
Per due weekend
solo per residenti
Generosità. Sono state raccolte montagne di alimenti e prodotti di prima necessità
Qui Sirmione
È la nuova regola
imposta per evitare

La comunità guarda assembramenti


Previsti controlli

avanti, con cantieri


/ A Sirmione, il sabato e la do-
menica, potranno cammina-
re, pedalare e correre solo i re-
sidenti. Nei prossimi due fine
settimana, infatti, l’attività

aiuti e incognite motoria e sportiva sul territo-


rio peninsulare sarà consenti-
ta ai soli sirmionesi. È con
un’ordinanza che il sindaco
della penisola gardesana Lui-
sa Lavelli intende così tutela-
re la sua comunità a poche
me e non c’è chiarezza sullere- nord, all’intersezione con la ore dal primo weekend della Deserta. Un’immagine simbolo della cittadina ai tempi del Covid-19
Qui Esine gole. «Secondo me quel che strada provinciale, che mette- fase 2, quando cioè potrebbe
manca è un vero e proprio co- rà finalmente in sicurezza un accentuarsi il rischio di assem- rio muoversi a piccoli passi - WhatsApp, raggiungendo in
ordinamento a livello genera- tratto molto pericoloso. E par- bramenti, considerate in par- aggiunge ancora Lavelli - e ri- due mesi quasi 200mila con-
In piena epidemia è le e macro - dichiara il sinda- tirà anche il progetto per ri- ticolare le caratteristiche mor- partire solo quando potremo tatti.
emersa la generosità: co Emanuele Moraschini -, qualificare il rifugio alpino di fologiche del centro storico. garantire sicurezza a cittadini «Siamo stati i primi e i più
raccolti alimenti c’è troppa confusione sulle Pianezza, ampliandolo grazie Oltre ai consueti presidi e turisti, perché rischiare per veloci a distribuire i buoni spe-
riaperture e anche per le im- ai fondi regionali. stradali di Polizia locale e Ca- poi dover tornare indietro ci sa - sottolinea Lavelli -, nello
per chi ha bisogno prese sono scettico: oggi ci sia- rabinieri, domani e domenica comprometterebbe ancora di specifico 43.700 euro prove-
mo messi a produrre, ma sen- Preoccupazioni. «Una nota ar- saranno quindi intensificati i più». Finora il contagio da Co- nienti dal Ministero e 17.900
/ Nei mesi della piena emer- za le esportazioni possiamo la- rivata da pococi dice, ad esem- controlli su spiagge, passeg- ronavirus a Sirmione è stato euro integrati dall’Ammini-
genza Esine ha serrato le fila, vorare qualche pio, che dovremo giate e lungolaghi. «La sicurez- contenuto, con strazione. È stata
contando molto sul lavoro meseper farema- «Stiamo comunque pagare il za e la salute dei nostri cittadi- 58 persone risul- «Senza un aiuto poi istituita, ed è tut-
svolto dalla Protezione civile, gazzino, ma poi ragionando servizio di trasporto ni sono sempre al primo po- tate positive e 11 economico tora attiva, una rac-
che si è messa a disposizione cosa succede? che non abbiamo sto - assicura Lavelli -, ed è in decedute. colta fondi nella se-
per moltissime necessità, a ini- Proprio in questi
per decidere utilizzato - conti- questo senso che stiamo lavo-
statale de del Gruppo alpi-
ziare dalla varie consegne a giorni stiamo ra- i sostegni ma c’è nua il sindaco -, co- rando, in stretta sinergia con Uniti. «L’emer- o regionale, ni, dove sono con-
domicilio. Uno dei servizi più gionando in un interrogativo me faremo non lo tutte le associazioni di catego- genza sanitaria - un Comune può fluite donazioni per
graditi è stata la «spesa solida- Giunta per deci- sul bilancio» so. Per questo stia- ria, per la graduale riapertura ribadisce il pri- fare poco» circa 14mila euro. E
le»: all’esterno di tutti i negozi dere quali misu- mo un attimo con i e ripartenza del nostro territo- mo cittadino - ha ancora, consegna
e centri commerciali del pae- re prendere per piedi per terra e at- rio». «Non nego che sarà diffi- portatoconséan- della spesa e dei far-
se è stato posto un carrello, do- aiutare un mini- tendiamo, per capi- cile - prosegue il sindaco di Sir- che questioni le- maci a domicilio,
ve ciascun cittadino ha potu- mo tutte le attivi- re come sarà davve- mione, cittadina che per noto- gate alla gestione sportello d’ascolto
to donare quanto voleva e po- tà, ma c’è un in- ro questa riapertu- rietà e flussi è forse l’emblema dell’emergenza e distribuzione di
teva. Sono state così raccolte terrogativo enor- ra. Se diminuiscono del turismo gardesano nel sociale ed econo- mascherine con il
montagne di alimenti e pro- me sulla sosteni- così drasticamente mondo -. E che senza un aiuto mica, che abbia- supporto dell’Asso-
dotti di prima necessità, tra- bilità dei nostri gliincassi,non soco- economico statale o regiona- mo affrontato su- ciazione Giovani».
sformati in pacchi e distribui- bilanci. Perché me si possa garanti- le, un Comune da solo può fa- bito con tutte le «Importante è stato
ti alle famiglie più bisognose. nel libro dei so- Emanuele Moraschini re l’equilibrio. A Esi- re ben poco. Non nego nem- risorsecheaveva- Luisa Lavelli anche l’impegno
Una parte, invece, è stata ac- gni posso imma- Sindaco nesono stati conces- meno che la nuova realtà che mo a disposizio- Sindaco nel settore scolasti-
cantonata e verrà utilizzata in ginare qualsiasi si 350mila euro per si prospetta sarà completa- ne». È stato istitu- co - conclude il sin-
caso di nuove necessità, qua- cosa ma se i pagamenti sono opere pubbliche dal Pirello- mente diversa, ma in questi ito un centro di coordinamen- daco -, con progetti di scuola
lora di verificasse un ritorno spostati in avanti, con quale li- ne, ma ci saranno pagate a giorni di continui confronti to comunale, attivato il nume- digitale e di assistenza tecni-
dell’emergenza. quidità potremo fronteggiare marzo 2021, mi chiedo quali con i rappresentati del com- ro unico 339.8724394 e la ca- ca, oltre al sostegno economi-
tutto?». aziende saranno disponibili a parto turistico ho notato che sella mail faq@sirmionebs.it, co che sarà fornito alle scuole
Prospettive. Ora è il tempo di Nel giro di breve, a Esine, sa- lavorare un anno senza essere sono tutti pronti e propositivi, ed è stato costante il collega- dell’infanzia fino alla ripresa
guardare avanti,anche sele in- rà attivato il cantiere per la rea- liquidate». // pur nell’incertezza, che è an- mento con i cittadini attraver- delle attività». //
cognite sono ancora tantissi- lizzazione della rotonda a GIULIANA MOSSONI cora infinita». «Sarà necessa- so il sito internet e il canale di FRANCESCA ROMAN

GDB RISPONDE scrivi a: coronavirus@giornaledibrescia.it

ravvicinati con altre persone al momento

Nonni e nipoti: incontri sì, ma solo in sicurezza dell’incontro con i nonni. La Regione
raccomanda di non lasciare i bambini a
casa dei nonni per un tempo prolungato.
Soprattutto, è importante incontrarsi
/ Abbiamo più di 65 anni, possiamo effettivamente concesso di vedere i nostri lunedì, ha dato il via libera agli incontri tra rispettando tutte le misure di sicurezza
rivedere i nostri nipotini? Se vado da mia nipoti»? Se lo chiedono nonno Luciano e gli ormai famosi «congiunti», cioè i parenti imparate in questi mesi: mantenere la
figlia, devo portare l’autocertificazione? È nonna Rosa, nostri lettori over 65, che fino al 6° grado, i fidanzati e gli affetti distanza di un metro, indossare le
rischioso per la salute? lamentano la scarsità di chiarezza su stabili. Nonni e nipoti rientrano in pieno mascherine (per i bambini sotto i 6 anni
Tra chi più fremeva per l’arrivo della questo punto di decreti e varie ordinanze: in questa categoria, dunque sì, le visite a non sono obbligatorie), lavarsi
Fase 2 c’erano senz’altro loro: i nonni. Che «Si possono tenere ora i nipotini di 3 e 4 domicilio sono permesse. Con qualche accuratamente le mani.
non vedevano l’ora di riabbracciare i loro anni presso il nostro domicilio - scrivono - criterio. Regione Lombardia ha pubblicato Nell’autocertificazione non c’è una voce
nipoti. Punti di riferimento per gli italiani, dato che siamo rimasti a casa per due un decalogo di regole utili da seguire per «visita ai congiunti»: nel caso di
i nostri anziani sono sempre stati i mesi, siamo usciti solo per le spese e non preservare in particolare la salute degli spostamento per incontrare un parente va
baluardi delle famiglie e tali si abbiamo mai avuto sintomi influenzali?». anziani, che sono quelli più a rischio barrata la casella «situazione di necessità».
confermeranno probabilmente in questo La risposta è sì, ma l’attenzione sui contagio. In caso di sintomi influenzali è
periodo in cui i genitori tornano a lavorare sintomi non deve riguardare tanto (o non quindi meglio posticipare la visita, dice il Le domande e le risposte più frequenti
e non hanno nessuno cui lasciare i solo) i nonni quanto i bambini e i figli. Il decalogo, così come bisogna accertarsi sul sito www.giornaledibrescia.it
bambini con le scuole chiuse. Ma «ci è Dpcm del 26 aprile, entrato in vigore che i bambini non abbiano avuto incontri alla sezione «info utili»
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 17
> PRIMO PIANO

L’epidemia I Comuni bresciani sono ancora in emergenza

Lumezzane
guarda al domani
col cuore infranto
da nuovi lutti
carelle di alimentari, domani
Altre 5 vittime nelle ultime a quello di San Sebastiano.
«Abbiamo deciso di spostare

48 ore. Intanto riaprono questo mercato nel piazzale In coda. Controlli per accedere a un mercato della Valgobbia e acquistare prodotti alimentari
antistante una fabbrica di via
D’Azeglio garantendo così un
alcuni parchi e i cimiteri ingresso e un’uscita separati e
la distanza di tre metri tra una
Ritornano anche i mercati bancarella e l’altra. Anche qui
ci saranno 10 bancarelle. I
gruppi di Protezione civile
LUMEZZANE. Cinque decessi ma tutti noi cittadini ad agire controlleranno il “traffico”
nelle ultime 48 ore: Lumezza- con ancor più buonsenso e re- proveranno la temperatura e
ne guarda al futuro con il cuo- sponsabilità civica. Il mio con- sorveglieranno». Lumezzane
re spezzato dai lutti. La Valgob- siglio è quello di non approfit- ha una Rsa, «Le Rondini», che
bia ha pagato a caro prezzo tarsi della situazione, soprat- ieri è stata sanificata dai milita-
l’emergenza Covid-19: la citta- tutto per non vedere vanificati ri russi e italiani. Questa setti-
dina figura tra i Comuni bre- gli sforzi fatti fino ad ora. Solo mana sono stati riaperti i cimi-
sciani che hanno superato i insieme possiamo superare teri. Rimangono chiusi i par-
quaranta morti. Non numeri, questo difficile momento: so- chi interni alla cittadina, sono
ma persone la cui scomparsa no convinto che se insieme re- stati aperti quelli di San Ber-
lascia vuoti e amarezza. sistiamo allora insieme vince- nardo e Conche. «Fin dal pri-
Quattro decessi sono avve- remo». Nel primo mercoledì mo giorno - continua -, ho affi-
nuti mercoledì. Il quinto risale di apertura del cimitero unico dato la sorveglianza del San
a ieri. In questo clima di gran- e del mercato di Piatucco «ab- Bernardo al gruppo alpini di
de sofferenza Lumezzane pro- biamo avuto l’ennesima pro- Pieve e al gruppo di San Seba-
va a guardare avanti: «L’ingres- va di buonsenso da parte dei stiano la Rava e Conche. Non
so nella fase 2 - sottolinea il sin- cittadini lumezzanesi». sono state segnalate criticità.
daco Josehf Facchini - com- Il weekend col bel tempo sarà
porta tante riaperture ma, Mercati. Oggi tocca al mercato il banco di prova». //
contemporaneamente, chia- di Sant’Apollonio con 10 ban- ANGELO SENECI In lutto. Lumezzane piange 5 morti in 48 ore e supera il muro delle 40 vittime per Covid-19

no vengono sbarrati con il na- chi un addetto del Comune,

I soliti «furbetti» stro, che puntualmente viene


ritrovato stracciato all’indo-
mani.
Dopo le pulizie per verificare che tutto si svol-
gesse in maniera regolare, sen-
za assembramenti e rispettan-

aggirano i divieti «I nostri sentieri per il mo-


mento restano chiusi - com-
menta Giambattista Bosio -.
Entrare forzando gli ingressi e
tutti in coda do le regole. Come mai, ci si
chiede, un affollamento così?
È forse diventata un’esigenza
primaria lo smaltimento dei ri-

alle Torbiere distruggendo il lavoro fatto


per garantire il rispetto del di-
vieto è punibile come atto di
all’isola ecologica fiuti? In realtà, non si tratta né
di una stranezza, né di una co-
sa inusuale: in due mesi di
vandalismo, non solo per la lockdown molte persone si so-
violazione del decreto emana- no dedicate alla pulizia di can-
to da un ente pubblico. Se si tine, solai, armadi, ripostigli,
rispettassero le regole e si garage. Lavori che nessuno
usasse senso civico, quei na- mai ha il tempo di svolgere e
stri rossi e bianchi non avreb- che si è approfittato per mette-
bero nemmeno ragione di es- re in cantiere nelle lunghe
sere appesi. Questo accade giornate e serate chiusi in ca-
ogni giorno ed è una vera ver- sa. Per questo sono stati accu-
gogna rendersi conto di quan- mulati mucchi così grandi di
to poco contano le regole». rifiuti, oggetti e materiali di
Prosegue Bosio: «I cittadini cui sbarazzarsi. E per questo
vogliono godere della natura l’area più intasata, andata in
della Riserva e capisco che ta- tilt da subito, è stata quella de-
le divieto per loro possa gene- gli ingombranti.
rare un rimpianto, ma l’ordi- A Edolo il primo giorno di
Le Torbiere del Sebino. Nastro stracciato ad uno degli ingressi nanza emessa è stata dettata In attesa. Furgoni, trattori e automobili in coda per scaricare materiali apertura ci sono stati oltre
prima di tutto dalla volontà di cento accessi, con anche
Provaglio d’Iseo e Cortefran- tutelare la salute pubblica, ne di chiuderle tutte, un mese un’ora di attesa per entrare in
Sul Sebino ca sono stati sigillati e chiusi poiché i sentieri sono troppo In Alta valle fa, da parte di Valcamonica piattaforma, e la protezione ci-
con il nastro bianco e rosso, stretti per garantire la distan- servizi aveva lasciato molti vile che ha avuto il suo bel da
ma il divieto rispettato fino a za che la legge ci obbliga a spiazzati. E la risoluzione di ri- fare. Qualche primo cittadino
Il presidente dell’ente domenica scorsa è stato di- mantenere. E c’è anche la vo- La riapertura lunedì partire tutti insieme, lunedì 4 ha deciso di appellarsi al
Bosio: «In centinaia menticato già lunedì, quando lontà di tutelare la biodiversi- ha creato file ordinate maggio, ha fatto trovare pron- buon senso delle persone:
da lunedì 4, la riserva è iniziata la Fase 2. tà: durante questo periodo di in tanti Comuni ti i camuni, che si sono diligen- «Comprendo le necessità - di-
Sebbene l’attività fisica e lockdown, abbiamo visto spe- temente messi in coda, uno chiara Marzia Romano, sinda-
è chiusa fino al 17» motoria sia infatti permessa cie riappropriarsi di spazi che L’appello dei sindaci dopo l’altro, per scaricare nel- co di Cerveno - ma il primo
dal 4 maggio, rimane comun- prima erano interdetti a cau- le piattaforme di smaltimen- giorno gli ingressi all'isola eco-
LAGO D’ISEO. La Riserva natu- que non consentita all’inter- sa del disturbo antropico. / Code davanti al supermer- to dei rifiuti. logica sono stati congestiona-
rale Torbiere del Sebino è no dell’area protetta delle Tor- Chiediamo di avere pazienza cato, code in posta, ultima- Trattori, auto, furgoni, uno ti tutta mattina. Cerchiamo di
chiusa dal 12 marzo scorso e biere. Tuttavia, centinaia di ancora per un po’. In questo mente qualche... codina an- dietro l’altro, con le persone evitare altre resse. Possiamo
lo rimarrà fino al 17 maggio persone - come riferiscono periodo ne abbiamo portata che per andare finalmente al chiuse nel mezzo senza scen- diluire gli ingressi, se c’è la co-
per volontà del presidente dall’ente - non rispettano l’or- tanta, facciamo uno sforzo in mercato. Ma le file più lunghe dere. Agli accessi, i sindaci da un giorno torniamoci alla
dell’ente gestore, Giambatti- dinanza. Ogni giorno gli in- più». // in Valcamonica sono state al- hanno mandato chi la polizia prossima apertura. La piatta-
sta Bosio. Gli ingressi di Iseo, gressi delle Torbiere del Sebi- VERONICA MASSUSSI le isole ecologiche. La decisio- locale, chi la protezione civile, forma non scappa». // MOSS
18 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Sulle tracce del virus

Sei paesi in cerca dei «casi sommersi»


La fotografia scattata dalla app
regionale AllertaLom si basa
sui report compilati dai residenti
BRESCIA. Il quadro di riferi- di chi si trova a domicilio.
mento è la platea di 164.320 Un’istantanea dalla quale è
utentibresciani che hacompi- emerso che sono sei i Comuni
lato in forma volontaria il for- nei quali un maggior numero
mat proposto. E a tre settima- di residenti ha riscontrato al-
ne di distanza dal suo debutto meno due sintomi riconduci-
(e con un numero di parteci- bili al Coronavirus. Si tratta di
panti a prova di statistica, ov- Vione (oltre il 13% segnalano
vero sopra la soglia del 10%), malesseri), Ceto (tra il 10 e il
la prima proiezione brescia- 13%), Fiesse, Castelcovati,
na fornita dall’App regionale Brandico e Monno (tra il 7 e il
AllertaLom ha tracciato una 10%). Zone sulle quali la app
preliminarefotografia dell’an- regionale punta i fari. A caccia
damento dei possibili contagi dei possibili casi sommersi. // A portata di schermo. Fanno discutere i dati raccolti dall’App regionale AllertaLom

VIONE CETO MONNO

«L’80% con sintomi «Nessuna emergenza «Focolaio qui


ma l’indagine la situazione è in da noi? Mi sembra
mi pare "zoppa"» netto miglioramento» davvero assurdo»
/ Una sorta di Rsa diffusa su / Trenta casi positivi al Co- / Monno, poco più di cinque-
tre località, dove l’età media è vid-19 accertati a Ceto, con le cento abitanti all’ombra del
una delle più alte della provin- relativefamiglie(equantientra- Mortirolo, due soli casi positivi
cia. Così, con un pizzico di iro- ti in contatto con loro) in qua- tralapopolazione-tral’altrose-
nia,ilsindacoMauroTestinide- rantena. Di questi, diversi sono gnalatiamarzo-enessunmor-
scrive la situazione in paese, operatorisanitari,cheperlavo- to accertato per Coronavirus. E
con 15 casi positivi e 3 morti uf- ro sono stati vicini al virus. anche le persone ammalate e
ficiali per coronavirus, su circa I decessi ufficiali da Corona- con sintomi curate a casa sono
600abitanti.SecondolaappAl- virus sono stati finora solo tre state solo quattro o cinque in
lertaLom, al momento attuale (gli abitanti sono meno di due- tutto, con febbre che è durata
Vione sarebbe il comune bre- mila).Sitrattaperlopiù difami- per pochissimi giorni.
sciano più a rischio per l’insor- Primo cittadino. Mauro Testini glie piuttosto numerose, che Marina Lanzetti. Sindaco di Ceto I decessi, a marzo, sono stati Il sindaco. Romano Caldinelli
genza di un focolaio, perché il hanno deciso di scaricare la tre, tutti di persone degli anni
13%dichiharispostohasegna- loro. Potrebbero anche aver appdella Regione Lombardia e accusato sintomi e sono rima- Venti già molto malate e alle to tutti le regole - dichiara il pri-
lato di aver avuto almeno due compilato tutti il questionario, di rispondere al questionario. sti alcuni giorni a casa con feb- quali non è stato fatto il tampo- mocittadino-,oggianche idue
sintomi Covid. I numeri sono ma è da verificare. Di certo qui SecondoilsindacoMarinaLan- bre e altri problemi correlati, ne. Per il sindaco Romano Cal- nostri casi stanno bene e sono
piuttosto bassi, ma l’indicazio- ci sono state tante persone am- zetti la situazione del paese è ma a nessuno di questi è stato dinelli la possibilità che a Mon- inattesa deitamponi. Unoèun
nepotrebbeessereveritiera,vi- malateeconproblemichesiso- sempre stata ampiamente sot- fatto il tampone. «So che diver- no ci possa essere un focolaio operatoresanitario,cheerapu-
sto che, come più volte dichia- no curate in casa. Il nostro me- tocontrollo eoggilecondizioni si miei cittadini hanno scarica- dell’epidemia da Coronavirus re tornato al lavoro, l’altro oggi
ratodalsindaconellescorseset- dico di base è stato tra i primi a sono nettamente migliorate: to la app - dice Lanzetti -: io ho èpiuttostoremota. Anzi, fasor- sta decisamente meglio. Non
timane,trail70el’80%dellapo- essere contagiato e molti suoi molte persone positive sono consigliatodirivolgersisempre ridere unpo’ che la appAllerta- mi do una spiegazione di que-
polazione ha avuto tanti sinto- pazienti hanno accusato feb- già guarite, altre stanno bene al medico di base, perché cre- Lompossa segnalare, oggi, una sto dato, qui la situazione è
mi. «I dati vanno contestualiz- bre». Per il sindaco si tratta pe- ma magari i tamponi stentano do che quel questionario in datocosìstrano.«Lepocheper- sempre molto tranquilla e dav-
zati e interpretati - dice Testini rò al momento di un’indagine ancora a diventare negativi. questo momento serva a poco. sonecuiabbiamo dettodi stare verosottocontrollo,nonabbia-
- perché abbiamo tanti anziani zoppa:quantepersonescarica- Certo, nelle scorse settimane La cosa che conta di più oggi è inquarantena per precauzione momaiavutoemergenzeoper-
e il virus colpisce in particolare no la app e la usano? // diversi cittadini di Ceto hanno che stanno tutti meglio». // l’hanno fatto e hanno rispetta- sone con problemi». //

BRANDICO CASTELCOVATI FIESSE

«Ho scritto ad Ats Per la Fase 2 la parola Il 10% con sintomi?


e a Regione per capire d’ordine è prudenza: «Servirebbero dati
se e come agire» «Quadro stabile» più accurati»
/ «Dopo i confronti con il no- / L’istantanea fornita da Aller- / Stando ai dati dell’app regio-
stro medico di base e dei nostri taLomaccendeiriflettorisuCa- nale AllertaLom, Fiesse è tra i
controlli sul territorio, oltre che stelcovati (il Comune con più seiComunidacuipiùutentidi-
dai dati ufficiali, non riteniamo abitanti rispetto agli altri cin- chiaranodiavereoltreunsinto-
cisiaunrischiofocolaioaBran- que coinvolti in provincia) ma i mo legato al Covid-19. Precisa-
dico per quanto riguarda il Co- dati di Ats e il sentore comune mente, il 7-10% dei di cittadini
ronavirus». A parlare è il sinda- sembrano rivolti nella direzio- chehannocompilatoilquestio-
coFabioPensa,aseguitodeida- ne opposta. A Castelcovati tra il narioavrebbesegnalato diave-
ti emersi dalla app regionale 7 e il 10% degli utenti segnala- re almeno due malesseri legati
che, attraverso i questionari no più di un sintomo di quelli all’epidemia. «Non contesto
compilati dai cittadini, indica- legati all’epidemia. I numeri l’App, anzi, la ritengo uno stru-
va il paese della bassa tra i Co- Fabio Pensa. Il sindaco dell’app parlano così di una si- Alessandra Pizzamiglio. Sindaco mentoutile-diceilsindacoSer- Primo cittadino. Sergio Cavallini
muni con un alto numero di tuazione da tenere sott’occhio. gio Cavallini - ma servirebbero
personeconalmenoduesinto- due: più passeggiate, «ma con «In molti - dichiara il sindaco però, anche a Castelcovati, c’è più dettagli in modo da capire ospite in una Rsa. Osservando i
mi riconducibili al Covid. «Ad responsabilità, non significa li- Alessandra Pizzamiglio - han- unsommerso,quellodelleper- l’interpretazione dei dati. Per paesi del circondario, vi sono
oggile cifreparlano di 4 decessi beritutti»specificaPensa.Ipar- no compilato il questionario. sone non sottoposte a tampo- comprendere il peso delle per- realtà che presentano indub-
e11positivi,ancheseprobabil- chi restano chiusi, il cimitero Fortunatamente la situazione, ne ma che hanno avuto sinto- centuali servirebbero altre in- biamente una situazione più
menteicasisonostatidipiù,co- apriràneiprossimifinesettima- a oggi, non pare essere grave. I mi riconducibili al Covid-19. formazioni, ad esempio quanti preoccupante. I numeri delle
loro che sono in casa sono in na, sabato e domenica, con medici di base mi dicono che, Lasperanzarestadunquequel- cittadini, rispetto ai circa 2.000 autorità sanitarie non sembra-
via di guarigione. La prima co- nonpiùdidiecipersonechepo- ultimamente, il quadro si è sta- la comune, ovvero che non ci residenti, utilizzano l’App e no quindi annunciare il rischio
sa che ho fatto è stata scrivere tranno restare una ventina di bilizzato e di essere sollevati sia un innalzamento dei casi. compilano il questionario». evidente di un peggioramento.
ad Ats e Regione, per capire co- minuti. «Abbiamo distribuito a sull’andamento dell’epidemia. Proprio per questo il Comune E a proposito di numeri, Ca- Pertanto, in qualità di sindaco,
me comportarmi, se i dati sia- tutti i cittadini mascherine, ol- Almomento ci sono cinque co- ha scelto una via prudenziale vallini richiama quelli delle au- vorrei ricevere informazioni
no affidabili: vorrei sapere di tre 1800, più altre 1400, arrivate vatesi in ospedale da tempo e per la fase 2: il cimitero riaprirà torità sanitarie: «I bollettini di più dettagliate sui dati di Aller-
più per tutelare al massimo la da dalla Regione e dalla Prote- due positivi a casa. I contagi uf- alpubblicosolosabatoedome- Ats dicono che i contagi com- taLom perché nessuna autori-
salute dei miei cittadini». An- zione civile, 400 in farmacia e ficializzati dai tamponi sono nica. I parchi sono chiusi, il plessivi sono sedici, cui si ag- tà mi ha comunicato nulla in
che a Brandico è partita la fase punti vendita». // COR.CONS. fermi da tempo». Ovviamente mercatonon èripartito. // A.FA. giunge quello di una persona merito». //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 19
> PRIMO PIANO

L’epidemia Terminato il lavoro in terra italiana

Tra gli applausi e i sorrisi dei nonni


i militari russi lasciano Brescia
Hanno concluso l’opera
di bonifica di 111 edifici
adibiti ad Rsa, cuore
di una strage silenziosa
nel cuore della pianura pada-
Antonio Borrelli na. Certo, non in caratteri ciril-
lici, ma d’altronde quella suc-
cessione fonetica richiama
più allo slavo che all’indoeuro-
/ Non sono di molte parole, peo. Ora, dopo due settimane
i russi. Che sia calcando la ter- dal loro arrivo a Pratica di Ma-
ra madre o muovendosi per re, i militari specializzati
centinaia di chilometri in due dell’esercito russo si appresta-
province immerse nel pieno no a tornare a casa. Nei giorni
di un’emergenza sanitaria, la di lavoro tra Brescia e Berga-
flemma imperturbabile è da mo hanno bonificato oltre 111
sempre quella maturata edifici adibiti a residenze per
all’ombra del Cremlino. Han- anziani, il cuore di una strage
no fatto poco più che un sibilo ancora troppo silenziosa
quando sono arrivati. Non esplosa durante l’emergenza
uno strepito, nessun tumulto. Coronavirus. È un corpo spe-
Solo il rumore dei motori lun- ciale, quello che in provincia è
go l’autostrada e stato incaricato
qualche bandieri- Sono stati della completa bo- In azione. Uno degli interventi di sanificazione portati a termine nei giorni scorsi nel Bresciano
na sventolante. protagonisti nifica nelle case di
Poi più nulla. Mar- di una missione riposo: militari,
chiati da una di- di solidarietà epidemiologi, spe- In provincia. Quinzano d’O- namente simili a Chernobyl quella tradizionale riluttanza
scussa missione di cialisti delle radia- glio, Pontevico, Pralboino, nel 1986 e a Fukushima nel PER SAPERNE DI PIÙ che l’Occidente ancora prova
solidarietà che por- denominata zioni chimiche e Urago d’Oglio, Rudiano, Ca- 2011 non potessero arrivare nei confronti di un Paese che
ta il nome di un «From Russia truppe di difesa strezzato, Chiari, Coccaglio, così vicini a noi. E invece an- non riesce a comprendere dai
film di 007 («From with love» biologica del Mini- Rovato, Ospitaletto, Andro, che qui la guerra era contro Maxi lavoro. tempi del Dopoguerra, quan-
Russia with love»), stero della Difesa Capriolo, Travagliato, Ronca- qualcosa di invisibile: questa La disinfezione a cura dei militari do ancora si chiamava Unio-
apparivano imperscrutabili russo, coadiuvati nella logisti- delle, Berlingo, Gussago, Sale volta non le radiazioni, ma un arrivati dalla Russia ha ne Sovietica.
anche quando è stata messa ca anche dall’esercito italia- Marasino, Mairano e Roden- virus. riguardato un milione e 70mila Eppure chi è immune an-
in dubbio la reale natura no. go Saiano. Sono i paesi che Sotto i potenti getti di com- metri quadrati di locali interni e che dal pregiudizio sembrano
dell’operazione, anche quan- Una disinfezione che ha ri- hanno salutato l’arrivo dei sol- posti chimici per la bonifica fi- oltre 380mila metri quadri di essere le fasce più fragili della
do in molti hanno snobbato guardato un milione e 70mila dati russi nelle Rsa e nelle niva di tutto: armadietti, tavo- strade asfaltate. popolazione. Alla fine della
un lavoro che «poteva essere metri quadrati di locali interni strutture sanitarie. E poi l’arri- li, sedie, banchi della cappel- giornata sono loro ad incitare
svolto anche dai militari italia- e oltre 380mila metri quadri di vo anche nel capoluogo, dove la, muri, letti, mobili, le sedie Nel Bresciano. i russi, a rendergli omaggio, a
ni». strade asfaltate. Mentre una nel mirino sono finite tre strut- a rotelle dei pazienti. Persino i Sono stati in città e in paesi battere le mani e a ripetere ge-
parte del contingente inviato ture mediche del centro stori- giardini fuori la struttura veni- come Quinzano, Pontevico, sti di condivisione.
Corpo speciale. Forse sotto in Italia era rimasta in attività co. Chi ha seguito il loro viag- vano passati al setaccio. Pralboino, Urago d’Oglio, È il ringraziamento dei pa-
quelle mascherine qualcosa si a Bergamo, a Brescia una dele- gio in provincia non ha potu- Intorno all’operazione Rudiano, Castrezzato, Chiari, zienti delle Rsa ai militari rus-
è mosso quando hanno all’im- gazione ha avviato un piano di to fare a meno di pensare che «From Russia with love» resta- Coccaglio, Rovato, Ospitaletto, si. E forse è quello a contare
provviso letto «Nikolajewka» interventi imponente. scenari anche soltanto lonta- no dubbi e riserve, forse per Andro, Capriolo e Travagliato. davvero. //

TESTIMONIANZE

A missione conclusa le Case di riposo bresciane sottolineano il valore del legame tra i due Paesi

«UNITI CONTRO IL VIRUS, UN ESEMPIO PER TUTTI»


Antonio Borrelli · antonio.borrelli@teletutto.it

S
ono abituati a rispondere solo a domande nel una parola conosciuta in tutto il mondo: è l’universalità di
merito, lasciando da parte le emozioni personali e un messaggio che rimbalza tra le macerie di una provincia
le sensazioni a caldo. Così spesso le frasi dei devastata dal Coronavirus. In una delle ultime operazioni
generali russi riportate possono sembrare spesso dei militari nella Casa di Industria, lo stesso direttore
fredde e austere. Eppure raccontano meglio di tanta Federico Fontana ha espresso parole di profonda
retorica il lavoro quotidiano svolto nelle case di riposo del riconoscenza, per qualcosa che non era scontato in un
Bresciano. «La sanificazione nelle case di riposo in momento storico così drammatico.
provincia di Brescia è stata lunga e intensa - spiega il «Il vostro intervento - ha detto in una riunione con tutti
tenente colonnello Andrei Bazhanov, capo del gli addetti ai lavori - è stato davvero fondamentale per
dipartimento di Novosibirsk, uno dei responsabili della ripristinare le condizioni di sicurezza della struttura. Vi
missione di Brescia - il trattamento di bonifica va siamo davvero grati per aver accettato di offrirci il vostro
concludendosi dopo dei trattamenti ad alto livello e aiuto». Ad offrire un punto di vista privilegiato è Stefania
professionali». In una giornata come tante altre, a Moscoli, direttrice della Casa di Dio: «Il Coronavirus ha
spiegare senza troppi orpelli il lavoro dell’esercito russo in interessato non solo una città, non solo una regione, non
una residenza per anziani di Capriolo è il comandante del solo un Paese, ma tutto il mondo. Per questo è molto
plotone, il maggiore Denis Viktorovich: «Il nostro compito importante che per affrontare questo problema sia stato
è stato tanto semplice quanto fondamentale: bonificare In prima linea. L’impegno dei militari russi è durato due settimane messo in atto un lavoro congiunto tra Russia e Italia. È un
edifici a più piani, tutte le aree esterne e i terreni limitrofi. esempio per tutti, la dimostrazione che siamo stati in
Alla fine di ogni giornata possiamo dire che le attività mostrano cartelli con scritto semplicemente «grazie». Un grado di cooperare, di lavorare insieme e di svolgere i
hanno soddisfatto in tempo la missione che ci è stata cerimoniale, certo, ma non scontato. Lo si vede scrutando compiti stabiliti».
assegnata». Anche a Brescia si ripete lo stesso rituale già i volti degli ospiti e gli occhi di ognuno, un invalicabile Sulla stessa lunghezza d’onda Andrei Bazhanov: «È
visto in provincia: i dirigenti e il personale delle case di mix di angoscia e riconoscenza. «Grazie, grazie, grazie», importante che due grandi Paesi collaborino in questo
cura salutano gli specialisti russi e italiani con parole di continua a urlare una signora, affacciandosi alla finestra modo, soprattutto per l’amicizia e il legame sociale ed
gratitudine, mentre i pazienti li applaudono e gli col sorriso stampato sulle labbra. Ripete il gesto dell’ok e economico che esiste tra Italia e Russia».
20 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

31/3 M.C. Giovannini 300,00 31/3 Morandi Pietro 100,00 Pescatore Valerio per 31/3 Rombi Giancarlo, Dimaiuta Maria 50,00 31/3 Squizzato Emanuela 20,00 31/3 Vezzoli Virgilio, Belotti Paola 50,00
31/3 250,00
Artistiperbrescia - Picco -
31/3 Mad Srl 800,00 31/3 Mordenti Daniela 20,00 31/3 Roncadelle Shopping Centre 50.000,00 31/3 Stabile Silvia 20,00 31/3 Vicini Alessandra Lorenza 50,00
31/3 Pesci Virginio 150,00
31/3 Maestroli Monica 20,00 31/3 Morelli Ugo, Bompieri Emanuela 100,00 31/3 Ronchi Alessandra 500,00 31/3 Stabiumi Livio 200,00 31/3 Villa Danilo 300,00
31/3 Pescini Daniele 100,00
31/3 Mafezzoni Angela, Sandrini Andrea 50,00 31/3 Moretti Marco 50,00 Rondinella Davide, Belleri Stella 31/3 Stancu Daniela 20,00
31/3 135,00 31/3 Vincita quadro asta benefica 100,00
31/3 Pezzotti Paolo, Agosti Federica 50,00 per Artistiperbrescia
31/3 Maggi Manuel per Artistiperbrescia 50,00 31/3 Morgagni Pierluigi 30,00 31/3 Stazione CC Bagnolo Mella 240,00
31/3 Piadena Mario 100,00 31/3 Rosato Atos, Poli Ornella 100,00 31/3 Vivenzi Maurizio 100,00
31/3 Magri Ivano 100,00 31/3 Morotti Giulia, Rossi Andrea 320,00 31/3 Stefana Gianluigi 100,00
31/3 Piardi Alessandro 500,00 31/3 Rossi Aldo 50,00 31/3 Voluri Daniele, Cesarini A. 50,00
31/3 Magri Nicola 30,00 31/3 Moscatelli Daniela 60,00 Stefini Roberta Maria, Sabelli
31/3 Piardi Valentina 50,00 31/3 Rossi Aldo, Moreschi Adele 50,00 31/3 50,00 31/3 Zadra Antonio 100,00
31/3 Majuri Loredana 20,00 GIovando
31/3 Mucchetti Cinzia 50,00
31/3 Piattaforma Civica 500,00 31/3 Rossi Angelo 50,00
31/3 Malini Luca 50,00 31/3 Stevenino Elisa 100,00 31/3 Zaffaina Marco e Bruno 200,00
31/3 Munarini Vincenzo 50,00
31/3 Piccardi Riccardo, Agnese Cristina 200,00 31/3 Rossi Elisa 30,00
31/3 Malkiat Singh 46,50 31/3 Stizioli Elide 500,00 31/3 Zammarchi Ilaria 50,00
31/3 Musesti Stefano, Pini Silvia 25,00 31/3 Piccitto Bruno 10,00 31/3 Rossi Emanuele, Zani Cristina 50,00
31/3 Maloku Laura 10,00 31/3 Straolzini Mattia 150,00 31/3 Zamparo Cristian 25,00
31/3 Mutti Arturo 450,00 31/3 Picco Letizia 50,00 31/3 Rossi Francesca 20,00
31/3 Mamone Cosimo, Cometti Daniela 25,00 31/3 Muzii Lorenzo per Artistiperbrescia Strapparava Emma per
80,00 31/3 Pickering John Anthony 50,00 31/3 Zanatta Aronne 50,00
31/3 Rossi Lorenzo 50,00 31/3 Artistiperbrescia Opera Battagliola 60,00
31/3 Manassi Rag. Claudio 100,00 31/3 Napoli Federico 20,00 Cinzia
31/3 Pigoli Fulvio 100,00 31/3 Rossi Nadia, Rossi Marco 50,00 Zanella Giuliana, Zanella Silvana,
31/3 200,00
31/3 Mandelli Marco 1.000,00 31/3 Nati Dania 100,00 Strapparava Emma per Zanella Daniela
31/3 Pilotti Danilo, Velati Miriam 50,00 31/3 Rossi Paolo 100,00 31/3 60,00
31/3 Manfredini Davide 200,00 Artistiperbrescia Opera SketchofToday 31/3 Zanelli Giacinta 100,00
31/3 Negrinelli Antonio 100,00 31/3 Pinelli Enrico 500,00 31/3 Rossini Jenny per Artistiperbrescia 80,00
31/3 Mangano Lorenzo 30,00 Strinasacchi Giuseppe, Pasinelli
31/3 Negrini Simone 50,00 31/3 Pingaro Lucietto, Cerrato G. 250,00 31/3 50,00 31/3 Zanetti Bignami Matteo 10,00
31/3 Rossini Mariaclotilde, Cominelli Matteo 250,00 Maria Cristina
Mangifesta Luca, Forcella Milena 31/3 Negroni Stefano 100,00 31/3 Pintossi Mario, Poli Aurora Pintossi 100,00
31/3 250,00 31/3 Rossini Roberto 30,00 31/3 Stroscio Bernardo, Leali Anna Maria 50,00 31/3 Zanetti Veronica 15,00
per Artistiperbrescia
31/3 Nicomazza77.gmail.com 8,00 31/3 Piovanelli Giulio 50,00 31/3 Zani Giovanni, Zanola Ornella 30,00
31/3 Manifesti Ester per Artistiperbrescia 50,00 31/3 Rota Maria Chiara, Archetti Luciano 100,00 31/3 Stuani Patrizia 100,00
31/3 Nodari Monica 100,00 Piovanelli Marco, Scalvenzi
31/3 Manifesti Ester per Artistiperbrescia 150,00 31/3 80,00 31/3 Rotary Club Brescia Vittoria Alata 11.200,00 31/3 Studio Ing. Piergiorgio Ventura 250,00 31/3 Zani Marco 150,00
Emanuela
31/3 Nodari Nicola, Nodari Fulvio 100,00 31/3 Rubes Daniele, Corso Sara 150,00
Manna Francesca per 31/3 Pipitone Gianvito 15,00 31/3 Studio Menni e Associati 5.000,00 31/3 Zani Massimo 10,00
31/3 85,00
Artistiperbrescia 31/3 Nolli Alberto 50,00 31/3 Rubini Alberto, Zubani Fabiana 50,00
31/3 Pirastu Ilaria 20,00 31/3 Tabladini Luca 200,00 31/3 Zanini Gian Battista 200,00
31/3 Mantiero Valentina per Artistiperbrescia 50,00 31/3 Non si molla di un mm. Wsb Tn 50,00 Ruggeri Gnutti Giacomo per
31/3 Pirletti Pasquale, Costa Maria 100,00 31/3 460,00 31/3 Taboni Angela, Palmarini Diego 100,00 Zanini Giuseppe,
31/3 Mantiero Valentina per Artistiperbrescia 60,00 Non solo scuola di Grumi Laura Artistiperbrescia 31/3 50,00
31/3 50,00 31/3 Piscioli Marino, Saia Anna 50,00 31/3 Tagliani Fabio, Grasselli Patrizia 50,00 Sarzi Sartori Graziella
e Gloria Snc 31/3 S.F. 100,00
31/3 Maracani Gianfranco, Folli Agnese 750,00
31/3 Pitossi Ermanno 90,00 31/3 Talietti Agostino, Amonti Carolina 25,00 31/3 Zanini Ida 50,00
31/3 Northon Racing A.S.D. 2.000,00 31/3 Saiani Bruno, Peli Maria 50,00
31/3 Marchi Luca 500,00
31/3 Pitozzi Lorenza 5,00 31/3 Tameni Basilio 300,00 31/3 Zanotti Alba Stella 300,00
31/3 Ntk Europe Spa 7.270,00 31/3 Saiani Roberto 150,00
31/3 Marchi Ranieri 20,00
31/3 Piva Edoardo 250,00 31/3 Tanzini Giovanna 150,00 31/3 Zanotti Dario 200,00
Marchini Luisa, Goffredi Walter Offerte nei negozi, commercianti, 31/3 Saleem Husnain 217,22
31/3 1.651,23
31/3 50,00 alpini, auser, comune di Isorella 31/3 Plebani Silvano Enrico 100,00
per ospedale di Manebrio 31/3 Salvadori Pierluca, Vidani Monia 200,00 31/3 Tarana Claudio 300,00 31/3 Zerbio Silvana 5.000,00
31/3 Marcio Massimo 50,00 31/3 Olivetti Matteo per Artistiperbrescia 50,00 31/3 Podavini Marco 200,00 31/3 Taschin Enrico, Milan Silvia 50,00
31/3 Salvi Silvano, Ferrai Simona 50,00 31/3 Zicolillo Margherita 25,00
31/3 Olmi Elisa 50,00 31/3 Podavini Rossella, Uberti Rodolfo 250,00
31/3 Marcolini Gianmario 50,00 31/3 Samarathungage Don Lalantha Roshen 100,00 31/3 Tedeschi Srl 1.000,00 31/3 Ziliani Laura 10,00
31/3 Onorio Marco per Artistiperbrescia 100,00 31/3 Polato Angiola 100,00
31/3 Margini Davide 100,00 31/3 Sancariuc Stefan Andrei, Sancariuc 30,00 31/3 Tenerelli Patrizia 25,00 31/3 Ziliani Luca 5,00
31/3 Opera Sandy Aime 150,00 31/3 Pollini Flavia 50,00
31/3 Marini Christian 800,00 Sanchez Jacome Alexandra De Las 31/3 Timpini Vladimiro, Stival Linda 100,00
31/3 Pongenubi Silvia 1.000,00 31/3 90,00 31/3 Ziliani Renato 50,00
31/3 Marini Giovanni, Bernardinelli Anna 250,00 Ordine Dottori Agronomi e Dottori Mer per Artistiperbrescia
31/3 2.000,00 31/3 Tira Fabio, Bracali Roberta 50,00
Forestali di Brescia 31/3 Ponsetto Laura per Artistiperbrescia 85,00 Ziliotto Caterina, Ziliotto Fiorenzo,
31/3 Marini Luigina, Pea Pietro Giovanni 20,00 31/3 Sanquerin Martina 20,00 31/3 270,00
31/3 Orizio Armando, Pagnoni Matilde 100,00 31/3 Tirelli Domenica 500,00 Bonfanti Maria Paola per Artistiperbrescia
31/3 Popa Ioan Sebastian 100,00 31/3 Santi Ivano, Piccini Francesca 10,00
31/3 Marini Silvana, Prandelli Lionello 100,00 31/3 Tirelli Giuseppe 100,00
31/3 Orizio Dr. Giovanni, Saviori Franca 200,00 31/3 Zola Rita, Tononi Mara 500,00
31/3 Porqueddu Caterina 50,00 31/3 Sanzeni Elena 200,00
31/3 Marini Valeria 20,00 31/3 Tognazzi Chiara 120,00
31/3 Orizio Filippo 100,00 31/3 Porta Carlo, Piccini Patrizia 50,00 31/3 Zoldan Patrizia, Bettoni Ezio 10,00
31/3 Marmaglio Domenico, Bonini Rosella 100,00 31/3 Sardella Giuseppe 50,00
31/3 Orizio Micaela per Artistiperbrescia 170,00 31/3 Tognazzi Giacomo, Rosellini Paola 100,00 31/3 Zorzoli Ornella, Ceni Andrea 50,00
31/3 Portesani Lidia, Salvinelli Paride G. 50,00 31/3 Sartori Marco, Paterlini Paola 300,00
31/3 Marrale Sandro 250,00 31/3 Tomasini Giacomo 500,00
31/3 Orlando Lucia e Claudio 200,00 31/3 Pozzi Marco 50,00 31/3 Savoldi Clara 20,00 31/3 Zotti Stefano per Artistiperbrescia 120,00
31/3 Martani Davide 50,00
31/3 Orsatti Giovanni 20,00 31/3 Prandelli Paolo Roberto 100,00 31/3 Tomasoni Alessandra per Artistiperbrescia 150,00
31/3 Savoldi Fabio, Savoldi Francesco 50,00 31/3 Zuccarotto Antonio 50,00
31/3 Martinazzoli Silvia 10,00
31/3 Ottonelli Simona 200,00? 31/3 Privitera Santo, Maugeri Giuseppa Rita 25,00 31/3 Tomasoni Beatrice 50,00
31/3 Savoldi Giuseppe 100,00 nr. 1 donazione anonima
31/3 Martinelli Bortolo 1.000,00 31/3 5,00
31/3 Pacco' Marco, Cimino Concetta 25,00 31/3 Provezza Mario 500,00 Tomasoni Dario per Artistiperbrescia da 5 euro
31/3 Savoldi Renzo 300,00
31/3 Martini Mauro 50,00 31/3 - Foglia secca su cuscino, serie Diari 125,00
31/3 Paghera Marco per Artistiperbrescia 60,00 31/3 Quadro Crisfeb Confusione 350,00 31/3 Sbalzer Paolo 50,00 dalla quarantena - Gusmeri Fine Art nr. 3 donazioni anonime
31/3 Marzocchi Franca 20,00 31/3 30,00
31/3 Quaresmini Giova 50,00 da 10 euro
31/3 Palazzani Alfredo, Gatti Arianna 30,00 31/3 Sberna Anna Rosa 10,00 31/3 Tomasoni Mario, Caraffini Erminia 200,00
31/3 Mascherpa Gianpietro 50,00
31/3 Palazzo Gaetano 150,00 31/3 Quinzanini Beniamino, Volta Ines 500,00 nr. 11 donazioni anonime
31/3 Sberna Roberto, Bonometti Michela 200,00 31/3 Tomassini Giorgia per Artistiperbrescia 70,00 31/3 220,00
31/3 Massacani Alberto 50,00 da 20 euro
31/3 Palladini Luigi, Giardini Umberta 30,00 31/3 Raffi Alberto Giovanni 500,00 31/3 Scalvini Sergio 100,00 Tonelli Serena, Garzella Lorenzo
31/3 Massantini Riccardo, Tanzini Patrizia 100,00 31/3 50,00 nr. 4 donazioni anonime
31/3 Paneroni Annalisa, Armani Massimo 5,00 31/3 Ragusa Paolo Claudio 50,00 per Artistiperbrescia 31/3 100,00
31/3 Scaramuccia Silvia, Bassini Giovanni 100,00 da 25 euro
31/3 Massetti Guido, Manella Maria Eleonora 80,00
31/3 Panza Stefano 200,00 31/3 Ragusini Giovanna 50,00 31/3 Tonelli Umberto 50,00
31/3 Schioppetti Francesca 100,00 nr. 5 donazioni anonime
31/3 Materossi Amedeo, Castellazzo Maria 200,00 31/3 150,00
31/3 Paoloni Giacomo, Foscolo Ersilia 500,00 31/3 Raineri Michela, Signorini Luca 50,00 31/3 Toninelli Francesco 50,00 da 30 euro
31/3 Schivardi Giulia 150,00
31/3 Mattei Alessandro, Dallera Claudia 150,00
31/3 Papallo Bruno 50,00 31/3 Ramina Giuliano 50,00 31/3 Tonni Chiara per Artistiperbrescia 80,00 nr. 3 donazioni anonime
31/3 Scola Stefania Maria Annunziata 500,00 31/3 120,00
31/3 Mattei Giuseppe, Zago Laura Maria 100,00 da 40 euro
31/3 Ranzenigo Giovanni, Sorio Luisa 200,00 31/3 Tonoli Alessandro, Valzelli Francesca 100,00
Paracchini Pamela, Paracchini Danila, 31/3 Scolari Elena Maria per Artistiperbrescia 240,00
31/3 Mazzini Annamaria 5,00 31/3 150,00
Sabattoli Gianfausta 31/3 Rava Roberto, Gambini Gabriella 100,00 nr. 53 donazioni anonime
31/3 Scolari Francesca 50,00 31/3 Torcoli Marino 100,00 31/3 2.650,00
Mazzola Giorgio Mario, Mazzola da 50 euro
31/3 400,00 31/3 Parenza Dario 100,00 31/3 Ravaglia Fabrizio, Mantovani Laura 50,00
Fosca Giuseppina 31/3 Scrivano Mario, Barbero Giuseppina 50,00 31/3 Torelli Elisa 50,00
31/3 Pari Marinella 50,00 31/3 Ravarini Claudio 50,00 nr. 1 donazione anonima
31/3 Mazzolari Ferdinando 500,00 31/3 Scundi Lorella 150,00 31/3 Torre Federica 60,00 31/3 60,00
da 60 euro
31/3 Paris Mario, Perini Fiorella 100,00 31/3 Ravecca Ilario 50,00
31/3 Mazzulla Giuseppe 200,00 31/3 Secchi Roberto 50,00 Torre Federica per Galfrascoli Anna, nr. 1 donazione anonima
31/3 50,00 31/3 75,00
31/3 Parisio Franca, Parisio Elisabetta 100,00 31/3 Ravelli Bruno, Cimmarotta Silvana 50,00 maglietta da 75 euro
Meccanica Marchioni di Marchioni Seddio Sebastiano per
31/3 50,00 31/3 135,00
Giacomo C. Snc Parmegiani Carlo per 31/3 Rebaicini Dario, Orsini Maria Paola 100,00 Artistiperbrescia 31/3 Torri Giancarlo 500,00
31/3 70,00 nr. 69 donazioni anonime
Artistiperbrescia 31/3 6.900,00
31/3 Meli Narciso 250,00 31/3 Reboldi Pierluigi, Fraccascia Maria 100,00 31/3 Serelli Margherita, Rizzo Luca 50,00 31/3 Tosi Nadine 10,00 da 100 euro
31/3 Parola Maria, Chiaramello Claudio 100,00 31/3 Rebuffoni Massimo 200,00 31/3 Serpico Nicola, Febbrari Giuliana 50,00
31/3 Melzani Massimiliano 100,00 31/3 Tosoni Mirella, Tosoni Ilaria 100,00 nr. 1 donazione anonima
31/3 125,00
31/3 Parolini Elena 30,00 31/3 Redaelli De Zinis Riccardo 100,00 31/3 Sharma Kirti 51,00 da 125 euro
31/3 Meneghini Marco e Michele 100,00 31/3 Totaro Porzia per Artistiperbrescia 50,00
31/3 Parrocchia Santi Zeno e Rocco 300,00 31/3 Rendina Sergio, Bontempi Miriam 150,00 31/3 Sigalini Alessandro, Cabboi Lia 100,00 nr. 1 donazione anonima
31/3 Mercandelli Luciano, Nicoli Francesca 50,00 31/3 Turconi Paola 50,00 31/3 130,00
31/3 Pasinelli Erica, Armanelli Eugenio 100,00 da 130 euro
31/3 Merigo Dario 100,00 31/3 Riccardi Marco, Martinelli Carla 100,00 31/3 Sigalini Giuseppe, Adami Nanda 100,00 31/3 Turini Emanuela Caterina 50,00
31/3 Pasinetti Gianfranco, Volta Patrizia 10,00 nr. 5 donazioni anonime
31/3 Merola Giuliana per Artistiperbrescia 90,00 31/3 Ricchini Stefano 50,00 31/3 Signorini Sergio, Rubagotti Giulia 100,00 31/3 750,00
Una bresciana all'estero che soffre da 150 euro
31/3 Pasotti Aldo, Scotuzzi Augusta 50,00 31/3 100,00
31/3 Merola Giuseppe 50,00 Richilmini Tatiana per 31/3 Silvestri Daniel 50,00 in silenzio
31/3 55,00 nr. 1 donazione anonima
Artistiperbrescia 31/3 158,00
31/3 Pasotti e Partners Srl 500,00 31/3 Silvestri Wannia 100,00 Una Vis Unione Agenzie Coface da 158 euro
31/3 Metelli Enrico 100,00 31/3 5.000,00
Richilmini Tatiana per Assicurazioni
31/3 Pasotti Matteo 50,00 Sindacato Gilda Degli Insegnanti
31/3 Miceli Maria 40,00 31/3 Artistiperbrescia opera di Guerino 120,00 31/3 1.000,00 nr. 23 donazioni anonime
Di Brescia Ungari Andreino, 31/3 4.600,00
31/3 Pasotti Mauro, Belleri Viviana 100,00 Apostoli 31/3 50,00 da 200 euro
Micheli Claudio per Artistiperbrescia Faustini Anna Maria
31/3 260,00 31/3 Singh Shangara 200,00
Gabriele Picco Il Contemplatore 31/3 Paterlini Dario 600,00 31/3 Richini Ivan 50,00 nr. 1 donazione anonima
Vairo Alessandro, Raccagni Virginia 31/3 200,15
Micheli Claudio per Artistiperbrescia 31/3 Ridoli Marina 50,00 31/3 Siragusa Gaetana 100,00 31/3 120,00 da 200,15 euro
31/3 270,00 31/3 Patricelli Ugo 50,00 per Artistiperbrescia
Gabriele Picco La Finestra Sul Mondo 31/3 Sirani Snc Di Sirani Amedeo E C. 10.000,00 nr. 3 donazioni anonime
31/3 Patti Valentina 10,00 31/3 Righetto Antonio 2.000,00 31/3 Valenti Eliana per Artistiperbrescia 55,00 31/3 750,00
31/3 Migliorati Costruzioni Srl 500,00 da 250 euro
31/3 Rigoli Daniele 50,00 Società Agricola Cascina Motta Dei
Pauletto Sara, Pauletto G. 31/3 100,00 31/3 Valenti Eliana per Artistiperbrescia 130,00
31/3 Migliorati Fabio, Antuono Gabriella 300,00 31/3 65,00 F.Lli Cavallari S.S. nr. 8 donazioni anonime
per Artistiperbrescia 31/3 Rinaldi Mara Sarnico 250,00 31/3 2.400,00
31/3 Sofia Federica per Artistiperbrescia 80,00 31/3 Valenti Michela 50,00 da 300 euro
31/3 Migliorini Giancarlo, Calorini Elena 100,00 31/3 Pedersini Paolo 3.776,00 31/3 Rinaldi Marco per Artistiperbrescia 60,00
31/3 Sofia Federica per Artistiperbrescia 150,00 31/3 Vallino Paola per Artistiperbrescia 70,00 nr. 1 donazione anonima
31/3 Milanesi Federico 250,00 31/3 Pedretti Flavio 30,00 31/3 Ringhini Gabriele 100,00 31/3 400,00
da 400 euro
31/3 Soldi Fabio 100,00 31/3 Vanni Leandro 108,00
31/3 Minelli Gianni 500,00 31/3 Pedrinelli Adriano 10,00 31/3 Rivetta Diego 50,00
31/3 Veclani Enrico, Veclani Giannino 100,00 nr. 1 donazione anonima
31/3 Minelli Sergio, Zanardini Antonella 50,00 31/3 Sonia Fornari per Artistiperbrescia 75,00 31/3 450,00
31/3 Pedrotti Fabio, Ronchi Nives 100,00 31/3 Rizzardi Giuseppe, Sorlini Loredana 100,00 da 450 euro
31/3 Minotti Maria 100,00 31/3 Sottini Andrea, Marchesini Anna 50,00 31/3 Venegoni Andrea Renato 30,00
31/3 Peli Cristian, Formenti Mara 300,00 31/3 Rizzinelli Davide, Conchieri Marina 250,00 nr. 14 donazioni anonime
31/3 Spada Annamaria 200,00 31/3 Veneziani Giorgia 50,00 31/3 7.000,00
31/3 Minuti Michela 50,00 da 500 euro
31/3 Peli Giovanni 100,00 31/3 Rizzinelli Vanessa 20,00
31/3 Mitarotonda Mauro 50,00 31/3 Spedicato Marco 20,00 31/3 Venni Maria, Pasini Giuseppe 100,00 nr. 1 donazione anonima
31/3 Peli Primo, Belleri Anna Maria 50,00 31/3 Rocco Giovanni 100,00 31/3 730,00
31/3 Spina Enrico, Ficcarelli Elisa 50,00 31/3 Vento Stefano 100,00 da 730 euro
31/3 Molari Massimo 100,00 31/3 Pelizzari Cristian 50,00 Roda Emanuele, Raggi Vanessa
31/3 150,00 31/3 Spinetti Gualtiero 300,00 nr. 11 donazioni anonime
31/3 Mombelli Maria Rosa 50,00 Gabriella 31/3 Venturini Maria Grazia 100,00 31/3 11.000,00
31/3 Pelizzari F.lli di Pelizzari A. e D. Snc 100,00 da 1000 euro
31/3 Rodenghi Ugo, Franchi Martina 50,00 31/3 Spinolo Monica 50,00 31/3 Venturini Roberta 100,00
31/3 Mondini Ilaria 150,00
31/3 Pellegrini Alberto, Amato Stefania 200,00 nr. 3 donazioni anonime
31/3 Rodeschi Ornella 100,00 31/3 Spotti Rodolfo 50,00 Veronesi Marco, 31/3 6.000,00
31/3 Montani Silvana e Rosalba 30,00 31/3 100,00 da 2000 euro
31/3 Pellizzoni Giulia per Artistiperbrescia 150,00 Bedoschi Maria Luisa
31/3 Romagna Filippo 10.000,00 31/3 Spranzi Germano, Gorni Anna 100,00
Montani Valentina per nr. 1 donazione anonima
31/3 90,00 Percivalli Alberto, Quaranta Marina 31/3 Vezzoli Andrea 150,00 31/3 5.000,00
Artistiperbrescia 31/3 50,00 31/3 Romano Andrea, Mattiussi Emanuela 50,00 31/3 Spranzi Paolo per Artistiperbrescia 125,00 da 5000 euro
Lucia
31/3 Montanini Antonio 54,31 31/3 Romano Ezio, Simoncelli Silvana 200,00 31/3 Spranzi Paolo per Artistiperbrescia 70,00 31/3 Vezzoli Andrea per Artistiperbrescia 170,00
Personale della scuola nr. 1 donazione anonima
31/3 130,00 31/3 50.000,00
31/3 Monti Federica, Monti Fausto 50,00 di Moniga del Garda 31/3 Romano Maurizio 150,00 31/3 Spranzi Paolo per Artistiperbrescia 115,00 31/3 Vezzoli Veronica 10,00 da 50000 euro

DONATORI DA 49.494 A 50.152


TOTALE
RACCOLTA Totale donazioni del 31 marzo: 1.119 (di cui 227 anonime)
FONDI Per un importo di 429.649,74 euro

16.580.510,92 € TOTALE AL 31 MARZO: 15.146.495,19 euro


n. donazioni 57.342

I NOMI DEGLI ALTRI DONATORI DEL 31 MARZO SONO STATI PUBBLICATI IL 7 MAGGIO
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 21
> PRIMO PIANO

L’epidemia L’iniziativa di Fondazione Comunità Bresciana e GdB

AiutiAMObrescia
La Comunità
ellenica è vicina
agli ospedali
e ha donato tremila euro alla
L’associazione è tra campagna aiutiAMOBrescia
per gli ospedali bresciani e di

i 57.342 donatori della conseguenza per i nostri con-


cittadini. Essendo poi sia io
sia mia moglie, medici che
raccolta fondi arrivata hanno dovuto affrontare in
prima persona la battaglia Instancabile. Alcuni componenti del team di aiutiAMObrescia al lavoro nel magazzino di Bortolo Agliardi
a quota 16.580.510 euro contro il Coronavirus, ci è
sembrata senza dubbio la do-
nazione più appropriata. Fin- ALTRE DONAZIONI
italiani e da persone di altre ché regna lo spirito di colla-
Mascherine Mascherine Scatole
Barbara Bertocchi nazionalità che hanno in co- borazione e di solidarietà tra Enti e istituzioni
FFP2 chirurgiche guanti
Camici
b.bertocchi@giornaledibrescia.it mune la forte ammirazione e i nostri soci - spiega il presi-
Clinica San Camillo 50 150
l’interesse per la cultura e la dente del sodalizio -, noi ci
Domus Salutis 100 200
civiltà greca. Attraverso lezio- impegniamo ad aiutare al
Maugeri Lumezzane 100 200
BRESCIA. AiutiAMObrescia ni gratuite di lingua, danze e meglio le organizzazioni e le
Don Gnocchi Rovato 100 200
non si ferma mai. Il conto cor- cucina, nonché grazie alle di- iniziative benefiche».
rente dell’operazione lancia- verse manifestazioni organiz- Richiedei Palazzolo 100 200
ta da Fondazione Comunità zate sia in proprio sia con i Altra Fondazione. Tra i soste- Polizia Stradale 300 2.000 20
Bresciana e GdB continua a Comuni che ci ospitano, l’as- nitori di aiutiAMObrescia c’è Digos 200 1.000 15
crescere. E, in parallelo, nel sociazione prova ad avvicina- anche la Fondazione iniziati- Questura 200 1.000 15
magazzino Agliardi di Rezza- re la gente della nostra pro- ve zooprofilattiche e zootec- Istituti carcerari 300 2.000 30
to, base logistica dell’iniziati- vincia, e non solo, alla cultu- niche di Brescia guidata dal Polizia Ferroviaria 200 2.000 20
va, l’energico team di volonta- ra ellenica. Con il Comune di presidente Costantino Vitali Vigili del Fuoco 500 2.000
ri coordinato da Giancarlo Tu- Brescia abbiamo che, ricordiamo, Altri 300 200
rati (ad di Fasternet) è sem- ad esempio orga- Ieri il team alcune settimane Totale generale 2.000 10.000 750 950 Alla San Camillo. Un dono
pre in movimento: mercoledì nizzato una gran- di volontari fa ha sostenuto la
ha terminato una consegna de festa in corso dell’operazione nostra campagna
di migliaia di dispositivi di Garibaldi con ce- con una donazio-
ha preparato
protezione individuale per ca-
se di riposo, strutture assisten-
ziali, forze dell’ordine e grup-
na tipica e musica
greca dal vivo; par- nuovi pacchi
tecipiamo inoltre di protezioni
ne da 50mila eu-
ro. Questa realtà
ha inoltre appog-
La Proai-Gölem corre ni, devolvendo risorse sia a
missioni in Africa, dove sono
stati costruiti pozzi e mante-
pi di volontari. E ieri stava già
preparando scatoloni pieni
ogni anno alle ma- da consegnare
nifestazioni dedi-
giato l’operazio-
ne di supporto al- verso la solidarietà nute adozioni a distanza, sia a
realtà del territorio, come l’as-
di altri strumenti importanti cate all’associazionismo, sia la sanità orobica promossa sociazione «Una vita rara» e
da destinare a chi ha bisogno. in piazza Vittoria sia al Castel- da L’Eco di Bergamo e l’ini- dall’organizzazione: richiede- Operazione Lieta. Sul sito
Il tutto, ovviamente, è reso lo». ziativa lanciata dal presiden- Sport re indietro la quota, mante- www.maratondelguglielmo.
possibile dalle 57.342 dona- te della Regione Attilio Fonta- nerla per il prossimo anno o, it, nella sezione «Charity», so-
zioni grandi e piccole che in Medici. Essendo quella elleni- na. La generosità, però, an- devolverla in beneficenza. no elencate tutte le donazioni
queste settimane hanno por- ca un’associazione senza sco- che in questo caso non ha li- / Gli iscritti alla 29ª edizione Nello spirito della Proai-Gö effettuate dal 2004 ad oggi.
tato il conto corrente dell’ope- po di lucro, «tutti i proventi miti: come spiega il segreta- della Proai-Gölem, gara di cor- lem, che ha sempre reinvesti- Quest’anno l’obiettivo è stato
razione a quota 16.580.510 eu- delle manifestazioni e del rio generale Stefano Capret- sa in montagna dura, competi- to in azioni di solidarietà e so- solo uno: aiutare chi si sta dan-
ro. Tra queste una porta la fir- supporto dei soci vengono ti, «la nostra Fondazione ora tiva e panoramica, erano già stegno dei meni fortunati i do da fare per combattere il
ma della Comunità ellenica donati ogni sei mesi ad asso- ha donato altri 15mila euro più di quattrocento. Il consi- proventi raccolti, più di cento Coronavirus. E unanime è sta-
di Brescia riunita nell’associa- ciazioni benefiche sia in Ita- alla Caritas di Brescia e la glio dell’associazione organiz- iscritti hanno scelto la terza ta la scelta di sostenere aiutiA-
zione di promozione sociale lia, soprattutto a Brescia, sia stessa somma alla Caritas di zatrice ha però ovviamente opzione: in questo modo so- MObrescia. Nel frattempo, vi-
e culturale che vede al timone in Grecia. Non potevamo Bergamo. Tutte risorse desti- annullato l’evento, che era in no stati raccolti e devoluti ad ste le incertezze del periodo,
Evangelos Apostolopoulos. quindi rimanere insensibili nate ad essere investite programma il 14 giugno. aiutiAMOBrescia tremila e l’organizzazione, ha deciso di
davanti all’emergenza che nell’acquisto di beni di pri- Molti atleti si sono quindi cinquecento euro. bypassare l’anno in corso e di
Greci e italiani. «La nostra as- ha colpito la nostra provin- ma necessità, in primis gene- trovati a dover scegliere cosa Gli anni scorsi, l’associazio- fissare il 13 giugno 2021 la
sociazione - spiega il presi- cia. Ecco quindi che il diretti- ri alimentari, per le persone fare dell’iscrizione già avvenu- ne ha diversificato quanto rac- prossima edizione di questa
dente - è composta da greci, vo ha chiesto l’aiuto dei soci in difficoltà». // ta tra tre possibilità offerte coglieva da sponsor e iscrizio- spettacolare corsa. // V. M.

LA LETTERA aiutiamobrescia@giornaledibrescia.it - aiutiamobrescia@fondazionebresciana.org

fa sì che strumenti preziosi arrivino resistere e a non perdere la fiducia. Se


La Rondine dove c’è più bisogno.

/ Gentilissimi, con la presente desidero


La Rondine riuscirà a superare questo
momento così difficile sarà anche
grazie al vostro sostegno. Grazie a voi
ringrazia ringraziarvi per l’encomiabile lavoro
che state svolgendo per il territorio.
L’emergenza sanitaria in corso ha
abbiamo potuto garantire assistenza a
persone anziane, disabili e con
patologia psichiatrica, assicurando le
messo a dura prova la nostra necessarie misure di protezione al
/ Messaggi carichi di affetto e organizzazione. La chiusura di una nostro personale e ai beneficiari dei
riconoscenza continuano a giungere parte delle attività, l’adozione di misure servizi. L’emergenza sanitaria ha
alla Fondazione Comunità Bresciana e di potenziamento per continuare ad cambiato e cambierà il nostro modo di
al nostro quotidiano per quanto erogare i servizi essenziali e gestire le stare in relazione alle fragilità. Sono
aiutiAMObrescia sta facendo nei comunità residenziali, unitamente alla molte le sfide che ci attendono e il
confronti del territorio. Chi riceve necessità di sostenere i costi di gestione rischio che alcuni servizi non vengano
mascherine, camici, saturimetri o altro ci sta mettendo in ginocchio. Per riaperti è reale, ma siamo convinti che
non manca mai di ringraziare le questo vi siamo grati. L’arrivo dei solo lavorando insieme le diverse realtà
persone, le associazioni e le aziende pacchi con i dpi e il contributo che ci saranno rispondere ai bisogni. //
che, anche in fase 2, continuano a far avete concesso ci hanno fatto sentire MARIA ORSOLA FRANZONI
crescere il conto dell’operazione e chi, supportati e ci stanno aiutando a presidente della cooperativa La Rondine
22 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> PRIMO PIANO

L’epidemia Nel mondo

Pechino tra censura e insabbiamenti


Caso diplomatico tra Cina e Europa
ca una presunta origine del co-
Eliminato un passaggio dal ronavirus nel laboratorio di vi-
rologia di Wuhan. Ricostruzio-
ni smentite peraltro dalla co-
testo dell’ambasciatore Ue munità scientifica, a partire
dall’Organizzazione mondia-
sul China Daily in cui si le della sanità (da tempo nel
mirino della Casa Bianca per
parlava dell’origine del virus presunti atteggiamenti filoci-
nesi), e contraddette dalle in-
telligence occidentali. Al pun-
PECHINO. Non solo Pechino sul fuoco: la delegazione to che lo stesso Pompeo si è
non vuole nemmeno sentir dell’Unione a Pechino, hanno trovato costretto ad una par-
parlare di una sua presunta sottolineato da Bruxelles, era ziale retromarcia. Questo ol-
cattiva gestione dell’emergen- stata informata preventiva- tre alle frequenti bordate di
za sanitaria legata al Covid-19 mente della censura ma ha de- Trump, che da ultimo ha de-
- e figuriamoci delle «false ac- ciso comunque di autorizzare scritto il virus come una nuo-
cuse» di Donald Trump e delle la pubblicazione della lettera va Pearl Harbour o un 11 set-
teorie Usa sul Sars-Cov-2 nato anche nella sua versione muti- tembre, una lettura che sem-
in laboratorio -, ma quando lata,seppure «con grande rilut- brerebbe voler dipingere la
può cancella anche qualsiasi tanza», in modo da far cono- pandemia quasi come un at-
riferimento alla stessa origine scere le proprie politiche e la tacco diretto nei confronti de-
cinese del coronavirus. propria posizione. Il docu- gli Stati Uniti.
mento è stato poi pubblicato
Ritoccato. In questa cornice si per intero dai siti internet del- Guerra fredda. Tanto che c’è Normalità. Forze dell’ordine davanti alla sede della Bank of China
è arrivati al punto che Pechino la delegazione Ue in Cina, da chiparla giàdi una nuova guer-
ha censurato un articolo co-fir- quelle dei suoi Sta- ra fredda tra Usa e
mato dall’ambasciatore ti membri, ed è sta- Bruxelles Cina.La Casa Bian-
dell’Unione europea a Pechi- todistribuito ai me- ha gettato ca ha fatto trapela- Tagliariol è maturata all’indo-
no e pubblicato sul China Dai-
ly, il quotidiano voce del Parti-
dia cinesi. Alcuni acqua sul fuoco
dei quali, nel frat-
re in questi giorni
«delusione e fru-
Ombre anche sui Giochi mani di quelle di alcuni colle-
ghi francesi, parte dell’ampia
ma la tensione
to comunista cinese. E così, se
nel testo originario si parlava
tempo,hannopub-
blicato la lettera resta altissima
strazione»perle re-
lazioni fra Washin- militari a Wuhan nel ’19 delegazione transalpina com-
posta da 406 persone, di cui
di una «esplosione del corona- nella versione inte- nei rapporti gton e Pechino, su ben 281 atleti. Ad esempio, la
virus in Cina», e della sua «suc- grale. Un episodio con l’America cui aleggia nuova- mi anche di altre delegazioni. pentatleta Elodie Clouvel è
cessiva diffusione nel resto del tutto sommato di mente lo spettro Sospetti Tanto che al presidio medico sembrata dare elementi in li-
mondo», la versione edulcora- carattere minore ma che testi- dei dazi commerciali nono- avevanoquasi finitole scorte di nea con quelli descritti
ta uscita dopo il controllo del monia quanto il tema rappre- stante il mondo fronteggi la re- medicine», ha riferito Matteo dall’olimpionico veneto. Inter-
ministero degli Esteri di Pechi- senti un nervo scoperto, un cessione. Secondo indiscrezio- PECHINO. Può il corovanirus Tagliariol, uno dei campioni vistata dall’emittente tv Loire7,
no è diventata semplicemente dossier ad altissima tensione ni, nella capitale statunitense aver assestato i suoi colpi a della scherma azzurra, rico- Clouvel ha detto senza mezzi
«l’epidemia del coronavirus». per la Cina. si starebbe valutando il modo Wuhan già prima di dicembre struendo quanto accadutogli termini di non temere più il
Cassato dalla mannaia dei fun- in cui «punire» la Cina dal pun- 2019? I dubbi, più insistenti, inqueigiorniconvulsi.«Hoavu- contagio del Covid-19, convin-
zionari ogni legame del virus Accuse. Nei giorni scorsi - oltre todi vista economico. Tutteac- corrono veloci tra i partecipan- tofebbreetossepertresettima- ta di averlo contratto e debella-
con il luogo da cui è effettiva- alle accuse di aver prima tenu- cuse su cui Pechino non cessa ti alla 7/ma edizione dei Giochi ne - ha aggiunto lo spadista, to. La prima infezione di Co-
mente partito tutto. to nascosta e poi minimizzato di rispondere punto su punto. Mondiali militari, quella dei re- oro nell’individuale e bronzo a vid-19 notificata all'Oms è di fi-
Una vicenda che ha portato le reali dimensioni dell’epide- Quelli di Trump sono «com- cord, con 10.000 atleti da oltre squadrealleOlimpiadidiPechi- ne dicembre, due mesi dopo la
l’autorevole Financial Times a mia - Pechino si è trovata an- menti discordanti, falsi e non 120 Paesi che si sono sfidati in no 2008 - e gli antibiotici non finedell'evento.AmarzoilSou-
scrivere addirittura di «uno che a doversi difendere dalle sinceri», hanno ribattuto dal 27 discipline dal 18 al 27 otto- hanno fatto niente. Poi è tocca- thChinaMorningPostretroda-
scontro» tra Unione europea e teorie formulate del segreta- ministero degli Esteri: «La par- brenelcapoluogodell’Hubei, il toamiofiglioeallamiacompa- tòal 17novembre il primo con-
Cina, anche se la Commissio- rio di Stato americano Mike te americana smetta di prova- focolaio del Covid-19. «Ci sia- gna. Non sono un medico, ma i tagio da coronavirus, in base ai
ne europea si è affrettata a get- Pompeo (e prima di lui diretta- re a spostare la colpa sulla Ci- mo ammalati tutti, sei su sei sintomi sembrano quelli del documenti governativi consul-
tare diplomaticamente acqua mente da Donald Trump) cir- na e passi ai fatti». // nell’appartamento e moltissi- Covid-19». La testimonianza di tati e mai smentiti. //

Fase 2 in Francia Regno Unito, è record


dall’11 maggio di morti tra le minoranze
dei numeri non ammette re-

Parigi resta ferma Isola alla prova pliche, in uno scenario salito
a 30.615 decessi accertati, co-
sì lo studio dell’Office for Na-
LONDRA. L’attesa su Boris tional Statistics certifica infat-
quattro regioni, fra le più gran- Johnson per l’avvio di una ti come i cittadini britannici
Oltralpe di e sviluppate - fra queste qualche fase 2 fin da lunedì, neri, uomini e donne, abbia-
l’Ile-de-France, quella di Pari- con un allentamento del no fatto registrare fra marzo e
gi, 12 milioni di abitanti - che lockdown e dell’intimazione aprile un tasso di rischio di
Dopo 7 settimane sulla carta della Francia colo- a «restare a casa», continuano mortalità da Covid-19 fino a
di lockdown si riparte rata dalla direzione della Sani- a crescere. Ma a crescere, mal- 4,2 e 4,3 volte più alto dei con-
Tutto rinviato per tà risultano in rosso. Vuol dire grado un primo picco supera- nazionali bianchi. Mentre tra
che «i casi diminuiscono ma to e un calo di contagi e ricove- le persone di radici asiatiche
4 regioni, zone rosse non quanto ci saremmo aspet- ri negli ospedali, è anche il nu- (originarie di Bangladesh,
tati», ha spiegato. E gli ospeda- Stazione ferroviaria. La nuova segnaletica a Gare de l’Est a Parigi mero record dei morti per co- Pakistan e India) o «di origine
PARIGI. «C’è una notizia buo- li restano in tensione, soprat- ronavirus nel Regno Unito: razziale mista» il coefficiente
na e una cattiva». È comincia- tutto i reparti di rianimazio- a scuola da subito, saranno frontiere con gli altri Paesi del- sempre più leader in Europa, è stato fra 1,9 e 1,6 superiore a
ta come le tradizionali storiel- ne, che nel caso di Parigi sono l’80-85% gli istituti che riapri- lo spazio Schengen rimarran- in cifra assoluta, in una triste quello di britannici ’autocto-
le la conferenza stampa più at- ancora oltre la capienza limi- ranno i portoni a bambini de- no chiuse fino al 15 giugno. Sa- classifica di vite perdute lad- nì ed europei. La maggiore
tesa dai francesi, quella in cui te di pazienti. Per la Francia gli asili, elementari e medie, ranno un milione i bambini e dove a pagare il prezzo di gran percentuale di poveri o indivi-
il premier Philippe ha annun- zona verde - praticamente tut- sempre sulla base di una scel- ragazzi che torneranno a scuo- lunga più alto si confermano dui e nuclei familiari social-
ciato ufficialmente la riapertu- to l’ovest e il sud - si riparte in- ta dei genitori. Anche nelle re- la o potranno farlo, 130.000 i le minoranze etniche. L’ulti- mente disagiati fra queste co-
ra del Paese dopo 7 settimane vece con le dovute cautele, il gioni rosse - che comprendo- professori che saranno in au- motassello arriva da un’elabo- munità spiega solo in parte il
di lockdown. Ed è questa la distanziamento e la pruden- no anche una zona a nord di la ad accoglierli dall’11 mag- razione statistica shock trend, indicano i ricercatori
buona notizia: lunedì si ripar- za. Ma, se tutto andrà bene Parigi, la Borgogna, il Grand gio, 400.000 le aziende che ria- dell’Ons, equivalente britan- dell’Ons. Così come la loro
te. La cattiva, ha subito frena- nelle prime tre settimane, a Est, la Franche-Comté - si ri- priranno grazie a 875.000 di- nico dell’Istat, sull’impatto presenza più numerosa della
to il primo ministro, è che «il giugno si può già pensare a ria- parte e si torna a scuola ma pendenti che torneranno al la- del Covid-19 sull’isola comu- media tra gli operatori sanita-
Paese è diviso in due». Ci sono prire ristoranti e bar. Si torna per ora non alle medie. Le voro. // nità per comunità. La forza ri in prima linea. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 23
> PRIMO PIANO

L’epidemia Nel mondo

Il Coronavirus mette in ginocchio l’America


La disoccupazione sale La stima Onu:
al 16%: oltre 33 milioni il turismo
globale crollerà
di posti di lavoro in fumo dell’80 per cento
Il Covid alla Casa Bianca Il numero di arrivi di
turisti internazionali
WASHINGTON. L’America ha normalità. Anche a costo di si- potrebbe precipitare
perso oltre 33 milioni di posti di lenziaregliespertiedifarecarta dal 60 all’80% nel 2020 a
lavoro nelle ultime sette setti- straccia delle raccomandazioni causa del coronavirus. Sono
mane,piùditremilioninegliul- messeapunto dalleautoritàsa- queste le previsioni
timi sette giorni. Una catastrofe nitariedella sua stessaammini- dell’Organizzazione mondiale
economica e sociale che nelle strazione.Perchéiltycoonhari- del turismo, che ha rivisto
prossime ore sarà certificata da spedito al mittente le linee gui- drasticamente al ribasso le
untassodidisoccupazioneatte- da preparate dai Cdc (Centers previsioni precedenti. Le
so al 16%, passando dai minimi forDiseaseControlandPreven- restrizioni ai viaggi e la
degli ultimi 50 anni ai massimi tion) per favorire la riapertura chiusura di aeroporti e confini
dallaGrande Depressione negli in sicurezza di luoghi pubblici, hanno fatto precipitare il
anniTrenta.Èilprezzochestan- scuole,chiese,esercizicommer- turismo internazionale nella
no pagando gli Stati Uniti per ciali e attività economiche. sua peggiore crisi dal 1950,
una pandemia che continua a «Troppo prescrittive», avrebbe Metropolitana a Ny. Senzatetto fermati dalla Polizia durante la chiusura della metropolitana di New York secondo l’organismo delle
mordere ferocemente, con ol- dettoil capodello staff della Ca- Nazioni Unite. Gli arrivi di
tre un milione e 200mila casi di sa Bianca Mark Meadows, per- dalla first family. Ad agitare il negativi. Ma l’episodio aggiun- daevitaresituazionidisovraffol- turisti sono diminuiti del 22%
contagio e almeno 74mila vitti- ché il tycoon non vuole bastoni presidente americano è stata la geapprensioneepreoccupazio- lamento. Bruciano le immagini nei primi tre mesi dell’anno e
me. Oltre duemila americani tra le ruote e chiede indicazioni notizia del contagio di uno dei ne attorno al presidente. dell’ultimo weekend soleggiato del 57% solo a marzo, con
continuano a morire ogni gior- che siano meno rigide, unifor- suoi «valletti» personali, un in un Central Park gremito l’Asia e l’Europa che hanno
no, un dato che stride con la vo- mi e che lascino i singoli Stati membro della marina militare Dati. A New York nel frattempo all’inverosimile. Così, afferma- subito i maggiori cali,
lontà della Casa Bianca di far ri- piùliberididecidere amodolo- che si occupa soprattutto degli il governatore Andrew Cuomo no Cuomo e il sindaco De Bla- secondo l’organizzazione con
partire subito il Paese. rocomegestire lafase2e riapri- armadi e del guardaroba del piange700mortidall’iniziodel- sio, è quasi impossibile fermare sede a Madrid. «Milioni di
re le loro economie. Commander in chief. Dopo al- la settimana: ancora troppi per l’onda dei contagi. Uno studio posti di lavoro sono a rischio
Fretta. Trump non se ne fa una cuneoreditrambustolasereni- poter pensare a una vera ripar- evidenza come quell’onda, a in uno dei settori più ad alta
ragione.Vede lechance diriele- Alla Casa Bianca. E il virus bus- tà è tornata con il test rapido a tenza della Grande Mela. Anzi, marzo, è partita da New York e intensità di lavoro
zione sempre più scivolargli di sa alla Casa Bianca, addirittura cui sono stati sottoposti sia il si pensa a nuove restrizioni, co- si è propagata in tutto il Paese, dell’economia», ha affermato
mano e preme l’acceleratore negli appartamenti presiden- tycoon sia il vicepresidente meilnumerochiusoperl’acces- arrivando in Louisiana, Texas, il segretario generale Zurab
sulla necessità di un ritorno alla ziali, in quellaEast Wing abitata Mike Pence, entrambi risultati so ai parchi pubblici in modo Arizona e sulla West Coast. // Pololikashvili.
24 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> INTERNO ED ESTERO


si finché ha avuto la forza di far-

Autostrade: Infermiera anti-Covid


violentata a Napoli
lo. Un'aggressione durata 45
minuti. Pare, inoltre, che le sue
grida d'aiuto siano rimaste ina-
scoltate: una passante, infatti,
che secondo la donna aveva

sciopero
notato la scena, avrebbe scelto

Arrestato aggressore di tirare dritto, senza prestarle


soccorso. Per il deputato della
Lega Gianluca Cantalamessa
quanto accaduto è frutto del
la sono servite le urla e il tentati- «buonismo della sinistra, che

dei benzinai Il caso


L’uomo bloccato
dall’autista di un bus
vo di divincolarsi. Ad abusare tutela chi non rispetta le rego-
di lei, in corso Novara, all'ango- le». Per l'esponente del Carroc-
lo con una desolatissima piaz- cio, «la rinuncia dello Stato a
za Garibaldi, è stato un extraco- far rispettare le regole», in quel-
munitario originario del Sene- la parte della città, tra Piazza

dal 13 al 14
col successivo aiuto di gal, successivamente bloccato Garibaldi, Vasto e stazione cen-
dal conducente di trale, «sotto scacco
una pattuglia militare un pullman che si La donna è stata di clandestini che
era accorto di quan- abusata su una spacciano, si ubria-
NAPOLI. Domenica da incubo to stava accaden- cano e stuprano,
panchina, stava
perun'infermiera che stava tor- do. A dagli una ma- ha responsabilità -
nado a casa a Napoli dopo aver ni anche una pattu- aspettando il bus anche politiche -
prestato assistenza ai malati di glia dell'Esercito. A per tornare a casa ben precise». Per
coronavirus. mettere la parola fi- Cinzia Massa, An-
colare in autostrada, hanno La donna, 48 anni, è stata ne all'incubo è stata una pattu- na Letizia e Vera Buonomo,
«Impossibile per i gestori continuato a garantire il ser-
vizio 7 giorni su 7, 24 ore al
abusata da uno sconosciuto in
pieno giorno mentre era su
glia della Polizia di Stato, che rappresentanti del coordina-
ha ammanettato l'immigrato mento delle Pari Opportunità

sostenere i costi degli giorno» e «non è stato nean-


che consentito di ridurre ora-
una panchina in attesa dell'au-
tobus. Aveva appena finito il
appena arrivata sul posto. Rac- di Cgil, Cisl e Uil Napoli, «la vio-
capricciante il racconto dell'in- lenza sulle donne è una piaga
ri ed applicare turnazioni per suo turno di lavoro in una strut- fermiera la quale ha riferito di sempre aperta che riguarda e
impianti: gli incassi contenere i costi e utilizzare
almeno la cassa integrazio-
tura pubblica della città. A nul- avere lottato per evitare gli abu- coinvolge tutti». //

sono crollati del 92%» ne» .

La richiesta. La categoria tor-


na a chiedere misure di soste-
gno al governo che includa-
Cadono le accuse contro nei suoi confronti. Nei docu-
menti giudiziari archiviati ieri
il Dipartimento di Giustizia
no « non solo misure genera-
li» come «cassa integrazione l’ex consigliere Flynn avrebbe dichiarato che sta ab-
bandonando il caso «dopo
in deroga, finanziamenti a un’analisi ponderata di tutti i
fondo perduto, bonus affitti speciale Robert Mueller. Un ve- fatti e le circostanze di questo
e bollette, ecc. ma anche di Russiagate ro e proprio colpo di scena, do- caso, comprese le informazio-
predisporre interventi mira- po che Flynn si era dichiarato ni recentemente scoperte e di-
ti, riconvocando il tavolo di colpevole di aver mentito vulgate».
crisi e rispettando gli impe- Trump si è detto assai all’Fbi a proposito dei cuoi con- Michael Thomas Flynn - che
gni già assunti, capaci di af- felice e porta a casa tatti segreti con un diplomati- proviene dalla carriera milita-
frontare le condizioni pecu- un risultato politico co di Mosca. La decisione è arri- re - è stato consigliere per la si-
liari a cui sono state e sono vata dopo che lo scorso mese curezza nazionale del Presi-
tuttora sottoposte le imprese molto importante Donald Trump aveva detto di dente degli Stati Uniti Donald
di gestione». considerare la grazia per il suo Trump dal 20 gennaio al 13 feb-
WASHINGTON. Il Dipartimento ex consigliere. braio 2017.
Chi non aderisce. Lo sciopero di giustizia americano ha la- Donald Trump siè detto mol- Ovvio come questo «colpo di
dei gestori carburanti auto- sciato cadere le accuse contro to felice per il suo ex consiglie- scena» rappresenti un punto a
stradali è per Faib Confeser- l'ex consigliere alla sicurezza re per la sicurezza nazionale vantaggio del presidente
centi «una scelta affrettata e nazionale Michael Flynn, coin- Michael Flynn, dopo che il di- Trump in vista di una campa-
non condivisa perché il Pae- volto nel Russiagate e messo in partimento di giustizia ha la- gna elettorale che si preannun-
se ancora non è fuori stato di accusa dal procuratore sciato cadere il procedimento cia combattuta. //
dall’emergenza e non appa-
re rispettosa del dramma che
sta attraversando, con tutte

Israele: incarico
le attività ancora chiuse e gli nato sotto la spinta della lotta
ospedali ancora pieni di con- al coronavirus, lo ha dato la
tagiati». Per questo l'associa- Corte Suprema, fino allora
zione annuncia in una nota ostacolo fortemente temuto.

Il fermo. Sciopero dei distributori in autostrada dal 13 al 14 maggio


che non aderirà. «Pur condi-
videndo le sacrosante ragio-
ni che hanno originato la pro-
testa, Faib non aderisce alla
a Netanyahu Sono stati ben 11 giudici su 15,
presieduti da Esther Hayut, a
non accogliere, in diretta strea-
ming, la sostanza delle istanze

L’agitazione
ranti, che prevede che le agi-
tazioni, quand'anche fosse-
ro già regolarmente in corso,
mobilitazione, perché - spie-
ga - ritiene che in questo mo-
mento il luogo più adatto per
Il via al Governo con cui varie organizzazioni di
opposizione e il partito centri-
sta di Yair Lapid (un tempo alle-
«debbono essere immediata- affrontare i problemi dei ge- ato di Gantz) avevano cercato
ROMA. Impianti di benzina mente sospese in caso di av- stori e della rete autostradale di far cadere l'intesa.
chiusi il 13 e 14 maggio nelle venimenti eccezionali di par- sia il tavolo negoziale aperto La Corte - tranne alcuni rilie-
aree di servizio autostradali. ticolare gravità o di calamità con il Governo. Del resto, al- Crisi conclusa vi subito accolti dal Likud e da
Fegica Cisl e Figisc-Anisa naturali come è, ovviamen- cune risposte - anche se par- Gantz - non ha avuto da obiet-
Confcommercio hanno con- te, l'emergenza che sta viven- ziali - sono giunte ai gestori tare né sulla nuova forma di un
fermato lo sciopero di 48 ore do il Paese per via del Corona- dalle compagnie; e ci sono Sarà un esecutivo governobicefalo, purché venis-
delle Aree di Servizio della virus». ancora temi aperti sul tavolo di emergenza se approvato dalla Knesset, né
viabilità autostradale ed assi- di confronto con le parti in nazionale con l’alleato sul fatto che un deputato incri-
milabile, già fissato dalle ore La replica. Le sigle sindacali causa, ossia Governo, con- minato di corruzione, frode e
22.00 del prossimo 12 mag- dei gestori puntualizzano cessionarie e affidatari. La e rivale Benny Gantz abuso di potere, come Netan-
gio, fino alla stessa ora del 14. che per il suo carattere di ser- scelta di andare allo sciopero yahu, diventasse premier. Do-
vizio essenziale, «l'attività appare decisa prima ancora GERUSALEMME. Il pallino torna po la decisione, la maggioran-
Il problema. Le organizzazio- non ha potuto chiudere»; le di conoscere gli esiti della in mano a Benyamin Netan- za della Knesset - il cui incarico
ni denunciano l'impossibili- imprese di gestione « in parti- trattativa aperta». // yahu. Ieri sera, bruciando i tem- di cercare un nuovo premier
tà per i gestori di continuare pi, il presidente Reuven Ruvlin scadeva ieri alle 24 (ora locale)
a sostenere costi ormai trop- gli ha assegnato l'incarico di - ha prontamente votato a favo-
po elevati dopo che la gelata formare il nuovo governo israe- re dell'intesa e, in breve succes-
del traffico per il lockdown
ha compresso i ricavi con le
La contesa sulla legittimità liano. E il nuovo esecutivo non
potrà che essere che quello di
Alternanza. Netanyahu poi Gantz sione, indicato l'attuale primo
ministro ad interim.
vendite «letteralmente crolla- in un momento di emergenza emergenza nazionale in coabi- presidente, hanno indicato Ne- Rivlin, fatte le verifiche previ-
te in media del 92%» e la «li- tazione con l'ex rivale Benny tanyahu come il deputato pre- ste dalla legge che potevano du-
quidità ormai da tempo pro- L’Unione Nazionale dell’Unc Massimiliano Dona Gantz: 18 mesi premier l'uno, scelto per formare l'esecutivo, rare anche due giorni, non ha
sciugata» mentre «il tavolo di dei Consumatori si spiega come «le agitazioni, 18 mesi l'altro. il quinto da lui presieduto an- atteso oltre e ha affidato al pre-
crisi avviato dal Ministro Pa- schiera contro lo quand'anche fossero già Dopo oltre un anno finisce che se questa volta in condomi- mier più longevo della storia di
tuanelli è fermo da un mese». sciopero deciso dai gestori dei regolarmente in corso, così - a meno di improbabili nio forzato con Gantz. Una Israele l'agognato incarico for-
distributori autostradali e lo fa debbono essere clamorosi sviluppi - una crisi maggioranza ben più vasta di male. Il quadro generale del go-
I consumatori. L'Unione Na- in base alla regolamentazione immediatamente sospese in politica che ha visto ben tre ele- quei 61 seggi necessari alla bi- verno - che potrebbe giurare
zionale dei Consumatori che del settore adottata dalla caso di avvenimenti zioni, senza precedenti nella sogna e che premia l'incontra- mercoledì 13 maggio - è già lar-
bolla lo sciopero come «ille- Commissione di garanzia con eccezionali di particolare storia del Paese. stata padronanza di Netan- gamente segnato. I ministri -
gittimo» e chiede al governo deliberazione n. 01/94 del gravità o di calamità naturalì, A mettere il sigillo finale sul- yahu dei meccanismi politici se le anticipazioni si conferme-
di precettare i gestori perché 19.07.2001 e pubblicata in G.U. come è, ovviamente, la prolungata impasse e dare del Paese. ranno - saranno, nel corso
lo stop viola «la regolamenta- n. 179 del 3.8.2001». In base a l'emergenza che sta vivendo il l'input a Rivlin ci hanno pensa- Tuttavia il vero semaforo ver- triennale dell'esecutivo, da 32
zione del settore dei carbu- questo testo il presidente Paese» to oggi 72 deputati su 120 della de all'ardita ingegneria istitu- a 36: mentre Netanyahu sarà
Knesset che, in una lettera al zionale ideata per il governo capo per i primi 18 mesi. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 25
COMMENTI E OPINIONI
La pandemia ci ha portato ad una nuova fase della modernità
SE LA SOCIETÀ DEL RISCHIO DIPENDE DA NOI VALERIO CORRADI - docente di Sociologia del territorio, Università Cattolica di Brescia

L
a necessità di convivere col possibili nuove ondate di Coronavirus su se stessi per ridefinire la propria logica di conoscenza scientifica è importante ma solo
rischio contagio da Covid-19 e dipende dalle decisioni assunte come funzionamento, la strutturazione di tempi e in parte è in grado di offrire certezze, che
di proteggersi dalle ricadute individui e come sistema socio-politico. spazi, e le proprie strategie. Alcuni anni fa il l’introduzione di nuove tecnologie (ad
economiche e sociali della crisi, Sviluppiamo sempre più la consapevolezza sociologo Ulrich Beck affermava che una esempio per lavorare e per fare scuola a
sta configurando sempre più la di essere parte di una società del rischio società che percepisce se stessa come distanza) è una svolta importante ma può
nostra società, come una destinata a fare i conti con un cronico stato società del rischio tende a diventare più produrre effetti indesiderati. E ancora, che il
società del rischio. Si pone per tutti il d’ansia e con un senso di smarrimento riflessiva. Attività e obiettivi diventano caos organizzato dei mass media e dei social
comune problema del contenimento dovuto al venir meno di molte rassicuranti oggetto di confronto, discussione e network confonde dato e percezione, e che i
dell’esposizione a minacce prevedibili e/o certezze, già intaccate nella fase revisione, e si avverte il bisogno di nuovi rimedi possono produrre esiti inattesi.
imprevedibili tramite il ricorso al pre-emergenza. Al contempo, nella società punti di riferimento e di Probabilmente stiamo
distanziamento interpersonale, ai dispositivi del rischio, per sopravvivere e per poter nuove pratiche. La Un contesto che davvero entrando in una
di protezione individuale e a specifiche continuare a fare economia, società, cultura percezione di vivere in un richiede maggiore nuova fase della modernità
misure igienico-sanitarie. Al contempo si è si rende necessaria una revisione critica di mondo pieno di pericoli nella quale saremo chiamati a
alla ricerca di nuovi schemi d’azione e di azioni, comportamenti, decisioni e vecchi e nuovi, che vanno di consapevolezza convivere con crescenti rischi
tutela che attenuino le incognite che programmi. È questa la sfida che molte volta in volta rintracciati e e maggiore riflessività e incertezze, e a mettere da
gravano sulla piena ripartenza di molte organizzazioni del nostro territorio stanno gestiti, porta ad esaminare parte l’idea che la razionalità
attività sociali ed economiche (ad esempio affrontando. criticamente gli schemi e i modelli del tecnico-scientifica possa sempre e
bar, negozi, alberghi...). Dalla scuola all’università, dalle aziende passato ma anche le acquisizioni più comunque fornire risposte definitive. Una
Siamo sempre più consapevoli che una manifatturiere alle imprese turistiche, dalle recenti, secondo una logica che ammette fase, tuttavia, che ci consentirà anche di
quota crescente della gestione del rischio è attività artigianali e quelle culturali, dagli sempre meno l’accettazione acritica. esercitare in maniera responsabile la nostra
in carico ai nostri comportamenti, alle esercizi commerciali ai servizi pubblici, il Ed è così che ci accorgiamo che in una libertà, avendo coscienza delle sue ricadute
nostre azioni e alle nostre scelte. La stessa contatto quotidiano col rischio incrementa società del rischio si trasforma il rapporto sulla fitta rete di interdipendenze nella quale
possibilità di minimizzare le conseguenze di la propensione di diversi contesti a riflettere potere politico e sapere esperto, che la siamo immersi.

dalla prima Le ragioni del moto perpetuo del leader di Italia Viva
PERCHÉ L’EPIDEMIA
RAFFORZERÀ LA CINA
IL CORSARO CENTRISTA
CARLO SCARPA*

Mentre i cinesi si muovono come sempre, preferendo


come sempre la concretezza alle parole. La loro strategia
RENZI VA ALL’ATTACCO PAOLO CORSINI

C
è sempre fatta di investimenti e cooperazione, e in
questo modo hanno le mani su metà dell’Africa. Portano he dire dello stress cui
investimenti immediati, con i soldi in mano - non solo Matteo Renzi sottopone il elettorale in chiave proporzionale dopo
promesse e burocrazia come siamo abituati a fare in governo presieduto da aver sostenuto la retorica di una
Europa -. Salvo poi lasciare che i nodi vengano al pettine. Giuseppe Conte? Un democrazia di investitura, maggioritaria,
E nulla più di una crisi è capace di farlo. governo già alle prese con le tendenzialmente bipartitica, e in tempi più
La via della seta - il cui protocollo fu firmato anche dal fibrillazioni dovute ad una recenti, avanzando l’idea del «Sindaco
governo Conte 1, senza peraltro ancora molte coabitazione di forze in difficoltà a d’Italia» che comporterebbe, con l’elezione
conseguenze concrete - è stata costruita così. Grandi delineare un progetto comune che non sia, diretta del premier, uno stravolgimento
progetti cofinanziati, con la Cina che porta gran parte dei oggi, l’impegno a fronteggiare una della forma di governo parlamentare. Un
soldi, e il partner locale che dà il suo contributo, ma situazione di emergenza. Un’escalation, cambio di Costituzione dai tempi
tipicamente prima o poi arranca. E quando questo quella del leader di Italia Viva, fatta di necessariamente non brevi. Dunque
succede o i governi locali trovano il modo di rinegoziare i distinguo, di progressive prese di distanza, primum vivere, deinde philosophari.
loro debiti, o cedono il controllo delle operazioni alla sino all’ipotesi ventilata - una minaccia, un Adesso, anche alla luce dei recenti
Cina in cambio dei soldi che questi Paesi non riescono ultimatum? - di abbandonare la sondaggi, l’imperativo è di sopravvivere e
più a trovare. maggioranza al suo destino. quindi la necessità di terremotare governo
Ora i nodi che vengono al pettine sembrano essere a Come interpretare, dunque, questa linea e maggioranza per certificare la propria
favore dei cinesi. Con tanti Paesi in difficoltà e tante di condotta e in vista di quale prospettiva? visibilità. Nel contempo candidandosi - un
opportunità di consolidare il loro potere in Africa, Asia Soprattutto se si considera la svolta obiettivo dagli esiti assai improbabili - a
ma anche Europa. Il paradosso della situazione è che compiuta da Renzi , passato con una fondamentali si sottrarrebbero, a successore di Berlusconi. Appunto il «royal
quando queste difficoltà emergono gradualmente, un mossa repentina, propria di una politica cominciare dai 5 Stelle? Senza contare un baby», come Giuliano Ferrara ha definito
Paese per volta, allora la Cina estende il suo potere dell’occasione, da una perentoria centro-destra oggi diviso ed un Pd allineato l’aspirante erede del Cavaliere.
gradualmente. Se questo però succede in tanti Paesi allo contrarietà ai 5 Stelle, sino a farsi alle posizioni di Nicola Zingaretti. Da Sopravvivere: dunque movimentismo,
stesso tempo a causa di una crisi globale, salvare troppi promotore di un’alleanza in precedenza ultimo, ma non meno importante, il ruolo ricerca di una ragion d’essere, enfasi della
progetti (in Angola, nei Balcani, in Malesia etc.) allo impensabile. Renzi è certamente del presidente Mattarella che certamente comunicazione, rapide incursioni e affondi
stesso tempo potrebbe essere un boccone difficile da consapevole dei molteplici ostacoli alla non vede di buon occhio una crisi al buio. perentori.
digerire perfino per la Cina. E secondo alcuni la crisi formalizzazione di una crisi: da un lato la Dunque solo un problema caratteriale di Così è avvenuto in tema di prescrizione:
globale rischia di porre sfide finanziarie importanti anche gravità inedita della diffusione del Renzi, l’impuntatura di uno spregiudicato un Renzi garantista , immemore di quello
a quella che ormai sembra essere la maggiore potenza coronavirus che configura una duplice comandante di un genio guastatori giustizialista dei ben noti casi del ministri
economica del secolo. L’impressione è che la Cina abbia emergenza - sanitaria ed dall’ego ipertrofico, Cancellieri, Lupi, Guidi, invitati l’una e
la pazienza, la concretezza e i mezzi comunque per economico-sociale -, Le critiche a Conte abituato all’azzardo, ad un costretti gli altri due alle dimissioni, senza
continuare la sua strada. dall’altro l’ingorgo
L’esempio classico è il dialogo tra l’Europa e istituzionale costituito dal
rientrano in un disegno avventurismo politico
alimentato da un titanismo
neppure un avviso di garanzia. Così pure la
parola d’ordine del «basta tasse», anziché
l’ex-Jugoslavia; il recente meeting di questi Paesi con i referendum confermativo di visibilità che lo spinge a sfide progressività della tassazione come
vertici dell’Unione europea va in questa direzione. Fatico del taglio dei parlamentari e sopravvivenza impossibili? Insomma un discrimine tra Destra e Sinistra. E ancora:
a credere che le divisioni e le debolezze dell’Unione che preclude la via delle redivivo Ghino di Tacco dal ieri il Pd nella famiglia dei socialisti
riusciranno a convincere in nostri vicini, attirati anche urne prima della sua celebrazione. Al di là piglio guerrigliero? Certamente, ma non la europei, oggi Italia Viva nell’orbita
dalla Cina (oltre che dalla Russia). L’appeal della possibile della severa sanzione che gli elettori disposizione più rilevante. neocentrista di Macron ; Matteo Salvini
adesione all’Unione è importante, ma anche poco potrebbero attribuire a chi si assume la In realtà le mosse di Renzi vanno lette in prima come pericolo dittatoriale e
credibile - alcuni dei fondatori sembrano poco inclini a responsabilità di far cadere il Governo in sequela e denotano un disegno. Ieri il antieuropeo, oggi partner dell’attacco a
fare gran che anche per gli attuali partner, e non è uno stato di eccezione in cui peraltro è sostegno alla maggioranza «giallo-rossa» Conte accusato nientemeno che di
neppure ovvio che sarebbero concretamente d’accordo indispensabile reperire ingenti risorse per per guadagnare tempo e garantire violazione costituzionale. In realtà il Renzi
ad accettare Kosovo e altri nell’Unione. Da un lato, i soldi fronteggiare la crisi più grave che l’Italia l’esistenza di un partitino senza elettori, corsaro di sempre: manovriero quanto alla
veri della Cina, dall’altro i tira e molla di Paesi europei repubblicana abbia mai conosciuto. privo di eletti che non fossero l’esito di una tattica, posizionato su di un terzismo
poco lungimiranti e in cerca di identità. E si consolida E come dar vita ad una nuova transumanza parlamentare con ministri neocentrista quanto alla strategia. Con un
l’impressione che da questa crisi uscirà una Cina più maggioranza da union sacrée di salvezza che hanno cambiato repentinamente duplice obiettivo: creare problemi a Conte
forte. nazionale cui, al di là della propensione dei casacca dopo l’incarico. E così pure la e insieme indebolire il Pd quale vero
* Docente di Economia politica, Università di Brescia due Mattei, certamente protagonisti condivisione di una prospettiva di riforma ostacolo al suo disegno.

(51,1 milioni di visualizzazioni pagina/mese)

Direttore responsabile Editoriale Bresciana S.p.A. Stampa Reg. Trib. Brescia n. 07/1948 del 30/11/1948. qualificato € 90; Ricorrenze € 120 formato standard (Iva inclusa);
Direzione, Amministrazione, Redazione, Tipografia C.S.Q. S.p.A. via dell’Industria 52, Erbusco (Bs) ISSN Print: 1590-346X. ISSN Digital: 2499-099X Posizioni di rigore +20%; Venerdì, Sabato e Domenica +20%
NUNZIA VALLINI Via Solferino, 22 - 25121 Brescia. Info: tel. 030.3790.1, Necrologi: cenni € 2,30 a parola, aggiunta partecipazione
Abbonamenti: Pubblicità: NUMERICA - divisione commerciale di
Vice direttore: fax redazione 030.292226, fax abbonamenti 030.3790213, Info: tel. 030.37901, fax 030.3790213, abbonati@giornaledibrescia.it € 3,50 parola + Iva; Economici: € 1,30 a parola + Iva;
Editoriale Bresciana S.p.A.
Gabriele Colleoni fax amministrazione 030.3790289. Arretrati: € 2,40 versamento c.c.p. 14755250. Domande di lavoro: € 0,50 a parola - Più Iva.
Via Solferino, 22 - 25121 Brescia. Info: tel. 030.3740.1,
Caporedattore: TITOLARE DEL TRATTAMENTO E RECAPITI DEL RESPONSABILE DELLA Spedizione abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. L. mail preventivi@numerica.com - www.numerica.com
PROTEZIONE DATI. Titolare del trattamento dei dati personali è Pubblicità nazionale:
Giulio Tosini 27/02/2004 n. 46) art. 1 c.1, DCB BS.
Editoriale Bresciana spa con sede in via Solferino 22, 25121 Brescia, Necrologie: tel. 030.2405048, fax 030.3772300 O.P.Q. S.r.l., via G. B. Pirelli, 30 - 20124 Milano. Tel. 02.66992511.
Vicecaporedattori: Listino per il ritiro in edicola: mail: necrologie@numerica.com
M. Lanzini - C. Venturelli email privacy@giornaledibrescia.it annuale: 7 numeri € 269; 6 numeri € 239; 5 numeri € 215; I testi e le fotografie ricevuti, anche se non pubblicati, non si
Il responsabile della protezione dati (R.P.D.) può essere contattato http://necrologie.giornaledibrescia.it restituiscono. L’adattamento totale o parziale e la riproduzione
Tiratura media giornaliera semestrale: 7 numeri €€ 159; 6 numeri € 139; 5 numeri € 120. Orari sportello: ore 9.00-12.30, 14.30-19.00.
mese precedente: 32.300 copie all’indirizzo rpd@giornaledibrescia.it con qualsiasi mezzo elettronico, in funzione della conseguente
Listino per il recapito postale o a domicilio: Necrologie: 9.30-12.30, 14.30-22.30; sabato e festivi solo 17-22.30.
Copie digitali dell’ultimo mese: 236.087 diffusione on-line, sono riservati per tutti i paesi.
Certificato n. 8140 Federazione Italiana annuale: 7 numeri € 285; 6 numeri € 255; 5 numeri € 225; Tariffe a modulo (b. 41,67 - h. 18,22): Commerciali € 120;
427.000 lettori/giorno (Audipress 2019/III) del 6-4-2016 Editori Giornali semestrale: 7 numeri € 169; 6 numeri € 149; 5 numeri € 129. Finanziari, Legali, Aste, Appalti € 150; Ricerca di personale © Editoriale Bresciana S.p.A. Brescia 2016
26 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 27

BRESCIA E PROVINCIA cronaca@giornaledibrescia.it

Infanzia Il mondo delle cooperative bresciane prova a immaginare la ripartenza

Gruppi smart, fasce orarie, babysitting


Le «coop» pensano all’estate dei piccoli
tà (prevalentemente all’aper-
Le proposte per dei grest to) dei piccoli dei nidi, delle
scuole dell’infanzia e della pri-

«a misura di Coronavirus» maria, oltre ad uno spazio


compiti per i ragazzi delle me-
die. «C’è un discorso di costi
per andare incontro da fare - sottolinea il direttore
Nicola Maccioni -. Se si doves-
alle esigenze delle famiglie se optare per un operatore
ogni tre bambini, i prezzi di-
venterebbero impegnativi per
più sottogruppi da 10-15 per- i genitori. Per questo stiamo
Laura Fasani sone, avvalendoci degli spazi pensando di lanciare con la
dei plessi scolastici di Darfo - Comunità montana una chia-
spiega Manuela Dotti, referen- mata indirizzata ai ragazzi
te per la coop Azzurra -. Con la maggiorenni, che potrebbero
/ Gruppi più piccoli e alterna- scuola dell’infanzia, la prima- aiutarci come volontari».
ti, tanta attività all’aperto, ba- ria e la secondaria di primo
bysitting a domicilio, fasce grado vorremmo svolgere atti- Individualmente. L’altra solu-
orarie. Sono solo alcune delle vità all’aperto, tra sport e di- zione più gettonata è l’offerta
proposte sul tavolo di numero- dattica, con l’aiuto di qualche individuale a domicilio, come
se cooperative bresciane, che insegnante volontario. È già quella cui pensa Il Pellicano.
sono al lavoro in queste setti- arrivata qualche chiamata dei Insieme all’Azienda consorti-
mane per ripensare da zero genitori, ma non possiamo da- le di Brescia Est, la cooperati-
l’organizzazione dei grest esti- re risposte certe senza diretti- va intende proporre un servi-
vi ora sospesi dall’emergenza ve. L’esigenza però c’è e ripro- zio di babysitting a casa delle
sanitaria in corso. Il divieto di gettare i grest è possibile». famiglie: «Stiamo creando
assembramenti rimane la re- Un copione simile lo imma- una rete per dare vita a proget-
gola aurea anche nella Fase 2, gina anche Il Cardo, che d’ac- ti ben strutturati - spiega la
ma il controcanto è la preoccu- cordo con Carla Fioletti, asses- dottoressa Camilla Lauro -. A
pazione delle fami- sore ai Servizi so- breve inizieremo la formazio-
glie, sempre più in Dal Pellicano ciali e alle Politi- ne online». E i dispositivi di
difficoltà a conci- e La Sorgente che per la famiglia protezione individuale? «Li ab-
liare la ripresa lavo- i servizi a casa: delcomune di Edo- biamo, grazie anche ad aiutiA-
rativa e la gestione «aiutiAMObrescia lo, vuole ripropor- MObrescia». L’estate dei bimbi. Le associate di Confcooperative pensano a grest con fasce orarie e tante attività outdoor
dei figli. re la tradizionale La formula del servizio a do-
ci ha fornito dpi ludoteca estiva micilio è sposata anche da La
Mosse. Ecco per- potremmo anche per i bambini della Sorgente, che segue minori
ché, in attesa di partire subito» scuola primaria di con disabilità. In questo caso, per grest e campi estivi». An-
una decisione del Edolo e Sonico nel l’ipotesi è un’attività di 2-3 ore L’incognita sicurezza frena che se si lavora «a proposte al-
Governo e della Regione Lom- rispetto delle norme vigenti. al giorno da lunedì al venerdì ternative» viene assicurato.
bardia, le cooperative hanno Ergo: un operatore ogni tre per i bambini dai 4 ai 10 anni e parrocchie e servizi comunali Il Comune di Brescia è al la-
iniziato comunque a progetta- bimbi, che possano dedicarsi i ragazzi dagli 11 ai 14 anni. voro per progettare «mini-
re l’estate dei più piccoli, pre- a orti, attività di riuso, labora- «Le nostre équipe hanno già ri- Tante ancora le incognite grest diffusi» e gratuiti per i
disponendo una serie di solu- tori nei boschi. cevuto una formazione speci- Ipotesi in campo sul tappeto in tema di attività piccoli della primaria. Propo-
zioni inedite che consentano Per limitare i contatti c’è chi fica. Abbiamo mascherine e estive per i minori. E in attesa sta avanzata nell’ultimo consi-
il servizio garantendo al con- invece sta pensando a fasce guanti grazie ad aiutiAMObre- di indicazioni precise da Go- glio comunale che, sul piano
tempo la sicurezza di bimbi e orarie. La cooperativa Area, at- scia e ad altri fornitori - dice il / Chi garantirà la sicurezza verno e Regione, comuni e politico, vede concorde Forza
operatori. tiva in Valsabbia e nel Basso referente Gabriele Biasin -. Po- dei grest e dei campi estivi? Co- parrocchie aprono a ragiona- Italia, che chiede di coinvolge-
Lo comunica Confcoopera- Garda, propone di appoggiar- tremmo partire anche settima- me si potrà certificare la buo- menti o tirano il freno. re insegnanti ed educatori.
tive, che ha raccolto vari docu- si a vari istituti del territorio, na prossima. Mancano solo na condizione di salute di edu- Chiara la raccomandazione Per la Lega, meglio «strutture
menti con le proposte dei suoi che potrebbero aprire a orari gli accordi con i Comuni, ma è catori e bimbi che si incontre- della Diocesi ai sacerdoti: «Evi- chiuse dove ragazzi e educato-
associati in tutta la provincia scaglionati (7.30-11.30 o chiaro che stiamo parlando di ranno? Quali i luoghi idonei, e tare scelte e iniziative affretta- ri possono trascorrere periodi
di Brescia. «La nostra idea è di- 7.30-12.30 con pasto, un servizio per le famiglie ora chi affronterà i costi di sanifi- te. Per il momento invitiamo più lunghi, anche 15 giorni, in
videre i bambini ed i ragazzi in 13.30-18) per ospitare le attivi- più che mai essenziale». // cazioni e provviste di dpi? a non raccogliere iscrizioni isolamento e in sicurezza». //

ro dell’ambiente, Regione, Pro- sottolinea- che l’iniziativa ridu-


«Depuratore del Garda, vincia e Ufficio d’ambito.
«La pausa conseguenza del
ce la platea delle possibili ipote-
si alternative, di fatto metten-

nessuna corsa in avanti» lockdown - si fa notare - dev’es-


sere l’occasione per costruire
do una pietra tombale su una
visione condivisa della gestio-
gli strumenti che diano forza a ne del patrimonio ambientale
una completa revisione del del Benaco fra le province e le
La richiesta progetto e, perché no, alla na- regioni interessate». Da qui
scita di un progetto alternati- l’istanza dalle associazioni fir-
vo, sapendo inoltre che esisto- matarie. «È indispensabile che
Gli ambientalisti: sulle no scadenze che potrebbero non si pongano ulteriori ulti-
due sponde si proceda determinare grave pregiudizio matum e che si operi per ripor-
in sintonia, stop al al buon esito del nostro impe- tare a una visione unitaria, fon-
gno: prima fra tutte quella damento dell’intero progetto
Progetto Peschiera dell’11 maggio, dopo la quale il finanziato, i due percorsi, bre-
presidente dell’Azienda garde- sciano e veronese. La discussio-
/ Depuratore del Garda, la sana servizi veronese intende ne dovrà riprendere con l’iter
conferenza dei servizi sul pro- dare esecutività al Progetto Pe- individuato dal Ministero
getto «va sospesa». Lo chiedo- schiera, che esclude qualsiasi dell’ambiente, che non può
no i circoli di Brescia e Monti- ipotesi di coinvolgimento dei che vedere come inizio il tavo-
chiari di Legambiente e il Co- reflui della sponda bresciana lo tecnico, tavolo a cui - è la
mitato referendarioacqua pub- L’impianto. Il depuratore di del lago, eccetto Sirmione e De- conclusione - chiediamo di es-
blica con una lettera a Ministe- Peschiera del Garda, nel Veronese senzano. Ci appare chiaro - si sere invitati a partecipare». //
28 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

BRESCIA E PROVINCIA

Società Fiori d’arancio al tempo del Coronavirus

Matrimoni in crisi:
pioggia di rinvii,
ma c’è chi dice sì
e rinuncia alla festa
via Ferrami, classe ’88 di Cai- 55 anni, Alberto 54. Capisco
Gran parte delle coppie no -. Avevamo già stampato e che ci sono cose più importan-
consegnato le partecipazioni. ti, ma le nozze sono un deside-
Agli invitati, più di cento, ab- rio e un diritto: abbiamo orga-
posticipa la cerimonia biamo quindi spedito cartoli- nizzato tutto con entusiasmo
ne virtuali con la nuova data. e ora prevale la delusione ge-
al 2021. Andrea e Dania Che, tra l’altro, è ancora in for- nerata dal rinvio, a settembre,
se: non vogliamo trascorrere della cerimonia civile e, so-
sposi in mascherina un giorno così importante prattutto, dall’incertezza del
senza abbracci e con la ma- momento. Stiamo tutto il gior-
scherina. Se le cose non cam- no incollati alla tv per non per-
bieranno stiamo valutando di dere eventuali novità».
Barbara Bertocchi I CONSIGLI DI «IAIA» fare lo stesso il rito in Munici-
b.bertocchi@giornaledibrescia.it pio e rimandare al prossimo Eccezioni. Il «change the da-
anno la festa». Come Silvia e te», insomma, sta interessan-
Via alla ricerca. Michele, sono tantissime le do quasi la totalità delle cop-
/ Niente abbracci, buffet da «Iaia», regista bresciana di nozze coppie che stanno vivendo pie: i parroci ci hanno riferito
sfinimento e foto di gruppo vi- da sogno, è alle prese con i rinvii. nell’incertezza: si potrà festeg- di aver spostato finora nove
cini-vicini. Davanti a sindaco A chi non ha una wedding giare al ristorante? Con quali matrimoni a Montichiari, 12
e testimoni «lo sposo può ba- planner consiglia di contattare la regole? Staremo tutti bene? a Rezzato, altrettanti a Lonato
ciare la sposa» abbassando la location per sapere le date Lorenza Buratti, che dal e tre a Salò. Le eccezioni, pe- A Montichiari. Andrea e Dania si sono sposati in diretta web con i parenti
mascherina. L’idea che nel (anche infrasettimanali o in altri Trentino è arriva- rò, non mancano:
«giorno più bello» non si pos- mesi) libere nel 2021 e verificare ta fino a Gavardo Per chi sceglie Dania Regonini e
sa organizzare la tanto sogna- la disponibilità del catering. Poi per acquistare il la chiesa Andrea Sozzi si so- fantastico e i testimoni hanno biamo già un’altra data, ma
ta festa sta facendo storcere il sentire il fiorista e gli altri suo abito da fiaba, dal 18 maggio no giurati amore fatto una diretta con gli altri per scaramanzia non la dicia-
naso a molti promessi sposi fornitori. Se non fossero tutti dovrebbe sposarsi eterno pochi gior- parenti. È stato tutto emozio- mo».
valgono le regole
bresciani. Tanto che, salvo ra- liberi fare una lista di priorità. in agosto, ma «for- ni fa nel Municipio nante, molto intimo e senti- L’amore, insomma, supera
re eccezioni, sono un’infinità se è ancora troppo dell’accordo di Montichiari. to». A questa celebrazione se- ogni ostacolo e, nonostante
i matrimoni lasciati in Caparra e costi. presto: non voglio Cei-Governo «Avremmo dovu- guirà, non appena sarà possi- confusione e limitazioni, ci si
stand-by o slittati al prossimo Quasi tutti i fornitori tengono la rischiare di mette- sulle messe to farlo il primo bile, una festa «doppia - assi- continua a sposare: a Carpe-
anno. Anche se il decreto del caparra già versata per le nozze re in pericolo pa- maggio davanti a cura la sposa -: ricorderemo il nedolo sono in programma
presidente del Consiglio Giu- 2020, alcuni chiederanno un renti e amici». Tania Falco di 135 invitati. Per via del Co- matrimonio in Municipio e sa- due matrimoni a maggio; nel
seppe Conte relativo alla «Fa- piccolo adeguamento. Ad amici e Rezzato e il fidanzato Loren- vid-19 ci siamo trovati a dover remo felici di poter finalmen- comune di Brescia da ieri, in
se 2» autorizza il «sì» con tutte parenti va inviato il «change the zo hanno rinviato a settem- decidere se posticipare il tut- te stare tutti insieme». Broletto, sono ripresi i matri-
le precauzioni del caso (sola date», cioè un messaggio o una bre la cerimonia inizialmente to a chissà quando o sposarci moni «alla presenza di sposi,
presenza di nubendi e testi- grafica anche su WhatsApp in cui prevista a maggio, ma «sia la comunque con le mascheri- Sì, ma a Santorini. Davide Ni- celebrante, testimoni ed even-
moni, rispetto delle distanze, si comunica il cambio data. location sia noi ci riserviamo ne. Entrambi siamo al secon- cora e la compagna Oksana si tuale interprete. Tutti con
uso di protezioni... ). E l’accor- di poter posticipare ulterior- do matrimonio e abbiamo sof- sposano il 20 giugno, ma... a guanti e mascherine» (ne par-
do tra la Cei e il Governo, che Più opzioni. mente, al 2021, la festa. Mio ferto tanto. Quindi abbiamo Santorini, l’isola del loro cuo- liamo qui a fianco). Ecco quin-
entra in vigore il 18 maggio, In generale, viste le restrizioni padre - spiega la 39enne - abi- deciso di non rimandare e, il re: «Per ora è tutto conferma- di che chi vive di questo setto-
dà il via libera a quelli religiosi anti-contagio come ta in Romania e non può man- primo giorno disponibile, ab- to: i voli ci sono, gli invitati sa- re in grave crisi sta dando sfo-
(con le stesse nuove regole l’impossibilità di organizzare una care, idem i nostri parenti pu- biamo detto sì - racconta lei, ranno solo 30 ma arriveranno go alla fantasia per rendere co-
che valgono per le messe). Sal- festa da sogno, le coppie stanno gliesi e di Roma. Non ce la sen- felicissima -. L’abito da sposa da Italia, Russia, Ucraina e munque meraviglioso il gior-
vo, ovviamente, eventuali di- spostando al prossimo anno le tiamo, poi, di rinunciare alla che avevo scelto non era pron- Miami - racconta l’attore di no del sì. Il Punto Sposi di Ga-
verse disposizioni diocesane. nozze oppure tengono in musica e di indossare la ma- to, allora ne ho indossato uno casa a Nuvolera -: abbiamo vardo, ad esempio, ha realiz-
stand-by la data scelta e ne scherina: piuttosto rimandia- acquistato sei anni fa. Niente previsto una cerimonia civile, zato delle mascherine per i
Incertezza. «Il nostro matrimo- «opzionano» una nel 2021. C’è mo senza farne un dramma». parrucchiera, niente esteti- al tramonto, in un vecchio due innamorati. Personalizza-
nio civile era fissato a giugno, poi invece chi si sposa lo stesso, «Noi non siamo più giova- sta. I miei figli sono rimasti ad mulino che si affaccia sul ma- bili con pizzo o scritte simpati-
ma abbiamo preferito rinviar- come hanno fatto Andrea e nissimi - racconta invece Didi- aspettarci fuori dal Comune. re. Noi arriveremo in barca. che. Groom, bride o ciò che si
lo a fine agosto - racconta Sil- Dania a Montichiari. na Marin di Muscoline -: io ho Il sindaco Marco Togni è stato Se il piano dovesse saltare, ab- vuole. //

Giustizia e Coronavirus
bilanci e prospettive
Alla vigilia della ripresa delle
Live streaming attività in Tribunale, fissata
per martedì prossimo, si discu-
terà dell’impatto che l’emer-
/ Bilanci e prospettive, a due genza sanitaria ha avuto anche
mesi dal lockdown che ha inte- sulla giustizia di casa nostra,
ressato anche la giustizia bre- delle misure adottate per farvi
sciana. Il tema sarà oggetto del fronte e delle prospettive per il
live streaming disponibile sul futuro a breve, medio e lungo
sito del Giornale di Brescia dal- periodo.
le 17 di oggi. Ne parleranno - in Tra ritorno in aula e giustizia Appuntamento. Oggi dalle 17 sul sito del Giornale di Brescia
videochat - il presidente della a distanza l’obiettivo del live
Corte d’appello di Brescia Clau- streaming è di chiarire al pub- L’appuntamento sarà modera- na sarà ospite il presidente del
dio Castelli e il presidente del blico cosa accadrà da martedì to da Pierpaolo Prati. Non è de- Tribunale di Brescia Vittorio
direttivo dell’Unione delle Ca- e cosa è destinato a cambiare, stinato ad essere l’unico. In Masia e un avvocato in rappre-
mere penali di Brescia Andrea magari per sempre, nel rappor- cantiere infatti una seconda sentanza dell’Avvocatura civili-
Cavaliere. to tra la giustizia e i suoi utenti. puntata: la prossima settima- stica. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 29

BRESCIA E PROVINCIA

Beppe e Cecilia
sposi in Broletto,
cambia la forma
non l’emozione
Da ieri sono riprese le nozze
A Brescia. Cecilia e Giuseppe primi sposi in città ai tempi del Covid-19
civili in città, sospese un paio
di mesi per via dell’emergenza
con loro, ma ci teniamo a spo-
Celebrazioni sarci prima dell’estate, quan-
do nascerà il nostro primo fi-
glio, Vittorio». L’emozione pe-
Chiara Daffini rò, quella è sempre uguale.
A Cecilia sudano le mani sot-
to i guanti e nell’attesa gioca
nervosa con la collana di perle
/ Di certo se l’erano immagi- che porta al collo: «È comun-
nato diverso. Invece il giorno que un giorno speciale - dice -,
del «sì» è arrivato vestito da un forse ancora di più dopo il peri-
normale giovedì pomeriggio odo difficile che abbiamo vissu-
di inizio maggio, immerso nel- to». Ma per ora niente festeg-
la routine appena ripresa della giamenti: «A quelli ci pensere-
città, senza festa, confetti e abi- mo una volta tornati in Sicilia -
ti da cerimonia. Lui mascheri- dice Giuseppe -. Faccio il pizza-
na nera, lei bianca, in mano un iolo in una pizzeria d’asporto e
bouquet di fiori raccolti in giar- tra due ore devo essere al lavo-
dino. Giuseppe Acquaviva, 33 ro». A celebrare l’unione l’as-
anni, e Cecilia Guercio, 28, so- sessore comunale Federico
Idea. Le mascherine ideate dal Punto Sposi di Gavardo no la prima coppia a sposarsi Manzoni: «È sicuramente una
in città ai tempi del Coronavi- cerimonia atipica, nell’assolu-
rus. torispettodelle nor-
Ieriin Broletto so- La sposa aveva me, ma non per
non sarebbe più il giorno tan- ni: «Regna l’incertezza, non no tornate a cele- un bouquet questo meno senti-
Fioristi e fotografi to sognato - dicono dalle Tor- sappiamo quando riprende-
te di Giada -. Bisognerà aspet- ranno le cerimonie. A chi rin-
brarsi le unioni civi- di fiori raccolti
li, dopo due mesi di in giardino
ta. Vedere coppie
che si sposano e

abbandonati all’altare tare che passi questo momen- via al 2021 chiediamo di sce-
to. Ci adatteremo alla situazio- gliere date non di punta». An-
stop a causa
dell’emergenza sa-
Sulle fedi c’è
progettano un futu-
ro è un segnale
ne, ma non sarà facile». Come che infrasettimanali. nitaria. «Avevamo incisa ancora quanto mai inco-
liani del settore stiamo crean- la cake designer, anche la Fio- «Capisco le coppie che rinvi- fissato il matrimo- la vecchia data raggiante in questo
Il settore do un consorzio per sostener- rellaia è alle prese con i rinvii: ano: sposarsi in un periodo co- nio per il 12 marzo - momento storico».
ci a vicenda e chiedere agli sti- «Le spose sono in sì non è il massi- raccontano i due neosposi -, Alle promesse segue la lettu-
listi di mantenere valide an- ansia, vivono Il Punto Sposi mo, ci potrebbero ma nemmeno ventiquattr’ore ra di alcuni versi del poeta tur-
/ Le coppie, a malincuore, rin- che l’anno prossimo le colle- nell’incertezza. Ci di Gavardo anche essere degli prima ci hanno fatto sapere co Nazim Hikmet: «Il più bello
viano le nozze. E chi lavora tra zioni 2020». chiamano per ave- guarda al invitati che hanno che non era più possibile cele- dei mari è quello che non navi-
i fiori d’arancio (fotografi, fio- Conferma la situazione Bar- re consigli». Il perso persone care brarlo. Sulle fedi abbiamo an- gammo. Il più bello dei nostri
presente e lancia
risti, ristoratori e tantissime al- bara Braga del Punto Sposi di prossimo anno ci - aggiunge la fiori- cora quella data, a cui faremo figli non è ancora cresciuto. I
tre figure ) viene... abbandona- Gavardo, che aggiunge: «Per sarà un record di simpatiche staAnnarita Pappa- aggiungere quella di oggi». nostri giorni più belli non li ab-
to sull’altare. chi si sposa lo stesso abbiamo matrimoni: «Dob- mascherine per lardo del negozio biamo ancora vissuti. E quello
«I futuri sposi desiderano lanciato delle simpatiche ma- biamo calendariz- chi dice «sì» Materia di Rezzato Perché subito. La domanda sor- che vorrei dirti di più bello non
una festa senza limiti», osser- scherine sia per la coppia sia zarli bene per ga- -. Non nego le diffi- ge spontanea: perché non te l’ho ancora detto». Un mes-
va Fabrizio Filippini Inzoli, ti- per gli invitati». Sul fronte ri- rantire sempre l’alta qualità. I coltà, ma mi piace pensare aspettare quando saranno ve- saggio di speranza per il doma-
tolare di tre negozi d’abiti: storazione Pio Nono, Villa Fe- prezzi delle materie prime po- che questa sia una rincorsa nute meno le limitazioni an- ni. Ad accoglierlo sono anche
«Tra Collezioni La Sposa, il ne- naroli, Borgo Santa Giulia e La trebbero salire». «Nel 2021 si per fare un salto nella bellez- ti-Covid? «Siamo siciliani - Luisa Bassi e Paolo Parizzi, una
gozio di San Zeno e Revenge Colombera si sono visti rinvia- accumulerà il lavorodi due an- za. Cerco di essere positiva e spiega Giuseppe - e viviamo a coppia bresciana consolidata:
Atelier abbiamo assistito al po- re «un centinaio di matrimo- ni, ma io non mi posso sdop- stringo i denti. L’importante è Brescia da meno di un anno. «Ci siamo incontrati vent’anni
sticipo di oltre 200 matrimo- ni, nessuno però ha cancella- piare», aggiunge il fotografo che la situazione torni alla nor- Tutti i nostri parenti e amici so- fa. Ora che abbiamo finalmen-
ni. Sarà un semestre senza in- to». «È difficile che le coppie Andrea Riviera. È preoccupa- malità in completa sicurez- no a Palermo, non avremmo te deciso di sposarci, non vo-
cassi. Con gli altrioperatori ita- sacrifichino la convivialità: ta anche la collega Mara Brio- za». // B. BERT. comunque potuto festeggiare gliamo più aspettare». //

guiranno con un secondo ap- cato dal vicedirettore di


Lo sport entra in casa puntamento, fissato per mer-
coledì 13 maggio alle 18.15, in
SkyTg24 Omar Schillaci, con i
due che saranno disponibili a

grazie alla scuola compagnia di Marco Catta-


neo, autore del libro «La nostra
rispondere alle domande che i
ragazzi porranno».
partita» (scaricabile gratuita- L’appuntamento successivo
mente su Amazon), destinato vedrà la presenza del giornali-
Video incontri a genitori e bambini e che ha sta di SkySport e scrittore Catta-
come tema centrale il Corona- neo, in un incontro on line
virus. aperto ai bambini delle ele-
/ Una serie di incontri con per- «Abbiamo pensato a questa mentari e ai piccoli delle scuo-
sonaggi noti del giornalismo e serie di videoconferenze per le per l’infanzia. «Il libro "La no-
della scrittura, per portare il cercare di interrompere que- stra partita" è molto bello e re-
mondo esterno nelle case degli sto pesante e lungo periodo di gala una chiave interessante,
studenti. È questo il significato isolamento - spiega il dirigente per bambini e genitori, su co-
delle videoconferenze promos- scolastico Giovanni Scolari -. me affrontare il Covid - conclu-
se dall’Istituto comprensivo di In questo primo appuntamen- de Scolari, che non ha escluso
Castegnato per i suoi studenti to, dedicato ai ragazzi della se- nuovi appuntamenti in video-
(ma anche per insegnanti e ge- condaria di primo grado, sarà conferenza -. Cattaneo presen-
nitori), che inizieranno oggi al- presente Pardo, telecronista di terà anche la collana di libri
le 18 con il giornalista Pierluigi punta di Mediaset e Dazn, non- “Zio Billy”, scritti assieme
Pardo come ospite speciale. ché conduttore di Tiki Taka. all’ex calciatore del Milan Ales-
Le videoconferenze prose- Calcio. L’idea arriva da Castegnato Durante l’incontro verrà affian- sandro Costacurta». // G. MIN.
30 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

BRESCIA E PROVINCIA

Nel lago indisturbato


i lucci proliferano
naturalmente
Nel Sebino

Alpeggio. La stagione 2020 può partire: il Silter del Guglielmo non è più a rischio Non è servita l’opera
dell’incubatorio, che
ora punta su altre

Il Silter 2020 è salvo: specie come la tinca


Veronica Massussi

vacche verso la malga / Il fatto che il lago sia rima-


sto per due mesi calmo e indi- Calma piatta. Il Sebino senza il disturbo provocato dalle barche

per fare buon latte sturbato da motori e imbar-


cazioni a causa del lockdown
ha favorito la deposizione
delle uova di alcune specie,
schiuse naturali. D’ora in poi
invece l’incubatoio si dedi-
cherà ad altre varietà quali il
cembre a febbraio, con la
campagna del coregone, per
la quale sono state incubate
come quella del luccio. cavedano, la tinca e, per la quattro milioni e 400mila uo-
Se ne sono accorti alcuni prima volta da quest’anno, la va e seminate nel lago tre mi-
più bui dell’epidemia e a fine pascolare tra le 200 e le 220 pescatori apneisti che hanno scardola che non ha valore lioni e 950mila larve. I due
Sul Guglielmo aprile ha affidato i prati pa- vacche. Il più piccolo si trova notato un’abbondante distri- commerciale ma è necessa- mesi di fermo attività hanno
scolivi del massiccio che si af- alla malga Agolo, ed è di qua- buzione di uova negli erbai e ria, come il cavedano, per la visto una ripresa in acqua e
faccia sull’Iseo alla cooperati- si 28 ettari. Le altre tre aree si nei canneti, mai vista prima. catena ittica del lago». ora si riparte con nuove tipo-
Il Comune di Zone va Sebino verde di Sale Mara- trovano attorno alle malghe Tra l’altro il luccio, una delle logie per aiutare il lago, i pe-
ha affidato i prati sino. Palmarusso di sotto e di so- specie pregiate per la com- Avanti così. Tutto riprenderà scatori, i ristoratori e tutti co-
a una società di Sale La concessione durerà sei pra e alla Aguina. Le malghe mercializzazione, che l’incu- i ritmi consueti dopo un peri- loro che vivono intorno a
anni, fino al 30 aprile 2026. sono costituite da quattro al- batoio di Clusane d’Iseo «trat- odo di lavoro intenso, da di- questo ecosistema. //
fino all’aprile 2026 pi pascolive. A ognuna è an- ta» a livello di semina,
In quota. «La società agricola nesso un fabbricato a disposi- quest’anno aveva saltato il ri-
Flavio Archetti - come riferito dal suo presi- zione dei malghesi fatta ecce- popolamento artificiale, cioè
dente Domenico Ambrosini
- porterà in quota
zione per Palmarusso di so-
pra e di sotto.
effettuato dagli uomini, per
via del Coronavirus.
Ecco un progetto per proteggere
400vacche, in buo- Il pregiato le uova da predatori come il siluro
/ Il Silter del Golem è salvo. na parte da latte. formaggio Erba corta. «L’in- Stop forzato. La struttura di
Le forme della stagione 2020 Le lascerà all’aria tervento era pri- Clusane d’Iseo, gestita ISEO. Proteggere le quella di fronte a Sassabanek.
verrà prodotto
non mancheranno. Nono- buona fino a set- mario - spiega il dall’Unione pescatori bre- zone di riproduzione Il lavoro dovrebbe essere
stante i momenti bui delle tembre. A produr- anche questa sindaco di Zone sciani, aveva infatti chiuso i del pesce dai eseguito da pescatori
settimane passate, e qualche re il delizioso for- insolita estate Marco Zatti - di battenti lo scorso 25 febbra- predatori di uova per garantire professionisti e dilettanti, con
giorno in cui si era temuto il maggio saranno quelli che non si io, dopo la campagna del co- un futuro al lago. L’idea sta l’indispensabile benestare di
peggio, il pregiato formaggio gli esperti della malga Gu- possono rimandare. Perdere regone. Ha riaperto la sua at- prendendo piede sul Sebino, Provincia, Regione e degli
che nasce dagli alpeggi del glielmo di sopra, che si trova tempo avrebbe significato ro- tività, garantendo la sicurez- dove tra pochi giorni inizierà il ittiologi. «Stiamo pensando di
monte Guglielmo sarà pro- ai piedi della ripida salita che vinare i pascoli del Gugliel- za per gli operatori, lo scorso periodo di deposizione degli difendere le aree di frega con
dotto anche quest’estate. porta al rifugio Almici e al Re- mo, quelli che il Comune di 30 aprile, ma tutta l’operazio- agoni, le sardine di lago, in una barriera di reti di fronte
dentore». Zone concede in uso ogni an- ne luccio, è saltata nei due frega da metà maggio a metà alle spiagge di deposizione –
Operazione. A predisporre il I pascoli assegnati sono sei no per valorizzare la monta- mesi di chiusura. «La natura giugno. Promotori del progetto spiega il consigliere comunale
lavoro che consentirà di man- per un totale di 360,88 ettari, gna anche dal punto di vista ha messo a posto le cose - di tutela sono i pescatori di di Iseo Raffaele Barbieri - ma
tenere l’alpeggio sano e frui- quindi 3.608.800 metri qua- agricolo: l’erba da cui nasce il spiega Marco Mancini, ittio- Clusane, che vorrebbero anche di sfruttare la capacità
bile è stata l’Amministrazio- dri. Il più grande è quello del- Silter - conclude il primo cit- logo dell’Upbs che segue l’in- provare ad arginare la voracità di alcuni fiocinatori che
ne comunale zonese, che le malghe Guglielmo di sotto tadino - deve essere tenuta cubatoio di Clusane d’Iseo- e del pesce siluro. La prima zona potrebbero operare in apnea.
non ha perso tempo e corag- e di sopra, di poco superiore corta e tenera ogni anno, sen- così quest’anno i lucci popo- a ospitare il progetto Non c’è molto tempo ma
gio nemmeno nei momenti ai 214 ettari, dove possono za eccezioni». // leranno il lago d’Iseo con sperimentale potrebbe essere contiamo di provare».

Alla Rsa Manzoni


metà dei decessi è per pazienti
Covid o sospetti tali (si parla di 5
ufficiali e 2 sospetti, una decina
tendo la spesa e il trasporto far-
maciadomicilioagli utenti,gra-
zie anche al volontariato nuovo
Sabbio Chiese piange
arriva un ecografo
sono ora in isolamento e in fase
di guarigione)». Sono state poi
e già presente, che ha sostenuto
con fiducia ogni più piccola esi- Babar, buono e gentile
numerose le iniziative messe in genza».
campo dalla casa di riposo per Sonoinoltrecontinuatiiservi-

per fare prevenzione contrastare il virus: «In qualche


caso abbiamo avuto l’impres-
sione che il forzato isolamento
zi domiciliari di Adi, Adi Covid
ed Rsa Aperta, coninfermieri ed
operatori socio sanitari, verso le
Morto sulla strada

abbia contribuito a far sì che persone fragili e complesse del- / Grande cordoglio a Sabbio
qualche anziano ospite si la- la nostra provincia, altre allo Chiese. Il paese intero è rattri-
Il servizio sciasse andare. La nostra realtà sportello Assistenti familiari – stato per la prematura scom-
a Roncadelle è un centro multi- Badanti - che nel periodo è di- parsa di Muammar Babar Hus-
servizi,siamo una strutturafles- ventato come un numero verde sain, il 27enne vittima dell'inci-
Nella Casa di riposo sibile e con una filiera di servizi d’emergenza, denominato di dente mortale avvenuto nel pri-
di Roncadelle anche sociali,sociosanitari eper la for- «Pronto soccorso sociale». mo pomeriggio di mercoledì
un medico che gestisce mazionechevaaldilàdelle mu- Ci sono state poi videochia- lungo la Provinciale 19, fra i ter-
rafisichedei“ricoveri”, propen- mate assistite dal personale, ritori di Concesio e Gussago,
il nuovo macchinario se alla collaborazione come da musica distensiva e momenti di quando alla guida del furgonci-
qualcheannoavvieneconlaSer- preghiera con il parroco e presi- no che utilizzava per fare le La vittima. Babar Hussain, 27 anni
/ Un medico della protezione lini di Ospitaletto. Questo ha dente don Gigi Gaia in filodiffu- consegne è andato a sbattere
civile, geriatra ed ecografista, e permessodinonandareinsoffe- sione,chehannoaiutatoeaiuta- contro un camion. «Una perso- con la speranza che possa su-
un macchinario per effettuare renzadi personale,data dall’au- no a rendere meno duro questo na bella come poche. Babar perare anche questa sciagura.
diagnosi «in house». mentodellemalattie,masoprat- periodo. «Grazie poi – conclude noi continuiamo a volerti be- La salma di Babar, dopo l'in-
Alla Rsa di Roncadelle Berar- tutto di poter reagire tempesti- Pelegrinelli- agliospiti eai fami- ne, che la terra ti sia lieve» uno cidente, è stata ricomposta all'
diManzonisonoarrivateinque- vamente sulla base del nuovo liari, anche quelli che non han- dei saluti affidati ai social. obitorio del Civile di Brescia e
sti giorni due importanti novità: modelloorganizzativogestiona- no potuto accedere al Centro Babar, così era conosciuto a di lì la famiglia vorrebbe rimpa-
«Si tratta di un modernissimo Controllo. L’ecografo in azione le e affrontare l’emergenza. In diurno, che hanno cambiato Sabbio dove era venuto a vive- triarlo in Pakistan. Al momen-
ecografo parte di una donazio- questimesi, nel limite del possi- stanza, ritmi di vita che hanno re con la famiglia nel 2003, se lo to però, a causa del coronavi-
ne di qualche mese fa – ha spie- ficato che gestirà la macchina, bile, sono stati garantiti i servizi vissuto e vivono momenti di se- ricordano tutti come un ragaz- rus, non ci sarebbero voli di-
gato il dottor Pietro Pelegrinelli, ci consentirà di avviare nuove in convenzione con il Comune, veradifficoltà.GrazieallaAmmi- zo buono e gentile. A settem- sponibili. La speranza è che si
direttore generale della struttu- attivitàeconsulenzepergliospi- come il Sad, con assistenza di- nistrazione e al paese che conti- bre dello scorso anno aveva riesca presto a trovarne uno, se
ra - grazie alla presenza di un ti e per i cittadini del circonda- retta e trasporto pasti, amplian- nuerà a sostenerci». // perso il papà ed il paese intero non dall'Italia, da qualche al-
nuovo dottore altamente quali- rio. Nella nostra Rsa meno della do l’offerta dei servizi e garan- CORRADO CONSOLANDI si stringe attorno alla mamma, tro Paese europeo. // VAL
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 31

BRESCIA E PROVINCIA
Ambrogio Cassiani la colpa è

Tangenti e rifiuti Metalli pesanti nel degli ingenti quantitativi di


pallini, piattelli rotti, sacchi di
plastica abbandonati nella zo-
bosco, anche 590 na che sono valsi ai tre esercen-

Maxi sequestro
ti del poligono l’accusa di di-
scarica abusiva.

volte il consentito Il campionamento delle ma-


trici ambientali commissiona-
to dalla Procura ai carabinieri

a Linea Ambiente forestali della stazione di Vo-


barno e le successive analisi
compiute dalla Agenzia di pro-
tezione dell’ambiente hanno
consentito ai tecnici di verifica-
re il massiccio superamento
delle concentrazioni di piom-
perchéilsuomodelloorganiz- bo, arsenico, vanadio e anti-
Sigilli al capitale sociale, zativo si sarebbe rivelato inef-
ficace: in particolare non sa-
monio, nonché di idrocarburi
policiclici aromatici. Alcuni di

alle partecipazioni e ai rebbe stato in grado di impe-


dire al procuratore speciale
questi elementi sono risultati
presenti nel terreno con con-
di corrompere l’allora presi- centrazioni che superano fino
conti per le mazzette dente della Provincia taranti-
naper ottenerel’autorizzazio-
a 590 volte la soglia consenti-
ta.
contestate ad ex manager ne ad ampliare l’impianto
esaurito.
I titolari dell’attività di tiro al
piattello dovranno ora rispon-
Per la procura di Taranto, e dere dunque anche di inquina-
per il gip che ha firmato il de- mento ambientale, accusa de-
creto, nei nove mesi in cui la cisamente più pesante di quel-
discarica è stata in funzione Sabbio Chiese. L’area posta sotto sequestro dai carabinieri forestali la che già veniva loro contesta-
in virtù della autorizzazione ta dall’agosto dello scorso an-
che Venuti avrebbe ottenuto / Il sequestro quasi un anno no. Per questa infatti è previ-
versando a Tamburrano un L’indagine fa. Nei giorni scorsi una brutta sta la pena della reclusione da
assegno mensile da 5mila eu- conferma. Quell’area (un etta- due a sei anni e pure una mul-
ro oltre ad una Mercedes Glc, ro di bosco) in località «Selva- ta da 10mila a 100mila euro.
Linea Ambiente avrebbe in- Concentrazioni choc piana» di Sabbio Chiese, tra- Agli indagati potrebbe tocca-
cassato circa 26 milioni di eu- nell’area di Selvapiana sformata in un tiro al piattello re anche la bonifica dell’area
ro. A tanto ammonta il seque- dove fu trovato un tiro abusivo, è risultata pesante- di Selvapiana dalle sostanze in-
stropreventivo (a fini diconfi- mente inquinata. Per Arpa e quinanti per restituire il bosco
sca)cheleFiammeGiallehan- al piattello abusivo per il sostituto procuratore al suo stato originario. //
no eseguito ieri: sigilli all’inte-
rocapitale sociale della socie-
tà bresciana, ai suoiconti cor-
Taranto. La discarica di Grottaglie al centro del processo per corruzione renti e alcune partecipazioni provvedimento ha efficacia im-

è quello delle presunte maz-


azionarie. A Venuti, 52enne
diorigine varesine, ma opera-
Violate norme anti virus mediata, le due settimane sca-
dranno prima della data previ-
L’inchiesta zette pagate all’allora presi-
dente della Provincia di Ta-
tivo da anni a Brescia e parti-
colarmente conosciuto, la
Gdf tarantina ha invece se-
Il prefetto chiude due bar sta dal governo per la riapertu-
ra dei locali pubblici (l’1 giu-
ranto Martino Tamburrano, gno).
Pierpaolo Prati da Natalino Roberto Venuti - questrato un appartamento. Prima di quel giorno riaprirà
p.prati@giornaledibrescia.it ex procuratore speciale di Li- Sigilli anche al capitale so- Il provvedimento serenamente anche il bar di
nea Ambiente - per ottenere ciale alla L2 Ambiente di Ta- Quinzano chiuso con analogo
dall’enteprovincialel’autoriz- ranto, di Pasquale Lonoce, provvedimento dal prefetto
/ Quattordici mesi dopo l’or- zazionead innalzaredi 15me- l’imprenditore pugliese che - Vendevano alcolici nella giornata di mercoledì.
dinanza di custodia cautelare tri la discarica di Grottaglie, secondol’accusa- mise incol- in lockdown, licenze I carabinieri della locale sta-
è arrivato il tempo dei seque- gestita proprio dalla società legamento il manager di Li- sospese per 15 giorni zione hanno notificato il prov-
stri. E che sequestri. La Guar- bresciana. neaAmbientecon il presiden- vedimento al titolare di un bar
dia di Finanza di Taranto nel- te della Provincia e che, con in città e a Quinzano di via Stoa che, ancor prima
le scorse ore ha rastrellato Responsabilità dell’ente. Li- contratti di fornitura gonfiati dell’entrata in vigore del
quotesociali, beni mobili, im- nea Ambiente (holding Lgh) rispetto ai servizi di sanifica- / All’interno del chiosco di via Dpcm che autorizza i locali
mobili e disponibilità finan- è iscritta nel registro degli in- zione dell’area della discarica Ugoni, con una bevanda in ma- pubblici alla vendita di alimen-
ziarie per un ammontare dagati dallo scorso mese di realmente offerti, aiutò il pri- no e soprattutto in evidente ti e bevande take away, aveva
complessivo di 28 milioni e marzo. Secondo gli inquiren- mo a creare la provvista per violazione delle norme anti Co- Sigilli. Ad un chiosco in città adottato questa modalità di bu-
300mila euro alle due società ti infatti avrebbe tratto van- corrompere il secondo. vid, anche di quelle, più per- siness. I carabinieri lo avevano
riconducibili a due dei sette taggio dalla condotta illecita Alla L2 Ambiente le Fiam- missive, che hanno dato il la al- città. Immediato un duplice sorpreso vendere una birra ad
imputati,sonoa processodal- di Venuti e deve risponderne me Gialle hanno sequestrato la fase 2. provvedimento a carico del ti- un cliente. Tanto è bastato per
lo scorso novembre, raggiun- atitolodiresponsabilitàpena- beni per oltre due milioni di Questo quello che hanno tro- tolare del locale: una multa da rimetterci la possibilità di ven-
ti dall’inchiesta T-Rex. Il caso le dell’ente (Dlgs. 231/ 2001) euro. // vato ieri mattina gli agenti del- 400 euro e la sospensione della derne altre fino al 21 maggio
la Polizia Locale di pattuglia in licenza per quindici giorni. Il prossimo. //

Dal centro islamico


un mare d’aiuti
per i profughi siriani
teriale sanitario raccolti dall’as-
Donazione sociazione Insieme per la Siria
libera, che dal 2012 raggruppa
cittadini di origine siriana resi-
Vestiti, mobili e giochi denti nel nord Italia.
raccolti da «Insieme «Sono di Aleppo, ma vivo a
per la Siria libera» Brescia da quasi vent’anni -
racconta Omar Ajam -. Qui so-
raggiungeranno Idlib no stato accolto benissimo,
ma non voglio dimenticare la Pronti, via. I doni arriveranno a destinazione in dieci giorni
/ Non conosce nazionalità, sofferenza dei miei connazio-
credo e religione. Non si è la- nali». L’iniziativa ha coinvolto don Roberto Ferranti - per ri- da febbraio, raccolto grazie al-
sciata fermare nemmeno dal diverse realtà del territorio, a portare l’attenzione sulla situa- la generosità di famiglie italia-
Coronavirus. La solidarietà bre- partire dal Centro culturale zione siriana, che rischia di es- ne e straniere. Il lockdown ave-
sciana è partita ieri mattina, sti- islamico di Brescia, che ha of- sere dimenticata in questo pe- va però bloccato la spedizione,
pata in un container, dal Cen- ferto i propri spazi come depo- riodo di emergenza sanitaria». che solo ieri è potuta ripartire.
tro culturale islamico di via sito del materiale donato. Il Il container viaggerà via ma- «Ci unisce un forte sentimento
Corsica. Destinazione: Idlib, Centro migranti della Diocesi re dieci giorni, fino ad arrivare di amicizia verso il popolo siria-
città al confine tra Siria e Tur- di Brescia ha invece partecipa- ad Idlib. «Lì - spiega Ahmed no, a cui auguriamo la libertà -
chia. Lì sono stanziati migliaia to al bando del Civile, con il Maani, di Insieme per la Siria commenta il vice presidente
di profughi siriani in fuga quale sono stati assegnati una libera - l’associazione siriana del Centro Jamel Hemmadi - e
dall’orrore che avvolge il Pae- ventina di letti e trenta carrozzi- Al Risala si occuperà di inviare siamo grati a tutte le realtà ita-
se. A loro andranno vestiti, co- ne. «È un modo - commenta il il materiale al campo profughi liane che hanno dato il loro
perte, giocattoli, mobilio e ma- direttore del Centro Migranti di Idlib». Tutto era pronto già contributo». // C. D.
32 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

SPECIALE MAIL-BOXES ETC. A CURA DI NUMERICA


EDITORIALE BRESCIANA

Ecco cosa possiamo delle aziende di essere Presenza capillare. Una presenza capillare sul
fare per te: presenti sul web. E tu, sei territorio. Nel bresciano trovi i Centri Servizi MBE a Brescia,
già online? Puoi offrire un Darfo, Desenzano, Gussago, Rovato e Sarezzo.
ripartire insieme servizio di vendita alla tua
Se c’è una cosa che non si è clientela? Per rispondere a E-commerce. Soluzioni personalizzate per garantire
fermata in questi giorni è la questo bisogno abbiamo massima flessibilità: un sistema efficiente per la gestione
richiesta da parte dei clienti studiato un programma di della tua merce nei nostri spazi e della relativa spedizione.
di poter acquistare prodotti #rinascita digitale che pone
online e riceverli a casa attenzione alle tue necessità, Comunicazione digitale. Uno staff professionale e
propria, aumentando alle tue richieste e ai migliori creativo è a disposizione per progettare insieme la soluzione
ancora di più la necessità servizi per i tuoi clienti. personalizzata per la promozione della tua azienda.

MBE al servizio del


MBE A FIANCO
MBE e-LINK non è solo
una soluzione tecnica softwa-
re, ma può comprendere tut-
to il servizio di gestione logi-
mercato enogastronomico
DELLE AZIENDE
stica di cui i Centri MBE sono
capaci.
Prima di tutto, all’arrivo dire vino, per vendita o uso per-
dell’ordine, c’è la creazione MBE Wine sonale, i Centri MBE curano

PER LA «FASE 2»
automatica delle spedizioni dal ritiro su richiesta all’imbal-
e delle etichette di spedizio- laggio, dalla gestione della do-
ne. / Tra i servizi dei Centri MBE cumentazione e di eventuali
Si passa poi alla gestione merita attenzione MBE Wine, pratiche doganali, al traccia-
dei dati di spedizione e al loro dedicato alla spedizione di vi- mento della spedizione fino a
monitoraggio, alla gestione no e di prodotti agroalimentari, destinazione. Per le aziende e
di listini personalizzati, alla la soluzione sia per clienti busi- per i professionisti del settore
Le opportunità spedizione di singoli colli o ness che per l’utenza privata si tratta di un grande risparmio
multicollo e alle spedizioni per la spedizione di bottiglie di di tempo e dell’eliminazione
assicurate, fino all’imposta- vino o prodotti alimentari in di molti problemi operativi.
/ La Fase2 è iniziata e, mai co- zione della chiusura giornata modo sicuro e nel rispetto del- MBE offre, inoltre, un servi-
me in questo momento, le (manuale o automatica con le normative, sia in Italia che zio per spedire vino per uso
aziende hanno necessità di orario), fino alla reportistica all’estero. personale negli Stati Uniti. In
servizi puntuali, che rispon- delle spedizioni. Per produttori vinicoli, gros- aggiunta c’è il servizio MBE Sa-
dano alle esigenze di una ri- L’inventario dei materiali sisti, titolari di enoteca, ristora- feValue: soluzione tutto in uno
partenza dal piglio deciso. giacenti a magazzino ed even- tori, sommelier o appassionati di imballaggio, spedizione e co-
Mail Boxes Etc. è da sem- tuali resi e report di aggiorna- che hanno la necessità di spe- pertura del valore del bene. //
pre strutturata per dare rispo- mento permettono di tenere
ste qualificate e rapide ad tutto sotto controllo senza do-
aziende e privati. ver dedicare all’incombenza
La proposta delle soluzioni
di micro-logistica offerte da
Mail Boxes Etc. rappresenta
non solo tempo, ma anche
spazio e risorse altrettanto
preziosi, a tutto beneficio del-
Mail Boxes ETC.
un insieme di servizi su misu-
ra, complete e flessibili che
la produttività.
da 25 anni una squadra
vanno oltre la semplice spedi- Servizio a 360°. E per le azien-
zione della merce e che coin- de che invece non hanno una
volgono molti altri importan- MBE Brescia. Servizio a 360° per le aziende piattaforma e-commerce? MBE Brescia
ti aspetti operativi per l’azien- Anche in questo caso, nessun
da cliente: il ritiro, lo stoccag- Ed è proprio su questo fron- ro di integrarsi in modo sem- problema!
gio e l’assemblaggio dei mate- te che Mail Boxes Etc. diventa plice e diretto con la Rete Il Centro Mail Boxes Etc. di / Lo spirito aziendale la forza
riali, con relativa stampa do- l’alleato prezioso sia di quelle MBE che provvede ad effet- Brescia MBE 017 offre tutto il di un gruppo in crescita costan-
cumenti, fino all’imballaggio realtà imprenditoriali che tuare tutte le spedizioni relati- proprio know-how in ambito te: MBE “una squadra” al servi-
professionale e alla spedizio- hanno già una propria piatta- ve alle vendite on-line. web,computergrafica e zio delle persone. Questo il pro-
ne, sia presso il domicilio del forma e-commerce, che di marketing per costruire getto imprenditoriale in conti-
cliente finale che presso uno quegli operatori che non siso- e-LINK. MBE e-LINK si inseri- ex-novo ad artigiani, impre- nua espansione a cui si è dedi-
dei Centri MBE, dove il clien- no ancora attrezzati per ven- sce nell’ambito delle soluzio- se, operatori commerciali di cato Luca Vicinelli, dopo la lun-
te finale potrà effettuare il riti- dere on-line. ni a valore aggiunto che la Re- qualsiasi settore il loro sito ga carriera sportiva nel Basket
ro comodamente. Le aziende che già opera- te MBE fornisce ai clienti busi- e-commerce tagliato su misu- Brescia.
no nel mercato dell’e-com- ness; il plug-in, infatti, rende i ra, abbinando quindi i servizi La sede MBE di via Fura 52 a
E-commerce. In un momento merce, oltre che dei servizi di clienti e-tailer liberi di con- MBE nel mix componibile Brescia si conferma primo cen-
storico difficile come quello supporto logistico su cui centrarsi sulla propria che interessa a ciascuno, dal tro Mail Boxes Etc. in Europa Il «coach». Luca Vicinelli
attuale, la via che più veloce- MBE è particolarmente velo- attività e di essere più efficien- web design, alle soluzioni per fatturato grazie ai suoi ser-
mente può portare ad uscire ce, competente e specializza- ti, lasciando gestire gli aspetti sof-tware, al supporto logisti- vizi di Spedizione, Grafica& cienzaoperativa, sinergia, crea-
dal tunnel dal punto di vista ta, possono beneficiare an- e i processi legati alla microlo- co. Stampa. tività: queste sono le parole
delle vendite dei propri pro- che di MBE e-LINK. gistica e alle spedizioni alla Tutto il meglio per ripartire Alla base di un successo con- chiave del team, una squadra
dotti è certamente quella Il plug-in gratuito e di facile competenza e all’esperienza al più presto e diventare più solidato c’è la costante ricerca giovane e con decise tinte rosa
dell’e-commerce. installazione,che consente lo- dei Centri Mail Boxes Etc. forti di prima. // di aggiornamento di proposte, che rende l’impresa ancora
soluzioni ed investimenti. Effi- più innovativa. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 33

ECONOMIA economia@giornaledibrescia.it

ranno tutelati al massimo» e

Credito Sostegno alle imprese Alitalia, newco che «non c’è un ridimensiona-
mento dell’azienda», infatti «la
flotta dovrà essere pronta a re-
pronta al decollo: perire sul mercato nuovi aero-
mobili visto che questo mo-
mento può essere favorevole

3 miliardi di fondi per gli investimenti».


La settimana scorsa il com-
missario straordinario, Giusep-
pe Leogrande, in audizione al-
conferma di essere in trattativa la Commissione Trasporti del-
L’operazione col governo tedesco per un so- la Camera ha indicato che
stegno economico da 9 miliar- all’inizio la newco avrà una flot-
di di euro in cambio di una par- ta di 92 aerei: 20 di lungo rag-
Al Senato il ministro tecipazione del 25% nella com- gio, 60 di corto e medio raggio
dello Sviluppo pagnia e far così fronte alla e 12 regionali. Per quanto ri-
conferma: cessione grande crisi innescata guarda il piano industriale, la
dall’emergenza coronavirus. nuova Alitalia «punterà forte-
per ora sospesa Per l’Italia il dossier di mag- mente sul lungo raggio» ma an-
gior rilievo riguarda Alitalia. che «sul settore cargo», illustra
ROMA. La newco di Alitalia si «Al momento l’ipotesi di ban- Patuanelli, sottolineando che
prepara al decollo con un capi- do di cessione è stata sospesa, la newco dovrà essere in grado
tale iniziale di almeno tre mi- la costituzione della newco a di volare «immediatamente
liardi di euro. A rivelare la nuo- capitale pubblico procede» e il non appena le fasce di merca-
va iniezione di denaro nelle capitale iniziale «non potrà es- to si apriranno, andando a con-
casse della compagnia aerea è sere inferiore ai tre miliardi di quistare mercati che oggi era-
il ministro dello Sviluppo eco- euro» perché «l’intenzione del no in sofferenza». Il titolare del
nomico Stefano Patuanelli in governo non è l’ennesimo sal- Mise esclude che «lo stand alo-
un Question Time al Senato. E vataggio ma un rilancio della ne sia una possibilità» ma «sa-
Il punto. In provincia di Brescia sono 4.364 le richieste avanzate al Fondo di Garanzia proprio nelle stesse ore Luf- compagnia di bandiera», affer- rà necessario valutare in modo
thansa, che fino a pochi mesi ma il ministro, rassicurando attento le alleanze atlantiche
fa ambiva ad entrare in Alitalia, che «i livelli occupazionali sa- future». //

Dl liquidità, L’OFFERTA

Brescia chiede
finanziamenti
per 226 milioni Lufthansa, entra in gioco Berlino
La compagnia aerea tedesca Lufthansa ha confermato di star negoziando l’offerta di sostegno
del governo di Berlino per 9 miliardi di euro in cambio di una partecipazione del 25% della
compagnia. Lo si legge in una nota della compagnia secondo cui la trattativa è ancora in corso.
Le trattative sulle misure di finanziamento comprendono una «partecipazione silenziosa e un prestito
no a 25mila euro, con coper- garantito», si legge nella nota di Lufthansa. Ma le condizioni sono ancora oggetto di discussione.
Da Mediocredito centrale tura al 100% per un importo
finanziato di oltre 1,7 miliar-
«Lufthansa appartiene, come altre imprese, ai gioielli della nostra economia e pertanto impediremo una
vendita di questa argenteria» ha detto ieri il ministro dell’Economia tedesca Peter Altmaier a Bild online.

i dati delle operazioni di per i quali l’intervento del


Fondo è concesso automati-
camente e possono essere
tra 17 marzo e 6 maggio erogati senza attendere l’esi-
to dell’istruttoria.
Il comparto
Patuanelli: «Banche lente» Le nostre imprese. La Provin-
Il «lusso» crolla
nel trimestre:
cia di Brescia con 3.795 ope-
BRESCIA. «È innegabile che per gli investimenti in fabbri- razioni è la terza in Italia, so- -35% nell’anno
gli effetti del Dl liquidità scon- ca ma anche per il settore lo dietro a Milano e Roma ri-
tano l’atteggiamento di alcu- dell’edilizia che può essere il spettivamente con 5.150 e Il lusso dei beni personali ha
ni istituti bancari che non motore della rinascita econo- 4.881 operazioni. Il tutto ha perso il 25% nel primo trime-
stanno collaborando come mica nel nostro paese». permesso di attivare finan- stre e il secondo sarà peggio-
dovrebberoecome potrebbe- ziamenti per oltre 81 milioni re, ma andrà meglio nell’ulti-
ro nell’erogazione dei finan- Primi numeri. L’Abi «esprime di euro: per la precisione ma parte dell’anno, così da ar-
ziamentialle imprese». Lapo- viva soddisfazione» per la 81.821.245,57 euro con un rivare a fine 2020 con una per-
lemica sui ritardi nell’acces- nuova accelerazione della importo finanziato medio di dita del 25%-35%, con un giro
so ai finanziamenti da parte crescita quotidia- 21.557,90 euro. d’affari di 180-220 miliardi di
degli imprenditori continua. na delle domande Solo Milano C o m p l e s s i v a- euro. Per tornare ai livelli del
E nel mirino ancora una volta di prestiti inviate e Roma mente nel Bre- 2019 (281 miliardi) bisognerà
le banche anche se il mini- dalle banche al hanno sciano le richie- aspettare il 2022-2023
stro dello Sviluppo economi- Fondo di garanzia. ste inoltrate al (275-285 miliardi) e per la cre-
presentato
co, Stefano Patuanelli, ri- E a stretto giro arri- Fondo di Garan- scita, tra il 2% e il 3%, il 2025
spondendo al Question Time vano proprio i dati più richieste zia sono 4.364 (320-330 miliardi). Emerge da
al Senato parla appunto di dalle banche: sono rispetto alla tra il 17 marzo e uno studio di Claudia D’Arpi-
«alcuni» istituti riguardo le 103.282 per un im- nostra provincia il 6 maggio sia zio e Federica Levato di Bain,
misure messe in campo per porto di 6 miliardi quelle previste diffuso con la Fondazione Al-
aiutare le imprese colpite (6.047.663.327 euro) le richie- dal Cura Italia sia quelle pre- tagamma, che riunisce 107
dall’emergenza coronavirus. ste di garanzie pervenute al viste dalla normativa previ- marchi italiani del lusso tra
Patuanelli ha colto l’occasio- Fondo di Garanzia nel perio- gente: con un importo totale moda, gioielleria, food & beve-
ne per spiegare che con il do dal 17 marzo al 6 maggio finanziato di 226milioni rage, hospitality, automotive
prossimo decreto il governo comunica il Mediocredito (226.033.919,82). Numeri al- e yacht.
«si sta muovendo su tre diret- centrale. Di queste 101.253 tissimi alla luce anche degli «Abbiamo di fronte un perio-
tive: fondo perduto da un la- sono ai sensi del decreto Cu- effetti della pandemia e del- do di enorme incertezza», ha
to, ricapitalizzazione dall’al- ra Italia e Liquidità. In parti- la tipologia di impresa bre- commentato Matteo Lunelli,
tro e credito d’imposta per gli colare 80.873 operazioni so- sciana per lo più manifattu- presidente e ceo di Cantine
investimenti, non soltanto no riferite a finanziamenti fi- riera. // Ferrari e numero di Altagam-
ma.
34 Vene d 8 magg o 2020 GIORNALE DI BRESCIA

> ECONOMIA

Mediolanum va di corsa: Mps, pulizia «cautelativa»


obiettivo 5 miliardi di raccolta dei conti: perdita di 244 milioni
tali (-7% a 78,47 miliardi), che L’addio dell’ad è senza pole-
Trimestrale/1 hanno scontato la perdita di va- Trimestrale/2 miche con l’azionista Tesoro
lore dei mercati. Dopo aver pre- cui aveva comunicato con am-
cisato che «siamo solo ai primi pio anticipo la sua volontà di la-
MILANO. L’emergenza Corona- di maggio» Doris ha spiegato ROMA. Marco Morelli lascia sciare l’incarico per «scelta per-
virus non ha fermato il rispar- che «quando ho previsto la rac- Mps con una pulizia «cautelati- sonale» e caratterizzato da un
mio gestito. Mediolanum ha to- colta per il 2020 non mi aspetta- va» dei conti, per via dell’emer- misurato orgoglio, come nello
talizzato 4 miliardi di euro di vo un risultato così forte in apri- genza economica dovuta al Co- stile del manager: la banca «è
raccolta da gennaio ad aprile e le». Dunque ora «puntare un ronavirus, che manda in rosso ora tornata sul mercato» e sia-
l’amministratore delegato pò sopra ai 5 miliardi è qualco- il trimestre per 244 milioni di mo «riusciti a rilanciare la ban-
Massimo Doris non esclude di sa a cui stiamo iniziando a pen- euro e chiede che la banca se- ca e riposizionarla commer-
alzare l’asticella per l’intero sare». nese possa essere ora lasciata cialmente» nonostante i 23 pa-
2020, andando oltre i 5 miliardi Diverso il discorso sui Pir. libera «di competere alla pari» letti imposti dalla Dg Comp di
prefissati. Qui le cose sono più difficili, senza i limiti imposti sull’ope- Bruxelles. Limiti che ora appa-
Stabile l’utile trimestrale a perché è un pò come «far ripar- ratività dalla Ue al momento iono anacronistici visto anche
72,2 milioni, in crescita i margi- tire una macchina dopo che si del salvataggio nel 2017, in un il mutato atteggiamento degli
ni, a differenza delle masse to- era fermata». // altro mondo. stessi uffici Ue. //

BORSA
AZIONI PREZZO VAR% MIN. MAX. VAR% QUANTITÀ CAPITAL.
CHIUSURA PREZ C. ANNO ANNO 30.12.19 TRATTATA (MIN EURO)
Azioni Bresciane
 M %  
ACEA 15,18 -3,31 12,4 21,8 -17,68 176051 3.232,8 A V % EDISON RSP 0,86 -3,15 0,83 1,155 -16,5 27031 94,4 OLIDATA 0,154 - 0,154 0,154 - - 6,3
ACOTEL GROUP 2,44 -3,94 2 3,9 -14,69 13581 12,2 A A % EEMS 0,0928 -0,43 0,062 0,162 60,55 451220 4 OPENJOBMETIS 5,3 -3,99 4,19 8,99 -39,08 12187 72,7
ACSM-AGAM 2,06 -1,9 1,7 2,8 3 2176 406,5 % EL EN 18,88 1,4 13,9 33,48 -42,86 28063 369 ORANGE 10,73 -0,37 9,306 13,52 -18,4 30 28.052
ADIDAS AG 208,6 4,3 171 315,35 -28,25 807 43.642,5 m ELICA 2,85 -2,56 1,956 3,855 -6,86 51092 180,5 ORSERO 4,91 -1,21 4,75 6,9 -23,04 5649 86,8
ADV MICRO DEVICES 48 -1,69 36,87 54,66 18,21 2514 45.445,4 EMAK 0,587 -1,18 0,585 0,941 -35,64 56652 96,2
AEDES 0,85 -3,95 0,722 1,8 -21,66 72984 27,2
G
ENAV 3,876 -1,72 3,412 6,145 -27,14 343820 2.099,8 OVS 0,766 -2,42 0,622 2,012 -61,81 776436 173,9
% ENEL 6,188
AEFFE 1,022 -1,92 0,77 2,03 -48,75 55039 109,7 1,99 5,226 8,566 -12,5 31547402 62.911,4
AEGON 2,254 4,84 1,6005 4,139 -44,94 6511 355,7 % ENERVIT 3,17 -0,63 2,72 3,5 -7,04 1095 56,4 
AEROPORTO MARCONI BO. 7,9 -1 6,57 12,1 -34,82 1415 285,4 N % ENGIE 9,578 -0,27 8,74 16,69 -34,33 4814 21.010,7 PANARIAGROUP 0,952 -1,96 0,628 1,592 -38,1 21326 43,2
AGEAS 33,92 0,18 25,31 53,1 -36,12 1209 79.768,4 % ENI 8,556 1,58 6,492 14,32 -38,21 12681775 31.094,1 PEUGEOT 13,055 -1,77 10,09 21,83 -39,34 1286 11.812,5
AHOLD DEL 23 2,77 18,494 23,76 1,1 210 2.741,3 % E.ON 9,036 -0,42 7,839 11,498 -5,08 1241 18.081 PHILIPS 39,56 -0,85 31,32 45,665 -9,33 50 38.468,6
AIR FRANCE KLM 4,057 -3,86 4,029 10,005 -59,02 24315 1.739 U % EPRICE 0,33 -2,37 0,152 0,501 -34,26 61986 13,6 PIAGGIO 1,973 -0,05 1,432 2,86 -28,2 609320 706,6
AIR LIQUIDE 118,5 2,16 99,2 140,55 -5,95 257 40.940,3 EQUITA GROUP 2,25 -2,6 2,05 2,9 -21,05 43492 112,5
AIRBUS 56 ERG 16,66 PIERREL 0,169 -2,31 0,1145 0,1895 -2,31 188859 38,7
ALERION 4,63
4,28
-1,49
48,82
3,09
139,12
6,02
-57,07
50,32
1449
8567
43.270
237,1
Indici di Borsa ESPRINET 4,2
1,09
-0,47
13,89
2,785
23,22
5,58
-13,32
-18,92
127925
64482
2.504,3
220,1 PININFARINA 1,03 -2,83 0,93 1,74 -36,89 12651 55,9
ALGOWATT 0,367 -0,81 0,257 0,414 -8,48 380059 16,3 M M % ESSILORLUXOTTICA 110,1 1,01 93,26 144,65 -18,63 1033 24.008 PIOVAN 3,9 -1,89 3,32 6,07 -33,45 12250 209
ALKEMY 5,12 1,59 3,91 8,86 -41,82 3818 28,7 EUKEDOS 0,8 -6,98 0,79 1 -21,57 18016 18,2 PIQUADRO 1,4 -2,1 1,255 2,46 -43,32 4275 70
ALLIANZ 156,32 -3,97 120,5 231,8 -28,62 9672 70.953,6 M EUROTECH 6,05 -0,58 4,2 8,76 -28,23 254361 214,9 PIRELLI & C 3,7 - 3,058 5,346 -28,02 2297904 3.700
ALPHABET CL A 1.262 0,03 967,4 1.415,6 5,52 283 376.132,7 EVONIK INDUSTRIES AG 18,4 - 16,63 26,93 -31,67 - 8.574,4 PITECO 6,16 -2,84 4,54 6,8 -2,99 8797 113,3
ALPHABET CLASSE C 1.265 1,2 948,6 1.414,2 5,7 30 442.091,1 M EXOR 47,7 2,21 35,68 75,76 -30,95 227299 11.495,7 PLC 1,24 - 1,11 1,695 -15,65 1277 32,2
AMAZON 2.188 1,32 1.523,8 2.239 32,75 593 1.054.336,3 EXPRIVIA 0,702 0,57 0,507 0,852 -15,52 17624 36,4 POLIGRAFICA S.FAUSTINO 5,72 -0,69 5,15 7,85 -20 236 6,4
AMBIENTHESIS 0,54 -2,88 0,44 0,8 14,16 13000 50,1 POLIGRAFICI EDITORIALE 0,1285 -1,91 0,107 0,1884 -31,79 502257 17
AMGEN 217,8 -1,45 166,18 223 1,23 85 158.923,2 
AMPLIFON 22,39 -1,76 16,32 30,14 -12,68 706393 5.068,8 Borse Estere FACEBOOK 194,58 0,04 132,96 201,25 6,1 1002 461.219,4
POSTE ITALIANE 7,228 -1,66 6,144 11,51 -28,58 4295301 9.440,6
ANHEUSER-BUSCH 39,59 1,59 30,34 75 -46,44 564 63.670,3 POWERSOFT WT 10.21 0,9 - 0,51 1,0288 16,88 - 9.440,6
M % FALCK RENEWABLES 4,156 -0,76 3,404 6,185 -12,69 779660 1.211,1 PRIMA INDUSTRIE 12,7
ANIMA HOLDING 3,29 6,89 2,034 4,83 -28,51 2417737 1.212,8 FERRARI 145,65 -0,58 115,9 167,2 -1,52 334728 28.245
-4,08 9,5 17,62 -22,56 17635 133,1
APPLE 282,15 1,02 203,8 300,55 9,51 3035 1.457.369,1 M M FIAT CHRYSLER 7,6 -0,37 5,806 13,356 -42,4 4156537 11.777,3 PROSIEBENSAT.1 MEDIA SE 8,87 -1,44 5,954 13,94 -36,37 3978 1.940,7
AQUAFIL 3,22 -3,16 2,7 6,56 -48,89 139051 137,9 FIDIA 3,2 -1,23 2,22 4,065 -15,79 7638 16,4 PRYSMIAN 17,415 0,09 13,955 24,71 -18,96 1030286 4.669,7
ASCOPIAVE 3,245 -1,52 2,72 4,61 -14,94 99469 760,7 FIERA MILANO 3,14 - 2,24 6,54 -42,7 277047 225,8 PUMA 59,02 4,31 43 78,9 -13,52 10 890,1
ASML HOLDING 274,5 0,6 189,16 292,5 3,82 216 118.950 FILA 8 -1,6 6,52 14,5 -44,29 21943 343,4
ASTALDI 0,529 -4,34 0,3098 0,5825 -5,45 268905 52,1 FINCANTIERI 0,69 -3,9 0,4224 0,92 -25,08 4979609 1.172,8 
ASTM 16,48 -1,85 12,38 26,9 -38,87 126588 2.315,7 W W
FINECOBANK 9,436 0,7 6,918 11,74 -11,73 2286906 5.751,6 RAI WAY 4,98 -1,78 4,06 6,2 -18,76 93116 1.354,6
ATLANTIA 13,31 0,99 9,82 23,03 -35,98 1279094 10.991,2 FNM 0,424 -1,4 0,351 0,857 -39,17 99262 184,4
AUTOGRILL 4,13 -1,81 3,406 9,825 -55,73 679731 1.050,7 RATTI 4,15 -2,12 3,6 7,5 -19,57 1661 113,5
FRESENIUS M CARE AG 72,46 -0,93 56,1 77,84 7,83 172 22.195,5
AUTOS MERIDIONALI 20,8 -0,95 18,1 30,7 -31,58 1415 91 M FRESENIUS SE & CO. KGAA 39,3 -1,85 25,93 50,48 -20,57 625 21.447,6 RCS MEDIAGROUP 0,645 1,74 0,564 1,032 -36,01 552530 336,6
AVIO 14 0,72 10,06 15,54 1,01 122111 369 FULLSIX 0,612 -0,65 0,485 0,76 -12,07 11103 6,8 RECORDATI 40,91 2,58 28,26 42,16 8,89 405334 8.555,3
AXA 16,116 -0,48 12,486 25,49 -36,05 7605 33.668,9 RECORDATI OPA - - - - - - -
AZIMUT 15,13 0,67 10,7 24,27 -28,9 1539879 2.167,4  RENAULT 17,096 -0,2 14,65 42,75 -59,94 2168 4.871,3
A2A 1,2045 0,96 1 1,896 -27,96 8921112 3.773,6 W M RENO DE MEDICI 0,634 -4,52 0,37 0,84 -22,96 603301 239,4
GABETTI 0,321 -4,18 0,24 0,418 11,07 13635 19,1
GAROFALO HEALTH CARE 4,38 -2,88 3,705 6,08 -23,96 16343 359,2 REPLY 66,05 3,2 43,6 77,8 -4,9 52511 2.471
 T to d Stato - Bot - Btp GAS PLUS 1,74 -2,79 1,355 2,45 -28,1 1475 78,1 REPSOL 8,75 2,27 6,03 14,385 -38,23 2641 13.966,5
B CARIGE 0,0015 - 0,0015 0,0015 - - 82,9 GEDI GRUPPO EDITORIALE 0,4585 - 0,408 0,459 0,33 113220 233,2 RESTART 0,49 -0,81 0,3955 0,76 -21,97 20895 15,7
m m
B CARIGE RSP 50,5 - 50,5 50,5 - - 1,3 GEFRAN 5,37
B DESIO BRIA RNC 2,16 2,86 2,1 2,88 -0,92 305 28,5
- 3,7 6,88 -21,26 7022 77,3 RETELIT 1,522 -1,04 1,156 1,67 -4,28 285209 250
GENERALI 12,82 0,67 10,385 18,88 -30,31 4715570 20.205 RISANAMENTO 0,062 1,64 0,0368 0,0932 66,67 12288075 111,7
B DESIO E BRIANZA 2,48 -0,8 2,48 3,23 -2,36 3361 304,4 GEOX 0,696 -2,38 0,489 1,19 -41,12 226909 180,4
B IFIS 8,46 -2,03 8,325 15,69 -39,57 53087 455,2 ROMA A.S. 0,3925 -1,51 0,3395 0,672 -42,28 782788 246,8
GEQUITY 0,028 -1,41 0,0222 0,041 -6,04 269504 3
B INTERMOBILIARE 0,095 -0,42 0,0748 0,155 -18,8 168840 66,9 GIGLIO GROUP 3,33 4,39 1,485 3,82 17,67 227275 61 ROSSS 0,56 - 0,52 0,84 -5,88 4872 6,5
B M.PASCHI SIENA 1,09 0,28 0,998 2,11 -22,03 1043776 1.242,9 GILEAD SCIENCES 71,56 -0,06 56,4 76,97 20,96 2205 93.452,1 RWE 26,76 0,6 20,8 34,35 -1,69 562 14.006,3
B P DI SONDRIO 1,371 -1,37 1,217 2,74 -34,96 349712 621,6 GPI 7,1 - 4,9 7,98 -12,35 11632 113
B PROFILO 0,155 -8,18 0,126 0,248 -30,8 4849746 105,1 GUALA CLOSURES 6,3 -0,79 4,65 7,76 -13,46 28806 390,9 
B SARDEGNA RSP 7 -1,13 6,52 10,3 -26,32 1087 46,2
B SISTEMA 1,268 -0,78 1 2,14 -31,39 566288 102 SABAF 10,4 -3,7 9,38 14,2 -22,39 2194 119,9
BANCA FARMAFACTORING 4,52 -2,59 4,075 6,13 -15,36 117770 771,1
 SAES GETTERS 20,4 -1,69 15 31,15 -32,78 10007 299,3
BANCA GENERALI 22,36 1,73 16,86 33 -22,79 208637 2.612,8 HEIDELBERGER CEMENT AG 40,97 -2,08 29,4 66,38 -36,95 1351 7.681,9 SAES GETTERS RSP 15,1 0,67 11 19,8 -21,15 11245 111,4
BANCO BPM 1,0925 -1,4 1,062 2,456 -46,13 10640936 1.655,3 HENKEL KGAA VZ 78,34 - 64,6 96,26 -15,03 - 13.957,3 SAFILO GROUP 0,682 -3,13 0,577 1,152 -38,78 563955 188
BANCO SANTANDER 1,9412 -1,96 1,8854 3,945 -48,23 1000 31.323,5 HERA 3,128 -1,26 2,786 4,462 -19,79 2549484 4.659,3 SAFRAN 80,5 4,52 53,64 150 -41,37 47 33.570,9
%
BASF 45,475 1,17 39,5 68,26 -34,08 565 41.979,3 % SAINT-GOBAIN 24,61 - 16,998 36,64 -32,83 - 13.655,3
BASICNET 3,615 5,55 3,04 5,55 -30,48 108308 220,5  SAIPEM 2,298 2,64 1,9505 4,495 -47,25 6567897 2.323,2
BASTOGI 0,832 -2,12 0,812 1,17 -23,32 16565 102,8 % I GRANDI VIAGGI 0,75 -2,09 0,6 1,365 -42,53 7395 35,8
% SAIPEM RCV 43 - 42 43 2,38 - 0,5
BAYER 57,8 -1,26 47,405 78,18 -19,32 4212 44.179 IBERDROLA 8,87 -1,16 8,09 11,275 -4,64 85 56.747 SALINI IMPREGILO 1,308 -3,04 0,692 1,653 -18,5 844150 1.167
BB BIOTECH 59 1,72 43,95 63,3 -3,28 11753 3.268,6 % IGD 3,505 -0,99 3,415 6,39 -43,47 141432 386,7
BBVA 2,69 -0,96 2,519 5,311 -46,63 209 17.936,6 % IL SOLE 24 ORE 0,45 -2,28 0,434 0,7 -32,23 56765 25,4 SALINI IMPREGILO RSP 5,7 -1,72 4,98 6,7 -7,32 1430 9,2
B&C SPEAKERS 8,46 0,48 7,5 14,6 -39,79 5203 93,1 % ILLIMITY BANK 6,01 -3,38 5,4 11,43 -41,14 99275 391,6 SALVATORE FERRAGAMO 10,89 0,28 9,562 19,395 -41,92 388685 1.838,1
BCA FINNAT 0,207 -3,72 0,203 0,349 -26,86 78908 75,1 % IMA 62,7 -1,03 41,98 69,35 -2,18 29157 2.709,4 SANLORENZO 11,77 -0,59 9,757 17,5 -26,32 7478 406,1
BCA MEDIOLANUM 5,3 1,15 4,078 9,115 -40,15 1538250 3.926 % IMMSI 0,342 -2,43 0,3055 0,608 -39,15 200794 116,5 SANOFI 90,33 -2,47 71,72 94,26 0,57 4852 118.831,4
BE 1,04 1,96 0,765 1,358 -17,46 80250 140,3 % INDEL B 13,85 -0,36 11,7 21,8 -36,18 401 80,9 SAP 107,46 2,34 84,44 128,9 -10,46 189 131.720,5
BEGHELLI 0,1755 -2,5 0,146 0,25 -18,75 8120 35,1 % INDITEX 22,79 5,51 20,47 32,09 -27,37 50 71.028,5 SARAS 0,779 -2,63 0,7075 1,474 -45,68 5159189 740,8
BEIERSDORF AG 95,8 - 90,1 107,55 -10,22 - 24.141,6 INFINEON TECHNOLOGIES AG 18,138 2,79 10,62 22,88 -10,21 9539 21.016,3 SCHNEIDER ELECTRIC 85,6 - 67,1 104,6 -7,62 - 50.397,7
B.F. 3,74 -2,35 2,71 3,96 -3,86 8721 653,2 % ING GROEP 4,852 4,34 4,388 11,06 -54,88 24658 10.001,4
% SERI INDUSTRIAL 3,045 -1,14 1,62 3,78 85,67 50673 144
BIALETTI INDUSTRIE 0,127 -1,17 0,0958 0,1985 -35,37 35936 19,7 INTEK GROUP 0,2 - 0,1965 0,3145 -34,96 255970 77,8
% INTEK GROUP RSP 0,431 SERVIZI ITALIA 2,8 - 1,955 3,22 -6,35 37058 89,1
BIANCAMANO 0,242 -4,35 0,182 0,297 3,42 81957 8,2 3,11 0,34 0,5 -4,22 181879 21,6
BIESSE 7,745 -2,21 7,1 18,52 -47,85 75125 212,2 % INTEL 55,21 0,82 43,775 62,81 3,64 158 259.431,8 SESA 47,35 0,96 30,5 56,5 -0,63 7386 733,7
BIOERA 0,584 0,69 0,388 0,701 -12,03 3233 3,3 % INTERPUMP 26,28 -2,01 19,51 32,08 -6,94 123242 2.861,3 SIEMENS 83,56 1 60,13 118,52 -28,46 2470 76.390,8
BMW 49,165 -2,78 37,43 74,66 -32,67 5595 29.597,1 % INTESA SANPAOLO 1,4044 -1,11 1,32 2,6035 -40,2 123293649 24.590,7 SIT 4,26 -2,52 4,1 7,1 -40 1629 106,5
BNP PARIBAS 28,545 2,94 24,615 54,16 -45,95 6149 26.035,8 % INWIT 9,2 -0,05 7,0751 11,07 11,94 1793778 5.520 SNAM 4,003 0,08 3,181 5,1 -14,58 6354902 13.589,5
BORGOSESIA 0,394 1,55 0,37 0,53 -15,45 1000 17,8 % IRCE 1,525 -2,24 1,335 1,795 -14,57 2985 42,9 SOCIETE GENERALE 13,024 1,31 12,856 32,025 -58 9888 7.563,4
BORGOSESIA RSP 0,91 -3,7 0,91 1,39 -33,58 3490 0,8 IREN 2,232 -1,41 1,77 3,106 -19,19 1338972 2.903,7 SOGEFI 0,82 -0,24 0,644 1,608 -48,69 50879 98,5
BPER BANCA 2,12 -2,48 2,071 4,644 -52,71 4078871 1.103,7 ISAGRO 0,98 -2 0,6 1,24 -21,29 482969 24,1 SOL 9,46
BREMBO 7,39 -0,07 5,91 11,17 -33,18 546184 2.467,7 Cambi & Monete ISAGRO AZIONI SVILUPPO 0,624 -4,59 0,4 0,928 -32,47 193799 8,8 STARBUCKS 68,83
-2,67
-0,39
8,1
46,965
10,54
84,22
-9,9
-13,03
19280 858
149 99.383,6
BRIOSCHI 0,0672 0,3 0,0632 0,1125 -23,64 591164 52,9 M % IT WAY 1,095 -2,23 0,29 1,345 76,61 32172 8,7
BRUNELLO CUCINELLI 27,6 -0,07 23,8 38,54 -12,55 46388 1.876,8 ITALGAS 4,916 0,16 4,112 6,294 -9,7 1673122 3.977,7 STEFANEL 0,11 - 0,11 0,11 - - 9,3
BUZZI UNICEM 16,44 0,27 13,515 23,55 -26,77 400972 2.718,3 ITALIAN EXHIBITION 3,02 - 2,48 4,79 -28,1 - 93,2 STEFANEL RSP 72,5 - 72,5 72,5 - - 0,1
BUZZI UNICEM RSP 9 0,11 7 14,16 -34,97 46416 366,4 ITALIAONLINE RSP - - - - - - - STMICROELECTRONICS 23,2 1,27 13,96 29,35 -3,21 1938580 21.139,9
ITALMOBILIARE 25,45 -2,86 21,5843 26,2 10,34 19249 1.081,6
 IVS GROUP 5,8 -3,33 5,8 9,78 -33,33 6276 225,9 
CAIRO COMMUNICATION 1,598 0,38 1,362 2,78 -41,14 128118 214,8 TAMBURI 5,7 -0,87 4,545 7,33 -16,42 47634 980,4
CALEFFI 0,805 - 0,67 1,27 -34,02 1898 12,6  TAS 1,605 0,63 1,2 2,05 -20,15 62475 134,1
CALTAGIRONE 2,18 -1,8 1,9 3,14 -24,83 5422 261,9 JUVENTUS FC 0,963 0,06 0,545 1,2745 -22,77 1187086 1.281 TECHEDGE 3,98 -2,93 3,7 5,16 -19,92 2481 102,6
CALTAGIRONE EDITORE 0,846 -0,47 0,728 1,11 -23,09 9200 105,8 TECHNOGYM 6,93 5 5,62 12,11 -40,21 718267 2.113,7
CAMPARI 7,03 0,34 5,535 9,07 -13,64 1392730 8.166  TELECOM ITALIA 0,3428 -2,17 0,2938 0,5595 -38,39 71266993 5.211,6
CAREL INDUSTRIES 12,68 -2,46 8,84 14,3 -8,51 21874 1.268 KERING 443 -1,51 366,3 612,2 -24,4 203 56.064
CARRARO 1,42 -2,07 1,06 2,225 -36,04 20973 113,2 TELECOM ITALIA RSP 0,3452 -2,62 0,307 0,5496 -36,75 25505776 2.080,8
K+S AG 5,742 0,03 5,14 11,2 -48,73 816 6.653,2 TELEFONICA 4,228 -2,08 3,714 6,568 -33,24 8341 19.892,7
CARREFOUR 13,275 2,51 12,255 16,77 -12,75 3590 9.357,6
CATTOLICA ASSICURAZIONI 4,856 -2,76 4,15 7,5 -33,2 269533 846,4 TENARIS 6,178 1,51 4,488 10,51 -38,53 2033843 7.293,4
CELLULARLINE 4,96 -1,2 3,98 7,02 -29,14 34741 107,5
 TERNA 5,65 0,75 4,712 6,786 -5,11 3513769 11.356,5
CEMBRE 14,7 - 13,3 23,85 -38,75 15172 249,9 LA DORIA 10,2 -0,2 6,22 10,22 9,32 40356 316,2 TESLA 720,1 0,57 352,05 871 94,49 2330 120.175,3
CEMENTIR HOLDING 5,3 LANDI RENZO 0,453 0,44 0,368 0,93 -49,83 115266 51
- 4,3615 6,94 -21,18 16853 843,3
LAZIO S.S. 1,268 0,16 0,772 2 -16,36 131287 85,9 TESMEC 0,209 -3,24 0,2 0,408 -47,36 289502 22,4
CENTRALE DEL LATTE D’ITALIA 2,46 -1,99 1,785 2,61 1,65 3525 34,4 THYSSENKRUPP AG 5,296 -0,26 3,5 12,32 -56,8 2280 2.997,2
CERVED GROUP 6,095 -0,25 4,794 9,68 -29,9 480749 1.190,2 LEONARDO 5,99 -0,17 4,59 11,82 -42,68 2530197 3.463,1
L’OREAL 245,9 0,12 204,7 275,7 -6,93 91 148.133,3 TINEXTA 11,12 2,02 7,28 13,78 -4,14 133202 524,9
CHL 0,0046 - 0,0046 0,0046 - - 6,8
LUVE 10,5 TISCALI 0,0104 -2,8 0,0071 0,0131 -4,59 92869281 41,4
CIA
CIR
0,091
0,4
-1,73
-1,72
0,0828
0,382
0,127
0,597
-24,17
-27,01
24145
721246
8,4
347,9
Metalli Preziosi LVENTURE GROUP 0,516
-2,33
-1,9
8,38
0,37
14,55
0,62
-17,97
-17,31
3682
35831
233,5
23,7 TITANMET 0,07 -2,51 0,0436 0,133 34,1 774288 3,4
CLASS EDITORI 0,112 -2,61 0,076 0,201 -37,08 148028 19,2 LVMH 345 2,47 286,95 437,55 -16,83 767 169.028,4 TOD’S 25,78 -0,08 22,3 42 -37,46 25769 853,2
CNH INDUSTRIAL 4,969 -3,06 4,8 10,065 -49,24 7483847 6.779,7 TOSCANA AEROPORTI 13,05 0,38 9,6 18,65 -25 4448 242,9
COIMA RES 6,2 -3,73 5,64 9,48 -29,71 30657 223,9  TOTAL 32,765 3 21,35 50,62 -33,68 3274 77.712,3
COMMERZBANK 3,345 - 3,012 6,748 -39,29 - 4.189,1 MAIRE TECNIMONT 1,569 -9,83 1,417 2,698 -36,58 2039645 515,6 TREVI 0,0096 -3,03 0,0096 0,0185 -35,57 30740171 0
CONAFI 0,335 - 0,258 0,338 9,84 - 12,4 MARR 11,02 -1,96 11,02 21,2 -45,85 64626 733,1 TRIBOO 1,33 - 0,94 1,625 -12,79 28148 38,2
CONTINENTAL AG 75,18 -0,97 54 120,06 -34,63 54 15.036,4 MASSIMO ZANETTI BEVERAGE 3,51 -0,28 3,38 5,98 -40,1 14398 120,4 TRIPADVISOR 17,204 -2,26 14,79 27,72 -34,57 25 2.166,9
COSE BELLE D’ITALIA 0,188 - 0,1635 0,351 -45,98 - 3,5 MEDIASET 1,762 -1,89 1,37 2,709 -33,76 725819 2.081,3 TXT E-SOLUTIONS 7,64 -3,17 4,63 10,1 -20,91 12425 99,4
COVIVIO 53,3 0,57 41 111,3 -48,35 759 4.650,8 Metalli Non Ferrosi MEDIOBANCA 5,14 -0,27 4,172 10 -47,63 4626545 4.560,4
CR VALTELLINESE 0,0443 0,23 0,0365 0,094 -37,78 44643295 310,8 MERCK KGAA 107,05 0,33 80 125 2,44 50 13.835,4
CREDEM 4,16 -0,72 3,585 5,42 -19,85 99107 1.382,8 m MICRON TECHNOLOGY 43,14 - 32,165 55,76 -9,26 - 49.323,4 
CREDIT AGRICOLE 7,116 -0,89 6,072 13,66 -45,05 1920 15.842,7 M MICROSOFT 169,68 -0,06 128,02 173,4 20,53 1950 1.309.154,7 UBI BANCA 2,52 0,32 2,206 4,323 -13,46 5064529 2.883,6
CSP INTERNATIONAL 0,363 -1,09 0,353 0,612 -39,9 23070 12,1 MITTEL UNICREDIT 6,496 -1,58 6,496 14,174 -50,11 22595925 14.533,3
M M M O UNIEURO 7,87 1,94 5,17 14,42 -41,27 167963 157,4
 M MO M D UNILEVER 43,9 - 40,195 55,16 -15,58 - 75.276,5
DAIMLER 30,14 -0,63 21,78 50,08 -39,2 2993 29.072,4 MON R UNIPOL 3,192 0,5 2,521 5,498 -37,56 1651488 2.290,2
D’AMICO 0,104 -4,41 0,0662 0,1532 -24,86 14779843 129,1 M MOND DOR
MONDO UNIPOLSAI 2,196 - 1,7 2,646 -15,21 2339972 6.214,1
DANIELI & C 11,12 -1,77 8,54 16,92 -32,11 16823 454,6
DANIELI & C RSP 6,55 -2,38 5,55 10,32 -35,15 108206 264,8 MONR
DANONE 62,7 1,95 53,22 74,34 -15,64 284 32.215,4 MUN H R 
DATALOGIC 10,93 -4,87 9 17,41 -35,21 107971 638,8 WWW M M M MU U ON N VALSOIA 9,86 -0,4 7,8 12,05 -17,83 1287 105,1
DEA CAPITAL 1,28 1,43 0,97 1,49 -12,33 310518 339,3 VIANINI 0,97 -4,9 0,97 1,14 -14,16 1500 29,2
DE’LONGHI 17 3,09 11,43 19,1 -9,81 204622 2.541,5 Euribor  VINCI SA 73,3 1,27 58 107,05 -26,08 69 43.587,7
DEUTSCHE BANK 6,509 2,84 4,904 10,25 -5,8 11078 3.715,7 N UROR VIVENDI 19,41 - 17,225 26,05 -25,2 - 22.713,7
DEUTSCHE BORSE AG 147,6 0,54 101,75 151,25 6,34 173 28.486,8 N VOLKSWAGEN AG VZ. 126,96 0,32 86,49 185,46 -26,78 3718 26.179,8
DEUTSCHE LUFTHANSA AG 7,87 -0,38 7,24 16,775 -52,27 32931 3.668,6 N W VONOVIA SE 44,31 - 39,02 53,5 -7,53 - 20.648,5
DEUTSCHE POST AG 26,51 0,26 19,336 34,39 -22,86 5 32.150,1 M NW OOD
DEUTSCHE TELEKOM 13,305 3,18 10,8 16,716 -9,53 814 58.027,4 M N
DIASORIN 154,8 1,24 101 167,1 34,14 130758 8.660,8 NO OR OR ON 
M ZIGNAGO VETRO 11,44
DIGITAL BROS 14,54 -1,62 8,5 14,78 16,51 51169 207,4 NO R -2,72 9,34 14,34 -9,92 23672 1.006,7
DOVALUE 5,91 -1,83 4,92 12,62 -51,95 53630 472,8 M N D ZUCCHI 1,38 -4,43 0,94 1,8402 -26,18 39674 5,4
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 35
> ECONOMIA

LINEE DI INTERVENTO DI PROMOZIONE ECONOMICA


Latte fresco, il Mipaaf
Promozione
territorio
3.187.490 €
Credito
2.980.302€
24,73% Iniziative
esclude l’allungamento
26,45% commerciali
900 €
0,01%
della scadenza
difficoltose, in parte coperte
TOTALE Il caso dalla grande distribuzione or-
Regolazione ganizzata e dai negozi di vicina-
12.049.484€ mercato
to, hanno comportato un crol-
20.000 € Confagricoltura lo, da taluni ritenuto ingiustifi-
0,17%
Brescia plaude: «Così cato, del prezzo al litro pagato
Formazione saranno tutelati agli allevatori. Da qui l’ipotesi
Studi e ricerche dell’allungamento della sca-
1.721.825 €
14,29% 58.396 € i produttori locali» denza del latte fresco italiano.
0,48% «Il latte fresco italiano è un’ec-
BRESCIA. Nessun allungamen- cellenza unica in Europa - sot-
Internazionalizzazione Innovazione to di scadenza per il latte fresco tolinea il Sottosegretario alle
1.635.858 € 2.444.713 € italiano. L’ipotesi che ha visto Politiche Agricole, Giuseppe
13,58% 20,29% sin da subito la protesta dei L’Abbate -. Si tratta di un pro-
Il presidente. Roberto Saccone infogdb produttori locali viene scongiu- dotto facilmente deperibile la
rata definitivamente anche dal cui qualità è garantita non solo
Ministero delle Politiche Agri- attraverso i severi disciplinari
tati da 6,87 a 7,05 milioni in do- cole, come ribadito in una ri- di produzione che ne preserva-

La Camera dici mesi. «Gli interventi pro-


mozionali - puntualizza una
nota della Camera di Com-
mercio - hanno consentito di
"restituire" alle imprese un va-
sposta ad una interrogazione
svoltasi stamattina al Senato. È
quanto spiega in una nota il
Sottosegretario alle Politiche
Agricole, Giuseppe L’Abbate.
no le qualità organolettiche
ma anche mediante costanti
verifiche sulla tracciabilità».
Una posizione condivisa da
Confagricoltura Brescia: «Sia-

di Commercio lore medio netto (promozio-


ne più investimenti) di circa
136 euro per società iscritta al
Registro Imprese, a fronte di
un valore medio di 121 euro
Le complicazioni nei consu-
mi comportate dall’epidemia
Covid-19 avevano paventato
l’allungamento della scadenza
del latte fresco pastorizzato dal
mo soddisfatti per questa deci-
sione- commenta Luigi Barbie-
ri, vicepresidente - perché va
nella direzione della difesa dei
produttori locali. Un eventua-

punta su turismo versato nel 2019 per il diritto


annuale da ciascuna azien-
da».

L’operazione. Non va inoltre


sesto giorno successivo a quel-
lo del trattamento termico si-
no al dodicesimo giorno. Le
perdite nel canale ho.re.ca e
delle esportazioni sempre più
le allungamento della scaden-
za del latte avrebbe avuto co-
me effetto l’apertura delle por-
te ad un maggiore import di
prodotto dall’estero». // E.BIS.

e impresa 4.0 trascurato il fatto che sempre


lo scorso anno, la Camera di
Commercio ha contribuito al-
la ricapitalizzazione della Spa
Immobiliare Fiera di Brescia. Lavorazione metalli
«L’aumento del capitale socia-
le - spiega il presidente Sacco-
ne - sostenuto dalla Camera Montichiari, la Bie
gere, grazie anche al supporto di Commercio per 3,3 milioni
Alle aziende bresciane della controllata Bresciatouri-
sm-Visit Brescia, un’impor-
di euro, ha consentito l’avvio
dei lavori nel padiglione
rinviata a settembre
destinati 12 milioni tante attività di formazione
per gli operatori turistici e di
BrixiaForum al finedi realizza-
re interventi strutturali e di si- meglio per sostenerli». Sul con-
promozione del turismo loca- curezza sull’edificio, interven- La kermesse cetto di «apertura» in senso am-
Investiti altri 3,3 milioni le».Nel dettaglio, i progetti vol-
ti alla promozione del territo-
ti su impianti tecnologici e per
l’efficientamento energetico,
pio punterà la prima edizione
di Bie dopo un periodo domi-
nell’Immobiliare Fiera rio sono valsi una spesa di 3,1
milioni. A cui si aggiungono i
nonché manutenzioni straor-
dinarie divenute essenziali
BRESCIA. Nuova riprogramma-
zione per la sesta edizione del-
nato dalle limitazioni e dall’in-
certezza. Settembre potrebbe,
costi per i piani di internazio- per il rilancio del polo fieristi- la Bie - Brescia Industrial Exhi- in effetti, essere per la meccani-
promozione del territorio. nalizzazione (1,6 milioni), co a Brescia». bition. La fiera dedicata alle la- ca un buon momento per rico-
I conti «L’esercizio 2019 - eviden- quelli per la formazione (1,7 Nel 2019, infine, l’ente ca- vorazioni ed alle tecnologie dei minciare, con l’obiettivo di pre-
zia il presidente Roberto Sac- milioni) e quelli destinati merale cittadino ha attuato metalli, che avrebbe dovuto servare la centralità della pro-
cone - è stato caratterizzato all’innovazione (2,4 milioni). ancora misure volte al conte- svolgersi dal 21 al 23 maggio, vincia bresciana nel settore a li-
Erminio Bissolotti dal finanziamento, per circa 2 nimento dei costi. Le spese di viene riposizionata nelle gior- vello internazionale.
e.bissolotti@giornaledibrescia.it milioni di euro, degli innovati- I numeri. Nel 2019, l’ente di funzionamento della Cdc am- nate del 17, 18 e 19 settembre, La fiera si riproporrà con
vi progetti di sistema, ovvero il via Einaudi, in città, ha regi- montano a 1,7 milioni di euro sempre al polo fieristico di una particolare attenzione so-
"Punto impresa digitale 4.0", i strato proventi per oltre 25 mi- (1,69 nel 2018), mentre quelle Montichiari. prattutto ad alcuni temi, quali
BRESCIA. Si riduce l’avanzo di "Servizi per l’orientamento al lioni di euro e un avanzo di ge- del personale a 5,6 milioni Lo comunica l'ente organiz- la sicurezza sul lavoro, la ridefi-
gestione, ma aumentano le ri- lavoro e alle professioni" e la stione di 537mila euro, in calo (contro i 5,89 milioni del zatore Top Eventi: «Bie - spie- nizione nella geografia dei mer-
sorse messe a disposizione promozione del turismo. Gra- rispetto ai 4,39 milioni dell’an- 2018). ga Silvano Monteverdi - vuole cati e la maggiore necessità di
del nostro tessuto economi- zie a questi progetti - aggiun- no precedente e ai 5,17 milio- La Camera di Commercio essere punto di riferimento autosufficienza del mercato in-
co.Nell’ultimo anno, la Came- ge l’imprenditore bresciano - ni del 2017. diBrescia haversato per impo- per le imprese nel delicato mo- terno; il ruolo del 4.0 a suppor-
ra di Commercio di Brescia ha si è reso possibile diffondere Cresce invece la voce relati- ste e tasse, oltre 700mila euro mento della ripartenza». «È si- to dei cambiamenti. Anche gli
destinato oltre 12 milioni di sul territorio e alle imprese la va al «Diritto annuale»: la Cdc e altri 400mila euro derivanti nonimo di grande forza - sotto- spazi espositivi sono stati rior-
euro al sistema produttivo lo- conoscenza delle opportunità haincassato14,08 milionicon- dai risparmi conseguiti in se- linea Carlo Miotto - il fatto che ganizzati in grandi padiglioni,
cale attraverso il sostegno scaturentidalla rivoluzione di- tro i 12,25 milioni del 2018 e i guito al taglio delle spese. Al si- gli espositori stiano riconfer- molto areati, con differenti
all’internazionalizzazione del- gitale, realizzare iniziative di 10,27 di tre anni fa. Stesso stema camerale nazionale e mando la propria presenza sul- punti di accesso ed uscita, per
le imprese, programmi di for- orientamento scolastico e al- trend per quanto riguarda i regionale sono stati invece la nuova data. Pur nelle difficol- gestire la manifestazione con
mazione professionale e la ternanza scuola/lavoro e svol- «Diritti di segreteria», aumen- erogati 1,1 milioni di euro. // tà del momento, c’è voglia di ri- le massime tutele per visitatori
partire e noi faremo del nostro ed espositori. // ALR
36 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

CULTURA&SPETTACOLI cultura@giornaledibrescia.it

Intervista Dal 21 maggio in libreria il saggio critico-biografico «Il demone della perfezione»

Roberto Cotroneo: «Il perfezionismo non ne limitava il romanticismo, anzi lo amplificava»

«MICHELANGELI, UN ENIGMA CHE


SFUGGE ANCORA DA TUTTE LE PARTI»
definisce in vari modi? Davvero un tipo
Francesco Mannoni algido, passionale, perfezionista rigido,
intransigente al limite della spietatezza, un
uomo che non sorrideva mai, freddo agli

M
applausi, genio assoluto che terrorizzava gli
olte sue affermazioni accordatori? Tutti questi rigorismi
svelano uno stato caratterizzavano un personaggio complesso?
d’animo vocativo e È stato e rimane un enigma. Io lo definisco
integerrimo: «Nel fare in tanti modi proprio perché mi sfugge da
della mia musica un tutte le parti, per cui do più definizioni di lui
mestiere provo dolore, per allargare il campo e riuscire a centrare la
come se fossi costretto a prostituire mia sua personalità, che era poliedrica e non
madre»; oppure: «Un mago fa tutto con la definibile in modo unico e preciso per la sua
bacchetta, io invece sono uno che si rompe di eccentrità. Nella stravaganza non c’era solo il
lavoro: devo lavorare sodo. Occorre lavorare fatto che fosse un uomo difficile dal punto di
con passione, poi si parlerà di arte e di genio». vista caratteriale e che era complicato gestire.
Geniale lo fu per tutta la vita sin da quando a C’erano anche i suoi gesti di generosità, le sue
soli tre anni posò le mani sulla tastiera di un passioni diverse da quello che ci saremmo
pianoforte, fino al trionfo al concorso aspettati: i canti alpini, le Ferrari (quella per le
internazionale di Ginevra nel 1939 macchine veloci fu una vera e
che fece esclamare ad Alfred Cortot, «La rigidità propria febbre), certe sue fragilità
uno dei grandi talenti pianistici del era connaturata e ombrosità che contribuivano a
XX secolo (come Paderewski, renderlo una persona unica, che
Rubinstein, Rachmaninov,
allo scopo aveva anche aspetti gioviali e per
Horowitz, Gilel’s): «È nato il nuovo della sua vita: rilassarsi leggeva «Topolino» e i
Liszt». Da allora la carriera mito del trovare il suono fumetti in genere.
pianista Arturo Benedetti perfetto» Fu un vero romantico o un
Michelangeli (Brescia 05 gennaio antiromantico?
1920 - Lugano, 12 giugno 1995) fu Il romanticismo di solito è A 100 anni dalla nascita e a 25 dalla scomparsa. Arturo Benedetti Michelangeli: ha dato lustro a Brescia nel mondo
un trionfo continuo di assoluta sinonimo di trasporto, di intensità,
potenza interpretativa. di sentimento e anche, se
A cento anni dalla nascita e a 25 vogliamo, di irrazionalità. Quando sua rigidità era connaturata allo scopo della
dalla morte, il giornalista, critico e
scrittore Roberto Cotroneo ne
diciamo di qualcuno che è un
sentimentale, stiamo dicendo che
Quando gli amici bresciani sua vita: quello di trovare il suono perfetto.
Bizzoso e poco pratico, a quanti e quali
ripropone un’immagine sfaccettata non calcola le cose che fa e non pagarono la multa per lui problemi andò incontro nella sua vita?
in un saggio critico-biografico di usa la razionalità per agire nel Come spesso accade, i geni sono persone
grande suggestione, in libreria dal Roberto Cotroneo mondo. Michelangeli è uno per Dopo le disavventure sopra richiamate, che non hanno il senso pratico della vita e
21 maggio: «Il demone della Scrittore cui il sentimento - anche se non Arturo Benedetti Michelangeli fece fanno pasticci. A causa del suo carattere ebbe
perfezione - Arturo Benedetti fondamentale - è imbrigliato eccezioni alla decisione di non tenere tutta una serie di disavventure anche
Michelangelo, l’ultimo dei romantici» (Neri perfettamente in una dimensione che è più concerti in Italia solo in nome del legame con finanziarie-amministrative, perché non era in
Pozza, 148 pagine, 16 euro; e-book 9,99 euro). razionale, perfezionista e nitida. E questa Paolo VI, ma, afferma Roberto Cotroneo, «non grado di gestirsi con praticità. Quando, a metà
Risalta il suo carattere inquieto, gli episodi che imbrigliatura non limita il suo romanticismo, ebbe rancori per Brescia. Era un signore che degli anni Sessanta, per una complicata
lo hanno segnato come l’incontro a Parigi con ma lo amplifica. aveva il senso del privilegio e pensava che nei questione di penali fu disposto il sequestro
Ravel quando aveva 14 anni (anche se si C’era della crudeltà nel suo modo di suoi confronti dovessero avere una diversa cautelativo di tutti i suoi beni, compresi i
nutrono dubbi sull’autenticità del racconto), essere? considerazione. Un giorno lo multarono per aver pianoforti e i proventi futuri dei concerti, la
o quando durante la guerra fu arrestato a Sì; a volte aveva delle crudeltà, come parcheggiato la sua Lamborghini in sosta moglie Giuliana Guidetti riferì di averlo visto
Brescia dalle SS mentre si trovava in casa dei succede spesso alle persone che chiedono vietata, e questo lo indispettì. Doveva fare un piangere. Abm dichiarò allora che non
conti Martinengo, accusato di far parte della molto a sé stesse e altrettanto vorrebbero concerto, quella sera, e gli amici bresciani, avrebbe più messo piede in Italia e si stabilì in
Resistenza. Fu rilasciato per l’intervento del dagli altri. Ma in Michelangeli non la crudeltà terrorizzati, pagarono la multa e gli dissero Svizzera, vicino a Lugano, dove aveva una
fascista Dugnani, «che lo conosceva». - parola un po’ forte -, bensì il rigore e ch’era stata cancellata quando i vigili avevano villa che si affacciava su un bosco. Era tanto
Cotroneo: chi era veramente Arturo l’intransigenza erano alla base del suo modo saputo di chi era l’auto. Considerava tutto come perfetto e controllato davanti alla tastiera
Benedetti Michelangeli, il «pianista dalle di agire e lo pretendeva anche dagli altri un fatto personale e ha passato la vita a pagare quanto era preda di ire, sconforti, rabbie e
mani magiche guidate dal cuore» che lei quando doveva fare i concerti o incidere. La penali di concerti annullati per le sue bizze». gesti irrazionali appena se ne allontanava.

(Catherine Camus, Roberto Sa-


Salone del Libro, «Altre forme di vita» sul web e in radio viano, Paolo Flores d’Arcais);
Myss Keta; Roberto Calasso con
Tim Parks; Luciano Floridi; Pao-
di Torino e sui canali social, con state entusiastiche». «L’iniziati- renzo Flabbi; Walter Siti che rac- lo Cognetti con Gabrielle Filte-
La rassegna eventi gratuiti in live streaming varappresenta-commentailmi- conta Proust; Fabrizio Barca e au-Chiba;DonnaHaraway;Pao-
e, in molti casi, in diretta su Rai nistro Dario Franceschini - una RobertaCarlini;VinicioCaposse- lo Rumiz; Nadia Fusini.
Radio3. Tra gli ospiti i ragazzi di preziosa occasione di riflessione la; Serena Vitale; Dacia Maraini; Domenica 17: maratona dalla
Da giovedì prossimo Fridays For Future, Javier Cer- e condivisione». FrancescoLettieriePeppeFiore; torredilibridiFrançoisConfino;
quattro giorni in cas, Annie Ernaux, Salman Ru- L’avvio avverrà, giovedì 14, Luigi Mascheroni su Fabrizio Bosso; Ma-
streaming e sulla Rai, shdie... conla lezione diAlessandroBar- Fruttero/Lucentini; Tra i nomi riangela Gualtieri;
«Quando, mesi fa, è stato scel- bero dalla Mole Antonelliana. FlaviaMastrellaeAn- Cercas, Rushdie, LectiodipadreBian-
con numerosi ospiti to il titolo della XXXIII edizione, Venerdì15 maggioesabato 16 tonioRezza;France- chi«Dio non lasciar-
Annie Ernaux e i
"Altre forme di vita", l’obiettivo - incontricon:SamanthaCristofo- sco Piccolo; Salman ci nella tempesta»;
TORINO. In attesa che si possa spiegano gli organizzatori - era retti,PietrodelSoldàconAmitav Rushdie;OttavioFa- ragazzi di Fridays Zerocalcare; Paolo
tornareallavesteabituale,auspi- dievocareilfuturoprossimo.Og- Ghosh e i ragazzi di Fridays For ticaeRobertoArdui- for Future Giordano; Spiritual
cabilmenteinautunno,dagiove- gi si dimostra una piccola profe- Future; Ahdaf Soueif; David nisullanuovatradu- Trio; Massimo Gra-
dì 14 a domenica 17 maggio edi- zia...». «Qualche giorno fa - rac- Quammen e Paolo Vineis; Chen zione de «Il Signore degli anelli»; mellini e Carlo Rovelli; Eugenio
zione straordinaria del Salone contaildirettoreNicola Lagioia- Jiang Hong, Bernard Friot, Huck Ocean Vuong; Maurizio De Gio- inViaDiGioia;AlessandroBaric-
del Libro - dedicata alle vittime il nostro gruppo ha fatto un so- Scarry; Katherine Rundell, Elisa vanni;Linus;HodaBarakat;Jova- co;ArturoBrachetti;Saviano;Fa-
del Coronavirus, ai loro parenti, gno:riunirealcunedellemigliori PalazzieFedericoTaddia;André notti;JaredDiamond;Anita Raja brizio Gifuni; Perturbazione.
alpersonalemedicoeparamedi- menti per ragionare su ciò che Illustrato da Mara Cerri. Il Aciman; Anna Grazia Stammati, con una lezione sulla traduzio- Il programma completo pre-
co - sul sito della manifestazione sta accadendo. Le risposte sono manifesto del Salone del Libro 2020 JavierCercas,AnnieErnauxeLo- ne; «Omaggio a Albert Camus» sto su www.salonelibro.it. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 37
> SPETTACOLI

Con «Buio» il «Smart Water», Alex e Flow


si fanno cartone animato
test del progetto Acque Bresciane

che ridà... luce al Da oggi per le scuole, poi


per tutti in rete i corti
realizzati con Avisco e

cinema d’autore
l’aiuto del Teatro Telaio
/ Alex e Flow: già protagonisti
di «Tutto scorre» (fumetto che
racconta il ciclo dell’acqua in
maniera semplice e coinvol-
gente partendo dal fiume e pas-
sando dalle falde acquifere
e dalle tubature), il ragazzino e
dre è morta e il contatto della la gocciolina si fanno cartone
Da oggi su MyMovies il ragazze con l’esterno avvie-
ne per mezzo del padre (Vale-
animato.
Acque Bresciane (che si oc- Già protagonisti del fumetto «Tutto scorre». I personaggi Alex e Flow

film di Emanuela Rossi rio Binasco, ambiguo il giu-


sto), che rientra ogni sera in-
cupa della gestione del Servi-
zio Idrico Integrato in 93 comu- te, l’importanza delle risorse no poi affermati anche in altri

in un «direct to video» che


tabarrato in tuta e maschera ni della provincia di Brescia) di- idriche e l’uso consapevole ambiti: per questo, pure nel pe-
antigas, portando il necessa- stribuisce infatti da oggi - a tut- dell’acqua. riodo di quarantena in cui non
rio per la cena e descrivendo te le scuole del territorio di Il progetto arriva in perio- è possibile fare molto, il Teatro
coinvolge anche le sale il mondo «fuori» come una
landa desolata e insalubre,
competenza - «Smart Water»,
filmato d’animazione che dà vi-
do-Covid, ma non vuole essere Telaio non si tira indietro di
semplice didattica a distanza. fronte a nuove avventure. Ab-
percorsa da un’umanità in- ta ai due personaggi, grazie al- Piuttosto, fa sapere il presiden- biamo quindi risentito con pia-
cattivita, che si disputa il ci- la collaborazione con Avisco te di Acque Bresciane Gianlu- cere Anna Mazza». Guidata dal
bo. (associazione culturale che ca Delbarba, «vogliamo mette- regista Angelo Facchetti, l’attri-
promuove percorsi sul linguag- re in circolo alcuni spunti che ce e doppiatrice (conosciuta
Opera piccola e intelligente. gio cinematografico e le nuove vadano oltre la di- per essere la voce
Sospeso tra l’oscurità e la lu- tecnologie, intesi come stru- dattica e che allo «Spunti educativi di Ginny Weasley
ce, da intendersi anche in menti di inclusione, socializza- stesso tempo ricor- che vadano oltre nel videogioco
senso figurato, «Buio» è un zione ed espressione) e Teatro dino il fatto che l’ac- la didattica» «Harry Potter» e
film piccolo e intelligente, Telaio (compagnia bresciana qua buona e sicura per cartoni animati
Le voci sono
che non ambisce a farci salta- di Teatro Ragazzi), oltre che del rubinetto porta come «I Barbapa-
re sulla poltrone, ma ci cattu- con l’Ufficio Scolastico Territo- con sé tanto lavoro di Anna Mazza pà» e «Principesse
ra con una narrazione riale. e dedizione». e Alessandro Sirene») interpreta
dalla vischiosità ipnotica, I beniamini del fumetto dise- In campo, come Calabrese Flow accanto ad
scandita dalle illustrazioni di gnato da Silvio Boselli si muo- sopra accennato, ci Alessandro Cala-
Nicoletta Ceccoli che aprono vono così sullo schermo e al vi- saranno anche i talenti del Tea- brese (visto recentemente nel-
ogni capitolo, e con una co- deo animato che viene rilascia- tro Telaio. «Nel corso dei nostri lo spettacolo «Ulisse dove
lonna sonora straniante che to oggi si aggiungerà poi dal 12 quarant’anni di attività - rac- sei?»), che veste invece i... pan-
mescola Bach, Pachelbel, maggio, ogni martedì e ogni ve- conta l’attuale responsabile ni vocali di Alex.
canzoncine per bimbi, rap e nerdì,una serie di cortometrag- dell’organizzazione, Maria L’animazione del fumetto è
melodie da «tempo delle me- gi reperibili in rete, per diffon- Rauzi - abbiamo avuto modo a cura di Luca Rossi, esperto di
le», come la rediviva «Reali- dere tra i bambini e i ragazzi te- di conoscere e collaborare con video e motion graphic. //
ty» di Richard Sanderson. mi quali il rispetto dell’ambien- professionisti diversi, che si so- SARA POLOTTI

Dal 18 MioCinema.it. Se l’inau-


gurazione del nuovo percor-

Teatro Grande: al via


so è affidata ad una emergen- Per il concerto annullato del
te nazionale, l’evoluzione fu- Quartetto Eos (2 marzo), per la
tura del progetto (o forse un performance «Time-blind» (4

i rimborsi, ma anche
suo concorrente, visto che i marzo)eperaltrieventinonindi-
termini dell’operazione so- cati nella suddetta pagina gli
no in parte diversi: al momen- spettatori sono invitati a contat-

l’eventuale rinuncia
to la comunicazione non è tarelaBiglietteria(almomentofi-
Una prova di meravigliosa intensità. Denise Tantucci nel film «Buio» chiarissima) conta invece su sicamente chiusa al pubblico) a
uno dei film più attesi dell’in- biglietteria@teatrogrande.it; per
a prenotare il film con link tera stagione. Sarà infatti altre info www.teatrogrande.it.
Prima visione personalizzati, riceverà per l’inedito (da noi) «I Miserabi- La Fondazione ricorda, co-
la mediazione una percen- li» - diretto da Ladj Ly e Pre- 29 febbraio sino al prossimo 14 munque, che - per dare un se-
tuale pari al 30% netto del va- mio della Giuria a Cannes I biglietti maggio; solo «Political Mother gnodiconcretasolidarietàaitea-
Enrico Danesi lore del tagliando. 2019, grande successo ovun- Unplugged» della Hofesh She- tri e alle istituzioni culturali - è
que è uscito - a lanciare il 18 chter Company è stato ripro- stata lanciata a livello nazionale
Fiaba claustrofobica. In ante- maggio la piattaforma MioCi- Procedura da oggi al 27 grammato per il 13 novembre e la campagna #iorinuncioalrim-
prima al Roma Film Festival nema.it, voluta da Lucky È tuttavia possibile restano validi i titoli già emessi borso: per aderire è sufficiente,
/ La Fase 2 del cinema ripar- 2019, «Buio» è statoinquadra- Red, Circuito Cinema e My- (biglietto o tagliando d’abbona- in questo caso, non inoltrare la
compiere un gesto
te oggi con il... «Buio». to come thriller apocalittico Movies. Cambiano i prezzi mento) per il 21 marzo. richiesta entro la data discaden-
È l’opera prima della mar- o come horror, ma risulta es- (si parla di 7 euro per il bigliet-
di concreto sostegno Da oggi e sino al 27 maggio è za del 27 maggio. È tuttavia im-
chigiana Emanuela Rossi, sere una fiaba nera, claustro- to virtuale) e le modalità di se- dunque possibile richiedere sul portante conoscere chi ha deci-
dal titolo cromaticamente la- fobica (dunque in sintonia gnalazione della sala che si BRESCIA. Inizia la procedura di sito vivaticket.com, alla pagina so di sostenere il Massimo citta-
pidario, a introdurre una con l’attuale mo- vuole beneficiare (eventuale)richiestadi rimborso Vivaforvoucher, il rimborso dei dino, per cui l’invito è a scrivere
nuova modalità di distribu- mento post clau- Un’inedita (tramite codice per gli spettacoli e gli eventi che bigliettiodeirateid’abbonamen- una mail a biglietteria@teatro-
zione, dichiaratamente prov- strale) e forte- triangolazione postale): per il re- laFondazionedelTeatroGrande to tramite voucher (richiesta grande.it, indicando nell’ogget-
visoria e rivolta al cinema mente simbolica, che ripristina sto il meccani- è stata costretta ad annullare: in che, volendo, può comunque ri- to «Io sostengo il Teatro Gran-
d’autore, la cui effettiva por- legata alla mora- smo è lo stesso pratica, tutti quelli dallo scorso guardare pure «Political...»). de». //
la filiera tra
tata si potrà capire appieno le di fondo che già descritto, con
nelle settimane a venire. «non ci si deve distributore, il meritorio recu-
La novità consiste nel fatto mai abituare al esercente pero dell’eserci-
che «Buio» uscirà sulla piatta- buio», in realtà e spettatore
forma MyMovies (il sito di re- con parecchie
zio tra i soggetti
coinvolti. Bresciasette esce dagli studi per Ancora una volta, dunque, la
radio diventerà - insieme, nella
censioni cinematografiche sfaccettature e andamento a All’iniziativa hanno finora circostanza,ai canali Instagram
più visitato del nostro Paese) spirale. aderito una settantina di sa- una diretta dal Circus Beat Club e Facebook della discoteca - lo
in «direct to video», attraver- Protagonista assoluta è la le, ma gli organizzatori pun- strumento per proporre una fe-
so un’inedita triangolazione diciassettenne Stella (una in- tano a quota cento. Tra i titoli rio,anche domani,sabato, indi- sta nella logica del «distanti ma
che ripristina la filiera tradi- tensa, meravigliosa, Denise annunciati: «Dopo il matri- «Brio Show» retta da una discoteca: sarà in- uniti».
zionale del settore tra distri- Tantucci, già in «Braccialetti monio», remake virato al fatti allestita una postazione L’idea è venuta ad Antonio
butore, esercente e spettato- rossi»e purenel cast dell’atte- femminile del melodramma mobile al Circus Beat Club, do- Gregori, il titolare del locale di
ri. Questi ultimi pagheranno so film che Nanni Moretti ha di Susanne Bier, con Michel- BRESCIA. «Fase2» ancheper Ra- ve Davide Briosi, in occasione viaDalmazia,perdareunsegna-
4,90 euro per il biglietto vir- tratto da un romanzo le Williams e Julianne Moo- dio Bresciasette, che per la pri- del ventunesimo compleanno ledivicinanzaalpubblicogiova-
tuale, con disponibilità di vi- dell’israeliano Eshkol Nevo), re; il dramma «Matthias & ma volta dopo il lockdown esce del locale, condurrà ed anime- ne di Brescia e provincia, con
sione casalinga durante una la quale vive in una grande ca- Maxime» di Xavier Dolan; la daipropristudi.Questasettima- rà; e dove si avvicenderanno in una serata in cui troveranno
settimana, mentre la sala, sa dalle finestre e dalle porte commedia «Il meglio deve na, infatti, il «Brio Radio Show - consolle i deejay «residenti» del spazio anche testimonianze
che fa da tramite invitando il sbarrate, insieme alle sorelle ancora venire» con Fabrice Night Edition» andrà in onda locale. Il tutto, naturalmente, «virtuali» di special guest e varie
proprio pubblico fidelizzato minori, Luce e Aria. La ma- Luchini e Patrick Bruel. // non solo stasera dalle 22 nel rispetto delle disposizioni e sorprese,permettereinconnes-
all’una, ma, con lo stesso ora- rigorosamente a porte chiuse. sione il «popolo della notte». //
38 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

RADIO E TV DEI BRESCIANI


TT - TELETUTTO TT2 - TELETUTTO RADIO CLASSICA BRESCIANA RADIO BRESCIASETTE

6.00 Prime ore Notiziario 7.00 Santa Messa presieduta 18.00 Beethoven L.v.: 6.00 “Selecta Sunrise” -
9.15 Telemuoviamoci Rubrica da Papa Francesco Concerto per pf e orch. n Tutte le Hits senza
10.30 Punti di vista Rubrica Evento (Diretta) 4 in sol M, op.58; Benda interruzioni
(Replica) 8.05 Rassegna Stampa TV2000 F.: Concerto per fl e orch. Musicale
12.25 Meteo di Brescia e Informazione in la m 7.00 Buongiorno Brescia
Provincia Informazione 12.00 Dalla Santa Casa di Loreto 19.00 Mendelssohn- Rubrica
12.30 TT TG Giorno - Il Santo Rosario e Angelus Bartholdy F.: Sinfonia n 3 10.00 Magazine
telegiornale di Teletutto - Evento (Diretta) in la m, op.56 "Scozzese"; Rubrica
I fatti principali di Brescia 12.30 TG Nazionale - Notizie Prokofiev S.: Sinfonia n 1 in 13.00 Forever Young
e della Provincia Infor. dall’Italia e dal Mondo - re M, op.25 Rubrica
13.30 TT TG Giorno - Il I fatti più recenti di 20.00 Bach J.S.: BWV 870-872 Il 14.00 Belli dentro
telegiornale di Teletutto -
I fatti principali di Brescia
cronaca, politica, economia
ed attualità Informazione
Messi a fuoco Clavicembalo B. T. vol. II;
Colla V.: Duo per flauto e 15.00
Rubrica
Free Pass
e della Provincia
Informazione (R)
18.00 Dalla Cripta del Santuario S.
Maria delle Grazie da S. Attualità / Teletutto / Ore 20.30 chitarra; Morawetz O.:
Fantasia in re m; Schubert 17.00
Rubrica
Non sparate all’armadillo
14.00 Magazine Tv Rubrica Giovanni Rotondo Santa F.: 4 Lieder vol.3 - Rubrica
(Replica) Messa Evento (Diretta) Winterreise - (9-12) 19.00 “Selecta Drive Time” -
Torna su Teletutto con una nuova puntata “Messi a fuoco”, il programma 21.00 Brahms J.: Quintetto per
16.15 Telemuoviamoci Rubrica 19.40 TG Nazionale - Notizie Tutte le Hits senza
17.30 #a casa con Brio Rubrica dall’Italia e dal Mondo - condotto da Andrea Cittadini che affronta i principali fatti bresciani, la cl, 2 vl, vla e vcl in si m, interruzioni
18.00 Punti di vista Rubrica I fatti più recenti di cronaca giudiziaria, l’attualità raccontata dai protagonisti. Anche questa sera op.115; Bohm G.: Choral: Musicale
19.25 Meteo di Brescia e cronaca, politica, economia Christ lag in Todesbanden; 20.00 Seven Sound speciale
daremo spazio all’emergenza del nuovo coronavirus Covid-19, che ha ormai raggiunto
Provincia Informazione ed attualità Informazione Dutilleux H.: Sonatine; Chillout Room -
19.30 TT TG Sera - Il telegiornale 21.10 Germani Basket Brescia la dimensioni a livello mondiale seguendo l’evolversi della Fase 2. Ravel M.: Alborada del Selection of chillout,
di Teletutto - I fatti partita Milano - Brescia gracioso lounge & cool songs
principali di Brescia e Evento sportivo (Replica) 22.00 Brahms J.: Intermezzo, Musicale
della Provincia Infor. 22.45 Magazine Tv “Le interviste #A casa con Brio Punti di vista op.117 n 2; De Falla M.: 21.00 “Night Sensations” -
20.05 TTG Giornale orario LIS della radio in tv” Rubrica Notte nei giardini di Tutte le Hits senza
La trasmissione casalinga di Davide Briosi e La striscia quotidiana, dedicata al tema del
Informazione Spagna; Chopin F.: 12 interruzioni
20.30 Messi a fuoco Attualità
Fabio Gafforini che in questo periodo vi tiene coronavirus, con Renato Andreolassi per Studi, op.10 Musicale
23.00 TT TG Notte - Il TT24 - TELETUTTO compagnia con tantissimi ospiti. seguire l’evolversi della situazione Covid-19. 23.00 Dvorak A.: Sinfonia n 9 in 0.00 Notte di note...
telegiornale di Teletutto mi m, op.95 "Dal Nuovo la notte di Bresciasette
Informazione -TELETUTTO - TELETUTTO Mondo"; Bach J.S.: Musicale
23.30 Magazine Tv - Il meglio Tutte le video news dell’ultima Wahrlich, Wahrlich, Ich
Rubrica settimana. - 17.30 - 18.00 Sage Euch, BWV86

1° MAGGIO IN TV

Blue Jasmine Banlieue 13 Juno One for the Money


Film / Iris / Ore 21.00 Film / Rai4 / Ore 21.20 Film / Italia1 / Ore 23.35 Film / RaiMovie / Ore 1.40
Jasmine è una donna elegante che frequen- Damien, agente speciale della polizia L’adolescente Juno MacGuff, sedici anni Stephanie Plum, da poco divorziata, è al
ta da sempre gli eventi mondani più patinati esperto nell'infiltrarsi all'interno delle ban- e tanti sogni nel cassetto, trascorre verde. In cerca di aiuto si rivolge al cugi-
della Grande Mela. In seguito il marito, il ric- de malavitose, è chiamato ad indagare sul- qualche ora di passione con il suo mi- no Vinnie, tizio di dubbia reputazione,
co uomo d'affari Hal, ha sprecato un'infinità di soldi. la sparizione di un'arma per la distruzione di massa. gliore amico Paulie. che gestisce una società di «recupero crediti».

RAIUNO RAIDUE RAITRE RETEQUATTRO CANALE 5 RAIUNO


ITALIA 1 LA7

6.00 RaiNews24 Informazione 8.30 TG2 Informazione 8.00 Agorà Attualità 6.45 TG4 - L’ultima ora mattina 6.00 Prima pagina Tg5 Infor. 7.50 Magica, magica Emi Cartoni 6.00 Meteo - Traffico -
6.45 Unomattina Attualità 8.45 Radio2 Social Club Rubrica 10.00 Mi manda Raitre Attualità Informazione 7.55 Traffico - Meteo.it Infor. 8.20 L’isola della piccola Flo Oroscopo Informazione
7.00 Santa Messa celebrata da 9.40 Gli imperdibili Rubrica 11.00 RaiNews24 Informazione 7.05 Stasera Italia Rubrica 8.00 TG5 Mattina Informazione Cartoni 7.00 Omnibus - News
Papa Francesco Evento 9.45 Diario di casa Attualità 11.10 Tutta salute Attualità 8.00 Hazzard Telefilm 8.45 Mattino Cinque Attualità. 8.45 Kiss me Licia Cartoni Attualità (Diretta)
Che tempo fa Informazione 10.00 TG2 Italia Attualità 11.55 Meteo 3 - TG3 Informazione 9.05 Everwood Telefilm Condotto da Federica 9.10 Captain Tsubasa Cartoni 7.30 TG La7 Informazione
7.50 Unomattina Attualità 10.55 TG2 Flash Informazione 12.25 TG3 Fuori TG Attualità 10.10 Carabinieri 3 Telefilm Panicucci e Francesco Vecchi 10.00 The Flash Telefilm 7.55 Omnibus Meteo Infor.
10.30 Storie Italiane Attualità 11.00 I Fatti Vostri Attualità 12.45 Quante Storie Attualità 11.20 Ricette all’italiana Rubrica 10.55 TG5 - Ore 10 Informazione 11.40 Upgrade Gioco 8.00 Omnibus - Dibattito
12.20 Linea Verde Best of 13.00 TG2 Giorno Informazione 13.15 Passato e Presente Doc. 12.00 TG4 - Meteo.it Informazione 11.00 Forum Reality show 12.25 Studio Aperto Informazione Attualità (Diretta)
Rubrica 13.30 TG2 Eat Parade Rubrica 14.00 TG Regione -Meteo Infor. 12.30 Ricette all’italiana Rubrica 13.00 TG5 - Meteo.it Informazione 13.00 Sport Mediaset - 9.40 Coffee Break Attualità
13.30 TG1 Informazione 13.50 TG2 Sì, Viaggiare Rubrica 14.20 TG3 - Meteo 3 Informazione 13.00 Detective in corsia 13.40 Beautiful Soap Anticipazioni Rubrica 11.00 L’aria che tira
14.00 Vieni da me Attualità 14.00 Prima tv Good Witch Telefilm 14.50 TGR Leonardo Rubrica Telefilm 14.10 Una vita Telenovela 13.05 Sport Mediaset Notiziario Attualità (Diretta)

POMERIGGIO
15.40 Il paradiso delle signore - 15.30 Il nostro amico Kalle 15.05 TGR Piazza Affari Rubrica 14.00 Lo sportello di Forum 14.45 Uomini e Donne Talk show 13.40 I Simpson Cartoni 13.30 TG La7 Informazione
Daily “Seconda stagione, Telefilm 15.15 Rai Parlamento Tg Attualità Reality show 16.10 Il segreto Telenovela 15.00 I Griffin Cartoni 14.15 Tagadà - Tutto quanto fa
8a puntata” Telefilm (R) 16.50 Diario di casa Attualità 15.20 Gli imperdibili Rubrica 15.35 Un piedipiatti e mezzo - 17.10 Pomeriggio Cinque Att. 15.25 The Big Bang Theory Tf politica Attualità. Condotto
16.30 TG1 - TG1 Economia - 17.00 Squadra Speciale Cobra 11 15.25 Rai Cultura presenta Com. (Usa 1993). Di Henry 18.45 Avanti un altro! Gioco 16.15 The Swap - Commedia da Tiziana Panella (Diretta)
Che tempo fa Informazione “Braccato” Telefilm #Maestri Rubrica Winkler, con Burt Reynolds 19.55 TG5 Prima Pagina (Usa 2016). Di Jay Karas, con 17.00 Tagadà Doc
16.50 La vita in diretta Attualità 17.55 TG2 Flash L.I.S. Informazione 16.05 Geo Documentario 17.00 Il miracolo di Fatima - Informazione Peyton List, Jacob Bertrand Documentario
18.45 L’eredità per l’Italia Gioco. 18.00 RaiNews24 Informazione 18.55 Meteo 3 - TG3 Informazione Biografico (Por 2017). Di Jorge 20.00 TG5 - Meteo.it 17.50 La vita secondo Jim Telefilm 18.00 Drop Dead Diva Telefilm
Condotto da Flavio Insinna 18.30 Rai TG Sport Sera Infor. 19.30 TG Regione - Meteo Infor. Paixao Da Costa, con Matilde Informazione 18.10 Camera Cafè Sit com 20.00 TG La7 Informazione
20.00 TG1 Informazione 18.50 Blue Bloods Telefilm 20.00 Blob Varietà Serrao, Pedro Lamares 20.40 Striscia la Notizia - 18.20 Studio Aperto Live Attualità 20.35 Otto e mezzo
20.30 Soliti ignoti - 19.40 Instinct Telefilm 20.20 Prima tv La scelta - 19.00 TG4 - Meteo.it Informazione La voce della resilienza 18.30 Studio Aperto Informazione Attualità.
Il ritorno Gioco. 20.30 TG2 - 20.30 Informazione I partigiani raccontano Doc. 19.35 Tempesta d’amore Soap Attualità. Condotto da Gerry 19.00 The O.C.Telefilm Condotto da
Condotto da Amadeus 21.00 TG2 Post Attualità 20.45 Un posto al sole Soap (R) 20.30 Stasera Italia Rubrica Scotti e Michelle Hunziker 20.40 C.S.I. “L’altra verità” Telefilm Lilli Gruber (Diretta)

SERA

DAVID DI DONATELLO 2020 N.C.I.S. LA RUOTA DELLE MERAVIGLIE - WONDER WHEEL QUARTO GRADO SCHERZI A PARTE BREAKING DAWN - PARTE 2 PROPAGANDA LIVE
EVENTO. CONDOTTO DA CARLO CONTI TELEFILM CON WILMER VALDERRAMA FILMCON JUSTIN TIMBERLAKE ATTUALITÀ. CONDOTTO DA GIANLUIGI NUZZI VARIETÀ. CONDOTTO DA A. MARCUZZI, D. ABATANTUONO FILM CON KRISTEN STEWART, ROBERT PATTINSON ATTUALITÀ. CONDOTTO DA DIEGO BIANCHI
21.25 David di Donatello 2020 21.20 Prima tv N.C.I.S. 21.20 Prima tv Rai 21.25 Quarto Grado 21.20 Scherzi a parte 21.30 The Twilight Saga: 21.15 Propaganda LIVE
“65ma edizione - “Musica, maestro!” La ruota delle meraviglie - Attualità. Condotto Varietà. Condotto Breaking Dawn - Parte 2 - Attualità. Condotto da
David speciale a Telefilm Wonder Wheel - da Gianluigi Nuzzi da Alessia Marcuzzi, Fantastico (Usa 2012). Diego Bianchi (Diretta)
Franca Valeri e 22.10 Prima tv The Rookie Drammatico (Usa 2017). con Alessandra Viero Diego Abatantuono e Di Bill Condon, con Kristen 0.50 TG La7 Informazione
l’omaggio a Federico “Guerrieri e guardiani” Di Woody Allen, con Kate 0.45 Il commissario Schumann Massimo Boldi (Replica) Stewart, Robert Pattinson 1.00 Otto e mezzo
Fellini e Alberto Sordi” Telefilm Winslet, Justin Timberlake “Condannato a morte” 0.20 TG5 Notte - Meteo.it 23.35 Juno - Commedia (Usa/Can Attualità. Condotto
Evento Condotto 22.50 Prima tv Blue Bloods 23.10 Ultima puntata - Prima tv Telefilm Informazione 2007). Di Jason Reitman, da Lilli Gruber (Replica)
da Carlo Conti (Diretta) “Questioni di principio” La scelta - I partigiani 1.55 Modamania Attualità 0.55 Striscia la Notizia - con Ellen Page, Michael Cera 1.40 L’aria che tira
23.20 TV7 Attualità Telefilm raccontano “Puntata 2.30 TG4 - L’ultima ora notte La voce della resilienza 1.05 The 100 Telefilm Attualità. Condotto da
Che tempo fa Informazione 23.40 La Compagnia del Cigno speciale” Documentario Informazione Attualità. Condotto da Gerry 2.25 Studio Aperto - Myrta Merlino (Replica)
0.30 RaiNews24 “Quinta puntata: 0.00 TG3 Linea notte Attualità 2.50 Media shopping Scotti e Michelle Hunziker La Giornata 4.00 Tagadà - Tutto quanto fa
Informazione L’orgoglio di Sara” Fiction 1.00 Meteo 3 Informazione Televendita 1.20 Uomini e Donne Talk show Informazione politica Attualità (Replica)
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 39
DIGITALE TERRESTRE INFONOTIZIE
RAI 4 RAI STORIA IRIS (estivo). Ospedale di Montichiari: Feriale: appuntamento. Tel./fax 030.5311483 - e-mail:
NUMERI UTILI 18.30-19.30. Festivi: 18.30-19.30. Ist. clinico S. info@alzheimerbrescia.it - Segreteria al pubblico sab.
Rocco di Ome: no visite. Ospedale di Orzinuovi: 9-12. Alzheimer Cafè 1° e 3° sabato di ogni mese.
13.00 Senza traccia “Perduta per sem- 15.00 Cronache di una Rivoluzione 14.45 Andromeda - Fantascienza (Usa REGIONE LOMBARDIA Tel. 800.89.45.45 no visite. Ospedale di Palazzolo: no visite. --------------------------------------------------------
pre” Telefilm “L’assassinio della famiglia Roma- 1971). Di Robert Wise, con David ----------------------------------------------------- ----------------------------------------------------- Associazione bambino emopatico La
13.45 Senza traccia “Amici e vicini” Tele- nov p. 8” Documentario Wayne, Arthur Hill MINISTERO DELLA SALUTE Tel. 1500 Anagrafe e stato civile segreteria è aperta dal lunedì al venerdì dalle
15.30 Repubblica Romana 1849. Un 17.10 American Graffiti 2 - Drammatico ----------------------------------------------------- Palazzo Broletto: Da lun. a ven., 8.30-13.30, sab. 8.30-13.00 presso gli uffici del reparto di
film
romanzo d’avventura “Un esperi- (Usa 1979). Di Bill W.L. Norton, con Assoc. Volontari Croce Bianca 8.30-12.15. Circoscrizione Nord: via Gadola 16, tel. Onco-Ematologia Pediatrica degli Spedali Civili di
14.30 Criminal Minds “Il conforto della Servizio di pronto soccorso gratuito 24 ore su 24 0302978000 e fax 0302978006, orari: lun., merc. e Brescia. Tel. 0303702556 abe.bs@tin.it
morte” Telefilm mento politico unico. 2a parte” Candy Clark, Mackenzie Phillips in convenzione con il 118. Telesoccorso, trasporto ven. 8.20-14, mart. e giov. 8.20-13, 14.10-16.30. www.associazionebambinoemopatico.it
15.15 Cold Case “Istinto materno” Tele- Documentario 19.15 Supercar “Contea fuorilegge” Tele- infermi, anziani, dializzati, assistenza gare Circoscrizione Ovest: via Farfengo, 69, tel. --------------------------------------------------------
film 16.30 La dodicesima battaglia. Memo- film sportive, trasporto farmaci gratuito, 0302416007, fax 0302411477, orari: mart., giov. e Associazione «Bimbo chiama bimbo»
20.05 Walker Texas Ranger “La fuga” tel. 030.3511811; fax 030.3511833. ven. 8.20-14 lun. e merc. 8.20-13, 14.10-16.30. Onlus Servizi a sostegno delle famiglie, via Fontane
rie da Caporetto “Una triplice
16.00 Doctor Who “Una città di nome www.crocebiancabrescia.org. Circoscrizione Sud: via Micheli 8/10, tel. e fax 29 - Brescia. Tel. e Fax 030.2093006.
ricostruzione in soggettiva” Docu- Telefilm
Mercy” Telefilm comando@crocebiancabrescia.it. 030347808, orari: mart., giov. e ven. 8.20-14; lun. e --------------------------------------------------------
21.00 Blue Jasmine - Commedia (Usa merc. 8.20-13, 14.10-16.30. Circoscrizione Est:
16.45 Doctor Who “La potenza di tre” mentario ----------------------------------------------------- Associazione Cesar Onlus Coordinamento
Telefilm 17.30 RaiNews24 Informazione 2013). Di Woody Allen, con Cate Bresciasoccorso Corso Bazoli, 7, Sanpolino, tel 0302977060/61/62, Enti solidali a Rumbek. Sede legale: via Cottinelli 22
17.35 Italiani “Tina Anselmi. La grazia Blanchett, Sally Hawkins Servizio ambulanze 24 ore su 24 in collaborazione fax 0302977063, orari: lun., merc. e ven. 8.20-14 Concesio. tel.-fax 0302180654; sede operativa: via
17.30 Just for Laughs Show
23.05 Arabesque - Spionaggio (Usa con il 118. Trasferimenti, ricoveri e dimissioni mart. e giov. 8.20-13, 14.10-16.30. Roma 29 Gussago tel.-fax 0302524388.
della normalità” Documentario -----------------------------------------------------
17.40 Elementary “L’angelo della morte” 1966). Di Stanley Donen, con Grego- programmate, trasporto pazienti dializzati, --------------------------------------------------------
Telefilm
18.30 Passato e Presente “Napoleone assistenza gare sportive e manifestazioni. A2a-Energia Associazione club alcologici territoriali
in Italia” Documentario ry Peck, Sophia Loren Via Trento 155, Brescia, tel. 030.391775. Contact Center per pratiche contrattuali
18.25 Elementary “Sabotaggio” Telefilm Via S. Faustino 38. Per informazioni dalle 8 alle 20,
19.10 Documentari d’autore Bellissime: 1.10 American Graffiti 2 - Drammatico www.Bresciasoccorso.it; (preventivi, subentri, cessazioni, variazioni),
tel. 0303756270 - 3317905510. Mail:
19.05 Senza traccia “Il camaleonte” (Usa 1979). Di Bill W.L. Norton, con e-mail: info@bresciasoccorso.it segnalazioni di consumi e informazioni sulle
dal 1960 ad oggi dalla parte di bollette: numero verde 800 011639, dal lunedì al info@acatbrescia.it-www.acatbrescia.it
Telefilm Candy Clark, Mackenzie Phillips ----------------------------------------------------- --------------------------------------------------------
lei “Le ragazze del mondo” Docu- Guardia medica venerdì dalle 8.30 alle 17 orario continuato.
19.50 Senza traccia “In fuga per amore”
mentario Sportelli A2a in via Lamarmora 230: lunedì
Associazione diabetici della provincia di
Telefilm
Il Servizio di Continuità Assistenziale è attivo dalle Brescia Via G. Galilei 20, lunedì, mercoledì e
20.10 Il giorno e la storia Documentario LA5 08.00 alle 20.00 dei giorni prefestivi e festivi, martedì e giovedì 8.15-13 e 14-15.30, mercoledì
20.35 Criminal Minds “Quando non c’è 8.15-15.30, venerdì 8.15-13. venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00; martedì dalle ore
20.30 Passato e Presente “L’incontro di dalle 20.00 alle 08.00 di tutti i giorni.
un perché” Telefilm Gli orari di libero accesso all'ambulatorio sono i ----------------------------------------------------- 14.30 alle 16.30. Tel. 0303700039; e-mail:
13.55 The Vampire Diaries “Non farlo
21.20 Banlieue 13 - Azione (Fra 2004). Di
Yalta” Documentario
seguenti: dalle 08.30 alle 12.00 dalle 13.00 alle Centro Informagiovani info@associazionediabeticibrescia.it,
21.10 Prima tv La guerra segreta “L’uo- dolcemente” Telefilm Via San Faustino, 33/b, tel. 030.3751480 - www.associazionediabeticibrescia.it.
18.30 dalle 20.00 alle 23.30.
Pierre Morel, con Cyril Raffaelli, 14.40 The Vampire Diaries “Prima del 030.3753004 - fax 030.3777960. E-mail: --------------------------------------------------------
mo della Gestapo” Documentario BRESCIA (Brescia, Collebeato), viale Duca degli
David Belle tramonto” Telefilm Abruzzi 13, tel. 030.8377111 infogiovani@comune.brescia.it, sito internet: Associazione Emergency - Sportello
22.00 Pupi Avati tra jazz e cinema “I
22.45 Banlieue 13 - Ultimatum - Azione 15.25 The Vampire Diaries “Il defunto” FLERO (Azzano Mella, Borgosatollo, Capriano del www.comune.brescia.it/ informagiovani Orari: Orientamento socio-sanitario. Vicolo delle
ricordi del grande regista” Rubrica lunedì: 10-13; martedì 16-18, mercoledì 10-13, lucertole, 1E. Tel. 030.7823510 - 342.1830402. E-mail:
(Fra 2009). Di Patrick Alessandrin, Telefilm Colle, Flero, Montirone, Poncarale, S. Zeno), via
22.10 Cinema!!! “Prima parte” Miniserie Mazzini 9, tel. 030.8377124 giovedì 16-18, venerdì: 10-13 16-18; sabato 9-12. healthpointbrescia@emergency.it.
con Cyril Raffaelli, David Belle 16.15 Everwood “Piccole donne cresco- --------------------------------------------------------
23.10 Signorie “Ferrara - Gli Estensi” GUSSAGO (Castegnato, Cellatica, Gussago, Ome,
0.25 Wonderland Documentario Documentario no” Telefilm Rodengo Saiano), via Nava 6, tel. 030.8377122 Associazione «I Bambini Dharma»
0.55 Supernatural “Bring ‘em Back 0.00 RaiNews24 Informazione 17.05 Everwood “Verità nascoste” Tele- REZZATO (Botticino, Castenedolo, Mazzano, SOLIDARIETÀ Sportello "Mamme a un bivio" per le mamme che
Alive” Telefilm film Nuvolento, Nuvolera, Rezzato), via F.lli Kennedy vogliono dare una speranza di vita migliore al bimbo
0.05 Il giorno e la storia Documentario 115, tel. 030.8377121 che portano in grembo. E-mail:
1.40 Supernatural “Funeralia” Telefilm 0.20 Passato e Presente “L’incontro di 17.55 Così è la vita (L!fe Happens) - Abis Associazione Bresciana Incontinenti e
TRAVAGLIATO (Berlingo, Castelmella, Stomizzati. Tel. 347.2303320 - 338.5616091 - mammeaunbivio@ibambinidharma.it -
Commedia (Usa 2011). Di Kat Coiro, Ospitaletto, Roncadelle, Torbole, Travagliato), via
Yalta” Documentario
030.2310216. www.ibambinidharma.it
con Krysten Ritter, Kate Bosworth Raffaello 24, tel. 030.8377123 --------------------------------------------------------
RAI 5 1.00 Documentari d’autore Bellissime: --------------------------------------------------------
dal 1960 ad oggi dalla parte di
19.45 Uomini e Donne Talk show ----------------------------------------------------- Acat Brescia Associazione Club Alcologici Associazione italiana familiari e vittime
21.10 Partnerperfetto.Com - Comme- Croce Verde Brixia Territoriali (metodo Hudolin), via Livorno 7. Info: tel. della strada Onlus Sede in Via L. Rizzardi,28.
13.40 Wild Italy “Predatori a otto lei “Le ragazze del mondo” Docu- Servizio trasporti in ambulanza 24 ore su 24
dia (Usa 2005). Di Gary David Gol- 0303756270, 3317905510. e mail: infoxacatbrescia.it, Concesio (BS). Tel. 030.2180862 - 338.4221449. E-mail:
zampe” Documentario mentario anche festivi, tel. 030.222242. info@vittimestradabrescia.org.
dberg, con John Cusack, Diane Lane
----------------------------------------------------- www.acatbrescia.it
14.30 Il cielo, la terra, l’uomo. Nell’in- -------------------------------------------------------- --------------------------------------------------------
23.00 Uomini e Donne Talk show Croce Blu Acat Brescia 2 Associazione Club Alcolisti in Associazione «Gruppo la Strada» Per
canto del grande Nord “Oulanka RAI GULP 0.20 Pizza Girls Via delle Bettole, 101, Brescia, tel. 030.2310920,
Trattamento, via Buffalora, 83. Per informazioni: tel. parenti e amici di dipendenti da droga e alcool. C/o
e Paanajärvi” Documentario Real Tv emergenza 030.2310094, fax 030.2309862.
0309975419, 3480495922. centro giovanile «Volta», via Duca degli Abruzzi, 88 -
15.00 Racconti di luce “Tribù” Docu- 14.15 Le nuove avventure di Peter Pan 0.25 Pizza Girls Servizio di trasporto infermi ed anziani; dializzati -------------------------------------------------------- Brescia. Tel. 324.8007472
convenzionati Asl e privati; servizio gratuito di
mentario Cartoni Real Tv
trasporto farmaci a domicilio per persone disabili; Admo Associazione donatori midollo osseo. Sede di www.familiarianonimiitalia.it.
15.25 Il teatro di Carlo Goldoni Gli amori 14.40 JAMS Telefilm --------------------------------------------------------
0.30 Pizza Girls assistenza gare sportive; primo soccorso 118 Brescia (giovedì dalle 9.30 alle 11.15) viale della
inquieti “Regia e adattamento 15.05 Heidi Cartoni Stazione 51, Brescia. Ufficio c/o Spedali Civili: lunedì e Associazione mamme e papà separati
Real Tv gratuito. Brescia Cascina Botà, Via S. Zeno 174 Brescia, tel.
Augusto Zucchi, con Giancarlo 15.55 Berry Bees Cartoni 0.35 Pizza Girls ----------------------------------------------------- venerdì dalle 9.30 alle 11.30 e martedì dalle 18.30 alle
349.3784681.
Zanetti, Rosa Maria Tavolucci” 16.20 Leo Da Vinci Cartoni Real Tv Croce Rossa Italiana 20. Tel. 030.3995474.
--------------------------------------------------------
Servizio 24 ore su 24 di primo soccorso, trasporto --------------------------------------------------------
Spettacolo teatrale 16.45 Kung Fu Panda - Le zampe del 0.40 The Vampire Diaries “Non farlo Adosbrescia Aps Donne operate al seno di Associazione prevenzione epatopatie I
infermi e dializzati (tel 030.3531931), trasporto
17.25 Programmazione straordinaria destino Cartoni dolcemente” Telefilm Brescia Onlus. Via Tosio 1. Lunedì ore 15-17, medici specialisti dell’Ape sono a disposizione per
primario infortunati o ammalati.
17.35 Le epiche avventure di Capitan 1.30 The Vampire Diaries “Prima del ----------------------------------------------------- informazioni e attività socio-riabilitative per donne quesiti su malattie del fegato e trapianti epatici. Tel.
Musica colta Elektra “Dal Teatro
Mutanda Cartoni Farmacie operate di tumore al seno. Tel. 3515754713 (dalle ore 0302425431, fax 030 2425755-2425442.
degli Arcimboldi - Allestimento fir- tramonto” Telefilm --------------------------------------------------------
Servizio continuato (diurno e notturno): dalle ore 15 alle 17) www.adosbrescia.it
mato da Luca Ronconi (2005)” 18.00 #Explorers Rubrica
09:00 del 08/05 alle ore 09:00 del 09/05/2020 -------------------------------------------------------- Associazione Telefono Azzurro Rosa Via
18.30 Baby Boss: di nuovo in affari TV8 Aido Associazione italiana donatori organi, tessuti e San Zeno 174 Brescia, numero verde: 800.001122
Spettacolo teatrale BRESCIA
19.05 Gli imperdibili Rubrica Cartoni Via Lamarmora, 115 - Sassi cellule. Via Monte Cengio 20, martedì dalle 14 alle 19, riservato ai bambini. Casi urgenti e Sms adolescenti:
18.55 Cercami a Parigi Telefilm Via San Faustino, 9 - Viotti Dott. Finulli e C. (fino tel. e fax. 030300108. E-mail: info@aidobrescia.it - 337.427363. E-mail: info@azzurrorosa.it, web:
19.10 Rai News - Giorno Informazione 17.45 Prima tv Vite da copertina “10
19.25 Penny on M.A.R.S. Sit com alle 20:00) www.aidobrescia.it. https://www.azzurrorosa.it/.
19.15 L’altro ‘900 “Ennio Flaiano” Docu- amori tormentati vip” Documenta- --------------------------------------------------------
ACQUAFREDDA Via Della Repubblica, 62 - --------------------------------------------------------
mentario
19.50 Sara e Marti - #La nostra storia rio Podavini (fino alle 20:00) Ail Ass. italiana contro Leucemie, Linfomi, Mieloma. Anvolt Associazione nazionale lotta contro i
Telefilm 18.30 Alessandro Borghese - 4 risto- ALFIANELLO Via Dante Alighieri, 17 - Prignachi tumori. Via Vittorio Emanuele n. 4, tel. 030/45425.
20.15 Ghost Town “Apice (Campania)” Sezione provinciale di Brescia. Tel. 3386839588, fax
20.35 JAMS Telefilm ranti “Milano (quarta stagione)” BAGOLINO Via Tito Speri, 11 - Ponte Caffaro - 0302583902. www.ailbrescia.it; e-mail: Orario 9-18 continuato.
Documentario --------------------------------------------------------
21.00 Club 57 Telefilm Real Tv Smaniotto info@ailbrescia.it.
21.15 Prima tv Art Night “MillenniArts”
21.50 Le epiche avventure di Capitan BOVEGNO Via Provinciale 46 - Ghidini di -------------------------------------------------------- Auser Associazione per autogestione dei servizi e
19.30 Cuochi d’Italia - Il campionato solidarietà. Per informazioni (assistenza anziani,
Documentario
Mutanda Cartoni del mondo Show
Bettinsoli Paolo & C. Ail Ass. it. laringectomizzati. Scuola di riabilitazione
22.15 Art Night “Piero Guccione, verso BOVEZZO Via Vittorio Veneto, 17A - Comunale fonetica, c/o Ospedale Civile, tel. 0303995323. accompagnamento) e per chi vuole rendersi utile, tel.
22.15 Baby Boss: di nuovo in affari 20.30 Prima tv Guess My Age - Indovi- Bovezzo -------------------------------------------------------- 0303729381, ore ufficio.
l’infinito” Documentario --------------------------------------------------------
Cartoni na l’età Show CHIARI Via XXVI aprile, 30 - Federici Aipa Associazione italiana pazienti anticoagulati.
23.15 Prima tv Save the Date Rubrica
22.40 Il destino delle Tartarughe Ninja 21.30 Italia’s Got Talent - Best Of DESENZANO DEL GARDA Viale Marconi, 40 - C/o Ospedale Civile, tel. 0303995474: lunedì e
Avis Centro di raccolta. Piazzetta Avis, 1 (ingresso da
23.45 Nessun dorma “Ospiti Graham Capolaterra mercoledì 14.30-17. Sabato 10-12. Ore serali tel. via A. Volta) da lunedì a domenica, 8-10.
Cartoni Talent show --------------------------------------------------------
Vick e Shlomo Mintz” Rubrica GAVARDO Piazza De Medici, 22 - S. Chiara 0302007534 (dal lunedì al venerdì, 19.30-21.30).
23.05 Hank Zipzer: fuori dalle righe 23.30 Piacere Maisano “Essere credenti GHEDI Via XX Settembre, 53 - Comunale Seconda -------------------------------------------------------- Avo Associazione Volontari Ospedalieri. C/o Spedali
0.45 Umbria Jazz “Bobby McFerrin Telefilm nel 2019” Show Ghedi Aism Associazione italiana sclerosi multipla. Via Civili di Brescia. La Segreteria è aperta da lunedì a
Solo” Documentario 23.30 Extreme Football Cartoni LIMONE SUL GARDA Via IV Novembre, 29/e - De venerdì, dalle ore 15 alle 17.30. Tel. 0303995517.
Della Strada Antica Mantovana, 112; orario: dal lunedì --------------------------------------------------------
1.30 Rai News - Notte 23.55 Fairy Tail Cartoni Nitto
CIELO al venerdì 9-18, segreteria sociale lunedì e mercoledì Azione Parkinson Brescia Onlus Via Villa
Informazione MANERBIO Via Dante Alighieri, 69 - D'urso
0.45 Le nuove avventure di Peter Pan
Venera 9-12, venerdì 9-13. Tel. 0302305289; numero verde Glori, 13. Tel. 030.7284322. Informazioni
1.35 Art of... Francia “Questa è la Cartoni 800803028.
13.00 Love it or List it - Prendere o MAZZANO Piazza Paganora, 4 - Canino -------------------------------------------------------- medico-scientifiche, ascolto, accesso corsi ginnastica
modernità” Documentario lasciare Vancouver Real Tv PROVAGLIO D'ISEO Via Sebina, 38 - Cuccia riabilitativa.
TORBOLE CASAGLIA Piazza della Repubblica, 8 - Aita Lombardia Onlus Associazione italiana --------------------------------------------------------
TV 2000 14.00 MasterChef Italia 6 “Sedicesima
Prandi afasici. C/o Ospedale dei bambini Ronchettino, via Centro promozione affidi familiari Via
RAI MOVIE puntata - Esterna a Verona” Real VILLACHIARA Via Roma, 2 - Sfondrini del Medolo, 2. Primo e terzo venerdì del mese ore Ferri 75, tel. 0308775917. Segreteria e accoglienza:
14.00 L’ora solare Talk show Tv Servizio continuato (diurno e notturno): dalle ore 16-18. Tel. 3358175592, e-mail: mercoledì 15-18. Per la conoscenza dell’affido
14.20 L’ombra di Zorro - Avventura (Ita 15.00 La coroncina alla Divina Miseri- 15.00 MasterChef Italia 6 “Diciassette- 08:30 del 07/05 alle ore 08:30 del 09/05/2020 afasia.brescia@gmail.com familiare, preparazione e assistenza alle famiglie.
ARTOGNE Via IV novembre, 3 - Gheza di --------------------------------------------------------
1962). Di Joaquín Luis Romero Mar- cordia Rubrica religiosa sima puntata” Real Tv Gruppi di sostegno anche per famiglie adottive.
Chiudinelli e Gheza Alberi di Vita Odv Attività di aiuto alle persone
chent, con Frank Latimore, Mario 15.20 Siamo noi Attualità 16.15 Fratelli in affari Real Tv E-mail: affidiadozioni@promozioneaffidi.it, web:
BERZO INFERIORE Via A. Manzoni, 18 - Valgrigna anziane. Centro aperto (martedì-venerdì ore 15-18).
Feliciani 17.00 Buying & Selling Real Tv www.promozioneaffidi.it.
16.00 Il segreto di Jolanda Telenovela BRENO Via Mazzini, 28 - Minelli dott. Tullio Progetto buon vicinato (trasporti, spese, visite --------------------------------------------------------
15.45 Gli imperdibili Rubrica 17.30 Diario di Papa Francesco Rubrica 17.55 Fratelli in affari “Danielle & Chad” SONICO Via Nazionale, 48/e - Altavalle dott.ssa mediche, compagnia). Animazione e compagnia Centro AntiViolenza Casa delle Donne
15.50 Gli implacabili - Western (Usa religiosa Real Tv Simoncini anziani r.s.a. Via Bligny, 12. Tel. 3929169439 e-mail: CaD-Brescia Contro il maltrattamento e la
18.00 Rosario da Lourdes Rubrica reli- 18.45 Love it or List it - Prendere o Il servizio a battenti chiusi è per i soli medicinali info@alberidivita.it violenza alle donne. È sempre attiva la segreteria
1955). Di Raoul Walsh, con Clark --------------------------------------------------------
lasciare UK Real Tv urgenti. telefonica. Tel. 030.2400636 - 2807198
Gable, Jane Russell giosa Ama Associazione auto/mutuo aiuto Onlus. Via F. --------------------------------------------------------
18.00 Minnesota Clay - Western (Ita 18.30 TG 2000 Informazione 19.40 Affari al buio “Grandi box, molti Per conoscere le farmacie in turno di guardia Borgondio 12 - 25122 Brescia. Per Brescia e provincia
soldi” Documentario farmaceutica chiamare i numeri verdi 800.231061 Centro ascolto «Il calabrone» Viale Duca
1964). Di Sergio Corbucci, con 19.00 Santa Messa dal Divino Amore www.amabrescia.org. Aree d’intervento
20.05 Affari al buio “Il quartiere corea- per i Comuni dell’Asl di Brescia e 800.240263 per i degli Abruzzi 10, tel. 0302000035, fax 0302010397,
Cameron Mitchell, Georges Rivière Evento Comuni dell’Asl di Vallecamonica-Sebino, o (disabilità/salute mentale/elaborazione lutto/salute cell. 3319473196. Dal martedì al venerdì ore 13-17. Per
19.30 Rete di speranza Rubrica no” Documentario cercare sul teletext di Teletutto alla pag. 500. Per e corpo/nuove dipendenze/anziani). Contatti famiglie e giovani con problemi legati all’uso di
19.40 La ragazza del Palio - Commedia
20.30 Affari di famiglia “La scultura di sapere quale è la farmacia aperta più vicina 030.2808570 (mart. e giov. ore 9-16) cell. 3396639382 droghe e alcool.
(Ita 1957). Di Luigi Zampa, con Vit- 20.00 Rosario da Pompei Rubrica reli-
Dalì” Documentario chiamare lo 030.355.49.49. amabrescia@gmail.com. --------------------------------------------------------
torio Gassman, Diana Dors giosa
----------------------------------------------------- -------------------------------------------------------- Centro bresciano solidarietà
20.55 Affari di famiglia “L’uomo Ragno” Amar Associazione malati apparato respiratorio.
21.25 David di Donatello 2020 “65ma 20.30 TG 2000 Informazione
Documentario
Farmaci a domicilio tossicodipendenti «progetto uomo» via
20.50 Guerra e Pace Attualità Consegna gratuita a domicilio per i residenti nel Sede legale: Divisione Broncopneumologica Ospedale
edizione - David speciale a Franca 21.20 Chloe - Tra seduzione e inganno Donatello 105, tel. 0302301290. Da lunedì a venerdì,
21.10 Io rom romantica - Commedia (Ita comune di Brescia che non possono provvedere Civile. Informazioni: tel. 030395211, 2008405.
Valeri e l’omaggio a Federico Fellini -------------------------------------------------------- dalle 8 alle 21.
- Drammatico (Usa/Can/Fra 2009). autonomamente. Tel. 030391775 --------------------------------------------------------
e Alberto Sordi” Evento (Diretta) 2014). Di Laura Halilovic, con Marco A.M.I.C.I. - Lombardia Associazione delle
Di Atom Egoyan, con Julianne (Bresciasoccorso). Per la consegna gratuita dei Centro di aiuto alla vita Consulenza,
23.20 Gomorra - Drammatico (Ita 2008). Bocci, Claudia Ruza Djordjevic farmaci a domicilio a Brescia città, nelle giornate malattie infiammatorie dell’intestino. C/o Spedali
Moore, Liam Neeson sostegno, aiuti a maternità e infanzia. Brescia: vicolo
Di Matteo Garrone, con Toni Servil- 22.35 Effetto notte Rubrica non festive, telefonare Auser - Filo d’Argento, Civili di Brescia. Aperto tutti i giovedì, ore 15-18. Tel. S. Clemente, 25, tel. 03044512; via Tosio 1, 03044340.
23.05 Groupie sesso a domicilio -
23.20 La compieta preghiera della sera numero verde 800.995988. 328.4846954, amicilombardia@gmail.com - Desenzano: via B. Croce 28, tel. 0309901520.
lo, Gianfelice Imparato Drammatico (Ger 1971). Di Erwin C.
Rubrica religiosa Servizio di consegna gratuita a cura della Croce www.amicilombardia.com --------------------------------------------------------
1.40 One for the Money - Dietrich, con Inga Steeger, Steward Bianca, in accordo con Comune, Federfarma e --------------------------------------------------------
23.40 Rosario da Pompei Rubrica reli- Cisom Fondazione Corpo Italiano di Soccorso
Commedia (Usa 2012). Di Julie Anne West Farcom, per i residenti nel Comune di Brescia con Amici San Patrignano Via Roma 37, dell’Ordine di Malta. Protezione Civile e solidarietà.
giosa età superiore a 75 anni o disabili, impediti Roncadelle. Tel. 3661346443,
Robinson, con Katherine Heigl, www.cisom.org - gruppo.brescia@cisom.org
0.10 Effetto notte Rubrica temporaneamente o permanentemente ad aspbrescia@sanpatrignano.org. --------------------------------------------------------
Jason O‚Mara BOING accedere direttamente alla farmacia e che non -------------------------------------------------------- Club alcolisti in trattamento Bs Nord
possono contare su un familiare. Servizio 24 ore Anteas Ass. naz. Terza età attiva per la solidarietà. Valtrompia Via Cipro 37-39, tel. 030-2306221.
RAI PREMIUM LA7 D 13.40 We Bare Bears - Siamo solo orsi su 24 tutti i giorni della settimana, festivi Via Altipiano d’Asiago n. 3, Brescia. Associazione di --------------------------------------------------------
Cartoni compresi, tel. 030.35118. volontari al servizio degli anziani. Servizi Demline Informazioni per l’assistenza ad anziani
13.45 Grey’s Anatomy “Una specie di ----------------------------------------------------- Socio-Culturali e assistenziali gestiti dagli anziani con malattia di Alzheimer, dal lunedì al venerdì ore
13.10 L’ispettore Coliandro “Salsa e 14.45 Lo straordinario mondo di Gum- Visite agli ospedali
miracolo” Telefilm (sorveglianza parchi e la presenza presso le scuole 13-15, tel. 0303752792.
Merengue” Telefilm ball Cartoni BRESCIA
14.35 Grey’s Anatomy “Vecchie ferite” elementari), tel. 030.3844630 in orario d’ufficio. --------------------------------------------------------
15.05 Guardia Costiera “Errore nel siste- 15.40 Ninjago Cartoni Spedali Civili: Feriale: 13-14; 18.45-20. Festivi: -------------------------------------------------------- Diabete Brescia Diabetici di Brescia e Provincia
Telefilm 16.05 Ben 10 Cartoni 10-11; 18.45-20. Poliambulanza: Lun.-Ven.: 13-14; Anto Associazione nazionale trapiantati organi. Via
ma” Telefilm Tel. 3277888581 e 3933366678, Fax 0302721474,
15.30 Grey’s Anatomy “Lo sbaglio che 16.30 Scooby-Doo and Guess Who? 19-20. Sabato: 14.30-16.30; 19-20. Festivi: 10-11; Vittorio Emanuele II, 27. Poliambulanza Centro.
15.50 Guardia Costiera “La bonifica” 14.30-17; 19-20. Città di Brescia: 12-14; 19-20. www.diabetebrescia.org - info@diabetebrescia.org.
preferisco” Telefilm Cartoni Tel.-fax 0302971957. Dal lunedì al venerdì, 9.30-11.30. --------------------------------------------------------
Telefilm 16.25 Private Practice “Mondi diversi” San Camillo: sospensione temporanea dei www.anto-bs.it; e-mail: info@anto-bs.it. Esa Educazione alla Salute Attiva (Prevenzione
17.05 We Bare Bears - Siamo solo orsi consueti orari. 11.30-12.30 e 17.30-18.30.
16.35 Guardia Costiera “Miss Mar Balti- “Contaminazione” Telefilm -------------------------------------------------------- Tumore al Seno) Brescia. Tel. 0303385027,
Cartoni Sant’Anna: tutti i giorni 13-14, 19-20.30. Accesso Anziani in linea Dal lunedì al venerdì, 9-11 e 15-17,
co” Telefilm 18.15 TG La7d Informazione vietato a bambini minori di 12 anni e a persone www.esa-salutedonna.org.
18.25 Victor e Valentino tel. 030/3757434 e 030/3753171 per un servizio di --------------------------------------------------------
17.20 Un passo dal cielo 2 “Il richiamo 18.20 Tagadà Risponde Attualità (Repli- con sintomi come tosse e raffreddore. (NB. un
del sangue” Fiction
Cartoni
visitatore per degente). Casa di Cura Domus informazione, conforto amichevole, lotta Fael Ass. fam., amici emopatici per lotta alla
ca) 18.50 Lo straordinario mondo di Gum- all’isolamento. leucemia. Via Tosio, 1. Info: il mercoledì dalle 15 alle
18.20 Un passo dal cielo 2 “Il seme della Salutis: visite sospese. --------------------------------------------------------
19.20 I menù di Benedetta “Primavera” ball Cartoni PROVINCIA 18, tel. 03049410, segreteria e fax. Sito internet
gelosia” Fiction Rubrica 19.50 Lo straordinario mondo di Gum- Ospedale di Chiari: Feriale: 13.15-14.15; 19.15-20.15.
Associazione Alcolisti Anonimi Ospedale www.fael.net e-mail: sede@fael.net.
Civile di Brescia mercoledì, venerdì 18.30-20.30, --------------------------------------------------------
19.20 Il restauratore 2 “Verità sepolte” 20.25 I menù di Benedetta “Bello e ball + Gli Acchiappamostri Festivi: 10-11; 15-16; 19.15-20.15. Ospedale di
Fiction Desenzano: Feriale: 19-20. Festivi: 19-20. referente provinciale: tel. 334.7344880. Fondazione Ant Assistenza domiciliare
buono” Rubrica Cartoni --------------------------------------------------------
Ospedale di Edolo: 13-14; 19.15-20. Ospedale di oncologica gratuita. Sede di Brescia, viale della
20.20 Il restauratore 2 “Il prezzo della 21.30 Hawthorne “Il tempo non guari- 20.30 Craig Cartoni Esine: 13-14; 19.15-20. Ospedale di Gavardo: Associazione Al-Anon Familiari e Amici di Stazione 51; tel. 0303099423, fax 0303397112;
verità” Fiction sce” Telefilm 20.55 Gli Acchiappamostri Feriale: 19-20. Festivi: 19-20. Ospedale di Alcolisti Ospedale Civile di Brescia 03039951 presso delegazione.brescia@ant.it, orario: dal lunedì al
21.20 La strada di casa 2 “Terza punta- 22.20 Hawthorne “Saper sperare” Tele- Cartoni Gardone Vt: Feriale: 18.30-20. Festivi: 18.30-20. Stanza delle Associazioni, mercoledì, venerdì venerdì 9-13 14-18.
ta” Fiction Ospedale di Iseo: Feriale: 13.15-14.15; 19.15-20.15. 18.30-20.30, oppure 800087897. --------------------------------------------------------
film 21.15 Captain Tsubasa Cartoni
Festivi: 10-11; 15-16; 19.15-20.15. Ospedale di -------------------------------------------------------- Fondazione Idea Istituto per la ricerca e la
23.10 Uniche “Selen” Rubrica 23.10 Hawthorne “Un miracolo” Telefilm 21.40 Dragon Ball Super Associazione Alzheimer Brescia
Lonato: Feriale: 19-20. Sabato e Festivi: 19-20. prevenzione della depressione e dell’ansia. Casa delle
23.40 Luisa Spagnoli “Puntata unica” 0.00 Hawthorne “Arrendersi” Telefilm Cartoni Ospedale di Manerbio: Feriale: 13-14; 19.15-20.15. «Antonia Biosa» Via Marcantonio Ducco 20 - Associazioni, Via Cimabue 16, Brescia. Tel.
Miniserie 0.50 La Mala EducaXXXion Talk show 1.30 Mr. Bean Cartoni Festivi: 10.30-11.30; 15-17 (invernale) / 19.15-20.15 25123 Brescia; Si riceve esclusivamente su 3209206060.
40 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

SPORT sport@giornaledibrescia.it

Focus Il pallone tra Coronavirus e Fase 2

Si studia il protocollo
ma i primi controlli
in serie A portano
nuovi casi positivi
nel momento dell’esplosione
Sei alla Fiorentina tra staff della pandemia a marzo, ave-
vano riscontrato otto positivi-
Rapporti con le tv
e giocatori, quattro invece tà tra i calciatori, tra cui anche
Manolo Gabbiadini. La socie-
la Lega si prepara
tà nei giorni scorsi aveva con- Alla riunione
alla Sampdoria di cui uno statato la negatività di tutti i
suoi ragazzi, ieri la doccia gela- anche Cellino
già colpito dal Covid-19 ta dopo ulteriori controlli.
I rapporti con i
Il nodo. D’altronde i possibili broadcaster saranno al
data di positivi-asintomatici, nuovi contagi hanno sempre centro della prossima
Gianluca Magro sei alla Fiorentina (tre giocato- rappresentato un nodo crucia- assemblea della Lega serie A,
g.magro@giornaledibrescia.it ri e tre componenti dello staff le del protocollo per la ripar- che dovrebbe riunirsi la
medico) e quattro alla Samp- tenza, con le maglie degli settimana prossima, prima della
doria (di cui uno è un cosiddet- scienziati del Cts molto stret- ripresa degli allenamenti in
ROMA. Il pallone è da ieri più to «positivo di ritorno»), dopo te. Ieri come oggi. L’eventuale gruppo auspicata dai club.
che mai nei piedi di medici, vi- il primo registrato mercoledì apertura agli allenamenti di Intanto la commissione diritti tv
rologi e scienziati, ma la nuo- al Torino, non spia- gruppo per loro ha esaminato ieri vari scenari e
va ondata di positivi in serie A na la strada: la serie In Germania sarebbe plausibi- l'atteggiamento da assumere Allenamento. Il sampdoriano Linetty nel centro sportivo di Bogliasco
dopo i primissimi controlli e al- A insomma lavora invece è ufficiale le solo in riti- verso Sky, Dazn e Img, che
lenamenti solo individuali che per la ripartenza, la data per ri-bunker da cui ancora non hanno versato in campo, in Italia per ora è an- all’evoluzione nei prossimi
nemmeno tutti hanno inizia- ma questi contagi al- non entra e non l'ultima rata bimestrale della cora tutto in sospeso. dieci giorni dell’emergenza sa-
il via libera:
to, non fa certo guardare al fu- larmano. esce nessuno. E stagione, ma hanno chiesto nitaria, che speriamo ci dia tut-
turo della ripresa del calcio Va anche ricorda- si riparte sabato in caso di una po- sconti e dilazioni (già respinti La politica. Il ministro Spadafo- ti dati positivi e soddisfacenti.
con troppo ottimismo. La data to come la Fiorenti- 16 con le gare sitività tutti in all'unanimità dalle squadre) alla ra continua nella sua linea di Il Comitato sulla base degli ap-
di lunedì 18 per la ripresa del na fosse già stata tra di Bundesliga quarantena. La re- luce della sospensione del prudenza, ma dopo giorni di profondimenti ottenuti sten-
lavoro collettivo resta sempre le squadre più colpi- lazione al vaglio campionato per l'emergenza botta e risposta i toni sembra- derà una propria valutazione
di più un rebus e l’ora e mezza te con una dozzina di positivi di Speranza servirà poi per il coronavirus. Alla riunione hanno no più concilianti. L’auspicio che verrà formalmente inviata
di confronto con il Comitato tra giocatori e dirigenti (Vlaho- confronto ultimo in sede go- partecipato due presidenti, è sempre quello della ripresa al Ministero della Salute». L’au-
tecnico scientifico non sem- vic, Cutrone e Pezzella, il medi- vernativa con il premier Giu- Aurelio De Laurentiis e Massimo degli allenamenti collettivi. spicio di Spadafora è quello
bra aver sciolto alla Figc i nodi. co sociale Pengue, solo per ri- seppe Conte e con il ministro Cellino, sono state analizzate le «Mi auguro che si siano risolte che «gli approfondimenti pos-
Si attende la relazione del cordarne alcuni). Stesso di- dello sport, Vincenzo Spadafo- possibili iniziative nei confronti le problematiche evidenziate sano essere utili a stabilire che
Cts al ministro per la Salute Ro- scorso per la Sampdoria, che ra. Mentre in Germania il delle tv, che vanno dalla diffida e che quindi il 18 maggio pos- il 18 possano riprendere gli al-
berto Speranza per capire se il ieri tra l’altro ha riaperto ad al- d-day è il 16 maggio quando, di pagamento al decreto sano riprendere gli allenamen- lenamenti non solo di squadra
protocollo del calcio avrà il via cuni giocatori i cancelli del seppur a porte chiuse, Bunde- ingiuntivo, passando per la ti collettivi - ha detto Spadafo- del calcio, ma di tutte le altre
libera, ma di certo la nuova on- centro sportivo. I blucerchiati, sliga e Zweite Liga torneranno diffida ad adempiere. ra -, anche compatibilmente discipline sportive». //

Lega Pro: «Stagione finita, le prime dei gironi subito in B»


e il 5%. Dati che sono emersi e dei ripescaggi dalla Serie D e sul criterio per decidere la do. La maggioranza dei presi-
L’assemblea ancora più chiaramente dopo le promozioni in serie B delle quarta promossa, visto che denti si è detta favorevole allo
che la serie C ha convocato i prime 3 squadre dei rispettivi quello del merito sportivo è stop del campionato, al bloc-
propri medici sociali per racco- gironi (Monza, Vicenza e Reg- stato votato a maggioranza, co delle retrocessioni e dei ri-
L’ok dovrà darlo ora gliere le loro riflessioni di natu- gina): «È stata la più bella as- ma una parte consistente ha pescaggi, alle promozioni in
il consiglio federale ra sanitaria. Un’incidenza che semblea che ho svolto finora - chiesto i play off ed un’altra serie B delle prime 3 squadre e
Pasini: «FeralpiSalò il «sistema Serie C» non si sen- ha spiegato il presidente della parte si è astenuta». Il Bari di al merito sportivo come para-
te in grado di poter sostenere, Lega Pro Francesco Ghirelli -. De Laurentiis ad esempio si è metro per scegliere la quarta
pensa già al futuro» soprattutto per- È emerso un enorme già schierato per i play off, sul- promossa in B. Per quanto ri-
ché non sono an- Per la quarta senso di responsabi- la cui disputa però incombe guarda la FeralpiSalò, siamo
ROMA. Per la Lega Pro il cam- cora inclusi gli ul- promozione lità da parte di tutti e sempre lo spettro di una non già al lavoro per la programma-
pionato di serie C può dirsi teriori costi di ri- rispetto alle ragioni ripartenza del campionato. zione della prossima stagio-
viene chiesta
concluso qui. Come d’altron- presa delle parti- di ognuno, con una «È emersa una linea coeren- ne».
de era già stato anticipato da te e gestioni di una riflessione nostra specificità tut- te con le prime valutazioni - L’ultima parola spetta ora al
buona parte delle squadre del eventuali casi po- ulteriore ta da rimarcare che ha dichiarato invece il presi- Consiglio federale, non anco-
nord Italia, tra cui la FeralpiSa- sitivi al Covid-19. poi si è espressa nel dente della FeralpiSalò Giu- ra convocato, ma difficilmen-
lò. Troppo alti i costi per rispet- A stabilire lo stop, che andrà voto». seppe Pasini riguardo all’as- te andrà contro la volontà
tare il protocollo medico-sani- comunque deliberato dal Con- Più pepata invece la discus- semblea in generale - in linea emerdsa ieri dai club di Lega
tario (la stima media per cia- siglio federale della Figc, è sta- sione riguardo la quarta pro- anche con il parere del club Pro. Più spinosa invece la que-
scuna società va da un mini- tal’assemblea dei 60 club di Le- mossa in serie B. «Sul criterio che rappresento: non c’erano stione relativa alla quarta pro-
mo di 98mila ad un massimo ga Pro, che alla fine ha votato a da adottare va fatta una rifles- le condizioni per riprendere a mozione nella serie cadetta,
di 146mila euro) e solo per la larghissima maggioranza lo sione ulteriore», ha detto Ghi- giocare e continua ad essere sempre che poi non prenda de-
ripresa degli allenamenti l’inci- stop definitivo del campiona- relli. «Ho chiesto all’assem- molto complicato prevedere finitivamente piede la riforma
denza prevista sarebbe tra il 3 to, il blocco delle retrocessioni blea un’ulteriore riflessione una ripartenza nel breve perio- Presidente. Pasini della FeralpiSalò dei campionati. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 41

Il video sui social / «La Juventus ha detto che non vuole lo Padre Mario Toffari, sacerdote bresciano,
scudetto che non è stato vinto sul campo in un video pubblicato sui social e
Padre Toffari e che non vuole fare come l'Inter. Noi
diciamo al presidente della Juve, che
diventato virale a Brescia. Il sacerdote
attacca la Juventus e cita il settimo
LA POLEMICA
e la «battuta» siamo lieti che non voglia prendere una
cosa non sua, ma cerchi di esser bravo
comandamento: «Non rubare è fatto di
due realtà: non prendere una cosa che non

sulla Juventus anche a riconoscere che anni fa ha dato


indietro quello che non era suo». Così
è nostra e, se l'abbiamo presa, dobbiamo
restituirla all'altro», ha detto. Esultanza. Giocatori della Juve dopo un gol

Sorridente e disteso:
riecco Balotelli che però
resta lontano dal Brescia
Al Panathleticon è stato anche
il giorno di Mario. Dalla prossima
settimana test sierologici a tutti
E ieri è toccato anche a Mario
Il punto rispondere alla convocazione
perle visite di idoneità. L’attac-
cante è arrivato al Panathleti-
/ Finally Mario. Finalmente con di Brescia due, puntuale
Mario: che è il nome del nick- alle 10.25. Un cenno di saluto
name su twitter di Balotelli. Il ai presenti prima di infilare la
quale è uscito dalla sua dimen- porta del centro medico dal
sione virtuale nella quale si è quale è rispuntato un’ora e
tuffato a pesce durante il dieci minuti dopo. È apparso
lockdown per ritornare nella molto sereno e disteso, ha di-
realtà del Brescia. Un flash: spensato anche un paio di sor-
perché è molto molto difficile risi. A un primo sguardo è ap-
- per non dire impossibile - parso in buona forma e l’im-
che il suo futuro possa essere pressione è stata confermata
ancora qui, anche in caso di da alcuni «rumors» arrivati Sereno. Così è apparso Mario Balotelli // FOTO NEWREPORTER NICOLI
una permanenza dall’interno: so-
della squadra, che Zmrhal, Spalek vrappeso di meno mulo, Bisoli e Andrenacci ol- via appunto della quarantena
sia sul campo o a ta- Joronen e Mateju di due kg, ovvero tre al preparatore dei portieri obbligatoria: il Brescia non ha
volino, in serie A. sono di rientro fisiologico per chi Vitrani e all’addetto al recupe- mai dato loro un’autorizzazio-
Nonostantei segna- non ha comun- ro degli infortunati Barbieri. ne a tornare nei rispettivi Pae-
li distensivi lanciati ma per loro sarà que potuto alle- Oggi sono in programma altre si d’origine per cui lo hanno
L’INTERVISTA qualche giorno fa quarantena narsi in maniera tre visite. Restano fuori gli stra- fatto sotto la loro responsabili-
dall’attaccante, i canonica accon- nieri Zmrhal, Spalek e Mateju tà personale. Ma quando ini-
rapporti con il presidente Cel- tentandosi di lavoro «da came- che stanno rientrando a Bre- zieranno gli allenamenti? Co-
Daniele Gastaldello e i dubbi sulla ripresa lino- che pureha detto «su Ma- ra». Poi, la tonicità è ovviamen- scia in queste ore. Assente an- me spiegato a più riprese, solo
rio è stata sbagliata anche la te un altro paio di maniche e che Joronen che fino a una set- quando i giocatori verranno
«GIOCARE? NO, NON gestione» - restano incrinati al da questo punto di vista la bril-
punto tale da poter essere defi- lantezza non può essere di nes-
timana fa era in città e che poi
all’improvviso ha scelto di tor-
sottoposti a tamponi/test sie-
rologici. I secondi, che Cellino
niti insanabili. Per i gusti di suno. Vedi il discorso fatto po- nare in Finlandia. Anche per ha ordinato in Inghilterra, do-
CI SENTIAMO SICURI» Cellino, Balotelli ne ha combi- co fa: se non puoi correre, se
nate troppe per poterci passa- non puoi fare palestra in un
lui al ritorno sarà quarantena.
Resta da capire quella che sa-
vrebbero arrivare a inizio setti-
mana prossima quando la Re-
Gianluca Magro · g.magro@giornaledibrescia.it re sopra. certo modo, risultare «spom- rà la posizione del club nei lo- gione darà tra l’altro via libera
Ma se questo ormai da setti- pati» è una conseguenza del ro confronti qualora gli allena- allo svolgimento di esami di

«C
i sentiamo pronti a giocare? Se lo chiedono mane non è più un segreto, re- tutto naturale. menti dovessero riprendere e questo tipo anche in centri pri-
a me dico di no. E poi non ci sono neanche sta il fatto che c’è ancora un Oltre a Mario, ieri al Pana- loro non potessero prendervi vati accreditati. //
i presupposti, non ci sentiamo sicuri». presente col quale fare i conti. thelticon è stata la volta di Ro- parte sin dal primo giorno per ERICA BARISELLI
Daniele Gastaldello all’interno del Brescia
è una voce autorevole, il «capitano non giocatore» come
viene definito. Il classico giocatore che, senza nulla
togliere agli altri, quando parla fa sì che il peso specifico di bilitazione a pienissimo regi- squadrastannosvolgendolevi-
ciò che dice sia alto. Per questo il suo «sì, abbiamo paura»,
riferito non solo a se stesso, ma anche ai compagni sulla
Sirene per Cistana me, Andrea Cistana ce la sta
mettendo tutta per tornare in-
site di idoneità. Da lontano ha
anche visto e salutato Balotelli,
situazione legata al Coronavirus, non passa inosservato. La
sua posizione il difensore classe 1983 l’ha espressa ieri in ma il club dietro nel tempo e recuperare
quella funzionalità che a inizio
stagione aveva fatto di lui l’uo-
Cistanaèapparsosudimora-
le e contento dei suoi piccoli
progressi: ieri per la prima vol-
un’intervista sulle colonne di
«Se il rischio
è di farci male
Repubblica. E il suo no alla ripresa
è motivato anche ad una
lo ha blindato mo nuovo del Brescia. Tanto
dameritarsiancheunachiama-
ta ha potuto indossare la scar-
pa destra e riesce ad appoggia-
sensazione che in molti hanno nel tadi Mancini.Poi la discesaagli re il piede anche se prudente-
seriamente, non
nostro territorio: quello che non si inferi, tanto a liello di squadra mente si affida ancora alle
vale la pena sia capito fino in fondo nel resto quanto personale per via di un stampelle. Può anche guidare.
tornare in campo» d’Italia cosa abbia vissuto dal 24
Infortunato
infortunio che è stato faticoso Anche verso il futuro? Di certo
febbraio in poi il territorio persinoindividuare.Èstatosot- nonostante l’infortunio, su di
bresciano. «A Brescia siamo stati tutti toccati e tutti BRESCIA. Sorridente, nonostan- toposto a intervento al tendine lui si stanno moltiplicando le
conosciamo qualcuno che ha subìto una tragedia sulla te tutto. E intenzionato a tene- peroneo della gamba destra: vocidimercatocheinparticola-
propria pelle. Forse ciò non è arrivato ovunque». Secondo re lo sguardo concentrato sulla un tendine che ha poi ha dato revoglionosu dilui gliocchi del
Gastaldello per il «pronti via» mancano i presupposti. parte mezza piena del bicchie- effetti collaterali alla caviglia. Napoli: il diesse Giuntoli siè già
«Non ci sentiamo sicuri. Ci chiedono di riprendere gli re:uninfortuniocosì,un’opera- Ancora parecchio gonfia: l’ab- ben informato. Ma non sarà fa-
allenamenti concentrando poi le partite in poco tempo. È zione così, non ci volevano, ma biamo vista ieri mattina. Per cile per nessuno arrivare a Ci-
a rischio la nostra incolumità, parlo a nome mio e dei sepropriodovevacapitare,allo- questioni personali - possiamo stana che già in inverno, senza
miei compagni: se il prezzo della ripresa è il rischio di ramegliochesiasuccessoades- dirlo: aveva voglia di prendersi annunci, si è saputo aveva rin-
farci male seriamente, non ne vale la pena». C’è poi un so a campionato fermo. Alme- il caffè (da asporto) al bar di un novato il proprio contratto col
discorso relativo a contagi, che non coinvolge solo i no moralmente - anche se poi amico che ha appena riaperto - Brescia: la scadenza è al 2021,
calciatori, «ma tutto il mondo che gira intorno a noi. ovviamente la motivazione per il difensore delle rondinelle ieri ma il Brescia ha un’opzione di
Ovvero magazzinieri, fisioterapisti, massaggiatori. Tutti a cuiiltorneoèstatobloccatope- intardamattinatasitrovavapu- rinnovo unilaterale di due an-
contatto. In ritiro due mesi? Non ha senso. È vero, siamo sa - fa un pochino meno male. reluiaBresciadue,apochecen- ni.Unaclausolacheladicelun-
professionisti, ma anche essere umani con famiglie». Compatibilmenteconlediffi- In stampelle. Cistana ieri era di tinaia di metri dal centro medi- ga su come Cellino intenda di-
coltàdipotereffettuareunaria- passaggio a Brescia due co in cui i suoi compagni di fendere «Cista». // ERBA
42 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> SPORT
IL COMPLEANNO ECCELLENTE /1

Il «Piscinin» al traguardo dei 60


Baresi, storia di un grande leader
pianti, se penso a dove sono
«Dall’oratorio di Travagliato partito e dove sono arrivato de-
vo essere solo che felice. Ero

a San Siro, ecco come un bambino che giocava


all’oratorio di Travagliato e col-
lezionava le figurine di Rivera
ho realizzato il mio sogno poi mi ci sono trovato a fianco.
Ringrazierò per sempre Guido
di uomo e calciatore» Settembrino, che fu il primo a
credere in me e a portarmi dai
campetti polverosi di Trava-
Trionfi. Cosa gli è mancato per gliato ai centri sportivi di Inter
Capitano del Milan essere davvero felice come cal- e Milan».
ciatore? Un Pallone d’oro (arri- Già, ci fu un doppio tentati-
vò secondo dietro Van Basten vo: bocciato in nerazzurro do-
Cristiano Tognoli nel 1989, l’avrebbe meritato ve tennero il fratello Beppe,
c.tognoli@giornaledibrescia.it più di Sammer nel 1996, quan- preso al volo in rossonero. In
tomeno alla carriera, un anno principio era il «Piscinin» per-
prima del ritiro), un Mondiale ché sembrava ancora così gra-
MILANO. Il punto di partenza è «vero», chè in quello del 1982 cile quando debuttò il 23 aprile
stato l’oratorio di Travagliato, il non scese mai in campo e in 1978 in un Verona-Milan 1-2
punto di arrivo lo stadio di San quello del 1994 sba- pochi giorni prima
Siro a Milano. Ma non perché gliò un rigore dopo «Il primo di diventare mag- Franco Baresi. Oggi ricopre il ruolo di Brand Ambassador per il Milan di cui è stato una bandiera come giocatore
l’abbia mai interpretato come aver recuperato a a credere giorenne.
un posto dove accontentarsi tempo record da Poi divenne
bensì perché da lì è passata un’operazione al
in me «Franchino» per-
gran parte della sua vita e da lì è menisco e il suo so- fu Settembrino ché sì era giovane, LA SCHEDA
arrivato fino in cima al mondo. gno si spense nelle Seguo il Brescia ma non poicosì gra-
Bresciano sempre orgoglioso lacrime di Pasade- con affetto» cile e privo di forza.
delle proprie origini, bandiera na. «Grazie al mio Anzi: se gli andavi Franco Baresi.
del Milan, Franco Baresi spe- carattere sono riu- contro rimbalzavi: Nasce a Travagliato l’8 maggio
gne oggi 60 candeline. Lo fa in scito a fare tanto era di cemento ar- 1960. Inizia a giocare nelle
silenzio, come piace a lui. sulcampo,ma quel- mato. Infine diven- squadre del suo paese con i
la delusione a livel- ne Kaiser Franz, co- fratelli Angelo e Beppe. A 15 anni
Sobrietà. Una cena in famiglia, loumano fu fortissi- me il mitico Bec- effettua un provino all’Inter, ma
una fettaditorta, un brindisi so- ma, alla fine ebbi kenbauer. Libero viene scartato. Poco dopo ci
brio. Non è mai cambiato e mai un crollo emotivo». per ruolo in cam- prova con il Milan e viene preso:
cambierà. Prima bambino taci- DiMondiali, seppu- po, libero per voca- giocherà in rossonero per 20
turno, ma non privo di energia. re per club, ne ha Franco Baresi zione. Non è giusto stagioni, 15 da capitano, è il
Poi calciatore professionista al vinti due con il Mi- Ex calciatore dire che il Brescia secondo giocatore con più
qualebastavaungesto(fosseso- lan. Epoi sei scudet- se lo lasciò scappa- presenze in rossonero.
lo anche un braccio alzato a ti, tre Coppe dei Campioni, tre re, fu Settembrino a vedere lon-
chiamare il fuorigioco...) o uno Supercoppe europee e quattro tano pensando che Baresi fos- Trionfi.
sguardo per imporre la propria Supercoppe italiane. Persino se un predestinato e dovesse Ha vinto 1 coppa del mondo per
leadershipincampoenellospo- due campionati di serie B e andare subito in una big. «Pur nazioni, 6 scudetti, 3 coppe
gliatoio. Ora uomo maturo, che unaMitropa perché lui c’è sem- non avendoci giocato seguo campioni, 2 coppe
si appresta ad entrare nella ter- pre stato, nella buona e nella sempre le rondinelle con affet- intercontinentali, 3 supercoppe
zaetàconun appagamentoper- cattiva sorte. to» ci ha detto un giorno. Così europee, 4 supercoppe italiane, 2
sonale che è frutto di coscienza come con lo stesso affetto noi campionati di B e una Mitropa
pulitaperchériempitadisacrifi- Il bilancio. Mentre compie 60 bresciani abbiamo sempre se- cup. In rossonero è stato anche
ci e di ciò che andava fatto per anni, Franco Baresi si guarda guito lui. allenatore e dirigente. Ora è
sentirsi in pace con sé stesso. indietro e dice: «Non ho rim- Auguri, capitano. // Brand Ambassador del Milan. Coppa dei campioni. Franco Baresi ha vinto tutto con il Milan

- Gli annunci economici si ricevono tutti i giorni


feriali dalle ore 9,00 alle 12,30 e dalle ore 14,30 alle
19,00 (sabato chiuso) negli uffici di Numerica, via
Solferino, 22 - Brescia. Potete richiedere un
preventivo inviando una mail con il testo
dell'annuncio a: preventivi@numerica.com. Non si
accettano avvisi per telefono o raccomandata.
-
31 Villeggiatura

- PIETRA LIGURE Residence Italia


- La tariffa delle rubriche è di € 1,30 per parola; le 019615630 affitta settimanalmente
sole rubriche «Domande di lavoro» e «Domande
mono-bilocali fronte mare, centrali,
d’impiego» € 0,50 per parola, minimo 16 parole.
climatizzati, wi-fi, parcheggio.
- Coloro che non intendono far figurare il proprio www.residenceitalia.com
indirizzo nell’avviso possono utilizzare il servizio
casella istituito presso gli uffici di Numerica,
aggiungendo al testo dell’avviso la frase: «Cassetta
Numerica - 25121 Brescia» computata per 5 parole.
- L’importo per il noleggio di una cassetta
Numerica è di € 0,52 per 10 giorni, € 1,03 per 20
giorni, € 1,55 per 30 giorni.
-
40 Auto Moto
Sport
- Tutte le lettere indirizzate alle caselle debbono - A interessati vendo Fiat Panda 1.1 Fire
essere inviate per posta e saranno respinte le anno 2003, km 70.000, anche per
assicurate o raccomandate. neopatentati, Euro 790. Tel. 3276983131
- Documento d’identità obbligatorio: PER - A 2.200 Euro vendo Renault Clio
DISPOSIZIONI DI LEGGE i Sigg. inserzionisti DEVONO
ESIBIRE AI NOSTRI SPORTELLI, UN DOCUMENTO Expression 5 porte, km 76.000, 1.2
D’IDENTITÁ all’atto della presentazione del testo da benzina, blu metallizzato, cinghia
pubblicare. eseguita a 54.000 km, anno 2005, ottime
condizioni generali. Tel. 3890326063
- Tutte le inserzioni di offerte di impiego, di
lavoro o di rappresentanza debbono intendersi - A Brescia e provincia trasporto
destinate, ai sensi dell'Art. 1 della legge 9.12.77 n.
903, sia agli uomini che alle donne.
automobili con carroattrezzi o sposto con
targa prova assicurata, poco prezzo
- Si informano tutti gli inserzionisti di annunci di acquisto auto usate anche con meccanica
ricerca di personale relativi a qualsiasi rubrica che, in
da sistemare. Tel. 3772666233
caso intendano pubblicare l’annuncio mantenendo
l’anonimato, l’Editore è comunque tenuto all’invio - A Brescia città Franciacorta e comuni
dei dati del committente e del relativo annuncio al
limitrofi recupero con carroattrezzi e
Centro per l’impiego di competenza, in
ottemperanza al decreto legislativo n. 276 del trasporto nella mia demolizione la vostra
10.09.2003 e della successiva circolare del Ministero auto o moto da demolire con pratica
del Welfare del 21.07.2004. rottamazione. Tel. 3772666233
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 43
> SPORT
IL COMPLEANNO ECCELLENTE /2

Tonali e i suoi ruggenti 20 anni


nell’olimpo dei predestinati
rassi contro il Genoa in otto-
Il centrocampista lodigiano bre. Il tutto con una consape-
volezza di sé e una serenità

festeggia la «doppia doppia» senza eguali. Non scalfita nem-


meno dagli interessamenti di
chicchessia nel calcio di verti-
con tutta la famiglia in attesa ce. Cellino a Brescia se lo coc-
cola ed è disposto a far sceglie-
di novità succose sul futuro re a lui la sua destinazione a fi-
ne stagione se per il Brescia sa-
rà davvero serie B. «Per Tonali
pre stata quella di un over) di- c’è la fila, vedremo, di sicuro è
Il baby del Brescia ventavi un giovane uomo divi- molto promettente» ha ribadi-
so tra play station, un po’ di di-to anche ieri l’ad dell’Inter Ma-
vertimento, qualche cotta, un rotta da sempre in pole nella
Erica Bariselli rendimento a scuola non pro- corsa a Sandro insieme alla Ju-
e.bariselli@giornaledibrescia.it prio da incorniciare. ventus (un pelo avanti) men-
Niente di eclatante no? Sì, tre in Italia possibili outsider
non fosse stato appunto per sono Roma e Napoli.
BRESCIA. L’irresistibile e impa- quella testa di cui sopra e - ov-
reggiabile leggerezza dei 20 an- viamente prima di tutto - per La giornata. Per Tonali - Fran-
ni, quanto può (se può) convi- quelle qualità a rendere così cesco Totti compreso («farei
vere con la faccia, il corpo e i fuori dal comune un ragazzi- carte false per averlo» le sue re- Talentuoso. Tonali dopo il primo gol in serie A con il Genoa
colpi di Sandro Tonali? Beh, in- no che da minorenne e aggre- centi parole) - sono tutti pazzi,
tanto cominciamo daccapo: gato dalla Primavera arrivava ma la più pazza per lui è la sua
tanti auguri Sandrino! A te che al San Filippo in autobus dalla fidanzata bresciana Giulia:
oggi vai in «doppia doppia». Club House di Mompiano e una storia che ha pochi mesi, LA SCHEDA
che allo stesso tem- ma già profonde ra-
Percorso. Vent’anni ruggenti: po però guidava il Per Sandro la fila dici che stanno aiu-
un traguardo affatto banale. Brescia alla compli- delle squadre tando Sandro ad es- Sandro Tonali.
Men che meno se le tre sillabe catissima missio- che lo vorrebbero sere ancora più È nato a Lodi l’8 maggio del 2000.
del tuo cognome sono le più ne salvezza del centrato sul suo Dopo gli esordi nel Lombardia
è lunghissima: Uno, squadra affiliata al Milan, si
scandite nell’universo calcio a 2018, come un jolly progetto di carrie-
tutte le latitudini: così scandi- pescato dal mazzo in Italia Juve ra. Poi c’è un pro- è trasferito al Piacenza da dove il
te che sei già nel cielo dei pre- a gennaio dopo e Inter restano getto di vita, che è Brescia lo ha prelevato nel 2012.
destinati. Parlano di te a Tori- una prima fugace in pole position lo stesso di sem- Ha due fratelli ed è fidanzato con
no, Milano, Parigi, Barcellona apparizione ad pre: rendere ancor Giulia.
e Madrid. E intanto tu che fai? Avellino nell’agosto del 2017. più orgogliosi di lui mamma
Nulla. E che poi allo stesso volante Maria Rosa, papà Giandome- La carriera.
Niente di diverso da quel avrebbe ricondotto il Brescia nico e nonna Gina. Oggi, la fa- Il centrocampista inizialmente
che è stato fin qui, da due anni in serie A 8 anni dopo. Regalan- miglia si riunirà: tra mascheri- paragonato a Pirlo ha esordito tra
e mezzo a questa parte: tempo dosi un 2019 da favola com- ne e distanziamento si festeg- i professionisti ancora minorenne
impiegato a tirare dritto sulla prensivo di un’esordio ufficia- gia Sandro, ma si coglie l’occa- il 26 agosto del 2017 subentrando
tua strada tracciata sulle rotte le in Nazionale (ma la prima sione anche per celebrare i a Cortesi al 70’ di Avellino-Brescia
della provincia padana che da chiamata era arrivata nel suoi fratelli Matilde ed Enrico di serie B. Tornò poi in Primavera
Sant’Angelo Lodigiano ti han- 2018) tale da stregare il Ct che hanno compiuto gli anni a fino al successivo gennaio
no portato a Piacenza e quindi Mancini che lo ha fatto subito marzo e aprile, ma che causa diventando protagonista di una
a Brescia dove il tuo talento è «cosa sua», della «nomina- lockdown avevano dovuto rin- sofferta salvezza. L’anno scorso è
andato a frutto. Mentre tu da tion» dell’Uefa tra i 50 migliori viare ogni happening. Tutti in- stato trascinatore della cavalcata
ragazzino (solo per l’anagrafe, prospetti del futuro insieme sieme, appassionatamente in B delle rondinelle. Ha già
non per una testa che a sentire all’esordio in serie A, a Caglia- per una «doppia doppia» da conquistato un posto nella
i racconti da casa Tonali è sem- ri e al primo gol tra i top a Ma- sballo. // Nazionale di Mancini. Nazionale. Tonali è già un pupillo di Mancini
44 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

> SPORT
EMERGENZA CORONAVIRUS / L’ATTESA DELLO SPORT

La Regione dà l’ok
agli sport all’aperto
Da oggi si può pure
nei circoli privati
va, ciclismo, mountain bike,
Nella nuova ordinanza il sì automobilismo, motocicli-
smo, go-kart) possono essere

alle discipline individuali consentite nell’ambito dei ri-


spettivi impianti sportivi, cen-
tri e siti sportivi».
praticate all’aria aperta Precauzioni. È ovvio che il tutto
«No» all’uso degli spogliatoi è subordinato ad una serie di
precauzioni: la prima è l’utiliz-
zo della mascherina prima e
Non è un «libera tutti» - usan- dopo l’attività, sempre e co-
La novità do parole care al premier Con- munque da svolgere a distanza Sport all’aria aperta. Giocare a tennis è tra le attività consentite dalla nuova ordinanza regionale
te - ma è una decisa apertura ed evitando assembramenti.
alle discipline svolte singolar- Le altre riguardano i gestori de-
Fabio Tonesi mente quella decisa dal Pirello- gli impianti, chiamati ad inter- In pratica. L’ordinanza è valida
f.tonesi@giornaledibrescia.it ne, che di fatto da oggi consen-
te una gran varietà di discipli-
dire l’utilizzo di spazi chiusi e
servizi accessori come pale-
da oggi al 17 maggio. Il che si-
gnifica che luoghi come circoli
Ma per gli impianti comunali serve
ne, per di più non solo su suolo stre, club house, bar e ristoran- golfistici e tennistici o addirit- il via libera delle amministrazioni
MILANO. La platea di persone pubblico, ma anche in centri e ti e soprattutto gli spogliatoi. tura piscine scoperte e circuiti
che da oggi potrebbe praticare siti sportivi fino al 17 maggio. Non i servizi igienici, natural- di go-kart, nel caso avessero L’ordinanza sugli sport È il caso per esempio di
attività motoria e sportiva si al- mente, che però andranno cor- già lavorato per una ripartenza individuali emanata ieri discipline come l’atletica
larga sensibilmente. Perché, se Il testo. Questo il testo dell’or- rettamente e costantemente in sicurezza, già da oggi o al più dalla Regione leggera: le piste in molti comuni
fino a ieri sapevamo che so- dinanza. «Le attività sportive sanificati al pari degli ambienti tardi domani potrebbero co- Lombardia da un lato apre a della provincia sono infatti
stanzialmente si poteva cam- individuali all’aria aperta (a ti- chiusi necessari per gli accessi. municare la riapertura ed ini- molte discipline soprattutto contestuali a campi calcistici, la
minare, correre e andare in bi- tolo esemplificativo e non I gestori dovranno altresì as- ziare ad accogliere i clienti do- all’interno dei circoli privati e dei maggior parte dei quali
ci per strada, da oggi entra in esaustivo golf, tiro con l’arco, ti- sicurare il contingentamento po mesi di chiusura forzata. An- centri sportivi, ma dall’altro all’interno di centri sportivi che
vigore una nuova ordinanza ro a segno, atletica, equitazio- degli ingressi - magari attraver- cor più facile potrebbe essere rimane comunque subordinata sono ancora interamente chiusi.
della Regione Lombardia che ne, vela, canoa, attività sporti- so prenotazioni degli spazi e per sport come vela e canoa all’autorizzazione delle Dopo l’ok della Regione, quindi,
apre alle attività individuali ve acquatiche individuali, ca- turnazioni - e organizzare per- che per loro natura si svolgono amministrazioni per gli impianti servirà quindi anche il via libera
all’aria aperta, anche all’inter- nottaggio, tennis, corsa, escur- corsi utili al fine del distanzia- solamente all’aria aperta. Fat- che sono appunto gestiti dai dei singoli sindaci affinché
no di centri e circoli sportivi. sionismo, arrampicata sporti- mento sociale obbligatorio. to salvo altre restrizioni. // Comuni. l’ordinanza trovi attuazione.

Fip: «Al sistema 6,7 milioni» Bonetti: «Abass


zione può fare - prosegue - non
può essere una soluzione, ora
tocca anche ad altre istituzioni

può restare,
centrali fare la loro parte se-

Germani: «È un inizio» guendo la linea stracciata dalla


Fip». Quanto alla ratifica della

Vitali Jr idea vera»


decisione di non assegnare il ti-
tolo in serie A: «Se avessero da-
to lo scudetto alla Virtus Bolo-
2020/21; 2 milioni in premi va- gna non sarebbe stato scanda-
Basket ri per le società aventi diritto; e loso, ma lo sport vive di certez-
700.000 euro ai Comitati Regio- ze e la prima tra queste è che i di livello «per affrontare cam-
nali per le attività sportive del campionati vanno finiti e alla Basket serie A pionato, Eurocup e il torneo
In A e A2 niente titoli territorio. Questo il quadro fine di questi si premia il più che potrebbe aprire la stagio-
e retrocessioni. Intanto complessivo che ovviamente forte. Di certo la Virtus lo è sta- ne, ossia quella Supercoppa a
Brescia lavora al futuro: interessa tutte le tantissime re- ta per tutta la porzione di tor- Brescia segue Amar 16 squadre con fasi a gironi e
novità in 10 giorni
altà cestistiche della nostra pro- neo giocata comunque». Alibegovic, Lansdowne Final 8 stile Coppa Italia, attual-
vincia. Tornando in casa propria, e Cain più vicini mente al vaglio». La formula
A partire in serie A dalla Ger- coach Enzo Esposito, prontissi- del 6+6 «è già stata approvata».
/ La stagione del basket è uffi- mani Basket Brescia Leonessa mo ad abbracciare il progetto di Trice e Horton Tornando a concentrarsi su-
cialmente andata in archivio impegnata attualmente in una Ferrari, ha espresso una certa gli uomini, Bonetti fa capire
così: niente titoli in serie A e in partita doppia: limitare i danni preoccupazione per un proget- BRESCIA. In casa Bbl sta per na- che le possibilità di rivedere
serie A2 e niente retrocessioni. figli di questa stagione monca to tecnico impostato, ma che scere un nuovo progetto: è il Lansdowne e Cain al PalaLeo-
Quel che era già stato stabilito e prepararsi il terreno per un fu- ancora non è potuto decollare Basket Brescia Leonessa Maga- nessa sono alte. Più complica-
il 15 aprile scorso - è diventato turo che poggerà su nuove ba- per via del mosaico societario zine, periodico che dovrebbe to per Horton (per il ruolo di 4
nero su bianco ieri dopo un si, quelle di Mauro Ferrari, il che ancora deve completarsi. vedere la luce con il primo nu- gira il nome di Amar Alibego-
consiglio federale che era mol- main sponsor che sbarcherà in «Si rischia di perdere tempo» mero la prossima settimana. vic, ottimo giocatore, con citta-
to atteso. E nel quale per far Moss. Capitano di Brescia società direttamente come ha detto l’uomo di Caserta: «Lo In copertina, David Moss che dinanza italiana) e Trice. Guari-
fronte all’emergenza da pande- azionista di maggioranza. Il ri- capisco benissimo - dice Santo- schiaccia il Covid -19. Per l’oc- glia ha un contratto quadrien-
mia, sono stati stanziati inoltre po una buona respirabilità e la serbo è massimo da parte di ro -, ma posso dire che Brescia casione, il patron del Basket nale con il club, ma il baby-lun-
6,7 milioni di euro. All’ordine prevenzione della diffusione tutti gli attori, ma ogni tassello si riproporrà al massimo Brescia Leonessa Matteo Bo- go verrà mandato a farsi le ossa
del giorno, c’era anche un pro- del contagio». sta andando al proprio posto dell’impeto e della competitivi- netti inizia a parlare di futuro e in A2. Questo aprirebbe le por-
getto per riprendere senza ri- Ma centrale era anche il te- ed entro una decina di giorni tà». degli uomini che potrebbero te all’arrivo di un altro centro,
schi la pratica del basket già in ma relativo agli aiuti federali al può verificarsi il «closing» con «popolarlo». Partiamo dalla in grado di reggere la fisicità
estate. sistema. Come det- tanto di annuncio. Novità. Nel frattempo il club si stella: «Abass potrebbe restare che s’incontra in Eurocup, spe-
Partendo da quest’ultimo to il consiglio - al Santoro: «Ora Sta insomma per sta riorganizzando per la ripre- a Brescia - afferma il Bonetti -. cie quando si sale di livello ver-
punto, La Fip sta valutando la quale hanno parte- tocca anche iniziare una nuova sa degli allenamenti individua- Stiamo parlando con lui su ba- so le Top 16. Detto di Lansdow-
possibilità di «far svolgere atti- cipato anche i tre epoca, ma appunto li che potranno prendere il via se quotidiana. Esiste almeno il ne, per il ruolo di guardia è più
ad altri attori
vità sportiva in condizioni di si- presidenti delle le- c’è un presente da nel momento in cui il San Filip- 50% di possibilità che resti che una suggestione quella
curezza già nel periodo estivo» ghe Umberto Gan- dare una mano scollinare: «Gli aiu- po darà l’autorizzazione ad uti- qui». Oltre che dalla Virtus Bo- che vede Michele Vitali torna-
ed ha avviato una collaborazio- dini (Lnb), Pietro allo sport» ti che arriveranno lizzare PalaLeonessa e Poliva- logna, Abi è seguito pure da re a Brescia, ricongiungendosi
ne con il Politecnico di Torino Basciano (Lnp) e dalla Fip? Li consi- lente rispettando le prescrizio- squadre spagnole. col fratello Luca. Bonetti defini-
per affiancare il pool di esperti Massimo Protani (Lbf) - ha va- dero un inizio» le parole del ni vigenti. Potranno usufruir- Anche se i contorni della pal- sce l’operazione «una buona
messo a disposizione dall’ate- rato un intervento complessi- giemme Sandro Santoro che ne i giocatori della prima squa- lacanestro, a livello sistemico, idea». Non solo: una buona
neo piemontese. Al vaglio «la vo per 6,7 milioni di euro così sarà l’elemento di continuità dra rimasti a Brescia (Moss, Vi- non sono delineati, il Basket idea «praticabile». Da valutare,
creazione di speciali mascheri- suddivisi: 4 milioni in tasse da tra nuova e vecchia maggioran- tali, Sacchetti) e i giovani. // Brescia Leonessa punta ad ave- invece, le posizioni di Laquin-
ne che consentano al contem- non versare per le società nel za: «Di certo quel che la federa- ERICA BARISELLI re una rosa di dodici giocatori tana e Zerini. //
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 45
46 Venerdì 8 maggio 2020 · GIORNALE DI BRESCIA

VEDIAMOCI SUL GDB

Giancarlo compie gli


anni e va in pensione
Buon compleanno
a nonna Claudia CALCINATELLO. Ti auguriamo un
futuro costellato di tanta salute
NAVE. Tantissimi auguri alla Nozze d’oro di Eduardo e Maria Primo e Mariarosa nozze di smeraldo serenità e gioia. Buon compleanno
nostra super nonna; i tuoi nipoti e restiamo in attesa della festa, i
Giada, Nicoletta con Valentino, BRESCIA. Eduardo e Maria festeggiano l’oro del matrimonio. ROÈ VOLCIANO. Sono 55 anni di matrimonio. Auguri dai figli Loredana tuoi amici Claudio, Noemi, Laura,
Marco con Chiara e Sara. Auguri affettuosi dai catechisti e da tutta la comunità. con Primo, Pierangelo con Angelica e dai nipotini, Simone, Pietro e Davide. Giacomo e Mara.

Le 81 primavere
di Vittorio
È uscito il 75 sulla Il compleanno di Federica e Riccardo Achille e Rosa, 55 anni di matrimonio
ruota di Milani ISEO. Arriveranno tempi migliori
BOVEZZO. Il primo maggio è passato, meglio tardi che mai. BRESCIA. Tantissimi auguri per questo grande traguardo e recupereremo alla grande.
BRESCIA. Tanti auguri papà, Tanti auguri fratelli. 55 anni di vero amore. Tanti affettuosi auguri
il viaggio e la festa a Roma sono Dai vostri figli Emanuela, Marco, Luciano e Barbara. di buon compleanno
soltanto posticipati. Promesso. da tutta la tua famiglia.

Buon compleanno
a Francesco
Francesco Lunardini
spegne 7 candeline LENO. Tanti auguri di buon
Buon compleanno a Teresa e Sara Cirimbelli compleanno. Gli anni passano
TORBOLE CASAGLIA. Tantissimi ma dimostri solo quelli migliori.
NAVE. Tantissimi auguri di buon compleanno a Teresa e Sara, mamma e figlia nate lo stesso giorno. Un abbraccio da Davide, Gino e Sergio. auguri da parte di nonna Manu Con amore, Elena.
e nonno Kosta.

Pubblichiamo gratuitamente le fotografie, preferibilmente in formato digitale, corredate da dedica con nome e cognome del festeggiato, paese di residenza e tipo di ricorrenza;
è necessario indicare anche nome, cognome e telefono del mittente e allegare un documento dei genitori in caso di fotografie con minori. Il tutto va consegnato almeno tre giorni prima a:
Vediamoci sul GdB, Giornale di Brescia, via Solferino 22 - 25121 Brescia - e.mail: vediamocisulgdb@giornaledibrescia.it. Le fotografie non verranno restituite.
GIORNALE DI BRESCIA · Venerdì 8 maggio 2020 47
SANTO DEL GIORNO LOTTO SUPERENALOTTO
ESTRAZIONE DI GIOVEDÌ 7 MAGGIO COMBINAZIONE VINCENTE

Ida BARI
CAGLIARI
72
48
60
58
88
13
21
55
80
36
22 35 45 52 57 75
FIRENZE 68 69 3 49 56 NUMERO JOLLY NUMERO SUPERSTAR
Sant’Ida vive nel 600: figlia del conte di
GENOVA 49 66 7 33 27
15 12
Aquitania, sposa il futuro beato Pipino di
Montepremi 38.949.094,73 Jackpot 36.863.520,26
Landen, dignitario del re Dagoberto II MILANO 15 24 48 25 22
d'Austrasia. La coppia ha tre figli: Grimoldo (che NAPOLI 46 49 88 56 38 - 6 - 5 stella
quota - quota -
diverrà successore del padre), Begga e Gertrude, che PALERMO 18 22 23 90 19
saranno badesse, rispettivamente, dei conventi di - 5+1 - 4 stella
ROMA 40 32 56 46 75 quota - quota -
Andenne-sur-Meuse e di Nivelles, poi canonizzate a TORINO 73 87 23 34 53 Ai 5 5 Ai 51 3 stella
loro volta. Ida e Pipino mettono a disposizione il quota 20.444,09 quota 3.443,00
VENEZIA 78 54 24 37 8
proprio patrimonio per l'edificazione del monastero Ai 262 4 Agli 899 2 stella
femminile di Nivelles nel Brabante, nell'attuale
NAZIONALE 58 73 51 21 30
quota 533,74 quota 100,00
Belgio. La stessa Ida, rimasta vedova, vi si ritira come Ai 10.138 3 Ai 5.871 1 stella
monaca fino al giorno della morte, l'8 maggio 652.
NUMERO ORO: 72 DOPPIO ORO: 60 10 e LOTTO quota 34,43 quota 10,00
SI FESTEGGIANO ANCHE: Ai 159.987 2 Ai 15.574 0 stella
15 18 22 24 32 40 46 48 49 54 quota 6,08 quota 5,00
Sant' Odgerom, Diacono missionario; Beato
Raimondo da Tolosa, Cardinale San Metrone. 58 60 66 68 69 72 73 78 87 88 Vincite immediate da 25 euro 7.585

05:55 22:02 23.9 1021.98


20:35 06:46 17.25 60.5%
Giorni dal 1-01-2020 128
14:40 Calante 10.6 0.0
Giorni al 1-01-2021 238

IL TEMPO CHE FA OGGI IN PROVINCIA OGGI IN REGIONE OGGI IN ITALIA


Un promontorio anticiclonico di natura subtropicale è posizionato sul
Riccardo Paroni VENERDÌ Mediterraneo occidentale, influenzando il tempo anche della Lombardia. NORD
www.meteopassione.com MIN 15° I MAX 26° Soleggiato seppur con velature per gran parte del giorno; temperature massime 15° I 27°
8°I 18° stabili o in ulteriore lieve aumento, clima caldo in pianura.
Edolo
Torna il sole 11° I 23°
VENERDÌ
CENTRO
12° I 25°

Massime MIN 12 °I MAX 27 °

vicine ai 26° SO
Breno
13° I 22° SUD
Ieri pomeriggio, 16° I 24°
grazie al ritorno del
caldo sole di maggio,
13° I 26° VA
le temperature hanno BG
raggiunto i 25-26°C in molte 13° I 20° BRESCIA
Idro MI Bel tempo in tutta Italia, con ampie
zone del Bresciano. La zone di sereno da Nord a Sud.
12° I 23°
stazione meteorologica di Iseo LO Qualche velatura di passaggio è
Barbariga ha rilevato un picco prevista nelle regioni
14° I 25° CR centro-settentrionali, ma si tratterà
di +25,9°C, mentre 11° I 23° PV MN semplicemente di nuvole alte e
l'osservatorio cittadino di 15° I 25° innocue. Temperature in aumento,
13° I 25° con massime che potranno anche
viale Bornata si è fermato a BRESCIA superare i 25 gradi e sfiorare i 27, 28.
+24,7°C. Si tratta di massime Vento nel Salento.
superiori alla media del 14° I 26°
periodo, che oscilla intorno ai IN PROVINCIA OGGI IN LOMBARDIA OGGI IN ITALIA
13° I 27° 12° I 28°
21°C, ma fortunatamente
12° I 27°
siamo lontani dai valori del OGGI

2003: diciassette anni fa, 26 13 27 14


26 13 20 8 20 12
durante la prima decade di 23 11 26 12 25 11
maggio, le temperature a 28 12 26 13 20 14
Brescia e provincia sfiorarono SABATO DOMENICA 18
25
8
13
Clusone 23
27
10
15
27
26
11
13
i 33 gradi. Anche oggi il clima MIN 16° I MAX 27° MIN 14° I MAX 27° Como
25 15 28 13 23 16
sarà del tutto primaverile, con
27 14 23 9
punte vicine alle medie di DOMANI