Sei sulla pagina 1di 3

BOOMBASTIC

Personaggi: Presentatore, Disturbatore.

Materiale: Sacco nero per spazzatura, 1 radio in cartone, 1 cesto per rifiuti, 1
abbigliamento ragazzo trend con parruccona.

Canovaccio:
(Entra in scena il presentatore)

Presentatore: Signori e signori buonasera, benvenuti a questo magnifico spettacolo, questa


sera in programma tante sorprese, tanti numeri strepitosi, ospiti
importantissimi e poi musica, danza, ballo, cabaret…

(Si sente una musica da discoteca ed entra un ragazzo trend con una radio sulla spalla che
balla a ritmo della musica, fa un giro sul palco e poi poggia la radio per terra)

Presentatore: (Rimane paralizzato ad osservare questo individuo che balla, poi si avvicina
alla radio e la spegne) …Ehm mi scusi buonasera, mi perdoni se la disturbo
(con grande galanteria) vorrei sapere cosa sta facendo qui.
Trend: This is a disco. I’m dancing…Iehhhh!
Presentatore: (Sempre con galanteria) No forse c’è stato un errore, questa non è una
discoteca, questo è uno spettacolo “a show” e no dancing. Thank you and
goodbye (Gli stringe la mano e si commiata da lui)
Trend: No disco? (Un poco titubante riprende la radio e va fuori)
Presentatore: Signore e signori scusate questo spiacevole inconveniente, ma come si dice è il
bello della diretta. Quindi vi stavo dicendo che questa sera ci sarà musica,
spettacolo, cabaret, ballo…

(Si sente una musica da discoteca ed entra un ragazzo trend con una radio sulla spalla che
balla a ritmo della musica, fa un giro sul palco e poi poggia la radio per terra)

Presentatore: (Rimane paralizzato ad osservare questo individuo che balla, poi si avvicina
alla radio e la spegne) …Ehm mi scusi buonasera, mi perdoni se la disturbo
forse ci siamo già visti, ma vorrei sapere (con meno galanteria) che cosa sta
facendo qui??
Trend: This is a disco. I’m dancing…Iehhhh!
Presentatore: (Sempre con meno galanteria) No caro uomo delle caverne forse gliel’ho detto
prima ma questa non è una discoteca, questo è uno spettacolo “a show” e no
dancing. Thank you and goodbye (Gli stringe la mano e si commiata da lui)
Trend: No disco? No dancing? (Un poco titubante riprende la radio e va fuori)
Presentatore: Signore e signori scusate nuovamente per il ripetersi di questo spiacevole
inconveniente, ma come si dice “The show must go on”. Quindi torniamo a

1 Repertorio di Cabaret
noi e allo spettacolo, con tutte le sue componenti, varietà, cabaret, ma
soprattutto musica e ballo…

(Si sente nuovamente una musica da discoteca ed entra un ragazzo trend con una radio sulla
spalla che balla a ritmo della musica, fa un giro sul palco e poi poggia la radio per terra)

Presentatore: (Inizia a innervosirsi e getta la cartellina per terra poi prende la radio e la
spegne) (Poi molto agitato guarda con aria di sfida il trend)
Trend: This is a disco. I’m dancing…Iehhhh!
Presentatore: (Molto agitato) Excume sir. This is not a disco, this is a show e se tu non vai
via io prendo la tua radio e te la scasso. Capito??? Thank you and goodbye
(Gli stringe la mano e si commiata da lui)
Trend: No disco? No dancing? You crash my radio. (Quasi piangendo esce)
Presentatore: Signore e signori scusate nuovamente ma a tutto c’è un limite e non si può
sempre superarli. Bene vi stavo ricordando che lo spettacolo, di questa sera
sarà ricco di varietà, cabaret, ma soprattutto musica e ballo…

(Si sente nuovamente una musica da discoteca ed entra un ragazzo trend con una radio sulla
spalla che balla a ritmo della musica, fa un giro sul palco e poi poggia la radio per terra)

Presentatore: (Si innervosisce getta la cartellina per terra, si tira i capelli, poi prende la radio,
la spegne, guarda il trend nei occhi e con un calcio scassa la radio)
Trend: No my radio, my disco. No dancing…Iehhhh! (Piangendo)

(La radio continua ad emettere delle scariche di musica, quindi il


presentatore la mette dentro un sacco nero per la spazzatura)

Presentatore: Thank you and goodbye (Gli stringe la mano e si commiata da lui)
Trend: No disco? No dancing? You crash my radio. (Quasi piangendo esce)
Presentatore: Signore e signori scusate ma era impossibile continuare così, quindi torniamo
a noi. Bene vi stavo ricordando che lo spettacolo, di questa sera sarà ricco di
varietà, cabaret, ma soprattutto musica e ballo…

(Intanto il trend strisciando dietro le spalle del presentatore raggiunge il sacco della
spazzatura che appena viene aperto emette musica)

Presentatore: (Si gira verso il sacco e vede il trend con atteggiamento innocuo che fischietta)
(Poi continua a parlare e sente la musica e si rigira)

(La scena si ripete un paio di volte sempre ad intervalli più rapidi finché il trend non viene
scoperto ed il sacco nero viene gettato in uno cestino per i rifiuti.)

Trend: (Esce sconfitto dalla scena)

2 Repertorio di Cabaret
Presentatore: Signore e signori adesso possiamo continuare tranquillamente con il nostro
spettacolo.
Trend: (Entra in scena con una cuffia grande in testa ballando)
Presentatore: (Si gira e lo guarda) (Con tono compassionevole) Bene mi fa piacere che hai
capito che non devi più disturbare, ma fammi sentire cosa stai ascoltando.

(Appena il trend apre la cuffia si sente la stessa musica da discoteca forte e la gag finisce col
presentatore che insegue fuori scena il trend.)

3 Repertorio di Cabaret