Sei sulla pagina 1di 1

Equipe Mediterraneo MASSIMILIANO CONSOLI

www.equipemediterraneo.it

ASPIRANTI AGENTI SEGRETI

Personaggi: (04) – 3 Aspiranti agenti segreti - Controllore

Materiale: 3 Sacchi.

Copione:

Controllore: (Entra in scena) Bene oggi è arrivato l’esame finale dei nostri aspiranti agenti segreti, uomini
senza scrupoli, abilissimi, e sempre attenti a sangue freddo… Aspirante agente segreto Karl
a rapporto…
Karl: (Entra in scena)
Controllore: John…
John: (Entra in scena)
Controllore: Carmelo…
Carmelo: (Entra in scena ed inciampa con tipico accento sardo)
Controllore: Oggi dovete affrontare l'ultima prova per poter entrare nella CIA. Il vostro compito è quello di
riuscire a camuffarsi dentro una stanza completamente vuota come questa con un sacco
messo a vostra disposizione. Adesso io uscirò e al mio fischio tornerò e voi vi dovete
camuffare… (Esce)
Karl: (Grida) "God save the Queen!" (E si mette dentro il sacco)
John: (Grida) “Viva la France” (E si mette dentro il sacco)
Carmelo: (Grida) “Viva la patarganussss” (E si mette dentro il sacco)

(Fischio d’inizio della prova)

Controllore: (Entra e si dirige verso il primo sacco) Bene vediamo il primo camuffamento…(Da un
colpetto al primo sacco)
Karl: (Da dentro il sacco) “Bau! Bau!!”
Controllore: Bene, bravissimo, il verso del cane è imitato così bene che chiunque, potrebbe pensare che
dentro il sacco ci sia un cane, bravo promosso.
Karl: Grazie, grazie…(Esce)
Controllore: (Si dirige verso il secondo sacco) Bene passiamo al secondo. (Da un colpetto al secondo
sacchetto)
John: (Da dentro il sacco) "Miaoooo!"
Controllore: Bene, bravissimo, il verso del gatto è imitato così bene che chiunque, potrebbe pensare che
dentro il sacco ci sia un gatto, bravo promosso.
John: Grazie, grazie…(Esce)
Controllore: (Si dirige verso l’ultimo sacco) Bene e passiamo all’ultimo travestimento. (Da un colpetto al
secondo sacchetto)
Carmelo: (Silenzio)
Controllore: (Da un altro colpo)
Carmelo: (Silenzio)
Controllore: (Inizia a dare colpi più violenti)
Carmelo: (Silenzio)
Controllore: Guardie…guardie…(Arrivano le guardie ed inizia a colpire con i manganelli il sacco)
Carmelo: (Con voce flebile) “…Patate…patate…”

1 Repertorio di Cabaret