Sei sulla pagina 1di 8

- CENTRO STUDI MURATTIANI-

fondato nel 1994 dal Dott. G. Cernelli


Palinuro (SA) - Via Indipendenza, 218 - Tel. - 931048 - 340/4657831

Consulenze, Manifestazioni,
Rievocazioni storiche di eventi nel
Regno delle Due Sicilie
- dal 1799 al 1848 -
(Diritti riservati Dott. Cernelli)

Regno di Napoli Figura 2 Bandiera nazionale del


Regno Gioacchino Napoleone Re
Figura 1 – Re G. Murat 1808-1815 1808

FORO MURAT
Figura 5 - Palinuro
Figura 3 Carolina Bonaparte Figura 4 - SALA DEL TRONO
Regina di Napoli
TRE LE STATUE DI MURAT A GRANDEZZA D'UOMO ESISTENTI IN ITALIA

statua di G. MURAT
Palazzo Reale di Napoli

Statua di Gioacchino
Murat
(opera di V. Vela).
innalzata dalla famiglia Pepolì. Sotto la statua di
Gioacchino è il medaglione di sua figlia, Laetitia, con
questa inscrizione:
A Letizia Murat Pepoli — i figli posero su la tomba
adempiendone il voto — la statua del padre da lei
sopra tutti amato.
(Camposanto di Bologna).
Figura 6 - La Certosa di Bologna

ATELETA (AQ) - Comune


autonomo per D. R. di G. MURAT

Figura 7 ATELETA - Il monumento a Gioacchino


Murat
-1989-
Ricorrendo il II CENTENARIO DELLA
'PRESA DELLA BASTIGLIA", il dottor
Cernelli il 14 Luglio del 1989 organizza la sua
prima RIEVOCAZIONE STORICA nelle
strade del famoso Centro Turistico di Palinuro con
grande partecipazione di pubblico composto
soprattutto da turisti provenienti da tutta Italia,
come sempre accade nel periodo estivo.

GIUSEPPE CERNELLI, nato ad Ogliastro


Cilento, è specialista cardiologo; ha fondato
a Palinuro un Centro medico
1989 PALAZZO RINALDI
polispecialistico nel 1974. Negli anni ottanta
ha intrapreso un' intensa attività di studio e di Tanto l'interesse e
ricerca storica intrisa di critica sagace degli l'entusiasmo suscitato dalla manifestazione: unica
eventi, passati, specie quelli che hanno in quello che fu il nostro Regno delle due Sicilie e
riguardato la capitale Napoli ed il nostro nel resto d' Italia ad eccezione di quella celebrata
presso l'Ambasciata francese a Roma ovviamente.
travagliato Cilento. La quale, avvisata di questo evento di Palinuro,
“CARDIOLOGO” PRESTATO ALLA STORIA volle gratificarci di un suo gradito apprezzamento.

-1994-
“DUE GIORNATE MURATTIANE" dal titolo
“LE ROI A PALINURO" vengono organizzate
dal dottor Cernelli,
Trattasi della Rievocazione di un viaggio
compiuto dal RE MURAT a Palinuro nel 1814
Come risulta all'Archivio della famiglia Lupo
di Centola. Viaggio avvenuto in gran segreto
forse per motivi strategici: era accompagnato dal
fratello di Napoleone Giuseppe, già Re di Napoli.
Onde approfondire meglio le vicende Il Seminario di Studi, presieduto del Professore
storiche, Cernelli ha voluto restringere il Alfonso Scirocco, Direttore dell'Istituto di
periodo da studiare intensamente negli ultimi Storia dell'Università di Napoli, con la
duecento anni. partecipazione di numerosi professionisti esperti
Quelli che vanno dal 1789, di storia moderna e contemporanea, si
anno della "DICHIARAZIONE DEI svolse nella piazza antistante il Palazzo storico
DIRITTI CIVILI" in Francia, dove inizia della famiglia Rinaldi,
la Rivoluzione con l'assalto e la distruzione Ivi, nella seconda giornata, si insediò all'uopo il
della Bastiglia il 14 Luglio di quell'anno, Consiglio comunale di Centola che deliberò per
sino ai giorni nostri. la posa di una lapide evocativa sulle mura del
palazzo e la titolazione della piazza a G. Murat
- UNICA FINORA NEL REGNO DELLE DUE Nel 1998 e nel 2000 altre Rievocazioni il 14
SICILIE - Luglio della "PRESA DELLA BASTIGLIA"
con notevole successo di pubblico e tanto
entusiasmo.
Per l'occasione il Consiglio volle deliberare
l’affidamento e l'adozione della suddetta piazza al
dottor Cernelli.
Nasce così nel 1994 il "CENTRO STUDI
MURATTIANI " C.S.M, PALINURO-
-1998
Nel 1998 il Dott. Gemelli scopre che Licusati
(oggi frazione di Camerata) fu elevato a
dignità di Comune Autonomo . con D. Regio
1808 - G. MURAT.
"LICUSATI COMUNE 1808" - R.D. DI
G. MURAT” - Questo il titolo
della GRANDE RIEVOCAZIONE
STORICA organizzata dal C.S.M. nella
Figura 8 - Palinuro
. CITTÀ MURATTIANA

1996 QUESTA CASA FU SEDE DEL


COMUNE DI LICUSATÌ
R. D. 29 OTT 1805 DA
Nel 1996 il Centro vince il prestigioso GIOACCHINO MURAT
Premio Internazionale "SEBETIA-TER" in PRIMO SINDACO: BIASE ABBATE
Napoli, per lo studio su G. Murat che fu il DECURIONI: MICHELE CROCCO
fondatore a Parigi nel 1806 del suddetto Circolo FRANCESCO CALATO
culturale, storico - sociale. [Trasferita a Napoli da NICOLA SATURNO
Murat, l'Accademia Sebetia fu poi chiusa dai DEMETRIO FEDULLO
Borbone nel 1815. Riaprirà i battenti con PIETRO VILLANI
l'avvento dei Savoia; chiusa ancora dal Fascismo, MICHELE CHIRICH1ELL0
fu riaperta (perciò TER - terza volta -) ASSOCIAZIONE PRO LICUSATÌ
dopo la guerra]. CENTRO STUDI MURATTIANI
Sempre nel 1996 esce la prima DR.CERNELLI
edizione della POSERO AD.29 OTT. 1998
“RIVOLTA DEL CILENTO 1828" cui seguirà a
breve distanza di tempo il primo libro nella
nostra Provincia dal titolo "GIOACCHINO
MURAT NEL CILENTO". Seguirà nel 2001 la
seconda edizione, sempre a cura del Centro di
Promozione Culturale per il Cilento - Agropoli,
Acciaroli.
Sempre a piazza Murat, il Centro organizza il
primo convegno di studiò in Palinuro incentrato
sui moti cìlentani dei martiri ed eroi liberal -
costituzionalisti del Cilento.
Suggestiva la partecipazione di tanti
discendenti arrivati un po' da tanti paesini anche
lontani.
Fu celebrata anche una Messa di suffragio per SCOPERTA DELLA LAPIDE EVOCATIVA
tali antenati della nostra martoriata terra. Figura 10 II Edizione Storica
2001-
Nel 2001 il 30 Agosto in Palinuro si appresta per
Palinuro 14 Luglio 2000 la prima volta una manifestazione storica più
impegnativa, profondamente integrata
P.zza G. Murat nell'essenza militare delle cavallerie condotte con
impeto e gloria eccezionali dal Maresciallo di
Francia G. MURAT, nell'Europa intera.
Guidò circa 200 cariche di cavalleria uscendone
praticamente sempre vincitore considerando che
nella tragedia di Waterloo Murat non era presente.
"SAGGIO DI CAVALLERIA IN ONORE DI
MURAT" - Questo il titolo che si volle dare alla
caratteristica, singolare e ben riuscita
Manifestazione Storica a cavallo. E' in programma
per quest'anno 2006 una serie di nuova edizione
della suddetta manifestazione.

SAPRI 2004
La sorprendente scoperta che la città di Sapri, da
piccolo BORGO MARINAIO di TORRACA
con poche centinaia di abitanti fu eletto
Figura 9 La presa della Bastiglia V Edizione
COMUNE AUTONOMO Con D. REGIO di G.
MURAT – 1810 -
Decimo anno di ricerca storica il Dott. Cernelli
con l’intento di ufficializzare l'evento, organizza
un convegno nella sala del Consiglio comunale
di Sapri, attuale CITTADINA MURATTIANA.
Hanno partecipato il prof. Angelo Guzzo scrittore e
storico, il prof. G. Palladino storico ed archivista
di Vallo e tra il popolo di Sapri che ha applaudito
l'evento, molti professionisti dei dintorni.
Seduta straordinaria consiliare» per
titolazione della piazza

Un momento del Convegno: il tavolo dei relatori, da sinistra il dott.


Giuseppe Cernelll, il Sindaco di Sapri, arch. Giuseppe Del
Medico, il giornalista Angelo Guzzo, il dott. Giuseppe Palladini.