Sei sulla pagina 1di 2

Empacho è un termine usato per designare una grave indigestione 1 che può includere vari sintomi, come dolori

addominali, nausea, vomito, diarrea, mal di testa (mal di testa), inappetenza (mancanza di appetito), pallore,
"lingua" blanca "(con saburra ) e occhi vitrei.

Quasi sempre l'affetto comunemente chiamato "empacho" è una sindrome che è dovuta a una dispepsia
nervosa e questo a sua volta a uno stress nervoso negativo o angoscia .

Metodi "tradizionali" per trattare empacho [ modifica ]

Poiché si tratta di pratiche che non si basano sul metodo scientifico e non vi sono prove scientifiche a sostegno
della loro efficacia, i sintomi del miglioramento sono spiegati dall'effetto placebo . Secondo il dottor Carlos
Carabajal è un insieme di malattie banali o autolimitanti, che hanno un processo di due o tre giorni e poi
passano, quindi entro la fine delle sessioni della "cura dell'imbarazzo", il bambino è già trova meglio 2

I seguenti metodi sono comuni in El Salvador: Un sobador (a) cerca il cosiddetto "pega" (empacho) come se
fossero le palle nelle braccia, nelle gambe e nel collo sobandolos rispettivamente, una volta trovato, il paziente
dovrebbe sentire un po 'di dolore quando si tocca l'area, quindi è necessario annullare le palle sobandolas fino a
quando scompaiono quando ciò accade il paziente smetterà di ferire l'area. Questo dovrebbe essere fatto in
tutte le parti di cui sopra. Alla fine si suggerisce che se la persona non va in bagno molto spesso prende un
purgante, con lo scopo di pulire lo stomaco e l'intestino, e quindi di eliminare l'intoppo.

In Guatemala, si cerca un sobador in modo che la pansita a lui alla persona empachada, sia designato "Gomma
del ventre". È un compito arduo ma con molti vantaggi.

I seguenti metodi sono comunemente usati in Argentina. 3 [ 4 Sebbene non abbiano una base logica o empirica,
questa lista è inclusa come riferimento per illustrare una pratica estesa:

1- "Misura empacho". Per "misurare" l'importanza dell'empacho viene utilizzato un nastro o una "piola" con la
quale vengono misurati tre cubiti (letteralmente l'estensione tra la mano e il gomito della persona "guaritore")
dalla punta del nastro e piega dove sono i tre gomiti. La punta piegata viene quindi posizionata nella bocca dello
stomaco e i tre gomiti vengono misurati di nuovo. Questa procedura viene ripetuta tre volte, fino a quando non ci
sono differenze.

Il nastro si accorcia quando il paziente è "compromesso". Dopo ciascuna delle misurazioni, una croce è indicata
con la mano nello stomaco dell '"empachado" o "empachada". Questo rituale viene ripetuto per un massimo di
tre giorni, a seconda della gravità misurata dell'imbarazzo. Ci sono persone che hanno bisogno di una sola cura.

Invece di un nastro può anche essere fatto con una cravatta o altro oggetto simile.

2- "Getta il corpo". Il paziente giace a faccia in giù e il guaritore tira la pelle sulla sua spina dorsale , usando le
dita. Secondo i medici, in particolare gli agopuntori , tirando la pelle (si dice comunemente "tirare il corpo") si
attivano i nervi che facilitano la mobilità gastrointestinale.

3- Guarisci "per parola". Il nome del malato è dato al guaritore e lui, con quel singolo fatto, fa sparire l'empacho.

Le prime due procedure vengono eseguite mentre il guaritore prega una preghiera a bassa voce.

Sebbene i "guaritori" siano di solito richiesti per la cura dell '"empacho", è molto comune nelle aree rurali e
rurbane (semi-rurali) dove le usanze tradizionali predominano che la cura "empacho" richiede solo la
partecipazione di donne (molte di esse casalinghe ) che conoscono tale pratica e che a mezzanotte del nuovo
anno sono stati istruiti in questa prassi prima e dopo aver pregato un Pater Noster .
https://es.wikipedia.org/wiki/Empacho