Sei sulla pagina 1di 19

Accedi

Nickname o email Password


ricordami reimposta password

Accedi

Registrati

Accedi tramite:

Cerca

Condividi questa pagina


Ultime discussioni

FFMobile
Crea forum
Top Forum Vota in Top
Segnala un problema
Scripts installati
Emoji Picker di Nicoxys
Sviluppato da Klo e El Gringo 89

Discussioni attive
Accedi
Registrati
Cerchi magici , diversi tipi
MAGIA BIANCA
Torna alla sezione

1/5

darkslayer88 Utente cancellato


Cerchi magici - Apertura dei piu
comuni cerchi magici

Sto postando una serie di cerchi magici che


usano i wiccan, poi uno di stregoneria
popolare e infine metterò il bando minore
del pentagramma (visto che se non mi
sbaglio mi era stato chiesto).
Secondo tutti i testi, il cerchio magico
migliore ha circa tre metri di diametro.
Tradizionalmente i cerchi magici all'aperto
venivano segnati in modo rituale con
blocchi d'argilla, sassi o alberi, oppure si
tracciavano con l'athame o il dito. Al chiuso,
si usavano in genere del sale e delle erbe, o
una miscela di entrambe le cose, per creare
una barriera fisica che si potesse rimuovere
facilmente. Il cerchio di tre metri non è utile
nè necessario per un praticante solitario.
Qui illustrerò alcuni tipi di cerchi, da quelli
psichici a quelli un po’ più particolari. Il
cerchio magico è un punto fondamentale, è
uno dei piu antichi, di qualunque operazione
cerimoniale occulta. I maghi assiri e
babilonesi usavano i cerchi magici nei loro
libri. Il loro modo migliore di operare è
giunto fino a noi, insieme al nome che
davano al cerchio magico: usurtu. Vi sono
tante evocazioni di cerchi quante sono le
Streghe praticanti, esattamente come per le
chiamate dei punti cardinali.

IL CERCHIO STANDARD

Se siete alle prime armi, vi consiglio prima


di tutto di imparare la tracciatura di questo
cerchio (chiamato "standard" apposta). Non
iniziate subito dalle tecniche avanzate,
prima dovete imparare un'evocazione o un
rituale standard, sino a conoscerlo dentro e
fuori, sopra e tutto, poterlo fare a occhi
chiusi: qui comincia il vero lavoro. Il cerchio
standard è collegato a 4 punti di riferimento
(punti cardinali, Divinità) e in generale la sua
evocazione segue la stessa linea di
riferimento. L'evocazione standard del
cerchio si fa in genere muovendosi e
tenendo in mano l'athame o la bacchetta (o
semplicemente puntando il vostro dito
indice). Ricordate che state evocando una
"bolla" una sfera, e non un semplice cerchio
su una superficie piana. La bolla contiene
voi e tutto ciò che desiderate: è la vostra
visualizzazione, il vostro cerchio. Questi
riportati sono solo esempi, potete
rielaborarli liberamente inserendo l'uso di
strumenti rituali per esempio.

Mettersi al centro della stanza, respirate,


spostatevi verso Nord, e tenendo la mano
con cui scrivete staccata dal corpo, con
l'indice puntato verso il basso, camminate in
senso orario e mentre pronunciate le parole
che seguono, immaginate di tracciare un
cerchio con l'indice (compiere il giro 3
volte):

Io ti evoco, o grande cerchio del potere,


perchè tu unisca il mondo materiale e quello
degli spiriti, perchè tu sia un luogo
d'incontro, di perfetto amore fiducia pace e
gioia, contenitore del potere che voglio
suscitare in te. Chiamo i guardiani del Nord,
dell'Est, del Sud e dell'Ovest, perchp mi
assistano in questa consacrazione. Nel
nome del Signore e della Signora. Io ti
evoco, o grande cerchio del potere

Voltarsi a Nord, premere la mano per terra e


dite : Al di sopra e al di sotto questo cerchio
è sigillato.

RILASCIARE IL CERCHIO: Camminare in


senso antiorario da ovest, poi sud, est e
nord, riassorbendo l'energia con l'indice.
Quando tornate a Ovest, premere la mano
per terra e dite: Questo cerchio è aperto ma
non spezzato, che sia così. Noi siamo le
persone, noi siamo il potere, noi siamo il
cambiamento. Felici ci troviamo e felici ci
separiamo, finchè ci incontreremo di nuovo
felicemente

Oppure potete adottare questa variante:

Rivolgetevi a est con la bacchetta. Puntate


la punta verso terra, lontano dal corpo.
Percorrete il perimetro in del cerchio in
senso orario per tre volte visualizzando un
fuoco bianco o azzurro che esce dalla
bacchetta e incidendo nel terreno il confine
del cerchio. Mentre camminate, recitate:

Io ti creo oh cerchio di potere


che la tua magia grande e possente sia
che il piano fisico da quello spirituale tu
possa dividere
e che in questo spazio ogni magia possa
respirare e vivere
tempo, spazio e materialità
tra i mondi piu non sarà
presente futuro e passato qui s'incontrano
vecchi e giovani dì e notte qui s'aggregano
la mondanità in questo luogo posto non
avrà
in allegria, l'incontro sospeso nel tempo
avverrà
da queste parole il cerchio legato sarà

Per cancellarlo: Partite dal Nord procedendo


in senso antiorario. Per aprire il cerchio è
necessario un giro completo. Rivolgetevi a
nord con la punta della bacchetta verso
terra. Visualizzate la fiamma bianca o
azzurra con la quale avete creato il cerchio
che viene riassorbita nella bacchetta.
Percorrete lentamente tutto il perimetro del
cerchio recitando:

Il cerchio, benchè aperto, resta intatto


a proteggere ciò che è stato fatto
in perfetto amore e perfetta fiducia
adesso ce ne andiamo
che ai nostri doveri tornar dobbiamo
con gioia sempre ci incontriamo
e con gioia ci salutiamo
finchè di nuovo ci riuniamo.
Quando raggiungete di nuovo il Nord,
fermatevi un attimo. Poi spostatevi al centro
del cerchio e recitate:

Il rito è terminato e in pace me ne vado


ma il Signore e la Signora desidero
ringraziare
anche gli elementi e tutti gli altri strumenti
che mi han voluto aiutare
buon viaggio vi voglio augurare
e le mie benedizioni vi prego di accettare

Questi sono altri due esempi di cerchi


standard, con la stessa procedura:

Il primo passaggio è per la Dea


Il secondo per il Dio
il terzo per il Tutto

Il primo passaggio è per gli elementi


il secondo per gli antenati le fate e gli spiriti
il terzo per la Divinità

Il primo purifica
il secondo consacra
il terzo potenzia

Spiriti neri e spiriti bianchi,


spiriti rossi e spiriti grigi,
alla runa accorrete ligi.
Quattro punti del cerchio, l'incantesimo
tessete:
Est, Sud, Ovest e Nord, la vostra forza
esprimete.
Est per il rosso e la nascita del giorno
Sud per il bianco e il picco del mezzogiorno
Ovest per il grigio del crepuscolo che si
oscura,
Nord per nero e il potere che perdura.
Tre volte il cerchio è tracciato:
oh Potenti e spiriti del passato
siate presenti e tenetelo serrato

CERCHIO DI BRUMA

Questa evocazione è particolarmente


affascinante all'aperto, avendo messo in
precedenza del ghiaccio nella bottiglia. Fate
le devozioni all'altare, radicatevi e
concentratevi. Mettete in mezzo alla stanza
la pietra piatta, e posatevi sopra una
bottiglia di vetro (quella dell'olio va
benissimo), esattamente al centro. Attorno
alla bottiglia mettete gli oggetti che servono
per l'operazione magica che avete in
programma. Accanto alla pietra, posate una
candela. Sedetevi davanti alla pietra e
prendete la bottiglia (aperta) con entrambe
le mani. Visualizzate di raccogliere
dall'universo l'energia necessaria per creare
un cerchio forte e armonioso. Quando
sentite che la bottiglia è piena, chiudetela.
Rimettetela sulla pietra e alzatevi. Stappate
la bottiglia e pronunciate le seguenti parole
d'evocazione, incanalando il vapore/bruma
che esce dalla bottiglia. Visualizzate la
bruma creare il cerchio in senso orario:

Brume del Nord, dell'Est, del Sud e


dell'Ovest,
qui raccoglietevi presto.
Tre volte dentro e fuori
dalla bottiglia ravvivatori.
Fuoco e cielo, mare e terra,
che l'armonia si disserri.
Antichi dell'antico lignaggio,
serrate il cerchio a mio vantaggio.
Come in alto, così in basso
questo cerchio è sigillato.
Per cancellare: terminata la vostra
operazione magica, posate la bottiglia al
centro della stanza e visualizzate il
vapore/bruma ritornare al suo interno,
questa volta in senso antiorario. Chiudete la
bottiglia dopo aver recitato le parole di
chiusura:

Brume del Nord, dell'Est, del Sud e


dell'Ovest,
qui disperdetevi presto.
Tre volte dentro e fuori
dalla bottiglia riempitori.
Fuoco e cielo, mare e terra
che l'armonia si rinserri.
Antichi dell'antico lignaggio
ritornate al vostro monitoraggio.
CERCHIO DI PROTEZIONE E DI
GUARIGIONE

Se non avete in programma nessuna


operazione rituale o magica, ma volete
semplicemente tracciare un cerchio di
protezione, potete procedere riadattando la
formula standard in questo modo:

Io ti evoco, o cerchio di protezione, affinchè


tu sia un confine tra negatività e ciò che mi
è caro, un luogo dove si incontrano perfetto
amore, perfetta fiducia, perfetta pace e
perfetta gioia, per contenere coloro che
voglio proteggere. Chiamo i protettori
dell'Est, del Sud, dell'Ovest e del Nord
perchè mi assistano nella creazione di
questo cerchio. In nome della Morrigan e di
Cernunnos, così ti evoco, o grande cerchio
di potere! Al di sopra e al di sotto, questo
cerchio è sigillato.

Questo invece è quanto può venir fuori se si


desidera tracciare un cerchio di guarigione:

Io ti evoco, o grande cerchio di guarigione,


affinchè tu sia un confine tra la salute e la
malattia, un luogo di perfetto amore,
perfetta fiducia, perfetta pace e perfetta
gioia per contenere le energie positive di
guarigione che io susciterò. Chiamo gli
spiriti protettori dell'Est, del Sud, dell'Ovest e
del Nord perchè mi assistano nella
creazione e nello scopo guaritivo di questo
cerchio, aiutandomi ad allontanare la
malattia da (nome).. In nome del Signore
Dorato e dell'Argentea Signora, io ti evoco, o
grande cerchio di guarigione. Al di sopra e al
di sotto questo cerchio è sigillato.

Ovviamente potete scegliere due divinità del


vostro pantheon favorito. Invocando il
Signore Dorato e la Signora Argentea, avete
anche invocato le proprietà curative del sole
e della luna.
CERCHIO PER ONORARE LA DEA

La magia dianica è oggi molto popolare,


soprattutto negli stati uniti. Ecco
un'invocazione in onore di Diana:

col potere della Strega


questo cerchio magico traccio:
arma femminile, potente vantaggio.
Nel grembo della Dea sono al sicuro:
luogo sacro e mondo puro.
Incantesimo e magie hanno lì scaturgine.
Con la terra e con l'acqua, con l'aria e col
fuoco,
mi muovo attorno alla Madre-origine.
Di fronte alla vita queste parole invoco.
questo cerchio è sigillato.

CERCHIO PER ONORARE IL DIO

Ombra e luce, nero e bianco:


l'equilibrio sta in mezzo.
al forte e possente questo luogo spalanco
e l'energia del Dio tutto attorno accarezzo.
Con la terra e con l'aria il cerchio s'accende:
io lo attivo, e il suo Spirito splendo.
Con il fuoco e con l'acqua questo cerchio si
armonizza,
e del Dio l'energia dentro si elettrizza

IL CERCHIO ANCESTRALE DELLE SABBIE


Mettete una coppa piena di sabbia in quello
che sarà il centro del cerchio. Stando in
piedi, chinatevi e prendete una manciata di
sabbia. Poi facendo scivolare lentamente la
sabbia tra le dita, in modo che ricada nella
coppa, recitate l'evocazione che segue.
Sollevate la mano, fate alcuni movimenti
circolari in senso orario quindi abbassatela
lentamente con il movimento a spirale sino
all'altezza del vostro viso.
Contemporaneamente visualizzate il
cerchio magico ruotare sulla vostra testa e
scendere fino al livello della mano. Quindi
visualizzatelo ruotare in senso orario
attorno al vostro corpo, senza arrivare
ancora in terra. Visualizzatelo per qualche
istante come un'energia purificatrice.
Rallentate il movimento del cerchio, fino a
fermarlo. Girate la mano, in modo che,
aprendola, la sabbia cada nella coppa, e
dite: Io ti evoco, grande cerchio di potere.
Trasformo la tua pura energia in un
calderone magico. Aprite la mano, facendo
lentamente cadere la sabbia nella coppa e
dite:Come le sabbie del tempo si dissolvono
nell'unità dell'universo, chiamo gli Antichi a
proteggermi e donarmi la loro sapienza.
Antichi antenati, custodi del mio lignaggio,
io vi chiamo. Sorgete e attraversate questo
ponte di energia creato per voi! Dopo aver
fatto cadere tutta la sabbia nella coppa,
battete con forza le mani e dite: Così in alto
così in basso: questo cerchio è sigillato.
Visualizzate il cerchio che a questo punto
scende fino a terra, come se fosse una
tenda, avviluppando tutti i presenti in una
perfetta bolla protettiva.

Per cancellare: visualizzate il cerchio


rientrare nella sabbia mentre muovete la
mano in senso antiorario sulla coppa.
Prendete l'athame e piantatelo nel centro
della sabbia visualizzando l'energia positiva
entrando nella mano dite: Questo cerchio è
aperto, ma mai spezzato.
IL CERCHIO DELLA MANO DI GLORIA

La leggendaria "mano di Gloria" appartiene


a una macabra storia nata nel medioevo.
Questo terrificante incantesimo, attribuito a
Alberto Magno, richiedeva la mano mozzata
di una persona giustiziata per impiccagione
o strangolamento. La mano veniva seccata
e conservata nella cera vergine. Si dice che
la luce prodotta dal cero così ottenuto
"paralizzasse completamente la facoltà
mentale e fisica di chiunque cadesse sotto
il suo influsso". L'incantesimo aveva una
duplice funzione: proteggere il praticante e
tenere lontano il male. Ovviamente oggi
nessuno usa piu la mano di un cadavere,
ma alcune Streghe praticanti adottano una
moderna versione. Sebbene l'incantesimo
della Mano di Gloria fosse piuttosto
negativo, noi lo trasformiamo in energia
positiva. Per tracciare questo tipo di
cerchio, l'energia è guidata dal vostro dito
indice. Puntate l'indice verso il pavimento,
visualizzando sulla punta del dito un punto
luminoso. Questo punto si espanderà di
colpo e con grande rapidità in tutte le
direzioni. Per cancellare, fate la
visualizzazione al contrario, riportando il
punto luminoso sul vostro dito indice.
Potete restituirla all'universo come energia
guaritiva o protettrice, oppure riassorbirla
nel copro sotto forma di energia positiva.
IL CERCHIO ENERGETICO

Fate devozioni all'altare, radicatevi e


concentratevi entrando in sintonia con voi
stessi. Senza muovervi ad occhi chiusi
tessete una rete di energia purificatrice in
senso orario in tutta la stanza. Quando
avrete terminato, visualizzate la rete
raccogliere tutta l'energia positiva che vi
serve per il cerchio. Attirate l'energia sulla
mano sinistra e concentratevi sugli elementi
che raccolgono potere per rafforzare la
vostra operazione. Assorbite questo potere
e chiudete la rete nella vostra mano sinistra.

Spiriti elementali
Signori dell'antichità, davanti a questo altare
sto con sincerità.
Pace e amore
vengano a me
in verità e in serenità.
Perfetto amore e luce perfetta
a me sia diretta,
e a questo luogo armonia si trasmetta.
Così io voglio, che sia così

In un unico movimento giratevi verso


sinistra, sollevate il braccio sinistro e
gettate l'energia al suolo (visualizzando un
cerchio che erompe istantaneamente al
suolo) e battete il piede nello stesso
momento in cui il getto d'aria colpisce la
terra. L'energia si allarga in un cerchio
perfetto: come in alto, così in basso. Può
sembrare strano, ma è un'esperienza
meravigliosa.

Per cancellare: ritrasformate mentalmente il


cerchio nella rete iniziale, riassorbitela nella
mano.
TRACCIARE UN CERCHIO SULLA MANO

Accendete un incenso e create lo spazio


sacro. Potete crearlo mentalmente o
fisicamente. Per farlo fisicamente, potete
pronunciare queste parole (S. Cunningham):

Chiamo l'aria per velocizzare


il fuoco per purificare
l'acqua per benedire
la terra per manifestare
lo Spirito per sigillare

Posate sul pavimento la pietra piatta (che di


solito viene usata come altare portatile, se
non l'avete non importa), mettetevi sopra
una ciotola d'acqua e un'unica candela.
Sedetevi davanti alla pietra. Fate con le
mani una devozione all'altare (recitate una
preghiera), poi alzatevi in piedi. Stendete le
mani sull'altare, tenendole a forma di coppa.
Visualizzate un globo d'energia nelle vostre
mani. Dovete chiamare l'intenzione che il
globo deve trasformarsi in un cerchio. Il
passo successivo richiede una
visualizzazione e una concentrazione molto
stabili. Lasciate cadere il globo di energia e
visualizzatelo che si allarga in tutte le
direzioni, formando così un cerchio perfetto
che include voi e l'altare. Quando siete
soddisfare del cerchio creato, potete dire:
come in alto così in basso, questo cerchio è
sigillato.

Per cancellarlo: contraete l'energia nello


stesso modo in cui l'avete fatta espandere,
ricevendola di nuovo sulle mani in forma di
piccolo globo. Potete restituirla all'universo
come energia di guarigione, oppure
assorbirla nelle mani, anche qui sottoforma
di energia guaritiva.

CERCHIO DI MAGIA POW-WOW E


POPOLARE

Il Pow-wow è la forma americana di


Stregoneria, praticata oggi come una forma
di magia popolare rivolta soprattutto alla
guarigione. La magia popolare non richiede
nè un cerchio nè un rituale completo, ma va
praticata all'interno di un cerchio magico.
Spesso la tracciatura del cerchio è legata
direttamente all'esecuzione di
un'invocazione o un incantesimo. Per
tracciare:

Notte delle Streghe conquista


datemi oh Antichi la seconda vista
sangue e ossa antiche venite al mio
cospetto
per aiutarmi in questo lavoretto.
Filo, spilli e oggetti rituali
portatemi la magia sulle vostre ali
Est e Sud, Ovest e Nord
circolate potenti in pieno accordo.
Terre e cielo, fuoco e mare
alle Divinità che vi possiate aprire.
Vieni, Spirito, questo luogo a sigillare
perchè io possa in uno spazio sacro agire.

Per cancellare:

Ora lo spazio sacro devo cancellare


e nel loro luogo le energie rimandare.
Salve, addio e ritorno sicure:
che la mia magia non si ribalti mi assicuro.

SPOILER (clicca per visualizzare)

Modificato da Huginn&Muninn - 3/3/2017,


16:09
14 anni fa
Piace a 3 utenti

darkslayer88 Utente cancellato


Scusate ma per adesso non posso postare
il bando del pentagramma in quanto devo
modificare il file. quando avrò tempo lo
aggiungerò.
14 anni fa

darkslayer88 Utente cancellato


Sto rileggendo la formula dell'apertura del
cerchio di stregoneria popolare e mi viene
da ridere... è tradotta dall'inglese e si fa quel
che si può. cmq tenete conto che in questo
caso la sormula serve solo per creare un
contesto che stimola psicologicamente una
produzione maggiore di energia per creare il
cerchi.
(ma se devo essere sincero a me stimola
solo una produzione di risate)
14 anni fa

ambra91 Utente cancellato


Ma queste formule devono
necessariamente essere pronunciate così
oppure si può fare un rito un pò
personalizzato?

Nn preoccuparti, va benissimo così!!!!


14 anni fa

darkslayer88 Utente cancellato


guarda se ascoltassi un vero wiccan un po'
conservatore ti direbbe di no nsgarrare
neanche una parola io invece ti posso dire
che potresti anche crearne uno tutto tuo
basta che sai chiamare le energie e tutto il
resto. qui ho messo degli esempi, diversi
cerchi per diverse operazioni. non ti
preoccupare creane pure uno te. però devi
essere capace di mantenere la struttura di
base.
14 anni fa

ambra91 Utente cancellato


Ok! Grazie mille ^-^
14 anni fa

S.E.R. Utente cancellato


sì sono d accordo.
14 anni fa

internetdj Utente cancellato


Essendo la formula un modo per aumentare
la catalizzazione di energia, è possibile
modificarla purchè si mantengano i passi
"base" , cioè quelli che rendo il rito diverso
dagl'altri
14 anni fa

exille Utente cancellato


io conosco gente che il cerchio neanche lo
fà xò i loro charmed funoziano lo stesso
14 anni fa

internetdj Utente cancellato


Infatti non lo faccio quasi mai
14 anni fa
wiccan matrix Utente
io lo faccio e non prendo mai formule dai
libri, le invento io
dai libri prendevo i procedimenti per farlo

11 anni fa

Figlio della luna )o( Utente cancellato


Pensate che il cerchio può essere
tracciabile anche se ci sono dei mobili di
mezzo,ovviamente al livello energetico,con
fisico?
10 anni fa

Step. Utente cancellato


qualcuno ha gia provato?
10 anni fa

OneUp Utente cancellato


Come si rilascia e/o rompe un cerchio fatto
con il sale o con le erbe?
10 anni fa

Antuß Utente cancellato


Ma il cerchio standard si può fare anche in
più persone ??
10 anni fa
Torna alla sezione

1/5

  

Crea forum
Nome del tuo sito
 https://
Indirizzo internet
.forumfree.it
Prima di poter creare il tuo sito devi connetterti o
registrarti
Puoi suddividere il forum in sezioni (opzionale)

Crea il tuo forum e il tuo blog · Aiuto


Contatti · ForumFree · Versione desktop