Sei sulla pagina 1di 6

Completare con il verbo essere o avere al presente.

Nota: se la frase inizia con un nome di persona e una virgola, usare il "tu".
se la frase inizia con Sig. (Signor) un nome e una virgola, usare il "Lei"

Esempio :

sei ha
Giorgio, stanco ? Sig. Rossi, il passaporto ?

Esercizio 1

Elena e Bruna molti amici stranieri.

Voi una FIAT, vero ?

Carla, tempo o in ritardo ?

Io italiana e voi stranieri ?

Quanti anni tuo fratello ?

Noi di Firenze e voi di dove ?

Chi i ragazzi con il professore ?

Di che colore la tua macchina ?

Sig. Bianchi, le chiavi della camera ?

tardi, già le due e voi fame.


Completare con il verbo fra parentesi (prima coniugazione regolare e
ausiliari) al presente
Nota: se la frase inizia con un nome di persona e una virgola, usare il "tu".
se la frase inizia con Sig. (Signor) un nome e una virgola, usare il "Lei"

Esempio :

studia
Marco, all'università (studiare)

Esercizio 2

I giovani la musica quando . (ascoltare - studiare)

Le scarpe 50 euro. (costare)

Carla, quando appartamento ? (cambiare)

Noi un albergo al mare per le vacanze. (cercare)

Sig. Rossi, tedesco ? (parlare)

A che ora voi quando non lezioni all'università ? (mangiare - avere)

I giocatori pronti, ora al calcio. (essere - giocare)

Io una guida turistica e le persone a visitare i monumenti della città. (essere -


portare)

Laura, quando i tuoi compagni di scuola ? (incontrare)


Mio figlio prima , poi la televisione o agli amici. (studiare -
guardare - telefonare)

Completare con il verbo fra parentesi (seconda coniugazione regolare e


ausiliari) al presente
Nota: se la frase inizia con un nome di persona e una virgola, usare il
"tu".

Esempio :

chiede
Marco un consiglio al professore. (chiedere)

Esercizio 3

Giovanna, la lettera o il libro ? (scrivere - leggere)

I negozi del centro alle 19. (chiudere)

Franco e Chiara, voi i bambini a scuola ? (prendere)

Noi un panorama splendido da questa finestra. (vedere)

Quando io in vacanza, moltissimo. (essere - leggere)

La signora Carli sempre a tutti quando delle lettere. (rispondere - ricevere)

Per andare alla festa, le mie amiche l'abito da sera. (mettere)

Noi non quella persona e non alle cose che . (conoscere - credere -
scrivere)

Sig. Carrisi, la città dove io ? (conoscere - vivere)

Mario, perché ? Mi quella frase ? (ridere - ripetere)


Completare con il verbo fra parentesi (terza coniugazione regolare e
ausiliari) al presente
Nota: se la frase inizia con un nome di persona e una virgola, usare il
"tu".
se la frase inizia con Sig. (Signor) un nome e una virgola, usare il
"Lei"
Esempio :

partiamo
Noi domani. (partire)

Esercizio 4

Ragazzi, questa bella musica ? (sentire)

I miei genitori domani mattina alle 7. (partire)

Io non il tedesco. (capire)

Sig. Martini, un caffé o un cappuccino ? (preferire)

In questo momento il bambino tranquillo perché . (essere - dormire)

Le banche alle 8:30. (aprire)

Quando le vacanze di Natale ? (finire)

Noi non il corso di cinese perché troppo difficile. (seguire - essere)

Franco, mi da bere ? (offrire)

Voi prima gli esami, poi per la montagna. (finire - partire)


Completare con il verbo fra parentesi al presente (solo verbi regolari)
Nota: se la frase inizia con un nome di persona e una virgola, usare il
"tu".
se la frase inizia con Sig. (Signor) un nome e una virgola, usare il
"Lei"
Esempio :

partiamo
Noi domani. (partire)

Esercizio 5

Franco medicina e le lezioni tutti i giorni. (studiare - seguire)

Voi dove ? in centro o in periferia ? (vivere - abitare)

Io non domani, partire fra una settimana. (partire - preferire)

Noi non perché voi il pullover con questo caldo. (capire - mettere)

Sig. Rossi, i suoi occhiali ? qui sul tavolo. (cercare - essere)

Marco sull'autobus in via Garibaldi e al capolinea. (salire - scendere)

Al ristorante tu o io ? (pagare - pagare))

Voi a scrivere la relazione e io a correggerla. (continuare - cominciare)

Quei bambini troppo la TV e non abbastanza. (guardare - leggere)

Io poco, ma lo stesso il film. (capire - guardare)


Completare con il verbo fra parentesi al presente (verbi irregolari servili :
potere, volere, dovere)

Nota: se la frase inizia con un nome di persona e una virgola, usare il


"tu".
se la frase inizia con Sig. (Signor) un nome e una virgola, usare il
"Lei"

Esempio :

vogliamo
Noi partire domani. (volere)

Esercizio 6

Giovanna non lavorare perché continuare gli studi. (potere - volere)

Voi, che cosa ? - Noi comprare un biglietto della lotteria. (volere - volere)

Io non partire domani perché finire un lavoro. (potere - dovere)

Noi non andare in vacanza perché rimanere a casa con la nonna. (potere -
volere)

Sig. Rossi, tornare più tardi o avere una risposta subito ? (potere - dovere)

Marcello, restare a cena da noi o partire prima ? (potere - dovere)

Ragazzi, fare una partita di calcio o studiare ? (volere - dovere)

Luigi e Paolo telefonare ai genitori, ma non . (dovere - volere)

Io non raccontare tutto perché mantenere il segreto. (potere - volere)

I nostri amici non venire alla festa, ma fare lo stesso un regalo. (potere - volere)