Sei sulla pagina 1di 2

Dott. Ing.

Simone Caffè

RIPARTIZIONE DEL CARICO IN FUNZIONE DELLA RIGIDEZZA DEGLI ELEMENTI

1° CASO – Travi con lunghezze differenti ma medesimo modulo di elasticità e momento d’inerzia

Trave corta A:
- Lunghezza: LA
- Rigidezza flessionale: E ⋅I

Trave lunga B:
- Lunghezza: LB
- Rigidezza flessionale: E ⋅I

Carico:
- Carico applicato in mezzeria: P
- Carico competente ad A: PA
- Carico competente ad B: PB

Per la congruenza degli spostamenti la freccia in mezzeria deve essere uguale per entrambe le
travi:

fA = fB

Per il teorema dei lavori virtuali:


L2 L2 L2
1 2 P 1 P ⋅ L3
f= M 0 ⋅ M1 ⋅ dx + M 0 ⋅ M1 ⋅ dx ′ = ⋅ ⋅x ⋅ ⋅ x ⋅ dx =
E ⋅I E ⋅I 2 2 48 ⋅ E ⋅ I
0 0 0
Dott. Ing. Simone Caffè

PA ⋅ L3A P ⋅ L3
= B B
48 ⋅ E ⋅ I 48 ⋅ E ⋅ I
PA = P − PB
PA ⋅ L3A P ⋅ L3B P ⋅ L3 L3B
− + A B =0 PA = P ⋅
48 ⋅ E ⋅ I 48 ⋅ E ⋅ I 48 ⋅ E ⋅ I L3A + L3B

Esempio:

L A = 5.0 [m]
L B = 10.0 [m]
P = 100 [kN]
L3B 10.0 3
PA = P ⋅ = 100 ⋅ = 88.88 [kN]
L3A + L3B 10.0 3 + 5.0 3
PB = P − PA = 11.11 [kN]

2° CASO – Travi con lunghezze e modulo di elasticità uguale ma momento d’inerzia differente

Trave corta A:
- Lunghezza: L
- Rigidezza flessionale: E ⋅ IA

Trave lunga B:
- Lunghezza: L
- Rigidezza flessionale: E ⋅ IB

Carico:
- Carico applicato in mezzeria: P
- Carico competente ad A: PA
- Carico competente ad B: PB

Per la congruenza degli spostamenti la freccia in mezzeria deve essere uguale per entrambe le
travi:

fA = fB
PA ⋅ L3 P ⋅ L3
= B
48 ⋅ E ⋅ I A 48 ⋅ E ⋅ IB
PA = P − PB
PA ⋅ L3 P ⋅ L3 P ⋅ L3 P
− + A =0 PA =
48 ⋅ E ⋅ I A 48 ⋅ E ⋅ IB 48 ⋅ E ⋅ IB IB
+1
IA

Esempio:

L A = 5.0 [m] I A = 48200 [cm4]


L B = 5.0 [m] IB = 1943 [cm4]
P = 100 [kN]

P 100
PA = = = 96 [kN]
IB 1943
+1 +1
IA 48200
PB = P − PA = 4.0 [kN]