Sei sulla pagina 1di 16

San Bernardino di Crema (CR) Anno I° nr.

11 del 23 agosto 2010

Regione Comune di Provincia di


Lombardia Crema Cremona

Quindicinale d’informazione del palio di San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Dalle tue parti, dalla tua parte.


www.bancacremasca.it

Ci manca…
di Nadia Manclossi
Davvero…ci manca… cosa? Ma il pa-
lio!
Vi conosco mascherine… fate finta di
niente ma la tensione pre gara, l’ansia
da classifica, le chiacchiere da bar dello
Sport erano ormai parte di una routine
quotidiana che le ferie hanno interrotto.
Ma tranquilli, quell’urugano che è il
palio sta per tornare e con una gara tut-
ta dal sapore estivo… i Mangiangurie.
E dopo questo via, un altro giro di gio-
stra per mettere alla prova quando le
contrade hanno macchinato, come bra-
ve api operaie nel segreto scuro delle
loro arnie, durante queste ferie.
a pagina 3

A volte tornano…
dopo la pausa di agosto ci si prepa-
a pagina 3

ra alla corsa finale, due settimane


intense per la conquista del Palio.
di Peppa Martina
a pagina 2
2 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

di Peppa Martina
Il Pakistan è un paese complicato, dove za umana mentre sono molti i giornali
le diverse forze armate esterne ne hanno esteri (il Times di Londra in testa) a
minato la credibilità a livello internazio- domandarsi se questi aiuti non andranno
nale. Tutti, prima i russi, poi gli ameri- a foraggere le scuole per terroristi.
cani e infine i talebani hanno usato e Molta ignoranza senza dubbio e molti
usano questo territorio come valvola di preconcetti ora ci riempiono la testa ma
sfogo per conflitti che hanno origine le popolazioni colpite hanno bisogno di
sempre altrove, lasciando la popolazio- tutto, dall'acqua potabile a un tetto so- seconda vetta piu’ alta del mondo. Ma
ne civile, le vere vittime della guerra, pra la testa. Se volete contribuire fatelo! questa esperienza ha cambiato definiti-
ferita, mutilata e derubata anche della Scegliete l'organizzazione che più vi dà vamente il suo atteggiamento nei con-
dignità umana. Dell'alluvione in Paki- fiducia, dalla Caritas alla Croce Rossa, fronti della vita, proprio quando il falli-
stan se sentiamo parlare tutte le sere nel dal CESVI e ad Emergency, dall'UNI- mento della scalata sembrava segnare
TG ma questo sembra non scalfire il CEF all'UNHCR (l'ente delle Nazioni ancora di più l’amarezza di quella scon-
clima di forzata euforia per le ferie, ap- Unite per i rifugiati), e donate a seconda fitta, Mortenson ha avuto la possibilità
pena trascorse o di imminente arrivo. quanto il vostro cuore suggerisce, l'e- di conoscere nel profondo le comunità
Anche la solidarietà è andata in ferie? quivalente di un caffè o di una pizza delle montagne pakistane. In questi anni
Di fronte a questa catastrofe naturale, posso fare la differenza. ha fondato 58 scuole grazie all’Istituto
gli enti internazionali si domandano E poi combattete l'ignoranza di cui sia- dell’Asia Centrale, la sua organizzazio-
come e quando intervenire nel dubbio mo avvolti e in cui ci hanno avvolti, ne “no profit”, permettendo in questo
che se dare generosamente non generi leggendo e leggendo di questi territori modo ad oltre 24000 bambini ma anche
nuovi terroristi. Il Pakistan è in fatti da così di confine e non solo geografico. bambine di ricevere un’educazione sco-
sempre associato alla figura di Bin La- Vi suggerisco un bel libro che ho acqui- lastica in zone fino ad allora dotate di
den ma pochi conoscono nel profondo stato dopo averne letto la recensione scarsissime opportunità di scolarizza-
la realtà di questo paese che, come mol- sulla rivista del CAI, "Tre tazze di zione. Il libro è il racconto di una sfida,
ti altri dell'orbita mediorientale, è dila- the" di Greg Mortenson . la storia di un uomo che, come recita il
niato fra tradizione e modernità. Intanto Appassionato di montagna e di alpini- sottotitolo del libro, ha sconfitto il terro-
i grandi della Terra discutono e gli aiuti smo fin da piccolo, nel 1993 e’ riuscito rismo una scuola alla volta.
non arrivano a coloro che ne hanno dav- a realizzare un sogno inseguito per tutta Per saperne di più, visita il sito Internet
vero bisogno. la vita, la scalata dell’insidioso K2, la www.tretazzedite.it
Sfogliando la stampa il grido di scanda-
lo è unanime. La Repubblica titola
"Pakistan, nell'inferno del fango. Le
Ong alla battaglia di cibo e acqua" un
articolo che denuncia come la situazio-
ne, a 15 giorni dall'alluvione, non vede
soluzione anzi la situazione continua di
ora in ora ad aggravarsi a causa delle
numerose frane che hanno destabilizza-
to il terreno. Il Corriere scrive "Gli sfol-
lati del Pakistan e la solidarietà dimenti-
cata", mettendo a confronto come le
diverse catastrofi occorse in questi anni
siano state gestite e percepite dalla co-
munità internazionale. Il pezzo della
Stampa di Torino dal titolo "Alluvioni
in Pakistan: studiarne le cause e dare
(subito!) una mano" contiene un'analisi
su come questi eventi siano collegati al
riscaldamento climatico e all'incoscien-

Tende da sole
Tende tecniche
FARMACIA
Copriletti
Reti e materassi
VERGINE
Veneziane e Zanzariere
DOTT.SSA RIZZI LUISA
Bonizzoni Leonardo & C. S.n.c. Salotti e Letti su misura Fitoterapia - Dermocosmesi
Via E. Martini, 24 Crema
Tel. e Fax 0373/256945 Tessuti per arredamento Dal lunedì al venerdì Dietetica - Veterinaria
Tende e Tendaggi da interno 8,30 - 12,30 / 15 - 19 Via Cremona, 3
E-mail:info@tappezzeriabonizzoni.com
Sito:www.tappezzeriabonizzoni.com
Rifacimento sedie poltrone divani Tel. e Fax. 0373.84906
Sabato 8,30 - 12,30
CREMA (CR)
3 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

VENDITA
RIPARAZIONE A TUTTE LE BICI
LAVAGGIO CITY BIKE 6V CHALLENGER
Via Cadorna, 57 - 26013 Crema (Cr)
Tel/Fax. 0373 83862
info@dalciclista.it www.dalciclista.it
BICI DI CORTESIA DA 220,00 EURO A 180,00 EURO
offerta valida solo per il mese di Aprile
RESTAURO
mo in procinto di riprendere alla
grande, in vista del rush finale, gli
appuntamenti del palio e quindi ci
sono compiti ben precisi da svolgere
A volte tornano… da parte di ciascuno, secondo il ruo-
… anzi tornano sempre. Non sto parlan- lo e l’impegno assunto nella grande
do dei conti. Quelli purtroppo in tempi macchina del Palio che ci sta maci-
di crisi, con tanti furbetti in giro, in ef- nando da questa primavera.
fetti non sempre tornano. In certi am- Come per tutti gli altri impegni della
bienti di alta finanza( così la chiamano) nostra vita quotidiana, riprendere
2+2 può fare anche 5 e a volte 6, rara- dopo la pausa estiva, al ritorno da
mente fa 4 come sui nostri vecchi qua- mari, monti, crociere, o anche sem-
derni dei compiti di aritmetica. Ah , plicemente dopo un po’ di riposo a
ecco quelli che tornano: i compiti. Il casa, crea qualche problema, anzi può prensioni e delusioni, vissute nella pri-
giro è stato lungo, eppure non è ancora suscitare addirittura un po di panico. ma parte, possono ora aiutarci a ripren-
finito. Se la maggior parte dei miei fe- Allora voglio essere il primo a dirlo: dere con slancio il cammino tracciato,
delissimi 153 lettori ha pensato ai com- niente panico. Basta un poco di olio e di che passa attraverso la costruzione di un
piti delle vacanze, croce e delizia per buona volontà e la macchina riprenderà forte senso di contrada, per sfociare in
stuoli di ragazzi e relativi genitori, vuol a funzionare a pieno regime, con ancora un sano spirito di sfida, da vivere nei
dire che son proprio bravo a depistare le tante belle occasioni di stare insieme e giochi più strani e coinvolgenti del no-
indagini. di confrontarci nello spirito più genuino stro palio. Tutti sotto, l’intervallo è fini-
In realtà volevo solo ricordarvi che sia- del palio. Anche le inevitabili incom- to.
SMS : - Se la prima volta non ti riesce, il para- buio della sua stanza, mi domando cosa
- Perchè si chiama contagocce, se poi le cadutismo non fa per te. lo spinga a non accendere la luce.
gocce te le devi contare tu? - Tentare e' il primo passo verso il falli- (Alessandro Bergonzoni)
- La vita è meravigliosa. Senza saresti mento. (Homer J.Simpson) - Non è bello ciò che è bello.
morto - Quando vedo un uomo piangere nel Figuriamoci ciò che è brutto.

nunciati e arrivati, è stata festeggiata gramma, talmente tante cose per le quali
ugualmente, fra una pizza ed una sala- ci siamo rassegnati a produrre un nume-
Ma quali ferie? Dirà qualcuno… E’ ve- mella alla griglia, la metà di Agosto, il ro speciale de “L’Eco del Palio”, il
ro, c’è sempre chi, per i più disparati culmine dell’estate, l’inizio del ritorno prossimo, tutto dedicato al calendario
motivi, non è andato nemmeno a fare un ai ritmi settembrini. E’ l’occasione per delle manifestazioni e delle celebrazioni
bagno all’Oglio o in piscina, non ha fare la mappa delle vacanze per chi c’è per la Sagra. Un’uscita stringata come
passeggiato nei boschi e non può la- andato e sognare di luoghi lontani per numero di pagine ma che sarà distribui-
mentarsi del brutto tempo che l’ha per- tutti gli altri, ascoltare racconti di om- ta a tutte le famiglie… ovviamente an-
seguitato in Trentino. E proprio a questa brelloni, sentieri o code ai musei. A se- che con la consueta busta delle offerte
categoria di persone il palio è mancato guire i film sotto le stelle sono ulteriori per la Parrocchia perchè, come dice don
di più, almeno c’era qualcosa da fare apripista per riannodare i legami fra chi Natale, finché c’è la gru si può dare di
insieme, una scusa per sollevarsi molle- è andato al mare e chi a Castò, eufemi- più!
mente dal divano, tanto in televisione smo per dire “niente vacanze”. Le serate Intanto il lavoro e le riunioni del comi-
non danno niente di bello, e uscire di sono piacevoli, né calde né fredde, ma tato del Palio proseguono, poco parteci-
casa, sfidando le zanzare, per godersi un golfino sulle spalle aiuta e anche pate devo riconoscere, ma chi c’è non
oltre alla gente anche un gelato o una qualche risata in compagnia di Robin molla e anzi… nessuno si sbilancia nei
granita la bar. Williams nelle vesti di un imbranato riguardi della meccanica dell’auto a
Ma le scuse sono solo scuse, spesso pie- camperista o di Hiccup, vichingo adde- pedali o dello show per il PalioTeatran-
tose, ed è miope chi non si è acconto stratore di draghi. do. E’ come una gara di Formula Uno,
che la vita in Oratorio è proseguita a Passato ferragosto, il conto alla rovescia siamo alle prove libere, dove si lavora
ritmo rallentato ma è proseguita. Dopo a Settembre sembra accelerare e in men ma senza mostrare troppo, girando
la definitiva chiusura del Grest, la fine che non si dica la Sagra sarà qua e por- “sotto tono” per non svelare strategie di
del mese di Luglio ha visto l’Oratorio terà via con sé il Palio e dopo… sì che gara, l’attesa si sta esaurendo e fra poco
rilassarsi e combinare poco fino a Ferra- davvero ci mancherà questo Palio! Ma si tornerà il pista… per Palio, ovvia-
gosto dove, nonostante i temporali an- intanto godiamoci quel che c’è in pro- mente!
4 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

BAR PASTICCERIA

(pizzeria da asporto) 88
BASSANO
19
l Via Brescia, 67 - Crema (CR)
Via Brescia, 88 - Crema (CR) da
Tel. 0373 - 81522 Tel. 0373 - 85046

Sabato 27 Agosto , in Oratorio


Festa del "Gnocco Fritto di fine Estate" – su prenotazione, per informazioni rivolgersi al Bar
Gara del Palio “i Mangiangurie” : scopo del gioco è mangiare più anguria possibile nel tempo assegnato. La gara si svolge
in 3 manche, una per ciascuna fascia d’età, da7 minuti ciascuna.

Venerdì 3 Settembre, in Oratorio


L’associazione Culturale e Teatrale “La Compagnia delle Quattro Vie” presenta uno spettacolo di poesia in collaborazione
con Lina Francesca Casalini e Francesco Maestri - Ingresso gratuito

Sabato 4 Settembre, in Oratorio


Gara del Palio, PALIOTEATRANDO

Da Sabato 4 a Domenica 12 Settembre, in Oratorio


Mostra Filatelica, curata da Stefano Domenghini della Società Filatelica Numismatica Dalmata, occasione didattica, ideale
per un primo approccio a questo mondo a sé.

Domenica 5 Settembre, in Oratorio


Ore 14,00 : Gran Prix dell’Autosburla, sfida di velocità fra le macchine a pedali costruite dalle contrade con warm-up e pro-
ve libere.
Ore 21,00 : presentazione delle squadre della Polisportiva “Pier Giorgio Frassati”

La prossima uscita del palio sarà un numero speciale dedicato a tutti gli eventi di Settembre messi n cantiere dal pa-
lio e dai festeggiamenti della sagra. Sarà di poche pagine ma sarà distribuito in modo capillare in tutte le famiglie!
Molti di voi hanno anche chiesto di aver
copia delle fotografie scattate durante le
gare. Alcune sono disponibili in
Internet, attraverso il blog dell'Oratorio
la redazione tuttiinconca.blogspot.com ma potete
trovarle, e in numero decisamente mag-
Una serie di iniziative offrono la possi- sono abbordabili ma l'offerta è varia giore, affisse in Oratorio. Le immagini
bilità di avere un ricordo materiale di perchè vuole raggiungere un po' tutte le sono numerate e, chi ne desiderasse una
quello che il Palio è stato finora e quello tasche. L'effige sulla moneta è stata rea- copia, deve lasciare al bar il proprio
che sarà a Settembre. La prima riguarda lizzata da Giorgia Martinenghi, neo di- nome e €0,50 per ciascuna foto. Don
l’evento del Conio del Palio, presentato plomata al Liceo Artistico “Munari” di Natale, con la sua stampante spettacola-
a inizio Giugno. Tre monete saranno Crema. La seconda riguarda la foto sto- re, provvederà nel giro di qualche gior-
realizzate solo su prenotazione da Nava rica, scattata lo scorso 6 Giugno. E' di- no a produrre la copia cartacea che po-
Incisioni a ricordare questa lunga av- sponibile in 2 formati. La prima, di di- trete poi ritirare.
ventura che ha caratterizzato il nostro mensione A5, un quadernino di scuola, Inoltre sempre il nostro don ha realizza-
2010. Le monete sono ora prenotabili costa € 3 mentre quella più grande, to i DVD sia della sfilata di moda che
presso il bar dell'oratorio e presso il cir- quanto una lettera, in formato A4, ne della gara di canto e ballo. Sono preno-
colo ARCI, saranno poi in distribuzione costa € 5. Entrambe le iniziative preve- tabili sempre in Oratorio a € 5,00 cia-
a Settembre e hanno costi diversi a se- dono una prenotazione, per la moneta scuno. Concludendo vi ricordo che a
conda del materiale in cui sono realizza- occorre anche anticipare il costo della Settembre sarà anche realizzato l'annul-
te. La moneta in lega costa € 26, per stessa, e a Settembre sarà possibile riti- lo postale e la stampa di 4 cartoline rea-
quella in argento ne servono € 75 men- rare il vostro desiderato gadget del Pa- lizzate appositamente per il Palio e San
tre per acquistare quella in oro zecchino lio. Bernardino. Anche questo vuole essere
dovete metter di conto €790. Non tutte un altro ricordo del Palio.

salumeria e alimentari LA COCCINELLA


Di Poppa Milena
CAGNI ALBERTO Articoli da regalo - Bomboniere
Via Brescia, 58 - Crema (CR) Via Brescia 42/A - 26013 CREMA (CR)
Tel. 0373 - 85464 Tel. 348.5714483
5 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

via e.martini, 14 - CREMA - Tel. 037386635

Panetteria

PAIARDI DANILO
CENTRO ESTETICO ● MANICURE ● PEDICURE ESTETICO
e CURATIVO ● EPILAZIONE
Via Brescia, 57 - 26013 Crema (CR) e SOLARIUM ● RICOSTRUZIONE e DECORAZIONE
Tel. 0373/257375 UNGHIE ● ELETTROCOAGULAZIONE
Ampio parcheggio ● TRATTAMENTI VISO e CORPO
Via Battaglio, 5 - 26013 Crema (CR) PERSONALIZZATI ● SOLARIUM VISO e
Tel. 0373/258980 fronte negozio CORPO ● TRUCCO

Le parole capovolte sono parole scritte al contrario e non Prendi le prime tre parole e cerca quale lettera hanno in
vanno confuse con i contrari, in cui è il significato e non la comune tutte e tre. Quando l’hai trovata, cancella il primo
parola ad essere capovolto. Trasforma le parole capovolte nome e cerca quale lettera hanno in comune le tre parole
che trovi qui sotto in parole normali e cercane poi i contra- che si trovano ora in testa alla lista. Continua nello stesso
ri. Leggendo una di seguito all’altra le iniziali di questi modo finché non hai individuato anche la lettera comune
contrari scoprirai cosa ha regalato l’allenatore di Okopoko alle ultime tre parole della lista. Leggendo una di seguito
Maioko al calciatore giapponese che sta quasi sempre in all’altra tutte le lettere che hai man mano trovato scoprirai
panchina. il nome di un infaticabile marciatore greco.
AGNUL OSOUTNUSERP CILINDRO USCIRE
AGRAL ORUCS SCUOLA QUATTRO
EROIREPUS ETNETREVID ATTESA TERRENO
OVITATLOCAF PRENDERE PRATO
PASTICCIO FISCHIARE
SEDUTO
Quante sono le gare del Palio. Cancella tutte le lettere della
parole in elenco e avrai la soluzione.
A T O I O I M R E F P G E G A
I N N N T L A A D O R I I N R
D A I A A O R L A T O O L O E
N A D V T P T L R O C C L C P
I T R O I O I E T G E O O C A
P T A I M P N M N R S D B O P
O E N G O I I A O A S E O F A
R L R E C A D L C F I L C R N
T C E I T R D A T I O L N I N
A I B R A T N S T E N O A T O
S C M U P E A A Q A E C R T N
E I C G I T B B R U L A F O A
R B L N E N T T M C H I E S A
I O R A T O R I O O I R F O H
O O I L A P L E D O C E E S P
ANGURIE ARCI BAND
BERNARDINO BICICLETTA CHIESA Dopo anni di fidanzamento lei dice a lui:e se ci sposassimo?E
COMBATTENTI COMITATO CONTRADE lui:E chi vuoi che ci prenda a noi 2?
ECODELPALIO FOTOGRAFIE FRANCOBOLLI
GIOCODELLOCA GIOVANI GNOCCOFRITTO "Un italiano è un francese allegro" Jean Cocteau
INDIA MARTINI MCL
NONNAPAPERA ORATORIO PALIO Ero un bambino prodigio. Impiegavo sempre meno di sei
PIETA PONTETRAIPOPOLI PORTASERIO mesi per fare i puzzle, anche se sulla scatola c'era scritto
PROCESSIONE SALAMELLA SFILATADIMODA dai 2 ai 5 anni. Claudio Bisio
6 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Area di servizio TAMOIL di Madignano


ABBI GLI AMENTO

|Ä ÇxzÉé|xààÉ
(davanti al Mercatone Uno)
Via Brescia, 29
Tutti i giorni sconti di 7 centesimi su benzina e gasolio Crema (CR)
Servizio BAR - AUTOLAVAGGIO - EDICOLA Tel. 0373 257255
Madignano S.S.Paullese Km 40,850 di Castellozzi Marisa

- Il NOSTRO giornale
- Super-super-super-grande
- Vi si sono svolte gran parte delle
gare del Palio
- Il cognome del capo contrada della
pietà
- La gara con maggior numero di
partecipanti
- La rossa di Porta Serio
- I colori della martini
- Il nostro ortaggio
- Invalida … francobolli
- La capa della chiesa
- Si festeggia a Settembre

Scrivi le risposte agli indovinelli e


scoprirai dove ci troviamo!

Palio di San Bernardino Parrucchiera


per Signora
da Siena fuori le mura MORENA
Comitato organizzatore c/o Oratorio - Crema
Via XI febbraio 32 - 26013 Crema Via Brescia, 47
Tel. 0373/84876
7 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

B A R T R A T T O R I A
Via E.Martini, 24B
26013 CREMA (CR)
Tel. 0373-80835
- Conservazione e diagnostica - Quadri Cell 338-2438794
S.Bernardino di Crema antichi e moderni - Restauro Architettoni-
co e strutturale - Laccatura e doratura - open_art@libero.it
Via Enrico Martini, 10C - Crema - Tel. 0373.82675 Decorazioni pittoriche e stucco.
ti serviti al rifugio. Al contrario della
salita, che ha piegato le gambe e regala-
to visioni mistiche ai meno allenati
di Matteo Pedrinazzi
(come il sottoscritto), la discesa è dolce
e permette di gustarsi lo splendido pa-
Ultimo capitolo per il Grest 2010: la lenta e salsiccia. norama delle Orobie.
gita in montagna degli educatori. La notte è fredda e spazzata da un vento Una volta arrivati a valle i "ma chi me
Dopo le riunioni di preparazione, sei gelido, almeno per gli standard di Ago- l'ha fatto fare!!" della notte sono stati
intense settimane di attività e la gita sto, ma non è questo che piega gente sostituiti da felici espressioni, segnale di
degli animatori (per i meno esperti, i che ha avuto a che fare con più di 200 un'esperienza faticosa ma allo stesso
ragazzi dalla prima alla terza superiore), bambini per un mese e mezzo. E poi tempo meravigliosa.
è toccato agli educatori mettere la paro- una stellata del genere non la si vede Per maggiori informazioni del rifugio
la fine al periodo più intenso per San proprio tutti i giorni. Benigni,potete consultare la pagina web
Bernardino. La meta scelta dall'espertis- Dopo una buona e calda colazione ci http://www.diska.it/rifbenigni.asp, dove
simo don Natale è stata il Rifugio Beni- prepariamo per il rientro. La discesa è troverete anche la descrizione del nostro
gni, situato ad un'altitudine di 2222 me- prevista per il primo pomeriggio, dopo itinerario, il numero 2, sentiero 108.
tri, adagiato nella stupenda conca del un'ottima pastasciutta - come tutti i piat-
Lago Piazzotti; da qui, lo sguardo spa-
zia verso Nord alle maestose cime della
Val Masino ove è ben distinguibile la
mole del Monte Disgrazia e verso Sud
alle montagne della Val Brembana.
Ci siamo, partenza! Lunedì di primo
mattino, arrivo in macchina a quota
1535 metri, qualche chilometro dopo
Cusio (BG), luogo noto a tutti a San
Bernadino visto che qui il don ha una
casetta che sfrutta per bene ad ogni
camposcuola. Parcheggiamo e, dopo
oltre due ore di cammino, e 687 metri di
dislivello, sentiti uno per uno come la
conquista dell’Everest, ci si profila da-
vanti il rifugio. Ora c’è da montare le
tende e solo dopo possiamo rilassarci
sulle sponde del lago Piazzotti, giocare
a carte o gustarci un buon piatto di po-

Via Cadorna tel. 0373/257909


FIOR ISTA

P.zza Marconi tel. 0373/250619 Barsi Francesco


Via Cavour, 17 tel. 0373/86466
P.zza Fulcheria tel. 0373/202862 Via Cadorna n° 29 - Crema (CR)
Tel. 335/6207340
8 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Lavanderia Lavasecco dalla tradizione


Via Cantoni,1 contadina
Fuori Porta 26013 Crema (CR)
Zona Garzide
l’arte di fare
Lavaggio e noleggio Loc.S.Bernardino
i salumi
biancheria di qualità Tel.338 31 39107
per ristoranti, alberghi
Fax.0373 84843
e catering.
cortedeimonaci@libero.it
CREMA - via Enrico Martini 7c/d di Monaci Francesco
Tel.0373 80405 - Fax.0373 252164 Produzione e spaccio carni suine e salumi nostrani.
fuoriporta@lavanderialavasecco.191.it
9 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Saracontoextra:
Tutta la libertà di un investimento sicuro e garantito
Fai fruttare il tuo risparmio, RENDIMENTO LORDO FONDI (es.) Sara Assicurazioni
libero e protetto. 2007 2008 Assicurazione auto,moto, casa, salute
Senza rischio e senza e molto altro
vincoli nel tempo.
Con rendimento minimo 4,62% 4,32% Agente Gigi Severgnini
garantito del 2%* Via Cappellazzi 10
* Per i primi 10 anni Saracontoextra: flessibilità, protezione ed tel 0373.202591
elevata redditività, a partire da soli € 2.500 Ag. Crema
ag5331@saraagenzie.it
10 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

poi, con occhietti furbi, aggiungono “e


la gara di bigliardino, la nostra gara,
dove abbiamo vinto noi!”. Non tutte le
di Peppa Martina
gare sono piaciute, quelle dei giochi di
carte sono state faticose, per il concitato
A distanza di qualche tempo, incontro so molto, senza dimenticare la propria calendario loro assegnato, e anche poco
di nuovo Cip e Ciop, il gatto e la volpe, vita, Federico al lavoro e l’esame di partecipate, niente tifo, niente gente
Michele e Federico, capo e vice della stato (quello che una volta si chiamava intorno anche solo per guardare. Certo
contrada Martini per parlare con loro e esame di maturità) per Michele e poi allora non avevano ancora imparato a
di loro su quello che è successo in que- l’esame per l’ammissione a Medicina. delegare, come è stato fatto in occasione
sti mesi. Mi sembrano più rilassati no- Due ragazzi in gamba davvero che han- della sfilata di moda o di canto. Chiedo
nostante il caldo di questi giorni no parole di stima anche per altri. Chie- ancora di dirmi altro che secondo loro è
(seconda metà di Luglio) li sta provan- do loro di dirmi quali persone li hanno andato storto e, senza polemica, ricorda-
do… ma un bella granita aiuta. sorpresi di più, fra quelle che magari no alcune gare dove non è stato chiaro
L’argomento è il Palio, la creatura mo- conoscono meno e in coro rispondono come o cosa andava giudicato: un esem-
struosa che li tiene legati a sé, che ri- Luca e Micaela, capo e vice della con- pio su tutti la canzone inedita della con-
chiede tempo e infinita pazienza anche trada della Pietà. “Con loro ci siamo trada Martini stracciata dalla simpatia
quando sembra che non ci siano gare. capiti da subito, pensiamo le stesse cose delle mondine della Chiesa. In questo
Chiedo loro di raccontarmi cosa pensa- e abbiamo visioni del Palio che coinci- caso, il giudizio della giuria esterna non
no del Palio, dopo che la maggioranza dono, gareggiare così è bello. Sono dav- era da loro condiviso ma è il rischio che
delle gare sia passata, le impressioni vero due brave persone che conosceva- si corre ad ogni gara, la valutazione non
belle o brutte che siano su quello che è no per nulla e il Palio ci ha fatto scopri- è stata apprezzata ma va rispettata.
stato e le speranze per ciò che verrà. re. Con le altre contrade, il rapporto è Torna loro il sorriso quando domando
Non sono proprio loquaci e all’inizio più “freddo”, e abbiamo avuto poche delle vacanze. Dopo tanto studio, Mi-
sono fin troppo misurati, rispondendo occasioni di confronto se non nelle riu- chele andrà al mare, all’isola d’Elba
quasi a monosillabi. Ma c’è un argo- nioni convocate dal comitato. E poi an- (con Nello Rapa, spero!), con amici
mento che scioglie loro la lingua… la che il comitato. E’stata una scoperta o dell’oratorio mentre Federico mi spiaz-
classifica. Sono soddisfatti per la posi- meglio una riscoperta. E’ vero li cono- za: andrà con la Caritas in una comunità
zione occupata ora, prima della pausa scevamo già tutti, chi bene e chi meno, in Albania a fare l’animatore come il
estiva, al secondo posto dietro la contra- ma sono stati e sono ancora determinati Grest gli ha insegnato. Gli faccio i com-
da della Pietà perché questo sembra loro e trascinanti per un’impresa simile. Se plimenti, dove si trova un ragazzo di
il giusto risultato per quanto finora fat- non ci fossero stati loro, non ci sarebbe vent’anni con un’idea simile di
to. “Avremmo potuto anche essere pri- stato il Palio… non so se mi spiego… “vacanza”, e lui arrossisce fino alle o-
mi, dato che la maggioranza della gare non so chi sarebbe stato in grado di fare recchie!
le abbiamo vinte noi ma, adesso, va be- altrettanto. Con loro abbiamo discusso, Davvero due bravi ragazzi e anche co-
ne così ” quasi con sollievo dopo tutte anche animatamente, ma c’è rispetto raggiosi… con una contrada sulle spal-
le marette di Luglio, “non si può dire reciproco ed è questo l’importante.” le.
che la contrada Martini abbia giocato Chiedo loro delle gare.
male ma la terza posizione era … ingiu- “Quella più bella è stata
sta”. Ingiusta forse perché troppo tardi senz’altro la tavolata. La
le contrade hanno capito il peso dei vittoria è stata solo un
punti da loro stesse assegnate e ormai la dettaglio ma l’emozione
situazione aveva un che di paradossa- e la partecipazione di
le… terzi… proprio no. Non ci stanno e tutte quelle persone è
riverdiscono le promesse di nuove vitto- stata grandiosa. Trecento
rie. “La macchinina va… funziona, è persone… ma hai pre-
solo da ritoccare e da farci un po’ di sente più di 300 persone
allenamento ma ci siamo, siamo pronti. sedute tutte insieme nel-
Anche per la gara di teatro ci siamo… lo stesso luogo… non
parte della Compagnia delle Quattro era la gara era la voglia
Vie è della Martini e questo ci tranquil- di essere lì con noi e
lizza, una cosa meno a cui pensare”. Eh “contare”, nel vero senso
già… è stato un periodo intenso per en- della parola, anche lo-
trambi che hanno giocato poco ma cor- ro.”, un breve silenzio e

tel. 0373 244938 tel.0373 84903 tel.0373 455228


11 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Cari contradaioli per questo numero del


“L’Eco del Palio”, abbiamo accettato
l’invito a “spremere per bene”,
“torchiare” o meglio intervistare la no- di Miriam Confuorto
stra guida in questa avventura, il nostro
mitico capo contrada Luca Venturelli. nostri contradaioli e offrire dei giochi altri giocare. E poi, chi se la sente e si
Gli abbiamo chiesto di essere sincero e da fiera eccezionali e che, stando alla butta, passa molte ore insieme ad altri,
di raccontarci le sue impressioni sul classifica e alle sue motivazioni, anche i ci si conosce e ci si aiuta l’un l’altro,per
Palio in generale, sulle gare ormai ar- giudici esterni hanno apprezzato. una gara o anche solo per una scioc-
chiviate ma anche come la contrada si Credi che il Palio abbia creato un bel chezza. Questo è un valore aggiunto da
sta preparando a quelle in calendario. gruppo tra i tuoi contradaioli? non trascurare ai punti conquistati nelle
Grazie a questa chiacchierata, abbiamo Sono certo che si sia realizzato un gran- gare.
scoperto anche Luca e come sia sempre de coinvolgimento di persone del quar- Come si sta preparando la contrada
disponibile e rispettoso delle persone tiere e creato anche molta curiosità in della pietà alle prossime gare?
che lo circondano, doti che gli hanno città e nel circondario, del Palio se ne La gara che ci preoccupava di più è
permesso di creare un clima sereno ma sente parlare molto e ovunque. Credo quella dell’Autosburla, il gran premio
anche agguerrito all’interno della con- che tutto ciò sia molto positivo e si sia della macchine a pedali, ma la costru-
trada, portandola così, gara dopo gara, creato un bel gruppo. Cero la nostra zione della macchina é a buon punto,
al vertice della classifica, davvero un contrada non ci sono molti giovani ma ancora poco e siamo pronti, mentre per
grande risultato. Buona lettura a tutti!!! nonostante questo molta gente, anche le altre gare ci stiamo mobilitando sem-
Qual è stata la gara che ti è piaciuta “lontana” da San Bernardino come co- pre cercando di coinvolgere più persone
di più fino ad ora? munità e dalla Parrocchia in generale, possibile.
La competizione che mi è piaciuta di ha partecipato con entusiasmo alle gare Dove hai passato le vacanze?
più è stata la sfilata di moda, dove tutte offrendosi loro spontaneamente. Davve- Quest’anno sono rimasto a casa, in fa-
e quattro le contrade sono state brave, ro bello! miglia non coincidevano i periodi di
originali e credo che tutti i partecipanti Cosa pensi del calendario delle gare ? ferie ma va bene lo stesso, ho riposato,
si siano divertiti. Ho visto tanto coin- Troppo o troppo poco? ho goduto delle uscite del Grest a cui si
volgimento e impegno tra i miei contra- Troppo poco assolutamente no! Il calen- sono aggregato. Vedremo l’anno prossi-
daioli per la preparazione e lo svolgi- dario è denso, fitto specie all’inizio, fra mo… senza Palio.
mento di questa gara;e alla fine il nostro Maggio e Giugno non avevamo neppure
lavoro ha portato molta soddisfazione il tempo di renderci conto di tutte le
perché siamo arrivati primi. Questa gara gare in corso e chiuse. L’ideale sarebbe
è stata anche la prima per la quale era una gara alla settimana per dare tempo
richiesta una preparazione lunga,ben alle contrade di organizzarsi al meglio,
due settimane di prove fatte presso il per potersi preparare e anche per goder-
circolo ARCI, e questo ha creato coe- si la gara stessa.
sione in tutti coloro che, a vario titolo, Vale la pena aver fatto il Palio?
hanno partecipato. Al secondo posto Si, si, e ancora SI! Ci voleva una propo-
metterei i mercatini che erano davvero sta come questa, che assomiglia molto a
ben organizzati da tutte le contrade. un’onda d’urto, per scuotere il quartiere
Questa gara oltre ad essere originale ha e spingere le persone fuori casa, per
permesso di dar sfogo alla creatività dei giocare ma anche solo per guardare gli

STEEL EDIL S.R.L. Unipersonale


di GIANMARIA FUSARI

Via Gerola c.m. Pinocchio Pub


26010 FIESCO (CR)

Tel./Fax: 0374 375186


Cell. 348 3041940
Via Brescia, 92
e-mail: st-edil@digicolor.net 26013 Crema (CR)
www.steeledil.it Tel. 0373 81170
12 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

ftÄâÅxÜ|t XÅ|w|É
di Bonizzoni L. e Lucchi E. snc
MACELLERIA
CALZI ERMINIO
Via Cremona, 30/b - 26013 CREMA (CR)
Tel. 0373.256914 - e-mail: emidio-cr@libero.it Via Cadorna, 32 - Crema - Tel. 0373.257428

verranno di svelate solo il sabato prima


della gara, quando, e solo allora, le au-
tomobili verranno inevitabilmente mo-
strate a tutti.
E’ inutile nascondere che la Chiesa ha pedali e sono restato sbalordito per le Bella storia è? Tutti vorrebbero sapere
vissuto una vera e propria tragedia che soluzioni costruttive adottate. delle macchine degli altri senza scoprire
l’ha profondamente colpita. Senza ritor- Come contradaiolo non vedo l’ora di i propri segreti. Siamo ormai alle spy
nare sulle vicende accadute, la vivacità vederla in pista ed al di là della posizio- story.
delle discussioni al suo interno hanno ne che conseguirà sulla griglia finale, Sembra che gli organizzatori vedano
mostrato, al di là dei punti di vista, una sono sinceramente grato ai ragazzi che questa gara non come un fine ma come
grande voglia di Palio. La sosta estiva, la stanno creando, perché non ci farà un possibile inizio di un evento che,
che è stata considerata dai più come sicuramente sfigurare. Adattare i mate- negli anni futuri, potrebbe uscire
deleteria per le motivazioni che manten- riali reperiti, saldare, intagliare, colorare dall’ambito Palio e diventare un attività
gono le contrade vive ed attive alla cau- ed assemblare sono solo una parte del a se stante. Credo dovremmo augurarce-
sa del Palio, è stata probabilmente per la lavoro, che è stato sin qui eseguito. lo non pensate? Sarebbe fantastico poter
Chiesa un toccasana. Sono ormai di- La fase più importante ritengo sia stata vedere scorrere per le nostre strade un
stanti, anche se non dimenticati, i giorni certamente la progettazione che ha ri- gran premio di macchine a pedali pro-
della demotivazione, ora la Chiesa può chiesto notevoli doti di “fantasia”. venienti da tutta Italia … sempre che il
solo mettercela tutta e se non per vince- Il tecnico a cui noi della Chiesa dobbia- comune di Crema ci conceda di usare le
re il Palio, vista la difficilissima situa- mo il progetto e Claudio Cazzamalli, strade del quartiere per creare un bel
zione del punteggio e la quasi impossi- che ha profondamente studiato le mac- circuito e non ci costringa, come
bilità a ribaltare la classifica, almeno chine a pedali in questi mesi, valutan- quest’anno, all’angusto, incerto ed insi-
per dimostrare che non merita questa do, in funzione delle disponibilità di curo circuito a cui ci dovremo adattare.
posizione. Per noi è importante anche mezzi e dei materiali reperibili, la solu- La Chiesa deve fare la sua parte senza
solo essere i vincitori morali, non pos- zione che poteva essere a suo giudizio e reticenze anche con le altre gare, vedi i
siamo farci sfuggire questa opportunità. secondo letteratura (internet è stato di mangiangurie ed il Palioteatrando, sen-
Così, piano piano, mentre i giorni tra- gr a nde a iut o) p iù idon ea e za poi scordarci dei giochi del Palio che
scorrevano, si è nuovamente risvegliata “tecnologicamente” migliore. si svolgeranno l’ultimo giorno di gara
l’attività interna alla contrada. Non sen- Siamo tutti consapevoli che quello delle del 2010, poche ore prima della procla-
za difficoltà … e chi non ne ha, vari autosburla è uno degli eventi più attesi mazione del vincitore, in una serata che
gruppi si sono suddivisi i compiti per la di questo Palio e già le voci corrono per si concluderà con tanto di fuochi
volata finale. San Bernardino, “quella contrada ha d’artificio.
I risultati di questa attività intracontra- fatto una macchina fortissima”, Quindi! Forza che ci siamo ragazzi, sia-
daiola si cominciano a vedere. “quell’altra ci ha messo 8 ruote”, mo alle battute finali ed abbiamo un
Alcuni giorni fa ho potuto assistere alle “questa invece ha dei rapporti particola- gran lavoro da concludere.
fasi di assemblaggio della macchina a ri” e via così in una ridda di ipotesi che Dimostriamo che ci siamo anche noi.

POLITECNICA CREMASCA snc


Via Brescia, 1/d - 26013 CREMA (CR)
STEFANO PASQUINI
E-mail: politecnicacremasca@libero.it
AUTORIPARAZIONI
SPECIALIZZATO IN
Sede & Laboratorio Tel. & Fax 0373.82981 AUTO D’EPOCA E FUORISTRADA
DIAGNOSTICA ELETTRONICA
COMPUTERS - MACCHINE PER VENDITA ASSISTENZA
UFFICIO TONERS CARTUCCE - CONSULENZA Via Brescia, 34 26013 CREMA (CR)
FOTOCOPIATRICI NOLEGGIO Tel. 0373/256585
13 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Ditta specializzata in La contrada Porta Serio


arredo bagno intende ringraziare, la fale-
gnameria Ferla e la ditta
pavimenti e Riboli Materie plastiche -
ristrutturazione interni produzione e lavorazione;
Materie plastiche cucite e
strada prov. 20 saldate; Monofili sintetici;
Specchi; Vetri e cristalli
Salvirola (CR) temperati e di sicurezza

La spiaggia chiassosa, il fresco silenzio


di una cima alpina, l’interessante profilo
di una città d’arte, il relax di un centro
benessere, una tavola imbandita e fre-
di A.Dossena
quentata da amici cari; anche questo è
Palio. pezzettini della dimensione di un fagio- friggono in poco olio d’oliva per alcuni
Proprio mentre la maggior parte dei lo e poi si tira la pasta facendola scorre- minuti. Fatto questo si friggono, nello
contradaioli si gode le succitate situa- re su un ferro da maglia. stesso olio, le patate tagliate a cubetti. A
zioni di riposo, il comitato organizzato- Si lessa la pasta e nel frattempo si mette cottura ultimata si aggiusta di sale e si
r e è a l l a s t r et t a f i n a l e p er in una padella capiente dell’olio di oliva assemblano i due semplici ingredienti
l’organizzazione delle prossime compe- e dell’aglio a rosolare, si aggiunge 1 ottenendo una bontà assolutamente da
tizioni e per l’allestimento della tanto cucchiaino di ‘nduja per ogni commen- provare.
attesa, e lontanamente vicina, cerimonia sale e si fa cuocere a fuoco lento per 3 Fatto questo, mentre vi gustate un pic-
di chiusura. minuti. Cotta la pasta si spadella il tutto colo angolo di Calabria preparatevi alle
Il difficile in questi momenti è trovare permettendo così alla pasta di abbrac- prossime gare, il pubblico dovrà essere
una minima argomentazione su cui ave- ciare il piccante sughetto. Forchetta presente in misura sempre crescente, i
re poche righe da scrivere, e vista la pronta e via. Ai temerari del piccante si partecipanti alle competizioni continui-
scarsità di competizioni da narrare a chi consiglia di raddoppiare la dose pro per- no nella loro perseverante ricerca della
se le perde, incredibile che ci sia ancora sona di ‘nduja. perfetta forma atletica, a far sparire le
chi si perde delle gare, ho deciso di pun- Pepi e patate (pronuncia calabrese: Pip prove del vostro cucinare calabrese ho
tare sulla sempre gradita rubrica di cuci- e patate) è invece un buon contorno per deciso di prestarmi io, mi sacrificherò.
na, non esiste infatti nessun periodico di carne alla griglia o pesce. Mi sia concesso solo un pensiero rivolto
livello che non abbia il saporito angolo Si puliscono i peperoni verdi, i friggitel- ad un amico e collega, Massimo.
del buongustaio. li, quelli a cono non piccanti e si sof-
Ho deciso quindi di riportare un paio di
semplici ricette della Calabria, magari
adattandole un po’ al gusto lombardo,
ma credo sia anche questo un modo per
non dimenticare ciò che ci fa stare bene.
Si tratta di un gustosissimo e piccante
primo, i maccheroni con la ‘nduja, e di
un contorno sfizioso, che ho recente-
mente assaggiato anche come condi-
mento di una pizza, pepi e patate.
Per chi non è avvezzo alla cucina cala-
brese, ricordo che la ‘nduja è un insac-
cato a base di carne di maiale condito
con una enorme quantità di peperoncino
piccante ma così piccante che….
(ricordate Franco Neri quando parlava
del peperoncino di Soverato???).
Ingrediente fondamentale è la pasta,
rigorosamente fatta a mano, con un im-
pasto di acqua e farina bianca, un pizzi-
co di sale fino e tanto olio di gomito.
Fatto questo impasto si divide in piccoli

IMPIANTI ELETTRICI
Via Brescia, 44 - CREMA (CR)
S.Bernardino - Tel. 0373.257745 CIVILI - INDUSTRIALI
BORDO MACCHINE UTENSILI
PEDRINAZZI F.lli & C. S.N.C.
26013 CREMA (CR) - Via G.Miglioli,2
Tel. 0373 81922 - 86284 - Fax. 0373 251415 Via Brescia, 64 - 26013 CREMA (CR)
Cell. 335 7816487 Tel. 0373 83805
14 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

SALLY CAFE’
QUICK SEC Di Grasselli Gloria e Cristina

CENTRO L AVASTIRO Via Brescia, 49/51 - CREMA (CR)


Vi a Br e sc i a , 5 4 - C R E M A Cell. 340 2852986
Tel. 0373/84686

Soluzioni di
pagina 5 :
la redazione
CUSCINO
Dopo la bella avventura dell’anno scor- sia la società che i diretti interessati: la Parole capovolte : .
so, la Polisportiva “Pier Giorgio Frassa- formazione di una squadra chiamata Cuaterpas
ti” si appresta ad iniziare un nuovo anno “Piccoli Amici”, formata da bimbi nati Tre a tre :
all’insegna dello sport. nelle annate 2004-2005-2006. In parti-
In particolare, per quanto riguarda il colare la preziosa collaborazione di un Ma quanto giochiamo ? :
settore Calcio, si riproporrà l’esperienza istruttore ISEF qualificato alla guida dei TRENTAQUATTRO
della squadra chiamata “Primi Calci”, nostri piccoli calciatori permette di dare
destinata ai bambine ma anche alle alle famiglie un’offerta anche di qualità
bambine nati nel 2002 e 2003. Potranno sia in termini tecnici che umani.
partecipare anche coloro che hanno 9 Con la squadra dei Primi Calci affronte- Soluzioni di
anni, cioè nati nel 2001, con la possibi-
lità di gareggiare, ma solo due per parti-
remo il campionato e vari tornei,mentre
per quanto riguarda la squadra dei Pic-
pagina 6 :
ta, nelle gare del torneo a cui ci si iscri- coli Amici(numero di bimbi partecipanti
verà, come prescritto dal regolamento permettendo) si potrà partecipare al Doppio indovinello :
delle stesse. campionato Mignon.
Si propone anche un’altra esperienza Coraggio, venite a giocare con noi! ( di Crema)
che lo scorso anno ha soddisfatto molto extra moenia = fuori le mura

Nava Incisioni Servizio a domicilio


Via XI Febbraio 22/b GRATUITO
26013 CREMA (CR)
Tel.0373.83333
Fax.0373.251795 Via Cadorna, 55 - 26013 CREMA (CR) - Tel.: 0373.84913

PREMIAZIONI SPORTIVE INCISIONI COMPUTERIZZATE SI ACCETTANO BUONI PASTO


15 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Questa iniziativa è copiata da un’analoga vo così alto, vogliamo rifare questa espe- 4. mandate questa foto al Palio
americana che si chiama Flat Stanley. Que- rienza mandando in vacanza Nello Rapa, il (paliosanbernardino@gmail.com)
sto personaggio è un omino che si fa foto- nostro omino-simbolo del Palio. 5. e noi costruiremo una mappa delle sue /
grafare in ogni dove. La sua effige ha fatto Le regole del gioco sono davvero facili. vostre vacanze, puntando uno spillo contra-
il giro del mondo diverse volte e un sito 1. ritagliate la sagoma di Nello Rapa e daiolo (nei colori delle contrada del mittente
WEB americano ne monitorizza gli sposta- incollatela su un cartoncino, in modo tale della foto) su ogni luogo visitato
menti (http://www.flatstanleyproject.com/). che possa diventare più solida, A Settembre, poi, vi faremo vedere in quali
Scopo del gioco? Conoscere la geografia e 2. mettetelo in valigia alla partenza della e quanti posti è stato… giusto per farci ve-
le tradizioni dei paesi visitati, tanto da di- vacanze e nire un po’ di invidia.
ventare oggetto di studio per numerose clas- Se avete ancora dubbi, andate al bar a vede-
si elementari americane. Non con un obietti- 3. fategli una foto sui luoghi delle vostre
ferie, mare o monti che sia re il nostro Nello Rapa pronto a partire!

MACELLERIA
BIANCHESSI FLAVIO

Via Brescia, 101 - Crema (CR) - Tel. 0373 256972


16 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

MUSIC SYSTEM SOUND


SERVIZI E Noleggio AUDIO VIDEO LUCI e PAL CHI

via Rom a 11 - Izano (CR)


NOLEGGIO tel. 0373- 631231 fax. 0373-631232

info @mu sicsystemsound.it


WWW.MUSICSYSTEMSOUND.IT

Lorenzo Lunghi, Paolo Gorlani, Miriam Confuorto, A.Dossena,


Fotocopiato in proprio della Parrocchia di S.Bernardino in Crema.

Redazione: Don Natale Grassi Scalvini, Nadia Manclossi,


A pagina 15 maggiori informazioni

Direttore responsabile: Don.Natale Grassi Scalvini


Editoriale speciale di TUTTINCONCA

Coordinatrice della redazione: Nadia Manclossi.


sulla nostra iniziativa.

Contatti : palioSanBernardino@gmail.com
Grafica e impaginazione : Paolo Gorlani.
Matteo Pedrinazzi.
Il comitato organizzatore ringrazia per
la collaborazione i seguenti enti : Par-
rocchia di San Bernardino, Polisportiva
“P.G.Frassati”, Associazione Culturale
e Teatrale “Quattro Vie”, Associazione
Combattenti e Reduci, sede di San Ber-
nardino, Movimento Cristiano Lavora-
tori di San Bernardino, Circolo ARCI
di San Bernardino, Gruppo “Raneei in
festa”, Bocciofila Ercole, Bocciofila
ARCI, Tipografia Locatelli, AUSER
Nonni Vigili di San Bernardino e Asso-
ciazione amici della Scuola Elementare
di San Bernardino.

Tel. e fax 0373 83348 - E-mail: publica@libero.it - www.studiopublica.com