Sei sulla pagina 1di 16

San Bernardino di Crema (CR) Anno I° nr.

5 del 28 maggio 2010

Regione Comune di Provincia di


Lombardia Crema Cremona

Quindicinale d’informazione del palio di San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Dalle tue parti, dalla tua parte.


www.bancacremasca.it

E’ davvero cominciato!
di Peppa Martina
L’attesa è finita e le gare sono iniziate.
Come? Alla grande! Davvero alla gran-
de perché il quartiere si è animato e,
complice anche l’arrivo, finalmente,
della bella stagione e delle serate che si
sono fatte tiepide, c’è sempre gente in
giro che, come in un pellegrinaggio, si
sposta nei diversi punti Palio a seguire
le gare, a commentare, a fare proposti-
ci.
E che dire poi dell’apertura, davvero un
inizio col botto. Se qualcuno pensava
che si sarebbe risolto tutto che due par-
titelle a pallone e qualche giro a brisco-
la, deve esserci restato davvero male il
giorno dell’apertura. Bello, bello, bello
e nessuno penso proprio sia andato a
casa deluso. La partecipazione di pub- Le carte sono una cosa seria, a volte. 3 2 1…che il Palio abbia inizio!
blico è stata grandiosa, sia nei momenti la redazione di Ambra Gorlani
solenni religiosi che nella festa succes- I giochi di carte si sono rivelati finora la Il 20 maggio si è potuto assistere
siva in Oratorio, e ogni piccolo detta- gara più trasversale del Palio. all’inaugurazione del Palio di San Ber-
glio ha contribuito a dare la sensazione Continua a pag. 11 nardino. L’affluenza è stata sorpren-
di essere in un altro luogo e in un’altra dente infatti non vi erano soltanto abi-
epoca. tanti del nostro quartiere ma anche
Continua a pag. 2 quelli dei paesi limitrofi.
L’inaugurazione ha avuto inizio alle
Shall we dance? di Peppa Martina La sagra di Maggio 20.30 ...
A pag. 3 Continua a pag. 3 Continua a pag. 5
2 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Apertura mostre Ferrari. Alle 18.00 di venerdì scorso, con sé uno scatto. Da istantanee di tipo
la Matteo Pedrinazzi
secondo giorno di Palio, presso il circo- documentaristico e informativo, ad altre
lo ARCI viene aperta una finestra sul invece puramente artistiche, da osserva-
Cos’è il Palio? Un torneo di calcetto, nostro passato. Nelle riunioni con gli re con calma e lasciarsi trasportare in un
briscola e scacchi. Errore. Il Palio è sì altri organizzatori avevo sentito che era paese così affascinante.
gare tra le contrade, ma anche mostre, venuto fuori di tutto dal baule di Elio; E con l’ultima mostra tocca a voi. Alle
eventi, stare insieme un pomeriggio, non ero pronto a tre stanze completa- 15.00 di sabato pomeriggio è stata aper-
fare due parole davanti a un panino e mente piene di vecchie foto, locandine, ta dal don la mostra “Madre Teresa,
bandiere, ricerche sui caduti del nostro ponte fra i popoli”, la mostra interattiva
Apertura mostra quartiere nelle guerre mondiali. Pareti composta interamente da foto, racconti,
Madre Teresa ponte fra i popoli tappezzate, divise per argomento: un poesie, pensieri che chiunque può porta-
angolo dedicato alla scuola, uno al re nel salone del circolo Reduci e Com-
“mare dei poveri”, un altro alle famiglie battenti di via Vittorio Veneto. Per la
storiche del quartiere, o a delle istituzio- cronaca, non ci ero mai neanche entrato.
ni come don Vincenzo (strepitosa posa Sono stato impegnato in prima persona
all’organo, appena ventenne). Rimango all’allestimento, ovvero andare col fur-
estasiato, uno prima di entrarci si aspet-
ta quattro vecchie foto ingiallite e inve- Mostra INDIA
ce ci trova un corso avanzato di storia
locale, dalla torre settecentesca che se-
gnava il confine del Regno Lomabardo-
Veneto a una processione degli anni
‘50, sembra di vedere un film di don
Camillo. A un certo punto Elio mi fer-
ma e mi dice “questo lo conosci, è tuo
parente”. È il mio bisnonno, si chiama
come mio papà, non sapevo fosse stato
barista all’ARCI; sorride dietro al ban-
cone, ha gli occhi di mio nonno. Chissà
cos’altro può venir fuori da quei ricordi gone a prendere i pannelli. Sabato, pri-
in via XI Febbraio. ma dell’apertura, mi hanno guardato un
Sempre venerdì è stata inaugurata, alle po’ strano quando li hanno visti vuoti,
21.00 all’MCL, “L’India e Madre Tere- tutti neri e anche un po’ tristi. “Ma co-
una birra con qualcuno che nemmeno sa” a cura di Roberto Gramignoli. An- me, è questa la mostra?”. Si, per adesso
salutavi. Il Palio è scendere nel parco che questa mostra è fotografica, ma ide- è questa, dei pannelli vuoti; l’apertura è
dell’oratorio e trovarci un sacco di gen- ata in modo diverso rispetto a quella stata una sorta di celebrazione della ma-
te intorno al calcetto, arrivare in piazza sulla gente di San Bernardino. Se en- linconia di quei pannelli. Adesso tocca a
la Domenica mattina e vedere la coda trando all’ARCI si viene letteralmente tutti voi colorarli, riempirli di pensieri,
davanti al punto-palio dove sono esposti travolti da centinaia di istantanee, qui si creare la mostra. E ogni tanto, perché
i risultati. Entrare nei circoli del quartie- gioca molto di più sulla componente no, se passate davanti al circolo, andate
re, magari per la prima volta, per vedere artistica della fotografia. Più che sullo dentro a buttarci un occhio. E se magari
le mostre aperte in questo fine settimana schiamazzo e il racconto di un episodio vi sembra ancora troppo spoglia, andate
appena trascorso. legato a una foto (come nella mostra di ad attaccarci qualcosa, coloratela, riem-
La prima è stata “San Bernardino, volti Elio), la mostra sull’India si presta al pitela, createla.
immagini e la sua gente”, curata da Elio raccoglimento, all’emozione che porta
il popolo, capitati lì per caso, ma la fol- Chiudo questo breve editoriale, ringra-
la, che partecipa per il piacere di farlo. ziando tutti coloro che hanno reso pos-
E anche i numeri erano consistenti tanto sibile questo, primo fra tutti il Comitato
E’ davvero cominciato! che il Vescovo, che ha celebrato la organizzatore, Egidio, Francesco, Mat-
continua dalla prima pagina S:Messa e condotto la Processione, ne è teo, Simone e il Pedro, ma anche e so-
rimasto impressionato. Neanche a San prattutto tutti coloro che hanno dato il
Per dirla come il don, non c’erano i fe- Pantaleone c’è una tale partecipazione! via e danno vita ad ogni giorno di Palio,
deli, tenuti a partecipare per precetto, né noi!

Tende
Tende da
Tende
da sole
sole
Tende tecniche
tecniche
FARMACIA
Reti
Copriletti
Copriletti
Reti ee materassi
materassi
VERGINE
Veneziane ee Zanzariere
Veneziane Zanzariere
DOTT.SSA RIZZI LUISA
Bonizzoni Leonardo & C. S.n.c. Salotti ee Letti
Salotti Letti su
su misura
misura Fitoterapia - Dermocosmesi
Via E. Martini, 24 Cre ma
Tel. e Fax 0373/256945 Tessuti
Tessuti per
per arredamento
arredamento Dal lunedì al venerdì Dietetica - Veterinaria
Tende ee Tendaggi
Tende Tendaggi da da interno
interno 8,30 - 12,30 / 15 - 19 Via Cremona, 3
E- mail:info@tappezzeriabonizzoni.com Rifacimento
Rifacimento sedie
sedie poltrone
poltrone divani
divani Tel. e Fax. 0373.84906
Sito:www.tappezzeriabonizzoni.com Sabato 8,30 - 12,30
CREMA (CR)
3 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

VENDITA
RIPARAZIONE A TUTTE LE BICI
LAVAGGIO CITY BIKE 6V CHALLENGER
Via Cadorna, 57 - 26013 Crema (Cr)
Tel/Fax. 0373 83862
info@dalciclista.it www.dalciclista.it
BICI DI CORTESIA DA 220,00 EURO A 180,00 EURO
offerta valida solo per il mese di Aprile
RESTAURO
festosa la ricorrenza liturgica del nostro
santo patrono. Senza nulla togliere alla
data tradizionale della sagra, che vedrà,
alla seconda domenica di settembre, il
Non avevo dubbi. La dedizione e completamento delle gare del palio e di
l’impegno degli amici del comitato fa- tutte le attività correlate, credo sia stato
cevano presagire un roseo futuro al Pa- davvero bello dare un giusto spazio e
lio 2010. Ora che è partito, e alla gran- sole nnità alla da ta liturgica di
de, non possiamo che rimanere meravi- S.Bernardino da Siena.
gliati per l’ecce ziona le ris posta Non mi rimane che sottolineare ancora
dell’intero quartiere. Non è ancora il una volta l’idealità del Palio. Non solo
momento delle lodi e dei ringraziamen- per la figura di Madre Teresa, ponte tra
ti, visto che le proposte sono appena i popoli, ma proprio e soprattutto per il l’intenzione sempre più grande di au-
iniziate, e ne abbiamo ancora per tutta nostro Santo Patrono. Come ci ha ricor- mentare la pace e la serenità nel nostro
l’estate, ma un reale compiacimento per dato anche il Vescovo Oscar, durante la quartiere.
quanto sta avvenendo, dobbiamo espri- c e le b r a z i o ne d e l 2 0 ma ggi o ,
merlo con convinzione. In particolare, S.Bernardino, illustre predicatore, ha "Clamorosa indiscrezione
come parroco, son davvero felice di portato in tutta Italia la sua testimonian-
ringraziare tutti quanti han collaborato e za e il dono della pace. Anche qui a su Josè Mourinho:
partecipato alla Festa liturgica di Crema e fino alla morte,anzi anche do- dopo aver fatto la storica
S.Bernardino, momento religioso ma po morte, ha cercato e donato la riconci- tripletta con l'Inter,
anche profano, voluto come inizio so- liazione. Ben vengano allora le disfide
lenne dell’intera manifestazione. Perso- del palio, per mettere alla prova le no- vuole iscriversi al Palio per
nalmente poi trovo motivo di gioia an- stre capacità, pronti a dare tutto perché vincere anche questo."
che per la scelta di rendere solenne e vinca la nostra contrada, ma con

IL PAGELLONE DEL PEDRO BAR NEL CAMPO DI CEMENTO: lasciate immusonirvi e partecipate senza
di Matteo Pedrinazzi VOTO 7+ inibizioni a questo fantastico evento del
Luogo da sempre apprezzato per un ot- quartiere.
PARTECIPAZIONE: VOTO 10+ timo panino con la salamella, diventa un
Il successo del Palio era nell’aria, ma punto di incontro anche al termine delle RAGAZZO CHE RICEVE LE
nessuno di noi organizzatori si aspettava gare, quando si fanno due chiacchiere CHIAVI DAL SINDACO: VOTO 8,5
qualcosa del genere. Tavoli per le strade su come è andata la giornata, si sta in- Bello, carismatico e perfettamente sbar-
nella prima gara, quella delle decorazio- sieme. Grazie al maxi-schermo e alla bato: chi sarà il giovanotto apparso su
ni. Ogni contrada con il proprio tavoli- generosità dei volontari (voto 9), l’area tutti i giornali e che ha fatto sospirare
no che offre l’aperitivo ai giudici; e se è il centro nevralgico del Palio. tante fanciulle? Neo-idolo delle nonne,
per caso il tavolino era in mezzo, ma che lo hanno sostituito a Gianni Moran-
proprio in mezzo alla strada, e arrivava AMBRA & SABRINA: VOTO 8 di come compagno ideale delle proprie
una macchina, il conducente si fermava Fotografe ufficiali della prima gara, nipoti.
e si univa alla compagnia. Giuro di a- vanno in bicicletta avanti e indietro per
verlo visto con i miei occhi, fantastico. San Bernardino, inseguendo le auto dei COL ORI SOCI AL I BI ANCO-
Duecento persone in bici domenica, giudici. Finiscono stremate, ma profes- GIALLO: VOTO 9
anche di più per i tornei di calcetto. sionalmente consegnano un servizio C’è chi con tutti questi colori ha fatto
fotografico coi controfiocchi, encomia- un po’ di confusione ed ha addobbato il
ARTISTI DI ISOLA DOVARESE: bili. balcone con i colori del Vaticano, giallo
VOTO 9 e bianco! Grande sorpresa dei giudici
Chiunque fosse presente giovedì sera si CASE SENZA COLORI DELLE che non sapevano a chi assegnare il
ricorderà per un pezzo l’apertura del CONTRADE: VOTO 3 punteggio: se ci fosse un premio-
Palio. Chiesa affollata, processione In un quartiere stracolmo di ghirlande, originalità, se lo sarebbe sicuramente
d’altri tempi e spettacolo di sbandierato- catene colorate e festoni, qualche isola- assicurato. Il comitato organizzatore è
ri, tamburellisti e mangiafuoco. E tanta, to diffidente snobba il Palio e non colo- fiero di un tale entusiasmo, ringrazia
tanta emozione, gente contenta di essere ra la casa. Probabilmente pensano di l’ignoto addobbatore.
lì, presente, attiva presenza del Palio. non aver bisogno del Palio, contraria-
mente il Palio ha bisogno di loro! Non
4 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

BAR PASTICCERIA

8
BASSANO
198
(pizzeria da asporto)
l Via Brescia, 67 - Crema (CR)
Via Brescia, 88 - Crema (CR) da
Tel. 0373 - 81522 Tel. 0373 - 85046

Negli anni a venire caso dove il cuore di mamma aveva già Ci contiamo perché, nei nostri ricordi,
di Nadia Manclossi
capitolato! E così la “sciura Brigida” di vogliamo anche voi!
presentò con il suo vestito di seta verde
Abbiamo già diffusamente parlato di e la sua borsetta estiva, intimorita
fotografia in questo giornale, un po’ dall’inattesa partecipazione ma con il
perché ci piace un po’ perché trovo sia cuore gonfio di orgoglio per quanto il
un canale comunicativo immediato ed “suo bambino” aveva realizzato, e
efficace. Niente rende l’idea meglio di anch’io mi commuovo un po’ ogni volta
una fotografia e soprattutto niente è più che ci ripenso o che mi capita fra le ma-
evocativo di un scatto, soprattutto se lo ni quell’immagine, che ovviamente è
si riprende in mano a qualche anno di gelosamente custodita in un album di
distanza. Ricordo ancora quando, in famiglia. E’ per creare nuovi ricordi
occasione del Palio 1998, si organizzò come questi che si realizzerà una nuova
la foto storica. Tutti perplessi e timoro- foto storica, alla moda dei vecchi pio-
...solo due righe
di Mia Miglioli
si, “Ma perchè? Ma cosa ci vengo a fa- nieri del West, quando accorrevano tutti
re?” fu l’esclamazione della maggioran- sulla piazza della città all’annuncio del- ..le case "ricamate", l'aria di festa, un
za ma poi qualcuno si convinse e così i la visita annuale del fotografo itineran- quartiere animato in ogni singolo vico-
loro volti sorridenti sono ancora lì che te. Lo facciamo per “immortalare” tutti lo:...è stato un tuffo nel passato, rivive-
ci sorridono, in quel giorno di sole di noi insieme, noi i protagonisti di questo re una tradizione quasi dimenticata mi
Settembre. Ricordo soprattutto Brigida, Palio, per censire quella varia umanità ha dato una forte emozione. E' stata
mia suocera, la pasticcera dalle mani con cui il Palio sta prendendo vita, per una festa inaugurale particolarmente
d’oro di cui tutti rimpiangono le specia- fissare in un rettangolo di pellicola foto- partecipata, non solo da chi vive il
lità, che non voleva farsi convincere. grafica i nostri volti e soprattutto per quartiere, ma dai cremaschi in genera-
“Non ho i capelli a posto. E poi cosa mi ricordarci questo momento negli anni a le. una serata organizzata nei dettagli
metto? E se fa caldo?” ma, come tutti venire. Quindi non dovere mancare che ha lasciato trasparire il grande la-
noi be n s a ppia mo , è da vve ro Domenica 6 Giugno Alle ore 11.30 voro e la forte collaborazione che han-
un’impresa impossibile far accettare a Per la Foto Storica dei Raanei del no reso possibile un evento da ricorda-
Egidio un NO, figurarsi poi in questo Palio re.

Sabato 29 maggio Martedì 1 giugno Sabato 5 giugno


Torneo di Dama Juniores ore 20.30, Semifinale Dama Juniores ore 20.30 il Gara di Ballo con Orchestra , presso il
presso il Bar Stati Uniti Bar Stati Uniti circolo ARCI
Gara di Bocce Uomini ore 20.30, presso Semifinale Scacchi Adulti ore 20.30 il Torneo Volley Juniores ore 20.30, in
il circolo , PRESSO IL CIRCOLO Bar Stati Uniti Oratorio
MCL Semifinale Dama Adulti ore 20.30 ,
Concerto Band Emergenti - Concorso presso il Circolo Combattenti e Reduci Domanica 6 giugno
“Donata Riboli”, in Oratorio Semifinale Scacchi Juniores ore 20.30 , Foto Storica in Piazza
presso i circolo MCL Torneo Volley Bambini ore 16.00 , in
Domenica 30 maggio Oratorio
Torneo Scacchi Juniores ore 20.30, , Mercoledì 2 giugno Finale Scacchi Adulti ore 20.00 , in O-
presso il Circolo Combattenti e Reduci Gioco dell'Oca ore 14.30 , in Oratorio ratorio
Gara di Bocce Donne ore 20.30 , presso Finale Scacchi Juniores ore 20.30 , in Concerto Band Emergenti Concorso
il circolo ARCI Oratorio “Donata Riboli” , in Oratoio
Finale Dama Juniores ore 20.30 , in O- Finale Dama Adulti ore 21.30 , in Ora-
Lunedì 31 maggio ratorio torio
Torneo Scacchi Adulti ore 20.30 il Bar
Stati Uniti Venerdì 4 giugno
Torneo Scacchi Dama ore 20.30 , pres- Torneo Volley Adulti ore 20.30 , in
so il Circolo Combattenti e Reduci Oratorio

salumeria e alimentari LA COCCINELLA


Di Poppa Milena
CAGNI ALBERTO Articoli da regalo - Bomboniere
Via Brescia, 58 - Crema (CR) Via Brescia 42/A - 26013 CREMA (CR)
Tel. 0373 - 85464 Tel. 348.5714483
5 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

via e. ma rtini, 14 - C R EM A - Tel. 03 73 866 35

Panetteria

PAIARDI DANILO
CENTRO ESTETICO ● MANICURE ● PEDICURE ESTETICO
e CURATIVO ● EPILAZIONE
Via Brescia, 57 - 26013 Crema (CR) e SOLARIUM ● RICOSTRUZIONE e DECORAZIONE
Tel. 0373/257375 UNGHIE ● ELETTROCOAGULAZIONE
Ampio parcheggio ● TRATTAMENTI VISO e CORPO
Via Battaglio, 5 - 26013 Crema (CR) PERSONALIZZATI ● SOLARIUM VISO e
Tel. 0373/258980 fronte negozio CORPO ● TRUCCO

Shall we dance?
di Peppa Martina
Chi non ricorda, specie se appartiene al gentil sesso, Richard
Gere, imbranato fino all’impossibile, trasformarsi in un pro-
vetto ballerino grazie alle lezioni di Jennifer Lopez? Un uo-
mo di mezza età stufo della sua routine quotidiana che, fol-
gorato alla vista della maestra di ballo, si trova inscritto ad
un corso per principianti e scopre che ballare gli piace dav-
vero, nonostante l’insuccesso con JLo (ma vorrei ben dire!).
A volte, un’attività che sembra molto lontana da noi può ri-
velare l’inatteso e l’insospettabile. Ballare per la gioia insita
nella danza e comprendere che, solo con cuore sereno e leg-
gero, è possibile metterci l’anima, perché la danza è uno dei
tanti modi per sfogare lo stress e l’ansia. Non ha scopi
“artistici”, perché il corpo di ballo della Scala è un’altra ro-
ba! Quindi si balla solo per puro divertimento ma anche per
socializzare all’interno di un gruppo. Avete mai visto come
si diverte chi è coinvolto in un ballo di gruppo, dalla Macare-
na in poi per intenderci, e come queste note sappiano attrarre
in pista persone così assortite? Tutto questo preambolo per niores. Se individuare ballerini adulti non è stato un grande
annunciare che problema, reclutare gli adolescenti per questa gara si è rive-
SABATO 5 GIUGNO lato più complicato del previsto perché ballare, con tutti gli
Presso il Circolo ARCI occhi puntati addosso, non è certo così immediato per un
si svolgerà la Gara di ballo a coppie e i preparativi fervono ragazzino.
già nelle contrade, perché ciascuna di esse deve presentare 3 Ma coraggio, comunque vada è già un successo!
coppie nella categoria Adulti e altrettante nella categoria Ju-

3 2 1…che il Palio abbia inizio! rio, è iniziato con la consegna delle notato una certa somiglianza con il no-
continua dalla prima pagina chiavi del quartiere al comitato organiz- stro Don, tanto che alcuni bambini pen-
zatore, quasi un atto di fiducia e di co- savano fosse lui! La serata è continuata
con la S. messa di Sua Eccellenza Mon- raggio nel riporre nelle nostre mani le attraverso balletti, giochi col fuoco e
signor Oscar Cantoni, Vescovo di Cre- sorti della comunità. La compagnia di musica. Durante l’inaugurazione è stato
ma, in onore di San Bernardino in una Isola Dovarese, specializzata in arti e lanciato il bando di sfida dalle singole
chiesa davvero colma come nelle grandi giochi medievali, ha dato sfoggio delle contrade seguito dall’acclamazione dei
occasioni. proprie abilità, creando anche un'atmo- diversi contradaioli. La festa si è con-
La chiesa è stata il punto di partenza sfera incantata che ci ha portato indietro clusa con i ringraziamenti ai vari orga-
della processione che ha percorso le nel tempo, radunando e divertendo, nizzatori e responsabili del Palio di San
principali vie del nostro quartiere. A ragazzi ed adulti. I costumi a tema e i Bernardino.
questa cerimonia hanno partecipato nu- balletti hanno creato un’atmosfera di Ormai il nastro è stato tagliato adesso…
merosissime persone che hanno accom- festa che ha contagiato e meravigliato si dia inizio alle danze!!
pagnato la statua di San Bernardino, molti. L’entusiasmo è esploso durante
portata a spalla da forti e muscolosi vo- l’esibizione degli sbandieratori, caratte-
lontari delle quattro contrade. A capo vi ristici del Palio. Gli occhi erano tutti
era il vescovo. Da non dimenticare la puntati su di loro e nessuno dei presenti
presenza della banda di Trigolo e San si è allontanato durante lo spettacolo.
Bassano che ha reso l’atmosfera più Sono stati incredibili! A conferma di ciò
solenne. i calorosi applausi al termine delle loro
Dopo aver riportato la statua del nostro esibizioni. Altro personaggio apprezza-
patrono si è potuto dar inizio alle danze, to dai bambini, ma non solo, è stato il
letteralmente soffiando da sotto il naso mangiafuoco. Oltre a essere molto di-
del vescovo, lo stendardo del Palio ap- vertente, quanto un clown professioni-
pena scoperto. Lo spettacolo, tenuto sta, ha dimostrato di essere anche abile
presso il campo da pallavolo dell’ orato- e coraggioso. Nel vederlo molti hanno
6 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Area di servizio TAMOIL di Madignano


ABBI G LI AM ENT O

|Ä ÇxzÉé|xààÉ
(davanti al Mercatone Uno)
Via Brescia, 29
Tutti i giorni sconti di 7 centesimi su benzina e gasolio Crema (CR)
Servizio BAR - AUTOLAVAGGIO - EDICOLA Tel. 0373 257255

Madignano S.S.Paullese Km 40,850 di Castellozzi Marisa

A tutta musica! cato alle band emergenti e dedicato a re, con una breve scheda, le band sul
di Peppa Martina Donata Riboli. Non mi dilungo a spie- palco in questi primi appuntamenti.
garvi do cosa di tratta, perché ne abbia- Si tratta dei Frenesya, Back to Charm e
Chi di ce che il Palio sia “roba da vec- mo già parlato nel numero precedente e Taiga che si esibiranno il 30 Maggio
chi”, sabato sera, avrà di che ricredersi! in quello prima ancora. Questo spazio mentre il 6 Giugno sarà la volta dei
Infatti parte il Concorso musicale dedi- serve solo da promemoria e ad introdur- Starsette, Zenith e So Far.

FRENESYA
Pop/Rock
Nell’estate 2009 nascono i FRENESYA band rock melodica del cremasco. Da subi-
to trovano il feeling giusto e a dicembre incidono il primo demo "VITA INSTABI-
LE". La band adesso vanta di un ricco repertorio di pezzi propri e parecchie cover
a 360°.

TAIGA
Rock/Folk rock/Grunge
Dal 2003, dopo lo scioglimento degli Oblivion, Gabriele Pavesi continua a scrivere
pezzi come solista e registra alcune sessions con Jayanta G. Ferrari e Ottavio
Bolzoni fino al 2005. Dopo alcuni concerti con la partecipazione di Ivano Nichetti
(Vortice di nulla) e Matteo Livraga (CLC) si ferma ‘sulla sponda del fiume’. Del
2009 sono le nuove registrazioni di 5 nuovi brani e dopo alcuni concerti estivi,
conclude le registrazioni con J.G. Ferrari (sound engineer-heavydrummer) inci-
dendo altre 6 canzoni che andranno a completare il disco in autoproduzione.

BACK THE CHASM


Alternative Rock/Grunge
I Back the Chasm nascono nel Gennaio 2009 a seguito di un
‘incidente stradale’ tra i componenti della band. Il gruppo pro-
pone cover e pezzi propri influenzati da grunge, rock alternati-
vo e punk. Il primo anno trascorre tra esibizioni nei pub e feste
private, fino alla registrazione di una demo nel maggio 2010.

La palla italiana nazionale molto diffuso, e sudando a più non posso


la redazione
visto il primo sole già estivo. Il torneo dei bambini
è stato vinto dalla Contrada di Porta Serio mentre la
E si poteva fare un Palio senza torneo di calcetto? Martini si è piazzata seconda, Chiesa terza e infine
Certo che no, sarebbe suonato come un’offesa Pietà. Nel torneo dei ragazzi ha vinto la Martini
all’italico onore e pure una contraddizione visti i seguita da Porta Serio, terza la Chiesa e poi la Pietà.
preparativi per la finale di Champions League da La contrada Chiesa ha invece vinto il torneo degli
Madrid (ve l’ho già detto che ha vinto l’Inter?). Co- adulti, secona si è piazzata Porta Serio, terza la Pie-
sì, già nel primo week end del palio, si sono svolti i tà e stavolta ultima la Martini. Due note curiose: i
tornei di calcetto per le diverse categorie. Sabato 22 tornei dei bambini e dei ragazzi hanno visto la par-
è toccato ai bambini e si ragazzi mentre Domenica tecipazione anche delle ragazze che si sono difese e
23 era la volta degli adulti. L’oratorio è stato preso si sono pure divertite mentre nel torneo degli adulti
d’assalto dai tifosi di questa o di quell’altra contra- ci sono stati ben 3 infortuni, di cui uno ha richiesto
da, gridando ovviamente contro l’arbitro, altro sport anche l’intervento dell’autoambulanza. Direi che i
giovani battono i grandi, no? La seconda.
Le squadre in cui giocavano le ragazze si Parrucchiera
sono piazzate mentre della contrada degli per Signora
irriducibili del pallone. Ve li ricordate
quelli che, lo scorso inverno con la neve MORENA
giovano a pallone senza tregua? Crema
Via Brescia, 47
Tel. 0373/84876
7 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

B A R T R A T T OR I A
Vi a E. Ma rtini, 2 4B
2 60 13 C RE MA (C R)
Tel. 03 73-80 83 5
- Conservazione e diagnostica - Quadri Cell 3 38-2 438 794
S . Be r n ar di n o di C r em a antichi e moderni - Restauro Architettoni-
co e strutturale - Laccatura e doratura - op en _art @li b er o.it
Via Enrico Martini, 10C - Crema - Tel. 0373.82675 Decorazioni pittoriche e stucco.

STARSETTE
Pop/Punk
Gli starsette sono il rapporto tra quello che è astratto, irraggiungibile, quello che
è l’universo (STAR) e il materiale, il definito, il numero matematico (SETTE). Il
SETTE è il numero ideale, il voto più onesto, il giusto compromesso tra il massi-
mo e l’indispensabile. La STELLA è ciò che ti permette di arrivare al massimo,
che può essere l’obiettivo o addirittura l’amore della nostra vita. STARSETTE
rappresenta il percorso della vita. SETTE è l’età in cui si comincia a sognare, in
cui si cominciano a interpretare le parole “futuro”, “ambizione”, è l’età in cui
cambiano le cose. STAR è l’obiettivo, il traguardo di una vita e allo stesso tempo
il sogno da realizzare. E’ là in alto che ci osserva e ci aspetta. In mezzo a tutto
questo ci passano migliaia di cose: l’adolescenza, la maturità e l’immaturità, le
esperienze positive e quelle negative, le ragazze. C’è in mezzo tutto quello che
ci fa crescere e ci rende maturi.

ZENITH
Rock classico / Rock / Progressive
Gli Zenith nascono nel 2007 ed iniziano la loro esperienza come cover band, per
poi arrivare a comporre pezzi propri cercando di riportare alla luce quello che è
il grande rock anni '60-'70. Da subito affiancano alla musica testi in inglese dal
profilo impegnato, tentando di discostarsi dalla bassezza in cui riposa la musica
di oggi. La band inizia ad esibirsi live all'inizio del 2009, partecipando ad un con-
corso in cui si piazza al 3° posto sulle 30 band partecipanti. Grazie a questo buon
risultato iniziano a girare i vari locali della zona, dove riscuotono un buon suc-
cesso di pubblico. Tappa fondamentale della loro esperienza è la partecipazione
al concorso X-Faber, dedicato a Fabrizio de Andrè, indetto dalla Gio Bressanelli
band con il patrocinio del Comune di Crema e di alcune associazioni culturali. Al
termine dell'esecuzione la giuria, tra cui figurano Giorgio Cordini, ex chitarrista
di Fabrizio de Andrè, e Mario Piacentini, importante pianista jazz, decreta la vit-
toria ex equo tra gli Zenith e Chiara Marchesi. Il gruppo ha poi collaborato e col-
labora tutt'ora con la compagnia teatrale "Dal fil da fèr". Il 17 aprile 2010 viene
presentata la compilation "HAIuTIamoli", prodotta insieme ad altri gruppi musica-
li per la raccolta fondi da destinare alle popolazioni di Haiti colpite dal terremo-
to. Gli Zenith continuano ora a suonare live, nell'attesa del primo album.

SO FAR
Hard Rock
Il gruppo nasce nel settembre del 2008 con l'inten-
zione di "portare in giro" la propria musica. I compo-
nenti del gruppo arrivano tutti da esperienze di
cover band, alcune ancora attive. Obiettivo princi-
pale del gruppo rimane la registrazione di un pro-
prio album. Come esperienze live, il gruppo sta par-
tecipando a diversi contest musicali per band emer-
genti. Siamo sempre alla ricerca di questi contest
per poter esibirci e far sentire i nostri brani. Il 30
marzo 2010 abbiamo concluso la registrazione del
nostro primo demo dal titolo ‘Meteor’.

FIORISTA
Via Cadorna tel. 0373/257909
P.zza Marconi tel. 0373/250619 Barsi Francesco
Via Cavour, 17 tel. 0373/86466
P.zza Fulcheria tel. 0373/202862 Via Cadorna n° 29 - Crema (CR)
Tel. 335/6207340
8 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Lavanderia Lavasecco dalla tradizione


Via Cantoni,1 contadina
Fuori Porta 26013 Crema (CR)
Zona Garzide
l’arte di fare
Lavaggio e noleggio Loc.S.Bernardino
i salumi
biancheria di qualità Tel.338 31 39107
per ristoranti, alberghi
Fax.0373 84843
e catering.
cortedeimonaci@libero.it
CREMA - via Enrico Martini 7c/d di Monaci Francesco
Tel.0373 80405 - Fax.0373 252164 Produzione e spaccio carni suine e salumi nostrani.
fuoriporta@lavanderialavasecco.191.it
9 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Saracontoextra:
Tutta la libertà di un investimento sicuro e garantito
Fai fruttare il tuo risparmio, RENDIMENTO LORDO FONDI (es.) Sara Assicurazioni
libero e protetto. 2007 2008 Assicurazione auto,moto, casa, salute
Senza rischio e senza e molto altro
vincoli nel tempo.
Con rendimento minimo 4,62% 4,32% Agente Gigi Severgnini
garantito del 2%* Via Cappellazzi 10
* Per i primi 10 anni Saracontoextra: flessibilità, protezione ed tel 0373.202591
elevata redditività, a partire da soli € 2.500 Ag. Crema
ag5331@saraagenzie.it
10 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

I colori di San Bernardino ha avuto inizio alle 16.30 quando i giu-


dici sono arrivati in piazza della chiesa
di Ambra Gorlani
per cominciare la gara. La prima tappa è
Salve contradaioli!! Dopo grandi fati- stata la contrada dei Martini. Dopo una
che ed estenuanti attese il palio è inizia- breve visita per le rispettive vie, i capi
to!! Già da alcune settimane San Ber- contrada e le persone del posto hanno
nardino si è vestito a festa!! Le vie sono intrattenuto i nostri giudici con uno
ricche di colori che rendono questo scritto in rima e un salotto in stile me-
dievale. Al termine della lettura hanno
donato ai nostri beniamini un piccolo
regalo segno della loro ospitalità ma…
perché no…un modo come un altro per stata veloce. Ha avuto inizio presso il
addolcire le loro votazioni. piccolo santuario situato nel territorio
Successivamente è stato il turno della “nemico” della Martini per poi conclu-
c o nt r a d a d e l l a P i e t à . A nc he dersi nella via dove era stata allestita
quest’ultima in fatto di accoglienza non lungo un cancello la scritta che riporta-
è stata da meno. Dopo un’accurata visi- va il nome della squadra. Dopo un ape-
ta delle vie, la Pietà e i suoi contradaioli ritivo in compagnia di quest’ultimi con-
hanno dimostrato il loro affetto attraver- tradaioli i giudici, ormai più che sazi,
so una grande tavolata, imbandita pro- hanno annunciato la fine della gara.
prio nel cortiletto della chiesina della Il giorno successivo si è potuto cono-
quartiere più allegro e ospitale. La gara Pietà, ricca di cibi che hanno accattivato scere il risultato, che ha visto la contra-
alla contrada meglio allestita e decorata, i giudici allontanati quasi “a forza”allo da della Pietà spiccare tra le altre. A
tenutasi il 20 maggio, ha dato il “LA” a scadere del tempo stabilito. E' stata an- seguire si sono classificate i Martini, la
questa lunga estate!! Da subito si sono c he l'oc c a s ione pe r pre se nta re Chiesa e Porta Serio. Nonostante il ri-
potuti no ta re l’a ff ia ta me nto e l’iniziativa missionaria di alcune suore, sultato questa è stata per tutti una gran-
l’inventiva delle diverse squadre adope- mostrando gli aiuti concreti che la no- de vittoria. Ormai San Bernardino è
ratesi, per l’occasione, nel far risaltare il stra parrocchia offre. pronto ad ospitare altre gare ed eventi
più possibile la propria contrada anche Ma la visita alle contrade non era anco- …e voi??
attraverso “regalini” ai giudici. Il tutto ra finita…ora era il turno di Porta Serio.
Il tour è stato rapido ma le contradaiole
di questa squadra hanno dato sfarzo del-
le loro abilità culinarie e anche della
loro eleganza attraverso abiti che richia-
mavano i colori della loro contrada.
Nonostante il sole che iniziava a calare
e l’ora che si apprestava a diventare
tarda, i giudici hanno continuato il loro
incarico. Mancava solo una contrada
per chiudere la prima gara del palio…la
Chiesa. Anche in questo caso la visita è

Dopo un inizio non esaltante, che ha Gli scontri di finale se le sono giocate la
Ping e Pong visto i nostri concorrenti studiarsi più Contrada Chiesa e la Contrada Martini,
di Simone Benelli che affrontarsi, come condottieri ai bor- che ha piazzato due sui concorrenti al
di di un campo di battaglia. Poi le squa- primo e secondo posto.
Martedì 25 Ma ggio, nel salone dre hanno trovato il giusto ritmo, maci- Per chiudere, ricordiamo chi on è arri-
dell’Oratorio, si è svolta la competizio- nando risultati ed arrivando in breve vato in finale ma hanno partecipato con
ne di Tennis Tavolo dedicata ai nostri tempo alle coppie finaliste. Le finali lo spirito giusto: le ragazze di Porta Se-
contradaioli più piccoli ma non per que- sono state anticipate dietro le pressanti rio che, contro questi maschietti,hanno
sto meno agguerriti e carichi di entusia- richieste dei ragazzi che volevano gio- opposto strenua resistenza, e ai piccoli
smo, con la voglia di dimostrare tutte care, gioca e giocare ancora, nella spe- della Pietà, che hanno giocato da gigan-
leloro capacità nel rimbalzarsi la palli- ranza di vedersi riconoscere i meritati ti.
na. titoli.

tel. 0373 244938 tel.0373 84903 tel.0373 455228


11 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

A casa Martini tini, colorata in rosso e giallo, ma so- sempre in alto la nostra bandiera
prattutto la chicca finale, quel richia- un augurio, una grande speranza:
La redazione mo,buttato là quasi a caso che ricorda la bella vittoria ci bacerà
Il 20 Maggio non era solo il giorno del- che Michele raccoglie il testimone di Contrada Martini sei la più bella
la processione o degli artisti di strada Amedeo, e,per chi non lo sapesse sono fra le contrade della città
ma soprattutto la presentazione delle … un po’ parenti! Contrada Martini sei tu la stella
contrade al “mondo” e queste erano in- che su Sa Bernardino risplende e stà.
vitate a farsi conoscere, e non solo rico- Noi siamo i primi a rullare i tamburi, Ci dicon pochi, pochi ma buoni,
noscere dai colori dei nastri che addob- durante il Maggio in cui sbocciano i sempre decisi primi ad arrivar.
bano le case, soprattutto agli esterni, fiori, L’anima nostra che sa le canzoni
alla giuria ce li giudicava. e siamo i primi a recare gli onori. canta, s’innalza San Bernardino ad e-
La Contrada Martini, durante la visita E’ il rosso e il giallo, saltar.
dei giurati, ha declamato questa poesia spiegato al primo sole, Passano gli anni, sei sempre quella
che, a un orecchio attento, ricorda molte che del Palio di San Bernardino è lo Contrada Martini per l’eternità
cose! Maggio, il mese del Palio, il giro splendore. della Contrada sacra fiammella
dei giurati è iniziato proprio dalla Mar- Lanceremo con balda possanza che il padre al figlio trasmetterà.
iniziative sembravano minare la sua buo- pi, con forbici e martelli, a tastare muri,
Qui vi parla il Capo Contrada na riuscita. balconi e finestre alla ricerca di un appi-
della Pietà di Luca Venturelli
Dopo pochi giorni mi sono ricreduto: sia- glio… a cui fissare l’ennesima catena
mo partiti in pochi ma siamo poi riusciti a bianca e blu arricchita dalla mitica coc-
Ciao, mi presento:sono Luca Venturelli, “raccogliere” strada facendo altri volon- carda!!
Capo Contrada della Pietà e scrivo questo tari che hanno saputo regalare un po’ A proposito: un particolare e orgoglioso
articolo perché mi sento in dovere di rin- del loro tempo prezioso (perché tutti grazie alle persone che hanno trascorso
graziare tutti i miei contradaioli. abbiamo impegni lavorativi e familiari) giornate e serate a confezionare festoni e
All’inizio di questa avventura, quando mi alla contrada… coccarde per tutti: ci avete fatto un gran-
è stato dato l’incarico di guidare la Con- Chi di voi, passando nelle ultime settima- de regalo che fino a Settembre porterà un
trada della Pietà, la paura è stata tanta: i ne per le nostre vie, non si è chiesto se tocco di allegria nelle giornate di tutti
contradaioli poco numerosi, la scarsa co- fossero in corso tante rapine? noi.
noscenza degli stessi compaesani e la po- Ci avrete visto tutti all’opera, arrampicati Con affetto,il vostro capo Contrada
ca esperienza personale in questo tipo di su scale pericolanti come ladri d’altri tem- Luca Venturelli

Le carte sono una cosa seria, a volte. un importante “lato B” è determinante e chiudere disputando anche le gare finali.
cambia i destini delle coppie in lizza, la Martini si è rivelata imbattibile, portando
la redazione
scelta della carte da giocare si eleva a entrambe le coppie alla sfida per il primo
scienza esatta nella Scopa. E poi i giochi e secondo posto mentre la Pietà si è vista
I giochi di carte si sono rivelati finora la scelti hanno la caratteristica di essere tutti eliminata dal torneo già nella fase prece-
gara più trasversale del Palio. Mi spiego. per coppie costruendo un torneo in 3 sera- dente. Lo spareggio per il centro classifi-
A queste competizioni sono iscritti, in te in cui potersi affiatare. Magari non ca è stato vinto dalla Contrada Chiesa che
modo del tutto libero, adolescenti di pri- sempre la mano va come sperato, ha battuto Porta Serio. Nonostante l'ecce-
ma esperienza contro furbacchioni di ma- l’avversario riceve carte meravigliose zionale piazzamento il torneo non è stato
tura esperienza. Molto bene, perché si mentre quelle che noi abbiamo in mano aggiudicato alla Contrada Martini, in
gioca per giocare e la vittoria è, proprio in sono terribili, l’aria si scalda e qualche quanto i punti assegnati dalle altre contra-
questo caso, più importante perché assu- maretta agita gli animi ma in fondo chi de l'hanno penalizzata. Sarà stato che ad
me la connotazione di autentica conquista non ricorda una partita a carte chiusa sen- un certo punto le Martini hanno fatto
contro avversari sconosciuti ed impreve- za qualche commento o lamento? "cinema"? Davvero bello è stato vedere
dibili. Le carte sono uno dei passatempi Mercoledì sera si sono chiusi i tornei di all’opera le principianti che hanno anche
più diffusi al mondo e soprattutto non ha Scala 40 e Marianna. Gli Stati Uniti ospi- creato momenti divertenti quando cerca-
stagione né, come dimostrato in queste tavano il primo dei due e la gran finale se vano in intendersi su quale giocata fare.
sere, limiti d’età. I giochi possibili sono la sono giocata Chiesa e Martini. Ha vinto Ci mancava solo che, alla domanda
innumerevoli ma, per questa edizione del Chiesa, grazie a una coppia di sorelle che “dimmi qualcosa?”, qualcuno rispondesse
Palio, sono stati scelti i più comuni: Bri- passo passo, hanno eliminato tutti gli av- “tutto bene!” e per farci finire a pancia
scola e Scopa per gli Uomini e Scala 40 e versari. Terza si è piazzata porta Serio all’aria dalle risate. Uno spettacolo nello
Marianna per le donne. Ogni gara anzi mentre la Pietà fa da fanalino di coda. spettacolo! Giovedì sera si sono conclusi
ogni gioco è un mondo a sé, parallelo agli Il torneo di Marianna ha avuto invece di tornei di Briscola e Scopa, il primo ai
altri, con proprie regole di gravitazione. E un’accelerazione, tanto che nella serata Combattenti ed il secondo all’MCL.
così mentre, nella gara di Marianna, avere destinata alle semifinali, si è deciso di
STEEL EDIL S.R.L. Unipersonale
di GIANMARIA FUSARI

Via Gerola c.m. Pinocchio Pub


26010 FIESCO (CR)

Tel./Fax: 0374 375186


Cell. 348 3041940
Via Brescia, 92
e-mail: st-edil@digicolor.net 26013 Crema (CR)
www.steeledil.it Tel. 0373 81170
12 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

ftÄâÅxÜ|t XÅ|w|É
di Bonizzoni L. e Lucchi E. snc
MACELLERIA
CALZI ERMINIO
Via Cremona, 30/b - 26013 CREMA (CR)
Tel. 0373.256914 - e-mail: emidio-cr@libero.it Via Cadorna, 32 - Crema - Tel. 0373.257428

La biciclettata del 23 Maggio


di Miriam Confuorto

Domenica 23 Maggio,sotto un sole cocente,circa duecento


contradaioli appartenenti alle quattro contrade, si sono im-
provvisati provetti ciclisti partecipando alla biciclettata attra-
verso le campagne di San Bernardino per una lunghezza di
otto kilometri e mettro (fonte ufficiale da un contakilometri
montato sulla bicidi un professionista).
La gara prevedeva due tipi di competizione: una individua-
le,cioè ogni contrada iscriveva un partecipante per la gara a
cronometro,mentre la seconda competizione,la gara a grup-
pi,garantiva la vittoria alla contrada più numerosa.
Nonostante il gran caldo e il sole, sono stati anche numerosi i
contradaioli addetti alla sicurezza che hanno fatto in modo
che tutto procedesse senza intoppi. Infatti, in punti particola-
re attenzione del percorso, come curve o strettoie, individuati
dagli organizzatori, erano presenti gli infaticabili “nonni vi-
gili” che bloccavano il traffico, organizzato i volontari e fatto
si che tutti potesse godere di questa gita nella nostra campa-
gna. Nel complesso la manifestazione è andata per il meglio,
anche se è capitato qualche piccolo incidente. Un contradaio-
lo è caduto in una curva ghiaiosa, procurandosi una ferita che
è stato necessario suturare in Pronto Soccorso. Ben tre punti
che però non sono stati portati in dote alla Contrada!
La gara a gruppi è stata vinta dalla Contrada Martini, presen-
te con il maggior numero di contradaioli, mentre per quanto
riguarda la gara a cronometro la vittoria è andata alla Contra-
da della Pietà.

Spett.le Redazione dell'Eco del Palio,


ho letto con attenzione l'articolo riguardante l'associazione Amici della Scuola Elementare; voglio esprimere il mio ramma-
rico per non essere stati interpellati sull'argomento e quale presidente dell'associazione e a nome di tutti i componenti, mi
dissocio dai giudizi espressi riguardo la gestione della scuola ed in merito ad altre considerazioni.
Inoltre se l'autore di tale articolo vuole esprimere giudizio riguardo alla "scuola maltrattata", lo faccia a titolo personale fir-
mando di suo pugno l'articolo e non attraverso l'associazione, dato che poi è quest'ultima ad interfacciarsi con il circolo e le
altre realta' scolastiche.
Confido in una rettifica sul prossimo numero dell'eco del Palio, proprio per poter continuare a lavorare insieme serenamente
e dare il meglio e sempre di piu' a questa nostra importante realta' quale è la Scuola Primaria di S. Bernardino.
Saluto cordialmente.
La presidente, Piera Venturelli

Replica e Chiarimenti niamo a chiarire che l’articolo non era scritto per nome e per
conto dell’Associazione ma esprimeva il punto di vista per-
di Nadia Manclossi sonale, esprimendo quelle che sono le nostre considerazioni
Nello scorso numero, è stato pubblicato un breve articolo circa la situazione della locale scuola e il lavoro egregio por-
con soggetto l’Associazione Amici della Scuola Elementare tato avanti dal gruppo di genitori. Ci scusiamo se queste no-
di San Bernardino e, a seguito della diffusione del giornale, stre idee possano aver ferito qualcuno e ce ne dispiace since-
in redazione, è arrivata, una lettera firmata dal presidente ramente, ritenendoli amici ed ammirando il loro lavoro e la
dell’Associazione che provvediamo ora a pubblicare. Ci te- loro tenacia.

POLITECNICA CREMASCA snc STEFA NO PASQUINI


Via Brescia, 1/d - 26013 CREMA (CR)
E-mail: politecnicacremasca@libero.it AUTORIPARAZI ONI
SPECIALIZZATO IN
Sede & Laboratorio Tel. & Fax 0373.82981 AUTO D’ EPOCA E FUORISTRADA
DIAGNOSTICA ELETTRONICA
COMPUTERS - MACCHINE PER VENDITA ASSISTENZA
UFFICIO TONERS CARTUCCE - CONSULENZA Via Brescia, 34 26013 CREMA (CR)
FOTOCOPIATRICI NOLEGGIO Tel. 0373/256585
13 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Ditta specializzata in La contrada Porta Serio


arredo bagno intende ringraziare, la fale-
gnameria Ferla e la ditta
pavimenti e Riboli Materie plastiche -
ristrutturazione interni produzione e lavorazione;
Materie plastiche cucite e
strada prov. 20 saldate; Monofili sintetici;
Specchi; Vetri e cristalli
Salvirola (CR) temperati e di sicurezza

Prime gare e prime gioie chetta agli spiedini con polenta, c’è la Il percorso è davvero bello, accarezza
buonissima schiacciata con gli affettati, ed attraversa posti che alcuni di noi non
di A.Dossena le immancabili bibite e una freschissima ha mai visto,nelle vicinanze del nostro
Il Palio è iniziato con la gara dei decori birra alla spina. Se a tutto ciò aggiunge- Serio, regala ai partecipanti momenti
e per noi di Contrada Porta Serio ha te i sorrisi e la cortesia (che sono GRA- divertenti ed emozionanti; mi fermo ad
portato qualche delusione, un quarto e TIS!) non vedo alcuna ragione per farsi una curva e rimango colpito da una cosa
ultimo posto! Ma come si dice in queste scappare una o cento cene presso la cu- che non dovrebbe stupire, le persone
occasioni: persa la battaglia, non la cina in Oratorio. La domenica invece che, come me, partecipano a questa bi-
guerra! c’è la tanto attesa gara di ciclismo su un ciclettata sono serene, sorridono, sono
Quindi eccoci qui con il torneo di calcio percorso affascinante e davvero ben felici e spensierate, ad una curva a go-
dove la riscossa non ha tardato ad arri- studiato. L’assistenza è garantita dagli mito è spontaneo l’aiuto e questo, cre-
vare, i nostri validi ragazzi hanno infatti immancabili Nonni Vigili e dalla Polizi- do, è il giusto spirito del Palio. Bravi
vinto il loro torneo con un bellissimo a Locale di Crema. I quattro ciclisti su davvero tutti. Un ringraziamento davve-
tris di vittorie sulle altre contrade. cui verrà preso il tempo e su cui verrà ro doveroso e sentito devo farlo a chi ci
I ragazzi hanno davvero fatto un ottimo stilata una delle classifiche si sfidano in ha fatto da sponsor, questa volta ricordo
lavoro, ora che il ghiaccio è rotto aspet- una gara a cronometro, partono quindi che le magliette sono state gentilmente
tiamoci altre vittorie. distanziati di 1 minuto uno dall’altro offerte dalla ditta Bruschi&Gallini, con
Gli occhi dei nostri calciatori sono dav- secondo l’ordine che la sorte ha riserva- sede a Salvirola, un secondo grazie va a
vero emblematici, sono stanchi ma feli- to loro. Per la nostra contrada gareggia Ferla falegnameria e un terso ringrazia-
ci, fieri di aver fatto il massimo e di a- Gianni che parte lanciatissimo,davvero mento va alla ditta Riboli per il soste-
ver portato a casa il bottino pieno. a tutta forza, più di una volta infatti è lui gno e per il materiale che ci hanno ven-
Un refrigerante ghiacciolo è il premio a incitare la sua staffetta motorizzata ad duto. L’ultimo grazie, ma il più sentito,
ambito offerto loro da Mister Ezio, a cui aumentare un po’ la velocità. va ai ragazzi che hanno partecipato alle
vanno i complimenti per la gestione La seconda classifica è invece stilata in gare svolte fino ad ora, ai giudici che si
della squadra e per il bel risultato rag- base alle presenze dei contradaioli, qui sono prestati e a chi ha omaggiato il
giunto. La cucina intanto ha aperto i devo un po’ tirare le orecchie ai nostri Palio di una presenza.
battenti in grandissimo stile, si passa contradaioli, la presenza era scarsina… A presto con nuove notizie e con nuovi
dalle salamelle alle patatine, dalla por- potremo sicuramente migliorare! risultati.

L’abito della festa dore ai giudici incaricati a valutare gli


di A.Dossena
addobbi. La giuria è anticipata e scorta-
ta da un fragoroso suonare di clacson, le
San Bernardino, come fa ognuno di noi signore che hanno preparato un delizio-
per un grande evento, si veste a festa e so aperitivo per contradaioli e giudici,
lo fa in grandissimo stile. Come tutti sono in fibrillazione, l’attesa è palpabile
avrete potuto notare, infatti, negli ultimi e i sorrisi sono ampi e sinceri. Saltano i
giorni si è assistito a un fiorire di deco- tappi dello spumante, le torte sono affet-
razioni che abbelliscono davvero il no- tate e servite per “addolcire” il giudizio
stro quartiere. L’abito è davvero eccen- sui decori. Si chiacchiera amichevol-
trico, molto colorato, fantasioso, allegro mente, come spesso non si riesce o non
e sorridente, come sorridente è la gente si vuole fare; si inizia ad apprezzare il za. Ancora un coro, ancora una fetta di
che abita il Palio. L’attesa è ormai pron- tanto atteso “effetto Palio”. Dopo una torta, ancora un goccio di vino spuman-
ta a sfumare come sono sfumate le nu- trentina di velocissimi minuti la giuria te e i clacson delle auto ricominciano a
vole che hanno abitato il cielo negli ulti- ci lascia per far visita alle altre contra- suonare, la giuria ci saluta e parte alla
mi giorni mostrandoci un bellissimo de, che almeno per oggi, non definirei volta di un’altra contrada.
sole, simbolo della Contrada di Porta rivali, ma al contrario compagne di vi- Che la festa abbia inizio.
Serio, che si mostra in tutto il suo splen- aggio in questa lunga e festosa esperien- Signore e signori, ecco a voi il Palio!

IMPIANTI ELETTRICI
Via Brescia, 44 - CREMA (CR)
S.Bernardino - Tel. 0373.257745 CIVILI - INDUSTRIALI
BORDO MACCHINE UTENSILI
PEDRINAZZI F.lli & C. S.N.C.
26013 CREMA (CR) - Via G.Miglioli,2
Tel. 0373 81922 - 86284 - Fax. 0373 251415 Via Brescia, 64 - 26013 CREMA (CR)
Cell. 335 7816487 Tel. 0373 83805
14 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

SALLY CAFE’
QUICK SEC Di Grasselli Gloria e Cristina

CENTRO LAVASTIRO Via Brescia, 49/51 - CREMA (CR)


Via B re s cia, 5 4 - C R E MA Cell. 340 2852986
T e l. 0 3 7 3 / 8 4 6 8 6

Elogio alla salamella Ma questa mia propensione per “il pani-


no con la salamella” mi ha inevitabil-
di PG mente portato a constatare come non
Gustosa, colorata, profumata, saporita sempre la salamella, o più spesso il pa-
… semplicemente S U B L I M E!!! ne siano all’altezza delle aspettative.
Lo ammetto, sono un suo grande esti- Chi cuoce male e chi cuoce troppo, chi
matore e da anni mi faccio tutte le feste usa pane duro o troppo “mollicoso” …
del circondario del cremasco. Una pas- non prendetemi per un criticone! La
sione con la quale ho contagiato anche salamella è un’arte e l’arte vuole essere
la mia famiglia. La salamella, prodotto celebrata. Ma state tranquilli che è qui a
caratteristico della nostra zona, è certa- San Bernardino che la salamella ha rag-
mente uno dei cibi più gettonati dei mo- giunto il suo culmine, la vetta insupera- to. E se fino ad oggi potevo dir questo
menti conviviali all’aperto e non. Pro- ta della sua squisitezza. Sin da quando, … Beh!! Ditelo a Egidio … un uomo un
dotto nostrano che mette d’accordo tut- sei anni fa, mi sono trasferito in questo mito. Il pane scelto quest’anno potrei
ti, feste politiche o religiose. quartiere, ho potuto apprezzare la mae- definirlo il naturale bilanciamento di
stria dei cuochi “salamellisti” che solo una fantastica salamella, il tocco di clas-
qui sapevano cucinare delle salamelle se che rende un panino un vero capola-
super, a mio avviso fra i migliori mai voro. Pane morbido, gustoso, non inva-
incontrati. Ma quest’anno!!! dente, ma degno supporto ad un sapore
Quest’anno!!! Quest’anno si è raggiunti intenso che limita e completa, offrendo
la vetta. Nel bilanciamento del gusto di alla bocca un boccone discreto, ma con-
un buon panino alla salamella ha la sua creto, facile da mordere ma intenso nel
parte fondamentale il pane, elemento suo proporsi alle papille gustative. Ed è
che non va certo trascurato, anche se magia. Ma attenti, perché un panino tira
molto spesso è largamente sottovaluta- l’altro e la pancia poi …

Il Coro in Tournée questa esibizione è stata un successo, gratificata anche da un


pubblico folto e inaspettato, vista la concomitanza con tante
La redazione
iniziative, non solo del Palio.
Maggio si è rivelato un mese impegnativo per il nostro Coro. Prossima data Sabato 29, a pubblicazione avvenuta, in occa-
La Tournèe, ed è proprio il caso di chiamarla così!, è iniziata sione della tradizionale rassegna delle corali della diocesi,
Sabato 15 a Santa Maria della Croce. I nostri hanno reso la presso l’Auditorium “Manenti”. Direi che gli amanti della
visita al locale coro e si sono esibiti, nella splendida cornice musica possano dirsi soddisfatti di cotanta abbondanza, c’è
della Basilica di Santa Maria della Croce, facendo la sua bel- solo l’imbarazzo della scelta.
la figura. L'acustica era perfetta e, anche se qualche imperfe-
zione o "stecca" c'é stata, l'atmosfera era così suggestiva da
poter essere perdonata. Il repertorio ormai consolidato e pre-
parato con cura, per tutti questi appuntamenti in calendario, è
interessante perché raccoglie brani “tradizionali”, come il
“Gloria” di Vivaldi, spiritual della tradizione americana, uno
su tutti “Old Time Religion”, e ovviamente comprende an-
che brani di Don Vincenzo De Maestri. Anche il corso di
Santa Maria ha fatto la sua parte e dimostrando coraggio nel
proporre brani "inusuali" come "Angele Dei", estratto dalla
colonna scritta da Ennio Morricone per "Mission", e "Vieni o
Signore un mezzo a noi" niente meno che da "Jesus Christ
Superstar".
Domenica scorsa, il coro ha fatto tappa “a casa sua”, cioè
nella nostra stessa chiesa, ospitando il coro “Armonia” di
Credera-Moscazzano, diretto da Luca Tommaseo. Anche

Nava Incisioni Servizio a domicilio


Via XI Febbraio 22/b GRATUITO
26013 CREMA (CR)
Tel.0373.83333
Fax.0373.251795 Via Cadorna, 55 - 26013 CREMA (CR) - Tel.: 0373.84913

PREMIAZIONI SPORTIVE INCISIONI COMPUTERIZZATE SI ACCETTANO BUONI PASTO


15 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Vamos in Prima! tifoseria di San Bernardino, che ha così gnifico gruppo ormai da quasi 10 anni:
di Ulisse
dovuto dare forfait, per una sera, alle ha visto crescere molte delle giocatrici
gare del Palio in programma. Ma Cingia che oggi si possono meritatamente van-
Ebbene si, domenica sera si è giocata è sicuramente una squadra di tutto ri- tare di giocare nel campionato di Prima
l'ultima partita dei playoff per la promo- spetto, e il secondo set è tutto a loro Divisione, le ha allenate con costanza e
zione in prima divisione di pallavolo favore: appoggiandosi sul loro opposto indubbia competenza, ha avuto il corag-
femminile: Frassati contro Cingia de (Cristina Fassera, sicuramente la mi- gio di non rivoluzionare il gruppo e di
gliore delle avversarie) riportano il con- puntare sulla squadra che, nel corso de-
teggio dei set in parità: 1 a 1. Anche gli gli anni, lo ha ricompensato con un evi-
arbitri risentono della tensione della dente miglioramento in termini di gioco
partita e si concedono qualche errore e e di bravura.
qualche intransigenza regolamentare di Insomma, complimenti davvero a tut-
troppo (con 40 gradi in palestra è stata ti!!!
vietata l'apertura dei portelloni di emer- Allenatori, dirigenti, giocatrici, pubbli-
genza, una su tutte!!). co (compreso me!), De Falco... tutti!!
Si torna così in campo per il terzo set. Ed ora, si inizi a pensare all'anno prossi-
Le ragazze della Frassati sembrano aver mo: al bellissimo campionato che ci
ripreso il ritmo del primo set e conduco- aspetta e alle tante emozioni che, ne
no il gioco mantenendo le avversarie a sono sicuro, ci troveremo ancora a pro-
qualche lunghezza di distanza, fino al vare, con la speranza che, come del re-
Botti. Caso vuole che l'ultima partita del 24 a 22. Ma siccome a nessuno piace sto fatto sino ad ora, si continui a punta-
gironcino delle finaliste fosse tra le due "vincere facile", si fanno rimontare fino re sul bellissimo gruppo di giocatrici
squadre in testa alla classifica e che, al 24 pari. La tensione è davvero alle che sino ad ora hanno fatto il cammino
proprio in quella partita, si giocassero la stelle. Pubblico, giocatrici e coach po- dalla terza alla prima... e se, in mancan-
promozione. trebbero espodere da un momento con za di un mercato che renda la squadra
Alle nostre atlete bastava un punto per l'altro. ancora più forte, le perderemo tutte,
la promozione (per chi non fosse pratico Ma il finale al cardiopalma del terzo set pazienza, chi se ne frega!
significa vincere almeno due set). Il pre- non fa altro che accentuare la gioia Intanto in prima ci siamo!!!
partita è stato teso e agitato: il tam tam quando le nostre chiudono il set 27 a
tra il gruppo Frassati, l'Oratorio, Face- 25, dando così libero sfogo alla gioia
book (con messaggi a tutti gli amici e per aver raggiunto un traguardo così
parenti dalle dubbie provenienze lessi- importante, il primo per la storia palla-
cali...) ha fatto si che la cornice di pub- volistica della nostra polisportiva!
blico fosse davvero impressionante Il merito va a tutto il gruppo, che si è
(insieme al caldo della palestra...). Pri- sempre impegnato al massimo in ogni
mo set dominato dalla squadra di coach partita ed in ogni allenamento, alle ra-
Vergine, che si porta così sull'1 a 0 sen- gazze che in questi anni hanno fatto la
za troppi problemi. La tensione della grande scalata dalla terza divisione alla
gara sembra non aver intimidito le no- prima.
stre, che giocano una buona pallavolo e I complimenti vanno poi a Giampietro
lottano su tutti i palloni, sostenute dalla Vergine, che allena e segue questo ma-

MACELLERIA
BIANCHESSI FLAVIO

Via Brescia, 101 - Crema (CR) - Tel. 0373 256972


16 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

MUSIC SYSTEM SOUND


SERVIZI E N ol e ggi o AU DI O VID EO LU CI e PALC HI

vi a Roma 1 1 - I z a no ( C R)
NOLEGGIO tel. 0 3 73 - 6 31 2 3 1 f ax. 0 3 73 - 63 1 2 3 2

info@mus i cs y st e ms ound. it
WWW.MUSICSYSTEMSOUND.IT

Redazione: Don Natale Grassi Scalvini, Nadia Manclossi, Miriam

Monica Cattaneo, Lorenzo Lughi, Paolo Gorlani, Gisella Beretta,


La mappa delle contrade

Confuorto, Ambra Gorlani, Andrea Dossena,Matteo Pedrinazzi,


Fotocopiato in proprio della Parrocchia di S.Bernardino in Crema.
Direttore responsabile: Don.Natale Grassi Scalvini
Editoriale speciale di TUTTINCONCA

Coordinatrice della redazione: Nadia Manclossi.

Contatti : palioSanBernardino@gmail.com
Grafica e impaginazione : Paolo Gorlani.
Enrico Spoldi, Matteo Cerioli.
Palio di San Bernardino
da Siena fuori le mura
Comitato organizzatore c/o Oratorio -
Via XI febbraio 32 - 26013 Crema

Tel. e fax 0373 83348 - E-mail: publica@libero.it - www.studiopublica .com

Il comitato organizzatore ringrazia per la collaborazione i seguenti enti : Parrocchia di San Ber-
nardino, Polisportiva “P.G.Frassati”, Associazione Culturale e Teatrale “Quattro Vie”, Associa-
zione Combattenti e Reduci, sede di San Bernardino, Movimento Cristiano Lavoratori di San
Bernardino, Circolo ARCI di San Bernardino, Gruppo “Raneei in festa”, Bocciofila Ercole, Boc-
ciofila ARCI, Tipografia Locatelli, AUSER Nonni Vigili di San Bernardino e Associazione amici
della Scuola Elementare di San Bernardino.