Sei sulla pagina 1di 16

San Bernardino di Crema (CR) Anno I° nr.

4 del 14 maggio 2010

Regione Comune di Provincia di


Lombardia Crema Cremona

Quindicinale d’informazione del palio di San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Dalle tue parti, dalla tua parte.


www.bancacremasca.it

Giovedì 20 maggio ore 16 presentazione delle contrade.


E adesso si fa sul serio. Siamo agli sgoccioli di questa snervante attesa, a giorni
si apriranno le ostilità per chi si aggiudicherà il Palio di San Bernardino 2010.
Cosa ci aspetta in questo primo fine settimana di competizioni? Andiamo a sco-
prirlo.
Giovedì 20 maggio, giorno in cui viene festeggiato San Bernardino da Siena, alle
ore 16.00 presentazione delle contrade: in un quartiere che, non abbiamo dubbi,
sarà un tripudio di ghirlande, festoni e striscioni colorati, ogni parte del nostro
quartiere si esibirà a colpi di inni, cori, omaggi alla giuria (rigorosamente ester-
na). San Bernardino così addobbato probabilmente sarà uno spettacolo unico, un
colpo d’occhio difficilmente ripetibile: pronte le macchine fotografiche?
Continua a pag. 3

Tutti ne parlano… Calcetto nuovo. Che abbia inizio il palio delle


di Peppa Martina di Nadia Manclossi contrade di San Bernardino 2010
Ci siamo, Maggio è arrivato, con le sue Era solo il 7 di Aprile quando il fondo di Dino Berna
giornate di sole, pioggia, monsone e del calcetto fu tolto e già il 25 dello Continua a pag. 6
sole di nuovo e i giorni scivolano via, stesso mese il don benediva il calcetto
portandoci sempre più vicino al fatidi- nuovo, tirato a lucido e pronto per du-
co D-Day o meglio P-Day, il giorno del rante almeno altri 20 anni.
Palio. Continua a pag. 4
Continua a pag. 6 Spero, con gli articoli precedenti, di a-
Il programma completo degli vervi incuriosito abbastanza anche sulla
Tasse e solidarietà eventi e delle gare di Maggio a figura di Padre Matteo Ricci.
pag. 14 pagina 4
Antichi giochi : Gàta Orba
servizio a pagina 3
2 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Avete mai provato a correre?


la redazione
Non dico dietro a un treno che parte o a
un bambino che vi scappa di mano.
Correre in modo serio, come sport. Beh,
vi sembrerà strano ma chi corre sa che
non si può improvvisare. Con l’arrivo
della primavera molte persone, che han-
no esagerato con panettone e mascarpo-
ne, iniziano a correre ma questo è
l’errore peggiore da fare. La corsa ri-
chiede impegno e costanza e bisogna
avvicinarsi con gradualità.
Correre non è da tutti ma è anche per
tutti.
Fare una corsa agonistica è una cosa
mentre correre “senza fretta” o meglio
camminare velocemente è davvero il
regalo migliore che potremmo farci.
Questo, non a caso, è la base per tutti gli
altri sport. Non esiste atleta, dal nuota-
tore al pilota di Formula 1, dal ciclista
allo sciatore, che non corra un po’ per-
ché questo è fondamentale per migliora-
re la circolazione e il tono muscolare.
Numerosi studi non fanno che ricordarci
gli effetti benefici sul sistema nervoso,
allentando lo stress, riducendo l’ansia e
migliorando la qualità del sonno. Dopo
una corsa, ci si sente sereni ed euforici
allo stesso tempo, soddisfatti e vivi
quanto mai. È l'effetto delle endorfine,
sostanze simili prodotte dall'organismo
durante il movimento, che agiscono so-
prattutto a livello del sistema nervoso
centrale, regalandoci uno stato di benes-
sere totale. E non dimentichiamo che si
elimina la ciccia e aumenta anche
l’allegria.
Soprattutto quest’ultima componente è
l’ingrediente fondamentale che sarà ne-
cessario il prossimo 16 Luglio dove le
contrade daranno vita ad un colorato
serpentone nelle strade del quartiere,
sfidandosi proprio nella corsa.
O meglio, un solo concorrente per con- ma anche persone esterne, nello spirito cominciare ORA! Non è uno scherzo!
trada farà una vera corsa agonistica del Palio e non solo della gara. Correre Se avrete la costanza di camminare, 2-3
mentre tutti gli altri fanno “numero”, in compagnia è bello e si fa meno fatica, volte la settimana, per almeno 30 minu-
perché anche la contrada più numerosa ci si sostiene, si chiacchiera lungo il ti, potete, dopo la prima settimana, ini-
vincerà la competizione. percorso, ci si muove insieme, non ci si ziare a correre un minuto per allena-
Perché ne parliamo così in anticipo? Per sente in colpa se ci si ferma e siamo mento, aumentando di un minuto ad
dar modo a tutti di organizzarsi, di coin- tutti uguali, ognuno con il suo fiatone. ogni seduta successiva.
volgere quanti più contradaioli possibili Ma se volete arrivare "in forma", potete

Tende
Tende da
Tende
da sole
sole
Tende tecniche
tecniche
FARMACIA
Reti
Copriletti
Copriletti
Reti ee materassi
materassi
VERGINE
Veneziane ee Zanzariere
Veneziane Zanzariere
DOTT.SSA RIZZI LUISA
Bonizzoni Leonardo & C. S.n.c. Salotti ee Letti
Salotti Letti su
su misura
misura Fitoterapia - Dermocosmesi
Via E. Martini, 24 Cre ma
Tel. e Fax 0373/256945 Tessuti
Tessuti per
per arredamento
arredamento Dal lunedì al venerdì Dietetica - Veterinaria
Tende ee Tendaggi
Tende Tendaggi da da interno
interno 8,30 - 12,30 / 15 - 19 Via Cremona, 3
E- mail:info@tappezzeriabonizzoni.com Rifacimento
Rifacimento sedie
sedie poltrone
poltrone divani
divani Tel. e Fax. 0373.84906
Sito:www.tappezzeriabonizzoni.com Sabato 8,30 - 12,30
CREMA (CR)
3 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

VENDITA
RIPARAZIONE A TUTTE LE BICI
LAVAGGIO CITY BIKE 6V CHALLENGER
Via Cadorna, 57 - 26013 Crema (Cr)
Tel/Fax. 0373 83862
info@dalciclista.it www.dalciclista.it
BICI DI CORTESIA DA 220,00 EURO A 180,00 EURO
offerta valida solo per il mese di Aprile
RESTAURO
co della millenaria tradizione spirituale poli e culture.
cinese, senza imporre nulla, anzi facen-
dosi prima accettare come letterato e
studioso, per poi annunciare il Cristo.
Inutile forse ripetere che Madre Teresa Davvero fu un formidabile ponte tra i
di Calcutta è sicuramente più conosciuta popoli, fino ad essere il primo occiden-
da tutti. Proprio per questo motivo è tale accolto nella città proibita, riceven-
stata scelta come patrona ideale del no- d o a m i c i z i a e s t i ma a nc he
stro Palio di San Bernardino. Ma per dall’imperatore. Purtroppo anche in
quanto riguarda i valori ideali anche questo caso, come avvenne per le ridu-
Padre Matteo Ricci non è da meno. In- zioni in Paraguay, la fame di benefici
nanzitutto ricordiamo che quest’anno economici e commerciali delle potenze
ricorre il 4 centario della morte, avvenu- europee distrusse in poco tempo i ponti
ta a Pechino nel lontano 11 Maggio fondati da Padre Matteo Ricci e dai suoi
1610. Il Padre Matteo Ricci fa parte amici. E per centinaia d’anni la Cina si
della schiera dei missionari gesuiti che è richiusa nella sua autosufficienza evi-
nel 1500 portarono il vangelo in tutto il tando anche il contatto con gli occiden-
mondo. La sua caratteristica principale tali ritenuti avidi e guidati solo da spiri-
è stata la capacità e la volontà di annun- to commerciale. Son passati secoli e,
ciare il Vangelo facendosi cinese con i almeno per quanto riguarda lo spirito
cinesi. Secondo lo stile ei gesuiti del materialistico, sembra che la storia non
tempo, anticipando le scelte odierne del sia cambiata molto. Quindi facciamo
Concilio Vaticano II del metodo della nostri gli esempi e la idealità di Padre
inculturazione, il nostro Padre Matteo Matteo Ricci perché si costruiscano
cercò di inserire il cristianesimo nel sol- sempre nuovi e più saldi ponti tra i po-

E adesso si fa sul serio sicurano spettacolo e divertimento. velocista col compito di completare il
Continua dalla prima pagina
Restando in argomento calcistico par- traguardo nel minor tempo possibile.
tenza col botto per i tornei di calcetto, Punteggio che si dividerà al 50% fra
Alla sera processione del Santo Patrono sul nostro campetto nuovo di zecca. Tre questi due obiettivi. Iscrizioni fino alle
per le vie del nostro quartiere, con tanto le competizioni per fasce di età, spalma- ore 15.00, orario in cui inizierà la scam-
di banda, partenza alle ore 20.30. Al te fra Sabato e Domenica. Si è deciso pagnata per il nostro bel contado. E non
termine, presso la piazza della Chiesa, per un classico girone all’italiana, ma- pensate di barare, ad ognuno verrà con-
verrà fatta la lettura ufficiale del bando ga ri me no s pettaco lare segnato un tagliando personale da pre-
del Palio, in lingua volgare medievale. dell’eliminazione diretta del tabellone sentare all’arrivo.
Momento topico della serata sarà tennistico, ma che permette a tutte le Ma non dimentichiamoci che il palio
l’esposizione e benedizione del Palio, squadre di affrontarsi: si intende in que- non è solo gare, fatica e sudore: le mo-
quel panno colorato causa di tutte le sto modo favorire la sportività alla com- stre “San Bernardino. Volti, Immagini e
competizioni da qui a settembre. Parte- petizione. E non troviamo scuse, se una la sua Gente”, “L’India e Madre Tere-
ciperanno per questa prima festa folklo- squadra è più forte vince con entrambe sa” e “Madre Teresa un ponte fra i po-
ristica mangiafuoco, tamburini, trampo- la formule. Per vedere i bambini dagli poli” apriranno proprio da questo fine
lieri e nobili dei Gonzaga, provenienti zero ai 12 anni l’appuntamento è per settimana, rispettivamente presso AR-
dal famoso “Palio di Isola Dovarese”. Sabato 22, il pomeriggio alle 14.00; a CI, MCL e Circolo Combattenti. E per
Il giorno seguente, venerdì 21 maggio, seguire le leve dai 13 ai 17. Il giorno chiudere in bellezza questo week-end di
prime qualificazioni del torneo di cal- seguente sfida serale (ore 20.30) con la Palio, Domenica 23 alle 21.00 concerto
ciobalilla presso il bar “Stati Uniti”. categoria adulti. delle corali di San Bernardino Extra
Una partenza non da poco, ogni contra- Sempre di domenica prima grande com- Moenia e Orchestra Armonia di Crede-
da parteciperà con 8 giocatori, per un petizione di gruppo:gara della Biciclet- ra. E anche se le gare saranno state par-
totale di 32 persone e una scorpacciata tata. Su un percorso lungo il parco del ticolarmente dure, non pensate di anda-
di 24 partite. Ritrovo previsto per le Serio di 7.5 km totali, la gara si divide re al concerto e sonnecchiare: don Nata-
20.00, partenza un quarto d’ora dopo. in due parti. Ogni contrada infatti, oltre le ha pronto un arsenale di vecchie cia-
Semifinali il giovedì dopo, finalissima che portare al traguardo il maggior nu- batte e un’ottima mira.
Venerdì 29. Popolarità del gioco e glo- mero di partecipanti (primo obiettivo),
riosa tradizione del nostro quartiere as- dovrà fornire un “cavallo di razza”, un
4 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

BAR PASTICCERIA

8
BASSANO
198
(pizzeria da asporto)
l Via Brescia, 67 - Crema (CR)
Via Brescia, 88 - Crema (CR) da
Tel. 0373 - 81522 Tel. 0373 - 85046

Il calcetto nuovo. Già, ora vige il gioco “autorizzato” e


Continua dalla prima pagina magari pagato. Infatti per giocare su
questa meraviglia necessario contribui-
La struttura del fondo è stata rinnovata, re, magari con poco, ma serve perché
con un nuovo fondo e manto erboso questo investimento deve durare visto
morbidoso, e la rete circostante alzata. che la parrocchia è impegnata su diversi
fronti. Avete forse dimenticato la gru?
Qualcuno potrebbe dire “Ma c’era biso-
gno di rifare il calcetto?” e la risposta è
per forza SI! Perché il calcetto è parte
integrante della struttura dell’Oratorio, è
un bene dell’Oratorio che lo rivaluta ed
è anche una risorsa perché intorno a l’animazione che si viene a creare intor-
questo è possibile fare aggregazione no ai tornei estivi?
dell’intera comunità. Chi non ricorda il Adesso è qui, l’abbiamo aggiustato e
successo delle Sonnambul Cup e siamo pronti ad usarlo bene!

20 Maggio 2010 colo ARCI 29 Maggio 2010


Pomeriggio: Decorazioni nelle contrade “L’India e Madre Teresa” a cura di Concerto delle Band emergenti, Premio
Ore 20.30: Processione con la statua Roberto Gramignoli, Circolo MCL “Donata Riboli”, in collaborazione con
del Santo Patrono, apertura del Palio e “Madre Teresa,ponte fra i popoli” – l’Assessorato alle politiche giovanili del
spettacolo in piazza mostra interattiva- Circolo Combattenti Comune di Crema, l’ufficio Orienta-
e Reduci Giovani e l’Associazione “Settima Cor-
21 Maggio 2010 da”di Soncino
Apertura delle Mostre 23 Maggio 2010
“San Bernardino, volti immagini e la Concerto del Coro di San Bernardino,
sua gente” a cura di Elio Ferrari, Cir- Chiesa Parrocchiale

Torneo di calcio Balilla, per tutti, pres- Torneo di Ping Pong - Ragazzi, presso Gara di Bocce - Uomini, presso il cir-
so il Bar Stati Uniti. l’Oratorio. colo MCL, 28 Maggio
21 Maggio: qualificazioni. 27 Maggio: 24 Maggio: qualificazioni. 25 Maggio:
semifinali. 28 Maggio: finali. semifinali. 27 Maggio: finali. Torneo di Dama - Ragazzi, presso il
circolo MCL.
Torneo di calcetto, presso l’Oratorio. Torneo di Scopa - Uomini, presso il 28 Maggio: qualificazioni. 1 Giugno:
BAMBINI : 22 Maggio – pomeriggio. circolo MCL. semifinali. 2 Giugno: finali.
RAGAZZI : 22 Maggio – pomeriggio. 25 Maggio: qualificazioni. 26 Maggio:
ADULTI : 23 Maggio – sera. semifinali. 27 Maggio: finali. Torneo di Scacchi - Ragazzi, presso il
circolo MCL.
Bicicletta dei Raanei, per tutti, 23 Torneo di Marianna - Donne, presso 30 Maggio: qualificazioni. 1 Giugno:
Maggio il circolo ARCI. semifinali. 2 Giugno: finali.
25 Maggio: qualificazioni. 26 Maggio:
Torneo di Scala 40 - Donne, presso il semifinali. 28 Maggio: finali. Torneo di Dama - Adulti, presso il
Bar Stati Uniti. circolo Combattenti.
24 Maggio: qualificazioni. 25 Maggio: Gara di Bocce - Uomini, presso il cir- 31 Maggio: qualificazioni. 1 Giugno:
semifinali. 26 Maggio: finali. colo MCL, 28 Maggio semifinali. 6 Giugno: finali in Oratorio.
Torneo di Briscola - Uomini, presso il Gara di Bocce - Donne, presso il circo- Torneo di Scacchi - Adulti, presso il
circolo Combattenti. lo ARCI, 30 Maggio bar Stati Uniti.
24 Maggio: qualificazioni. 25 Maggio: 31 Maggio: qualificazioni. 1 Giugno:
semifinali. 28 Maggio: finali. semifinali. 6 Giugno: finali in Oratorio.

salumeria e alimentari LA COCCINELLA


Di Poppa Milena
CAGNI ALBERTO Articoli da regalo - Bomboniere
Via Brescia, 58 - Crema (CR) Via Brescia 42/A - 26013 CREMA (CR)
Tel. 0373 - 85464 Tel. 348.5714483
5 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

via e. ma rtini, 14 - C R EM A - Tel. 03 73 866 35

Panetteria

PAIARDI DANILO
CENTRO ESTETICO ● MANICURE ● PEDICURE ESTETICO
e CURATIVO ● EPILAZIONE
Via Brescia, 57 - 26013 Crema (CR) e SOLARIUM ● RICOSTRUZIONE e DECORAZIONE
Tel. 0373/257375 UNGHIE ● ELETTROCOAGULAZIONE
Ampio parcheggio ● TRATTAMENTI VISO e CORPO
Via Battaglio, 5 - 26013 Crema (CR) PERSONALIZZATI ● SOLARIUM VISO e
Tel. 0373/258980 fronte negozio CORPO ● TRUCCO

Tutti ne parlano… mio è dedicato proprio a lei,


Continua dalla prima pagina perché piacerebbe davvero a
tutti rivendere una scintilla di
Si attende con trepidazione e intanto se quello spirito in questi giovani
ne parla, nei bar, all’Oratorio e in ogni musicisti. Certo, il paragone
crocchio di gente “indigena” e non. potrebbe sembrare bizzarro ma
L’agognato, sognato, temuto 20 Maggio la forza de lla mus ic a ,
è alle porte, il giorno in cui tutto, si spe-
l’emozione che questa può da-
ra, sarà chiaro, il calendario chiuso, le re, anche a distanza di tempo,
contrade vestite a festa nei loro abitati non è forse una meravigliosa
multicolori e le gare vedranno finalmen- celebrazione della vita?
te il via. Il Comitato era rappresentato
Nel frattempo, il Comitato non si dà da Egidio e Simone, che fanno
pace e contatta autorità e convoca con- bella mostra di sé anche nelle
ferenze stampa. fotografie ufficiali accanto
all’Assessore competente, Mia Miglioli, presso il Salone dell’Oratorio, e l’unica
e a Maurizio Dell’Oglio, responsabile autorità presente, don escluso perché lui
dell’Ufficio Orienta Giovani del Comu- “gioco in casa” è stata Mia Miglioli,
ne ma anche valente bassista. La richie- Assessore alle Politiche Giovanili del
sta al Comune è infatti stata veicolata Comune, che , se continua così potrem-
proprio attraverso Maurizio, in cui si era mo adottare.
certi di trovare corrispondenza di inten- In realtà è stata l’occasione per descri-
di e anche la voglia di collaborare in vere il Palio a chi ancora non lo cono-
modo concreto. Grazie a tutti loro, il sceva. Sapete chi sono costoro? I gior-
prossimo 29 Maggio si terrà il primo nalisti! Sembra incredibile ma è così e
concerto e vedremo un po’ come sarà anche peggio! Sapete qual’è la cosa più
questo “Saunz Gud”! comica e che il Pedro ha provveduto a
La successiva conferenza stampa è in- sottolineare per bene in questa confe-
La prima uscita pubblica è stata lo scor- vece tenuta a ridosso di questa uscita, renza stampa? Il timido e improvvisato
so 29 Aprile, dove, nel corridoio del l’11, proprio nei giorni in cui si sta “Eco del Palio” non ruba gli sponsor ai
primo piano del palazzo comunale, chiudendo il giornale. L’11 Maggio, giornali locali e, se così fosse, questi
l’Assessorato alle Politiche Giovanili ha autorevoli giornalisti dovrebbero do-
chiamato a raccolta i giornalisti per pa- mandarsi perché? Forse perché è raro
trocinare pubblicamente la manifesta- che i giornali locali dedichino spazio
zione musicale. Quale? Come quale? Il alle attività, e ne facciamo di attività,
concorso per band giovanili di cui ab- che si svolgono nel quartiere? Forse
biamo parlato nel numero precedente! perché l’informazione è un po’ ingom-
In collaborazione con l’Associazione brata dai soliti noti? Forse perché un
“Settima corda” di Soncino parte modesto “giornalino” (e vi assicuro che
l’Operazione “Saunz Gud”, un vero e Paolo Gorlani, uno dei redattori capo, si
proprio concorso per band emergenti offende ogni volta che questa espressio-
locali che il Comitato ha desiderato de- ne mi scappa!) ha maggiore credibilità e
dicare a Donata Riboli. presa sul quartiere di altri di tradizione
Chi non se la ricorda, sempre efferve- consolidata?
scente, stravagante e sanguigna? Donata Comunque, tornando alla Conferenza
era una forza della natura che solo la Stampa, è stata in realtà una festa per
tremenda e debilitante malattia, che l’ha noi, per sancire la fine della fase prepa-
colpita e ce l’ha portata via, poteva fer- ratoria e palpare, ancora una volta, la
mare. Era sempre pronta a dare batta- gran voglia che c’è di smettere, final-
glia, a mettersi in gioco con un entusia- mente, di parlarne e cominciare a gioca-
smo trascinante e, dote migliore, a mio re.
avviso, a non prendersi mai troppo sul Il Palio è qui, “adesso di fa sul serio”
serio per godere il meglio di ciò che la ma… non abbiamo ancora capito se
vita dà. E’ per questo motivo che il pre- questa è una minaccia o una speranza!
6 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Area di servizio TAMOIL di Madignano


ABBI G LI AM ENT O

|Ä ÇxzÉé|xààÉ
(davanti al Mercatone Uno)
Via Brescia, 29
Tutti i giorni sconti di 7 centesimi su benzina e gasolio Crema (CR)
Servizio BAR - AUTOLAVAGGIO - EDICOLA Tel. 0373 257255

Madignano S.S.Paullese Km 40,850 di Castellozzi Marisa

Che abbia inizio il palio delle mente nelle ed che abbiate capito cosa intendo dire:
izioni del Palio di qualche anno fa. Una non è l'aspetto coreografico a rendere
contrade di San Bernardino 2010 inaugurazione con i fiocchi insomma, una serata speciale ed indimenticabile,
di Dino Berna qualche settimana prima di quella dei ma piuttosto la magia del ritrovarsi tutti
dalla prima pagina mondiali 2010 (dal Sudafrica ci hanno insieme, in festa e trepidanti, come se
Il 20 del mese di maggio dell'anno do- chiesto aiuto per la serata inaugurale, fossimo un grande gruppo di amici che
mini 2010 dalla nascita di Nostro Si- ma abbiamo declinato l'invito, ricordan- si rivede dopo anni!!
gnore Gesù Cristo, nel borgo di San do che i nostri eventi non sono riprodu- Probabilmente non avrò ancora convin-
to tutti voi cari lettori: sono quasi certo
che tu, caro lettore scettico che hai pen-
sato, dopo le prime due righe dell'arti-
colo “guarda te se devo mettermi a leg-
gere le cavolate che ha scritto questo
qui facendo il versetto! Ma dai...”. Se
fai parte di questa categoria, un filino
meno caro lettore, allora cercherò di
convincerti illustrandoti la serata; per te
amico che invece già hai capito che il
20, cascasse il mondo, ci sarai, abban-
dona pure l'articolo e torna a preparare
Bernardino fuori le mura della città di cibili e ricopiabili), prima dell'Expo la ghirlanda dei colori della tua contrada
Crema, sita nella piana Padana, il gior- 1015 (se ci chiamano valutiamo), una per la gara di addobbi, non preoccuparti
no del suo Santo Patrono, avrà inizio serata che farà dimenticare l'inaugura- di quello che scrivo, non mi offendo: ci
l'edizione 2010 del Palio delle Contra- zione dei giochi di Torino 2006, il con- sono priorità nella vita, e vanno rispetta-
de. Bene, ora, caro lettore, ricomincia la certo del Primo Maggio e il tour mon- te!
lettura dell'articolo e prova a dargli un diale di Gin giun bèla! La processione con la statua del nostro
tono solenne, come i banditori medieva- Vi chiederete, a questo punto, cosa ci Patrono inizierà alle 20.30. Il Santo per-
li, magari ricreando nella mente uno sarà di tanto speciale il 20 maggio... correrà (non da solo perchè è una sta-
squillo di trombe e battito di tamburi... Non lo so!! tua) le vie del paese sino a via Enrico
meglio no??! Non ci resta che essere lì, quella sera, Martini, per poi entrare nell'oratorio ed
Dicevamo, il 20 di maggio, al termine tutti insieme, a tifare la propria contrada arrivare al palco allestito per l'inaugura-
della processione per le vie del paese ed assistere alla cerimonia di apertura. zione. La cerimonia avrà inizio con la
con la statua di San Bernardino e le ce- Di una cosa sono certo: quando la gente consegna delle chiavi del quartiere da
lebrazioni solenni, si potrà finalmente di San Bernardino ci si mette, il risulta- parte del Sindaco e degli Assessori del
dare il via ufficiale a questa bellissima to è garantito. Ne sono una testimonian- Comune al comita-
manifestazione, che ha già coinvolto za le innumerevoli attività ed iniziative to organizzatore,
davvero tante persone, istituzioni, asso- organizzate in questi anni: il Grest, la che prenderà sim-
ciazioni, al di là di ogni aspettativa. Sonnambul Cup, i concerti, le rassegne bolicamente in con-
Cornice della serata e location (sempre teatrali... segna il quartiere
che non ci sia una eruzione del vulcano Potrei andare avanti per ore, ma credo per l'intera durata
finlandese tanto forte da non permetter- dei giochi, dando
ci di vedere nulla o, peggio, che non ci vita a nuovi confini
sia qualche caro acquazzone che da all'interno di San
troppo tempo non si vede nelle nostre Bernardino per for-
campagne) non può che essere il nostro mare le quattro
parco dell'oratorio, che per l'occasione contrade, con i loro
si vestirà a festa! Cucine aperte, luci, referenti, i loro co-
suoni, colori delle contrade invaderanno lori e le loro regole
ogni angolo del parco, a creare un'atmo- (per chi non l'aves-
sfera indimenticabile e festosa, la stessa se capito, le tasse
che alcuni di noi ricorderanno sicura- andranno pagate lo
Forse non sapete che...
a Isola Dovarese, una della contrade è intito- Parrucchiera
lata a San Bernardino, dove la comunità di per Signora
contadini e piccoli artigiani era raccolta at-
torno al Convento dedicato a S. Bernardino MORENA
dei frati francescani dell´Osservanza Crema
(seconda metà del 1400). Dal convento, la Via Brescia, 47
contrada prende il nome e il simbolo solare. Tel. 0373/84876
7 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

B A R T R A T T OR I A
Vi a E. Ma rtini, 2 4B
2 60 13 C RE MA (C R)
Tel. 03 73-80 83 5
- Conservazione e diagnostica - Quadri Cell 3 38-2 438 794
S . Be r n ar di n o di C r em a antichi e moderni - Restauro Architettoni-
co e strutturale - Laccatura e doratura - op en _art @li b er o.it
Via Enrico Martini, 10C - Crema - Tel. 0373.82675 Decorazioni pittoriche e stucco.
stesso ed il codice delle strada non subi- Ovviamente, non vi ho rivelato tutto, vi gruppo “Musici e sbandieratori dei Do-
rà deroghe, tranne per quelli che opte- ho solo dato qualche piccola anticipa- vara”, direttamente dal Palio delle Con-
ranno per cavallo e carrozza come mez- zione per farvi rendere conto dell'im- trade di Isola Dovarese (CR)
zo di locomozione). Le chiavi del quar- portanza della serata e del divertimento
tiere verranno poi consegnate, insieme assicurato per tutti i partecipanti!
al palio, alla contrada vincitrice, che le E per te, poco caro lettore che stai ini-
riconsegnerà alla edizione successiva, ziando a stufarmi non poco e che non
rimettendo in gioco la supremazia con- ho ancora convinto ad uscire il 20 mag-
quistata. gio invece di stare davanti al televisore,
Sarà poi il momento dei “bandi di sfi- ho un ultimo asso nella manica per con-
da”: ogni contrada, in un tempo massi- vincerti (sia chiaro, se nemmeno questo
mo di 10 minuti, dovrà far sentire la sua ti convince direi che getto la spugna e ti
voce, mostrare le unghie e lanciare la arrangi, non più tanto caro lettore): o-
sfida alle altre, dimostrando sin da subi- spiti d'eccezione della serata saranno la
to la propria determinazione e la propria “Compagnia teatro all'Improvvista” e il
superiorità! E' vietato l'uso di spade,
balestre e altre armi di offesa: unica COMPAGNIA TEATRO condotto da Bepi Monaj, i laboratori di
arma a disposizione sarà l'ironia, virtù Pierangelo Summa e Sonia Rosset,
che sono sicuro non mancheranno in ALL'IMPROVVISTA l´esperienza sulle piazze e le strade dan-
nessuna delle quattro fazioni... no alla compagnia una personalità spic-
Infine, il momento più atteso della sera- È l´anima folle e comica del Palio, sen- cata ed originale. Completano il cerchio
ta: verrà scoperto il palio 2010 (cucito za nulla togliere agli altri gruppi che la ricerca dei testi, dei costumi, delle
in gran segreto dai nostri artisti locali non sono da meno. Dal 1993 si occupa musiche, dei canti, delle danze e degli
con stoffe pregiate ed ornamenti prezio- di teatro e di spettacoli da strada, cura attrezzi "da lavoro" attingendo dal re-
si),che verrà esposto per l'intera durata le coreografie con il fuoco e i giochi pertorio popolare antico.
della manifestazione, insieme al santo, pirotecnici nell´ambito del Palio. Tram- Farse brevi, i Contrasti, tornei grotte-
nella nostra chiesa (chi vorrà, dunque, polieri, sputafuoco, giullari, affabulato- schi, serenate, parate, improvvisazioni,
potrà, tra un'Ave Maria e un Padre No- ri, musici, danzatori, giocolieri, buratti- l´omo selvaticus, danze popolari, ridi-
stro, rivolgere la propria preghiera an- nai e comici dell´arte, fanno parte coli sputafuoco, la gogna, giocolieri
che a San Palio, chiedendo intercessio- dell´organico del gruppo. matti, burattini simpatici e burattini tri-
ne per la vittoria di una gara particolar- I personaggi, i loro costumi, le loro in- sti, il ghirondaio, le maschere, gli spet-
mente importante!! Mi raccomando, venzioni, la capacità di intrattenimento tacoli con il fuoco fanno la vivacità tan-
non ditelo però a don Natale!). completano le loro esibizioni. Tutto gibile di un borgo, di un castello, di una
questo è frutto della passione per il tea- corte, di un banchetto, di un mercato
tro di strada, il divertimento nel farlo, il medioevale
corso triennale sulla tecnica del giullare

SBANDIERATORI E MUSICI spettacoli a tema storico ecc. oltre che


manifestazioni come sagre, ricorrenze
DEI DOVARA varie, feste sportive, cerimonie, inaugu-
razioni e tanto altro ancora. Nei 25 anni
Il gruppo storico Sbandieratori e Musici di intensa e ininterrotta attività gli
dei Dovara opera dal 1984 anni nel va- Sbandieratori di Isola Dovarese hanno
riegato e affascinante mondo della ban- partecipato a oltre 180 spettacoli in Ita-
diera. La formazione, suddivisa in sban- lia e all’estero, in tutte le tipologie di
dieratori e tamburini è in grado di offri- eventi possibili, riscuotendo sempre
re un carnet di spettacolo ampio e varie- successo per la serietà, il livello qualita-
gato, frutto di un´esperienza ultra ven- tivo raggiunto con movenze di bandie-
tennale nel settore; ra, musiche e con l’attenta ricostruzione
eventi adatti e di sicuro impatto per o- dei costumi.
gni tipo di realtà, come rievocazioni,

FIORISTA
Via Cadorna tel. 0373/257909
P.zza Marconi tel. 0373/250619 Barsi Francesco
Via Cavour, 17 tel. 0373/86466
P.zza Fulcheria tel. 0373/202862 Via Cadorna n° 29 - Crema (CR)
Tel. 335/6207340
8 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Lavanderia Lavasecco dalla tradizione


Via Cantoni,1 contadina
Fuori Porta 26013 Crema (CR)
Zona Garzide
l’arte di fare
Lavaggio e noleggio Loc.S.Bernardino
i salumi
biancheria di qualità Tel.338 31 39107
per ristoranti, alberghi
Fax.0373 84843
e catering.
cortedeimonaci@libero.it
CREMA - via Enrico Martini 7c/d di Monaci Francesco
Tel.0373 80405 - Fax.0373 252164 Produzione e spaccio carni suine e salumi nostrani.
fuoriporta@lavanderialavasecco.191.it
9 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Saracontoextra:
Tutta la libertà di un investimento sicuro e garantito
Fai fruttare il tuo risparmio, RENDIMENTO LORDO FONDI (es.) Sara Assicurazioni
libero e protetto. 2007 2008 Assicurazione auto,moto, casa, salute
Senza rischio e senza e molto altro
vincoli nel tempo.
Con rendimento minimo 4,62% 4,32% Agente Gigi Severgnini
garantito del 2%* Via Cappellazzi 10
* Per i primi 10 anni Saracontoextra: flessibilità, protezione ed tel 0373.202591
elevata redditività, a partire da soli € 2.500 Ag. Crema
ag5331@saraagenzie.it
10 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Pensieri in Palio interessante, è di Matteo Pedrinazzi manifestazione; un altro ringraziamento


(alias IL PEDRO) che esorta noi va a tutti quelli che, anche solo per un
di A.Dossena “giornalisti” a essere un po’ più dentro minuto, avranno sentito il cuore battere
La tanto attesa ora X sta per scoccare, la notizia e dentro la vita di Contrada… per la propria Contrada, per chi si ci-
signore e signori contradaioli. Il Palio è Avendo una spiccata propensione per menterà nelle competizioni con lo spiri-
ormai arrivato, siamo ad una settimana l’essere un “Bastian contrario”, faccio to giusto, che sarà quello di colui che
esatta dal via alla manifestazione ed è il qualche passo indietro, guardo il Palio partecipa ad una grande festa; un altro
momento adatto per i primi bilanci. e, invece che parlare della contrada, ringraziamento va a chi ci ha sostenuto
Sono a raccontare ciò che il Palio è per parlo di chi ha avuto la perseverante economicamente nella preparazione del
me, quindi chiedo a ogni lettore di e- idea di reinventare il Palio. Palio, a quanti lo faranno da oggi in poi
sprimere il proprio pensiero con libertà, Penso che ancora oggi, non si sa nulla e a quanti lo faranno da domani. A tal
o molto poco di chi ha costruito fisica- proposito penso a Luciano Plizzari che
mente il Palio, di chi lo ha pensato, stu- ci ha omaggiato di una sostanziosa of-
diato, ideato, messo in essere e alla fine, ferta per il materiale, molto molto utile
ma solo alla fine, promulgato ai Capo davvero.
Contrada con un regolamento dettaglia- Come iniziativa della contrada di Porta
to e minuzioso. Serio ricordo a tutti gli abitanti di San
Bene, questo manipolo di valorosi è Bernardino, che domenica 16 Maggio ci
composto da Egidio, Francesco, Matteo, sarà una piccola bancarella in Piazza
Matteo (il Pedro) e Simone, ovviamente della Chiesa dove si potranno acquista-
sostenuti ed incitati a dovere dal Don. re, a prezzo simbolico, delle piantine,
A loro va il primo ringraziamento per dei biscotti e altre simpatiche idee rea-
l’impegno che ci hanno messo, che ci lizzate dai contradaioli stessi. E’ chiaro
stanno mettendo e che ci metteranno; il e superfluo specificare che i proventi di
Con il cuore per decorare la Contrada secondo grazie va a Nadia e a Paolo, tale vendita saranno utilizzati per la
che coadiuvata da altre persone, fra cui contrada stessa. Vi aspettiamo quindi in
ma almeno, se possibile, di rispettare il io, cura la stesura, l’impaginazione la Piazza domenica.
mio. pubblicazione e la distribuzione del pe- Nel prossimo numero potrete trovare un
Vengo coinvolto in questa manifesta- riodico “L’Eco del Palio”; un terzo rin- dettagliato report della cerimonia di
zione in modo simpatico da un membro graziamento va a chi ha dato il proprio apertura del Palio e i primi risultati delle
del comitato organizzatore che con una tempo, a chi lo sta mettendo a disposi- competizioni, quindi è fondamentale
battuta mi dice: “Abbiamo pensato che zione proprio ora e a chi impegnerà non perdere nessun numero de “L’eco
tua moglie e te potreste aiutarci per il giornate per la riuscita ottimale della del Palio”.
Palio…”. Sorrido e rispondo con un
timido :”Sì, beh vediamo…”, io che non
so cosa sia il Palio, io che non ho nem-
meno vissuto le precedenti edizioni, mi
sento chiamato in causa; rifletto e alla
fine accetto. Subito il pensiero è rivolto
a cosa è un Palio, a quali sono le regole,
a quali e quante persone si devono coin-
volgere, a quali persone si dovrà chiede-
re aiuto perché hanno maggior esperien-
za in materia e perché hanno già FAT-
TO il Palio.
Mi trovo quindi davanti a un’esperienza
nuova, stimolante, imprevista e, proprio
per questo, divertente; devo scrivere
periodici articoli su ciò che accade nel
Palio, sulla vita nella Contrada, sulle
iniziative che si terranno in Contrada, e,
non avendo mai fatto nulla di ciò, provo
a stendere un resoconto delle attività.
Scartabello un po’ e trovo una e-mail Ventaglietto, ce ne saranno tantissimi sui balconi!

tel. 0373 244938 tel.0373 84903 tel.0373 455228


11 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Contrada Chiesa All’arrembaggio!


di Sambu e Cerio
Il galeone della Contrada della Chiesa
naviga su acque tranquille e procede
sulla rotta del palio!
Dopo qualche difficoltà iniziale per tro-
vare abbastanza iscritti e per acconten-
tare la voglia di partecipare di tutti
quanti (ben venga che sia così..!), prose-
guiamo a ciel sereno senza alcun tem-
porale in vista.
Il nostro diario di bordo va riempiendo-
si!
Ultimo aggiornamento risale alla riunio-
ne del 29 Aprile tenutasi presso il circo-
lo ARCI, in via XI febbraio. E’ stato
motivo di grande piacere e stupore ve-
dere come la nostra ciurma sia aumenta-
ta notevolmente rispetto al precedente
incontro! Tutto l’equipaggio ha aperto
bene le orecchie per ascoltare le parole
del suo prode capitano. Monica ha esor- I migliori portavoce del Palio ( La Sambu e il Cerio) in arte Erika Sambusida e Matteo Cerioli
dito risolvendo, con grandi abilità diplo-
matiche degne di un vero leader, la que- Secondo argomento scottante della sera- nella composizione di coccarde su ri-
stione dell’iscrizione e assegnazione dei ta è stato il calendario del palio. Come chiesta per alcuni contradaioli (ma che
concorrenti ai giochi. Soprattutto i par- già ben saprete, la prima gara si svolge- due bravi ragazzi questi qua!).
tecipanti ai giochi di carte avevano mol- rà il 20 di maggio e consisterà Sinceramente, nei nostri numerosi tenta-
te domande e tanti dubbi, non avendo nell’addobbare la propria contrada. Per tivi il desiderio di mollare dall’impresa
ben chiaro il meccanismo di tutto il tor- questa sfida è fondamentale l’aiuto di era pressante, ma non abbiamo perso la
neo. Infatti, per selezionare i migliori ciascun membro della squadra, nessuno speranza e siamo quasi giunti a una
“marinai” verrà indetto una fase di sele- escluso! Armatevi di nastri colorati completa realizzazione! Con tutto il
zione interna alla contrada, i cui vincito- (esclusivamente VERDI e FUCSIA, i cuore auguriamo tanta fortuna e pazien-
ri si guadagneranno il diritto e l’onore colori della contrada Chiesa), forbici, za alle care signore che affronteranno la
di difendere i colori della contrada inte- pinzatrici, scotch, e tutto il materiale stessa avventura.
ra e competere con gli avversari delle necessario per decorare ogni anfratto L’aria di palio si fa sentire sempre più,
altre. Quindi, chiunque voglia prender- delle vostre case! Prendete esempio dai la comunità non fa che parlarne e tutti
ne parte e dimostrare le sue abilità con vostri due fidati portavoce che, già com- non vediamo l’ora che inizi! Ancora
giochi come Scala 40 e Scopa, non fac- pletamenti ubriachi del clima del palio, poco più di due settimane e la Chiesa
cia il timido e venga a iscriversi! si sono messi di impegno cimentandosi approderà!

SottoSopra è in realtà il momento clou di tutto non per dominarla, ma per custodirla,
l’anno, che resterà nella memoria di tut- non per esserne padroni, ma per esserne
Anche quest’anno c’è il Grest e sembra ti, allegro, rumoroso, colorato ma mai ospiti e quindi la dovremo restituire. Che
che lo slogan scelto stia a rappresentare sciocco. cosa ci resta allora, che comportamento
quel caotico marasma che agita Dopo “NASINSU” dell’anno scorso, si dovremmo avere se tanto non ne siamo i
l’oratorio tra Giugno e Luglio. Amato parte stavolta dalla constatazione che la possessori? Molti al giorno d’oggi risol-
dai bambini, dove finalmente possono terra è l’unica possibilità per portare il verebbero dicendo "la sfrutto fin che
dar sfogo a tutta la loro vivacità, cercato mondo di lassù quaggiù, per riscoprire la posso"! Ma questo non realizzerebbe il
dalle famiglie che gli riconoscono un terra come un dono di Dio e non come sogno di Dio: trasformare la terra in un
ruolo che è molto più del babysitterag- qualcosa di cui gli uomini debbano sen- po' di cielo!
gio, progettato e realizzato da un gruppo tirsi proprietari. Cielo e terra, che sono Anche stavolta lo slogan è divertente ma
di indomiti adolescenti e giovani che legati a doppio filo. E la terra, creata da non banale e ci aiuta a preparare anche
giorno dopo giorno danno spessore alle Dio, diventa il dono affidato all'uomo. questo forte momento nella vita della
parole contenute nel tema scelto, il Grest Dio ci ricorda che ci ha donato la terra Comunità che è il Grest.
STEEL EDIL S.R.L. Unipersonale
di GIANMARIA FUSARI

Via Gerola c.m. Pinocchio Pub


26010 FIESCO (CR)

Tel./Fax: 0374 375186


Cell. 348 3041940
Via Brescia, 92
e-mail: st-edil@digicolor.net 26013 Crema (CR)
www.steeledil.it Tel. 0373 81170
12 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

ftÄâÅxÜ|t XÅ|w|É
di Bonizzoni L. e Lucchi E. snc
MACELLERIA
CALZI ERMINIO
Via Cremona, 30/b - 26013 CREMA (CR)
Tel. 0373.256914 - e-mail: emidio-cr@libero.it Via Cadorna, 32 - Crema - Tel. 0373.257428

Conto alla rovescia!!! chi. Per fronteggiare questo problema


alcune settimane fa è stato organizzato
di Miriam Confuorto
un banchetto a nome della nostra splen-
Ormai ma ncano poc he settimane dida contrada della pietà e tutti i fondi
all’inizio del palio, ma le cose da fare raccolti serviranno come aiuto economi-
sono ancora molte. co per la preparazione e per l'acquisto
Le riunioni tra i rappresentanti della del materiale necessario alla ben riuscita
nostra contrada continuano e si cerca di delle gare del palio. A questo proposito
trovare ogni modo possibile perché tut- ci tenevo a ringraziare tutti coloro che
hanno contribuito alla preparazione dei
prodotti venduti e alle persone che han-
no preso l’impegno nel cercare di ven-
dere il più possibile!!!
Ma ora concentriamoci sulle gare del della nostra preparazione per quanto
palio perché la prima competizione,gli riguarda le gare del palio, si incuriosisca
addobbi, è ormai alle porte; infatti si e decida di partecipare dando il proprio
terrà il 20 di Maggio con presente una contributo con impegno e voglia di fare,
giuria esterna. perché sicuramente il palio è stato fatto
È inutile ricordare a tutti i contradaioli per divertirsi e stare in compagni, ma se
della pietà che è richiesto il massimo non ci si imagna non si riesce neanche a
dell’impegno e della partecipazione per- divertirsi stando insieme!!
ché entro quella data il nostro quartiere Se qualcuno avesse intenzione di parte-
to, per l’inizio delle gare,sia pronto per -e per quartiere intendo strada, casa e cipare al palio come contradaiolo della
poter essere alla pari con le altre contra- negozi- sia ben decorato e addobbato di pietà, anche solo pre partecipare alla
de. modo che si possa ben contrastare gli preparazione degli addobbi o come con-
Uno dei problemi principali,del quale i addobbi delle altre contrade. corrente di alcune delle gare,può rivol-
rappresentanti parlano spesso alle riu- Tutti i rappresentanti della contrada, gersi a uno dei nostri rappresentanti e di
nioni,è la mancanza di fondi per poter ma anche gli stessi contradaioli, sperano sicuro verrà accolto a braccia aperte!!!
prendere il materiale necessario ai gio- che molte più persone, sentendo parlare Al prossimo articolo!!

Amici della Scuola Elementare mollare, continuando a bussare alle por- E così da quel ormai lontano Ottobre, si
te degli uffici, tanto che alla fine ce sono susseguiti mercatini e merende
la redazione
l'hanno fatta. dove tutti hanno avuto modo di vedere
Era Ottobre,il 21, quando, nel salone Certo, la classe prima è di soli 4 bambi- questo operoso comitato non arrendersi,
d'Oratorio, si è nata l'Associazione ni ma anche un allocco capirebbe che nemmeno con la neve!
"Amici Scuola Elementare San Bernar- questa situazione dipende solo da una A queste persone deve andare tutta la
dino". L'incontro è stato il primo passo cattiva gestione dell'intero circolo; sia- nostra riconoscenza, perché non smetto-
fatto da un gruppo di genitori di bambi- mo vittime di un sistema burocratico no mai, ma proprio mai, di ricordarci
ni, che ora frequentano la scuola, di al- mal governato, una vera anomalia tutta che la nostra scuola elementare ha avuto
tre persone più motivate da un legame italiana e non è questo lo spazio per par- un ruolo importante nella vita della co-
affettivo con la scuola stessa, allo scopo lare seriamente della nostra e maltrattata munità, che questo ruolo ora è in peri-
di supportare la scuola stessa. scuola. colo e che è necessario lavorare perché
Ma la motivazione più vera consiste L'a s s oc ia zione ha lo sc opo di ne abbia uno futuro.
nella consapevolezza che "l'unione fa la "sostenere" la scuola, rivalutando le Siamo una comunità sono se abbiamo
forza": dopo la messa in dubbio della risorse ora mortificate al suo interno, interessi e obiettivi condivisi in grado,
classe prima, solo un gruppetto di ag- proponendo iniziative di raccolta fondi anche, di porsi come serio interlocutore
guerrite e tenaci mamme ha chiesto mo- (perchè anche il vile denaro contribui- nel confronti dell'Amministrazione pub-
tivazioni, domandato chiarimenti, in- sce a fare la differenza) ma anche idee blica per ottenere qualcosa a beneficio
contrato le dirigenze scolastiche e resi- affinchè la scuola possa diventare un di tutti o non di pochi.
stito, anche quando tutti dicevano di punto di riferimento di tutto il quartiere. Pensiamoci su!

POLITECNICA CREMASCA snc STEFA NO PASQUINI


Via Brescia, 1/d - 26013 CREMA (CR)
E-mail: politecnicacremasca@libero.it AUTORIPARAZI ONI
SPECIALIZZATO IN
Sede & Laboratorio Tel. & Fax 0373.82981 AUTO D’ EPOCA E FUORISTRADA
DIAGNOSTICA ELETTRONICA
COMPUTERS - MACCHINE PER VENDITA ASSISTENZA
UFFICIO TONERS CARTUCCE - CONSULENZA Via Brescia, 34 26013 CREMA (CR)
FOTOCOPIATRICI NOLEGGIO Tel. 0373/256585
13 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

La contrada martini: nari successi, in particolar


modo durante il diciottesimo
realtà lontane e vicine secolo.
la contrada I chiocciolini hanno trionfato
addirittura 51 volte, secondi
Con lento passo, e grave, nel Campo a nel medagliere dietro l’oca,
trionfar Chiocciola scende. mentre i montanaioli hanno
vinto in 43 occasioni.
Motto della contrada senese della Speriamo dunque che la tradi-
chiocciola zione di queste squadre sia di
buon auspicio per la Martini.
Sotto il mio colpo la muraglia crolla Diversamente non è di certo
consigliabile emulare le loro
Motto della contrada senese di Valdi- imprese degli ultimi decenni: Contrada Martini palio 1998
montone la Chiocciola non vede un suo
cavallo dominare dal 16 agosto 1999 e Nemmeno i dirigenti avevano la rispo-
Valdimontone è costantemente sconfitta sta, ma la “fortuna” li ha assistiti: è in-
dal lontanissimo 16 agosto 1990, peggio fatti consentito in molti casi svolgere
sta facendo solo la Lupa. prove di qualificazione interne alla con-
Tra le curiosità riguardanti tali rioni, si trada stessa.
scopre che i chiocciolini sono aspri av- La contrada Martini comunque non sta
versari della tartuca, i cui colori, giallo e pensando solo al mese di Maggio ma
blu, sono proprio quelli della squadra di sta già rivolgendo la sua attenzione a
Porta Serio e, al contrario, il montone gare assai distanti cronologicamente
comprende tra i suoi “amici” l’onda, come quella dell’Autosburla, che consi-
rappresentata dal bianco e dall’azzurro, ste nella fabbricazione di una macchini-
i colori della Pietà. na a pedali con la quale competere. In
Chissà se questo sistema di alleanze e tal caso la fatica deriva dal fatto che ci
rivalità si manifesterà in modo simile a si deve attenere a regole piuttosto ferre-
San Bernardino? e, che costringono ad una meticolosa e
Tornando alla realtà locale, martedì 4 lunga ricerca delle varie componenti
maggio si è tenuta l’ultima riunione del- della mini-vettura. Il fato ha però voluto
la nostra contrada, durante la quale si è che avessimo in squadra esperti autisti e
data una s volta pra tic a meccanici che hanno già pensato ad un
all’organizzazione delle prime gare. ipotetico progetto.
Abbiamo verificato il numero di parte- Se quest’attività compete più agli uomi-
cipanti per ogni competizione e in tal ni, le donne, invece, devono cimentarsi
Essendo in questo momento difficile modo sono emersi eccessi (molti) o ca- come sarte, creando il costume per la
apportare una vera ventata di novità ai renze (poche) legati alle preferenze lu- pedina umana del gioco dell’oca.
miei articoli sulla contrada Martini, ho diche espresse. Mancano meno di quindici giorni e tutto
deciso di utilizzare un espediente assai Bisogna quindi ancora trovare contra- apparentemente tace. Anche un attento
curioso. Mi sono infatti informata anali- daioli o simpatizzanti disponibili per osservatore faticherebbe a rendersi con-
ticamente sul Palio di Siena, sulla sua quelle attività meno praticate, come il to di quanto ferve segretamente nelle
storia, sulle sue origini e sulle lotte tra gioco di carte Marianna, sconosciuto ai case.
rioni, e così ho scoperto che, nel palio più. I vicini si confrontano e si consultano
più importante e conosciuto d’Italia, se In verità è paradossalmente più preoc- sussurrando davanti all’uscio di casa,
non del mondo, ben due sono le squadre cupante il problema contrario, cioè frettolosamente mostrano i lori primi
che portano i colori assegnati al nostro l’eccesso di candidati ad alcune sfide lavori e orgogliosamente propongono le
quartiere: la Chiocciola e il Montone. perché ci si è chiesti, nel fare la selezio- loro ultime idee. La prima competizione
In entrambi i casi si deve fare riferimen- ne, “È meglio far gareggiare i più forti e è notoriamente la più importante: si sa
to ad una storia molto gloriosa che è allenati o coloro i quali si sono iscritti che…
cominciata ben trecentosessantasei anni per primi? Far prevalere la forza o CHI BEN COMINCIA È A METÀ
fa (nel 1644) e che ha portato a straordi- l’etica? Vincere o partecipare?” DELL’OPERA!!!

IMPIANTI ELETTRICI
Via Brescia, 44 - CREMA (CR)
S.Bernardino - Tel. 0373.257745 CIVILI - INDUSTRIALI
BORDO MACCHINE UTENSILI
PEDRINAZZI F.lli & C. S.N.C.
26013 CREMA (CR) - Via G.Miglioli,2
Tel. 0373 81922 - 86284 - Fax. 0373 251415 Via Brescia, 64 - 26013 CREMA (CR)
Cell. 335 7816487 Tel. 0373 83805
14 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

SALLY CAFE’
QUICK SEC Di Grasselli Gloria e Cristina

CENTRO LAVASTIRO Via Brescia, 49/51 - CREMA (CR)


Via B re s cia, 5 4 - C R E MA Cell. 340 2852986
T e l. 0 3 7 3 / 8 4 6 8 6

Tasse e solidarietà All’atto della dichiarazione dei redditi, i


di Peppa Martina contribuenti possono decidere di devol-
vere una quota dell’imposta sul reddito
Unico, CUD, 730, F24, 770, 101, 740, delle persone fisiche (Irpef) da destinare
F23… no, non stiamo giocando a batta- al finanziamento di progetti di interesse
glia navale ma questi sono i nomi del sociale e di carattere umanitario. Le due
moduli in uso, o usati fino a poco fa, quote sono fra loro indipendenti e han-
per la dichiarazione dei redditi degli no destinazioni diverse.
italiani. Le tasse sono il modo con cui L’8 per mille può essere devoluto allo
lo stato si sostiene e dovrebbero servire Stato, per i programmi sociali a livello
allo stato per far funzionare i servizi internazionale, come la lotta alla fame davvero lunghissimo e lo potete trovare
comuni a tutti i cittadini, sanità, pensio- nel mondo, le calamità naturali, sul sito dell’Agenzia delle Entrate ma
l’assistenza ai rifugiati o la conservazio- quelli più vicino a noi sono questi.
ne di beni culturali, alla Chiesa cattoli-
ca, per scopi di carattere religioso o ca- Circolo Parrocchiale “Piergiorgio Fras-
ritativo o per sostentamento del clero, sati” 91007030199
ad altre chiese, Chiesa cristiana avventi- Polisportiva “Piergiorgio Frassati”
sta del Settimo giorno, Unione delle 91017070193
chiese metodiste e Valdesi, Chiesa E- Scuola Materna di S. Bernardino
vangelica Luterana, Unione delle comu- 00784120198
nità ebraiche italiane, Assemblee di Dio A.N.F.F.A.S. ONLUS di Crema
in Italia, tutte con finalità sociali e cari- 01262790197
tative.
ni, viabilità, scuola, polizia e tutte le Il 5 per mille, introdotto successivamen- Il meccanismo di scelta è facile: basta
altre cose che la macchina dello stato te nel 2006, permette al cittadino di de- indicare il codice fiscale dell’ente da
necessita per camminare. Questa la teo- stinare questo importo a enti non profit sostenere e mettere una firma,mentre
ria naturalmente…ma non siamo qui per di utilità sociale, a fondazioni e associa- per l’8x1000 basta solo la firma in cor-
dare giudizi di buona o cattiva ammini- zioni riconosciute, alla ricerca scientifi- rispondenza della propria scelta. Soste-
strazione, ciò che vogliamo fare, in que- ca, a sostegno delle attività sociali svol- niamo quindi un ente no-profit, per noi
sto spazio, è parlare di un paio di inizia- te dal proprio Comune o alle associazio- sono soldi già spesi e per il destinatario
tive già attive da qualche anno: l’8 per ni sportive dilettantistiche riconosciute posso essere un grande aiuto.
1000 e il 5 per 1000. dal CONI. L’elenco dei beneficiari è

Gioco praticato fin dai tempi antichi nei giardini


delle nobili famiglie ma anche nelle piazze e nelle
grandi aie.
Dopo una conta, si sceglieva chi, da bendato, do-
veva cercare di toccare uno dei bambini e delle
bambine che, intorno a lui, correvano e lo richia-
mavano, cercando di ingannarlo “So che! Ciàpèm!”.
Una volta preso bisognava riconoscerlo, palpeg-
giandolo, e questo, a volte, andava oltre le regole
se i giocatori erano di entrambi i sessi… ma i
bambini erano innocenti…
Nava Incisioni Servizio a domicilio
Via XI Febbraio 22/b GRATUITO
26013 CREMA (CR)
Tel.0373.83333
Fax.0373.251795 Via Cadorna, 55 - 26013 CREMA (CR) - Tel.: 0373.84913

PREMIAZIONI SPORTIVE INCISIONI COMPUTERIZZATE SI ACCETTANO BUONI PASTO


15 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

Su due ruote la sua biciclettina con le rotelle, ai campioni del triciclo. Non
la redazione
importa quale bicicletta possediate, nuova o vecchia, di
“marca” o da supermercato, basta solo avere due ruote e ag-
Chi di voi non ha mai avuto una bicicletta, alzi la mano. Nes- gregarsi alla Contrada.
suno, vero? Ogni bambino, che abiti in città o in una cascina Niente fretta, niente macchine, solo un’allegra compagnia
sperduta in campagna, ha ricevuto, in una certa fase della sua magari scampanellante!
vita, una bicicletta e sicuramente aveva un gruppetto di amici
con cui gironzolare proprio sulle due ruote. Prima che le
macchine invadessero le strade, le biciclette erano il mezzo
di trasporto più diffuso per le brevi distanze e sono numerose
le testimonianze, anche nella nostra storia locale, dove
l’uscita dalle fabbriche riversava, nelle strade, serpentoni di
ciclisti.
Oggi la bicicletta sembra diventata un mezzo di trasporto di
pochi. Abbiamo sempre fretta e per questo motivo usiamo la
macchina, che poi non sappiamo dove parcheggiare. Siamo
indicibilmente pigri e il confronto con l’estero ci fa solo sfi-
gurare. Sapete quante biciclette, ogni 100 abitanti, ci sono in
Olanda ? 101. E in Danimarca? 98. E in Germania? 90. E
quante in Italia? 44. Certo mancano le piste ciclabili. Verissi-
mo e, anche in città come Crema, sono rari gli attraversa-
menti pedonali che siano anche ciclabili. Nella civilissima e
intraprendente Olanda, non esiste strada statale o comunale
che non abbia a fianco una bella (e questo aggettivo è quanto
mai meritato) ciclabile, ovviamente asfaltata o lastricata e,
dietro ogni fermata di autobus, un parcheggio dove lasciare
la bici. E da quelle parti il clima non è mica quello nostro!
Sapete cosa dicono gli olandesi? “Siamo mica fatti di zuc-
chero”. Anche se piove, loro non si arrendono, basta una bel-
la cerata e via mentre noi lì a pensare al raffreddore che po-
tremmo prenderci.
Fortunatamente per noi, le previsioni annunciano che la pri-
mavera, o almeno un tempo un po’ più stabil
e, dovrebbe arrivare proprio per l’inizio del Palio e così
DOMENICA 23 MAGGIO
potremmo fare la biciclettata prevista come gara. Ogni con-
trada presenterà un proprio partecipante che sarà cronometra-
to mentre il resto delle truppa, purché in bicicletta o su trici-
clo, percorrerà un percorso stabilito con “il proprio passo”.
Tutti ma davvero tutti sono invitati, dal nonno al bimbo con

MACELLERIA
BIANCHESSI FLAVIO

Via Brescia, 101 - Crema (CR) - Tel. 0373 256972


16 San Bernardino da Siena fuori le mura 2010

MUSIC SYSTEM SOUND


SERVIZI E N ol e ggi o AU DI O VID EO LU CI e PALC HI

vi a Roma 1 1 - I z a no ( C R)
NOLEGGIO tel. 0 3 73 - 6 31 2 3 1 f ax. 0 3 73 - 63 1 2 3 2

info@mus i cs y st e ms ound. it
WWW.MUSICSYSTEMSOUND.IT

Redazione: Don Natale Grassi Scalvini, Nadia Manclossi, Miriam

Monica Cattaneo, Lorenzo Lughi, Paolo Gorlani, Gisella Beretta,


La mappa delle contrade

Confuorto, Ambra Gorlani, Andrea Dossena,Matteo Pedrinazzi,


Fotocopiato in proprio della Parrocchia di S.Bernardino in Crema.
Direttore responsabile: Don.Natale Grassi Scalvini
Editoriale speciale di TUTTINCONCA

Coordinatrice della redazione: Nadia Manclossi.

Contatti : palioSanBernardino@gmail.com
Grafica e impaginazione : Paolo Gorlani.
Enrico Spoldi, Matteo Cerioli.
Palio di San Bernardino
da Siena fuori le mura
Comitato organizzatore c/o Oratorio -
Via XI febbraio 32 - 26013 Crema

Il comitato organizzatore ringrazia per la collaborazione i seguenti enti : Parrocchia di San Ber-
nardino, Polisportiva “P.G.Frassati”, Associazione Culturale e Teatrale “Quattro Vie”, Associa-
zione Combattenti e Reduci, sede di San Bernardino, Movimento Cristiano Lavoratori di San
Bernardino, Circolo ARCI di San Bernardino, Gruppo “Raneei in festa”, Bocciofila Ercole, Boc-
ciofila ARCI, Tipografia Locatelli, AUSER Nonni Vigili di San Bernardino e Associazione amici
della Scuola Elementare di San Bernardino.