Sei sulla pagina 1di 6

Politecnico di Bari - Facolt di Ingegneria

Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica


Corso di Fisica Generale, esame del 8 Febbraio 2017-FILA A
Ord.270 - 6 CFU (FIS 1) Ord.270 - 6 CFU (FIS 2) Ord. 509 - 9 CFU
Esercizi Modulo 1 Esercizi Modulo 2 Esercizi Modulo 1-II Esercizi Modulo 2 - I e II
(tempo: 2 h) (tempo: 3 h) (tempo 2 h)
Ord. 270 (studenti che provengono dalla 509) Integrazione da 9 CFU
Esercizi Modulo 1 - II e Esercizi Modulo2 - (tutti)
(tempo 4 h)

Modulo 1 - Esercizio I
Un oggetto di massa m alla base di un piano
inclinato di rispetto lorizzontale ed lanciato con
velocit iniziale v0. Arrivato alla sommit del piano
che alto h1, loggetto cade con moto di proiettile
sopra un oggetto di dimensioni trascurabili e massa
M, distante d dal vertice del piano cadendo nel punto
A posto ad altezza h2 rispetto al piano orizzontale
mostrato in figura. Determinare:
a) La velocit v0 con cui stato lanciato e la
velocit con cui arriva in A;
b) assumendo un urto completamente anelastico tra i due oggetti, determinare la
velocit subito dopo lurto e quanto percorrono sul piano orizzontale i due
oggetti se il coefficiente di attrito dinamico d.
( =60, h1=2.5 m, h2=0.35m, d=0.25m, m=0.2kg, M=0.4kg, d=0.2)

Modulo 1 - Esercizio II

Un cilindro omogeneo di massa mA e raggio R, posto su un piano


inclinato di sullorizzontale e messo in rotazione da un momento ,
in modo che possa salire con moto di puro rotolamento sul piano
inclinato. Attorno al cilindro avvolta una fune, parallela al piano
inclinato, che passa attorno ad una carrucola ideale sempre di raggio R.
Sempre alla carrucola avvolta, come in figura, ad una scanalatura
distante r dal centro della carrucola, unaltra fune al cui altro capo vi
una massa mB. Determinare:
a) laccelerazione con la quale si muovono le due masse;
b) le tensioni delle funi;
c) il minimo valore di coefficiente di attrito che deve esserci
sul piano inclinato per avere il moto di puro rotolamento.
( =30, mA=25 kg, mB=5 kg, R=20cm, r=10cm, =30Nm)
Politecnico di Bari - Facolt di Ingegneria
Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica
Corso di Fisica Generale, esame del 18 Gennaio 2017-FILA B
Ord.270 - 6 CFU (FIS 1) Ord.270 - 6 CFU (FIS 2) Ord. 509 - 9 CFU
Esercizi Modulo 1 Esercizi Modulo 2 Esercizi Modulo 1-II Esercizi Modulo 2 - I e II
(tempo: 2 h) (tempo: 3 h) (tempo 2 h)
Ord. 270 (studenti che provengono dalla 509) Integrazione da 9 CFU
Esercizi Modulo 1 - II e Esercizi Modulo2 - (tutti)
(tempo 4 h)

Modulo 1 - Esercizio I
Un oggetto di massa m alla base di un piano
inclinato di rispetto lorizzontale ed lanciato con
velocit iniziale v0. Arrivato alla sommit del piano
che alto h1, loggetto cade con moto di proiettile
sopra un oggetto di dimensioni trascurabili e massa
M, distante d dal vertice del piano cadendo nel punto
A posto ad altezza h2 rispetto al piano orizzontale
mostrato in figura. Determinare:
c) La velocit v0 con cui stato lanciato e la
velocit con cui arriva in A;
d) assumendo un urto completamente anelastico tra i due oggetti, determinare la
velocit subito dopo lurto e quanto percorrono sul piano orizzontale i due
oggetti se il coefficiente di attrito dinamico d.
( =40, h1=2.0 m, h2=0.15m, d=0.35m, m=0.25kg, M=0.5kg, d=0.35)

Modulo 1 - Esercizio II
Un cilindro omogeneo di massa mA e raggio R, posto su un piano
inclinato di sullorizzontale e messo in rotazione da un momento , in
modo che possa salire con moto di puro rotolamento sul piano inclinato.
Attorno al cilindro avvolta una fune, parallela al piano inclinato, che
passa attorno ad una carrucola ideale. Sempre alla carrucola avvolta,
come in figura unaltra fune a distanza r dal centro della carrucola, al cui
altro capo vi una massa mB. Determinare
a) laccelerazione con la quale si muovono le due masse,;
b) le tensioni delle funi;
c) il minimo valore di coefficiente di attrito che deve esserci sul
piano inclinato per avere il moto di puro rotolamento.
( =50, mA=20 kg, mB=5 kg, R=24cm, r=8cm, =20Nm)
Risoluzioni:

Mod1-I
Domanda (a).
Indicando A il punto arrivo sullestremo della scatola, B la sommit del piano inclinato si ha
che per l'oggetto di massa m deve sussistere la relazione (cons.energia meccanica oppure
ragionando sulla dinamica+cinematica sul piano inclinato):


= + = +

e il moto sino B avviene parallelamente al piano. Il moto da B verso A un normale moto del
proiettile con velocit iniziale VB e inclinato di come il piano, per cui lequazione della
traiettoria :


= +

e imponendo che il punto passi per B(0,0) e A(d,h2) (partendo da B) si ottiene:


=
( )

e trovata la velocit abbiamo anche che:


= =

da cui le componenti della velocit quando arrivano in A saranno:

= , =

Domanda (c):
Lurto totalmente anelastico

dopo di che si pu scrivere la condizione relativa allurto (cons. della q. di m. comp. x) che
porta a

=
+
Per sapere di quanto cammina sul piano si pu usare la conservazione dellenergia (in
generale):

= + = +

I risultati sono:
COMPITO A ( =60, h1=2.5 m, h2=0.35m, d=0.25m, m=0.2kg, M=0.4kg, d=0.2)
a) VB=3.81m/s=>V0=7.98m/s, VAx= 1.92m/s; VAy=+2.05m/s
b) vx= 0.64 m/s s=0.11m

COMPITO B ( =40, h1=2.0 m, h2=0.15m, d=0.35m, m=0.25kg, M=0.5kg, d=0.35)


a)VB=2.67m/s=>V0=6.8m/s, VAx=2.04m/s; VAy=+0.04m/s
b) vx= 0.68 m/s s=0,067m
Mod1-II
Con riferimento ai diagrammi di corpo libero indicati in figura, consideriamo come positivo
il verso di rotazione orario. Scelto il sistema di riferimento con l'asse Y positivo ortogonale al
piano inclinato e l'asse X positivo lungo la direzione del piano inclinato stesso, verso l'alto per
il corpo A:

+ =
=

=
= (. )

: + =

Per cui i due sistemi si semplificano cos:


+ =
!
= =

che porta infine al sistema



=
!

=

va aggiunta infine la condizione dovuta alla carrucola ideale (I=0, M=0)



= =
=

= =

Da cui per il secondo corpo si ottiene lequazione:


: + = = ( )

che diventa

= + ( )

che inserendola nel primo sistema diventa:


=

e quindi



=

+

I risultati sono:
COMPITO A ( =30, M12.5 kg, M2=2.0 kg, R1=8 cm, r1=2 cm R2=13 cm r2=3 cm, F=40N,
d=2m)

a) a1=-0.537 m/s2; a2=-0.26 m/s2; (scende)


b) T1=24. N; T2=47N
c) fa=133N mumin=0.62
COMPITO B ( =20, M1=1.5 kg, M2=3.0 kg, R1=8 cm, r1=2 cm R2=12 cm r2=4 cm F=30N,
d=2m)
a)a1=-3.19 m/s2; a2=-1.06 m/s2;
b) T1=14.5N; T2=43.5N
c) fa=100.75N mumin=0.8