Sei sulla pagina 1di 1

La Cronaca

G IOVEDI 4 MARZO 2010 35

Lo Sport
UNDER 21 PROSSIMI AVVERSARI EX GRIGIOROSSI

Gli Azzurrini di Casiraghi Il Benevento pensa a rinforzarsi: Trainini al fianco di Bertoni


battono 2-0 l’Ungheria e sperano in prova la punta uruguaiana Laens sulla panchina del Rodengo
RIETI - Missione compiu- Volti nuovi in casa Beneven- Potrebbe essere un altro
ta. L’Italia Under 21 scon- to, prossimo avversario in ex grigiorosso ad affian-
figge 2-0 l’Ungheria e rin- campionato della Cremo. care l’ex capitano Mauro
nova le sue speranze di Da ieri, infatti, si allena con Bertoni alla guida del Ro-
accedere ai playoff dell’Eu- i giallorossi Federico Laens, dengo (Seconda Divisio-
ropeo Under 21 e alle attaccante uruguaiano at- ne). Tra i favoriti, infatti
Olimpiadi di Londra. I gol tualmente svincolato. c’è Giovanni Trainini (te-
di Okaka al 25’ e Marrone L’ex attaccante del Pescara sta a testa con Marco
all’81’ permettono agli az- Osio) che potrebbe entra-
ha disputato un periodo di
zurrini di Casiraghi di sor- re in carica la prossima
passare al secondo posto prova di dieci giorni con il settimana allo scadere
gli ungheresi (passano le Torino che ha deciso di non della deroga concessa al
prime dei 10 gironi e 4 tesserarlo. Ora potrebbe tecnico della Berretti che
seconde). Del gruppo az- accordarsi per vestire la dopo l’esonero di Braghin
zurro faceva parte anche maglia della formazione di ha affiancato Ber toni
Michele Cremonesi, che mister Camplone, nono- (sprovvisto di tesserino di
però non era tra i 18 tra stante la rosa campana Seconda Categoria per al-
Michele Cremonesi campo e panchina. Federico Laens conti già 5 attaccanti. Giovanni Trainini lenare in Lega Pro).

Cremo, la rimonta non paga STAGIONE DI RINCORSA

13
Nelle ultime tre gare ben 4 gol subiti nei 10 minuti iniziali Le gare in cui
i grigiorossi sono
E molto spesso la capacità di reagire non porta punti andati in svantaggio
Sulle 25 gare finora disputate in
campionato la Cremonese è an-
data in svantaggio ben 13 volte

P
er trovare nel girone A di Pri-
ma Divisione un’altra squadra nell’arco della partita. In 4 casi
che abbia incassato 31 gol in è uscita poi sconfitta, mentre in
25 giornate di campionato, dobbia- sei occasioni è riuscita a pareg-
mo scorrere la classifica fino al Mon- giare.
za (32), undicesima posizione. Per
questo la Cremo, nonostante la terza

3
posizione arranca. Nonostante lo si
ripeta (e ci si lavori) dall’inizio del-
l’anno i grigiorossi continuano a su-
bire troppi gol.
Questo in termini assoluti. Tuttavia
vale la pena sottolineare un altro Rimonte coronate
aspetto preoccupante che sta caratte-
rizzando in particolare il difficoltoso
con il successo
cammino nel girone di ritorno: i gol finale della Cremo
a freddo. Nelle ultime tre partite, in-
fatti, la squadra di Venturato ha in- Soltanto tre vole la Cremo è
cassato 4 gol nei primi 10’ di gara. riuscita ad ottenere i tre punti
Vero anche che con Arezzo e Lumez- rimontando uno svantaggio. E’
zane si è in qualche modo riusciti a successo all’andata contro Lec-
rattoppare la falla iniziale. ma è al- co (da 1-2 a 3-2), Pro Patria (da
trettanto vero che non sempre si pe- 0-1 a 4-1) e Varese (da 0-1 a 4-
scano i jolly a cavallo del 90’ che evi- 1). Sempre allo Zini.
tano il peggio. Perugia docet. Così se
da un lato si è più volte fatto prosa

5
sulla capacità di reazione dei grigio-
rossi, per altro verso vale la pena no-
tare quanto sia anomalo per una
squadra di vertice ritrovarsi ben 13
volte in 25 partite a dover rincorrere.
E qui ci mettiamo una certa diffi- Pareggi collezionati
coltà all’approccio, una sofferenza
congenita nel contenere i momenti di
LA DISTRIBUZIONE DEI GOL SUBITI DAI GRIGIOROSSI nelle ultime 8 gare
pressione, spesso concentrati nelle I PROBLEMI SONO ALL’INIZIO
4 dei quali in rimonta
prime battute, una serie di distrazio-
ni che riguardano variamente tutti i Quello di Perugia è il primo ko
1’-15’ 16’-30’ 30’-45’ 46’-60’ 61’-75’ 76’-90’ grigiorosso nel girone di ritor-
reparti... Tutti difettucci incalliti che
costringono continuamente Guidetti GIRONE D’ANDATA 4 4 3 4 0 0 no. Prima però erano arrivati
e soci a rincorrere con il cuore gon- ben 5 pareggi su 7 gare, in 4 dei
fio e il fiato corto. E a dire il vero GIRONE DI RITORNO 4 2 1 0 2 4 quali (Viareggio, Lecco, Arezzo,
non è sempre facile. Il giochetto, a Lumezzane) la Cremo ha dovu-
ben vedere, è riuscito soltanto 3 volte TOTALE 8 6 4 4 2 4 to rimontare uno svantaggio
su 13 e tutte nel girone d’andata. 6
volte si è riusciti a rimediare il punti-
cino, altre 4 si è capitolato. Come re-
golarsi? Senza dubbio la ricetta mi-
gliore sarebbe quella di evitare into- ALLENAMENTI A PORTE CHIUSE
nazioni troppo fiacche all’attacco del
match. La statistica infatti ammoni-
sce: 8 gol subiti nei primi 15’ sono il
record negativo di categoria, così co-
Viali ancora ko. Salterà il Benevento
me la percentuale (61%) delle reti Continuano le brutte notizie dall’infermeria gri- muovere qualche leggero passo di corsa senza
incassate nel primo tempo. Una ten- giorossa. Dopo l’autentica “epidemia” di infor- forzare, mentre non si avvicinano nemmeno al
denza alla carburazione lenta che ha tuni della passata settimana, infatti, anche que- terreno da gioco Varricchio e Fietta. Ieri inol-
caratterizzato tutto l’anno ma che in sta si apre con una tegola per la Cremo. Dopo la tre hanno lavorato a parte Nizzetto frenato da
particolare rappresenta la piaga del- gara di Perugia, infatti, si è fermato William Via- una bronchite con qualche linea di febbre e
l’ultimo periodo. Nel girone di ritor- li. Il capitano, rientrato lunedì dopo gli acciac- Zanchetta affaticato ad un polpaccio dopo la
no, infatti, la Cremo ha già subito 4 chi al ginocchio, ha rimediato una distrazione gara di lunedì. Assente anche Cremonesi che
reti nei primi quarti d’ora (6 nella muscolare al retto addominale. il dolore gli im- comunque tornerà a disposizione dopo la paren-
mezz’ora iniziale). Vero poi che sono pedisce di compiere qualsiasi movimento e lo tesi in Under21. Oggi la squadra scenderà in
6 anche quelli subiti nel secondo stop è stimato in almeno 7/10 giorni. Così a Be- campo al Soldi per un test in famiglia che Ventu-
tempo, ma in questo caso va sottoli- nevento mister Venturato non potrà contare rato utilizzerà per valutare nuove soluzioni per
neato come la gran parte di questi (2 nemmeno sull’esperto difensore, oltre che sullo sopperire alle assenze.
a Perugia, 2 contro il Foligno) siano squalificato Guidetti e sugli altri infortunati che Sia oggi che domani gli allenamenti si svolge-
stati ininfluenti sul risultato finale. non riusciranno a recuperare prima di un mese. ranno a porte chiuse.
Come dire... perché aspettare? Tra questi solo Giovanni Rossi ha iniziato ieri a f.g.
Filippo Gilardi