Sei sulla pagina 1di 1

8 Aprile 2015 - IL BUON LETTORE

Eliana Rossella recensisce Il profumo delle rose inglesi di Anna Scarsella


Il profumo delle rose inglesi di Anna Scarsella
(di Eliana Rossella)

Il profumo delle rose inglesi il romanzo


desordio della scrittrice salentina Anna
Scarsella, edito da musicaos:ed nella collana le citrine 01 dedicata al thriller, al giallo
e al noir dautore.
Nel libro giallo della scrittrice salentina il
lettore trover non solo la storia di un caso
criminale da risolvere, come ovviamente ci
si aspetta; ma a partire dalle vicende della
psicoterapeuta Elise, coinvolta nelle ricerche di una sua paziente scomparsa in circostanze misteriose, si sorprender a farsi
delle domande sulla falsit dei rapporti
umani e dei ruoli sociali. In altri termini, si
chieder non tanto chi sia il colpevole, quanto chi sia veramente degno di fiducia.
Infatti Elise, che vive ed esercita la sua professione nella cittadina salentina immaginaria di Malecuti, si trover avvolta suo malgrado in una ragnatela di bugie, ordita proprio
(sebbene non sempre deliberatamente) dalle persone che cerca di aiutare. Perfino tra
le forze dellordine non tutti sembrano allaltezza delle responsabilit affidategli.
In questo quadro desolante, in cui la confusione dei ruoli e la manipolazione della realt investono tutti e tutto, tranne forse gli invisibili, i senzatetto, le persone ai margini
che proprio essendo gi state escluse non hanno pi la necessit di mentire per difendersi, Elise ha due importanti punti di riferimento: il suo compagno Alberto, capitano
dei Carabinieri, e il padre lontano, lo statunitense John, ormai trasferito definitivamente
in Sud Carolina dopo la morte della madre di Elise.
Con laiuto di Alberto e della acuta sensibilit forse ereditata dal padre, Elise riuscir finalmente ad arrivare al termine di un crescendo angosciante di dubbi,incognite e situazioni rischiose. Ma, alla fine della vicenda, il sollievo per gli scampati pericoli non sar
fonte di consolazione per la protagonista, empaticamente coinvolta nelle sofferenti vite
dei suoi pazienti.
https://ilbuonlettore.wordpress.com/2015/04/08/il-profumo-delle-rose-inglesi-di-annascarsella-recensione/