Sei sulla pagina 1di 1

38 Venerdì 12 Febbraio 2010

lo
sport
Eugenio Grignani
CLASSIFICA Risultati 23ª Giornata Risultati 23ª Giornata CLASSIFICA
Novara 53 Alessandria-Novara 1-3 Adecco. Moleskine, così si chiama questo deviato da altro giornale a San Siro. Ho scoper- Atalanta-Bari 1-0 Inter* 52
Cremonese 46 Arezzo-Cremonese 2-2 libricino che è stato donato a me a ad altri dal to dopo che, nell’intervallo, il dg Turotti e diven- Bologna-Milan 0-0 Roma 44
Como-Figline 0-2 nuovo sponsor della Cremonese. E’ l’erede - im- tato papà di tutti i giocatori della trasferta tosca- Genoa-Chievo 1-0
Arezzo 42 maginario - del taccuino di artisti ed intellettuali na. Si tranquillizzi la signora, Brera definiva tut- Fiorentina-Roma 0-1 Milan* 42
Foligno-Lecco 2-3 Napoli 38
Varese 41 vissuti negli ultimi due secoli. Immaginario per- te le mogli “La Legittima”. Si tratta solo di un Inter-Cagliari 3-0
Monza-Perugia 0-0 Palermo 37
Benevento 40 ché artisti come Van Gogh o Picasso scrivevano excursus giornalistico nato nella nebbia del rien- Lazio-Catania 0-1
Pergocrema-Viareggio 2-0 poco, dipingevano e non usavano taccuini. Bru- tro, pc sulle ginocchia traballanti per le gomme Livorno-Juventus 1-1 Sampdoria 36
Lumezzane 39 Pro Patria-Paganese 2-1 Juventus 35
ce Chsatwin ci racconta la storia del taccuino della macchina. Ho visto e rivisto la partita con Palermo-Parma 2-1
Perugia (-1) 36 Sorrento-Lumezzane 2-2 nato dalla fantasia di uno stampatore francese colleghi esperti e non cremonesi: Venturato ha Siena-Sampdoria 1-2 Genoa 35
Alessandria 33 Varese-Benevento 1-1 di Tours. Nel 1986 l’azienda del produttore chiu- potuto reagire solo quando i suoi omini sono Udinese-Napoli 3-1 Cagliari* 32
Figline (-1) 28 de e in una cartoleria di Parigi si annuncia la fine diventati giocatori, posso dire sereno che Nanu Bari 32
Lecco 26 Prossimo Turno (21-02) di Moleskine, Bruce compera tutti i taccuini ri- ha indovinato l’attacco iniziale e sugli inizi di ogni Prossimo Turno Fiorentina* 31
Benevento-Sorrento masti. partita della Cremo ho le mie idee e me le tengo. Cagliari-Bari Parma* 29
Foligno 24 Catania-Atalanta
Como-Alessandria Un piccolo editore milanese (ignoro il nome, Ogni misero scriba (come me) dovrebbe pur ren- Chievo 29
Pro Patria 24 per ora) due anni dopo ristampa il taccuino dive- dersi conto che il calcio si gioca con 22 ragaz- Chievo-Siena
Cremonese-Lumezzane Bologna 25
Monza 24 nuto leggendario, copertina nera ed elastico, a zoni in mutande, bianche o colorate non impor- Livorno-Bologna
Figline-Pergocrema Juventus-Genoa Udinese* 24
Sorrento 23 trattenere più delle 365 pagine dell’anno. Rin- ta, gestiti in qualche modo da tre, a volte quattro Catania 23
Foligno-Monza grazio Andrea Malacrida, gm & pr di Adecco Ita- signori, anche loro in mutande, arricchiti di tac- Milan-Udinese (venerdì)
Viareggio 22 Lecco-Arezzo Livorno 23
lia. Su una paginetta bianca si possono scrivere cuini, fischietti e bandierine gialle. L’arbitro di Napoli-Inter
Como 21 Novara-Pro Patria Parma-Lazio Lazio 22
appunti utili anche a ricordare qualche vicenda Arezzo, tra cognome e nomi, ne annovera uno
Pergocrema 20 Paganese-Varese sportiva, come quella dell’Us Cremonese. straordinario: Panico. Roba da ricorrere a un Roma-Palermo (sabato) Atalanta 20
Paganese 18 Viareggio-Perugia Cremo. Accreditato per Arezzo sono stato esorcista. Sampdoria-Fiorentina (sabato) Siena 13

Cremo, servono gli occhi di tigre


La veemente reazione di Arezzo fa ben sperare per il futuro. Dopo la pausa sarà però vietato sbagliare

Calcio Prima Divisione - Più che al bel gioco i grigiorossi devono badare al sodo
E LOTTA AL VERTICE
d ora un po’ di

I grigiorossi giocheranno undici finali


quiete dopo la tempe-
sta di Arezzo. Il pareg-
gio in rimonta (l’enne-
sima) ha fatto emer-
gere uno sguardo guerriero della Undici finali, si diceva. Alle spalle dei gri- tesi capoclassifica, riteniamo che la gara più
Cremonese che da tifosi ci augu- giorossi ora c’è un gruppetto di quattro squa- delicata possa essere la trasferta di Perugia
riamo non svanisca nelle undici dre tutte raggruppate in soli tre punti dal fissata il 14 marzo.
gare che mancano da qui sino al- quale è giusto iniziare a cautelarsi. Si inizia In quella stessa giornata, la Cremo ospite-
la fine del campionato. Visto il dalla sfida con il Lumezzane, come detto, per rà in casa il Monza per rifarsi della batosta
periodo carnevalesco, ci permet- poi proseguire la settimana successiva con subita all’andata. Per arrivare poi al derby
tiamo di proporre un cambio di la difficile trasferta al ‘Curi’ di Perugia, dopo prepasquale, la settimana successiva i grigio-
costume: via i panni dei bravi ca- aver assistito, il giorno prima, ai due big- rossi ospiteranno il Figline, mentre il Novara
detti e su i panni dei militari di match di giornata: Varese-Novara e Lumez- sarà ospite a Benevento, per finire al faccia a
trincea. Spieghiamoci meglio. La zane-Benevento. faccia in terra piemontese del 25 aprile. I gio-
Cremonese ammirata sino ad ora Una giornata che potrebbe essere cruciale chi saranno già fatti? Staremo a vedere.
ha ottenuto consensi senza dub- la 25ª, anche perchè la settimana successiva • SPONSOR L’Adecco, azienda leader
bio meritati. La società ha preso (il 7 marzo) i grigiorossi saranno di scena sul nella gestione delle risorse uname, è il nuovo
decisioni sagge ed importanti nel- difficilissimo campo di Benevento e il Novara sponsor della Cremonese.
la creazione del gruppo l’estate ospiterà in casa il Lumezzane. Per i piemon- M.V.
scorsa e lo ha ulteriormente pun-
tellato con innesti di spessore nel
mercato di gennaio. Il tecnico ha lasciando pochissimi spazi agli davvero di essere uomo in più e di ricchio che si è fatto valere quan-
plasmato la squadra sul campo, avversari. Inutile appellarsi all’ar- influenzare positivamente un am- do chiamato in causa da grande
dandole un ordine tattico e bitro o pensare ai pochi rigori a biente storicamente un po’ ‘criti- professionista e speriamo di ve-
un’identità di gioco che non si ve- favore ricevuti, anche perché in cone’ come quello nostrano. dere presto sorridente anche Cris
devano da tempo all’ombra del questi casi più ci si lamenta e me- Basti pensare a Pradolin, che Gilioli, uno che i mezzi li ha, ma
Torrazzo e i punti (46 in 23 partite) no si ottiene. Il gioco c’è, la squa- utilizziamo da esempio per tutti. forse in questo momento deve
sono lì a testimoniarlo. Belli e con- dra e la voglia di vincere anche. La Un mesetto fa, quando Venturato ritrovare soprattutto la fiducia dei
creti quindi, ma non è detto che fortuna, più o meno, si bilancia... lo chiamò per entrare in campo tempi migliori. Senza dimenticare
basti in questo girone. ma servono gli occhi ‘da tigre’ per contro il Sorrento, partirono dei la grinta di gente come Tacchinar-
A undici gare dalla fine, con un tornare a fare davvero paura agli mugugni dalla tribunetta laterale. di, la duttilità di Gori, Musetti e
Novara così rullo compressore e avversari, come Poi le perplessità nel vederlo tito- quel peperino, Villar, ancora tutto
le inseguitrici che piano piano Ora rimane da difendere salda- lare contro il Foligno, ma in quel da scoprire. Che la pausa serva a
stanno avvicinandosi pericolose mente il secondo posto in classi- caso c’era Nizzetto a catturare la ricompattarsi, per tornare in cam-
alla zona playoff, ora serve gioca- fica, rimanendo anche in corsa scena. Domenica, nella difficile po con la voglia di sbranare (in
re solo per i punti e meno per gli per continuare a credere in un gara di Arezzo, è stato lui l’uomo senso sportivo) ogni avversario,
applausi. Facile a dirsi, senz’altro possibile passo falso del Novara. che ha suonato la carica con l’as- indipendentemente dagli arbi-
meno a farsi. I numeri dicono che potrebbe sist a Coda e quel palo clamoro- traggi. In fin dei conti sono pur
E in questo senso, la reazione succedere ancora di tutto. E que- so, colpito dopo aver ‘segato’ in sempre direttori di gara da C1 e
dopo lo 0-2 di Arezzo ci fa ben sta Cremonese ha tutte le carte in due la difesa amaranto. con la carenza che c’è, bisogna
sperare. Oltre ai gol (il secondo regola per continuare a crederci, A testimonianza che questo accontentarsi di ciò che passa il
giunto in modo fortunoso), i gri- compreso un pubblico (soprattut- Sopra una fase di gioco della sfida tra Cremo e Foligno, in alto i grigiorossi gruppo ha bisogno davvero di tut- convento. Purtroppo.
giorossi hanno dominato il gioco, to quello della curva...) in grado schierati prima di una partita (www.uscremonese.it) ti, vedi l’ottimo inserimento di Var- Ma.Vo.