Sei sulla pagina 1di 135

Libretto di uso e manutenzione

G 650 GS Serto

BMW Motorrad

The Ultimate
Riding Machine

Dati del veicolo/Concessionario


Dati del veicolo

Dati del Concessionario

Modello

Referente nel Servizio Assistenza

Numero di telaio

Sig.ra/Sig.

Numero colore

Numero di telefono

Prima immatricolazione

Targa

Indirizzo del Concessionario/telefono (timbro della ditta)

Benvenuto alla BMW


Ci congratuliamo per la Sua ottima scelta; acquistando una
moto BMW Lei entrato a far
parte della cerchia dei motociclisti BMW.
Le consigliamo di acquisire famigliarit con la Sua nuova moto,
per potersi muovere con sicurezza nel traffico stradale.
Legga attentamente il presente
libretto Uso e manutenzione,
prima di mettersi in viaggio con la
Sua nuova BMW. Qui trover importanti indicazioni sull'uso della
moto, che Le permetteranno di
sfruttare al meglio le caratteristiche tecniche della Sua BMW.
Inoltre offre indicazioni sulla manutenzione e la cura della moto,
che serviranno a garantire la sicurezza di funzionamento e circolazione, nonch a mantenere
stabile il valore della Sua moto
nel tempo.

Per tutte le domande riguardanti


la Sua moto, il Concessionario
BMW Motorrad a Sua completa disposizione in ogni momento per aiuti e consigli.
Buon divertimento e buon viaggio
con la Sua nuova BMW
BMW Motorrad.

01 44 8 535 044

*01448535044*
*01448535044*
*01448535044*

Indice
Per trovare con facilit un determinato argomento consultare
anche l'indice analitico presente
al fondo di questo libretto Uso e
manutenzione.
1 Avvertenze generali . . . . . 5
Panoramica. . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
Abbreviazioni e simboli . . . . . . . 6
Equipaggiamento. . . . . . . . . . . . . 6
Dati tecnici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
Attualit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
2 Panoramiche . . . . . . . . . . . . . 9
Vista generale da sinistra . . . . 11
Vista generale da destra. . . . . 13
Sotto la sella . . . . . . . . . . . . . . . . 14
Strumento combinato . . . . . . . 15
Interruttore combinato sinistro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 16
Interruttore combinato destro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 17
Interruttore supplementare . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 18

3 Indicazioni . . . . . . . . . . . . . . .
Display multifunzione . . . . . . . .
Spie di avvertimento e controllo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Km percorsi dopo aver raggiunto la riserva . . . . . . . . . . . . .
Spie di avvertimento . . . . . . . .

19
20

4 Azionamento . . . . . . . . . . . .
Blocchetto di accensione . . .
Orologio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Indicatore . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Luci . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Indicatori di direzione . . . . . . . .
Impianto lampeggiatori di
emergenza . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Interruttore arresto d'emergenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Riscaldamento manopole . . .
BMW Motorrad ABS . . . . . . . .
Frizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Specchietti . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Precarico molle . . . . . . . . . . . . . .
Ammortizzazione . . . . . . . . . . . .
Pneumatici . . . . . . . . . . . . . . . . . .

27
28
29
30
30
31

21
22
22

31
32
33
33
34
35
35
36
37

Fari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38
Sella . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39
5 Guida . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Avvertenze di sicurezza . . . . .
Check list . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Avviamento. . . . . . . . . . . . . . . . . .
Rodaggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Numero di giri . . . . . . . . . . . . . . .
Impiego fuoristrada . . . . . . . . . .
Freni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Arrestare la moto . . . . . . . . . . . .
Rifornire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Fissare la moto per il trasporto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

41
42
44
44
47
48
48
49
50
50
51

6 Aspetti tecnici nei dettagli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 53


Impianto frenante con BMW
Motorrad ABS . . . . . . . . . . . . . . . 54
7 Accessori . . . . . . . . . . . . . . . .
Avvertenze generali . . . . . . . . .
Prese di corrente . . . . . . . . . . . .
Valigie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Topcase . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

57
58
58
59
62

8 Manutenzione . . . . . . . . . . .
Avvertenze generali . . . . . . . . .
Attrezzo di bordo . . . . . . . . . . . .
Olio motore . . . . . . . . . . . . . . . . .
Impianto frenante . . . . . . . . . . .
Liquido di raffreddamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Frizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Cerchi e pneumatici . . . . . . . . .
Catena . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Ruote . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
BMW Motorrad Cavalletto
della ruota anteriore . . . . . . . . .
Fusibili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Lampadine . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Filtro aria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Dispositivo di avviamento
ausiliario esterno . . . . . . . . . . . .
Batteria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Elementi della carenatura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

65
66
66
66
68
72
73
74
74
76
81
82
83
89
90
92
94

9 Cura . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 99
Prodotti per la cura . . . . . . . . 100
Lavaggio del veicolo . . . . . . . 100
Pulizia di parti sensibili del
veicolo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100
Cura della vernice . . . . . . . . . 101
Protezione . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
Arresto della moto . . . . . . . . 102
Mettere in funzione la
moto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
10 Dati tecnici . . . . . . . . . .
Tabella dei guasti . . . . . . . . .
Collegamenti a vite . . . . . . . .
Motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Carburante . . . . . . . . . . . . . . . .
Olio motore . . . . . . . . . . . . . . .
Frizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Cambio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Gruppo trazione posteriore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Telaio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Freni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Ruote e pneumatici . . . . . . .
Impianto elettrico . . . . . . . . . .
Telaio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

103
104
105
107
108
108
109
109
110
110
111
111
113
115

Dimensioni . . . . . . . . . . . . . . . . 115
Pesi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116
Prestazioni . . . . . . . . . . . . . . . . 116
11 Assistenza . . . . . . . . . . .
BMW Motorrad
Assistenza . . . . . . . . . . . . . . . . .
BMW Motorrad Servizi di
mobilit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .
Lavori di manutenzione . . . .
Conferme dei lavori di manutenzione . . . . . . . . . . . . . . . .
Conferme dei lavori di assistenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

117
118
118
118
120
125

12 Indice analitico . . . . . . 127

Avvertenze generali

Avvertenze generali
Panoramica . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6
Abbreviazioni e simboli . . . . . . . . . . . . . . . 6

1
5

Dati tecnici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7
Attualit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 7

Avvertenze generali

Equipaggiamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 6

Avvertenze generali

Panoramica
Il capitolo 2 del presente libretto
Uso e manutenzione offre una
panoramica della moto. Nel capitolo 11 vengono documentati
tutti gli interventi di manutenzione e riparazione eseguiti. La
documentazione dei lavori di manutenzione eseguiti condizione
indispensabile per le prestazioni
in correntezza.
Se un giorno desiderasse vendere la Sua BMW, non dimentichi
di consegnare anche le Istruzioni
d'uso e manutenzione che sono
una parte integrante importante
della moto.

Abbreviazioni e simboli
Identifica le avvertenze da
tenere tassativamente presenti, per motivi di sicurezza personale, sicurezza altrui e di protezione del proprio veicolo da
danni.

Particolari indicazioni per


una migliore esecuzione
delle operazioni di comando, di
controllo e di registrazione nonch di cura del veicolo.

Dato tecnico.
ES

Equipaggiamento speciale
In fase di produzione dei
veicoli si tiene gi conto
dei possibili equipaggiamenti speciali BMW.

AS

Accessori speciali
Gli accessori speciali
BMW possono essere
acquistati e montati
presso il Concessionario
BMW Motorrad di fiducia.

ABS

Sistema antibloccaggio.

Identifica la fine di un'indicazione.


Istruzione su come procedere.
Risultato di un intervento.
Rimando ad una pagina
con informazioni dettagliate.
Contraddistingue la fine
di un'informazione legata
ad un accessorio o ad
uno specifico equipaggiamento.
Coppia di serraggio.

Equipaggiamento
Quando ha acquistato la Sua
moto BMW, Lei ha scelto un modello con un equipaggiamento
personalizzato. Il presente libretto
Uso e manutenzione descrive
gli equipaggiamenti speciali (ES)

Dati tecnici
Tutti i dati relativi a dimensioni,
pesi e prestazioni contenuti nel
libretto Uso e manutenzione si
riferiscono al DIN (Deutsches Institut fr Normung e. V. - Istituto
tedesco per la standardizzazione)
e rispettano le prescrizioni per
le tolleranze da esso prescritte.
Sono possibili scostamenti nelle
versioni per i singoli Paesi.

Attualit
L'elevato livello di sicurezza e
qualit delle moto BMW garantito da una costante evoluzione
nella progettazione, nell'equipaggiamento e negli accessori. Questo pu comportare divergenze
tra il presente libretto Uso e Manutenzione e la Sua moto. BMW
Motorrad non pu escludere la
presenza di errori. Siamo certi
che Lei comprender, pertanto,
che i dati, le figure e le descrizioni qui riportati non possono
costituire fondamento per qualsiasi rivendicazione.

1
7

Avvertenze generali

offerti da BMW e gli accessori


speciali (AS). Ovviamente qui Le
saranno descritte anche versioni
di equipaggiamento che Lei forse
non ha scelto. Sono inoltre possibili differenze specifiche per
Paese rispetto alla moto illustrata
in figura.
Nell'eventualit in cui la
Sua BMW comprenda
equipaggiamenti non descritti
nelle presenti Istruzioni d'uso, ne
trover la descrizione dettagliata
in un libretto a parte.

Avvertenze generali

1
8

Panoramiche

Panoramiche
Vista generale da sinistra . . . . . . . . . . . 11
Vista generale da destra . . . . . . . . . . . . 13

2
9

Strumento combinato . . . . . . . . . . . . . . . 15
Interruttore combinato sinistro . . . . . . 16
Interruttore combinato destro . . . . . . . 17
Interruttore supplementare . . . . . . . . . . 18

Panoramiche

Sotto la sella . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 14

Panoramiche

2
10

11

3
4
5

Batteria (sotto parte


centrale della carenatura)
( 92)
Bocchetta di rifornimento
olio motore e asticella di
livello olio ( 66)
Sbloccaggio sella (nel vano
portaoggetti) ( 39)
Presa ( 58)
Indicatore del livello del liquido di raffreddamento
(dietro la carenatura laterale) ( 72)

Panoramiche

Vista generale da
sinistra

Panoramiche

2
12

13

2
3

5
6
7
8

Bocchetta di rifornimento
carburante ( 50)
Serbatoio del liquido freni,
lato anteriore ( 70)
Targhetta (sul tubo del telaio destro)
Numero di telaio (sul cuscinetto testa sterzo a destra)
Filtro dell'aria (sotto la
parte laterale della carenatura) ( 89)
Regolazione del precarico
molle ( 35)
Regolazione dell'ammortizzazione ( 36)
Serbatoio del liquido freni,
lato posteriore ( 71)
Targhetta di avvertimento
tensione della catena (sul
braccio oscillante ruota posteriore)

Panoramiche

Vista generale da
destra

Panoramiche

14

Sotto la sella
1
2
3
4

Punto di collegamento
della batteria
Portafusibili ( 82)
Attrezzo di bordo ( 66)
Tabella di carico
Tasca per il libretto Uso e
manutenzione

1
2
3
4
5

Display multifunzione
( 20)
Avvertimento regime
( 48)
Indicatore di velocit
Spie di avvertimento e
controllo ( 21)
LED di controllo DWA (vedere Istruzioni d'uso del
DWA)
Comando dell'orologio
( 29)
Uso del contachilometri
( 30)

2
15

Panoramiche

Strumento combinato

Interruttore combinato
sinistro

16

1
2

Panoramiche

3
4
5

Lampeggio fari
con ABS BMW Motorrad ES
Azionamento dell'ABS
( 33)
Interruttore indicatori di
direzione ( 31)
Avvisatore acustico
Luce abbagliante ( 31)

17

Interruttore arresto d'emergenza ( 32)


Tasto dello starter ( 44)

Panoramiche

Interruttore combinato
destro

Interruttore
supplementare

18

Panoramiche

Impianto lampeggiatori di
emergenza ( 31)
con manopole riscaldabili ES
Riscaldamento manopole
( 33)

Indicazioni

Indicazioni
Display multifunzione . . . . . . . . . . . . . . . 20
Spie di avvertimento e controllo . . . . . 21

3
19

Spie di avvertimento . . . . . . . . . . . . . . . . 22

Indicazioni

Km percorsi dopo aver raggiunto la


riserva . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 22

Display multifunzione
1

20

Indicazioni

4
5
6
7
8

Simbolo dei chilometri percorsi al raggiungimento


della riserva ( 22)
Simbolo del contachilometri parziale (Trip 1 o Trip 2)
( 30)
Intervallo di indicazione del
contachilometri parziale e
chilometri percorsi al raggiungimento della riserva
Identificazione del limite di
regime
Indicazione numero di giri
Orologio
Simbolo per l'impostazione
dell'ora ( 29)
Chilometraggio totale

21

2
3
4

5
6

Spia di controllo indicatori


di direzione
spia di avvertimento riserva
carburante ( 24)
Spia di controllo posizione
di folle
con ABS BMW Motorrad ES
Spia di avvertimento ABS
( 25)
Spia di avvertimento liquido
di raffreddamento ( 24)
Spia di controllo luce abbagliante

Indicazioni

Spie di avvertimento e
controllo

Km percorsi dopo aver


raggiunto la riserva

22

Al raggiungimento della riserva di carburante appaiono i chilometri percorsi a partire da questo momento. Questo
contachilometri viene azzerato e
non pi visualizzato, se al rifornimento la quantit totale generata
superiore alla riserva.
E' possibile continuare a richiamare il contachilometri parziale e
l'impostazione dell'ora.

Indicazioni

Spie di avvertimento
Visualizzazione
Gli avvertimenti vengono visualizzati sopra la spia corrispondente.
Una panoramica dei possibili avvertimenti riportata alla pagina
successiva.

Significato

23

Si accende

Riserva carburante (

Si accende

Temperatura del liquido di raffreddamento troppo alta ( 24)

Lampeggia

Autodiagnosi ABS non completata


( 25)

Si accende

ABS disinserito (

Si accende

Difetto ABS (

25)

24)

25)

Indicazioni

Panoramica delle spie di avvertimento


Spia di avvertimento
Indicazioni sul display

Indicazioni

24

Riserva carburante
La spia di avvertimento
riserva carburante si accende.
La carenza di carburante
pu provocare una mancata
combustione e un arresto improvviso del motore. Le mancate
combustioni possono danneggiare il catalizzatore, un arresto
improvviso del motore pu essere causa di incidenti.
Non lasciare svuotare il serbatoio
carburante.
Causa possibile:
Nel serbatoio carburante ancora presente, come massimo, la
riserva.
Riserva di carburante
circa 4 l
Rifornire (

50).

Temperatura del liquido


di raffreddamento troppo
alta
Si accende la spia di avvertimento per temperatura
liquido di raffreddamento.
Proseguendo con il motore
surriscaldato, questo si pu
danneggiare.
Prestare tassativamente attenzione alle misure sotto riportate.
Causa possibile:
Livello del liquido di raffreddamento insufficiente.
Controllare il livello del liquido
di raffreddamento ( 72).
In caso di livello del liquido di raffreddamento insufficiente:
Rabbocco del liquido di raffreddamento ( 73).

Causa possibile:
Ventilatore radiatore difettoso.
Se il ventilatore del radiatore non
dovesse funzionare con spia di
avvertimento inserita per temperatura liquido di raffreddamento:
Far eliminare al pi presto il
difetto da un'officina specializzata, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.
Causa possibile:
Raffreddamento insufficiente.
Se possibile procedere a carico
parziale per raffreddare il motore.
In coda spegnere il motore, ma
lasciare l'accensione inserita,
in modo che il ventilatore del
radiatore rimanga in funzione.
Se la temperatura del liquido
di raffreddamento aumenta
spesso in modo eccessivo, far
eliminare il difetto il pi presto
possibile da un'officina specia-

Autodiagnosi ABS non


completata
con ABS BMW Motorrad

ES

La spia di avvertimento
ABS lampeggia.
Causa possibile:
La funzione ABS non disponibile, perch l'autodiagnosi non
stata ultimata. Per effettuare
il controllo dei sensori ruota, la
moto deve percorrere alcuni metri.
Partire lentamente. Occorre tener presente che la funzione
ABS non sar disponibile fino
alla conclusione dell'autodiagnosi.

ABS disinserito
con ABS BMW Motorrad

ES

La spia di avvertimento
ABS si accende con luce
continua.
Causa possibile:
Il sistema ABS stato disattivato
dal pilota.
Attivare la funzione ABS.

Difetto ABS
con ABS BMW Motorrad

ES

La spia di avvertimento
ABS si accende con luce
continua.
Causa possibile:
La centralina ABS ha rilevato un
errore. La funzione ABS non
disponibile.
possibile proseguire la marcia. per necessario tener
presente che la funzione ABS
non disponibile. Prestare attenzione alle informazioni detta-

gliate sulle situazioni che possono causare difetti nell'ABS


( 55).
Far eliminare al pi presto il
difetto da un'officina specializzata, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.

3
25

Indicazioni

lizzata, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.

Indicazioni

3
26

Azionamento

Azionamento
Blocchetto di accensione . . . . . . . . . . . 28

Fari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 38

Orologio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 29

Sella . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 39

4
27

Luci . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30
Indicatori di direzione . . . . . . . . . . . . . . . 31
Impianto lampeggiatori di emergenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 31
Interruttore arresto d'emergenza . . . . 32
Riscaldamento manopole . . . . . . . . . . . 33
BMW Motorrad ABS . . . . . . . . . . . . . . . . 33
Frizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 34
Specchietti . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 35
Precarico molle . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 35
Ammortizzazione. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 36
Pneumatici . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 37

Azionamento

Indicatore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 30

Blocchetto di
accensione

28

Chiave del veicolo

Azionamento

Con la moto vengono fornite due


chiavi principali e una di emergenza. La chiave di emergenza
piccola e leggera, quindi si pu
portare sempre con s, ad es.
nel portafoglio. Pu essere utilizzata quando le chiavi principali
non sono disponibili, ma non
concepita per un uso abituale.
Il bloccasterzo, il tappo del serbatoio e la serratura della sella si
azionano con la stessa chiave.
con valigia Vario AS
con Topcase AS
Su richiesta, la stessa chiave pu
essere usata anche per le valigie e il Topcase. Rivolgersi ad
un'officina specializzata, preferibilmente ad un Concessionario
BMW Motorrad.

Inserimento
dell'accensione

Ruotare la chiave in
posizione 1.
Luce di posizione, anabbaglianti
e tutti i circuiti di funzionamento inseriti.
possibile avviare il motore.
Si attiva il pre-ride check.
( 46)
con ABS BMW Motorrad ES
Viene eseguita l'autodiagnosi
ABS. ( 46)

Disinserimento
dell'accensione

Ruotare la chiave in
posizione 2.
Luce spenta.
Bloccasterzo non bloccato.
possibile estrarre la chiave.

Bloccaggio del
bloccasterzo con luce di
parcheggio
Le condizioni del terreno
determinano se sia meglio
ruotare il manubrio a sinistra o a
destra, quando la moto poggia
sul cavalletto laterale. La moto

Bloccaggio del
bloccasterzo senza luce
di parcheggio
Bloccare il bloccasterzo con
luce di parcheggio ( 28).

Ruotare il manubrio verso sinistra o destra.

Orologio
Regolazione dell'ora
La regolazione dell'ora durante la marcia pu essere
causa di incidenti.
Regolare l'ora solo a moto
ferma.
Inserire l'accensione.

4
29

Azionamento

comunque pi stabile se poggia su un terreno in piano con il


manubrio ruotato verso sinistra
anzich verso destra.
Su terreno in piano, per azionare
il bloccasterzo ruotare il manubrio
sempre verso sinistra.

Ruotare la chiave in
posizione 3 muovendo
leggermente il manubrio.
Luce di parcheggio accesa.
Bloccasterzo bloccato.
possibile estrarre la chiave.

Continuare a girare la chiave in


posizione 4.
Luce di parcheggio spenta.
Bloccasterzo bloccato.
possibile estrarre la chiave.

Premere ripetutamente il tasto 1 fino a visualizzare SET 2.


Tenere il tasto azionato finch
l'indicazione delle ore non lampeggia.

Azionamento

30

Azionare ripetutamente il tasto


fino a visualizzare le ore desiderate.
Tenere il tasto azionato finch l'indicazione dei minuti non
lampeggia.
Azionare ripetutamente il tasto
fino a visualizzare i minuti desiderati.
Tenere premuto il tasto, finch
l'indicazione dei minuti smette
di lampeggiare.
Impostazione conclusa.

Indicatore
Selezione delle indicazioni
Inserire l'accensione.

Selezionare il contachilometri
parziale desiderato.

Premere il tasto 1 per selezionare l'indicazione nel display.


Possono comparire i seguenti
valori:
Chilometraggio parziale 1
(Trip 1)
Chilometraggio parziale 2
(Trip 2)
Chilometri percorsi dopo
aver raggiunto la riserva
Impostazione dell'ora (SET)

Azzeramento del
contachilometri parziale
Inserire l'accensione.

Tenere premuto il tasto 1 fino


all'azzeramento del contachilometri parziale.

Luci
Luce di posizione
La luce di posizione si accende
automaticamente inserendo l'accensione.
Le luci di posizione sollecitano la batteria. Inserire l'accensione solo per breve
tempo.

Lampeggio fari

La luce anabbagliante si accende


automaticamente inserendo l'accensione.

31

La luce anabbagliante sollecita la batteria. Inserire l'accensione solo per breve tempo.

Luce abbagliante
Azionare il tasto 1.
La luce abbagliante accesa
per tutto il tempo dell'azionamento.

Indicatori di direzione
Spingere l'interruttore 1 verso
l'alto per inserire l'abbagliante.
Spingere l'interruttore 1 verso
il basso per disinserire l'abbagliante.

Azionamento degli
indicatori di direzione
Inserire l'accensione.

Premere il tasto 1 in senso antiorario per inserire l'indicatore


di direzione sinistro.
Premere il tasto 1 in senso
orario per inserire l'indicatore
di direzione destro.
Premere il tasto 1 in posizione
centrale per disinserire gli indicatori di direzione.

Impianto lampeggiatori
di emergenza
Azionamento dei
lampeggiatori di
emergenza
Inserire l'accensione.

Azionamento

Luce anabbagliante

Azionamento

32

L'impianto lampeggiatori
di emergenza sollecita la
batteria. Attivare l'impianto lampeggiatori di emergenza solo per
un intervallo di tempo limitato.

Interruttore arresto
d'emergenza

pu essere spento rapidamente


senza difficolt.

Interruttore arresto d'emergenza

Azionare l'interruttore del lampeggiatore d'emergenza 1


verso il basso per inserire quest'ultimo.
possibile disinserire l'accensione.
Azionare in alto l'interruttore del
lampeggiatore di emergenza 1
per disinserire quest'ultimo.

L'azionamento dell'interruttore arresto d'emergenza


durante la marcia pu bloccare
la ruota posteriore, con conseguente caduta.
Non azionare l'interruttore arresto
d'emergenza durante la marcia.
Con l'ausilio dell'interruttore di
arresto d'emergenza, il motore

Interruttore non azionato:


posizione di esercizio
Interruttore azionato: motore disinserito

Il motore pu essere avviato solo in posizione di


esercizio.

con manopole riscaldabili

dere il riscaldamento manopole


solo con motore in funzione.
ES

BMW Motorrad ABS


con ABS BMW Motorrad

ES

Disinserimento della
funzione ABS
Arrestare la moto oppure, con
moto ferma, inserire l'accensione.

Interruttore riscaldamento
manopole

Le manopole si possono riscaldare in due stadi. Il secondo


stadio serve a riscaldare rapidamente le manopole, successivamente si dovrebbe ricommutare
sul primo stadio.
Il riscaldamento manopole
sollecita la batteria. Accen-

Parte superiore dell'interruttore premuta: 50% di


potenza di riscaldamento.
-

33

Interruttore in posizione
centrale: riscaldamento
disinserito.

Parte inferiore dell'interruttore premuta: 100% di


potenza di riscaldamento.

Azionamento

Riscaldamento
manopole

Tenere premuto il tasto 1 fino


a quando la spia di avvertimento ABS non modifica la
propria indicazione.
La spia di avvertimento
ABS si accende con luce
continua.

4
34

Rilasciare il tasto 1 entro due


secondi.
La spia di avvertimento
ABS rimane accesa.

Azionamento

Funzione ABS disattivata.

Attivazione della funzione


ABS

Rilasciare il tasto 1 entro due


secondi.
La spia di avvertimento
ABS rimane spenta o continua a lampeggiare.
Funzione ABS attivata.
In alternativa, anche possibile
disinserire e reinserire l'accensione.
Se la spia ABS rimane accesa dopo il disinserimento
e l'inserimento dell'accensione,
presente un guasto dell'ABS.

Frizione
Tenere premuto il tasto 1 fino
a quando la spia di avvertimento ABS non modifica la
propria indicazione.
La spia di avvertimento
ABS si spegne, con autodiagnosi non conclusa inizia a
lampeggiare.

Regolazione della leva


della frizione
La regolazione della leva
della frizione durante la
marcia pu essere causa di incidenti.
Regolare la leva della frizione solo
a moto ferma.

Ruotare la vite di registro 1


nella posizione desiderata.
La vite di registro si gira
facilmente, premendo la
leva della frizione in avanti.
Regolazioni possibili:
dalla posizione 1: distanza minima tra manopola e leva della
frizione
alla posizione 3: distanza massima tra manopola e leva della
frizione

Regolazione degli
specchietti

Regolare il braccio dello


specchietto

Controdado (specchietto)
su elemento di serraggio
20 Nm
Spingere il cappuccio protettivo
sul collegamento a vite.

Precarico molle
Regolazione

La regolazione dello specchietto durante la marcia


pu essere causa di incidenti.
Regolare lo specchietto solo a
moto ferma.
Ruotare lo specchietto fino al
raggiungimento della posizione
desiderata.

Spingere verso l'alto il cappuccio di protezione 1 sopra il collegamento a vite del braccio
dello specchietto.
Allentare il dado 2.
Ruotare il braccio dello specchietto nella posizione desiderata.
Serrare il dado alla coppia di
serraggio, trattenendo il braccio.

Il precarico molle della ruota posteriore deve essere adattato al


carico presente sulla moto. L'aumento del carico richiede l'aumento del precarico molle, mentre un peso ridotto un precarico
corrispondente inferiore.

Regolazione del precarico


molle sulla ruota
posteriore
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

4
35

Azionamento

Specchietti

Per ridurre il precarico molle,


ruotare il volano 1 nella direzione indicata dalla freccia
SOFT.

4
36

Azionamento

Regolazione base del


precarico molle poste-

riore
Un'eventuale regolazione
discordante tra precarico
molle e ammortizzazione peggiora il comportamento della
moto.
Adattare l'ammortizzazione al
precarico molle.
La regolazione del precarico
molle durante la marcia pu
essere causa di incidenti.
Regolare il precarico molle solo a
veicolo fermo.
Per aumentare il precarico
molle, ruotare il volano 1 nella
direzione indicata dalla freccia
HARD.

Ruotare la manopola completamente verso sinistra,


quindi girarla indietro di 15
clic (A pieno carico, con pilota 85 kg)

Ammortizzazione
Regolazione
L'ammortizzazione deve essere
adattata al precarico molle e alle
caratteristiche della strada.
L'aumento del precarico molle
richiede un'ammortizzazione pi
rigida, mentre la diminuzione del
precarico molle un'ammortizzazione pi morbida.

Quanto pi dura l'ammortizzazione, tanto pi intensamente


viene ammortizzato il movimento
di compensazione della forcella
alle irregolarit del fondo stradale.
Con ammortizzazione morbida
la forcella reagisce in modo proporzionalmente pi rapido alle
irregolarit del fondo stradale.

Regolazione
dell'ammortizzazione sulla
ruota posteriore
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

Regolazione base della


fase di estensione posteRegolare l'ammortizzazione con
un cacciavite degli attrezzi di
bordo agendo sulla vite di registro 1

riore
Ruotare in senso orario la
vite di registro inferiore fino
all'arresto, quindi eseguire
tre quarti di rotazione all'indietro (A pieno carico, con
pilota 85 kg)

Pneumatici
Controllo della pressione
dei pneumatici

Per aumentare l'ammortizzazione, ruotare la vite di regi-

Una pressione irregolare dei


pneumatici peggiora le caratteristiche di marcia della moto
e riduce la durata dei pneumatici.

Assicurarsi che la pressione dei


pneumatici sia sempre corretta.

Alle alte velocit, gli attacchi valvole montati in verticale tendono ad aprirsi autonomamente per effetto delle forze
centrifughe.
Per evitare un'improvvisa perdita della pressione di gonfiaggio,
per le valvole montate in verticale
rispetto al cerchio utilizzare cappucci con guarnizione ad anello
in gomma e avvitarli bene.

37

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Controllare la pressione di gonfiaggio dei pneumatici in base
ai seguenti dati.
Pressione di gonfiaggio
del pneumatico anteriore
1,9 bar (Solo pilota, con
pneumatico freddo)

Azionamento

stro 1 nella direzione H indicata


dalla freccia.
Per ridurre l'ammortizzazione,
ruotare la vite di registro 1 nella
direzione S indicata dalla freccia.

Azionamento

38

Pressione di gonfiaggio
del pneumatico anteriore
2,1 bar (Funzionamento
con passeggero e carico,
a pneumatico freddo)
Pressione di gonfiaggio
del pneumatico posteriore
2,1 bar (Solo pilota, con
pneumatico freddo)
2,3 bar (Funzionamento
con passeggero e carico,
a pneumatico freddo)
Con pressione di gonfiaggio dei
pneumatici insufficiente:
Correggere la pressione di
gonfiaggio dei pneumatici.

Fari
Regolazione del faro per
la circolazione a destra/
sinistra
Questa moto dotata di una luce
anabbagliante simmetrica. Viaggiando in Paesi nei quali si circola
sul lato della strada opposto a
quello del Paese di immatricolazione della moto, non occorrono
altre misure.

In caso di dubbi sulla corretta regolazione della profondit del faro, rivolgersi ad
un'officina specializzata, preferibilmente ad un Concessionario
BMW Motorrad.

Regolazione assetto fari

Profondit del fascio


luminoso e precarico
molle
Adattando il precarico molle allo
stato di carico della moto, la profondit del fascio luminoso rimane normalmente costante.
Solo in caso di carico molto elevato l'adattamento del precarico
molle pu non essere sufficiente.
In questo caso la profondit del
fascio luminoso deve essere
adattata al peso.

Allentare le viti 1 sinistra e destra.


Regolare il faro muovendolo
leggermente verso l'alto o il
basso.
Serrare le viti 1 sinistra e destra.

Montare la sella

Sella
Smontare la sella

Tirare verso l'alto la leva sbloccaggio 3, aiutandosi premendo


la parte posteriore della sella
verso il basso.
Sollevare la parte posteriore
della sella e rilasciare la leva di
sbloccaggio.
Rimuovere la sella ed appoggiarla sul lato del rivestimento
su una superficie pulita.

Inserire gli alloggiamenti 4 della


sella nei supporti 5 sinistro e
destro.
Appoggiare la sella e spingerla
a fondo in avanti.
Premere energicamente la
parte posteriore della sella
verso il basso.
La sella scatta percettibilmente
in sede.

Azionamento

39

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

Girare verso destra la serratura


del vano portaoggetti 1 con la
chiave del veicolo.
Rimuovere la copertura 2.

Azionamento

40

Inserire la copertura 2.
Bloccare la serratura del vano
portaoggetti 1 con la chiave del
veicolo.

Guida

Guida
Avvertenze di sicurezza . . . . . . . . . . . . . 42
Check list . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44

5
41

Rodaggio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 47
Numero di giri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 48
Impiego fuoristrada . . . . . . . . . . . . . . . . . 48
Freni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 49
Arrestare la moto . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
Rifornire . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 50
Fissare la moto per il trasporto . . . . . . 51

Guida

Avviamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 44

Avvertenze di
sicurezza

42

Equipaggiamento per il
pilota

Guida

Non guidare mai senza indossare


l'abbigliamento corretto! Indossare sempre
Casco
Tuta
Guanti
Stivali
Questo vale anche per i brevi
percorsi e in tutte le stagioni dell'anno. Il Concessionario BMW
Motorrad di fiducia a Sua completa disposizione ed in possesso dell'abbigliamento corretto
per qualsiasi scopo.

Caricamento
Il sovraccarico ed il carico
non uniforme possono pregiudicare la stabilit di marcia
della moto.

Non superare il peso totale ammesso e prestare attenzione alle


avvertenze sul carico.
Adattare la regolazione del precarico molle, dell'ammortizzazione e della pressione di gonfiaggio degli pneumatici al peso
totale.
con valigia Vario AS
Verificare che il volume delle
valigie sia uniforme sui due lati.
Verificare che il peso sia ripartito uniformemente a sinistra e
a destra.
Gli oggetti pi pesanti devono
essere sistemati in basso e all'interno.
Prestare attenzione al carico
massimo e alla velocit massima, riportati sulla targhetta di
avvertenza nella valigia.
con Topcase AS
Prestare attenzione al carico
massimo e alla velocit mas-

sima, riportati sulla targhetta di


avvertenza nel Topcase.
con zaino da serbatoio AS
Rispettare il carico massimo
della borsa da serbatoio e la
velocit massima corrispondente.
Carico utile dello zaino
serbatoio
5 kg
Limite di velocit durante
la marcia con zaino da
serbatoio
130 km/h

Velocit
Guidando ad alta velocit, diverse
condizioni concomitanti possono
influenzare negativamente il comportamento di marcia della moto:

Pericolo di avvelenamento
I gas di scarico contengono monossido di carbonio, un gas incolore e inodore, ma tossico.
L'inalazione dei gas di scarico nociva alla salute e
pu provocare la perdita di conoscenza o la morte.
Non inalare i gas di scarico. Non
far girare il motore in ambienti
chiusi.

Pericolo di ustione
Durante la marcia il motore e l'impianto di scarico
si scaldano molto. Vi un pericolo di scottature se si viene in
contatto in particolare con il silenziatore.
Dopo lo spegnimento della moto
occorre prestare attenzione che
nessuno tocchi il motore e l'impianto di scarico.

Catalizzatore
Se, a causa di una mancata accensione, al catalizzatore viene
condotto carburante incombusto,
sussiste il pericolo di surriscaldamento e di danni.
Prestare quindi attenzione ai seguenti punti:
Non lasciare svuotare completamente il serbatoio carburante
Non far girare il motore con il
cappuccio delle candele sfilato

In caso di irregolarit di accensione, spegnere immediatamente il motore


Rifornire solo carburante senza
piombo
Attenersi assolutamente agli intervalli di manutenzione previsti.
Il carburante incombusto
rovina il catalizzatore.
Prestare attenzione ai punti
indicati per la protezione del
catalizzatore.

Pericolo di
surriscaldamento
Lasciando girare il motore
a moto ferma per un lungo
periodo, il raffreddamento non
sufficiente e possono verificarsi
fenomeni di surriscaldamento. In
casi estremi possibile che la
moto prenda fuoco.
Non far girare inutilmente il motore a moto ferma. Partire subito
dopo l'avviamento.

5
43

Guida

Regolazione delle sospensioni


e degli ammortizzatori
Carico non ripartito in modo
uniforme
Carenatura allentata
Pressione dei pneumatici insufficiente
Battistrada usurato
ecc.

Guida

44

Manipolazioni
Eventuali interventi sulla
moto (ad es. sulla centralina motore, sulle valvole a farfalla
o sulla frizione) possono causare
danni nei componenti interessati e determinare anche l'avaria
di funzioni essenziali per la sicurezza. In caso di danni riconducibili a questa causa decade il
diritto alla garanzia.
Non effettuare manipolazioni.

Check list
Controllare ogni volta prima di
mettersi in viaggio le principali
funzioni, regolazioni e limiti d'usura in base alla seguente check
list.
Funzionamento del freno
Livello del liquido freni anteriore
e posteriore
Funzionamento della frizione
Regolazione degli ammortizzatori e precarico molle

Profondit del battistrada e


pressione dei pneumatici
Fissaggio delle valigie e del
bagaglio

Avviamento
Avviamento del motore

Ad intervalli regolari:
Livello dell'olio motore (ad ogni
sosta di rifornimento)
Usura pastiglie dei freni (ogni
tre soste di rifornimento)
Tensionamento e lubrificazione
della catena di comando
Interruttore arresto di emergenza 1 in posizione di esercizio.
con impianto antifurto ES
All'occorrenza disattivare il
DWA.
La lubrificazione del cambio garantita solo con il
motore in funzione. Una lubrificazione insufficiente pu causare
danni al cambio.
Non far avanzare la moto a mo-

Inserire l'accensione.
Si attiva il pre-ride check.
( 46)
con ABS BMW Motorrad ES
Viene eseguita l'autodiagnosi
ABS. ( 46)
con impianto antifurto ES
Se il LED di controllo del DWA
acceso, significa che l'immobilizzatore attivo. Non possibile
avviare il motore.
Disattivare l'immobilizzatore con
la chiave centrale.
Attendere finch la spia della
temperatura liquido di raffreddamento non lampeggia pi.
All'inserimento dell'accensione il regolatore del minimo si posiziona. Se il posizionamento dura pi del Pre-Ride
Check, questo viene segnalato
dall'accensione della spia di av-

vertimento temperatura del liquido di raffreddamento. Per evitare problemi in marcia, raccomandabile attendere che questa
procedura si completi.

5
45

Portare il cambio in folle o tirare la frizione con marcia innestata.


Con cavalletto laterale
aperto e marcia innestata
non possibile avviare la moto.
Se il motore viene avviato in folle
e se si innesta successivamente
una marcia con cavalletto laterale
aperto, il motore si spegne.
In caso di avviamento a freddo
e basse temperature: tirare la
frizione e ruotare leggermente
la manopola dell'acceleratore.

Azionare il pulsante del motorino di avviamento 2.


Se il motore non si avvia, sebbene il motorino
di avviamento giri, la batteria pu
non essere carica a sufficienza.
Prima di effettuare ulteriori tentativi di avviamento, caricare la
batteria o ricorrere all'avviamento
ausiliario.
Il motore si avvia.
Se il motore dovesse non
avviarsi, pu essere di aiuto
al Tabella delle anomalie.
( 104)

Guida

tore spento per un lungo periodo


n spingerla a mano per lunghi
tratti.

Guida

46

Pre-ride check
Dopo l'inserimento dell'accensione, lo strumento combinato
esegue un test delle spie di controllo e avvertimento e del display, il "Pre-Ride-Check"
Fase 1
Si accendono le spie di avvertimento e di controllo e tutti i segmenti del display multifunzione.
Fase 2
La lancetta dell'indicatore di velocit viene portata a fine corsa e
riportata nella posizione iniziale.
Fase 3
Si spengono tutte le spie e i segmenti.
Lo strumento combinato passa
in modalit di funzionamento normale.

Se la lancetta non si spostata,


una delle spie di avvertimento
e di controllo non si accesa o
non tutti i segmenti del display
multifunzione erano visibili:

maticamente dopo l'inserimento


dell'accensione. Per effettuare
il controllo dei sensori ruota, la
moto deve percorrere alcuni metri.

Se una delle spie di avvertimento non ha potuto


accendersi, possibile che eventuali anomalie di funzionamento
rimangano prive di segnalazione.
Prestare attenzione alle indicazioni fornite da tutte le spie di
controllo e di avvertimento.

Fase 1
Controllo dei componenti del
sistema diagnosticabili a veicolo
fermo.
La spia di avvertimento
ABS lampeggia.

Far eliminare al pi presto il


difetto da un'officina specializzata, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.

Autodiagnosi ABS
con ABS BMW Motorrad

ES

L'efficienza del sistema BMW


Motorrad ABS viene verificata
mediante l'autodiagnosi. L'autodiagnosi viene effettuata auto-

Fase 2
Controllo dei sensori ruota durante la fase di partenza.
La spia di avvertimento
ABS lampeggia.
Autodiagnosi ABS conclusa
La spia di avvertimento ABS si
spegne.

Rodaggio
I primi 1000 km
Durante il periodo di rodaggio
guidare variando frequentemente i settori di carico e di
regime ed evitare lunghi viaggi
a regime costante.
Preferire percorsi leggermente
collinosi e tortuosi, evitando
possibilmente le autostrade.
Prestare attenzione ai regimi di
rodaggio.

Regime di rodaggio
max 5000 min-1 (sul primo
1000 km)
Far eseguire tassativamente
la prima ispezione dopo 500 1200 km.

Pastiglie freni
Le pastiglie freno nuove devono
essere rodate prima che raggiungano la loro forza d'attrito ottimale. Si potr sopperire alla riduzione dell'effetto frenante esercitando maggiore pressione sulla
leva del freno.
Le pastiglie dei freni nuove
possono allungare notevolmente lo spazio di frenata.
Azionare i freni
tempestivamente.

Pneumatici
I pneumatici nuovi hanno una
superficie liscia. Devono essere
pertanto irruviditi durante il rodaggio, guidando con cautela e
con inclinazioni diverse. Solo con
il rodaggio si ottiene la completa
aderenza del battistrada.
I pneumatici nuovi non
hanno piena aderenza, in
caso di inclinazioni eccessive
della moto sussiste il pericolo
di incidenti.
Evitare di inclinare eccessivamente la moto.

5
47

Guida

Se, al termine dell'autodiagnosi


ABS, viene visualizzato un errore
ABS:
possibile proseguire la marcia. per necessario tener
presente che la funzione ABS
non disponibile.
Far eliminare al pi presto il
difetto da un'officina specializzata, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.

Numero di giri
Avvertimento regime

Guida

48

Pressione di gonfiaggio dei


pneumatici
Un pneumatico con pressione ridotta per l'uso fuoristrada peggiora le caratteristiche
di marcia della moto su strade
asfaltate e pu essere causa di
incidenti.
Assicurarsi che la pressione dei
pneumatici sia sempre corretta.
Freni

Il segnale di regime 1 indica al


pilota il raggiungimento dell'intervallo di regime rosso 2. Il segnale rimane attivo fino a quando
il pilota innesta una marcia superiore o riduce il regime.

Dopo la marcia fuoristrada

Quando si percorrono
strade non asfaltate o
sporche, l'effetto frenante pu
essere ritardato proprio a causa
dello sporco che si deposita sui
dischi e sulle pastiglie dei freni.
Frenare tempestivamente, finch
lo sporco sui freni non stato
rimosso frenando.

BMW Motorrad raccomanda di


prestare attenzione ai seguenti
punti quando si viaggia su tratti
fuoristrada:

La guida su strade con


fondo non compatto
o sporco provoca l'aumento
dell'usura delle pastiglie dei freni.

Impiego fuoristrada

Controllare frequentemente lo
spessore delle pastiglie dei freni
e sostituirle tempestivamente.
Precarico molle e ammortizzazione
La modifica del precarico
molle e dell'assetto degli
ammortizzatori per la marcia fuoristrada peggiora le caratteristiche
di marcia nel percorrere strade
con fondo solido.
Prima di abbandonare il fuoristrada impostare il precarico
molle e l'assetto corretto.
Cerchi
BMW Motorrad raccomanda,
dopo viaggi fuoristrada, di controllare l'integrit dei cerchi.
Cartuccia filtro aria
Danni al motore dovuti alla
cartuccia filtro aria sporca.
Quando si viaggia su terreni polverosi, controllare ad intervalli rav-

L'impiego in condizioni estremamente polverose (deserti, steppe


o simili) richiede l'utilizzo di cartucce filtro aria sviluppate specialmente per quel tipo di uso.

Freni
Com' possibile ottenere
lo spazio di frenata pi
breve?
In fase di frenata la distribuzione
dei pesi soggetta a variazioni
dinamiche tra la ruota anteriore
e la ruota posteriore. Quanto pi
forte la frenata, tanto maggiore
il carico gravante sulla ruota anteriore. Quanto pi elevato il
carico sulla ruota, tanto maggiore
la forza frenante che pu essere trasmessa.
Per ottenere il minore spazio di
frenata, occorre azionare inin-

terrottamente il freno ruota anteriore, con una forza che s'intensifica progressivamente. Ci
consente di sfruttare, nel migliore
dei modi, l'aumento dinamico
del carico sulla ruota anteriore.
Contemporaneamente dovrebbe
essere azionata anche la frizione.
In caso di "frenata brusca", che
spesso oggetto di esercitazioni,
nella quale la pressione dei freni
viene prodotta il pi rapidamente
possibile e con la massima forza,
la distribuzione dinamica dei pesi
non pu seguire l'incremento
della decelerazione e la forza frenante non viene trasferita completamente al fondo stradale. La
ruota anteriore pu bloccarsi.
Il bloccaggio della ruota anteriore
viene impedito dal sistema ABS
BMW Motorrad.

Percorsi in discesa
Frenando esclusivamente
con il freno ruota posteriore in strade a forte pendenza,
si corre il rischio di compromettere l'azione frenante. In condizioni estreme, il surriscaldamento
pu addirittura danneggiare in
modo irreparabile i freni.
Impiegare i freni delle ruote anteriore e posteriore e utilizzare il
freno motore.

Freni bagnati e sporchi


Dischi e pastiglie freno bagnati e
sporchi peggiorano l'effetto frenante.
Nelle seguenti situazioni occorre
tener conto di un effetto frenante
ridotto o peggiore:
nella marcia sotto la pioggia su
tratti melmosi.
Dopo il lavaggio del veicolo.
Nella marcia su strade in cui
stato cosparso del sale.

5
49

Guida

vicinati che la cartuccia del filtro


aria non sia sporca, event. pulirla
o sostituirla.

Guida

50

In seguito ad interventi sui


freni a causa di residui d'olio
o grasso.
Nella marcia su tratti sporchi o
fuoristrada.

Il cavalletto laterale predisposto solo per il peso della


moto.
Non sedersi sul veicolo quando il
cavalletto laterale aperto.

Scarso effetto frenante dovuto al fondo stradale bagnato e sporco.


Frenare a secco o su superfici
pulite, event. pulire i freni.
Frenare in anticipo fino a raggiungere nuovamente l'effetto
frenante totale.

Se l'inclinazione della strada lo


consente, sterzare il manubrio
in senso antiorario.
Su strade in pendenza rivolgere
la moto "in salita" e innestare la
1.

Arrestare la moto
Cavalletto laterale
Spegnere il motore.
In caso di terreno morbido
o accidentato non garantito un appoggio sicuro.
Verificare che il cavalletto poggi
in piano e su terreno compatto.
Aprire il cavalletto laterale ed
arrestare la moto.

Rifornire
Il carburante facilmente
infiammabile. Lo sviluppo di
fiamme nel serbatoio carburante
pu provocare incendi o esplosioni.
Nell'effettuare qualunque
operazione non fumare e non
avvicinare fiamme o scintille al
serbatoio.
Il carburante aggredisce le
superfici in materiale sinte-

tico, opacizzandole o privandole


delle loro qualit estetiche.
In caso di contatto del carburante
con elementi in materiale sintetico, pulire immediatamente le
parti interessate.
Posizionare la moto sul cavalletto laterale, prestando attenzione che il terreno sia in piano
e solido.
Solo appoggiando la moto
sul cavalletto laterale
possibile sfruttare in modo ottimale la capacit del serbatoio
disponibile.
Aprire lo sportellino di protezione.

Sbloccare e aprire la chiusura 1


del serbatoio carburante con la
chiave del veicolo.

Sotto l'effetto del calore il


carburante si espande. Con
il serbatoio rifornito eccessivamente il carburante pu fuoriu-

Il carburante contenente
piombo danneggia irreparabilmente il catalizzatore!
Per il rifornimento utilizzare solo
benzina senza piombo.
Rifornire al massimo carburante
della qualit sotto indicata fino
al bordo inferiore della bocchetta di rifornimento.
Se si fa rifornimento dopo
essere scesi sotto il limite
della riserva, la quantit di carburante introdotta nel serbatoio deve essere maggiore della
quantit di riserva perch il nuovo
livello di rifornimento venga riconosciuto. In caso contrario, l'indicatore di livello e di autonomia
non possono aggiornarsi.

qualit di carburante raccomandata


Normale senza piombo
91 ROZ/RON
87 AKI
Quantit di carburante
utilizzabili
circa 14 l
Riserva di carburante
circa 4 l
Chiudere il tappo del serbatoio carburante esercitando una
forte pressione.
Estrarre la chiave e richiudere
lo sportellino di protezione.

Fissare la moto per il


trasporto
Per evitare graffi, proteggere
tutti i componenti sui quali pas-

5
51

Guida

scire e venire a contatto con il


fondo stradale, con conseguenti
rischi di cadute.
Non rifornire eccessivamente il
serbatoio carburante.

Guida

52

sano le cinghie di fissaggio. Ad


es. utilizzare nastro adesivo oppure un panno morbido.

La moto pu ribaltarsi lateralmente e cadere.


Assicurare la moto contro il pericolo di una caduta laterale.
Spingere la moto sulla superficie di trasporto, non posizionarla sul cavalletto laterale.

Possono verificarsi danni ai


componenti.
Nessun componente, come
per es. tubazioni del freno
o cablaggi, deve rimanere
incastrato.
Fissare anteriormente le cinghie di fissaggio su entrambi i
lati all'elemento triangolare inferiore.

Ancorare posteriormente le cinghie di fissaggio sui poggiapiedi del passeggero e tenderle.


Tendere uniformemente tutte
le cinghie di fissaggio, le molle
del veicolo dovrebbero essere
compresse il pi possibile.

Aspetti tecnici nei dettagli

Impianto frenante con BMW Motorrad ABS . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 54

6
53

Aspetti tecnici nei dettagli

Aspetti tecnici nei dettagli

Impianto frenante con


BMW Motorrad ABS

54

Come funziona l'ABS?

Aspetti tecnici nei dettagli

La massima forza frenante


trasmissibile sul fondo stradale
varia, tra l'altro, in funzione
del coefficiente d'attrito della
superficie del fondo stradale. La
presenza di pietrisco, ghiaccio,
neve o acqua sul fondo stradale
determina un coefficiente
d'attrito notevolmente peggiore
rispetto a quello offerto da un
manto d'asfalto pulito e asciutto.
Quanto inferiore il coefficiente
d'attrito del fondo stradale, tanto
maggiore risulter lo spazio di
frenata.
Se a causa dell'aumento di pressione impresso ai freni dal pilota
viene superata la forza frenante
massima trasferibile, le ruote
iniziano a bloccarsi e ci determina una perdita della stabilit
di marcia; la moto rischia di ca-

dere. Prima che si verifichi questa situazione interviene l'ABS,


il quale adegua la pressione frenante alla massima forza frenante
trasferibile, in modo tale che le
ruote continuino a girare e venga
mantenuta la stabilit di marcia
indipendentemente dalle caratteristiche del fondo stradale.

Cosa succede in presenza


di irregolarit del fondo
stradale?
In presenza di ondulazioni o irregolarit del manto stradale pu
verificarsi una breve perdita di
contatto tra il pneumatico e la
superficie del fondo stradale; tale
perdita di contatto riduce a zero
la forza frenante trasferibile. Se
in una simile situazione il pilota
aziona il freno, l'ABS deve ridurre
la pressione frenante al fine di
garantire la stabilit di marcia una
volta ripristinato il contatto con
la strada. Al momento del con-

tatto il BMW MotorradABS deve


entrare in funzione ipotizzando
coefficienti d'attrito estremamente bassi (pietrisco, ghiaccio,
neve), affinch le ruote possano
girare in qualunque caso immaginabile, e sia cos assicurata la
stabilit di marcia. Dopo il riconoscimento delle condizioni effettive, il sistema regola la pressione
frenante ottimale.

Sollevamento della ruota


posteriore
Con aderenza elevata tra pneumatici e strada, in caso di frenata
brusca la ruota anteriore si blocca
solo con un notevole ritardo o
non si blocca affatto. Di conseguenza anche la regolazione ABS
deve intervenire solo molto tardi
o non intervenire affatto. In questo caso, la ruota posteriore pu
sollevarsi e provocare il capottamento della moto.

Com' progettato il BMW


Motorrad ABS?
Il BMW Motorrad ABS assicura la
stabilit di marcia su qualunque
fondo, entro il limiti delle leggi
fisiche applicate alla guida. Il sistema non ottimizzato per le
esigenze speciali che si presentano in condizioni atmosferiche
estreme durante la marcia fuoristrada o sui circuiti sportivi.

Situazioni particolari
Per il riconoscimento della tendenza al bloccaggio delle ruote
vengono, tra l'altro, confrontati i
numeri di giri della ruota anteriore

e della ruota posteriore. Se per


un lungo periodo di tempo vengono rilevati valori non plausibili,
la funzione ABS viene disattivata
per motivi di sicurezza e viene
segnalata un'anomalia dell'ABS.
Condizione indispensabile per
una segnalazione di errore che
si sia conclusa l'autodiagnosi.
Oltre agli eventuali problemi del
BMW Motorrad ABS, anche condizioni di marcia particolari possono determinare una segnalazione di errore.
Condizioni di marcia
particolari:
Guida sulla ruota posteriore
(Wheely) per un lungo periodo.
Ruota posteriore che gira sul
posto con il freno ruota anteriore tirato (Burn Out).
Fase di riscaldamento sul cavalletto centrale o ausiliario al
regime del minimo o con la
marcia innestata.

Ruota posteriore bloccata per


un lungo periodo, ad esempio
percorrendo tratti fuoristrada in
discesa.
Se si presenta una segnalazione
di difetto a causa di una delle
situazioni sopra descritte, la funzione ABS pu essere riattivata
disinserendo e reinserendo l'accensione.

Qual l'importanza di una


manutenzione regolare?
Qualunque impianto tecnico funziona tanto correttamente quanto correttamente
stata eseguita la manutenzione.
Per garantire che il BMW Motorrad Integral ABS si trovi in perfette condizioni di manutenzione,
necessario rispettare scrupolosamente gli intervalli d'ispezione
prescritti.

6
55

Aspetti tecnici nei dettagli

Frenando energicamente
la ruota posteriore si pu
sollevare.
Nel frenare tenere sempre
presente che la regolazione
ABS non pu evitare in tutti i
casi il sollevamento della ruota
posteriore.

Aspetti tecnici nei dettagli

56

Margini di sicurezza
Il BMW Motorrad ABS e la garanzia di spazi di frenata pi brevi,
per, non devono indurre a uno
stile di guida meno attento. Il
BMW Integral ABS rappresenta
in primo luogo una sicurezza
in pi per le situazioni di emergenza.
Attenzione in curva! La frenata
in curva soggetta a particolari
leggi fisiche, che neppure il BMW
Motorrad ABS pu modificare.

Accessori

Accessori
Avvertenze generali . . . . . . . . . . . . . . . . . 58
Prese di corrente . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 58

7
57

Topcase . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 62

Accessori

Valigie . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 59

Accessori

58

Avvertenze generali
BMW Motorrad raccomanda di
utilizzare per la Sua moto ricambi
e accessori espressamente approvati da BMW per questa funzione.
Il Concessionario BMW Motorrad
di fiducia l'interlocutore ideale a
cui rivolgersi per ricambi e accessori originali BMW, altri prodotti
approvati da BMW nonch per
una consulenza qualificata.
Questi ricambi e prodotti sono
stati espressamente controllati
da BMW in relazione a sicurezza,
modalit operative e idoneit alle
finalit desiderate. Per essi BMW
si assume la responsabilit del
prodotto.
D'altra parte, BMW non pu assumersi responsabilit per ricambi non approvati o accessori
di qualunque tipo.
Prestare attenzione alle avvertenze sul significato dei parametri

ruota sui sistemi di regolazione


dell'assetto ( 76).
BMW Motorrad non pu
valutare per ogni prodotto
esterno se esso pu essere impiegato nelle moto BMW senza
rischi per la sicurezza. Questa
garanzia non comunque data
anche in presenza di un'approvazione ufficiale di autorit nazionali. Le prove impiegate in questi
casi non possono sempre tenere
conto di tutte le condizioni d'esercizio dei veicoli BMW e quindi
talvolta sono insufficienti.
Utilizzi soltanto ricambi e accessori approvati da BMW per la Sua
moto!
Per tutte le modifiche occorre
tenere conto delle disposizioni di
legge. Attenersi al Codice della
strada (StVZO) del proprio Paese.

Prese di corrente
Avvertenze sull'uso delle prese:
Carico ammissibile
La sollecitazione delle prese di
corrente non deve superare il
valore indicato nei dati tecnici.
Funzionamento di apparecchi
supplementari
Il funzionamento di apparecchi
supplementari sollecita la batteria. Prestare quindi attenzione a
mantenere la batteria sempre in
uno stato di carica idoneo all'avviamento.
Posa dei cavi
I cavi delle prese diretti agli apparecchi supplementari devono
essere posati in modo che
Non intralcino il pilota
la sterzata e le caratteristiche di
marcia non siano limitate
Non possano rimanere incastrati

Valigie

con valigia Vario AS

Spingere il tasto giallo 4 verso


il basso, contemporaneamente
tirare verso l'esterno il coperchio della valigia.
Ruotare la chiave 1 nella serratura della valigia in posizione
trasversale rispetto alla direzione di marcia.
Tenere premuto il bloccaggio giallo 2 e sollevare la maniglia di sostegno 3.

Chiusura delle valigie


Ruotare la chiave nella serratura della valigia in posizione
trasversale rispetto alla direzione di marcia.

Chiudere il coperchio della valigia.


Il coperchio scatta percettibilmente in sede.
Se si abbassa la maniglia
di sostegno quando la serratura della valigia longitudinale rispetto al senso di marcia,
possibile danneggiare la linguetta
di bloccaggio.
Prima di abbassare la maniglia
assicurarsi che la serratura della
valigia sia in posizione trasversale
rispetto al senso di marcia.
Piegare verso il basso la maniglia di sostegno 3.

Accessori

59

Apertura delle valigie

7
60

Ruotare la chiave nella serratura della valigia in direzione di


marcia e sfilarla.

Accessori

Regolazione del volume


delle valigie
Aprire la valigia e svuotarla
completamente.

lume del bagaglio, fino al bloccaggio.


possibile chiudere leve
di bloccaggio soltanto se la
custodia esterna della valigia si
trova su uno dei due arresti.

Tenere premuto il bloccaggio giallo 2 e sollevare la maniglia di sostegno 3.

Chiudere e agganciare le leve


di bloccaggio 1 sul lato sinistro
e destro.
Chiudere la valigia.

Rimozione delle valigie

Sganciare dall'arresto e aprire


completamente le leve di bloccaggio 1 sul lato sinistro e sul
lato destro.
Spingere la custodia esterna
della valigia, esternamente o internamente, a seconda del vo-

Tirare verso l'alto la levetta di


sbloccaggio rossa 4.
Il cappuccio di bloccaggio 5
scatta all'esterno.
Aprire completamente il cappuccio di bloccaggio.
Rimuovere la valigia con la maniglia di sostegno dal fermo.
Ruotare la chiave 1 nella serratura della valigia in posizione
trasversale rispetto alla direzione di marcia.

Montaggio delle valigie

Aprire completamente il
fermo 5, tirando event. verso
l'alto la leva di sbloccaggio
rossa 4.

Agganciare la valigia nel supporto valigia 6.


Ruotare la valigia verso il veicolo, spingendo l'attacco sulla
valigia, fino all'arresto sulla
spina di fissaggio 7.

Spingere a fondo verso il basso


il fermo 5 e tenerlo in tale posizione.
Premere la leva di sbloccaggio rossa 4 verso il basso.
Il cappuccio di bloccaggio scatta in sede.
Chiudere la maniglia di sostegno.
Girare la chiave nel senso di
marcia ed estrarla.

Accessori

61

Chiudere il Topcase

Rimozione del Topcase

con Topcase AS

Aprire il Topcase

Accessori

62

Topcase

Eventualmente sbloccare la
serratura del Topcase 1.
Sollevare la leva di bloccaggio 2 ed aprire il coperchio del
Topcase.

Chiudere il coperchio del Topcase ed esercitarvi pressione.


Premere la leva di bloccaggio 2
completamente verso il basso
Eventualmente bloccare la serratura del Topcase 1.

Eventualmente sbloccare la
serratura del Topcase 1.
Premere la leva di bloccaggio 2
verso il basso.
Tirare il Topcase all'indietro
verso il ponte portapacchi.

Spingere il Topcase con le


guide 3 fino a fondo corsa sulla
piastra adattatore.

Premere verso l'alto la leva di


bloccaggio 2, prestando atten-

zione che questa in 4 faccia


presa nella piastra dell'adattatore.
La leva di bloccaggio scatta
percettibilmente in sede.
Eventualmente bloccare la serratura del Topcase 1.

7
63

Accessori

Montaggio del Topcase

Accessori

7
64

Manutenzione

Manutenzione
Avvertenze generali . . . . . . . . . . . . . . . . . 66

Batteria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 92

Attrezzo di bordo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 66

Elementi della carenatura . . . . . . . . . . . 94

8
65

Impianto frenante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 68
Liquido di raffreddamento. . . . . . . . . . . 72
Frizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 73
Cerchi e pneumatici . . . . . . . . . . . . . . . . 74
Catena . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 74
Ruote . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 76
BMW Motorrad Cavalletto della
ruota anteriore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 81
Fusibili . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 82
Lampadine . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 83
Filtro aria . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 89
Dispositivo di avviamento ausiliario
esterno . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 90

Manutenzione

Olio motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 66

Manutenzione

66

Avvertenze generali
Nel capitolo "Manutenzione"
sono descritte le operazioni di
controllo e sostituzione di parti
usurate eseguibili con oneri contenuti.
Se, durante il montaggio, occorre
tenere conto di speciali coppie
di serraggio, anche queste sono
indicate. Nel capitolo "Dati tecnici" presente una panoramica
di tutte le coppie di serraggio necessarie.
Le informazioni complete relative
agli interventi di manutenzione
e riparazione sono disponibili
nelle Istruzioni per le riparazioni
su DVD specifiche per il modello
di veicolo acquistato, che possono essere richieste presso il
Concessionario BMW Motorrad
di fiducia.

Per eseguire alcuni degli interventi descritti sono necessari


attrezzi speciali ed una perfetta
conoscenza tecnica. In caso di
dubbi, rivolgersi ad un'officina
specializzata, preferibilmente al
proprio Concessionario BMW
Motorrad.

Attrezzo di bordo

4
5

6
7
8
9

Chiave per candele


Cacciavite reversibile con
punta a croce e punta
piatta
Chiave Torx T45
Chiave TORX T25
Cacciavite piccolo con
punta a croce
Fusibili di ricambio con
morsetto di ritegno
Minifusibili 4 A, 7,5 A, 10 A
e 15 A

Olio motore
Controllo del livello
dell'olio motore

1
2
3

Chiave fissa
Ampiezza 24
Chiave fissa
Apertura 17/19
Chiave fissa
Ampiezza 14/19

Pulire la zona dell'apertura di


rifornimento olio.
Tenere la moto in posizione
verticale a temperatura d'esercizio, prestando attenzione che
il terreno sia in piano e solido.
Far girare il motore al minimo,
fino ad azionare la ventola, suc-

Applicare l'asta di livello olio


sull'apposito foro, tuttavia senza
avvitare.
Estrarre l'asta di controllo del
livello dell'olio e leggere quest'ultimo.

In caso di livello dell'olio al di sopra della tacca MAX:


Far correggere il livello dell'olio da un'officina specializzata,
preferibilmente da un Concessionario BMW Motorrad.

Rabboccare l'olio motore


Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Pulire la zona della bocchetta di
rifornimento.
Togliere l'asta di livello olio 1.

67

Livello nominale olio motore


Tra le tacche MIN e MAX

Pulire il tratto di misurazione 2


dell'asta con un panno asciutto.

Manutenzione

cessivamente farlo girare per


altri tre minuti.
Spegnere il motore.

In caso di livello dell'olio al di


sotto della tacca MIN:
Rabboccare l'olio motore
( 67).

Togliere l'asta di livello olio 1.

Manutenzione

68

Una quantit insufficiente,


ma anche una eccessiva,
di olio pu provocare danni al
motore.
Verificare che il livello dell'olio
motore sia corretto.
Rabboccare l'olio motore fino al
livello nominale.
Controllo del livello dell'olio
motore ( 66).
Montare l'asta di controllo livello olio.

Impianto frenante
Controllare il
funzionamento dei freni
Azionare la leva manuale del
freno.
Si deve percepire una chiara
resistenza.
Premere il pedale del freno.
Si deve percepire una chiara
resistenza.

Se non si percepiscono punti di


resistenza evidenti:
Far controllare al pi presto i
freni presso un'officina specializzata, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.

Controllo dello spessore


delle pastiglie freno
anteriore
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

Controllare lo spessore delle


pastiglie effettuando un controllo visivo. Vista tra la ruota
e la guida della ruota anteriore
attraverso le pastiglie freni.

cizio dell'impianto frenante, non


scendere al di sotto dello spessore minimo delle pastiglie.

Limite di usura pastiglie


freno anteriori
min 1,0 mm (solo guarnizione di attrito senza piastra
di supporto. I contrassegni
di usura (scanalature) devono essere chiaramente
visibili.)
Se i contrassegni d'usura non
sono pi visibili:
Superando lo spessore minimo ammesso per le pastiglie, l'azione frenante pu ridursi
e il freno danneggiarsi.
Per garantire la sicurezza di eser-

Controllare lo spessore
delle pastiglie freno
posteriore
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

Controllare lo spessore delle


pastiglie effettuando un controllo visivo. Vista dal retro sulla
pinza freno 1.

Manutenzione

69

Far sostituire le pastiglie dei


freni da un'officina specializzata,
preferibilmente da un Concessionario BMW Motorrad.

scendere al di sotto dello spessore minimo delle pastiglie.

Far sostituire le pastiglie dei


freni da un'officina specializzata,
preferibilmente da un Concessionario BMW Motorrad.

Manutenzione

70

Controllo del livello del


liquido freno anteriore
Limite di usura pastiglie
freno posteriori
min 1,0 mm (solo guarnizione di attrito senza piastra
di supporto.)
Se il contrassegno di usura non
pi visibile:
Superando lo spessore minimo ammesso per le pastiglie, l'azione frenante pu ridursi
e il freno danneggiarsi.
Per garantire la sicurezza di esercizio dell'impianto frenante, non

In caso di liquido freni insufficiente nel relativo serbatoio, nell'impianto frenante pu


infiltrarsi aria. Questo pu far ridurre notevolmente l'effetto frenante.
Controllare periodicamente il livello del liquido freni.
Tenere la moto in posizione
verticale, prestando attenzione
che il terreno sia in piano e solido.

Rilevare il livello del liquido freni


sulla zona anteriore del relativo
serbatoio 1.
L'usura delle pastiglie dei
freni provoca l'abbassamento del livello del liquido freni
nel relativo serbatoio.

Liquido freni (DOT4)


Il livello del liquido freni non
deve rimanere al di sotto
della tacca MIN. (Serbatoio
del liquido freni orizzontale)
Se il livello del liquido freni si abbassa sotto il valore ammesso:
Far eliminare al pi presto l'anomalia da un'officina specializzata, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.

In caso di liquido freni insufficiente nel relativo serbatoio, nell'impianto frenante pu


infiltrarsi aria. Questo pu far ridurre notevolmente l'effetto frenante.
Controllare periodicamente il livello del liquido freni.

71

Tenere la moto in posizione


verticale, prestando attenzione
che il terreno sia in piano e solido.

Rilevare il livello del liquido


freno sulla zona posteriore del
serbatoio del liquido freni 1.
L'usura delle pastiglie dei
freni provoca l'abbassamento del livello del liquido freni
nel relativo serbatoio.

Manutenzione

Livello del liquido freno


anteriore

Controllare il livello del


liquido freno posteriore

Liquido di
raffreddamento

72

Controllare il livello del


liquido di raffreddamento

Manutenzione

scritta GS presente sul serbatoio di compensazione 1.

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Livello del liquido freno
posteriore
Liquido freni (DOT4)

Livello nom. liquido di


raffreddamento

Il livello del liquido freni non


deve rimanere al di sotto
della tacca MIN. (Serbatoio
del liquido freni orizzontale)
Se il livello del liquido freni si abbassa sotto il valore ammesso:
Far eliminare al pi presto l'anomalia da un'officina specializzata, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.

Pericolo di ustioni in prossimit del motore caldo.


Mantenere la distanza dal motore
caldo.
Non toccare il motore caldo.
Rilevare il livello del liquido di
raffreddamento attraverso la

tra le tacche MIN e MAX del


serbatoio di espansione
Se il livello del liquido di raffreddamento si abbassa sotto il valore ammesso:
Rabboccare il liquido di raffreddamento.

Smontaggio dell'elemento laterale sinistro della carenatura


( 96).

Aprire la chiusura 1 del serbatoio di espansione del liquido


di raffreddamento e rabboccare
fino al livello prescritto.
Controllare il livello del liquido
di raffreddamento ( 72).
Chiudere il tappo del serbatoio
di espansione del liquido di raffreddamento.
Montare l'elemento laterale sinistro della carenatura ( 97).

Frizione
Controllo del gioco della
leva della frizione

Tirare la leva della frizione, fino


a percepire resistenza.
Misurare il gioco della leva della
frizione A.
Gioco della leva della
frizione
1,0...2,0 mm
Se il gioco della leva della frizione
non rientra nella tolleranza:
Regolare il gioco della leva frizione ( 73).

Regolare il gioco della


leva frizione

8
73

Arretrare il soffietto 1.
Allentare il dado 2.
Per aumentare il gioco della
frizione: ruotare la vite di registro 3 in senso orario.
Per ridurre il gioco della frizione: ruotare la vite di registro 3 in senso antiorario.
Controllare il gioco della leva
della frizione ( 73).
Ripetere le operazioni fino a registrare correttamente il gioco
della frizione.
Serrare a fondo il dado 2.

Manutenzione

Rabbocco del liquido di


raffreddamento

8
74

Tirare il soffietto 1 dalla vite di


registro.

Cerchi e pneumatici

Manutenzione

Controllo dei cerchi

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Controllare se sui cerchi sono
visibili punti difettosi.
Far controllare i cerchi danneggiati da un'officina specializzata ed eventualmente farli
sostituire, preferibilmente da un
Concessionario BMW Motorrad.

Controllo della profondit


del battistrada
Il comportamento della
moto pu modificarsi negativamente gi quando si raggiunge la scolpitura minima del
battistrada prescritta per legge.
Far sostituire i pneumatici gi

prima di raggiungere la scolpitura


minima del battistrada.
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Misurare la profondit del battistrada in corrispondenza delle
gole principali con i contrassegni d'usura.
Su ciascun pneumatico
vi sono contrassegni di
usura integrati nelle gole principali della scolpitura. Se il battistrada scende al livello dei contrassegni, il pneumatico completamente usurato. Le posizioni
dei contrassegni sono identificate sul bordo del pneumatico,
ad es. dalle lettere TI, TWI o da
una freccia.
Se stata raggiunta la profondit
minima del battistrada:
Sostituire lo pneumatico interessato.

Catena
Lubrificazione della
catena
Sporcizia, polvere e lubrificazione insufficiente riducono fortemente la durata della
catena di trasmissione.
Pulire e lubrificare regolarmente
la catena di trasmissione.
Lubrificare la catena di comando almeno ogni 1000 km.
In seguito a viaggi su fondi
stradali bagnati, polverosi e
sporchi, accorciare di conseguenza l'intervallo di lubrificazione.
Disinserire l'accensione ed inserire il minimo.
Pulire la catena di trasmissione
con detergente idoneo, asciugarla ed applicare uno strato di
apposito lubrificante.
Eliminare il lubrificante in eccesso.

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Girare la ruota posteriore fino
a raggiungere il punto con la
flessione catena pi piccola.

40...50 mm (Veicolo esente


da sollecitazioni sul cavalletto ausiliario)
Se il valore rilevato fuori tolleranza:
Registrazione della tensione
della catena ( 75).

Registrazione della
tensione della catena
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

Spingere la catena verso l'alto


ed il basso con l'ausilio di un
cacciavite e misurare la differenza A.

Inflessione catena

75

Allentare il dado dell'asse flottante 1, se necessario trattenere sul lato sinistro.


Con le viti di registro 2 sinistra
e destra registrare la tensione
della catena.
Controllare la tensione della
catena ( 75).
Prestare attenzione che nel lato
sinistro e destro sia registrato
lo stesso valore di scala 3.
Serrare il dado flottante 1 alla
coppia di serraggio, eventualmente trattenere sul lato sinistro.

Manutenzione

Controllare la tensione
della catena

Manutenzione

76

Dado su asse flottante


(ruota posteriore)
100 Nm

Controllare l'usura della


catena
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

Nel punto pi arretrato della


ruota catena tirare verso il
basso la catena.
Le punte dei denti devono trovarsi ancora all'interno delle
maglie della catena.
Qualora sia possibile estrarre la
catena dalle punte dei denti:
Rivolgersi ad un'officina specializzata, preferibilmente ad un
Concessionario BMW Motorrad.

Ruote

Pneumatici raccomandati

Usura elevata.
Se si rileva usura su un
componente del set delle ruote
catena, necessario sostituire il
set completo.

Per ogni dimensione di pneumatico, BMW Motorrad ha testato


determinate marche classificandole come sicure. Per altri pneumatici BMW Motorrad non pu
valutare l'idoneit e quindi non
pu rispondere della sicurezza di
marcia.

BMW Motorrad raccomanda di


utilizzare solo pneumatici testati
da BMW Motorrad.
Per informazioni dettagliate rivolgersi al proprio Concessionario
BMW Motorrad oppure consultare il sito Internet all'indirizzo
"www.bmw-motorrad.com".

Influenza delle dimensioni


delle ruote sui sistemi di
regolazione dell'assetto
Le dimensioni delle ruote svolgono un ruolo essenziale nel sistema ABS. In particolare il diametro e la larghezza delle ruote
sono memorizzati nella centralina come base di tutti i calcoli
necessari. La modifica di queste dimensioni dovuta al riallestimento con ruote diverse rispetto
a quelle di serie pu avere gravi
effetti nel comfort di regolazione
del sistema.
Anche le ruote foniche necessarie per il rilevamento del numero

Smontaggio della ruota


anteriore
Posizionare la moto sul cavalletto ausiliario adatto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

con ABS BMW Motorrad

ES

8
77

Togliere la vite 1 e rimuovere il


sensore ABS dal foro. Prestare
attenzione che inferiormente
sia disposta una rondella.
Sollevare la parte anteriore
della moto, finch la ruota anteriore possa girare liberamente. Per il sollevamento
della moto BMW Motorrad
consiglia il cavalletto ruota anteriore BMW Motorrad.
Montaggio del cavalletto ruota
anteriore ( 81).

Svitare la vite di bloccaggio


asse 2.
Smontare l'asse 3 sostenendo
la ruota.
Non rimuovere il grasso dall'asse.
con ABS BMW Motorrad ES
Facendo rotolare la ruota anteriore per estrarla, prestare
attenzione a non danneggiare il
sensore ed il cavo ABS.
Far rotolare in avanti la ruota
anteriore.

Manutenzione

di giri delle ruote devono corrispondere al sistema montato e


non devono essere sostituite.
Se si desidera riallestire la propria
moto con altre ruote, rivolgersi
dapprima ad un'officina specializzata, preferibilmente ad un Concessionario BMW Motorrad. In
alcuni casi possibile adattare i
dati memorizzati nella centralina
alle nuove dimensioni della ruota.

Inserire la ruota anteriore nella


guida, posizionando il disco
freno tra le pastiglie.

Manutenzione

78

Estrarre le bussole distanziatrici 4 e 5 dal mozzo ruota.

Innestare le bussole distanziatrici 5 e 4 sul mozzo ruota.

Montare la ruota anteriore

con ABS BMW Motorrad ES


Nel montare la ruota anteriore,
prestare attenzione a non danneggiare il sensore ed il cavo
ABS.

I collegamenti a vite serrati


alla coppia errata possono
allentarsi o danneggiarsi.
Far controllare tassativamente
le coppie di serraggio da un'officina specializzata, preferibilmente da un Concessionario
BMW Motorrad.

La ruota anteriore deve essere montata nel senso di


rotazione.
Prestare attenzione alle frecce
del senso di rotazione sui pneumatici o sul cerchio.

Sollevare la ruota anteriore e


montare l'asse 3 alla coppia di
serraggio prescritta.
Asse flottante in forcella
telescopica
45 Nm
Rimuovere il cavalletto ruota
anteriore.
Attivare il freno e molleggiare
ripetutamente con forza la forcella

Serrare la vite di bloccaggio


asse 2 alla coppia di serraggio.

attenzione che il terreno sia in


piano e solido.

Bloccaggio asse flottante


anteriore

79

con ABS BMW Motorrad

ES

Togliere la vite 1 ed estrarre


il sensore di velocit ruota dal
supporto, event. montata una
rondella.

Togliere il dado 2 trattenendolo


dal lato sinistro.
Allentare le viti di regolazione 3, sinistra e destra,
ruotandole in senso antiorario.

Inserire il sensore ABS nel foro


ed applicare la vite 1. Se presente, utilizzare una rondella.

Smontare la ruota
posteriore
Posizionare la moto sul cavalletto ausiliario adatto, prestando

Smontare l'asse flottante 4 sostenendo la ruota posteriore

Manutenzione

19 Nm

Manutenzione

80

(ad es. posizionare inferiormente un elemento di legno


adatto).

Spingere quanto pi possibile


in avanti la ruota posteriore e
rimuovere la catena dalla ruota
catena 5.
Far ruotare indietro la ruota posteriore dal braccio oscillante,
trattenendo la pinza freno sul
lato sinistro.
La ruota catena e le bussole distanziatrici sinistra
e destra si innestano nella ruota
senza fissarsi in essa. Allo smontaggio, prestare attenzione a non

danneggiare o perdere queste


parti.

Montare la ruota
posteriore

Far ruotare quanto pi possibile


in avanti la ruota posteriore ed
applicare la catena 5 sulla ruota
catena.
Assicurarsi che la pinza freno
scorra nella guida 6.
Far ruotare la ruota posteriore
nel braccio oscillante, introducendo il disco freno tra le pastiglie.

Sollevare la ruota posteriore (o


posizionare inferiormente un
elemento di legno adatto) e far

BMW Motorrad
Cavalletto della ruota
anteriore

passare l'asse flottante 4 attraverso il braccio oscillante, la


pinza freno e la ruota posteriore.

8
81

Applicare il dado dell'asse 2,


senza tuttavia serrarlo ancora.

Inserire il sensore di velocit


ruota nel supporto ed applicare
la vite 1 (event. la rondella).
Registrazione della tensione
della catena ( 75).
Rimuovere il cavalletto ausiliario.

Il cavalletto ruota anteriore


BMW Motorrad non predisposto per sostenere le moto
senza cavalletto centrale. La
moto sostenuta solo dal cavalletto ruota anteriore o posteriore
pu cadere.
Prima di sollevare la moto con il
cavalletto ruota anteriore BMW
Motorrad, posizionarla su un cavalletto ausiliario.
Posizionare la moto su un cavalletto ausiliario idoneo.
Utilizzare un cavalletto base
con il numero attrezzo (83 30
0 402 241) con l'alloggiamento
ruota anteriore (83 30 0 402
242).

Manutenzione

Montaggio del cavalletto


ruota anteriore

la guida della ruota anteriore


poggi correttamente.
Serrare le viti di registro 1.

Manutenzione

82

Svitare le viti di registro 1.


Spingere i due attacchi 2 verso
l'esterno per quanto necessario
fino ad adattarli alla guida della
ruota anteriore. Registrare i
perni d'appoggio adattandoli
alla guida della ruota anteriore.
Regolare l'altezza del cavalletto ruota anteriore con l'ausilio delle spine di fissaggio 3.
Posizionare di precisione il cavalletto ruota anteriore al centro
della ruota e accostarlo all'asse
anteriore.

Inserire il tampone di gomma 4


a sinistra e a destra nella posizione superiore.
Spingere uniformemente verso
il basso il cavalletto ruota anteriore per sollevare la moto.

Fusibili
Rimozione del fusibile

Posizionare di precisione i due


attacchi 2, in modo tale che

In caso di cavallottamento
di fusibili guasti esiste il pericolo di cortocircuito e quindi di
incendio.
Sostituire i fusibili guasti con fusibili nuovi.

Montaggio del fusibile

Lampadine
Sostituzione delle
lampadine anabbaglianti
e abbaglianti
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.

Comprimere le leve di bloccaggio 1 e rimuovere il coperchio


dei fusibili.
Estrarre verso l'alto, dal vano
fusibili, il fusibile guasto utilizzando l'attrezzo di bordo.
In caso di frequenti guasti ai fusibili, far controllare l'impianto elettrico da un'officina specializzata, preferibilmente da un Concessionario
BMW Motorrad.

Sostituire il fusibile guasto utilizzando un fusibile dall'amperaggio richiesto.


Una panoramica sull'assegnazione dei fusibili e dell'amperaggio richiesto si trova nel
capitolo "Dati tecnici". I numeri
nel grafico corrispondono a quelli
dei fusibili.
Chiudere il coperchio dei fusibili.
Il fermo si innesta in modo percettibile in sede.
Montare la sella ( 39).

8
83

Manutenzione

Disinserire l'accensione.
Smontare la sella ( 39).

Togliere la vite 1 e tirare verso


l'alto lo strumento combinato
estraendolo dai fermi.
Appoggiare a lato lo strumento
combinato.

Disinserire l'accensione.

Rimuovere la lampadina ad incandescenza 4.

Manutenzione

84

Sostituire la lampadina ad incandescenza guasta.


Fonte luminosa per luce
anabbagliante e abbagliante

Estrarre il connettore 1 trattenendo contemporaneamente


la lampadina a incandescenza
che si trova sotto il coperchio
in gomma.

Togliere il cappuccio in
gomma 2.

Disimpegnare la staffa elastica 3 dai fissaggi e ribaltarla


verso l'alto.

H4 / 12 V / 55 W / 60 W
Per non sporcare la nuova lampadina, va afferrata solo dallo
zoccolo.

Montare la lampada 4 prestando attenzione al corretto


posizionamento del nasello 5.

Applicare il coperchio in
gomma 2.

Inserire lo strumento combinato


nei fermi 2.

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Disinserire l'accensione.
Smontare lo strumento combinato come descritto precedentemente nel capitolo.

8
85

Manutenzione

Sostituzione della
lampadina luce di
posizione

Inserire la staffa elastica 3.

Applicare la vite 1.
Chiudere il collegamento a
spina 1.

Estrarre il portalampada 1 dal


corpo del faro.

Montare lo strumento combinato come descritto precedentemente nel capitolo.

Manutenzione

86

Sostituzione delle
lampadine degli indicatori
di direzione anteriori e
posteriori
Estrarre la lampadina ad incandescenza dal portalampada.

Inserire la lampadina ad incandescenza nel portalampada.

Sostituire la lampadina ad incandescenza guasta.

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Disinserire l'accensione.

Fonte luminosa per luce


di posizione
W5W / 12 V / 5 W
Per non sporcare la nuova lampadina, va afferrata solo dallo
zoccolo con un panno pulito e
asciutto.

Inserire il portalampada 1 nel


corpo del faro.

Togliere la vite 1.

pada ruotandola in senso antiorario.

Sostituire la lampadina ad incandescenza guasta.

87

riori
Estrarre il diffusore in corrispondenza del raccordo a vite
dal corpo dello specchietto.

RY10W / 12 V / 10 W
Fonte luminosa per indicatori di direzione poste-

Montare la lampadina ad incandescenza 2 ruotandola in


senso orario nel portalampada.

riori

RY10W / 12 V / 10 W
Per non sporcare la nuova lampadina, va afferrata solo dallo
zoccolo con un panno pulito e
asciutto.

Smontare la lampadina ad incandescenza 2 dal portalam-

Manutenzione

Fonte luminosa per indicatori di direzione ante-

Inserire il diffusore nel corpo


della lampadina sul lato veicolo
e chiuderlo.

smontarla ruotandola in senso


antiorario.

88

Sostituire la lampadina ad incandescenza guasta.

Manutenzione

Fonte luminosa per luce


posteriore/luce freno

Applicare la vite 1.

Sostituzione delle
lampade della luce
posteriore e freno

Rimuovere due viti 1 ed


estrarre il vetro del gruppo
ottico posteriore.

P25-2 / 12 V / 5 W / 21 W
Per non sporcare la nuova lampadina, va afferrata solo dallo
zoccolo con un panno pulito e
asciutto.

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Disinserire l'accensione.

Premere la lampadina ad incandescenza 2 nel portalampada e

Premere la lampadina ad incandescenza 2 nel portalampada

e montarla ruotandola in senso


orario.

Applicare il vetro del gruppo


ottico posteriore e le due viti 1.

Filtro aria

Togliere le due viti 1.


Estrarre la flangia di collegamento 2.
Estrarre la presa d'aria 3 dal
corpo del filtro dell'aria, estrarla
dall'attacco 4 e ruotarla di lato.

Staccare il collegamento a
spina 5.

Sostituzione della
cartuccia del filtro aria
Rimozione dell'elemento laterale destro della carenatura
( 95).

Manutenzione

89

Togliere la cartuccia del filtro 6.

zioni in gomma della cartuccia


del filtro dell'aria.

Manutenzione

90

Montare una cartuccia del filtro 6 pulita oppure nuova.

Montare la presa d'aria nell'alloggiamento 4.


Montare la flangia di collegamento 2.
Applicare le due viti 1

Montare l'elemento laterale destro della carenatura ( 96).

Chiudere il collegamento a
spina 5.

Montare la presa d'aria nelle


guide 7 dell'alloggiamento del
filtro dell'aria. Prestare attenzione a non piegare le guarni-

Dispositivo di
avviamento ausiliario
esterno
I cavi elettrici della presa di
bordo non sono predisposti
per l'avviamento di emergenza

Il contatto fortuito tra le


pinze isolate del cavo d'avviamento ausiliario e la moto pu
essere causa di cortocircuiti.
Utilizzare solo cavi d'avviamento
ausiliario con pinze completamente isolate.
L'avviamento di emergenza
a tensione superiore a 12 V
pu danneggiare l'elettronica del
veicolo.
La batteria del veicolo di soccorso deve avere una tensione di
12 V.
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Smontare la sella ( 39).

Rimuovere la copertura 1 dal


presa di avviamento esterno.
Con il cavo dell'avviamento
esterno rosso collegare prima
la presa di avviamento esterno
del proprio veicolo al polo positivo del secondo veicolo.
Con il cavo dell'avviamento
esterno nero collegare un
punto di massa del proprio
veicolo (per es. vite 2) ad un
punto di massa adatto oppure
al polo negativo della batteria
del secondo veicolo.
Durante l'avviamento, tenere in
funzione il motore del veicolo
che fornisce corrente.

Avviare il motore con batteria scarica nel modo usuale; in


caso di mancato avviamento,
ripetere il tentativo solo dopo
alcuni minuti, per proteggere il
motorino e la batteria di soccorso.
Far girare entrambi i motori per
alcuni minuti prima di scollegarli
dal cavo di avviamento.
Scollegare i cavi dell'avviamento esterno prima dal polo
negativo o dal punto di collegamento a massa, quindi dal polo
positivo o dalla presa di avviamento esterno.
Per avviare il motore, non
utilizzare spray per avviamento esterno o rimedi simili.
Applicare la copertura sul
punto di collegamento della
batteria.
Montare la sella ( 39).

8
91

Manutenzione

della moto. Una corrente eccessiva pu bruciare i cavi o danneggiare l'elettronica del veicolo.
Per l'avviamento di emergenza
della moto non utilizzare la presa
di bordo.

Manutenzione

92

Batteria
Avvertenze di
manutenzione
Cura, carica e conservazione corrette aumentano la durata della
batteria e sono indispensabili per
eventuali prestazioni in garanzia.
Per ottenere una lunga durata
della batteria, attenersi alle seguenti indicazioni:
Tenere la superficie della batteria pulita e asciutta
Per caricare la batteria, rispettare le istruzioni riportate nelle
pagine seguenti
Non capovolgere la batteria
Con batteria collegata, l'elettronica di bordo (orologio
ecc.) scarica la batteria. Ci pu
portare al completo scaricamento
della batteria. In questo caso la
garanzia decade.
In caso di fermo del veicolo
superiore alle quattro settimane,
si dovrebbe collegare alla

batteria un caricabatterie di
mantenimento.

Carica della batteria


collegata
La carica della batteria collegata direttamente ai poli
pu danneggiare l'elettronica del
veicolo.
Per caricare la batteria dai poli,
scollegare dapprima la batteria.
Se le spie di controllo e il
display multifunzione restano spenti con l'accensione
inserita, significa che la batteria
completamente scarica (tensione batteria inferiore a 9 V).
Caricando una batteria completamente scarica dalla presa si pu
danneggiare l'elettronica del veicolo.
Una batteria completamente scarica deve sempre essere caricata
direttamente dai poli e la batteria
deve essere scollegata.

Caricare la batteria collegata


soltanto mediante la presa.
Prestare attenzione al libretto
Uso e manutenzione del caricabatterie.

Carica della batteria


scollegata
Caricare la batteria con un caricabatteria adatto.
Prestare attenzione al libretto
Uso e manutenzione del caricabatterie.
Il termine della carica, scollegare i morsetti del caricabatterie dai poli della batteria.
In caso di fermo veicolo
prolungato la batteria deve
essere ricaricata ad intervalli regolari. Prestare attenzione alle
prescrizioni per il trattamento
della batteria. Ricaricare completamente la batteria prima di
mettere in funzione la moto.

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
con impianto antifurto ES
Se necessario, disinserire l'impianto antifurto.
Disinserire l'accensione.
Smontaggio dell'elemento centrale della carenatura ( 94).

Arretrare la copertura 1 del


polo positivo della batteria.

Sequenze di scollegamento
errate aumentano il pericolo
di cortocircuito.
Attenersi assolutamente alla corretta sequenza.
Smontare prima il cavo negativo 2.
Quindi smontare il cavo positivo 3.
Rimuovere la cinghia di tenuta
della batteria 4 e il flessibile di
spurgo 5.
Estrarre la batteria dall'alto; in
caso di scarsa mobilit smuoverla verso l'alto e il basso.

Montaggio della batteria

8
93

Inserire la batteria, montando il


flessibile di sfiato 5.
Inserire la cinghia di ritegno
della batteria 4.
Applicare dapprima il cavo positivo 3.
Quindi quello negativo 2.
Spingere la copertura 1 sopra il
polo positivo della batteria.
Montaggio dell'elemento centrale della carenatura ( 95).
Regolare l'ora (

29).

Manutenzione

Smontaggio della batteria

Controllare il livello di acidit


all'incirca ogni tre mesi.
Smontare la batteria ( 93).

Manutenzione

94

Elementi della
carenatura

Controllo del livello


dell'acido della batteria

Smontaggio dell'elemento
centrale della carenatura
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Smontare la sella ( 39).
Livello nominale acido
della batteria

Leggere il livello dell'acidit dall'indicatore corrispondente 1.

Tra le tacche MIN e MAX


Se il livello di acidit si trova al di
sotto della marcatura MIN:
Riempire con acqua distillata
fino a livello prescritto.
Rimuovere le viti 1 a sinistra e
a destra.
Smontare l'asta di livello olio 2
e rimuovere l'elemento centrale
della carena.
Montare l'asta di controllo livello olio.

Montare le viti 1 a sinistra e


destra, iniziando con quelle
centrali.
Montare la sella ( 39).

8
95

Rimozione dell'elemento
laterale destro della
carenatura

Togliere l'asta di livello olio 2.

Arrestare la moto, prestando


attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Smontaggio dell'elemento centrale della carenatura ( 94).

Togliere la vite 3.
Estrarre la carena laterale nella
zona 4 dall'alloggiamento e rimuoverla.

Manutenzione

Montaggio dell'elemento
centrale della carenatura

Applicare l'elemento centrale


della carena e inserire l'astina
di misurazione olio 2.

Togliere le viti 1 e 2.

Manutenzione

96

Montare l'elemento
laterale destro della
carenatura

Smontaggio dell'elemento
laterale sinistro della
carenatura
Arrestare la moto, prestando
attenzione che il terreno sia in
piano e solido.
Smontaggio dell'elemento centrale della carenatura ( 94).
Applicare la vite 3.

Spingere l'elemento laterale


della carena dietro quello superiore 5, successivamente
inserirlo nell'alloggiamento 4
Togliere le viti 1 e 2.
Applicare le viti 1 e 2.
Montaggio dell'elemento centrale della carenatura ( 95).

Montare l'elemento
laterale sinistro della
carenatura

97

Applicare la vite 3.

Spingere l'elemento laterale


della carena dietro quello superiore 5, successivamente
inserirlo nell'alloggiamento 4.

Manutenzione

Togliere la vite 3.
Estrarre la carena laterale nella
zona 4 dall'alloggiamento e rimuoverla.

Applicare le viti 1 e 2.
Montaggio dell'elemento centrale della carenatura ( 95).

Manutenzione

8
98

Cura

Cura
Prodotti per la cura . . . . . . . . . . . . . . . . 100
Lavaggio del veicolo . . . . . . . . . . . . . . . 100

9
99

Cura della vernice . . . . . . . . . . . . . . . . . . 101


Protezione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
Arresto della moto . . . . . . . . . . . . . . . . . 102
Mettere in funzione la moto . . . . . . . . 102

Cura

Pulizia di parti sensibili del veicolo . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 100

Cura

100

Prodotti per la cura


BMW Motorrad raccomanda di
utilizzare prodotti per la pulizia e
la cura forniti dal Concessionario
BMW Motorrad di fiducia. I BMW
CareProducts sono controllati,
testati in laboratorio e sperimentati in pratica ed offrono una cura
e una protezione ottimali della
moto.
Utilizzando prodotti di pulizia e di cura non adeguati
si rischia di danneggiare parti del
veicolo.
Per la pulizia non utilizzare solventi come diluenti alla nitro, detergenti a freddo, carburante e
simili, nonch detergenti a base
alcolica.

Lavaggio del veicolo


BMW Motorrad raccomanda,
prima di lavare il veicolo, di bagnare accuratamente e asportare
gli insetti e lo sporco ostinato

dalle parti verniciate con un detergente per insetti BMW.


Per evitare che si formino
chiazze, non lavare il veicolo
direttamente al sole o subito
dopo averlo esposto al sole.
In particolare, durante i mesi invernali prestare attenzione a lavare frequentemente il veicolo.
Per eliminare il sale antigelo, pulire immediatamente la moto al
termine del viaggio con acqua
fredda.

L'acqua calda aumenta l'effetto salino.


Per eliminare il sale antigelo utilizzare solo acqua fredda.

Dopo aver lavato la moto,


attraversato specchi d'acqua o in presenza di pioggia,
l'effetto frenante pu essere ritardato dalla presenza di umidit
nei dischi freno e nelle pastiglie.
Azionare tempestivamente i freni,
finch i dischi e le pastiglie non
si sono asciugati con il vento di
marcia o frenando.

Pulizia di parti sensibili


del veicolo

L'alta pressione dell'acqua


delle idropulitrici ad alta
pressione (pulitrici a vapore) pu
causare danni alle guarnizioni,
all'impianto frenante idraulico, all'impianto elettrico e alla sella.
Non impiegare pulitrici a vapore o
ad alta pressione.

Materiale plastico
Pulendo parti in materiale
plastico con un detergente
non idoneo, si rischia di danneggiare la superficie.
Per la pulizia di tali parti non utilizzare detergenti a base alcolica,
con solvente o abrasivi.
Anche le spugne con superficie
dura possono produrre graffi.

Parabrezza e vetri diffusori in


materiale plastico
Rimuovere lo sporco e gli insetti
con una spugna morbida e abbondante acqua.

Radiatore

Cura della vernice

Pulire regolarmente il radiatore


per evitare che il motore si surriscaldi a causa di un raffreddamento insufficiente.
Utilizzare ad es. una manichetta
a bassa pressione.

Gli effetti a lungo termine di sostanze che danneggiano la vernice possono essere prevenuti
dal lavaggio periodico della moto,
in modo particolare se si percorrono zone ad elevato inquinamento ambientale o caratterizzate
da una forte presenza di impurit
naturali, quali resina o polline.
In particolare, eliminare immediatamente le sostanze aggressive
per evitare il rischio di modificare
e scolorire la vernice. Tra queste
vi sono, ad es. spruzzi di carburante, olio, grasso, liquido freni
ed escrementi degli uccelli. Si
raccomanda in tal caso l'uso di
vernice protettiva per auto o detergente per vernici BMW.
possibile riconoscere facilmente la presenza di impurit
sulla superficie verniciata dopo
aver lavato il veicolo. Eliminare
immediatamente tali impurit utilizzando un panno pulito o un

Ammorbidire lo sporco ostinato e i residui di insetti


applicandovi un panno bagnato.

Le lamelle del radiatore


possono piegarsi
facilmente.
Pulendo il radiatore prestare
attenzione a non piegare le
lamelle.

Cromo

Gomma

Pulire accuratamente le parti cromate, in particolare in presenza di


sale antigelo, con abbondante acqua e shampoo per auto BMW.
Per una migliore protezione, utilizzare un prodotto speciale per
parti cromate.

Trattare le parti in gomma con


acqua o con prodotti appositi
BMW.
L'utilizzo di spray al silicone
per la cura delle guarnizioni
in gomma pu provocare danni.
Non impiegare spray al silicone o
altri prodotti a base siliconica.

9
101

Cura

Elementi della carenatura


Pulire i componenti della carenatura con acqua e l'apposita emulsione BMW.

102

batuffolo di cotone imbevuto di


benzina per vernici o alcol. BMW
Motorrad raccomanda di eliminare le macchie di catrame con
l'apposito prodotto BMW. Successivamente, proteggere la vernice in questi punti.

Cura

Protezione

BMW Motorrad raccomanda, per


proteggere la vernice, di utilizzare solo cera per auto o prodotti
BMW che contengono carnauba
o cere sintetiche.
Se occorre proteggere la vernice,
lo si vede dal fatto che l'acqua
non forma pi gocce.

Arresto della moto


Pulire la moto.
Smontare la batteria ( 93).
Spruzzare un lubrificante idoneo sulla leva del freno e della
frizione e sui supporti del cavalletto laterale e centrale.

Trattare le parti a nudo e cromate con grasso non acido


(vaselina).
Posizionare la moto in un luogo
asciutto, in modo che le due
ruote siano esenti da carico.

Mettere in funzione la
moto
Rimuovere la cera esterna.
Pulire la moto.
Montare la batteria in condizioni di operativit.
Prima dell'avviamento: prestare
attenzione alla check list.

Dati tecnici

Dati tecnici
Tabella dei guasti . . . . . . . . . . . . . . . . . . 104
Collegamenti a vite . . . . . . . . . . . . . . . . 105

Prestazioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116

10
103

Carburante . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 108
Olio motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 108
Frizione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 109
Cambio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 109
Gruppo trazione posteriore . . . . . . . . . 110
Telaio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 110
Freni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 111
Ruote e pneumatici . . . . . . . . . . . . . . . . 111
Impianto elettrico . . . . . . . . . . . . . . . . . . 113
Telaio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 115
Dimensioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 115
Pesi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 116

Dati tecnici

Motore . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 107

10

Dati tecnici

104

Tabella dei guasti


Il motore non si avvia o si avvia con difficolt

Causa

Eliminazione

Interruttore disinserimento d'emergenza azionato

Interruttore arresto d'emergenza in posizione di


esercizio.

Cavalletto laterale aperto e marcia innestata

Chiudere il cavalletto laterale.

Marcia innestata e frizione non azionata

Portare il cambio in folle o azionare la frizione.

Serbatoio carburante vuoto

Rifornire (

Batteria scarica

Caricare la batteria.

50).

Collegamenti a vite
UL

Valido/a

105

Asse flottante in forcella telescopica


M16 x 1,5

45 Nm

Bloccaggio asse flottante anteriore


M8 x 20

19 Nm

Ruota posteriore

UL

Valido/a

Dado su asse flottante (ruota


posteriore)
M16 x 1,5

100 Nm

Viti di serraggio (catena di comando) nel braccio oscillante


M8 x 70

10 Nm

Braccio dello specchietto

UL

Controdado (specchietto) su
elemento di serraggio
M18 x 1

10

Dati tecnici

Ruota anteriore

20 Nm

Valido/a

10
106

Braccio dello specchietto


Elemento di serraggio (specchietto) su fermo

Dati tecnici

M10 x 1,25

UL

30 Nm

Valido/a

Tipo di motore

Motore monocilindrico a quattro tempi, comando


DOHC con trasmissione a catena, 4 valvole azionate da punterie a tazza, contralbero di equilibratura, raffreddamento a liquido per cilindri e testata,
pompa refrigerante integrata, cambio a 5 marce e
lubrificazione a carter secco.

Cilindrata

652 cm3

Alesaggio

100 mm

Corsa del pistone

83 mm

Rapporto di compressione

11,5: 1

Potenza nominale

35 kW, A regime: 6500 min-1

con riduzione della potenza AS


Coppia di serraggio
con riduzione della potenza AS

25 kW, A regime: 6500 min-1


60 Nm, A regime: 5000 min-1
47 Nm, A regime: 4500 min-1

Regime massimo

max 7500 min-1

Regime minimo

1500100 min-1

10
107

Dati tecnici

Motore

10

Dati tecnici

108

Carburante
qualit di carburante raccomandata

Normale senza piombo


91 ROZ/RON
87 AKI

Quantit di carburante utilizzabili

circa 14 l

Riserva di carburante

circa 4 l

Olio motore
Quantit di rifornimento olio motore

2,3 l, Quantit di rifornimento complessiva (con


sostituzione del filtro)
1,7 l, Serbatoio olio - rifornimento preliminare
0,6 l, Serbatoio olio - rifornimento

Classi di viscosit raccomandate da BMW Motorrad


SAE 10W-40

Olio motore per veicoli con frizione in bagno d'olio, API SG / SH / JASO MA
-20 C

SAE 15W-40

Olio motore per veicoli con frizione in bagno d'olio, API SG / SH / JASO MA
-10 C

BMW Motorrad raccomanda di non utilizzare additivi per l'olio, poich potrebbero compromettere
il funzionamento della frizione. BMW Motorrad
raccomanda di non utilizzare oli sintetici durante i
primi 10000 km. Per le informazioni relative agli
oli motore adatti alla propria moto rivolgersi ad un
Concessionario BMW Motorrad.

Frizione
Tipo di frizione

Frizione a dischi multipli in bagno d'olio

10
109

Dati tecnici

Qualit di olio

Cambio
Tipo di cambio

cambio a 5 marce a innesti frontali, integrato nel


corpo motore

Rapporti del cambio

1,946
2,750
1,750
1,313
1,045
0,875

(72:37
(33:12
(28:16
(21:16
(23:22
(21:24

denti),
denti),
denti),
denti),
denti),
denti),

Rapporto primario
1 marcia
2 marcia
3 marcia
4 marcia
5 marcia

10

Dati tecnici

110

Gruppo trazione posteriore


Tipo costruttivo del gruppo trazione posteriore

Trasmissione a catena

Tipo costruttivo della sospensione ruota posteriore

Doppio braccio oscillante

Rapporto di trasmissione secondario

2,938

Telaio
Tipo costruttivo della sospensione ruota anteriore

Forcella telescopica

Escursione molla anteriore

210 mm, Sulla ruota

Tipo costruttivo della sospensione ruota posteriore

Doppio braccio oscillante

Escursione molla posteriore

210 mm, Sulla ruota

Tipo costruttivo della sospensione ruota anteriore

Freno a disco a comando idraulico con pinza flottante con 2 pistoncini

Materiale pastiglia freno anteriore

Metallo sinterizzato

Tipo costruttivo della sospensione ruota posteriore

Freno a disco a comando idraulico con pinza flottante con 1 pistoncini

Materiale pastiglia freno posteriore

In materiale organico

Ruote e pneumatici
Combinazioni di pneumatici consigliate

Per lo schema generale degli pneumatici approvati al momento rivolgersi al Concessionario BMW
Motorrad oppure consultare il sito Internet all'indirizzo "www.bmw-motorrad.com"

Ruota anteriore
Tipo di ruota anteriore

Ruota con raggi

Dimensioni del cerchio ruota anteriore

1,60" x 21"

Denominazione del pneumatico anteriore

90 / 90 - 21

10
111

Dati tecnici

Freni

10
112

Ruota posteriore
Tipo di ruota posteriore

Ruota con raggi

Dimensioni del cerchio ruota posteriore

3,00" x 17"

Denominazione pneumatico posteriore

130 / 80 - 17

Dati tecnici

Pressione di gonfiaggio dei pneumatici

Pressione di gonfiaggio del pneumatico anteriore

1,9 bar, Solo pilota, con pneumatico freddo


2,1 bar, Funzionamento con passeggero e carico,
a pneumatico freddo

Pressione di gonfiaggio del pneumatico posteriore

2,1 bar, Solo pilota, con pneumatico freddo


2,3 bar, Funzionamento con passeggero e carico,
a pneumatico freddo

Impianto elettrico

10

Tipo di cambio

Batteria al piombo-acido

Tensione nominale della batteria

12 V

Capacit nominale della batteria

12 Ah

Candele
Costruttore e denominazione della candela d'accensione

NGK DR 8 EB

Distanza tra gli elettrodi della candela d'accensione

0,6...0,7 mm, A nuovo

113

Dati tecnici

Batteria

Mezzo luminescente
Fonte luminosa per luce anabbagliante e abbagliante

H4 / 12 V / 55 W / 60 W

Fonte luminosa per luce di posizione

W5W / 12 V / 5 W

Fonte luminosa per luce posteriore/luce freno

P25-2 / 12 V / 5 W / 21 W

Fonte luminosa per indicatori di direzione anteriori

RY10W / 12 V / 10 W

Fonte luminosa per indicatori di direzione posteriori

RY10W / 12 V / 10 W

10

Dati tecnici

114

Fusibili
Corrente nominale del fusibile 1 (per elettronica
motore)

15 A

Corrente nominale del fusibile 2 (per strumento


combinato, impianto lampeggiatori di emergenza,
prese, accessori speciali e spina di diagnosi)

10 A

Corrente nominale del fusibile 3 (per avvisatore


acustico e lampeggio fari)

7,5 A

Corrente nominale del fusibile 4 (per anabbagliante)

7,5 A

Corrente nominale del fusibile 5 (per fari anabbaglianti)

7,5 A

Corrente nominale del fusibile 6 (per strumento


combinato, lampeggiatore, lampeggiatori di emergenza e luci di arresto)

7,5 A

Corrente nominale del fusibile 7 (per gruppo ottico


posteriore e luce di posizione)

4A

Corrente nominale del fusibile 8 (per manopole


riscaldabili)

4A

Tipo di telaio

Telaio tubolare a ponte in profilati di acciaio con


telaietto reggisella avvitato

Alloggiamento targhetta di identificazione

Parte superiore destra telaio principale

Alloggiamento numero di telaio

Testa destra dello sterzo

Dimensioni
Lunghezza del veicolo

2185 mm

Altezza del veicolo

1440 mm, Senza pilota con peso a vuoto DIN

Larghezza del veicolo

920 mm, Specchietti compresi

Altezza sella del pilota

860 mm, Senza pilota con peso a vuoto

Lunghezza curva del cavallo

1920 mm

10
115

Dati tecnici

Telaio

10

Dati tecnici

116

Pesi
Peso a vuoto

193 kg, peso a vuoto DIN, in ordine di marcia con


serbatoio pieno al 90 %, senza ES

Peso totale ammesso

380 kg

Carico utile massimo

max 187 kg

Prestazioni
Velocit massima
con riduzione della

170 km/h
potenza AS

145 km/h

Assistenza

Assistenza
BMW Motorrad Assistenza . . . . . . . . 118
BMW Motorrad Servizi di mobilit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 118

11
117

Conferme dei lavori di manutenzione . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 120


Conferme dei lavori di assistenza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 125

Assistenza

Lavori di manutenzione . . . . . . . . . . . . 118

11

Assistenza

118

BMW Motorrad
Assistenza
La rete capillare di assistenza di
BMW Motorrad pronta ad aiutarLa in oltre 100 Paesi in tutto
il mondo. I concessionari BMW
Motorrad dispongono delle informazioni tecniche e dello knowhow tecnico necessari per svolgere in modo affidabile tutti i lavori di manutenzione e riparazione sulla Sua BMW.
Per sapere qual il concessionario BMW Motorrad pi vicino
basta consultare la nostra pagina Internet "www.bmw-motorrad.com".
Gli interventi di manutenzione e riparazione eseguiti non correttamente possono
essere causa di danni derivati e
quindi di rischi per la sicurezza.
BMW Motorrad raccomanda di
far eseguire gli interventi corrispondenti sulla moto solo da

un'officina specializzata, preferibilmente da un Concessionario


BMW Motorrad.
Affinch la Sua BMW sia sempre in condizioni ottimali, BMW
Motorrad consiglia di rispettare
sempre gli intervalli di manutenzione previsti per la moto.
Far confermare l'esecuzione di
tutti gli interventi di manutenzione
e riparazione nel capitolo "Servizio Assistenza" del presente
libretto. Per ottenere prestazioni
in correntezza dopo il periodo di
garanzia, occorre documentare
la regolare manutenzione della
moto.
Sui contenuti del BMW Service
possibile informarsi presso il
Concessionario BMW Motorrad
di fiducia.

BMW Motorrad Servizi


di mobilit
Nelle nuove moto i sistemi di
mobilit BMW Motorrad assicurano in caso di panne varie
prestazioni (ad es. Service mobilit, assistenza in caso di panne,
trasporto del veicolo).
Si informi presso il Suo concessionario BMW Motorrad sui servizi di mobilit offerti.

Lavori di manutenzione
Controllo gratuito
preconsegna BMW
Il controllo gratuito preconsegna
BMW viene eseguito dal Concessionario BMW Motorrad di fiducia
prima di consegnare la moto al
cliente.

Controllo rodaggio BMW


Il controllo rodaggio BMW va effettuato tra i 500 km e i 1200
km.

11
119

Il Servizio BMW viene eseguito


una volta l'anno, la sua entit pu
variare in funzione dell'et della
moto e dei chilometri percorsi. Il
Concessionario BMW Motorrad
di fiducia conferma nel libretto
l'esecuzione del servizio e vi annota la data del servizio successivo.
Per i piloti che percorrono molti
chilometri all'anno pu talvolta
rendersi necessario eseguire il
servizio prima della scadenza
annotata. In questi casi nella
conferma del servizio si annota
il chilometraggio massimo percorribile. Se si raggiunge questo
chilometraggio prima del servizio
successivo, questo deve essere
anticipato.

Assistenza

Servizio BMW

11

Controllo gratuito
preconsegna BMW

Controllo rodaggio
BMW

eseguito

eseguito

il

il

Assistenza

120

Conferme dei lavori di manutenzione

A km
Prossimo servizio
entro

il
o, se raggiunto anticipatamente,
A km

Timbro, Firma

Timbro, Firma

Servizio BMW

Servizio BMW

eseguito

eseguito

eseguito

il

il

il

A km

A km

A km

Prossimo servizio
entro

Prossimo servizio
entro

Prossimo servizio
entro

il
o, se raggiunto anticipatamente,

il
o, se raggiunto anticipatamente,

il
o, se raggiunto anticipatamente,

A km

A km

A km

Timbro, Firma

Timbro, Firma

Timbro, Firma

11
121

Assistenza

Servizio BMW

11

Assistenza

122

Servizio BMW

Servizio BMW

Servizio BMW

eseguito

eseguito

eseguito

il

il

il

A km

A km

A km

Prossimo servizio
entro

Prossimo servizio
entro

Prossimo servizio
entro

il
o, se raggiunto anticipatamente,

il
o, se raggiunto anticipatamente,

il
o, se raggiunto anticipatamente,

A km

A km

A km

Timbro, Firma

Timbro, Firma

Timbro, Firma

Servizio BMW

Servizio BMW

eseguito

eseguito

eseguito

il

il

il

A km

A km

A km

Prossimo servizio
entro

Prossimo servizio
entro

Prossimo servizio
entro

il
o, se raggiunto anticipatamente,

il
o, se raggiunto anticipatamente,

il
o, se raggiunto anticipatamente,

A km

A km

A km

Timbro, Firma

Timbro, Firma

Timbro, Firma

11
123

Assistenza

Servizio BMW

11

Assistenza

124

Servizio BMW

Servizio BMW

Servizio BMW

eseguito

eseguito

eseguito

il

il

il

A km

A km

A km

Prossimo servizio
entro

Prossimo servizio
entro

Prossimo servizio
entro

il
o, se raggiunto anticipatamente,

il
o, se raggiunto anticipatamente,

il
o, se raggiunto anticipatamente,

A km

A km

A km

Timbro, Firma

Timbro, Firma

Timbro, Firma

Conferme dei lavori di assistenza


La tabella serve a comprovare l'esecuzione dei lavori di manutenzione e di riparazione, nonch il montaggio di accessori speciali e l'esecuzione di campagne speciali.

A km

125

Data

Assistenza

Lavoro eseguito

11

11

Assistenza

126

Lavoro eseguito

A km

Data

Avvertimento regime, 48
Spia di avvertimento, 15
Avviamento, 44
Elemento di comando, 17
Avvisatore acustico, 16
B
Bagaglio
Avvertenze per il carico, 42
Batteria
Avvertenze di manutenzione, 92
Carica della batteria
collegata, 92
Carica della batteria
scollegata, 92
Dati tecnici, 113
Montaggio, 93
Posizionamento sul veicolo, 11
Punto di collegamento del polo
positivo, 14
Smontaggio, 93
Bloccasterzo
Bloccaggio, 29

C
Cambio
Dati tecnici, 109
Candele
Dati tecnici, 113
Carburante
Bocchetta di rifornimento, 13
Dati tecnici, 108
Rifornimento, 50
Carena
Montaggio dell'elemento
centrale, 95
Montaggio dell'elemento
laterale sinistro, 97
Montare l'elemento laterale
destro, 96
Smontaggio dell'elemento
centrale, 94
Smontaggio dell'elemento
laterale destro, 95
Smontaggio dell'elemento
laterale sinistro, 96

12
127

Indice analitico

A
Abbreviazioni e simboli, 6
ABS
Aspetti tecnici nei dettagli, 54
Autodiagnosi, 46
Azionamento, 33
Elemento di comando, 16
Spie di avvertimento, 25
Accensione
Disinserimento, 28
Inserimento, 28
Accessori
Avvertenze generali, 58
Ammortizzazione
Elemento di registro, 13
Regolazione, 36
Arresto, 50
Assistenza, 118
Attrezzo di bordo
Contenuto, 66
Posizionamento sul veicolo, 14
Attualit, 7
Avvertenze di sicurezza
al freno, 49
Per la guida, 42

12

Indice analitico

128

Catena
Controllo della tensione, 75
Controllo dell'usura, 76
Lubrificazione, 74
Registrazione della
tensione, 75
Targhetta di avvertimento
tensione della catena, 13
Cavalletto della ruota anteriore
Montaggio, 81
Check list, 44
Chiave, 28
Conferme dei lavori di
manutenzione, 120
Contachilometri
Azzeramento, 30
Elemento di comando, 15
Coppie di serraggio, 105
D
Dati tecnici
Batteria, 113
Cambio, 109
Candele, 113
Carburante, 108
Dimensioni, 115

Freni, 111
Frizione, 109
Gruppo trazione
posteriore, 110
Impianto elettrico, 113
Lampadine ad incandescenza, 113
Motore, 107
Norme, 7
Olio motore, 108
Pesi, 116
Pneumatici, 111
Ruote, 111
Telaio, 110, 115
Dimensioni
Dati tecnici, 115
Display multifunzione, 15
Elemento di comando, 15
Panoramica, 20
Selezionare le indicazioni, 30
Dispositivo di avviamento
ausiliario esterno, 90

E
Effettuare il rifornimento, 50
Equipaggiamento, 6
F
Fari
Circolazione a destra/
sinistra, 38
Profondit del fascio
luminoso, 38
Regolazione assetto fari, 38
Filtro aria
Posizione nel veicolo, 13
Sostituzione, 89
Freni
Avvertenze di sicurezza, 49
Controllo di funzionamento, 68
Dati tecnici, 111
Frizione
Controllo del gioco, 73
Dati tecnici, 109
Regolare il gioco, 73
Regolazione leva manuale, 34

G
Gruppo trazione posteriore
Dati tecnici, 110
I
Impianto antifurto
Spia di controllo, 15
Impianto elettrico
Dati tecnici, 113
Impianto lampeggiatori di
emergenza
Azionamento, 31
Elemento di comando, 18
Impiego fuoristrada, 48
Indicatore di velocit, 15
Indicatori di direzione
Azionamento, 31
Elemento di comando, 16
Indicazione numero di giri, 20

Interruttore arresto
d'emergenza, 17
Azionamento, 32
Interruttore combinato
Panoramica a destra, 17
Panoramica a sinistra, 16
Intervalli di manutenzione, 118
L
Lampadine
Dati tecnici, 113
Sostituire la lampadina degli
indicatori di direzione, 86
Sostituire la lampadina luce
anabbagliante, 83
Sostituzione della lampadina
abbaglianti, 83
Sostituzione della lampadina
della luce freno, 88
Sostituzione della lampadina
della luce posteriore, 88
Sostituzione della lampadina
luce di posizione, 85
Libretto Uso e manutenzione
Posizionamento sul veicolo, 14

Liquido di raffreddamento
Controllo del livello di
riempimento, 72
Indicazione del livello, 11
Rabbocco, 73
Spia di avvertimento per
sovratemperatura, 24
Liquido freni
Controllare il livello di
riempimento anteriore, 70
Controllare il livello di
riempimento posteriore, 71
Serbatoio anteriore, 13
Serbatoio posteriore, 13
Luci
Accendere la luce di
parcheggio, 28
Azionamento dell'abbagliante, 31
Azionamento dell'avvisatore
ottico, 31
Elemento di comando, 16
Luce anabbagliante, 31
Luce di posizione, 30

12
129

Indice analitico

Fusibili
Dati tecnici, 114
Posizionamento sul veicolo, 14
Sostituzione, 82

12

Indice analitico

130

M
Manutenzione
Avvertenze generali, 66
Moto
Arresto, 50
Cura, 99
Fissaggio, 51
Messa fuori servizio, 102
Pulizia, 99
Motore
Avviamento, 44
Dati tecnici, 107
N
Numero di telaio
Posizionamento sul veicolo, 13
O
Olio motore
Astina di controllo del livello
dell'olio, 11
Bocchetta di rifornimento, 11
Controllo del livello di
riempimento, 66
Dati tecnici, 108
Rabbocco, 67

Orologio
Elemento di comando, 15
Regolazione, 29
P
Panoramica delle spie di
avvertimento, 23
Panoramiche
Display multifunzione, 20
Interruttore combinato
destro, 17
Interruttore combinato
sinistro, 16
Interruttore supplementare, 18
Lato destro del veicolo, 13
Lato sinistro del veicolo, 11
Sotto la sella, 14
Spie di avvertimento e
controllo, 21
Strumento combinato, 15

Pastiglie freni
Controllo della parte
anteriore, 68
Controllo nella parte
posteriore, 69
Rodaggio, 47
Pesi
Dati tecnici, 116
Tabella di carico, 14
Pneumatici
Controllo della pressione di
gonfiaggio degli pneumatici, 37
Controllo della profondit del
battistrada, 74
Dati tecnici, 111
Pressione di gonfiaggio dei
pneumatici, 112
Raccomandazioni, 76
Rodaggio, 47
Tabella pressione
pneumatici, 14
Precarico molle
Elemento di registro, 13
Regolazione, 35
Pre-Ride-Check, 46

R
Riscaldamento manopole
Azionamento, 33
Elemento di comando, 18
Riserva carburante
Chilometri percorsi, 22
Spia di avvertimento, 24
Rodaggio, 47
Ruote
Dati tecnici, 111
Modifica dimensioni, 76
Montare la ruota anteriore, 78
Smontaggio della ruota
anteriore, 77
S
Sella
Arresto, 11
Montaggio, 39
Smontaggio, 39
Servizi di mobilit, 118

Specchietti
Regolazione, 35
Spie di avvertimento, 15
ABS, 25
Panoramica, 21
Riserva carburante, 24
Temperatura liquido di
raffreddamento, 24
Visualizzazione, 22
Spie di controllo, 15
Panoramica, 21
Strumento combinato
Panoramica, 15
T
Tabella dei guasti, 104
Targhetta
Posizionamento sul veicolo, 13
Telaio
Dati tecnici, 110, 115
Topcase
Azionamento, 62
V
Valigie
Azionamento, 59

Veicolo
Messa in funzione, 102

12
131

Indice analitico

Presa
Istruzioni per l'uso, 58
Posizionamento sul veicolo, 11

A seconda dell'equipaggiamento
e degli accessori scelti per la Sua
moto, ma anche in funzione delle
versioni per i diversi Paesi, possono verificarsi scostamenti rispetto a quanto riportato nelle
figure o nel testo. Ci non d diritto ad alcuna rivendicazione.
Le indicazioni di misure, pesi,
consumi e prestazioni sono da
intendersi con le relative tolleranze.
Con riserva di modifiche costruttive, di equipaggiamento e degli
accessori.
Salvo errori ed omissioni.
2011 BMW Motorrad
Duplicazione, anche parziale, solo
previa autorizzazione scritta di
BMW Motorrad, After Sales.
Printed in Germany.

Dati importanti per la sosta di rifornimento carburante.


Carburante
qualit di carburante raccomandata

Normale senza piombo


91 ROZ/RON
87 AKI

Quantit di carburante utilizzabili

circa 14 l

Riserva di carburante

circa 4 l

Pressione di gonfiaggio dei pneumatici


Pressione di gonfiaggio del pneumatico anteriore

1,9 bar, Solo pilota, con pneumatico freddo


2,1 bar, Funzionamento con passeggero e carico, a pneumatico freddo

Pressione di gonfiaggio del pneumatico posteriore

2,1 bar, Solo pilota, con pneumatico freddo


2,3 bar, Funzionamento con passeggero e carico, a pneumatico freddo

BMW recommends
N. d'ordinazione: 01 44 8 535 044
11.2011, 2 edizione

*01448535044*
*01448535044*
*01448535044*