Sei sulla pagina 1di 5

RENATO ALTERIO

SCHERZI DI CATTIVO GUSTO


OVVERO:
LA BRACE SOTTO LA CENERE

LA NATO SCHERZA COL FUOCO

SUBITO TRUPPE E BASI NELLEST


Un contingente di pronto intervento di ben 5 mila soldati pronto per
essere schierato di fronte ad analoghe forze russe nella parte orientale
della Ucraina e potranno gi entrare in azione nel giro di 48-72 ore!
Perch? Perch in Ucraina la violenza sta peggiorando e la crisi si sta
aggravando a causa del ruolo giocato da Mosca. Ed ancora:
Questo un momento molto critico per la sicurezza dell'Europa e del
mondo!.La sicurezza dell'Europa? Ma quando mai la Russia ha
minacciato l'Europa? Lo dicano gli americani! La verit che questo
solo il pretesto che consente alla NATO di scherzare con il fuoco! Una
brigata multinazionale chiamata Punta di lancia, forte di cinquemila
unit, potrebbe muoversi anche subito se la situazione precipitasse
ossia: se cio uno dei Paesi Nato ( ma l'Ucraina non gi un paese
Nato o almeno non lo ancora) dovesse essere attaccato dall'esercito
russo, o esplodere dall'interno per effetto di una rivolta separatista
armata da Mosca, cos come accaduto in Crimea. Curiosi questi
americani, fanno tutto da soli, prima creano le condizioni per cui la
guerra si faccia e poi la fanno, del resto, non la prima volta che gli
USA si comportano cos perch questa una loro antica abitudine!
Infatti, giusto per non smentire questo vizietto americano la NATO

ha annunciato che: triplicher le sue truppe nell'Est-Europa


portandole da 13mila a 30mila soldati! E con loro, moltiplicher
anche: carri armati, artiglieria pesante e leggera, aerei, elicotteri, navi,
e batterie lancia-missili,! E chi pi ne ha pi ne metta! Il tutto per
difendere lo spazio euro-atlantico! Ma come se ci non bastasse
centri di comando e controllo ( controllo di che?) verranno istituti
anche in: Bulgaria, Estonia, Romania prima e poi in Lettonia,
Lituania, Polonia ed in tutta l'area del Baltico! Ma che strano! Invece
di prendersela con la barbarie musulmana che una minaccia per
l'intera umanit gli USA se la prendono invece con la Russia! Cos
facendo per scherzano con il fuoco e costruiscono i presupposti per
una terza guerra mondiale! Allegria! Noi europei ne sentivamo
proprio la necessit! Per la verit c' chi timidamente cerca di opporsi
a simile progetto e perci si attivato per segnalare che: se viene
forzata, la situazione potrebbe diventare potenzialmente fuori
controllo! Perci serve una soluzione politica e non militare. A
segnalarlo sono stati i paesi come: Italia, Olanda, Germania e Gran
Bretagna ma ahime! Purtroppo gli Americani non sentono ragioni, non
le vogliono ascoltare perch, evidentemente, hanno progetti criminali
inconfessabili e perci l'incendio continua e porta via tutte le voci.

IL RIMPALLO DELE RESPONSABILIT

In apparenza, la scacchiera su cui brucia l'incendio ha margini ben


precisi l'Ucraina! Filorussi e filo occidentali! Mosca accusa Kiev di
perseguitare la folta minoranza russa, invece la Nato accusa Mosca di
sostenerla con l'addestramento, le truppe e centinaia di armi
avanzate, in spregio ai suoi impegni internazionali. Gli USA per
fingono di dimenticare che l'Ucraina ha fatto parte sino a pochi anni
addietro dell'URSS ed diventata indipendente solo dopo che in
Russia scomparso il comunismo. Dunque allora l'Ucraina figlia

della Russia e non degli USA e quindi immischiarsi negli affari


dell'Ucraina significa immischiarsi in quelli della Russia. Tanto pi
che l'Ucraina non neanche membro dell'Alleanza Atantica ( leggi
NATO) e perci un intervento militare in aiuto di un governo nato con
un colpo di stato patrocinato dagli USA non giustificato n in
cielo e neanche in terra! La NATO invece, sua sponte, ha deciso che
sosterr la sovranit politica e geografica dell'Ucraina in funzione
antiRussia! Ma chi glielo ha chiesto e con quale diritto? L'Ucraina
lontana migliaia di miglia dagli USA ma non dalla Russia ed allora
che cosa pretende lo Zio d'America dall'Ucraina? Qual' il vero
scopo di una ingerenza non opportuna? Con quale diritto gli Stati
Uniti esortano gli stati membri della NATO ad armare Kiev, anche
con armi offensive e letali? L'America guerrafondaia ha chiamato in
causa Mosca ma Mosca ha risposto che: la Russia considererebbe una
minaccia per i propri vitali interessi l'invio di armi all'Ucraina. Ed
allora come la mettiamo? Chi vivr, vedr, per speriamo che la sorte
ce la mandi buona perch se ce la mander cattiva la colpa sar solo
dello Zio d'America! Infatti:

LAVROV AVVERTE GLI USA: ARMI A KIEV?

Conseguenze imprevedibili"

Il capo della diplomazia russa,Serghiei Lavrov, stato chiaro quando


ha detto che: il piano, discusso a Washington, di fornire armi a Kiev
potrebbe avere "conseguenze imprevedibili e minare gli sforzi per una
soluzione politica" aggiungendo che: "L'escalation del confronto sulla

crisi ucraina con la pressione delle sanzioni priva di prospettiva e


Mosca non sacrificher mai i suoi interessi nazionali". Come se ci
non bastasse a chiarire ulteriormente la situazione ci ha pensato l'alto
rappresentante per gli affari internazionali dell'Ue Mogherini la quale,
da parte sua, ha ribadito che: per la risoluzione della crisi ucraina
"Non esiste alternativa a soluzione diplomatica ". Con buona pace dei
suonatori!

Renato Alterio