Sei sulla pagina 1di 542

.

SE

A. ir

483

Sa"?

.OAKST.HDSF

wuovo

VOCABOLARIO
6BECOlfAMANO

NUOVO
GRECO-ITALIANO
COMPILATO
DA

MLICMEIjE

sartorio
Cura

est

singularium

-,

singularia

autem innumera.
Forcellini. Leti, al Lasta.

EDIZIONE TERZA.

MILANO,

1852.

TIPOGRAFIA E LIBRERIA PIROTTA E


Contrada di S.* Radegonda, N. 987.

C.

Digitized by the Internet Archive


in

2012 with funding from

University of

Illinois

Urbana-Champaign

http://archive.org/details/nuovovocabolarioOOsart

^83
Sa7-n

S E
PREMESSO

I. li

sa

PRIMA EDIZIONE.

B*S$W$

DON GIOVANNI COLLEONI


AUTORE DEI RITMI STORICI E DELL7SiYiR>0

MICHELE SARTORIO
SALUTE.

Pi d'una velia, sincero e leale amico, voi compianmeco la condizione presente delle nostre lettere,
un confronto con quanto si viene operando
facendo
e
Germania
e in Francia , concludeste saviamente
in
che, a scuotere gli Italiani da tanto letargo, sarebbe
geste

necessaria una perseverante cospirazione di mezzi ef-

906182

VI

danno

e la vergogna che derivano dalla nostra inerzia. Clio in Francia e in Germania non si stampano soltanto novellette e romanzi da
intrattenere donne e fanciulli
ma bens si svolgono i

ficaci a far cessare

il

pi importanti problemi dell'istoria in correlazione con


la

civilt

europea,

si

coltivano con

plicazioni le scienze naturali


sidiala da altri studj

accessori*

quelle nazioni a una invidiata

studj, alcuni secoli sono,


di
all'

gloria che

Europa

e
,

la

pi luminose ap-

le

stessa filologia, sus-

salita

altezza

formavano

il

appresso di

eppure

colesti

miglior titolo

nostri padri potessero vantare in faccia

intiera.

Noi non manchiamo a' nostri d d'uomini sommi in


ogni branca del sapere, e tali da gareggiare coi pi

d'Europa; manchiamo bens della alti-elianto benefica quanto poco pregiata cooperazione
di quegli ingegni che, posti in seggio meno elevalo,
sanno per far tesoro delle grandi meditazioni dei
sommi e applicarle con senno e criterio merc di

insigni ingegni

opere popolari. Di qui l'assoluto bisogno di pi d'un


libro elementare indispensabile alla buona riuscita di
certi sludj. E per tacere di altri, mi sapreste voi, amico
carissimo, che pure alla limpidezza d'una fantasia
pronta e perspicace congiungele dottrine e filosofa
additare un Lessico Greco-Italiano ad uso delle nostre
scuole, che possa comodamente e con mediocre spesa
acquistarsi

Eppure

ostacoli maggiori che

io
si

credo

esser questo

oppongono

uno

degli

all'acquisto d'

lingua cos originale e inporlanle a conoscersi.


cosa io credo esser pi assurda , diceva anni

una

Niuna

sono il
benemerito P. Giovanni Zucconi delle Scuole Pie, quanto
lingua
il pretendere che i giovanetti, ancor rozzi nella
latina, debbano apprendere per mezzo di essa la greca ,
e nei Lessici Greco-Latini sappiano scegliere fra le molle

la

voce corrispondente

in particolare

ciascun greco

vocabolo, e quindi tradurla al vero significato italiano.


Avviene per lo pi che ne prendano una a caso, e che
nulla intendano
parimente a caso volgarizzandola 5
intendano lult' altro che il vero sentimento dell' autore. N giova il dire, che tulli questi errori verranno
poi corretti dal maestro a cui appartiene il richiamare
scolari alle opportune osservazioni:
gli
poich sar
sempre pi vantaggioso al profitto che la prima impressione che i giovani ricevono sia la vera. E se una
via pi facile all'intelligenza si apre agli studiosi delpi di buon
l' Ellenismo, non vi ha dubbio, che ancor
animo sieno questi per applicarvisi e proseguirne il
corso, intanto che i maestri si troveranno alleggeriti
dal grave imbarazzo di dovere insegnar nel tempo
slesso due lingue difficili, una delle quali ha da servir
di mezzo per l'intelligenza dell'altra. Che se un siml
metodo nei tempi trascorsi ha pur prodotti uomini per
merito insigni in questa parte di bella letteratura
il
piccol numero per altro degli intendenti del greco, e
le ardue e penose fatiche che questi doverono durare
per arrivarne al possesso, provano abbastanza che l'insegnamento della lingua greca poteva esso pure ricevere qualche riforma , per cui pi facile si rendesse
e pi universale , e si cessasse dal riguardar questo
studio come il privilegio di pochi genj elevati e i
,

prima

sfera che, forniti e di volont e di

tempo

pi

per genio che per impegno

dovere vi si applicavano. Ed un tal miglioramento tanto maggiormente


sembra conveniente neh' attuai sistema di educazione,
giovani alle diin quanto che, mentre si dirigono
scipline in et ancor tenerissima
e si vogliono spini

gere a varie

diverse

rnoltiplicit e variet di

istruzioni

cose

da

tuttavia

impararsi

a
si

questa

vuole

Vili

ancora aggiungere una straordinaria sollecitudine. Questa non potrebbe certamente ottenersi seguendo il metodo antico di fare imparar la lingua greca coi Lessici
converrebbe aspellare che i
Greco-Latini , giacch
giovani alunni
rinunziare
l'

si

fossero della lingua latina resi pratici,


progetto di renderne pi generale

all'utile

istruzione.

luoghi e non egualmente da


non in tutti
possono, senza grave scomodo, provvedersi Lessici
Greci. Quello che pi facilmente ritrovasi lo Screvema esso riconosciuto anche troppo inesatto ed
lio
incompleto dagli intelligenti presso ogni colla nazione,
Inoltre

tutti

nostri desiderj ed
maggior merito sono
doversi procosi rari e dispendiosi da non potersi n
Da
scolaresca.
numerosa
una
generalmente
ad
porre
ai progressi
ostacolo
assoluto
nasce
pertanto
un
ci
dell'insegnamento di una lingua, che di tulle la pi
qualche
bella, e la cui cognizione divenula ornai in

non pu oramai pi soddisfare


ai nostri bisogni

modo

(4). Gli altri

ai

di

necessaria per una letteraria e

civile coltura, e

altamente richiesta dalle Scienze, dalle

Ani

e dalle Pro-

fessioni tulle per l'esuberante adozione che in esse


fatta dei greci

Finalmente
tui

(1)

la

si

vocaboli.

indole della lingua greca

disposizione

Quanto qui dice

delle

il

parole) meglio

se

si

eccet-

coli' italiano

P. Zucconi di cotesto vantato

lessicista,

Screvelio
fondato sul vero. Uno de' principali difetti dello
altrettanto col'omraettere che fa un gran numero di espressioni,
indarno
muni nell'uso quanto quelle ch'egli vien riferendo. Spesso
parecchie parole adoperate dai
si cercano in quel suo Lessico
queste ed
migliori autori, e che pure occorrono di continuo. Per
l'arido \ocanovediamo
Boissonade,
a
mende,
ragione,
dice
altre
scuole straniere come
lario dello Screvelio rigettato da tutte le
dal vocaimperfetto ed incompleto. Esso vinto di lunga mano
diritto tenuto in
bolario Greco-Tedesco delio Schneider, a buon
gran conto dalle migliori Universit d' Europa.


che

colla Ialina

si

IX

accorda, ed abbiamo forse

pi

noi

approssimano
al greco, di quello che avessero
Latini. Che se gli
Alemanni ed
Francesi hanno trovalo pi facile V insegnar il greco idioma per mezzo del proprio, e ne
hanno gi sperimentali
buoni effetti perch non faremo noi altrettanto nel noslro, che in nulla a quelli
termini che nella forma e nel

suono

si

inferiore?

me

Coteste ragioni del P. Giovanni Zucconi a

par-

vero sempre cos valide , che volonteroso accolsi la


proposta fallami di compilare un nuovo Vocabolario,
che accennasse le voci principali al giovinetto che si
viene incamminando allo studio della lingua di Demotal uopo ho procuralo da
prima che il mio
breve Lessico riescisse meno imperfetto; ho sempre
contrapposto ad ogni vocabolo greco tante voci italiane quante bastassero a spiegare i varj significali in
cui esso si trova usalo dai principali autori di prosa
di verso. La mia non una sinonimia capricciosa (4),

stene.

ma

bens richiesta dall'indole veramente singolare della

lingua greca. Mentre mi diedi ogni cura


i

significali

taforici;

primai j, ne restrinsi per

qua e

non ho mancato

di

accennare

derivali e

richiamare
grammaticali.

di

meal-

cune delle pi importanti regole


In
quanto all'etimologia e alle cos delle radici, ho accennato quelle soltanto che mi sono parse chiare ed
utili,

trascurando
Per rispello

altre

le

come

incerte e quindi super-

parole composte, mi attenni alle


pi necessarie, consolando sempre, cos in questa come

flue.

alle

(1).... Chiunque apre u Dizionario gi deve sapere che due


voci portanti il significato medesimo nessuna lingua non ha; ma

che

il

significato dell'una

voce forza pure

illustrarlo

con allre

affini.

Tommaseo. Giunte

al Dizionario italiano.

.
in ogni altra cosa, le

norme che mi

fornisce

l'espe-

inserienza acquistata in veni' anni e pi


facsi
chiunque
gnamento. Del resto, voglio avvertito
libro
un
ch'esso

usare di questo Vocabolario,


cia
di

privato

ad

meramente elementare,

lo

ho approfittato de'bei
del prof. Morali

de' Padri Zucconi e Gatteschi ,


Fontanella. Di grand'ulile mi pur

nano Greco-Francese del Planche


saurus Linguw Grwcw d' Enrico
alla

riuscito

composto

il

sul

lavori
del

foIhe-

Stefano. Per rispetto

diligenza
correzione tipografica non ho risparmiato

ferma da qualche
per quanto la mia vista , resa mal
Ho sincere
anno per lunga oltalmia, me l'ha concesso.
avermi in
per
obbligazioni al chiaro signor Carlo Grolh
Circa alle
premura.
questa parte assistito con asseverante
natura della fatica veramente
difficolta del porre
improba. In un Dizionario, oltre alla
dell'ordinare secondo quelli e con-

mende mi

sia di

scusa

principi generali,

durre

il

la

da farsene
lavoro, ad ogni linea l'applicazione,

sm-

esempio, offre nuove difficolt. Cura


aularium; sinqularia aulem innumera.
nelP applicare
Circa poi al metodo da me seguilo
indovinostrali alle greche, voi gi
est

a ciascun

opportune voci
nale, amico carissimo, che

le

in ci

mi son attenuto

di

come
preferenza a quelle massime che s a me
imprescindisembrano
meditazione,
dopo un'attenta
Capponi, del
del Tommaseo, di Cmo
a voi,

Le dottrine
d, gran tragico
vostro Nicolini, che pressai vanto
del nostro
aggiunger anche quello di sommo storico,
meditate ,
le ha
Cant, sono di tale evidenza per chi
assoluto
come avete fatto voi, che inducono il pi
del
1'
opera
L'Italia aspella ansiosa

bili

convincimento.
correa giudicarne dalle sapienti
Manzoni , la quale
suo Romanzo, che
zioni con cui e' va rifiorendo quel
,

un vero miracolo

della

letteratura

contemporanea,


porr

suggello

il

alle

XI

teorie

lingua popolare, e

della

una volla in fumo le pretenziose opiche vorrebbero improvidamente doversi


noi una lingua illustre distinta dal dia-

cosi risolveransi

nioni di quelli

ammettere

tra

Oh spunti presto il giorno in cui


cessino coleste conlese pi volle suscitate in Italia nei
secoli decorsi da' letterati per animosit provinciali
letto della

Toscana.

e risorte malauguratamente a' giorni

nostri

possa

concordia di lutti fondarsi questo sperato


ma
pur troppo sempre incerto, rinnovamento delle lettere

sulla

Rinunciamo finalmente

italiane.

intorno alla

lingua,

alimento

a queste eterne contese

perpetue discordie,
conlese ignote ad ogni altro popolo, e soltanto nostro
sciagurato privilegio.

Da

tali

vocaboli

di

convinzioni avvalorato, io

vieti, e feci

bando

diedi

tesoro di parecchi

dell'uso

ai

vivo

toscano, bench non per anco registrali


lario della Crusca.

Per quanto

slato ispido

e uggioso
mi
quando l'ammirazione che
,

fu di

nel Vocabomio lavoro mi sia


sollievo a quando a
il

me deslava la struttura
invero prodigiosa d'una lingua cos potente per brevit , chiarezza e precisione
per gran ricchezza di
in

forme e di parole,

filosofica perfezione, libero

della sua costruzione e


Infatti,

come ben

per un' armonia

riflette

dizioso paralello della

il

lingua

d'

Omero

lingua

dal

greca,

latina

singoli suoni,

che non sono

come

(!)

robusti

Aaleitung

Cla&siker, eie.

zum

nella

Studium

suo giutedesca

non deriva

proporzionalo

di vocali e di consonanti, dalla

propria.

prof. Fiker(i), nel

sotto l'aspetto grammaticale, quale bellezza


alla

movimento

sua

avvicendarsi
purezza ed eleganza dei

tanti

militare

dcr

come

nell'italiana,

lingua

di

Roma

griechischen uud romischea

XII

della lingua greca


Quanto viene aumentata quest'eufonia
declinazioni
vane
cos
sue
delle
colle facili desinenze
e nella
flessioni,
delle
quantit
e coniugazioni! Nella
delle
linprima
la
dessa

ricchezza di logiche forme


che,
greca
lingua
della
eile conosciute. La ricchezza
quella della Ialina,
secondo A. Wolf, supera nove volte
non solo da prepoi

tre volle quella della tedesca,

ma

della medesima ,
giare dal quantitativo complesso
fa amichevolmente
ch'ella
specialmente dal prestarsi
d'ogni scrittore.
hisogno
al
completa pienezza

nella sua
Ella

s'innalza ai pi arditi voli d'

Eschilo

si

unisce in

modo

un Pindaro e d un

umore

piacevole all'insolente
coi pi teneri

canti

di

d'un Aristofane, s'immedesima


pi fini frizzi
un Anacreonle e d'un Teocrito, ritrae i
ne comici
sociale
vita
della
e le pi leggiere sfumature
(lutto
strepitante
collo
posteriori, e potente romoreggia
carattere e
dell'omerica poesia; risponde all'alto

calzante foga

d'un Demostene

ali

d'un Tucidide;

insi

Isocrate ; con esso


sposa all' ammirala eleganza d'un
nascondigli
reconditi
ne'pi
lei pot Platone discendere
e rigiri
gin
fini
pi
della pi sottile sofistica, usare
filoconclusioni
alte
della dialettica , e salire alle pi
natupari
con
idee
;
alla contemplazione delle
i

sofiche,

schietta semplicit dello


ralezza soddisfa alla modesta,
qual meraviglia se veggiamo
stile di Senofonte! Epper
Essa fu pure
perfezione
la greca lingua in cos alla
del
senziente,
pi finamente
!

il

prodotto del popolo

il

popolo ; il prodotto della


pi socievole, del pi facondo
ingegno nalo fatto
viva fantasia degli Elleni e d'un
sentimento del bello
per la filosofia , il prodotto del
natura. La natura
che per i Greci fu un ricco dono di
l'aculeo di precre questa lingua ; essa non conobbe
Contribuirono al perlezioslabilite regole scolastiche.
dotlnna rehnamento di essa la musica, la danza, la

giosa. Egli vero

e nessuno ardisce di

contrastarlo

che presso gli Elleni tutte le facolt dello spirilo e delerano armonicamente perfezionate ; cos il
l' animo
buon senso cre la chiarezza e la precisione
vivace
loro
della lingua

la

il

numero

la

armonia

cotesti privilegi

le animate immagini di
musica e la danza finalmente

vivace fantasia,

lei, gli epiteti sensibili;

della

quella pregiata

lingua

greca

eleganza.

accennare

voleva

medesimo che s felicemente segu le pequando disse; Gratis Musa deditore


Quindi a ragione pot dire il buon
rotondo loqui.
toujours t et sera toujours la

a
Grece
La
Rollin
source du bon gut: e est l quii faut puiser toutes
Orazio, quel

date dei Greci,

les

connaissances,

si

veut remonter

jusqu

leur

origine. Eloquence, poesie, histoire,philosophie s mdecine, e* est dans la Grece 3 que toutes les sciences et

tous les arts se sont forms, et pour la pluspart perfectionnes ; et e' est l quii faut aller les chercher.
Queste cose io volli discorrere con voi, cortese amico,

un pubblico pegno di queir affetto sindisgiunto da vera stima, che sempre vi


mai
cer, non

e cosi darvi

conserver per tante vostre nobili prerogative letterarie e sociali che vi adornano, i tempi e le mie circostanze pur troppo non mi permettono di presentarmi
a voi, noto all'Italia per tante belle fantasie onde sono
vostri Ritmi Istorici e il vostro Isnardo , gi
onoralo da parecchie edizioni, se non con la meschina
offerta d'un Vocabolario. Nel mio cuore saranno per

sparsi

sempre
largo

volere

mi foste
non tacque mai il buon
adoperarvi operosamente a mio vantaggio
voi da gran tempo necessit. Possa io

scolpiti

segni di vera amicizia di cui

dall' infanzia.

fin

In voi

divent in
sempre rimerilarvene degnamente. Vi protesto che, tra
accondiscen*
i disgusti della vita, il voto, l'amorevole

denza degli amici mi fu sempre d'efficace balsamo.


Tali conforti invano s'aspettano dal ricco che pur
troppo non sente n gratitudine, n amicizia. Voi,
bench favoreggialo dal cielo di agi ne fate un retto
uso e siete in ci una delle poche splendide eccezioni.
Proseguile animoso la nobile carriera che vi siele tra,

scella

e arricchite di nuovi

lavori lelterarj la

patria

comune. Il voto de'buoni non vi mancher mai, ed io


godr sempre d'ogni vostro trionfo come di cosa mia.
luIl cielo vi prosperi e conservi a lungo, al maggior
stro del bel paese di cui zelale

il

e cogli scritti.

Milano,

il

3<i

agosto, 4841.

benessere colle opere

m**~M***m ^S8 ^nrniTF^ g)sss28S^siiiirzr^^^

HJBJCXB

a.

aoristo

ncc.
accen.
adj.

accusativo
accento

offeriti.

ani, e antcc.

affermativo
aggettivo
antecedente

apoc.

apocope

adjettivo

a(J9'

epit.

epiteto

esci.

esclamazione

espiri.

espletiva

femminile

f-

fi9>
fig. gratti
l'ut.

gen.
gener.

flit.

articolo

asp.
spir.

aspro

gratti.

aspirato-a

imp.

alt.

attivo

ttttic.

attico e atticamente

imperf.
impers.

altivam.
auto.
nvv.

arv

dubit.

'

afferm.
ovverbial.
)

mm.

e.

attivamente
aumentativo-a
avverbio
avver- ) dubitativo
bio } affermativo
avverbialmente

Batracomiomachia

comune

eirconfl.

circonflesso

eomp.
compar.

composto
comparativo

tiong.

congiunzione
consonante

cons.

figurato
figura grammaticale

futuro
genitivo

generalmente
grammaticale
imperativo
imperfetto
impersonale

indecl.

indicativo
indeclinabile

inf.

infinito

in dial.

in
in
in
in
in
in

ina.

iti

gener.

in lat.
in medie.
in Om.
in pari.

dialogo
generale
latino

medicina

Omero
particolare

inlcrr.

interrogazione e interrogativo

int.

interjezione
intransitivo

intrans.
inv.
inus.

invece

dat.

contratto
contrario di
dativo

dirti.

diminutivo-a

ilal.

italiano

dor.

doricamente

jon.

fonicamente
latinamente

tontr.
eontr. di

irr.

inusitato

irregolare

(Inai.

duale

latin.

dubit.

dubitativo-a

Ietterai.

letteralmente

emlit.

enclitica

maschile

eoi.

eolicamente

m.
med.

medio

^
,
,
,
,
.
,
,
,
-,

]5.
./,',
,

5
,

C./

yayw,
vare.

,,

,
;,
,
,
,
,
,

e;

ancor lanciato, non per anco

mancante

e.

'/&/., ,
Ay

di aiuto.

di-

non pasciuto,

SoTTtiw.

giuno.

privo di pascolo, non.

e.

te-

,
-,
,
-, ,
,
^, ,

e.

eh' senza

peso,

-/?,
'/^&
. '/9 .

che mena delicata


vita, che vive mollemente.
vocifee. strepitante,
e.

.;, ,
rante.

delicato, molle.
mol,f- delicatezza ,

e.

/3,
'/,
ammirare,
/;, ,

delicato.

imn\ortale, divino, in-

corruttibile; inanimato, inflessibile,


siccit.

bagnato.
delicatamente j. molle-

e.

f.
,

digiuno, fara$.
e. non divorato, non

logoro, non tarlato.


che non ha
e.
profondissimo.

,
,

f.

beneficare.
bene, utilmente.

fondo

abisso, voragine prQt

fondissima.

empire

,, ammirabile

di stu-

invidia-

Aya //',
Aya

aycuo/zai.

',

/./

molto glorioso.

e.

.,

'/)

vj,

celeberrimo, chiaro, famoso.


/".
penuria Oii abbon-

-/>, ,
;

,
/, ,
danza di

lalte.

/#,

elv senza latte.


n.v.yv.lliaaii,

esultazione, festeggiamento.
esultare.
Aya
gloriarsi, ralesultare.
godersi,
egrarsi,
/".

/,

/;./; '/.,

,
.1},.,
'//

Kyv., avv. troppo immoderatamente.


A'yayov, a. 2. ind. aU K allic.,e Jori. v.

ayw.

1. f>art.

oi'f.

Ayat'o/xat,
terrore.
pore

Ayvo,

/".mollezza.

/'.

vi. a.

bile.'

,e
,
,, non
,

bont naturale.

pass.

lezza, delizia, lusso.

mente.

/*.

eh' di natura

, e...

buona.

leggiero.

avv...

ai

AyaZofvii

avv* sconsigliatamente.
e. non bagnato.

conveniente

e.

e.

mente.

,
,
',
.,
,
,
,

ben-

-/3/', ,, e; ^/3-/^~,
, v; c/.yc/.xovpyc, , benefico.

avv. sconsigliatissima-

il

benefico.

v,

/2),

sconsigliato, imprp-

e.

aya-

avv. benignamente.
buono , probo , virtuoso, coraggioso, esperto , abile ;
i vantaggi.
beni,
i
: yaOa
/'.
bont.
Ay aSto.ypyi&, beneficare.

vido.

',

vi,

"/2?,
'/,

avv. contro volont, di

mala voglia.

beneficio,

f.

e.
Ayaft aicossk,
Ayv^oizpzTii , io-,
buoni,, benigno.

sconsideratezza
f.
merit, stoltezza.

a. 1. inf. alt. v.

AyaSro^ouaj
fatto.

pasciuto.
avv. sconsigliatamente.
non volere.
e. che non vuole.
,

;/&,
'/&,

e.

.%

gomitolo.

f.

conlr.

m. datore di beni, benefico.


Aya.Zozpyzo, beneficare, operar bene.
beneficenza.
AyxSospyioi,
f.
beneficare, operar bene.

ferito.

avv. senza romore, in silenzio


e. taciturno, muto.
,

ov, buono.

-/2,

non

e.

contemplare con mara-

viglia.

tezza, irriflessione.

per ayw, u* ya.


ammirare, lodare, appro-

atlic.

'/'^,

che non atto a germogliare.


e. vile, disprezzato.
non ci vedere , vederci
poco, rivolger gli occhi; esser cieco.
cecit, inconsidera-

e.

yyjp.y.,

n. diletto,

ornamento;

simulacro, statua.
,

n..

statuetta.
, .?.

statuario

scultore* facitore di statue.

A'ya//at, ammirare, approvare,; ver&o

/
)

AF'

// &,,
*//,
'/, ,
/',

da ayaoy.at, e
(poepresso Omero ed
,
Esiodo invece del prosastico ayocirr.

tic.

yasy.a,

f.

/',

'/ ,,

celibe, senza

e.

o\> ,

Ay

mo-

'/

celibato.
celibe, senza moglie.

f.
e.

conlr.

malavoglia

adirarsi

'/, ,
'/,

ayavdc,

/)',

Ayyi/txdi, W> o'v, angelico.


Ay
annunziare, riportare, notificare; /'.
f/yc/ua.;.
m. v)yys/a; a. i. mde. vfyysda.
Ay
n. novella, avviso,

mite,
diconsi le

/,

e.

eh'

di

f.

y/',

e. nunzio, messaggiero.
ambasciadore.
yyoc,
w. vaso.
su via, ors;
A -/,
0<tht.
avverbio di esortazione , senza ro/ririi a//a persona ,
singolare
in
plurale ch'ella sia;
ays, or

^; .

'^

accoglienza.

amore, dilezione. AyaTzc/.i, le Agapi,


banchetti dei primi
Cristiani, per segno di loro carit.
Ay antri
m. a. 1. pan. alt.

/'

-,

.,

/~.

,
AyaV/,

-/73.,

'//

/,

'/^',

ayaop.ai.
Ayaiioz, oj^

e.

m.

a.

1. /3ri.

pass.v.

inclito, celebre

fci-

'

su, or via.

'/

Ayet'pw raccogliere, riunire, adunare


in s

anima
rr/zp/.x

qor.

4.

,
ppevoe
raccolse al cuore , cm5
sentimento; /'.
a. ayrr
aysp0*j.y

si

rinvenne

oJ ,
jfv
/.; dilezione, amorevolezza.
i
dv , che ha forza di
amare.
dv, amabile, caro, amato con_ tenerezza, unico, unigenito.
Ayax
avv. amabilmente.
AyasasOat, a. 1. m/'. w. v. c/.yoiZo-

amare, accarezzare, fare una buona


wSj

,
,

ambasciata.

animo

mite, blando, mansueto.

/; .

//,

'/,
'///,

(y.yyl'Xo.

sciata.

'^

placido ; ayava
frecce di Apollo e di Diana, come
quelle che arrecano pronta
morte
senza visibili segni di dolore e di
tormento.
vj:,
benignit,, aff.
fabilit, dolcezza.

conlr.

, f. novella, avviso, ambasciata, relazione.


Ayyeiflsi,
w. messaggio, amba-

AyavK/rtxw;, avv. sdegnosameate.

molto sonoro.

e.

servigio sforzato.
sforzare a prestare ser-

'/'/,

', dv, sdegnoso, pia-

,
'/,

/;

,
,
/'/2 ',

yjxa.

gnolone.

Ayav

vigio.

to, intollerabile.

Ayv/;'r, gas, c.y

/, ammirare,

Ayyocpopepaw, portare sforzatamele.


Ayysi^icv,
/. vasetto.
AyysOv,
n vaso; vena.
m. . 1, part.pass*

dv, soffribile a sten-

vj',

"/?5/,
Ay.yocpstacj

Ayyapsu'oj

impazientemente,
gemere , provare senti-

stizzirsi, soffrire

lagnarsi ,
menti di dolore, fut.
,
Ayavax-rrjsic,
sdegno.
f.

superbo

guardare con ammirazione, stupire,

soffrire di

sdegnarsi

/iat

molto

invidiare.

Ayav, avv. troppo ? soverchio, pi del


dovere.

pdv

feroce.

'/,

insolentir molto.

'/, ,

glie.

Aya /,,

?. fratello uterino.
Ay.Jo/Ae, ammirare.
', dv, ammirabile, aftiero.

con piacere.

tieri,

Ayec?To$,

aor.
/r/aia/A/iv, or. 1. pas*.
n'yasdev.
Aya
avv. mirabilmente, volen(\U. 1. tee/,

1. Hierf.

venerazione.
. aya//at,
dv, maraviglioso.
n.

1. mei, ?>.

il

^im.

'/,
'/,

/;

poei. e/on

'/.

/;.
'/',
,

doricam. per
congregare.

-/,
7', ,
'/,
,

ov

di

braneo

non

sbrancato, indomito.
astenersi dal riso.
uw. senza riso.
/'.
astinenza dal riso.
7
e. che non ride, senza ridere.
AyArj,
/".
armento, gregge, rom%
di buoi, (mandra).

/), .
. m.

Ayta-T/xv., aroc,

in truppa, in branco,

-'/, ,
kyivv.oi,
imberbe.

ch' del gregge.


f ignobilit, vilt.
e. eh' senza barba

/',.,

ignobilmente.
e. non generato.
e. privo di premio
,
senza ricompensa, senza parte.

k-jiprr), a.

1.

Ayioypaqa,
Ayiy
sante

,
'/
,

/,

Mi.

1.

s'nrf.

/".

collezione.

/, ,

>/;,

stare,

pu gu-

si

gustato, non

pasciuto.

vj;

ammirazione

/*

,,

A//;,

f.

Ayr\yzp*a, p. ind.

Ay /,

accompa-

a. 1. inf.

ayn'yspp.ai, payzipo.
v.

Ayrjv, o. 2.

'/,,
'//

/jass.

*/irf.

via,

/.

/.
./'.

(-/^,

,.

ci;
e.

io,

i\<i,

f>

//;,

fi,

le

braccio; manipolo

/".

Ay /^,
'/,
,
Ayxa /, ,

,-,

stringere tra

le

braccia.

/".
braccio, manipolo.
m. fascetto.

tra le braccia.

,,
,

braccio.

valletta.
.

amo

uncino.

prender coll'amo.
braccio.

Ayxoivvj,

vjs,

Ay

operar diligentemente,

/,
,
//^,
/, ,

/".

af-

Ay /.,

fondo, vallone.
vibrar dardi.
dardo.
vibrar dardi.

/'

-./,

/./-

w.
,

vibratore di dardi.
esser in-

incurvarsi,

fermo.

e;

esente da vecchiaia,

fortezza; valentia; su-

scellerato.
v, ammirabile, stupendo

e.

A'yipc&i, santificare, consacrare.


1 * P ass

-/>/5.,

//

,
,,,

AyxJ /,
,

perbia.
Ayrj'c,

tra

alzar

fascio.

Ay

immortale.

Ayn

prendere

//./',

p. ind. alt. v.

Ayrlpaoc,

Ay

Ayx

insuperbire, insolentire.
op og , m. molto valoroso

superbo

frettare l'opera.

aya))w.

perseguitare, cacciar
metter in fuga.
e. predatore.
Ay/;

braccia.

Ayxi

att.;

alt-

-,

santit.

/'.

A'yxtoipov,

ind. pass, altic. v.

Ay

Ayxn,

stordimento.
frattura, contusione.

gnata da stupore

daa

tw. santamente.
yiwcuvvj, *3 5j /" santit.

Ay /.,

/"
trascuratezza,
,
imperizia dell'agricoltura.

Ayn

superi,

/-

nerare, tenere per sacro.

yiitia,

feroce-

m. condottiero di
,
il capo.
ors; gcier.
via,
su
avv.
Xysrs,
avv. di esortazione per pi individui.
m. condottiero.
/".
digiuno, inedia.
che non

VJTOi

'/

superbo, intrattabile.

t.

'/,

/".;

Ayic'&j, santificare.
AyfJTcia, a;, /'. santit.
santificare, ve; yinxiv ,

esercito,

,
/,non,,
'/,/,

AyiOTV.zoc, ],
santissimo.

mente.

santit.

superbia, ferocia.

f.

e.

f;.

. scritti santi

e. scrittore di cose
cosa scritta da santi uomini.

A'ytoc;uvrj,

/.

'*, ,
,
'/^, ,
. superbamente,

racco-

. santuario.
iyioc, a, ov, santo, sacro.

Aysp/As, ", m. collezione, riunione.


/ti qualche autore usalo nel senso
di .-/;.

/?//;,

condurre,

Ayiov,

.ysipu.

ind. p<tss. v.

w.

gliere.

senza prole.

/,

santit.

yiKffTi'a,

Aysvvws

/>

ayia

,,
,
/; aytvw,
,,
,

ignobile, vile, ch'

e.

11

santificazione, consacrazione.
. santuario.
yiv.azrlpiov,
>. santiicatore.

in folla.

'/,

ov,

curvo, adunco,

tor-

tuoso.

curvare , rendere tortuoso.


am>. curvamente, tortuosa-

mente.

-,

/,

Ayx

Ay

incurvazione.
f.
ancora.
soppiantare.
f.

Aypvpoi, fermare coll'ncora.

ancoAy/.DpoTi, 3 ov, fermato coli'


raj fondato.

Ayz&iv,

ovo,, m. luogo della curvatura del braccio; gomito e qualunque curvatura.

/./,

iucurvarsi

.%, ,

essere in-

curvato.

bella chioma.

ornamento. Agi aia

,;

bellezza,

una

delle

tre

Grazie.
Ay/ai's/za,
ayloCCaiJ.cz, oZ,
m. ornamento, splendore.
Ayai'tsTt5*, rj,
desiderabile, prezioso.

,,
,

/', ,

Ay

che porta belle

e.

e saporite frutte.

e.

che ha leggiadri

e.

e vispi fanciulli.

Ay

eh' di bella

forma.

//, ,

ov, splendido

,
/^; ,

limpido

illustre.

e.

splendidamente

e.

che ha un

onorato.

Ay

bel

metallo di voce.

'//

/.>,

r/

bello.

o'v,
,

Ay

/, ,

Ay

/,

Ay

/, ,

luogo in cui spira

e.

aria gradita.

non elegante.
non elegantemente.

, /^ ,

avv. splendidamente.
Ayeuxyjj,
e;
,
non dolce, insipido.

AyAteitov,

//.,

aglio.

e.

e.

/75,

privo

di

non

inciso,

non

scol-

inettitudine al par,

Ayy-o;,
rottura, luogo
pitoso e dirupato, lido.
A /vaio.-, a, ov , puro, casto.
e.

che

non

piegare.

;,

f.;

'/

ov

che ha forza di

purificare.
Ayvirv;.:,

m. espiato dalla colpa:


che espia un altro.
Ayvosco, contr. >, ignorare, non conoscere, non sapere , non intendere ; f. Ti'uw;
/.; pari. pres. imp.
pass,
non conosciuto ,
sconosciuto.
Ayvovj
aro;,
n.
ignoranza , pec,
cato commesso per ignoranza.
m. a. 1. pari. vtt.

.
'/'/,

,.,
/

A'yvoia,
f. ignoranza, imprudenza,
terrore.
A"yv;, ri, ov, casto, puro, che non
ha bisogno di purgazione
quindi
,
senza vizio, sacro, venerando.

/W. a

,'/

Ayvu/Ai^;

castit.

f.
,

or. 1.

tvr. m*. da
a, ^er/".

ayw

eaya,

fin sigmf. passivo); aor. 2. pass.


sayvjv, rompere, fracassare.

/,
/,

Ayvw
Ayvw

/,

operare ignorantemente.
flru.ignorantemente,stol-

insensato,

e.

impru-

dente, senza probit , sconoscente


,
lo ayvw/Aov , un' ingiustizia , una
follia.

;,

- ^.

mente

f.

priva di

consiglio, stottezza.

Ayvw/y

AyXwseog,
e. ch' senza lingua,
mal pratico a parlare.
w. frammento, suono di
Ay/AKj
una cosa fessa, frattura.
Ay
rompere; commuovere.

/,
/.

e.

purificare, espiare, immolare.


. purificazione, espia-

zione.

'//07,
/".

lare, taciturnit.

/,, .
,

*/,

'//',

Ayvw

amaro,

dolcezza.
pito.

poet. inv. di ayvtfs

tamente.

.
,

e.

che non ha pupille

e.

,
*
,

A'yvor/};,
e.

'^',?, >.

cieco.

/}, ov
che serba la cache non lascivo.
essbr casto , render puro ,
,
non contrarre alcuna macchia, purificarsi con espiazioni.

stit,

casto.

splendore

f.

'//',

'/
'"/

che ha nitida

e.

preci-

,
si

castit, continenza, espiazione.

pu
.

insensatamente.
e. privo di mente
,
,
y
,
insensato, senza probit, scono-

'/,
'/,, ,
scente.

ignorare.

e;

*/,

ignoto, sconosciuto.

'/,

adj.

,^ ,
'/, ,.

sconosciuto

e.

in-

certo, dubbioso.
avv. castamente.
Ayveosta,
/'.
ignoranza.
e. sconosciuto, ignoto.
incognitamente, sconosciutamente.

_G

:, ,'/,
-'/

-/., ,

sconosciuto.

e.

///.,
Ayps^ta,

senza ginocchio.

/,

divenire

Ayovia,

a;.,

,
*/, ,
Ay , ,

A'yovos,

non ha

esser sterile.

'/?,

non nato

e.

figliuoli.

che

sterile,

cacciatore.

caccia.

/'.

Ay,oUjU.a,

sterilit.

f.

preso nella caccia.

e.

,,.
, .

,
', ,-,

eh'

preda, spoglia.

caccia

/".

m.;
uno che prende

;
^ ,,
7i.

quindi

caccia-

tore, pescatore.

che non pianto.


/. mercata, foro, piazza ,
pubblico palagio , assemblea , arringa, mercato , e ci che in esso
si vende ; yopocv
, tenere

',,
//,/

adunanza.

Ayptaivoy.at, inferocire, irritarsi.

e.

trattenersi nel
deliberare. Pari,

AyopvXu, comperare,

/, , '/.

foro, consultare,
uor. 4. alt.
e. eh' nel
A'

.,

foro

fo-

/,

Ayocc/.iiv.,

/';

,,

'/,

,./".

Ayopa.vp.c,,

jj.

cosa venale.

m. compera

com-

pera.

arringaj ctyop, f.
r, parlamentare, dire in pnbblico.

, .

kyopnSsiSj

'/.

- ,,

AyppvjTvis,

Ayop

cito

f.

dono

eloquenza,

mi.

congregazione, eser-

Ayoc,

zione.
Ayd.;,

venerazione

purifica-

-/,, ,

m. capitano, condottiero.
m. la palma della mano,

Sa

caccia, preda, pesca


/'. ignoranza di let-

-., ,
f.

Aypap

tere.

-, ,

Ayca/Ap

e. illetterato,

idio-

e; eiypa^os ,
,
che non scritto.
avv. senza scrittura.
pernottare
conin
>
,

-/,

:,
Aypeiova, ,
Ay

feroce.

agreste.

,
,

/,

eh' di

animo

ch' di volto le-

e.

e.

che rende feroce.

contadino

,,
&,
,
,
,
'/; ,
;

il

il

fie-

pa-

store.
/.
Ayptosiivv?, *19S (', a.ypiozr,;,
ferocit, crudelt ; zoticaggine.
m. agricoltore.
e. feroce di mente.
Aypifjpwv,

in pass, insalvatichire, divenir

;> pass.
selvaggio ;
Aypt'coi, av. ferocemente.
/'.
zappa , bidente , raAypi --,
,

strello.

,,

e.

feroce.

eh' di volto feroce,

e.

crudele, impudente.
aw. ferocemente, crudelmenzote, aspramente; scortesemente ;
vi,

e.

alla

villa.

a, ov, rustico.
/".; &ypsi'.fv#

jforcina^ rastrellino.

ov, divenuto fiero.


,

m. che pascola

campagne.
AypoysiTwv ,
vicino.

ta, indotto.

campagna, in

ticamente.

braccio, cubito.
A'ypst,

,
,

-/9/

AypttoTK,

arringatore.

rare aspramente.

Aypiozic,

gio

della parola.

yopoi

campicello, villetta.
ope-

Aypiou. insalvaticare, render selvag-

oratore, arringatore.

1. pari. pass.

dall' adunanza.

Ayopi&ev, <mw

irritarsi, inferocire,

,
,.,.,
,

ro

ov, spettante a

*i,

.,

&j e, agreste, selvatico,

, compratore.

AypiSiov,

agreste.

/.

roce.

cosa

enaie.

-//,

adescare, lusingare.

Aypip.op?oi,

compera.

;,

esperto nella caccia.


andar alla caccia,

ov, ferigno, feroce.

avv. a guisa di ciarlatani,

buffonescamente.

ypr^zv, avv. dalla caccia.

Ay pi 'Co

rense.

Ay

u^

e.

nelle

che ha campo

e. che vive in camAypoiiaire;


alla villica.
pagna
Ay o% , avv. di moto dalla villa,
dalla campagna.
camAypSi, avv. di stalo in villa,

pagna.

.,

?,

/".

stumi rozzi.

essere di co-

,
,
,
.
,

celibe.
Ayvpirj) ;

tesia.

operare

namente.
Aypoixix:,
ypotxoi,

dv, rustico, villano.


e. villano,
rusticano
perci incolto, rozzo.

-,. /".ciarlataneria,

<. contadino, villano,


campagnuolo.
Aypoi /., rj, dv, -campestre.

avv. rusticamente

mente.

Ay

avv. di moto, alla campagna.

che si riferiva all'amministra zio-

ne dei beni rurali. Quindi Agronomia, la carica d'agronomo.


AypOc,
m. campo, campagna, villa, fondo, podere.

Aypozzpoz , ptx. , po') ; ayprr ;


m. terrazzano, campagmiolo ;
t

s-j,

sel-

raggio.

m. villano, contadino.

a,

ri,

f. rusticit.
ov, sollecito -delle

;,

'/,, ,
Aypurrvo;,

cose

tore.

,
uomo

Aypfjjrr,;,

dino,

/,

vigilante.
veglia, vigilanza.

f.

sobborgo.
Ay^u.vasT&i,

Ayvsuxoi,

prossimo

e.

Ay^tjSa&rj'c,
I

'

io;,

al

mare

nella

sua viciche dappresso

e.

nanza profondo
profondo.

/. &.,
;

avvicinarsi

dappresso.

m. che

si

avvicina

dappresso.

-/,7.(., .
r

j,

alt. -v.

uyyx-

vicino alla

nostra

ind.
e.

'//

e.

%%9, ,

vicino

m.

caccia-

m. agricoltore, contadella villa.


via,

strada;

vicinato;

non

esercitato.
avv. senza esercizio.
e.

m.;

,, ,

m.;

e.

a' nostri

vicino al mare,

marittimo.
tot, e. vicino a

ov,

e.

ov,

'/,

&',
'&;,

morte.

simile a Dio.
che siede vicino

vicino
e.

/&,
-/'./&,,

rustico.

m.;

'// ,,

marittimo.

Ayyiipo'jo;,
ad un altro.

o'v,

vigilante.

e.
,

aypo)VT>p

avv. -da vicino, in breve, accoda presso, allato.

campi.

m. custode di cam-

avv. vigilantemente.

/),
m

f.

e.

sto,

terra.

pagna.
AypuTrviw, conlr.
vigilare, ve-gliare,
passar la notte senza dormire.
ri,

raggio

Ayyj

Ayyr/itoz,

camperecce.

'/., >.,
Ayp\)Tzr\Tixo~,,

che combatte da

e.

che vive alla campagna , villico.


Quando ha l'accento sulla penultima
sirjn. che fa pascere
nella campagna ; pastore, mandriano. Agronomo si diceva jpure il magistrato che
regolava i confini dei campi e lutto

,,
,

radunato.

ov, propinquo, vicino.

a,

vicino
con la spada alla mano )
(
vale, a dire valoroso, perch tali
.guerrieri avevano pi forza e co-

e.

]/-,

m,

/,
..

AyvproSj

/p-jvoy.o:

y/sor/;?,

m. che raccoglie molti-

gnero.

,
campagna.

.,

tudine, ciurmadore, ciarlatano.


A-fjpzv/.i , ri-, v , mutile ; menzo-

in. contadino, campagnuolo, agricoltore.


Ay p
m. che si trattiene in

impo-

stura.

/-,

incivil-

'/,

'/;,
;,
'/., ,

rj,

clf senza moglie,

congregare.
Ayjpi;, sws, /". adunanza, moltitudine
di genie adunata insieme.
o\j, m. turba, strepilo.
in. congregazione.

parlare villa-

,
,

rustico,
Aypoy.o:,

, m.

'/;,

kypoixitx, a;, f. villa, casa i campagna ; rozzezza, rustichezza; scor-

e.

'
.^,
,

vicino alla porta.


e. vicino alla strada.
,

m.; ayyi;j.v.yoz

m. che combatte da presso, vaiente.


avv. da vieino.
, e. che vien da un luogo vicino, cio prossimo.
Ay/ivoiot, uc.f. sagacit , sottigliezza, acume d'ingegno ; destrezza ,
:

'//,
:,

scaltrezza.

Ayyivooz,
scaltro.

e.

sagace, .perspicace

.
'/;, ,
', ,
<5, ,

'/-;,

accortamente

aywvi'/;,
/-/ -,
Aywvisi;, ;,
; '// ,
mento.
com'/; ,.

saga-

cemente.

che naviga rasente

e.

al lido.

e.

vicino alla citt.

f.

'/,

e.

./'5

prossimit,
superi,

/,

,
/.<

'/,

prossimo,

;
,
'//.

/,

'^

,
';,
/
,

irrca.

rn-b.

ecyaysv

guidare, spingere

yayev

aor. 2.

perf.

portato.
Aywya; , ou, e. guida della strada,
di cache ha forza di condurre
vare di muovere sost. acquidotto.
w. agone, zuffa, periAyw'v,

dotto

colo ; disputa, causa od orazione


certame, anche
in foro giudiziale
in senso di giuochi pubblici; luogo
:

'J
c1ie pre&iede ai
> c
>
combattimenti.
combattimento; agonia.
',
A
f.
-

/'..

combttere (specialmente ne" giuocontendere , gareggiare , eschi),


ser nemico, essere in causa, sostenere un processo , fui. 1 i'co/*i ;
fui.

2- io-7p.y.i.

battinaento.

e.

m. diamante , ( $apropriam. indomito; quindi


probabili. Metallo temperato ,
mento ferro, non sapendosi ben di
certo a qual metallo assegnassero
questo nome gli antichi; 2. Diamante (a tempi men remoti).
>
e. indomito , indo'/7.-,
mabile, invincibile.

,
/, ,

',
e.

forte, duro.

muovere

il

prurito

solle-

ticare.

AoV-50

/;

aver prurito, sol-

letico.

e.

insensato

non

consumato.

del combattimento.

'/

,c

/jcocw),

;,

che non lacrima.


senza lacrime.
ch' senza lacrime.

e.

at'.

lidissimo.

AyMyti, *);, / condola; maniera, tenore di vivere q di dire, stile.


e. facile ad essere conAywyty.o:,

'/;. ,

in-

//., ;,

menar
,
nperf. ayays ,
via ; pensare, giudicare ; stimare.
conduttore.
m.
Aywyeu;,

/;,

aver prurito.
W, ov, adamantino, so-

ivf.

ed
condurre

rr/v.

:,,

/.',',

e. eguale.
avv. egualmente.

condurre

ignorantemente

nvt).

A$xxpw$,

con

e guai forza.

.\-/yo'iua.'<oi,

indiviso.
lacerato.

e.

scientemente.

aw. egualmente

e
,
, non

,
,
,

angosciare.

/.).

*;,

A voco;, a, ov, che sazia.

avv. dappresso, allato.


strangolare, soffocare,

'fui.

sciuto.

strangolamento.
avv. superi, prossima-

t.

mente.

/1.

giuochi

a'

pre>. colui che


.
,
siede a'eombattimenti.
m. prurito.
Aoay/xo\',
/'
ignoranza.
A /) ao vi
io;, e.
ovo; , e;
,
ignorante, inesperto, inabile.
sconoe. incognito ,
,
,

strangolare.
;,/", strangolamento, laccio.
r. confinante.
Ay/o,oo;,
,

combattente.
a guisa di

pubblici.

accosto.

/, ,,

a gara.
presiedere

battenti,

compnr. pi vicino.
rcyu. da vicino ,
3

V.

m. combatti-

wt.

'/,

vici-

stretto parente.

Ayj

alt.

nf.

(.;

Aywvi7T/]';,

avv. superi, prossimamente;

massimamente.

Ay/ia-oc

1.

>

Ay/i7iro/i;,

nanza.

a.

appartenente al cqm-

-,
'
che

si fa

AV

e. che non ispende ,


,
senza spesa.
avv. senza spesa.
non
o-j , e. non laceralo,

lacerabile.

V.sa, a. 4 me/. a.

';, ,
^',,

mente.
AoVl;,

e.

^em

non diviso.

avo. campar, pi sicura-

e.

intrepisenza timore
; inverecondo.

do, imperterrito

,,
svi

;, ,

e;

bisognoso

e.

non

sicurt dagli insulti al-

/'.

impunit , inviolabilit ;
quella maest per cui alcuno riguardasi come sacrosanto.
trui

,
/,
-,

,
,,

intrepido.
oy,

senza cena

v.dziy-o;,

e.,

non

e.

da

corrotto

doni.

//
,
/',

/".
angustia d'animo,
grave tristezza, ambascia.

',
),

ceramente.

non ammesso

e.

che

riceve.
sorella.

/".

m. non contenzioso
mancante di contrasto.

privo,

'/,

,,m

fratelle-

vole.

).>;,

,
,
;,
).-, ,

avv. fratellevolmente.
iloo/.-oviv.,
f fratricidio.

A
A

e.

'/',
/,

1. iW. alt.
mangiare a

ai,

e.

che

ri,

alberi.

destro, poco de-

e.

stro

incivile.

-/,-,

e che
oscuro, nascosto.

e./

e.

e ;

non vede, cieco

non legato.

,
' ,

che

e.

non ha pa-

drone.

&$ite

f.

e.

non legato.
amaro, acerbo.

e.

',

piacere

far pia-

cere.

kSi'j, nausearsi, stuccarsi.

avv senza timore, licenziosamente , intrepidamente , impunemente.

e. non morsicato.
avv. senza morso.

/".

e.

illeso.

incertezza; ignoranza.

non manifesto, oscuro,


1

/).
occulto, incerto
>ovj il futuro e occulto ;
favore di cui incerto l'e-

/;-

sito.

toc,

bimj.

mente

in

insazia-

bile.

,, non
\/3,
im/3, ,
e
,
'/, ,
non
,,
Aitaop -, ,
<?2,
<?', ,
, non
Ao 7/;., ,
/., , non pu
devastato.
impenetrabilit.

e.

?.

inaccessibile,

e.

irreprensibile.

scol-

che

e.

pito.

continuo.

e.

e.

inevitabile.
che non dispo-

sto, disordinato.

indiviso

e.

insepa-

rabile.

,
',

e.

e.

rinchiuso.
disordinato.

che

si

di-

stinguere, indistinto; non giudicato.


indistintamente, senza giudizio.
non tralasciato ;
,
continuo, incessante.
intermis, avv. senza
sione.

,
,
,
-,

\',,

,
,

insazia-

irreconciliabile,

e.

impl acabile.

/',
/', ,,

', ,

dvdv'j.

voracit

/".

,.

avv senza padrone.

/.r];.

v.

saziet.

e mangione

oj,

, ,
, /,
,
',
^,
-:,
f fratellanza.
che manca d albe-

,
non produce
, non

non

penetrabile.

fratricida.

oj, m. fratello.

-jopo;,

bilit.

ov, fraterno,

ri,

Orco, Inferno.
non giocondo

e.

soave.

/]?'/,

iAoiviOi, oJ, m. nipote.


Ao>-ji/.;,

abbondanza, largamen-

in

a saziet, abbastanza.

Sf'JO, fui.

,
non
<??*, ,

aoy)//.ov2w.

ai'i>.

avv. incorrottamente, sin-

/^',

essere gravissimamente
,
angustiato,
er dolore venir meno,
trambasciare.

te,

che non ha cenato,


digiuno.

e.

A \;/.A9 ;'*>

di

/".

oscurit.

nascosto

luogo occulto.

oscura-

implacabilmente.

avv.
e. indis^niubile.
avv. indissolubilmente.
e' non mutilato.

,
,
',
\,
stolto.

sione.

,,
, non
,,
e.

incomprensibile

e.

e.

inestricabile.
e. che non cessa.

avv. senza

bagnato.

e.

intermis-

informe, rozzo.

,
;,
^,
\, ,,
,.
-,
,
\', ,
',
,
/.,
,
;,
,,
~, ,,

,
,
,
,

-/,;,

non cade,

che

e.

non distorto.

non

tagliabile.

:,

,
,
\?&,

non

formato,

.$.$*

jf.,

,
:,
.,
^/,
,
,
.,

&, ,
?

scurare.

non

e.

tra-

indifferenza, negli-

f.

genza; disprezzo.
indifferente (pardi un' azione chu non n

lando
buona, n

e.

negligente; non

cattivisi),

diverso.

avv. indifferenteniimte.
e, non chiudo da

A Spia? par -;,


siepi.

avv. senza siepe.

de

scorre.

che non-si diffon-

e.

che non pu es-

ov, e

sere ingannato.

AoiV.xtoc,
ignorante.

e.

che non istruito,

non

difeso, in-

senza

tergiversa-

zione, senza rigiri.

e.

non

/..

azione ingiusta

e. ingiurioso.
ingiustizia, ingiuria,
iniquit, torto
ingiusto, iniquo.
e
e. ingiustamente, ingiu-

\*, ,
\', ,,

/'.

riosamente.
vi, v, spesso, folto, serrato;
frequente, continuo , largo, fitto,
denso.
avv. pienamente, miserabilmente, a poco a poco ; frequentemente, serratamente.
via, inacArjioovjzo;,
e. senza

,
\,
,
,

,
,
,
non pu
.>, ,,
,
cessibile.

e.

non amministrato

distribuito in ordine.

e. incorreggibile, che
essere raddrizzato, senza
direzione, indiretto.
e. indeterminato.
avv. indeterminatamente.
e indubitato, certo.
Arbo:,
e. che non ha sete; ch'e-

stingue la sete.

,
,
,

ferto

il

e;

-, ,

che non ha ancora

giogo.

,
',
,
AcV/.'., ,

',

e.

e,

sof-

._

impensato, improv-

avv. all'improvviso.

successo improvviso.
e. improbabile, non
provato ; non esaminato.
senza esame, inconsideratamente.
non ape. reprobo ;
/'.

Aoie/Vtok, avv.

A.StpyK3.re&}

viso.

e.

vendicato.

investigare.

alt.

a. 2. oli. al',

<5, ,

,
,:,

?'/.

ingiuriare, offendere ingiustamente, violare la giu-

indomito

inseparabile.

e.

:,

integrit.

incorrotto.
essere indifferente

,
,

Jnx.tpopier.,

e.

/'.

d.
cow/r.

Actvo';,

incorretto,
soggetto a corruzione.

AoiaaSooor,

/..

incorruttibilit.

-f.

/., ,

condannato.

a. in/, alt.

immoto.
immobilmente.
e.

operazione in-

f.

non giudicato; non

sce 11 eraggine

*>

Ai

stizia.

indiviso
disordinato.
e. inestimabile.

e.

e.

e.

,
-, ,
,
^,

.;,

giusta.

e.

/*/',
mente.

non

e. che non svelto.


senzach sia svelto.
continuo
e.
eh'
senza dimensione.
senza intervallo.
ot't;

informe.
A\a3?5a,cta,

operare

avv. senza caduta.


ornato,
e. non
elegante; incolto.

'

inenarrabile.
ingiusta-

e.

stabile.

,
,, non
e;

che non

e.

e.

e.

tabile.

pu

e.

provato.

imperscru-

indistinto.

,
,
-,

.', om
,

inesplicabile.
lavorato.

investigato,

&Btsv%piiQXQ$f

si

conlr.

f.

^,

esser

garrulo, ciarlare.

e baione,
garrulo, ciarliero.

ciarliere,

,,
,
,
,

?, ,,

li

loquacit continua.
cianciatore , ciar-

f.

e.

lone, garrulo.
e. schietto, sincero.

avv. senza inganno; sinceramente, lealmente

,
,

e.

e.

inconcusso, immobile.

non mai

e.

sperato,

impensato.

essere senza gloria.


infamia, cattiva ripuA co?
f.
tazione, disonore.
e. senza gloria, senza riputazione, disonorato.
*m>. senza gloria, ignomi-

,
,
,
,,
,
,

,
,

niosamente.
avv. senza scorticamento.

che non scorticato.


Wi saziet ,
uggia, noja ; stanchezza.
gaudio.
w.
e. senza doni, mancante
di doni ; indotato.
e. che non ha servi.
e.

,
',
/,

<?,

non ridotto

e.

in ser-

vit.

privo di strepito.
di espxvj?.
{Vedi questa parola).
debolezza, inerzia.
Afysavso*, esser debole, languire.
e. privo di forza , debole, fiacco.
/". debolezza.
. avi a,

',

,
,

e.

invece

e.

/*

,,

,, ,,

non

e.

colto, cui

non

lecito cogliere.

diventar maturo.
maturit.
f.
e. non acerbo, immaturo.

poi,

molto

p'GV,

abbondante

,
,
-, ,

grasso, maturo.

-Spositx.,

, siccit.

/".

mancanza

/".,
Aposuvv;,
grandezza, robustezza

/".

forza,

,
/,
f

che

in

paese

/".

grassezza;

grandezza,
,

fertile.

ridurre a maturit.
divenir grasso , impinguare.
render grasso, maturo.
e che manca di alberi.

',
^, ,

weei.

//., ,/
'//., ,
,

mancamento

si-

.,

di for-

ze, debolezza, inal)ilit, impotenza


io posso).
fa priv. e

',
-,
-,

'', ,

impotente.

e.
/".;

/".

impotenza.

impotentemente.

at<t>.

non potere, essere impo-

.
,
,
',
tente, inabile.

impotente, invalido

e.

ncutmlm. che non

pu

si

fare, im-

possibile.

(m>.

e.

impudente, sfac-

inesorabile
; senza verecondia.
sacrario, santuario.

^,
, ,,
A

e.

entrare.
A'oV, f.

dove non

saziare

permesso
In

satollare.

mcd. satollarsi, saziarsi.


cantare,
A'dw, {per crasi da i
canterellare; fischiare piacevolmendal
vento).
mossi
alberi
te
(degli
^
a'ow (inusitato al presente), piacere,
dar ragione ad alcuno; .

-,,,

non fabbricato.
e. che non ha ricevuche
ricompensa
to alcun dono
non si lascia corrompere dai doni.
e.

-,
,
,,
,

avv. incorrottamente.
e. privo di doni, che non
d doni, non corrotto dai

riceve
doni.

avv. senza dono; incorrottamente.


combattere, lot;
tare

travagliare, faticare.

5/',
m.
, .premio
/:, ,
premio
;

.,

combattente.

grossezza, maturit.

e.

non potere, trovarsi nei*

l'impotenza,

&,

di rugiada

abbondanza.

, e;
dimora

//, <?,
(. ).

ciato

,,

,.;
,
,,
,
,
,

AE

cjnif.

', ,

del combatti-

mento, combattimento.
rie. combattente, che
del combattimento,
porta il

A'Sr

5), ,
vincitore.

e.

promovitore

'.
/.', ,

che ha cura del combattimento.

As&)ov,

rt.

f.

vittoria ottenuta nel

combattimento.
m. feontr. Qloc); oea/".
combattimento ;
,
lavoro; cosa malagevole.

'&, ,

). ,

12

che riporta

e.

il

pre-

avv. sempre, per tutto


della vita ; senza alcuna
zione.

il

tempo

interru-

^55', germogliar sempre.


./35, ", che sempre germo-

glia.

AEi^as-rviic,
mogliare.

,^/,

/".il

perpetuo ger-

/-, ,

,
',

', ,

Ano ,

',

a;,

in vortice

,
^,
&,
talit.

e.

non

in giro.
;, /'. servit perpetua.
vita

/".

eterna, immor-

sempre accinto

ap-

verdeggiar sempre.
', e. che sempre

ver-

',,,
f.

e che sempre frutta.


indecenza; insolenza,

,, .
/ ,
,

cente

inconveniente , indeignominioso ; rozzo, aspro.

/".

trattare indecentemente, in-

1'

giuriare, maltrattare, sfigurare.

,
,

/.-/<,
sempre
,

si

moto perpetuo.
e. sempre mosso, che
muove.
avv. con moto perpetuo.
/*.

avv. indecentemente

inde-

gnamente.

//',,,
e.

che parla sempre.


che sempre rie.

., ,
/'/,
-, ,
/,, ,,
e.

che sempre

stilla

c\

, .

1. /wri.

e ;

innalzare,

,
,
?,
,
,
-,
',
,
/,
drizzare.

sempre robusto.
canzone.
e che sempre salva.
volubile.
e. -sempre
e. che sempre tira a s.
e. che sempre appae.

', , ,

,,

che sempre
che

arde.
porta.

, , e; sempre ,
e sempre
,
sempre
,, sempre
, sempre mala
e.

/*.

esilio

perpetuo.
frondoso,
verdeggiante.
utile.

e.

fare di

//,

vo-

costrincostretgere ; quindi
to, cio per forza, di mala voglia.
avv. malgrado; a dispetto di.

sua volont

glia, contro

,,
,,

',
', ,

e;

e.

contro la propria volont.

'*,

sforzato, che fa
di
,
contro sua voglia ;
buona voglia, prontamente.
, /.turbine di vento, procella, tempesta.
e. turbinoso, tempestoso,

,/

, ,,
,
, ,

', ,
vorticoso

, e;

veloce al pari d'una procella ;


che corre al pari d' un procelloso
vento.
e. procelloso, tempe-

.e.

scorre.

parlar sempre.
f loquacit perpetua,
grande affluenza di parole.
di sole ; opaco.
privo
e.
it.oc,

rando.

sempre vergine

soffiare, spirare.

splende.

f.

,. , ,

e.

,
,
/
,
/

,,

e.

oltraggio.

si vi-

custodito, difeso.

deggia.

'.,

che sempre

e.

bra, che sempre in moto.

?//]',

che sempre vive.

e.

parecchiato.

&,

,
,
/
, ',

^,
/, ,,

risce.

e.

ni.

/".patimento continuo.
e che sempre patisce.

che sempre scorre.


levare, portar via,

deformit, sconcezza.
condotto
e. sempre

/'.

e;

che sempre scorre.

,, ,
^/,,,
/,

e;

e.

oscuro.

,
,,

Aitata,

scatu-

'/}', ,

cantare.

cospicuo,

sempre memorabil-

e;

e. che sempre
germoglia.
m.j
sempiterno.

risce

atw.

sempre vagabondo, errante.

scaturir sempre.

Azifiovi,

,,
', , , ,
&, ,
mente.

mio del combattimento.

A si",

e.

e.

sempre memore.
sempre memo-

,
,

,
stoso.

e;

oo,

insperato.
;
disperare.

di speranza

e.

privo

,
/,
,

,
?

,,

f.

e.

; ',
,
,
?,
,,
,^,,
,
13

disperazione.
che non da sperare,

non isperabile, non

e.

suono.

aspettato.
avv. fuori di speranza.
disperare.

()

e.

te; perenne.
crescere le
, y , e. che fa
piante.
vj<JW ; erf owt'Ae
,
f.

|'',

,
,

/".
av/j<j&>, accrescere, aumentare, promovere.
far crescere, nutrire, aumentare. In med. crescere
cessar dall' operare, esser

ov, pigro, ozioso.

f\,

Azpyrlc,
dall' opee. che cessa
rare, ozioso, scioperato.
/'.
Azpyia,
disoccupazione, pigri-

zia, inerzia, ozio.

Azpyoi, . ov,

v. Uzpyr]$.
alzare, sospendere.

^^, , e;

&,
,
^,
,

io

,:, ,

e,

e.

e.

che non circondato

da chiusura.

camminare per

,, , ,

,
,
,

zpov, a.

l'aria.

correre per l'aria.


caliginoso, oscuro.

2. ind. ali.

l'aria.

che vola per l'aria.

zot, e.

camminare per l'aria.


per
e. che cammina

e.

non

variato,

di-

non congiunto.
che non iutramette,
;

difficile

arido

come avv. senza intermis-

sione, incessantemente.

,
/', ,
,.,
,

non emulato

e.

zione

e.

vile.

privo di emula-

invidia.

-, ,

f.
e.

immunit.
eh' senza

danno,

--)-,
,,

1. ind. ali.

f.

',

v.

f.

leggerezza

in-

folla.

adj. leggiero

di spi-

incostante ; imprudente, insensato.


e. aquilino.
pollo dell' aquila.
;

, m
,
*>, 9,
.
,
,
,

m. aquila.
e.

aquilino.
/'.
fuliggine, su-

^ .
e

v.Cr,,

diciume, sozzura.
seccare.
.

arido, secco.

e.,*

con lungo clamore.

/', ,
at>w.

rumorege risonante,
giante d'un suono forte e prolungato ; duro, arido
A?o/*i, venerare.

e.

non

congiunto, sca-

, ,'^
,
,
,,
polo.

'/, ,,
'/,
,
|,
, */,

/".

celibato.

e.

.'~-/.

e.

non fermentato.

e.

seccare, asciugare, inaridire.


avere un rispetusuato
toso timore ; rispettare, venerare.
sdegnarsi; sopportar di

*,

mala voglia.

ch' senza

e.

.,, ',
.
,
,
,,
,
',
',
,,

fascia, di-

sciolto.

nera.

animale

e../

che non

ge-

non

ov,

e.

fasciato, disciolto.

annojarsi, esser disgustato.


soave, uggioso
e. non
spiacente.
uggia, fastidio.
faiuf
f. noja,

--',

/.'.

innalzare.

costanza; stoltezza,

,
, ,

ov, venerando, augusto.

e.

, m.

che s alza a volo.


odo;, prupr. che alza i
piedi, die corre di galoppo ; quindi
veloce, rapido, celere.

;
,

e.

non intralascia

/',

aereo.
aereo; oscuro, ca-

xepios,,

liginoso.

non

da alcun colore.

impunito.

pigro.

rito

,
,

e.

stinto

sempre scorren-

seccare.

che mette fuori gran

/". r usignuolo, usignuolo.


avv. spiacevolmente, bruttamente, senza garbo.
/'
novit insolita, stra/,
vaganza ; disuso, non uso.
non esser solito, non esser

Arjiev,

accostumato.

e. non solito, non accostumato, nuovo, inusitato.


avv. fuori del costume, insolitamente, stravagantemente.

spuntato, ottuso.

&*,

AH

li

spirito,

soffio

fiato,

-, ,

cielo.

/,
,

1,

, ,
,

Ari
.;,
vento.

,
/:,

,
,
A&spivSw,

giare.

e.

in-

/;-/;;,

m.

/,
0/ ,

soffio,

,
/,

esposto ai venti ; insagrande, portentoso,

,
,
,
,
,

non

legge

,
,
,
-:,
0 ',,

e.
f.

'

e.

immor-

awu. immortalmente.
e. insepolto.
e. eh' senza fidrteia,

fuori

avv.

di

ammira-

eh' senza

am-

mirazione.

e.

che non

si

guarda

invisibile, non veduto.


a:, f. empiet, ateismo.
diti, avv. senza il volere
i' ajato
di Dio.
/*.
|", mungere r succiare
mitigare.

,
,
/,

5,

, /,

AG

non

e.

non permesso,

ille-

^, ,

avv. illecitamente, scelleratamente ; contro la legge.


e indicibile, eccessi-

,
',
/,
;

immenso, innumerabile

gran-

copioso.

abrogare, abolire

disprez-

scro^ w;
,
abolizione.
f.
e. incostante, vano, inetAd -:,

,
,

?,

volere.

, ///; ,
:, /', ,
,
e.;.

e,*

e.

.,

invisibilmente.
avv. empiamente; senza Dio.

,'-,. ,

non perspicuo

e.

non

veduto.

/)>,

punta.

f.

la punta della spiga;

, 2,
-,

,,
vip

?,

non

e.

cercato

non

preso dal cacciatore.

w. vaglio.

e;

ingiusto, illecito,
iniquo, (proibito dalle divine , ed
umane leggi)
sapere cose inique, w/c
d/re avere
l'animo intento a cose inique.
e.

euoi incostantemente , inettamente.


0saipvjTij at>i>. senza contemplazione.
e. non osservabile.
aiw.non osservabilmente,

cir senza fondamento.

ABs/aic,

legge

to, inutile.

/:, ,
:,
oj,

zare.

tale.

timido.
Abccjy.x-jz,
zione.

che ha spighe.
a;, /*. trasgressione della
iniquit, scelleraggine.

',,
vo
de

render immortale.
d'ordinario

di

ricoglitore

cito, proibito.

intrepido.
intrepidezza.
intrepido.
immortalit.

e.
/".

/, ,

intrepidamente.

io

e.

-,

senza
e. eh'
che non osserva la legge.

verdeggiante,

avv. senza calore.

A ',.

arido.

&,, aw.,
.;,
<;. 3', ,

della

spighe.

aquila,
oj, e. eh' senz' acqua
di mare; che non stato sul mare;
cii' inesperto di marina.
ni.

A(j%l).r,z, zoz, e.

cima

disprezzare, rigettare.
mietuto, ch'
e. non
ancora in spiga.
non riscaldato ,
e.
che non riscalda.

e.

oj,

nu spiga;

&, ,,

lieve, tenue, sublime.

e.

spiegato, acuto.
poca stima, dispre-

far

.,

empiet.

/",

e.

spiga.

molesto, iniquo.

O'i ,

jf.;

e.

AQzprc,

vento, soffio.

f.

oj, e.;

vitto.

^*jtoc,
ziabile

senza legge, ingiu>

e.

,,

A/)

ch' senza Dio, che non


crede esservi un Dio, quindi empio,
malvagio, ateo

soffiare, spirare, dormire. Que/ai conserva sempre l'o


sto verbo
tanto nell' att. che nel pass., e non
ha aumento.
ni.
aria T temperie del
,
,

:, ,
/:,

sto, nefando.

di vento.

,,

AQiyns,

e.;

,, ,,
;

^,
,

e;

m. non tocco.

-combattere.

i.;

/V

combattimento, stromento (per conper qualche pesante lavoro).


flitto

A3

&-,

combattimento

f.

atle-

&',

tico, esercizio ginnastico.

',

m.;
J,
m. atleta, combattitore ne' giuochi
*
pubblici della Grecia.
appartenente ai
ns
j
combattenti.
.

^/.,

AA-/jti*w;, avv. alla maniera


combattenti, degli atleti.
ov, infelice, misero.

&, ;,
&,

dei

miseria, meschi-

/'.

,
^,
& ^,
nit, sciagura.

&', .

&

mente j
seramente

che stabilisce

il

nei combattimenti, e in generale ogni


cosa proposta in premio.
su, ?/i. (conto, per

&,

^/),

combattimento

impresa

faticosa,

avventura, incarico.
kStlofpOCj
e. vincitore del combattimento.
5ooc,
e.,'
e, non

torbido, limpido.

e.,

e non turbato, tranquillo


Sopufioi, , e. non turbato

tran-

quillo, quieto.

5/5,

avv* senza tumulto, tranquillamente.


h^pv/jz-oz, oj, e. non rotto, non ferito, illeso.

non

che non

e.

nutrisce,

nutrito.

,
,

vedere, riguarda-

re, considerare.

A&pjvi,

cowfr.
perdere il coraggio, essere abbattuto, scoraggila ,

,
^/, ,

Sookju,

ca

/'./

.;

,
r/,

m. raccolta

m. raccoglitore.
ov r collettivo, che ha

forza di raccogliere.
Axrpoov, avv. in un mucchio j

mariamente.

di

abbattimento, avvili-

jf,

abbattuto,

e.

&,, .

scoraggia-

animo

con

2'; ^,

,,

avvilito

mestamente.

giuocare, sal-

tare.

trastullo fanciulledivertimento, passatempo.


e.
senza porta ; non
chiuso
giuocare, divertirsi.
sco

%ucoz,

.
,
;,
&,
?.,
,

o.u,

e.

non
e;

sacrificato.

e. co,
lai che non stato condannato ad
alcuna multa, indenne , assoluto,
innocente.
assolvere , liberare dalia
,
multa.

&'

&^,

ou e;

'

e. che non facile ad


essere ammollito- dalle adulazioni ; crudele.

2,
2?<7, ,

assoluzione, con cui

/'.

le, pi. dell'art, f. - (la).


le quali, nomin. pi. del pron.

,, .

ah!

ini.

Dio

/,
&,,
,
, ., ,/,
&,.
,
,
, '/, ,
.,

25 55/,

to, avvilito, pusillanime.

Ai,
Ai,

radunare, raccogliere, rammassare, mettere insieme; ri&poi~


/3ri. perf.p.pass. radunato.
ASpoffoci, m. 1. ' /i/'.y
m, . 1. pari. alt. .

A3pownxQ$

malinconia

alla

sperare.

uno viene dichiarato innocente.

senza lamento.
e. ch' senza peli

pelli.

mucchio.

dal

awv. austeramente.

avv innocentemente.

*}*&,

non corrotto

e.

lusso.

mento.

e.

2.,
&/,

&/',

.,

&, ,
.
/,

fu. in un mucchio, in folla,


vigorosamente, gagliardemente.

abbandonarsi

mente.

,
&,

?,

la generalit.

le,

meschina-

passarsela

ASrpco,-, a, ov, calcato, affollato, stivato ; in quantit, tutt'a un tratto


ASrooo-r /,
/'.
la massa, il tota-

infelicemente, miserastare mi-

premio del combattimento.


n. il premio della vittoria

4&,

AI

15

som-

voglia

che, quan-

do? se.

i., ini.

ari L

,
/^,
/.,

ahi

/".

ahi
,

esclam.

ahi

terra,

-/,

di dolore,

?. lutto, gemito.
piangere, lamentarsi*.

battere.
ov, deplorabile;

n',

', ,
di

degno

pianto, lamentevole, luttuoso.


e;
r?, ov, gra-

^, ,

ve, perpetuo,
f.

giavellotto

dardo

AI

da

cosi detto

esso s faceva la
salvaliche.

m.; ct.iya.ypoz,
capro selvaggio.

capra

,
,,

avv. improvvisamente

/iv,

Aiy>v)ii;, zona.
, risplendente
splendido, luminoso;

capra, perch con


caccia alle capre

-/*/,

16

Atyoj3o7/o'c, oC, m.;

m.

Ac/i/j,

vj

pelle caprina.
fatto di pelle

ow,

,/,

pioppo.
m. che conduce

f.

iy

At-/ sog,

e.

/, ,

e.

che pasce

le

^/;,,),
/"

le

capre.

,
;

m. che sazia

';, ,

capre,

le ca-

pre, capraio.

luogo dirupato ;
ove le
alto, inaccessibile ; luogo
capre non possono montare.
abbondante di
Aiyivoi;,

kiyitvb

,,

capre.

A tyi

&, ,

m. che

le ca-

pre.

ACy

, e. Egioco co>e tfoVfi


egida,
ouyiJa, avente

/jv

egida. Epiteto
che ha, che porta
di Giove, il quale in memoria della
sua infanzia aveva lo scudo coperto
della pelle di quella capra , eh' era
stata la sua nutrice (da oc^yt'i, a.iaveytoo;, pelle di capra, ed
re. Un tal epiteto si attribuiva anco
a Minerva.
iSoz, f. popriam. pelle caprina, che ripiegata intorno al braccio sinistro serviva a difesa: quindi
egida ( scudo di Giove e di Mi-

'/,

nerva).

/,
Aty)>/j

vii

bagliore.

f-

,,

/".,

*j,

v, venerabile.

oscuro

tenebroso

/,
/,

struggitore (di fuoco).


avv. oscuramente
conservare la verecondia.
avv. con verecondia, riAiivj
verentemente, rispettosamente.

)'/;,

,, ^,

e.

toso, riverente.
Aiovj, eoi, e. che
re, invisibile

,
', .

verecondo, rispet-

non

si

pu vede-

e. Orco, Dio dell'Inferno,


Plutone ; tenebre;
perpetuare.
a, ov, eterno, perpetuo.

A'i'ivj;,

A
pasce

/.

venerazione.

?-:5

alto a pascere le capre.


capretto.
Aiyi\ov,
lacerare, sbranare; soffiare
alquanto veementemente ; pascere
Atyi/.o,;Ji,

ca-

venerare, temere; vergognarsi, farsene riguardo, peritarsene.


e. venerabile.

pre, pastore di capre.

'/^, ,
,.
Aiyi?w,

in.

di

gregge di pecore.
v. ouyovo

avvoltoio.
m. allocco.

Aiyuliz,

sta

m. lido, spiaggia, ove


dd mare; da
le onde
ed
clyo), infrangere.
oc/;, mare,
Aiyia/wovji, ;, e. i\
che pasce le caAt/i 3oTyj;,
e.
s'infrangono

m. pastore

/, , .
,
'/', , m.

ca-

,
'.

sul lido.

capra.

pre, caprajo.

di capra, caprino.
m. pescatore.
w. di lido, che

m. ; ouyozpw;,
,
,
m. capricorno.
vi. che ha testa di

Atyovo//u;,
pre, caprajo.
Atyovo'
iyovd
A
/;,

pra, caprino.

.
A
,
,
,,
Ar
Aiyia /, ,

'/]2)

-/
,; ,
'/.,

im-

di ca-

e.

m. capraio, pastore di capre.

petuosamente.
/'.

'/7,

verbialiu.

?, ;,

AViotvjc,

,,
Aiovvj;,

/'.

eternit.

, ',

eternamente.

e;

vi,

ov, te-

nebroso.

,
,

w.

inguine, anguinaja.

do, verecondo.
ou, venerare,

A'

gnarsi.
Ai oo ,

veneran-

ov, venerabile,

temere;

venerazione

vergopudore,

modestia.

vee. che ha mente


Aiooypov,
reconda, verecondo.
impruilpsaj a?, f- ignoranza;

denza.
Ai'ootc, e.

inesperto

mal pratico

imor udente.

m. capretto.
chiarore, splendore

stima, rispetto,
f.
dore, vergogna.
invisibilmente.
avv.

AiooU,
,

pu-

Al

AI

'
,

per lo stesso che


ci; avv. sempre, mai sempre, sempremai.
m. giovanile , robusto,
, 8,
gagliardo.
KiCric, , vigoroso; quindi giovane;
si dice anco d'individui che abbiano
gi 40 anni.
fuliggine ; favilla.
f.
m. fuligginoso, annerito dal fumo.

AtS"J75w, risplcndere.riscaldare, muo-

ex.

,
,
/,

vere.
Ateo), abbruciare, accendere, risplen-

e,

&;

giare.

Ai' /.,

etere

&^'

Ai&ivo;,

che si pu abbruciare, che facilmente si abbrucia.


$9/0(, ardere, accendersi.
ASo;, soc, n. calore, ardore.
&';, yj, dv, nero.
/".
portico innanzi la
casa (per lo pi dalla parte di Levante
di Mezzod, per cos riscaldarsi meglio al sole) ; vestibolo.
e. caldo, ardente; nero
brunito ; cio che ha un nero lucci-

,,

adulare, lusingare, piag-

, impeto

m. adulatore.

e.

/, , .

.,

caule.

ATpat,

AiS^yr

la

uxoz, .;
deturpazione del

serenit dell' aria.

f.

/., ,
mento

v, proclive a battere,
ingiurioso, scellerato.
avv.. indecentemente , turpe,

,,,,
/,

mente.
AO.tva, avv. luttuosamente.
m. misero, lamentevole.
gatto, gatta.
, strage,

e.

Aiy-,

sangue

freddo.
AiSrpia,

f.

/,, ,

a. \. pari.

att.

muro

siepe;

f.

a secco;

riparo di pietre ammucchiate.


macchiar di sangue, pari,
macchiato di
p. pass,
,
sangue.

ciel

sereno, a

,,

//. r/;,

sereno.
m. brina, freddo

spargimento di

f.

f.

spada.

odv, sanguigno.
trar sangue.

//.', ove;

dv;

'/, ,

sanguinoso

mat-

/'; /,

e.

grondante di

sangue.

fomite,

eccita-

nolento

smergo,

uccello

acqua-

tico.

uccidere.

,-:,
;

rendere sangui-

^-,

es,

e.

sanguinoso

in-

sanguinato.

ripot,

insanguinato, purpureo.

e.

,
,

/"

*JS

AiiJ.or.-cT.poc,

dormire a cielo sco-

/,

tuoso.

dv, mattutino.

-,

}, dv
sanguinolento.

ma-

sangue.

dormire a

cielo scoperto.

tutino.

../.,

cielo sereno, serenit,

asciutto.

Aiiruy
mento.

cello.

Ai/tacri'pt,

m. ;
,
e. che
riconduce la serenit
brina ; epil. di Borea, quindi

AZpoz,

~,

corpo cagionata
piaghe ; flagelladalle busse
zione, mutilazione ; cattivo tratta-

insanguinare.

perto.
At'pio;,

/,

danno.

Aixiov,

.
/,
/ ^'/ ,
/^',
,
.,
/,
/, ?
,

'&,

di chi si avventa,

f.

battitura, ingiuria fatta


f.
col battere.
battere a verghe, frustare.

cielo.

ardente, focoso ,
rosso ; fulvo ( di

', ,

volesse che.

Ai&jst, at>y. nell'etere, nell' aria.


Ai&'pto; , , ev;
,
,
e. etereo, aereo.
vi. aria; ma la pi pura
nelle pi alte regioni, a differenza
della pi densa atmosferica: df,p
,

,,

moto violento.

dv, abbruciato, ar-

vi ,

ardere (neutralmj.

vieti,

respirare.

leone).""

5)., ?,

Dio voglia

in

,
/,

siccio.

in/.

fiammeggiante

ardente.
abbruciare, annerire.

Ai Ss,

Ai&Wj

'-, ,
,

o-q.,

dere

'&

m. violento

impe-

avv. sanguinosamente.

Ai

1S

m. che ha

-, ,
<.%
A -

gli

occhi

rossi di sangue, epiteto delle Furie.

p, pv, sanguigno.

,
,

o\>

tinto di sangue.

e.

5 ,

sitibondo di san-

e.

gue.

//;

bevitore di san-

gue.

Ac

ri} ov, che sputa

gue.

sanr

,
,

,
,
/'.

,i5os,

f.;

di sangue.

e.

che

soffre

flusso

,, e,

bruttato di sangue
e. di colore sangui-

gno.

;/', ,
urbanit.

', ,
/ ,
-^,
-^ ,

piacevolezza, grazia,

f.

|3

in gannare.

ov,

,
,,

e,

sanguigno

sangui-

nolento.

sanguigno.
sanguinario.
,?.?' /) ;,
m. che fa un infelice
uso del suo-valore.
a:, f; 55?, ^., /", lode.
ivstvjs,
e, lodatore.
W, dv,. lodevole.
Ai'jia, fut.
, lodare, approvare ;
acconsentire
At'j.uj,

e,

oj,

c.

', ,
Atv/j,

v;c,

^.

lode.
1. //. oW.

/,'//, .
A'.vr///,

aro;,

^.

eniraaia

detto,

m. fornito di gran ro,,


bustezza, valoroso.
avv. gravemente; a.tv%i-i.
gravemente grave, ossia gravissimo
e. delicatissimo, assai molle, immerso nel, lusso,

,
'^, ,

*&,

furor.

7 ,
/, ^., ,

parlare oscurameli:

esprimersi con enimmi.

sfortunato , destinato alla disgrazia.


AivoTTot&vj^j
e. che ha
provate
,
delle gravi sventure.

'.'

1/

;,

oscuramente,, enigmaticanu nte.


avv, oscuramente.

Aivr

in.;

discorso oscuro, enimma.


AyjvAx-np^^ avv, oscuramente
Avtx.r;, vj', dv, oscuramente detto
scritto.

e.

che gravemente

percuote.
Aiv;, /, ov, grave, orribile, violento;
disastroso.
Avo^ ov, in. sost. favola; apologo;
;

enimma.

%ks, f. gravit.
prendere, togliere via.
avv. gravemente ; grandemente ; gagliardamente.
Ai?, aiya;, e. capro, capra

//.,

;,
,
,

m.

a. i. part.

alt.

v,

k'hm.

variare, ravvolgere.

variare, astutamente ope-

,
,.
rare.

Aio/ /, diversificare; volgere or da


ima parte or dall'altra ; aggirare ;

', ,
raggirare-.

scaltro ne' consigli,

oj, e. che insegna diverse cose, mostrandole; quindi inventore di varie arti.
e.

e.

-^jtz,

u.

.7/},

m. solito a parlare oscuramente, per enimmi.


Aiviy/xy.Tcoovjf,
e, detto
scritto

Aiviy/A.o'r,

oppresso da grave

e.

e.

e;

vinello.
te,

invaso da un

astuto

oscuro con senso allegorico, indo-

'.-/,

e.

.:,

e.

.,

orribile furore.

proverbio

affabile, carez;

zevole.

parlare oscuramente.
dare a intendere , voler

dire, far capire.

,
,, .
blando, piacevole

e.

affabile.

At

am-

lodare; qualche volta

flusso d sangue.
e.

Ai

mirare.

. ,
,

spargere sangue.
/'.
emorragia, perdita di sangue.
,

', ,

/
/,
,

,,

e.

eh' di

varie,,

forme.
ziato

-,
;

o-j,

vario, variato,

scre-

agile, agitabile.

di varia
e. eh'
,
y
bocca, ambguo, oscuro.
,
,.. e. che ha varia voce, che variamente suona.
Atovocw, aspergere, irrigare.
Aiovyjcic,
bagnamento, asperf.

sione.

Al

;,
^,. ,
,

ov, alto

;, ,

. branco di capre.
m capraio: pastor di

capre.

;,

Anref,

cima di monte.

eoe, w. altezza,

e, alto, elevato

se,

difficile,

duro, profondo.
,

struito.

//]3?,
consigli,

altamente

e.

co-

m. che prende alti


ragiona di cose su-

che

, , ; ;, , ,
blimi.

alto,

grave.

martello

peci, f.

mannaia.

Avpsitiii, vro;, m. a. 1. part. pass.;


ctpSn , a. i. ind. pass.;
ou/ss
at"1. iW. pass.
t>.
f.

,
&^/,
.

m.; al

e.

capo di setta

eresiarca, autore,
religiosa.

essere

,
;,
;,
';,

scelta, elezione, opi-

/*.

nione, setta, eresia.

-;, ,
-/);,

w. eretico, settario.

a, ov, eleggibile.
scegliere.
m. elettore.
eretico, settario.

",

capo di

m. autore

setta.

',

Al

&/;,
$ .

}, v, eleggibile

desidera-

bile, eletto.

prendere, espugnare,
occupare (una citt) ; determinarsi,
risolversi.
in voce vuyl. eleggere,
in genev.

2.

,.
l'azione

scegliere , aor. 2

mcd.
Questo aor.

'.

viene dall'antico verbo

da

e/

prendere,

aor. 2.

irreg.

navi, sciogliere, f.
perf. vjp/.a,
aor. 1. inf.
, tSo43 m. Orco, Plutone.
Aia, yjc, f. Parca, destino, sorte, uf-

',;

/'.

la facolt di sentire; sen-

AiaSi

&--

-,

,jV

sensibile, estetico.

avvi sensibilmente.
ov, sensibile, sensuale,
percettibile co'sensi.
Ai72ryjT<:, ouv. sensibilmente.
;, /'. vaticinio, profezia.
e. fatale, giusto, conforAtffSty-re,

/}',

/,
;, ,
me

dovere.

al

Alilo?,

consumare, spendere,

,
render
,

e.

;, >.

fausto, prospero.

prospero, prender au-

spicio.

faustamente, felicemente.

*; ,

'io,

Yj

ineguale, dispari.

r ov,

orf
/. , lanmuoversi rapidamente, pre-

', ?,
>
cipitarsi.

m.

tizzone.
di cui niente
sapere, oscuro, incerto.

'';,

,
,
,

si

pu

ov,

ini-

e.

', ,
;,
, ;,
e.

ignaro.

*?,

quo, nefando, ingiusto, turpe.


m. ordinatore, ispettore; soprantendente.
l'atto del disonoraf.
re, disonore, prostituzione.
svergognare, infamare.
infamia , ignof.

,
;,

;,

&), ,
minia.

avv.

superi,

turpissima-

mente.

vj,

ov, superi, turpissimo.

n. onta, obbrobrio,' diso-

nore.

e.;

pei.

p , turpe, vergognoso, inonesto.


/si , a, v , vergognoso, turpe,

abbominevole:

prendere su, togliere,


uccidere, levar fuori ; parlando di

fizio,

m.

2/};, ; ;,

timento, intelligenza, apprensione.


AisSvjso/aou, /". 1, mei. m. >.

2...

irreg. conlr.

scegliere
in/",

alt.

Yj/'.

n.;

, ;, ;, ,
, '/, ,
,
; ; /, -,
,
:,
;
";,

ov, sensitivo.

/j,

/. :,
^/,

ciarsi,

che pu

preso.
w?,

Antioco,

Atpiojutac, prendere , intraprendere;


preferire, amar meglio ; scegliere.
?.

19

dovere

parte

porzione.

v. irreg.; sentire, intendere, accorgersi; da ou'or&swj fui.


j

or. 2. yjs&o/Avjv

\,

turpitudine, sozf.
zura, oscenit, infamia , disonest.
avv. turpemente,sozzamente,
disonestamente.
\, f. onta, disonore, infamia.
Si prende ancora in buona
parte, e sgn. pudore, verecondia.
/'. 1.
ind. pass. v.
,

,
2/;/
.

AI

,
,

'/,
/',
',,, 3', ,
vergognarsi, arrossire,
aver rispetto.
avv. vergognosamente.
f. verecondia.
po'v,

dv;

verecondo.

verecondia.
ov, vergognoso, eh' da

vi,

/".

vergognarsi.

.5*, ,

ov. schiavo, appar-

vj,

tenente a schiavo.

,,

prigioniero

e.

di

guerra.

vibrare, combattere

., ,
,,
,.
.
,
^,

ma-

l'asta.

punta, dardo

f.

picca,

combattimento.
m. tirator di lancia

guerriero.

tare.

chiedere, fut. ri'uw,


pregare.
;
.ind.pass.

covlr.

domandare

/".

,
',,
,

O'J,

cor.-

dur via prigione, fare schiavo.

,
,,
,
.
^,
'/, ,
, ', ,
,
gogna, di confusione, ec: infamare;
med. arrossire, vergognarsi; rispet-

schiavit.

f.

/).?/',

neggiar

far arrossire, coprir di ver-

AK

Al

20

richiesta,

1. ni/";

1. par/,

domanda.

mendico.

//,

atri

,,

la causa;

con/.

/*.

attrihuire

imputare, incolpare, accu-

,
'/'. '/
'/, ,
'/,, .,
', ,

accusa, lagnanza,

imputazione.

avv. in via d' accusa.


;

render

rendimento

di-

mostrazione di causa.
celie rende ragione.

,
,
;

causa, ragione, colpa.


causa di
qualche cosa ; colpevole, responsaov, colui eh' la

bile.

e.

che ha forza

di

causa, che indica causa.


avv. causalmente.
aifvioiov, avv. all'improvviso ; tutt' ad un tratto.
e. improvviso.
avv. all' improvviso, im'provvisamente.

^', ,

&,

a. i. ina.',

inf. pass.

///.,

', ,

,,

.;

elevazione, esaltazione
sione.

/'.

'/, ,

,
', ,

/".,

*2,

'?.

vibrare, combattere.

sospen-

/*.

]', v, accademico.
aguzzare, appuntare , arruo-

&',,,

non abbruciato.

e.

&,
&, ,,
AxaSrapsia,

ragione.

,,

lare.

domandare, mendicare.

/".

asta.

fut. qusmJ intendere, ascoltare,


esaudire ; spesse volte sapere. L'imnon prende aum.
perf.
.; et, vita, tempo della
vita, specialmente dell'uomo, tempo
lungo, secolo, eternit.
e. eterno, perpetuo , di
lunga durata.
portare in alto, sospendere.

accademia.

sare.

f.

asta.

lecito.

, /. che domanda, che


chiede, che implora.
ov, ch' da domandarsi,
che si pu domandare.
causa, accusa, delitto.
i ria,
f.
domandare, incolpare , acA
cusare.
colpa, accusa.

,,
'
,
,
,

che porta

e.

',

domanda.

/".

dardo

subito, prestamente, tosto.


p, pov, pronto, celere, sol-

a. 1.

e.

inespugnabile.
, im-

immondezza

/'.

purit.

impuro, immondo.

e.

>>. impudicamente,

di-

sonestamente.

,
',
,
,
,
,

', ,,

e.

che non

si

pu

trattenere.

spina, stimolo.

/.

inopportunit , contrattempo, occasione svantaggiosa ;


ridondanza nel dire.
intemf. discorso
f.

pestivo.

fuor d'occasione, intem-

pestivo.

avv. intempestivamente; im-

portunamente.
,

e;

che non fa danno


cun male.

w.

incapace di al-

,.
,

'/./

o<j

innocenza.

f.

non maligno, inno-

e.

cente.

A /, ;

puramente

mente.
AxotiavSts, 10V,

,,

/.^, ,

,
,

*/,
',

non condanna-

e.

e.

quillo.

, e. che non si pu
accusare, eh' senza colpa , inno-

cente.

non coperto, quindi

'., ,
/, , /, ,
,
.,
,
, ', ,
-,
,
&,,,, ,
,
&,

e.

&,
&, ,

e.

e.

aperto, manifesto, potente.


auu. quietamente, tranquilla-

/.,

mente.

,
,

e.

;.

'.//.,

e;

e.

rgido, inflessibile.
fu. inflessibilmente, ine-

sorabilmente.

K c,

A/avSa,

spina.
m. spineto.
spinoso.

/".

/.2

inflessibilit, rigore.

/".

Azav.i/5i; 5

rendere,

,
,,
5-/

e.

non ornato

ov, fatto

intrecciato

e.

raccoglitore di

e.

irto,

spi-

spineto, macchia,

ch' senza fumo, non

e.

;
,,
,
^
,

eh' senza

e.

insensibile.
Axcepsij

cuore

tw. in

un

momento.

,
/,

momento, istante.
che non si pu divi-

.
e.

dere, a motivo della sua piccolezza,


piccolissimo, cortissimo.

/\, ,,

ov,

,
,
/, .
simo.

momentaneo
e.

minimo, brevis-

',

non produrre alfui.


frutto, essere sterile.

,
,

f.

infelicit nelle
e.

impossibilit

f.

di

implacabile.
,
avv. implacabilmente,

//.

indissolubile.

e.

inespugnabile.
e.

,
comprendere,

immensura-

che non

e.

pu

si

inintelligibile.

folto.

'umoso.

che non pu
e.
prendersi, inarrivabilej incompren-

bile.

noso.

A/.a'aoio,

avv. incessantemente,

continuamente.

,,

cardellino.

spine.

/;, ,

incessante, con-

e.

tinuo.

irrevocabilmente.

f,

non condannato.

e.

condanna.

comprendere, incomprensibilit.

essere spinoso.

n. piccola spina.

.:$ Qi)

cun

non coperto

sibile.

spine.

bosco

e.

celato.

avv. senza giudizio

infaticabilmente, in-

defessamente.

,
,
,
,
,
,
,
',
,
',
,
,
,
.
non

indisposto, mal ordinato.

jn.;

infaticabile, indefesso

di

inespugnabile,

invincibile.

c non bello, deforme.


', ov, quieto, placido, tran-

/.', ,

,
, ,
,

e. di cui non si raccoglie alcun frutto ; inutile.


e. non tosato, non raso.

bile, irreprensibile.

cardellino.

/".

ortica.

f.

^,

semplice-

,
,
'/,

sterilit del terreno,


produzioni della terra.

sterile.

sterilmente.

che non sa rimapu essere trattenuto;

e.

nersi, che non


continuato.

avv. incessantemente.
e. imperterrito.
e. implacabile.

,,
,
,
,

'.,
cusso.

non segnato.

saldo, incon-

e.

e.

e.

non

sigillato,

non lavorato;

privo dell'ornamento dell'elocuzione.


avv. disordinata,
mente, scompigliatamente; inelegantemente.

f.

tumulto,

sedi-

zione, incostanza.

e.

tumultuoso

di-

sordinato, incostante.
avv. incostantemente
disordinatamente.

,
,
arrestare

che non

e.

pu

si

frenare.

,,

aw. senza poter arresfrenatamente.


e. non disprez-

^'^, ,
starsi

zabile.

,
non
,
/..,'/, ,

e.

',
';
non

ou,

e.

vigilante.
irriprensibile.

non abbruciato, che

e.

pu abbruciare.

si

',

;'

rattri-

stare; affliggere; trafigger l'animo.


affliggersi, addolorarsi,

affannarsi.

/..,

aguzzare, appuntare.
addolorare, rattristarsi.
che non si pu rom,

,
./&, ,
,
opera
,
,

'

pere

sciogliere.

senza via, imprati-

e.

/,

cabile.

/,
.,

Axfc

,
,

di proprio moto.

che

.,

non comandato,

e.

.,

indomito.

ch' senza stimolo.

e.

/wi.

/;-

t'rf

guarire; medicare, rimediare,


riparare ; espiare.
e. non alterato; sano e

^, ,

,
',
,

salvo; intatto, intiero.


f.

sincerit, inte-

grit.

avv. sinceramente.
corna ,
e. che non ha
non cornuto.
occ, /". danno, perdita.
e. non lucroso.
}
c. ch'
e./
senza corna non cornuto.
m. intenso, crinito,
epit. d' Apollo pe' suoi ricciuti ca-

.$ ,
';, ,

,,

,
,

*'./),

,,,
, , .,

^, ,

ago.

/".

m. medico.

pe gli.

e;

e.

me-

,
',
,
,,

f.j

.ri-

medio, guarigione.

5//, ,

e. medicabile, guaribile.
pi, m. risanamento, guari-

^,

m.,*

,
,

ov, che conserva


lenzio, tacito.

m.

dv, atto a sanare, perito

,
/,

', ,

f.

zia, tristezza.

trascurare, essere accidioso.


e. che non pu essere

,
,

addolcito.
/jya, .toc., n. rimedio, guarigione.
AxyJv, avv. tacitamente, chetamente

', ,

e./

guarirsi.

dv, medicinale.

dv, guaribile

facile a

e.

puro, incorruttibile , intatto ; chiaro ; intiero.


e. esangue, disanimato ;
senza cuore timido.
senza
e
, orv.
denunzia.
e. non denunziato, non
proclamato.

,
'
/,
/.'

-at;

*).,

rattristarsi.

senza scoria, puramente, sinceramante.


adj. debole ; miserabile,
cow/5. pi devile;
,
bole, ce, inferiore, minore.
yj, dv, infermo, che appena
oru."

', ''
,
?\, ,
si

ta,

pu muovere.
e.

appuntato,

e.

che termina in punaffilato.


t>.

<?<?*]

aguzzare
e.

ri,

si-

,,
^,
;,
-,
^, .

nel sanare.
vj

il

avv. tacitamente, senza fiatare


aprir bocca.
7, /*. punta.
/'.
trascuratezza.
e. trascurato; lasciato
senza sepoltura.
senza riguardo,|Ser>za
piet ; trascuratamente.
fui. -fiata, essere trascurato,
accidioso , spensierato ; non si curare,
toc, e. negligente, libero da
ogni cura; sicuro ; insepolto (di un
cadavere, a cui non siano stati resi
gli ultimi onori).
accidia, tedio, pigri-

medico.

vi,

avv. senza capo.


medicare, guarire.

,
,
'
^,
,
', ,
,
,
,
,
dicabile.

gione.

guarigione.

medicare, guarire.
ha capo
e. che non

acefalo.

non ismentito

finto.

e.

,
,
,
/,
,
,

22

Ax.tvaypia,
Axivaxrji,

debole, imbelle.
. scuotimento.

m. acinace, spada per-


stana

parola

conservata

,
,
^,
,

anco

dai

', ,
latini.

pericolo.
e. chi libero da ogni
pericolo, sicuro.
avv. senza pericolo, sicu-

f. immobilit; stabilit.
avv. immobilmente, stabil-

',,

,
,
,
,
,
,
,
,
,
,',
mente.

star immobile, guardarsi


dalFesser mosso.
e. immoto, immobile.
i',

',

/"

punta.
adj. che non pu rag-

giungersi, inarrivabile nel corso.


e. non sostenuto da alcuna colonna.
e. che non piange
non
si muove a piet ; crudele.

non rotto.

e.

,
,

e.,

glorioso

infame.
e.

-poti.

.),1'

/-,
,
/,., ,

>/3;

/',

/, ,

affaticato.

A/f-o&Tov,

,.

,
^, ,
,
/.,

afflitto

ceppo su cui

incudine.

ora.

e.

inflessibile, irre-

movibile.

Sot,,f. spina dorsale.


=udito, senso dell'udito

vr,

,
,
,
,
,
'
-,
/'.

e.

', ,

da

non comune.
e. che non

e.

fa parte
incomunicabile, insociabile ,

, m.
,

avv. senza comunione.

marito;

moglie.

ch' senza letto.


alieno dall' adula, e.
non adula.
/'.incontinenza, libipetulanza.
,

disgrazia.
povert, miseria.
,

';,
zione, che

infles-

e;

,
,
',
dine

petulantemente
mente.

e.

/,

non lavato, non

agi-

tato dalle onde.

, esser

/'/.
;

intemperante;

in fiore

eh' in fiore

in

florida et, vegeto, vigoroso.

in

libi-

),
/,
, , ) '&,

boccone.

conlr.

,
cuno

/".

Sw,

fut.

accompagnare, seguiservitore d'al-

obbedire, imitare.
.,*

conseguenza, seguito, corteg-

&, ,
gio,

fiorire.

operare

vivere lussuriosa-

dinoso, sfrenato.
avv. intemperantemente ,
libidinosamente, petulantemente.
v
m. un tozzo di pane ; un
A -/.,

/5////,

imperturbabile, inconcusso.
e.

vigilante, desto.

re, esser discepolo

pe-

sta l'incudine.

Az/w,

/,

sibile.

vigore

/'.

indeclinabile

e.

insociale.

/,

,
/^, ,
,

fiorente.

e. non istancato; fresco,


riposato.
/a/;
avv. instancabilmente.
ov ;
e. non

Axotviovy

oscura-

e. che non
,
ha redato
alcun bene; escluso dalla sorte; povero, senza fortuna.
Ax//ipojTi, ave. senza sorte.
,
, e. che non fu eletto
a sorte.
Ax/sQ-rt , avv. senza chiamata, spontaneamente.
e. non chiamato.
e. che non vacilla, che
non si pu piegare.

,
,

,,
//,

di s;

avv. senza gloria


mente ; ignobilmente.
A/J./jpw, esser privo, esser
miserie.

.,

ni }
fama.

non chiuso, aperto.


e. che non ruba.

f.

, //;, ,
,

incompianto, oscuro, negletto.


e. ch' senza gloria, in-

/.',

-oc,

tagliente

() /

uu. ad occhio asciutto.

e.

e. valoroso, robusto.
propr. punta, filo c/e/ ra~
vigore il pi flo;
rido stato; per es. della vita umana,
/iv (v5jSyjs) fresco di
giovent, giovane, vigorso.
Ax/z/jv, avv. sottili,
ancora; con
impegno; l'opportunit per fare una
cosa ; il filo
il verso di farla.
W , ov ? adulto, vigoroso ;

immobilmente.

at'u.

A/.

/, ,

k7.fj.fi,

AxivtW, avv. senza

ramente.

23

accompagnamento.

n, ov, seguace.
/'.

conseguenza

compagnamento, treno

setta.

ac-

1%&4

:,
3

oj,

seguitatore, segui-

e.

compagno, compagna.

tatrice,

/..., ;
vilt

f.
negligenza
,
sordidezza.

Ax0'/ait$j

indecente.
,

e.f

&* ,

inci-

negletto, squallido,

e.

A<ovawj

e. inelegante, vile.
avv. inelegantemente.

ocxovae,

aguzzare,

affilare.

/.,

Axevvjj

/'.
/;;,
pietra d'affilare, cote.
aro;, . incitamento, pungolo, stimolo.
avv. senza polvere;
'Ulti
senza fatica, senza contrasto.
/-J vi -;,
cir senza poh ere.

/,

, .
,
/2;76,

,. .

ovv. contro voglia.


saettare, lanciare, scaglia-

re, gpeciaimentc al

bersaglia.
u. freceia, saetta sleale.

?,,

Ax<9vrtoVj

3;,

.;

f,

a/.ov 7157.9';,

,
,
*,

axVTti/Aa,
,
m. saettamento.

, ./.,

Ax.4VTtirrp3 ~tipo;. m.j


oj,
m. saettatore; esperto, pratico nel
lanciare il giavellotto.

6**, W

-j

spirito (di cavalli).

Axo57vV,

perito di saet-

riz.

orzo

f.

alimento.

udire.

-,

/j,

per

e.

nemico della vanagloria, modesto.


3

vf*, pascer et' orzo ;


, [ut.
esser ben nudrito d'orzo, di biada;
quindi esser pieno di fuoco e di

,
. ,

avv. conseguentemente.
che non sa nuotare.

A/.o'i'j<j.poc, flj, e.

Axcrrw

/".

a.y.o),

fama, voce sparsa;;;ue<.

oj, e. non tosato.


oj,
privo di tigli.
A
oj, e;
ov ,
,
involontario, costretto , che necessariamente accade (ad onta della
volont), necessario.
Axouettw;, avv. mal volontieri, di mala voglia.
A*xu7/Aa, K7o:, ?i. ci che si ascolta ;
l'udire ; insegnamento ; lezione.
AxousT/j's oj,
uditore ; discepolo.
/-771/.':, vi, ov , appartenente alS.'/.ojpo:,

/.,

^,
l'udito.

far udire.
/ojcj, udire, ascoltare; obbedire

esser discepolo; fui.


p. rl/.ojza, p. 1.
//./,'
, ed altic
il Kxot/etVj avere una buona riputazione, essere ben sentito.

xpoc,

torio

,,

f.

cima, sommit, promon-

lido, castello

*'

;,

^^,

ardere da capo a

cy.jj/s7=rat',

tare.

piedi

'.;, /'. l'arte di lanciare


giavellotto ; tenzone
gara nel
lanciare i dardi.

sere distrutto dai fondamenti, rovi-

il

oj,

c.

oj, c

saettatore;

soldato armato di

giavellotto.

;,
/0777&,

avv. v. ouoj-.
oj, e. indefesso, instan-

cabile.

avv. senza fatica,

age-

volmente.

,
/;,.
/.:,

e.

indefesso.

senza

/.
-,,,

A/.opia,

/.,

oj,

es-

nare dai fondamenti: ruit alto a culmine Troja. Virg.En. Il,


290. Le
antiche citt avevano per lo pi un
castello di elevata situazione, e
quando quello era preso, riguardavasi gi presa tutta la citt.
e. imperfetto , vano

/, ,

e. insaziabile.
avv. insaziabilmente.
e. insaziabile.
f.
e.

insaziabilit.
insaziabile.

,
/.
az,

intemperanza, srego-

/'.

latezza; libertinaggio; intemperie.


m. intemperante , sregolato.

intemperanza.

Ay.pocr&ioc, kj f,

vivere intemperante-

mente.

ha cima;
s oj, c, che non
senza punta; senza capo.
A/.oz, zoz,, n. rimedio, medicina.
:, f. confusione, vergogna.

/', ,
/.,

ApvMi, so:, e. che soffia sulle alture ;


veemente; gagliardo; epit. del vento.
A/.,ca.7ta,

fatica, facilmente.

o-j,

v./.p'/.z,

inutile.

/-77--,
A/orto.-,

Ky.oiaoz,
e. disordinato ;
y./.oo
u, parole indecenti, scurrili.
avv. senza ornamento.

/..,

,
:,
,
^/,

di sue voglie
Axpecr/}5K,

che non padrone


intemperante.

e.
;

f.

e.

frenare.

.7:,

'/..

che

.;

non

si

./.,

m. colezione, merenda.

pu
oj,

20

,.

cuna mescolanza

,
;,
,
', ,

;, ,

dire.

sincero.

m. impotente, incon-

opo;,

,
,

ascoltare, udire per istruirsi, obbedire.


recita; l'atto di uf.

vino puro, senza ald' acqua ; quindi


forte, impetuoso, focoso.
e. puro, noli mescolato,

jkxp&Tov,

si

/.,,

stura.

,
, , ,,
,

,
/,
,
labile

e.

,
;
/,

.ramo, ramoscello.

e;

sai giovine,

c/y.p

-^

q-j,

as-

e.

?,

,
severo.

,
,

,
, m.

diligente,

m. esaminatore seve-

diligente, esatto,

e.

,
,
,

pun-

mato

trui diligente.
avv. puntualmente, perfettamente, con tutta l'attenzione, asso-

io;,

f.

custodiva

trascelto.

adj. coperto d'in-

numerabili foglie; molto frondoso.


--, avv. senza giudizio.
cosa che si ode,
*Axpo'ap.a,
discussione filosofica; concerto musicale ; racconto piacevole ; lettore.

/..,

.
,

fui.

/'.;

il

offerta

chio-

./., ,

colie.

cima, apice, vetta.


f.

cittadella,

rcca;

d'Atene, nella quale si


tesoro pubblico.

:^ ,

adj.

eccelso,

che

ha

un'eccelsa vetta.

,
*/'.&, , m
,
e.

'/, ,

locusia.
cima, vetta.

/'.

bot-

del

nemico

/)

e;

la cittadella

sconsideratezza; cosa
f.
ch' in litigio ; confusione, disordine.
A /.pi
avv. senza giudizio.
uomo che parla
senza giudizio; ciarlone irriflessivo.
non giudicato, non
e.
ponderato ; indistinto; indiscreto ;

non

il

sul cucuzzolo.

,.

con ogni accuratezza.

',

fruttifero

frutti

m. sommit del

lutamente, esattamente, severamen-

'/, ,

esplorare diligentemente,
,
conoscere pienamente ; rendere al-

/3/,

albero

n.

tino fatto sopra


delle primizie.

tuale, squisito, fino.

del tutto

A'xpoSuviov, , n. primizie

ticolare.

te,

con la scorza
dura, col guscio duro; ghiande.

/".

/
,
,
,
,
,
''/,

w,

diligenza, esattezza,
squisitezza, finezza; rimessione par-

/.-, ;,

da

m. lanciamento di saetta, scaramuccia, mischia.


m.;
verso la
che saetta dalla
sommit.

ro, rigido, accurato.

;,

saettar

, 25:

lungi.

diligentemente,

esame

ra.

,,

alla leggiera, velile.

fsoitint. yyi).

provare

appartenente al-

o'v,

vj,

vi. che saetta dalla


verso la sommit; soldato armato

giovincello.
sincero, puro, inviolibagioni

sommit, cima, poggio,

esplorare.

di prosa

udire.

l'

di vino puro.
/'.

d'un

di verso; la cattedra, la tribuna,


dall'alto della quale si parla ; l'uditorio.
ih. uditore.

avv. intemperantemente ,
sregolatamente.
avv. puramente, senza mi-

dove
mae-

da

luogo

lezioni

le

stro, sia la lettura d'opere

tinente.

;]|5),

,.

ascolta sia

aio//,

che penetra colla


e.
punta a traversa di qualche cosa ;

,,

appuntato.

pov, (questo adj. nel suo


ad indicare l'ela punta di una cosa quastremit
lunquej, sommo, estremo, alto, sustretto sigili fic. serve

premo.

,.

',

f-,'

'

principio del verso; acrostico,


specie di componimento, i cui versi
sono disposti in guisa che le lettere
iniziali di ciascuno, combinate insieme, formano il nome di una persona, un titolo, xai motto.
e. proclive a cadere,

-^, ',
lubrico.

,,
,
,

26

sommit, estremit,

f.

cima.

y,

ma,

promontorio

ci-

fastigio; estremit
c. non battuto.
e. la
cui sommit
tagliata ; rupe.

,
,
,,

,
, /.,

privo di applauso.
m. custode della

e.

rcca.

,
4

aperto nella som-

la

f.

cima del monte.

sommamente,

eccellente-

mente.

snervare

/,

na, per

mutilare,

indebolire

',

affatto.

a, n. la parte pi ester-

una nave.

es. di

a,

/,

ano da seminare

,,
flutti

(-/),

come

aclus terreno carapio da ago;


quindi propr. terreno che si ara e
si

semina

sprovvisto di possessioni ; povero.


e. non posseduto , che
non si pu acquistare.
ivo;, f. raggio del sole.
irraggiare.
epit del dio Pane in Teocrito; onorato sulla spiaggia ; onorato in Atene ; epit. d'Apollo, onorato in Attea citt di Magnesia.
A/rcc, ivo;, f. raggio del sole.
e.

-;, .

/,
/3,

, ,

,
,

bricato.

,
,

,
^;,
&
, ,,
'/,

e.

increato,

non

fab-

m. littorale, che soggiorna sul lido.


ooot, m. condottiero per es.
della nave, vale a dire, pilota
piloto.

,
ghianda
, e; /,

privo di pilota.

f.

sterile.

di leccio.

f.

non agitato dai

., ,,

flutti,

ovo;, e.
calmo, in bo-

naccia.

f.
e.

priva-

,
,
,
,
!, ,
^/,
e.

sterile.

/.

e,

pugnale.
impedito,

li-

bero.

;,
,
, ., , ,
/3 ,

avv. senza impedimento,


liberamente.
m. dardo, chiaverina,
ov,

impropriet.
privo eli autorit, im-

proprio.
Axvpco, privare di autorit : abolire.
avv. impropriamente.

colui

che

opera a

volere

non

volere.
ov ,
.
7
alabastro.
ct>t>.

al

mare.

,,
/,
,
n.

f.;

va; vanagloria,
presunzione.
vanagloriarsi, van-

jattanza, vanto

nit,

ov, litlorale, marittimo,


che trovasi alla riva.
rie, lido, riva del mare, spiaggia contra cui si rompono le onde,

,
,, puntanon

contraggenio

/.., ,
/,

^^,

f. abolizione,
zione di autorit.

giavellotto.

e.

mit.

avv.

,
,
,
,
,

millanteria.
ov, che appartiene ad
ostinazione, dato alla millanteria ;
tarsi, far

vano, borioso, arrogante.


r

millanteria,

Neutra,
vana-

gloria.

avv. ostentatamente, arrogantemente.


doz, m. millantatore, arrogante, prosunluoso.
e. che non pu stare

,
,

/;, ,
andpr
)/), ,
occulto.

vagando.
che non manda

e.

stre-

pilo.

alzar dei
gridare
di giogridi a segno di vittoria,
ja, od anche di dolore ; urlare.
r,i,
alala, grido inarticolato
f.
che i soldati alzavano nel lanciarsi
alala

>

',

/,

al combattimento.

vagare, errare qua e l ;


fuorviare ; essere sbandeggiato; essere incerto.
m. clamore, grido,

'-, ,

,
/.

urlo, propr. quell'urlo che alzavano


i soldati nell'aitacear la pugna gri-

dando

alala.

scacciare, allontanare, respingere.


iot, /".di

un

efficace

soccorso, potente, protettrice: epit.


di Minerva.
rimedio, ajuto.
scacciare, giovare.

,.
,'//./,
:, , muto.
e.

//,

andar vagando di matemere.


e;
e. Oscuro, senza splendore.
m. .
1. ;jt. /)**. vagare, andar errando,

,-, ,
lavoglia

costernarsi

..

.
/,
,
;
,

///', $,

, ,

cieco, tenebroso.

/*. vana speculazione.


accecare; privare alcuno del
lume degli occhi.
a divenir
vi, dv , facile
preda dell'inimico ; debole; imbelle.
devastare, spogliare j rapire, distruggere.

;,

sale.

a>a5Te'w,esser crucciato
rattristato ; esser profondamente
un mortai cordoprovare
afflitto ;
glio ; essere gravemente sdegnato.
(dor. in. di
che non sar mai obliato; di cui
la memoria indelebile. Parlandosi
di un nemico, vale: per sempre abbominevole, insopportabile; che ha
cagionato mali indelebili.
m. che oper cose da
non dimenticarsi 5 esecrando ; vindice dei delitti
", e. cieco, oscuro.
cecit, errore.
f.
molesto, che apporta
ri, dv,

,
,
', ,
,
,

rammarico.
molestamente, dolorosamente, con rammarico ; grave ,

dolore

erri,

) ',

apparecchiare

*/(?,

;/**,

rammarico.

ri, dv, tepido, caldo.


fuggire, evitare.
riii f. fuga, scampo,

,,
,,
'/.,,
/i;

/<,

?,

.;;

rammarico

n. unzione.
?. che unge.
*, . 2 pari.

/,

^. ,
,5,
,

A)

tristo,

pieno di dolore
pi penoso;
feomp.
penosissimo; faticosissimo.
eoe, n. dolore, disgrazia, me-

/')

^,

addolorare, rattristare.

/'; <?,

far cre-

scere.

ria

ed

//.

crescere.

1.

oli.

vaso cesellato; tazza,

n.

empio

scellerato, perverso, seduttore.


axoc, n. unguento ; olio
,

m. peccatore;

pinguedine.

),
,, ,
', ,

.ksi.fws ungere.

unzione.

f.

m. che scaccia.

'poc,

Alv/.-opi, idoi, f- gallina.


e. inesprimibile, ineffabile.

r.c,

gallina.
gallo, gallina.
priv. e
gallo, da

f.

-iot, e
in.

anche }/ sposa,
u.
ed allora Va. sta invece di
aiutare, allontanare ; portar
soccorso ; in med. difendersi.
. ci
che scaccia,
.,
letto siijnif.

rimedio.

?,

|',

f.

l'atto di scacciare;

difesa, aiuto.
r poz, in. che scaccia, difensore, aiutatore.

/,, ,
-:, ,
t

n.

rimedio, amuleto,

difesa.

stizia.

'^,

nappo.

travagliato,

dv,

pari. pres.

in.

,
, '/
;
,

pescagione.

. farina.

A/iy-ya,

k).z%z(,,

dolore,

?, ,

f.

Azioap,

/5',
/,
, ,,

f.

preparare

cuna cosa,

sentir dolore, sentirsi dolere;


aver male a un dito, dolere un dito.
evo?, .,

'/*]5,

ed
aver cura , prendersi pensiero; inquietarsi,
stimare,
fio stesso che
far conto, preparare ; curarsi d'al-

A)

forte.

n. dolore,

caldo;

esser tepido, aver


caldo, aver calore.
ri, dv,

,
,, , , .
,
,
,,
,
,

il

con cura.

/, , ,
)5',
A/ .',
w

;
, .
, .)
,
',
,
calore del sole,

/".

in gener. calore.

'/ ',

essere incerto.
e.

,,

ver&. ?Vr.

/?, .

difende,

che scaccia,
r.
rimedia.
), dv, che ha forza di

/', ,
scacciare.

caccia

mali.

e.

che

allontana

,.,,

,
,,

muovere,

&,

inf.

allontanare;

ri-

difendere,

aiutare.

/,

raccogliersi, radunarsi, rinserrarsi ; andar errando, vagare


;
ed

/,
,, ,

''/.

inf.

caldo, tepido.

e.

?,

divagamento, vita
errante, mendicit ; l'elemosinaree. errante.
A)
a. 2. inf. pass.

,
,
',
.,
,
,
',
,
',
,
',
,
,
,
2,
,
&'
,;, .-- &;
,
,
&,
, /, ,
,
',
,
,
,.
,
&,
,
,
,
&,
',
,
',
,
,
,
5, .
raccoglimento,

f.

mucchio.

A/7U7-o-;,
e. che
non stato
spogliato dalla sua scorza, dalla sua
scaglia, dalla sua buccia; che non
fu scorticato.

A/ssSreic,

vi. a.

che

deve

si

maci-

nare.

-,

f.

pula, lolla, guscio delle

>;, , w.

l'azione del macinare,

biade.

macinatura.
macinare.
io oc,

,
,m

AvjpiTYjc,

f. mugnaja.
m. mulino.
m. di farina, compo-

sto di farina.

^/^, ,.
, .
';

e. non preso
pu prendere.

'',

,
,
&',, .
'&,

1 m/". m,

schivare,

ec

'jgo)),

/".

pu

la verit
star nascosto.

ci che

non

ow.

certamente.
, pv, verace.
dire
dimostrare il vero.
eoi, e. vero, verace, retto ,
idoneo; memore, sincero
dire la verit; esser verace, sincero.
/,, ov, vero, legittimo.
veramente.

\,

&/, ,
.25, , &', ,
'5
','^ . / /^.,
/".

la

conoscenza

della verit.

f,

f.

verit.

.
,
,
', .
,

/".

>.

pcm.

o./fcc.

ma-

'/, &,

incessabile, contnuo.

incessantemente.

n. farina;

divagamelo.

inevitabile

e.

cui

pu sfuggire; che non cessa


scemasi punto; violento;

incessantemente.
sommergere nel mare.
e. immerso nel mare,
bagnalo dal mare.
che si lava nel
e.
mare.

'/3

'/3,. ,

,
,,

e.

vicino al mare.

adj. simile, somigliante.

e.

,
', ,
,
', , , .

che corre pel mare.

/5

/,',

ehe affatica nel ma-

re, rematore.

//.,

e. cinto dal mare.


pescagione.
m. pescatore.
ov, appartenente alla

pesca.

';,
,

veridica-

si

cinare.

veramente,
mente, realmente.

2,

e.

non

/".

guarire,

barca peschereccia.
che spira per mare.

/.

',

. /.

/". rifugio,
difesa, riparo.
errore, deviamento.

&,

salubre.

medicina.

vi-jOi, fpaet.

, ,;,

,.

macinare.

',

ed

aumentare.

medicare, guarire.

fuggire, scansare.

,/'.

farina.

medicare, guarire.
risanamento.
f.
m. medico.

m.;

part.

che non

radunato, pieno.
e. che non pu
essere
dimenticato ; che sar sempre rammentato.
f. divagamento.
andar vagando.
m. vagabondo, errante,
girovago.
e.

&',

1. ind.

'.

,,

sanare

farina.
ov, . 4.

si

1. pari. pass.

/'.

pescare.

2'//.,

fut.

,.

1.

ind.

radunare, condire col sale ,


aspergere di sale.
remo con
adj ;
cui si fende l'acqua.

pass,

',, ,

', ,

vi.

,
,
,
,
/,
,

/., ',

29

>:, ,

salsuggine.

f.

bagnato dal mare.

e.

,
,

,
,
).:,

e.

marino

che scaccia la fame.


adj. che si sca-

,
,
,
,

rica in mare.
ae /. *Vr. da
; /"ti. 1.
rotolare, voli
tolare ; lerf. rotolarsi, voltolarsi.

,
,

voltolamento.

/'.

ungere.

appartenente al more ,
abitante in mare, marino ; inutile,
vano.
render vano, inutile ; lanciar
A),
invano.
1
e. asperso di sale.
A/
/tTT^'i,
e. ch' senza grassezza;
macilento.
o'j,c. che naviga sul mare;
ch' strascinato dall'onde del mare.
e.

,
;,', ,

/,

^, ,

della

del colore

e.

porpora marina porporino.


, w. in mucchio ; assai } copiosamente; a ribocco; a fusone.

;, ',

-,

/'.

salsuggine.

/W.

,
/,
-//
/
,

*,

contaminare,

/*/,

a. 2.
;

/,

/,

v?/ojv;

<

ci

*#/.

vi/

,preso

sigilif.

con-

prendere, sorprendere,

vincere, condannare
p. ed a. 1. da

,
^,
,
,
/,
;,
//,

(sempre in

passivo), esser

forma

Va.

il
c

fui

2.

da

inusiiali ambedue nel pres.


questo verbo ha li signif pass, al
p. e in amendue gli aorisli.
e. asperso di sale.
e. cinto dal mare.
",
salato.
peccare, offendere, violare.
e. inesorabile.

,,
,
/-, -,,

A*

commettere un

fendere.

c.

vicino al mare.

peccare

delitto

esecrabile.

fallare, fallire, peccare, in-

solentire, sprezzare insolentemente.


peccare, operare scelle-

ratamente.

,,
,
mare
,
,,,),
/',
'^,, ,,
f.

malvagit.
vive malvae. che

contro;

violare, of-

qua

e.

e l lanciato dal

ch' lo scherno delle onde.


m. (per sincope invece
ch' conscio di quald
che peccato, colpevole.
;

,,
,
/, , /.
/, ,
malvagit.
naufragio

/".

/*.

A/

rotolare, voltolare.

jfi.

operare con fortezza,

com-

', .,
battere.

. difesa, schermo contro qualche cosa , per cs. contra il


pungolo dell'ape.
A/zzi, vi;, f. forza, possanza; soccorso,

aita; rimedio; persoti, la Fortezza.


robusto, valoroso.

, ,

robusto, forte, pode-

e.

superi

,,,

kl

/W.

da

o/J.

-ecc.; ju.

/Jori.

pevole d'empiet.

,; //, ,

lordura.

*;er^. irr.

?'/?/'.

,
,
,
/,

/// , e
'.,

roso

profanare.

il

giamente.

. salnitro.
ov, fatto di sale.

A io;, ou,

C.

flagello, la rovina, la peste, e nel


senso figurato, carico di delitti, col-

e.

&, .,

empio,

salso.
eh' senza porto.

e.

e.

^, ,, /, ,
/,

colpe-

spietato,

inesorabile.

salsuggine.

f.

peccatore,

e.

vole.

in.

cv, raaritlimo.

ri,

magnanimo, valo-

e.

roso.

re

vendicatore.

, . ',

A//.oj, fut.

,
',

w. difensore, protetto-

/"/,

/e&so significalo che

tfio

rimedio, aiuto.

scacciare.

pi usitato
coj</. ma, tuttavia; a)ed
ma almeno. Spesse volte nella
parte susseguente della proposizione,
quando precede un concetto condizio(in prinnalo coll'z, or via, su
cipio diparlala). Per verit, invero,
(quando si vuol contraddire , e poi,
dopo pi esalta osservazione vi si
per
rinunzia). Dopo
,

',

fuorch, se non che.

//),
vicenda

fi

f.

mutazione, contratto;

giro periodico.

A ). ay /,
commercio,

ecc.

mutazione,

urto,

,
,
,
',
, ,
,
.
&,
,
,
,.
,,
/,
,

AA

3,0

avv. a vicenda.

'.,

,-,

calo di

ha

lo

'/,.
f.

od

yjTos, f. diversit, varia*

slesso signifi-

avv

ri, v, mutabile.
saltare; ballare; lanciarsi.

altrove.

dimostrare altra cosa colle

parole, altra col senso; interpretare


altrimenti di quello che significano
le parole.

//, ,

interpretazione

allegorica.

,
,
legorie-.

interprete d'al-

f.

A/Xoyopix.,
allegoria; figura
f.
con cui altra cosa si dice, altra si
intende.

", v, allegorico, detto


per allegoria.
Aiyjyo/Jtxwsj avv. allegoricamente.
nomin. finto di nome irr.
mancante di nominativo, di numero
st'ng. e di articoli, a vicenda ,
vi-

cendevole,
a vicenda

mutuo;
,

loro.

,,
;,
/, ,
mente, l'un

tra

avv. scambievol-

l'altre.

avv. verso, altrove, altrimenti.


tot, e. forestiero ch' di

schiatta diversa.

,
,
tri,

ma non

'/,

chi noto

e.

a noi

straniero

ad

al-

in-

cognito.

",

ad-j.

straniero, estra-

neo, forestiero.
esser di opinione diversa.

Ao<Jofta

/'.

diversit

di opi-

nione.

faccia

>?,

che ha preso altra

e.

ch' di nazione stra-

^, ^, ,
avv.

altronde, da un' altra


parte ;
chi da una
parte, chi da un'altra
A>(3t, avv, altrove, in altro luogo.

lSpoo:,

e.

ov,

diverso^ varioj

ehe fa uso di altra

voce.

hmque

e.

mutabile

che

:,

, ,
,
/-.
/^',
) (,
/j

,J.o, altro, altra; altra cosa;

ciascuno in

di-

verso luogo.

avv. in altro luogo.


avv. in altro tempo, talvolta;
ora l'uno, ora
l'altra;
or qua, orla,
ora in un modo, ora in un altro ;
In simile costrutto
spesse volte invece del secondo a.
segue V
ovvero l'v.. sta soltanto
nel secondo concetto.
f.

che

mostra in diversa

sempre

si

figura, epit. della

nettuni-

,- ov, contrario, nemico;


alienoy. straniero , appartenente ad

,
,
,
/,
-,
,\ ,
,
altri.

nazione

/".
diversit, alieanimo.
alienare.
avv. in modo alieno, d'a-

d>i

nimo alieno; stranamente.

nezza.

f.

alienazione, stra-

mutare
'-, e. che apparisce

di-

verso.

aver lo spirito alienato


esser fuori di s.
e. peregrino, forestie-

ro, straniero.

/)

niera.

si accomoda a tutti; che ora a questo, ora a quello si volge; ora questo, ora quel partito abbraccia.

,,
,,

vicendevolmente

/; ;,

render diverso, variare.


/'.
mutazione.
$, ov, che ha forza di

mutare.

A/yj, avv. altrimenti, altrove ; in altra maniera, in altro luogo.

/.,. , .

zione.

mu-

fui.

tare,_cangiare, trasformare.
} avv. altrove.
avv. da altro luogo.
avv. altrove.
avv. verso altrove.
J,

AA,

avv. verso un' altra parte;


chi da una , chi
,
da un'altra parte ; chi qua, chi l.
avv. altrimenti , invano, inu-

,,
,,

tilmente.
avv. specialmente.

,,
&,

-/),

/'.

salso.

salsedine,

'/, ', ,
/,
-ja,

siasi altro

qua-

acqua salsa

del mare, sapor salato.


f.

salsa, salamoia.

salso.

salsuggine,

acqua

AA

-,
&,
</, ,
,,,
)$,,,

p, pv,

31

salso, salato a.
mare
cio lo

le vie del

stesso mare.

,
-/

e.

,
/,.
,
A).

salsugginoso

forza.

f.

f.

battere, per-

disprezzare; non

aver

ri-

guardo.

,,
,

Aio/ ice,
Aioyfj-rt'a,

disprezzo, assurdit.
inconsiderazione,
f.

f.

;,

sbadataggine.

che opera senza ragione, inconsiderato.


avv. sconsideratamente,

/5/5:,

sbadatamente.
'i.oyoc,
e. privo di ragione, irra-

,
/? ,
.
',
/,

gionevole, irrazionale,
avv. dal mare.
poet. per

villanie.

A.owjty/s,

batte.

'.

?, m.

chi percuote, ehi

,
^, ,

pin-

mare,

purpureo.

,
,
ywoj -, ,
',
,
^, ,

n.

colore purpureo.

ov, purpureo, tinto del

colore di porpora.

Aojsia,

/".

e.

/?,

*>,

,
,

il non lavarsi.
non lavato.

m. senza cimiero.
f. sterile; vergine ; sposa.

/".mare.

palpitazione.
sacro, foresta.

/*.

n.

e.

i'ooc,
vi,

/".

,
',

catena.

f.

inutile,
,

dannoso.

<

fui.

schi-

tri-

essere angustiato, adirarsi


impazzire, tremare.

,,
,
',
,

e.

indissolubilmente.

andare alla ventura,, andar vagando qua e l ; trovarsi nel pi


grande imbarazzo
turbamento

) &-), ,

'?27/3, (soth'nt.
(/> e

ri,

/;,,,
'*,

,
^,

essere inquieto.
e. indisso-

,, ,,

/ pres.

ed
il

/,

,.
^, ,^;
sitato

temere, essere angustiato

lubile, inevitabile.

zitelle

genitori; quindi fanciulle belle, avvenenti, leggiadre.


A>?soo, ed u
trovare;, inventare;
produrre, apportare.
", ini. inventore ; industrioso ; ingegnoso.
3/
farina d'orzo.
ov, bianco.
0//r<?

costerna. o.

per

propr.

di
matrimonio avrauno in dono molti bovi (giacche lo sposo dovea comprarle dai

salsuggine, salina.

v, salato;

mare.

/.&),

/;

wi. s;ile.

/ ?, , salto;
',
, bosco
5&*, , boschereccio.

f affanno,, tristezza.

che per cagione

,.
', *,
,,

/.

e.

3/', iSoyf. veste di porpora.

'/, ,

incatenato.

e.

n. catenella.

essere coll'animo sopratratto


sconcertato dall'ira
dal dispetto.

Ito.

'//] }

,,
,.

solcare, arare.
m. solco.
/".
abitatrice del

/.,

f/)#. dt

tri-

incatenare.
AAuctov,
catenella ; catenella
d'oro che si mette intorno al collo.

tn>.

m. peccatore.
olio, unguento
f.

affanno

esser abbandonato di forze, esser addolorato.

stezza.

non soggetto a

guedine.

'

errore,

r.

stezza.

vare, declinare, evitare.


oJ, m. errore, affanno,

bruto.

e.

,
,

Aotrc,

stia.

trebbiatura.

batter le biade
cuotere ; uccidere.

scampo, fuga del male.


e. non rattristato.

e.

salso.

e.

/".

',

dolore.
/. privazione di
esente di dolore;
avvcrbial. senza affanno,senza dolore.
avv. senza dolore
mole-

salsuggine.

f.

,
,
,
,
^;
^,
^,
,
',
', ,,

/".

,
,
;

><&. ?Vr.
domina l'inu-

ritrovare, raccogliere.

tato d'alberi

reto

e l'imperf.

luogo pianvigna, albe-

aja,

m pari,

campo seminato.

)'/3,

ni. illeso,

non

', ,

offeso

da alcuna ingiuria.

ov

che avviene
si fa nell'aia.
ingannare.

e.

ei

32

/, ,

alopeia , malatta
f.
che fa cadere la pelle ed i capelli, e
alla quale pretendonsi soggette le volpi; in generale il cadere spontaneo
de'capelli.
f. volpe.

,,
,
')!,

,,

espugnarsi

quista,

/:, ,

prendersi od

,
,

immaginati

come

contempora-

feonfr.

nei',

tutti

sto d'istruzioni, di cognizioni.

.^.',

/&,,-, ,

/".

igno-

ranza.

//',

e.

ignorante.

bia.

ridurre in polvere, in cenere ; distruggere.


A/fa&wovjc,
e. arenoso.
avv. ignorantemente.
A
m. indomito, inespugnabile ; immensn.
e. che non si pu
ammollire, duro, rigido.

,
.,
*, ,

/,
,
.>

,
9

//,
..,,

far perire,

corrompere

distruggere.

..

raccogliere in manipoli.

',

/
..,
. ,
/?,

m.

/,

septemtriones).

A//k?iov,

carretto.

f.;

verb. irr.

-,

fut.
a. 2

f.

m. cocchiere.
n.;

da

perf.

peccare, errare,

avv. nel
insieme.

-fi,

-,,

.,
.,,
difetto,

fal-

medesimo tempo
n.

peccato, colpa,

fallo.

peccato, ec.
/'.
che parlando
commette errore.
e. peccatore , peccaf.

io-,

&., ,

'
,

,
,
-,
trice.
n.

/., .,

/',*

/);,

fulgore, splendore, bagliore,


risplendere, brillare, luc-

cicare.

correre insieme.
/'.
scontro delle rote.

,
,
,
/.,
, /
),
,
,
pa, pov, oscuro, fosco.

-, m

oscurit,

scamento.
oscurar?, offuscare,

offu-

scolo-

via carrozzabile
f.
pubblica, carreggiata.

avv. oscuramente.

f.

via

/'.

oscuramento

of-

fuscamento

r,,

), legator di manipoli.
/oc, ri, i>, molle, tenero ; debole.
abolire, cancel;
lare ; distruggere.
loie, avv. mollemente.
e. che non vaticina,
di cui niuno vaticina.
r,c,
carro, cerchio , cocf.
chio ; le sette maggiori stelle dell'Orsa (costellazione detta in latina
6

,
,

amaranto,

sost.

fiore.

rire.

demolire, distruggere:
corrompere
med. svanire.
manipolo, spica.
f.

,
,

.. ,

/r},

/.&,

'

corrompe

arenoso , sabbionoso, coperto di polvere,


m. polvere, rena, sab-

si

lire.

insieme, a un tratto.
ignorare; essere sprovvi;

l'erba;
l'acqua ad irrigare le piante
acquidoccio.
e. immarcescibile, che

non

con-

avv. insieme, di concerto, nel


tempo stesso. Serve a collegare concetti

, m.

che vive sui carri.


/'.
rigagnolo, so/co in un
prato
in un orlo per farvi scorrere

acquidoccio

V.

e.

..,

ed

,
. /,,..
-,
),

che pu

prigioniero.
f. cattura, presa,
eccidio.
;

;,
,,

ha forza

Oli,

che oscura od

di oscurare.

avv. senza combattimento.


e. invitto, indomito, inecosa
spugnabile ;
,
di cui non si pu venire a capo.
mietere ,
coalr.
fut. r,co),

.,, ,

),

l'accogliere,

accumulare

abbattere

col ferro; stracciare.


sincopato di
/".
di facile ascesa ;
dove pu facilmente salirsij accessibile.
/., m. pignatta, tazza.
A/a/S/tj cvjv ed
avv. inv. di

'

)-,',,

si

scrosci

/.,

ad

intervalli; a gros-

affollatamente.

render ottuso.
r], v, che ha

render ottuso.

forza di

,
,
,
:,
,
,

}2

A3!

render ottuso.

/^',

ila,

gardo.

ottuso,

-, f

pigro, infin-

/;, ,
,,
',

non esercitato, non

e.

meditato.

avv. senza esercizio.

indebo-

ottusit,

limento, rlasciatezza di umore.

),

contr.

fut.

*, .

e imu aerare.

trascurare, negligentare; tralasciar di prendersi cura.


Ay.i /, .
e trascurante , disat,
tento, spensierato.
negligentemente , con
, avv.
disprezzo.
Ay.zlr,T, avv. senza indugio.
e. non futuro,
che
,
non da differirsi, che non iene
dilazionato.
negligentemente, trascuratamente, spensieratamente.
avv. irreprensibilmente.
spossato ,
, vi , ov , debole
infiacchito ; che presto vien meno
vano.
indebolire, spossare, in-

correnti
travi, special*
mente del comignolo , congegnati e
puntoti l'un l'altro a sostegno dell'o-

',
-;,
manca.

$
,

ambrosia,

f.

/vj/.a,

cibo ed

unguento degli Dei.


, immortale, divino;
dolce, placido,appartenente agli Dei,
quindi sublime, grande;
ii.Sc/.p, cibo degli Dei, ambrosia.
e. immortale, incorrut-

,
,

tibile, divino.

trui invidia

Ay-v/ixn;
dezza

cir esente dall'al-

e.

infelice.

e.

eh" senza gran-

.:, :

umile.

A//t2rj7o :,
e.,'
non briaco, non ebbro.

cambiare, compensare

di

f zio.

'', ,

,.
;,

,
,
,

fiacchire.

cangiare, alternare;
3 (ut.
operare
parlar a vicenda; risponder la sua volta.

e;

>

mesto, non ridente.


ed

non pu essere addolcito

e.

che
implaca,

comp. irr. di d'jv.Soi, migliore, pi valente.


privare della porzione.
,
f. permuta ; vicenda ,

compensazione

,
non pu
A/Aiyw, ,,

e.

taglione.

che

,
\

che sia facile a

immagi-

narsi.

-;, f,

negligenza, inerzia,

trascuratezza.

-,
}

avv. negligentemente, con

disprezzo.
ratezza.

f.

che non ha parti, in-

e.

esser tranquillo.

.;, ,,

tranquillit.

f.

tranquillo.

avv. tranquillamente.
m. che non ha parli

,
,

, ^

indivisibile.

:,

mancante

e.

di

mezzo,

negligenza, trascu-

avv. senza mezzo, immedia-

tamente.

')
,

iv]

.',
e.

.,

f.

immutabilit.

e.;

immutabile.

immutabilmente,

avv.
,
invariabilmente.

^,
.,
.-,
/-/;
/*2'|

e.

immoto

im-

mutabile.

avv. immutabilmente.
oj, e. irrevocabile.

e. impenitente.
avv. senza pentimento, senza, riflessione, inconsiderata,

mente.

.--

A'y.

. ,

:,

divisibile.

immediato.

non diminuito

diminuirsi ; intatto.
succhiare , mungere;
in pass, esser munto ; rtpyov imperf., ed v.y.ii-/0). jon. e poet.
A <A/si, propr. sta sicuro (tu); ca a
maniera di avv. sicuramente , positivamente; con tutta sicurezza, come
suol dirsi, per es. quando si tratta
di cosa,
a cui non siamo slati
presenti

presto

parte.

\%,

e.

-, ,

che

privare delia vista, accecare,


offuscare ; privare alcuno della stia

e.

bile, aspro, duro.


Ausivflv, avv. meglio.
o-jo;,

premere, spremere.

?
,
,
,
,
,
;
,
;,

A/asioVs,

debole

e.

avv. impazien temente.

avovj'jta,

s,
,

f.

impenitenza.
e.

non

trasfar
3

;j

,,
/
.
/,
/,
,
.
,
.,
mato, che non

pu
e
,
/:,
,
//.;,
;, ,
,,, nonnon
si

e.

trasformare.
immutabile.
immutabile.

irremovibile, fermo

e.

invariabilmente.

e.

misurato, im-

ry. senza misura, smodata-

,
-,

f.

,e

vastit.

loquace a dismi-

smisurato, smodato
immoderato, immenso; che non
scritto in versi, prosaico, prosaistico.
avv. smisuratamente , ime.

>,

mensamente, immodcratamente.
passare,

dor.
vincere.

yn,
A ij.r,y

fiUcaversare

zappa.
salce ; sarchio
avv. in ogni luogo; in qual:

f.

,,
,-/,
Tir,,

sivoglia

modo.

avv. ad ogni luogo.


avv. da per tutto.
voce ebraica.
avv. veramente
e. non adiralo,
Avvito.:,
//./; vi
avv. senza ira.
m. mietitore.
privo di madre ; or-

/',,

,,
-, ,
,
;,

,
),
fano.

.
',, ,

m. tempo della messe.


m. messe, il mietere.

,
come

contr.

non sapere

^/, ,

esser perplesso,
risolversi , dubi-

plessit

;/'.,

/".imbarazzo;

per-

disperazione.
e. senz'arte; sprovvi-

sto d'ogni mezzo ripiegonneapace,


sconsigliato ; chi si trova nel pi

grande imbarazzo; unito ad un nome


cosa sign. inesplicabile, strano.
e. ek' senza macchia,
incorrotto, puro.

di,

/,,

',

,
,,

..%<, ,,

e;
e,,
mescolato, puro, sincero.
A/jLt'xTwi, avv. senza mescolanza.
contesa, conflitto.
e. inimitabile;
l'impotenza d'imitare.

?,

,
),
//|', ,
'

f.

f.

^) , '.

c?/.inaccessibile,

insociabile.

vincolo, legame.
//
A/A/Aiyirjv, avv. mescolatamente.

,
>.

partecipa
, e. che non
sventurato, infelice.
sventura.
f,
e. che non partecipa di;
sventurato, infelice fpoet. per

di

,,

,
,,
,
,
,,

mancanza

non

di misura.

od

;, , ,

sabbia rena.
e. arenoso.

f.

'),

e.

f.

agnella.

immemorabile

passato sotto silenzio.


dimenticarsi.
avv. senza menzione.
A/Avyj/A57uV/),
dimenticanza.
f.
e. scordevole.
;; a/AvvjiTtK, /'. dimenticanza delle cose passate; amnistia;
impunit.
dimenticarsi.
A'/AVY}'<yroi,
e la cui memoria pi

//7',
non

//

esiste

caduto in dimenticanza

totale.

vaso per ricevere


sangue delle vittime.
A/a te,
agnella.
f.
A
oZ, m. agnello.
avv. senza fatica.
,

,
,
/,,

.
.,
A/Ao'y/jrou,

tare

smisuratezza; eccesso;

XaizpoiTtri
sura, ciarlone.

menso.

mente.

da

invariabile
partecipe.

e.

e.

,,

caro, non odioso.


s 5j c
Abissi, avv. senza mercede.
A/jucSto,;
e. gratuito, senza mer-

m. spogliato della
cintura e della tunica ; ovvero che
non porta cintura sopra la tunica;

invariabile.

e.

cede, disinteressato.

tenace.

34

IH

.,

,
,

e.

indefesso.

donde, da qualche parte.


avv. iti qualche luogo.
avv,.

,
,
,
,
.,
,

e.

scambievole.
y.

il

,.

avv. scambievolmente , alternativa-,


mente, a vicenda.
ov , scambievole , vi~,
cendevoie.
avv. scambievolmente, vi-

cendevolmente.
rjz,
permuta, vicenda, conf.
traccambio ; rimunerazione.
avv. scambievolmente.

rimeritare.
1
e. reciproco; alternativo

succedaneo.

,,
,
,
,
,
,
,
,
,
,
,
;
, ,
,
,
,
/,
,
,
,
,

od

esser privo.
. disgrazia.
, e privo, mancante.

A X0l
fj>
.!

m. tempo

mungono

mattina

pecore

Je

in

sera

e
nel

nel cuore della notte

fitto,

,
,

incontaminato.
tenebroso.

e.

seguire

accompagnare.

e;

tenebroso.

yopa,

,
,
,
[,

seguire, accompagnare.
e. privo , non partecipe
sfortunato.
deformit.
f.

deforme

e.

mal

fatto

campo.

di

e.

vite, di vigna.

oj,

sica

gna

piccola vite.
piantato di vi-

vigneto.

,,
-,
,

vite

- ,
.

pare, vestire.

/.,

su; saltar

iniziato.

a narrarsi.
privo di favole.
farina (non macipreparato in altra guisa).
e. non macinato, ma predifficile

e.

e.

fior di

ma

natOi

parato in altra guisa).


e. incolpevole ; lodevole, egregio.
vendetta,
allontanamenf.

,
,

d'ingiuria.

',

m;

,
',
^/, ,
..

m. difensore

ajutatore, sovvenitore ; vendicatore.


aiutare ; vendicare;
fui.
resistere.
graffiar
ed
flit,
colle unghie
lacerare, scorticare ,
sbranare ; inasprirsi nell' animo ,

'),

,
,
,
,
),
,
:,
rodersi in cuore.
fui.

amar con pre-

dilezione.

ed

avv.

manifestamente, alla scoperta.

manifesto.

e.

attorno,

strepito

fare

romoreggiare.

\/.
parti

toccare ; palpare.
trarre intorno.
e. acuto
in
,

da due

ambe

le

tagli.

r),

e.

vigna.
, e. vignaiuolo.
m. vigna.
vestimento.
verb. irr cingere , invilupf.

a,

non

e.

ov,

avv. deformemente.
e. non formato.
e. insaziabile;
,
,
avv. insaziabilmente.
., /'. imperizia, ineleganza.
e. ignorante, incolto, rozzo.
avv. senza fatica.
e privo di fatica.
inv. di (/.vi
per
il

,
,

e;

brutto.

,,

,
,
to

confine.

f.

,
,
,,
,

succiare, suggere.

cui

cio

ov;

e.

coperto da ogni

quotidiano.

parte.

e. dubbioso , con,
,
troverso; contenzioso.
gen.
prep.
col
intorno , per;
,
col dai presso, intorno, a cagione,
contro ; con l'acc. intorno , verso
come avv intorno, d'ogni intorno ,
da ambe le parti , da per tutto.
L'
in Omero trovasi spesse
volte insieme col

.
.
,
-/ ' ;,
, ,
,
,
^,
-,
saltar
fui

fuori.

aor.

errare
prender abbaglio
non dar nei segno.
'/.'/., (poct. per
at,
torcigliarsi, avvolgersi intorno.
in. ed anche
,
f. frontale,
benda avvolta al capo.
2.

alt.

'/)

,
,

/.
,

/".,

aay/tiV.Aov,

,
;

n.

.
,

n.

poi,

pv, oscuro, tenue, sottile.


oscurare, render ottuso.
uvv. oscuramente.
.

tusit.

sw,

/'.

oscuramento,

mare.

mandorla

e.

vestire.
cinto all'intorno dal
,

f.;

vestimento.

A/x-fiayiw, fui
tare intorno

//.?|2,

ot-

.,

girando ;
difendere

gridare, strepi; far risonar l'aria.


andar intorno ;
cercar
circondare ; proteggere ,

..,
;

fut. 4. ind.

ind. alt

m.

,
,
,,
&,
,

AM

gettar intorno,

dare

; ..'

A /a ij3y.7ta,

:,

scorso.

m. pescatore.
ambiguit nel dif.

due parti

che

spinto

adj.

spinge

si

dalle

dall'

uno

e dall'altro lato.

esser vestito.
e

verb.irr.,

abbigliare, metter indosso, vestire.


esser occupato intorno a
qualche cosa; prendersene cura; apparecchiare.
avv. ogni anno.
e. annuo, anniversa-

fui.

,
),
,
,

&.,
/^, ,
rio.

attaccarsi

che da ogni parte

e.

quindi

vestire.

,
,
, %&,
$
'
.
,
'/,
, ),
,
,

torno.

quinci

,
-)
.
,
'
,

f.

attorniamento, difesa, contesa.


A/*f ijSfle'TEai, andar intorno
e. che vive in terra e
,
nell'acqua ; anfibio.
vestimento; armatura.
, . ci che si getta
intorno, che si mette indosso, (particolarmente rete peschereccia).
e. risonante d'in,

,., ;,

parti

diverse
aperto.
A/a

circon-

abbruciare.

,
/^&^ , ha
e.

intorno.

dall'

una

e dal-

ondeg-

parte congiunto.
dall'una
,
e. che
mare.
dall'altra parte
e. da ogni parte fio3

gianti tra la buona e la cattiva sorte.


avv. ambiguamente, dub-

rente , felice , nel fior dell' et ;


quindi figlio di cui siano tuttora

biosamente.

vivi

viene

ferito

gettato da

ambe

le

parti, vaciIlante,ondeggiante, incernoi nella


to;

//,

siamo

navigazione

nostra

'?, ,
tutti

umido.

'/%,

,
,
'b'edue

e.

da ambe

le parti.

eejayiysyyjSra,

m. zoppo da am-

zoppicante,

Vulcano.

e.

cpit.

due tagli;

di

affilato

ardere intorno.
vestito
adj cinto
interamente di pelo; irsuto da ogni

/^';,

'di

ambe

/.;

armilie

n.

braccia-

catenelle.

/?/.,

e.

,;
ambe
ambe
, pu
e.

lacerato da

,
' /. da,

/
,
/^,
i
chioma;

gran
e. che ha una
estesamente
ogni parte

fronzuto.

in cui si

le parti

che

manichi.

e.

,
e.

n.

tazza da

due

loquace, ciarliero.

scavar d'intorno.
equivoco, contenzioso,

controverso.

>?/<5-:,

C.

si

le gote.
e.

te

dubbioso.

parte.
m. dall'una e dall'alAu.aiiy.ouo ,
tra parte concavo.

-/,

legato d'intorno.
legar d'intorno.
A/A^toiKt'v&j, irrigare d'intorno.

graffia

le

A'/Ayo

parte.
letti

luo-

pu vedere.
e. che pu posarsi
,
parti; doppio, che ha
si

correre intorno.
coprir d' intorno, nascondere intieramentefendere, spaccare.
tosar all'intorno.
erotto da ogni
,

,
-,
,
,
,
;,

.,

. anfiteatro,

ogni

A/AfuSrsoi,

nell' allegrezza

",

piedi,

da

due manichi.

nuotar

ind

genitori.

verdeggiare

go ove da ogni parte


,

ogni parte

da

e.

sentirsi tutto lieto;


.

difende

adj. che

da ogni parte; che para

colpi

ambedue

parte.

; ,

l'uomo

m. breve dall'una

dall'altra parte.

e'

l'altra

che ha due entraentrar per due

/.

adj. alquanto chiaro:


il

crepuscolo mattu-

tino ; il primo barlume , il primo


luccicar della notte.
pulire, netfui. Ita e

tare intorno, asciugare.

.,
-,
,
'
,
. ,
37

,
,
,
alcuna cosa

combattere intorno ad
pugnare.

adj. cinto di

caligine.

conlr.

,
,
,
pai lire

'

vestimento, pallio.
yjc, /". bipenne.
arrivare; sopravvenire;

n.

/yj,

ha ombra.

coronato, attor-

e.

esistere.

lavorare intorno: esser

torno

/, m.

abitanti

all'intorno, circonvicini.

e.

che ha due aper-

ture.

\.->,

.%,
le

estendere d'intorno.
tagliar d'intorno.

porre intorno.
tremar tutto
con

circondare

:9,
&&

cingere

guastato

volgere intorno.
esser totalmente

perire.

/*$>7*,
sopra

cadere intorno; gettarsi


abbracciare, specialmente in

e. adorno
di chiovi
di piccoli scudetti; splendido.

, spalancar la bocca'; in; assorbire.


ed
versare intorno; sparger attorno.
e. fregiato d' oro all'intorno.

ra;

di terra

m. ammasso di terj

bastione

terrapieno.

bivio.

e.

a.

pov, l'uno e

nel significato

altro

oppure anco
rinforza il doppio
egualmente ... che,

avv. dall'una e dall'al-

tra parte.

ZL-O.

avv. nell'uno e nell' al-

che inclina, pende,


,
si piega da ambe le parti;
oo-oz, vi'xyj, vittoria indecisa.
e.

poel.

da due

dall'una parte e dall'altra;

come prep. signif.


diversamente, in diversa maniera ;
senza, separatamente;
parti

dissentire, discordar nell'animo.


a, ov , questionevole
soggetto a discussione.

-,
., ,
A -/ fa

'
,

(ut. njffw,

contendere,

dubitare.

dubbio.

//?3, ,

controversia,

dubbioso

contenzioso.

f.

contesa, dub-

bio, controversia, litigio.

tro luogo.

avv. nell'uno e nell'altro

modo.

avv. nell' una e nell'al-

e.

che scorre d'intorno; sparso intorno


bagnato intorno dal mare.

piatire

ghiottire

(),

vaso
, m.
branco a due manichi (da portare).

segno di dolore.

servire; governare ; lavorare intorno ad un a cosa, come un


servo
in qualit di servo.
e. servo e 'serva, da
e 7>>, quasi colui
che si
aggira intorno al padrone.
A
io
occuparsi circa.
volare intorno;
imperf. per
,

tutte

membra.

attorno.

in-

circondare.

.
,
-;
,
,
,
:,
,
,
,
,
,
,
&,
^,
, ,- ,
,
, ,
,
, ,-,
occupato attorno.

Stare

abitare intorno.
raschiare intorno, radere,
levigare.

contenzioso.

che da ogni parte

e.

cigliato in corona.

muggire intorno, risuonare.

,
-,
,
,
,

?',

tra parte.

genit.
di tutti i generi
l'uno e l'altro, l'una e l'altra, am-

bedue, che ha solo

,
,

e.

il

duale.

irreprensibile

in-

colpabile.

avv. senza colpa.


. amomo
frutto d' un
,
albero odorifero che cresce alle Indie.
e irreprensibile, eh'

senza macchia.
v, cong. se. Questa

talora particella potenziale e riempitiva , la cui

forza per lo pi bisogna intendere


dal contesto. Spesso modifica il temd' un verbo che la precede
la
segue ;
serve a rendere indetermi-r

po

S8

nato

discorso, nel

il

quale non

di

rado corrisponde a bene , mai , per


avventura , forse , ec. Allorch si
trova usata con V indicativo , nel
tradurre si adopera per lo pi il
condizionale; per es.
3
io avrei fatto, sarei stato uomo da
fare, ec. Fa talora passare il verbo,
specialmente se aor. oltat. al si-

,
,
',
,
,
,

conlr.

reclamare, ri-

spondere.

esclamazione.
f.
dilazione, proroga.

,bagnare;
/".

..

strepitare.

/,
,
. .
,
&
, ,,
',
,
,,
,
,
.
.,
,
^,
,
.,

futuro

gnificato

per

cs.

significa qualora, e sta invece di


A'ei poeti non di rado meramente

riempitiva.
prep. coli' acc. per. Dinota movimento
qualcosa di durevole ,
il diffondersi sopra un largo spazio;

Ava,

ava

-,

acT

alla citt

ava

sino alla bocca. Talora poeticamente


congiungesi negli stessi sensi anche

col dativo.

/33/;,

/32//9,

/&,
mano

o,

in.

salitolo

f.

salire.

scala

/,

Avay

/3,

es.

su,
una nave ;

sopra

...

a. 2. part.

di determinarsi a

cosa

/Saji:, attic.

oZ, m. salita;

il

f.;

far

qual-

/3/*,

salir su; ascensione;

micidiale.
ind pass. ocvaysyi'v,
vvj
rigenerare.
vero
irr. riconoscere ,
conoscere; leggere; <f<*c. invece di
;

$.,
/,

/,

costringere, spingere, ne'

, ,
ov

ine-

necessario,

vitabile; forzato; parente:

cose necessarie.
parentela.

vi,

/"

ou j c v
,
che ha forza di costrin-

ov,

gere.

Avay

/., ,

a cavallo.
Ava/Saro;, oj, m. che si pu ascendere
fare ascendere; far mon-

.%,

tar su.

-,

/.;

in vita.
risurrezione.
ripullulare
alzar gli occhi, rivedere,
/".

,
,

la vista.
f.

a.Of.f-iuptap.t/,

f.;

.',

n.;

cognizione.

,/'.,

n.

cognizione

ricognizione

rodere.

/,
)
,
..

piegare, curvare.
riconoscere.

m.

ri-

reci-

tazione, lezione.

/3', ritornar
/33-, ,
ricuperare

/,,,

quegli che sale su


vi siede sopra; ca-

uomo

sforzatamele.

necessit; fatalit; parentela, attenenza.


vay
e. scolpito.
/'.
Avay/u^/;',
scultura.
Avay /'^, scolpire.
f.

w.

qualche cosa

ov, costretto.

ent).

Avayva^

escrescenza.

*//,

/, ,

zio

le

pulpito

ind. att. fui. 1.


differire, procrastinare; lellare; prepararsi, fare il saggio

,3///.,

sione.

dv, corrosivo.

/, .

/W.
annunziare, riferire, rapportare.
Avay
e. che manca di nun-

scala

verb. irr. comp. salir

valiere,

rodere.

Avayxar&jc, crw. necessariamente

montare, per

prima

cessitare.

scalino.
salita, scalino.

seggiola.

'

p. ind. att.
scaturire, zampillare.
rosicatura.
f.

Avay

f.

strumento per

A vaglio),

mi chiapperai. Spesso

se tu

tuonare.

dilazione, sospen-

scaturire.
/". Jbulicame.
buiire.

. lettore

recita-

tore.

Avayvosrixdc,
leggere.

dv, atto, proprio a

pubblicazione ,
/".
proclamazione, dichiarazione.
pronunziare, proclamare
pubblicamente, nominare ad una ca,

/,
, ,,

rica.

Avay

Avaypa'f

e.

scritto.

wi.

scrittore.

39

Avaycocyzj',

r,;,

scrittura,

f.

enumera-

zione.

descrivere, notare.
A'vayj/r^w, spogliare, mettere al
nudo.
Avayoj, condur su, ricondurre, introdurre, mettersi alla vela , navigare.
vaywyvi,
elevazione della
,
f.
mente u cose divine; interpretazione
delle cose divine ; disciplina, educazione.
Avay&jvis-roi , ov, e. che non com-

,
,
,

'/,

nuziali solili darsi dallo sposo uila


sposa
ai pareti li di essa.
toglier
alzare , sollevare ,
su, levar su.
nessuna
j
e. eli' di
,
speranza ; del tutto inaspettato.
A vaso
levar in allo.
A vaia
rivivere.

mordere.

Avad'atyvjy.t, dimostrare.
su;, f. dimostrazione
e. privo di fratelli
}

menti

guardar

in su.

,
.
,

(s), legame

/'.

stro, fettuccia, cuffia;

#s<c

zi

na,

adottare,
fui.
;
assumere, prendere in impegno.

irrigare.
rilegare.

'/

/".

/'m.

/37/5

-,
,,

/,
,

q, ov, distributivo.
o-j
e. reso,
restituito;
_,

,
,
;/
riscattato.

ricovero.

,
-/;,

in alto.

f.

w.

/'.

/".

ricevitore.

ricevimento, ricetto

ricevitore.

ricorso:

il

correre

uscita, ritirata.

uscir fuori; emergere (dal seno dell'acqua).


med.
sign. in olire sottrarsi ; ritirarsi.
A'>ai"u0S
/. indotata ; senza doni

tornare a frondeggiai

&'
^/, ,
di

nuovo.

/3>;

riscaldare, ristorare.
otva&atsffwvw, rassicu;
il

coraggio.

anatema, esecrazione, scomunica.


scomunicare, esecrare.

,%:,

oJ, ni. esecrazione.


AvaB-py.avcj, riscaldare.
/'.
dilazione : dedica^
Avecesie,
zione, consacrazione.
Avatroj, correr in sn, ricorrere.

2?'),

contemplare.

,^, ,

/'.contemplazione,

diligente considerazione.
m. ricognizione,

Avarrjy-, aro:; n. oblazione, olFerta,


dono fatto per un voto ad uoa divialle colonne
nit, sospeso alla vlta
del tempio; ornamento;
oct;, ornamenti del convito.
o-j , e. imbelle , inabile ai

'2),
^,
&',

combattimenti.
saltar in

dietro,

saltar

fuori.

',

Avy.ooyn,

Ava9rvjwp-/]5i5,

morso.
insegnare di
,
,
nuovo,insegnar meglio qualche cosa.
consegnare ,
, rendere ,
porgere, mandar fuori.
Av ct.t
raddoppiare.
raddopsi,
,
piamento.
Avaotrr
raddoppiare.

Avaiidocexw

mossa

partenza,

f.

ritirata delle truppe.


ricercare.
cotilr.
risuscitare , richiamare

rare, rianimare l'ardire,

rilegamento.

f.

r;c,

Avaiv;|i;,'

uscirne.

rinverdire

benda intrecciata intorno alle tempie, probabilmente per tener ferma


la rete dei capelli

A vai

^/,/: avaSN/ioi, rigermogliare,

opa.00; f. vite ( appoggiata ad albero).


f. accoglimento.

^:, &,

di sorelle.

vocoivopc/.c,,

in

decampare, levare il
abbandonare gli alloggia-

,
?/,
campo

in vita, ravvivare.
cingere.

.$,

,
'/,

'/,

batte.

,
',, ,

'&/,

&

tumultuare grandemente:
saltar su

balzare

far

balzi.

';,

f.

vapore,

pi

propri l'esalare che fanno i vapori.


Ava&j//.taoj, esalare.
/'. sfacciataggine ,
imAvsu'&sia
pudenza; irriverenza: importunit.
AvatdWjU.ai;
essere impudente, comportarsi impudentemente.
A
avatovjv
etili, irreve?

/^',

rentemente, impudentemente.

,
',
',
,
/,
,
,
,
2,

-
io:

v';,

sfacciato, svergogna-

e.

,
?,
,/.... .,
,
to

sconcio ; rio.
avv. irriverentemente, im-

pudentemente.

priv.
e
fornito di carne priva di sangue (del grillo).
,

e.

rinnovare

/.,

..

avv. senza
di san-

sangue, senza spargimento


gue.

'',

/.

iW.

rinnovare.

rinnovazione.
accendere, riaccendere.
ew:,

/".

chiamare con

alta

voce,

richiamare; implorare.
e. scoperto.
scoprire, discoprire;
in

med

scoprirsi.

,
/,
.
^,
, ' ',
,
,
,
;,
,
, ',
A

, restaurare.
/'.rinnovazione, re-

staurazione.

/.

abbruciare.
Avy.iuT(', avv. senza sangue.
e. non insanguinato.
it,
senza sangue.
A
/".
mancanza di sangue.
O'j ;
ovo4 c senza sangue^ esangue.

scoprimento.

f.

,
,

ritorcere
/".
ritorcimento.

non

senza spine,

e.

pungente.

Avaivy uai

ricusare; rifiutare, dir

di no.

;,

Aveu'pesUj

zamento

uccisione,

/".

cofl/i arftn

ammaz-

significali

del

verbo

dv,

*/,

struttivo.

Avaipsw

confr.

pernicioso,

di-

inghiottire, divorare.
/".
incendio.
esser esposto, trovarsi,
ritrovarsi, esservi.
tosare ; tagliare.

./;.,

esorlare

/ju

(?.

2,.

^/
,
sentire.

&,
,
,

non

insensibile, privo
di gusto, senza gusto.

,
,
,
,
,

e.

avv. senza senso, insen-

sibilmente.

/W,

mente

|,

alzarsi precipitosa-

sorger con furia.

,
,

f.

impudenza,

sfac-

ciataggine, inverecondia.
e.

impudente, sfac-

ciato, inverecondo.

avv. impudentemente ,
sfrontatamente.
e. che non ha causa,
di cui non v' alcuna causa ; senza
colpa, innocente.
avv. senza causa.
purgare.
f. purgazione.
dv, purgativo.
fui. iw, erigersi, solle-

^,
^,

&,, ,
^,, ,
varsi, tirarsi su.

,
,
,
,
,
,
,

insanabile.
ricapitolare.
/".
ricapitola-

zione.

', ,

grondare, scaturire; saltar


di sotto in su ; spicciare.
m. pubblicato dalla
voce del banditore.

promulgazione
,
f.
per mezzo del banditore.
promulgare per mezzo
del banditore, proclamare.
che

si

fa

commuovere,

,
,

eccitare.

esser impudente, operare impudentemente.

e.

a;, /".mancanza di sensi,


stupidit, insensibilit.

invocare

mescolare.

rero Vr. cojm/?. propr. levar da terra, toglier via


portar via , quindi
uccidere, distruggere, involare.
levar in alto.

f.

suscitare,

commozione, su-

/, ,

scitamento.
piangere.
f.;

m. conversione, ripercussione,

ri-

flessione, refrazione.
e. torto, curvo.

>2/0,,, m.
tazione.

,
/,

con/r.

pianto, lamen-

rintuzzare, ritorcere.

///.,

.;

riverberare,

grido, chiamata, che si fa ad


alta voce, revocazione.
dv, che richiama.
e. revocabile.
riporre, coricarsi; piegarf.

/,

,
,
,

il

dietro, appoggiarsi da dietro;


incurvarsi.
r], v,
inclinabile, pieghevole.

si in

//.//,

', ,
/
/.,
,
,
,
,,

comunicare

comunicazione.

//.',

vare

alleggerire. solle-

ews 3 /". mescolamento.


sospendere.
esaminare, interrogare (un
accusato) ; trarre in giudizio, innanzi al tribunale.
Ava/sm;
inquisizione , inf.
terrogazione, disamina.
o, v, interrogativo, interrogante.
applaudire
raffrenare, ritogliere , rivolgere ; e dicesi specialmente delle

',

|3',
navi.

rinnovare, rifabbricare.

impero

/'.

regno

regale.

mescolare.
/wi.

mente, ripetere

,
',
.,
'//,,

ravvolgere in
voltar sossopra ;

/-;,

capovolgere.

/*.

rivolgimento,

circuito.

cinger d'intorno.

,
',
,,
,

/'.

circolazione.

esser rovesciato con


fracasso; fracassarsi.
, e. di breve, di corta
struttura; assai piccolo.
impedire, allontanare.
ricalcitrare ; ripudiare.

',
*)?,

,
3,
,,
/,
/,
,
,
,
,
,
,
,
,,
,,
,

j.

radunare,

raccogliere, legare, recitare.

e.

eh' senza

mi-

sericordia.

l'azione di riprendere, di rientrare in possesso ; ricuperazione, ristabilimento.


e. insanabile.
tw. irr. spendere, con/".

'/,

4.

ricalcitramento.

wer6. trr. camp.; dcviftn^. p /*., ripigliare, ri-

condurre, assumere, metter su, met-

ava/zia

-,

impotenza

.,

'/., ,
,

ch' senza dolore.


senza dolore.

/, ,
,

udire di nuovo.
gridar forte, gracchiare

,
,
,
,, ,

e.

/'/-

eoi
co<?/i stessi
acciV
denti d'aumento anco nel perfetto..

sollievo.

/*.

com-

privazione di do-

f.

sumare, aur.

alzar su.

cianciare.

A'vaxs

,
/; ,

risplendere.
e. ch' senza dolore

<u<i>.

ricupe/j, vi , /". trasporto,


razione, ritorno.
riportare, portar su.
saettare, spiccare; schizzare.
cacciare, respingere, rintuzzare, percuotere.

''./.',

ricevere in s

/,,
',
,

lore.

conferire, far parte, incurvarsi.


f.

ter indosso
prendere.

kvodynaioi,

concavo.
dormire, giacere.

e.

co?j/r.

/'.

pigrizia, timidit, fiac-

chezza.

<?,

//,,
mido

fiacco

e. non valoroso,
da poco.

ti-

saltar in alto.
e.

non

salso.

analogia, proporzione, simile ragione.


ragionare, reputare.
/".

consentaneamente,

ori;,

per

analogia, proporzionatamente.
e. corrispondente, consentaneo, proporzionato, proporzionevole, analogo.
avv. proporzionatamente,
per analogia.

,
e.

insulso.
risoluzione,
f.

scom-

posizione, analisi.
; , v, che ha forza di
risolvere , analitico.
risolvere, scom, fut.
porre,analizzare., slacciare, slegare
ritornare.
spesa.
consumo.
f. spesa,
vi. consumatore, logo-

/', ,
,
ratore.

W, v

', ,
',
//,

che

consuma

logora.

non

e.

inespugnabile, da

poter espugnare.
ri, v, logoro.
Avy.
spargersi furioso; stendersi, dilatarsi furiosamente.
si

-,
,',
,
,
Ava/zavS

12

imparare di nuovo.

/,
,
//..,
//3 ,
//,
/ ,,
:,
/;,

innocenza.
impeccabile, in-

f.

e.

fallibile.

senza peccato.

Av.[j.o(.pzr,roc } avv.

non

si

pu

decantare, celebrare

col

che

e.

ascendere.

canto

aspettare, rimaner costante.


e. ch' fra mezzo.

/,
/,
/],

e.

pieno affatto

stra-

bocchevolmente pieno.
riempire.
riraisurare, ripassare.
?, /'.misura.

/At'/c/iv

/ -/,

'.

jut.

fei

mescolare , frammischiare,
mescere.
richiamare in mente.
fu'f. mescolatamente, promiscuamente, insieme gli uni cogli

..<$
/,
-/, , ,
altri

rimescolamento.
/ui.
mescere, mescolare, frammischiare; in ied. mescolarci, congiungersi, colegarsi.
/".

//-; ',; //.,


memoricordarsi, richiamare alla
ria

ammonire.

/]5,
,

rifiorire.

'/
,,
,
AvavSrrj'c,

e.

che non ha
e.
,
alcun avversario, alcun competitore,
alcun rivale.
e. che va per stra,
da ripida, d' arduo cammino
r%
sentieri ardui, montuosi,

ricordanza,

/".

me-

dv, che facilmente

si

occhi
indubitabile, che

gli

non

e.

pu megere

in dubbio.
avv. indubitabilmente,

^',
/
5|5:,
risolutamente.

m. signore di paesi e
d'uomini; principe, re; coa vhiamavemsi fratelli e i figli dei re-

,
,
^,
/^?,
gnanti.

,
,
-),
re,

regina, signora.
f.
seccare.
Tatto del seccaf.

siccit.

;':,

,,

indegnit.
f.
e. indegno, spregiato.
avv. indegnamente, indebi-

tamente.
radere.

-,, ,

,
'
,
,
&,
A

beffare.

vibrare; brandire.
vibrazione,
f.

non ambiguo.
aur. senza ambi-

su,

/:, ,

aro;, n. riposo, luogo di


riposo, ristoro, conforto.
riposare , riposarsi,
,
stare in riposo.
ri/. cessazione,
poso.
ricreare, dar riposo, far
cessare.

persuadere

e.

',, ,

in

med.

la-

e.

esperimento, eser-

f.

cizio.

esperimentar di nuovo.
rimandare, rimettere, tra-

guit.

mandare, mandar in

volontario.

dappocaggine, codardia; stato d'una donna non ma-

alto.

/*.

ritata.

Avavojooc, cu, e. non virile , pigro


imbeile., effeminato, dappoco.

,'.

sus-

sciarsi persuadere.

>. senza dubbio.

kc,

sulto, palpitazione.

///.,
/', mormorare.
aprire

,
/^,
^,
/
,
/;
,
moria.

AvKy.voiTi/t;;,
si ricorda.

ch' senza fiore.


ripe-

is, f. distribuzione,
tuta ricognizione.

",

juu'yw)

Avarici?,

&, ,,
/,
erti.

mescolatamente,

promiscuament<

',
,
,

Avavsoy-Kt, ricominciare, ristaurare.


rinnovare.
far cenno col capo in segno
di disapprovazione; ricusare, negare
non acconsentire.
f. rinnovazione.
',

lavare,

nettare.
rinnovare la battaglia.

codardamente, vigliac-

camente.
Aawsotioo. rinnovare.

7//.,

perf. pass, j'jdispiegare; aprire, svole

flit,

^,'.,

-/, ,*
gere.

m. p. pari.

pass,
pari. pass.

P-V-,j

att.

pari,

m.

a. 1.

,
,
,
',
,
,
,
,
/,
/,
&/,
/, , ,
/, ,

,
,

/;,
risaltare

>

saltare in su, ribalzare


scaturire.
mutilalo, mozzato.
storpiare, mutilare.

43

.;

(..

',-,
finta.

riformatore.
avviluppacingere.
re, aggruppare,
/'.
ascendere, navigare, esser portato in alto, salpare dal lido, mettere alla vela.
e. ripieno.
fui. ,', riempire, com.

'.

//)3,

?,
,
/^,
/'., ,

m/".

t'.

pire.

/".

?t.,'

},

supplemento,

riempimento,

ribattere.
W, ov, riempitivo.

espansione,

f.

,
,

lavamento

/".

la-

e.

^',
membri

Ava/? t

(apSpov) senza forza nei


quindi debole, fiacco.

numerare.

&//./)

^/,
&'/, ,

innumerabile,

e.

senza numero.

/
,
/,
.,
,

avv. innumerabilmente.

\.;, ,

innumerabiie.
non idoneo, non

e.

e.

conveniente.
disconvenire.

,
,

/".

incongruenza

mancanza d'aggiustatezza, sconcezza, incapacit.

incongruente

,
;

*jc,

/".,

,,
e.

eojiir.

guerra, riprendere
,

'), ,

inevitabile.

e.

senza prezzo d*

scatt.

le

,e

ri-

rinnovare

la

armi.
inescusabile

che non pu giustificarsi.

'*,

dissolubile.

/,

e.

non

in su,

//,/. ',

/,

vappV

accendere, infiammare.

rompere,' spezzare, squarciare.


squarciare.
fut

-:),) ,

?
'
,
,
,
mare

percuotere

il

coi remi.

/'.

riflusso.

yj, riassorbire, ringojare.


render la primiera forza.

j.

,
,

?,,,

conlr.

non si pu
nemico implaca-

col quale

esser d'accordo

sospendere,

im-

piccare.

effetto.

'*5>,

rapito.

scorrere in dietro

bile.

sciolto, in-

riscuotere (per
eseguire, mandar ad

/"f/i.

debiti);

'', , e

lanciar di nuovo;

rinculare.

retrocedere,
", /i. retrocedimenio.

)/*,

inettamente, scon-

>

scaturire.

fiato.
5

e*,

a.

tutti.

trasportare in alto, rapire

lavare.

aspirazione, respiro, respirazione.


respirare , ri/"ti/,

prender

spie-

ciamente.

distendere.

vanda.
/".

sconcio, incapace, disadatto.

aggiunta.

/,

'-

non tocco

,
>,
,
,
,
,
,
,
,
/,
, ',
ribattimento.
empire, riempire.
/"

S. per/.

'n/\,

accendere, infiammare.
e. divulgato ; noto

AvaoSof,

nare.

/,

2.

riformare,
;
formare, fingere, figurare, immagi-

/,

distendere, dispiegare.
legare, sospendere; infuocare; abbruciare.
e. recidivo.
interrogare

forma.

->, ,

e.

2.

wi.

gamento, dichiarazione.

rifacimento, ri-

riempire.
ricadere, giacere.
confidare, sperare.
ews, f. rifacimento, rifinzione , chimera.
. cosa formata

A.vaic*fpota s

forma

&,

2.

?.

/.,

f.

sospensione.

dispari.
attingere, esaurire.
/'.
anarchia, stato

li-

priva

di

e.

cenzioso di

repubblica

,
//,

e. ch' senza principio,


senza guida, senza principe.
ej m. sbattimento, tentennamento.
Avaiit'w, e poet.
fut.
,
sbattere, squassare, levare (particolarmente in alto).

,
,
,
,
,
,
,
,
,
,
,
,
/,
,
,,
;

',

///.

scavare.

diligen-

rifabbrica-

//, ,

demolire.

non

esercitato, ine-

sperto.

attaccare, appendere,
conficcare ad una croce, ad un palo.
considerar
diligente-

mente.

lacerare.
bandie. estirpato,
privato del suo im-

!,

in alto

conir.

/u/.

tirare indietro

,
;

trarre

ritirare

es trarre.

seminar di nuovo.

;;,

/'.

regnare, dominare,

comandare.

,
,

reprimere, alzare; ratte-

nere

da una

mandar

rattenersi,
cosa.
profondi so-

spiri.

gemere.

'^,

contr.

^'/,
-, ,,

volgere,

rivolgimento

f.

giri-

disigillare.

,
,

emergere;

uscita

f.

tolleranza.

soppor-

ov, tollerabile,

/
,.,

erezione,
nenza, altezza; statura alta.

verb.

tener alto,

irr.

quindi

lerare.

',

fui.

.,
,

fen-

,
,
-2/,
,
,
,
,, ,
,
, .',
,
,
), ov,

2. prwi.

vi.

a. 2.

m.;

ovck-

par/, </.

conturbare, mescolare.
f estensione in alto,
erezione; volto e parlar minaccioso.
comporre, ordinare.

&//, ..
//..

ind. alt.;

impunemente

senza

danno.

alzar su, stender in alto,

stendere alzando
minacciare.

in signif. medio,

rifabbricare.

far nascere; far esistere,


produrre; metter fuori, metter avan-

ti;

comparire, spuntare, nascere

a. 1 sogg. alt.

fut.

1. ind.

alt.;

ind. alt

//..;,

,.
'^,

tagliare, squartare.

ind.

alt.

m. .
por su, imporre, apporesporre; dedicare, consaind.

re ,
crare.

emi-

spaccare,

a. 2. ott. ni.;

sop-

/Aat, tol-

dere.

avv.

Ava7Tac5Ov,rtui;.alzandosi; nell'alzarsi.
/". l'alzarsi
da tavola, da letto, ec; distruzione, rovina, migrazione forzata, espulsione
dal territorio , ristabilimento ; riedificazione ; erezione d'una statua,
d'un monumento, ec; negli autori
ecclesiastici, risurrezione, risorgimento da morte, da una caduta, ec.
distrute. rovinato,
to, rovesciato.
sovvertire.

cio astenersi

muo-

epoet.

ind. pass.

regina.

|,

/ui.

fut

aperto.

e.

vere in giro, ritornare, sovvertire,


rovesciare.;
raggi-

portare

saltar fuori.

rilegato
piego.

}3,

m.;

tabile.

avv. senza esercizio.

to,

ind. alt.

m.;

1. inf.

fut.

fut. ind-

giro, ritorno.

rifabbrica, ristauro,
f.
rifacimento, distruzione.
/".
inerzia, imperizia.
e.

a. 1. pari, alt.;

rare.

ricostruire,

,
,

^,
.

m.

rarsi.

considerare

temente.
:

--,

a. 2. inf. alt.;

spettate.

re

,, /.,-/, ?,
,
,
, .

//,
portare;

soffrire; sopaor. 2.
tolleranza.

)/.,

tollerare.
/".
levata, cio

Ava? 5////, esclamare, risponde-

levare
crescer su,

?,

).*)',

45

il

in senso di nascere : il
lo spuntar fuori.
*)> , orientale;
le parti orientali, l'oriente.
ardire.

re, annunziare.

<9/,

/
,
,
,
,
,
,
,
.,
,
/<*,
.,

'-

/.//,

;,

/r/j,

/".;

/*.

'^,
, ,

sovvertire.

fut.

,
,
,

rivolgere

di

rove-

far cader a rovescio.


nutrire.
fere. itr. riportare, riferire, portar su, produrre, attribuire.

perforato.
tritare, fregare.
tritato, fregato.
/'.fregagione, sfregae.

,
,
,
&, ,
mento,

. sovvertitore
soqquadro, rovina,

,
';
, ?,,
/, ,
,
,
^-,
/'.

fut.

esalare,

relazione, prodotto,
; ricorso.

f.

-,
,

portar fuori.

v, relativo.

spirare, ansare.
rinascere , produr di
nuovo; med. riprodursi, rinascere.
rinascere.
far

/,
,.
mare.

/jtat,

nutritore, edu-

catore.

",

nutricameuto

/".

edu-

cazione.

formare

,
/,
,
7;', ;

di

nuovo.

f.

forma di nuovo

espressa, riformazione.
e.

senza voce

da

//.', ^
',
',
; ',

e.

muto,

non accresce, che

,
manca

che

d' incre-

colorire

accrescer molto.
fui.

1.

gliersi.

avv. manife-

stamente, apertamente,
far apparire.

alto

esalare.

ritirarsi,

?,

care.

e.

che

rifuggire.

non

si

/'.

infezione, unzione.
rifusione, ettusio-

ne; snervamento.
f.

allontanarsi,

ritirarsi,

retrocedere,

abbonire.

;,

n.,'

/'./ritiramento, recesso, retrocedimenio, partenza, rifugio.

riferire, offrire, portar in


spinger fuori; sottrarre; med.
uscir fuori salendo in

^'/,
'^',

,,

ungere,

infettare.
/'.

mostra-

re; manifestare, palesare ; fare evidente; far pompa: in med. mostrarsi.


e. che non pu to-

alto

rifondere; meato,

tripudiare.

e.

mento.

|,

/..

il

/'.

canale.

senza nolo.

ai,

?\

aie. d'c

che non

dirsi.

Avku/I:,

aprir la bocca.
allargare, rallentare.
m. rilassamento.
allargare, rallentare.
scolpire di nuo\o.
spargersi, spandersi.
1. alt. infondere, turbare, muovere.
avanti, voce aspra;' inv. di
tv

&',

-oscuro.

ineffabile,

escla-

retrocedere,

,
,
,
,
',
.
,
,
.
,
,
,
,
;
,., ,
,
,
ir.

rinculare.

distruzione.

di
<pu-

scampo

rendita,

Ava?

attrito.

,
.

vomitare, eruttare, soffiare,e fiatare


spesso, quindi ansare.
AvayoiTaoj,ritornare, andar di nuovo.

'/5, , e
,

ardere

coni, w, /Vii.
mescolare, turbare; iminzuppare.

fut.

contr.

ha forza

ov, che

di

corrotto

riaccendere,
,
nuovo, abbruciare.

ni. illeso.
vi,

sciare

Ava^yw

bevere

taglio, anatomia.

esser

nuovo.

pu

. che si
ritira in
luogo solitario, anacoreta.

scamento.

toc-

ov,

refrigerativo,

rinfrescativo.

zione.

f.

f.

refrigerio,

rinfre-

ricreazione,

refe-

,,
gere

46

rinfrescare,risiorare; asterasciugare.

,
;
med

m\

vero.

>

rfffl

fui. 4.

aor. 2, yjiov ; yon. a'ov. p.


ed
piacere, essere
in grado.
:

v a soldo

sommit, cima.

dv.

),

in

due

disgiuntamente.

^opaya^ua,
zione eroica.

prodezza, a-

/*.
A'vipaya&iot 3
generosit, valore, azione d'uomo buono, valoroso.
vopypia,
. spoglie lolle ad un
nemico ucciso in ijucrra : da vtip ed
xypx, preda.
avv per testa; per ciascun

,
,

carne umana,

mini.

.~;
uomo.

durre

esser

condotto

in

con-

isehia-

vit.

oJ, m.

ridurre a

il

schiavit.

oJ,m ladrone; propr.

,
colui che

rubava

una persona liservit,


uno

bera per ridurla in


schiavo per venderlo.
servo in senso
,

schiavo.

e.

di

servile.

-,
,
>.

magnanimo.

vpii

m. omicida.

fortemente, valorosamente, virilmente.

Avopcz,

lo stesso

/".,

che vtpeta;

poco sopra.

Avo

-.

render

i.

).,
,

fatto

dalla

lavorato dagli uomini.


/. strage degli uomini ; omicidio, sterminio: da vr]p

, umano,

virile, va-

loroso.

2. ind.

vi.;

resuscitare, risvegliare; far

sorgere.
Avz'/ipioi,

,
/-, ,

non

si

m. non svegliato, che


pu svegliare; neghittoso.

Avi'
e. ch' senza colpa.
avv. senza colpa.
Av-t^v, avv. licenziosamente, impunemente.

,
,

/73 5,
vuole.
5/-/],
previsto

stato

f.

di

chi

involontario

e.

non
im-

inaspettato.

,
;

e.

ch' privo di forma;

informe.

avv. licenziosamente, negligentemente, lentamente.


ascen-

'/),

in.

nudo, mal vestito.

allontanare, scacciare, proibire ; raffrenare.


avv. dall'alto in gi.
e. inviolabile , che
non si pu costringere.
avv. inviolabilmente.
e. inenarrabile.
/./!'//), avv. inenarrabilmente.
e. non vendicato.
non pubblicato :
e.

//3', ,

///, ,
^&, ,.

ma-

no degli uomini; innalzato, costrui-

p
,
vigore.

maschio

,,
,

e.

inespiabile.
ineffabile;

e.

ine-

e.

che non manca,

sprimibile.

to,

a.

ind. att.

a. 2.

/.'&,

avv. fortemente.
. omicciuolo.
at/y.

virile

avv. fortemente.
adulto.
,

aneddoto.

statua.
dv, virile, valoroso.

, ,
,
/..
,

virile.

c.

torte.

,
,
,
,
,
,
/j,

mici-

,
;
./,
diale, epit.

A vsipt, andar in su, intorno,


dere ; ritornare.

avv. servilmente.
. omicciuolj.
fortezza,
f.
bravura, prodezza, gagliardia.
a, ov; virile, forte, valoroso,

-:, ;,

degli uo-

f. omicidio.
e. omicida,
di Marte.

- ,
',
,
,
.
~,,
,
,
,
,
&,
,
/.,
,
,
,
,
//,
,
,
/,
/,
',

divorator

,,

f. virilit, fortezza,

cu, m. che si nutrisce di

/., ,
perpetuo.

e.

indeficiente, inde-

finito.

/./., ,

e. imperterrito, intrepido, impavido.


avv. intrepidamente.
indelebile , non
e.
lavato.

'-,,
,

bile.

v, tollerabile,

sopporta-

;,

^,
^,
/, ,
aw.

tollerabilmente, in

una

maniera sopportabile.

c.

che non pu es-

sere espresso.
avv. ineffabilmente, inesprimibilmente.
Av/
e. irreprensibile, ma-

/;,
nifesto.

avv. senza riprensione,

^,,,

,
,,
;
,
,
;,
,
;,
,

senza prova.
Av/yj/xwv,
e. ch'
sericordia.
avv. senza

senza mi-

;,

e.

, trarre,

or.

1. //. ;

tirare s, indietro,
sollevare.

spettato.

insperatamente, inaspettatamente; contro l'espeltazione.


ertn>.

e. inaccessibile.

di

tibile,

scusabile,

sv, ventoso.
m. vento.
e. che difende dai

,
--. ,

nutrito
A viv.orpt'y
e.
dai venti, ossia reso forte dai venti.
ventilare.

,
&,
;,
,

non

e.

intrepidamente.
'non dimostrato,

affatto dichiarato.

, ,
non bisognoso.

avv. senza bisogno.

e.

ch'e senza effetto, inerte.

cancellabile.

raccontato.
tolleranza.

che non ha

e.

-2;, ,
.^,

alcuna

insensibile.

e.

avv. insensbilmente.

impudente

e.

sfacciato

avv. impudentemente,

;,
,
,
,
'
';, ,
sfacciatamente.

su

saltar

rizzarsi

impennarsi.

/3,

incorreggi-

e.

e. intatto.

che dice niente, muto.

e.

.,

/;, ,

inaccessibile.

e.

non bisognoso.
che non ammette

e.

e.

che non suscettivo

;, ,
A -'/.:, ,

'', ;
/,
":,

non

e.

impossibile.
legato.

che non morde.


duro, iniquo, cru-

e.

.
,
,/
,,
'
e.

dele.

a;,

durezza, iniquit,

f.

crudelt.

iniquamente,

tw.

man intente.

inu-

non abbruciato.

, non
,
,
//., ,, non
non
/
, non
e.

/;,

e.

privo di aiuto.
dimenti-

che non

e.

ha

durabile.
considerato,

e.

e.

improvviso.

e.

'/., ,
.

finto,

non

simulato.

sato.

quieto.

che non fu spie-

<>

cura.

Av-ver/orw;, t)V. inefficacemente.


vswozjras, ;, e. ignorante, impen-

;, ,

pu

si

imperscruta-

e.

cato.

tile

e.

,
,

Avulmo;, ;, e. ventoso, esposto al


vento, tempestoso.
e. ventoso, vano; fuio;,

che non

e.

che non stalo


e.
diligentemente esaminato
avv. senza esame.
che non si pu
e.

;,

perdono.

stribuito.

,,,

bile'.

bile.

compa-

avv. senza invidia.


e. non diviso, non di-

venti.

riprendere.

f.

disperare.
a:, /". disperazione.
e. non sperato, ina-

,,
degno
/}. ,
/;
;,
,
-/,

che non pu es-

e.

uscita.

in alto; strascinare,

AvEy.^y.ro-;,

inesausto.

e.

sere ingannato.

,,

illiberale.

volgere, spiegare.

//,

gato, esposto

l'atto del volgere.

/".

,
,
,
,
,

trovare, non trovato.

misericor-

dia.

Avi/iic,

?,
,
,
;,
;,
;,
,
,
,
,
/,

e.

non turbato,

indelebile, in-

e.

ch'

senza

colpa, innocente.
,

sione.

senza

ripren-

'
,
';,

48

,,

non

che

e.

con-

siderato attentamente.
avv.
sconsiderata,

,
-,

mente, sbadatamente.
ou ; e.

pu ristaurare,

275,

sbadataggine.
to,

inosservato.
cu,

, non idoneo
,,
, m. non

;7/;<3,
non

e.

atto.

,
'
&,

incognito, inos-

incapacit.

Av-ito'ocJto;,

f.

inabilit

>

accurata-

irreprensibile.
colui che non ec-

invidia

che

non

:,
,
^/, ,

non

in\idiosa-

non amabile;

e.

o-

dioso.

non lavorato.

rapire, involar per l'aria.


O.VZipO)

OV.ipOfltiL f

interrogare, domandare, dire, indagare.


Av^Joj, trarre in su.
verb irr. eomp. ritornare, salire, montare in; vfi:X%s,
sing. aur.

"2.

alt.

interrogare.

Avi53tw, mangiare, rodere.

ricreazione , rilassamento, riposo.


Aviario:,
adj. che non ha n
fuoco, n loco ; senza casa ; errante,

Avesti,

/'.

-//,
vagabondo.

',

,^, ,

/55,, ,
sciolto

baldanzoso.
scioltamente, sbrigliata-

ci'i".

mente.

prep.

in-

non

ritrovare, immaginare,
celebrare ; mettere la-

Avsw?'fct*iTOfj

privo

oj

e.

e.

non

di

col. gen.

alle-

nuvoloso,

se-

soffrire, sostenere, inibire,

-.

ed a-

inf.

. 2.

pati,

.
,
,

/'wf.

mergere

alzare, levar su; esostenere; sopportare. In


pi usato

guest' ultimo significalo

;,

med.

Q in. cugino, fratel cugino.


Asyj/3a&>, fui. v)cw, ringiovinire.
e. giovinetto senza barba.
}
e. non soave, insulso.
e. non condito.
e
insanabile, incurabile.

,,
/,
,
,&,, ,
/;'3;,

Avv)/ota,

sordit.

mancanza

/".

udito

di

non ode, ignrro.


/'uf. vjs&), non ascoltare:
non dar [retta, non ubbidire.
Av/)xoj7Tia, ol, /'.sordit; contuma-

)/-,
Avkjxoo's,

clie

e.

^- ,
cia

inobbedienza.
che
e.

non

udire,
Avyx&j, arrivare, estendersi

,,

nire.

pu

conve-

,
A vr, 1

si

disubbi-

e.

indomito,

e.

eh' senza miseri-

diente.

avv. perversamente,
a ritroso, a rovescio.
ricercare, assoggettare a
questione, investigare.
non ha come. che
pagni, amici.
e. non apparecchiato.
e. rallentato, aperto, di-

,
,

,/.,
-/

il

avv.

menle.

,
2,

m. non trovato,

jy

e.

e.

odiato.

//MJO.

irreligioso,

scoperto.

allontanare

non

avv.

&ovcc,

e.

/".invenzione, scoperta.

reno.

mente.

AVySW

,
,
,^^

non desiderabile,

so;,

^, ,,
grezza

rato.

/., , m

menti.

accu-

/,''',
,
,
punto
cita

non a posto, fuor

cauto.

non custodi-

e.

e.

di luogo.

servabile.

--;

si

sconsideratezza,

/".

', ,

che non desidera.

non

che

irreparabile.

a;,

senza.

/]/, ;,
cordia.

e.

indegno di miseri-

);,.
cordia.

,
;,

senza misericordia, implacabilmente.


senza sole , oe. eli'
paco.

Avr^io;,

Avr.iiyi,

Avv/ y.
(

,
,

;,

e.
e.
/'.

j,

scalzo
non unto.
saliti.
c.

non munto.

49

&, ,,
*&

,
.
,
.
,-, ,
,
&,
,
-,
,
,
,
;,
/,
,
:,
, /
,
.
,
,, ,, ,
^, ,
,
,
,
,
,
selvaggio, feroce.

e.

eh' senza venti,

e.

tranquillo.

e.;

interminabile, che non

e.

pu com-

si

pire.

m. effeminato

opc,

re; ornare con materie di vario genere, di vario colore.

&,

)./,

codar-

antologia.

contr.

irr.

uomo.

Latini,

Corrisponde al vii* de
prende net suo senso va, secondo i casi
in

cui

asalo.

-/.-, ,
eh

invitto, invincibile.

^';, ",

portar

e.

inquieto.

zion d'animo.

avv

'/ 1

io, risuonare.

tirare

da

opposizione ad itnn
a pi persone che Urano dalla
pnrteloro; tirare in senso contrario,

visitare.

'

florido

fiorito,

fiori.

e.

f.

n. rubino.

&',, ,

m. carbone, antrace.
n. uomicciuolo

a, ov,

f.

e;

m. uomicciuolo.

di fiori.

umane

m. mento,

il

li-

conveniente

e.

all'uomo.

iaoz,

vi.

spiga, resta.

avv.

AvSs'w, contr
fiorire.
fv&>5,
} f. fiore.
Av&hj&jv,
/'.
ape.

)
-/\, ,

mente

alla

,
convenientenatura umana.

;
^,
,
, ,
,,
,
',
^,
,
-,

affezione

soggetto alle

e.

affezioni.

disotto

del mento.

-,

n. fiorellino.
e.

ra umana.

opposto al sole.
. produzione

donna

in

f.

umanit,
che

e.

si

natu-

ciba di

uomini, antropofago.

di

,-,

fiori.

e.;

uomo

e.

senso generale mortale.

pannocchia.

f.

poi, ov,

florido.

,,

e.

f.

umano.
cambiamento

vi-

cendevole.

ort;.

>-

umanamente.
-,', ,;
.,
,m
,
mami.

florido, smaltato

umano, d'uomo.

umanit.

n. fiore.

-,

fiori.

ohe porta fiori.


che produce fiori.
m. carbonaio.
mucchio di carboni,

e.

avv.

gemma.

pieno di

&/

fiori, fiori-

brace.

invitto.

fui.
parte sua , in

,
A
, ,
',
/,
Av2rpxia 5

inquietamente.
e.

,
,

agifa-

che fa

wi.

a digiuno.

inquietezza

pat-

A'v&oc,
n. fiore; fior dell'et; fior
della giovent; fioritura, quindi colore fiorito

che non a digiuno,

f.

fiori.

armar contra.

sta.

non arato.

e.

e.

che coglie

e.

fiori

teggiare.

rotto.

innumerevole.

e.

e.

AyvjiTiij

non

e.

,,
,,
,
,
;,
';, ,

opporsi, re-

raccoglier fiori.
a;, /'. raccolta di

rie modifica -ioni

florido.

sstere.

do, inerte.
,

ov,

rj',

Ayt'<jT7jy.t, star contro,

,[.

vrvmxd;,

^,

fioritamente.

produzione di fiori.
forza di
, che ha

ov

fiorire.
//.

e.

pieno di

fiori.

f dolore, travaglio, crepacuore, disgusto; molestia; stucchevolezza.

t'irci,

infiorare,

far

fiori-

pei, pv, grave, travaglioso,


molesto, stucchevole, penoso.

.
,
,,
,
;
,

50

avv. molestamente, stucche-

volmente

stezza.

penosamente

con

tri-

e.

non sanato

e.

,.

insanabilmente.
strepita
e. che

ri-

7, ,

risuonare, gridare.

,
-,
,

conir.

re, tormentare

affliggere, attrista-

dar la baja.

e fatica.

non

e.

fisso, instabile,

pena.
avv. senza sudore
e. profano.
sacrificare, far voto; consa-

.', ,

crare, dedicare.

consecrazione, de-

/".

dicazione.
,

lanciare

abbandonare

spingere in alto

rilasciare, liberare

spingere, stimolare, sollecitare; permettere, lasciar fare, condiscendere


non si supe. cui
,

plic,

non supplicato.

/., ,

,
/
AviV.tto.s,

e.

invitto.

bagnare, seccare.

ov,

Avi/./v.oc,

e.

eli'

e.

'/, ,

secco, arido.
senza misericordia,

inesorabile.

e.

a, 2.

',

volare,

alzarsi a volo.

che non

si

lava

non lavato.
AvtsaSw, compensare, uguagliare.
e.

.&/, ,

m. disuguale
mero, disarmonico.

di nu-

,,
.;, ;
,

ineguale.
r zo:, f. ineguaglianza.
dissimile di na,. e.
e.

',

l'uguagliare, ugua-

',
/,,,

luogo impraticabile.
ch' senza odore.
ch' senza via: sost.

;,, ,

,
/

e.

e.

<?/,
,

salita, erta.

lamentarsi, gemere.
ch' senza nodi.

,
,
;
;,
,
,
e.

e.

tura.

compensare, uguagliare.

A.vt5Ta//at,. sorgere, risorgere, ergersi.


**/*.,. far sorgere, alzare, rialzare ; ristabilire ; rovesciare , risvegliare , svegliare ; in senso passivo
esser cacciato ; rovesciato ; in voce
med. levarsi, levar, su, destarsi.

scemo

senno

di

',

stolido, imprudente.

sciocchezza, mente-

/f.

cattaggine.

essere sciocco,

operare imprudentemente.

e. inescogitabile, incomprensibile , senza intelligenza , disennato, sciocco, demente.


avv. scioccamente, insensatamente.
pazzia, demenza , manf.
canza d'intelligenza, poco giudizio.
apertura.
Avoiyy.a,

,
.
.>/; /
( wd.

imperf.
inf.

perto ti
schiudono
A.vokJouvo y

',

,
aor. 1.

perf.

signif.

piedi.

;i3o:,

f.

glianza.

irr>

senza barba.

"5
;,
;, ,
i

molesto, disaggrade-

f.

senza sudore
sudar di nuovo.
at'r.

eh' senza fondamento.

Avi/5/xt

e.

vole.

;,

w. molesto, che contri-

sta.

,
,
',

seguir la traccia.
investigae. non

bile.

suona.

nasce-

lo stesso che
re, spuntare, venir fuori.

in-

e.

Avtsw?, avv. inegualmente..

Aviy p 5,

,
,
,
',

insanabile.

sanabile.

,,

interrogare, domandare.

, e;

non robusto.

med.

.'5/

gonfiarsi, rigonfiarsi.
ov, non familiare,

,
^/
,
,

neutro) esser apiante che

delle

calice).

il

verb.
a'vs-

non

conveniente.

./.^,

^, ,

vi^o;,

/".

nessuna

familia-

rit.

inabitabile.

e.

rifabbricare , trasferire .
domicilio, mutarsi di casa.
fabbrica rimoderJ,

./,.

nata,

rare.

rifabbricare

,.

m.
, non
,

privo di casa
ha casa.

casa, che

*i,

ov,

cordia,

e.

restau-

senza

aperto.
eh'

senza miseri-

,
%,
,
A^ot'

,
/, .

e non

misericordioso.

senza misericordia.
gemere, piangere.
j avsi/Awxri, orni,
senza

, ,,
pianto.

51

apertura,.

atto di a-

l'atto del

rapportare,

prire.

,
,
,
,
,
,
.,

, ,
,
/,
', ,
,
.
^',
/3,
^,, ,

incitare, stimolare.

;,

miseria.

/".

e;

oy,

sero.

e.

mi-

immune da rovina

e.

e da danno.

pianger forte.

piovere.

/, ,

piovoso^
scarsezza di piog-

/'.

gi.

/^,,operare

j, e.

eh' senza pioggia.


iniquamente, trasgre-

non

il

/,
,
^, ,

v' esser

legge

stato di cose nel quale niuna legge

abbia vigore, l'esser senza legge.

non
,

Avo^w, eccitare.

,,

insociabile,

e.

ino-

dissomigliente.

f.

/, ,
-,
,
verso.

,
,
'/, ,

diversit, disvolubilit.
/".

somiglianza
Avoy.o/0
confessare, acconsentire.
m. ch' senza legge, iniquo.
senza legge.
Avov/jro;,
e. inutile, infruttuoso,
che non produce alcuna utilit
;

;, /,
,
;, .,

servizio

'
,

chi

alt.

va alcun vantaggio
Avo;,
conf-,

non

rica-

', ,

/".

;,

e.

privo di sen-

che

si

perde di

vi-

un momento, che vola ad occhio veggente. Odiss. e. 1. v. 320


anopea ; uccello del genere dell'asta in

quila.

,
,
Avoo&ow,

su, rialzare

e.

inerme.

non

superi, d'oi-

grado

alto

empio,

^,
,,
senza

a cui negato il ritorno


facolt di ritornare.
;

,,

cjto.-,

che ripudia l'am-

e.

consiglio.

il

',.

secco, non umido.

e.

celie manca
e.

di

so-

non

ferito.

senza ferita, senza es-

,
,
,
' -

, ~, f, tolleranza ;
ne/ /wr.
tregua.
prep. dirimpetto, in faccia, alla
presenza ; contro.
combattere.
m. antagonista, avversario, emulo, competitore.
AvraAAay/j',

-/ ,
(

,.

visibile.
fut.

riparare

'&,
3

alzar in
al fig. cor-

f.;

cambio, compensazione.
cambiare, mutare.

fui.

permutare , cambiare, ricompensare una grazia con una grazia.

/, .

,
,
/.

/".,

compensazione.

..

"

e.

rie.

rimuneratario

che compensa.

/, ,
,

aiutare

mente.

e.

co/iir.

reggere.

ritorno

/,

frutto.

no, insensato.
,

pi

al

scelleratissimo.
e. ch' senza odore.
e. immune
da malattie
sano, in sanit.
ed
e. privo di

ser ferito.

dissomigliantemente.
/".
dissomiglianza.

/*.

stanza.

dissomiglianza.
far dissimile, render di-

t't>.

empiet.

/*.

,
,
.

monizione,

dissimile, differente,

non ammalato.
non santo, empio.

e.

e.

Avoviovpyzu, operare empiamente.


empiet , opera
empia
e. empio.
empiamente.

Avo 3

affabile

e.

Avo <aoiotvj,

frutto

impeto, precipitare.
scavare.

5/), ,

dire alle leggi.

,',

saltar in alto.

f.

rapporto.

spitale;

esser incitato nell'animo.

Avopvuui, eccitare.
AvopoJu, fui. w, saltar su , alzarsi
bruscamente ; sorger prontamente
far

/*.

Avoifft;,

/".

vicendevol-

ripercussione:

ri-

verbero.

dv, reciproco.

rifrangere.ripercuotere,

riverberare.

52

',
.
,

/]', ,

f.

prezzo

Amazzoni

ripercuotere.

vicendevolmente.
adj. d' egual valore ,
,
merito , che pu stare al

,
,
,
,

//.,
~<5, ,
,

,,

confronto.

',

rimunerare, retribuire, ricompensare ; restituire ; dare


in cambio, contraccambiare.

una cosa

,'

rimunerazione, retribuzione,
ricompensazione.
rispondere, alterf.

contr.

f.

fut.

/
fronto.

/'.

'
/3/,
terr.

/3';

con-

contendere, confrontare.
esporre contra, mostrare un'opposizione.
ricompensa, multa.
f.
contendere con al,
A
cuno di 'qualcosa, specialmente in

&)|(,
'/., ,

,
',.
,
/,

col dat. essere

il

in amore.

allontanare.

/".;

resistenza.

altro

.
-,
',
,, .

f resistenza.
interrogare a vicenda.
per il contra-

rio.

compensare

rendere

beneficare vicendevol-

contrastare

opporre, resi-

stere.

alla

', ,

presenza, di contro,

di faccia.
zi

f.

l'atto

d'andar innan-

' andare incontro


'

pliche, preghiere.
prep. regge il gen.
,

,.

in pi. sup-

significa

invece , per ; a cagione:


giacch; per questa ragione, perch.
dalla parte opposta, contra,

'//,^

dissentire.
eh' di con, m.

traria opinione.
,

scritto

con-

trario.

ri-.,

rescritto, risposta

esemplare.

'&/,

opporre.
dare in contraccambio
in ricompensa.
m. avversario.
aver opinione contraria.
retribuzione , rif.

compensa

mente.

trovarsi a
supplicare.

rescrivere, rispondere in
iscritto, controscrivere.

contraddire.

,
/ ,

partecipare; col
incontro , portarsi a ;
alcune volte pregare,

col gen.

,.
', ,
//, , '/^,
un

rivale d'

AvTEOEitw, sforzarsi contra, resistere,

benefizio

ostile.

andare

?
.
,
^,
^,
^
,
,,
.

m. emulo, rivale.
Avrepwi rendere amore per amore

il

nemico,

dat.

rimbombare.

giudizio.

,
,

/St'ov , avv.
,
contra, incontro , dalla parte opposta, alla presenza.
resistere colla forza.
ov , che combatte con
violenza, che combatte contra; quindi

/.'6),

'*, ,

starle in-

/3/

risposta.
incontrare,

contesa,

ripugnare, opporsi.
dalla
gettare contra
parte opposta.
inira,
vicer;
,
;

incontrarsi.
'poi, eriger contro.
contraddire.

occuparsene

torno.

, ,

care.

!ff

uscire incontro, supplire.


epit,
dato alte
,
,
f.
capace di stare a
, sign.
fronte degli uomini ; forte quant
un uomo; dotata di maschio valore.
, andar avanti; assistere ,
trovarsi presente.
andare alla presenza, inconcontro: quindi, repugnare, contro
trastare , incontrare ; aver cura di

ripercussione, re-

ciprocazione.

scambio

beni.

permuta dei

composizione di
,
,
varie medicine, che si d contro.
veleni, antidoto.
ni. dato contra od a

vicenda.

,
//,

f.

rimunerazione, re-

tribuzione.

rimunerare, retribuire.
w, donare in con-

contr.

traccambio.

/,
,

53

'&-,

uguale a un

e.

pari ad un

Nume

;,

Dio

divino, augusto.

m. opposizione, con-

trapposto.

A.vt&6tos5
A'vTiSrt/fos,

,
,

opposto.

e.

di faccia alla porta;

opposto alla porta.


A vri/sov^uai , seder dirimpetto,

&/,

in
faccia, dalla parte opposta.
stabilire centra , opporre, resistere, sostituire , surro-

/,
,
/;,
gare.

/ayvj,

ri;, f.

cambiamento,

commercio, compera.

;,

resistenza.

.,
0/,
';, ,;
/;
>3$,

f.

ripulsa, urto

con-

flitto.

ripercuotere , scacciare.
rispondere.

,
;?

/".

risposta.

ripercussione,
repulsione, collisione, urto.
ripercuotere,
di rincontro;
dalia parte opposta ; in faccia ; palesemente, apertamente ; affatto ; a
,

/".

',
//3
dirittura.

incontrarsi in, cader su di.


ricevere a vicenda la
,

mia

volta, prendere
ricevere una
cosa invece dell' altra ; intendere ,
percepire. In quest'ultimo significalo

/
/,
,
;,
pi in

,,

uso

il

medio

//3-

che ha parimenti altri sjnifcali come afferrare, tenere , metter

mani , affrettare , appropriarsi


maneggiare, amministrare.

le

risplendere dalla parte

opposta.

contraddire, altercare, rispondere.


m. posto in contrad-

dizione.

;,

f. contraddizione.
Avnoyia, a;, f. contraddizione, disputa, questione, contesa.
t), o'v , contraddicente
,
esperto nel contraddire.
m. avversario, anta-

//5,

/, ,
gonista.

combattere contro, op.

porsi.

avv. di contro ; in faccia, all'incontro ; contro.


colei eli' in
ov , colui
faccia ; che si presenta in faccia ;
contrario , avversario.
/AKt, star contra.
;
,
;, f. naturale avverantisione alle cose , ripugnanza

&^
';, ,
;,
',
;, ,

patia.

modo

esser disposto in

cambiare, esser
cambiato, esser compensato.
essere opposto.
avv. dalla parte opposta, per opposto.
Avti/.iv/ji;,
moto contrario,
f.

/,

contrario, aver antipatia.

e. eh' di contraria
affezione, antipatico.
, e. che combatte contro, avversario, nemico.

;
',

distendersi oppositamen-

te,

opponendosi.

cia,

posto dirimpetto

adj. situato

in

fac-

avv. di faccia, dalla


parte opposta.
precipitare contra, andar
incontro.
navigar contra.
,

',
/,
/,

/,
8/,
,
contr.

tere, arrogarsi,

compe-

usare.
arrogarsi, venir

in competenza.
, contr.

/,
'/; , /,
'//;
far contro
contraccambiare, contraffare.
combatter contro.

,
,
;,
,
;,
,
;
;,

/,
;, ,
,

e;

e.

nemico;

le

parti belligeranti.

andar contro.

/'.
resistenza.
far contro, ripugnare.

/',

;,

f. contraddizione.
significar contro.
trarre in contraria parte.
e.
tirato in
contrario senso, in contraria parte,
che corre contra, restio.
/*.
resistenza, ripugnanza, opposizione.

AvTipprjfji;,

''^,

(),

resistere.

si

m. che resiste, che

oppone.

vi,

dv, che

ha forza di

resistere.

petto.

sostener contesa.
esser opposto, dirim-

, m.

opposto

dirim-

/,
,
,
,
;,
,
,
,
',
/
,
/,
',
,',,' ,
,
,
,
,
,
',
^,
,
,
,
^,
,
/,
',
,
',
,
*,
',,
,
&;
,

petto,

messo

medesima

sulla

54

linea

paralella; eguale.

/<?,

strofe.

-,

f.

inversione

e.

opposto

,,.

anti-

contra-

,,

spelonca.

rio.

avv. dalla parte opposta, per lo contrario.


metter avanti, opporre.

Avruf,

opporre

vied.

dar contro,

contrapporre ;
opporsi , an-

dare una battaglia.


tender contro, repugnare,
cio

contraffare, opporsi.
A.vtiti3y;/ai, opporsi, confrontare.

traforare, trapassare; fe-

''/,
rire.

ricevere (in ricompensa

una cosa per


e.

contro

un'altra).

(propr.

che batte

di corpi

clastici) ;

cascare col capo


a capo chino (poich si d

in gi ,
della faccia contro terra).

contraddizione.
f.
misurarsi in guerra.
portarsi contro; opporsi ; lottar contro ; resistere.
contraddire, negare.
AvTtp&yyo/Aou , rispondere, parlar

^;/,

,
^-,

contra.

ruote,
il carro stesso;
sovente il
semicircolo presso alta sedia del cocchiere , dove sospendevano e ferma-

volmente
med.

contrario.

vano

',

A'

le

briglie dei cavalli.

andar incontro, incontrarsi.


respingere.

f.

contr.

fut.

/,

attingere dalla fonte.


e. non irrigato.

,
,
,
, non
//.',

scarsezza d'acqua,

/'.

aridit.

arido ,
qua, senz'acqua.
avv. a secco.

e.
selvoso.
lodare, decantare.

-,,,

', ,

,
,,
,

pollice.

e.

avv.

mente.
e.

posta a'nostri piedi.


aggottare, vuotar

l'acqua

dalla sentina, pulire.


tollerare, soffrire, attingere
colla tromba, vuotar la sentina.

, .;
/, , f

,
,

),

m. sen-

tina.

/,

iuv. di

cx.vot.ro).rj

il

le-

var del sole ; l'oriente.


andar incontro; imbattersi

supplicare.

cambiare

il

/
',

nome.

intollerabile.

che non sospetta.

', ,

non

, e;

non sospetto.

'/, ,

non simulato.
e.

e.

cio y*j, terra op-

scalzo.

e.

sospettosa-

senza sospetto.
e. attivo , operoso

avv.

f.

insuperabile,

, e. insopportabile.

l'incontro.

wt.

e.

portentoso, mostruoso.
e. non ubbidiente.
m. ch' senza barba.

rispondere.

rallegrarsi parimente, al-

privo d' ac-

e.

1.

suonar contro,

dalla

bagnare.

antifrasi, discorso

f pronome.

, avv. alla presenza


parte opposta.

amare scambie-

fut.

cavernoso.

e.

circonferenza ;
f. giro,
l'orlo della scudo ; il cerchio delle

resistere.

antonomasia,
f.
cambiamento di un nome

reti.;

proprio in un altro.
ov, cavernoso.
antro, caverna, grotta,

invertire.

sollecito.

e.

spedito,

efficace,

utile.

avv. efficacemente

util-

mente.
,

f.

compimento,

'

effetto,

esecuzione, vantaggio.
verb. inus. ed
com,
,
pire, terminare, finire, rifinire, eseguire , e qualche volta ottenere ;

,
,

guadagnare.

v, efficace.

alzare., sollevare, saltare.

,
,
,,

AS

bb -

A ?*',

,
/, ,
v&jy-ov,

dare

, "
,

flit,

mai.

; per/'.

',

*/

dignit, inerito, valore.


e. degno di ammira-

f.

e.

e;
degno di essere udito.

e.

degno di

,
,,

e.;

a.
,

il

e. da emularsi, degno
d'imitazione, illustre.

aw.

riori, all'origine.

&

spingere in su, respingere

^,
', ,

e.

',

soggetto a
o<j , e. non
,
esente dal pericolo di mo-

bile.

/r;;,
e. non piano, ineguale, anomalo.
ineguaglianza, anoAvcwy.a/tK,
f.
malia.
e non piano, ineguale,

e.

,
,

degno, me-

e degno

dedegno, compar.

memora-

e.

ricordevole, me-

esser riputato

ritare.

anomalo.

di fede, fe-

avv. fedelmente.

'/]

/".;

ha scontato

ineguaglianza, asprezza.
t>v. senza giuramento.

, , nonnon

fa

e.

nominabile

art;,

di lode.
ov,
bile ;
nulla.

senza no-

di pena, che

pena meritata; che

,,

che non ha nome.

degno

e.

la

scontare la pena m* ritata.

giurato.

e.

>7.

d' odio , dedetestabile.

oj

morando.

,
,

Avw

d'odio.

-e.

gno d'essere odiato,

nato.

/".

/'.

dignit.
di decoro

m. degno

degno, pregevole, stimada


gli uomini

/^',
nome,
,
nome anonimo.
, m. degno
tempo impor,
'/,,
;sommo, supremo.
?/;,,, m.degno
degno
,
/'?, ,
ww
non
(

me.

e.

za

privo di

sen-

e.

fuor di

yj,

ov,

*},

di consi-

derazione.

tuno.

f.

t.

ov,

superiore.

dignit.
di onore.
di essere

amato.

,
e.

inutile, superfluo.

,
e. che
alcun vantaggio, inutile.
avv. inutilmente.

?,

gidezza.

ammi-

^
,
/
,
,
,
,
/
,
,
,
,
,
,
,
,
;,
,
,
,
^
^,
,
,,
improvvisamente , impensatamente.
inopie. improvviso ,

,/,

di

di lamento.
di consideraragguardevole.
zione, pregevole,

>*],

'/"/, ,

Avoi'ffT, avv.

, degno

degno
, degno
.^;,,, degno
degno

all'in-

su.

morte

lodevolmente.

razione.

scacciare.
so;, f spingimento

rire.

desiderabile.

e.

amabile.

e.

ascia, scure.

/'.

>/&,

,
,

lode.

', , ,

dolore.
<rvt>. senza dolore.
aro. di sopra, dalla parte superiore ; rimontando ai tempi ante-

&,

f.
e.

zione.

eh' senza dolore

e.

che fa cessare

o</

munito.

inospitalit.
ch' senza ospite, ino-

spitale.

comando, esortazione.
comandare , insti-

f.

erto, rigido.

e.

,
,
,
,
,
,
,
^,
,
,

incitare, animare.
e. ch' sulla terra.

Avwyvj',

gare

sopra

su e gi.
cenacolo.
persuadere, ordinare, coman-

/,>,,

sotti)

,non
,
,
,
, ,

/3>

fui. jjw, fornire, compiere, eseguire.


avv. sopra, di sopra, in alto, su;

Ai

/'.salita,

.,

montata;

conlr.

{'ut.

pt'i/.

vf-

propr. degnare ; reputar degno, quindi desiderare^ richiedere,

ritrae

pretendere

ri-

volere.
n. dignit

onore, massima, assioma.

maest

,
,
;

/.,

5S

vj,
fornito di autodignit, assiomatico.
avv. con autorit, con
dignit.
avv. meritamente.

rit

;,.,

f.

',
, ,,

,
legno

pretensione.

senza legno; privo

e.

di

dilegne.

non

e.

,
,
si cuoi

parte) canzonato;

messo

in

canzone.

cantore, poeta.
;, f. cantilena, canto.
e. non abitato, inabiin.

,
,

tabile, disabitato.
oi/.o;,
m. ch' senza casa
2/.V5-;, co, e. diligente, sollecito.

;,
.?,

;
,
,
,,
,
.
;,
,
-

ammassare,

ristrin-

invisibile.

spada, brando.
f cecit , privazione

i.

della vista, oscurit.


in.

invisibile, occulto.

avv. invisibilmente.
Aoz-/r,7a, a;, f. mansuetudine.
Apy
non si adira ,
,
, che
non suole adirarsi.
avv. senza collera.
essere indetermif.

,
,
,

'/, ,
to,

mancanza

di certi limiti;

preso sost. incertezza,

vago

mancanza

?,

definizione.

AopLivixq, vi, ov ;
indeterminato ; aoristo,

in

di
e.

termine

graia.

avv. indeterminatamente.
e. ch' senza uccelli.

,
,

,
-',
,
,

la pi

f.

arterie
aorta.
le

grande di tutte
dal cuore ;

ehe parte

m. pendaglio,

cinta

della spada.

,-,
, non

privo d'ogni odore.


in. soccorritore pronto e spontaneo ; difensore.
ferito,

e.

non sodo

non com-

patto.

interdetto.
proibire; stanmeno le forze , per,
dersi d'animo, scoraggiarsi.

);

fui.

venir

carsi

strangolare.
condur via, disviare, ricon-

'///)'

il condurre
via ,
, rj; ,
f.
imprigionamento ; in logica, argomento col quale si dichiara una
proposizione , mostrando
che il

contrario sarebbe impossibile.


ni
che conduce
,
,
scaccia via.
a;, f. apatia, indifferenza.
io;, e senza passioni, privo
d'incomodi, senza disturbi, apata.
e. non soggetto alla
,
necessit di patire, impassibile.
avv. senza passione.
/".
ignoranza.
e. ignorante.
avv. ignorantemente.
ijscdj toglier via, partire; mal. togliersi da, partire da.
Ttat;, vaoq;, c. ch' senza figliuoli.
saltar fuori con impeto,
,
muover con impeto, partire.

&,
-;,

,
;,
'
)
;
,
,,
^-; ,

;, ,
/.,
,
;

senza ferita.

-;,
,
.-/.;, ,

ridomandare,,

esigere.

esazione.
che esige.
sovrastare,
sospendere; in med. penzolare, penf.

der gi.

;,

f.

sospensione.

vibrare.
fare diligentemente, ri-

./.
'^, , ,
,

e.

e.

,
~/,
*/ ,
//5;

inerme.
muto.

e.

>/,,

durre.

gere, affollare; riunire, raccogliere,


e

dnyo, condur-

re (da Un luogo), condur via, strascinare (al patibolo), togliere/ricondurre.


f. narrazione.
riferire, annunziare, esporre, rapportare.
Array/
f. nunzio.
r,, ov, enunziativo.
Trays, avv. va via, eh via.

-/ ,

diligentemente.
;, raccolto, radunato', calcato, serrato.

Aop,

cieco.

soffocare,

ot'w.

,,
,
,
,

c.

allic. pei*

;,

cantare.
e decantato; in calltva

;, ,

,
,
;,
otto;,

Anayayo,

-,.

tosato.

m. sala (di carro) asse.


e. che manca di odore.
f. canto, canzone.

,
Aoiin ,
A
,
,
oiij.o;,

AG

cercare studiosamente.
e

tolto via.

bile nella lotta.

e.

invitto, insupera-

;
,
,
",
,
,,
//.

,
,,
/'/,

allontanare

, ,
,
,
,

57

,, ,
',
',

andar incontro,incontrarsi,

scacciare,

sgombrare.

/".

.;

incontro.

>.

dirimpetto.
esaurire.
sola una volta ,

aw.

la strada.

cessar di dolersi.

dolersi,

per una

volta sola.

ungere.

,
,

//,
&//,

allontanare, respingere.
schivare.
guarire, sanare, curare.

sieme.

,,

liberazione,
tenza, allontanamento.
a vicenda.
/'.

.,

indegnit.

f.

sottrarsi, uscire,

reputar infui.
degno, disprezzare, ricusare.

,,

perpetuo

rimandar via

disprezzo.
non transitorio,

incomparabile

<'. senza comando.

assolvere.

che non

cato.

to,

,,

tenerezza

f.

lezza.

.).,

avv.

mol-

corpo

il

e.

mal. ammollirsi, raddolcirsi,

spontaneo.

non

e.

costanza.

inte-

e.

inconsolabile,

e.

immutabile.

,
,

immutabilit,

/".

che non pu

essere ingannato.

.,

avv. mollemente.
mietere.
rintuzzare, render ottuso ; spuntare.
rispondere, replicare.
respingere ; allontanare, difendere.

1.

ri-

non acconsentire.

a.

&, ?;. separatamente

',

non

e.

,
^;
;

,
,

marcire.
inumanit.

f.

c.

inumano.

e.

non impedito,

e.

inconcusso,

ut. da pcr-

^.

senza apparecchio

premeditazione.'
abbattere colpendo;
e
far cadere in terra ; mozzare.
e. esecrando.
non pu
e. che
evitato.
essere distornato

, ,

'

non apparecchialo, sprovveduto.

atw. inumanamente.
;

,
,

immoto, fermo.

lungi

senza.

sfiorire,

intricato.

e.

fe-

inconsolabil-

avv.

mente.

piegato;

che non pu essere


roce ; inconsolabile.

/|3/,
'/,

ricusare,

occulta-

apertamente.

avv. senza alcuna differenza, costantemente.

nerirsi.

tiitto.

inesorabilmente.

avv.

che

delicato

render tenero, ammollire

inesorabile, im-

e.

manifesto.

tenero.

fiutare

placabile.

nutrito
eduingrassalo.

conlr.

pelle e

si

e.

cato delicatamente
la

e. non ricevuto
pu ricevere.
,

alienare.
battere il frumento sul,
l'aia] tritare; sbricciolare, infrangere.
molle, delij, c'v, tenero,

e.

'//, ,

/)

da

/*.

inviolabile.

dissomigliante.

sene.

ha

indegno.

e.

.,

par-

facolt di partire.
liberarsi,
ritirarsi , andar-

/".

in-

tutto

,
,
,
,
,
.
,
, ,
,
,
'
,
,
/
^,
/&
',
/, /, ,
,',& ,
,
,
,
,

offrirsi.

senza mani ;
senza industria; imbarazzato; senza
ripiego
arte.
errare, vagare, smarrir
adj.

,
,

', .

senza

diversio-

ne, a dirittura.

*///, , .

, e. non impediche non pu essere impedito.


non piacere, rinfut.
crescere, disapprovare ; in med. essere malcontento di qualche cosa,
disapprovare, biasimare
e. ingrato ,
tale che

'^ ,.

non pu piacere, rincrescevole.


e.

^, ,
&/',

inconsolabile.
inconsolabil-

mente.

,
,
,

e. non pi vergine.
enumerare, far l'enume-

razione, contare, sborsare.


f.

numerazione.

esser bastante.
ov, m. vento

,
,
,
,
,
,

negare, rinnegare, ricu-

sare.

e.

che nega.

.. .

affatto.

assolutamente e

perfettamente.
perfetto, ugua-

gliare.

m. perfezione.
ov, che conduce
accuratamente,

/; ',
,

esaurire,

trarre.

per-

con/r.
6Jiw, rendere antico ; far che
med. invec; nel
chiare.

una cosa invecchi

,.

principio, primizia.
subito, da principio.
cogliere
pagar le prioffrir le primizie ; far libaf.

cominciare
l'esempio nel fare
il primo.
;

', ,

/".inganno; furberia;

stratagemma.
fallace

e;

ingannevole,

fallacia,

o'v,

fraudolento,

impostura, frode.
ov, atto ad ingan-

nare.

e.

calcato.

non

calcabile,

non

*>

disonorare.
svaporare, esalare.
e. eh' senza padre ;
privo di padre.
mandar fuori luce, risplendere.
f.

['/,

splendore.

.,
.
'^
^;
-/,, .
',
,
2,
5., ,

l'impresa;

una cosa;

e.

incensante.

incessantemente.
elu, ingannare ,

dere.

de-

//.

gioni

,
., , ,
,
,
:,
-,
,
,
',
/,
,
,
^,
,
fatore.

incessantemente.

alla

fettamente.

mizie

togliere; rapire, po.tar via.

perfezione.

,
//,

tremare, palpitare.
a stomaco digiuno.
;, f. digiuno.
e. non pasciuto,
senza
aver nulla gustato, digiuno.
senza strepito.
deviare dal retto sentiero ;
ingannare, gabbare, iudurre in errore; defraudare.
da lungi, separatamente, in disparte.
m. ingannatore, truf-

.;

render

/j,

gen.
,
adj. irr. ogni, tutto.

.;

non eccitato da

e.

>,,

art),

^,

/'.

cosa alcuna, immoto.


/*.
partenza.
sospender
attaccare su,
appiccare , appendere, per es., aluncino,
l'
al chiodo, al muro j far
pendere.
/".
sospensione.

',

capo, condottiere

seduttore.

toglier via.

7., ,,

m.

settentrio-

nale.

';, ,
.,
,

comandare.

to,

AirjJijy

,
,
,
,
,
,
,
.
,
/, .
,
.
&,
,,
,
guida.

primizie.

,^, ,

'
&,

58

dar
farla

e.

disperatamente.

zoppo; infermo.

e. piano.
disusare, smettere.
m. disusanza.
riguardare, guardare in gi.
/".
disobbedienza.
non ubbidire, non credere,
ricusare di fare al modo d'uno.
, e. contumace, ;disobbe
diente, discredente.

<'^.;,

&&,

&,
&, .

>,

/".

contumacia.

contumacemente, disub-

bidientemente.

,
,
,,

,
,
,
, &,
',
,
,
&,',
^
,
,
/,
',
59

Ali

, /, )

assomigliare, paragonare,

effigiare, ritrarre.

;,

,, ,

.,*

immagine.
fui. rivo, minac-

. simulacro,
contr.

w,

ciare, vantarsi.
,

minaccia

f.

vanto.

vi.;

',,

./

''&,

.
,

avv. minaccevolmente.
comp. da
esser
( sono )
; mancare, allontanarsi; par-

assente

tire

',*)^,
,
pu
;

fui.

,
,
'
,
',
,
,
,
,
',

ricusare, rinunziare;

riferire, esporre, dire.


avv. in modi infiniti.

intentato, che non


essere tentato.
avv in modi infiniti.
allontanare, proibire; separare, dividere.

'/,

,
/,-, ,
,
,,
',
,
non

e.

immenso,

infinito,

innumerevole.

inesperto, non sperimentato; che non ha fatto prova.


imperizia
inespe,
,
f.
rienza ; infinit.
e. indeterminato.

e.

e.
f.

infinito.

repulsa,

raffrena-

meli to.

so, illimitato.

e.

inesperienza.
infinito

non

,
',
,
',
'
,
,
,
,
',
e.,

senza pianto

*.

non vu-sate per dolore


mute, per

per lo

e.

lacrime
ma spre-

dal fumo.
peccare.
avv. in modo

es.,

diverso,
assurdamente, immeritamente.

e.,

e.

non ridotto a maturit.


non cuocere, esser crudo.
e. non cotto , che non
,
si pu cuocere.

in

(neutro

le
luogo del semplice
) ,
quelle cose che 5 ci che
;

da

,
,
,,

,
/,
,
,
',
,
,
,
,
A

ter-

minato.

avv. ignorantemente, imperitamente.


e. che non si pu piegare con alcuna persuasione ; con-

tumace.

ricusare di ubbidire.

/., ,

aspettare.
f. aspettazione.
spogliare.
dimenticarsi.
lavare ; debilifui.
tare ; liberare.
esser esteso ; esser
,
prolungato; estendersi, prolungarsi.
e. inaccessibile.

,
',

,
&, &,
,
|,
;

innanzi , dirimpetto ,
contrario, contra.
interdire, opporsi.

il

e.

quale).

infinito.

avv. infinitamente.

f.

,
,
,
,
3,
,,
ovoc,

,
'; ,
/".,

mercato, vendita.
, ", m. venditore.

cose che

inesperto, ignorante,
conoscitore ; infinito, immene.

w. liberto.

vendere.

/".

t>.

e.

immenso.

v, libertino.

affrancare.
disperare.
m. disperazione.
rivomitare, rigettare.

ov, minacciante; vantatore, millantatore.

*j',

,
,,
,
,
e.

bravata,

f. confutazione.
riprendere.
avv. lungi, lontano.

condur via, discacciare,


allontanare, perseguitare.

si

non

che

infinito,

e.

pu passare.

fare, operare.
f.

azione.

ov, eh'

da

farsi

ch' da compirsi.
',

',

,,

efficace.

immenso,

infi-

nito.

ruttare.

desolare.

reprimere.

, non
, e non
,

circospetto.

m. non circo-

scritto, illimitato.

circospetto;

sconsigliato.

avv. sconsigliatamente,

imprudentemente, incautamente

mancanza

/".inavvertenza,

d' attenzione.

,
',
,
&,
,
&',
,
',
,
&,
,
,
,
,
,
.
,
',
;,
,
,
,
,
',
'&^
,
,
,
,
^,
,
//,
),
',
,
,
',
,
,
',
',
>,
,
-

/.,
gettare

respingere, ributtare

CO

',

ri-

',

m. che

arresta
pedisce l'impeto di alcuno.

uguagliare, dirigere.

ov,

//.,
,
,
,

vile

lontano
pero, albero. uguagliare.
diffidare, non prestar fede,
sospettare ; non obbedire.
/". diffidenza,
infedelt,

/".
odio, inimiczia.
e. odiato, malveduto.
esser odioso, esser in
odio, esser odiato.

perfidia.

/j.

2.

esser lontano,
sostenere, ritenere.
/".
indigestione , impos-

,
,

non condensato.

curare, disprezzare.
atw. intrepidamente ; fe-

^/, ,

rocemente, senza nessun riguardo.


e. che non ha riguardo a nulla ; crudele, spietato.

'/. , ,
//,,
/',

f.

alienazione.

senza aver
ricevuto alcun danno ; sano e salvo.
avv. negligentemente.
e.

illeso,

f. incolumit, il bene
ricevuto alcun male,

non aver
d'esser sano e salvo.
di

/-, ,
'/, ,,

m.

,
,
,,
&,
,
,
,

che non ha

crudelt.
f, carretta, eh* era per lo
pi tirata dai muli.
,

f.

e.

crudele

indegno di lode.

inumano

e.

f.
e.

e.

avv.
fintamente.

ghezza.

e.

non pingue, non

stabilit.

non vagabondo.
deforme , semplice.
semplicemente , non
che manca di

Zo stesso che

lar-

a cui non si pu andar vicino ,


quindi immenso, smisurato, sterminato, assai grande, straordinario.
e. non pieno.'

,
'/, ,
,
A '//,

e.

non percosso.
che non si pu

empire.

e. non compito.
essere insaziabile, es-

sere avido.

e;
e. pendente dall'alto, alto, posto in alto;
sublime.
essere dissonante, discorde.

,
,
,

,
,
,
',
',
,
,
,
',
illeso,

ricevuto alcnn danno ; alt. non nocevole ; salutare.


e privo di vento.

infido,

damente.

ovo
grasso.

cuocere.

'/,,non

fede

perfidia.

smagrire.

sibilit di digerire.

/'.

avv. fraudolentemente ; incredibilmente, infedelmente, perfi-

differire,

senza

e.

infedele, perfido.

fortificare.

cri//',

/".

,
,

odiosamente.

astenersi.

astenersi

puro da immondezze.

sos, e.

odiare ; far odiare.


esser in odio.

^,

e.

esser insensato; esser fuori


dei sentimenti.
n. pera, frutto.

2//.,
/".

'/^, ,

privo di grassezza.

>.

improbabile, inveri-

non amaro.
e;

e.

sopire.
e inaudito.

render

o\> c.

simile.

esecrando, eh ' da schivare.


abbominevolmente.

&',,

e.

f. improbabilit.
avv. improbabilmente.
AtuStw, non ubbidire.

mangiare, divorare.

, e;

de altezza

im-

ritirarsi.

:&',

dissonante.
elevato ad una gransospeso in alto.
e.

cacciare.
detrarre.
partire, scostarsi, escire.
;

f.

insaziabilit.
,

od

e.

insa-

ziabile.

'/],
to

insaziabilmente.
semplicit, candore.
non astu-

t'i>.

,,

*,

ov, semplice^

ingenuo, onoralq.

',
', ,
/., ,
,

avv. semplicemente, senza

inganno.

,
,
,
,
,
,
,

,
,
,
,
,
7/,
,
,
,
,
,,

'//, ,.
,
mogliare.

non doppia.

non intrecciato,

e.

sciol-

to, slegato.

f.

stolto.

chezze.

e.

semplice, schietto,

e.

che

contr.

manca

spiegare,

di

ciolare
fuori.

sviluppa-

immondezza.
non lavato, immondo.

/, .,

non

,,

soffia.
e.

non

soffiato

dal

vento.

'5.;,

,
,
,
,
,
"// /
di respirare

morto.

,
,

f.

e.

''

'/, ,
'/.-, ,

e.

render dolce.
e.
/".

nipote.

descrizione

enu-

merazione.
descrivere , trascrivere ,
ricopiare ; registrare , scrivere in
,

/, ?
*///,
^/^, ,
un

registro.

/W.

gettar via, rigettare,


disapprovare ; perdere, scuotere.
irr.

fiacchire le

membra,

snervare, inindebolire.

esercitarsi.

immergere.
,

evento

esito.

nudare, spogliare.
,
/'. l'atto dello spodel mettere a nudo.
dividere, distribuire,
spartire.

,
, ',

'/,
gliare,

tossire.

costringere colla forza,

sforzarsi.

morire.

morire, morte.
danneggiare
{ut.
in med. aver discapito in qualche
cosa, perderla.

e.

terra.

riempire.
generare.
gustare.
invecchiare.

essere
,
;
lontano, partire; mancare, morire.
disperare , perdere la
speranza, rinunziarvi.

r. discendere.

mordere.
consumare mangiando.

'/,

au-

partire.
scala da nave.
f.

f.

,",
,,

aggravare.
lavanda, bagno.
f.
inghiottire, divorare.

*//,

portar via.

discesa

pascere.

spargere, bagnare.
dormir dopo il pasto.

lontano da

7nent. Avanti ad una vocale aspirata


per cs.
vxs }
si cangia in
dal giorno che.
avv. da lungi.
togliere,
,
;

f.

rigetta.

- '//,
'/,
'/,.

talvolta privai., talvolta negai,

goc-

sparger

gittata, ributtamento;

f.

'/, ,

mancanza di fiato.
mancante di respira-

zione.
prcp. regge il gen. e significa da,
dopo, per, senza. L' diz negli
pleonastico; in comp.
verbj in

,
,
,
,
,
-,

m. che

di-

allacciare.

senza respirazione.
e. privo della facolt
trafelato, disanimato,

art,

fuori

al-

disapprovazione, perdita.

fia

mandar

avv. apertamente , schiettamente, sinceramente.


duro, crudele.
e. che grandemente sof-

'/, ,

cele-

spregevole.
scaturire; grondare

ric-

/"

e.

cospicuo,

e.

volgere lo sguardo ad
cuna cosa, riguardarla.
e. da rigettarsi;

re, distendere.

,,

l'atto del ger-

f.

aspetto, sguardo.

bre.

schiet-

semplicit,

tezza, sincerit.

,
,

germogliare.
. germoglio.

cio

veste semplice,

f.

,
/,
,
,

Ali

il

/',,

mordere.
od, *, divisione , parte.
e. inferiore, vacuo cui
manca qualche cosa.
e

i-cro. jfa.

,
,
,
,
!
,

comp. dimostrare, nominare, eie*


gere, rendere.
-,
, dimostrativo ,

^/,
apodittico.

avv. dimostrativamente, apoditticamente.

vj,

dimostrabile.

^/, ,
$.

,
,

/".timidezza.

dimostrazione

f.

pelle

mozzar

toglier

troncar

via la

la

e.
degno di essere
accetto, grato, approvato.

ammissibile,

o'v,

ac-

cettabile.

,
,

legamento.

legare,

raccogliere.

/'wi.

che

che dee rendersi

e.

/".

restituzione, rimu-

nerazione,^ assegnamento.
m. che rende

-,

riceve

,.

si ritira

f.

-',
,
vazione.

fui.

re-

luogo in cui

una cosa

ammissione,

',

si

ricet-

appro-

curvare;

pie-

inclinare.
f.

fuga, abbandono.
carpire.

scappare, fuggirsene;

ri-

fugiarsi presso qualcuno, involarsi.


e. che
ritorna cor-

rendo.

m. fascetto

fut.

legare.
,

non probo

e.

da approvarsi.

stituisce.

gare

pelle detratta
scorticare.
sws, f. l'atto del legare,
,

la

cerare; scorticare; raschiare, strac-

ricevere di

buon grado , accettare, pregiare ,


approvare.
legare; esser lontano
render manifesto, dichia-

,
,

,
vj,

,
,

tacolo.

',
,
',
&,
^/' /'
?,
Ajtoosxtos,

testa

collo.

ammesso,

cac-

riprovare, rigettare.
disapprovaf.

zione.

1. alt.

il

espulsione,

f.

restituirsi.

prova.

scorticare,

ciata.

non

temere

temere.

,
,
',
,
,
,
,
-,
>
$>
,,
,
,
,
,
,
'
,
,
;
, ' ,
.5
,
2/,
AH

0:2

/,
rare.

ciare.

spogliarsi, rimovere.

(?,

lamentarsi,

spogliare, cavar
;
fuori l'abito a qualcuno.

'^/,,

disgiungere.

conlr.

paese

straniero
viaggio.

;,
',

,
\,
,
,
,

viaggiare

andarsene

in

far

oZ, m. pellegrino, viag-

giatore.

glier la cintura

ri,

ov

solito a pel-

legrinare.

,,
\>'<,

f. disgiungimento.
render odore.

dare.

sfiorire,

pellegrinaggio.
e. pellegrino.
fuggir via, scappare.

,,
f.

pagare, somministrare,
assegnare, rendere.
fut. stvj'uw, separare ,

distinguere.
assolvere.
difendere la propria causa.

mandar

via,

al-

lontanare, scacciare.
separare.
cacciare davanti
;
a s ; perseguitare.
ATrad'iwxc'jjScacciare da qualche luogo.

fui.

scingere, to-

licenziare, couge-

,
&,
'
&,

perdere

fiori.

confidare.
,
maravigliarsi, ammi-

rare.

&,

distruggere dalle

fon-

damenta.

avv. da lungi, da lontano.

f.

culto,

venera-

zione.

curare,

sanare.

/'
deposiziune.
dare oracoli, risponde-

'&, ,
re da oracolo.

e. che
non desiderato; abbietto, vile, dispregevole.
correre, fuggire altrove.

&,

63

,
/,
',

).
/./,
, , /.,

'',

&,',

&, ,

guardar da lungi, esplorare, considerar diligentemente.


deificazione ; apofi
teosi.

,
,
,
&.
^,
&

&,
&/*, ,

fi

ferocia.

?/3/,
/,,

accumulare.
m. frattura.
A:ro2rXij3 w , spremere ; opprimere.
. sugo spremuto.
5

&, ,
re

/"

l'atto di

balzar fuori

fi

frattura.

9^;-:,

',^;,
veementemente.

mietere,

,,
^/, ,
barba.

es, /". esalazione.


Atto&'J/aikwj esalare.
e. ingrato all'anima,
dispiacente, odioso.
escludere, cacciar fuori.
offrir libagioni, consumare
in sacrifizio, consacrare.
/. W*, venire da qualandarvi
che luogo ad abitare,
come colono.
, /". colonia, stabilimento,

&,
&.
,

rilegare

un luogo ad

in

stoppare

chiuder con

muro.

aiiuni ni strare.
andato a stabilirsi in

paese lontano, colonista.


aver compassione,

piangere

com-

?, piangere fortemente, lamentarsi, deplorare.


del riscatto
j, ti. prezzo
Ci che si da per redimere la vita,
la libert; \o per liberarsi da una
pena; compensazione ; regalo.
andarsene ; ritirarsi
allontanarsi ; abbandonare.
,

tor-

profumare,

fuori

respirando.

produr

pullulare.

,-:,

fruito, generare,

l'atto del tosare,


fi
tonsura, taglio dei capelli.
lasciarsi mocontr.
rir di fame, astenersi dai cibi, dal

,
mangiare

non

tollerare

;
/.,,
77,

mancar

animo.

/..-',
;

fi

il

morire di

tolleranza vinta dal


discendere.

dolore.

riconciliare.
/'
restituzione,

reintegrazione ;
rivolgimento periodico che
riconduce gli astri al punto d'ond'erano partiti.
deporre, riporre.

,
,
,
,,
ristabilimento,

aslr. il

[.

piegatura,

fi

tiw,
, fui.
un suffumigio.
mandar
f'd.
,

fame

abitare.

>

fare

di

fattoria.

cimento.

perdersi d' animo.

,
,
;
/,
,
,
,

svelare

indebolito.
torcere, piegare.

e. eh' senza cache non ha peli, che non ha


.,

2//.,

discoprire

discoprimenlo,
,
fi
scopertura, manifestazione, rivelazione , apocalisse fparola trovata
dai Settanta al dir di S Girolamo
stancare, mancare, esser

XnovpocJo, spezzare, rompere.


lamentarsi
piangere

pelli,

,
/,
>,
/,
/'
,
,
,

scoperchiare.

saltar gi.

vo&ptf

restituire,

richiamare,
/r.
,
chiamare a s, nominare , dare ad
alcuno il nome, ec.

morire,

2.

se-

vincere.
e. intempestivo.
abbruciare.
divenir cattivo.

afflizione, calamit.

,, da
2<;,

reinte grare.

spreme-

AttoSwsmo*, ero. Vr. cow/j.


esser fatto morire ; perfi

espiazione

dere separatamente.
rendere,

non desiderato.

3/*/* ,

.;

purificazione.
esser pigro.
ritornare alla sede

Atto /] /], /?;, fi ripostiglio, granaio.


Ajttqpio, render feroce.
e.

purgare, espiare.

espurgazione

fi.

,;,
>', , ,

verb. inusitato,

23/,

/'.

arsione.

abbruciamene,

esser separato

stabilito.

,.

riposto

ea
1.
tosare, recidere, abbat-

fui.

tere.

//
...
..
',
,

,
,
,
,

64

palesemente.
occultamente

vuoto.
evacuare.
decapitare.
trascurare.
;, f. vendita all'incanto, espulsione, proibizione, spropriazione.
e.

,
; ',
,

fut.

bandire,,

notificare per mezzo del banditore;


vendere all'incanto.

/./,

dissipare, disperdere.

chiamar altrove.

,
,
',
,
,
,
,
,
-,
,,

sperimentare-*

arri-

schiare.

,, f

rimozione.
m. partenza , fuga
specie di danza.
compiangere, deplorare.

,,

rompere.

esclusione.
e. rinchiuso.
chiudere, impedire il passo, l'ingresso
rubare.
e. diseredato.
eleggere a sorte, distribuire a sorte, privare della sorte,
diseredare.
e. chiamato.
n. pendio, declivio.
inclinare; pender verso ;
far piegare.
/'.

,
,
',
',
,
,
,
',
,
*, ,
,
,
,
,
,

,
,
,

inclinazione.

f.

lavare.

vessazione.
attediare, afiliggere.
grattare, radere.
pizzicare.
/'.
pizzicatura.
toglier via pestando.
/'.

troncare, mutilare.
incurvare.
spogliare di capelli

to-

sare.

, f. trasportazione.
trasportare.
n.

pezzo, ritaglio,

tondatura.

, ,
f.

sollevare, discaricare.
raffrenare, ritenere.

-, ,
&',

,
,
,
/,
',
,
',
;
,
-,

sospendere.
e.
erto,

troncamento.
recidere

scosceso,

precipitoso.

separare.
. risposta, decreto.
rispondere.
separare, riprovare, ri-

,
,

gettare.

f. risposta.
e. scelto.

far dello strepito,

moz-

zare.

toglier via le cose poste

duro

e.

^,, ,,

andar

aspro

ri-

gido.

f.

/c,
di scacciare.

scacciamento.
ha forza

dv, che

ciato

e.

che viene

scac-

,
,, ;
,
,
,
,
,
., -,
,
,
,
.
rigettato
scacciare, reprimere.
coprire, occultare ,

na-

scondere.

-,

,
,

apocrifo.

dere,

f.

nascondiglio.
segretezza.
nascosto, segreto,

n.

e.

f.

l'atto del

nascon-

e gli altri significali del

verbo.

uccidere,

trucidare, far perire.

rivolgere abbasso, rimuovere


rivolgendo.
abrogare, privare dell'autorit, render vano.
impedire.
a.

2.

non

ottener dalla sorte, non esserne


favorito ; tirar a sorte, sortire.
parlare, ricusare.

il

verb. irreg. ricevere


,
riprendere, prendere
fut.
risplendere, ri-

lucere, vibrare.
altic.

ri

fut.

},
^,
.,

per ordine ; spogliare una cosa dei


suoi ornamenti.

applaudendo.

rimuovere,
smuovere una cosa dal suo posto,
spostare.

n.

f;

godimento,

diletto.

-, ov, voluttuoso, che


vive nel piacere.
oZ, e. appartenente al
piacere.

godere, trar frutto.


spiccare ; rifiu-

scegliere,
tare, riprovare.

.,
'

AU

distillare

.')

versare a gocciole ; spargere.


-oj, ripudiare, lasciare,
abbandonare, mancare, superare, la-

,,
',

sciarsi indietro.

nare

le

l'atto

f.

d'abbando-

abbandono; ripudio per per-

di donna.

-/.,

o-j y

imbelle.
scortecciare,
;
scrostare, scagliare (levare le scae.

., ,^
glie).

tic

r/.

?i

tj

. /.

mbiancare.

fui.

fall,

tu.

perdere.

/,

A-o'jrr
finire, mancare ;
cessare.
Anoripib, cianciare, scherzare, de-

ritenzione,

ricevi-

mento.

&,
).
,
A

impietrire.

e.

;:, ,

,
'/
,

guastare, mandar in rovina, perire,


distruggere, perdere; in pass, e mrd.
esser rovinato, andar perduto, mo-

rire.

Ana)o~ysop.cKif giustificare, scusare.


aro:, n. scusa, difesa.
', ov
giustificativo,
,
,

apologetico.

'//,,

difesa.
,

far
di

ragione, rendiconto.
Ajrs/oytsrWci
m. scusatore. apo-

logista.

-c/oyoi, ow3 m. narrazione favolosa,


apologo.
/W.
lavare; sciacquare ; purificare, nettare.

', ,

A-i/jy.y.v:/,;, r,-o:, r. corruttore


;
distruttore.
A-ohj;j.<j.v-jo;j.y.i, esser purgato, purificato,

:,

corrompere, nuocere.

e.

giustificativo; ri-

solutivo.

liberare: rilasciare; rimaningiuriare.


e.;, /'
farina

,
//
,
vano

le

mani dopo

/&,
/. ,

pranzo,

eoa
e clic

ai cani.

/".
dimenticauza di
imparato.

si

il

fru-

cui si lava*

poi si gettava

//.2/7,
ci efie

di

coli' acqua

bricciole di pane, con

infuriare, cessar d'im-

pazzire.

;
/,
-/,
/,
.
.,
,
,

disimparare.
indovinare.

(',

appassire.
attcstare.

-'-

fui.

asciugare, nettare, sfregare per

pugna.

flagellare

espugnare, sostenere

Ja

ch fuori
pugna, del combattimento.
annerire.
,
accusare
rimanere.
e.

delia

dividere,

-: ,

misurare.

deporre la sua collera,


placarsi. Ha ancora il senso ccnIrario, cio, accendersi di collera

-/,
.,,

fomentarla, covarla.
mescolare.
imitare
f. imitazione.

-,
.$ ,
.

A no

/'.

assoluzione, giusti-

co,

ricordarsi.

f. mistura, miscuglio.
prezzolare, affittare.
ricordarsi d' un benerisovvenirsi, richiamarsene.

^.^",

..,
]^. , ,
fizio

detto

me-

morabile, ricordanza, istoria.

/.^.;, ;

,,

/',

/'.

commemo-

razione.

richiamare

alla

me-

moria.

//.

ssj;,

riscatto.

^'.

liberamente, assolu-

apologia

/.

render ragione

l'apologia, la difesa.
A-otoji-j'j.oi, e, ?. rendimento

A-o'fJ'jiij.oi,

ari?,

tamente

/^,

?.

vagabondo, fuoruscito.
Atto
// j
vcrb.irr. comp.
1

assolto.

pulire.

rilasciare.

lambire, leccare.

/,

,
/',
'?,

lirare.

f.

Arte)

far perire.

}5, ?,

?,
.:,, ,

dissoluzione, confutazio-

ne; morte.

mento stemperata

solutamente.
oj,

ficazione

/3',

avv. liberamente, as-

/;,

dar assoluto.

scelto.

e.

..

mento,

"////;

negare con giuraspergiurare; rifiutar con


5

//,
',
,
,
-/,
,,
6

,
,

giuramento; dimettersi da una magistratura, licenziarla

ha qualche volta

il

sign.

proibire

tosare.

/,
,
^,

tributare, as-

segnare, dare.

avv. senza fatica.


fatto

senza

fatica.

il

mente.

,:,

denominare;

;,

/'.

divisione

chiamare.

mancante
o.u, m.
non impedito.

distribu-

mente

di

fatica

^,

'.;

a parte.
h-o-JOT^i^o), separarsi.
avv. senza fatica.
e. inospitale, inospito.
;

:,
-';,. ,

,
,
;,
,

cacciar da

liare,

|-;:,

saziare.

lontano,

esi-

j:

pellegrinaggio..
f.
radere; spogliare.
seccare.
e. seccato, arido.
aguzzare, levigare.
e. appuntito.
radere ; raschiare ; pulire

:,
| ', ,

ritirarsi in disparte.

a--

confidare, credere.
al pres. invece dell'inusismarrire; sviare;
sviarsi.

conlr.

',
,
,.,
re

2.

cader gi,

decadere.

in nied. smarrirsi,

escire di

travia-

via.

;
,
',

traviamento
,
f.
m. impostore,

sbaglio

figurare.

//;&,

navigare; scio-

riempire.

,
/,
/.;

intace. stupido,
cato d'apoplessia, apoplettico.

?, riempire,

,
,,

riempimento,

esecuzione.

>}53,.,
tere.

percuotere,

/"

abluzione

lava-

,
,
/,

). ',

la\are

mondare.
e

pocL

astergere

,
;

netta-

fut.

&y*

soffiare, esalare, spirare.

/j

;,

esalazione.
f.
soffocare.
/';

>

soffio, esalazione.

',
pudio

,/,
/,

/",

allontanare,

'//7;, :,

ripercuo-

tura.

'/,

esau-

dire.

togliere.

giuocare.
antiquare, abrogare.
vibrare.
andar fuori ^di strada
,

a.

irr. cortip.

,
/,,
),

re,

,
/,
,

fui.

verb

/m.

ritornar da.
avv. separata-

'-,

riempire,

glier la vela.

zione.

,'>-,

saltar gi-

tato

nuotare.
nettare ; lavare
vincere.
lavarsi le mani
,
convito ; lavarsi.
ridurre a pazzia.
pazzia , cecit di
a-:,
/'.

^/,
dopo

,
/,

',,,
',
cascare

cattivo.

e.

ri-

piangere.
volare altrove.
avv. palesemente.

^,
.),
//,

rifiuto.

cenno di no, ricusar*?.


e. non depravato, non

,
,
:, ,

dimissione

f.

assorbire, bere.

ritornarsene.

f.

rin-

/,
:.,
<?,

cosa, godere.

far

rimandare,

pudio.

'',,

andarsene; pftrUrsene

fut.

viare, licenziare.

da un'abitazione in un altra ; far


cangiar di dimora, sloggiare.
trar vantaggio da qualche
distribuire,

ripudiare.

dis-

suadere, sconfortare.
condur via qualcuno con s

,
,
-,
/,
.,
,
,
,
/
,

prova.

esperienza,
f.
esperimentare.

asciugare,

astergere,

deformare.
interdire, proibire

--.,

;,

giurare.

,,

cessare, riposarsi.
cessare, raffrenare
arrestare.

far

/"

rigettare.

rimozione,

ri-

partenza, ritorno.
partire, passare.
/"

comperare.

,
,
,

,. .
*%
', -.
AH

discosto, lungi.
gettar via

molto da

lungi

lontananza.

in

,
,

in-

guardo;

ri-

a. 4.

viare, lanciare, scagliare.

rivolgere

il

',

luogo

emi-

nente.

;,
&,,

,
,,

uw

fui.

sputar

fuori,

gettar fuori, vomitare.


caduta.
f.
interrogare.

infiammare.

./ ,

adirarsi.
e.

riare ;
carne.

',.,

;, .

&?, ,

-4,

questione

dub-

v, che suol dubitare.

', ,
*/,
,,

,
,
&,
,
,

partir frettoloso.

perplesso, ambiguo
eh* senza via, stupido, povero.
e.

muoversi conimptto da un

luogo

slanciarsi da

saltar gi.
;
divenir pigro.
spargere.
A\noppai)s distruggere ; consumare.
troncare, svellere.
grondare, scorrer gi, cadere.
;

,
//
*.

^,
,
-,

fui.

parare rompendo

se-

spezzare, divel-

lere.

cano.

.
,rompere,
non
,

squarciare.

e.

arcano, segreto.
da
dirsi , ar-

secretamente, di na-

ripulire, nettare.

cyoc, e. staccato , scosceso, quindi, come sosl., parte staccata , corrente


rampollo d' un
fiume.

.
,
,
,,

perplessamente,

biso-

-, ,,,,

e
scaricafui.
il basto ; chiudere,
dichiarare, far conoscere.
estinguere ; smorzare, far cessare.
f. estinzione.
atto di far caf.
dere scuotendo , scossa data per
spacciarsi d'una cosa.
scuotere, rigettare , scac-

,
,

3/5-:.,

,,

ciare.

sospngere , cacciare ; ut
innanzi , andarsene

vied. portarsi

//,
',,,

via in fretta.
cribrare, vagliare.

/)2,

,
,

annotare, segnare.
indicare, significare.

ribrezzo; esser
da timore.

clto da orrore
svellere dalle radici.

gua-

astenersi dal cibo.


e.
che si astiene

dal

-1 ,
..;,
/', ,
-.Tosj

marcire

fui.

starsi.

cibo.

/.,

tacere.
f.

silenzio.

scavare.
dissipare,

^'/
//,

disperdere

,'
mandar qua

<3 ',

e l.

dis-

sipare, discacciare.

speculare dall'alto.

appog-

giarsi.

,
/',
to

sentir

f.

che scorre in gi.


assorbire,

scorrere.

adombrare, gettar

l'ombra sopra,

scosto.

^,

e.

,
,-

e. non devastato; non


rovesciato ;
non distrutto ; inespugnabile.
rropSrw, erigere, dirigere.
/'.
perplessit, incertezza, titubanza ; indigenza, penuria.
eccitare, sollevare;
accorrere con impeto ; uscire

ad un tratto

esalazione.

re, por gi

bio.

mi,

, f;
,

n. fatica, lassezza.

inaccessibile.

dubitare, penunon aver una tal cosa, mancontr.

gnosamente.

irritare.

esaurire.

esule, profugo.

guardar da

gettar via, precipitare,


spogliare, rigettare.
atto di gettar
, f.
via.

m. spettatore.
e.

efflusso

guardare.

,*,

,
,
'
,
,
,
,

67

aro,,

projezione

/.,
,

del-

ec.

n.

dell'

adombramenombra d' un

corpo sopra un altro corpo.


andarsene disperso..
sostenere.

/
,
/,
,
,
,
^,
,
/,
^,
/,
,
;,
,
,
/
,
/,
,
,
,
68

/,
/]
qua

conlr.
saltar

e l,

far

qua

dei

;,

Atto
/;
defraudare.

salti

e l.

-,

rire.

le

m. che vede da lunch'erra dalla meta.


ottenebrare, rimuovere
tenebre.
ottenebrare, offuscare.

^',

depreda-

vj',

lato.

-,

spogliare.
deridere.

astergere,

apostolico.

m. inviato, apostolo.

/'.
apertura.
rivolgere , distornare ;
rispingere ; allontanare ; med.anovolgersi altrove, voltare, cio voltar le spalle per fuggire.
Fatto di volgere
f.
altrove, apostrofe, fUjuru reti.
abborrireallegare i denti,
fui.
essere astringente.
spogliare, depredare.

,
,
,
',
,
, //
,
',
,, ,
,
'. , ,
,
,
, ,
,
,
/,
,
,
.
/,
',
,
, ,
,

purgare.

diminuire.
scacciare ; atterrire.
e. privo di quantit.
kitQ'STtoipon.auoj svellere, lacerando.

'&,

?:, .

/,
/,

ci eh' stato

staccato, brano, lembo.


strappare, svellere,

stac-

care.

disseminare.

Atzoi--jo), far libagioni.

cessare

dal

porre

distillazione

stilla.

avv. da londa una certa distanza.


cader a gocdistillare,

^';
ciole.

distillare,

sgocciolare.

<55|,

distillazione,

f.

',

fischiare, sibilare.

detrarre, ritrarre.

studio, diligenza.

?7/,
tano

'/,

tmp.

involarsi
con impeto; slanciarsi
da; partir frettoloso, ritirarsi con
fretta.

scannare, sacrificare.

sovvertire , rovesciare ,
sviare, traviare ; indurre qualcuno
in errore, sedurre, ingannare, deludere.
trucidare, scannare, sacrificare.

stilla.

sw;,
.;, f.;
mancamento, ribellione, distanza,
apostasia.
desistere, mancare , ribellare, apostatare.

levar

*J/sos,

?/*.;

w. che manca,

'?;

disertore

gillo

ranza.

belle, apostata.
/.ci,

'',

W, v,

ribelle,

mace, apostata
andarsene,

sigillo.

segno,

si-

astinenza, tempe-

f.

separare, tagliar via.


/'.
propaggine.
separare, privare.
attendere a qualche

ri-

il

/".

il

defraudatore.
cy, che vale a de*

privar della corona.


sostenere.
render splendido.
risplendere, briller
rispinger con forza.
vj", /'.
missione , aposto-

adirarsi.

re

privazione

f.

?n.

fraudare.

scorticare.

gi_,

/)'?, ,
5/5?^5,

indu-

contu-

cosa.

ritirarsi

salvare

ri-

tornarsene.

/'.

risanare.

avv. prolissamente.
, e. destinato, stabilito,

partire, ritornare.

,),, spedire, mandare, riman-

determinato.

dare.

render angusto.
cessar di amare.

privare, spropriare

fraudare.

l'alto di

rinunciare,

di dire addio, rinunzia.

de-

TToVits,

/'.

l'atto

d'estendere,

,
,

69

d allungare

estensione

allunga-

mento, prolungamento.

,
',

ah
{

f.

taglio

in med. se-

mituono.

rinunziare.
kitotetfOi,
e. privato
,
del sepolpokro, sepolto separatamente dagli

ocs,

troncamento, seve-

,
,
-,
;
,
,
,
,
', ;
,
';,
,
attiri.

m.

su",

minuta

forti Reazione,

precisione

irriflessione.

precipitoso

muro.

f.

eccessivo

', ,

circondar di fossa.
estendere.
cingere di muro.
ewc, /'. fortificazione.

5$,

rigore

rit,

scosceso, dirupato,
duro, inesorabile.
che vive senza bere,
e.

e.

sobrio, astemio
strangolare.
inasprire, esasperare,
osare.

ostruzione.

consacrare.

finire,

,
,
,
;,
,
, ' ,
,
,
,
,
;,

od, m. effetto,

risultato,

compi-

mento.

dv, che

fetto, che ha compimento.


AttoteXstixosj W, dv, che

produrre un

ha

,,

ciolare.

mali.

fine.

f.

trove

produrre

fare,

nuzzare

/*.

parto.

de,
terminare, definire, limitare, esclu;

&,,

oC

',

-,

/f,

fermarsi, finire, (lai. efficere).


rendere ; troncare , mi-

ri-

m. determina-

/,
evento.

,
f.

e.

ripulsa, sinistro

liquefare, macerare,

con-

lungi da.
deporre, mettere da parriporre.

/.,
',

partorire.
svellere, spiccare.
A-s-ty.a'w, stimare, pregiare.

c/.,
. pegno, ci che
d per ipotetico.
e. mancante di onore,
non onorato.

,-, ,
si

e.

separato

discae-

/,

guastare.
rodere, rosicchiare.
distornare , impedire ; ricusare per un sentimento eli
avversione.

',

figurare, esprimere.

',
;/;

tagliar via,
dividere, separare.
ardire confidentemente.

audace.

e. infelice,

disgraziato.

,
;,
,
-^',

percuotere.

n. effigie

ima-

gine.

accecare.
n. cattivo

suc-

cesso.

senza riuscita

suc-

cesso.

separare,

togliere,

invo-

lare.

trarre,

render la
mercede d'una cosa; pagare ; med.
far pagare ; esigere.
punire, pagare.
,

non

ottenere l'intento, nonriescire, perdere.

scuotere.

e.

volgere al-

ciatO; e quindi detestato.


tritare, consumare.

,',' ,,'^
,
,
,
^,
,
,.,

dissuasione, diversione, svia-

cessare di

5,

aw.

,,

scaccia

verb. irr. col gen.

f.

somare.

che

l'atto di

mento, svagamento, sconforto.

zione, limite.

te,

correndo,

fiaccare; spezzare, sbric-

serve a

'/.,
to

andar via

ef-

effetto, effettivo.
finire, cessare.

corc/r.

dere.

al-

correre.

j,

Ano

volger

trove, svagare, sviare, dissuadere,


confortare.

?t.;

(inusitato al presente)
tor via, portar via,

sot-

spo-

gliare.

;,

e mancante

di piedi.

assenza, mancanza.
pronuziare
dire il
,
proprio sentimento.
dimostrare, dar in luce,
esprimere, esibire; nominare, rap-

presentare;
^vjvai

f.

a.

1.

inf.

alt.

,
,

?, ,

pronun-

di

l'atto

f.

70

ziare intorno a una cosa, dichiarazione d'un giudice, sentenza.


vj, o'v, enunciativo, dichiarativo.

^/,

,
,
,

enunciativamente
chiaratamente.
negazione.
f.
negare.

di-

^, ,
verb.

^,
?'/,
pare

irr.

comp. togliere

riportare

involare

portar via,
apportare :

fut. d.

fut.

fuggir via, scam-

sbrigarsi.
v, pronto

*,

a fuggire, sign. pass,


fuggire, evitare.

-,

Aiiyz-j*i;,

che

abile
si

deve

dire di no
contraddire
professare, dichiarare.

,, ,

,
3
,

infausto

e.

di sini-

73?&'/'/0/

parlare, dire sen,


tenziosamente.
. massima, breA:iof &//;.,
ve sentenza, apoftemma.

.%,

o'v,

nel

perito

cidere.

f.

partenza.
f.
portar via; pro-

il

,,
,
,
^,
..
',

,
'^, ,
,

f.

, m.
, scampo,

chiu-

,',

e.

stro-

cacciar

asterso, raschiato,

/,
/,^,
,
,

,
,

col voto

assolvere

', ,

/'.
assoluzione.
radere, astergere.
nudare, privare, pelare.
pelatura.
f. nudit,

/,'/

,
,
/,
,
,
,
/,

vedere da

l'atto del

f.

un luogo elevato, vista

tutta l'e-

senza molestia.
f.

e.

via col

il

espan-

asciugato.

r,c,

trapiantare.
f.
trapiantare.

fut.

dell'

partenza.
f.
separare.
astergere, asciugare

7/],.

salvezza.

nascere da.

soffiare

l'atto

f.

sione, effusione.
versare.
partire.

frescarsi.

rampollo.

f.

fiato.

tintura, cognizio-

stensione di ci che si pu vedere


da un luogo eminente.
raffreddare, rin-

atterrito.

f.

limitata.

scarico.

f chiusura.
chiudere.

-f,

,
,
,

f.

ne

vento, tributo.
scaricare

Ano-fpoLyvurxi
dere.

f. abuso.
indorare.
avo. sufficientemente

abrogare.

partire, allontanarsi.

.-,

/].,

mentire, fingere.

corrompere.

uo'f SrivuSrw, perire, far perire.


perdere ; far perire, uc3

:.,, ,

ripulsa, rifiuto.

/'.

versare, spandere, diffondere.


,, /'. distanza.
abusare.
verb. impers. bastare; a. i.

picciare, raschiare.

dire brevi sentenze.

,
,
'

fortificare.

stro augurio.

ri,

abbondantemente.

scampo, salvezza.

/'.

e.
privo d'istruziosciocco, vano, inutile.
partire, ritirarsi ;
allontanarsi.
rilassare, sciogliere.
toglier via il freno.
radere, scarnare.
regalare.

ne

disapprovare.

dv, negativo.
tener per vile, disprez-

ri,

zare.

,
,
,
,
,
..,
,
',
;
,
,
/,
,
,
',
,
,
,
,
,
,
,
/,
,
Ali

inf.

metter germi, far


nascere, produr di t nuovo.

imperfetto ; senza
e.
ano, inutile.
avo. senza aver fatto nulla, invano, senza alcun effetto.

,
effetto

ri-

ozio, oziosit.
affari, o-

senza

zioso, senza fatica.


stare inoperoso, oziare.
;

f.

ozio,

.,

.,

Ti

indecenza,* sconve-

f.

nevolezza.

indecente,
sconvenevole, improprio.
avv. indecentemente, sconvenevolmente.
senza prezzo, gratuitamente.
., f. temerit, incon-

jr/>s7rijs,

altic.

,
/,
,

e.

/>*],

\~%.,

.,

sideratezza.

involontario.
non volontaria-

e.

avv.

mente, non consideratamente.

,
,

,
,
,
-,
;
,
>,
,
,
-.,

considerato.

e.

temerario, in-

temerit.
f.
avv. senza certa delibe-

razione.

pensato.

improvviso

e.

,,

im-

imprudenza.

f.

inconsiderato,
imprudente, malaccorto.
avv. spensieratamente,
senza punto curarsi di
qualche
,

e.

cosa.

e.

im-

avv.

im-

provviso.

provvisamente.

,,
,,
ammettere, non
.-,,, ,

e.

ammissibile.
e. inopinato, inaspettato, improvviso.
avv. all'impensata,

5->,

improvvisamente

,e
:,
,, e;
,

inaccessibile.
negligenza, pi-

/".

/.
/, :, ,
grizia.

-j-rr/opiv.,
,

f.

silenzio.

e.

improvviso, in-

avv.

inconsiderata-

inaccessibile.

considerato.

/, ,
,

mente.
pa

non

senza

e.

che non

inciam-

offeso.

offesa.

avv.

senza

alato,

e.

senz' ale

intatto, puro.

senza

senza piume.
A^r/)'v,

;,
nudo

vivo;,

che

e.

non ha

,
,,
,
,
,
,
di piume.
vi ov, che

ha forza

ale.

di toc-

care.

'., ,
,,

che non ha ale.


e. che non fu pestato.
che arditamente
e.
parla; audate nei detti; temerario
nel parlare ; maldicente.
e;
e.
e.

\., , ;/.,

imbelle.

fui.

( col

rjenil.J

toccare; arrivare; colpire; prendere, stringere ; accostarsi , andarti


appresso, entrare.
fpass.
esser acceso, accendersi, ardere; infurili,

),

/,

accendere

alt.

v, tangibile; malagevo;.

vj,

fui.

legare, annodare,

allacciare, attaccare;
,
attaccar un capestro per impiccarsi ; a.
intrecciare una danza, incominciarla ; in med. connet-

,
, '/,
;, ,
/-, ,

quindi toccare

m.-;

e.
7

che non cade, slabile.

non bisognoso.
e. che non si deve

e.

,,

e.

attaccarsi
,
afferrare.

pu

resistere, irresistibile.

',
-.

,
, e; ./,
,none;
non
,
pennuto
penne

tersi

inaccessibile.
cui ninno

e. incomodo.
incomodamente.

e.

atv. contro voglia, mal-

volontieri

',, ,

intrepido.

non pronto.

e.

,
,
,

inciampo

mancante di fondo.
che non denso,

zito:, e

che non

'/, ,

e.

compatto.
e

.
,
,

che non difeso da torri; non for-

/., ,

tificato.

e./

.,

che non ha febbre.

,
non ha mai

,
,

e.;

e.

che
sentito il fuoco ,
senza fuoco; crudo; che non an^ cor stato messo al fuoco ; nuovo.
e. di cui non si sentito parlare ; oscuro ; ignoto, ignaro, inconsapevole.

gridare, risonare.
e. ch* senza barba.
esser dissonante.
e. dissonante.
da lungi.
cacfui. arrw'jw,

'/,
-',

&, '&,
&;

eiar lungi

scacciar da; respingere


in med. scacciare

da s; rigettare;
da s rimuovere

, respingere , ripercuotere, gettar via.


/'
rovina , perdizione,
,

,,, .,
perdita.
A~oJ;j.o-o~,

negato con giuramento.


,
, m.
f.;

e.

Tatto di rigettare.
r,
ov
che ha
,
scacciare.

57';,

,
^,

&,,
:io)c;t5:,

A~oi

forza di

dv, scacciato.
-, ov, lontanissimo.

/,

>. lontanissimamente.

ctpoz, pi lontano.

pi lontanamente.
certamente, appunto ,
cio , per avventura ; se

erti',

A'^y, ]>ertanto

adunque ,
non
inlcrr.

forse

se

spesso

wltcmto espletiva, e quindi nei podi


per lo pi non si traduce.
, /'. preghiera, imprecazione ,
voto, maledizione ; danno, colpa.
m. eh' senza verga
1
bastone.
fare
strepito; risuonare;
,
mandar fuori un suono confuso.

.$ ,
.'
,, ,

m. stridore, fremito.
avv. pertanto.

Apy./-.,

..

Apv.yu.rx,
pito.

-.

n.;

ammaccamento

m.

stre-

ventre e intestini.
Apv.lo;, a, ov, destinato alle maledizioni ; maledetto.
A so. :, ., , raro, cio non folto ,
tenue, angusto, delicato, debole.
Apy.LOTr z, r roc, f. rarit, lassezza.
diradare, rarefare.
Xpy.iv.',

f.

,
t

.),
.(.

n.

interstizio, fes-

sura; rarit.
Ap'Xic, avv. raramente, lievemente.
ApyAO)zi/.i ,
v, che ha forza di
,
diradare.
Apv.o;iy-i, pregare, supplicare ; desiderare ; in cattiva parte, imprecare,
maledire.
adattare ; aggiustare.
-ri

,
.'/.,

., ,
do

adj. fermo., stabile

soli-

adattato.

e.

esecrando

male-

detto.

',,

battere, picchiare,

rompere,

mozzare, infrangere.
Aia'yv/):,

Apy.yviov,
gnatela.

ni.

ragno.

n. tela di

ragno

ra-

penoso,

v ,

molesto, grave

ditficile,

,,

pesante,
terribile.

Apyx.lu>z, avv. con difficolt.


cessare, far vacanza.
star ozioso.
A py fi ie,
bianco, candido.
Apy-fl'c, ioi , e. ozioso.

ApyiJv,

Apyii)

'ito.;,

cpy

vi.;

--, ,

m.

bianco; rapido; epit. del vento INoto.


Kpyio., c/.z, f, ozio, pigrizia, dappocaggine.
A
ov , m. lanciatore di
,
risplendente fulmine.
ApyU/o; , oj , /".; apyioz,
,
f.
terra bianca e pura.
ApySns,
c. argilloso.
Apyi'jonz,
bianco , brillante, splendido, rilucente.

,
;,

-, ,

,
,
,

ApyiSoui
vi. che ha i denti
bianchi ; di bianche zanne.
AsyiTrov:, ooo 9 e. che ha i pie ve,

loci.

kpyoTtoii

n.

primizie.

m. che

apporta pigrizia, ozio


vi, dv, bianco; brillante; ozioso, pigro; dello d'un terreno, vale
incolto, sterile.
,

Apyup'iioz,

battimento

kpyal&oi, ,

m.;
*> cv,
,
argentino , brillante ,
bello , lucido come
ar-

d argento
chiaro
gento.

scavare argento.

ApyJptov,
n argento ,
,
vasellame d'argento.
pyvpooivyz ,
che ha

-,-

-,
d'argento.
,

d'argento

e.

danaro
i

vortici

guernito di chiodi

brillante.

n.

zecca, bottega

d'orefice.
A\oyupne'Cy.
ha le piante
f. che
dei piedi d'argento, ossia del color

,
;
d'argento

,
,

per conseguenza , can-

dido, bello.

in.

argento

considerato

come metallo.

e. che ha
arco
,
d'argento, epit. d'Apollo.
inargentare.
, . persona comprata
con denaro ; schiavo.
e. splendido ,
,
3
bianco.
avv. oziosamente, pigramente,
indarno.
imbrattare.

),

'

),

'/;

Al'

',

cu,

f.

f.

Api;,

ApovJo), innaffiare., irrigare.


j\por '>ti: oj, ni. irrigazione.
pivjv, avv. allatto, interamente, io*
talmente.
Aprlac, o , vi. beveralojo, irrigazione.
p'j), irrigare, dar a bere , abbeverare.
i

,,

piio;

minaccia, imprecazione.

f.

e.

Marte

di

Marte

degno

/.,
/.

cosa.

avv. gratamente, piace-

volmente.
s

di

blando, premuroso

piacere.

Apizxta

$&<.

perf.

placare

piacere , essere in piace;


re : aggradire; in med. satollare ,
saziare.
Ap-ir-j ,
decreto, sentenza ,

..

ordinanza.

;;
Apz-j

-;,

ov, grato, piacevole.


avv. gratamente, piacevol-

ri,
,

coltivar la virt; ottenere un


rettamente
; riuscir

virtuoso

esito

prosperamente.
A/Jgrvj,

virt

fi-.,
;

in

bont

f.

,
5;

,.,

-, m.

f.

~.

o-j,

amico; compagno.

ni.

amicizia

vi.

aiutare, dare aiuto,


soccorrere, allontanare un danno.
-jo , ni. aiutatore, difenj

A/svjyw, fui

sore.
hpi'Czooi,

,
,
-,, ,
pr,tfo, ,

e. guerriero; che corre


ardente alla pugna.
e. marziale.
e. vittima di Marte ;
ucciso in guerra.
e. caro a Marte; guerriero, valoroso.
Apr.u.ivoi ,
adi. logorato; abbat-

veloce
Apri io;,

* tuto.
A.s^v, noni, inusitato

legamento,

concordia.
A/sSpi/oc, vi, ov, articolare.
malattia
,
,
f.
lare, artriti de, gota.

^%,
pSpov,

artico-

i. articolo.
articolare, formare, pronun-

o-j,

%,
'/;, ,

ziar distintamente.

;,

muscoloso.

e.

Api, pari, inseparabile che , posta al


principio d'un vocabolo, ne aumenta
la forza.

e; a,siyvwro; ,
conosciutissimo, celebratissimo

,., ,

tanto in buono che in cattivo senso.


e.

e.j

molto lagrimante

lagrime.
Apiozi/.-ro;,
signe, inclito.

,
,
grandemente

:,
stre

bile/
ApiSfilz

e.

chiarissimo, in-

,
,
--,
,
.

molto

illu-

chiaro; ammira-

manifesta-

.,/.

e;

;,

inclinato alle

molto

avv.

;,

inclito

c.

mente.

Ap'Cr,)

virt guerriera; valore;


buona qualit
gener.

sacerdote;
sacerdotessa.
amare ; esser congiunto in
affetto, in amicizia.

Aprr.fip,

""

mente.

Kpt-v.'j),

Marte, Dio della guercombattimento; strage

ineffabile.

e.

fut.

aiuto, soccorso.

f.

vi.

guerriera; ed anche ferro, acciaro.


ov, funesto; pernizioso

Apn~i,

kox'j.i;,

-:,

ra; guerra

sp^ui,

di

marziale, guerriero.
, ni. , propr. colle di
Marte, un luogo di Atene , donde
Areopago , supremo tribunale che
risiedeva in quel luogo.
ptiov),
ni. il pi eccellente
in
armi, il pi prode
migliore
esser contento di qualche
y

kpno'-jTxci.'/oi

A/?yj|t;-

ir-

rigaziooe.

assai ammiralo, nobile, signorile,


bello in singoiar maniera.
e.

numerare, annoverare.
v.zo;, i. numero.
enumerazione.

%-.,
.,;, :,
--,
r

/'.

aritmetica.
perito nel
merare, contabile, aritmetico.
t

-ri,

ri,
,

c,

/'.

numerabile.

o'v,

ni.

nu-

numero

uomo

di

nessun conto.
,

splendore

f.

bellezza

magnificenza

molto

rara,
gloria

lustro.

avv.

decento?

mente.
;

geu.

per sittc. apv^s , agnello


apvii ; yen fitpvwv.

,
:

pi.

twm.

kptitpsnrii , o; ,
stinto ; illustre

noso.

e.
;

assai contraddir
brillante , lumi-

-,
.
.

molto decentemente

luminosamente.

., .
,,
.,
evidente.

,.

dezza.

,,
,
,
,
,

lore.

sinistra

sal-

mano.

pd

sto

valoroso di
tiene

sinistro infau-

principe , il
guerrieri ;

ni.

tutti

pi

che

primo posto.

il

mostrarsi valoroso

Sflij

e.-/, ;

e/'/

mente di

propriavaloottimo, bravis-

dicesi

<
,

colui che si mostra

rosissimi) in guerra,

simo, valorosissimo.

,/;;

io;

io;,

e.

lubrico

sdruc-

ciolo.
Kpi'fpctr,;

e.

manifestissimo;

facilissimo a conoscersi.
Apy.t, intpers. basta.
esser sufficiente ; esser
,
contento , accontentarsi , sottoscrivere.

/.

*;

so;, f.;
,
aiuto, utilit.

/., .

/.

ov, sufficiente.

yj,

/.-,

/.%, ,
/
,

,
/.

-. .

'

sufficientemente, ab-

bondantemente.
ov,

settentrionale

ar-

tico.

'/.;
zione
alla

e.

la

maggior

settentrione
quale dal sito
al

cocchio

-:,

/'.

c\un-

carro co-

colio spirito lene

),

n. carretto.

Ap;j.UTonr yo~,
m. fabbricator
,
carri, carpentiere.

iv.,

dopo

di s
rotaia.

solco che
f.
cerchio della

il

;, , .
-, .
pari, d'

in ordine

pronto

'/^./));,
,.
messura.

di

lascia

rota ;

adottato

acconcio

ben

,
,
;,
,
.
'
,,
;
,
6

costella-

del
delle

cielo

sette

vi
cocchiere.
adatta giuntura, com-

f.

.
,

atto, acconcio.

attamente
accon,
ciamente
convenire, quadrare; aggiustarsi; alt. aggiustare, adattare, convenire.

accordo, armonia.
appartenente ad
,

f.

/]

ov

armonia, armonico.
o, vi. commessura,
tura, compaginatura.
.

f.

incastra-

governo, censura

ispezione.
,

adottare.

connettere acconciamente

];

-,

m.;
,
m governatore, conciliatore, censore
cente.

sufficiente.

Ap'

ri,

carro

peso, carico, carica

sufficientemente.

f. ginepro.
respin
fui.
, contr
,
gere, scacciare; aiutare esser sufficiente, bastare ; contentarsi.
tener lontano; durare; bastare ; giovare.
,
e.
bastante, capace di,
,

///.|,

perto.

venuto.

r], ov, valoroso.


Sorpassare: gli altri in codive;
,
nire eccellente.
Apiixoij ojv, m. ottimati, grandi.
AjSi-iTOVj ou,
pranzo, desinare.
Apmoi, r f ov , superi, in: d' c/.ya-

raggio

driga

Ap

stolto.

mano

f.

la

titi,

di

rete.

n.

premio, propria-

per cagione di va-

riportalo

vien anco
carro ; orso

stelle

nome

il

orsa.

f.

superi, ottimamente.
pranzare, desinare.
;, f. fortezza, valore, pro-

mente

sue

, ,,
,
,
,
., ,
dato

famoso, chiaro, visibile,

e.

principali

vj

ov

congruo

confa-

m. agnello adulto, mon-

;,
,,
tone.

,
, .
,
,

ov, d'agnello.
m. agnello. E nome irr. ed i
suoi casi formansi , cjuasi dipendessero da u.p;, vpvo;.
ricu.
fui.
sare, negare, rifiutare,
negando, che negala.

,.

,,
uomo

,
/,, .
rangone;
Apriste,

/'.

/?,

Apviov.

n.

ni.

palombaro, ma-

che va sotto acqua.


negazione, rifiuto.

ov, negativo.

negativamente.

agnellino.

"5

,
,

/,

prendere, conseguire, prendersi cura, difendere, salvare.

poiii,
tura.

aramento

f.

,,
,,
,
, m. tempo

^,
/,

m.;
aratore, agricoltore

,
,

agricol-

,
;

lavoratore.

,
,
,

non

fatto, imper-

App&v.tKov.} ptnvi/ii,

orpimento, ar-

m. aratore.

;,
,
', ,
,

m. che lavora

'

arare.

f.

col-

arazione

agri-

agri-

,
'

aratro.

m. vomero.

masco-

e.

maschio, forte.

,,

sodo,
pu rompersi.

,
,

vigoroso;

taciturno.

maschio ; forte,
maschio , cio uomo

m.

orf/.

sost.

contrario di donna.
e. cattivo, feroce (di cane).

arare.

f arazione,

coltura.

*, ,

dv,

avv. fortemente.
e. infrangibile,

saldo, che non

Appyjv,

coltura.

aur. maschilmente, in senso


(jram. al genere mascolino.

',,,

di arare.
ov, arabile.

e.

fetto.

,
', ,
,
m. lavorazione, aramento,

aratro.

e.

intiero, incorrotto.

lino.

coltivazione.

rotto, infrangi-

non

/,

all'a-

ratura.

. caparra, arra.

e.

senico giallo,

appartenente

e.

m.

arabile.

e.

bile.

arabile.

e.

,
,
,
//

terra lavorata ; campo


f.
preparato per seminare , quindi in
gencr. paese, terra, campagna.

,
,
,
non pu

/,

silenzio.

/".

nefandit.

n.

si dice, che
detto, ineffabile,

da non

or//,

non

dirsi,

nefando.
avv. indicibilmente, inespri-

;
,
.
,
,
, ,
/,
,
/. - ,,
<,
,
',
,
,
,
',
,
,
,,. ,

.,
,
,,
', ' ,,
,
.,
a, ov, campestre.

. campicello.

conlr.

ed

fui.

'

.;

//e

^,

in.

strappato

viva

nefice.

rapacemente, avida-

rapitore,

rapina, ratto.
pu rapire

dv, che si
/".;

/'.

laccio,

appiccamento.

, /., sospendere,

f.

specie d'aquila, nibbio

e.

f.

conir.

/\

laccio, fune.

e.

/'.

appendere, attaccar
esser incerto

illeso.

falco.

conlr.

usurpa-

tore.

su

in

pass.

goder salute.

/,
,

e.

agnello.
elevazione.
tagliar in pezzi trucidare.
od, m. beccaio; cuoco; car-

forza, rapito.
ov, rapace, avido, che
appetito.
avidamente appetisce

mente.

nu-

e.

.,'

rapacemente.

*}

mancante

/ infermit, malattia, male.


e. infermo, ammalato.

,.

rapacit.
", ov; rapace.

man-

non contaminato.
non sordido.
esser infermo, ammalato.

w. rapina, ratto,

e.

di

avv. senza numero.

usurpazione.
rapire, ued
/W.
surpare, togliere a viva forza.
rapitore.

e.

mero.

f;

/,

e;

cante di radice.

arare, solcar la t erra.


avv. con rapina.
,

', ,

mibilmente.

intero, sano, salvo

sanit.
fui.

allestire

apprestare.

orecchini

f.

arteria.

pendenti.

.
,
/., .

di fresco,

poco

fa,

-/,

test.

;,

recente

che ben articola le


parole; abile discorritore; loquace;
e

e.

ciancione.

AprittA comporre

finire;

apparec-

chiare.

uguale

pari, consentaneo ; intiero, perfetto ; sano, aggiustato.


e.

che ha
zoppo.

buoni piedi

,.
-,
prifpwVi

e.

e.

non

che

che ha sana mente,

assennato.

a-

,
,,,,

m. che

m. capo de' medici

m. capo degli
scrivani, degli ammanuensi.
m. pontefice, sommo
sacerdote.

; e; f. sommo sacerdozio, pontificalo.


r\, v, principale, primario,
iniziale, originario.

appartenente

all'architettura, relativo all'architettura, architettonico.

m. architetto , capo
maestro d'artefici, capomastro
d'una fabbrica.
m. siniscalco
,
,

,
,

apprestare; apparecchiare ; metter in ordine, disporre (per. vs. una battaglia, una

,
^/, ,

ridda, un ballo tondo).

,
,
,
,
/'
,

fui. uc&i

cavare, at-

tingere.

,, ,
,
-, .
/./.,

m. arcangelo.

a, ov, primiero, antico.


/".
antichit.

maniera antiquata

di parlare, arcaismo.

anticamente.

e.

autore

di

mali;

ch' l'origine di disastri.

forma primitiva,
ch'

il

primo mo-

dello, l'originale, l'archetipo.


ed
,
,
,
principiare; esser il primo, il principe, esercitar l'impero, comandare;

,
,'/,

presiedere.
f. principio, impero , magistratura, governo, signoria.
esser duce, capo, comandante.

r,i,

,,

..;

cominciare, dar

m. principe, capo, coman-

,,

%(} cominciare, comandare, regnare; signoreggiare; maggioreggiare.


principe, capo, magistrato, arconte, titolo dei principali
magistrali della Grecia , e segnatamente d'Atene.
adattare , aggiustare ;
fut
acconciare, soddisfare; neut. convenire, quadrare, adattarsi.
-fo, ,, f. protezione, difesa; soccorso, aiuto.
e. protettore, difensore
,
anche trattandosi di patrocinio giu-

, ,
-, ,

,
,
,
,
,
,
,

., , .
diziario.

ov, antico

fui.

dante.

m. pane.
. condimento.

erba odorosa , aroaromato, droga.


render odore di aromi
sapere
sentir di aromatico.
che rende odore
*j, v
d'aromo, aromatico.
a, produttivo di aromi; di droghe, di spezierie.
a
, aver in fastidio ,
nio,

uggia.

non conculcato.

e.
,

e.

,,
; '/&
,
,,
,

e.

condottiero , generale , eh' alla


testa di, ec.j fondatore, institutore,
autore.

principio.

pane,

fa del

foruajo.

archetipo.

maggiordomo.

ora, poco fa, poco

vanti.

.>,

,
,
,
,

/,
,
,
archiatro.

parimente.
e. che di
,

as
,3
germoglia.

A,3

recentemente

7G

Apxrj&sv^da principio, anticamente.

inconcusso,

im-

moto.

e.

tranquillo.
f.

bagno; tinozza;

bacino.

aver fastidio
noia, essere
attediato, stucco e ristucco.
e. non putrefatto ,
soggetto alla putredine.

,
,
^,

,,

gracilit,

f.

,
,
,
.
,
,

*,

magrezza.

senza carne

e.

ac,

/',

gracile.

oscurit.

eoe, c. oscuro.
avv. oscuramente.
e. inestinguibile,
cessante.

-,

-ky,

/., ,

f.;

gine, favilla.

infulig-

f.

^., ,
/, ,,
,

empio, irreligioso.

,
/'.

n.;

azione empia.

,
,,
,
,

e;

-j

mancante

e.

so?, e. petulante, disonesto:

impertinente.
ari;, petulantemente ,
poco
castamente; smisuratamente, fuor di
misura.
m. non venerando.
e. empio.
Aevi, J5, /". fastidio , uggia ; nausea,
molestia d'animo.
, e. privo di luna, senza
luna
oscuro, bujo.
e
privo di guida ;
,
,
senza capo, incustodito; senza contrassegno ; oscuro, ignobile.

'/,

,,

'^,
;

e;

'/'.

e.

inarticolato, indistinto, confuso.


Ar/;'/./.w;

avv. oscuramente,

ignobil-

-, ,

mente.
c

e. non corrotto dalla putredine, incorrotto.

,, ,
-, ,

,
&,

e.

o'v ,

invalida-

anelare, ansare, esalare.


senza ferro, senza stru-

e.

AotvW?

che infastidisce,

illeso,

e.

A 7 1.;,
,
sozzura.

fango, mota

f.

mo-

lesto.

avv. molestamente.
/'.
privazione di forze,
impotenza, debolezza, infermit.
esser infermo, debole; languire.

.
//

inedia, digiuno.

f.

digiuno, che non ha

e.

:;

che non
C

non palpita.
ita, saltare , palpi-

fui.

tare.

Avxapioroc ,
non palpita.

;
,
,

/.', ,

duramente,
, avv.
assiduamente.
senza gambe, stanco.

', ,

che non esulta

e.

che non scavato.

ni.

ostinatamente

e.

che non salta

e ;

, /., ,

scavato.

belletta

non prender cibo.

,
,

Av/.aJ.

senza ricever

sano e salvo

preso cibo.

avv. debolmente

danno

e. inconcusso.
immobilmente.
operare petulantemente
disonestamente.
/".
/yfiia,
petulanza, protervia,
immodestia.
art, petulantemente; impudicamente.

?',,

mento

esser

atte,

,
,

a-j&vixo;,

mente, spossatamente.
rtp.a,
. difficolt di respiro,
affanno; oppressione di cuore, asma,

zo

freno, non legato.

(li

e;

in gencr. respiro, anelito.

empio, irreligioso.
avv. empiamente.
e.

&;,

, ,

f. empiet.
operare empiamente

debole , infermo, fiacco , invalido ,


spossato.
As&svoj, render infermo, indebolire,
spossare.

&,
-,

fuligginoso.
imbrattar di fuliggine.
e. fuligginoso.

.,

AI

e.

-', , e;
,

e ;

non coperto,

e.

,
;

in-

considerato, non circospetto.


avv. inconsideratamente, te-

merariamente.
tot,

e; z

/.,

e.

non

apparecchiato.

Asxsw,

esercitare, coltivare; apparecchiare, lavorare con arte ; esercitarsi.


e. illeso; sano e salvo.
Awrivic,
/*.
esercizio.
m. esercitatore.
con/r.

,
,

-^-:,

,,,

ri,

o'v

apparecchiato

al-

l'esercizio, che attende all'esercizio;


negli aviari ecclesiastici , ascetico ,

religioso.

Asx/jto

ov , lavoralo con arte :


, y;' ,
artificiosamente; adorno; esercitato.
AisxiSiov,
n.;
n. pic-

,
col

otre
a.

ov,

ombroso, opaco, man-

cante di ombra.

-~

//^,

ai, f. borsa di cuojo.


piceol sacco fatto colla pelle <F un
becco.
e. inconsiderato; che opera a caso, senza scopo.
inconsideratamente, senza scopo.

;, ,

/;, -.

/,
/, ,

Ajx;, py, m. otre, otro.


saltar sull'otre;
care.

l'otre.

aro:,

.;

m. salto

zoppi-

fatto sul-

m. can-

cantico, cantilena, carme.


piccola canzone ,
, .
canzonetta.
avv. benvolentieri.
ricevere con buona maniera contentarsi ; stimarsi felice.
voglia, di
), ov, di buona
buon grado; lieto, grato, giocondo.
volentieri
con pia, avv
cere.
*;, /*. stoltezza, ignoranza.
oj, e. stolto, ignorante
avv. ignorantemente.
to,

'/,
/*&>,
,

,
;,

,,
^;.

;/

abbracciafut.
re; stringere colle braccia, salutare;
accogliere con benevolenza; amare.
tremare, palpitare , singhiozzare ; si dice propr.
di coloro che spirano lottando colla
morir; sgambettare, spingere.

;
,
,

), ,
,
),
.;
ni.

vi.

f.

talpa.

m.;

f.

palpitazione

non
,^. non

tre-

seminato.

fatta la

',

buon grado

conforme

ai

e.

senza prole

senza

con premura.
e.

;,

piccolo

,
*
\
,
,
, ,
m

contr.
sfati , non
, fut.
non ammettere i patti
rompere la pace , essere

osservare
stipulati

irreconciliabile.
e. con
cui non si
pu fare alleanza,disleale.
e. non seminato.

', ,

fatto, u si

trascurato

e.

avv. senz'affanno; senz'al-

cun pensiero

negligentemente.

V istesso che riva ,


certe cose che; alcune cose, le quali cose.
avi, vicino, dappresso;
pi vicino.
alt.

,
,,

a,

ovv

&, ,
,
',
,
,
',
, ,.
',

e.

non

che

istillato ,

istilla.

instabile,

e.

non a

inco-

abbondanza, a

bizzeffe.

che non iscorre a goccia

ma

in abbondanza.

-', ,
istilla

stilla a stilla, in

e.

non

istillato,

che

puro, calmo.

f.

instabilit, incostanza.
instabile.
,

esser incostante

e.

non

stabile.

m. spiga, resta ; ogni


con spiga e
frumento

,,

sorla

di

gambo.

avv. incessantemente, senintermissione ; studiosamente ;

/,

e.

instabilmente.

volen-

seme.
za

;, /". aspide , serpente velenoso; targa; rotella ; scudo rotondo che serviva a riparare il petto.
soldato armato di
,
scudo.
m. portator di scudo;
armato di scudo.
e. che non Ira cuore, timido, crudele.
senza far libagioni ,
, crw.
sacrifici ; senza alleanza.

non

bile

desiderj

scudo.

a goccia,

semina,

m, sa'uto; amplesso.
W, v, ben vedesiderato ; gradevole, ama-

tieri, di

,
'?!
', ,,
/'.;

come uno

\']

.;

art;,

senza semina.

nuto

rotondo

e.

scudo.

e.

, ,'
e.

seguirsi.

stante.

tremare, palpitare.

,^

grandezza non pu con-

to; la cui

non

pesca.

pescatore.

mito.

,
,

'/', ,
da molti
[-/,
y

e.

e. non coperto.
non coperto, chiuso

tetti.

ov,

e.

ch' senza

tetto.

immenso

stermina-

ov, urbano,festivo

pido, faceto.

le-

,
,,
,
',,
, -, ,

,,
/',

79

, ,

;, f*

[.;
stivit.

mente

m. urbanit,

fe-

avv. urbanamente , festivafacetamente.


avv. intollerabilmente.

immo-

e.

inconcusso.

bile,

AaTS/Ay6&3 avv. fermamente, tenace-

', , .,

astro.

KiTzp'/t^,

?, ,

--]

;,

^,
^,

baleno

lanciator

di

contemplatore

e.

-^&
-, ,

,
,
,
rona.

;,

donna

f.

di citt, cittadina.

A35/JV, f,vo;, e;
felice, sfortunato.

$
abitato,

instabile,

e.

mal-

calcato , non
quindi deserto, solitario.
m. che non ha bocca.
m. cittadino, abitante di

non

non tortuoso.

e.

vertebra (su

vi.

appoggia il collo del piede),


dado da giuocire, astragalo.
vjr,
folgore, lampo.
f.
folgorare , lamfui.
,
cui

e.

si

,,
,-,

m. che non

si

': ,

che non ha

e.

nit alcuna.

AmJyyM7Ti,
dono.

affi-

indegno di per-

e.

e. non rinchiuso,
pu rinchiudere.

si

incomparabile.
Aiuyxpi'rws, crw. incomparabilmente.
m. non confuso, non
mescolato.
non confusamente ,
, ffi-ii,
e.

"/, ,

^'/^/,,
/, .

distintamente.
,

,
,
,

e.

le, imperdonabile,

non concedibiindegno di per-

e;
pu piegare

duro

immobile.

c/.,

f.;

, m. malattia decausata dagli ardori delda qualche altra inla canicula


fluenza maligna ; cancrena.
/oyia, oc?, f. scienza degli astri,

avv. imperdonabilmente.

sicuramente.
e. non spogliato

vio-

lato.

;
,
,
-.
^.
;,
,
peggiare, risplendere: lanciare, av-

ventare.

di colonne.

cittadella

dono

citt.

.-/;, ,

,, , mancante

uche non

stella, astro.

>n.

'-;,

Asiiyjfp.tTsr,

oJ

a^u. alla citt.


m. che grida per
,
banditore, araldo.
*?, dv, che abita in citt.

in-

e.

fermo.

57 8;,

AouyysvKs,

m.
,
,
,
che non ha corona, senza co-

Air-:;;

sTvj,

e.

delle stelle.
O'j,

m.

ov,

stellato.

eo^, n.^citt; in particolare A-

la citt

fulminatore.

, ^,
,,
tene

folgore

lampo.

fulmini

;,
,
,,
e.

di stelle.

/".

a-

appartenente
astri, astrono-

m. perito nella scienza degli astri, astronomo.

sparso

stellato,

degli

q-j ,

mico.

avv. senza gemito.


e. non amabile.

AsTspsts,
,

ri

alla scienza degli

senza gemere.

.;/>;,

scienza

/".

astronomia.

stri,

avv. senza gemito.


e. senza sospirare

astri.

mente.

perito nella scien-

za degli astri, astrologo; presso gli


antichi lo stesso che astronomo.
m. che predace il
futuro dalla contemplazione deli

,
,
.',
vero.

ot-. senza raziocinio.


. asilo, rifugio , rico-

non spogliato.
m. non comparabile.

a, e. che nulla contribuisce, che non mette nulla in comune; che non porta la sua porzione,
la sua quota.

gli alberi

.,

f.
,

e.

sproporzione.
sproporzionato

sconcio, smodato.
avv.
,

sproporzionata-

astrologia.
,

vj,

o'v

appartenente

alla scienza degli astri, astrologico.

/*/*];,
sieme.

eo, ,

e.

non unito

in-

,,

80

.//,

5'J, e. che non si


pu
unire insieme.
e.
non
iJ/A^avYjSj <?i,
apparente;
coperto, enimmatico.
avv. oscuramente.
e
dissonante , dio vo ,
scorde.
discrepantemente, in
Arja?
guisa dissonante.
e non adunabile.
e. disgiunto.
AiJvnT5;,
ov^ e. non connesso.
e. non manifesto.
/".
/'.,
A 3 ov 33101,

.\>{%

,
-/., ,

,
'//, ,
,
mancanza

*,
',
//;-,-, ,

impazzire; non intendere.


pazzo.
e. privo di patro-

e.

cinio
a-;,

cosa insolita.

/".

Ai'jvvjSr/;

so?, e. insolito

A5uvY'3ri ;

rtt-t'.

,
,
,
-

,
,
'/.?, ,

?,

imperfetto.

'?, ,
^/,
,

/".

incostanza.
iucostante

e.

titu-

disonorato, vile; og-

^
,,
,
-:,
,'

getto di disprezzo; ignominioso.


tutela, presidio, si
:,
f.

non lubrico,

sicuro.
difendere, assicurare, mue.

nire.

??/,

guarnigione,

-^/,
??, , ,
difesa.

bituminoso.
e
bitume, asfalto.
ungere, di bitume,d'asfalto.
e. bituminoso.
/'

arv.

mente /agevolmente

sicura-

senza poter

essere impedito, distornato, ec.

',

stringere.

non

'/;

insopportabi/e.

/^,;,
,
,
;

e;

mancante di figura , conc


non ha configuratone, informe, che non figurato parlandosi di siile ; ali. che non impiega
e.

/)<o; che

,,,

nello stile alcuna figura.


covi, vco, operare brutsenza decoro.
occupare, impiegare ; med.
esser occupato, occu-

tamente

parsi.

';^*,

', ,
&,

ri.;

occupazione.

/?
nausea.

e.

e.

che non ha ozio.


che soffre fastidio

e;

',

e.

-,
,,

che non

e.

pu

si

sal-

vare

prodigalizzare, scialac-

quare.

,
,

/".

quamento.
';,
,

e.

prodigalit, scialac-

prodigo

scialacqua-

,
,

,
;,

m. arteria
e. che non

e.

disordinato, sregola-

incomposto, confuso
avv. disordinatamente,
peggio, qua e l, a e: so.

si

pu

asfodelo,

pianta

dulie foglie lunghe, sacra a Minerva,


hifootiiq, o0"j e. che produce asfo-

delo; pieno d'asfodelo.

alla

e.

ch' del

medesimo

che forma equilibrio ; pari


;
uguale.
o-wc, e. ch' ancora nell'et pi tenera, tenerello, allegro

peso

"_,
come
'/,

fanciulli.

allevar qualcuno dall'infan-

zia, allevar delicatamente,

come un

fanciullo , neulr. crescere in et


farsi grande, invigorire.
adj. tenero d'et.
:, f. disordine, sregolati z-

,
za,

m.

tu. prodigamente, scialac-

quatamente.

to,

curezza.

5?/

rattri-

tore.

bante.

Aoyapayo;,

dolersi,

intollerabile, che

la testa).

perturbazione d'or-

, e; -?,

;,

e.

pu frenare

si

A7w7to:,

disordinato.

e.

/'.

").,

senza cjrpo (quando non vi che

e. invisibile.

:,

dino.

non composto.

e.

non segnato, non

e.

starsi, crucciarsi.

ewg,

insolitamente, disusa-

tamente.
AffJvSeTo;,
A^Jvjiiro;,

', ,

/'.

Asjvri&iia,

e.

sigillato.

;, , ^/,

d'intelletto, stolidezza.

uj,

,
-;

Al A

confusione.

cony ma, del resto, pure,


tavia, qualche volici affinch.
tranquillo.

,.

tut-

imperturbabile

,
,
..

81

f.

imperturbabilit,

tranquillit.

-,,

avv. imperturbabilmente.

bos, e.; ara'jcjSvjTOf,

e.

'^,
.

e.

ingiu-

nocevole,

rioso.

perverso , pernicioso, delittuoso, insensato; rasSra/ov,


da malvagio, con pere.

versit.

privo di sepolcro, in-

e.

sepolto.

'&,

,,

nuocere, ledere.

come, cio;

ot't'.

&,

come

se, quasi.

e.

indomito, inflessibile,

-';,,

infatigabile.
su.

e. cb' senza mura.


c. cir senza figli.
privar di figli.
A re),
imperfezione , non
compimento, difetto in qualche cosa,

,
^
/,

,,

(nel

/*.

non prender

,
,
non pu

parte).

e.

imperfetto

che

farsi.

/7,

avv. indarno, senza

fine.

non stato
e. che
,
che non pu esser fatto
terminato ; imperfetto.
a
e. non condotto
fine ; imperfetto ; vano, senza fine,
,

fatto

,
,
,
eterno.

e.

non com-

imperfetto,

imperfettamente.

e. querulo , misero.
contristare, affliggere, pri-

,% ,
,
',
vare.

io:,

e.

guardare con occhi

,
, ,
;

., ,,

in disparte

fissi.

fissi.

avv. senza,
da , separata-

mente.

e.

duro.
durezza.
f.

*-/5//<

e.

senza limite, illimitato, duro.

e.;

piacente, poco allegro

e.

nere

malinconico.
/'.
molestia.
non conseguire; non otte-

J / /i
}

dis-

mesto, do-

^', ,
lente,

'2

f.

imperizia, nessuna

arte.

non

e.

man-

artifiziale,

cante d'arte.
avv. senz'arte.
(avv. coli' accento circovfl.)

,
,, .
veramente
ganno.

certamente

',

senza in-

mal cauto, sciagurato;

quasi

danno, colpa, errore, acf.


cecamento (lo svantaggio che risulta
da un delitto, e in certo modo coglie chi lo ha commesso); stupore ,

sbalordimento: personif. Ate, ingiu-

; /', ,

/'

f.

ne-

gligenza, disprezzo.
. ),
trascurare.

//,, ,,
A

e.

negletto.

'///;

:, ,

gentemente.

e;

e;

.,,

,; ', ,
,
/,
^'/

avv. negli-

, ',-

cevole, ingiurioso, oltraggioso.


e

non

vendi-

cato, inonorato.

vilipendere, dispregiare.
allontanarsi dalla greg-

mandra.

;, ';
/;
,
gia, dalla

m. che sprezza la
,
greggia
che si distacca da essa ;
quindi che pascola in disparte.

e.

seri-

disprezzare, sdegnare, ingiu-

riare, infamare,

.5,
.,
.,

tacciare.

in. contumelioso.
disonorato, negletto.
ac, /*. ignominia , infamia ,
,
scorno, disonore.
a'ti/aoc,
e. disonorato, obbrobrioso, disonorevole, vituperevole, infame.
ATiy.o'w, trascurare, disonorare.
/".
impunit.
;

fisso, intento.

avv. con occhi

fuori

,
/,

', ,

pleto.

ttvv.

rozzo, ch' senz'ar-

e.

frode.

ria.

'/.,
Ate

,
,
',
A

te

intrepido, imperterrito.

,
;

privo di armi,

,
,
,
,

e.

,
,

avv. impunemente.
e. impunito, inven-

dicato.

avv. impunemente.
avv. senza onore, ignominio-

sa mente.

'

avv. con ignominia


,
infamia.
v
le quali cose, neutr. pi.
A
6

?.2

/), ,

,,

allevare, educare delicatamente, alimentare;nulrire premurosamente, ingrassare.


m. Atlante ; che porta
qualche cosa sulle spalle; facchino.
AtAyjsio,
impaf. intolleranza ,

,
,

zienza.

-, ,

non poter

portabile

tollerare.

intollerabile, insop-

e.

;.
, , . non

.
,
,
,
,
,
;
,
,
',

,'

esalare

svapo-

rare.

iSoi}

soffio, alito, esala-

f-

zione.

~, m,

soffio,

vapore, alito,

fumo, vampa.

^,

/AaiinSj

f.

vaporoso, eh' esala

atonia.

,
,

f.

debolezza, languore,

e.

infermo, debole

lan-

guido.

avv languidamente.

Aroma,
vit,

assurdit, insolita no-

/'.

mancanza.
, e. assurdo

,
,,

di persona, sciocco, inetto, assurdo.


avv. assurdamente , inetta-

mente.

e.

insaziabile.

'

e.

invulnerabile.

sicuramente;
mente.

non

ferito

!/,

avv.
certamente, verace;

e.

toc, e. sicuro, veritiero,,

e.

ch' senza capelli.


tremare.
e. che non trema, franco, intrepido.
mancare d'alimento.
-Jta, ,/', mancanza d'alimento.
e. non pasciuto.

,
,

dove non

e.

si

ven-

miele; infruttuoso,
sterile, epit. del mare che in grandezza e natura somiglia ad un grande e sterile deserto.

/} ,

si

,, ,
,
;
,
/,
.
,
,
,
,

non

e.

sign. infati gabile

forato.

epit.

f.

Minerva;

di

indomita.

e.;

e.

in-

vulnerabile, non ferito.


avv. senza ferita.
c/..,
voce delia quale i giovani
usavano coi vecchi in significato di
onore e di tenerezza; mio caro babbo:
babbo mio.
spaventare, colpir
fui.
di stupore, sbalordire , sbigottire ;
in mcd. essere spaventato, atterrito,

'',

stupefatto.

, non
,
, non non

fatto.

.;

mancante

di sepolcro,

e.

insepolto.

formato.
conseguire

e.

contr.
,
l'intento, essere sfortunato.

-, ,
,, ,

zia.

fuso ; conocchia ;
giavellotto ;. la parte d' un albero
che sorpassa l'antenna.
via
.;
,
f.
battuta ; sentiero, strada , viottola.
,

,non
,

e.

non am,
missibile , insolente , incomodo ,
stolido, ingiusto ; come an nome
,

e;

trito.

timidezza, codardia.
e. senza coraggio, vile,
di cuore codardo.
e. che non si pu
ta,
,
gliare, indivisibile, sost. atomo.
mancare, esser infermo,
,
languire.
f.

immo-

e. non perforato.
avv. senza foro.

demmia, non

sterile.

immutabile

e.

avv. immutabilmente.
e. intrepido.
avv. intrepidamente.

,,

';., ,

,
,
,

bile.

molti vapori.

c. che non ha muro.


e. che non ancor partor,
che non ha ancor messo radice ;

avv. senza trema-

r,

re, chetamente, tranquillamente.

tagliato.

e.

,
^,
,
-,
,
,
,
;,
),
., ,,

non

f.

A tuo toc,

miseria, disgra-

io; , e. che non consegni


l'intento/ misero, sfortunato.
,

,
,

f.;

f.

in-

fortunio , avvenimento contrario ;


sventura.
avv. infelicemente , disgra-

ziatamente.
fui. Vi!
ed

.,

aor. 1

/55

poet.

nuocere, offendere.
tu. di nuovo, all'incontro , da
,
capo, indietro, inoltre, all'opposto.

83

', ,
,
,
,
/
,
'/,
,
/,
^/
,
,
,
',
',
,
),
,
/,
&, ,
,,
Quest' avverbio ne' poeti spesse volte
si traduce.
seccare, inaridire ; seccarsi,
esser secco.
oc, ov, secco, arido.

non

/';

m.

*, ,

-,

aperta, atrio,

mandra,

m.;

stalla.

m.

sonator di flauto, flautista.


esser nella stalla, nella
scuderia ; andar nel porcile ; per-

,n

contemplare, vedere,rav-

<5

visare.

illustrare, risplendere.

/a.ijjua,

n.j

,
,
,
<?;
<?, ,
&'^, ,

&, ,
&^,
&, ,

e.

&
5,
&,

5//.

e;
,
medesimo sangue, con-

&', ,
sanguineo.

e.

avv.

volontario.

spontaneamente

volontariamente.

ov, autentico, che

ha

autorit.

iw. con autorit , autenticamente.


avv. in quel luogo, cost.
e. nativo del paese ;
indigeno.

2,
^'//, ,

&; &, .

',

da capo,

all'

inr

contro.

clamoroso, risuonanche grida, alto, che parla ad alta


e.

che questa voce sia


formala dal latrato dei cani ,
vociare.
e da
arazzo, tappeto.
f.

voce. Si vuole

,
/.,
,
,
,
,
,

',; ,,

. portiera.
solcare, fare il solco.
/' solco.
/'.
porta dell'aula.
. vestibolo, atrio.
e. della corte, del vestibolo, della sala, del palazzo.
propr. suonare (il
contr.
,
flauto), in senso lato, cantare.

,,
,

dimora, abitazione,
domicilio; tenda; campo.
, e. immateriale, che non
fatto
composto di materia.
m. e presso i poeti anche f.
flauto, cornamusa, piller ;
buca ,
buco, canale.

', ,

m. vallone.

, m.elmo

valletta.

/".

bislungo, ce-

lata, barbuta.

accrescere, ingrandire; med,


aumentarsi, cio cre-

,
,,
,'

contumace, presun-

tuoso, arrogante.
/'.,'
ayS'aii's/ia,
,
. arroganza, petulanza.
avv. contumacemente, insolentemente.
c. eh' del

stalla, pecorile, ovile.

f.

, '',

m. splendore.
/"
Auyvj,
splendore, luce, lume,
raggio, mattino.
sv, splendido.
gridare, par//.;
lare ad alta voce.
/*.
voce, dizione; favella.
tirar indietro, tirar a s.
/".
arroganza, pertinacia, insolenza.

slnta

all'

nottare.

aridit.

te,

luogo

sala; corte, cortile;

scere.

il

/".incremento, aumento,

crescere.

/,,,

v,

*i,

e.

aumentativo.

atto a crescere.

incremento, aumento.
e. nutritivo, alimen-

f.

tare ; che fa crescere.


verb. irr. aumentare, accrescere, educare ; in med. farsi pi forte

,
,,,

,
,
,
,

pi robusto.
adj. arido.
f. veglia.

,
,
,^, tremar

m. senza sonno , senza


poter dormire, vigilante.
aria,
vento leggiero, venf.

ticello.

procrastinare, differire; aver


del freddo.
freddo,
avv. domani.
ov, secco, arido, squal-

,
,
,
'/
,,

lido.

pei,

po\, austero, severo

burbero, duro.

austerit, seve-

f.

rit

avv. austeramente, severa-

mente.

e. che di suo pro,


moto
volont si presenta ;
spontaneo; volontario.
cong. ma, per altro, fpoel, per
cong.
ed ccpoc). Sia sovente

,,
prio

nel concetto posposto per dargli maggior risalto, specialmente nelle proposizioni condizionate.

,
,
^,
,

bastante.

e.

contento, frugale,

f. il

bastare a s stesso,

frugalit.

avv. abbastanza.
cong.
e
all' incontro, di
nuovo; inoltre; ma, ora. Sovente le
si mette accanto la particella
di per
dare maggior forza al concetto contrapposto

-/-/-).,

m.

f.

odj. che da s si offre, spontaneo,


volontario.

',

gridare; risuonare; fare stre-

,
',
pito,

'Jxr,

romore, per

-,

cs.,

di carri.

pugna; grido guerriero; guerra.


avv. nel medesimo giorno,

per quel giorno.


avv. subito, tosto;
principio.

,
,
A

sul

bel

'//,

///;,
f.;
vo:, m. alito,
spirito, vapore, fiato, soffio; fumo.
//sa? oc,
e. scritto di propria

,',

mano, autografo.
manifesto per s

da per s stesso istrutto, che qualche cosa impar


da s stesso, senza l' opera d' altro

avv. a dirittura; subito.


avv. nel medesimo anno
nello spazio d'un anno.

Si, avv. quivi, in questo stesso

,
,

'/, ,
luogo.

mano,

bile di

da canto

e di

madre.

Auroxivijffca, ac,

/'.

all'inimico, disertare.

',
,,

e.

moto spontaneo.
semovente mo-

sua natura.

'
&

assoluto

e.

ch' un vero fanciullo,


proprio il carattere d' un

che

ha

fanciullo.

cio

senza dipender

padrone
da nes-

suno; investito d'autorit assoluta.


,

avv. a caso.

//.'
mento

,.

,
muove od

f.

fortuito

n.

semovente,

e.

per s stesso

di credenza; che non ha bidi prove ond' esser creduto.

e.

',
, ,.

conveniente a se

stesso..

e.

arbitrariamente.
che spontanea-

pron. relat. esso

essa, lo stesso ; dimostr. questi, questa, questa


cosa. Questo pronome
viene spesse volte adoperato per dinotare la cosa principale in contrapposto alla subordinala.
n , avv. col, qua.

,
',
,
,
,

', ,
s

il

cibo.

che

e.

,
,

f.

si

procaccia da

battaglia

combatte da presso
corpo ; a pie fermo.
si

e.

cui
a

in

corpo

momen-

fatto nel

avv. dappresso, vicino.


;
, avv. da
vicino; tosto, sul momento.

'5~'

, ,

istessissimo.

f.

perfezione

",

inte-

avv. perfettamente.
avv. quivi appunto, in quelFistesso luogo; l appunto;

, ..
'/,^,
,
..
,

avveni-

au-

si

usa

>,

invece

/".esercizio,

cosa

compita colle proprie mani.


m. autore.

/.,

avv.

ivi: ancora

dal pi. inv. di

che spontaneamenopera ; spontaneo.

di

ec.

toma.

te si

che

e.

degno
sogno

grit.

imperatore, ch'

di s stesso,

intrinseca od in-

f.

nata passione.

,
,
/
/, '/
,
/
, ;
padrone

avv. in quest'islessa

notte.

to, in fretta.

m. fratello ger-

ossia fratello

e di

, e. che se ne va di suo
proprio moto, fuggitivo, disertore.
ov , che vive secondo le
sue proprie leggi, e di un animale,
che pascola liberamente.

avv. di l, di qui;
da questo luogo; dopo quel tempo;
nel momento.

padre

avv. senza fondamento ,


fortuitamente ; materialmente.
contr.
andarsene di sua
propria volont , fuggire passando

e.

maestro.

&,

AT

mente scorre.

e.

stesso.

,
',
,
,
-

e.

tumulto, voce di attaccata

f.

84

e.

con la scorza.

',
,
,
&, ,
.

che uccise s stesso, suicida.


e. nato su, venuto su
da s medesimo, (dalla terra), nae.

turale.

e. nato dalla stessa


terra in cui abita, paesano , indi-

geno.

/.;, ,

,.
,
,

nell'istessa

e.

forma

che usc dalla fornace; rozzo, greggio.

versato da s stesso
(da natura), venuto su naturalmente
(delle corna di bue).
avv. ocularmente.
avv. cos, in questo modo, pa-

rimente

invano

temerariamente,

a caso.

-:,

conlr.

fut. rjow,

gloriarsi,

darsi vanto, vantarsi.


iattanza, vanagloria.
f.
Ajyjrj,
m. collo, cervice , ovv.

/, ,,

,
,

passo angusto,

dal caldo

sozzo, insalvatichito.
m. siccit, squallore.
AJ^/aocv]:, e; sporco, sudicio, ispido,
to,

,,
,
arruffato.

seccare, asciugare; accendere: gridare, esclamare; chiamare;


mandar fuori una voce ; soffiare.
purificare, consecrare.
purificazione ,
, o~ , m.
consecrazione.
Afei/ss/io,
l'atto del togliere ; ci che viene tolto via.
allic.
f toglimento ,
perdita ; aferesi,
gram.
kxi'ji',

'/'
A-r r/.{p Z70 ; }

>

med.

,
,

-,/, ,

e.

, ,
-,
;, ,
ri,

m. distruttore.
che ha forza di

distruggere.

che non pi

e.

estinta

?,

che

nel suo discorso; che si

si

immemora-

oscuro,

bile.

avv. senza esser veduto, invisibilmente.

,
;
,,
&^,

sospendere.

/, ,

avv. tosto, subito


cilmente.
ocp,

e.

e;
non avvelenato.

presto

fa-

non conve-

nire, esser dissonante.


rapire, portar via, toglier

via.

,
,
muto
,

adj. pi veloce

pi

rapido.

re

impotenza nel parla-

f.

stupore.
e.

ineffabile

non

dici-

bile.

avv. indicibilmente, tnespri-

mibilmente.
seccare.
imbecille

debole

fiacco.

sgnif.

privo.

e.

appari-

sce ; eh' ferito con tutta la sua


stirpe; di cui la memoria intiera-

p,

senza pennacchio; senza adornamento ; nudo.


andar errando; perdersi, allontanarsi; ingannarsi ; restar
deluso , fallire , sbagliare ; restar

oscurit, incertezza.
invisibile, che noti

f.

cidio.

fg.

cavarsi, trarsi, togliersi.


saltar gi.
At>/o,
e epa. dell' elmo;

?>//,

;,

apparisce; nascosto,sconosciuto.c7'o
senza nome, senza fama, ignobile.
sparire, svanire, dileguarsi.
cancellare , rimuovere dall'aspetto, toglier via dagli occhi, distruggere ; nied.
farsi
invisibile, scomparire.
rimof. abolizione,
zione dagli occhi.
ni.
,
abolizione, ec-

,
,
,
,
, , ,,,
.

)lm che s
p U 5 t gii e ,
re via.
A 'j vip (, conlr. pi, verb. irr. comp.
togliere, portar via, spogliare: a. 2.

'/i/Ii/ov,

,
,
,,

genio.

mente

stretto.

abbronzato
, esser
essere squallido.
po'v,
squallido, irsu-

,
//, ,
;

yavoav&r, dispiacere; non andare

divaga

allontana

,
/,
,.,

seccare, abbruciare; in med.


disseccarsi, asciugarsi.
palpare, toccare, maneggiare;
pulire, lisciare, lustrare.
e. privo di luce, oscuro.

',
',^ ,
,

m. fogna.
che non perdona

e.

inesorabile.
avv. alla disperata.
maniera
f. semplicit,,

, ,
,
,

di vivere semplicemente, cio senza


lusso.

pompa, senza

semplice, tenue.

e.

trarre, condur via,


chiamar altrove.
avv. semplicemente , senza

,
, ,
,
^ complimenti.

,^,
,
,
,
,
.,
./

un anno

trata di

andarsene.
f

e;

', ,

,,

en-

j.

ricchezza.

strisciar via, poct.

andar

via,

e.

non comporta-

bile.

licenzia-

assente, lontano.

e.

inevitabile.

avv. senz'alcuno scampo,


inevitabilmente.
cottura, deco,
zione.

,,
bollire

Af*i,

l'atto del far

/".

cuocere

cottura.

tatto,

f.

il

-, ,

toccare; maneg-

giamento.

//,
-/, ,
'?,
<?',
',

/".

narrazione

rac-

conto.

oJ,

e.

che narra, racconta.

render giocondo-,

pervenire.

., ,

ow, m. sedendo

'/,

c.j

e.

che

la

,
&/5' ,

mano.
m. soprannome d'Af.

incorruttibilit.

render incorruttibile, immarcescibile ; che non pu venir

meno.

ou,

e.

incorruttibile.

ara, incorruttibilmente.
e. incorruttibile; immor-

*2, ,

%/
tale

suono.

, ,purezza

2,
',,

,
,
',

perenne.
,

non stato
incorruttibilit,

ci che

f.

incorrotto, puro.
render sacro e santo, pue

contr.

consacrare

dedi-

,, .

voto.
lasciar andare, liberare, rilasciare ; licenziare ; permettere; accordare ; omettere, trascurare, gettare, lanciare, spingere.
arrivare, giungere.
arrivare, giungere; ap-

/,,

,
,
,
/.,

,
',
',
prodare.

bello

m. inamabile.

, ,mancanza
non
, non amante
da
,

d'amici.
desideroso di

/'.

e.

e.

dell'onesto.
e. alieno

',
,
/,

del

contese,

pacifico.

avv. coli' animo nemico


d'ogni contesa, pacificamente.

/'.

disprezzo delle

/
,
,
,
,
,
,
e.

mico.

privo d'amici, senz'a-

animo alieno dal

f.

desiderio di onore

pollo; saettatore.

samente.
Sop

da lungi.

avv. tacitamente.
ir dativamente a cavallij
scuotere il freno, romper labriglia,

',

ne dell'invidia ; non invidioso; copioso, abbondante.


copio, avv. senza invidia,

ricchezze.

per fama non celebre.

guadagnar

esenzione dalla invi-

f.

abbondanza, copia.
ou, e. esente dalla passio-

gloria.

m. che oltrepass la pubert, adulto.


Afr,yzop.ca f condurre.
e. guida.

,
',
,
,
,
&,

dia

care.

m. licenziato, libero.
e.

2<', ,

rificare.

f. dimissione
mento, congedo.
m. sciame.

,,
,,

,
&'

non soggetto ad

e.

invidia.

corrotto

e;

*/);,

e.

di gloria.

non ambizioso;

non vanaglorioso.

'|,

/".
venuta, partenza.
volar via.
allontanare, disgiungere,
partirsi;
allontanarsi;
astenersi, esser discosto.
n. parte superiore della

sci,

poppa.

,
non
, spuma.''

e.

abbruciato.

o, e. (poel.
,
) ;
ricco, opulento ; che vive nell' ab-

bondanza.

e.

muto

privo

di

avv. subitamente

viso.

all'improv-

,. ,

imperterrito.
intrepidezza, animo

e.
f.

imperterrito.

e.

,,
,,
,
',,
A-joo;,

avv. intrepidamente.
partenza, ritorno.
f.
m. inaccessibile.

,
,

-,

fui.

ren-

sto, insoffribile.

avv. intollerabilmente.

f. sterilit; infelici produzioni della terra.


fut. oo), separare; determi-

\., .,
nare.

circoscritta

oy.i,
m. definizione, breve
sentenza che d rettamente la propriet d'una cosa, aforismo.
impeto da
, staccarsi con
qualche luogo, involarsi precipitosamente; allontanarsene; far mossa.
-, f. occasione, opportunit, argomento.
e. senza lira, senza canto;
,

,
,
,
.,

non accompagnalo dal suono

,
,
,
lira

della

quindi mesto, luttuoso.

,,
e.

sterile.

^, ,
^,

non imbrattato.

e.

espiare.
f.

espiazione.

parlar senza riflessione ;


,
sragionare ; vaneggiare, mancar di

avv. stoltamente, a caso;

imprudentemente.
e.

.,
,, ,
f.

incon-

specialmente

,
,,
sigliato.

farneticare
e.

non cinto

non

di-

sigliato.

, che non
stato detto; inesprimibile; improv-

e.

viso, inopinato.

, , spuma,
m.

ineffabile

schiuma.
imprudenza, scioc-

f.

e.

non

immodestia.

chezza, pazzia;

e;

custodito.

spumoso, nato da

e.

spuma.

pazzo, stolto, imprudente, melenso, balzano.


e. per natura inetto, inabile, incapace.
a:, f. natura inetta, incapacit,
e.

-, ,

,
',

,
,

non

e. a cui

si

pu sfuggire,

dalla morte).

es.

e.

incauto, non cu-

stodito.

non

avv. incautamente,
custoditamente.

,
,
v stodia.

f.

mancanza

cu-

di

spogliato di foglie;

e.

m.

tulio ci che

un

tor-

,
;
belletta.

esaurire.
esser privato
,

dato.

agguerrito.
e. temerario, scon-

., ,

,
,

rente trasporta seco; fango, sozzura;

avv. stoltamente, a caso.


e. temerario, scon-

feso,

Cos

perch naia (secondo la favola)


dalla spuma del mare.
impazzire, mancar di senno,
esser privo di giudizio.
e. che non ha cure ,
trantpiillo, senza inquietudine.
Aso3vri5a,
f. l'essere esente da
cure, negligenza.
e. eh' senza cure.
avv. senza alcun pensiero, tranquillamente.
avv. pazzamente, imprudentemente.
delibi

sfrondato.

imprudenza, balor-

daggine, temerit.

,
non

f.

irriflessivo

siderato , imprudente
nel parlare.

Venere , da
muovere.
,

,
,,
,
,
,
,
,
,,
,
schiuma,

(per

buon senso.

spumare, gettar delia

., cosa

ne' suoi limiti.

A op

;,,

schiuma.

der simile, assomigliare.


disarmare; spogliare^ deporre le armi.
e. intollerabile, moles

,
,
,

ciet.

m. dissimile.

conlr.

-, ,

m. ch' senza trib


che non ha patria; nemico della so-

imperterrito.

avv. inconsideratamente

d'improvviso.

e.

minato

defrau-

non piantato

fui.

'

se-

at-

tingere, cavar acqua, esaurire; ac


qui stare.
m. muto, privo di voce-

,
,
/,
,
,

tacitamente

senz'alcun uso

della voce.

privo di luce.

sfrenato.

avv. a briglia
natamente.

,non

che resta colla bocca


aperta; vasto, immenso, assai pro-

,
,
,
.,

e.

di

ingrato

e.

scortese

scompiacente.
esser ingrato

scortese

ingratitudine, scor-

f.

ingrato, scortese.
avv. ingratamente, villanamente, scortesemente.
e.

,,
>

P*

e;

>

monco.

, m.

Om. siepe
,

,
,
,
%
,
,
,

privo

e.

sorta di

e-;

mani

di

spine

in

di spine.

;,

pioppo

/'.

bianco;

ossia l'albero che fsccondo la favola)


Ercole port dall' Acheronte.
tar

esser

con pena

lesto,

"v,

>

afflitto

soppor-

rattristarsi.

mo-

tedioso
c,

g ra ve, pesante, mo-

5-/]-,

avv. gravosamente,
stamente.

mole-

verb. irr. esser aggravato,


andar in collera, attristarsi, gemere,
dolersi.

n.

peso

carico

noia,

dolore.

peso.

,
,

trimento

contr.

portar

un

eh' senza sugo


nuprivo di pascolo
e. privo di verdura.

e.

caliginoso.

caligine ,
f. tenebre ,
nebbia, tenebria ; in Esiodo : oscurit, personificata qual mostro abbominevole.
coprirsi di tenebre, oscurarsi;
,

/',

ottenebrarsi.

f.;

tene-

parti leggiere che

propr.

f.

radono via

si

da s
stesse; quindi pula, loppa, fuliggine,
spuma e qualunque rigettamento

,
,

sollevatisi

(del mare).

ch' senza primo pelo

e.

,
,
',,,

barba, imberbe.
dolersi.
o<j, adj. turbato, agitato.
/'.
tristezza.

privo di bile

e.

fiele

,,,
,

scevro d'ira.

,
,
,
,
,
,
,
/5

n all'anno, dolore
qualche volta colpa.

/;'

soj

e.;

,
;,
,

f.

cala-

e.

e ;

incontaminato.

pera selvatica.

avv. inutilmente, in una maniera inetta, sconcia.


a, ov, inutile, senza scopo.

,
,
-,
,
,
,
,
,
,,
,
,

render inutile.

-, f. mancanza di danaro, inopia, povert.


avo;, e. povero, indigente.

di

grave, pesante,

lesto.

caliginoso

da un corpo e che

mit

gratificare.

tesia.

'/.

e.

rattristarsi.

non concedere, non

,
,
/.,

ns

non impresso

e.

alcuna nota.

,
le

dine.

fondo.

;, ,

sciolta,, sfre-

sfrenato.
battuto all'incu-

e.

g 5j

broso.

m.
,,
e.

SS

,
,,

f. inutilit.
trita, esser inutile.
f.

inutilit.

e.

inutile,

incomodo

niun uso.
avv. inutilmente.
prep.
cong. sino, fino,

', ',
affatto,

intieramente

sin dove, sino a


fino ad ora.

che;

,, non
,, mancante
, e;
,

unto.
privo di tempo.

e.

avv. senza tempo.


e. ch' senza colore.
e.
d'oro.

.
,

e.

ch'

senza sugo, insipido.

mucchio

/'.

di paglia

pagliajo.

*, ,

,
,,
,
loppa.

fui.

paglia, festuca, pula,

,,

med. essere

fliggersi.

A,

n.

affliggere; in pass,
e dolente, af-

afflitto

e.

indivisibile.

avv. indivisibilmente.
e. ch' senza luogo.
avv. poct. di dietro, indietro , di

nuovo.

,
;
,
,
Af

e.

non

gibile.

care.

AE

,.

senza tocD.

e. non tocco,
e. non ripreso,

-',
^,

?
',

il

so-, e.

verace.

,
,

illibalo.

B, seconda

sincerit.

verit,

/*.

dire

non mentire.
che non sa mentire,
vero,

senza

e.

menzogna,

non menzognero,

/*,
//)),

veridico.
e. non raso.
(come dire
conir.

incominciare, ingaggiar

la

battaglia.

",

,
:,

legame, nodo,

/*.

tura, arco, vlta

*,

-boppo'>

curva-

arcale.

tatto.

/".

avv. di dietro, di nuovo.


,

retrogrado

e;

spoppo--,

e.

scorre in

che torna

dietro.

congiuntura di membri,

n.

so,-,

^,,
?,
,
?,
membro.

'

avv. senza strepito.


stree. che non manda
pian
piano.
pito,
e. che non pu raffred-

e.

mancante di

anima,

inanimato.
fut.

AwoSjs,

*:, .

e.

spirare, soffiare.
eh* senza odore.

(), mattutino,

ov,

orien-

Eoo.
non custodire, trascurare.
orv. fuor di tempo.
Awita,
tempo improprio, in-

tale,

/".

intempestivo, immatu(secondo alcuni) dero, precoce


forme, orribile ; (secondo alivi) anmorte che
teriore
,
viene d'un modo violento innanzi
per
tempo, come dire per peste
guerra.
coglier fiori, coe.

,
, ,

';

gliere.

,m

<-A il

,
,

.,
.

un accento acute,
allora indica, duemila.
B, grido di coloro che chiamansi
se vi si mette sotto

fra

eh

oh,

ol,

suono d' un
oh! oh

altres il

clamoroso:

riso

oh

..%

suono inarticolato
;
grido d'un fanciullo in cuna ; donde
probabilmente il nostro babbo.
,

,,
/3,

poffare !
avv. capperi
far udire suoni inarticolati;
fuori dei vagiti.

/3,
mandar
,
.
,
/3,
m.

n. f

^,

garrulo, vano, impudente.


Baivi v, avv. a poco a poco, a passo
a passo, di grado in grado, ten-

,
*,
,,,
,
,
tone.

andare, andar di passo, andare per camminare.


f.

.., ,

n.;

oo/rn. l'atto dell'andare,

marcia.

tempestivo.
ou,

greco,

dell'alfabeto

lettera

pronuncia come il nostro B. /


Greci moderni gli danno il suono
V,
questa pronunzia sembra
e
di
autorizzala da certe parole che i
latini accattarono dalla lingua greca, come sarebbero vivo da
volo da
vox da
voratio da.
Questa lettera,
numericamente presa, indica due, ma
si

cuna.

darsi.

Aw,

tocco, intan-

.
,

?,
', ,

80

c'oc;
fiore, ossiVr, l'ottimo di qua-

lunque cosa; in Om. pelle di montone colla lana.

7/,
Baio;,

",

m. corriere, procaccio.

cammino.

in.

dire ; parlare ; cianciare.


avv. profondamente.
Ba3ru/]iov, avv. a grado a grado.
Ba2r,ui;,
base; anf. scalino,

<,

&, ,,
fiteatro.

&,,
, m.
&;, ,
, ,

&,

n.

grado, scalino.
profondit, fondo.

f.;

banco, seggiola
intelletto.

n.

scala,

fondamento.
profondo
e. di

^-,

m. che ha profondi vortici

gorghi.

,,

90

3?, ,

^, ,,
&,
& ,

porta un'alta
altamente cinto.
e. che possiede vasti poderi, che nuota nell'opulenza.
/".
che ha un seno
profondo ; che ha un bel seno.
che ha profondi
,
f.
e. ch(^

lunga cintura

/, ,
,
&', %, ,
prati.

che produce abbon; coperto di alta

e.

dante
biada

messe

folta

fertile.

scavare.

scorre in un

profondo

ha profonde

correnti

,,
,

simo.

&',

,
grosso.

che
che
profondise.

letto

profondo

che ha densa om-

e.

bra ; molto ombroso.


Baus/Aa,
./
w. profondit.

/&,

,
'-, ha,

&^',

che ha profondi

e.

che ha folto il
folti e lunghi capelli.
altamente frondoso,
e.

&,
,
, ,
vello

che

e.

fronzuto.

ga capellatura

da

* .,

perf.

,/,
,,

flit.

/3,
-oy.a,

perf.

/', , .

camminare

fui.

]-

/StJ&i,

andare

scorrere, passare, salire, far salire,


scendere.

,, .,
,

, .;

f;

f.

/y.at ;

rioso.

bastone, canna.
furor bacchico.
esser fu,

m. preso
Bacco, maniaco.

,.

dal furore di

balena.

f.

bagno, stufa.
castagna

n.

,.
,,

ghianda,

qualunque altro

qualche somiglinz

frullo che abbia


coti la ghianda.

n. borsetta.

n.

borsa

,
,
^,
zare.

f.

sbarra,

Hai. le

l'atto

f.

//.,
tesimo.

del

lavare,

immersione, bat-

n.

luogo ove s'imbattezza, battisterio.


v, tinto di pi colori,

merge

w.

si

ri,

colorito.

tuffare, intingere.
baratro, profondifossa profonda
gettavano i delinquenti
condannati a morte presso gli Ate-

,
,
.,
golfo,
in cui si

in

lai. pi.

mosse,

dalle

quali, nei giuochi pubblici, si partivano i competitori, ed alle quali


ritornavano dulia mela.

n.

abisso,

niesi.

zac, e.

vi,

voraginoso.

ov, barbarico,

barbaramente.
m. linguaggio barbaro, barbarismo, modo di dire cavv.

straneo alla propria lingua.


straniero
e. barbaro,
di cui non s'intende la favella, colui che fa uso di una pronunzia
insoave e pellegrina ; non greco :
inerudito ; rozzo, feroce. ( Barbari
dicevansi in Grecia tulli gli stranieri
e specialmente Persiani.

lingua barbara
favella.
voce

,,
lira,

e in

a.

balsamo.

,
/,
,
,
&,
bagno.

da ripor

danaro.

carceres,

perf.

^.
,

..,
),

,., '., ,
,
,
,
^,
,
,
&,
,
,
,,
,
inf.

a. 2.

Bay.jSatvw, /ar sentire colle labbra tm


suono inarticolato e confuso, balbettare, far voci inarticolate : battere
i
denti per paura
freddo; bubbolare.
tremare.
balbettare, tartagliare.

t,

a. 2. IjStjv*

a. 2. !/3v,

pass.

'/3),

1. pass.

,
-

/3)

poct.

immergere

che ha lun-

di capelli folti.

vero, irr.

aoy.v.i,

*),

giunchi.

alti

tripudiare, darsi bel tempo.


m. tripudio, festa.
feri, irr. gettare, ferire, scagliare, atterrire, scuotere, da

in. artefice, meccanico,


manovale.
immergere, lavare, battez-

lungo

,
,

',
te,

e.

che parla

uomo

n.;

una

barbara

di

, m,

cetra, liuto.

avv. gravemente;
aggravare, gravare.

ot;??. gravemente, pesantemenmolestamente.


n. peso.
u,

, ,;*
,
,

,
,
,
,
,
,
,
,
,

$, .

carico

peso,

mole

molestia.

/]', ',
e,

che gravemente

si

?,

e ;

/3/9/*6/3

9i

/'.

duole.

che tuona spa-

gravemente

che

strepila.

d'

animo

selvaggio.

sdegnosamente, mal-

volentieri.

'&,

esser aggravato ; esser tormentato 5 esser travagliato.


e.
ch' di duro
cuore, stolido, inetto

,
,
,
'-/, , .

gravemente

che

e.

,
^

strepita; altitonante (di Giove.)


piccolo peso.

re

tardo

e.

ad

ubbi-

dire.

e.

oppresso da gra-

ba addosso.

grave,

lento, molesto

', ,
peso

umor

gravoso, vio-

potente.

gemere gravemente.
gravezza,
molesto, sec-

gravite!,

f.

nojoso,

',, ,
cante.

,,

,
,
lore

ch' d'un gran va-

e.

prezioso.

nunciare,

che si deve propronuncia con un

e.

si

tuono grave

baritono.

,
,
,
,

e. afflitto;

feroce, violento.
torturare,

*j,

, m.

v,

selvaggio;

tortura,

tormento

$,

f.

regia, regale.

/., , ,
/.,
//,
,
' ,

,
,

rj

v, regale, regio.

avv. regalmente, da re.

di
superi,
regalissimo, splendidis-

m.

piccolo

re; ba-

,
,
,
,
,
,
,

base,

f.

piedestallo,

affascinare, ammaliare, in-

vidiare ; biasimare, riprendere, calunniare.


mala, stregoneria;
f.
odio.
e che fa malie, stregone; invidioso, detrattore;
genio maligno, colla
qual espressione si dinota d'ordinario
la morte.
avv. invidiosamente.
m. passo.

,
,

/,
,

"//;',

oc,

un

'//*,
', dor. ',

/'.;

fui.

n.

por-

fardello, portare in ispalla;

pesare, ponderare, esaminare.

f.;

spino.

,
,

/.

rovo

gracidare.

particolarmente sullo quella dei fan-

paragone, pietra sulla


quale sfregando l'oro e 1" argento
si fa prova della loro qualit.
/".

rana ;
m. ranocchia
tumore che spunta sotto la lingua,

tormentare.
tormentoso.

scempio.

);

tare

Bapu'y&oyyoc,
e. che manda grave suono ; ruggente.
e. grave carico.

Basavo;,

in

comsto con
par. re pi grande, pi possente.
m. il pi regale ;
degno delil pi augusto ; il pi
l'autorit regale ; il pi gran re.
regnare, tenere scettro ;
esercitar
impero , la regia auto-

peso, carico.

avv. con grave tuono, da

baritono.

f.;

piede.

/^ dolor grave.
>
che gravemente piom-

', , ,

regale, regio.
jon.
,

e.

gencr. condottiero, re, monarra ;


(jUtndi potente, ricco fin contrappo-

silisco, serpente favoloso.

ve dolore.

e.

;,
', ,

simo, degnissimo di re.

tieri.

,
,

/\ regno, autorit rearegina.


ou r n. reggia, residenza

rit.

m. maldicente.
aggravare, pesare, opprimetormentare, annoiare.
malvolen, comportare

5', ',
&,
,
/&, <

regina.

f.

attic.

feroce

e.

%>,.

;
,

vJs,

reale, palazzo reale.

, m.

&/, ,

le,

ventevolmente.

freme

ciulli.

/*, ,

balbettare.

bettare.

latrare.

m.

atto del bal-

,
,,
?,^-,,

,
,
,

92
fornace, camino.
m. tintore.
immersione, tintura, co-

ro.

f.

lore.

', , /,
il

,
,
nii

nabile.

,
;

detestazione,

/*.

abbo-

p., pov, estremamente sfacimpuro.


aw. impuramente, scelleratamente.
esecrare, abbominare,

-',
;

^,
^/,,,
detestare.

mignatta, sanguisuga.

f.

certificare.

^',

/.

fermezza, stabi-

eertezza.

lit,

:,

fermare, confermare,

aw.

rati-

stabil-

mente, eertamente.
/' confermazione,
ra-

,
, ,

tificazione, stabilimento.

ov,

/3';

fut.

,,
,

tossire.

m. danzatore, bal-

vigore, violenza,
f. forza,
oppressione, impeto ; in senso milit.

,
,
,
,,
valore.

aw.

violentemente.

pi in uso
-oLi,
forviolentare; premere, oppri-

zare

mere

violare ; oltraggiare.
ov , e. vio, ov
;
lento ; ingiurioso, costretto.
/'.
violenza.
avv. violentemente, forzata;

,
,
,
,
,

,
2,
,,

profanamente.
/".

profanazione.

voce frigia, significatile pane.


. freccia, saetta.

,
,,
,
/.

/.

faretra.

ago, aguglia

(pesce).

spilletto.

dardo, saetta; qualun-

n.

mente.

',

sufficiente

e.

al vitto,

vitto*

il

violazione, violenza

ov,

tu.

ov,

m. che

fa violenza, vio-

latore.

., .
,
.,
,

ov, violento, atto a co-

stringere.

profano.
profanare, contaminare.
e.

-} , aw.
-\,
vi

macchione,

n. caverna.

usata.

fermamente

=, ,

,,
,
,,

valle;

foresta.

che somministra

ficare, stabilire.

:,

,
,
-,
/, ,

sentiero a traverso delle

oc

ov , stabile, forte, certo,


sicuro, fuor di dubbio.

/3*2,

f.

f.

montagne; balza,

lerino

minio.

ciato

,,,

luogo da dove parla

n.

l'oratore, tribuna, cattedra, pulpito,


bigoncia; tribunale; ara, passo,

%t>

Fimmer-

tingere

il

f.

dar la tempera al ferro.


mungere, suggere.
feJsiuy/t,
eu",
;
/. esecrazione, abbominazione.
ov
*i_,
, esecrabile,
abboi>ere

^/,

passeggiare; andare.
marciare; avanzarsi.

/3; -.,

'-

ctov, ov, n. libriccino.


scrittura di lif.
bri, bibliografia ; mestiero del co-

'/&.., ,

',
pista.

bibliografo, co-

e.

pista, colui che trascriveva le opere

,
,
';
;,
,
,
,
,
,
-, ,
,, . ,
que arme

po

lanciare-,

fulmine, col-

ferita, piaga, dolore.


wt.

soglia della porta.


ov;
com-

par migliore,

preferibile

eccel-

lente.

degli autori prima dell' invenzione


della stampa ; ora dicesi d'un uomo
pratico della conoscenza de'libri.
?, f biblioteca.

/33/?,

/3, ,

n. libretto, cartella, vac-

chetta.

avv. meglio.
meglio.
render migliore.

aw.

ov, superi, irr. ottimo.

, m.
-^/., ,
e

n.

custodiscono

carissimo,

libro.

Bgv&o Ss

0,

f.

miglioramento.

. profondit,

fiondo.

di

ov, m. che porta lettere.

Nel discorso famigliare si usa talvolta in signi f. di galantuomo, caro,


e simili.

venditore

libri, librajo, bibliopola.

ov,

f.

corteccia

mangiare

a. 2.

luogo ove

si

libri, biblioteca.

da

d' albero,

(fui.

93

/, ,

,,
, , /, , '^,
, ,,
,
,
,
,
,
-,
,
,
,
,,,,
.,,
/,
%,
.
,
,
,
,,
,
.
^, ,,
;
,
,
/',
',
%</{, ,

lunga-

vive

il

facolt visiva, esser

(col'l'accento

sull' ult.)

? api ,

f.

arco, nervo dell'arco.

n.

f.; vita,

/".;

genere di vita , condotta, tenor di


vita; condizione.

o'v;

tale.

e.

e. utile

fut.

a. 2.

vi-

alla vita.

vivere, verb. irr. da

','.

,3

imp.

pari,

inf.

vivere, esercizio
delle forze vitali, vita passata.
il

f.

dv;

*?',

ri,

ov, vitale.

utile alla vita.

e.

pv, nocevoie, dannoso.


uvv. dannosamente, svan-

,
,
,
,
,

taggiosamente.

/5,

perdita, danno; torto,

/'.

,
,
,
,
,
';
,
,,
,
,
,

zoppo

sbilenco

storto di piedi, bleso.


17 di, o, adj. zoppo, bleso.
rjroi,

,,

/'.

storcimento.

storcere.
f.

storcimento.

dannoso.
nuocere, danneggiare.
nuocere, colintoppare, mettere ostacolo.
a. 2.

fiorire.

n.

/'.

germoglio,

frutti-

ficazione.

ov, che ha forza di germogliare, disposto a germogliare.


m. germe.
inveire; dir parole ingiuriose
di mal augurio; imprecare, maledire.

*<7??/,

, ,

a;, /".invettiva; ingiuria;

maldicenza, bestemmia.
e. chi ingiuria ; bestemmiatore, maldicente, maledico.

calunnia

/, ,
)//.;
occhi

rivolto.

ciglio, palpebra.

palpebra.
guardatura,

guardo,

vista.

'*,

avv. gettando.
n tiro, colpo.
//
finusit.
fuorch in qualche
tempoj, ferire.
cerchio di
. chiodo
ferro per tener insieme imita una cotta.
belare.
/".
belato.
pa, pv, debole, imbecille.

, .
, ,

d* sguardo tertruce.

ribile a vedersi; truculento;

adj. che ha terribile aspetto; che ha


occhi truci.
scaturire.

,
,.

in.

rampollo,

germe.

f.

adj. alto.

o"j, m. boccone, frammento,


porzione di pane.
venuta.
f.
arrivare, ascendere, crescere,
coperto di
Boaypiov,
n. scudo
cuojo di bove.
m. stalla da buoi, bovile.
conlr. i, gridare, vociferare.
bovino,
ov, (poet.

/.,

',
,.

,
,
,

di bue.

",

),

m. corda fatta
ovv.
di pelle di bove.
Bovi,
\oce, pugna, dicesi
f. grido,
anche della voci del jinulo.
e. nato da un toro, da un
bue ; epil. d'api, nate come quelle

/',

germoglio.

/".germoglio, pianta, fiore.

f.

&', ,

danno.
nuocere, offendere.
poi, pv, languido.

/".

scaturire, germogliare.

pregiudizio.

pire

guardare, vedere, godere della

corso della vita,

sostentamento, viveri.

m.

w.;

aspetto, guardo, guardatura.

,,

che

e.

mente, longevo.
m. vita,

-',

danno, lesione.

girare intorno i truci


lanciare sguardi terribili.

di cui si canta alia fine del quarto


libro delle Georgiche n*.W episodio
d'Aristeo.

',^',

voc, m. Boedromione.
terzo mese dell' anno presso gli
Ateniesi, corrispondente al nostro
. Boedroagosto.
mie, feste celebrate in Alene nel suecornalo mese in onore di Teseo per
le vittorie da lui riportale in questo

<?'/,

&,,
&',
tempo su

le

Amazzoni.

truppe ausiliarie.
giovare, inviar
soccorsi, proteggere , prendere la
/".aiuto,

contr.

difesa.

,
,
2,
&,
,
,
'
,

}_,

da

aiuto, assistenza.

che ha forza

aiutare.

; , , -^:, ,

m.

che corre al grido di colui che lo


chiama in suo soccorso; aiutatore;
pronto a recar soccorso; guerriero.
azione di condur
f.
via i rubati bovi.
8, m. boaro, carrettiere,
che guida il carro tirato da buoi.
f. clamore, grido.
Be&joog,
m, fossa, buca.
Bototov,
. vaccarella, vacchetta.
bovino.
m. sterco di bove.

,
,
', .,,
,__,
,.

,
,
,

gettare, lanciare.

,,

gettar dei dardi.

i/i.

prp/Jt

,
., ,
/,
,
,

gittata; de/fo di

pesce, vale pescata; tratta di pesca,


gettata di rete, retata.
Bo/x/Sew, rimbombare, risuonare, fare
strepito; ronzare.

facendo

avv.

con romore.

-, ,,
., /.,

w.

, che

f.
il

rimbombo,

rimbombo.
rimbombare.

il

fa

ronzio

delle api

strepito.

w. baco da seta,

'/, ,

filu-

gello.

paio;

coppia

di

buoi.

^'/', ,

sacrifizio di

buoi.

e.

,
,
,,
, ,
d'erba.

,,
, , m,
montana
,
?>.

fanghiglia.
e.

limaccioso, fan-

goso.

borea, aquilone, tra; vento del nord.


e. boreale, settentrionale;
superi,
il pi settentrionale, il pi al cord.
pasto, cibo, pascolo.
f.
, bestiame che pa^a,
scola, gregge, mandra.

Bop;

51

,
,
,

m. riccio, anello di

f.

erba; pascolo.

nico.

. erbetta.

raccoglier l'erba.
e, erboso, abbon,
dante di erbe.
pastore; dal seg.
bestiame, gregge ; ar-

-,

,.
, .
ornamento

&,
mento.

piccolo

d'uva;
donne greche.

/".pastura.

di

grappolo

testa

delle

avv. in forma di grappoli.


ricco di grap-

me

grappolo, uva..

(particella insep. da
idea di grandezza.

scoli

e.

^,

abbondante

espri-

di pa-

atto a pascer bovi.

,,

fame canina ;
,
quindi immagine della pi gran miseria, dolore acerbo.
in.
anguinaia , bubbone, tumore.
bue borioso ; mil/'.

/', , .

&',
&, ,
lantatore

vantatore.

,
',
.,
,
/,
,
/, ,
,
,
,

/'.

sacrifizio di buoi.

, propr. immolare,

conlr.

sacrificare un bove
rire, sacrificare.

.,

pascere

/".

che pasce i buoi.


/",
pascolo, cibo, cose da
mangiare, vivanda.
Bo'jcotrov, ., . sabina, Savina, spezie

,
,,
,

colpo, per-

saetta.

/'.

far pascere; con; in pass, e med.

irr.

capegli.

poli.

il

,
,
,
,
'
,
,
verb.

durre a pascolare

,
- ,, ,
,
,

cipolla.

f. vibrazione
cossa; piaga;

nutrire.

ausiliario.

/joei.

colui che

driano.

in gener. offe-

bovi; pascolare.

. pastor di bovi;
ha cura di bovi, man-

f.j

8,

armento, mandra di bovi.

,.
,
,
,

canto pastorale.
pastoreccio , bu-

',

colico.

m. canto pastorale.
m. pastor di bovi, bi-

folco.

disegno, deliberazione, risoluzione.


consigliarsi, deliberare,
risolvere, prender consiglio.
f. consulta, deliberazione.
. sala d' un' as-

,
/,
:,
,
,
/
,
,
,
.
, ,, , .
,
',
^,
.
,,
\,
,
-,.
., ,
.
'
',
,
',
,
,
,
,
..,

145

scmblea, palazzo del consiglio; curia, sfenato.

BeuisuTfJSj

m. consigliere, sena-

assegnare

v,

ri,

deliberativo, se-

natorio.
consigliare, persuadere, sta-

bilire, risolvere.

-, f. volont, consiglio, deliberazione, consulta, quindi collegio, corpo di senatori, senato.

//.,

.;

,
,

.;

avv. tardi, lungo tempo.


compar. pi tardi, pi

lentamente.

superi,

arbi-

v, che dipende

dalla

/3-

fui,

che
a. 1. s^ouayj
}
pou'//Aatj amar

perf.

volere;

meglio, bramare.

occaso.
tempo in cui si staccano dal giogo i bovi ; la sera.
all'

,w

?, ,,

m.

bollire.

, ,
e

,,
/,,
^^, ,
-^'/, ,
-, ,

/".

n.;

.;

/".

stalla

di

buoi.

,
,
,
.,
,

buoi.

sacrificar buoi.
f.

f.

che

cio grandi, rotondi e neri; cpit. distintivo per individui femminili, giusta il meri raffinalo senso dei Greci.

Boote

costellazione

settentrionale.
toria.

il

/,
*/,

n.

,,

portare, avere

.esser

breve, conciso nel

dire.

;, ,

,
,

.,

f.

brevit

di di-

scorso.

,
-, ,

breve

e.

nel dire

abbreviare.
ila,
breve, piccolo.
f. brevit, cortezza.
e. che
dura bre-

r> ;

ve tempo.
risuonare, strepitare ruvidamente, scricchiolare.
fremere, strepitare ; mormorare, susurrare.
n. infante, fanciullo, nato.

^,
,
.,
di fresco
delta

ancora

madre;

chiuso nel
feto qualunque.

bino.

premio

della

vit-

oyv.

m. colui che assegna


premio dei combattimento ; giu-

dice, arbitro.

ov, superi, brevissimo

conlr.

capelli corti, la capellatura corta.

, , /,
,,

,,

m.y
ha occhi bovini,

, in.

w*.

conciso.

m. che pasce

sacrifizio di buoi.
butirro, burro.
Bouyocyosj, ov, m. divoratore di bovi.
scannare, sacrificar bovi.
, che pasce bovi.

',

avv. brevemente.
ovo-, m. braccio, muscolo;
forza ; propr. la parte che si estende
dal gomito al pugno.
e. compar. pi breve.

pieno di colli.
che percuote, che
ucide i
scure, mazza.
e. bue, vacca; per sinedd.
scudo bovino.

-/5/,

n.}

bollitura.

colle.

?,
bovi;

Bpa<Fynjs, yjrosj /". lentezza, ritardo,


trascuraggine, poltroneria.

()., pi

=r/jv;

",

, tardo, lento, pigro


grossolano (anche d'ingegno) camp.

m. consigliero, capo

',

tardissima-

tardare, indugiare, tener a

bada

trario.

del consiglio
verb. irr. da
2 person. detprcs.

m,

rauco.

e.

mente.

/.,

volont.

raucedine.

-//),

f.

volont, arbitrio.
v , volontario,
)
vi,

premio del com-

tore.

1>9-/]-;,

il

battimento; esser giudice della questione ; regolare, ordinare.


ov, rauco.
divenir rauco.

,
la

parte

n.;

Yanciulliuo,

davanti del capo

seno

bam-

,
;

in.

capo,

testa.

bagnare,

inumidire.

irrigare,

piovere,

9G

7.

, ,,

robusto, valido, poderoso ; pesante.


pioto), rendere
esser robusto.
dormigliare dopo aver troppo
mangialo; mostrarsi sonnacchioso.
m che fortemente gri-

,
-, ,

,
,
,
; ,,

da, epiteto di Marte.


,

,,

f.

,
,
,

grave, pesante; po-

il

-,^, .

con fremito.

BpijxtiS-i,

oj,

che

aggrava

il

,
,
,
,
,
,
;, ,
,
,
,

n.

tuono, strepito nell'aria.

,
umano.

,
,
/,
mortale,

a,

e.;

e.

,
mini

,
~,

omicida.

mortale.

m. (cull'accento sidla pecorrotto

ghiottire.

,
,

, m.

d'uomo

uc-

,,

gola.

f.;

m.

nodo scorsojo.

assorbire, divorare.

Bpvypot,

germogliare.

fiorire,

/.,

n.

, m.

mito, fuggilo.

,
; -,
,

,
,
7,
,^

n. cibo, ali-

dore.

>,

,
,
,
m. che

che ragghia.
ragghio, raglio

f.

in.;

-^^ ,

raglia.

cattivo o-

m.

fetore,

come

dei becchi; arena, biada,


caso si trovi pi usuato

quelle
in questo

e. fetido, puzzolente.
aver fame, bramar di man-

giare.

,
>7',

,
,
Bpo><j*o>;

f nutrimento, alimento.
verb. irr. da
a.

mangiare

,
,,
,,

1.
,

masticare

a. 2.
;

di-

-, ov, atto al

cibo,

man-

m, buono a mangiarsi

., ,

/3 /tvoc,

esca, cibo.
gufo, uccello.
adj. di papiro;
f.

ni.

fune di papiro.

gittar in profondo.

sangue mescolato con polvere.


-, /'. pioggia, nembo.
assorbire , divorare, in-

laccio, fune a

digrignare i denti, fremere,


ruggire.
zampillare ; pullulare, sbocciare, far venir fuori, spuntare.

nutritivo.

e.

, m. uomo,
,
sangue

,
,
^, ,
nult.J
ciso;

',

gione.

di sangue,

m. peste degli uoeccidio dei mortali, epit. di

rodere

il

vorare.

ha figura

che

., , asperso

Marte.

m. morso,

fui.

ov,

umana, simile all'uomo.

sanguiuoso.

gemito.

puzzare, mandar

e.

cocchio, che fi piegare il cocchio


sotto i suoi piedi.
m. gola, trachea arteriale.
y, m. Bacco ; pmpr. per
,
epit. d Bacco, cio fremente,
strepitoso, fragoroso.
vi. fremito, fragore, fracasso ; muggito.
ov, tonante,
appartenente al tuono.
tuonare.

,
.

oC, ni.;

ruggito

mento.

sega.

f.

a, ov, che ruggisce.


ruggire, ragghiare.
f. stridore di denti.
con ruggito,
fremilo

strepito.

essere aggravato ; gepeso ; essere oppresso

dal peso ; scagliarsi, piombare.


fremere, adirarsi.
/' forza, possanza.,
a,

:,
, ,.
-,, -, ,

mordere, rodere.
musco, muschio, afga.

Bpo-j,

n.

deroso.

sotto

,
,

*, , ,

stridore di denti.

peso, gravit.

mere

-,

morso.

stridor di denti, fre-

,
,

Bu&os,
m. il fondo del mare; il
profondo; tonfano
'/./;;,
m. strepitante, sonoro;

,
,
,
,,,
,
procelloso.

-,

te

cuoio, pelle conciata.

f.

m. cuoiaio, conciapelli.
n. turacciolo.

raggirar

meditar profondamennell' animo; macchi-

nare.

7-;5,

avv. dal profondo.


/'.
lino finissimo; panno

sottilissimo

bisso.

BL!

,
)>,
/, ;,

,
/,
Bysaof,

vi.;

profondit.

/.:

.;

,.
^

f;

zolla, gleba.

zolla, gleba

massa

di

metallo greggio.
far

gridare; chiamar con alto

m. pa-

*>

> >

greco

'

come

v.

La

,
,

/, ,

ray

fui.

,,

'///-/;,

/".

, , ,,

T'j.vf\"y.ot,

y*}'v

r///n /o

derivano

'

tenero.

consolarsi, rallegrarsi, al-

/
/*4

-, ,

solleticare.

m. solletico,

pru-

rito.

per sinc.
yen, f.
tr, pancia ; quindi la pancia dello
scudo fatto a volta.

da

',
,

cosa, andar superbo.


cc/.zcs,

dv, curvo,

perciocch, poich, perch.

gloriarsi, esser lieto d' alcuna

/. ",
/^,

sizione ove trovasi espresso tn vivo


sentimento; nelle interrogazioni particella di rinforzo, infatti, adunque;

oysu, sostenere.

accasarsi,

l'arrivo di qualcuno) andare incontro


ad alcuno con trasporti di gioja.
cong. in principio d' una prepo-

terrestre.

'

',

lare.

. yyj, 735), /\ terra.


e.

fui.

adunco.
m. che ha le unadunchi gli artigli.
brillare, risplendere: gongo-

,
,

w. luogo in cui si
ricchezze , erario ,

di

mascella, ganascia,

/.

ghie ricurve

inuzzolire, sol-

m. che cinge la terra,


Nettuno , ori'iinariamenle
presso gl'Ioni, di cui egli era Dio
,
nazionale : da
quasi
,
,
cpit.

'.
',

tesoro, gazoiilacio.
ft"

cognata

f.

guancia.

rete da pescare.
ricchezza, tesoro.
le

affine.

sposalizio, maritaggio.

f.

custodiscono

genero, cognato, fradella moglie ; affine, parente.


moglie.
f.
m. marito.

..-).

leticare.

-/

,.
,,
.),
,

y,

luogo talvolta della v. ; cos indi scrivere


perf.
,
di
i Greci scrivevano //
,
''//..
preso numerica mente.
vale tre , ma con un accento per di
sotto, vale tre mila.

-/

sorella del marito

/.,

il

si pronunzia

/,

prender in moglie maritarsi ; congiungersi in matrimonio.


ammogliarsi.
', , matrimoniale.
matrimonialmente.
.
m. nozze ,
,
, yawot,

g tedesco. Quando
la y si trova innanzi alle lettere
y ,

tien

sere,
ya
a-werbal.
tranquillare, rasserenare.

contr.

dell' alfabeto

come

vece

abbonacciare.
o'v, abbonacciato

tello

.
terza lettera

adj. che nutrisce gli


in cui gli uomini hanno

si pronunzia

,
/,
,
,
',
,.
;
,

no, tranquillo:

largo alimento.

,
',

/".
serenit, tranquillit,
particolarmente del mare
bonaccia,

mandriano.

uomini

f. contr. di ya/sy, donnomustella, faina.

-jfi,

calma

grido.

store,

/,^,
la,

buffonescamente.
base, ara, altare.

/.;

propr.

calappio
trappola; gabbia di ferro, prigione
ya>/j, donnola ed xypst t presa, preda).
p_, po'y>, tranquillo, sereno,

il

ot'u.

latteo.

e.

/"

ilare.

buffone.
/" buffoneria.
m. buffone.

*.

<-,

', ,

cv, buffonesco.

xj,

allattare.

(da,

erpicare

/'.

). ,
/sayca

. piccola zolla.

',,
,
, ,
/,
^. ,
,, ,,
,., ,
,

13/,

/'.;

do d'un vaso, fondo d'un

n. latte.

f. fon\ascello:

carena.

//", lattante; latteo;


i

ola.

f.

ghiolioncria

,.
-,^,
/'/,
3/, .

ghiotto, goloso.
ghiottamente.

,
,
..*
,
,
,

che ha gran

e.

ventre,

panciuto.

m. zangola, specie di secil latte, per

chia, in cui si dibatte


fare il burro.
;

'/,

glioso od arrogante

^,

ganza.

render superbo od arrogante;


proceder superbamente, an-

in mcd.

dar gonfio, pettoruto.


ov, ovv.

*/3

*j

ov,

particella enclitica che serve a,


,
dare una certa forma e grazia al
vale :
discorso , e che per lo pi

per lo meno ; certamente.


;
Questa particella per lo pi suole
unita
ad altre voci e variaandare
come
il
significato ,
re con esse
niente di meyuyt, io s;
ni);
/, bench ; il pi delle
volle per un pleonasmo.

almeno

'/,

contr. yr],

'/>7,

f.

terra.

reyaoc, p. m. di yaw, usato in quetempo di lutti i modi: io


sta solo

son nato.

'/,

forma, nuova dell'antico perf.


yr/wva, che ha il signi f. del pres.
alzar la voce in modo da essere
inteso; parlar chiaro, gridar forte.
luogo di eterni supTicvvot,
,
f.

,
.,
;
,
plici],

genna.

mi le.

,
,
di

riso.
contr.

ridicolo.
adj. ridicolo

e.

degno

ridere, porsi a ridere; deridere; risplendere,brillare.


cu, n. burla.
Y/.oo;, a, ov, ridicolo, atto a muo-

vere

il

riso,

m. riso,

fa ridere

buffone, giullare, zanni.

riempire.
fui.
, esser pieno-,

,
,
-/

esser

carico.

(,/on.

yeitfl,

<),

f.

gene-

,
enumerazione

)
;,
,
,
:, ,
,
,

faceto..

/".

miglia,
nealogia.

razza.

sorgente

/".

storia d' una fadegli avi, ge-

nativo

e.

origine;

natale, ge-

netliaco.

della pubert.

, . mento;

guancia; barha.

nascita, nascimento,
origine, genesi.
;, f genitrice, madre.
nascita, origine.
rie,
f.
opo;, t/.
in.;

f.

', ,

,.
,
,
.
,
,
,,

*/,

genitore, padre.
ov , generale, gentilizio;
/.oc,
in gram. genitivo.

generalmente.

ov, eh' di buona na-.


nobile ; generoso , egregio ,
valoroso, prode.
generosit, prof.
,

scita

dezza.

valorosamente, nobilmente, ingenuamente, da bravo.


generare, dare in,
contr

,
,
,
,
luce.

,m agricoltore, contadino, campagnuolo.


essere, avvenire, esser fatto
nascere, generane.
confinare.
contr.
vicinanza, vicinato.
f.
esser vicino.
ovo; , e. vicino; affine , si,

-, ,
;,

, m. che

cominciare a
fut.
,
metter la barba; entrar negli anni

curvo.
generare, nascere.

ridere.

razione, progenie, lignaggio, razza.

pa, pov, superbo, arrogante.


/'.
superbia, arro

Y-jl,

ridicolosamente.

essere orgoinorgoglirsi >

menar vampo.

;
,
,

',;
. '/

.,
,

progenitura, razza.
generazione, genesi..
vt generativo, produ-

./".

cibile.

o\J,

.
,,
ri,

,
,,,

m. generatore.

ov, generato.

m- generatore.

genere, razza, specie ;


lignaggio, famiglia, schiatta;nazione.
mento, mascella, guanf.

,
,
cia.

'

f.

, ,
,

matrona.
vecchio, vecchia.
vegliardo, vecchio

ri-

spettabile.
lare.

onorare d'un premio, rega-

,
,

,,

vecchio.

,
;
,

anziano,

il

pi

grue, gru.

f.

Ttpotpoif o,adj. venerando, ragguar-

devole.

premio

onore, ricompensa onorifica.


e. onorato; onorevole;

onorifico.

FpewTies, i m. nome del duodecimo


mese dell'anno degli Spartani.

m. venerabile per la
,
sua et; in Om. cpit. di Nestore.

/.,

dv, senile,

rj,

riservato

ai vecchi.

,ad un

,
,,

>

antico

vecchio;onorevole
scudo tessuto, fatto di

vimini.

,,,
,
.,
,
,

rspuv,
m. vecchio , senatore,
persona rispettabile.
. gusto, assaporamento.
gustare, assaggiare, speri-

mentare.
PiJeiS,

-:,

f. gusto, sapore.
-, dv, gustabile, saporito.
far gustare, dare ad
fut.

assaggiare.

congiungere per mezzo d'un


ponte: formare a guisa d'un ponte;
fortificar con un ponte.

'^,

fut.

zione del
geografo.

,
,
,
,
,
2-/,

fare la descriterrestre ; esser

globo

f.

descrizione della

terra, geografia.
i/o , ri, dv, geografico.

-:o>y

to,

,
,,,
e.

m. geografo.
di terra, terrestre.
altura, luogo eleva-

f.

eminente.

';, ,

poggio, altura
m. misuratore della
terra, geometra.
f. misura della terra,
colle,

geometria.

,
,

geometrico.
, dv,
avv. geometricamente.

contr.

rare alla terra.

,f
,
>,. ,,

fut.

lavo-

m. agricoltore, villano;

^,
,
.

f- terra, paese.
m. e f
, yyjysviic }
nato dalla terra , tglio della

terra.

&,

Fifev, avv. di sotterra, di terra.


contr.
allegrarsi.

&/, -,

fut.

godere,

gaudio, gioja

, -,,
f.

/3, ,

gio-

adj. lieto, ilare, gio-

viale.

/.,
-, ,

dv, vecchio.

. vecchiaia.
invecchiare.
voce, suono.
f.
far sentire la voce; cantare.
parlare.

,
^,

,.

'/,

ov,

sotiin.

arte
di coltivar la terra, agricoltura.

gigantesco.

m. gigante.

-,

verb. irr.
,
esser
fatto, nascere, venire, essere; a. 2.

/, /.,
.
, .

rr

), .
y

. pass,

fui.
4.

,
,

(da

imp. yvcoSi, /.
yvoivjv, .?</#. yvo, mi/".
ai, pari.
yveg's, ( da
wr&. Vr. conoscere, sapere, stabilire, pensare.
2. tyvcov,

', ,
or,

n.

,-

latte.

m.;
guancia.

,
,
,,
,
,
,

^$, ,
scella,

poiyos),

e.

/".

ma-

di
mangiatore di latte, chesie,

/,
si

ciba di latte.
piegare.

guardar terribilmente con


occhi azzurri.
},
, glauco, di color ceruleo, azzurro, cilesiro.
cilestri,

che ha

f.

gli

occhi

azzurri.

^^,/.,
pai,

fondo

agricoltura.
m. agricoltore.
coltivar la terra, lavorarla.
T.i-op'/ict,
f. agricoltura.
,

all'a-

bifolco.

r *? yfs*

/iysvd/xyjv^d'onrfe

ponte.

f.

appartenente

ov,

r] ,

gricoltura ;
superi.
il pi zelante, il pi
diligente e attivo agricoltore.

vialit.

adj. vecchio

conveniente

Ts?P' vj

,
,
,

99

f.

allocco, civetta.

pv,

concavo,

pro-

elegante, leggiadro, fino.


avv. elegantemente, con
grazia, con gusto.
co, scavare ; incidere
fut.
%
intagliare.
;

,.

mosto, vno dolce.

100

,
,
,
,
,

/'/,
/, ,
',, ,
,
zioso.

bamboccia, bambola, fantoccia.

,,

glutine, colla.

', ,

', ov, sentenzioso.


e. giudice.
conoscere, riconoscere.
famigliare,
e. noto,

,
,
,
,
, ,,
,
,
,
,
, , /^ ,,
/
p, pv } lento, vischioso,
tenace, lubrico.
tenacit , viscof.

amico.

sit.

'/,
/, ,
//,
,

avv. tenacemente.

indolcire.
adj. dolce, aggradevole;

'/'/,

giocondo.

avv. dolcemente, aggrade-

voce.

iSas, yvyyv'lri,

volmente.

campar pi dolce.

e.

/&/', ,
mo,

/". piacere
dell' anidolce melanconia.
eh' di natura dolce come il mele; le cui parole sono dolci come il mele.

//)

, ',

', , ,

indolcire.

dolce, piacente, gio-

condo.

dolcezza.
m. scarpellatore, inta/*.

/^, ;

gliatore.

strumento

di

y
ferro

da

incidere

scalpello, cesello, bulino


f. scultura, opera di sculd' intaglio
tura
cocca, la lacca della
f.
freccia nella c/itale entra la corda

',-,

^',

).

dell'arco.

scarpellare,

/, , -, ,

scolpire, inta-

gliare.

lingua,

f.

fa-

vella.
:

punta d'un giavellotto.


oZ 3 adj. curvato,

'/';,

^, ,

f.

m. purgature, cardatoov

legittimo, sincero,

vero.
,

m>. sinceramente, legitti-

mamente, veramente.

'^, ,

jn. caligine,

tenebre.

avv. a ginocchio piegato,

gi-

noechione.
-ri,

consiglio.

,/", rapa;

pan rotondo.

royyu /,

ov, tondo, rotondo.

n,

ToyyvGtJ.o'i

vi.

borbottamento

mormorio.
??

prestigiatore, incan-

mago.

tatore,

,
'., , m.
/'.

incantesimo, magia;

bagattella.

conio, chiodo grande;


cavicchia.
inginocchiarsi.
m. attic.
, m. genipadre ; corrisponde ul parens
tore
dei Latini.

,
,
,
,
,
,
,

^,

f.

seme

generazione, feto,

generativo.

m. prole, schiatta, tglio.


(coli' accento sult' ullintaj,

adj. fecondo, fertile.


yovooc,, yovo*; ,
n.

jun.

ginocchio;
locuzione omesu le ginocchia

sv '/vasi
rica : Ietterai, sta
degli Dei: vale a dire ; ci sta in
mano, in potere, in arbitrio degli

/./,

'.
,
,
,
,
/,

genuflettere

inginoc-

chiarsi.

re, tintore.

pillola,

Dei.

flessi-

bile.

f. cognizione, notizia.
v, noto, cognito.

ri,

, m. noto, conoscente;
3
amico, domestico, fratello.
anv. notoriamente.
gemere, lamentarsi, piangere.
mormorare , parlar sotto-

bramare, agognare.
m. natica.

ro

enuneiazionc
,
,
f.
d'una sentenza; un parlare senten-

;/,),

f.

rft

/'/

*>,?. stelle, pietre brillanti;


cose splendide, cose preziose.
/'.
pupilla dell'occhio;

', ,

/.

sentenza

pensiero,

genuflessione, pref.
ghiera fatta in ginocchio.
m. gemito, pianto, duolo.
pure, peravv. inv. di y,

tanto, dunque.
conlr
le ginocchia di

,,

supplichevole.
fjon.

donna vecchia.

&,

abbracciare

';,,

qualcuno in atto

, );

. n. vecchierella.

ypaoiov,

,',maniera

dv, greco.

., ,
ri,

de'Greci.

alla

fini, littene ) lettere in


senso di epistole ed anche di scienze;
inoltre inscrizione.

registro

cuino, libretto ; testamento


tura, obbligazione.
vi.

notaio, copista

riy.;/y.c.T(/-r,,

li

tac-

grammatico

,
,
,

-, f. linea ,
entrar nella
carriera; il luogo da dove partivano
i
combattenti, il quale era indicalo

,
,

terra.

1>,

,
,
,
*, ^, ,

^Wj.'' '/)
,
^^;,
5

&,

-/',
y, f.

pittura, scrittura

,
, ,,
,
,

il

/',

fior

n.

femminuc-

dim. di yvir.
della farina; -/-

p*Oli, , ch' fatto di fiordi farinam. fsosl.J giro, circolo.


et, dv, curvo, rotondo.
aggirare, rotare.

vevamo sulle tele incerate.


m. pittore, disegnatore,

tyttfiavf,
scrittore.

yJvoctov,

cia, piccola

nudit.

, femmina,

,
,
,
;,
',

/'.
lacerazione della
,
,
graffiatura della pelle.
ge.n. -/.:,
f. vecchia.
n. stile, strumento per
disegnare , e pi propriamente quel
ferro acuto con cui gli antichi scri-

cute

f.

.;, ,

Iterale.

da una linea tracciata in

spogliato.

/Ji,

/, ^/-;

ammanuense

v,

stito,

nudare, spogliare.
ov, 'donnesco, di donna,
femminile, femmineo.
effeminatamente.
idi, vi
,
che ha la passione per le donne
donnajolo.
apparf. luogo
tato delle donne, gineceo.
vatxor, /'. nom.irr.il cui voc. fa
yuvat, moglie, donna, sposa.

maestro di scuola.
f. grammatica.

soldato leggermeli 'e

vi.

ooo , che ha i piedi nudi, che va a piedi nudi, scalzo.


-4 , dv , nudo
povero , sve,

/.;, ,
/';,

scrit-

/j:,
,

?,
armato;
//,

di leggiera armatura.

lettura, /fyttra tMl'alfabeto, scrittura ; pittura ; plur.

,
,,
,.

401

ac,

dv, intendente, perito di

f.

aggiramento.

m. avvoltoio.
gesso.

f.

angolo, luogo nascosto.


faretra, turcasso.

vi.

pittura; cmpar.
pi
perito, pi intendente di pittura.

f. pennello.
fut.
scrivere, dipingere
descrivere.
Tptyoptoj vegliare, non dormire.

, campo,

vi. rete.

-:,

,
,
/*
,

piede

iugero.

/"

membro

eie/

mano, ec.
n. membro.

,
;,

corpo ;

Fjioo). storpiare.

mila.

esercitare ; esercitarsi ginnasticamente, fare esercizj


ginnastici.
;

o/y.at,

f.

esercizio,

stica.

Greci

si

n. esercizio,

esercitavano

alla palestra e

.,

'

ginna-

ad

altri

v.-.oz y

'

atti

..

abile.

membra;

n. esercizio.

imparare; apprendere;
esplorare; inse-

istruito;

pass.
, distribuire, spartire ; spezzare , squarciare, finus. al presentej..
ovo? ,. e. istruito, pratico ,
,

alia lotta,

a dar forza ed agilit alle


ginnasio.

v.-ra,

/, .

luogo ove

giuochi

essere
gnare.

ginnala soprin-

colui che
;
tendenza del ginnasio.

particella inseparabile , intensiva ,


ossia che accresce la significazione
delle voci, cui sta aggiunta.

, m.
aveva

siarca

.,,

quarta lettera dell'alfabeto greco, si


pronunzia come il nastro d. Preso
numericamente vai quattro , ma con
un accento per di sotto vai quattro

ipot y
marito.

Ac/;<p,

'

e.

cognato

fratello

,-;; ..,..,.

del

adj. arti

102

,
^,

ficiosaniente fatto, industriosamente

lavorato, combinato con maestrevol

arte.

lavorare artificiosamente,
ornare con vario artifizio; screziare,
macchiare di pi colori.
lavoro industrioso,

,.

',

opera

artificiosa.

Aa't'uw

.', .
ed

pass,
,
;
e
dividere,
spezzare, lacerare; far in pezzi, uccidere ; trafiggere.
fui.

,
,
,,
,

dividere

che proviene da
spirito, quindi

da maligno

divino, felice ; misero . miserabile,


scellerato, insano, furioso; ingener.
quegli che da un genio spinto a

grandi imprese
buone
cattive ;
quindi ammirabile, raro, caro; donde

vocab.
eh' general'
una viva apostrofe applicata a buono
e a cattivo individuo (come latin,
bone, la quale, secondo le specie
dei tuono , ha pi
meno del rabbuffo. Essa va congiunta spesso con
una spezie di rimprovero verso uno
il etti procedere sia inconcepibile.

m. Dio, divinit; genio

al destino di un uomo
citt; fortuna; infortunio,
ventura.
dar convito; apprestar cena
pranzo :
banchettare ;
pranzare, desinare; prender pasto;

una

di

mala

nutrirsi.

to

';,

, , '.

oV-,

?, ,

combatf. face, fiaccola;


timento furioso, pugna sanguinosa.

',,

banchetto, convito, fef.


oaiTvjHrev, avv. al festino.
tagliare, trinciarle vivande; macellare (una bestia) , prepararla per cibarsene.
avv. a pezzi; a misura, a
tv],

,
,
parte

fatta.

,
,
,
ni

cu, colui che divide

cuoco
/j,

le

car-

scalco.
di scalcare,
f. l'arte

-,

di servire a tavola.

ardere

bruciare,

fut.

mordere

verb. irr.

pungere,

trafiggere; fut.

lagrima ; in generi
per vale anche umidit , umore
che sgorghi da un corpo.
n.

/.,
., ,, .
tro

lagrimetta.

n. lagrima.

lagrimoso
,gemebondo;

il

neu-

sta anche in forni,


lagrime agli occhi.
lagrima.
versar pioggia di lagri,

da avv.

colle

n.

me, nuotar

fra le lagrime.

lagrimazione

f.

in-

fermit che fa lagrimar gli occhi ,


distillamento.
sparger lagrime; piangere.

',

lagrimare ;
sparso di lagrime.
lagrimare, pianger con
grime.
e. lagrimoso.

,
,
,
, m., m.

la-

n. anello.

m. dito.
anelletto.

, .?,
,
,
,,

adj. acceso, incendia-

convito,
banchetto; festino; pasto, desinare,
cena.

stino

vivande
un con-

tizzone.

ardente.

spartir le

',
mangiare.

il

che presiede

fut.
,

fra i convitati, quindi dare


vito, trattare a convito

,,',,
,
, ,
,
,
,,
,
,
',
/, ,
,
,
/,
,
ni.

buono

%-

m. bellicoso, prudente,

assennato.

m. convitato,

mensale; convitatore.
f.

festino, convito.

domare.

///, ;,

/;
vj',

,,
,
,,
,

doma-

re , tenere a freno , sottomettere ,


sottoporre, uccidere.
domare, logorare.

dar in prestito.
. usura , danaro

,
,
,

dato

in prestito.

prestito, mutuo.
o, w. che d in prestito.
o, m. usuraio; creditore.

,,

ri,

com-

giovenca, vitella.
moglie.
ov, domabile.
m. domatore.
f.

f.

vi,

n.

o'v,

usuraio.

o'v,

dono, prestito.
arido, secco.

m. avv.

n. face,

conlr.

dere, consumare.

/wi.

lampada.
, spen-

'?

,
,,
;,
;,
,,

43

f. spesa.
pdv, dispendioso.
fu. dispendiosamente.
pavimento , suolo

;, .

hi-tjiji:,

,',
^;

divorare a brani.

'/,

fut.

scorticato.

ombroso

e.

d'

ombra

eJ

divisione

:,

//, ;,

e.

porzione,

m. penoso grave.
lanuto, lanoso, di folta

?, , , /;, .
lana.

denso, peloso, irsuto.


sinc,
e. che

'.,
.;,
^, ; ,
;,

sparge densa ombra, ombroso.


Jp.at, dividere,

spartire,

immolare.

W, ov, tlenso, folto.


/".
alloro, lauro.
,

pien

^;,;,, ^;,
laurea.

/".

e;/

dv,

f.

abbondanza,

copia,

ricchezza.
avv. abbondantemente.

';, ;,

abbondante, largo,

copioso, lauto, sontuoso.


cong. e, poi, ma , poich , pertanto. Nel principio del discorso dinota una serie di pensieri passali
prima per la mente, ma non espressi.
Nelle particelle interrogative ha forza,
intensiva. In un>oncettn susseguente
serve a dargli maggior risalto. Nella
poesia epica trovasi spesse volle unita

/,
col

T.6.

fare una buona accoglienza; salutare.


As?i5To/iiKi|ieieeeejsi*j iziSivjorj.v.i,
atterrire, spaventare; n. temere,
spaventarsi.

/.,

sogno.

allic.

,
;,
), ^
//, ',

pres. si fu

del

med. Szois.v..
meriggiare; merendare.
e. che accade dopo mez-

servire

il

p.

,
,

serotino

vespertino.

f.

prender
fui.
,
per la mano; accogliere amichevolmente.

'/;

verb.

strar; rappresentare
render evidente.
-:('/-:-*)

m.

a,

cosa.
/d;,
catore.

;,
,
,
,
)!,

,
,

dv

preghiera, bi-

mo-

irr.

far vedere

che insegna qualche


,

che indica

indi-

ov, timido, misero.


f.

dopo mezzogiorno

il

vespro sera.
--,

avido di sangue; insanguinato; sanguigno ; sparso di macchie di sangue.

;,

',

;,

d' allori,

cinto di lauro.

,
;,

onorare,

simulacro, statua.

fitta.

tributo.
';,

timido.

e.

-far buona accoglienza; fare un brindisi.


fut. izirsb), temere, aver paura, trepidare ; il prcs. si usti poca,
1

zo d

fa d'uopo.
esempio, documento.

onci' che in signif.

dor-

mire, anticamente significava dormir


su le pelli.

;, .,
/;, m.

ove;,

tei ii

ciare.

importa,

/y.a, aro.;, n.

teiiiifitav,

prop. divorar lacerando a


guisa delle fiere, lacerare , squar-

-/;,

'

cito,

tappeto, strato.

f.

preghiera.

<j;,

tei, imperi, bisogna, conviene, le-

spazzo.

f. timidezza.
impaurirsi, paventare.
temere, ricusare per

;, ,
grizia.

pi-

v, vespertino;
avverbial. sulla sera.
de, ', dv, timido, pigro, misero,

^, --, .
/,

povero, cattivo.
timore.
temere, aver paura, nnstrarsi timido, affannarsi.
teip.eu.koc s a, ov, timoroso, terribile.

/,,
,
&;,

atterrire, sbigottire.

/.;,

m. terrore, timore.

indi ci.

un
e.

certo.

che tiene insieme.

con forza.

dv, in generale ciocch

in

qualche genere molto; quindi terribile, crudele, assai molesto, veemente; coli' infinito specialmente sprime un alto grado di abilit a
di cognizione;
(neutro avverbiale ), orribilmente
superlativamente (pur neutro avverbiale J, orribilissimamente.
veemenza, forza
f.
del dare; astuzia.

'

-;.

,
,,

10^

contorcere, esagerare.

,
,
,

'/,

avv. veementemente, con vio-

lenza.

-;!, cenare, desinare;

mangiarci

prender pasto.

un desinare.

,
,, ,

pranzo, cena,

cibo

pasto, mangiare.
v.doc,

sommit d'una mon-

f.

tagna.

collottola, cervice.

.,

f.

troncare

il

collo,

decol-

lare.

3[<?/,

esser superstizioso.
5toai//ovia, ac, /". superstizione,
superstizioso timor degli Dei.
iit'u.
superstiziosa,

cio

., ,

3//.?
mente.

m. superstizioso.

c-jo;,

,
,
;/..

indeci

dieci.

/....,

decemvirato, ma-

/'.

gistrato, collegio, uffizio de'Dieci.


indecl. dodici.

decennale

che ha

dieci anni.

dieci volte, pi.


comanda?. i dieci

i>t>.

bzxoiloyoi,

/, ,
cimale.
i/y-

~>;t-:

indecl. quindici.
f.

^,
,
',
,
,
,
),
,

to

oc

aia,

da

ri,

lettera

,
:

pesce.

'',

,,,
,

,
-, ,

n.

ine-

cibo.
tavoletta a fotma della
libro, monumento, scrit-

ovu.

).?,

',

/'.

As>w, adescare.

utero.

albero.
destra;

mano

f.

a destra

congiunger la destra, salutar amichevolmente.


to';, a, et, destro, fausto.
destrezza.
f.

3,
;
,,
,
,
,

avv. destramente, faustamente.

$,

aver bisogno, mancare


esser privo : pregare. La per;
la quale si
sona da cui s'implora

di

espressa in genn.

decente, necessario

giusto.

convenientemente.
n. timore, paura.
,

n. bicchiere

-.,,
,

nappo

tazza.

n. pelle,

,
,
^,
/, ,
;

cuoio.

guardare, vedere,

n, pelle,

; ,
,
-, ,
,
,

m. delfino,

cuoio.

ov, di pelle, di cuojo,


n. pellicina.

n. pelle, cuoio.
rostro, n. becco degli uccelli di rapina.
scorticare, percuotere, scuojare.
hip
legare, imprigio,
nare.

aspo;,

/".

vite tirata, fatta andar su


per gli alberi, vite in albero, dal
vocabolo prossimo seguente.

vj,

adescare, allettare.
aro:, )i. allettamento,

scamento

tura

venuto, giun-

dieci giorni.
e. quattordici.

diecimila.
ca])ace, che contiene.
accetto, grato.

per/'.

mirare.

decimo

, ,

,
,

decimazione, de-

gV*i//a,

),

'/?,

m.

cima.

to, arrivato

numero de-

decina,

1.

ptrf. mal.

,-, .. .

gen.

indecl. diciotto.

/"/.

fabbricare, edificare.
/w, volger gli occhi qua e l:
guardare intorno, girar lo sguardo.
ripieno di alberi,
selvoso.
AiMOpi/cc, /), o'v, arboreo, dell'albero.
Ai-jopi-ic. zioc, f. ( riferito ad

avv.

menti di Dio. decalogo.

/.-,

,
;
'
,

fascette

. strato, lettiera, quindi


giacitojo.

/Avtov,

prega

corrompere co'doni.

/./.,

cor-

porea.

//.

dare un convito, ammette-

re ad

-,,,
/;.

m. ora dei pranzo

legame, fascio.
corpo, forma

n.

indecl. n.

letto,

cena.

della

Li'j.o.,

di terribile aspetto.

e.

oipa;,

,
',, ,
,
,
-,-,

f.

fascetto,

n.
e.

mazzo.

mazzetto.
legato, prigioniero

,
&,
',,

incatenato, in catene.
m. legame, vincolo, laccio
m. carceriere, custode delia prigione.
, carcere, prigione.

?,

fui.

reggiare.

,
,
',
,
,
,

,
-:,

f,

dominare, signo-

padrona, signora-

regina.

padronanza, sovra-

f.

nit.

capo di famiglia,
casa; possessore,
il padrone della
sovrano, dominatore ; despota.

-,

ni-

il

avv. dispoticamente, so-

vranamente.
f.

mazzuolo

fiaccola;

face,

A: ree, 9 3 adj. legato,

stretto in fa-

scio.
ijy.o;, so;, n. mosto, vino dolce.
'ijpo, avv. qua, cost.

su via.

secondariamente.
poc , pov ,
secondo;
-i, per la seconda volta.
As'Jrepow, reiterare, ripetere, rinnovare.

>.

ripetizione.

avv. secondariamente.
/".
reiterazione, ripetizione.
LJ, liagnare , imbevere, irrigare;
ungere, tingere.
ifo>, scorticare.
accogliere, rifui.
cevere, accettare, aspettare.
-:},
pelle,
cuoio.
f,
ammollire alla maniera dei
conciatori di cuoi; impastare.
'; csouc.t, fut. r,<sl ed
legare,
porre io catene ; far prigioniero.
particella di forza intensiva colV'imperativo, cos dunque, quindi ;
invece dell' r,3rh in interrogazione ,

,
.

gue

tagliare.

, m.
,
.

n.

),

ov, mordace.
avv mordacemente.
mordere.
avv- cio , certamente, vale

, ,
/*,
a dire.

funesto.

cioso

enclitiche,

aggiunger, forza

al discorso.
AejS-j avv. per lungo

grazia

tempo,

pi a

indugiare, tratte,
nersi.
r,o, devastare col ferro e col fuoco,
saccheggiare.

ov, ostile, nemico.

nocevole

perni-

mente.
avv. manifestamente,
mente, evidentemente.

,,
}'<5,

,
,

chiara-

manifestazione, no-

/".

tificazione.

contr.
condurre il pofarlo operare a
,
suo modo, far da demagogo.
confiscazione, pubf.

polo, governarlo

:,

blicazione, bando
confiscare, pubblicare.
arringare, parlamentare.
aringa, parlaoc; ,
,
f.

- .,

,-,-,
mento.

-^;,

ov.,

vi.

latore, oratore.

aringatore, par-

e qualche volta
)
^.]., oee, ed anche
,
,
Cerere, dea dell'agricoltura e del
grano.
//toc, avv. pubblicamente.
oo, n. popolaccio, pleba-

/'<?,
8 lia

facitore

}2,

danno:

avv. cio, certamente.


manifesto, chiaro, certo.
manifestare, dichiarare, mostrare, far vedere chiaraov,

co?i/r.

che,

particelle

noioso, pernicioso,

r,po-,

non fa

altre

nocumento

e.

flagello.

lungo.
avv. c'o.
AvjSrvjv, tardare

come

disastro; guasto, rovina.

'/*,

,
,
;,

cos dunque
Sii
in concetto
susseguente, allora, quindi, poi. Spesso,

morditore.
mordacit.

/.,

replicare.

,
;,
5/5, ,

,
-/,

//./.,

/?,

andiamo:

avv

/pwttec,

pugna , battaglia,
,
guerra.
Ayj'o'oj, devastare, far eccidio ; debellare ; metter tutto a fuoco e a san-

,
^,
,
,

-'

Asutscto?, yj, ov, ultimo.


avv. venite qua;
<?sJt,

', ,

nuocere, offendere, guastare.

di legni di pino.

,
^),,

403

',

,
,

-'/

oopy;, o-j, c. artefice ;


operatore.
ov, pubblico, popolare.
m. carnefice, boja.
m. divoratore del po-

polo.

m. anziano del
,
popolo ; il pi venerando fra il popolo per et.
avv. pubblicamente , del
,

pubblico.

^, ,

aver un governo popolare ; vivere in una democrazia ; godere di una sovranit


libera e popolare.

democrazia, gof.
verno in cui l'autorit suprema ri-

siede in mano del popolo.


oC, m. grasso, pingue

-,

sume.

,
-,
,
,:,
tura

,m

gras-

di paese a colquindi gli abitanti di quello;


fritto

popolo, plebe, volgo.


avo. pubblicamente.
a, ov, pubblico , appartenente
relativo allo Stato.
m. servo pubblico, lit-

,
/

tore, carnefice, carceriere.


avv. pubblicamente.
s

e.

spese del popolo,


bliche ; solenne.

/., ,

,
,,

ov

pubblico, fatto
a spese pub-

,
-,

e.

morso.

&,

-,
&
, -,

hanno

lo stes-

so sign. dell'antecedente ma non si trovano usati che in queste poche voci,


.

cvjiJtvSr/'t'^v

(jKjpivSnijvai

r\pi-

saiSrat.

7,,

Al

passare per, valicare pefj


trapassare, traversare.
trasportare, calunniare ,
accusare.

.11,

,
,

^,

tragitto

f.

transito,

passaggio, guado.
r\, ov, che si pu tragittare, valicabile, guadabile.
affermare,
,
;
assicurare ; assicurarsi.
/*.
affermazione
assicurazione.
n. tragitto, passaggio.
tragittare in barca, condurre da una riva all'altra.
conovedere
fut.
scere perfettamente, volgere gli ocessa
in
fissare
qualche
cosa,
chi a
lo sguardo.
pubblicare , ad aleontr.
ta voce ; (juindi lodare altamente,

-, ,

),

,
,
,

esaltare.

f;

calunnia, accusa, detrazione

voleria.

,
,

e.

diavolo, calunniato-

re, accusatore.
tutto

.
-,

-/,

f.

dia-

bagnato, gron-

dante.

devastare, saccheggiare.
avv. almeno.
^nitore, avv. una volta, un giorno.
avv. certamente ;
per avvenire.
conten;
;
dere, contrastare ; combattere.

/,',

,, , -, ,

popolare, plebeo, volgare.


avv. gran tempo, un pezzo, test,
lungamente.
-., ov, diuturno, lungo.
>, tot, n. consiglio , pensiero ;
disegno, artifizio.

/jv,

f.

,
,
,

106

tenzone, comf. querela,


battimento.
Lr,po'v } avv. per lungo tempo.
, ov, adj. di lunga durata ,
che dura lungamente.
a, avv. finalmente, certamente,
per verit.
trovare,
piuttosto esser per trovare poich il presente di questo verbo viene usato in gignif. fuiprep.; i principali suoi significati
sono due, cio, col gen. per, in par-

&,

,
,

ticolare trattandosi di causa e di


strumento , ed anche di luogo e di
tempo; eoli' accusativo d'ordinario a
cagione di, ec.

ridere

ironicamente

ridere.

/'),

de-

annunziare, propalare.
SiOLyiy

verb. irr.

perseverare, esser presente, passare (la vita), campare.


riconoscere, distinguere;
discernere.
notificare, divulgare.

~/,
>/;,

discerni; inquisizione; in medicina diagnosi, esplorazione della malattia.


-'y
aro;, n. disegno.
descrivere,, disegnare.
vegliare, non dormire.
trasportare, condur via, traatlic.

,
,
^,
,
,,

f.

mento, cognizione, giudizio

.,

.)*/,
mandare,
,

vivere.
e. fausto, lieto.
ricevere, suc;
,

cedere.

mettere in pezzi; lacerar


coi morsi.
diadema, benda
, n.
intorno alla testa d'un re.

.,
.,

fuggir altrove.

consegnare per mano, di-

stribuire,

compartire.

,
,,
,
;,
., ,,

107

Al

f. successione.
e. successore,

d'un

altro;

ribanda.

vedere e conoscere;
dar a vedere.
discorrere ; confabulare.

far conoscere,

'*///.,

.*>,

disunire.
cingere d'intorno, cin-

&',

gere;disgiungere,separare,dividere.
cont.
profufut.

,
,

&, ,
&, ,
mare

col solfo

disposizione, testa-

mento.

vj5_,

e. dispositore, testatore.
/".testamento, alleanza,

patto.

&,,
,
',

,
,
d'

un

dittongo

due

in

sillube

opposizione alla sineresi


zione.

,
,

in

congiun-

divisore.

ni.

aprire.

,,

.
,
&,
,
,
.,
//, ,
f.

maniera

di

vivere

genere di vita, nutrimento, dieta; ar-

casa, stanza.
esser arbitrio, giudicare,
disputare.
m. arbitro, giudice.
purgare, purificare.
bitrio

,
,
,
,

abbruciare.
scoprire, e scovrire.
incurvare, piegare.
inflessione

f.

pie-

gatura.

severare,

conlr.

perdurare, per-

persistere sino alla fine.


tenere, possedere.

sessione.

/'.

/., ,

detensione
e.

pos-

detentore,

pos-

sessore.

abbrucia.
sione.

vuoto.
f. evacuazione;
temperare, mescolare.
avv. diffusamente.
muovere, agitare,

contr.

,
/

n.

rompere, spezzare.

).,

dischiudere, aprire.
conlr
distribuire

,
;
,

ardore, cosa che

/".abbruciameli to, ar-

esser disposto, essere af-

sorte, tirare a sorte.

comandare

esercitare
,
il comando; dare gli ordini in qualit di principe
re ; esercitare le
funzioni di sovrano, sovraneggiare.
trasportare al prop. e al
esser trasporfg ;

da un luogo all'altro.
e 8uai, pre-

tato; passar

divisibile.

e.

dividere, far le parti; rom-

pere,

n.,

m. esortazione, comando.
e. vacuo, vano; vuoto.
evacuare, mandar fuori
spazzar via.
pungere, bucare.

metter in moto.

osservare, rintracciare, riscontrare.


rompere, ammollire.
bagnare, irrigare; inumidire.
f. divisione, spartizione; ingrani, dieresi, divisione
ccm/r.

stituzione,

avv. invano.

purificare.

/".

,
/,
// , /,
/,
,
,
.,,
/,
,
,
',
avere una certa qualit,

codisposizione.
tosare , tagliar a pezzi
recidere ; quindi guastare, distruggere.
avv. distintamente.
esortare, comandare.
fetto;

uno che

vicereggente.
correre intorno.
discorrimento,
scorf.

fa le veci

star servigio, servire, ministrare,


fare il servitore, il diacono.

,
,
,

f.

servigio, servizio,

ministero.

,,

ministro, diacono.
f taglio, interruzione.
fendere, tagliare, scaveze.

zare.

,
5//, ,

,
,

e.

satollo, sazio.

dugento, ducento.
ordinare, distribuire, mettere in ordinanza.
udire, ascoltare , porgere
orecchio.
gridare.
avv. separatamente, distin-

,
,

tamente, in una maniera distiata.

separare, discernere.
f separazione; diyidere, spartire; decidere.
m. araldo, messaggiero, ministro.
colui che impedisce, che mette ostacoli ; divieto,
proibizione.

', ,

,
',
/,
-,
//,

impedire, vietare.
cavare a sorte, dividere.
abboccarsi; divulgare.

prendere paratamente,
occupare, interrompere, intersecare.
t'crfr. irr. comp. nascondersi, ingannare.
r/9 -., parlare, confabulare, sermoneggiare, disputare ; ragionare.
scegliere, separare.

/;,
/,
',

intermettere, esser lontano,


interporre, fraporre; riferito a tempo,
lasciar passare.
ungere, stropicciare con
una materia liquida; cancellare.
w;, /'. intermittenza.
/".
maniera particolare
di favellare, propriet di lingua, dia-

,
/,
letto.

disputa,
zione, conferenza.
/".

/,^,

//

) /,
/^,

frammisto

e.

$,

differenza,

conversadi bianco.

riconcilia-

zione.

", m. riconciliatore.
cangiare, esser differente:

/, 7
)

riconciliare.
f.

scelta;

enumerazione.

oyi?o/*ai, ragionare, dialogizzadue


pi ; distinguere.
m. discorso confabulazione tra due pi persone, dialogismo.
in. discorso
di due
pi fra loro, dialogo.
jy.aivov.cu, nuocere, sbranare.
.;, f. pacificazione, pacificamento.
yj, dv, dissolutivo.
re, parlare in

//', ,

,
/
//,
,

.;,

rti dv, dissolubile.


disciogliere, spezzare, spac-

/,
care.

/|3,

.., ,

,
..'.,
cato.

f.

testificazione,

protesta contestazione.
testificare, protestare,

contestare.

combattere, espugnare.
mietere, tagliare, recidere;
squarciare.

/,

AI

mutare,

cangiare,

permutare.

^) ',

sorridere.
avv. a membri; a pezzi;

contr.

,
,
.,
-;, ,
,
/,
,
,
/
,
,
',
a brani.

vivo

accusare,

lagnarsi

al

di.

perseverare
stante, durare.

rimaner

co-

dividere, partire.

-,:, ,

intermedio

e.

intra-

mezzo.

misurare, distribuir per


misura, vendere alla misura.
/'.
dimensione.
arenoso, sabbioso.

spartire, far le parli.

rie,

a parte;

di due

//,

permanenza, durata.
da parte

/.

affatto.

tfrt>. qua e l; da due parti;


maniere ; diversamente.

distribuire,
dispensare.

3'^,

scompartire,

fiorire.

;
,,

affannare veementemente,
crucciare.
lavare; risciacquare , ri-

governare.

5/;/,

eccitare suscitare.

',"

h/aki,

pensare,
pen-

considerare, andar
sando e ripensando,

riflettere,

,
,
,
,
:,
,
/
',
,
,
', ,

pensiero

senti-

mento, mente.

Fatto del pensare,


f.
pensiero; co nsiderazione.
avv. colla mente, col pen-

siero.

f.

pensiero,

mente,

in-

telligenza.
aprire.

.;, m

apertura.
dispensatore.^
f distribuzione, riparf.

mutilare depravare.
vero. irr. comp. peccare,
errare essere ingannato, non poter
conseguire.
. errore, pec-

,
,

;
,
.,

408

/'^,

timento.

ov, che fa contra direttamente; inesorabile.


esaurire, sfruttare; soppor-

/',

tare, durarla.

finire.

seccare, prosciugare.
erudire, istruire.
deludere, deridere.
avv sempre , continuamente; da ogni parte, da per tutto.

,
,
, , ,
,
,
100

Ai

cospergere, bagnare.
ingannare, defraudare.
conculcare.

/*,

,
,

.;

intermissione, cessazione.
far cessare di tempo in
tempo, dar del riposo.
minacciare.
prova ,
f. esperienza,
saggio.
At7Ti*pw, infilzare, trafiggere.
/'.

'//,

^,
^,

mandar fuori ,
fui.
spedire, tramandare.
esser nel dolore , nell'afflizione ; piangere.
traversare, tragittare, trasmettere.
devastare, distruggere, rovesciare.
aprire, spiegare.
,

,
',

,
,,

'^,

cader

//.,

/,

fut.

tra.

ttw,

alt

re ; al propr.
picciare.

fui.

forma-

al fig. ungere,

stro-

intrecciare, intes-

rompere

sare intieramente

'^,
,

affatto

fracas-

spezzare in tutte

le parti.

vapore,

esala-

zione.

/,
...,

verso, traspirare,

in

materia

-,
,

spirare a
traversare

traspi-

soffio, traspirazione.

dissentircela alcuno
politica, in affari di

slato.

che

si

che

8,

manda

spedisce,

si

in, per, ce.

andare

dubitare, essere imbaraz; muovere una queconlr.

:,
,

infiammare onninamente,
colle fiamme.

avv. affatto, totalmente; fuor

fu or a.

/, ,

,
^,
, ',
,
orecchi

adj. che penetra negli


; forte.
l'aria
fuggirsene al volo ; tras-

alto

volare, traversare

volando

volare.

dispiegare, svolgere, fare

svanire.

./

caduta, rovina.
aver forze sufficienti , durare, reggere a fare ; procacciarsi

/'.

una

tal

cosa.

,.,
'/', ,
.>,

e. sufficiente, bastante.
disgiungere, disunire, se-

eoi,

f.

rapina.

saccheggiare, mettere

',

in

pezzi, sbranare.

distruggere, rovinare , lacerare, dissipare.


scorrere per mezzo, essere

Aiap 3/j'ir v, avv. in termini precisi ;


chiaramente.
dirompere, rompere,
squarciare, crepare ; a. -2. St&p-

//,
/

',
^',

,
,
,
,
,
^,
,
oayo-i.

squarciare.
ventiiare,disperdere sof-

fiando.

qua

e l

da una

parte all'altra.

di-

sconquasso.

trasportare

tragittare,

da una riva
e.

passaggio, varco.
f.
, e. eh' passalo per
mezzo dall'acqua ; innaffiato, irrigato.

devastare,

struggere, desolare.

o-j,

,
,
consumar

,,

zato, perplesso
stione.

in barca

,&,

gettar

percor-

per,

rere.

&,
/^,

e. esimio, illustre.
avv. decorosamente, magnificamente.

affluente.

fut.

*f

parare.

passare navigando, traspor-

tare.

rando.

AI

gnificare ci che si ottiene pervia di


danaro
d'intrigo, brogliare.
/'..magnificenza, eccellenza.

/-,',

sere.

bkitxmvQ-Q,

all'altra.

penetrabile

che

f.

conquassamento,

conquassare,

sconquas-

sare.

si

pu insinuare.

, compire,

terminare;
concludere, venir a capo; fare, operare ; nel med. si usu inoltre a si-

,,
commuovere,

/jiGc,

quassare.

significare, dichiarare.
f.

in.

interpretazione.
scuotimento.
scuotere, scon-

cacciare per mezzo, per entro, a traverso ; in pass, e med.


esser cacciato per mezzo,a traverso,
trapassare io fretta, trascorrere.
e. illustre, insigne; segnato.

/, ,

, ,
^,
,
/,
,
;

fui.

<?-

dissipare,

di-

sperdere, spargere qua e l.


adornare, comporre.

;
,
,
,
'^/,^

dissipare,

disperdere.

osservare

conlr.

astergere

spiare.
,

sbranare,

squarciare.

,
,
,
/,
,
/3,
,
,

stracciare, lacerare,
distrarre.
;

qua

tirar

e di l

disseminare, disperdere,
dissipare; sbaragliare.
/'.
dispersione.
spazio
distanza
f.
di mezzo, fessura, separazione; di-

,
,

scordia.

passare,

trapassare, pe-

netrare.

mandare

distinguere.
intervallo , di-

stanza di mezzo, spazio.


stivare, condensare.
distinzione , diffef.
renza ; in medie, movimento del
cuore quando si dilata, diastole

,
/,
,',

pervertire, distorcere.

^, /'. scontorcimento ,
storcimento, stravolgimento, quindi
peggioramento, deterioramento.
e. contorto, stravolto.
avv stravoltamente, con-f
tortamente.
coprire con un tap-

,,

,
",
,
,
,
,
',

peto, con uno strato.


trarre, trarre

in

diverse

parti, lacerare.

-/,

f.

m. dispositore, eapo,
ordinatore, padrone.
spaventare, perturbare,
scarmigliare, scompigliare.
f. stiramento, tensione
della voce, sforzo.
comandare, ordinare, disporre.
avv. prestissimamente.
distendere, stirare; tendere;
appartenere.
chiuder con muro, chiudere, cingere a guisa di muro.
conlr.lu, perseverare, per-

,
/,
,
',
,
,
,
.
,
,
,
,
/3,

passar la vita.
spezzare, intersecare, taliuzzare, fender leggiermente.
conservare, osservare, ri-

tenere.

conservazione.
per
qual ragione, causa, titolo, perch?
disporre, amministrare ;
in pass, esprime sentimento, affezione, stato dell'animo.
stimare, valutare.

f.

particella interrogativa,

&/,

commuovere, scuotere.

spaccare

/-//,
in

due

traforare.
fendere ;
,
dividere ; separare.
intersecazione, taglio
f.

fui.

/;.7/

.
;

parti.

distorcere, volgere a traverso; dissuadere, distogliere qualcuno dal far checchessia.


nutrire, alimentare, mantenere.

percorrere; trascorrere;
passar traversando.
fuggire spaventato , fuggir
tremando.
vjc,
indugio, intrattenif,
mento, dimora, soggiorno, conversazione, disputa conferenza di ma-

/3/;,

fessura

di

rupe

spaccatura.
spaccare , squarciare, tagliare, dividere tagliando.
f. spaccatura, squar-

terie filosofiche, colloquio filosofico;

da qui la parola italiana diatriba ,


che ha per un senso diverso del
greco, adoprandosi spesso da noi per

,
,
indicare

^,
per

ci atura.

salvare, conservare, sottrar


trasportar felicemente.
,
m, f ordine, comando.
editto, regola?,
,
mento, ordiue.

da morte

*/ /,

sistere, continuare;

pulire, nettare.

di

,
,
,
,
,
,
,

410

lo

una dispulazione

pi amara
tritare,

fervida,
vfienla.

consumare, dimo-

rare; trattenersi, passare (il tempo).


modi ,.
avv. in tre parti
trib.
in tre corpi
alimento, nutrimento.
f.

&
, '-

ili

,
,

',

,,

',

e. fertile.
iy.rp<Jyio;,
crivellare , vagliare,
,
passare per il vaglio.

confi.

formare

far
figu-

,
',

,
;,,
ciare.

//.,

,,

rire,

differire

cowp.

trr.

spargerla

fama, divulgare, pubblicare.

,;, ,

^^,
-'^.,

e.

fui.

$%
,

med.
,
uccidere ,

consumare, rifinire,ro,vinare; in pass.


andar a male, in malora, perire.
strage,
Li-A-^opa,
f. corruzione,

,
',
-,& ,
,
,

rovina, guasto.

,
,
^,
,
,,
sia,

m. corruttore.

/".differenza, controverinimicizia, lite.


e.

diverso

discorde

eccellente, segnalato.
avv. diversamente, svaria-

tamente.

discorrere, parlare, raccontare ; esporre i comandi.


cingere di siepe, abbarrare, far barricale.
custokt:w, fui.
,
dire, conservare , difendere , proteggere.
esaurire; votare; approfondire.
nascere in mezzo,
hi's.fioi ;
i-urne la zizzania nasee tra il buon
grano.

'/^/,

-,

'/, ,

,
,
,
,
,

/, ,

bigamia

/'.

secondo

matrimonio.

bigamo,

e.

una seconda

ammogliato

volta.
.

documento, inse-

gnamento

celebre.

corrompere

/'.

esser eccellente, valer pi d'un alcltro, portare in diverse parti.


sfuggire, scappare; scomparire fuggendo.

kiy.-j^u.o

,
^,
,
.
,
,

diffusione.
ov, diffusivo
versare, diffondere , dilatare, allargare, esilarare.
un
trapassare, andare
da una parte e l'altro dall'ultra.
separazione.
f.
separare, mettere a parte.
ci;, oJ, m. separazione.
ingannare, mentire.
per.
soffiare attraverso

', .
.&.

metter a morte., far pe-

consumare.
r]

,
,

',

/?,

schizzo.
seccare, disseccare.
Atuyct?&), risplendere, brillare attraverso di ; scintillare.
inusit., esiste la voce
t
pf/itVj divorare, mangiare, consuperdere.
mare,
risplendere , bril;
lare; apparire, comparire ; in pass,
e med. trasparire.
trasparenza, limpif.
dezza.
e. trasparente, lim,
pido, diafano.
Aiocyspsi, impers. importa.
singolarmente, fuor
Lioif
di modo, in particolare.

,
,

/'.

[ut.
perf.
aver il maneggio e/e<//i er#n
pubblici; amministrare, governare.
versare, diffondere, spargere
in diverse parti, tagliare in pezzi.
Aivypop.c/i, far uso di servirsi.
spalmare, ungere, stropic-

abbozzo, primo

discordanza, differenza; dissonanza;


discordia.

rare, organizzare.
f.

discordare, dissentire.

ri,

ov, atto

ad insegnare,

didattico.

,
,
,
,
,
vj,

ov, dotto, istruito.

?. pagamento della
scuola, onorario del maestro.
?i.
scuola, luogo
dove s'insegna.
dottrina, insegnaf.

mento.

ri,

ov

magistrale,

istruttivo, didascalico.

ewu. magistralmente.

e.

colui che insegna.

,
.. ,
,
, *,
maestro,

dottore.

verb. irr. insegnare , erudire, istruire ; pass, imparare.


/'.
dottrina , istruzione.
fuggire, fuggirsene

e;

m.

gemello.

poel.

',

gfi-

melliparo, che partorisce gemelli.


dare, concedere ; assegnare;
accordare, permettere.

',

eccitare, svegliare.

112

/?
,
4, ,

,
&,^
}

i-

f.

,,

eccitamento.

e;

adj. nitido

bire.

e, che ha doppia vita.


narrare, raccontare, commemorare.

'.) ,

,
,

,,

,
-, .
,/,

,
,^) ,

verb.

irr.

camp

&/}/,

,,
iare

reggere,

fare,

go-

passare, oltrepassare, traversare, passare per mezzo.

tenziare.
ta'ia,

LtsptaraJMf interrogare, ricercare in-

/,3/),

', ,

terrogando.

//,
'/,,

imparziale.

divisione, separazione;
f.
music, diesis, intervallo com-

biennio, di due anni.


e. ch' di due anni.
di due anni.
f. biennio,
n.

drizzare , amministrare ,
correggere, discutere ; confutare.
discernere, giudicare.
avv. corrottamente.
e. disgiunto, separato.
dividere, disgiungere, distare;
trapassare, passar oltre.
accoppiato
da ace.
coppiarsi allo stesso giogo.
e
di^ioij
;

";/,

che

e.

f.

f.

giusto giudizio.
giudice, equo ,
giurisdizione, di-

m. avvocato, difensore.

diritto, giusto.

operare

adj. giusto,

giustamente.

probo

le-

permesso.

giustizia, probit,
f.
onest, onoratzza.
reputar giusto, giustificare;
giudicare.
cosa giustamente

/, ,

^^

,m.
,
s,

,
/,
,
,
,
/', ,
,
,
cito,

/',

', /,

fesa, causa.

posto d'un semituono.


Aijtvjxojc, va,
lontano, distante.

,
,
^/'

.,

bagnato.

passare

//,

',

parte, frugare.
interpretare, spiegare.
adj. molle ; ripieno d'u-

,,
,

<//.

Aiepgiiw, appoggiare;
,
far forza, appoggiarsi.
indagare, cercar da ogni

lenii

fui.

scende gi da Giove; che vien gi


dal cielo. Omero d questo epiielo
ai fiumi allorch sono ingrossali dalle
acque cadute dal ciclo.
distinguere, separare ; distribuire per divisioni, disporre per
ordini ; med. separarsi, dividersi ,
discordare, venir in discordia.
affermare, assicurare;
sostenere con forza.
determinare, giudicare, sen-

lavo-

$$.

rare.

"

per, passare a traverso; trascorrere;


scorrere, ripassare, penetrare.

spiegare.
bivio, passaggio.

coltivare,

acuto dall'una e dal-

e.

tramandare, trasferire, slog-

8
'/.//

narrare,

amministrare,

l'altra parte.

tra-

vernare.

separatamente.
a due ordini di

e nave

mente.

more

continuo; perpetuo;

e.

remi, bireme.

passare, narrare, percorrere.


diligenteinvestigare
,

,
,
,

yj,

lungo.

mandare con premura.

f.

f.

commemo-

narrabile.
/'.
scolo.
colare, filtrare, purificare.
traversare, estendersi.

//3,

ricercare per sapere, do-

/,
,
,
-,
,,

m. narratore.

yyjTdc,

caccia.

', ,

,,
,
//&/ , ,

/,
la

.,*

racconto

narrazione,
razione.

|</,
dar

dubitare, am-

ricercare,

',
'/,,

limpido, chiaro.
separare per mezzo di una
barriera
riparo ; separare, dividere.
domandare ; interrogare ;
informarsi, ricercare.
proteggere, difendere.
fuggir dalle mani.
cacciar oltre ; far passare
per; trapassare.
ti/
redarguire, accusare.
passare per, uscire per; e
semplic. uscire, narrare.
inseguire, perseguitare,

/,
3,

fatta,

giuridica.
avv. giustamente, a ragione.
forense, perito del
*j,

diritto, giurisperito.

iti

^:,

;, ,

che ha due

oj, e

teste,

bicipite.

giudice

wt.

che

si

occupa nei render giustizia.

/.., ,

. foro giudiziario,

tribunale, dicastero.
m. giudice.
}

*}$,

i/y.-jTiy.;, o'j, ni.

'./^;,

aw.

giurista.

giuridicamente, per

via di tribunale.

/".

'/, ;,

);,

serrature, a due battenti.


M/py.rr,; , e. forte da tutt' e due le
parli.

cv, n. rete

tore.

i/oyo:,

amo da pesca-

;, ,
'.',

diviso in

due.

fronti, a

due

,,
forma

due

faccie.

bimestre, di due

ra.

e.

biforme, di due forme.

di cerchio.

aggiramento

in

'

oivjw, girare, aggirare cir;


colarmente, far volgere intorno ;
travolgere ; neutr. aggirarsi
muoversi in giro;
volgersi.

Atvvj,

,,

;,

,
,
^,
,

/.

muove

si

,
,

m. turbine.

e. vorticoso.
oj, g//, rotondo, tornito.
cQ7,j. perci, quindi.

Aioysv/j'i,

illustre,

e. generato da Giove
;
generoso (Ordinario epit.de-

cli eroi e specialmente dei rej.


far viaggio per.

Atoio;, oj,

f.

passaggio.

contr.
dirigere, amministrare, regolare, governare.

A-.ijtxs'w,

,,
,

aro;, , amministrazione.
lo
tu;, f. aliic. amministrazione, reggenza.

5.*?,

.,

render

pia-

,
,
/,

giurare.
Ato ao)o'/ coy.y.t,siipulare,venir a patii,
a condizioni.
Ato//o/oyv;7-t;, ewc,
f. stipulazione
tio

pitto, condizione

.', ,

denominare.
. baccanale.

partic. cong. laonde,


che, per la qual cosa.

',

,
',
;,
.
^,
,
/,
,
,

/./
caduto dal

mandar

'.,,

e.

/'.

per

il

inviato da Giove

purgare

cielo.

espiare

via.

osservare, spiare.
,:, . esploratore.
correggere.

correzione.
oJ,

,&/,

%, :,

correttore.
tirare una linea di confine,

:~. ,

m. distinzione.

v.to,

n. fossa.

perforare.
>Oi, a, ov, divino, grande, sa?ro,
nobile, fedele, e/Mi. degli eroi.
anche gen. di
co3 perch, per qual cagione.
e. nutrito da (dove
alunno di Giove (ordinario epit. ati

:,

?.

che

in giro.

y,

15,

vortice, gorgo
vorticoso,

674K,

'.-ir,v.z,

/); <3//>,

//: /,

separare, definire.

;, .

Av'jj

:,

c/.to,

bifronte,

e.

mesi.

Atviy/Mt-j

tra-

///,

bipartito

e.

lanciare una freccia

verso ; traversar con una freccia ;


trapassar con un giavellotto.
scorrer per, passare per.
qualche luogo.
disperdere.
iopui, cacciare, respingere, perseguitare ; temere.

//'

m. bilingue.

ti'Xiprli} io;,

*,

no od eguale.

zappa, marra.
A.txeiijTiJSj oj, m. zappatore.
e. che ha due corna;
bicornuto
bicorne.
'* ;, *JS,
diritto,
processo, accusa,
fpena, fio, punizione. Dice, una delie
Ore, figlia di Temi e dea dei giudizj.
Aixvjv, aw. a guisa di.
cjv, /'..porta doppia, a due

',

o, *. amjrnistratore.
iw;, /'. apertura.

rej.

esser doppio, raddoppiare.

/,
to

raddoppiare.
e. doppio, raddoppiail hlo preso dopavveniva nelle vesti dei

/.oc,

dove

ves!e

pio, come
ricchi

...,
;, ,

o'j, w. raddoppiamento.
ov, doppio, pi grandoppio.
avv doppiamente.

,
,
de

il

',
-,

doppio

;.,
yj,
;

/'.
duplicit.
ov, cun/r.

duplice

/ac.,

furbo;

tinto.

raddoppiare ; in ifd. raddop


piarsi; divenir grande il doppio.

,
. ,
,
,
;, . , , &,
,,
1S

raddoppiatamele.
. bipede,
e;

Aii:c).wc,

ooor,
due piedi.

,
,

due

volte.

e.

sipare, precipitare; abbattere

fiere.

muore due

che

e.

/.,

lanciare il disco.
rj, m. disco, piastrella rodi piomdi ferro
tonda di sasso
bo, ad uso di gittarla giuocando.
. un tratto di disco ,

<7/,,

quanto lontano
un disco da mano di

cio tanto spazio,

pu

gettarsi

uomo

robusto.
dvi, doppio.
Aisrayy.dc, ", a, dubbio.
dubitare, essere
/Vi. '?,
riflettervi, pensarvi su.
in dubbio
dubbio, esitazione.
f.
che ha due bocche,
e.
Mito :j.oc,
tu.t9$,

/},

,
-:, ;,
,
;

^,
-., ,
ambiguo.

a, duemila.

, ,,
,

svegliare, destare ; ut mcd.


svegliarsi, vegliare.
W-jw, cercare.
/'wfEcxiof, /*. sedia.
}
a, m. cocAj^psuTvis,
chiere, carrettiere, auriga.

'-^:,

,,

pi.

rji'jpoi,

t-

sedia dei cocchio ove slava ascocchio,


siso l'auriga del combattente,

&, .

edia, carro

',

poet.

da

battaglia.

due parti,
due maniere.
in

4,
^, , ', ,
separatamente, in

dividere in due,
ov

doppio, diviso in due.


che
rrc//.

/3./,:,

separare.

divide

f.

natore.

'

/-:,

t'ilti

esser segregato.
tagliare in due parti.

am>. doppiamente..

:,
',

/".

sete.

sitibondo.
w, aver sete; esser
sitibondo, quindi esser vago, bra-

Ac o,

eoe, n.

sete.

, doppio d'animo.
.','3*.

e.

".

persecuzione, ftn

/".

in

6)',

,
, ,,

,
,

'",
^/,
/avj
'

-'

f.

ripoi,

",

che sottomette

,
,
,

domatrice.

m. colui che doma,


; domatore.

ancella, serva.

f.

,
/^-,

m. schiavo,

valletto.

editto, sentenza;
dogma, punto di 'dottrina filosofico

,;

,
/,

n.

teologico.

ooiW,

/*

dubbiezza,

al-

ternativa.

aspetfui. aitai, osservare ,


tare; essere di parere, d'opinione,

giudicare, creder bene, stimar bene,


insidiare, spiare; osservare
fui. s* .
verb. irr. conlr.
parere, sembrare, stimare, credere.
/vji;,
f opinione.
esplorare; approvare, esa-

/.,

//,,

^,
,
/ ,,
',
,
.
/.,
/,
,
,
>,
'/,
minare.

/".approvazione, esplo-

razione.

li,

'/.,

esperienza.
probo, approvato.

e.

o /.,

trave, lancia.

/.

a, av, frauca, pov ;


dolento, doloso, fallace.
fraudolentemenle.
operare con frode.

adulterare, corrompere.
/. frode.
ovo, e. astuto ; fraudo-

lento

furbesco.
ingannare.
,

stinco

moso.

disdis-

proposito di caccia, rinseguir


le fiere, il dar loro la caccia.
m. persecutore.
cacciar davanti a s,inseguire,
perseguitare; nel linguaggio forense,
accusare ; riprendere.
inseew?, /". persecuzione,
guire.
.:, /". dilazione, intervallo.
canale.
/'
capacit nel domare.

rfi"

/i,

il

mese lunare in due parti.


tavomStoc, e. che parla altramente da
quel che pensa ; bilingue, ingan-

-,
),

fare.

falda.

volte.

-',

\5/',

/"wi.

ori',

doppio, addoppiato; doppia

aisSscW?,

m. -persecuzione; quindi,
inseguir le
,

in proposito di caccia

doppiamente.

.';, ormi,

di

,
,

fusolo

/',

e.

che

gambo

ha
;

lungo
ha

che

lungo manico.
picca.

e.

armato

di

lunga

,,,,
,
,
,
,
',,
,
, ,
,
,
,
,
,
,
,
',,
/, , '

//:

ha

&', ,

avv. lungamente, per lungo

dv, lungo, prolisso, molto.

',
bra.

lunga om-

fa

fraudolento; insi-

dioso, artificioso

//., ,
:, , ,

che

e.

perfido.
astuto, frodolento,

7.

inganno, frode.
m. frode, inganno, dolo

che raggira nel


suo animo inganni, che cova insidie.
pensar inganni, ordir
e.

ganni

f.

meditazione d'in-

astuzia, furberia.

,,
,,
,

e.

ganni.
oiofy,

che

medita

esploratore,

ni,

in-

spia.

ingannare, adulterare, depra-

vare.

?;/,

n dono, donativo.
fabbricare.
/*.
fabbrica.
avv. verso casa.
m. ogni edifizio, casa, palazzo; stalla; anc/ie tenda, padiglioa casa.
ne;
so;, adj. ripieno di canne;

Ao/jiW,

',,

,
,

/,

;,

cannoso.
Aova, /., m. canna.

'

/W.
ed
vi5w, muovere, agitare, scuotere ;
turbare ; invitare ; in pass, essere
cow/r.

',

mosso, discacciato,
aro; , .;
agitazione

', ,

guizzo.

', ,
fugato.

/".

gloria, maest, fama, sentimento, opinione altrui sul conto


nostro ; illusione, apparenza.
celebrare,pensare, giudicare,
/'.

,
,
;,

immaginarsi.

alo 07 1
Acfoo'ya;,
>.

mento,

',

o'j,

-i,

pasto.

celebrar con lodi.

, ,
,

lode.
lodatore.
pelle detratta, scortica/".

/'.

in yener. pelle.
ni.

n.;

valente guerriero.
ni. alabardiere, guardia, satellite, doriforo, cio porta-

', ,

lancia.

donativo, presente

f.

pre-

mio.

,, ,

donatrice.

f.

m;

m. dona-

dopTtoi,

propenso a donare.
che si pu dare, dato.

dv,

&/,,

", dv,

ridurre in servit.
servit, suggezione ,
condizione di schiavo ; in pi. atto
di servit, servigio pesante.

',

,
,
,

f.

w. cena;

e.

servile,,

da schiavo.

.,

..

servit, servigio.
servire, essere schiavo, corteggiare.
f. serva, schiava.
v, servile, di servo.
avv. servilmente.
e. servile,
di servo, di
schiavo.
e.
conveniente a
servo, a schiavo.
m. servo, schiavo.
schiavit, servag, f.
f.

-, ,,

,
',
,
,,

',
,

,
,
gio.

ridurre in servit.

strepitare, rimbombare; fare


tonfo.
ni.
strepito , fracasso
,
che fa tiri corpo cadendo sulla terra;
fragore ; tonfo, rimbombo.
adj. ligneo, di legno.

,
;
-,
,
un

nel

,',
,
maneggiar
,
dove
, armadio
,
,,
,
,
m.

inclito

l'asta.

acquistato coli'asla ; schiavo di guerra.


ripo,
f. luogo
nevansi le lancie ;
ma-

,
,
,

e.

gazzino delle lancie.


f.

f.

n. ricettacolo, ricovero.
convitto.

palmo.

dv ;
quo, torto, sinuoso

otre.

cenare.

m. forte nel maneg-

/".

frodi.

giar l'asta

invece

picca; legno.

tore.

furbo.

artifizio.

dal.

tfopi, lancia,

tempo.

g^i.

di

di collo lungo.

e.

lunghi

(jon.

),

che

e.

115

obblisbieco.
curvare, inflettere, sbiecare.

<,
,,

dv,

capace.

,
,
, ,,
,
,
,
,,

116

.,.

pv.ytix,

manciata

Apay

/';
;

manipolo, fascio:,
mazzo di spiche.

&.'/,

raccogliere
fasci ; legar manipoli ;
portar le spiche in mazzo a chi fa
Api covoni ; ammannare.
Apaypuc,
pugnetto.
f.
fare, eseguire.
/".
dragonessa
ai,
; dragone femmina.

manipoli

,
,
,
^,
,
,,
,
;,
,
, ,,,

pieno di serpenti.
ro. dragone, serpente.

e.

dramma,

spettacolo

teatrale.

appartenente a
,
dramma, drammatico.
m. pugno, una branW, ov

/.,

cata.

m. servo

fuggitivo.

/w/.

dere, abbrancare

-,

Apstur/jp,

.,

afferrare.

m.;

pren-

,
,

con/,

, fui.

joj,

monda.

fare;

nistrare, servire.
vero, nus. correre.
vj,

/",

coltello ricurvo

aduso

falce.

mi-

,
)*, ,
},
, ,*,,
,
.
,,,
/"

de' vignaiuoli,

attivit, destrezza,

pungente.
/".acrimonia; fig.
,
violenza ; veemenza.
/t. luogo pieno di alberi.
;

!,

eoi, . albereto, selva.

correndo, come

,
,

e.

corrente, corridore,

atto al correre.

corriere, procaccio.
W, ov, buono a correre, nato
fatto alla corsa; corsivo.
m. corso, il correre; e
corso, il luogo della corsa; cammiro.

n*. viaggio.
pov, rugiadoso.
Apoiepo'5,

wi.

quer-

('.
ghianda.
trave ; sostegno ;
quale si appoggia la

v,

m.

puntello sul

nave da fabbricarsi.

lacerare, scortecciare; staccare, mozzare ; graffiare, ferire.


quercia, rovere.
f.

,
,

,
,

tagliato!* di

e.

quereia

/.,

d'altri alberi.

n.;

m. siepe.

:,

;, f. paio.
sommergere

precipitare alcaricar di mi-

cuno nella sventura

' ,

&,
,
/j,

f.

mit

calamit

po-

miseria;

so?, e.

che

patisce cala-

calamitoso.

andar sotto, entrare, tramontare, andar sotterra, cio morire.


potere, vavov, part. di

/,

ouva
potente, che pu, che poteva, che potesse, ec

colt

potenza,

/'.

forza;

fa-

esercito, forza armata.

confermare

,
/), ,

f.

corroborare.

signoria, potest,

imperio, potentato, dinastia.


signoreggiare, imperare,
regnare.
m. potente , grande ,

,
,
, ,
.>.

principe, principale.
esser potente.
vi, ov, potente, valido, possibile.

',

avv. potentemente.
andar sotto, entrare, tramon-

,
,
,
,
'^,
tare.

atl

per corrente.

^, ,

Apvo palavo ,

fui.

esattezza nel fare il suo servizio.


, agro, acerbo ; forte,

/;,

ceto, bosco di quercie, foresta.


eoe, e. selvoso.
,

lere

tagliare con falce, segare,


cogliere, raccogliere i frutti 3 vendemmiare, mietere.
- ministra, ancella.
servitore.

vivace

cino.

,
,
,
, ,
.,
,

dramma, peso

italiani,

oci;'.

vert

5j /' moneta greca, la quale


48 soldi
farsi corrispondere

;,
'),

rugiada, guazza.
di quercia, quer-

/".

serie.

servo, ministro, attore.

pu

,,

/'.

gcti.

due
come pure

dai.

unisce a lutti

-,
,
Jtttw,

m., e
qualche

indeci

volta

e si

casi.

indecl. dodici.

andar all'occaso, tramontare.


andar soit' acqua , sommer-

gere.
particella che in com posizione co n
altra parola significa di malavoglia ;
malamente, a stento, con difficolt &.

117

non

ueetypet, contr.
presa alla caccia

alla

Auiaywyoi, OVj m.

che

buona

far

pesca.
a stento

si

conduce.
jTor.rjz, tot,

^^

c. che gravemente spira,


con violenza.

),

'

,,

,
,
;,

ne, inestricabile.
e.
lento
pigro, scioperato.

,
.. ,
,
^;,
si

pu

&,
-, ,

dispiacere, riuscir

mo-

/..'.,,

die

soffia

e./

e.

\,

che arreca grave dolore.

e.

bj-jyj.u/.To;,

evitabile.

e.

e. difficile

a prendersi.

,
,

e.;

otr, e*

sciogliersi.

non

che

e.

darsi

consumare.

rincrescimento,

,
f.

adj. implacabile, bisbetico, stucchevole.


;, f. che partor
ottima prole
figliolanza ,
ma in
e.

. //.,
mal punto.

g'e-^

7 3:, ,
tarsi,

grave

molesto, uggioso.
e. difficile a por-

da accostar-

,
,

aspro, poco

e.

fecon-

epil. della terra.

Au?ysysia,

ignobilit,

/".

origine

abbietta.

,
3
-//)'-,

eo-;,

ignobile, ch' di ab-

e.

^/,
^/,:,
bietta origine.

;,

e.

&&, ,,
sarsi.

tay

difficile

infelice.

e.

difficile a

e.

,,

strarsi.

infelicit.

/".

avv. infelicemente.

'-, ,
,/);,

difficile
e.

dimo-

a vedersi.
a pas-

difficile

oscuro, bnjo,

e.

e. difficile

Lj-.aiKipzioi,
dersi

smarrisce

,
,

orribile.

difficile

a riscal-

freddo.

tramonto del sole, oc-

/".

adj.sing. m. difa soggiogarsi.


e. che rende un suono ingrato ; orrido.
reca inquietue. che

/.<5:,

;, ,

/, , ;
dine

difficile

&,
,
/&,

infesto.

e.

di

mala

fama, disonorato.

,
,

indocilit,

/".

capar-

biet.

.-,

indocile, che stenta

e.

,,

-/,

e.

domarsi.

aver l'animo mal disposto


verso qualcuno; esser pieno di malevoglienza; mostrarsi nemico; pugnar contro.
e. male intenzionato
cie procede ostilmente, infesto, nemico.
/". tramonto
del sole, oc-

^//,

,,

,
/,

.,
caso.

ipoz,

f cattiva madre
tal nome.

madre indegna d'un


li,

ov, vespertino, occiden-

/, ,

e.

difficile a ri-

cordarsi.

a disporsi.

difficile

che

difficile

inespugnabile.
a vincersi, a

e.

difficile

tale.

a comprendersi.

jis^i'ArjTo;

e.

a imparare.

difficile

e.

da ascendersi.

730/6.4,

do,

si

io;,

ficile

dispiacenza, uggia.

59'

dissonante

cidente, sera.

lesto, uggioso.

AuiosTTe;,

malagevole uscita.
che ha
,

di

e.

suono spiacente,

a di-

difficile

litigioso

atf/.

e. tormentato dalla gelosia, invidioso , sospettoso, ombroso.


Ausvj/eyWg,
e. spiacevole, amaro,

ascendersi.

infelice, sfortunato.

e.

operare,

tristo.

difficile

<?.

1',

ad

contenzioso, fantastico.

,
,
,
appena
,; ^',;,
, }|$, ,
ad
,
.9 ,
, -,
un
Aysayyj^

sbrigarse-

difficile a

'/, ,

diffi

divi-

ilmente

a smarrire

smontare (parlandosi di colori).


non pu
, e. dove

cilmrnte farsi irruzione, che


cilmente pu essere invaso

difficile,

e.

sciagurato,

infelice.

'&, ,
,
,

f.

deformit, brut-

tezza.

^,

e.

deforme, scontraf-

fatto.

fa-

diffi-

f disformazione.

e. difficile

a intendersi.

',
,

118

erto ed imprati-

e.

a, non comodo per abipoco abitabile, mal abitabile.

,,
^/
tarvi^

intollerabilmente.
pigro, accidioso.

avi,

Aj'jozvo;,

e.

(nuovo

poei.

/),

,
,
^,
/, ,

inconsolabile.

versarsi

gura.

, oc//,

', ,
',

difficile

ad

pu

ab-

si

avversit, scia-

incredulo.

e.

navigazione infelice.

/'.

ambiiscia, affanno.
,

/".

faticoso.

infelicit nell' o-

perare.

,
,
povero
^;, ,
e.

che a stento pu sal-

misero

e.

infelice,

miserabile.
difficile a custo-

sciagurato,

,
,
/,
',
,
,,
.,
^/,
dirsi.

e.

carico di mise-

e.

rie, disgraziato.
cowir.

essere infelice,

capitar male.

,,

. infelicit,

dis-

grazia; accidente sfortunato.


e.

infelice, sventurato.

/".

infortunio, miseria.

avv. sgraziatamente.
diffamare, infamare.

:, ,

/'.

cattiva fama, diffa-

mazione.

c.maledico, maldicente.

ccrn/r.

mala voglia, tenere


e.

sopportare di
in

difficile

-j^vopoi,
,
grave a sopportare.
volentieri.

a sostenersi.

annojarsi, slimarsi aggravato, sdegnarsi , esser mesto.


difficolt, molestia.
f.
e. difficile, disastroso,
schifevole, molesto, odioso.
disagio , in-

,,

/,
,
,

5,2',

comodo.

,
\,
,
/, ,
5/),

f.

nome

,
,

insipido.

e.

e.

puzzolente.
puzza, fetore.

di odioso
e. persona
malaugurato, infausto; ese-

ricolmar

di

rossore

vergogna.
custodire con difficolt, dif-

ficilmente conservare.
ri, dv, occidentale.

';,

, ,

,
/,
t\'vvw

fui.

sot-

tentr^re, appiattarsi; andar dentro,


andare all'occaso, tramontare ; vestire, abbigliarsi. // med.

',
ha

l'1'steso significalo.

o&zxa

,
,

indccl. dodici.
e.

prezzo di

del

dodici bovi.

varsi.

>

infesto per l'inmolto freddo.


combattimento

e.

due.

/.

penoso, laborioso

330,

avvilimento d' a-

crabile.

m.

mal

che

-^-, ,
^-, ,

,
',

a tra-

tempestoso.

abbracciarsi,
bracciare.

;//,

difficile

e.

pres. da 'Ja
mettersi indosso,
vestire.
/jtwaroi, e. che ha male agli occhi ; cieco.
e. dissimile.
Ajiosto.-, oj, difficile a sopportarsi,
intollerabile.
difficile a calmarsi ;

'

f.

vernai freddo
difficile

pigramente.

art,

;,

nimo, prostrazione d'animo.

cabile.

..,,

,
;, ,
,
,

avvilirsi,

mala parte.
a portarsi;

comportar mal-

'/],

ov, do-

dicesimo.

e. di ven,
,
tidue cubili.
avv. dodici volte.
/".
dozzina.
frf
. casa , magione ,
arcr/ic tenda , padiglione, essendoch
nc'tcmpi antichi le tende erano costruite in forma di case.
casetta , tetto, ca-

<?,,
/,

/,

,
,
,
,

,.

mera.

fabbricare.
f. dono, regalo.
avv. gratis, a ufo.

,,
,
,

regalare
fui.
,
,
dare in dono, gratificare.
dono, regalo.

,, ,
r!

<?,

'j,

placabile

co'doni.

corrompere co'doni.
. dono, regalo.

dispensatore>

rn.;

m. datore,

donatore,

EA EB Et

Q
w-iv*;,

y,c,

f.

119

EyyuaXi'?*, metter nelle mani; donare, cncedere.


Eyyuaw. promettere per un altro

presente: regalo; dono

come vino,

di cose da consumarsi,

vesli. ec.

promettere in matrimonio.
Eyyi/jrj, ns, f. promessa fatta per un
altro, obbligazione.
Eyy^rjocg,
guarentigia, sicurt,
malleveria.
EyyjvjTyi;, oJ, ?. mallevadore, sb

E.

/".

curt.

E,

quinta

Eyyu&sv, e).yu&t,

dell' alfabeto greco,

lelera

pronunzia come il nostro e chiuso. Preso numericamente indica cinque . ma con un segno per di sotto
vai cinque mila.
^,,s stesso, acc. del prem.

o<j.

Eoe, ini. di maraviglia, ah


sa, ini di dolore, ah,

ah

ah

a.

'.',.,

2.

/;, ,

simo.
Eyyu'rtps;,

quando sa*

cino.

veste donnesca; velo da

Ey/JT/ii,

donna; adj. belle.


Ea,c, ,,-,
primavera.
Lv.pivo;, -n, ov, ch' di primavera.

",, ,

xwto'j

at'v. superi,

Ey

im-

quando non.

(xrh

Ly.vi, ,

om.

///o

yyu'Srt, t.

/Jofi.

da vicino,

dappresso.

Eyyj7ta,

trovarsi

brogliato.
cong. se, qualora,

namento

ov

superi,

jsoc,

/".

prossimamente.
vicinis-

compar. pi vi-

vicinanza,

avvici-

EySi,o&>, eccitare, svegliare, suscitare,

animare; in med. svegliarsi, destar-

del pron.

si,

sorgere.

;,

s stesso.
iVon si declina che nel genitivo, dativo, accusativo singolare e talora
anche plurale; ha pure il senso di te
stesso e di me stesso.
di s stesso, di lui
r,i,
stesso.
conto,
jw, inf.
fui.

Eyspffis,

permettere; lasciare,
omettere ; lasciar fare

Ey/ay.7TTO), inflettere, piegare.

'/.,

/,//.,
/^//.,

;,

indecl.

poet.

settimo.

"/,
/2'(7;

re in.

Eyxedew, chiamare in giudizio, accusare, rimproverare.


Ey/>.Jir:w, occultare, celare.

rilasciare;
cessare.

settanta.

/?, ,

ov,

gere, durarla.

:,

e.

nativo del paese, in-

digeno.

/,

Eyyiupw,

scolpire.
Eyyovji
e. nipote, discendente.
iscrivere, scrvere sopra
in qualche cosa.

.,,

'/, , , .

in qualche

(soltanto in pi.)

"//3,
'//'^.
'//,
intestini, visceri.

prender in, sor pren-

dere;
pass.

Eyytw, avvicinarsi, esser imminente.


Eyyivs
essere in, nascere in.
Eyyiera, ?,>. superi, prossimamente
Eyyiyaoe*, indolcire, raddolcire

produr suono

cosa, farla risuonare.


a.po;, ni. cervello.
Eyxotjssia, a;, f. obbliquit.
e. obbliquo.
yxapsiw?, avv. obbliquamente.

'/^, ,

/".

EyysAeew, deridere.
Eyyevyj's,

'/,
Ey /.,

avv. settanta volte.

ebano, legno di ebano.


E'/a&epawj rimirare, volger lo sguardo a qualche oggetto.
Eya 3T25s'cu con/r. ", resistere , reg,

eccitamento, svegliasuscilamento.
rinnovare, ristaurare.
(, collocare in, costituif.

mento; risurrezione,

sivo.

//;,

dappresso

Ey/uy-va^oj, esercitare, addestrare.


Eyyuec,
respone. mallevadore,

EyyJ;,
!

art',

davvicino.

si

inviluppare,

investire; a.

1.

abbandonare, lasciare.
mescolare, frammi-

EyxaTa/Ai'yyu/Aij
schiare,

-/,,
/;,
/, :, .

Ey/.a-aTt2r/;y.t, deporre; nascondere.


abitare.
ov, interiore, intorno.
scottatura, segno di scottatura.

giacere
giacere in.

Ey/.si/jtai,

su

qualche

cesa,

{20

?
yxet/M,

instare, resistere.

KyxavTjoi'Cw, stimolare, pungere.

Eyxsaawu/jLt
mischiare.

Eyxsya/oc,

uw

m. ci che sta nella

chiusura.

rinchiudimento

/".

-,

'/,,
/)-/, \

querela

rimprovero.

dv, colpevole, reo.

*i,

colpevolmente

indegnamente.
EyxXiffov,

inclinatamente.
Ey
-:y/ivouat , esinclinare
sere inclinato ; essere appoggiato ;
riposar sopra.
Eyjiei:,
chinamento , inclif.
nazione.

/,

at'y.

'/,

lavoro ; apparecchiare prontamente.


EyxorrW, rji, f. incisione; intaglio;
ostacolo
incidere

Ey

amman-

<..

temperanza, con-

f.

tinenza.

trattenersi

raffre-

narsi.

'~//..,

conir.

di,

conte-

tenere,

nere in freno.
Ey/jarW?, so; , e. che si reso padrone di ; padrone, superiore.
ay/pazzoic,

avv.

gagliar-

damente, vigorosamente ; con fermezza, tenacemente; con impero sopra so e gli altri.
ammettere, adottare ; ag,

/,

giungere.

Ey

coprire.

-/'<.-;,

nascondere nel, occultare,

circolare, rotondo,

enciclico.

/, ,

,
-/).',
Eyxu

involgere

',

f.; yx-m-:, o-j,

f.

gra-

vida, incinta.
incorrere, abbattersi, imbattersi; cader sopra.
lodare, encomiare.
Eyxwuia-jreoc, a, ov, ch' da lodarsi,

da encomiarsi

//9.*-;,
comiatore.

o'j

'/',

elogio

lodatore,

en-

vigilia.

f.

vigilantemente, con

frenare, porfreno.
/;.;,
asta ; l'arte di
f. picca,
lanciar la picca.
conir.

-.

re e levare

-,'/-,
mano,

il

conlr.

porre mano, dar

trattare.

.
',., :,
'/',
, .

,
,

impresa.
pugnale,

stru-

mento maneggevole. Enchiridio,

bretto

li-

manuale che conitene pregevoli


e

osservazioni preziose.

dare in mano, affidare


consegnare.
,

do;,

anguilla.

,
, m.
f.

che d morte
e.
guerriero; furibondo nei

lanciar l'asta.

,
,

/?).;,

allestire.

/., ,
;

vigilanza.

coll'asta

intagliare.

Eyxoi/tsw, metter in ordine


nire

pres.

siijnif.

avvertimenti

scolpire.
affrettare un

Eyxovsw,

vegliare, risvegliarsi ; il
vsalo ancora in

Eyprr/opri, avv.

accusa

s.

-/,
p. m.

Eyx)ei'eu, rinchiudere.
r-;y//y; y.a,

encomio

gridare ad alcuno, contr'al-

cuno.

testa, cervello.

Ey^i'i'i,

,
,
.

lode.

yxspaw 3 fram-

coi

guerriero.
infondere

tazza,

,
&,

vibrator d'asta

versare

in

una

simile, mescere.
asta, picca.

/>,

eoj, n.

appressare, accostare;
mulr. accostarsi.
ungere, strofinare.
Ey^fovtCwjdimorare per lungo tempo.

,
,
,
,

dorato.
succoso.
y/viic, soj-;, /'. infusione, infezione.
dar luogo, pereontr.
mettere ; v/opli , impers. permesso ; possibile; vi luogo ;

'/);,

ov,

lecito.

sione.

e.

e.

f.

cessione, conces-

e. ch' del paese, paesano, nazionale.


pron. prinn'livo, io.
Eywys, comp. d't/o, pron. e yt enclit.
io, io per me.

E d'avo';,

',

adj. dolce.

aro;, n. cibo.
uguagliare al suolo, appianare ; abbattere.
pavimento, suolo.
EV.^o;, eo;,
E d'i', imperf. di
E'Sctp,

EE EZ

,,
--,
-, ,

121

. cibo t companatico,
vivanda.
j. mangiatore.
"iv, commestibile.

aro--,

mangiare

",

Eiz-sTOs,

",

cibo, vivanda

/.

opcti, mangiale, consumare ttangiando ; divorare.


;, . sede, seggio ; tempio.
y,op%, :, f. sede, sedile, sella, panca.

',

,;

collocare, stabilire.

#pio,

stabilimento, fon-

cibo, alimento

/".

\-,

mento.

nutri-

-:,

/,,
/)5,

,
,

sere assiso

~,

nvp.

assidersi.
fui.

'-,

a. 1.

p. pass. eie/A&U, far sedere, collocare.


avanti a voce aspir. inv. di s:t.
E&tpa, $,/; chioma, criniera, giubba.

'

S;i'e<y, aver consuetudine,


tare.

^
Ee'/vj /:,

e.

frequen-

costume, usanza,

5oc,

anche

poeti

istitu-

zione.
ESw (antiquatoj verb. irr. esser soli-

consumare, frequentare,

med.

p.

3 a.

Et, concj. se, anche per an e Tutrum


seppure, se, tuttadei latini;
alse
via ; ii'/vi , se dunque,

/,

meno.
/i

7,

luogo acquidoso

f.

Etaptvo'-;,

di primavera.
pure, se certamente.
e. bello, vago, spe-

o'v,

Et'y, cong. se

)./;

cioso.

EiSoup ,
vanda.

-,

,/'

cibo

n.

deforme

io:, e.

brutto.

p. HS/]/y. ed

pascolo

/)(?'

di aspetto,

/mi

6?C.

ooitv, sapere, conoscere.


coi,-, /'. cognizione

Et'oviit;,

vi-

c&
o/(.

scienza;

abilit.

/,

EtJi
//, v, speciale, specifico.
Ei<Jtz6J: , avv. specialmente, specifi-

camente.

'^,

oj, adj. somigliante.


aspetto, forti. bellezza,

-JOi,

ma, specie
conoscere, vedere, innascondersi sotto
tendere, sapere
sembrare ; in med.
le fattezze di ,

JLio), verb. irr.

volontario, di

buona

esser veduto , parere , aver_ appaed


somigliale; a. 2.
renza
,

ES/ovt^v,
,

f/rt).

-,^

spontaneamente.
;

'2'/)',

m.
che opera
a,

volontario , spontaneo ,
volontariamente per un altro.
2).', avv. volontariamente, spontaneamente.
E
per lo stesso che Se/ , verb.
irr. volere stabilire, allic.

& ,

. /.
&/, ,
-f\io,

e.

&',

oo'j. il prcs. di questo verb.

ma V

ifletv

pari.

a. 2

consueto, solito, or-

essere avvezzo, esser soavvezzarsi


?, avvezzare, assuefare; in mecl,
esser solito, avere in costume.

vedere

m,

Toov,

z,

med. olia

e il p.

,$
;

inf.

serve d'a al verb.

', /,
),

dinario.
lito,

popolo, nazione, mol-

titudine; sesso, presso


di animali.

voglia.

flit.

&, ,
,,

umido, bagnato, erboso.

e. mangiareccio , atto
mangiarsi.
. doni nuziali
che faeevansi alla sposa del marito
dai
parenti del marito : dote che un padre dava alla figlia.
dotare, assegnar la dote.
oJ m. colui che dota ;
suocero ; affine.
E s ix ii
adj. eh' 'spinto da
,
venti remi.
V.spyu.ivoc,
fortificato, munito.
E^oij.y.i, [ut. 2. ioo'jjj.y.i, sedere, es-

EiiSifkQi,

W, o'v, gentile, appartenente


a gente, etnico.
aty. alia maniera de'Gentili.

ioj

damento.
HipixQfi&i , sedere.
mangiare, rodere, divorare.
E

,,

,
3,

to,

stabilire.

'.., <~:,

'', ,

si

inus.

usa

,
,

in

sign. del prcs. io so.

latrare.

tempio degli idoli.


adorar gl'idoli, ido-

,
,

?.

adoratore de-

gl'idoli, idolatra.

', ,

f culto d'idoli

idolatria.

.simulacro, immagine,
figura, idolo; spettro.

Etcc-K, ro;,

puri.

122

med, di
che conosce, che
sa; ammaestrato, istruito.
avv. subito, incontanente.

,,
&,

avv. Dio voglia,


volesse che.
esprimere la viva immagine,
rappresentare perfettamente, assomigliare, congetturare.
Ec'xaa
. simulacro.
Ei'&s,,

,
,
/?,
),/,,

simile, pari.
Y.i/r,, avv. in vano, a caso.
e.

assomigliare, esprimere.
n. figurina, irnmaginetta.
Ei/.; , o-o
m. conveniente , verisimile;
com' da congetturarsi, come apparisce.

,
, ',
,

venti volte pi.

',
,,

adj. che contiene

,
il

med.

p.

oi/.v.

per

ol/.v.,

significa

finus. al pres.).

Eizwvj
mulaero.

,
,

Eixa's,

'/

immagine, figura,

/'

si-

equo, giusto.
part.p. alt. d'

oc,

',

Et'xw;,
simile, somigliante.
assistere a un festino
,
magnifico : far convito.
Et) arrivai /,';,
?n. convitato, com-

mensale.

/-'/;,

Convito, festino.
io-:, n. luogo chiuso, per difendersi dai nemici, bastione, riparo.
Et'/
voc,
g//, d'abete
/;;,

/\

/&, ,

ai,

/'.

Lucina, dea

delle

partorienti, Ilitia.
Et
(*p. dolce), pressare; rinser-

/,

rare;

/,

fsp. aspro), aggirare,

/;;

/'

squadra, compagnia, mol-

.
,
,
titudine.

Et//;,

;,

(sp. aspro)

f.

splendore del

sole.

. invoglio, copertura.
Ei/tyy.a, ktci, . involgimento.
m. vortice, giro.

Etity/to's,

Ei'Xixpivvjc,

sincero.

',
//*, ,

al contrario de' cavalli.

volger intorno, aggirare.

,
'>

. .inviluppo^ invoglio,

///.,

involgere, inviluppacoprire, nascondere.


;
, raggirare, voltolare; in med. volgersi in
giro , muversi lentamente , con-

le

veste, abito, panno.


/'.
fato, destino , ordine dei destini, fatalit , neccssU

;,

vjs,

,.
',

/".

e.

sincerit.
distinto, schietto,

ov, fatale, necessario,

f\,

voluto dai

fati.

Et/Ai, fui. loo'j.c/A, verb. sosl. essere :


eoi dal. come sum in Ialino . spesso
t

",

significa avere;

esser

in s.

'
',,
.

verb. irr. andare, gire; il pres.


di questo verbo usalo talvolta in
luogo del [ut. stoppai.
, avv. per il corso di nove
anni.
adj. marino, marittimo.
avv. per nove notti.

EI/j.i,

'; , ,
glie del

/'.

cognata

mo-

ossia

fratello del marito.

;.
,
,
,

adj. posto

sulla strada;

che abita sulla strada.


che
e. che agita
scuote le foglie; in cui il vento
scuole le foglie agli alberi ; ven-

toso.

cong. poich

perocch

se,

quantunque.
a.

il.

io

diceva ; inf.
non sono in uso

gli altri tempi

prendono da

travolgere

/,

fatale.

o'v,

esser simile, rasscmbrare ; esser conveniente ; esser giusto ; cedere, lasciarsi vincere; soccombere;

sembra

/^//,

venti.

ventesimo.
tr. naturalmente, ragionevolmente.

attortiglia-

trarsi.

venti misure.

f.

mento, moto di circonvoluzione.


e. che curva ij piede in camminando, curvi [)ede epjL
de' bovi presso Esiodo e Omero
per
dinotare In pesante loro andatura ,

//.,

di venti anni.

V.aoii } indeci

involucro,

;, ,
investimento.

iir/.o-Jiov,

at*i>.

|\,

<$

>

-j

si

pio)

qaali ultimi due hanno anch' essi il


pres. inus.
cong. qualche volta, se mai.
Et/sya&w proibire, trarre altrove.
, m. incarcerazione, im,
prigionamento.

Etpyw, riparare, imprigionare.


Etpy&j, (collo sp. tenue) scartare,

al

lontanare ; respingere; impedire ,


escludere; (collo sp. aspro) v. &yw.

',
,
,
;

423

,*,

,],

remare, remeggio.
adunanza, luogo dell' a-

/'.

,
,

dunanza.

,
',
,
vole.

schiavit, servaggio.
il

f.

pace. Irene,
delle Ire Ore.

, ,

,
,,

wo??e

c/

una

pacifico.

ricon-

pacificatore

?n.

pa-

carcere, prigione.
lanajuolo 3 artefice

/".

e.

',
, ; ,', ,
',
, ,
di lana.

e.

ben

lava.

di, guardare, conservare,


fendere, custodire.
strascinare.
inv.di

(e

fui.
inus. del pres. e

per dialisi

4.
imperf.; fui.
interrogare, annunziare, dire.
ojvos, mb. che parla con dissimulazione.
/".
discorso, con cui in
apparenza lodasi uno } mentre si
vuol deriderlo ; ironia.
, che parla con dissimulazione, ironico.
avv. con dissimulazione,

',
loco,

', ,
,

,
occhi ad

alzare

rigli

verso.

montar su,

alzarsi verso;

,
,
/*'

avv. una volta.


v.seg.
,

fui.

2.

arrivare

i'/-

giun-

entrare.
gettar dentro.
ascesa, ingresso.
f.
invasione, scorreria.
f.
ammettere dentro, rice-

',,,

vere.

EiaSvy. 1; siffeTuW, penetrare, entrar


dentro , rifugiarsi ; rimbucare.
/' penetrazione, entrala.

^,
,
/
''; ,
,
,
,

',,,,

ov, penetrativo.
vedere, scorgere, rimirare.
venire in , metter
andare
piede in qualche luogo.
spinger dentro;
cacciar oltre ; spingere.
trar dentro;trascinar dentro.
verb. irr. andare in, entrare in ; interrompere.
avv. fin qui, per anche.
consiconlr. yoJp.ai
Fic
gliare , esortare, procurare , insegnare persuadere altri a fare una
.

-'/,

.
,

con ironia.

cosa.

interrogare, domaodare.
prcp. che regge l'acc. in, ad, verso
presso, contro, per, fine, e in questo caso esprime in particolare moto
a luogo. Sovente dinota oggetto.

',

Alle volte sta col gen. ed allora vi

sempre sottintesa qualche altra voce.


In composizione co' verbi ha il valore
di entro, addentro.

-.,

in.

<?'/,

ben lanuto,

vestito di folta lana.

tornare

saltar in.
salir nel; risalire

gere.

di lana.

e.

Eipop.ai, interrogare.

(J

)>//,

/3,

ciere.

,
,
',

',
,
',
',
^/^
poggiare.

pacificamente.

render pacifico

', ',
filatoi*

, esaudire, ascoltare, porgere orecchio.

guardar nel;

f.

ciliare.

amiche-

ov, pacifico,

yeti-

uno, una, uno,


ad uno unico
lai. unus.

/,
,
//,
'/,
;

,, /*, ',

,.,

un solo

ce.

aduno,
come in

denunzia, accusa.
f.
accusare, denunziare.
introdurre.
/'.
Eicfaywyyj,
introduzione ; insi-

nuazione.

7/7/7.,

esaudimento.

&//, ,

'/,

f.

ingresso.

chiamar dentro.

portar dentro.
paragonare, assomigliare, arguire, argomentare.

rare.
Et'cooVr,

osservare,

notare, conside-

',
*
^',,

entrala, rendita ; trif.


ingresso.
entrare nel, avanzarsi.
cong. finch.
,*
avvenire; alla
avv. per
fine, d'ultimo.
riguardare, mirare , guar-

buto

',

,
,
,

dare, contemplare.
adj. uguale.

,
.',

saltar in.
entrare.
trapassare.

,
,,

124

saltar in.

avventarsi, scagliarsi.
f. aspirazione.
Ei77ros;<jo/*at, entrare.
Et- tpy.^op,
m. esattore, nscof,;,

,
titore.

Eir.pv.Zii
sione.

5m;,

f.

esazione

riscos-

il

pagamento.

insinuarsi.
Eisou-jiSj sok, f. l'atto delio scorrer
dentro, dell'insinuarsi.
correr dentro.
portare in, contribuire, tributare; metter in opera;
;

:,

..,

trasportar seco.
z,

('.

importazione

introduzione

^^/;,

',

Etri, per siti,


lo.,

qualche cosa.
-, avvezzo, solito.
se,

avanti cons. ed avanti le vocali


prep. che regge il gen., da, per,
e talora anche a cagione di.
,
Col detto suo caso ella sta sovente
invece di avv.
m. operante da lungi ;
che saetta
colpisce da lungi, epit.
d'Apollo.
.- , avv. da lontano, da
lungi.
avv. assai di lontano, lontanissimo, remotissimo, a grandissima distanza, superi, d'
et
avv. pi da lungi, pi in
.

,
dopo

,
&;

^,
E

/,

;,&
l,

campar.

uno;

m.;

,
!

ciascuno; aduno ad
intorno a cia,

scuna cosa.
EW-jtots, erv. ogni volta
per tutto.

sempre

_,

oj, m. che

ferisce da lungi; lungisaettante (d'Apollo e Diana).


B'xafoygipd,
, e. di cento mani,

'

centimano.

/(:/(3

, m. Ecatombeone , cos chiamavasi dagli Ateniesi


rmo dei mesi dell' anno corrispondente a Luglio ; prendeva il noma
dall'Ecatombe ,che allora s' immola-

paga-

,,

',

Ex

^
^/,

avv. dall'una e dall'altra


parte, da ogni parte.
ov, l'uno e l'altro, ciascuno dei due; tutti e due.
;
avv. nel,
l'uno e nell'altro luogo, dall'una
dall'altra parte.

atto di portare in;

mento d' un tributo , contribuzione


sforzata
volontaria.
versar dentro ;
versarsi dentro.
Etico, avv. dentro, fino ad.
EiscdSioj, intrudere, spinger dentro.
oj, m. intrusione; spinta sforzosa.
Ei5wjro5,
m. die ha qualche oggetto avanti ai suoi occhi.
Eira, si9r', seguendo vocale asp. ovv.
di poi, quindi; talora interrogativa, e significa come ? forse ? Nelle
interrogazioni esprime una specie di
sdegno e dischcrno.
cong. o, ovvero, sia che.

^,

,
,&

/^,

ov,

riscuotere

Etipa, scorrer dentro

,
,

vano.

f.

sacrifizio di cento

bovi
di cento vittime;
solenne, ecatombe.

.''

cento bovi ,
che portavano questo nome per l'effgie di bove in essa impressa ; di
prezzo inestimabile.
cento
} tws , f. che ha

&
,
,
,
?
,
^

sagrifizio

del valore di
,
ossia di cento monete ,
e.

'

citt.

oSo;

ebe ha

e.

cento

piedi, lungo cento piedi.

///;,

che ha cento porte, di

cento porte.

/../

indeel. cento.

,
adj guarnito
,
cento banchi di rematori.
.

cato.

.;,

;,

e.

,m

ov

=,

/*.

wojw.

centupli-

/-

centuplo.
;

m. centurione.
?

di

centuria.

smo\

wj.

cent'anni, di cent'anni.
m. lungi saettante
d'Apollo.

avendo
;

cpit.

-ri,
ov centesimo.
Ex/Scuvw, uscire; discendere da; avvenire, accadere.
vero, m. gettar fuori; spinger fuori ; cacciare; rigettare.

/3).,

'.

sbarco

/".

uscita

discesa

campo.

costringere colla forza.


E/jSoyj'&sfi), correre ad aiutare.
Exj3o).vi, --:, /". sbalzo
gittata , cac.

ciata

sbocco; foce.

1*5

'/

ridere ; rider di cuore ;


,
smascellarsi dal ridere ; scoppiare
in riso.

,
,
-,
,
F/yovo;,

/,
dere

a.

e. manifesto, evidente;
chiaro, noto, illustre.
allontanarsi dalli patria,
viaggiare.
trapassare da un luogo

/.-,

/.,

ammaestrare.

istruire,

cercare di conciliarsi
,
benevolenza di alcuno con atti di
ossequio e di compiacenza.

la

ExSsiu,

&5,

arrendersi.
1 .cho/ai,
collocare, dar fuori, dare
in potere ; rendere ; sboccare (in
proposito di fiumij.
Exotvjygo/Aat, narrare, raccontare.
t
difendere, vendicare.
1.//)5,
vendetta.
f.
e. vendicatore.
gettar gir, precipitare
}
dal carro.
discacciare.
h/Sopv. 3 c, f. scorticatura.
;,_ /' dedizione, resa.
e. dato, consegnato.

>,
'.,
,
.,-.-

*',

./.7,

./.;, ,
/.',
,.

/,

ricettacolo,

magaz-

zino-

strativo

accoglimento, aspetta-

rTf, f-

oaaw, fuggire.

/.';

/u;

,/,
.,
uscir

..
,

oracolo.
espositivo

illu-

e, esposto, rischiarato.
elidere, cacciar fuora, spre-

&'^,

mere;
do mezzo

&, ,
il

,,

aven-

fiato.

spremitura, schiacsoppressione
ciamento
elisione
d'una vocale
d'una consonante tra
due sillabe.
balzar da; slanciarsi da.
/'

'/.^,

placare, espiare.

da

saltar gi

riandarsi

fuori di.

Ezzoc&aipoj,purgare, gettar fuori, pulire, purificare.


E/.xKto), abbruciare, accendere, sruttare.
divenir p:gro, avvilirsi.

,
//,
,
,
,
,
')
,

/,

chiamar fuori, chiamare

provocare, irritare.
discuoprire , palesare

s, eccitare,

c//at

frutto

eu/tat-, raccogliere

mettere

profitto

il

tirar

daila sua.

rimirare in gi da.
abbruciamento, scetf.

tatura.

zione.
I -'./.

spiegazione, esposi-

,/
E/3fscyy.Tov,

ExSri-rt/.o;,

Y.f.SiOOji.v.1,

/.,

/".

zione.

&/,

ad un altro.

./.&.,

quieto, tranquillo, pa-

e.

&,'^

f.

/.^/,

E/-6r]'/.o-,,

cifico, cheto.

nipote, discendente ; figlio, prole ; originario.


dimostrare, dichiarare.
ricettaniento ; sucf.
cessione.
scuojare ; levar la buccia.
ricevere, ricoverare, succedere a ; stare orecchiando.
legare a; attaccare a; sospen-

m.

da

&,
/;

}./.:,

,
,/,
/,

'

spogliare,

involarsi.
/".
uscita.
l, col, a quel luogo
t;t. di la, da quel luogo.
;

/, ;,
at't>.

care.

coli.

l,

effervesceaza

/".

ribol-

limento.

,/.,, ricercare,
l>/r,3o/ia, a$,
<ia lungi.

.*,, ,
d'Apollo.

f.

mento.
Ezx)aci, rompere in pi parti, spac-

',

'

pron. dimostrativo
,
,
,
quegli , quagli, quella , ec. ;
verso quella parte.
, in quella maniera.
o

tj

evacuare, votare.
pungere, stimolare.
/'.
evacuazione, vota-

., ,
,

escludere.
involare furtivamente.
/".
E//)vj<jta,
assemblea, luogn^
,
dell'assemblea ; adunanza, particolarmente del popolo ; chiesa , radu-

;
',
nanza

).

de' fedeli.

torcere, declinare, piegare.

:,

iti:,

f.

declinazione

incli-

perizia

nel

saettar

ascoltare da.
scavare.

//',

/, ,

Ex/.oi/ojitc,
e.

namento.

indagare.

lungi-saettante; ep.

/"

scavamento.

scancellare, tagliare

ch'era scolpito.

<f!

/.', ,

,
,
/',
,

f.

trasporto,

esporta-

zione.

/./;_,

trasportare.
spazzare.
tagliar su ; levar

/.'.-,

e.

ta-

pendente, sospeso

a.

..

assumersi , prendersi
,
l'impegno di fare alcuna cosa, impegnarsi di farla.

&,
&'

risplendere, rilucere (anche transiliv.J scoprire , produrre


,

mostrare.

dimenticarsi.
essere
stare occulto ;
far
dimenticare
in inni, dimeati*
carsi, scordarsi. Con un participio
fa le veci di avverbio.
Exigyw 3 fui. >, scegliere, eleggere;
percepire, esigere.
lasciare, omettere, mancare,
venir a mancare
quindi, rimanere
ecclissato, ecclissarsi parlandosi del
sole ;
cessare.
/.'
/'.
deliquio , manca, cw; ,
,

,
,
//-:,

mento, ecclisse.
/,,

ov, scelto.

avv

scioltamente, libe-

/.
%., '/&/
ramente.

levar la scorza,
,
; schiudere, aprire.
, dimenticare, dimenticarsi.

la buccia

,
,

'/',

tue, m. elettore.
/-;.,
f. scelta, elezione; egloga, specie di componi mento pastorale.
E /.lo co, lavare, cancellare.
c-k, /*. scioglimento, liberazione.
sciogliere, liberare; snervare;
allentare ; sparpagliare ,
sparger
qua e l.
Exy.ai'vay-Ki, infuriare, imperversare,

'&>,

/&,

operare con furor matto, bestiale.


imparare perfettamente;
apprendere a maraviglia.

,
/,
Exy.a<T5w,

gare

pigro, accidioso.
uscir fuori , an-

e.

//,

,,
,
,
,

via

/.', ,

E/./e/.to',

;,

Exusat}?,

darsene.

Exxpivoj, separare.
hU/piToc.,
e. egregio, svelto, eletto.
rotar d'alto in basso; travolger gi.
traboccare.
conir.
cianciare, garrire;
divulgare.

.-

2Q

astringere, asciu-

spremere

meditare, esercitare.

./

'

spremere

uscir fuori pressando.


snervare, indebolire

far

in-

fiacchire.

uscire, partir da.


nuotare ; salvarsi

a nuoto

uscir d'impaccio.

&,

{'ut.

ria

ritornar da.

l^ in quel luogo
Exov-r, avv. spontaneamente, volon-

tariamente.
, ov, spontaneo, volonta-

/',
/,
/), ,
rio.

avv. spontancamente,volontariamente.
avv, fuor di misura.

,
,,

'/
',

m.

terribile.

avv. in

modo

terribile

straordinariamente; estremamente.
infuriare; abbandonarsi

,
7/$,
al

suo furore

imperversare.

avv. gi, anticamente.

tentare, espe

rimentare.

inviare da un luogo ad

altro , mandar fuori;


cacciare.
,

un

rimandare
m.

stordito

attonito.

ExTr-roj,

passare

al di l,

traversare,

trapassare.

/,
/.,

Exirj&co, devastare, distruggere, sac-

cheggiare.

/.&/;
,
.; nascer

distendere, slargare.

fui.

apprendere.

pari,
f.; da txfxieda, spuntare.
saltar fuori; zampillare.
inacerbire; inasprire.
Kx7rw, ucr6. m. bere da, bere fino
all'ultima goccia; asciu|jfci*'a tazza;
assorbire, tracannare, trincare.
tw&.
cader gi , de-

-'),

, ,
m\

cadere; a. 2.
perdei ci
che prima avea, cio da esso decad-

di ; esser cacciato
in esilio.

esser

mandato

), ,
.
;,
,,,
',

ripieno.
navigar da, partirsi in nave,
mettersi alla vela, fut.
yj, ov, che apporta terrore.
oi;f .storditamente, sba-

datamente.


*7},
<|,
,
o-j,

e-

,
< ,
',

127

sradicare, spiantare.
/". estirpamento,
l'atto

attonito, stupefatto.

costernazione, sba-

/".

dello sradicare.

-',
\\)>3~ ,

mar

,
,

/j.

).)/,

m.

stordire; costernare;

/3oc/. /.7rX/jya,

spaventare.
lavare; imbianchire
respirare, mandar 1" ultimo
sospiro, esalare.
/".
ni
respirazione, esala,

/.-),
zione.

9<?.*>

maniera

fuori de'piedi;

mettere

propr.

d'avv.

gencr. via, lungi.


vincere, sotto-

espugnare.
cu, e. espugnabile.

//'
.,
E.<7Tis/

conir.

E/.::?.' =;;o),

confi*,

eccitare

guerra; render nemico.


Rx.no)
cohtr. w,
costringere
coll'assedio una piazza ad arrendersi; prendere una citt colla forza
delle armi; espugnare.
E*so/tin} 9 ns, /". emissione ; bando ;
ripudio ; cacciata.
affaticarsi molto, coltivare,
attendere allo studio ; esercitarsi.
uscire , partir d' un
EiCnapvJop.ta.f
luogo.
volar fuori,
volar via da.
esigere, percepire le
contribuzioni; compire, fare.
so;, e. elegante , insigne,
molto decoroso, esimio.

.,
---,
,

/*;

,,

/,

''/*,

corrompere

ricomprare;
con danaro
Jt'
abflNindonare

un luogo;

licenziare.^r

/;

E*--uV,)7*i(Jjjfitar fuori; rigettare.

'y"f.T"YXpwji/.a,

?,

decadenza, caduta; trattura; ac-

/.

cidente sinistro.

;, abbruciamento
infiammazione, riscaldamento.
sboccatura, sbocco.
Expsyfft*, ;,
/".

/\

Expsa, traboccare, scolare,

,//'

scorrer

fuori, scorrer gi.


rovina, precipizio;
Eypr.ypor.,
frana.
E'xiv;yvyjuii ;
rompere,
,

fracassare , spezzare
con impeto.

Ez-i-uw, discacciare; in pass, essere


discacciato, gettato fuori.
fvt (/. } estrarre, svellere.
rimozione di una
, zvt,
f.
cosa dal proprio stato ; uscita di
mente, stupore.
(ut.
sovvertire, ro,
vesciare.
balzar fuori precipitoso ;
,
scaturir con impeto.
avv. frattanto, di

/.',

/,,

/.
;
,
/,
, /,
,
,
',
;, ,,

seguito; successivamente.

-:yoT3;,
,

scorrimento;

levarsi di dosso.

K/7r/Y]3ff9//oa, stupirsi, maravigliarsi.

/?,

chiamare a s; chia-

fuori; far venire a se.

'., , m, corso,
imboccatura; sbocco.
^',
scuotere,

riempimento,
f.
adempimento

lordimento , stupore , scoraggiamento.


riempire, adempire.
ripienezza;

uscir fuori

/;,

esteso, ampio.

e.

straordinario.
avo. straordinariamente.
Exray.vc), a. 2.
recidere ,
schiantare ; tor via, tagliando.
/w/ uso, stendere ; allungare.
ExTofpsss), perturbare
sollevare.
., /". espansione, stendie.

'5;,

mento, porgimento.

estendere, porgere.

compire, effettuare.
tagliar via, tor via tagliando.

estensione, tensione,

/".

perseveranza, assiduit.

;,

Exvvjric,

;,

esteso; assiduo.
avv. di tutto cuore, col pi
e.

;,
grand' ardore

senza indugio

con

prolissit.

',

ExTcSvtyii, esporre, deporre.


svellere, schiantare.
scuotere, rimuovere, slanciarsi.
ivo), disciogliere.
ExtiVwj V.Tiwu'w;
resti-

,
,
,

'^,

pagare.
ExtoStv; xvoS-i,
fuori, al di
fuori; separatamente, senza.
ardire, aver coraggio.
tuire,

muover

tersi sulle

dal luogo,

met-

mosse.

Ktopoij trapanare; traforare; pertu-

; '&,

giare.

;;

yj,

ov, sesto.

fuori da, \ia da

avv. fu ora,

separatamele.

',

F/.roTt, da quel tempo.

cadere, gettar

far

rompere

terra per far

pere

collo;

il

rom-

collo.

il

<(57,

torcere, piegare
rare, tralignare.

.*', nudrire
'^-,

degene-

educare,

alimen-

^,

tare.

correr fuori;
fui
correr da un luogo all'altro, muoversi rapidamente verso un luogo.
Ext/9i/3w, far uscir fuora fregando
battendo ; consumar..*.
/./)', *?, f. torcimento, traligna-

mento.
rpM^d'jy conlr.

essere voluttuoso, vivere voluttuosamente , darsi


al lusso, alla mollezza.
fanciullo
aborio

/, ,
',,

mirto
E >-.

nel seno della madre.


acciecare, cavargli occhi.

m.
jpoi
f. suocera.

V./

suocero

,,

f,z,

/^,^./, . '..//.,
fui.

a.

metter ia
,
luce, divulgare, pubblicare,

4.

dar

iti

scoprire.
V./'siO',

fut.

chiaro,

..,

1. e^Wveyxa , portar fuori fanche di cadaveri come in Iti. efferre),


trasportare, metter fuori , pubbli-

scappar via.
E*? svy fuggire, scappare, involarsi;
scampare.
exf&t'vo, far decrescere;
consumarsi; paga, esser consumato,
venir a mancare.
atterrire, far paura, spacare

'-^';

/,

,
,

ventare.
oj,

atterrito, spaurito.

e.

funerale

f.

mortorio

esequie.

Exsapsej

co/Jir.

fuori.,

fut.

ym, portar

trasportare; in med. portarsi

Eli

',

Eajiouvvs.iU, eco;, f. pronunziazione.


versare, spandere,
fut.

&, :
esaurire

,
,

parlare, narrare.
descrizione, spie,
f.

E/ys'/.;, sw;
gazione.

/, ,

E-cp'jy/j,

f.

, e

scampo, fuga.
peregrino , insolito

strano, straordinario.
E/?uw, produrre , nascere
nascer di, uscir di ; un
per non l'ha eh? al p. e

pronunziare

rimirai.
tal

siijn.

all' a.

chiaramente,
una consofar sortire u.ia voea'e
pronunziandola.
nante,
,

diffondere.
effusione,
,

mento

/,

spargi-

/.-

spander fuori, versare;

spargersi fuori.

allontanarsi, ritirarsi
per
luogo.
esalar l'anima, spirare.
cGVa, o'v, volontario , che fa
qualche cosa di sua spontanea volont, a bella posta.
pari da
che opera a suo
talento, a suo arbitrio, di propria

dare

la strada, far

/,

/.;

,
;,
/,
,
/
;
',

^'

spontaneo,
n per fas, n per nefas; n per amore, n per forza.
E) aia. a;, /'. uliva, olivo.
volont

&,
;

;, ov, di olivo ,
olivo, per es. una clava.

,?,
.

E/caov,

fatto

di

olio.

di olio.

/*.

wvog, m. oliveto.
cavalcatura.
f.

cavaliere

cavallo.
ani;,

fornito

carreggiare

il

f.

guidare

di

cio

il carro, i
cavalli.
e'/.zttwv,
e. minore,
inferiore.
agitare, spingere avanti.
E).rvj, r 5, /' abete: ramo d'abete.
ECCTV3/9,
m. istigatore dd cavallo; scudiero, cocchiere
tv,
rj,
di abete.

;
#

/, /^.

o?t>.

meno.

EXar-ri'jaat, conlr. ouu.y.i, impoverire, ricevere


recar detrimento ;
esser vile, avvilirsi
Ektts'oj, v. e)aTTcyai.

-,

ov5;,
inferiore.

e.

)5, ?,

/,
/,

mi uz io

fuori.
V.x

Exywviw

12S

ti

f.

cotnpar.

sccmamento,

e.

doric.

minore,

i)vj>),

fut.

di-

'/,

spingere, incitare, vessare,


yj
venire alle mani ; fare una spedi zione, progredire; condurre, menar via.

)-

oj,

vi; cacciatore

me

c.

saettatore di cer-

qualunque: sopranno-

di Diana.

., ,,
IDv.fOi,

llv.ypi,

e.
f.

cervo cerva.
leggerezza, agilit.

p%, jojv,

leggiero,

agile,

-j

snello, quindi

comodo.

non pesante, non

-,

E>appoT*JSj

.;,
&

/'.

in-

speditezza, svel-

tezza, agilit.
yj

ov, uilj

minimo

po-

chissimo, piccolissimo.
'

>

piccolo.

scacciar e!, spingere

.,
,

innanzi;

una scorreria

fare

desiderare, bramare.
E/sccipw, sentir piet, aver compassione.

dv, riprensibile,

r;',

vitu-

perevole.

bre

ov,

m. lamento, canto lugu-

elegia.
-

///,

f obbrobrio,

'/, ,
;}
,

delitto

rimproccio.

e.

vituperevole, igno-

minioso.

ov, m. elenco, prova ; obbrobrio, ignominia.


riprendere, confutare, argomentare, provare per mezzo d argomenti ; dispregiare, disonorare.

,
,
,
,
//,
^

avv. miserabilmente,
passi onevolraente
-, dv, miserabile,

sionevole.
avv.

com-

compas-

avv. misericordiosamente.
/'.
misericordia, ele-

mosina.

///,

e. misericordioso
,
compassionevole , sensibile, elemosiniere
EienjTJf,
f, commiserazione, com-

,,
,

passione, piet.
, e. palustre, paludoso, che
cresce nelle paludi.

e. scemo, mancante.
sconvolgere ; conquassare ;
in pass, tremare ; aggirarsi
quindi
del serpente, il quale si contrae in
cerchio e poi si slancia.

-,
ravvolgere

rivoltare, sconvolgere,
inviluppare ; crollare,

'&,,
scuotere.

;,

cresce in luoghi

,,

n. misericordia, compassione.
ov, m , ovv.
ov, n. desco, tavola da cucina.
ov, adj. che pu prendersi.
/'.
libert; cortesia.
e. ingenuo, libero,
cortese.
i)

,
,
,
, ^,
;
,
&, ,,
,

f.

ingenuit,

li-

px, pov , libero


onesto ,
che non schiavo ; civile, di
,

buona

nascita.
contr.
render libero
metter in libert, liberare.

mente, ingenuamente.
, ingannare , danneggiare

,
,
;,

avv. libera,

deludere, nuocere.

ov, d' avorio.

m. elefante; avorio.
ov , e. che ha begli
s

occhi neri
volubili.
ov, adj. torto, tortuoso; at-

torcigliato.

/'?,

che ha

e.

gli

occhi

volubili, cio belli, vivi, allegri (di rado delle Muse ; sovente di

donne mortali)

compassionevolmente.
a compassione.
aver compassione ,
,

aver piet.

in

ov, ni.;

neri

muovere

coni,

ludi , che nasce


paludosi.

uomo

obbrobrio, vergogna,

f.

ignominia.

EJtyoi

,
,
,

beralit.

/,.:,
'/'/,

...

|,

;
',
,

adj e. torto, ricurvo: voogni cosa attortigliaquindi i viticci del tralcio.


avvolgere , svolgere ; rivolgere, voltare, aggirare; med. aggilubile; susl.

/'.

ta,

rarsi, attortigliarsi, dell'edera.


ov, f. che strascica la
vesta; che porta lungo manto
peplo, epit. che indica nobilt, giacch
il

cra Proprio delle matrone

P^P 1

di Troja.

movimento.

oj.c. nutrito nelle pa-

una

vestito di

/',

,
*,

ulcere,
/', ,
impiagare,
cattivit).

/.,

n.

piaga

ferite.

ferire.

*, ov, attrattivo, allettativo,

che trascina a

scotiture, che mette

e.

lunga tunica.
avv tirando, strasciconi;
quindi lottaado; alla lotta.
Srp.dc, ov, m. lo strascinar via
:
il condur
seco a forza (per es. in

E)xjw,

s.

strascinare, lacerare.
strascinare, lacerare ,
mettere in pezzi; trarre,

/,

sbranare;
estrarre.

E A EM

};,
/., ,

,
,
/

,
; // ,
, ,,
,
,

e.

n.

piagato, ulceroso.
ulcerazione.
/".
illustrazione , ri-

schiarimento.

ritorta ,
ritorta.
ci

che manca perch una cosa sia compita; ciocch resta a pagare; il di-

mancamento,

riore.

_,

rrjo;

m. greco

uno

della

Grecia, elleno.

adj, della Grecia, gre-

degno d'un greco, da greco,

co,

lenico.

el-

)//*,

<<.

io),

elocpientemente.
pescare.
m pesce (anche con

,
/,
,
>, ,
,

otco

'-)..

. lucignolo.
raffrenare, rotolare, ridurre in-

sieme, rinchiudere.

,,

f-

attrazione, l'atto d'at-

trarre.

,.

palude, pantano.
sperare, confidare , temere
possibili e con paura
fi* avvenimenti
aspellali, come in lai sperare).
/'.
speranza, confidenza,
Dm'i,
505,

;,
/,
,

v, sperabile.

sperare, credere pensare.


infondere speranza/ in med.
sperare, presumere.
/"
speranza, fiducia.
o, m, flauto di bosso; spezie
di' biada minuta ; miglio
fsp- aspro) , volgere,
,
involgere ; inviluppare ; rivoltare ,

-, ,
/,

^.

^, ,,
prostrare.

;,
, ;,
E/w

'.si

*/*, .
e.

me

fui.

verb. irr.

camp

sca-

gettar dentro, por

ciarsi contro, fare una incursione.


tuffare, immergere, intin-

//,;,
gere.

',
,,
per

es.

regnare

in.

entrata; ingresso.
far entrare in , mettere ,
in barca.
e. vivido, vivace, che ha
f.

,
,
,
,
,

n.

poet.

-, ,

,
,
, m.

e.

bisestile.

intercalare.
rostro della nave.

e.

fremere, romire

^-;

rug-

gravemente

gire ; sgridare
volto adirato.

con

. ine;
,
,
,
colpito dal fulmine, attonito,
per essere
stolido (o per malattia,

foile,

stato fulminato).
,

nato di fresco

/,

me, accus.

;,

'/, ,
'./,
Eij-o,

embrione

feto.

sign.

da

>.

vomito.
vomitatorio. emetico.
v, vomitivo, emetico.
.

vomitare, rigettare.
infuriar contro

,:

animale

/'.

/-/.,

saltar

in furia.

ma

//

pron. che non

ma

bens nel gen. ,


e si declina solo nel sing

stesso.

'
.

avv. ^presso

Omero)

pri-

voglia.
;

rima-

ner fermo, persistere, perseverare.


avv. pulitamente, garbata,
mente ; per gentil modo, con beila
maniera.
avv. certamente , costante,
mente, con perseveranza.
avv. costantemente, periinacemente, avidamente.

.
//,

preda.

che detto, prontissimamente, di

buona

'.
,

contr.

vivere in un tal luogo.


guardare in faccia, rimi,
rare, fissare gli occhi.
/"
l'atto di gettare , irruzione ; bocca di fiume.

palustre, paludoso.

usa nel noni.,

dat., ce

/,

dentro ,
,
por sopra, spingere, invadere; lan-

E/as',

timore.

vi,

comp.

irr.

vitalit.

. orecchino, pendente.
imputare, mettere a conio.
e illustre, nobile;
,
dotto, fecondo.

/'/,

'-/.,

gliare

al

,
,

fallo.

omettere, trascurare; man


proprio dovere;
non poter ottenere; non poter giungere a; cedere ad altri; esser infc-

vero,

entrare in, imbarcare, saltrre nel;


montar sopra, marciare ;
spinger nel ; far entrar dentro.

care

. scarpa ; sandalo, il
calzare d'un attore.
avv. a piedi, destramente.
;

m. legame

fune di paglia intrecciata

fetto,

EM

130

',

,
',

permanente,

e.

stabile, per-

severante.

,
,
versi.

perseverare, rimaner fermo.


e. metrico , scritto in

,
,

,
,
,
,
,
';
,
,
,
,
,
;
cura

me,

e.
e.

ci<.

mensuale.
partecipe, consapeswg.

da

/jron. posses.

vi,

mio, mia.
prendersi

e.

; ricamare.
avo. costantemensicuramente, contiuuamente.
e. stabile, saldo, fermo;
durevole ; fedele.
esser esperto,
eontr.
esser abile; aver provato; conoscere
per esperienza.
pratica, abilit, espef.
rienza, empirismo.
e. pratico, esperto; em-

..,
,

te,

,
,

,
, /
pirico.

trapassare, infilzare.
avvicinare, arrivare; appressarsi od appressare.

/; /,
vj,

'/;,

ov, implicito.

avv. implicitamente.
ficcar dentro,

piantar dentro.
ffi>t>.

tuttavia.

riempire,
,
,
empire; in pass, esser pieno, riempito.

,
,

imbevere, bere, inghiottire.


vendere in.
, vendere ,
comp. piombar
irr.
, vrb.

casopra, imbattersi , incontrarsi


der sopra, pervenire.
confidare, fidare,credere,
5

affidarsi, fidarsi

involgere , intrecfui.
ciare ; attortigliare, implicare, impacciare.
e ,pieno, ripieno.
, imbarcarsi , nafui.
vigare.

,,

soffiar nel; inspifui.


rare, spirare, soffiar dentro.
m. che respira, vivo.
esser d'impedimento, impedire, imbarazzare i piedi.
e. ch' d'impedimento,
d'ostacolo.
, n./
,
m. impedimento, ostacolo.
avv. dinanzi a' piedi ; in
mezzo ; in pronto ;
,
,
colui che viene incontro;
,

,-, ,

perito, esperto.
<wt>. all'incontro, di dietro,
viceversa; a rovescio , di nuovo.
spargere per eutro, intes-

sere

intralciamento,
f. nodo,
avviluppamento.

riempire, satol-

', ,

deridere, beffare, deludere.


m. derisore , scher-

,
;,

e. attonito, stupefatto.
avv. presso, allato, a costo,

gio.

nitore

fui.

vicino.

por mente 3
,
aver riguardo.
w. ludibrio, motteg-

,
,
,,

/i'yo^v , avv. con stupore , coir


sorpresa; inconsideratamente, senza

riflessione.

lare, saziare.

vole.

.,

JM

131

,
,
',
,
,
,
,
,
,

ciocch fa ostacolo;
le cose presenti.
far in, incutere,
coulr.
inscrivere, inserire, procurare, produrre nel ; apporvi.
,

conlr.

fui.

vi

vende-

re, comprare.
traffico,

n.

mercanzia,

mercatura.
negoziare, commercia-

re, trafficare, guadagnare;


fare il negozio.

f mercatura

traffico,

negozio.

,
,

mercato ; piazza
,
,
ove si vendono e si comprano le
merci; fiera ; emporio.
m. passaggiero , colui
che passa il mare, che fa un commarittimo,
mercante.
mercio

,
,,
,

,
&,
&,

e.

,'

efficace, attivo.

fut.

diare, infiammare.

bruciare, incen-

;,

?.,
f;
abbruciament'o, incendio.
avv., propr.
,
,
uno dopo l'altro, a vicenda, davanS,
anteriormente ; in presenza.
,
e. anteriore , eh'
nella parte davanti.
mette
,
, adj. che si
al fuoco.

^
,

-'&

cendiare, ardere.

roventare, in-

,
,
,

31

432

dimostrare

,
,;

Evayoo, indurre, spingere; cacciare iti.


uccidere, spogliare, distrug-

mostrarsi, appalesarsi in.


e. cospicuo, manifesto.
porre dinanzi agli occhi,
far vedere , informare alcuno di
qualche cosa ; scoprire.
avv. manifestamente , scopertamente.

,
.,
^

gere.

Evcast
sto,

>/*

,
-,

,,

tfs

immagine ,
fasi, maniera pomposa d'esprimersi.

inverso

cv.

./.,

__

,
.
,
/,

marittimo, marino, che

mungere

.-/.,

m.;
turamento, chiudenda, barriera.
chiudere, turare, stoppare
e. insito per natura, in-

,
,

nestamento

f.

in-

atto del piantare,


quest'atto.
innestare, piantare.
e. ingenito, insito dalla
natura, innato.
,

di

l'eflfetto

EufJw,

piantar dentro , ingenerare ,


essere innato
naturale; in a. 2. e
m,d. crescer dentro, piantarsi ; tenersi strettamente unito od abbracciato

ad.

animato; che respira,

animare, vivificare.
sola una cosa, n. da ';

prep. che regge sempre il dat. in


contro. Esprime
, presso , con,
quiete ed essere in un tal luogo
in un tale stato; qualche volta per
,

fra

sta per tic.

m. f. chi brutto d'un


che richiede espiazione; ese-

crabile,

molto.

di-

contr.

opporsi

esser contrario.

ov, chi in faccia

presenza ; chi viene


avversario, nemico;

alla

va incontro;
,

di faccia.

/".

contrariet, op-

posizione.
esser contrario, ripugnare.
n. contrariet, o}
stacolo ; contraddizione
Evkvtiws, avv. contrariamente, in
una maniera opposta.
contrariet, oppof.
sizione, renitenza, repugnanza.
spoglie dei nemici,
n.
,
,
armi tolte di dosso al nemico uc-

<& :,

'^, ,

,
?,
,,
,
^.,

e.

chiaro

evidente

manifesto.

/-,
Ev uno,

delitto

ciso.

e.

vivente.

Evayr-,

contrario

avv. contro.
avv. di faccia, di contro
all'opposto ; alla presenza.

- ,:, ,
', ,
-,
.^,

in qualche cosa.

avv. per lo

nanzi.

nato, naturale.
Eil-juoc,
e. eh' della medesima
trib, civile; nazionale.
E/Afu/Ai, essere inerente, stare attaccato, attenersi strettamente.
Eu.^jckw, spirare, inspirare, soffiare.
n. soffio; enfiagione,

tumore.

far can-

sopra; in-

avviene in mare.

infliggere, applicare.
n.

saltar dentro

sultare.

apportare in; importare;

immutare,

giar luogo, cacciare.

,-&.^

.;
,
/^,

enallage, fig grani.


aDV. a vicenda, vicendevol;

.,
/;, ,

spressiva, enfaticamente.
esser pieno, esser sazio,
goder di; abusare insolentemente.

mutazione, ordine

/'.

mente.

espres-

sivo, significativo, enfatico.


avv. in una maniera e,

Eaf

avv.

e. poet.
invece del
simile, somigliante.

prosaico

f. rappresentazione ;
apparenza figura ; en-

-.

fatale, idoneo, fau-

e.

opportunamente, a tempo.

//.,

/,

equo, umano;

impuro.
avv. poco

fa, test,

non ha

alle

virtuoso

conforme

regole della virt.

adattato, acconcio.
giusto, proprio.
uccidere; trucidare;
spogliare qudli che restano morii
sul campo di battaglia.
e. contato, tenuto in
stima.
qualche conto

e.

|,

fut.

.;,

armonico
sfne

co di preda, dispogliatore,
Marte.

ceri-

epii.

"d

,
/^,

133

/*, incominciare.

adj. nono.

albergare, abitare in.


fo3so
torrente: revalle, scanalatura.
E**wis , lite, swsj /". l'accendere
>
1 usar del fuoco.

E^*y*c.

e.

cesso, ridotto

EW.vrua

far fuoco: quindi

eccitamento

ci che

serve a

incoraggiamento,

incentivo.

Evavw, accendere.

.
,

si

ha bisogno;

manca.

,
,

Evisfls,

non abbastanza,

/".

zio.

EvoV/.v-j/ai, /. u ffw? fftIl)i si-,


p.
veNeiita, far vedere; dare un con-

trassegno, una prova.


'/.,
indeci u nd ci.

E ini/.

..&,,
?';,
Evinta,

*,

e. d'undici cubiti.
undicesimo.
alla diritta; felicemente; prosperamente.

<jv,

eh' alla destra,


f/utndi prospero, fausto.
Ev\'/-:rai, impers. lecito, conviene,

pu
^/,

farsi.

in

questo sianif. si dice

pi

spesso

e.vissjtAfltt,

;,

Evscu, legare, allacciare.


astro, poco, parcamente, miserabilmente, difettosamente imperfettamente.

,,

meriggiare, starsene al
sereno, passar la notte a cielo sco-

^,
perto.

consumare

dimorare in.
Evociw^t, dar

il

nelle mani,

tempo

in,

consegna-

re ; concedere, dare, cedere, allentare il freno ; arrendersi; lasciarsi

piegare; somministrare cause, pretece; intonare.

sti,

Evot^ai, inseguire, mandar entro,


incitare.
.

testini.

>

fa-

nobil-

f.resa, l'arrendersi, ar-

-, O'J, superi, intimo.


avv. superi, intimamente.
Evio'-rspog, poi,
, campar, interiore, interno, intrinseco.

<?,
te,

avv. campar, interiormeninternamente.


far dello strepito

le

risuo-

nare.

,
/

Evoj<zO); avv. prontamente; accuratamente, benignamente, con benevoavv. diligentemente, quindi


anche prontamente; sollecitamente.
aro;, n. vestimento, abbigliamento, indumento.
penetrare
vestirsi
abbi,

gliarsi.

Evoluiti,

f.

^/

'

entrata, vestito, ab-

bigliamento.

ammettere, ricevere.
mancare di; aver bisogno di;

E-jS&o,

avv. gloriosamente,

lenza.

v),

glorificare, onorare.
e. nobile, glorioso

rendimento.

avv al di sotto di.


bisognoso, inferiore.

e.

Evolta,
indigenza, penuria, bisogno, disagio, mancamento.
E os 7 //.a, aro: w.; gv^etf
s
,
/".
dimostrazione, documento, indiv>

e. internamente nascosto.
Eviov, 'io So issv, avv. dentro, internamente, in casa.

mente.

avv.

meno.

;
/,
,
;,
,
;,

E-jio;, oo, adj. meriggiano, aperto,


arioso ; eh' sotto libero cielo.
'^S'oBi , avv. dentro , dal
luogo interiore , intrinsecamente ,
nell'interno del cuore.

moso.

Ev<?*5t, visj, impers.


si

parti interne, in-

<?;
',

,
',
,

a.

2.

fut.

vestire, vestirsi, invilupparsi;


entrare in ; latin, induo
verb. inus. portare.

f.

insidie

imboscata,

agguato.

insidiare, tendere insidie


tendere un agguato

stipo

n. insidie.

guardare, guatare, fissare lo


sguardo in alcuno. (Il pres. non

usalo.)
EviAij, rivolgere, ravvolgere..
n. rivoltura, volume, invoglio, rotolo.
Evei /, esser nel, esser presso; esser
fitto, esser contenuto, abitare, soggiornare;
sei, ti permesso; tu hai la facolt ;
,
quello che permesso di fare; quello
che in nostro potere di fare.
Evs*a, avv. a, causa; per, in quanto,
a cagione.

)..,

, ,

,
/, .

EH

,
,
,
,

&/, ,

vomitar dentro.
/]'<, , novanta.
cowfr.
indeci

',

che

,,

azione

/*.

5 ,

efficacia

,
,

con

energia.

^'//

zione.
Evepy/i?,
energico.

effetto

efficace

,
,,

opera-

effettivo

energi-

&,

feriore, al disotto.

m. pi quei che sono sotterra (in tat. manes), quindi in gener.


sotterranei (Dei ed uomini).
adj inferiore; di peg3
gior condizione ; sotterraneo.

volta.

,dormire

fibbia,

f.

bont, mansuetudine

dolce, piacevole, buono, placido, mite.


sopra.
Ev/jpai, sedere in,
EvSra , avv. di luogo e di tempo qui ,
e.

dove, dovunque, ivi, allora.


avv. d luogo,quA, quivi, cmi.
avv. qui.
Ev&aCoV.;
evSsvSrij avv. di qua, di l
quindi
l,

e. inserito, innestato.
slanciarsi in.
saltare

&//,

..,

&, , ^, ,
conir.

conside-

rare, pensare.

.;

concepimento,

siero, ritrovato.

dell'

fui.

dire

dir

,
,
,
,

re, collocare.

dolcezza.

^, &,
^,

intoppare, precipi-

/,

pegno, sicurt.

instare, premere.
f.

parola minacciosa ; rimbravata ; rabbuilo ; rini-

f.

cosa per sicurt.

dir
contro ; sgridare ; riprendere
parole minaccose;trafiggere l'animo
coi detti, ingiuriare $ palesare.
appoggiarsi
,
infiggere ; conficcare.
sopra
significare; indicare , narrare ; rampognare.
instare, intraprendere.
instare, stabilire, interpor-

impegnare, dar qualche

,
,
,,

nel.

strato ; coltre ; coperta.


star attaccato; tenersi stretto ad alcuna cosa.

f.

unica-

tare

fermaglio.

il letto ;

,
&,

proccio.

io-,

unico;

singolare.

singolarmente

/-,
,

adj ciocch si sdraja


per formare
distende sul letto

',

trovasi
singolare e

provero

;,

numero

generalmente usato nel


duale, alcuni, alcune, ec.
avv. talora, alcuna volta, tal-

,,

,
,
,
,

avv.

singolare

ai, a, nome che non

,
/,

urtar contro ;
infiggere, cacciar dentro.
avv. a basso; nella parte in-

si

interrompere;

mente.

spingere

Evtyj,

dv,

ri,

apiS

camente.

&
,

infrangere,

frastornare.

avv. attivamente, effica-

avv. efficacemente

che d pen-

spirare.

cemente, con energia.

'/,

//,

attivo, efficace.

animo

energia.

operare con efficacia

adj. che sta a cuore

nell'

vj, dv , che mette in


entusiasmo, entusiastico.
e. di un anno, annuo
o, m anno, annata.
dormire in
presso ; abitare ; soggiornare.
avv. in qualche luogo.
introdurre, gettar dentro; in-

dire; parlare^ raccontare; an-

nunziare.
,

ha

si

siero.

animo, pen-

prender forze, corroborare.


mancare, venir meno.
ri, ov, nono.
adj. siyn. w. di nove anni,
in et di nove anni.

E ),

,
^,
,
,

/3, ,

indccl. nove.
e.

del valore di nove

bovi.

,
,

diciannove.
e. che ha nove cu-

biti.

di nove voci.

e.

pascere

novemila.
in.

novanta.
novantesimo.
e. lungo nove orgie,
ossia nove aperture di braccia.
indeci
r],

dv,

ES

-'.

Evvsjia,

135

/".
per
consiglio
risoluzione inspirata a qualcuno;
avvertimento; disegno, intenzione.
Evvsii.oi, accennare, far conoscere per

,
,
segni.

,, ,
Ewco^o;,

e. d\ nove anni.
avv. per nove giorni.

pensiero,

intelligenza
e. conforme alla legge,
legittimo; soggetto alla legge.
Ewo'/aoj;, avv. legittimamente.
Evvjjuu, vestire, mettersi in dosso (anche di armi, perch esse, a guisa
d'abito, coprono il corpo.
/".

volgersi in.
Ev-k/v.7-, c/.to;, . comando, ordine,
precetto.
stendere; estendere.
/'
intensione; austerit.
EvtaJSa, avv. qui, qua, l, col ;

',
^, ,
allora.

contr. voi. pensare, intendere.

,,

,
&,
,
,
,
,
,
Evray

avv. cost; cost.


seppellire, sotterrare.
m. funerale.
b, m. colui che sep-

/', ,

, ,
,,
/,
, ,,

,
/, .
,
,
,
,
. ,
';

di notte

e.

'

notturno,

avverbial.

pellisce, becchino.

,,

e. funebre, sepolcrale.
.armi, strumenti,!;,
stendere, distendere.

>, ,
,

sco, abitare in
/".
Evoi'xyiiu,
abitazione, dimora.
e. terrazzano, pigionale,

casiliero.

versar vino nel; mescere.


f. grido, suono, strepilo,
schiamazzo.
armarsi, rivestirsi delle
sue armi.
e;
e. cir
in armi, armato.
Evojoasr, vedere in, considerare.
e. vincolato da giuramento; confermato da giuramento.
precipitarsi ;
gettarsi con

Evott/, y7i,

impeto

in.

'& ,

Evopw, sollevare, cansare


Evo7i yato;,

ovo;,

v.

il

f.

seguente.

scuotitor

unit.

annodarsi, corrucciarsi, seccarsi.


f.

turbamento,

infe-

stazione, noja, uggia.

e. soggetto a;
tenuto;
obbligato; colpevole, accusato.
instillare, far colare in.
Evirante,
principio,
f. istanza,
resistenza ostinata.
avv. istantemente.
conficcarsi in.

.,

iz, e

ordinare

budello;

,
t

,
,

e.

bigio, grigio.

propr. liquefar "dentro ; imprimere (nell'anima).


por dentro, imporre, inse-

rire, cacciar dentro, serrar nel; caricare, dare in mano, consegnare.

e. onorato, considerato;
onesto, ragguardevole, belio.
avv. onorevolmente.
qualche
, urtare uno con
cosa: lanciare
picchiare con vio-

lenza.

turbare; esser
molesto, infastidire, dar noja; med.
contr.

comandare,
n. intestino,

';, ,

'&,

).,

atlic.
congresso, comf.
mercio, compagnia; adito, querela,
intercessione, preghiera.

terra; epit. di Nettuno, perch i ircmuoti si attribuivano ai movimenti


dell' Oceano , e quindi Nettuno era
temuto come autore dei medesimi.

,,
';, ,
,
,

vi

//.,

Evtiuoc,

ni.

),

le interiora, le viscere.
E-JTz^izpyz,
m. da giogo; assuefatto al giogo.
r , ov , intenso; senza
riposo.
avv. intensamente, con
vigore, senza tregua.
avv. di qua, di l, da quel
punto ; quindi ; quinci.

della

ingiungere.

Evo

,
,

e;

perfetto, compito.

in ora pi notturna,pi avanti giorno.

di notte.
vestire, rivestirsi.

^.

/;', -:,

';,

4 missione,

f. comando, ordine, com*


incumbenza.

vj~i,

/'.

,
;
;,
/, ,

incisione, taglio,

am-

putazione.

-.;, ,

,.

n.

e.

insetto.
tagliato, amputato.
teso, forte.

arnese, armatura, armi

(d'ordinario in pi.)
tv, avv. dentro, iuteriormente, aldi dentro, al di qua.

-;;,

far arrossire; far vergogna.

.,

,
/,
,
/,
,
a qualcuno;

gogna, aver cura

aver veroccuparsi , in-

quietarsi, sentirsi

commosso.

e.

e.

/.,

triplice, triplicato.

impaurito, spaurito.
per lo si esso che
riguardar addietro;

voltarsi indietro fra il cammino.


fj /' raggiro, astuzia.
h-j-pj -., contr.
vivere lussuriosamente, darsi bel tempo; illudere,

insultare.

incontrarsi ,
parlare, trattenersi, trovarsi insieme abbattersi in, andar incontro
a ; darvi dentro ; trovarsi insieme
coir alcuno; ottener udienza.
Evtu).i'5s-i ::w, ravvolgere.
,

verb. irr.

;
,
?,

apparecchiare,

alle-

ammannire.

stire,

avv. Quest'energica espressione usata a significare un uomo


avviluppato e stretto nel suo mantello
in modo che si veda tutta la figura
del suo corpo.

-',

imprimere,

segnare, mar-

chiare.

,
,,

Evr Jttoj^i,

e&>;, f-

indeci

sei.

annunziare,

impressione, mar-

apparecchiare, allestire; equipaggiare; armare.

vare
di

/".
l'atto di mettere al
yj?,
fuori; estrazione, secrezione, e-

',

,
,
,
,

sportazione.
avv. di sei anni.
ai vay.ai, toglier via ; trar
privare.
-;, f. eccezione,
esenzione.

),

,
;,

med. prendersi, prender per

s.

levar in alto, innalzare, esaltare, togliere, portar via.


m. e f. ov, n. adj. iniquo ,

,
,

',.

indecente, smisurato, eccessivo; inconveniente, ingiusto;


fuor del dovere, troppo.

domandare.
domandare in grazia, pre-

gare instantemente, e in senso conridomandar qualcuno per farper liberarlo dal supne giustizia,

,
,
|*,

spetto.

plizio.

avv. subito, ad

senza.

,,

muri

porta della casa

di faccia alla

avv. alla presenzi.


dice qualfa
oj, e. ch'
che cosa alla presenza di alcuno.
in faccia, davanti.

/)/?. lo stesso eh?

posto sempre

da quel tempo.

xf

tratto,

guarire affatto,
;
sanare, rimediare, calmare, placare.
seguire, investigare.
ai, a, secento

/./,
|',

f/.

',

rampicarsi

alla

cima d'un albero, innalzarsi.


render cieco; far
fut.
perder la vista ; cavare gli occhi.

saccheggiare, devastare,

depredare.
cancellare,

E|

distruggere,

astergere.

pareti.

,-,

?>.

un

improvvisamente.

Evwt/, avv. manifestamente, alla pre-

vocale;

fuori,
scelta,

e. scelto ,
messo da
parte, speciale, esimio.
avv. egregiamente.
contr. >, togliere, involare;
elevare, levare, distruggere ; scegliere, mettere da parte, separare;
quindi Uerare, sottrarre, ec ; in

,'
/,
,
,,
,
,, ,

ingiuriare, insultare, oltraggiare.


* pio ,
in. acquatico , abitante
nell'acqua (delle Ninfe).
sognare:fantasticare; esser rapito in estasi.
oj, n. visione , sogno ;
,
avv. nel sonno; in visione.
;, /'. aspetto, presenza, co-

riscattare, ricomperare.
rivelare; narrare
condur fuori, metter fuori, lecacciar da.

trario,

chio.

,/',

informare

'/^,
riferire.

nutrire nel, allevare in.


muoversi facilmente in ;
esser agile al moto, correre in qualche cosa.

Lvtcoij.oc, ov,

,
,
,
,

se

non che

avanti ad una
da quel punto,

vare

scansare, sfuggire, schi-

'.,

mutare,

diventar

un

al-

tro; degenerare.
saltar fuori, escir fuora

slanciarsi

'|, ,
insolito.

da.

m. diverso dagli altri,

,
-,
/,
,
,
:,

io?

,
/,

bastare ; esser sufsovvenire ai bisogni.


avv. sufficientemente ,
abbastanza.
negare, ricusare.
involare, sottrarre; rapir
di fra le mani.
-c"Coi. terminare; render perfetto,
preparare ; provvedere.
avv. da principio, a principio, di nuovo.
comincia qualni. che
autore di
che cosa od capo
qualche cosa.
cominciare, esser Fautore di
qualche cosa, immaginarla.
E|aoS
?&., straccare, indebolire affatto, snervare.
risplendere, rilucere
conlr.

evitare, scampare, schivare.


aer, irr. peccare , errare, far peccare, fallire.

,<*, permutare, barattare


darsene, allontanarsi.
vicissitudine,
;/65,

,
;-/,8

ficiente,

an-

cam-

/'.

biamento.

;/,

trascurare, disprezzare.
E?*/Ayvo//-Ki, impedire, proibire.
dall' acqua, emerger dall'onde.
Eava.).i'<s*t, consumare, esaurire.
sciogliersi del tutto ;
liberarsi.

conlr. arc), svellere, de-

|7.,mera,,
molire.

,
--,
propria

f.

espulsione dalla

emigrazione sforzata.

di

/9<3'.<'<

',

>

ridurre

in ser-

star sopra, dominare.


mandar fuori, liberare.
discacciare, risvegliare;
in fi. 2. far sorgere, sorgere, levar
su, levarsi in piedi.

i-s,

finire, sfruttare;

soppor-

compiere, effettuare finire.


alzarsi, sorgere; le$

71-/)//^

varsi su.
E;airttTOtw, conlr.

.-/'^,

|iroc^>t(X3t&>j

ingannare, sedurre, de-

fraudare.

/*.
inganno, frode.
avv. all'improvviso.
discender da.
cacciar da ; inseguire.
j'vw, spogliare.
./u/ju, perdere, far perire, ster-

)
/,
.|<,
,
|5
minare.

ritornare.
lavare, nettare.
,

mandar
r7i,

/'.

il

fuori, inviare.

mandar

via

deputazione.

pagar le pene.
Efaarr, attaccare, appendere metter in fiamme ; in med. attaccarsi

,*,

appendersi.
che per lo

zioni

pi si
conlr.

un voto, i voli
fanno mila fonda-

sciogliere

d'un tempio.

,.'/.

convertire in argento, vendere a danaro contante; valutare in argento.


fare l'enumerazione, noverare.

;2?,

care.

parlare, spiegarsi.
;
avv. di nuovo ; subito , incontanente.

Efau^a'w, dire

,
,,
..
' ~
;:,

togliere, trar-

da.

lasciar andar fuori, lasciar

uscire.

attingere, cavare.
E?r/-tpw,eccitare, suscitare, svegliare.
a. 2.
, conoscer perfettamente.
avv. i seguito, per ordine.
figurare, rappresentare.
E|ciut, verb.irr. comp. escire; ilprrs.
dell'ina ha ancora la significazione
futura
esser lecito, esser concesso.
parlare, dire ; divulgare.
impedire, escludere.
,

;*, ;,
*
'^,

missione

inaridire, seccare, dissec-

re

tare, soffrire.

,
,
brillare.

vit.

'.)

/,

-',

'.,

;,

,
',
',
,
',

,
^,
fut.

poet.

estrar-

strascinare.
dire, dir per appunto
;, f. spedizione, partenza.
/".
partenza.
cacciato
scacciar da, far
;
uscir fuori di ; menar via.

re,

/<7',

;/'/, convincere

fald'errore
fare
; disingannare ; confutare;
un'aspra risposta, rispondere bruscamente ; confondere, sorpraprendere ; accorgersi d'una cosa, rico-

sit

noscerla, scoprirla, farla palese


Esiyj*4a v } vi, svoltatura, svilup-

pamento.

,.

^/,

ES

sviluppare, svolgere

dis-

trar fuori, estrarre.

estrarre con forza,


;
strappare, frar fuori.
vomitare, rigettare.
fui.
E|svaipeu ; a. 2. s|s'vpov, uccidere.
vii. di faccia, di contro.
Ef-svapiCa, /ui.
et/ tw, uccidere,
spogliare delle armi l'ucciso.
sventrare, tagliare gl'in-

;,

^',
-,,

testini.

E|-7ri-yi<?iGT7)c,

strezza.

/".

abilit, de-

ElSjSyotto/AKi, eseguire, coltivare, per


es., una tal scienza, attendervi ; effettuare, consumare, distruggere.

informarsi, domandare ;
ricercare, interrogare
demolire, abbattere , far
cadere a precipizio ; Iransiliv. precipitarsi, cader d'alto in gi, uscir

.-,-),
fuori.

,
',

versare

'-,

in mecl

sboccare,

scaricarsi.

investigare, scrutare.
dire; annunziare; domandare,
ricercare.

interrogare
domandare ;
il luogo d'un forestiero interrogando ; farne inchiesta.

ricercare

E 1 531/ w,es trarre, strascinare,trar fuori


raspando.
luogo

verb.

all'

via; a. 2.

|,3,

,,

altro,

da un
escir fuori, andar

ire.

,
.,

Y)c }

passar

/)/&

scappare

gersi altrove
f.

andarsene, vol-

piegarsi da.
;
legazione, ambasceria,

deputazione.

impers. lecito; si pu; |vjv,


imp. era permesso.
ricercare attentamente, informarsi, esaminare.esplorare, met-

tere alla prova


Ef-a^i;,

?,

ricerca, inquisiziof.
ne, rassegisa, mostra; esame, scrutinio.

^/}';,

' -, ,
',^, :,
;

sei anni, dell'et di sei


f.

vato.

fui.

p.

r,y.u

2.

a.

inus.J

sco^

prirc, inventare, immaginare, trovare, ritrovare.


esser eminente
superiore ,

|&>,

primeggiare.

-'/,

/,
durre

esser guida, dirigere, conraccontare, interpretare.

5,

/'.

narrazione, inter-

pretazione; esegesi, esposizione delle


cose divine.

/,',

m. guida, narratore

interprete
-, v, raccontabile, narrativo, esegetico , che serve a spiegare.

,
'
,, ,

/'/,

indecl. sessanta.
partire, passare, escire.

').

e.

duttile, pieghevole.

avv. per sei giorni.


oJ, adj. che si cambia
,

che

;-,

si

avvicenda.

avv. per ordine, di seguito, di

.,
,

poi , appresso, successivamente ;


quindi, conseguentemente.
esser di mollo, dominare, esser superiore.
inviare; rinviare; gettar fuori
di; uscir fuori di; esimere.
Ecfi&'jvw, dirigere; regolare
arrivare, conseguire.

,
,
,
.

^-,

render propizio,

pla-

care.

;,

espiazione, obla-

/-, ,

zione, offerta, sacrifizio.


e. placabile, espiatorio.
volar via.
abitudine, costume.
f.
E;iV/j, avv. al pari.
E?tcow, pareggiare, uguagliare.
uscir dal suo stato na,
disposizione conturale
luogo
veniente, esser colpito da stupore,
sorpresa;soffrire alterazione di mente ; smentirsi, astenersi.
potere, valere.
essere eminente, sopravan-

.,

,
,
',
,
zare.

-;,

f.

pareggiamento,

l'at-

to dell'uguagliare.

m. indagatore, scru-

tatore.

/3,

'
, ,

E;it>/5'.'ff/w,

'/,-/.,

avv a disegno premeditato, a bello studio, appostatamele.

|/5"/,

E3

(da

lacciare.

;',

138

m. chi ha
anni.

invenzione, ritro-

far uscire.
/".uscita;

.-, ,

esodo,

dei libri di Mos.


gonfiarsi.
scacciare di casa

/.,
patria.

il

2.

dalla

'

; ), ,
,
^?,
,
,
,
,
,
;

ES

fuori,

escire

139

andar

andar via.

EO

slanciarsi con furia; in pass, e med.


andarsene in fretta, involarsi.

-:, ,

perdere intieramente: far perire del


tutto ; mandare affatto in rovina ;
rovinare ; sterminare.
sterminazione ,
f.

irruzione.
sterrare ;
,
strappare; sbarbicare.
viene da
che
esotico,
dv,
ri,
paesi stranieri ; che ha rapporto a

perdita, rovina.

stranieri.

fui.

/ju ;

,
/&', ,
flagello

m. sterminatore,

nemico mortale.

rovinare

cacciar fuori degli urli

sterminare

ttw

f.

scavare

facolt, potenza, lif.


cenzi, libert di fare alcuna cosa.
aver potest, signoreg-

)-,
giare.

perdere.

/
,
urlare.

abbiurare, rinnegare.
avv. del medesimo luogo;
dai medesimi parenti.
, confessare, promettere.

confessione;
professione pubblica; dichiarazione;
,

f.

rendimento di grazie.
fui

asciugare,

tergere, astergere.

rimproverare, insultare,
ingiuriar con parole, schernire, de-

/; '/,
ridere.

^
',
,
,

chiamar per nome

nominare

pronunziare

profferire.
E|ovoa///)'(?/iv, avv. nominatamente,

per nome.
,

pool,

'&,

avv. di

dietro.

avv. in dietro

armare

armare.

seguito.
; in
di tutto punto, dis-

'')

l'atto dell'armarsi

',
',

f.

esercizio mili-

aumentare;

ammassare

,
, ,.
.,

sorpassa.

contr.

/,
,

decantare

tare.

eccitare alla collera; irri-

,mandar
f.

fuori de' confini,

punir d'esilio, esiliare.


pai, mettersi
contr

a ballare.

scon-

giurare, esorcizzare.

,
,

m. scongiurazione ,
scongiuro, esorcismo.
m. scongiuratore,
,
esorcista.

stringere con giuramento,


far giurare.
escir fuori con impeto,
sboccar precipitoso da; prorompere;

cele-

]/*^

',
;
,
,

svegliarsi.

fu7ivi?&>,destre dal sonno, eccitare.


dal sonno ,
e. destaio
,
sveglio.
scalzare.
far lavori di tessitura; ordire; tramare; finir di tessere, compir tessendo.
avv. fuori, eccetto, oltre, senza;
gli stranieri.

,,

avv. fuora.
avv. al di fuori.
scacciar fuori.
espulsione, cacciata.
f.
abbiurazione, l'atto
f.

&,
^, ,
/', ,

',
di

esilio, espulsione.

brare, lodare cantando inni.


alzarsi da; sorgere da.

,
,
,
/,
,
,
'?,
.,
,
/'
,,
,
,
,
,
tare.

accumulare.
avv. eccellentemente ; principalmente, sopra tutto; specialmente.
*), f- eminenza, eccellenza ,
preminenza.
avv eminentemente;
;
superiormente.
eminente, eccellente,
ragguardevole, che sopravanza, che

negare con giuramento.

m.
,;, m.;
che caccia fuori; che fa traviare dal

retto sentiero.
molto estervj. ov, superi,
no, il pi lontano.
ri, dv, esterno, pubblico,

comune, volgare.
ce/.,

p/,

compar.pui ester-

no, estrinseco.

m. simile, consentaneo,
degno, conveniente.
celebrare, celebrar giorno

festivo.

e.

festevole, festivo.

,,
,
-,
-r^

,;, ,
festa

fcj

140

festivit.

festa, solennit.

f.

che ha rapporto alla


iupov, offerta che

e.

nei giorni di festa.


sdv, questa voce significa mio,
tuo, suo, ec. secondo la pers. del
verbo a cui unita : gen. ni.
ed eo;.
si

E?j

fa

ri,

Ertxyy.', .}/j//ai, esser trasportato dalla

gioia; gloriarsi; inorgoglirsi; esul-

meravigliarsi ; affettare.
;, f. denunzia. promessa.
E;rayy//(5;/at, promettere, chiedere
(ci di cui uno ha bisogno
desi,

de riJ.

denunziare, significare,
indicare, ordinar con decreto ; ingiungere.
E~ay//;/y., aver, . promessa, professione.
avv. per promessa.
Eriv.y/i.'.'j

,'/,

accumulare,

ETtaysijOij

ammassare

,&,

dur dentro ; eccitare, persuadere


;
condur seco, menarsi dietro.
Eiiaywy/]',
imf, introduzione
}
in med.

portazione ; il moto continuo delle


truppe che sfilano; in term. logico
induzione.
combattere per: combatter contro; ricominciare il com-

'//,
battimento.

., accompagnare
2^5', congregare,
^

col canto, can-

tare

incantare.

'/,

accumulare.
sopra; soffiare
impetuoso ; scatenarsi con furore ,
infuriare ; tempestare
dicesi spe-

piombar

;,

cialmente dei venti e delle tempeste.


su, m. lodatore.

/)^

vi,

dv, lodevole,

degno

di

', ,
:,
^,
,

avv. lodevolmente.
lodare, approvare.
m. lode, elogio , enco-

conlr.

mio.

ri}

tato.

/,
'',
calzare.

).
/,
/&,,

7'/., vergognarsi.

,
'&^,

ridomandare

mendicare

di pi, richiedere.

accusare, incolpare.
e. colpevole, reo.
tener dietro, srguire

ubbidire

',

;,

f.

conseguenza,

seguito.

.,
.. ,

docile, ubbidire.
ascoltare.

,
}

tare.

/fp,

/<, ,
tore.

',
/ ,
/
,
^|;, ,

e.

/'.

l'atto dell'ascol-

m. cacciatore; pescalittorale, situato

su

riva.

la

y3 dv, adj. indotto, importato,portato d'altra parte;forestiero.

sentirsi

mosso dal dolore

gravemente comdallo sdegno ;

esser profondameli te afflitto.


soccorrer*, portar soccorsi.
/'.
merli d'una mura-

/, ,.,

glia,fortificazione d'una citt; spalto.


^c, f. permuta, cambio.

//-/,
/-.

alternare, variare.

ammassare;
ammucchiare, accumulare.

.., .,
(

re, alternare,

avvicenda-

cambiare.

/0/3<7',

-,
,
/3',
.
.'/

avv. alternativamente;
intralciato l'uno con l'altro.

//., ,

adj. alternativo.
opoc, m. difensore, ven-

dicatore.

/AJvoj. soccorrere, combattere per


vendicarsi.
avv. dopo
invece di
,

che.

lodi.

-;

innalzare, gonfiare^ empir


d'orgoglio, incoraggiare ; in med,
insuperbirsi, lasciarsi encomiare ,
incensare.
sentire, intendere.
entrar con furia, accorrere,
inseguire, scappar fuori furioso; avventarsi sopra ; balzar qua e l, in-

raccogliere insieme.
raccolta, messe.
} f
ou, ni. agreste, villereccio.
E7ray/auKVj invigilare; passar le
notti senza dormire ; tener tutta
notte gli occhi aperti.
Ettc.-/'^, indurre
tirare avanti, con-

'/^:,

EU

domandare

tare.

dv,

adj. terribile,

spie-

ascendere.
differire, procrastinare.
costringere ,
fui.
obbligare, forzare
ricondurre ; ritirare; rimandare all'approvazione alla sanazione d'un' autorit superiore,

/;,

///.,

,
&,,

eVavecv/fcvview

fui.

lil

EwavRTt9v)/At 3 imporre, sopraccaricare: aggiungere un peso; attribuire


a.

imputare ; far cadere


l'accusa;
sopra qualcuno la colpa
rapportare riferire ; ripetere una
una frase.
parola
f regresso, ri.

,
,
',

./,

torno, riflusso.
ritornare, -venir in dietro,
rivenire.
interrogare di nuovo.
ritornare, ritornare al
suo soggetto ; tornare a raccontare.

interrogare di nuovo

',

interrogare
intraprendere, mettere la
sua fiducia in; fondarsi su; aver
per fondamento ; mettere una cosa

dopo un'altra.

//.,

ser finito

rompere, entrare con

',

,
,
?, ,
-,
.
,
,,
,
,
,
,
fiare

lasciar andare, allentare,

rilasciare,
ammollare ; allargare
moderare, sminuire; cogli altri sign.

..

del lerb.lal. reraitto.

insorgere,
contro, ribellarsi.
sorger
is-ivpt, eccitare contro,
dopo, raddrizzare ; in med. rizzarsi,
levarsi su, levarsi iu piedi.
ritorno, ricapitolaf.
zione, riassunto.
correggere, incontr
dirizzare, dirigere ; riformare, riparare.
sollevarsi

;, ,
;,

;,

n.;

/'.riforma, correzione,

emen-

dazione , raddirizzamento , aggiustamento.


contr.
versar ( dell'acqua) sopra ec. bagnare.
fornire, compire, raggiungere, conseguire.

.-',

,
-,
,
~,
,
ErraeiJWsj

>

sopra l'asse.
/'

incanto, prestigio.

minacciare.
acclamare,
-;, /'. imprecazione.

i.-T^KriKt

contr.

fui.

ad allontanare un danno

in guerra

favorire.

soccorrere, provvedere;
lontanare, stornare.
m. colui che lavora
la terra ; agricoltore ; ortolano.
innalza(. erezione,
al-

mento.

sovrastare ; sospendere
sopra, attaccare a.
pronto;
-ir,;, oc, e. preparato,
apparecchiato.
assedisporre
adattare ,
;
stare,

accomodare
/'.

f.

,
a.

decima.
provincia,

in gene-

rale governo, come il proconsolato


la pretura, la prefettura.
,,
,
;

.',

m. provinciale, governativo.
cominciare ; dar principio; levar

le,

la

decima.
m. prefetto, proconso-

pretore, comandante.
,

col gcn.

comandare a,

ec.,

aver signoria sopra, ec.

'/', ,

m. aiutatore, che viene in soccorso.


esercitare,

coltivare

am-

maestrare.
EsaiT-:;a:,
adj affollato ; Emi
sopra l'altro.
capanna.
capanna e casa rustica,
cio da gente di campagna.

/, ,,

>. ,

/;/,

fui.

.), . '-

accrescere,

giungere

aumentare; ag-

a.

,
,

godere, approfittare di,


,
raccogliere il frutto ; sentir gli effetti buoni
cattivi di una cosa; coevo. domani.
gioriar&i per; insuperbirsi;
ripromettersi.
gettar sopra, instigare.
mandar fuori
fut.

., ^-, ,

esecrare, maledire, consacrarsi alle


divinit infernali.

gliere, arrivare.

avv. di sopra.
e.

irrigare

soccorrere; essere di aiuto

, ,,
,

.),

fu-

innaf-

ac,

sopra; esavere la freschezza del


fiorir

o>,

fiore.
,

dete-

esecrabile,

e.

ria.

ri-,

ritornare, venire.
contr.

od,

stabile.

far risovvenirc.

a; riferire

,
,
;,

spuma, spumeggiare.
oneroso , penoso a
sopportarsi, odioso, incomodo.
e.

,
, ,,
;

cong. dappoich.
ridere intorno ai mali al-

trui, insultar

Ere

ridendo.

risvegliare,

eccitare,

citare, spingere;
gliarsi, alzarsi.

;,

in-

sve-

;,

m.
f d stamento, incitamento, stimolo.
avv. dopoch, poich,
quando, quindi; cos, in principio
di parlata, quando l'anima sia piena di meraviglia, di sdegno
di
,

/.,

,
/,
,
,
,,
e

inoltrarsi, spingersi verpass, esser sollecitato

/.,

/,

,
,

,,

estendere, allungare, di-

latare.

cacciar contro; cacciar so-

pra, promuovere, sollecitare, attaccare, (per es. la corda all'arco).


entrata
f. intervento,
improvvisa, invasione, irruzione di
nemici.
interporre , gettarsi in
sopra.

;,

montare dopo un

camminar sopra

-,

|
,
&..
re

ammannire.

escire con impeto, assalire,


percorrere ampiamente.
affaticarsi molto; pulire un lavoro ; mettervi l'ultima

.,
mano.

invadere, entrare con


furia. .scorrere intorno; quindi fig.
riandar col pensiero, disaminare.
di pi ; ag, inventar
giungere a un'invenzione.
convem. di
,
nire;; affarsi; talentare; sembrare.
Questo prel. usalo spesso in sign.

/.

&

/,

,.,

prcs.

sog-

spingere con forza, diri,


gere spingendo con tutta forza; ap-

,
,
,

poggiar fortemente.
interrogare, domandare.
strascinare.
;
arrivare , invadere ; sopravvenire, intervenire, avvicinarsi.
interrogare ; consultare.
n. interrogazione,
tirare a s

,,

-, ,,
domanda.

f.

oltraggiosa
vano.

/3,

parola ingiuriosa,
discorso
;

invettiva

m. seguace, servo.
dura, lutto
e. che
,

coltivare, arare,

giogare.

sterit.

poich.
V.venir
rere in soccorso.

che scaglia invet-

metterne un altro.
preparare; appresta-

,.,

.,
^,

altro,

insultare.

ingiurie ; ingiurioso.
a, mantello, sopravveste.
metter su, mettersi indosso
(parlandosi d'abiti), sopra u.n abito

,
-,

ni.

tive

urtare, spingere ,
premere, pressare, eccitare, sospingere, insti gare, sollecitare il passo;
nculr. ed in med. essere in uno stato
d'angustia.
Eit&tioLv ;
cong. poich, dopoch, quando, attesoch
cong. giacch, poich.
finusj vedere.
Euitv)', inv. di
avv. poich.
conghietturare , dedurre,
raccapezzarsi.
inus. quindi
e,
med.
s'addice, conviene, sta bene.
invadere, sopravvenire; avanzarsi , venir contro
appresso
dopo ; seguire.
sovrastare; essere in; esser
presente.
aggiungere parlando; frrjeiaggiungendo , ossia con aggiunger parole significanti, che, ec.
cong. poich.
informarsi, domandare ,
interrogare, consultare, esaminare.
introdurre di pi, soprammettere.
aggiunta, introf.
duzione, luogo per dove facilmente
si pu introdurre.
entrare dopo un altro,
sopraggiungere , soprarrivare.
portare
metter dentro.
avv. in seguito , quindi, di
,
poi; intcrr. che dunque? oc
i
discendenti ;
la po,
fui.

f estensione, allungamento, dilatazione.

dolore.

so, c.j
spinto.

,
,
,
,
,
,
,
,
,
,

142

l'anno.
in aiuto

accor-

acclamare

assentire ; approvare
applaudire.

EU

'/-,

fui.

gloriarsi, boriarsi

pregare

ritenere, reprimere, raffrenare; avere in suo potere; intrans.


contenersi; arrestarsi; tenersi; soggiornare; applicarsi, attendere.
avv. allorch ; quando ,

;,
dopo

clie.

,/", assi lunghe delle


che stendendosi da prora a
poppa ne formano il ponte.
adj. annuale; per l'intero corso di un anno; perenne.
navi,

./,

,
';,

venuta,
mento; incanto per via
s,

f.

,.

,-,:,

appressadi malefici

scambievole; S7r/;w
tuniche da cambiarsi.
ErrvjTruwj far applauso.
e. amabile; giocondo.
ETTvjfia-ojjdanneggiare, nuocere; tormentare; offendere, oltraggiare; calunniare.
-

e.

pronto a remare;

eoperto d' alto in


basso, opaco; frondoso d'albero.
/;';/;;,
e. facondo;
-*)-:,
e.

', ,

esperto.

e. denso, serrato fitto,


spesso.
Ewnrt>$,
( facondia, eloquenza;
protezione.
prep. , che, secondo la diversit
d'i costrutti e dri casi , viene ad
avere gran variet di significali: col
aen. si(jn. in, alla presenza, sopra,

:.

sotto, ad, da, di ; col dai. sopra,


per, a patto, dopo, oltre ,

presso,

sotto, con ; con l'acc. ad, in, sopra,


contro , a cagione ; iiri,
verso ,
cangiasi in io , seguendo vocale aspiper il che , a questo
rata; kf
patto ; i comp. aumentativa.
accoglier con gridi
di acclamazione.
. nolo, porto, navolo, ci che si paga per passar la

-,
;
&^,
,

,
,

^'',
scello.

,,
/*
,
;,

'

ive.

verb. irr. salir sopra, andar dentro, accostarsi, invadere.


vero. irr. gettar sopra,
mettere, cacciar dentro, introdurre;
occuni'Utr. eoi in med. applicarsi ,
parsi a qualche cosa ; spingersi
in ; penetrare.
sopra
Eti^/3-'w, aggravare; aumentar il
peso; opprimere.

spalti

gli

come sarebbero

assediata,
legno, ec.

,,

portato

macchina
d' una

n.

montare su

torri di

adj. che va tras-

traghettato

per
citt

per

ed anche

cui si va, accessibile, praticabile.


m. colui che monta
,
sopra un cavallo, una nave, ec. ca-

/,

valiere.

sopravvivere.

dentro,
guardar verso
volger gli occhi sopra una cosa ,
mirare, esaminare.
6k, f. guardatura ; oc-

,..

,
,
&',
,
, /,
chiata.

}/,
*.,
ostacolo.

gridar

aiuto

fornito di remi.
Errvsps?*!?, io;,

montar sopra;
un va-

fui.

essere di passaggio sopra

invocare.

,
,

;,

143

mare

manto.
stanga

pallio,

riparo,

forte

chiamar

in

invocare; chia-

suo soccorso

in

,
',

conlr.

ajutare, dare ,
in ajuto.
m. eh'
,

porgere ajuto, accorrere


fio)

poet.

in possesso di; padrone di.


far pascere;

pascolare; consumare, divorare.

,
,
&,

fui.

insidia

yjq,

imboscata,

f.

una

trama.

beffa.

m. insidiatore ,
ligno, perfido; schernitore.
avv. insidiosamente,
lignamente, in tuon beffardo.

^'&,

in-

tendere
insidiare ;
trama; deridere; sbeffare.
sultare

ma-

ma-

fremere di ; far fremere.


divenir grave, far impres-

sione; cader sopra con tutto il peso;


quindi atterrare (di guerrieri che si

caccian tra

/3

nemici a

fine di

rove-

sciarli); affollarsi.

guardiano

di
m.
,
,
gregge, pastore, pecorajo.
e. nubile, da marito in
et da prender marito.

'/;, ,
,

;,

;,

'/

e.

terrestre, ch' sulla

terra.

covlr. Ci

mare; ridere
pra

di

macchinare, tra-

sorridere.

nascer sodopo;

dopo; crescer sopra

arrivare, sopravvenire; venir dopo.

^,
',.',

ili

'/-,

Eli

,
,
-,
,
,
',
,
,
,
, ,
',
riconoscere, venir a sapere, risapere.
piegare, domare, persuadere.

,
'/ ,

///.,

-^,

-y

m.

esaminatore,

arbitro, discernitore.
cognizione rico,
f.
gnizione, l'alio del riconoscere qualcuno.
ll-jiyouvi, So,
largo e rof. osso
tondo die copre la commessura del
ginocchio, rotella.
avv. a fior di pelle.
/'.
Y.7ziypy.-r ri
iscrizione, titolo,
5
soprascrizione, epigrafe.
Eieypayai, scrivere in
dentro
sopra; inscrivere; apporre un' iscrizione; un'epigrafe; graffiare, legger-

,*,;

mente ferire.
Emoais^.ai, distribuire;
sapere.

comune

.-,

sioni, sorprese, ec.

e,

/j'c,

'-

/wi.

r',

mostrare

mostrare

il

/".

e.

bisognoso

man-

cante.

Emi

aver bisogno ancora; esinferiore; esser distante da

nella virt, nel potere, ec.

/.
,e
,

ricevere

accogliere;

ammettere.

legare, allacciare.
manifesto, evidente.
conlr.

morare

in

una

citt

in qualit di straniero
abitare in generale.

-,

un paese

ed

anche

e. che si aggira
nel
3
popolo; popolare; domestico.
dar di pi, dare in oltre, dare in dono, aumentare, crescere, avanzarsi ; dar nelle mani ;
prendere in testimonio.

,
cere.

roteare, aggirare,,

contor-

sufficiente-

metter su, vestire.

>).;,
ramente,

veemente

e.

vio-

avv. veementemente, du-

mente.
sopravvivere , essere
violenti

perstite

su-

m. dannoso, pregiudieevole, nocivo ;


, avv.
d'una maniera nociva.
conlr co indagare , cer,
care, ricercare, esigere.
c/.zo:, n. quistione.

: /,

/,.;, , amabile.
,:, , grato.
&/---:, , marittimo.
te,

e.

e.

e.

m. destinato a mor-

mortale.

di-

in

tollerabile, che facedevole, flessibile,

lento.

ch' a destra, destro, dalla parte destra, favorevole,


propizio;
avv. a destra.
e.

mente.

ostentazione.

uno

ov,

avv. con moderazione, con

,, ,
-,
?
--,
,
,,
,; ,
&^,
.
,
;,

atlie.

sere

si-

equo, giusto, buono,

clemenza; con equit;

far

/],

ioi,

giustizia.

somigliante

e.

e.

cilmente cede
domabile.

v 3 dimostrativo, che
serve a mostrare, a far vedere.

Eniswi,

equit,

/'.

da paragonarsi.

provare.

semicircolo del

e.

bisognoso, che man-

e.

;>.

vedere

il

f.

ch' sopra il cocchio


porsi nel cocchio.
Etti i oj co, inseguire, proseguire, perseguitare.
f. aggiunta, aumento;
progresso; liberalit, gratificazione.
avv. in furia; precipitosamente.
-, f. scorner, invasione.
e. agevole alle salite;
esposto alle nemiche scorrerie, inva-

che tocca

ca di.

/.,

mettere un

decente.

e.

,
-'/;
, ^^,
/-,';,

,
da

conoscere,

mordere, corrodere.

E ;:

a ci che si detto.

cocchio.

mile,

qualcuno.

in eredit a

correggere

correttivo

confortare; incoraggire;

assicurare.
la
Enisiv.-oj, implorare il soccorso
vendetta degli Dei contro qualcuno.
posar
Tatto
del
su;
f
invasione, congiura; assalto.
sopra; age. posto
giunto, accessorio, tratto altronde;
in gram. epiteto, aggettivo.
/"
aggiunta; addizione.
*f,
che copre;
, n. ci
coperchio.

.,

'&;,

/,
'&,:, .

<&/??<>,

&,

co?iir.

desiderare,

aver brama, esser bramoso.


, vj, v , desiderabile,
voglioso, avido.
Eucuy-yjTixci , avv. vogliosamente,
desiderabilmente, avidamente.
Ejri&'j/itKj , cupidigia, voglia
passione.
far impeto contro alcuno,
,

&'

scagliarsi contro, immolare; far sacrifizio 5 soddisfare ai doveri di religione


ETtitaTWjo, ops;, j. sciente: sapiente;
pratico.
esser assiso sopra ;
,
curvarsi a terra tratto dal suo peso.
imporre, sedere.

^/

/-3(';,

opportuno, comodo.
nel; bru-

e.

E-t/atw, accendere sopra


ciare nella superficie

1>/,
mare

,
a

nome;

//;//,

/, ,
/-/,
a coprire

fitto

se

ci che serve

coperchio.
caoprire; nascondere.
piegare persuadere.
c. curvo, arcuato.
>. a capo chino ; a capo
capovolto.
usufrutto; interes,

,
,
/'.,

all'intorno.

)., invocare, chiain med, chiamare in

conlr.

a'.UO.

d'un capitale.
, ov, obbliquo, trasver-

sale.

,,

vivamente

tosare; tagliare, troncare.


1./'//, approdare; arrivare.
Ettj/,; ,
e. lucroso; proficuo.
E7Cixs3tc//s'w , punger con sarcasmi
amari; deridere aspramente; sorri,

dere ad alcuno

in

buono

senso.
ETt.f-yS-i). nascondere,

cattivo

celare.

/".
7rixvj5uxeia ,
ambasciata di
pace
d'alleanza.
E ji/.a' votaste, spargersi sopra, diffondersi ; inondare.
essere in pericolo,
a
pericolare.
Erct/.t'vo jvs:,
e. pericoloso, dannoso.
ErrtxiviJvc*;, arv. pericolosamente.

con/r.
infrangere , percuotere, offendere, commuovere.
celebrare, dire chiamare;
invocare.
/".
cognome , sopra,
nome invocazione.
e. chiamato, invitato;

),

,
,
',
/,
,
/,
',

commensale, sopranumerario, colui


the una persona invitala conduci va
seco.

cente

e. declive; che incliinclinato.


inclinar verso; essere adjaesser situato presso.

na verso
;

zione.

to

/'

declivit

agitare,

fuga.

inclina-

rispingere

in

furtivo; finto; astu-

e.

malizioso.

inondare; sommergere,

al-

/',
.
,/)',
/., ,
lagare.

e. celebre, inclito.
intendere, ascoltare.
filare; filare
fui.

destino

Parche
punto eh'
,

me

uomini

(beali

r/w/i

ie

gii

il

diersi delle

uomini;

dal

essi nascono filano io stadei destini della vita, (juiiidi de-

stinare

fdo
compartire.

', ,

sorti

le

de'jli

comune;

e.

Dei)

in gran

al genere epicene si riferiscono tulli


i nomi che sotto
una sola termina-

zione

maschio

esser soprapposto, giacer


sopra, sovrastare, esser imminente;
pr ssar

45

;/),

saltar sopra; saltare, in-

sultare.

2/./.

un

sol genere

significano

il

la fmmina..

tagliare; mozzare; per


,
enotere con ferro tagliente
ferire.
aiutare , difendere, assi,

,
/
stere.

ErcixeujCies,

,
,

f.

difesa, rinforzo, sov-

venzione, aiuto.
e.

aiutatore, ausiliario,

alleato.

dare col capo un segno


di acconsentimento ; acconsentire

adempire

il

,
;,

/),

volo, accettarlo favore-

volmenle.

covlr.
superare, previncere, quindi esultare; tenere il comando ; comandare a, in,
sopra; esser superiore.

valere,

/'.

dominio; impero

sopra se stesso, continenza, modera-

zione.

avv. potentemente, fortemente, gagliardamente.


10

. //. '&>,

,
,,
E

dere sopra

dn

morte.

delia

U6

sospen-

fui. ceso),

appendere

destini

pendere

sventura

dilla

della nave.
applaudire a una cosa;

;,
,
., ,
(

auto.

,'
'-^;.

/.',
;
,

sorprendere, attac-

cogliere all'improvviso; ripi-

gliare.

/', .

verb

irr.
,

a.

camp.

fui.

'/-

prendere inoltre, prendere in


mano, maneggiare ; impadronirsi ,
invadere, occupare.
3c3v,
(

.,~;,

manifesto, illustre.
appresso;

e.

brillar sopra

rispendere; rischiarare.

.,

,
;

>./,

,
,/?),

oltraggiare

::/;3,,

mancare,. lasciare.

mente; carezzare, palpare.


m. testimone, chi
prendesi in testimonio.

,
,
,
',

. oc:

Eti/W&w, apportare obbho


menticare

vie,

far di-

dimenti-

/.dimenticanza, ob-

'

blio.

E.t^/j'ij^&jv,

ove?,,

e.,

smemorato.

strettamente, an.
,
guidamente, lievemente, superficial-

mente.

accennar cogli occhi; am-

-;, ,

toccare

rar col tatto.

m. mendicante, pal-

tone, pezzente

accattone.
;
alleanza, difensiva.
f.
sorridere, arridere.
diligenza ,
, f. cura ,

;,

industria, provvedimento
incarico,

uffizio

, prender
cura, aver cura, star attento ; por
mente, usar diligenza.
'; , e. che ha cura dili,
gente
premuroso, sollecito.
m. curatore, procuratore, amministratore, soprinten-

conlr.

,
,
dente.

avv, acruratamente,

', ,

pre-

murosamente, sollecitamente, curiosamente.

e.

bia-

incolpabile,

simevole.

vituperare, lamentarsi,

rimanere

in,

perseverare

persistere in ; aspettare.
e. circospetto, attento.
,".///?};, so;, e. prolisso, oblungo

/*&;',
,

assai jlungo.

esser crucciato, turbato.


immaginare, inventare;

care, scordarsi.
fare strepito, applaudire.

L-<./v;5u<3vn";

. o

maneggiare; tastare; trattare; esplo-

risentire, riprendere, accusare.

scortecciare; assottigliare
levando la corteccia
portar lungi il guardo.

> ',

;.

impazzire
entrar in
divenir maniaco.
desiderare appassionata-

,
, & [,
,
/..
'/
Ejti/

insultare

beffare.

verb. irr. camp, di-

scordarsi, obbliare.
Ji-iAzvsavo, esser occulto, nascosto
scegliere una cosa fra
molte come la migliore.
dir di pi , soggiungere ,
eleggere; e in voce media scegliersi,
t leggersi
far. sopra. delie libagioni.

menticarsi

'
/,
,
rare,

furore

abbassarsi, metter fuori la testa, e guardando gi


vedere alcuna cosa; nascondere.
gobbo , che ha le
, e
spalle strette, ch' rattratto.
incurvare, curvare.
li mx
dimostrare , trovare, cadere in,
fui.

^3

,
,
//,

;, ,

razione , enumerazione delle cose


dette; epilogo.
e. rimanente, astante.
f. spiegazione, interpretazione.
spiegare, disciogliere, sepa-

;,

, . antenna

far del romore.


Eitiz'X5 at, acquistare di soprappi;
estendere le proprie sostanze.
e. acquistato
, posse-

care

EU

pensare.

'
,
,.

mescolare, mischiare.
,

rammentare

alla

mente.

rare

'

starsene

fui.

richiamarsi

persistere, perseve-

occupato

in

un/%

cosa.

miccare.

m. conclusione, pero-

avv. confusamente, alla rin-

fusa,

promiscuamente.

,
,
,

.447

mescolarsi; mischiarsi

nella zuffa.

riprensione, rimpro-

f.

vero.

,,

tezza.

perseveranza

f.

len-

durevole; lento.
avv. durevolmente, lentae.

mente.

si con,
, . ci che
chiude in un racconto
in una favola ; moralit d'una favola.

ELnt/Au&tov

mandar fuori a strette


,
labbra un fremito dalle narici in
segno di gran dolore e d'ira
sbuffare, fremere, deridere,
distribuire,
spartire,
pa,
,

',
scere.

annuire, far un cenno coi

;,

capo in segno di acconsenlimcnto;


piegarsi gi, all'io gi, voltarsi gi.
e. ch' sopra
intorno ai reni.
annebbiare ; offuscare.

,
,,

-^,

ammassare,

aggruppare

filare.

',

nuotare galleggiare.
nuotar sopra, stare agalli.
a
e. appartenente a vittoria ;
inno di
,
vittoria, inno trionfale.
conlr.
meditare, pensare
in mente; immaginare.
pensiero,
mente, astuf.

,
,
,

'

,
,,

',
,
&,

avv. in generale, per lo pi',


quasi sempre.
cessare, astenersi.
special, in mt-d
indurre
alcuno a far qualche cosa; persuadere, aver fiducia, confidare; gftipersuadersi , mostrarsi
,
persuaso ; obbedire ; ascoltar eoa
docilit, credere.
saltar sopra, insultare.
/jui, sparger sopra.
V6J, beverci sopra.
far plauso
fui.
,
con batter le mani.
avv.
frequentissima,

,
,
,
'

%.

mente, massimamente.
intricare, mescolare, intralciare, complicare.
avv. soprappi, per giunta.
ov, pieno.

navigar sopra
in; galleggiar sopra ; andar con nave per
acqua ; venire , giunger l , col ;

valicare.

,
,

,
,'

occhi
nare.

pungere, stimolare.
posto sopra il dorso.
e. comune.
fissar

sopra;

riguardare,

contr.

/'.

,', ,

gli

esami-

spergiurare.

giuramento

falso,

spergiuro.
Eiriofxov, avv. con spergiuro
giurando.
e. spergiuro.

n.

inspirare,

',
^,
/,,
^, ,

desiderare.
/'.
desiderio.
e. desiderato.
/'.
desiderio.
,-,
m. pastore.
nuotar sopra; galleggiare ; essere sulla superficie ; emergere ; uscir dall'oscurit, ridondare ; dominare.

,
^', ,
,

,^;

yj;

il

f.

tr

p),

d'

di seguente, la

,'

e.

e.

/".

superficiale

leg-

superficialmente,

superficie;
avv. su la superficie.

pari.,

f sotl.

domane.

quotidiano, giornaliero, chi basta al vitto giornaliero.


8,

n. superficialit, leg-

avv.
leggiermente.

guardiano.

ri-

animare.
aspirare, sof-

gero.

pastore

soffocare.

sper-

solco, intervallo.

m. custode

r,yov

suppellettile, mas-

n.

inspirare,

gierezza.

2.

fiare

,
,
', , - ,
,
;,
-*, ,
,
,

a.

serizie.

spergiuro.

n.

prendere, sgridare, gastigare, percuotere; in mal. far dei rimproveri


a s stesso.

;
., ,'
,
,
,
,
>,
zia, arte, scaltrezza.

'

avv. assai, molto, grande-

mente.

,';, ,

e. faticoso, molesto.
avv. travagliosamente, faticosamente, stentatamente.

,
,,
,

Eli

andar,

US

per; por-

a,

affibbiare, connettere.
aggiungere, fare di pi.

distinguersi
soprasiare.

e.

'),

segnalarsi

boccone; col volto

in gi.

,
,

'-,
re avanti

inviare avanti
spingere avanti.
1.

a.

oc,
;

getta-

lanciar conspedire , in-

versare.
starnutare.
c/a ai, volar sopra.
/eoy.ai, andare; scorrere; aggirarsi, percorrere.
entrar con furia , con
,
violenza, irrompere.

',

sacrificare

Emp-inst!*., u;

propensione, in-

/'.

clinazione.
propenso, inclinato.
ittpp&Ttn*,
inclinare
piegar verso ;
esser propenso, rivolgersi sopra
contra.
circo:, avv. inchinevolmente.
Ertippeo, scorrer sopra, sdrucciolare.
gettar sopra ; neutr. sal-

;,

;
,
&,
,

andare a vedere, visiriguardare, contemplare; far

la rassegna, il novero.
l'istaurare; rifare, ripa-

rare.

/
,
/,
',
sita,

tro , spinger contro


viare.

,
;,
;,

/./,
tare

tarsi, accostarsi.

/ji,

f-

fui.

influsso, inondazione.
bisbigliare, ap-

)',

plaudire, far plauso.


e. ausiliatore, sovveEni'ppoSoi,
nitore, protettore.

il

far vi-

portarsi, cader con im,


peto; ordinare, comandare, ingiungere.
adombrare, ottenebrare.
7,

adombramento

ni

ombria.

,-,,

opacit, oscurit.
saltar in qualche luogo,

saltar sopra.
, considerare
, conlr.
contemplare, visitare, osservare.
o~>

/'. inspezione,
/i, ri ,
funzione d'un vescovo.

visita

-:, ,

*i, ov, vescovile.


m. ispettore, esploratore. preside, osservatore, vescovo;
che tira giusto, che d nel segno ;

custode, guardiano

ottenebrare,
conlr.
,
sparger tenebre od offuscare.
oscuramento ,
,
f.
,

,,
',

ser

'^;

corroborare; animare: incoraggiare.


/'.
corroborazione ;
, so)-: ,
conforto.

agitarsi fortemenle;commuoversi, scuotersi.


imporre il
fui.

stimolare

battere

calpe-

sdegnarsi, adirarsi, es-

commosso

dall'ira.

sopracciglio.
irridere, beffare; motteg-

giare, dar la quadra.

astergere, purgare.

fortificare,

Ea io

?,

o'v,

',

evocai

ce j
Era
portarsi con impeto ; affrettarsi
correre precipitoso.
indicare, dar dei segni.

3/}//.,

, soprassegnare,
#;[/.
applauso
, Relegante
,.,
segnato
fare

fallo
j
gnalato;
con eleganza.
Erujyjfs avv. adeguatamente, delparo.
scavar leggierfui.

),

sulla superfcie.

", at-

versar sopra,

del vino die si versava sopra la vilima Ira le corna.


pressare, eccitare, spin-

gere-

affrettare,

conlr.

; applaudire.
e. insigne, illustre, se-

conlr.

tirare, tirare, trascinare.


o,adj. attirato, attratto.
fui.

suscitar contro;

oppresso da ta-

bulazioni, miserrimo, infelicissimo.


avv. miserabilmente ,
,
infelicemente.

stare.

mente

considerazione,

revisione.

,
/,
,
,
,
-,
,;
-,
,
3
,
,
/,
;,

visita

oscurit, bujo.

tar sopra.

basto

m. ristauratore.

f.

osservazione

maturare, sol-

lecitare, esortare.

',

incontrare, incorrere.
arrivare, conseguire.

accorrere in folla, pre-

cipitarsi sopra.

mandare; comandare.

,
,
,
/,
,
,
-,
,
,
,
,
-,
',
^'^ ,
,
,
,
>
,,
EH

59

EstKTf^Tpov,
che tinge

il cerchio di ferro
moie dei cocchi.
avv. senza cambiar posto;

le

costantemente ; stando appresso


;
abilmente, in bel modo, saviamente.
insidiare, far cader sopra.
Eni*,Tetpm -, sapere , essere abile in

^,,'.
una cosa.

pratico, esperto.

'-.
?,

f.

[.;

considerazione

cura, diligenza

presiedere,

essere alla testa.

prefetto, capo della

w.

repubblica, magistrato.
mandar a, scriver lettere.

//;

e'fri-

gemer sopra, deplorare ; accompagnare


il
pianto altrui con sospiri
rr
em iti
B

rammarichi.

no

e.

;,

coronato, pieno

fi-

ali orlo.

E*t*j S

coronare;

-],
',/ //;?

empire infino

ali orlo.

ella

c.

co h,i

re, stabilire vie pi.


dv, scibile, che si
sapere; certo, sicuro.

^'* ,

,
..,
,

avv.

coli' abito

pu
suc-

cinto.

ftf

/".lettera,

scrittura che
si minda agli assenti; epistola.
adj. epistolare, che
si fa per lettera
; che non esiste che
nelle lettere; e perci immaginario,
non reale.

,
-,

E*i9tikts(, a;, f. militare spedizione ; campagna.


intraprendere una spedizione contro.

Emerpcpu, rivolgere, rivolgersi, voltare, girare; in med. rivoltarsi; rivolgersi, voltarsi indietro.
e l

con

sopra

n. trave

colonne

le

che

pone

si

architrave

epii

//-',

v.z,

alleanza

f.

offen-

siva e difensiva.

Yknvsviayta, ammassare, congregare,


raccoglier dopo un altro.

Sff**w*ye*y*j

-,

aggregazione,

f.

accorrere, concorrere.
lanciarsi con impeto sopra; gettarsi addosso ; correre appresso, investire.
ETttspu, attrarre, trarre dopo di s;
trascinare in lunghezza.
si, e. che non sicuro:
pericoloso, dannoso.
n stringa , nastro ,
fermaglio
borchia
fibbia intorno
alla noce del piede, che in lat. divesi
malleolus.

avv, presso:presso a poo(.


avv. in seguito
di seguito; per ordine; uno dopo l'altro.
,

,
~, ,
),
,
-,

,/",

ri-

arresta-

re; ritenere; tener sopra; arrestarsi,

Bwwptfr,

.-\.$-

aggirarsi per; frequen-

tare.

sto,

che sa,
conosce; saggio; abile, istruito.
confermare, corrobora,

rivolger delia

tegno, proibizione, indugio, preteparsimonia.

scienza, arte.

du. saputamente, scien-

temente.

Eti*ty>>mv

f.

il

attenzione.

assembramento

imminenza.

conversione rivol-

f.

gimento; ritorno

stillo.

dottamente , ac, aav.


cortamente, aggiustatamente,inbela
maniera, con bel garbo.
Enrt?ra;.
sopravvenendo, pari.
a. 2.

-/), ,

avo. volgendosi qua


; con coraggio.

attivit

contenersi.

rinforzare, rinvigorire.
prender forze, corroborarsi.
addirizzare, volgere, porgere; spingere verso alcuno; lat.
immettere.

,,

accumulare, ammucchiare

*-,/?,

,
-^
%

comando

f.

commis-

sione, incumbenza, ordine.


Efft'fKypa, ,-, n. editto, ordine

comando.

././.,

-,

o'v,

imperioso, asso-

luto.

avv. imperiosamente

ricisamente.

'<,-, .

;, ,

e.

comandato.

E;riTavJw,, distendere, stendere.


f.

comando.

tur, confondere,
bare, scompigliare, sconcertare.
3

liatore.

e.

aiutato.-e,

ausU

-',

,
,
,
,
comandare
luogo.

stabilire, disporrre,

mettere

,.
,

nel

secondo

epitafio, iscrizione

sul sepolcro.

trai,

funebre, sepolcrale.
estendere; aumentare; rienaccrescersi ; fortilcarsi.
e.

con muro
steccato; circondare di nuove mura,
alzare un muro, costruire una macmetaf. cochina contro un luogo
fortificare

,
,
,,
,
,
.,

stituire ina cosa qual

macchina

comandare, ingiun-

gere; cornine ttere,imporre;intimare.

compendiare, abbreviare
celie apporta diletto

e piacere.

,,

dar piacere con

dilettare;

med

rallegrarsi
pigliarsi diletto di qualche cosa.

qualche cosa;

nare.

in

conlr.

., immagi-

ov, proprio,

comodo,

opportuno, favorevole, benigno,


come sosl. amico , fami;

af-

fezionato

,
,
gliare.

--?,

,,

f.

idoneit, abi-

lit.

avv. idoneamente, abil-

mente.

studio, profesc/.toz,
sione, maniera di vita.
studio, arte, inf.

-^,

stituto.

fare studiosamente, ap-

);,,

plicarsi, coltivare.

E'/ti-rvOvii,

e.

idoneo, acconcio;

avv. studiosamente, acconciamente; a proposito; con scelta.


liquefare ; far fondere.

,-,

osservar diligentemente;
porvi mente ; averci l'occhio.
imporre , sovrapporre ;
,
applicare; in med. mettersi su, assalire; dare addosso; insorger con-

,
'&,//
tra.

conlr.

, riprendere; sgri-

biasimare.

/,', ,/
dare

simo

riprensione, bia-

taccia.

E-iTt/xrjTvH,

dicatore

m. punitore, vendifensore.
riprensione, rimprof.

/,
,
vero.

;
/,
',
,
,
,.

multa, pena

ga-

stigo, punizione.
,

'/,

onorato.
;

cui onore in-

la stima generale

gode

tatto; che

tare

il

e.

soffrire,

solevare.
sopportare

soppor-

sostenere

compendio, sommario,

ni,f.

abbreviazione, epitome.

steso, tirato;

e.

,
.
,
'
,
,
,
,
,
,
,
,

dicesi

delle funi, strisce di cuojo, e simili.

finito.

e.

Eli

contenersi.

antemurale contro un luogo.


eseguire, effettuaconlr.
re ; operare, /"are.

,
-'/-.

/,
,
/, ,

150

riprensore.

forzosamente.
bersagliare ; saettare

contro.

confidare. rimettere una cosa al giudizio di qualcuno; permettere, accordare.

percorrere, occorrere, scorrere; difendersi d'ogn'intorno; correr contro ; correr dietro.


macinatura; V atto
f-,

dello schiacciare.
,

f.

amministrazione

delegazione.

zione.

tutela,

f.

amministra-

^.

procuratore, tutore.
avv. frettolosamente ,
speditamente ; succintamente.

trarsi,"

volubile, girevole.
comp. inconconseguire.
dentro,
urtar
e. posto sopra il see.

verb. irr.

,
,

polcro, sepolcrale.
/'.
acquisto, felicit,
prospero successo.
sopravvenire , apparire,
mostrare; in med. mostrarsi ; com-

,
parire.

f.

apparizione, cre-

dito; riputazione; superficie; Epifania , festa cristiana cos nominata


perch il giorno in cui il Messia
si manifestato ai Gentili.

,
,,
'; '^

e.

famoso

illustre

farsi lucido

celebre.

apparire con isplendore.


portar dentro, apportare,
tramandare.

,
,

EU

celebrare,render famoso,

accreditare.

m. celebrazione,

consacrazione.

diare.

conlr

andare ad

<,

al-

cuiio in tempi determinati.

,,

corollario, illazione.
indicare; annuire, sugge/'.

rire ;
f immaginare ;
macchinare ; accorgersi ; riflettere;
comprendere; intendere, conoscere;
por mente.

^,
,,

,,
^

fui.

turare.

ristoppare

ot-

prudenza, saviezza.
prudente, saggio.
E7Tifwvs&), acclamare, esclamare.
KTOi } n
,
gTli?O0 lv/)5t- ,
f. acclamazione, esclamazione;
epifonema, fig. rcltorica.
*jSj

f.

,
,,
.
,

male

rallegrarsi di
gioire del
; insultare.
c. di rame.
,

altrui

,
,
,
,
-,
,
,
,

gra

allegrezza

cosa che ralle-

derisione.

,
,

f.

intrapresa

ag-

argomentazione.

deliberare,
decretare; sanzionare coi voti; dare
il voto per sanzionare.
versar sopra
infondere; in
mcd. gettarsi dentro.
e. terrestre, che abiconlr.

),

3, ,
'

ta

sulla terra

epit.

degli uomini

come homo da humus.


somministrare, aggiungere a ci che si gi somministrato; procurare.

l'atto del

f. somministrazione:
somministrar di pi.

invadere, assalire con im-

peto veemente.

EU

ungere: ungere

;,

,
:,
,

e
f.

e.

piastrato sopra.

unto

sopra, im-

la superficie.

indorato, dorato.
infusione, l'atto del

e./

, ',

appartenente ad un paese, paesano

^,

natio

toccare leggermente
superficialmente ; sentire lievemente.
dare il voto in favore
,
di, rimettere in consulta; prendere
una seconda volta le opinioni.
<5'/.;,
e. biasimevole, ripren-

>

1>-'

sibile.
,
f. stazione ore i vasono in sicuro dai venti; rico,

scelli

', ,
vero per

le navi.

),
,

n.

villa;

laggi.

.,

vil-

fabbricar sopra.
m. colono, forestiere.
percorrere
avanzarsi
contro; assaltare; invadere; portarsi
presso ; andare a trovare
spingere ; approdare.
seguire, accompagnare.
e. piovoso, abbondan'e
di pioggie.
avv. conseguentemente; in

,
,
;,
,

-,
/.,

una maniera conforme.


giurare, confermare con

giuramento.

conlr.
por mano a ;
,
metter le mani sopra
cominciare,
intraprendere ; tentare ; assalire.
. impresa, argomento ; epicherema, spezie di sillogismo.

gressione

versar sopra.

rispondere al suono
altrui, acclamare.
invidiare; abborrire.
e. esposto all'invidia,
invidioso ; avverso ; abborrito.
Ewtpe'yw, abbruciare, ardere, incen,

^,
,,

,
,,
^,

*- 15i

n. il colmo in memo
dello scudo; l'ombilico della rotella.

*\, ,

/,
.,

e.

vituperoso, rim-

proverabile.

,
,
'
,
,
minare

',
dei

soprannominare, cogno-

intitolare.

schivare ; guardarsi.
verseggiare, far versi, far

poemi.

m. versificatore, cheche compone poemi.

fa versi eroici,

arrostire.

osservare; tener gli occhi

sguardo.
m. osservatore; censore.
-roj
inus. mcd.
, pres.
essere spettatore, por mente, 'osservare, guardare, visitare.
stender
, prendere collo
la mano; agguantare; avventarsi.
esorcizzare.
fssi

fissar lo

/.,
/.-,

o, m. esorcista.
eccitar contro ; sollevar

contro; mettere

in

movimento.

,
,,

E?

152

,,

,
,,
,

aav. per terra, a terra.

spingersi contra con impecontro; far imsopra

//);, ,,
amatore, amante;

to; lanciarsi

peto

abbordare.

,
,

da un frullo.
lko;. ?;, n. parola, canto eroico

parere

mente

incitare, sospingere, spro-

Eoyy.'Cop.y.i, lavorare, operare; zpya-

che ha sette piedi.


che ha sette vie
Placidi che sono sette di
e.

e.

,,

avv. in sette modi, in sette

'.

parti.

-,

Queverb. irr. dire: a. 2.


usalo in pochi (empi.
tratagitare;
(sp. aspj, operare;

verbo

tare

maneggiare

--;, ,
;

affaccendarsi.

che

e.

,, !,

si

porta tra le

braccia.

,
;,
., ,
il

parte superiore,
f- la
di sopra della spalla ; spalla.

soprannome, co-

gnome.

aggiunto

al

nome,

cognome.

^,

e.

utile

comodo

vantaggioso.

amare, prendere affetto, innamorarsi; appetire.


r,, dv, amabile, giocondo
m. cena in cai ognuno
paga il suo scotto ; contribuzione:

.'.,

fut.

colletta

sacrificare.

adj. tenebroso, oscuro,

~j

legume nolo.
ecce
rebo, Orco.
tenebujo
oscuro ,
,

ni.

elemosina, beneficenza.

poelper

ayo;,
vocazione.

),
Eps^oj

interrogare.

irritare, provocare, aizzare.

E.oeSrijs/Aw.,
j

.,

broso.

che ha sette porte,

di Tebe.

sto

fare

numero.

K-y,

,
,
,,

difficile.

, 3,
,.
,
-, ;
nero.

e.

----, ,

lavoratrice.
;

penoso,

avv. sette volte.

..,

f.

tv fiono;,
e. fatto di sette pelli
bovine, dello scudo d'Ajace.
-'/.:, avv. pel corso di sette anni.

delle

operoso, attivo.
operaio, lavoratore,

dv,

Ep/ov,
fatto , fatica
, n. opera ,
eampi coltivali ; campagna.
Epywo/j;, sa?, e. che richiede lavoro:

li-Tv., indecl. sette.

epit.

ti,

^/:, , m.
lavorante.
'/,
;,

/'.

m. operatore,lavorante.

officina.

',
&, ,

coltura.

Epyo.tTi/.;,

attrae
e. visibile, che
sguardi altrui.
ispezione.
aspetto,
EtsJu:,

E-:a/u,

operazione

/'.

Epyx<s%fjpiov } oj,n. bottega; fabbrica,

diaco, stazione d'un astro.

>-

lavoro,

,
.

med.
opera,

a. 1.

o.y.r,-J.

Er

esser portato sopra , essere strascinato sopra.


f,c,
f ostacolo , impedimento
che arresta; l'atto del sospendere il
proprio gindizio alla maniera d<'(jli
ScHlici; epoca, in termine di cronopunto fisso nello Zologia.

-,

ebe ha amabili ocf.


ha dolce sguardo.
amare, desiderare.

., ,

92/,

gli

esser vago.

chi, che

Epa.o),

cielo.

E/W

ap-

ama-

:,

nare.
ErroTsj'vw, istigare, esortare, animare.
e. celeste, eli" nel

dv,

amare, desiderare ardente-

sentenza.

dv;

vj,

'bile.

cs.

verso

amabilit.

',

passionato.

incitare contra, sollevare, suscitare; in med. venir fuori, nascere,

per

f.

in.

n.

irritamento, pro-

irritare, provocare.

imprimere, fermaappoggiarsi,
porsi a qualche cosa. Il pass, ha
ancora il sign. di esser disteso, essere stramazzalo.
rompere, squarciare, fracasfui. etctjj

re, afforzare;

in med.

,
,
,
,
,
,
,
, ,

spezzare.
distruggere, rovesciare, abbattere; neulr. cadere, piombar gi.
. sostegno, appoggio.
nero, tenebroso, or-fi, dv,
sare,

rendo.

di lana, fatto di lana.

pascere, pascolare.
vogare, remare.
m. vogatore, rematore.
w.'rcmo.
m.;
Eot
/y.d;,
t. rutto, vomito.

/,

,
,

, ;,
,
:,
,
,
,
,&, ,

153

-/;*/,

ruttare, vomitare,
parlandosi di fiumi
di flutti; rigettare, traboccare, rovesciare.
far rosso ; tinger in rosso.
fui. , scrutare, indaga-

^,
-,

re, investigare, cercare.


fui.
coprire: i wcoi. coprirsi.

, ,
,

Epi%$t, turbare, agitare.

,
,

conlr.

dire, spiegarsi, inter-

rogare, annunziare, parlare.


/'.
luogo deserto; solitu-

dine, abbandono; eremo.

,,

fremita, romito.

ni.

e.

rei

vj'/aov,

vj'///;,

adj.

deserto, solitario, derelitto, incolto,


disabitato; spogliato.

',

render deserto

-&,

devastare,

guastare.

2W 7,

/'.

desolazione, deva-

stazione.

,
,
,

pt, particella inseparabile, che accresce fa significazione delle voci colle


quali essa si compone.

', , ;

n. lana.

-JY,:,

e.

che ha la cervice

elevata; altiero.

m. altitonante.
e.
che gravemente
,
freme , che altamente tuona
romoreggia.
m. che grandemente
muggisce.

mo;;

d'ampie

e.

zolle; fertilissimo.
e.

altitonante, assai stre-

pitoso, di Giov-..

contendere, piatire.
Eot nascevo, irritare, provocare.
litigare, contendere, ga
reggiare, quistionare.
h. concordi, consimili;

,,

.
^
,
,
^

adattati

EpiSrsi'a,
te;

,
,,
;

fidi

f.

cari

compagni, con

contesa, gara.
e.

molto verdeggian-

ampiamente frondoso; lussureg-

giante.

ov, e artefice; lavorante: lavoratore; operajo.


io , e. molto illustre, glorioso, splendido.
e. che altamente mugge, che fa sentir molto da tungiil
muggito.

ri.

assai

giovevole, autore di cose utili; epit.


Mercurio, presso Omero.
sovvertire, rovesciare.
f. disputa, contesa, litigio;
dea delle contese.
e. assai potente, prepossente; onnipotente, di Giove.
Epiojj.fz ,
tenzone,
n. contesa,
contrasto.
:,^_, e. fertile di grossi
grappoli;
piiietavov, vino
spremuto da grossi grappoli.
di

)
,
,
,
,

',,

, m.
ri,

litigante.

av.,

contenzioso, cau-

/.~:,

avv. contenziosamente.
Epittfcpayac,
adj. che manda grave strepito fuori dalla gola.
e. molto prezioso, assai onorato, di gran prezzo e onore.
m. capretto.
e. lanoso, lanuto.

/, ,,

,
,,
,
,
,
.,
,,
,
,
,
,
^

stico.

reprimere, temperare; raffrenare; mitigare; ritenere; impedire; arrestare, occupare.

alta,

n.;
m. caprifico, fico salvatico.
Co;, f. Erinni, furia infernale, vendicatrice dei dediti.

dato
casa

Erceo , soprannome
come protettore della
del recinto di una privata abi-

tazione.
Epy.iov,
cato.

barra, barricata, stec-

n.

chiusura, serraglio, re-

zoc. n.

cinto, vallata, propugnacolo.

.,
v

ni.

Giove

a.

trave.

n.

sostegno

puntello,

,
,

f- interpretazione.
m interprete.
interpretare, spiegare.
m. Mercurio, uno degli
Dei; l'ultimo sorso che si beve alla
cena. Gli antichi bevevano quest' ultimo sorso facendo libagioni a Mercurio, per chiedergli sogni aggra-

, ,,
,
devole.

f.

sostegno

piede d'un

letto.

pianta; fusto, pollone


spiccato dal ceppo per trapiantare,
e

n.

quindi stirpe, discendenza.

Epa
adj. amabile, grazioso.
popou, interrogare, domandare.
Eco;,
m. amore, desiderio.

EpTc&ve,

ri,

ov, rettile, serpeggiante;

,
,
,
,

qualunque

sosl.,

454

bestia

il

1&,

5&,

?,3/>,

/.,

ad esprimere la tenerezza
morbidezza di qualche cosa ; comedi un agnello, della gramigna, dJla

-,
,
,
;
;
,
fresco.

muggiti,
tejjuavw .

Epurai

e.

caccia

che

^., ,

alti

erubescenza, pu-

arrossire, vergognarsi.

rubicondo,

pa, pov, rosso,

,
-,
vermiglio.

/.,

ritenere,

,
,

tettrice della citt.


Ep-Jw, trarre, custodire, difendere, lidifendere, proteg
berare;
gere; trar di periglio.
andare;
eer&. irr. venire,
a. 2. rlv^ov, ed. vj/aov.
o m. aghirone, uccello.
scappar
fui. viso, scorrere ;

,
;
.

con impeto:

cessare;

ritirarsi,

ri-

a forza; respingere.

,,

impeto, cessazione

ri-

amore

re, Cupido.

riio

/"?
fui.

EaSiw;

t>.

den-

*&), mangiare, divorare;

E*&>e-s, *i" dv, buono, utile,


valoroso.
bont.
f.

^/,
2,,,
&,

il

Dio d'amo-

-*

terrogare, domandare

prode,

saltare in.
n. abito.

mangiare,

rf'orfe

edere

de?

Latini.
E^ivjptt. entrare in.
far sedere nel; collocare nj
wewir. assidersi nel.
con riflessione, con
/tuivftM,

*,'

,
,,

,
,
-,
circospezione.

m. sciame
dv,

vi,

'

di api.

sera, vespro.

/'.

E57rsp-sc.

, ov

vespertino, di sera.

,
,

t.

Espero, la

stella delia

sera, stella di Venere.

dentale.

',

vespertino;

prontamente

occi-

pre-

stamente, con impeto.


avv. finch, fino a tanto che.
star
prcs. formato da
resfare,
ritto ; persistere , durare ;

?,
-/
J

tirata.

in, cacciarsi

abbigliare.
/' veste, abito.
/".
vestitura, abbiglia-

E? Sri e,

EiSes,

arrestare, raffrenare; impedire; allontanare, respingere


u. difesa , presidio
,
rocca, riparo.
e. ebe trae il carro.
procustode
,
f.

Eporr;

^^,
<5&,
,
''-, ,
consumare.

dore.

muovere

Eisio\. mirare, riguardare.

mento.

rosso, ros-

far

seggiare.

f.

eeiipwwv, riguardare

2.

nel, fissare gli occhi nel; scorgere.


fra.
entrare, in

seg.

il

scaricarsi,

tro, penetrare in.

rugiadoso,

adj.

domani.

andare

ec.

gettar dentro,
mettere in, sboccare.

vente

spirili

raccogliere.
introdurre; far entrare.
adocchiare, scorgere; guardare, riguardare.
EeavTKj ave. alla presenza, in faccia.

aver orrore, ribrezzo.


andare con cattivo
ric>j>
giungere in mal
augurio: venire
punto; camminar male; portarsi in
un luogo con infausti auspicii ;
giungere per sua sventura.
avv. fortemente , vigorosamente, con coraggio.
pr/j, r,c, f. rugiada. Si adopera so-

lanuggine,

si ri-

-/.,

'

Epsneis,

/".interrogazione, con-

ferisce

lora.

dv, amoroso, che


vj,
ad amore.
avv. amorosamente.
Eaay-:tpopat, raccogliere gli
vitali, tornare in s.

brancolare, strisciare, serpeggiare; andar carpone, strascinarsi..


Epe, voce d'imprecazione, va in ma-

fut.

,
,
,
,
sulta.

serpente.
rampiccarsi, serpeggiare.

special mente

,.,

sussistere.
,

in-

informarsi.
,
nw. interrogativa,
mente, in via d'interrogazione.

Ejt, impers.

**,

casa.

.,

/".

lecito.

fuoco,

focolare, lare

,,
,
,
,
,
,

ET

155

f convito, banchetto,

dal srg.

conlr.

un banchet-

fare

to, un convito, dare un trattamento;


accoglier tra i lari ; in med. banchettare, pasteggiare, divorare.
ni. cavicchio
chiodo
,
che congiunge il giogo ed il timone.
avv. di poi.
/'. focolare,
gratella sul
focolare
sull'ara.
jon.
f. estremit di qualunque cosa; orlo , spiaggia ; parte estrema d'un paese, cio
parte d' un paese, la quale sui

,
,

, '
',
,
,

confini di esso.
clausola, esclusione.

,.

ov, ultimo,

/],

estremo.

part. di
inus.
,
essere
venir l'ultimo, trovarsi
aggirarsi nell'ultimo luogo
fra gli
ultimi.

,
,

avv. ultimamente

da

ul-

timo.

'&,

avv. di dentro.

esaminare, ricercare.
/'.
societ, compagnia,

;
,
',
,

amicizia.

f.

impudicizia, pro-

stituzione.

compagno

esser

di fatiche, pericoli, ec.

Copiai,

associarsi qualcuno

prendere al;
cuno per suo compagno, amico.
m. compagno, camerata
amico ; discepolo,

; &,, ,
, numero.
,

cio delia scuola

m.;

', ,

me, ricerca

ov,

,
d'un

tale.

annuo, che

:,

f.

si fa

esa-

ogni

,,
',
-, ,
anno.

adj. vero.

e. dubbio, ambiguo;
ora d'un partito, ora dell'altro.
dall'altra parte, in
un'altra maniera.

-, ,
',

,
,

adj.

alternante

giorni.

e. ch' di diverso
che parla varie lingue.
, diverso dagli altri.
e. eteroclito, che si
declina in una maniera irregolare
;

linguaggio

terni, grani.

di due.

pov, altro

,
,
&; &,
,
,
,
',

ET ET

f. diversit, variet.
alterare, mutare.
atw. da un lato,
dall'altra parte.
tw. altrove, altronde.
avv. altrimenti ; in un' altra

^&,
'^;

maniera.

,,

annuo, anniversario

e.

d'ogni anno.

',
/, , m
E

/..

avanti asp. inv. di


famigliare, domestico,
compagno, socio, congiunto; in Orn.
suddito, cittadino.
m. Etts', venti che spirano regolarmente ogni anno nella
medesima stagione e per un determinato numero di gio ni.
v, avv. veracemente.

,,

', ,
,

..

e.

avv. ancora, in oltre, di pi; in


seguito.

//,

apparecchiare, preparare.
ailic.

e.

pronto, preparato, disposto , apparecchiato.


avv. prontamente; con prestezza ; con buona disposizione ;
mostrarsi pronto.
. anno, annata.
reale.
E
e. vero,verace
avv. veramente , realmente,
giustamente.
e. inerte, inutile, vano.
EJ, avv. bene, felicemente, egregiamente In compos. con altre parole
dinota bont di natura, od anche facilit d' un' operazione ; ew
stare come si desidera, star
bene, passarsela felicemente ; esser

',

.,,
,,

,
,

;,

questa era la forinola che


in principio delle
quale poi corrisponde il
salutem dicere dei Latini;
assai molto, moltissimo, ben bene;
esperto.
E^, inv. di
ovv di
felice

Greci

usavano

lettere; alla

, ..,

,,

/7/,
buona
.'//)

,
,

buona nuova

*/).
e.

recare lieto annunzio,


novella ; evangelizzare.
io-j,
n. fausto annunzio ,

la

gelio.

diverso; uno

avv. verso un'al-

tra parte, dall'altra parte.


alterazione.
f.

che reca

gelista.

nei libri sacri


ni.;

lieto

Evan-

</."/'/,

annunzio; evan-

Er

,
,
EJayr'.;,

,
,

ioc, e.

ewaysg,

puro, santo, sacro

permesso

dalle leg-

gi divine

far giubilo,

,
-,
-; ^,
;,
,

menar

festa, celebrar baccanali.

che facilmente si
pu prendere, parlando d'una citt;
e.

facile a scegliersi.

,
,

favorito,

e.

secondato

dal vento.

florido,

leggiadramente

distatto di

io;, e

fiorito."

essere sodcompiacersi in : ag-

gradire, amare.

dante

di

bovi.

pascoli

,
,

denza

ben pasciuto, abbonabbondante di


;

e.

,, ,

f.

buon

consiglio, pru-

che d

Jjuon consiglio.

;/

aro.-,

nobilmente, gentilmente.
n. voto; preghiera; an-

che l'atto del vantarsi, del

/., ,

glorifi-

carsi.

,
.,
,
,
,
/,

flessibile,

e.

facile

oso;, m. f, ov, n. adj di


giu-

buona mente, benigno, equo,


sto, ragionevole.
conti,

fui.

<, esser

beato, vivere in seno della felicit.


a;, jon
beatitudine.

cit,

//.',
mar

in,

vjr,

f.

beato,

feli-

chia-

felice.

felicemente, beata-

mente.

sereno, chiaro; tranquillo; situato in luogo aperto , la

sua radice

e.

7\.

Altri interpretano, situato all'occaso , e derivano


questa voce da
),
altri si;
tuato a mezzogiorno, e la fanno de-

rivare da
sto

Neil' Odissea que-

epiteto sovente

Itaca.

serenit, ciel

f.

buon

/'.

sereno.

diritto

retta

; giudizio sincero.
e. sereno, dolce, tranquillo.

bene

e.

edificato,

ben

incontrar

zione; goder di

^', ,

altrui

approva-

una buona stima

affezionarsi.

/".benevolenza, compia-

cenza.
contr.
aver buon nome.
esser lodato, ottenere V approvazione generale ; farsi onore.

probo,

e.

contr.

approvato

,,

esser celebre, aver

,
,

approprialo ad

celebrit, buon nome.


f.
e. illustre,
glorioso;
stimato.

pi'obo,

e. veloce,
presto , felice,
vale a dire che corre alla meta.

,
,

, ,
fui.

Eueiqfl,

e.

dormire.
specioso , bello, ben

formato.
e.

buono a produrre

abbondante di

, buona
,

,
,

ulivi e di olio.

disposizione del
corpo, sanit perfetta.
/'.
-py-Ti'a,
beneficenza, bene-

'/,

favore.
beneficare

fizio,

vigio.

rato
tore

far del bene.


benefizio, ser-

,, ,
,
,

m. benefattore.
benfatto, ben lavo-

e.

,
,
Ejsp/.vj'i,

nito.

ovoc, e. fortunato, beato,


felice; ricco, dovizioso

giustizia

Eu'spyvjCj

giudicar

festo.

ulivi,

a piegarsi.

abbondante

assai palese, mani-

gran rinomanza.

ricco di bovi.
Euye, avv. ors.
vita, a,-, /. nobilt
; prosapia ;
il nascer bene.
Ej/v/j,
e. nobile, signorile, ben
natoj di buona razza.
e

/,.
/*.

,
,
,
,
,

ricco,

e.

e.

lodato.

prudente

,
,
\, ,,
\,,
>/), ,
d'alberi.
/oc,

fabbricato.

&?,

e;

ET

e.

sosl. benefat-

ben chiuso, ben rau

che vien su bene, ben


crescente, ben pasciuto, ben dispo-

sto

florido.

;, .,
;

accoppiato

f. buon'annata.
e. ben congiunto ;

che

ben

bene
sopporta il

e. elegantemente cinto,
che ha bella cintura.
a;, f. buona amministrazione ; retto governo.

/,

EJV

ET

157

.,

/'. probit,
Ey'/j&sia,
placidezza,
semplicit, dabbenaggine.
EuvjSvj'-:,
e. adj. probo, semplice;

,
,

balordo.
bene aguzzo, acutis-

stolto, sciocco,
Ivy*)/.*)?,

e.

simo.

solatio, esposto al
sole, aprico, arioso.
Y.'jr'rjoip, opoz, m. virile, che rinforza
e.

l'animo agli uomini

,
&/,

che

infonde

maschio vigore.

Evnp-rii,

e.

ben fatto ; maestrevolmente


lavorato, ingegnosamente costruito.
ben fiorente , ben
e.
;

verdeggiante.

,
,
&,

morte

/".

facile e fe-

dolce morte.
e. pieno d fiducia;
Euia9is ,
audace.
lice

coraggiosamente, in-

art;

trepidamente.

Evivsoj,

&,
'&,

via in linea retta.

conlr.

ordinare

porre

disporre attamente, accon-

ciamente.

,
&,0>.
do

proprio a,
acconciamente;

e. atto;

utile a
in mo-

acconcio, opportuno
propriato.
**. subito;

ap-

subito, di botto.

,,
,
,

correggere, regolare.

,
&',
&':,

'&

,
^,

e.

avv. subito, a

&/,

ad un

dirittura, ritta-

tratto.

e.

che sentenzia a di-

rittura, subito.

esser
,
animo, aver coraggio.

2,

conlr.

sinvoltura.
ow,
(

'/,

avv.

prontamente

tosto, a dirittura.

'/ ,,

/'.rettitudine, equit.

fui.

zio,

propi-

esser

favorevole.

,
,
,
/,
,
,
^,

proprio, favorevole.
che ha buon; cavalli;

e.

e.

pratico nell'arte di cavalcare.


trovare opportunit, aver

tezza,

ben

opportunit

f.

agia-

tempo favorevole.

opportuno, comodo;

e.

situato.

tamente.

'/..7;

pieghevole

facilmente

flessibile

e.

/'

facile

piegatura

di

lieto

/'.

ilarit, alacrit,

e.

ch' di buon animo;

di-

benigno, coraggioso, pronto, agile.


avv. allegramente, di buona voglia, vivacemente ; con prontezza ; coraggiosamente; benignamente.
EuSwvvj, rr~ } /'. conto, esame; ricerca

coraggioso, a fiero.
avv. coraggiosamente, al-

e.

teramente.

bont

che ha un bel trono,


che siede sopra un bel seggio.
;

retto, diritto.

flessibilit.

,
^,
criniera.

flessuoso, curvo; rotondo.

prosperare; esser felice; essere ben costituito; essere abbondante ; abbondare


E-jzpiq ;
e che ha una bella

mente

^,
^,,
2,
in.

&,

^- /',

l/y3r,vic), cernir,

2,

in line*
f. l'andare
indirizzamento , opposto a
curvatura.
m.;
direttore, correttore, reggitore.
render ragione, amministrar
,

/, ',
&)^,

avv. opportunamente, agia-

ben

-.,

censore.

tempo.

fiorire.

in ordine, assestare, disporre.

'^ ,
giustizia.

maneg-

agile, facile a

&, ,,

Er

nel, o, per il rendimento dei conti;


citazione, accusa, pena.
e. direttore, correttore,

retta

//,
giarsi

,
,

f.

fertilit,

ordine
in
della terra.

',,

,,
/,
buono

e.

alle

fecondit

produzioni

fruttifero,

fecondo,

in genere di [rulli.

mente,

avv. fertilmente, facondafruttuosamente.


e.
facile a fendersi ;

/,/, ,
,
//,
*, ,
soffice.

quieto.
e. tranquillo,
avv. quietamente, tranquillamente.
Ej/.ivy)<7i'a,
agilit, mobilit.
f.
agilmente, mobilmente.
e. glorioso , celebre ,
onorevole.
gloria , splendore di
f.

.'./)

>. , ,
nome.

/,
tare.

fui.

uw,

celebrare, esal-

,
,
^,,

avv. gloriosamente.
f ben chiuso a chiave.

suto.

/./,

,
,

ben

e.

filato,

ben

ben calzato

tes-

ben

guernito in gamba ; epil. da' Greci


le loro gambiere
brillanti e che
serravano a perfezione.

;,

facilit, trattabilit

/'.

pieghevolezza, condiscendenza;

tri-

vialit.

,
EJ /., ,
ben
;, ,,

'
,

semplice.
facilmente, spedita-

facile,

e.

mente.

chiomato.
facilit, gentilezza.

f.

facile, gentile.

e.

regolato

ben adorno ;
elegantemente co-

adj.

struito.

,?;,e ben
, buona
,
temperatura
buon
',,; /', ,

,
,
;,
^'
,
,
Ev'xosuo;,

con

adorno, galante.
eleganza; con

propriet, con bel garbo.


EJ*pacipog s
e. che ha belle corna.
f.

d'aria,

clima.

tonlr.

1.

glier con
porre in

fut

discerner bene, sce-

buon discernimento
buon ordine.

dis-

&.,
ov, desiderabile ; epit.
proprio degli Dei che accollano i voli

e le preghiere.
;

ben fabbricato, ben

Euxtos,

*>-:,

ov,

adj.

fatto, di strada.
desiderabile.

*i ,

ben rotondo.
;

,,

^3/7.,

e.

circospetto, timido,

verecondo, religioso.
avv. cautamente , timidamente, accortamente.
f. vermi che nascono dalla

', ,

^, ,
putredine.

abbondante
/;,
'/, , .
'/^,
,

che ha bei prati;

contr.

'

briglie,

fut.

,,

agevole, che

pu procacciare.
pov, compar.
pa. ,
molto pi grande.
adj. stragrande, mol-

grande.

jon. rj?;

..

maneggiar

asta di

frassino.

,
'/', ,

benevolenza, placa-

/*.

bilit.

m. benevolo, amico.
essere benevolo
propizio.
e. bene intenzionato,
verso qualcuno ; favorevole, amico,
clemente.
'^.
/, f. Eumenidi, Furie,
Dee della giustizia punitiva.
avv. benignamente , benevolmente.

/', ,

,
,

/
,
E

ni.

e f.;

n,

adj mutabile, incostante


e. di
convenevol misura, di appropriata lungh; zza.
e. ben lungo, ben alto,

-, ,

/
.,

,', ,

di statura alta.
e. abbondante di pecore.
cantar soavemente ; far
sentire un bel canto.
canto melodioso.
f.
,

"/, ,,

^, ,

/'.

bella

bel-

forma,

,
/,
',

e.

ha una

bello, che

/-,

bella cera.

/), f. rumore.
sopire, addormentare; ncutr.
dormire, riposare.
adj. ben popolato.
ben
esser bene abitato

) ',
fabbricato,

anche di

citt

case e

simili.
;

mire

in

,
,
;

assopire; addormenmed. addormentarsi, dor-

coricarsi in letto.

/]', -,

redini.

benedi-

lodare, vantare.
-, ov, benedetto; lodato.
/tV.,
f. onesto discorso, lode;
benedizione ; elemosina.
;

,
/,
to

/'.faci-

docilit.

facile,

e.

si

d'

docile all'istruzione,
facilmente.

,&,,
facilmente

^.&, ,

e.

,
/,
che impara

/&, ,

tare

di praterie.

re

d'imparare

lezza.

/".
saggia circospezione ; precauzione
timidit ; piet
verso gli Dei ; religione.
E
contr.
temere,
guardarsi bene.

>./5',

/,
,

/?/;',

m. abile nel

che ha bella chioma,

e.

Euxoite'a,

ben

e. ragionevole, giusto r
fondato sulla ragione.

Euy-cyiSvii,

avv.

''/,
lit

e.

per

ET

458

ba

covile; tomf. letto, tenda;


ncora.
avv. dal letto.

,&, ,
,
;

e.

e.

orbo; orfano.

ben tessuto.
privato di;

vedovo

,.

ET
E'jvoio), conlr.

benevolo
animo.

amore,

ben

benevolenza, favore;

f.

voler bene.
E'Jvo'xi,
dv, benevolo, amorevole.
avv. benevolmente, amorevolmente.
/. buona legislazione
equit; Euuomia; nome di una delle
Ire Ore.
conlr.
e. benevolo, affettuoso.
e. eunuco,
impotente,

',

il

,
,
,
*;, ,
, ben
',
,
buon
//',

,
,
,

,,

sterile.

Ej;oj;, etw, benevolmente.


e. bene unito, ben puJito.

,
,
,
,
,
ben

te,

unito,

e.

ben pulito,

lisciato.

che produce, che

e.

fa

vino.
contr xo", giurar santamengiurare il vero.
/".
osservanza del giu-

,
,
,
un
buon
,
,ben commesso
E '/.
ramento.

EJop /,
samente

che osserva religiogiuramento.


e. che
presenta ai va-

e.

il

sicuro asilo.

scelli

odore, che

di

e.

sa di buono.

saldo,

lieto,

e.

e.

fermo

e che ha buoni

fi-

buona prole.
e. pomposamente ve-

stito; abbigliato.

gran padre

buono
una gran na-

nata da

f.

eh' d'

scita.

matasi

iios,

e.

prima

la

'-/, ~,

nobile; cosi chiaclasse

del

popolo

in Atene-

,,
/, ,
bidisce.

e.

che facilmente ub-

oj

e.

facile

a persua-

dersi.

adorno

velato

/'/,

che

e.

di bel peplo;

ben

ha bel peplo ;
leggiadramente

vestito

e ben

fornito di
frondi, frondoso, fronzuto.
KufcqyW,
e. bene
unito, bene
,
,

'

accozzato, beni

formato.

bene

:, ),
e.

intrecciato

ben contesto.
Jan.

pieno zeppo

,,
//.;,

'/-/],

/.

,
,
,
,
,
,
',

eia,

ripieno.

ce

che

nxonuo

bei capelli
e. ben
lavato

,
,
,

ben

e. ben respirante,
spira favorevolmente.
beneficare, ben fare.

u7ret'.vjio5,

vorato

prospera navigazione.
e. che ha belle trec-

//', ha,

che

ben fatto; ben

e.

la-

elegante.
/'.
beneficenza.
ou, e. abile alla guerra;
valente guerriero, prode.
;

co/r.

abbondare

sere
divenir ricco
pea/Aat, conir.

darne.

,.,

cuna cosa

es-

med.
avere di

al-

abbondanza

in

,,

abbon-

abbondanza, facolt.

/".

opulento

copioso,

avv. facilmente

copiosa-

'
-; ,
e.

ricco.

mente.
EvTtpayix,

,
,
,

f.

',

buona azione.
riuscir

cemente nelle imprese


successo

:. ,
',

e. che ha le parti b<n


saldo; ben fabbricato ;

connesse,

felice successo,

allegro.

fitto.

Euttcus, ateo;,
gliuoli,

'/., ,
ben chiuso.

ECv-jta,

bene, esser
disposto di

voler

ci,

esser

ET

159

f.;

feli-

aver buon

essere fortunato.
/. decoro , bellezza,

ornamento.

bello,

e.

adorno, de-

coroso, specioso ; decente.


avv. decorosamente

de-

^,
,
/-, ,

centemente, con beila maniera, sotto


specioso pretesto.
e. facile ad accendersi
bruciare.
e. accetto, aggra-

5-/, ,
5//,,
//,
devole.

,
7,

f,

affabilit,

urba-

nit.

-.i.MfabilejCordiale.

avo affabilmente, piacevolmente, cordialmente.

,
,

e.

accessibile, di fa-

eie accesso, quindi d'un umore

fabile.

specioso.

e.

af-

di bello aspetto,

*.

ET

,
,

;,

che ha una buona

bella poppa.

beile, di
e. fornito di
Kvnvpyot,
buone torri, ben difeso.
ovo.-, m. e/".; ov, w. adj ben
barbato, di folta barba , d' uomo

/,
e

di capro.
,

e.

Eupetf, avv. obliquamente, di fianco.


f ritrovato, invenzione.
E -jp'-rii, oJ, //*. ritrovatore, inventore.
ritrovato , inveniijpri:j.a, aro;,
zione.
Eu'iu /., verb. irr. trovar con ricer-

;,

ca, ritrovare, prendere,


li

2.

jpoono;, lini,

che

tto*.,

*; ,.;, ,

fui.

ha lar-

ghi sentieri; spazioso.

che facilmen-

e.

scorre.

leggiadramente

te

Ejpof.
V.jooq,

sa*, . latitudine, larghezza.


m. Euro, vt-nto orientale.

V.'Jpy.'j -:,

&i,

'/];, ,

ben

e.

cucito.

che ha un bel corso ; che scorre con belle onde.


e. che
i'pp
M'iz ,
;
leggiadramente scorre; il cui corso
e.

;,

facile e placido.

,
E^vS /, ,
ritmo;
un
EjpuaiyvtOi,
ampie.

/,

,
>,
,

che

c(/.

ha strade

dominante.

ZvpupxwtJ,

e.

che

ha

larga

fronte.

dilatare, allargare.
e e fornito di

, ,

pio carro.

saggi

,e

am-

,
,
,
,

che ha larghi pasche ha

e.

,^, ,

larghe

porte.

e.

che ha un'ampia

corrente.

onfes

, ,;,

ampio

letto,

sente.

b.

che scorre

in

un

epa. dei fiumi.


largo, spazioso, ampio.

Eupus&evijs,

e.

ampiamente pos-

aperdi grande
tura.di gran bocca, di larga entrata.
ampiamente
eoi , e. che
cresce

&YpvXvpnit

ampio-veggente.

tot, e.

;, ,

muffato, putrefatto.
ripieno di squallore ;

tenebroso.

. muffa.
avv. robustamente
valore, con forza.

;7;

e.

germoglia.
io*,

buono

iioz,

,
;,
una
,

con

prode, valoroso

bello, leggiadro.

corpulento
bella carnagione.
e.

che ha

piet verso Dio, religione, rettitudine , onoratezza ; <&'


/'.

rado in i.
Eusa/Ssw, (jon/r. /5, onorar bene gli
Dei, esser pietoso, venerare.
ensfi , avv. piamente,
religiosamente; onestamente; onoratamente.

.
/3,

u-o, n. alto di piet ;


f
dovere, di religione.
rende agli Dei
Eu-s6jSvj.-, kos
e. chi
il culto che loro dovuto; religio-

,
so

pio.

e.

ad essere

facile

/;, ,

scosso; soggetto ai tremuoti.

^/;,

poet.

^/
,

e.

ben

fornito di banchi; che ha saldi ta-

e.

poet.

'uaxsipfiQ4 ,

che ben salta; agile.


e. ben ombreggiato.

',
;,
,

previe. circospetto
E'jaxonoij
dente, esploratore.
viha
buone
e. che
scere, misericordioso.
e ben seminato, frut-

,
&,

tifero.

spazioso, vasto.

EfpvnvXnij

spazioso.

e.

e.

volati.

armonioso, che ha
numeroso.
o'jto , m. iimpiavnente
e.

bel

;,
;,

spaziosit.

f.

ou,

},

che produce buoni

cavalli.
EJ.'-i;,

,,,

ET

460

spazioso.

<3&^:,

;,
,

/"

stabilit, costanza.

e.

stabile,

costante

fermo, solido.

,, ,

,
,

avv. stabilmente

costan-

temente.

corona
mura.
la

e.

cinto di

accerchiato

m.

e /*;

una belda belle

->ov, n. adj.

ben, vestito, ben adornato.

,
.

destrezza buona,
fgiudiziosa maniera.
sagace, inavveduto,
e.

4,

gegnoso.
EWtoj&jj arw. destramente, tirando
giusto senza fallire il colpo.

,
.
,
'
,
,
',
-

ET

Euirpifi

piegato.

ben attorto

e.

161

,
,

volubilit, mobili-

f.

e.

mente.

",

su cui stala
,
,
distesa qualche bella cosa.
e. di bei piedi; svelto;
agile, scalzo.
r,:.
bellezza
ele,
f.

^-,
^,
/,
,
?, ,

ganza.

bello, adorno

e.

decente.

avv. decentemente.

ben ordinato

e.

ac-

concio.

buon ordine, modestia.


una volta, quando, men-

siccome

/
,

,
, ,
e.

/".

',

frugale, meschino
di poca spesa.
avvilire, far poco caso.

e.

/*,,,

e.

/*.

',, ,,

ben

tagliato.

fecondit, facile parto.


e.

,
,
,

ori',

fecondo

che

facil-

costantemente, con for-

za, violentemente.

,
;

urbanit, grazia,
buffoneria.
e. urbano, lepido,
/*.

'',,

piacevole, faceto.
e. pronto, preparato

;,
stire

preparare

',

,
/,
,
,
Dei.

fornire, alle-

avv. prontamente, ratto.


,

e.

ben nutrito,

di lode

de-

e.

,
,

rio

fatta agli

buon augurio, buona


onorevole.
che ha buon augulodando , dicendo

titolo
e.

onorifico

preghiera

la

f.

fama, lode,

EuoSoyyoj,

e.

che suona bene

abbondare, esser

:,

,
'

sopportare

in-

fertile.

facilit a portare, a
proprio male; fertilit.
e. che facilmente si pu

f.

il

fertile.

avv. facilmente; fertilmente.


avv. elegantemente
,
in

/,
,
bel
ta

modo; prudentemente; con mol-

circospezione.

rallegrarsi, dilettarsi.
rallegrare, dilettare; consolare, confortare.
esser savio, sensato, prudente; pensar rettamente, aver buon

',

Eojppojiuvvj,
ilarit

una
?;

acque

senno.
a.

grassato.

d"

chiaro, illustre.
corrisponde al lattino, bona
verba fari : proferir fauste parole

portare

e.

,
piacevolezza

abbondante

ardito, 'coraggioso
/".
rovi
fermezza , forza nel
distendere, sforzo, agilit.
e. valido, tenace.

?, ,
',
E

ben irrigalo.

sonoro.

mente partorisce.

,
,

bene.

vile.

vile

accompagnar

fecondo di figli, che


ha il bene di aver molti figliuoli.
frugalit, risparmio.
pov, compar. d'J)--, pi frugale, pi povero; pi

,
,

/".
buona ventura, felicondizione felice.
avv. felicemente, prospera-

',
}/*,

ben difeso.

/)';,

in-

/Avo;,
e. degno
gno d'esser celebrato.

cos.

e. ben murato; eh'


buone mura
e. ben munito.
fortificato
e. ben
,

f.

',

;,/*,

difeso da

mente.

conciamente.

tre,

ben

costumatezza

e. luogo in cui si pu
correre; bene spianalo.
e. che
e pocl. i"j-oyo~,
corre bene; agile, veloce; volubile, che ha beile ruote.
e. ben fabbricato ; artificiosamente fatto.
conlr
esser ben avventurato, aver fortuna.
fortuna , buon
,
successo, felicit, buona ventura.
e. fortunato, felice.
/f;,

cit,

con buon ordine, ac-

rirr.

at>i>.

ben traforato

e.

dole dolce ed atrabile.

avv. volubilmente, mobil-

'
,
,
,
',
,
,
?,

,
,
'/;,
,
agevolmente
bucato.

arrendevolezza.

t,

ET

1*5:,

ben

f.

allegrezza, letizia,

Eufrosine

od Eufrosina

Grazie.
o^joc, e. ch' di sana mente,
ilare, contento.
delle tre

il

^;':,

e. ben nato:
}
buona disposizione; ben

Io

con

nato
fatto

bei-

ingegnoso.

^',
gegno
;

a;,

bont, destrezza d'inabilit na;

/.

turale.

e.

facile a custodirsi

ben custodito.

voci;

ha un buon suono
un
aggradevole ; che ha una

clie

suono

',

forte voce.
ito;, c. aggradevole,, grazioso, elegante.
e. fatto di buon rame.
conli\
fut, /]'*&>, esser

,, ,
),

,,

,
,

,
'.,
,
,

ziamento

eucaristia

sa&mment

della legge novella.

soave, giocondo

e.

memore

del benefizio.
e. abile, forte di mano.
jyzpzix , ijyipiv. , a:, /'. facilit ,
disposizione , abilit ; agilit, legp.;,

,
,
*,

gerezza.

eoe,

e.

maneggiarsi,

facile a

ch' facile a sedurre ; leggiero.


avv. facilmente, lievemente.
pregare, supplicare, far

;,
E
voti;
ziare

preghiere;

porger

ringra-

millantarsi.
/ voto, preghiera.

,
;

(ni.

r^jyo'j.y.i,

pregare

mandare; supplicare,

far voti;

dovan-

,
,,',
tarsi,

'-,

gloriarsi.
n. gloria, onore, iattanza.
;, /' comodo, uso, uti-

,
'^*, ,

e.

e.

utile,

comodo

che ha bel colore.


che ha buon sugo,

lljyooric, io;, e.

E'j/J /?,
ritamente.

/,

-,

f.

ria, vanto.
conlr.

sapo-

voto, preghiera,

glo-

fut. v?V&>, essere


confidare.
di forte e buon animo
abbrustolire, abbruciare, arro;

stire.

-$,,

conlr.

far convito

convitare,

banchettare

mangiar

bene, pasteggiare.

convito, mensa, banchetto.


sia per etti, avanti alle parole inv.
cominciate per vocale aspirala
di sua spontanea
ini; sfj

/'.

",
?, ,

volont.

impeto.

slanciarsi contro

e.

far

marittimo,

situato in vicinanza al mare.

^,
,,

j.

/'.

Jov,

oc//,

?&.

emulo, simile, eguale.


piacere, compiacere.
avv. una volta.

sopravveste

t'ooc,

'
,
,
,

soprav-

vesta.

toccare ; concernere
,
essere attaccato ; pender sopra ;
sovrastare ; ottenere.
, -rie, f. congruenza, rapporto ; legame necessario.
adattare a; aggiustare a;
;

congiungere

neutr. adattarsi.
;
assidersi sopra; stare iu
osservazione, tendere insidia ; esdi aiuto.
sere di guardia
e. che siede sopra ; sedentario.

.,

seder sopra; appoggiarsi;


esser assiso sopra ; esser coricato
sopra.
attrarre, strascinare, estrar*
Ef

,
,

re, differire.

e che spira buon odore,


fragrante, olezzante.

avv. per ordine, di seguito

seguitando, proseguendo.
seguire; per;
seguitare; conseguire, abitare , dirigere, spingere, trovare.
e. che siede appresso
il fuoco; domastico, cittadino, abi-

,
,
di poi

saporito.
co:1 !,uon SU S>

vezzoso.

',

lit.

Y.'jypr,izo;,

ufo.

di beli' occhio, di beli' a-

e.

grazia, ringra-

/".

f-

pu comprare con poco.


avv. a buon mercato, a

grato, ringraziare.
a;,

buon odore, fragranza.

e. di fausto nome, ilsinistro ; a sinistra.


e. acquistabile ,
che si
,

'.;,

spetto

avv. come a buon indole


,
conviene; ingegnosamente, bene acconciamente.
e. che ha una buona
,
,

'^

ij

lustre

buona indole

ET

102

L-T

fut.

tante.

.;. ,
ore.

commissione, ordine.
m. ritrovatore, inveu-

f.

j. g.

vjpi cfxoa , verb. irr.;


ventare, trovare, ritrovare.

in-

,,
,,
'^,

-;,

pubert,

(.

adole-

dilettarsi, rallegrarsi.
/'.
fbbia, chiodo ; so-

is,

sopra

esser assiso,

,
una
, un
'.-., , e;
non dura
Eyvj/*epi'-j

vicende del
,
periodico d'

serie

f.

ritorno

l'unzione.

quotidiano che
giorno ; effimero.

-,

/),

/".

e.

che

commissione,

co-

mandamento.

v, lessato, cotto,

vi,

comandare

dilettarsi.

comandare.

,
/,
, ^/sopra

bollito.

conversare,
appetire; desiderare; rac-

-^/,

assidersi,

seder

far sedere.

/;

gettare in, lanciare,


scoccare, spingere, inviare ; rilassare, cedere, condiscendere , con-

Ecn'rj

contr.

xvoJy.ai, fui. iyi-

a. 2.

:, ,

verb.

irr.

conseguire, toccare, pervenire.


ov, comprensibile, eh' e
alla portata di tutti.
e. desiderato, grato,
,
amico, propizio.
. bardatura, sella.

', ,,
;,
vallo

e. a cavallo ; cavaliere;
di guerra che serve a ca-

equestre.

^..,

arrivar vo;
sopra.
volare verso
collocare appresso, stabilire, costituire ; mettere al governo ; applicare la mente ; piombar
sopra; star appresso; in mcd. al-v.y.ai

,,
lando

,
,
zarsi, levarsi su.

,
,
,

E'joiov,
n. viatico, vettovaglia,
sussidio;
le facolt, il
bottino, la preda della guerra.
avvicinarsi , il primo
giungere d' m\ esercito
d'un ca-

,
,
pitano.

timone.

seguire, inseguire.
armare contro ; preparaapparecchiare ; apprestare.
riguardare, ossercontr.

^ ;,.
re

ricercare cogli occhi; pren^


attendere , invi;

conoscenza

.,

lanciarsi con imprecipitarsi contro ;


in senso, alt. precipitar

sopra

assalire

sopra ; spinger
addosso.

),

conir.

contra

piombare

contro

spinger

animare eccitare.

,
,

adito, irruzione*
m. finitimo; ispettore,

f.

nome

un magi-

d'

strato di Sparta, Eforo.

'^^,

acquoso, umido, ac-

^; ',.
,
e.

quatico.

da

al di sopra.

(poel. f.zia) 9m

porre

sopra, porre addosso.

//,
,
animo

^
prio

tifero.

//)',
spiri,

//,

del proprudente, saggio.


e.

;,

/'.

amaro, acerbo; more.

amaro;

padrone

apportator

so-

di

ferale.

stiva,

,
&
,
,

manico

dell' a-

ratr.

donare.

uomo

;
vare

gilare

soprantendente

giornale, effeme-

f.

,
?; ,
ride.

^,

EX

peto

stegno.
Eyviy.ac, seder
sopra.

E? -//,

dei

scenza.

giorno

163

'^,,

m. prudente, sensaavveduto.
odiare ; avere in orrore ;
prendere avversione.

to,

&'

avv. jeri.

odiare; pass, essere in odio;


essere odioso.
ov, superi, inimicissimo.
inimicarsi, altercare.
n.;
f. odio ,

&,
&,
,,
,

,
,
,
,
,,
,
,

&, ,

inimicizia.

pei , po'-j, inimico ,


odioso
ch' venuto in odio, infesto.
avv. ostilmente.
odiare, detestare ;
essere in odio.

,
5,

vipera.

,
,

/".;

&,.

<.,

/'.

riccio marino; bolgia


le
in cui si gettavano le tavole
nel
carte di cui doveva farsi uso
foro e cassetta in cui si ricevevano.
in.

//,

. ci che serve a ritenere, a tener fermo, ritegno.


prendere, toccare, attaccarsi,
esser vicino, esser contiguo.
p), munito, fermo, si}

curo.

munire, consolidare..

EX ET

/,

ZA

fut.

<,

2.

164

,
,
',
,
,

ZxjutsWgj

avere.

Prende questo verbo varii sensi secondo le varie maniere, con le quali
si costruisce; come di potere , trovarsi in istato, occuparsi, essere ,

, ,;,
,
:

so: f f.cottura, lesso, decozione.


cuocere, lessare.
Eoi, dal. sincj. di
suo.
vestire.
'jizv, a buon'ora, allo spuntar del

la

vi,

,
,
,
,

assai utile.
assai bisognoso.
vivere.
contr.
/'.
spelta, specie di
spelda
e.

e.

biada.

-/,

Zia,

{<//,

giorno

assai nemico, avverso


m. assai pingue.
e. ben pasciuto, pin-

e.

e. splendido molto
e. oltremodo ardente;
impetuoso
violento,
; rigoglioso.
m. molto iracondo.

Zay

zare ; spinger contro ;


sostenere , reggere , prendere ; imprendere ; contenersi , astenersi ;
dipendere. Co<jli avcessare da
verbi dinota sempre essere.
cuocere, far cuocere; lessare.

Y.oi-j,

Zi

gue, grasso.
Za^r/yvji, of,

diportarsi, far fronte, dirigere, driz-

ZA ZE

-,
/;, ,,
.
a.

vei'6.

farro, sorla di grano.


m. e n. epit poel.
-ov,
della terra e dell' acqua; che dona
la vita; che produce cose utili a

/".

,
, ,,

vivere, almo, ferace, fertile.


p., p'o-i, vario.

Zc'vyu/Aty

mattina.

vj mattutino.

avv. finch, fintanto che, mentre.


o\t s m. Lucifero, stella del

//,

bollire.
bollitura.
ov, fervido, caldo, bollente.
f.

/j,

/".
cerchio presso il giogo, ove s' infilava la testa dell' unimale che si aggiogava.

/, ,
'/

mattino.

. giuntura, congiunzione ; zeugma, fig. reti.


aggioZvJyjvp.i ,
;
gare; accoppiare, attaccare al gio-

cinque primi numeri

ma

per

sei si

che vale
piglia
e per sette il
,
settemila quando si scrive con un
accento sotto la lettera Z.
Za, partic. stra; tra; questa particella
non si adopera mai sola , ma bens
in composizione, ed accresce la forza del significato a cui premessa ,
straricco , tracome
,

,* ,
ricco.

*35j

/"

corazza;

luogo ove
armeria.

si

depone

violento
e. che
,
,
veemente, violento.

soffia;

e.

bellissimo.

altamente crucciato

trasportato dalla collera, in dispet-

tice.

>35,

;
/,
,
>, ,
,

m.

f3 turbine veemente

zefiro, vento d' occi-

dente.

,,

bollire, esser riscaldato, ardere;

m. emulo, invidioso

vor-

geloso.

,
,

emulare, gareggiare.
j/. emulo, invidioso,

,,

emulazione

rivalit

invidia, gelosia.

emulare, invidiare.
emulazione, riva/'.

,
,

lit, invidia.

geloso.

to.

?,

', ov, congiunto, aggiogato.


congiunzione.
f.
m. Giove, presso i
gen.
Latini Jupiter ; la suprema divinit
dei Greci e dei Romani.

geloso.

che violento soffia;


veemente, violento ; sacro, divino,
di luoghi abitati da esseri divini.
e.

J, adj.

/',,,
',

/.,
,
, ,,
fervere.

la corazza;

Zotrjg

'/,

go ; congiungere, attaccare.
. giogo, coppia, carro.
Zsjyoc,
vincolo, nodo, le,
, f.
game.

Z, sesta lettera dell' alfabeto , lettera


doppia che vale ai. Le cinque lettere precedenti indicano di seguito i

conti,

m. emulo, invidioso,

emulare, irritare

invidiare, affettare, ambire.

ZO ZT

Zi ZI

,
,

'/, :,

165

^',

.;

/".

emulazione, gara, gelosia.


oJ, m. emulatore, zelante,
geloso.

;',

che emula,

che

vi,

vidiabile,

dv, ch'oda emularsi, indegno d' invidia , quindi

., ,

f. danno, multa, ammenda, punizione, gastigo.


scapitare; soffrir danno.
Zvj/Ato'o), ctmir
recar danno , danneggiare, far danno.
e. nocivo, dannoso.

.,

)//:,
/)

'7,

/'.

.
', ,,
;

pena, ammenda,

.
, , ', ,

punizione

inv. di

conlr.

inf.

di

chiedere

informarsi

sforzarsi.

desiderare

',
^, ,

/".

/,

Zi'y

m. suono

ttW/e

a/' e

#eVt& inselli; ronzio.


loglio, zizzania.

rfd'

La

parola zizzania s' adopera anche al


fig. per indicare discordia.
Zi^c-viwo/j?,
e. loglioso,
pieno

di zizzania.
,

, ;,

ov

poi,

pv

e; Cofoit;, sana,

, tenebroso, oscuro.

Zyo;,
m. caligine, tenebre; sera;
acAe come par/e de/ cielo.

^, ,

Zo^'o, ottenebrare, oscurare.


e. tenebroso, oscuro.
/".
Zoy&j-ii; ,
oscurit, offusca,

mento.
7jjyy.Sr\), avv. unitamente, a coppia.
Ztiytoc, a, ov, congiunto; soprannome
di Giove che presiede ai ma Irimonii.

-, ,

,:, ,

m./
legame del giogo, ossia

.
quella
correggia colla quale si attaccava il
limone al giogo.
coni.
fui.
pe,
,
sare, uguagliare.
m;
Zoyd;;
giogo,

/',

,.

bilancia.

'/,

cow/r.

/W.

sottomet-

tere al giogo, congiungiere.

Zjfir,

,,

f fermento, lievito.
m. fermentato.

$,

/'.

ov, fermentato.

mercede della con-

servata vita.

sufficiente a sostentare la vita, vitale, animato.


e.

'/, ,,
'/, ,,

dipingere.
n. studio' del pittore.

fitf.

pittura.

Zuypv.-po:,
m. pittore.
salvar la vita ci u nemico;
serbarlo vivo; prender vivo; vivificare, richiamare in vita; vegetare.

Zi'jyp&ca,

/.,

m. Zodiaco,

,
,
/, ,
perch
quasi

segni dello zodiaco soni


rappresentali sotto figure
d'animali.
animaletto; segno dello

lutti

nomi

,.

Zodiaco.

Z&r/j,

.;

ricerca, investigazione, indagine.


o, m, inquisitore, incettatore ; commissario.

',, ,, .
,

indagare, cercare;

studiarsi,

lio'fso;

.;

fermentazione:

Zwypa^sov,

felice.

Zj/ai

ZY

Zv/AW/y-K.

/5 /.,

gareggia.

Zrj/.vzc,

f.

alla vita

,
,

Zw/ipcv,

necessarie

vita ; le cose
facolt
n. vivacit.
ov, vivace.

n. armatura; difesa
ed
anche abbigliamento , che i Greci
portavano cinto intorno
sotto il
petto; corazza, panciera, usbergo
grembiule.

&,
,
,

,
,
'/
,
,
^,
,
,
condire, lessare.

oj,m. brodo,

/;

salsa, minestra.
cintola :

cintura, zona,

f.

fascia.

re ; fasciare
armarsi.
,

in

mcd.

conlr.

cingeaccingersi ,

produrre

cose

vive, esseri animati.

Zwoyovia,

produzione di cose

/'.

animate.

,.

vivente, animale, bestia.


vivificare; esser vivifico.
f. vivificazione.
', dv, vivificativo.

vi,

in vita.

',

ov, vivo, vivente, che resia

e.

viviparo

che d

alla luce parti vivi.

/W.

?,

,, ,

vivificare,

produrre

un essere animato

animare.
;
fuoco nascosto sotto
la cenere; scintille ; mantice , sof-

,
,
,,

a.

fietto.

adj. puro

roso vino.

e.

vitale.

pretto

gene-

166

II

,
,

:,
',?,

Z'Jsu,

Zmst

f.

/},

l'azione di cingere.
cinto, ciarpa.

ni.

ov, cinto.

,.

abbigliamento

cintura della veste


c/ie

stringevasi

sotto

/,

HE

-',

<,

',
'',

sapere; ^fssav, inv.


3. /?. da
volontieri ,
soavemente,
,
di buon animo.
H<?vj
avv. gi una volta;
,
finalmente, oramai.

'.

p. alt.

il petto.
vj,

ov, vivace, vitale, vivifico.


bestiolina, insetto.
/".
vivificazione di ani,

,.

mali.

condurre; sostenere.
m.
liynrrip, ripoi, m.;
condottiero ; principe, scorta.
Udi, cong. e, ed, anche.
sinc. inv di eifvjxgtv , pi che
di

'

>.

,
,
,

USnrcx.

avv. piacevolissi-

mamente, soavissimamente.

pronunzia come il nostro e aperto. Preso


numericamente indica otto, mot se vi

II, settima lettera dell'alfabeto; si

l'accento sotto la lettera indica ottomila.


avv. o, forse, di quello che, certamente, per quanto.

li,

ini.

ah

anche
cong. e, o, anche; r,
cos; con l'inlerrog. sign. forse; vf
fio ut , forse, perch ? Pu servire
nei paragoni a significare che;
ri, pi che.
cong. f. la
II , or)/, /jrrp. /". la ; art.
quale.
H, imp. ed vj , co<y. d'zia, essere.
ad/, piccolo;
,
>. di piccol momento; un poco,
per poco che.
crescere in et , di]
, vj'jSauo ,
venir adulto ; essere nel fior degli
anni ; crescere.

li,

-, ,
;

'/,

vipubert, giovinezza
gore, Ebe, dea della giovent.
H,3vjfv , avv. da giovine, giovenilmente.
ed/', molto divino ; auvis,

f-

-;, ,
gusto.

vi. condottiero, capo


andar innanzi, esser con"
dottiero; condurre; comandare; go-

liyc//ovL?, zoi,

'//,
//',

;, f. conduttrice.
?, f. guida, reggimento

impero.

\/.,

OV,

superi.

soavissimo

dolcissimo, giocondissimo.
ovo, e. campar, di j'fs , di
soave, pi dolce.
HrJo//t,, dilettarsi, godere, gustare.
ve, /*. piacere, gioja, volutt,
consolazione.
n. diletto, soavit, gioconHV,
dit, piacere.
io;, e. che soavemente parla; che ha soave favella.
ad/, dolce, soave , gio.,

,'

,
,

/?,

condo.
render soave, aggradevole.
a beversi ,
e. soave
,
dolce a bere.
soave, dolce, gradevole.
Uovi, za,

'':,

,
-,
',
*,

soavit, dolcezza.

f-

ricolmare di soavit, dilettare ;


dar piacere ; rallegrare.
pi che
m. di
qualche volta ha il signif.
andare

,,,

/,

dell'imperf.

cong.
se ; vale a dire;
,
afferm. certamente, sicuramente.
part. relat. al comp. che , di

quello

eli e.

Heposifvjc,
, e. vasto tanto che la
vista vi si perde; profondo, oscuro,
tenebroso.

', , ,
',
noso.

',

tenebroso,

caligi-

-,
;,',
,
, ^
,^, ,
e.

impostore, inganna-

tore.

vernare.

'//,

rj,

rn. condottiero; guida;


capitano; generale; capo, presidente,

magistrato
condurre, servir di guida; pensare, stimare, giudicare.

lyio(j.ai } conti: o/iat,

jon. per
che va per aria, volante;

uccelli;

cpit

degli

e f.

che abita nelle tenebre.


e. che fa risonar l'aria
colla sua voce ; quindi che ha una
voce risuonante; che grida pubblicamente; dicesi dei banditori, d egli
araldi.

IH

107

espressione
di rjBrsis;
venerazione di un fravetello viinore verso il maggiore;
li or abil
fratello.
H&O; oj, adj. inv. di %-~o; , venerabile ; rispettabile ; amico, caro.
morale , spettante alri, ov,

di

voc.

rispello

^,

j,

io;,

stume

m. colatoio, vaglio, filtro


n. abitudine, miniera, co-

indole; domicilio consueto; residenza


solita; qualit naturale d'una cosa

Hw,
Hfoj
il

tratto caratteristico

vagliare.
m. provvisioni di bocca per
viaggio; gambi secchi di biade;
colare, filtrare,

lio;,

giovanetto.

celibe,

tn.

adj. che ha grandi ripe.


tirar

m. arciero, perito nel

oj,

d'arco.
Hi'cov, ovo;,

lido, riva.

Hxoc, ave. dolcemente , soavemente;


sommessamente, a bass voce.
non domo , indo, adj.

-;,

>

mito.

avv.
,

E'xt'tfTOi,

meno

il
ov.,

minimo;
di
il

di tutti.

/.,

venire, andare; appressarsi; apportare, concernere.

/'-/;,

f.;

nel pi. 'a

vi)

/.oc

a,

strumento intorno a cui si ravvolge


lana
altra simile materia da filare;
rocca, conocchia

)7/?;
qua

e l;

yj^oisxw , andar vagando


andare attorno ; fuggire,

evitare.

/.

l)

>

n.;

-;

/".

elettro; lo slesso che ambra. h'elellro


a' tempi antichi era in pregio
assai
pi che l'oro slesso; perloch si crede

che in Omero ed in Esiodo qiesla


voce dinoti un metallo assoluta minte
luminoso (una mistura d'oro e d'argento).

instancabile, infaticabile ; del sole.


Questa voce composta, da
priv.
lexvpoVj ed slata appropriata al
sole medesimo, perch la sui nascita
ci fa balzar dal le'.to,
o, adj. stolto, pazzo, stolido,
Haic/./.o:, vj, ov, solare.

1):,

fuindi

passeggiato chi sole , cos alto ine


solamente il sole pu andarvi.
Il/.t^a, avv. assai, abbondantemente
in copia
a.;,

statura, et

f.

qualunque et fiorente
vigore ; secolo.

/;, , m
',
", /.

in genrr.

giovent

coetaneo, contem-

poraneo, ch' della medesima et.


-, ov, quanto grande, quale.
coetaneo , eh' della
, e.
stessa et, contemporaneo.
Ulto;, oj, m. sole.

,
;,

,/, ,
v;;,

solstizio.

f.

n. eliotropio; girasole : orologio, quadrante.


H/to'w, esporre al sole, risplendcrc a
guisa di sole.
ha ane. che non
cora compito il giusto numero chi
mesi per venire alla luce nato
partorito innanzi tempo.
ir.o;, /'. scarpa.
oj, e. chiodo, catenaccio.
inchiodare , attaccare con un
chiodo.
coprir di tenebre, oscurare.
li) jy/), Vis, /". tenebre, ombra.
Il a.
dardo, freccia, gia(/.;,

^
>,
,

..;

vellotto.

ssa,

arenoso

sab-

bioso.

.,

yjsaij r,rv.i, sedere;


siso.

.,

Ily.i;, noi, gcn.

/~,

a noi
,

essere as-

lo stesso che

aro:, n
giorno.

di

acc.

vj/acc;,

',.

noi, dal.
noi,

ci.

comportare malvolentieri

adirarsi.
cong. sibbene; certamente, del

/,

'tutto.
,

giorno

a;
;

la

f.

giornata

/.>, oso;, m. che mai non riposa; '.;, ,


e

alto, eccelso;

e.

, ; ^,

pochissimo.

superi, piccolissimo ,
avv. pochissimo;

poco momento; rfxtiTa

meno

sole

al

far riscaldare al sole.

TI/

steli, paglie.

Illeso;, oj.

'':;,

';,
l/.lv.,

l'etca.

IIS/ao;,
ISto;,

soleggiare, esporre

IJ).toc;oj,

e ;

luce del

giorno

et.

,-,;, ,

ov,

diurno, di un giorno.
,

conlr.

;,

fare il cortutto il

correre

rier diurno; cio

giorno.

II u

', ov

:, ,

durante

il

di giorno;

che

si

fa

giorno.
e.

che corre baita

hm

la giornata; corriere. Emerodromo,


che si dava duoli antichi ad
alcuni missaggieri che faci vano grandi viaggi a piede ; essi rimettevano
i loro dispacci a vi altro messaggicre
che correva il d seguente fino alla
l'ine. Si chiamavano pure
ripspoSpo
./.si le guardie che vegliavano durante
giornata alla sicurezza dulia, citt.

nome

,
,

mansueto, dome-

adj.

e.

mite, agevole,addomesticato.
propr. rendere, far
eontr,
domestico, domesticare; quindi dis-

stico;

',

sodare un terreno, coltivarlo.


/'.
dimestichezza.

;,
/';, , ov,
iuia.oi

io;,

nostro.

mezzo consumato,

e.

mezzo bruciato.
ly.i^-j

-,

j.a

-J-/.J.OC,

zo circolo.
ori, e. di mulo, da mulo.
e. mulo, mula ; da vini
mezzo, ed ovoc, usino.
11 ;j.i~) i/.a-j ,
n. mezza scure;
scure d'un sol taglio.

/
/
/,
,

contr.

e.

che non ha che un mezzo soffio di


vita ; mezzo morto ; semivivo.
dimezzare, ridurre a met.
'.jj.tz-jc,
io;, . met.

H/Atcy?, sta,

dimezzato

mezzo,

met.

//,,,

Uu.i.'j-j)v-piQv,

emisfero.
mezzo talento,

moneki.

mezzato

e.

imperfetto;

am-

vedovo.

brue. oc/;', mezzo


,
abbruciato per met.
cong poel. quando; allorch;
,

ciato

l-joc,

dopo

.3-,

ceve

che.
r\, ov, mio.
inclinare, cadere, curvare,

per

lo

pi

il

ri-

'
,

),

',

'',

.,

-55.,

adj.

esposto

ventoso.

freno, briglia, redini.


f.
frenare ; imbrigliare.
cong. quando, allorch.

;,

cocchiere

governare.
un anno; di quest'anno.
coraggio, vaf. maschio

io; f. di

,
,
,
,,
lore.

o~o;,

splendido.

e.

cong. sebbene, bench.


Molo;, a., ov, orientale, mattutino.
fegato.
perforare; traforare
ov
zoppo , infermo
y} ,
,
,

debole, fiacco, dappoco.


ov, /'. terra continente e mediterranea, terra ferma; paese, pro-

,
%

-, ,

-'-;,

impostore, ingan-

zo;, e.

natore.

m. ingannatore, se-

ingannare, sedurre.
m. ciabattino, rattoppa-

-/;'-;,

tore.

che fa graziosi
flrcij.
,
grazioso, benigno.
ov, placido, clemente, mite,
molle, lenifcativo, mitigativo; salubre, di medica mcnlt.

doni

,-,

f placidezza,

cle-

menza, dolcezza.
lineo, avv. dubit. cio, ossia, certamente; con V interrog. forse noni

come mai

,
?

ha
?;. gridatore, che
,
voce sonora.
chiamare, strepitare ; mandar
fuori un suono.

Ihi'j-ri;

',

ex.;,

f.

Giunone

Giunone

la

aria

di

cui

dea.

. tempio di Giunone ,
,
luogo dove si seppellivano gli eroi.
a poco a poco , lenta, avv
mente, tacitamente, quietamente.

UpotXov

/;

contr.

stare in quiete;

ri-

posarsi.
ov, quieto, mite, placido.
sulla prima au, avv.
rora, allo' spuntar dell' aurora ; di
r,,

Upi, per

/,

primavera.

continuo.
venti

,
,, ,

Hps

dal.

ovor, m. saettatore.
cong. se, quando, quaH>, (per
lora ;
.\, qualora non.
e. esteso in lunghezza ,
l-ji/.n'i,
7.0JV,

duttore

Ii;,'..ovtoc,

ijuiovj.;,

n. freno, briglia.
?',
2. coc,
chiere, auriga, carrettiere.
tenere le redini , esser il
,

Hvi'oVj

IIP

vincia.

semivivo.
cj, c. semicircolare.
m. semicircolo, mez-

or, e.

i!u.(/.j/j io:,

,
'

6S

ai

?, nata dal mattino, figlia


del mattino, dell'alba.
io;, e. che nasce la matti-

Epi'

'/';,

na; figlio della mattina; mattutino;

che sorge di

primavera;

ipiyt-.

P IS

,
';;

pi^iiZLv.

vi

rora.

dell'au-

cpit.

di primavera, che av*,


viene in primavera.
tipi oi> }
?;. monumento,
sepolcro.

, ",

lpoi,

civile

compiacente,

grazioso.

/.,
\/.

,
,
.,
}

ov, eroico.
avv. eroicamente, all'eroica.
,

m. eroe

semideo

,; ,
.
,
,
3, ,
,

cam-

pione.

esser superalo, esser vinto.


"JTirwv,

comp.
una

e.

-,

inferiore; deteriore; schiavo di

passione qualunque;
pi.

,.,

C3

n. sing.

conlr.

riposare, restar silenzioso.


a maniera d'avv. piano , pianamente; a bassa voce.
solitudine ;
f. silenzio;
tranquillit, riposo, pace;
aystv, stare in silenzio, in pace.
e. quieto, tranquillo, placido.
quietamente, tranquillamente; in pace.
yy. certamente;
ovvero.
lrt , part. ajferin. certamente, vera-

^,
^'. >.
,

-,

, ,.
,,

m. Vulcano; fuoco.'
fiamma. Nei poeli f\fxi9toq ha lo

-, ,

stesso significato che

,.

m. clic suona, che d


un suono ; che fa udire dei suoni ;
che fa un romor aspro ; cantante,

,,

cantore, della cicala.


conlr.
sonare, risonare.
/'
suono, fracasso.
risonante, rimbombante.
tu. dove.
m. suono, squillo, rim-

-: ,
H X'i'>

,
,
,

(,

,
^,\,
bombo.

;,

eco.

f.

sonoro

e.

fu. sonramente.
Hcssv,
di mattina; dopo il sordeli'
ger
aurora ; surta clic sar
l'aurora.
IImSc, aw. sull'aurora ; all'alba ; al
primo spuntar dell'aurora.
ov, mattutino.
aurora; per sinedd. giorno.
f.

,,,
,

mente.

>

qualunque

per

altra;

da

^ cW

pron.

toc, avv.

cong.

la quale.

or

dunque

invero ;
in principio di orazione ,
particella di asseveranza, certamente,

,,

,
.

pur troppo davvero.


n. animo, cuore,

~op,

H-rptoJ,

n.
/'.

conlr.

esser vinto, soccombere , aver la


peggio.
yj'ffffwoi, sconfiggere, vincere,
pwco usilalo.

.;

-, ,

n.

strage,

disfatta.

Ittov, avv.
meno che.
Htfyevio?,

meno;

yoi.

ben barbato;
con gran giubba.

perdita,

non

sJys'vstos,

,'/,

e.

leone

ben fondato;
,
e.
buoni fondamenti.
m. buono; bello; ben
complesso.
hJtj, avv. come, in quella guisa che,
Il

Sr-://iS;o-

che

lia

;-:,
siccome.

ottava lettera dell' alfabeto grec ,


dee pronunziarsi come il Ih degli
Inglesi , mettendo la lingua tra i

quando per ha innanzi di


sigma ritiene semplicemente il
suono d' un t dolce. Preso numericamente vai nove, ma con un segua
sotto la lettera vai novemila.

denti;
s il

, avanti voce asp. inv.


//, .57, essere assiso.

disfatta, sconfitta, rotta.

stfisoco/Aai

vita.

storne, filo.

,
,
,

m. cardine

di

asse

gan-

ghero.

QvJap. -,

-i\c,

ritirano

letto o

f.

luogo dove

si

pesci.

che
cura della camera; cameriere.

,
^:, ,-

e.

ha

colui

ni. letto,
talamo, camera, gabinetto.
e. marino, marittimo.
s

mare, presso

,,
cialmente
del mare

no

/'
,

spe-

mar Mediterraneo; onda


marina.
n. i vantaggi che rendo-

il
;

la vita felice

@^),

gli antichi poeti,

e fiorita;

delizie.

generare, produrre; fiorire.

/'.

femmina.

;;
,
stino

in cui

ITO

, hanno

%a.)-ix 3

f.

fe-

commensali

corone
giorno di festa

di fiori

banchetto allegro

stato di vita felice

e florido.

do:

verdeggiante,

ov,

flori-

ot-lepov, avv. copiosamente.


Qyj.zp;, d, ov, vegeto, llorido

vi-

goroso.

verdeggiare.
convito solenne; ramo
verdeggiante; abbondanza, delizia,
fiorire,

), .

f.

affluenza.
,

f.

ramo verdeggiante

germe.
oj m. frasca, fronda , ger-r,
moglio.
verdeggiare, fiorire; tallire,
germogliare.
. tallo, germoglio ; pollone, rampollo; quindi copia, abbondanza di cose aggradevole

/,

/;,

:,
?.
,
dare

caldo, fervido.

ov,

r>,

eo;, calore,

/'/.

caldo

fomentare, riscal-

in med. riscaldarsi.

:,
speranza

',

conforto
riscaldamento
calore

solliev

/".

ardore.

primizie dei frutti.


;;// 6 ir. frequeu temente, spesso.
riempire di stupore ; sbigottirsi ; esser clto da timore
maraviglia.
. stupore, stordimento.
Mii,

$,

'c)v.;j-ii~.

quente

dv:

in

ay.

io:, e. fre-

gran numero, molto.

frequentare; andare

spesso.

tau.vi;

,
,
/,
denso

venire

m. arboscello; luogo
macchia
cespu,

di frutici

glio, boschetto.

m. mortifero

mor-

^,

w. morte,

coh/i.

morte.

?!cr&.

/vi". ,

/W.

il

morire.

&

condannare
,

a.

a
2.

stksVjh , seppellire , render


mortuarii, fare i funerali;
metter sulla pira ad abbruciare.
&xpp-cQ4, a, ov, che troppo confida, audace.
;j(75.?.

gli

offizj

:,
^5),

ov, che confida, audace, intrepido: pieno di fiducia.


avv. con fiducia, auda-

,
;, :,

avere,
prender fiducia fidi
darsi; esser pieno di coraggio
audacia.
w. fiducia: audacia, coraggio.
adj. chi ha ripreso coraggio, fiducia.

'-, ,

53;

'/^uvoi;

%,

in-

spirar coraggio, audacia, fiducia ,


incoraggire.
pi prontamente ; con
avv.
tutta prestezza.
05C77ojv, o'jo; , e. campar, di
pi veloce, pi pronto.
ov,
uno dei due ;
,
l'altro.
l'uno
miracolo, prodigio,

73,

;,

;,

;,

maraviglia, cosa degna d' ammirazione.


restare , attonito; ammirare; essere spettatore;
riguardare ; riverire.
ov, ammirabile ,
miracoloso, meraviglioso.

&/,

/
,
;,

<7;, ,
;

/;',

ov,

am-

mirabile, portentoso, sorprendente,


stupendo.

?.;, -.

;,

mara-

vigliosamente, mirabilmente, miracolosamente


e.
operatore di
cose maravigliose tanto reali, quanapparenti ; operatore di proto
digi ; prestigiatore, ciurmatore.
vedere con istupore.
sa, ;; 2r-:atva, r}5, f. Dea.

,
,

;.

,
,

del mirare, il ricontemplare ; spetta-

l'atto

/'.

il

colo pubblico, giuochi pubblici.


y.ro: , n. spettacolo maraviglioso e degno d'esser veduto.

avv. mortalmente.
e. mortifero.

contr
esser pieno di fiducia, di sicurt; confidarsi, pren-

der animo.

guardare,

tale.

%-,
;, , ,

.,

cemente.

festivo; gioviale.

lieto,

contr.

.,

contemplare,

riguardare; conessere spettatore;


1
siderare ammirare.
m. spettatore, riguar,
dante.
;

,,
-, ,,

Q -./.;,

vi,

ov, teatrale, di teatro.


teatro.

zolfo.

,
,

,
,

ITI

contr.
profumar collo zolfo;
purgai* collo zolfo ; vaporare.
dv, ch' da guardarsi con

*, ,

,
,
,
,
,,

luogo

ii.

esposto

Nume,

n.

',

%~

^',

di

'

;
/,
,

Sf'e^y^Tpov-j
;

?;.

,:

mento.

n. ;

,
,, ,
,

/),

gettare

il

n.

fondamento,

le

/, ,

-,

e/.:,

vjrog,

e.

dagli

fabbricato

divinit.

f.

', ,

,
,
medio.
/.,, .

f;

corteggio, vassallaggio; culto; ri-

*,
',
ipc

ciottoli.

vi.

medi-

ministro,

co, cultore.

ov, uffizioso, osse-

quiose.

render giustizia; dare ci

avv. ufficiosamente

ossequiosamente.

cir di diritto.

consentaneo

culto divino.

f.
.

f. ancella, serva.
servigio, ossequio
ipxnzia,
f.

diritto , legf.
ci eh' lecito ; tri-

dv,

f.

avv. divinamente.
ov, conlr.
deificare, divinizzare.

ge, giustizia ,
buto; Temi, dea della Giustzia.

leggi, giusto.

Dei.

fondamento; pavi-

mento, lastrico di pietre,

invati-

/5oc7Tectvot,

fondamento, radice.

divinamente

%.

"

^) ,
basi.

tutto ci

n.

e.

Dea.

che si depone
propone; deposito; denaro
investito presso nn banchiere; materia d'un discorso ; tema , argo,

lusinghevolmente,

con seduzione.
fondamento, radice.
//.
feer.
m\ volere
,
bramare.

.,

predir l'avvenire ;
spiegare un oracolo.

-j

cente.

un Dio,

oracolo, vaticinio.
e. interprete divino ;
indovino ; profeta.
m. Dio. Si trova usato in
,
genere femminino^ e allora significa

dv, lusinghevole, sedu-

r>,

quindi buono, pio,

cinare

n.

carez-

za, incanto.

/..,

simile

e.

spirato, profeta.

sem-

nella

-, ov, teologico.
avv. teologicamente.
/o'yoc,
m. teologo, interprete
delle cose divine

mitigatore, adulatore.

forma divina

,
,
,

che vo-

simile

e.

1/-/.,

lentieri fa.
r po~, m. che addolcisce od
alletta
lusinga, quindi seduttore

addolcimento, assopimento

da un
opera di uno

fabbricato

e.

avv. divinamente , da Dio.


/'.
/oy ',
teologia, scienza
intorno a Dio e alle cose divine.

med. dilettarsi.

m. che vuole

santo.

volont.

n.

mano

dotato di lingua

e.

edificato per

,
,

/, ,
,-:, ,

fare

bianza a un Dio; che ha belt divina

'/.,

in

/,, ,

zulfureo.

ingannare

della

pi Dei.

avv. divinamente.
vj, ov, superi, di
,
(divino); divinissimo ; degnissimo
degli Dei.
kts:. n. lusinga; fascino.
0i).y, lusingare, addolcire
mitigare, ammansire ; assopire , incantare,

,
,

,,

superno; inviato

divinit.

f.

appressarsi

palmo

n.

divina.

Dio

e.

lecita-

battere, pestare.

correre.
eo$,

.,

',
'/'

dagli Dei.

/,,
',

giustamente,

pianta del piede.

in

divinit.

vi. zio.
ov, divino,

giusto, lecito.

avv.

forzare ad
accostare.

al

, ,
,

mente.

ammirazione.

calor del sole; luogo aprico.


ferire; percuotere, battere
med. spezzarsi.

fui.

servire

strarsi officioso verso alcuno

alle
I

mo-

col-

,
,
,

172

adulare
;
imbalsamare.

lvare alcuno

guarire

',

ciale.

medicare

vassallo

^c.

uffi-

f.

estale; Sipe'C, d'estate.


estivo.

o-j,

Sepali ,
bruciare.
(ut. ito), passar Tela in qualche luogo ; alt. mietere, al proprio
ed al figuralo.
;

/uf.

riscaldare

,
,

,
.,

avvampare

caldamente.

&>.'.,

ri-

scaldare, infervorare, infiammare;

animare

ew;

fermentazione,

/".

riscaldamento.
calore
f.

Qipat),

',

ov,

*J,

caldo, riscaldato;

fervoroso.

'.:,

6'jj

lupino

im,

?, $,

di

specie

le-

gnini.

:,

calidit

/"

fervore, calorico.
riscaldare.
avv. caldamente
,

calore

ardente-

messe.
;
collocamento, sito, po-

estate

so:, n.
/".

sizione.
V-j/.zo,

simile alla divinit

e.

rito,

regola-

mento

e.

divino

che

viene

dal cielo; inspirato dagli Dei, quindi


mirabile
bellissimo , eccellente
alto; grande, immenso Gli scrittori
pi antichi esprimevano cos ciocch
.

moderni facevano
io:, e.

vino volere.
fui.

:.

significare

arde

che

*-

per di-

predire, risponde-

conir.

e.

profetizzare

pronunziato

di-

chiarato dagli Dei; decretato dagli

Dei

fatto a

'

guisa di

contem-

plare, riguardare, considerare ; stimare; essere spettatore ; consultar


l'oracolo,

,
,

Qz(ap*i[icc,

:,

?.,*

&.

speculativo, teoretico.
avv. contemplativamente,
speculativamente, teoreticamente.

,
,

contemplazione

/'.

teo-

viaggio in diversi paesi; assistenza agii uffizj divini.


adj. che ha rapporto ai
giuochi pubblici , agli spettacoli
danaro del tesoro
,
pubblico, che s'impiegava nelle spe;

:,

se degli spettacoli.
ov, m. contemplatore,
culativo, teorico.
comp. di
,
,

spe-

&",

divino.
ijyavv}, tk,

pi

,
', ; && ,
,
,
,
,
/

cote, pietra d'affilare.


; ar-

aguzzare, incitare

fut. 'Xo),

ruolare.

mirare, contemplare.

fatale.

m.

che contempla con ammirazione.

repositorio, ripostiglio,
f.
deposito, urna, teca.
allattare, succiare.
o'voc, e. nutritore, nutrice.
figlio di sesso femminile

,
mammella;
/>], ,
,
quenza

ragazza, fanciulla.

poppa.
f.
di eloe. dotato
femminile.
dv, femminile.

,
>.

, , ; 5, .,

,,
femmineo

femminilmente.

donnesco;

molle, delicato

re dall'oracolo.
te-:, e. divino.
predire.

e.

adot-

teatro.

Q/{/.Y,

legge

m.

-, ,

,
,
,
:,

affer-

,
ammirabile

. ,

'

adottato

-;', correre, circondare.


con/r. ", vedere
,

Qrr

mente.

',

v, posto,

tivo.

ria

mi w<ed. scaldarsi.

positivamente,

/".

Qipmij.;, o, m. messe, mietitura.


, m. mietitore.
avv. ferventemente
fui-

ov, positivo, affermativo.

avv.

contemplazione , speculazione ,
teorema ; proposizione.
contemplativo,
ov

ov, estivo.

Qipjxot.t.vo),

mativamente.

irpoeicVs

& &
,
;,

Qipuo:, a,

,
,

Qzziy.:,

m. servo; servente;

ministro.

<-

-c. di sesso
effeminato ,

ferace, fecondo.

. ammasso, mucchio.
/5 v, panie, certamente , in verit^:

Presso i poeti coli'


spesso espht
avv. rinforzalivo dell' asseveranza.
musare; starsene stupido; *ba-

173

,
.
,
, ',
:,

lordito; restare ammirato, attonito,


stupefatto. Questo verbo non usato
che neil' a. "1. dei pari, e nel p. in.
che serve anche al presente.
<dr p }
m. fiera, belva ; bestia fe-

,
,

,
;,

\.,

,,,
)
*
,
contr.

%.

lare.

compressione , strinf.
gimento, afflizione, angustia, affan-

,,
,
:,
,
/,

no, tribolazione.

conlr.

ornai, cacciare , andare a caccia ;


inseguire, sforzarsi di...
caccia in senso di

m. cacciatore,

vj/jsurtxcc, W,
caccia,

,
in

,
/,
,

'

piccola fiera.

,.-), combattere
combatte
,
,

colle fiere

che

e.

,
,
,

-,

colle

@>;

toc, n. ferocia.

stia

divorato dalle fiere.


e. che tende insidie
spiatrice di selvaggina;
alle fiere
<j)t't.
di Diana.
m. Erano cos chiamati
Qr,i,
que' cittadini liberi, che per cagione
della povert erano costretti a lavorare per guadagnarsi il villo; mercenario.
<>/,
far roba,
, tesoreggiare ,

to;

mito.

,,

&ij

.-, .
Stivo;

di rena del
tvi^Vjij

mare

riva

.,

vj,

tumultuoso.

avv. tumultuariamente.

,
/'.

tu.

,
/,,

m.

sella

sedia.

avv. con audacia, con con-

fidenza, temerariamente.
. audacia, temerit, arroganza, fiducia.
che ha cuore^
e.
audace ; coraggioso, ardimento**.

special.

lido.

adj. littorale,
elevato in t'orma di mucchio di sabdi grano.
bia
e.,

tumulto

damente.

domanda.

mucchio,

e.

-,

,
,,

tesoro,

quesito,
toccare, ferire,

v;

eccitar

e. tumultuoso.
impetuosa.
impetuoso , che salta
fuori con empito, violento ; (/uindi
anco potente, bellicoso, epit. di
Marte.
avv. ratto, velocemente , rapi-

lavorare
servire
evjrsuw, {ut. eco
per guadagnare una pattuita mermercenario,
il vitto; esser
cede

/,
,

m. tumulto ; turbamenclamori tumulinosi; susurro, fre-

, m.

&,

contr.

imente.

turbare, scompigliare; in mal. brigare, brigarsi, affaccendarsi.

truce.
avv. a guisa di fiera, be-

&/,,
]5, ,

turbare ; al fin. guastare.


ov, veloce
vaiente, [(rode.
aguzzare, affilare, appuntare.
saltare; avventarsi, sca-

gliarsi.

fiero,

e.

,
,
,
,
,

feroce.

cangiare in natura ferigna,


accendere di feroce ira.

&, ,

avv. torbidamente.
volta d'una fabbrica
edifizio fatto a cupola

oc,

irritare,

9npit$m s

torre.

fiere,

0-/}j5OTifj5,

festino, convito.
f.
a, ov, torbido ; agitato

cupola

coi mostri.

coi mostri.
e-tipiov.
n. fiera, bestia

ptvvj,

cacciatore.
-j ,

esser trattato a convito ,


partecipar del festino.
Qoi'jxo), pasteggiare, banchettare, divorare,

sel-

%- ,

caccia.

/'.

mortalit.
mortale.

ri,

alla

andare a caccia di bestie


vagge; cercare ansiosamente,

vijovj,

,,
.

muoversi celeremente, sedersi..

appartenente

ov,

morire, perire, es-

sere ucciso

morte

f.

vvi<sxe> 3 vrb. irr.

;, .

presa, preda, cacciagione.


&yipzwnp;
m. ;
sutvjs
,

am-

fracas-

sare, infrangere, ammaccare, rompere.


premere, comprimere, tribo-

animale selvaggio.
;
sel} f. caccia, cacciagione ;
vaggina, presa, preda
. preda della caccia.
Yj/satvjs,
m, cacciatore.
roce

.,
,

?,

poet.

fui.

del toccare.

confusione;

e.

maccamento

',

l'atto
f. tatto;

e.

eh' dotato

_ 17

render audace, temerario.


temerario ;
, audace

/?5, ,

ardito, forte.

,
,,

<?'.

rompere, pestare: spossare,

snervare.

bestiame.
e. disanimato,

@., ,
,,

n.

sco-

-,

n.

mandar suono, fremere.

-,
-, ,

lamentare, piangere; deplo-

lamentevolmente,

avv.

flebilmente.

m. lamento, pianto; canto

;, ,
;

treno.
m. sgabello da tenervi

&,
-, ,,

,
,
,
,
/,

piedi.

lugubremente, lamentarsi, gemere.


e. lamentevole, flebile.
conlr.

cantar

religione, culto, ve-

/".

nerazione; superstizione, ceremonia.

Qyr a/.zjo). onorare Iddio, venerare ;


rendere un culto; essere superstit

/., ,
zioso

religioso; supersti-

e.

zioso.

ha avuto

Qpr//-Lo-j,

gli

v, trionfale, che
onori del trionfo.
avv. trionfalmente.
,
r, ,

trionfare, far trionfare.


m trionfo.
a. dim. del seg.
eresta d'una
in. merlo

,
,,

muraglia

baluardo,

bastione

ri-

cinger con muro, steccato,


siepe, parapetto ; coronar l'edilizio
cresta, cupola.
merli,
di

,
,
,

,,

/.,

f.

capello, crine, pelo,


in fiori

ricamo
,
,
, rumore
mormorio tumultuoso; suono
:, , m.
f.

n. fiore,
in.

cu, m. tumulto ; colle


go eminente; monticelo.
per Siine,
,
,
figliuola.

,
,

., ,,,

tumultuario;

voce.

grido.

luo-

(-)*/.
figlia,

f.

dim. figliuolina

n.

figlioletta.

f mortaio.
turbine, procella.
f.
proe. burrascoso,

)/,,

celloso.

avv. burrascosamente.
odorifero ; odoroso
essa,

per

profumi

abbondante di sa-

crifizi.

,, f. primizie che nei saeriDei, libagione,


fizj erano offerte agli

(-)'jyj/'/:',

,
',
,.,

&, ,
auspicio.

n. tirsi delle Baccanti.


farneticare; divenire frenetico.
uro:, n. sacrifizio, vittima.
adirarsi, sdegnarsi.
iot, e. corale, che d ambascia all'animo.

"/3,

,,, ,

(-).-;

nimo, piacente,

caro all'ai
aggrade-

e.

al cuore,

vole.

(-)//, raccoglierei suoi


rianimarsi.
spiriti;

sue forze ;
;, e. grato all'animo.
avv. soavemente.
n. profumo, incenso,

richiamar

(-)--,

le

(-),
buon odore

che si

fa dal

fumo di

aromi abbruciali; timiama.

n. turibolo, vaso
dove si arde l'incenso per incensare.
profumo, profar
conlr.

(-).,
fumare

(-)/., ,

, animoso,

ardito, mar-

ziale, collerico, stizzoso.

trono, soglio.

rn.

giunco.

deliziarsi, giocondarsi.
rompere, spezzare , strito-

(-)//./53

lattuga

mietere.

Qpovo-j,
figure.

mormorare,

., ,
,
,
,

(-)-;,

paro.

0,dt'oa|,

,
,

susurrare.
m. susurroj mormorio,

rumore, bisbiglio.
. frammento; pezzo
di pane ; tozzo.

(-yjyv.rptov,

rare.

lugubre

/-:,

saltare, balzare.

nutrito, allevato.

mercede delia nutriricompensa dell'educazione.

,,

&pu^XiWw

bisbigliare

lare.

raggiato, sbigottito.

tura

(-),;
(-)

-, dv, fragile, facile a spez-

zarsi.

,
,

' ),

sparger voce; far


;
correre una nuova, vociferare.

coraggio; d'intrepida au-

di fermo
dacia.

di

(-),

so:,' e. che rode il core;


mordace, molesto.
m. che hail cuore

(-)',
di leone

magnanimo.

,/'

coni).

175
sdegnarsi,

adirarsi, andar in collera.

^u

Qv , m che strugge
,
l'animo, che tronca la vita ; micidiale ; pernicioso.
(h)u/Aoc, q'j, m. anima ,
in quantoch
v'ha in essa veementi desiderj a passioni, quindi animo, mente, cuore,
coraggio, bollor dell'ira ; animo
rato, sdegno.
m. timo, piccola pianta

$, ,

5;, ,
odorifera.

che

e.

cuore, che abbatte

povert

trafigge il
della
]

animo

della malattia; quindi


tifero, funesto.
e

mor-

j/awTvj^
jy.w^t.:

Jvw,

lo

gran movimento, infuriarsi; affrettarsi; rovinare; correr furioso.


Wuo'i^j 75 a, sv, che ha odore, odorifero ; pieno di profumo.

,.

<f)v'jv,

libagione, aroma: schiac-

ciata sacra.

;, ,

(-; J3--,

ess,

n. sacrifizio, vittima;

pro-

fumo, incenso.
fumi su

gli

abbrucia proaltari; aruspice; vate.


in.

che

9j>a,

ecj,
porta.
f.
avv. fuori, fuor della porta;
,
fuor di casa.
sbarra; coperchio di
, m.
pietra che chiude l'ingresso di una
caverna; scudo, pa\ese. targa, ro-

QUpy.'l-.

0,
tella.

(,,, avverbtal. alla porta, all'uscio,


cio di

fuori.

O'jp^io-., f.propr. por'JcelIa,7u<Wi

pianta.

. altare; luogo
dove s'immola; luogo dove si mette*
ci che dev'essere immolato.
(S)Tmavosf,
adorno di
, adj.
fiocchi.

;,

(*),

,
armare

'jiw, sacrificare,

fui.

immolare,

pass,

vestir di corazza;
vestir la corazza ,

armarsi.

0,

cuij.,

e.

animale simile

al

lupo

lince.

I,

nona lettera dell' alfabeto fjreco, si


pronunzia come il nostro i. Preso
numericamente, indica dieci, ma con
un accento tiralo per disulto vale
dieci mila.

,
/'.

'.,

sola,

t>.

la, pi. d'iov, viole, v.


riscaldare blandemente, render liquido ; rallegrare ; riempir di
gioja.

//),

lanciare; scagliare, vibrare ;


volare, stendere;
;

assalire, correre
attaccare.

',,

aro;, n. rimedio, medicamento}


guarigione
e. giambo ,
piede composto d' una breve e d'una lunga

nella

versificazione
latina e nella
versi giambici;
si dicono pur quelli che contraffanno i discorsi
le azioni degli
altri; buffoni ; versi satirici dei buffoni.

contr.

rare.

'-

medicare

cu-

gettare, scagliare; attaccare

nuocere, offendere.
e. medicabile, risanabile.
Iajt:, iw.;, f. risanamento, guarigione.
la-rp,
m. medico,
medicare, curare, guarire.

,,

>35&ij scuotere, agitare.

:,
adulazione , carezze.
adulare, cavillare ;
;
deridere, coltivare.
m. torace, petto, stomaco, lorica, panciera, usbergo.
(*)-\/.,, oh, m. cinto di corazza ;

:;,

sacrifizio, vittima; ostia.

0'J;iiT/i';tov,

fui.

/'.

f.

m. porlinajo.
fiocco, frangia.

/.

lo slesso che
,
sedile, seggio; consesso, assemblea.

',

,
.,

J^tV., a;,

,
, ,

greca;

tirso, torso, fusto di

Qjpejic:, oj,
QJ'jv.-jo;,

2, , ,

(^,

, m.
, m.
,

finestra.

();,

bruciar profumi; delirare, farneticare, infuriare; esser trasportato da


un anim furibondo.
toc;
odoroso profumato, olezzante.
/'.
?',
multa, ammenda ; punizione, pena.

coraggioso,iracondo.
i&c,. f. coraggio.
stesso che.
essere in
e.

GQ

armato.

muovere

a sdegno, irritare;
adirare attivamente, cio far adirare ; in med. adirarsi, andar in collera.

'^'j;i.oo>,

^,

/j, /7, f. soltin.


cina, arie del medicare.

;, ,

,
, ',
;

m. medico

,
,,

176

medi-

maestro

di

medicina.
soggiornare ; condurre
passare il tempo
sdrajarsi, mettersi
a giacere, dormire, riposare.
;

stridore, strillo; strepito,


ftumulto, special, di gioja.
fui <*, stridere, strillare ; strepitare ; rimbombare ;
esclamare ; esultare,
io oc, Ibi, uccello egiziano
che
*7,

,,

somiglia

alla cicogna, e che divora


serpenti, nutrendosi di quelli.
\Y&*lf *IS, /' mortaio, pila, vaso.
/".
l'yvJa,
piegatura interiore del
ginocchio, ginocchio, garretto, poi

sudare.

.
,
,

,
magine

m. sudore.
trasudamento, prof.
,

.
.
, , ,. ,

loia, avv. privatamente, separatamente da solo a solo , e come dire, in


quattr'occhi.
av, proprio, particolare; speciale, privato ; singolare, eh' di
una specie singolare;
titc, suoi
proprj interessi, suoi proprj affari.
in
senso di
propriet,
f.
qualit propria, naturale.

,
, ,
,
,
,
,
1,

;,

propriet di ciascuna cosa, linguaggio, idioma.


atw. propriamente, con proprio termine.
menar una vita privata,
vivere a s.
n.

m.

idiotismo , madi dire ; stato di

niera particolare
privato.
lovo'ji, incurvare, contorcere.
n. sudore , caldo, calor e-

un semplice

,,
stivo.

So,

ini. ecco; propr. \e\cio vedi,


essendo lo stesso che l'io. 2. pers.
sing' imp. med del verbo
mutalo solamente l'accento
scienza, abilit.
f.
abile ,
e. perito, sciente,
saggio.

,
,,

saggio

ir,

pari, di

gen

//

,
ed

-.

//,

?&

con asp.

dSrvjv

pari,

andare.

imperf. di

iv),

l*)/Al._

a. 2.

a. 4. pass.
a.

desiderare; bramare;
di.

errare; incamminarandare precipitoso.


m. sparviero, nibbio.
m. chi presiede alle cose
sp. dolce,

',
,
.-;, ,

,
,
,
si,

sacre, sacerdote.

sacerdozio.
f.
esercitare il sacerdozio.
sacerdotale.
rj
sacerdotessa.
n. vittima, carne di vit-

,/'

,,
tima.

,
nare.

m. sacerdote.
sacrificare;

scan-

,/.,

lzpri"ov,

n.

vittima.

m, araldo sacro colui


che imponeva il silenzio durante la
dei micelebrazione dei sagrifizj
sieri sacri.

m. chi mena una vita


privata, un uomo del popolo; ignorante, idiota.
appartenente a perri,
sona privata.

di-

oli-

immolare

sudare

// 1,

imp. ovv. a. 2 di

Iii, inv. di

ltvjv,

dotto

med. di

pari, p.

Is,

figura, im-

vocazione di sudore.

avere invidia

partic. cong. poet. e


lisa,
/\ specie, idea,

sedere

far

dificare, fondare, piantare.

plilc.
le-/),

far cessare; far sostare ; fare star


fermo; fare star cheti; collocare, e-

n qualunque cosa consacrata alla divinit ; sacrifizio, vittima ; tempio, cappella ; ogni luogo
,

,
,

consacrato.
,

contr.

fdt.

'

fare

dei sacrifizi; consacrare, dedicare.


m. sacrificatore.
venee. venerabile,
rando, degno di rispetto, di venesanla
ha
razione, come colui che
tit richiesta nelle cose sante,

,,

^, , ,
,/',
{/., ,
divino

sacro

grande

santo

eccellente nel suo genere.

funzione d'aruspice.

ni.

aruspice.

fui. W*w , comispo^ub, contr.


mettere sacrilegio; spogliare sacrilegamente.

,
,

17?

,0 7).', ,
^'/,
,
1

cante. Cos chiamavansi quelli eh' erano rei d'omicidio, e che, per salvarsi dai parenti dell' ucciso , obbligali di spargere anch'essi il sangue

sacrilegio.
sacrilego.

/".

e.

sacrilegamente.*

tpovpyai) coni/.
celebrafui.
re cose sacre; far sacrifizi operar

santamente.
consacrare, dedicare.

, ', ,
far sedere
stabilire il

zione di ragguardevoli personaggi.

') .

fui.

,/..,

ordinare la sessione ;
congresso ; sedere ; as-

sidersi.
s

7,

fui. 1.

a. 1.

man-

dare, inviare, rimettere ; lanciare ,


vibrare ; cacciare ; tii nini, desiderare , bramare , avventarsi , andar
con impeto.
e?, e. die d'una nascita
legittima ; indigeno.
lt^ imp. di
} ctvv. rettamente.

/,

<?5

', ,
, ,,
lfio.,

passo

andamento

moto.

vola

e. che direttamente
portato rapidamente in linea

retta.

retto,

,/ ,
l'impelo.

gno

dv, sufficiente, capace; de-

/)',

navi

da

tra-

sporlo.

i)roi,

f.

/,

'/,

/'.;

/,

supplicazione, supplica.
m>t>. supplichevolmente.
supplicare, pregare; implorare con suppliche, specialmente pregare per l'espiazione di qualcie de-

1/-/;,
litto.

/".
segnale di persona
supplichevole. Consisteva esso in un
ramo d'olivo , con lana ravvolta al-

l'xgTvjpicc

l'intorno.
\/.-.-^ }

vapore.

propizio, umido, del vento.


venire, arrivare, giungere

degli Dei quando essi mandano "(.litiche disgrazia


porgono qualche soccorso,
tavola, tavolato; palco:
ponte d'un vascello.

,
,
,

:,

,
,
f/Ttv,

/,

m. supplichevole.

m.

nibbio.

venire, conseguire,

invadere

costringere, pressare.
avv. a schiera, in folla

ab-

bondevolmente.
render propizio, propiziare.

'/,

mente

e.

propizio, benevolo, cle-

placido , ilare.
a, dv, ilare.

., -,

llry.pz,

f.

ilarit.

(Iv.p;, avv. allegramente, con ilarit.


t'
ed
fui.
render propizio, placare.
m. propiziazione.
.0 9
m. propiziatore.
esser propizio.

-,
,

,,
),
;,

(.,

e. alt per
propizio,
misericordioso, favorevole; giojoso.
avv. in una maniera propizia,
favorevolmente, allegramente.

-,

ll-i],

f.

schiera;

squadrone di ca-

valleria.

idoneit, sufficienza.

[xe*j render idoneo, render atto.


andare a, giungere, conseguire
supplicare ; stringere ; pressare.
f/t'f. abbastanza, abbondantemente, molto, assai.
I*8>09,
ai//, somigliante.

umore

/'.

',,,

//,

diretto.

impeto co/ r/wrt/c no si


muove verso una cosa; movimento
impetuoso ; direzione
IJrJfii , spingersi , avanzarsi con impeto; volgersi impetuoso; rivolger
/".

i'/.y.vg,

oi.oc,

1/..; }

l3'j'v:aTa, avv. rettissimamenlc.


ISru3 dirigere, correggere.
3

dell'uccisore, ricorrevano alla proieIx//.c,

m. supplichevole, suppli-

essere
benevolo.

//7//1

propizio

/,

I/iy

contr.

favorevole

venir

le vertigini,

girare il capo.
I'/ya ?
aio-i, f. legame attortigliato
,
ritorta, fune.
/'.
fango, feccia, limo, bel-

,,
,

letta.

',</,

avr;, m. coreggia

game, fune

/&, ,

,
/'.

gello.

1'...

fui.

i/jv.t tonai,

1'., ,

soga

capestro; cavezza.
staffile , sferza,

^, .

le-

fla-

'//, pass.

vestire.

,^/., , .

, &,

manto, abito.
guardaroba
armadio per biancheria.
. veste,

desiderare
bramare, agognare a qualche cosa.
.

12

DI

;,

IO

l.\

,
,
,^
,
,
,

frecce : letteralmente godisaetla. g<>difrecce, godistrale, cpit. di Diana,


quale Dea della caccia.
m. nave destinata al
trasporto dei cavalli per la guerra.
cammino.
forno,
m.
o,
guidare i ca,

desiderabile, amaessa,
ameno, leggiadro.
m. passione amorosa, delp.spoq 3
siderio intenso, brama.
bile,

,.
/,
'

dolce parlante ;
che ha canto amabile delle Grazie.
*i,

amabile; delizioso.

v,

/,
Iv, inv. di

e.

, '.

ce. di

iva,

). dove; quando.

Iva,

coig.

valli

comparire

/.,
,
;

gine

f.

.;

e.

/, ,

nervoso.

in

,
^

io$, fibroso,

,
-,,

I|wNjs 3
l^wivj;,

canna

'

e;

Lv,

j.

oj,iii.

1;;,

fa,

, '. , >

n'.eo,

I>:,

;,

^
3

vallo come narra la favola.

u-

di viole.
, vjto;

,;

e.

che porta

corone

f.

volont

fife*

consiglio

in.

che combatte

che

ama

ca-

dal cavallo, os-

prode cavaliere.

, m.
,
buono
, domator
'/,

cavaliere

^,

caval-

fior di

barba che viene

e. nulritor di cavalli,
a pascer cavalli.

domacavalli

eroe

al

mento dei giovani; lanugine.


/'
che si diletta delie
,

/Avji,

valli";

letteralin.

', ,
primo

m. fatto , compoadorno di crini di cavallo.

catore.

diseguo
ah
cio/wre amie
Ij, gu. ^r/do
qualche volta indica espressione di al
Legrezza, ed allora si scrive
m. fascetto di manipoli
il

sto,

sia dal cocchio,

veleno, ruggine.

'
/,

--, ,

solo; un solo e medesimo.


m. dardo, freccia, giavellotto,

le.s.Ts^.avos,

soldati

lanugine, prima barba.


r/

cavallino.

cavalleria,

ri, dv, equestre, appartenena cavalleria.


add. sing. m. Ippio , Equestre, soprannome di Nettuno il quacale fece venir fuori dalla terra un

coperta di lanugine

103/i.at, arrugginirsi.

te

pelosa.

ovSn,

Ippemolghi, propr.

'-./<,

destinato alle saette.


/*.

ca-

cavallo.

viola.

aio;,

po-

coi

latte cavallino.

e.

comodo per

e.

cavallo
spazioso, vasto.

[, ,,

arfjf".

,
,

andare

mu'gnitori di cavalli , popoli nomadi


della Scizia, i quali si nutrivano di

che ha un color di ruggine; ruggiferrigno, oscuro.


noso

,
,;,
,
&,

/,
valli

/',

soldato a

viscoso.
e. violaceo cupo.
e. turcasso recipiente per i
in cui si ripongono i. dardi.

cavaliere.

tervi

iscosila.

', ,
dardi

valli

lombo, reni.

/'.

cavalcare , essere del nudei cavalieri.


adj. equestre, cavalleresco.
m. agitator di ca,

mero

'', ',

m. cavaliere

////

uccellare col vischio.


viscoso.
sssa,
vischio:
, va. visco
da uccellare, pania.

cavallino

equestre,

cavallo.

de uccelli al vischio.

1|,

ov,

cavalleresco

e. che salta sopra , ovv.


impetuoso ; lascivo.
oO, m uccellatore; che pren-

ca-

della

capitano

,
,,

della caval-

valleria.

Ivtov,
di di'iro della testa.

lvw\n

, comando
, m.

leria.

agii occhi.

simulacro, immaapparenza.
. nuca, coppa ; la parte

cavalletto.

oo , dhnin. da
,
cavallino, cavalcare.

acciocch, affinch, perch.


/Aat, comparir simile ; appa-

rire

IH

7S

<??, ,,

>,
cavallo ';
cavallo.
(

di
;

cavalli

cavaliere

denso peri crini di


adorno di folti crini di

f.

corsa di cavalli.

179

Ili

ove si fa
,
, m. circo
corsa di cavalli, ippodromo.
avv. da cavallo.

&,
&,
la

,
,
,
,
,
,
,
,,

e. armatd d'elmo,
adorno di crini di cavallo , ovvero
combattente a cavallo , cavaliere
armato.

battaglia equestre,

f.

che

e.

si

occupa dei

cavalli ; pratico nei maneggiare i


cavalli, dei Traci che avevano molli
cavalli ed erano buoni cavalcatori.

ni.

cavallo,

una coppia di

,
,

cavala;

cavalli.

perizia di cavalcare,

f.

abilit equestre.

cavaliere

ni.

tore.

/,
,

cavalca-

se-

assemblea; luogo dell'as-

,, , ,
semblea.

f.

,,

forza.

avv. egualmente.

eguagliare
pareggiarsi.

,
.,
le,

1:%., ,
;,
,

f.

in

med. farsi egua-

eguale di numero.
pareggiamento, eguae.

glianza.

f. equinozio, uguaglianza di giorni e di notti.


iir.
verb.
sapere, conoscere.
,
Da (jueslo verbo, il cui pres. si usa
poco, deriva
noi
sappiamo; imperf.
sappi.
e. uguale.
m. istmo, lingua di terra
fra due mari, segnai, quella presso
di Corinto, la quale serve come di
anello per congiungere il Peloponneso col resto della Grecia.

irow-t

,,
,

simile a

Dio, eguate

di membra
,
, e. propr.
eguali; isoscele, equicrure, cio di

lati eguali.

e. che riceve una parte


eguale; eguale di condizione
d
posto
di grado.
pianura, piano.
eguale, altrettanto, pari ;
yj, ov,
avverbial., avv.
per
egual modo, in sim.il guisa.
/'.
eguale condizione ,
,
ugualit, uguaglianza.
di egual onore; eguale
in onore, eguale in grado ; egual-

mente prezioso.
pareggiare,
,

mettersi a
confronto, misurarsi con.
, oj , e. che porta un egual
peso. ; atto ad egual peso ; egualmente capace
grande.
natura,

,
,
;

,^.
\,
2,

eh' della

e.
unisono,
armonico, concorde.

^,
,
,

,
/

all'orlo, al

arcobaleno, Iride.
m. Ir, mendicante, che da
Omero, Odiss. XVII , I segg. fu immortalato, essendoch il suo nome,
presso gli scrittori che vennero da
poi, pass in proverbio, dinotando
in generale un pover uomo.
I'c,
fibra, nervo, robustezza,
f.
ed

e.

e.

volare.
f.

elmo adorno di
di coda equina.

f.

tole d cavallo

I;at,

a un Dio.

/],

combattimento a cavallo.
,

fui. aito, flagellare, sferzare.

,
,, ,
,
,
,
,
,
,,

cowir.
far sacrifizio di
cavalli , sacrificare a qualche divinit il cavallo.
e adorno di crini da

cavallo.

margine

conlr.

fui.

medesima
e

quindi

eguale

vivere

durare un tempo eguale ; aver


un'egual durata.
un' eguale
e. che ha
durata.
eguagliare

adeguare

pareg-

giare.

fermo , drizzarsi ;
, tenersi
arrestarsi; cessare; persistere ; insistere ; opporsi.
collocare, stabilire, erigere ,
fermare L'a 2. ed il p. si prendono
per lo pi iti senso neutro di stare,
fermarsi, ce. Quest'osservazione importantissima vale anco per i com-

[-,

posti. Il

^
si,

med.

stare, tenersi

significa porfermo, insistere ,

eleggersi, ed anche eleggere, crearsi


od anche creare.
n. vela della nave.
timone dell'aratro.
), f nicchia, corsia; ricettacolo nella nave dove cessata la
navigazione riponevasi l'albero
-rt, ?, f luogo nel mezzo della
nave dove si alzava
albero ; la
base
il mozzo dell'albero.

', , ,',
/.-,

IT

cropio, conlr.
narrare, raccontare, rapportare, riferire, mandare
alla posterit.
inopia,
f. V atto dell' istruirsi,
ricerca, cognizione , istoria.
\

,
,
,

avv. istoricamente.

m. scrittore d'istorie, storiografo.


m. albero della nave , antsrij
tenna, subbio ; tela.
e. che conosce; istruito,
abile; testimone, giudice, arbitro.
adj. secco, sottile.
fui. vj'<j&>, raffrenare, ritenere; arrestare, appetire, bramare.
in med. arrestarsi, desistere.
i. osso
delle natiche ,
,
,
ischio, osso scio.

,
,,,
^,

,,

lombo, reni.
render magro,
diminuire, scemare.
rh dv, magro, scarno, gracile,

,
,

f.

divenir

tenue, macilento, sparuto.

-,

,/^/
^,

/'.

magrezza

graci-

macilenza.
render magro,
divenir
avv. magramente.
delle sue forl'
, far uso
ze, fare ogni sforzo; accapigliarsi;
insistere, prendersi una cosa a petto ; assicurare ; affermar costantelit,

-,

,,

invigorire, rinfrancare.
dv , robusto, forte, vio-

lento,

avv. potentemente
con zelo ardente.

assai

/'.
forza del corpo , robupotenza.
esser robusto, forte,
fui.
potere, valere, aver la forza di po-

J,

stezza

tere.

',
in

avere , occupare , reprimere ;


med. fermarsi , trattenersi , cesavv. egualmente, per ventura ,
probabilmente , verisimil;

,
forse

mente.

agg. temerario
sfrontato, sfacciato.

,
, ;,

orlo, rota.

m. grido acuto

sibilo

fischio.

',

gettar un grido acuto; gridare,

adj. coraggioso ; generoso, forte, valoroso.


avv. fortemente, potentemente,
a forza.
adj. forte, robusto, pingue.
}
pescoso, abbon,
dante di pesci.
pescare.
f.

^,, ,

2,
&', ,,

pesciolino.

,
3$?/
&^/, ,
sci,

conlr.

peschiera.

mangiar

pe-

vivere di pesci.

m.

Ittiofaghi ,
mangiatori di pesci ; popolo il cui
nudrimento consisteva in pesci e da:
apparteneva all'Etiopia.
m. pesce.
pi.

&', ',

^&&, ,
/, ,

e.

pescoso, pieno

di

pesci.

adj. investigatore; colui

,
,

che segue la traccia.

'/,

w.;

v^c,

indagine, ricerca.
m. indagatore

/'.

esplo-

ratore.

, ,,

indagare, rintracciare, seguir


cercar la traccia.

irevj,

, .;impronta

f.

ardito,

salcio, albero.

m. temerario
raggioso, impudente.

audace

co-

traccia,
del piede deldegli animali, pedata.
l'uomo
m. Icore , umor bianco
che Omero d agli Dei in luogo di
sangue.
m. verme che rode le coma
1,

,,
vestigio,

le viti.

in atto di chiamare, chi, ol.


vivere.
zoiyri, al
Iwyvj, -, f. coperchio;

,
Ito",

,
,

coperto.
l)or,c,

sare, desistere.

;,

,
,

cerchio; circonferenza

f.

della rota

le vestigia,

mente.

,,

',, ,

fischiare, sibilare.

dv, istorico.

/),

IT

180

,
/,

/)",

/'.

e.

rugginoso.

soffio,

voce, tumulto.

andare , si
questo pari. d't\p.i
trova usalo in signif. pres. , pass, e
,

flit.

cia

m.

tumulto

marziale.

persecuzione ; caccalca ; scompiglio

18!

/, /,

,
',
,,
.
,
'
;
,
,
,
,
,,
/,
,
)
',
,
,
'
,
',
,',
',
/
&
,
,
&,
', ,
&/,.
,
/
,
,
',
/
'/,
/*,
^/',",
.j

are,

m.;

m.

purificazio-

ne, purgazione.

decima lettera dell' alfabeto greco ,


si pronunzia come il nostro k. Preso
numericamente indica venti , ma se
accento e per di sotto la lettera e
alla

vale venti mila.


nanzi alle vocali
,
,
,
sinistra

In-

, e

dittonghi
,
, il\ si pronunzia,
appresso i Greci moderni, come il
nostro chi , che ; dopo un
un y
s pronunzia g, cosi
nunzia angeli.
m. cavallo da

si

pro-

soma,

rzza.

ghignazzare, ridere sbardellatamente


sbeffare.
;

inaridire ; riscaldare.
esultare ; smascellarsi

dalle risa.

,
,
,

arido.

e.

KoL'fXX'jp.ig

m. ghignata, risata.

Kayoi. n. di

??*.

ratello

puro, mondo, retto:

eyw.

vaso

per

m. ca-

raccogliere

voti.

adorare , decorare , fornire:


ha sovente il sign. di vantaggiare; superare in pregio ; essere adorno
ricolmo a preferenza di.
Koca, avv. come, secondoch.
,

wc,

distruzione.
m. distruttore.

roreca-

mondare

purgare.

saltar gi.
affatto,

una sola

vol-

per una volta.

avv. come, alla guisa, alla

,
',
maniera

di, ecc.

toccare
muover coi
detti ; addolcir l'animo di qualcuno
con le parole.
adattare, connettere.
Ka&apgieg,
e. puro, casto , inte-

merato.

purgare, esser puro.


purificare.

puramente

senza
nettamente;
,

francamente.

//.
dia

/".

cattedra, seggio, se-

scanno.

assidersi;

collocarsi, stabilirsi.

rinserrare
dere.

imprigionare

/".

gi;

seder

//,

''/;

l'atto del

rinchiu-

chiudere,

imprigionamento, rintuzzamento.
e. volontario, spon-

taneo.

, trascinare, tirar gi; dir male, detrarre ; latin.


detraho.
avv. con ordine, di poi.
f. domicilio, abitazione,
casa.
m. assemblea, seduta,

&/, ,
consiglio.

m. pendolo, regolo.
addormentare, dormire.
punger
, motteggiare ,

con sarcasmi.
concuocere, struggere

nanzi.

guidare

li-

andare in-

m. guida,

precet-

tore.

n. dovere.
appartenere; arrivare ; tocconvenire ; ed anche estendersi, sporgere;
tocc

care

&,

purificazione.

taccia, senza macchia;

lar gi.

nettare, pulire,

mon-

purit,

quefare.

/".

, coir.
, abbattere
vinare , abolire ; condannare
primere, pressare
estenuare

f.

dezza.

nel pass,

ta,

dv,

pulito.

me

\-

nei giorni convenienti.


conlr.
inchiodare.
assidersi ; esser assiso ;
,
starsi sedendo ; trattenersi ; assediare ; accampare.
avv. ogni giorno.
v, quotidiano, giornaliero.
collocare.
contr. ", consacrare
dedicare.

,
;,
,

',

3', ,,

ccnsacrazione.
sedere , collocare

82

.,,

far sedere ; porsi, collocarsi.


licenziare, mandar gi, sottomettere, gettar gi, immergere.

&/ ,
fui.

percuotere
giungere.

cogliere

&'/,
9//,

toccare
arrivare

,
,

*&,

&,
,
&,
?).',,,

,
,

discesa.
vi. universalit, cat-

f.

&', ,
tolicit.

lico.

oi'i).

universalmente, cat-

>,

di
a guisa
di, avv. in generale, universalmen?"wt>.

generalmente.

te,

^,

/u<.
armare.
riguardar dall'alto in basaccorgersi, considerare.
approdare , entrare in

,
,
&,
5',
^/,
so

avv. quanto.
cong. perch.

&&; &&

^,

in

sommo

e, anche;

cong.

sul
, e

fatto, incontanente;

certo; che anzi;


e per tanto;
,

///

tanto;

ossia

,
//,

ov

', ,

anco, tuttavia

nuovo

inusitato

f.

&,

y.oii

'-

avverbial. inv. di
e l, e col.
maledire, sparlare.

,
/-:,

,,

maldicenza, spar-

f,

/
,
,
',, ,
< ,

^,
',

e.

novit.

innovare, rinnovare.
vincere ; sorpassare

sparla-

maledico,

malvagit, malignit,
f.
improbit; vilt, incapacit.
mobiasimare;
strarsi vile; diportarsi da codardo,
avv. superi, pessimamente.
,

ov , superi, pessimo,
,
cattivissimo, imperitissimo.
e.

campar, peggiore
coricarsi

v, inv.

uc-

sul

/3,

che vive male, cio poveramente , che fa meschina e mala


vita.

turato

enntr. c3, essere sventrovarsi nella sventura.


inavversit
f.

/',
felicit
;

malvagit

malva-

genio

frenesia, delirio.

stimar

di

cucuzzo.

gio

straordinario.

cidere.

conlr. di

l'avanti.

cong. e,
,

,
,

',

, /,
/',

per, pure, eppure.


,

per dormire.

fuoco passionalo.
ai ys, co?i#. e, in vero, sebbene.
quantuns che;

que anche per

aor. 2. pass.

inf.

abbruciare , accendere ,
abbrustolire ; infiammare ; in med.
bruciare, ardere.
ed ivi.
conlr di
Sri, avv. inv. di
ancor l.
ed egli, e quegli , e
quello, avv. anch'egli, anch' esso ;

inv. di

e perche se;
d principio al discorso con

,, ,

tore.

&/,
Ky,

-,

/, ,

luogo, di sopra, oltra


rilassare, allentare; cedere, abbandonare, tradir la causa.
sottomettere.
come, secondoch
, avv.

&

,
?,

lamento.

molle, morbido.
abbaiare.

conlr.

',

porto.

una nuova

ov;
e. op,
portuno, comodo, principale; mortale; casuale; pericoloso a morte.
avv. a tempo ; opportunamente ; mortalmente.
opportu, m. occasione ,
nit del tempo, del luogo, ec.
cong. bench, tuttavia ;
quand'anche.
fui.

ov, universale, catto-

tolicamente.

in

maniera.
divampare.
cong. ancorch; bench, sebbene*, quantunque , scrivesi anche
in due separate voci.

volar d'alto.
stabilire , collocare , costituire, regolare. Va 2.
ed il
hanno la signif.
passiva.
m. conduttore, guida.

',
,
,
,
,
;,
uccidere.
avv, di

f.

fui.

riputare, tenere,

felice.
,

ove;

e.

sost.

genio

;,, ,,
malvagio

infelice

adj.

S:S

disgra-

'

ignobile

e.

/,

vestito.

cencioso

e.

/
t,

mali-

maleficio,

/'.

,/, ,

malefico, cattivo,

e.

.',

', ,,

,
/

astuto.

e.

m. male, danno, infortu-

nio, disastro

,,

sciagura.

contr.

di

mala

volont, male intenzionato.


. che si diporta
,
,

/.^, ,
male verso

gli ospiti

'

inospitale.

vessazione

/'.

mo-

calamit.
esser afflitto da mali ,
,
esser mal disposto, soffrir disastri,
;

incomodi.

7/;

/.
/-'',

io;

o.

disgra-

afflitto

ziato.

,
^,
/
,

conir.

esser malfattore

danno

e.

far del

male

nuocere.

maleficio

/'.

,,

torto,

malefico, nocivo.
mala sorte, ma-

di

lavventurato.
esser infelice.

/^'/',
1

/,

/*.

,
;

infelicit,
e.

avver-

che malamente

che pensa

e.

direi
nait-

menare, infestare.
avv. malamente; incivilmenb
non riuscire in
,
una cosa ; essere sfortunato.
infevessamento
Kaxwot; ,
,
f.
stazione; danno ; corruzione, pre:

/
&. ,

varicazione.
avv. bene
,

bellamente

op-

portunamente.

'&,
}, ,

m. panierino, pa-

/.'^, ,
malvagia

f.

macchinazione di

trama.

cattivo, perverso, malvagio, vile, timido, vigliacco.


ov,

cestella, paniere.

vi.

/ ,
/^, ,
,

paglia, stoppia ; al
fuj. corpo estenualo, debole.
/. piccola
canna.
/Atoio
,
vi. propr. canna, stelo,
penna, con cui si scrive; quindi per
similit. verga alla quale si appicca
j,

/'.

,
la lenza.

circondalo

e.

di

canna.

/,

/".

verga da pastore,

vincastro.

coii/r. w, chiamare, invitare


implorare, nominare.
vi. colui
che chia,
,
ma; banditore, araldo; cos presso
Omero; a tempi meno antichi diceva&i
/.
oo .

, ,
/<?/,
f.

nidio.
pi.

/,

pastoie, ceppi di legno ne' quali si


legavano i piedi dilli vaccte prima
di mungerle, acciocch stessero ferme.

/,
|,
/,

/' ,,
le belle

vive.

malfat-

nieruzzolo.

ture.

malvagiamente, em-

cere; tormentare; maltrattare; mnl-

fabbricator di
mali; macchinai or di guai, che ordisce trame , istrumento di sven-

guai

malefico

e.

,
,,,

maledico.
che ha nella
e.
,
artifizioso,
pensieri;
malvagi
mente

maleficio, malva-

f.

malvage cose, maledico.


cerni", w, far d 1 male

astuzia maliziosa,

f.

dir

/^,

opera

(vn.

piamente.

,
male.
, m.

//'/,

sit.

di

malvagit , malicodardia, infelici-

f.

,
,

.'.-,

malignit.
e. maligno.
/".
animo mal affetto,
Kaxsyu/utta,
mal intenzionato.

3'3,

Kaxo-oay

',

/./,

affettazione , imiridicola; scimiotag-

tazione falsa
gine.

lestia

uso

malizie

tore.

malfattore.

,
/

fa
eli

perdizione.

git.

gnit.

Ky./ov,

vjto.s

zia, perversit

mal

artefice

d'inganni.

eh' di

cattiva opinione.

/ ,

arti

che

e.

cattive

ziato.

e.

rinomato per

donne.

ben parlante.
/".
che ha bella cintura; elegantemente cinta; ben fae.

sciala.

,
,
,
18^

, e. che ha
bella
,
criniera; di bella chioma, di cavalvagamente lanuto, di pecore.

/,
li;

'//:,

e.;

ch' di bella chioma, che ha


una vaga capellatura.
e. che ha una
,
bella benda.
e.

).)

:,

guance

d belle

e.

beila.

che ha bei cal-

e.

zari.

''
;,

che ha belle

e.

trecce.

?,
bellamente

),

e.

che

.
,,
,
,
/,

che

ha begli

talloni.

))

che ha bei ca-

e.

pelli.

),

il

ameno,

,
;

atto

e.

danze

belle

alle

bello, amabile.

compar. pi bello,

e.

meglio.

oc,

n. belt.

o/.ayaSrta,

probit, bont

/'.

di carattere.

galantuomo,

probo.

operar bene.

,
,
,
e'?,

/>',

o'v,

bello

onesto, buono

io son chiamato

nomi-

nato.

galoppare, trottare

,',
lavoro

?.

fatica,

stanchezza

conlr.

stanfui
,
care, darsi della pena, essere stanco, annoiato.

,,
/, ,,
/,

anche me,

z\i.i.

m. corda, propr. quella,


servono i nocchieri per
ancore , e che dicesi g-

,
/
/, ,
gettar

di

conlr.

cammello.

r.

si

le

camino,

e.

forno.

fornace

coperta della
gine del camino.
/".

^,/, /, .
/,, ,
/,
/

,
,

, , flessibile,

pieghevo-

tortuoso.

/'

piegare, inflettere
ov

//, ,
,

curvo,

n.

velo

coperta

rosa chiusa, calice.


m. coprimento, co-

,per

n. velo,

coperta.
/".
velo

donna maritata.
coprire, nascondere;

incur-

ricurvo,

piegato, flessibile, adunco


/",
curvit, piega-

/,,
/
tura.

ghevolmente.

,,
,

/".
curvit, piegatura,
serpeggiamento.

che, se, sebbeinv. di y.oii,


ne, quantunque, ossia.
strepitare, ri-

;
,

/*.

strepito, suono,

gri-

do, stridore dei denti.

f.

suonare.

tenda.

palpebra.

perchio.

fulig-

faticare, lavorare, dive2


nir lasso, essere stanco ;
m<?f/.
stancarsi ; fabbricare.
j;z
i
morti.
curvatura, piegatura ,
f.
tortuosit, giravolta.

<5,
,
,,
',
',
,
',
,
'-, , ',
,
,
,
;

pena.

flessibilit,

t<Jo?, f. ur,
,
f.;
na; conca, secchia; orciuolo.
capanna ;
,
f. tugurio ,

caverna

vlta , arco.
ov , faticoso, stanco

ry. flessibilmente, pie-

onorevole.

/.,

f.

vare.

n. legno.

beneficare, far del bene,

pa-

laborioso.

le,

e.

pertica, stanga,

f.

legno dell' asta.

mena.

ov, superi, bellissimo.


e. di vaghi
piedi ,

dalle belle piante

cf.y.oi,

/,
/-,,,
lo

di cui

scorre.

//,

stamente, ottimamente.

,
,

coi piedi

e.

che fa strepito

scalpitante.

;
^ cecanestro, vaso /o di quadel
convito.
lunque materia ad uso
n. basto, soma.
oJ, n. regolarit, cano,

stello,

sep-

pellire.

avv. bellamente

avv. strepi-

tosamente.

bene, one-

nicit.

ov, regolare, canonico.

/;,

,,

avv. regolarmente, cano-

m. ago della bilancia ;


spranga ; verghetta colla

testa.

da

contr.

e poscia, ed indi.

^
,
,
,
,
,
,
,
,
^
,
-

per
scavare ; fossa

,, ,
-7/

ti

f.

da
buca ,

mangiatoia

greppia.

osteria, albergo.
fare osteria, alloggiare

ingannevole, fraudolento, malizioso.


in. oste, che d a mangiare e bere, albergatore.
v,

',

fumare, suscitar
accendere il fuoco ; in
pass, soffrir dal fumo.
", m. fumo.
fui.

fumo

';,
il

.,.

campo.

per

m. cin ghiaie f

porco salvatico.
mordere, morsicchiare.

, ,

sonante.

fut.

fiare,

fpoet.

'),

inv. di y.xz
,
,
bardatura, gualdrappa.
m. uomo di Caria ; uomo

'

^'

stimo quanto

un uomo

di

Caria

indecl. testa,

capo,

ver-

ov, di lino, di

esser pieno
contr.
d'impaziente aspettazione ; aspettare con inquietudine, con ansiet.
crescione, nastur-

,
'/,

,-, , .
?,

f.

cuore, animo.

e/,;,

il

frutto

co-

ov, ferace di biade

-f\,

,
,
fruttuoso

utile.

m. vindice, colui che

mette in libert, liberatore.


conm. frutto; carpo
giuntura della mano col braccio

palma

mano

della

polso.

e.

nutre

che

frutti.

tile

di

produr

frutti,

esser fer-

frutti.

fruttificazione.

f.

/, .,
,

-,

fruttifero, che

porta, frutti^

,
,
,
,

coglie-

trar vantaggio , profittare ; goder del frutto.


avv. tosto
nella corinv. di
rente, nel letto del fiume.
ov, obbliquo.
avv. assai , molto , grande-

re

il

frutto

',

,
,
,
,
,
,
,

contr.

esser di

animo

resistere, durare
a fare alcuna cosa.
tolleranza, pazienza,
f.
tollerare,

fermezza, costanza.
ri,

v,

tollerante

pa-

ziente.

zio, agretto.

Kv.pSiv.iyiv.,
cuore.

panno-

glierlo.

forte,

tice.

de'cuori.

risuonare, rimbombare.
cancro, granchio.
adj. celere, pronto,
snello, rapido.
avv. prontamente, to,
sto, velocemente.

, ,m.

mente.

detto proverbiale.

., .

cima

sof-

esalare.

.
,, .,
vile

epil.

KcpisofQph

secco, arido; chiaro-

m. ben chiomache Omero d agli Achei.


. capo, sommit, vet-

, .,

fumoso

e.

inv. di

/,

spiccare

lino.

albergare.

il

ta,

e poi,

tomba.

presepio,

dove

./*);, ,

f.

arca

aver la testa chiomata


esser capelluto.

Kaprjxo

diritto lo
quale i Greci tenevano
scudo che portavano appeso al collo;
manico; guiggia ; tempiali da tessitore; e al fig. regola , norma, canone.

madia

f.

s'impasta il pane.
Kolpn, n. indecl.;

nicamente.
regolo

,
,
,
',
/,
,
,
,
;,

185

/".cordoglio,

m.

mal

di

conoscitore

avv. tollerantemente, pazientemente.

e.

magnnimo

coraggioso.

d, v, robusto,

violento, possente.

paziente

,
,
,
,
,
/.,

Kc

-.,

forte di mano.
ch' di animo

<?.

ovo,

e.

forte.

temente.
Kcp-iivj), corroborare

tolleran-

render fermo.

.<.

;, .

seccare,

disseccare,

inari-

dire.

covto, che ha

a foggia di sega
denti aguzzi, aspri.
fatti

<sj,

i denti
fornito di

m. fratello, cugino,
ni.

5';,
7'5
'.

ti

avanti ad
rata /ai?'; prep.

una
eli

noce di ca-

vocale aspivaria forza; col

gen. significa per lo pi eontra ;


Inoltre moto all'ingi;
in profondo; con l'acc, in relazione
a, per rispetto a ; il che per si
espriine. sovente col semplice acc. tra-

/il

Ar

,
/ara

/'/,

;
,

tiptisuv,

inoltre

in,

in Egitto; xaS'
lelteralmente ad

ogni giorno Spesse volle sta col suo


io*/, invece i avv., per es.,
eccessivamente;

&'-

annualmente

o-jap, insogno.
In composizione esprime spesso moto all'ingi, ed anche opposizione
;

'c/.

pi spesso poi semplicemente


zione.

inv.

scendere

inten-

discendere

abbassarsi.

/5),

atterrare , buttar gi ,
,
affondare, spingere, gettar via, distruggere.
/'
discesa.
K-arotiS 3^011 ow, confermare.

'/3;,

;,

e.

//.

sotterraneo.

m. annunziatore

annunziare, intimare
denunziare, dichiarare.

'/,
'//,

'/;, ,

r.
r,

sotterraneo.
ridicolo.

o'v,

deridere, beffarsi di al-

cuno.

*//;,

oto;,

m. riso, derisione,

ridicolo.

-/,

/.aTayr,pao

invec-

chiare.

portar gi ; condurre da
superiore in uno infe-

un luogo

assorbire, inghiottire.

,
%
,,

di castagna

stagna.

lasciando

zare.

'/, ,

'/,

delatore.

maroassita ; stagno da Omero pare soltanto che


in questo mi-tallo vi fnssc una parti' di stagno
; poich lo slagno puro,
per la sua mollezza , avrebbe servilo
male a fare scudi e cerchi di
vuol

nuocere, recar danno.


percorrere ; rifugiarsi
sotto
in ; entrar nel.
azione di gettar
-, /'.
gi
nel ; fondamento, principio,
origine di qualsivoglia cosa; pagamento.
pasco;
lare ; pascere.
irrigare, bagnare, spruz-

Ktftayy/

acuto.

sorelli.

/'.

.-, ,

aspro,

e.

,,

KaciyvYiTcc,
parente.

spinger con forza.


mangiare, divorare

.)./.).

rinforzare

noce, nome generale


dei frulli che hanno corteccia dura.
oj, adj. secco, arido.
paglia.

.;,
'/

..),
,/^,
consumare.

avv. fortemente

^, ,

,
,

1S6

riore.

decretar contro, condannare, biasimare.


spezzare ,
;

//

/',

fracassare.

Karayvooci;
condanna.

'/,
/,
'/,
si

s<ms

f.

riprensione

denunziare

rivelare ;
querelar-

l'un l'altro.

delineare.
; spezzainus. nel pres. in luogo del quale

descrivere

rompere, frangere

re ;
adttprasi

'/,
re

'/,
>,

ricondurre

-up.i.

menare, condur-

fui.

richiamar

dall' e-

silio; tirar gi; strascinar dall'alto

al basso ; trasportare da un luogo


pi alto ad un pi basso;
condurre in n\are i vascelli ;
corseggiare ; approdare ;
porto.
prender riva
/'.; xazayo'y/iov ,
n. albergo ; luogo di riposo.
vincere in battaglia, combattere, soggiogare , do-

,
/,
,

mare.

,
.,,
,
,

1S7

&,
2,
^'

giogare, di mettere sotto

mordere.
deplorare

compian-

gere.

domare

lacerar divorando, fare

dormire

impers.

necessit.
dimostrare, dichia-

.
,
,
,

obbli-

legare, incatenare,

manifesto,

e.

condannare per sensemplieem. condannare.

,
>,
,
,

perseguitare, inseguire.
pensare, stimare, disap-

provare.

eontr.

, noiare, stan-

care alcuno ciarlando.


ridurre in serconlr.

,
;,

assoggettaTatto dell'assoggettare.
,

/*.

toglier via.

>;,

sione.

/'.

incur-

scorreria,

selvoso, boscoe.
so, pieno di boschi e selve.
graffiare, lafut.

>',

cerare.
/tt

entrar

nel
andar sotto ,

luogo il pi remoto ;
e '/
a. 2
immergersi.
hanno il sign.
.suo pariintrans, discendere al fondo, scender gi.
/".
sommersione, annegamento.
annegare, sommergere.
vestire, coprire ; abbiper. /.K&cwjat.
poel.
gliare;

,
,
,
,
;,

:,

//,

seccare.
attaccare ad

cavalli

lordare.

un carro

simili.

;,

f.

vare.

/,
,
'/,

svergognare,

l'azione

di ag-

disono-

rare, bruttare, oltraggiare ; in med


vergognarsi, arrossire.
accusare, incolpare.

uyo;,

barbuta.

f.

pender

gi.

casuale, mortifero
dicesi d'un dardo che colpisce in un
luogo atto a far morire.
abbruciare , ridurre in
,
;

/',

cenere.

vit, assoggettare.

mento

approdare, sbarcare, arri-

divorare il popolo,
sostanze del popolo ;

.',

od/, per cui pu


accessibile.
ricolmar di vergogna,

maltrattare

co-

divorare, consumare.

/.,

svergognare.

su,

spicuo.

ammaliare.

scendersi

gare.

tenza,

co-

presente allo spirito.

bagnare, irrigare.

le

far

&',
&/, ,
^', ,

ha manco biso-

si

minor

rare, chiarire.

consumar

assopire; in-

deposizione.
f.
deposito.
rie.
f.
morire, spegnersi.
r), ov, mortale.
(//. cir nell'animo,

che cosa.

,
],

corag-

,
Kra5w,
cantare

^?, ,

',

animo

far

.&/, molcere

addormen-

e. incompleto, imperfetto; bisognoso, mancante di qual-

si in

,
^,
,
,
,
,

giogo.

raggio.

tarsi.

gno,

il

seppellire.
confidare, aver

gio verso.

affatto.

in pezzi.

,
/

coprire, nafut.
scondere, velare.
giacer gi, star sdraia-

,
;

//,

',

esser coricato.
tosare, consumare.
giacere ; dormire , ripoessere ozioso , scioquindi
sare ;
perato, spensierato.
to,

rompere,

//, ,
fut

distorcere, spezzare, in-

/',
frangere.
diato
gere-

^-

rinserrare, tenere assecingere d'assedio ; costrin,

un'assemblea;

convocazione
e

, indicano la convocazione straordinaria degli abitanti della


campagna in una deliberazione im-

indi"
portante; mentre che /.//] 71
ca soltanto la convocazione^ ordinacitt.
della
ria degli abitanti
mettersi a tavola alla
maniera degli antichi sopra dei l etti;

,
/
,
/,
,

', ,

coricarsi ; sdrajarsi, cader su


nocchi, cader in.

porre

carsi

i gi-

/##.

rischiarare.

a giacere,

cori-

piegare, deporre.
Tatto
f. giacitura ,
giace
di chi si mette a ta-

clii

vola.

,.

scegliere; annoverare, raccontare per ordine.


o//re i sudd. sign., ha
ancora pi frequentemente quello di
dormire ; giacere, coricare
cori-

'/,

letto di
riposo
seggiola d'appoggio.
inondare, diluviare, som-

sare; in

mergere, irrigare.

stillare

", m

diluvio,

inon-

dazione, trabocco.

le

re

////,

domare, sot-

sospen-

scordarsi, obliare.
e. apprensibile, com-

prensibile.

.>:

giurare.

permuta.

precipizio,

catalogo.

/*.

precipitoso, ro-

e.

dissimu-

/".
atto del nadissimulazione.
uccidere, mettere a
,

morte, ammazzare.

incurvarsi, piegarsi.

signoreggiare

domi-

f.

',

//,^

/W. via . va, ammassasare, ammucchiare, gettar sopra.


raggiungere, ottenere.

/,,

conlr.

fut.

'

depor contro.
espugnare, vincere.

testificar contro,

dir male.

')).,-,

sulle

albergo, osteria.
discioglimento ,

abolizione.
disciogliere, difut.
sfare, distruggere ; abolire.
cessare, aver
fut.
fine, riposarsi.
;

///,

nare.

collo;

sul

spalle.

distruzione

nascondere

scondere

residuo, quel che

e.

avanza.

/'.

pevole.

avv.

condannare.
condanna.
e. condannabile, col-

riconciliazione

cambiare, riconciliare.
m. enumerazione:

rovina.

lare.

f.

conlr.
pregare strettamente; insistere pregando, scon-

penzolare.

^^.,*, ,
vinoso.

/".comprendimento;

sorpresa, occupazione.

presospeso
;

in med. esser

./.--

,
,

f. maldicenza.
m. maldicente,

/W.

scurare

sorprendere

surare.

fut.

abbandonare

/,
/',
mare

2.

incontrare; trovare,
occupare.

conlr.

ma-

ledico.

/).

; ,'.

app-ndere.

cipitar gi

abbandono;

f.

cessare; far cessare.

far

tomettere, arrestare.

dere

ab-

lasciare, tra-

l'atto del lasciare.

aggiustare, adornare, ripulire.


intendere, ascoltare; esaudire; obbedire.

smembrare.
comporre, raffazzonare,

quel

abbandonare.

./.,

conlr.

derelitto

e.

fui.

lasciare

dominare; comanda-

amministrare, dirigere.
tagliare , troncare
,

residuo,

lasciato.

si

bandonato.

y.ry.yo

in pezzi,

spandere, verscorrer sotto , di-

distillare,

med.

Parche.

addormentare, sopire; giacere, dormire ; addormentarsi.

Kc/.zc/.Aoipy.vio>,

carsi.

che

,
? , //.,
/.

|,

/wi.

,,
',
, -?
,
&/^
',
',
,
^) ^; ,
),
,
!,
,
,
,
;,
,
,
,
,
',
,
/,,
.
',
/,
/3 /,
di

risplendere

vfs&j

tra-

sdegnare.
lamentarsi; biasi-

sgridare.
fermarsi
conlr.

aspettare.
fut.

mi-

,
/,
,
,

indicare, riferire.

imbrattare.
Kara/Aiyvti/Ju, fut. , mescolare.

//.*/,

'

anice.
vittoria.

/'.

lacerare, graffiare, pun-

gere.

/,
/,
;

occhi, strinammiccar cogli occhi.


costringere.
consumare, dissipare.
gli

', ,

,
/,
,

approvare con
fut.
cenno del capo, promettere
accordare facendo cenno del capo ,
in segno di assenso.

considerare , intendere
contemplare.
esser consumato.

abbasso,

saltar

conficcare, piantare.

ingrassare, impinguare.
deprimere, opprimere
f. depressione, op-

assorbire , tracannare ,
trangugiare ; quindi ingojare , inghiottire.

ra

cader gi, cader a ter-

rovinare.

approdare,

ritornare in

nave a terra.

costernazione

,',
f.

a,

giungere

fui.

yj'ff&i,

tare

arri-

avv. di faccia.
avv.
parte opposta^ in faccia.

via

dalla

compunzione, do-

f.

lor vivo.<