Sei sulla pagina 1di 4

Filmografa Nino Manfredi (fuente: wikipedia)

Actor cinematogrfico
Monastero di Santa Chiara (Napoli ha fatto un sogno), Mario Sequi (1949).
Torna a Napoli, Domenico Gambino (1949).
Anema e core, Mario Mattli (1951).
Viva il cinema!, Enzo Trapani (1952).
La prigioniera della torre di fuoco, Giorgio Walter Chili (1952).
Ho scelto l'amore, Mario Zampi (1952).
La domenica della buona gente, Anton Giulio Majano (1953).
Ridere, ridere, ridere, episodio Al Night Club Bar Zellette, Edoardo Anton (1954).
Gli innamorati, Mauro Bolognini (1955).
Prigionieri del male, Mario Costa (1955).
Non scherzare con le donne, Giuseppe Bennati (1955).
Lo scapolo, Antonio Pietrangeli (1955).
Guardia, guardia scelta, brigadiere e maresciallo, Mauro Bolognini (1956).
Tot Peppino e la... malafemmina, Camillo Mastrocinque (1956).
Tempo di villeggiatura, Antonio Racioppi y Luigi Zampa (1956).
Susanna tutta panna, Stefano Vanzina (1957).
Camping, Franco Zeffirelli (1957).
Femmine tre volte, (1957).
Guardia, ladro e cameriera, (1958).
Caporale di giornata, Gianni Puccini (1958).
Adorabili e bugiarde, Nunzio Malasomma (1958).
Pezzo, capopezzo e capitano, Wolfgang Staudte (1958).
Carmela una bambola, (1958).
Venezia, la luna e tu, Dino Risi (1958).
I ragazzi dei Parioli, Sergio Corbucci (1959).
Audace colpo dei soliti ignoti, Nanni Loy (1959).
L'impiegato, (1960)
Le pillole di Ercole, Luciano Salce (1960).
Crimen, Mario Camerini (1960).
Il giudizio universale, Vittorio De Sica (1961).
A cavallo della tigre, Luigi Comencini (1961).
Il carabiniere a cavallo, Carlo Lizzani (1961).
Anni ruggenti, Luigi Zampa (1962).
I motorizzati, Camillo Mastrocinque (1962).
L'amore difficile, episodio L'avventura di un soldato, Nino Manfredi (1962).
La parmigiana, Antonio Pietrangeli (1962).
El Verdugo , Luis Garca Berlanga (1963).
I cuori infranti, episodio E vissero felici..., Gianni Puccini (1963).
Alta infedelt, episodio Scandaloso, Franco Rossi (1963).
Le bambole, episodio La telefonata, Dino Risi (1964).
Controsesso, episodio Cocaina di domenica Franco Rossi y Una donna d'affari Renato
Castellani (1964).
Questa volta parliamo di uomini, Lina Wertmller (1964).

Il gaucho, Dino Risi (1964).


Io, io, io... e gli altri, Alessandro Blasetti (1965).
[[Made in Italy+], Nanni Loy (1965).
Thrilling, episodio Il vittimista, Ettore Scola (1965).
I complessi, episodio Una giornata decisiva, Dino Risi (1965).
Io la conoscevo bene, Antonio Pietrangeli (1965).
Straziami ma di baci saziami, Dino Risi (1966).
Una rosa per tutti, Franco Rossi (1966).

Nino Manfredi y Tot en la pelcula de 1966


Operazione San Gennaro, de Dino Risi.

Operazione San Gennaro, Dino Risi (1966).


Adulterio all'italiana, Pasquale Festa Campanile (1966).
Italian secret service, Luigi Comencini (1967).
Il padre di famiglia, Nanni Loy (1967).
Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l'amico misteriosamente scomparso in Africa?, Ettore
Scola (1968).
Nell'anno del Signore, Luigi Magni (1969).
Vedo nudo, di Dino Risi (1969).
Rosolino Patern soldato, Nanni Loy (1970).
Contestazione generale, episodio Concerto a tre pifferi, Luigi Zampa (1970).
Per grazia ricevuta, Nino Manfredi (1971).
La Betia ovvero in amore per ogni gaudenzia ci vuole sofferenza, Gianfranco De Bosio
(anche sceneggiatura) (1971).
Roma bene, Carlo Lizzani (1971).
Trastevere, Fausto Tozzi (1971).
Le avventure di Pinocchio, Luigi Comencini (proiettato in televisione in una versione pi
lunga) (1972).
Girolimoni, il mostro di Roma, Damiano Damiani (1972).
Lo chiameremo Andrea, di Vittorio De Sica (1973).
Pane e cioccolata, Franco Brusati (anche soggetto e sceneggiatura) (1974).
C'eravamo tanto amati, Ettore Scola (1974).
Attenti al buffone, Alberto Bevilacqua (1975).
Brutti, sporchi e cattivi, Ettore Scola (1975).
Basta che non si sappia in giro...!, episodio Il superiore Luigi Magni y L'equivoco Luigi
Comencini (1976).
Quelle strane occasioni, episodio Il cavalluccio svedese, (1976).
Signore e signori, buonanotte, episodio Il Santo Soglio, Luigi Magni (1976).
In nome del Papa Re, Luigi Magni (1977).

La mazzetta, Sergio Corbucci (1978).


Cocco mio (Gros calin), Jean-Pierre Rowson (1979).
Il giocattolo, Giuliano Montaldo (1979).
Caf Express, Nanni Loy (1980).
Nudo di donna, Nino Manfredi (1981).
Spaghetti House, Giulio Paradisi (1982).
Testa o croce, episodio Il figlio del beduino, Nanni Loy (1982).
Questo e quello, Sergio Corbucci (1983).
Grandi magazzini, Castellano y Pipolo (1986).
Il tenente dei carabinieri, Maurizio Ponzi (1986).
Secondo Ponzio Pilato, Luigi Magni (1987).
I picari, Mario Monicelli (1987).
Napoli-Berlino, un taxi nella notte (Helsinki-Napoli all night long), Mika Kaurismaki
(1988).
In viaggio con Alberto (Alberto Express), Albert Joff (1990).
In nome del popolo sovrano, Luigi Magni (1991)
Mima, Philippe Esposito (1991)
L'olandese volante (Der flegende Hollander), Jos Stelling (1995)
Colpo di luna, Alberto Simone (1995).
Grazie di tutto, Luca Manfredi (1998).
La carbonara, Luigi Magni (1999).
Una milanese a Roma, Diego Febbraro (2001).
Apri gli occhi e... sogna, Rosario Errico (2002).
La luz prodigiosa, Miguel Hermoso (2003).

Actor televisivo

La vita di Ges (1975).


Julianus bart, Gbor Koltay (1991).
Un commissario a Roma, Ignazio Agosta y Luca Manfredi (serie) (1992).
Linda e il brigadiere, Gianfrancesco Lazotti y Roberto Giannarelli (serie) (1997).
1.
2.
3.
4.
5.
6.
7.
8.

Padre e figlia
Caccia e pesca
La porta chiusa
La turista scomparsa
La bellezza dell'asino
L'asciugamano scomparso
La morale della formica
La dottoressa della USL

Linda e il brigadiere 2, Gianfrancesco Lazotti (serie) (1998).


1.
2.
3.
4.

Il fratello di Linda
Il cappotto scambiato
La pensione rubata
L'occhio discreto

Dio ci ha creato gratis, Angelo Antonucci (1998).


Linda, il brigadiere e..., Alberto Simone (serie) (1999).
Meglio tardi che mai, Luca Manfredi (1999).

Una storia qualunque, Alberto Simone (2000).


Un difetto di famiglia, Alberto Simone (2002).
Chiaroscuro, Tomaso Sherman (2003).
La notte di Pasquino, Luigi Magni (2003).
Un posto tranquillo, Luca Manfredi (2003).

Director
L'amore difficile, episodio L'avventura di un soldato (1962).
Per grazia ricevuta (1970).
Nudo di donna (1981).