Sei sulla pagina 1di 109

LE INDAGINI DI GfK EURISKO Profilo 2012

2
Area Qualitativa
50 psicologi
5 sale attrezzate a Milano e 3 a Roma
Area Quantitativa:
1.700 intervistatori face-to-face (PAPI pen & paper e CAPI
computer aided personal interview).
Rete CAPI con 700 intervistatori specializzati.
250 workstations dedicate per indagini telefoniche con metodologia
CATI (computer-aided telephone interviews).
GfK Eurisko svolge indagini che coprono l'intero panorama della
ricerca sociale e di mercato in termini di finalit, aree, settori e
metodologie, non solo in Italia ma anche nel resto del mondo spesso
anche coordinando direttamente tutti gli istituti del gruppo GfK nel
mondo.
La direzione strategica e la supervisione delle ricerche organizzata
per dipartimenti che hanno il compito di acquisire competenza in
settori specifici del mercato e su aspetti rilevanti del comportamento
di cittadini e consumatori.
GfK Eurisko svolge da alcuni anni una intensa attivit seminariale che
mira a divulgare al mondo dell'impresa le conoscenze dell'Istituto in
tema di ricerche, metodologie, prospettive di analisi e di
interpretazione del mondo dei consumi e della realt sociale.
Il gruppo GfK ha affidato allEurisko Innovation Center il compito di
sviluppare e sperimentare metodologie di ricerca avanzate per il
mercato mondiale. Listituto ha cos sviluppato innovative tecnologie
(EMM, Dialogatore, EMT).
GfK EURISKO Profilo sintetico
Nel 2011 lindagine
Eurisko Media Monitor
ha vinto il Premio per
lInnovazione nellICMT di
Confindustria
EURISKO:
fondata a Milano nel
1972

GfK EURISKO:
dal 2005 parte del
network internazionale
GfK (fondato in
Germania nel 1934 e
quotato alla borsa di
Francoforte dal 1999)

FATTURATO 2010:
60 mln Euro

SEDI ITALIANE:
Milano e Roma

GFK NEL MONDO:
presente in 115 Paesi

IMPIEGATI:
circa 350 di cui circa
150 ricercatori in staff
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Premessa 2012
3
Le ricerche Multiclient: perch
Ci sono problematiche di ricerca che richiedono impianti talmente ampi e costosi che raramente le singole Aziende possono
permettersi di realizzarle: a volte il costo proibitivo connesso alla necessit di campioni estremamente ampi, a volte alla
necessit di creare tecnologia nuova, altre volte alla necessit di prelevare una quantit di informazioni non compatibile con
una classica ricerca ad hoc. Pi spesso linsieme di tutti questi problemi.

GfK Eurisko da decenni studia queste problematiche, ed ha trovato delle soluzioni: basandosi sul proprio incessante
impegno per capire sempre meglio l'agire umano, sugli investimenti in tecnologia, creando anche tecnologia nuova, e con
forte imprenditorialit di ricerca, ha sviluppato - aggiornandole in continuazione - grandi ricerche basiche, di interesse
condiviso da buona parte del mercato, e le ha messe a disposizione a condizioni di assoluto favore, proprio per lelevato
numero di clienti.

Sono le ricerche MULTICLIENT.

Le ricerche MULTICLIENT hanno unampia versatilit:
possono essere utilizzate tal quali: hanno molto spesso una tale rotondit di approccio, che non richiedono particolari
adattamenti;
possono essere in una certa misura piegate a meglio interpretare specifici obiettivi aziendali, con adattamenti ad hoc: il
frame di riferimento collettivo, ma il tema specifico affrontato su misura;
linsieme di queste ricerche, o parte di esse, possono poi fornire ingredienti di ricerca pregiatissimi per elaborazioni su
misura, in risposta ad un preciso problema, altrimenti non affrontabile
oppure ingredienti che possono essere uniti ad altre parti di ricerca ad hoc, consentendo la costruzione di ricette
davvero esclusive, non diversamente realizzabili.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Premessa 2012
4
Le ricerche Multiclient: perch
Le ricerche MULTICLIENT sono realizzate in diversi ambiti dellagire, e le pagine che seguono ne documentano
sinteticamente lo spettro:
vanno da tematiche molto ampie, legate allanalisi continuativa dei Climi sociali e di consumo, piuttosto che alla
comprensione da tutti i punti di vista compresi gli stili di vita - del consumatore di un qualsiasi servizio o prodotto o
brand (es.: Sinottica);
a problematiche pi specifiche, legate ad esempio alla comunicazione ed ai mezzi: messa a punto della creativit,
pianificazione media, analisi degli impatti e del ROI (es.: STP, oppure EMM, piuttosto che i nuovi pre test);
a particolari ambiti settoriali del comportamento, come ad esempio la Finanza piuttosto che la Salute;
a problematiche molto pi ampie, ma connesse a target specifici, caratterizzati da forte peculiarit nellagire, come ad
esempio i Teens, lElite, i Senior,

Le pagine che seguono forniscono un indice di buon dettaglio su ci che in GfK Eurisko viene realizzato.

Per ogni ricerca poi disponibile su richiesta un progetto dettagliato.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
5
8
9

11
12

16
17
18
20
22
23
25
27

29
30
32
37
39

41
42
44
46
48
50
01
02
03
04
05
Indice
Lanalisi dei consumatori: dalla identificazione dei target alla loro qualificazione
Sinottica

I consumi puntuali delle famiglie italiane
Consumer Scan

Limpatto della comunicazione: dal mix mediale alla verifica dellefficacia
Pre AD Test
Neuro AD Test


Eurisko Media Monitor (EMM)
EMM: Pre, Post ROI Analysis
Post AD Test
STP Sinottica Tracking Pubblicit
WebResult

I New Media: internet e i nuovi device
New Media Internet
Audinet Sinottica
Handset & VAS
ICT Business

Alcuni Focus Target: i comportamenti di consumo e i needs
I consumi degli immigrati IV edizione
Kids, Teens and Post-Teens (2-24 anni)
Senior 2012
Night Life 2012
Upper class: Elites, Private e Super-Ricchi
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
6
07
06
08
09
Indice
Societ e Politica
Climi Sociali e di Consumo - Tracking sulle sensazioni dei cittadini-consumatori e delle aziende (12 edizione)
La Sostenibilit di settori e aziende - IPS Monitor
Le Nuove Culture del Benessere 2012 - Stare bene con se stessi e con gli altri
IKON - Tracking notoriet e immagine dei Manager delle Grandi Aziende (6 edizione)
MAP - Monitoraggio degli Atteggiamenti Politici (10 edizione)

Omnibus e Panel
SinOmnibus Indagine Omnibus CAPI
Panel con Dialogatore
Esperienze di ricerche condotte su Panel Dialogatore: alcuni esempi

Energia
Energia in Famiglia
Energy Business

Finanza/Gestione del denaro
Multifinanziaria Retail Market le scelte finanziarie delle famiglie italiane
Multifinanziaria Retail Market la porta per un sistema integrato di ricerca sulle famiglie e la gestione del lavoro
MultifinTrack Monitoraggio della comunicazione e della brand equity del mercato finanziario
MultifinTrack Osservatorio Qualitativo Monitoraggio delladvertising di tipo televisivo
Multifinanziaria Aziende: i bisogni delle imprese in Italia e la loro relazione con lintero sistema finanziario
MultifinTrack Business (Advertising Tracking Study)
monitoraggio della comunicazione e della brand equity nel mercato finanziario presso gli operatori economici
Osservatorio sui Risparmi delle Famiglie (GfK Eurisko & Prometeia)
Osservatorio sulle Carte di Credito (GfK Eurisko CRIF Assofin)
Financial Advisor Tracking: Monitor internazionale sulle reti dei Promotori Finanziari
52
53
55
57
59
61

63
64
67
69

71
72
74

76
77
79
80
82
83

85
87
88
89
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
7
10
11
Indice
Automotive
Corporate Reputation & Brand Equity
L'Ultimo Miglio: analisi della fase finale del processo di acquisto presso il punto vendita
Customer Experience Post-Vendita I bisogni insoddisfatti del cliente post-vendita
La mobilit sostenibile

Salute
Diabete 360 Monitoraggio del mercato dinamico
SCA 360 Patient flow e trattamenti del paziente con sindrome coronarica acuta
KAMM Indagine di monitoraggio sui payers istituzionali
REP Insight Monitoraggio della comunicazione portata dagli ISF
Health Monitor Monitoraggio continuativo sulla sofferenza e la cura
Doctor Bus (Omnibus di GfK Eurisko sui target medici)
Digital Doctor Communication I canali digitali di informazione e aggiornamento dedicati al medico
91
92
93
95
96

97
98
99
101
103
105
107
108
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
8
01

9 Sinottica
LANALISI DEI CONSUMATORI:
dalla identificazione dei target alla loro qualificazione
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Lanalisi dei consumatori 2012
9
SINOTTICA l'indagine psicografica sulla popolazione italiana che GfK Eurisko conduce per conto delle
principali aziende e centri media da oltre 20 anni (la prima edizione risale al 1975). E un sistema integrato di
informazioni sull'evoluzione socio-culturale, sui consumi e sullesposizione ai mezzi di comunicazione degli
Italiani, dotato di strumenti di analisi sia standard (Es: Stili di Vita, Grande Mappa), sia realizzati ad hoc su
specifiche esigenze dei Committenti.
OBIETTIVI
Essendo un'indagine single-source sull'individuo (le sue caratteristiche, i suoi valori, i
suoi comportamenti, i suoi stili), i suoi consumi (oltre 350 prodotti/ beni/servizi e
relative marche), la sua esposizione ai mezzi (tutti i mezzi vengono rilevati),
SINOTTICA fornisce alle Aziende le informazioni di base sulla popolazione italiana (e sui
segmenti di popolazione di specifico interesse per le aziende), consentendo:
qualificazione e descrizione psicografica e comportamentale dei target di interesse
(core target, target allargato...);
progettazione del target primario per attivit di marketing;
analisi del posizionamento dei propri prodotti/marchi nel contesto competitivo;
analisi strategica dei mercati (prodotti competitor e nuove opportunit)
analisi di scenario;
controllo dell'evoluzione (di prodotti competitivi, di nuove opportunit) mediante
analisi in trend(degli ultimi 20 anni) sia sociali che dei principali mercati di
interesse.
Sinottica
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Lanalisi dei consumatori 2012
10
TARGET
Si tratta di unindagine rappresentativa della popolazione italiana dai 14 anni in
poi, che grazie alla base campionaria estremamente elevata e solida, permette di
effettuare analisi anche presso segmenti specifici della popolazione con penetrazioni
molto ridotte.
METODOLOGIA
Ogni anno vengono infatti condotte 10.000 interviste personali face to face presso il
domicilio degli intervistati. La rilevazione destagionalizzata e frazionata in due periodi
dell'anno (5.000 interviste ogni semestre).
Oltre alle classiche tavole di elaborazione, Sinottica offre strumenti di analisi sofisticati
ed efficaci per comprendere le logiche di consumo e culturali in cui si inserisce qualsiasi
segmento di mercato (Mappe di Posizionamento, Mappe di settore).
TEMPI E INVESTIMENTI
Il servizio di Sinottica continuativo e si pu aderire in qualsiasi momento.
La rilevazione viene condotta nei mesi di Maggio/Giugno e Ottobre/Novembre.
La quota di adesione all'indagine viene definita in relazione alle prestazioni richieste.
Sinottica
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
11
02

Consumer Scan
I consumi puntuali delle famiglie italiane

12
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I consumi puntuali 2012
12
Il ConsumerScan consiste nella rilevazione continuativa dei comportamenti di acquisto delle famiglie italiane
per i prodotti di largo consumo, sulla quale si basa unapprofondita attivit di tracking e di analisi (a livello
familiare e/o individuale).
OBIETTIVI
La raccolta ed elaborazione continuativa dei dati relativi allacquisto e al consumo di prodotti da
parte delle famiglie del Panel permette di sviluppare misure standard ed analisi ad hoc che
rispondono ai bisogni informativi quotidiani delle aziende clienti; bisogni che nascono dalla
necessit di monitorare e comprendere la performance di marche e prodotti allinterno del
mercato di riferimento. Ogni contesto di mercato, infatti, caratterizzato da specifiche
dinamiche di acquisto e di consumo, ed ogni player operante al suo interno ha delle peculiarit
ed un suo specifico posizionamento rispetto ai concorrenti. La misurazione nel tempo e la
comprensione di queste dinamiche pu supportare gli operatori del mercato nellattivit
previsionale circa landamento di prodotti e marche, e formulare, quindi, opportune strategie di
marketing.
TARGET
Famiglie italiane.
Individui italiani.
Consumer Scan
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I consumi puntuali 2012
13
METODOLOGIA
ConsumerScan un servizio Multiclient con metodologia e set informativo omogenei per le
diverse merceologie, basato su un panel rappresentativo delle famiglie italiane.
Attraverso i pi efficaci sistemi di raccolta dati, per ogni componente del campione si in grado
di registrare i prodotti acquistati e gli attributi che li caratterizzano: che cos, quanti pezzi sono
stati acquistati e quanto costato, dove e quando stato acquistato, chi lo utilizza nel nucleo
familiare.

La rilevazione verte su due momenti fondamentali:
Lettura dello scontrino - quantit ed importo della spesa, data e luogo d'acquisto (canale e
Insegna), utilizzo carta fedelt, modalit di pagamento;
Rilevazione dei prodotti tramite codice a barre, imputando le principali caratteristiche
ad ogni prodotto (prezzo, quantit acquistata, destinatario del prodotto, etc.). Per i prodotti
privi di codice a barre viene utilizzato un diario specifico.
Consumer Scan
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I consumi puntuali 2012
14
METODOLOGIA
Le principali caratteristiche del Panel:
8.000 famiglie bilanciate sui principali fattori demografici e sulla presenza della distribuzione
moderna sul territorio, rappresentative del totale famiglie italiane;
circa 21.000 individui rappresentativi della popolazione italiana;
700 comuni, sui quali sono dislocate le famiglie del panel;
fitta rete di rilevatori per la raccolta quindicinale delle informazioni rilevate presso le famiglie.

Le categorie merceologiche monitorate:
Food confezionato.
Prodotti a peso variabile.
Bevande .
Prodotti per la cura del corpo, del viso, dei capelli, etc.
Cura della casa.
Consumer Scan
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I consumi puntuali 2012
15
METODOLOGIA
Le misure standard:
Famiglie acquirenti/individui utilizzatori, quantit acquistate, fedelt alla marca, frequenza di
acquisto, spesa media, scontrino, canale di acquisto,

Le principali tipologie di analisi:
Segmentazione delle famiglie in base a specifici comportamenti di acquisto.
Comprensione dei flussi di volume e/o di teste tra le molteplici marche operanti in un
mercato (es. Gain&Loss, Persi Nuovi e Stabili, Source of Volume, etc.).
Analisi dei basket di acquisto e delle Shopping Mission.
Analisi dellefficacia delle promozioni e delle campagne media, in termini di volumi sviluppati
e crescita della penetrazione del prodotto/brand oggetto di analisi.
Analisi orientate al Trade Marketing e alle Vendite, analizzando la performance delle Insegne
e dei prodotti/brand al loro interno.

TEMPI E INVESTIMENTI
Il servizio Consumerscan continuativo e si pu aderire in qualsiasi momento.
La quota di adesione all'indagine viene definita in relazione alle prestazioni richieste.
Consumer Scan
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
16
03

Pre AD Test


Neuro AD Test



Eurisko Media Monitor (EMM)


EMM: Pre, Post ROI Analysis


Post AD Test


STP Sinottica Tracking Pubblicit


WebResult
L'impatto della comunicazione:
dal mix mediale alla verifica dell'efficacia

17


18


20


22


23


25


27
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
17
OBIETTIVI
Va a fondo sullAd Perception e la decodifica del messaggio (Insight, Promise, Reason Why).
Consente una dettagliata diagnostica dellimpatto dellAd sulla brand Equity (Brand Character).
Pu applicarsi a campioni estensivi e target specifici.
Si presenta sia come ricerca standing alone che come modulo aggiuntivo di STP.
PRINCIPALI VANTAGGI
Il principale vantaggio risiede nellutilizzo dellimpianto di ricerca STP che permette principalmente di:
Ridurre il costo della singola intervista personale C.A.P.I. grazie allapproccio multiclient e
multicategoria
ci consente anche di attivare pi campioni gemelli -contemporanei e con funzione di controllo-
assolutamente fondamentali, in questi casi, per capire e quantificare il portato dello stimolo.
Sfruttare lampio campione settimanale e il link con altri strumenti di GfK Eurisko per consentire
analisi e segmentazioni su target specifici.
CARATTERISTICHE
Interviste CAPI, Face to Face, in home; a partire da moduli di 250 casi (14+).
Pre AD Test
Consente una dettagliata diagnostica dellimpatto dellAd -somministrata come stimolo pre-on air- sulla brand
Equity - Su campioni estensivi e target specifici.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
18
Neuro AD Test

PRINCIPALI VANTAGGI
Adatto a diversi Media particolarmente interessante su media dinamici
(tv, video, siti web ).
Ottima capacit sinergica e di integrazione con altre metodologie
classiche, ad esempio:
se utilizzato con lEye Tracking permette di rilevare oltre alle precise
fissazioni dello sguardo su brand/elementi dello spot ecc anche la
coloritura emozionale e la potenzialit di memorizzazione degli
elementi osservati;
se affiancato a test qualitativi/quantitativi permette di rilevare insight di
posizionamento percepito ed emozionale del brand (vs la sua comunicazione).
Consente una misura oggettiva dellengagement cognitivo -attenzione e memorizzazione- e di quello emotivo
sviluppati dalla comunicazione - Il tutto frame by frame
OBIETTIVI
Valutazione della pubblicit prima dellon air o in post valutazione per ottimalizzare la creativit e la
pianificazione media.
Offre indicazioni precise su come intervenire sulla comunicazione frame by frame; interpreta le reazioni profonde
(senza ricorrere alla mediazione verbale e razionale dellemozione).
Produce indici sintetici di attenzione, potenziale di memorizzazione ed ingaggio emotivo.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
19
Neuro AD Test

METODOLOGIA
La metodologia versatile e a seconda degli obiettivi listituto propone uno
specifico di segno sperimentale (non solo riguardo a test sulla comunicazione).
In base alla nostra esperienza, si propone di sperimentare la metodologia in
sinergia con uno studio sulla comunicazione in fase di pre test (per meglio
impostare/ottimalizzare la creativit).
Ipotizzando di voler testare una nuova comunicazione per un prodotto/brand, si
potrebbe attivare un test basato su:
15 o 30 casi (15+15) a seconda che si voglia indagare un solo target o due
target segmentando le informazioni (es. mamme user e non user di un certo
prodotto Ferrero);
a Milano e a Roma, nelle sedi di GfK Eurisko;
per 1 o 2 spot/nuove creativit Tv (al massimo due stimoli in test).
PERCH GfK EURISKO
LIstituto si impegnato, fra i primi, nello sviluppo delle ricerche basate sulla biometrica. Per fare questo, ha
avviato una collaborazione al massimo livello con lUniversit La Sapienza di Roma. Lapproccio qui proposto
presenta elementi peculiari, costruendo indici proprietari basati sulla messa in comune di misure neurali e
delle risposte autonomiche (cuore, pelle, sistema nervoso, )
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
20
Eurisko Media Monitor (EMM)
OBIETTIVI
Analizzare il time budget multimediale, giorno per giorno, per 28 giorni, di un
panel di popolazione adulta, in modo oggettivo, monitorando continuativamente
lesposizione ai seguenti mezzi:
TV nazionali, satellitari, digitale terrestre.
Radio nazionali e una selezione di radio locali.
Quotidiani (informazione, finanziari, sportivi).
Periodici (sia settimanali che mensili).
Internet.
Cinema.
Outdoor e GDO.
Rilevare contestualmente anche tutte le informazioni (sociodemografiche, stili, consumi)
utili per la definizione del target.
Fornire strumenti per migliorare lefficacia della pianificazione cross-media.
E' la ricerca pi avanzata, messa a punto da GfK Eurisko per analizzare la multimedialit degli italiani. Dopo il
successo delle prime edizioni sperimentali si presenta oggi come lo strumento standard per le analisi cross-
media. Si basa su una metodologia di nuova concezione: un meter elettronico multimediale, passivo,
personale, portatile. La ricerca si presenta come uno strumento assolutamente innovativo per risolvere in
modo definitivo il problema della pianificazione multimediale, senza alcuna approssimazione, agganciata al
target di interesse indipendentemente dalla logica di definizione.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
21
Eurisko Media Monitor (EMM)
TARGET
La rilevazione viene condotta presso un panel di 10.000 casi (a partire dal 2011)
rappresentativi della popolazione italiana 14 anni e pi.
METODOLOGIA
Un Meter EMM per la rilevazione di Tv e Radio e di un Dialogatore per gli altri Media per 4
settimane, consentendo il monitoraggio continuo di 280.000 giornate. Sono previsti,
durante la rilevazione, anche 2 contatti/interviste personali, per la profilazione e la
tonificazione della compliance di ogni singolo panelista.
I risultati, oltre ai classici rapporti di analisi, prevedono anche la fornitura del file dati con
software utili sia per effettuare elaborazioni in autonomia, sia per attivit di
pianificazione media. Il team EMM disponibile a condurre, in stretta collaborazione con
il cliente, analisi ad hoc che rispondano a obiettivi specifici.
Novit! Nel corso del 2012 verranno utilizzati numerosi meter dotati di GPS per
migliorare la rilevazione delloutdoor.
TEMPI E INVESTIMENTI
La rilevazione con meter si sviluppa continuativamente nel corso dellanno a partire da
febbraio 2012.
Gli investimenti verranno concordati di volta in volta a seconda delle prestazioni
richieste.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
22
EMM: Pre, Post ROI Analysis
OBIETTIVI
GfK Eurisko ha raffinato una procedura metodologica che, sfruttando le connessioni
strutturali fra diverse indagini, restituisce importanti indicazioni sullefficacia di una
campagna da pianificare -Pre ROI Analysis- o gi andata in onda -Post ROI
Analysis.
Sia in logica Pre, sia in logica Post, EMM consente di identificare con la massima
precisione oggettiva, il target complessivo che si contatter, o che si effettivamente
contattato con il piano (mono o multimediale).
Il target complessivo viene suddiviso in alto contattati, basso contattati e non
contattati (o qualsiasi gradazione sia necessaria in relazione al tipo e alla potenza del
piano).
Ciascuno di questi cluster viene analizzato:
in Sinottica per apprezzarne leffettivo valore socio-culturale di posizionamento;
in STP (se il mercato e gli indicatori sono attivi) in termini di brand e adv
awareness, brand profile, intention to buy,
nel Consumer Panel di GfK Eurisko, o in qualsiasi altro strumento di ricerca idoneo a
rilevare i comportamenti di consumo, per misurare (o prevedere) i risultati della
campagna in termini di comportamenti di scelta e di consumo, annoverando fra
questi anche i volumi e valori di vendita.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
23
Post AD Test
OBIETTIVI
I principali indicatori rilevati per ogni categoria sono:
la notoriet di marca, a tre livelli (Top of Mind, spontaneo e sollecitato);
la conoscenza della pubblicit, a due livelli (spontaneo e sollecitato);
i contenuti del ricordo della comunicazione (se conosciuta);
la verifica del ricordo attinente;
il gradimento della pubblicit (se ricordata);
la propensione verso aziende e marchi;
le principali abitudini di acquisto e consumo (in generale e per marca);
oltre agli indicatori classici possibile, in fase di on air e post campagna un
approfondimento che permetta una diagnostica precisa e dettagliata sulle performance
della comunicazione:
riconoscimento blind dei filmati e branding;
gradimento e coinvolgimento con relativi like e dislike;
decodifica spontanea e sollecitata del messaggio;
advertising profile (tone of voice, elementi di disturbo ecc.);
brand Profile valutazione monadica su scala d'accordo a 5 passi;
eventuali altri approfondimenti specifici volti a capire elementi attinenti alla
comunicazione come il claim, il testimonial e altro.
Va a fondo sullAd Perception e la decodifica del messaggio, consente una dettagliata diagnostica dellimpatto
dellAd sulla brand Equity - Su campioni estensivi e target specifici.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
24
Post AD Test
PRINCIPALI VANTAGGI
Oltre a quelli legati alla profondit conoscitiva che il test consente, ricordiamo che la base
di appoggio costituita da STP determina la possibilit di link con molte ricerche, la riduzione
degli investimenti necessari e la massimizzazione dei benefici informativi per i Clienti.
PERCH GfK EURISKO
GfK Eurisko ha sviluppato quella che oggi la piattaforma pi utilizzata per gli studi sulla
comunicazione pre, on air o post on air: STP.
Gli 11 anni di storia fin qui accumulati hanno consentito di generare la pi grande rete
CAPI italiana e di motivare e far crescere una rete di intervistatori vasta e specializzata.
Su questa piattaforma si basa anche lo studio di Post AD Test, concepito come un
carotaggio mirato e approfondito, senza la continuit del tracking.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
25
STP Sinottica Tracking Pubblicit
OBIETTIVI
Attraverso il questionario base, per ciascuna categoria indagata STP permette di
misurare:
la notoriet di marca, a tre livelli (Top of Mind, spontaneo e dopo sollecito);
la conoscenza della pubblicit, a due livelli (spontaneo e dopo sollecito);
i contenuti del ricordo della pubblicit (se conosciuta);
il gradimento della pubblicit (se ricordata);
la propensione verso aziende e marche;
le principali abitudini di acquisto e consumo in generale e per marca.
La dimensione e la flessibilit dellimpianto di ricerca, le soluzioni metodologiche adottate
per la rilevazione delle informazioni e la competenza dei ricercatori di GfK Eurisko
consentono anche di personalizzare la misurazione in funzione di obiettivi informativi pi
mirati.
lo strumento di GfK Eurisko per misurare l'efficacia della pubblicit. un tracking multiclient e
multicategoria attivo per 44 settimane nellanno. Si tratta di una soluzione di ricerca veloce e potente, ma
anche esclusiva perch in sede di analisi dei risultati permette di riprodurre le Aree della Grande Mappa o altri
specifici target individuati attraverso Sinottica, a cui si collega.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
26
STP Sinottica Tracking Pubblicit
TARGET
Per ogni settimana di rilevazione vengono intervistate 2.500 persone, attivando campioni gemelli, ciascuno di 250 casi e
rappresentativo della popolazione italiana adulta (individui di 14 anni e oltre); a partire da questa base
amplissima, la pi ampia nel mondo per una ricerca continuativa di questo tipo, possibile non solo scegliere la dimensione
campionaria pi congrua ai propri fini (da 250 fino a 3.000 casi per settimana a seconda dei periodi/delle esigenze), ma
anche selezionare target di intervista particolari con il miglior rapporto costi-benefici nella realizzazione della ricerca.
METODOLOGIA
STP si basa su interviste personali condotte con tecnica CAPI, cio con lausilio di un PC multimediale, direttamente al
domicilio degli intervistati.
attivo per 44 settimane nellanno, con sospensione della rilevazione nel periodo estivo (indicativamente dalla met di
luglio a fine agosto) e durante le festivit natalizie.
importante, ai fini di un miglior apprezzamento della qualit, ricordare che STP non un panel: i campioni si
rinnovano ogni settimana.
Le informazioni raccolte possono esser fornite con cadenza continua (settimanale, quindicinale, mensile, in funzione degli
obiettivi di ricerca) attraverso rapporti di sintesi e tavole in esteso rilasciate in formato MS Office.
TEMPI E INVESTIMENTI
Ladesione a STP pu essere annuale (per 44 settimane) o interessare periodi di tempo pi limitati, sempre scanditi per
settimane.
Per attivare la ricerca necessario un preavviso di 10 giorni lavorativi.
Linvestimento richiesto varia in relazione alla durata dell'adesione (pi lunga ladesione, maggiori sono le economie di
scala, minore linvestimento settimanale) e alla dimensione campionaria.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
27
WebResults
(alloggio in S.T.P. - Sinottica Tracking Pubblicit)
OBIETTIVI
STP WebResult lo strumento per monitorare lefficacia delle campagne Web
collocando questo mezzo su di un piano di parit con gli altri mezzi di
comunicazione utilizzati.
Obiettivo di indagine essenzialmente quello di misurare lefficacia/il valore
della campagna sul target, al netto degli altri mezzi di comunicazione (tutti
rilevati per poterli considerare nel computo di efficacia).
PRINCIPALI VANTAGGI
Consente di testare i vari mezzi mettendoli sullo stesso piano, in logica, cio,
cross-media.
Si noti che questa una novit assoluta e di grande utilit, in termini di ricerca.
Infatti, oggi le pi diffuse ricerche sullefficacia del web sono generalmente
affette da una focalizzazione totale sul mondo di cui si occupano: si
concentrano unicamente sul segmento dei navigatori Internet, utilizzano
normalmente lon line come veicolo di ricerca e non consentono, quindi,
generalizzazioni e confronti.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Limpatto della comunicazione 2012
28
WebResults
(alloggio in S.T.P. - Sinottica Tracking Pubblicit)
METODOLOGIA
STP WebResult nasce come modulo specializzato di STP. Lo rendono possibile
lexpertise riconosciuta di STP come strumento di ricerca sulla comunicazione
multi-mediale ma anche la sua esclusiva metodologia basata su interviste di
elevata qualit (face to face con tecnica C.A.P.I.) e le sue ampie basi
campionarie settimanali rappresentative (fino a 2.500 interviste a settimana
per 44 settimane allanno).
Allinterno dei campioni rappresentativi della popolazione di STP vengono
individuati, intervistati e analizzati sub-campioni rappresentativi dellutenza
Web.
Lo sviluppo della ricerca quello di un Tracking Study PRE-DURANTE-POST
campagna.
I risultati della campagna vengono letti a confronto su:
totale popolazione 14+ (fino a 2.500 casi a settimana, a seconda dei
periodi/delle esigenze) ed eventuale focus target
utenti internet (fino a 800 casi a settimana di target primario 7gg) e non
utenti internet.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
29
04
I "New Media:
internet e i nuovi device

30


32


37


39

New Media Internet


Audinet Sinottica


Handset & VAS


ICT Business
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
30
New Media - Internet
OBIETTIVI
Misurare e descrivere l'utenza di internet: quantificazione nei 3 mesi e nei 7 giorni a
casa, lavoro, scuola e in mobilit, profilo socio-demografico dell'utenza internet e
posizionamento sulla grande mappa.
Analizzare e comprendere le logiche di uso e di valorizzazione delluniverso
digitale: frequenza, tempo e fasce orarie di collegamento, motivi e usi di internet, instant
messaging, blogs, forum, newsgroup, social networks, effetti, opportunit e soddisfazione
derivanti dall'utilizzo di internet.
Prefigurare le linee di sviluppo della Rete in Italia e limpatto potenziale sulla
relazione con il consumatore: cosa cambiato, cosa sta cambiando, cosa cambier.
E' una indagine continuativa, sui new media, e su Internet: la penetrazione, il profilo dei suoi utenti, la
segmentazione degli stessi, e le diverse culture d'uso della Rete. Da oltre 10 anni rappresenta lo strumento di
riferimento sul mercato di italiano per conoscere lo scenario e la cultura di internet.
INQUADRARE ED ESPLORARE LE FRONTIERE DELLEVOLUZIONE DEL BUSINESS:
I device: Tablet, smartphone, smart-Tv, Pc portatili, le forme di convergenze, le sovrapposizioni tra i
media, ecc.
Le forme di collegamento in mobilit, le applicazioni legate al territorio e alla distribuzione fisica.
Il Social Web: forme di utilizzo e limpatto sui processi di relazione con le marche, lacquisto dei prodotti,
la Pubblicit, ecc.
Il Commercio elettronico, la Pubblicit su internet: uso, opinioni gradimento, atteggiamento.
Le opportunit di valorizzazioni dei contenuti e lintersezioni dei Media nel mondo Digitale (Stampa, Tv,
Cinema, Musica, ecc.)
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
31
New Media - Internet
TARGET
L'indagine su Internet prende in considerazione l'universo degli utenti Internet 14 anni o pi.
METODOLOGIA
Per lo scenario la fonte costituita dal data-base di Sinottica (ogni anno 10.000 interviste personali), e dal data-base STP
(ogni anno 44.000 interviste personali). L'universo di riferimento costituito dalla popolazione italiana dai 14 anni in su.
L'indagine su Internet prende in considerazione l'universo degli utenti Internet, sono previste:
Una approfondita indagine qualitativa motivazionale (10 focus group).
Una grande rilevazione quantitativa basata su 2.500 interviste personali domiciliari e su un questionario
decisamente ampio e articolato indispensabile per individuare ed approfondire i nuovi target legati a business mobile,
Tablet, Social, e le opportunit dei settori merceologici legati ad essi.
Indispensabile per individuare ed approfondire i nuovi target legati a business mobile, Tablet, Social, e le opportunit
dei settori merceologici legati ad essi.
TEMPI E INVESTIMENTI
L'indagine ad hoc su Internet prevede il seguente calendario di presentazione:
Rilevazione estensiva: Luglio 2012.
Fase qualitativa: Aprile 2012.
La quota di adesione di 26.000 + I.V.A. ed comprensiva della fornitura del software (Pulsar) di elaborazione per
l'indagine estensiva su Internet.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
32
Audinet Sinottica
OBIETTIVI GENERALI
L'indagine si propone di:
Registrare i comportamenti di navigazione su Internet.
Misurare e analizzare in dettaglio l'audience e le modalit di visita dei siti.
Profilare e segmentare i target (secondo logiche evolute abitualmente utilizzate
da GfK Eurisko: riclassificazione sulla Grande Mappa di Sinottica, negli stili d'uso
di Internet).
E' lunica indagine di webmeasure che oltre a misurare le audience di tutti i siti internet (rilevazione tramite
meter), fornisce anche il profilo dei visitatori con i consumi e lesposizione ai mezzi. Viene effettuata con un
panel dedicato. Ma fornisce dati pienamente integrati con la piattaforma di Sinottica.
Nellanno 2012 lindagine si presenta ampliata e completamente
rinnovata:
Un parco di panelisti pi ampio (3.000 casi).
Un nuovo meter pi avanzato, in grado di misurare i comportamenti di
fruizione sia dei PC sia dei nuovi device mobili (smartphone e tablets).
Un questionario di profilazione completamente aggiornato e in linea con
lattualit.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
33
Audinet Sinottica
OBIETTIVI SPECIFICI E MODALIT DI ACCESSO
Per le analisi sui target e i siti internet in ottica Pubblicitaria, lHyperdatabase di
Audinet Sinottica consente di:
svolgere analisi fini, anche su siti e sezioni di portali con audience ridotte;
integrate con i dati di Sinottica sui non utenti di internet, per:
confrontare i profili dei target,
realizzare mappe di posizionamento,
per calcolare gli indici di concentrazione non solo rispetto allutenza di
internet, ma anche rispetto a tutta la popolazione italiana (in modo da
fare emergere veramente la qualit e lo spessore dei target internet).
Si tratta di un database Pulsar realizzato ad hoc, unendo 6 banche dati di Audinet
Sinottica con i dati di Sinottica relativi ai non utenti internet.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
34
Audinet Sinottica
OBIETTIVI SPECIFICI E MODALIT DI ACCESSO
Per le analisi sui siti, i servizi e i contenuti internet in ottica Editoriale, laccesso alle
informazioni attraverso il Web Site Report.
Si tratta di unanalisi esclusiva per sapere tutto sui visitatori del proprio sito, a
condizioni di accesso particolarmente vantaggiose.
L'analisi si propone di:
Misurare laudience del sito web prescelto e descrivere la fruizione strutturale del
sito: traffico, frequenza di visita, durata delle visite, ecc.
Profilare in modo dettagliato lutenza del sito, per conoscerne:
le caratteristiche sociodemografiche, lo Stile di Vita, la stilistica di consumo, la
posizione sulla Grande Mappa;
i comportamenti di consumo in tutti i mercati off-line considerati da Audinet
Sinottica (telefonia, elettronica di consumo, informatica, viaggi, finanza, auto,
cultura, alimentazione, abbigliamento, cosmesi, ecc.);
lesposizione dettagliata ai mezzi e ai veicoli di comunicazione (tv, stampa, radio,
cinema, ecc.);
il rapporto con internet.
Lanalisi viene svolta su pi banche dati mensili (anche su 12 mesi), in modo da
permettere una lettura del profilo affidabile anche per siti con audience contenute.
A richiesta possibile personalizzare lanalisi individuando target specifici, o
effettuando confronti con siti competitor.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
35
Audinet Sinottica
TARGET
La rilevazione si basa su un panel effettivo di 3.000 individui, rappresentativo
dell'universo degli utenti di Internet sia residenziali che professionali.
METODOLOGIA
Lattivit di navigazione di ciascun panelista rilevata in modo diretto ed
automatico con un software di metering installato sul computer di casa e/o lavoro
dellutente, e sui device mobili di connessione ad internet (smartphone e tablets).
I panelisti sono intervistati su: caratteristiche dell'individuo, consumo di prodotti e
marche, orientamenti stilistici, esposizione ai mezzi di comunicazione, relazione con
il computer, con Internet, ecc..
La logica single source dellindagine consente di incrociare liberamente le variabili di
visita dei siti con le informazioni raccolte nellintervista. Ogni database prodotto
viene controllato e bilanciato costantemente utilizzando tutte le ricerche che GfK
Eurisko dedica ad Internet.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
36
Audinet Sinottica
TEMPI E INVESTIMENTI
L'indagine disponibile continuativamente.
Laccesso ai dati pu avvenire:
Tramite Web Site Report:
I tempi di realizzazione sono di circa 15-20 giorni (previa verifica della
disponibilit del dato).
La fornitura base prevede tavole statistiche di incrocio e un flash report
commentato.
Linvestimento richiesto di 8.000 + I.V.A. per ogni report standard.
Analisi personalizzate ulteriori per cliente (analisi anche sui siti competitor)
richiedono investimenti aggiuntivi variabili (solitamente quotati dai 1.000 ai
5.000 euro + I.V.A.).
Tramite abbonamento al Cd-rom mensile (con i dati sugli ultimi 30 giorni di
navigazione): 45.000 + I.V.A. (adesione standard).
Tramite Hyperdatabase (due database semestrali ogni anno):
I tempi di realizzazione sono di circa 15-20 giorni, dal termine del semestre di
riferimento.
Il prodotto viene attivato a richiesta per i sottoscrittori di Audinet Sinottica
(sottoscrizione standard o simili) che siano al contempo clienti di Sinottica.
Linvestimento aggiuntivo richiesto di 10.000 + I.V.A. per due database
semestrali nel corso di un anno.
Ladesione congiunta ad Audinet Sinottica e a New Media Internet comporta uno
sconto del 10% sullinvestimento richiesto per Audinet Sinottica.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
37
Handset & VAS
OBIETTIVI
Handset
fotografia del parco telefoni cellulari / palmari / smartphone presenti presso la
popolazione declinati per modello;
monitoraggio dei cambiamenti;

VAS
frequenza di utilizzo di applicazioni e funzionalit del cellulare;
frequenza di acquisto e utilizzo di servizi e contenuti mobili;
efficacia dei diversi canali distributivi di servizi e contenuti;
mobile marketing;
servizi e contenuti mobili;
player presenti sul mercato (gestori di telefonia mobile, mobile content & service
provider, web company, produttori di terminali).
Lindagine, giunta alla sua quarta edizione, rileva con cadenza mensile il parco dei telefoni cellulari / palmari
/ smartphone presenti presso la popolazione e il consumo di servizi e contenuti a valore aggiunto (VAS).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
38
Handset & VAS
TARGET
2.500 interviste al mese (25.000 interviste anno) somministrate tramite Dialogatore
su un panel rappresentativo degli utilizzatori di telefonia mobile di 11 anni o pi.
Consegna dei risultati con cadenza trimestrale.
METODOLOGIA
Rilevazione mensile, per ciascuna SIM posseduta, di:
gestore di telefonia mobile utilizzato;
marca e modello handset utilizzato;
utilizzo di funzionalit e applicazioni;
acquisto di contenuti;
servizi di interazione;
fruizione di contenuti pubblicitari (mobile advertising).
TEMPI E INVESTIMENTI
Tempi: Sottoscrizione: gennaio 2012. Consegna trimestrale della reportistica.
Investimenti: 38.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
39
ICT Business
OBIETTIVI
segmentazione "ICT" delle aziende italiane fondata sulle dotazioni business e
sulle aspettative delle imprese italiane;
dotazioni di telecomunicazione (fissa, mobile, internet) e IT;
conoscenza, presenza, soddisfazione dei vari provider;
propensione e immagine dei vari provider;
benchmark sui principali indicatori di Customer Satisfaction;
canali di contatto tra aziende e provider;
profilo dei responsabili delle decisioni in ambito ICT (importante per le attivit di
comunicazione);
fonti di informazione;
attivit di comunicazione attivate dagli operatori.
Lindagine vuole disegnare una fotografia dello stato attuale del mondo ICT nelle imprese italiane e del
posizionamento dei principali player del settore. Lindagine rappresenta un ricco data base per le scelte di
marketing e comunicazione degli operatori dellInformation & Communication Technology, con riferimento al
mondo BtoB.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO I New Media 2012
40
ICT Business
TARGET
1.800 interviste rappresentative delluniverso delle aziende italiane. Allinterno
dellorganizzazione aziendale, sar intervistato il responsabile delle decisioni
aziendali relative alle telecomunicazioni.
METODOLOGIA
Universo di riferimento: tutte le imprese italiane dellindustria e dei servizi
(4.480.000 circa).

Fieldwork: metodologia CAPI nel segmento 1-2 addetti (500 casi) e CATI nel
segmento 3 o pi addetti (1300 casi). La metodologia CAPI (quindi con interviste
personali) nel segmento 1-2 addetti consente di rappresentare anche quella larga
parte di imprese (circa il 30%) non dotata di telefonia fissa.
TEMPI E INVESTIMENTI
Tempi:
Sottoscrizione: gennaio 2012.
Presentazione finale risultati: luglio 2012.
Investimenti:
24.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
41
05

I consumi degli immigrati IV edizione


Kids, Teens and Post-Teens (2-24 anni)


Senior 2012


Night Life 2012


Upper class: Elites, Private e Super-Ricchi
Alcuni Focus Target:
i comportamenti di consumo e i needs

42


44


46


48


50
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
42
I consumi degli immigrati IV edizione
I 7 volti degli stranieri che vivono in Italia:
le stilistiche di GfK Eurisko
INTEGRATI
CONSUMISTI
GIOVANI
ETNODIFENSIVI
TELE-
CONQUISTATE
CASALINGHE
PER SEMPRE
NUOVE FORZE
LAVORO
ULTIMI
ARRIVI
OBIETTIVI
Studiare approfonditamente gli immigrati che vivono in Italia, portatori di nuovi desideri e di nuovi bisogni, ma anche di
un nuovo modo di consumare, percepire, decodificare, apprendere il mondo dei brand, dei prodotti, dei servizi e dei
media.
Principali aree di indagine: i consumi primari (food, drink, home and personal care..), TLC, telefonia fissa e mobile,
Internet, la tv generalista e satellitare, i giornali, la pubblicit, il vissuto del denaro, la gestione finanziaria
Monitorare nel tempo levoluzione dei segmenti tipologici identificati da GfK Eurisko, perch gli stranieri non sono tutti
uguali.
La popolazione straniera cresce progressivamente di anno in anno. Gli ultimi dati ufficiali (XX Rapporto
Caritas Migrantes; Dossier statistico anno 2010) parlano di 4.919.000 stranieri presenti regolarmente sul
territorio italiano. Diventa sempre pi cruciale e imprescindibile per le aziende di tutti i settori studiare
questo nuovo target di popolazione.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
43
I consumi degli immigrati IV edizione
TARGET
Stranieri che vivono in Italia, dai 18 anni in su, in grado di comprendere la lingua italiana, presenti sul territorio sia
regolarmente che irregolarmente.
Rappresentativi per le varie provenienze continentali (Est Europa, Asia, Africa, Sud America), per la reale distribuzione sul
territorio italiano (quote di aree geografiche per ampiezza centri) e per quote di sesso per et.
METODOLOGIA
Fase di ricerca estensiva: 1500 interviste personali domiciliari (500 in pi delle passate edizioni), condotte da
intervistatori esperti, supportati dai consigli raccolti da mediatori culturali.
I dati raccolti potranno essere letti in trend con le precedenti edizioni dellindagine e offrire cos una fotografia in dinamica
di questo target, che si caratterizza per un elevato tasso di vitalit e dinamicit, legata non esclusivamente alla continua
rigenerazione di anno in anno (si registrano mediamente circa +10% di presenze anno dopo anno nel nostro paese).
Sar possibile analizzare i risultati per Continente di Provenienza e per gruppi tipologici, oltre che per anzianit di
presenza sul territorio italiano e religione.
INVESTIMENTI
Linvestimento di base richiesto per aderire alla ricerca di 16.000 + I.V.A.
E possibile prevedere approfondimenti ad hoc da quotare a parte dal modulo di ricerca di base.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
44
OBIETTIVI
Lindagine in corso nel 2011 e consente di:
Identificare le motivazioni profonde, nuovi
bisogni, emozioni, atteggiamenti e culture di
consumo (contributo delle indagini qualitative).
I driver di scelta, logiche di consumo, analisi dei
consumi nelle occasioni, segmentazioni basate
sui bisogni (contributo delle fasi estensive).
Lintegrazione dei diversi piani di indagine offre
lopportunit di:
irrobustire la parte di misurazione
analitica dei mercati di riferimento, ovvero i
comportamenti di consumo e lesposizione ai
mezzi;
ma al tempo stesso, di potenziare la
capacit di comprensione ed
interpretazione dei fenomeni di consumo
presso popolazioni i cui riferimenti sono
mutevoli, spesso endogeni e comunque soggetti
a influenze in continua evoluzione che vanno
attentamente identificate.
Kids, Teens and Post-Teens (2-24 anni)
GfK Eurisko ha messo in sinergia gli strumenti conoscitivi relativi ai bambini, ragazzi e giovani, consentendo
una visione completa ed integrata della parte pi giovane e dinamica della societ italiana.
AREE DINDAGINE
Le macro aree di indagine sono:
Valori ed i mondi simbolici dei bambini e ragazzi.
Personaggi preferiti (fantasia, Tv, cantanti).
Ambiti di vita (famiglia, amici, scuola, sport, altri ambiti fuori casa..).
Time budget, attivit del tempo libero.
Esposizione mediatica (Tv, radio, stampa, fumetti).
Tecnologia/ telefonia /videogame.
Giochi e giocattoli.
Mobilit e motori (per i giovani).
Gestione del denaro a disposizione e capitoli di spesa.
Moda, abbigliamento e accessori.
Momenti di consumo, stili e consumi alimentari.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
45
Kids, Teens and Post-Teens (2-24 anni)
TARGET E METODOLOGIA
Pre-school (2-5 anni): 1 forum on line con mamme, 5 colloqui approfonditi con mamme + 400 interviste face to face.
Kids (6-10 anni): 4 focus group gioco con bimbi, 5 colloqui individuali con mamme, 4 osservazioni etno-grafiche al parco
giochi e al supermercato + 600 interviste face to face.
Pre-teens (11-13 anni): 1 forum on line, 2 focus groups con pre-teen + 300 interviste face to face.
Teens (14-19 anni): 5 colloqui triadici, 4 colloqui individuali, 1 forum on line + 600 interviste face to face.
Post-teen (20-24 anni): 5 colloqui triadici, 4 colloqui individuali, 1 forum on line + 500 interviste face to face.
Per tutti i target: 5 interviste a osservatori privilegiati (docenti, esperti).
Totale interviste quantitative: n. 2400.
TEMPI E INVESTIMENTI
Tempi: la fase qualitativa stata effettuata a giugno 2011 e la fase quantitativa nellautunno 2011.
Investimenti: la sottoscrizione del piano di ricerche integrato (Pre-School, Kids, Tweens, Teens, Post-Teens) richiede un
investimento di 29.000+ I.V.A.
La sottoscrizione del modulo Bambini (Pre-School, Kids e Pre-Teens) ha un costo di 19.000 + I.V.A.
La sottoscrizione del modulo Teens (Teens e Post Teens) richiede un investimento di 18.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
46
Senior 2012
OBIETTIVI
Lindagine sar realizzata nel 2012 e consentir - tramite le fasi qualitativa ed estensiva - di
identificare i nuovi bisogni, gli orientamenti e le logiche di consumo, nonch le
segmentazioni del target, sia generali (cio sulla popolazione age), sia settoriali (es.
alimentari, cura di s, finanziaria..).
Le macro aree o sezioni saranno le seguenti:
Lo scenario che comprende: L'identit e l'auto-percezione; Il profilo valoriale, i bisogni, i
progetti; Gli atteggiamenti verso il lavoro e la pensione.
Gli interessi: culturali; vacanze, i viaggi; sport
Focus importante sulla comunicazione dedicata al target (linguaggi e codici che deve
adottare).
La cura di s e la salute.
L'alimentazione nei momenti della giornata e i nuovi orientamenti e stili alimentari (altro
focus fondamentale con stilistica e mappa specifica).
La finanza: I risparmi, le assicurazioni, gli investimenti (area cruciale con segmentazione
specifica).
Le mappe della nuova terza et: le stilistiche generali e settoriali.
Lindagine, alla sua settima edizione, si propone di approfondire il profilo e gli orientamenti della componente
pi evoluta della popolazione anziana, in quanto presumibile "avanguardia" anticipatrice di nuovi modelli di
vita e di consumo della terza et. In questa edizione sar incluso anche il segmento 75-84 anni (New!).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
47
Senior 2012
TARGET
L'universo di riferimento costituito dagli individui fra i 55 e gli 84 anni aventi un reddito
familiare mensile netto uguale o superiore a: 1950 nel segmento 55-74 anni
(classico segmento); 1650 nel segmento 75-84 anni; dunque un segmento
caratterizzato da un reddito medio tendente allalto, medio-alto o alto e dunque "privilegiato"
(circa il 45% della popolazione di riferimento).
METODOLOGIA
Saranno effettuati:
6 focus groups nella fase di esplorazione qualitativa;
1.000 interviste personali domiciliari face to face (C.A.P.I.) nella fase estensiva.
INVESTIMENTI
La quota di adesione all'indagine di 16.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
48
Night Life 2012
OBIETTIVI
Monitorare:
La mappa dei bisogni che sottende i modi di incontrarsi e la scelta
delle tipologie di locali nei vari momenti (aperitivo o fascia pre-serale;
cena; dopo cena o notte). La mappa qualitativa, ma poi
sistematizzata in una tipologia quantitativa.
Le nuove tendenze in fatto di uscite serali, di cocktails o altre bevande,
sigarette e modi di fumare, tecnologia e usi e apps per la serata, ecc.
Rilevare i consumi effettuati nei locali o dintorni o che comunque
hanno avuto luogo in preparazione delluscita: bevande alcoliche,
energetiche, soft drink; snack/food; abbigliamento/accessori; sigarette;
uso di telefono mobile o smartphone; apps per individuare la
localizzazione degli amici ecc.
Lobiettivo di fondo comprendere i bisogni di consumo legati a
certi momenti / locali/ contesti.
Lindagine si propone di monitorare i bisogni e i comportamenti dei target giovanili relativamente alle uscite
serali nei locali e dintorni (divertimenti notturni). Si tratta della quarta edizione dellindagine.
La ricerca che finora stata biennale, da ora diventa annuale e sar realizzata nelle seguenti stagioni:
Inverno 2011-2012 (fine gennaio-inizio febbraio 2012).
Estate 2012 (giugno 2012).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
49
Night Life 2012
TARGET
Individui dai 18 anni ai 44 anni che frequentano locali serali o notturni
almeno 2 volte alla settimana.
METODOLOGIA
Lindagine si basa su:
una fase qualitativa (interviste in profondit ad opinion leader del
settore + osservazioni etnografiche nei locali di maggiore tendenza +
focus groups o forum on line con appartenenti ai target coinvolti). La
fase qualitativa completa sar effettuata solo nella wave estiva. Nella
wave invernale sar effettuato un refreshing basato su forum on line su
temi specifici;
una fase estensiva (1.600 interviste CAWI ad individui dai 18 anni ai 44
anni che frequentano locali serali o notturni almeno 2 volte alla
settimana).
INVESTIMENTI
Linvestimento richiesto ammonta a 16.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
50
Upper class: Elites, Private e Super-Ricchi
OBIETTIVI
ELITES ITALIANE ED INTERNAZIONALI: GfK Eurisko effettua da diversi anni lindagine sulle
classi "alte" italiane, a cadenza biennale (quella del 2011 la decima edizione. L'indagine
dedicata alla comprensione delle logiche che caratterizzano l'articolato mondo dei "benestanti"
(segmentazione), l'evoluzione dei valori, dei significati del lusso e dei consumi.
Elites sta per diventare internazionale. E allo studio la lista dei Paesi nei quali effettuare
lindagine, che sar concordata con i sottoscrittori e che potrebbe includere: Stati Uniti, Russia,
Giappone e Cina.
SUPER-RICCHI: Accanto alla ricerca dedicata alle lites, nel 2007 stata avviata lindagine sui
super-ricchi, ovvero le persone collocate in cima alla piramide sociale per reddito e leadership
economica e culturale, caratterizzate da acquisti e stili di consumo esclusivi.
PRIVATE: E' lindagine che studia il valore dei brand (Brand Equity) e i driver di competizione nel
mercato di alta gamma finanziaria. Gli obiettivi sono laggiornamento della mappa competitiva
dellofferta; la misurazione della brand equity e la reputation dei principali attori del mercato; la
verifica di orientamenti/comportamenti messi in atto dalla clientela per la gestione del proprio
patrimonio finanziario; la potenzialit in termini di servizi; lindividuazione dei nuovi driver
competitivi per la fidelizzazione/acquisizione di clientela.
La ricerca nel complesso ha diversi target -parzialmente sovrapposti e che infatti saranno indagati anche con
campioni specifici - ma che fanno parte di un universo complementare:
1. ELITES: individui che hanno un reddito familiare annuo netto superiore a 100.000.
2. SUPER-RICCHI: individui che hanno un reddito familiare annuo netto sup. a 500.000.
3. PRIVATE: individui che hanno un patrimonio finanziario di almeno 500.000.
Il segmento 3 (Private) si sovrappone parzialmente con il target 1 (Elites), mentre tutto il segmento 3 (super-
ricchi) coincide senzaltro con il 2 (private).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Alcuni Focus Target 2012
51
Upper class: Elites, Private e Super-Ricchi
TARGET
Elites italiane: individui che hanno un reddito familiare annuo di almeno 100.000 euro.
Super ricchi: individui che hanno un reddito familiare annuo netto di almeno 500.000 euro.
Private: individui decisori finanziari con un patrimonio di almeno 500.000 euro.
METODOLOGIA
Elites italiane: 6 riunioni di gruppo (cocktail groups) e fase estensiva italiana basata su 800
interviste personali domiciliari. La versione internazionale prevede campioni da 500 casi per Paese
basate su interviste on line.
Private: 10 interviste qualitative individuali e 500 interviste personali domiciliari cos distribuite:
200 tratte da lites, 200 con oversample specifico e circa 100 interviste tratte da super ricchi.
Super-Ricchi: 100 individui distribuiti in pi centri (da Milano a Roma a Bologna, alle citt del
Triveneto, e al Sud, in centri come Bari, Palermo, Napoli) intervistati individualmente.
INVESTIMENTI
La sottoscrizione delle 3 ricerche (Elites Italiane, Super-Ricchi e Private) richiede un
investimento di 38.000 + I.V.A. La sottoscrizione del modulo Elites + Private ha un costo di
25.000 + IVA. La sottoscrizione del modulo Elite + Super Ricchi richiede un investimento di
28.000 + I.V.A.
I singoli moduli di ricerca hanno il seguente investimento: Elites Italiane: 16.000 + IVA,
Private: 14.000 + IVA; Super-Ricchi: 15.000 + I.V.A.
Per lEstero ladesione comporta un investimento di 12.000 + I.V.A. a Paese. Saranno selezionati i
Paesi rispetto ai quali raccoglieremo il numero minimo di adesioni necessarie alla partenza
dellindagine.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
52
06
Climi Sociali e di Consumo
Tracking sulle sensazioni dei cittadini-consumatori e delle aziende (12 edizione)

La Sostenibilit di settori e aziende IPS Monitor
Sistema di monitoraggio delle performance e della comunicazione delle aziende

Le Nuove Culture del Benessere 2012
Stare bene con se stessi e con gli altri

IKON
Tracking notoriet e immagine dei manager delle Grandi Aziende (6 edizione)

MAP
Monitoraggio degli Atteggiamenti Politici (10 edizione)
Societ e Politica

53


55


57


59


61
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
53
Climi Sociali e di Consumo
Tracking sulle sensazioni dei cittadini-consumatori
e delle aziende (12
a
edizione)
OBIETTIVI
L'indagine risponde ai seguenti obiettivi:
monitorare le sensazioni e gli orientamenti del cittadino-consumatore per quanto concerne:
i climi sociali (situazione socio-politica, socio-economica, lavoro, sicurezze, );
i climi economici e di consumo (situazione generale, orientamenti agli acquisti, alla gestione del denaro, );
monitorare le percezioni delle Aziende produttrici di beni e servizi per quanto concerne landamento
delleconomia e della domanda di consumo con riferimento:
alla situazione del mercato in generale (il Paese);
al settore specifico dellAzienda.
TARGET
La ricerca si articola su due percorsi:
sul cittadino-consumatore;
sulle aziende.
Dal 2001 GfK Eurisko ha avviato un monitoraggio sistematico sui climi sociali e di consumo presenti nella
popolazione e nelle aziende italiane.
Il monitor analizza le percezioni e le aspettative di consumatori e aziende rispetto allandamento della societ
e del mercato in Italia.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
54
Climi Sociali e di Consumo
Tracking sulle sensazioni dei cittadini-consumatori
e delle aziende (12
a
edizione)
METODOLOGIA
MODULO BASE: verranno realizzate trimestralmente (4 volte lanno):
presso il cittadino consumatore, 1000 interviste telefoniche (CATI) rappresentative della popolazione italiana
maggiorenne;
presso le aziende trimestralmente circa 800 interviste via Internet (CAWI) su un campione rappresentativo delle
Aziende medio-grandi del Paese.
MODULI AGGIUNTIVI: Sono disponibili moduli aggiuntivi a prezzi molto contenuti finalizzati;
allanalisi del posizionamento della propria azienda con riferimento al ruolo e al contributo per luscita dalla crisi,
al monitoraggio qualitativo finalizzato a cogliere i segnali deboli del consumatore e ad sviluppare campagne di
comunicazione allineate con i climi di consumo.
TEMPI
In primavera e in autunno si terranno due giornate seminariali (riservate ai sottoscrittori) sullo scenario dei climi
sociali e di consumo.
I 4 rapporti di ricerca trimestrali saranno consegnati ad aprile/luglio/ottobre/ dicembre.
INVESTIMENTI
La quota di adesione di:
3.600 + I.V.A. per il modulo BASE.
9.000 + I.V.A. per il package completo (comprendente 1 Workshop in house personalizzato).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
55
La Sostenibilit di settori e aziende IPS Monitor
Sistema di monitoraggio della performance e della
comunicazione delle aziende
OBIETTIVI
INDICE DI PERFORMANCE IPS: per sapere come valutata
complessivamente la mia azienda in termini di sostenibilit:
mappatura della sostenibilit nei diversi settori merceologici;
posizionamento della singola azienda;
confronto vs i competitor e vs le principali imprese/marche (extra-settore)
presenti in Italia.
ASSESSMENT DELLA COMUNICAZIONE per sapere se la comunicazione
della propria azienda efficace:
analizzare lo scenario competitivo in termini di format della
comunicazione;
e in termine di decodifica dei contenuti presso il pubblico.
ASCOLTO DEL WEB 2.0. per sapere come tematizzata in generale il tema
della sostenibilit e quale il ruolo riconosciuto alla propria azienda.
Nel 2012 prosegue il servizio di monitoraggio continuativo sulla sostenibilit di settori e aziende (IPS
monitor) di GfK Eurisko.
Il sistema di ricerche che integra metodologie quantitative e qualitative e il monitoraggio sistematico del
web 2.0 - consente la verifica periodica presso i consumatori della percezione della performance e della
comunicazione della propria azienda sui temi della responsabilit sociale di impresa.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
56
La Sostenibilit di settori e aziende IPS Monitor
Sistema di monitoraggio della performance e della
comunicazione delle aziende
TARGET
Consumatori e web 2.0.
METODOLOGIA
Integrazione di metodologie
quantitativa: interviste face to face a popolazione italiana dai 15 anni in su
(2 rilevazioni anno).
qualitativa: focus group su consumatori.
monitoraggio quali-quantitativo (software assistito) del web 2.0.
TEMPI E INVESTIMENTI
Le ricerche verranno condotte in primavera e in autunno.
Linvestimento richiesto per lintero pacchetto di ricerche (quantitativa,
qualitativa e monitor 2.0) pari a 18.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
57
Le Nuove Culture del Benessere 2012
Stare bene con se stessi e con gli altri
OBIETTIVI
Le rappresentazioni e le strategie del benessere: che cos oggi il
benessere, quali sono i modi di rappresentarsi il benessere e di perseguirlo in
termini di stile di vita e di consumo.
Le connotazioni del benessere a livello fisico (leggerezza, energia,
vitalit...), emotivo (calma, serenit, lucidit mentale) e sociale (informalit,
autenticit, convivialit).
Il rapporto fra benessere e consumi: il ruolo che i consumi svolgono in
relazione al benessere, le caratteristiche ricercate nei prodotti e nei servizi.
Lindagine traccer lo scenario degli atteggiamenti verso il benessere fisico-mentale-emozionale e dei
comportamenti messi in atto dai consumatori per raggiungerlo.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
58
Le Nuove Culture del Benessere 2012
Stare bene con se stessi e con gli altri
OBIETTIVI
Sebbene il benessere sia un valore che influenza in qualche misura tutte le scelte di consumo, lindagine approfondir in
particolare alcune aree:
lalimentazione e le bevande: il benessere ricercato attraverso unalimentazione sana e naturale (es. bio); ma anche
attraverso la qualit dellalimentazione, il piacere dei sapori e lautenticit; ed inoltre i diversi modi di intendere la corretta
alimentazione, le diete, il controllo delle calorie;
la cura di s: trattamenti estetici, cosmesi, make up, massaggi, yoga, spa
lo sport, lattivit fisica (palestra, jogging, trainers...);
la casa e larredo: la casa come luogo elettivo di comfort, relax, rigenerazione (bagno, idromassaggio, attrezzature
sportive, ecc.) ma anche di piacere, intimit, convivialit ;
il tempo libero: il tempo per s, gli interessi, le vacanze e i viaggi dedicati al benessere (terme, beauty farm...), le
vacanze e i viaggi in generale come rigenerazione, stacco, benessere mentale;
linformazione: lesposizione alle testate dedicate a questi temi;
la comunicazione dei prodotti e dei servizi che si propongono di migliorare il benessere delle persone;
le marche del benessere: quali marchi nei diversi settori vengono percepiti dai consumatori come pi allineati alle
nuove culture del benessere.
TARGET E METODOLOGIA
Fase qualitativa: 6 focus groups a Milano, Roma, Catania e 6 interviste ad opinion leader esperti di benessere.
Fase quantitativa: 1.000 interviste tramite dialogatore a individui dai 20 ai 65 anni.
INVESTIMENTI
Linvestimento richiesto di 15.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
59
IKON
Tracking notoriet e immagine dei manager delle
Grandi Aziende (6
a
edizione)
TEMI DI RICERCA
NOTORIET DEI MANAGER
Conoscenza spontanea e guidata.
Attribuzione dei manager conosciuti alle rispettive aziende (forza del link
manager-azienda).
IMMAGINE MANAGER E AZIENDA
Reputation del manager e dellazienda.
VISIBILIT
Visibilit del personaggio sui media/comunicazione.
Qualificazione della presenza sui media (se ne parla bene/male?).
Ikon Manager il monitor che dal 2007 indaga notoriet e immagine dei manager della grandi aziende
italiane.
Lo scopo dotare i protagonisti-attori del mondo economico-imprenditoriale di informazioni essenziali sulla
loro figura e su quella delle azienda, atte a misurare la presenza dei manager nel contesto italiano in termini
di: notoriet, immagine, visibilit,
Favorire la progettazione di interventi a supporto della gestione dellimmagine in s e in relazione al progetto
di comunicazione aziendale.
IKON pu essere messo in connessione con altri servizi di monitoraggio della Corporate Reputation offerti da
GfK Eurisko (come ad es. posizionamento della propria azienda dal Monitor sui Climi Sociali e di Consumo,
valutazione della propria azienda in termini di sostenibilit ambientale dal Monitor IPS, )
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
60
IKON
Tracking notoriet e immagine dei manager delle
Grandi Aziende (6
a
edizione)
TARGET
Popolazione italiana maggiorenne
(opzionale: possibili approfondimenti su target a richiesta).
METODOLOGIA
Tracking trimestrale (4 rilevazioni anno, marzo, giugno, settembre, novembre).
Interviste personali domiciliari.
2000 casi per rilevazione; 8000 casi/anno.
TEMPI E INVESTIMENTI
FORNITURA: i 4 rapporti di ricerca trimestrali saranno consegnati in aprile,
luglio, ottobre, dicembre.
INVESTIMENTI:
Sottoscrizione annuale: 15.000 + IVA.
(Le analisi opzionali - target a richiesta - saranno quotati sulla base delle
specifiche richieste).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
61
MAP
Monitoraggio degli Atteggiamenti Politici (10
a
edizione)
TEMI DI RICERCA
ORIENTAMENTI POLITICI
Intenzioni di voto.
Valutazione operato Governo e Opposizione.
Sentiment politico.
FIDUCIA
Figure istituzionali e pubbliche, leaders politici.
ATTUALIT
Visibilit e impatto dei principali eventi dellattualit socio-politica.
Eurisko Map il monitor che dal 2003 indaga settimanalmente gli orientamenti politici degli italiani
Si prefigge il compito di tenere aggiornate le istituzioni, e i principali attori sociali ed economici del Paese
sulla reattivit di cittadini ed elettori agli eventi di attualit sociale e politica.
Anche MAP in connessione con il monitoraggio periodico sui Climi Sociali e di Consumo e fornisce il quadro
in continuo degli umori politico sociali e delle reazioni agli eventi di attualit.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Societ e Politica 2012
62
MAP
Monitoraggio degli Atteggiamenti Politici (10
a
edizione)
TARGET
Popolazione italiana maggiorenne
(opzionale: possibili approfondimenti territoriali e su elettorati)
METODOLOGIA
Tracking settimanale
(44 settimane lavorative lanno, escluso agosto e le festivit natalizie).
Interviste personali domiciliari.
500 interviste settimanali (totale 22.000 interviste anno); per le stime di voto
1000 interviste settimanali (totale 44.000 interviste lanno).
Elaborazione in media mobile quindicinale: base rapporto 1000 casi (2000 casi
per le stime di voto).
TEMPI E INVESTIMENTI
FORNITURA: Consegna report settimanale (il venerd successivo -5gg dopo-
il termine delle interviste).
INVESTIMENTI:
Sottoscrizione annuale: 55.000 + IVA.
Sottoscrizione trimestrale: 20.000 + IVA.
Linvestimento per i moduli opzionali (dimensionamento e qualificazione
bacini elettorali contendibili; approfondimenti territoriali e su elettorati)
da definire sulla base delle specifiche richieste.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
63
07
SinOmnibus
Indagine Omnibus CAPI


Panel con Dialogatore


Esperienze di ricerche condotte su Panel Dialogatore: alcuni esempi
Omnibus e Panel

64


67


69
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Omnibus e Panel 2012
64
SinOmnibus
Indagine Omnibus CAPI
CARATTERISTICHE DISTINTIVE
SinOmnibus si rivolge ad un campione rappresentativo della
popolazione italiana dai 14 anni di et. Il campione pu essere
costituito da 500, 1.000, fino a 2.500 individui a settimana, in
funzione delle esigenze del Committente.
Limportante base campionaria di partenza consente di offrire anche
interviste su campioni rappresentativi di target di specifico interesse
del Committente, anche a bassa penetrazione e di difficile reperimento.
A puro titolo esemplificativo, possibile focalizzare la rilevazione su:
specifici target sociodemografici o sociali (senior, teenagers, lite,
ecc.);
responsabili acquisti di specifiche categorie di prodotto;
consumatori di specifici prodotti/ servizi o marche;
fruitori di specifici media e veicoli pubblicitari.
METODOLOGIA
Le interviste sono face to face, realizzate con pc multimediali (C.A.P.I.).
Si ha quindi la possibilit di mostrare/far ascoltare stimoli di tipo visivo o
sonoro (immagini, filmati, ecc.).
Sempre pi frequentemente le Aziende hanno esigenze informative che richiedono una risposta puntuale e
affidabile, nel minor tempo possibile. LOmnibus C.A.P.I. SinOmnibus la risposta efficace di GfK Eurisko a
queste esigenze.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Omnibus e Panel 2012
65
INTERVISTE PERSONALI
Tramite lausilio di PC
multimediale (C.A.P.I.)
SinOmnibus
Indagine Omnibus CAPI
ACCESSIBILE SEMPRE
possibile "entrare" nella
ricerca ed "uscire" in
funzione delle proprie
esigenze
GRANDE MAPPA
Grazie allampia
dimensione
campionaria sono
possibili analisi di
sub target e per aree
della Grande Mappa
SEMPRE ATTIVO
44 settimane allanno
Fino 2.500 INTERVISTE a
settimana a popolazione +14
Circa 1.000 sono
Responsabili Acquisti
alimentari
E MULTICLIENT
Gli investimenti sono molto
interessanti rispetto a soluzioni ad
hoc ed possibile fornire
informazioni delle campagne
passate
CONTINUATIVO
ALTA
QUALIT
GRANDI
CAMPIONI
INVESTIMENTI
CONTENUTI
FLESSIBILE SEGMENTABILE
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Omnibus e Panel 2012
66
SinOmnibus
Indagine Omnibus CAPI
TEMPI E INVESTIMENTI
La rilevazione continuativa durante tutto il corso dellanno. Il field
settimanale inizia ogni luned. Si pu aderire in un qualsiasi momento e i
risultati sono disponibili una settimana dopo il termine della rilevazione.
La quantificazione dellinvestimento richiesto viene calcolata, in base ai
seguenti criteri:
la numerosit campionaria, la penetrazione nella popolazione del
target da intervistare,
e:
il numero delle domande, qualora loggetto di indagine sia
esplorabile con un numero di domande contenuto,
Oppure:
la durata del questionario, qualora sia necessario disporre di uno
strumento di rilevazione con un numero di domande piuttosto elevato.
Questo concept consente a SinOmnibus di essere particolarmente
competitivo dal punto di vista degli investimenti.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Omnibus e Panel 2012
67
Panel con Dialogatore
PANEL
Per ciascun partecipante al panel GfK Eurisko dispone di numerosissime
informazioni, in continua crescita e aggiornate costantemente, relativamente
al profilo socio economico culturale, stile di vita, appartenenza alle celle della
Grande Mappa, esposizione a tutti i mezzi, gli stili di consumo, prodotti,
marche, ecc.
Non solo, ma tutte le informazioni di una determinata indagine possono
essere incrociate con quelle raccolte successivamente in altre rilevazioni.
Le attuali metodologie di ricerca pongono talvolta problemi non facilmente risolvibili:
le interviste personali sono costose e comportano tempi lunghi;
le interviste telefoniche possono avere problemi di rappresentativit, soprattutto sulle nuove famiglie, che
tendono a non dotarsi di telefono fisso;
le interviste via internet possono avere problemi di rappresentativit, data la non capillare penetrazione di
internet, e la concentrazione solo in alcuni segmenti.
Si apre dunque un importante spazio metodologico, sempre con ricerche di qualit, tempi brevissimi e a basso
costo.
GfK Eurisko propone una nuova soluzione, che prevede la costruzione di un sistema basato su due pilastri:
un panel di 4.000 famiglie e di 10.000 individui.
tutti i nostri panelisti sono dotati di un nuovo strumento di collegamento bi-direzionale -chiamato
DIALOGATORE- per la trasmissione in tempo reale di testi/questionari, file audio e file video (sia
immagini che filmati).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Omnibus e Panel 2012
68
Panel con Dialogatore
DIALOGATORE
E un PC concepito appositamente da GfK Eurisko, collegato solo con i nostri server, di semplicissimo
utilizzo, senza alcuna preliminare istruzione.
Non ha tastiera: touch screen, con schermo sufficientemente grande (6 pollici). Per rispondere a
domande chiuse basta toccare lo schermo con un dito, mentre alle domande aperte si pu rispondere
verbalmente (lintervistato parla al PC, che poi trasmette il file audio) oppure scrivere con una
tastiera sullo schermo. Pu fare foto, e si possono mostrare immagini e filmati come stimoli visivi. Si
possono anche effettuare scansioni di codici a barre, se necessario (es.: di giornali letti, di prodotti
consumati). Completamente indipendente, riceve e trasmette via GPRS (non richiede telefonia fissa,
n collegamento ad Internet), tanto che spedizione e rientro dei questionari richiedono pochi
secondi.
In pochi minuti, quindi, si possono spedire fino a 10.000 questionari, e in pochi istanti dopo la
compilazione ricevere le relative risposte.
APPLICAZIONI
Qualsiasi ricerca pu essere condotta attraverso questa nuova metodologia, con forti vantaggi in
termini di tempi e di costi.
TEMPI E INVESTIMENTI
La quantificazione dellinvestimento richiesto viene calcolata sulla base del numero di domande che si
desidera inserire nella rilevazione e della base campionaria richiesta.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Omnibus e Panel 2012
69
Esperienze di ricerche condotte su
Panel Diagolatore: alcuni esempi
PANEL CLASSICI E <<DIARI>>
Indagini continuative su target rappresentativi o su target specifici (panel pazienti portatori di specifiche malattie)
Es: Panel Impulso: panel trisettimanale, sui consumi di impulso, fuori pasto in casa e fuori casa.
Es: Panel Telco, sui servizi di telefonia mobile utilizzati.
Es: Panel Beauty: gli acquisti di prodotti cosmetici, frequenza parrucchiere, centri estetici.
Es: Panel Pharma: gli italiani, i disturbi di salute cronici e periodici, i rimedi.
Es: Panel Energy Monitor: la spesa dei privati in fatto di energia.
Es: Audimovie: i biglietti acquistati per il cinema e per i vari circuiti.
INDAGINI DI TESTING
Test di nuove comunicazioni.
Test di un nuovo concept.
Test di trailer cinematografici.
Test di locandine.
Test di potenzialit di polizze assicurative.
Test per verificare tempi e affidabilit spedizioni postali.
Pre-post test pubblicitari.
Concept-product test di nuovi prodotti.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Omnibus e Panel 2012
70
Esperienze di ricerche condotte su
Panel Diagolatore: alcuni esempi
RICERCHE SUI CITTADINI E I LORO ORIENTAMENTI
Gli italiani e lOtto per Mille.
Gli italiani e la libert di espressione sulla Rete.
I milanesi e lEcopass.

I GUSTI DEGLI ITALIANI
Il personaggio pi famoso di Italia.
Gradimento dei tram rivestiti con la pubblicit.
Le tipologie di baite pi gradite per le vacanze.
Le scelte in fatto di arredo casa.

LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
71
08

Energia in Famiglia


Energy Business
Energia

72


74
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Energia 2012
72
Energia in Famiglia
OBIETTIVI
Monitorare le abitudini di consumo energetico: elettricit e gas (e verificare come
variano nei vari segmenti di famiglie, secondo gli stili di vita e di consumo
energetico).
Conoscere le componenti meno tangibili del mercato come il livello di informazione
sulle questioni energetiche e soprattutto la propensione ad essere fedeli al
proprio fornitore o al contrario il desiderio di cambiamento (e motivi sottesi).
Misurare la notoriet e limmagine dei principali provider e quindi individuarne il
posizionamento.
Identificare uno o pi segmenti preferenziali, ovvero il target delle future attivit
(territoriale o di segmento sociale).
Lindagine traccia lo scenario dei consumi energetici delle famiglie italiane, fotografando la situazione attuale
e cercando di individuare gli sviluppi futuri. La ricerca annuale e nel 2012 sar effettuata la sesta edizione
(la prima edizione stata effettuata in coincidenza con la liberalizzazione del mercato domestico, ovvero nel
2007).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Energia 2012
73
Energia in Famiglia
TARGET
Le famiglie italiane (circa 23 milioni).
METODOLOGIA
Fase qualitativa (opzionale):
Forum on line per individuare e approfondire le resistenze allo switch nel mercato
energetico.
Fase quantitativa:
Campione: 3.000 famiglie rappresentative delluniverso.
Tecnica di intervista: interviste CATI (Computer Aided Telephone Interview)
rivolta al decisore/ responsabile del rapporto con i fornitori energetici in famiglia.
TEMPI E INVESTIMENTI
Tempi: sottoscrizione a febbraio 2012; presentazione finale risultati a luglio 2012.
Investimento richiesto:
Fase quantitativa 35.000 + I.V.A;
Forum on line (opzionale): 6000 + IVA.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Energia 2012
74
Energy Business
OBIETTIVI
Segmentazione "Energy" delle aziende italiane;
forniture energetiche (elettricit e gas) presenti, consumi e spesa;
conoscenza, presenza, soddisfazione dei vari provider;
propensione e immagine dei vari provider;
benchmark sui principali indicatori di Customer Satisfaction;
NPS;
tipologia di contratti stipulati;
canali di contatto;
profilo dei responsabili delle decisioni in ambito energetico;
fonti di informazione e comunicazione attivate dagli operatori.
Lindagine, giunta alla sua settima edizione, rappresenta unopportunit per gli operatori del mercato Energy
(elettricit e gas) per accedere ad informazioni di scenario sulla situazione del mercato Energia nelle aziende
italiane.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Energia 2012
75
Energy Business
TARGET
SOHO: 1-9 addetti, incluse le partite IVA, i professionisti e tutto quel mondo che
per logiche e comportamenti ha forti tratti in comune con il mondo consumer.
AZIENDE: 10 + addetti. Tutta la restante parte del mondo delle aziende italiane.
METODOLOGIA
Universo di riferimento. Tutte le unit locali delle imprese italiane dellindustria e
dei servizi (4.884.000 circa).
Totale interviste 2.500 ripartite tra:
Campione rappresentativo: 2.350 interviste.
Oversample energivori, cio > 1 GW/h annui: 150 interviste.
Tecnica di intervista: CATI (Computer Aided Telephone Interview) presso i
responsabili energia in azienda.
TEMPI E INVESTIMENTI
Tempi: sottoscrizione: marzo 2012; presentazione finale risultati: settembre 2012.
Investimento richiesto 35.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
76
09
Multifinanziaria Retail Market
Le scelte finanziarie delle famiglie italiane

Multifinanziaria Retail Market
La porta per un sistema integrato di ricerca sulle famiglie e la gestione del lavoro

MultifinTrack (Advertising Tracking Study)
Monitoraggio della comunicazione e della brand equity del mercato finanziario

MultifinTrack Osservatorio Qualitativo
Monitoraggio dell'advertising di tipo televisivo

Multifinanziaria Aziende:
i bisogni delle imprese in Italia e la loro relazione con l'intero sistema finanziario

MultifinTrack Business (Advertising Tracking Study)
Monitoraggio della comunicazione e della brand equity nel mercato finanziario presso gli operatori economici

Osservatorio sui Risparmi delle Famiglie
(GfK Eurisko & Prometeia)

Osservatorio sulle Carte di Credito
(GfK Eurisko CRIF Assofin)

Financial Advisor Tracking:
Monitor internazionale sulle reti dei Promotori finanziari
Finanza/Gestione del denaro

77


79


80


82


83


85


87


88


89
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
77
Multifinanziaria Retail Market
Le scelte finanziarie delle famiglie italiane
Novit 2012:
Multifinanziaria Plus
Multifinanziaria come currency e single source, porta di accesso a tutto il
sistema delle informazioni ufficiali sulla gestione del denaro in famiglia.
new
L'indagine costituisce il pi esteso ed aggiornato data-base presente in Italia sulle scelte finanziarie delle
famiglie e degli individui. Viene ripetuta annualmente dal 1987.
OBIETTIVI
La struttura e le scelte finanziarie delle famiglie:
Caratteristiche e dotazioni delle famiglie.
Flussi e stock.
Relazione e soddisfazione verso le istituzioni finanziarie.
Internet e gli altri canali di relazione con il mondo finanziario.
Banking di base.
Strumenti di pagamento.
Credito al consumo.
Coperture Assicurative e Previdenza.
Investimenti e Conti Deposito.
Fonti informative e influenti sulle scelte finanziarie.
Orientamenti e propensioni future.
Lifestyle GfK Eurisko (Grande Mappa Sinottica), Mappa e Stili Finanziari.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
78
Multifinanziaria Retail Market
Le scelte finanziarie delle famiglie italiane
TARGET
Campione rappresentativo delle famiglie italiane con decisore
finanziario di et compresa tra i 18 e i 74 anni, corrispondente ad un
universo di circa 20 milioni di nuclei familiari.
METODOLOGIA
Dalledizione 2011, aumento di 500 unit del campione annuale:
5.000 interviste personali e domiciliari al capofamiglia finanziario
(rilevate in 2 waves di 2.500 casi) con schede informative sugli altri
componenti adulti del nucleo. Interviste con metodo CAPI (ausilio
personal computer).
EDIZIONI
Prima edizione: 1987.
In partenza: 2012.
TEMPI E INVESTIMENTI
La partenza della prima wave fissata per il mese di novembre 2011; la
presentazione dei risultati a gennaio 2012; la seconda wave partir a
maggio 2012 con presentazione dei risultati a Luglio.
La quota di adesione all'indagine articolata in relazione alle prestazioni
richieste.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
79
Multifinanziaria Retail Market
La porta per un sistema integrato di ricerca
sulle famiglie e la gestione del denaro
AUDITEL
MULTIFINTRACK
AUDIRADIO
AUDIPRESS
GfK Eurisko-Prometeia
(Osservatorio Risparmi)
SINOTTICA
STP
(Sinottica Tracking Pubblicit)
Ricerca AD HOC
2
3
1
4
MULTIFINANZIARIA
GfK Eurisko-Crif-Assofin
(Osservatorio Carte)
Consulenza AD HOC
EMM (Eurisko Media Measurement)
Istat Indagine
Consumi Famiglie
Banca Italia
Indagine Bilanci Famiglie
new
Per capire meglio la famiglia, per progettare strategie di offerta avendo sottocchio tutta la gestione del
denaro famigliare, del bilancio famigliare, dei consumi della famiglia (non solo finanziari) e quindi delle
opportunit per lofferta presso i diversi segmenti e target del mercato
senza creare inflazione informativa e duplicazione di informazioni esistenti
Multifinanziaria si fonde (matematicamente) con altre fonti ufficiali dando origine ad un unico data base
informativo, accessibile via Pulsar.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
80
E' un sistema di monitoraggio e controllo degli investimenti in comunicazione e della Brand Equity del
mercato finanziario. attivo dal 1998.
MultifinTrack (Advertising Tracking Study)
Monitoraggio della comunicazione
e della Brand Equity del mercato finanziario
Novit 2012: estensione delle analisi di Immagine e Brand Equity ai settori
Carte di Credito e Finanziamenti/Mutui
(fino al 2011 disponibili solo per Banche e Compagnie Assicurative)
per analisi sempre pi puntuali della salute dei Brand e dei Mercati e benchmark intra-settoriali.
new
OBIETTIVI
La salute del Brand:
Top of mind, Awareness spontanea totale.
Propensione verso i Brand / Immagine/ Posizionamento.
Brand Industry/Equity Index (ciascun brand vs. competitors ).
Gli effetti della comunicazione finanziaria:
Advertising: ricordo, contenuto e gradimento.
Sponsorizzazioni (culturali/sportive): per Brand nei settori.
Notiziabilit dei Brand per settore.
Completamento con analisi dinamiche e di efficienza delle campagne in relazione ai GRPs.
Il profilo dei target:
Profilo sociodemo e istituzioni utilizzate.
Prodotti/servizi finanziari attivi in portafoglio (6/7 macrocategorie).
Lifestyle GfK Eurisko (Grande Mappa Sinottica) e Mappa Finanziaria.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
81
MultifinTrack (Advertising Tracking Study)
Monitoraggio della comunicazione
e della Brand Equity del mercato finanziario
TARGET
Attuali o potenziali consumatori di prodotti finanziari: campione rappresentativo di individui
clienti di banche o compagnie assicurative in et 25-64 anni, pari a circa 27,5 milioni di individui.
METODOLOGIA
7.050 interviste telefoniche allanno (150 interviste a settimana/600 interviste al mese)
condotte con metodo CATI (ausilio del PC).
EDIZIONI
Prima edizione: 1998.
In partenza: 2012.
TEMPI E INVESTIMENTI
Il servizio continuativo e fornisce flash report mensili e rapporti (di consuntivo) semestrali.
Inoltre previsto il libero accesso alla banca dati in qualunque momento per disporre, in tempi
brevi, di indicazioni sulle campagne in atto.
La quota di adesione all'indagine articolata in relazione alle prestazioni richieste.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
82
MultifinTrack Osservatorio Qualitativo
Monitoraggio delladvertising di tipo televisivo
OBIETTIVO
Esso consente di confrontare la percezione delle campagne dei diversi player e le campagne
della stessa Company attivate in differenti periodi/anni, ed ormai divenuto di grande utilit per
la comprensione della decodifica e depositato delle diverse campagne.
TARGET
Giovani evoluti 25-30 anni; donne di ceto medio e alto 35-50 anni, uomini investitori
ceto medio-alto 35-50 anni; tutti bancarizzati/assicurati, interessati alla finanza e attenti alla
comunicazione in generale.
METODOLOGIA
6 focus group qualitativi suddivisi sui due semestri dellanno.
EDIZIONI
Prima edizione: 2000.
In partenza: 2012.
L'Osservatorio qualitativo mette a disposizione dei Sottoscrittori, uno strumento continuativo di monitoraggio
delladvertising di tipo televisivo, attivato nei due semestri su alcuni assi significativi: contenuto, mood e
target di riferimento.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
83
Multifinanziaria Aziende:
I bisogni delle imprese in Italia
e la loro relazione con lintero sistema finanziario
Comparto Industria,
Servizi e Commercio
Comparto
Agroalimentare
Pubblica
Amministrazione
Gli obiettivi, per quanto riguarda le unit produttive indipendenti di Industria, Servizi e
Agricoltura:
la struttura delle imprese e il profilo dei responsabili finanziari;
i comportamenti finanziari;
i rapporti con le istituzioni finanziarie - Banche, Assicurazioni, Societ finanziarie e BancoPosta
la Brand Equity di settore;
le disponibilit e le strategie messe in campo dagli imprenditori per affrontare progetti,
problemi e piani di mantenimento/sviluppo nella situazione economica/finanziaria contingente;
le novit normative e amministrative (Basilea3, fatturazione elettronica, SEPA);

Gli obiettivi, per quanto riguarda gli Enti e le aziende del Settore Pubblico:
il piano strutturale dellente, le sue dotazioni;
la tesoreria e gli altri comportamenti finanziari; larea dei finanziamenti e del liability
management; il Cash Management; larea dei prodotti di copertura rischio; fatturazione
elettronica
larea della consulenza e dei servizi.
Multifinanziaria Aziende rappresenta lunico sistema di monitoraggio periodico tuttora esistente che
approfondisce i bisogni delle imprese in Italia e la loro relazione con lintero sistema finanziario.
Dal 2010 copre tutti i settori BtoB: il sistema produttivo -Industria, Commercio e Servizi-, il settore
agroalimentare - allevamento compreso - e la Pubblica Amministrazione - Enti Pubblici e Aziende Pubbliche.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
84
Multifinanziaria Aziende:
I bisogni delle imprese in Italia
e la loro relazione con lintero sistema finanziario
Comparto Industria,
Servizi e Commercio
Comparto
Agroalimentare
Pubblica
Amministrazione
TARGET
Ca. 4 milioni di imprese appartenenti a industria, commercio e servizi.
Ca. 1 milione di imprese appartenenti al settore agroalimentare.
Enti pubblici e aziende pubbliche.
METODOLOGIA
2.000 interviste personali e domiciliari a imprenditori / responsabili amministrativi / dirigenti
pubblici realizzate con metodo CAPI (con ausilio di personal computer).
EDIZIONI
Prima edizione: 1989.
In partenza: 2012.
TEMPI E INVESTIMENTI
La partenza dellindagine prevista per la primavera 2012; la presentazione dei risultati avverr
entro ottobre.
La quota di adesione articolata in relazione alle prestazioni richieste.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
85
MultifinTrack Business (Advertising Tracking Study)
Monitoraggio della comunicazione e della brand equity
nel mercato finanziario presso gli operatori economici
E' il sistema di monitoraggio e controllo degli investimenti in comunicazione e della Brand Equity del mercato
finanziario sulle piccole e medie imprese. E derivato dallosservatorio sui privati (MultifinTrack) con il quale
condivide le risorse. E disponibile una banca dati sugli ultimi 10 anni.
Novit 2012: estensione delle analisi
di Immagine e Brand Equity ai settori
Carte di Credito e Finanziamenti/Mutui
(fino al 2011 disponibili solo per Banche e Compagnie Assicurative)
per analisi sempre pi puntuali della salute dei Brand e dei Mercati e benchmark
intra-settoriali.
new
OBIETTIVI
Il Tracking ha lobiettivo di monitorare l'efficacia della comunicazione e le relative ricadute di
immagine presso gli operatori economici: professionisti, commercianti, imprese di produzione e
distribuzione.
In particolare si rilevano per il marchio e tutti i principali concorrenti:
Indici di ricordo della pubblicit
Effetti dell'attivit "below the line": notiziabilit e ufficio stampa; promo, sponsorizzazioni
Indici di visibilit della Company.
Indici di brand equity della Company (immagine, propensione, ecc.).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
86
MultifinTrack Business (Advertising Tracking Study)
Monitoraggio della comunicazione e della brand equity
nel mercato finanziario presso gli operatori economici
TARGET
Responsabile aziendale in et 25-64 anni.
METODOLOGIA
1.400 interviste telefoniche allanno (circa 130 al mese) condotte con metodo CATI (ausilio
del PC). E derivato dallosservatorio sui privati (MultifinTrack) con il quale condivide le risorse.
EDIZIONI
disponibile una banca dati sugli ultimi 10 anni.
In partenza: 2012.
TEMPI E INVESTIMENTI
Il servizio continuativo e fornisce flash report trimestrali e un rapporto (di consuntivo) annuale.
Inoltre previsto il libero accesso alla banca dati in qualunque momento per disporre, in tempi
brevi, di indicazioni sulle campagne in atto.
La quota di adesione all'indagine articolata in relazione alle prestazioni richieste.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
87
Osservatorio sui Risparmi delle Famiglie
(GfK Eurisko & Prometeia)
OBIETTIVI
Previsioni di evoluzione del mercato retail dei prodotti per la gestione del risparmio sia
dal punto di vista della domanda che da quello dellofferta.
La relazione fra le variabili macro-economiche e le scelte finanziarie delle famiglie
italiane:
Evoluzione della domanda.
Previsioni triennali.
Trend nellofferta.
Previsioni sullo sviluppo degli Stili Finanziari GfK Eurisko e dei portafogli delle famiglie.
EDIZIONI
Prima edizione:1976.
In partenza: 2012.
METODOLOGIA
Basato sulle analisi di mercato di GfK Eurisko e i modelli previsionali di Prometeia.
TEMPI E INVESTIMENTI
Il report viene presentato nel mese di Aprile nel corso del Salone del Risparmio Gestito
organizzato da Assogestioni. Nel mese di Ottobre previsto linvio ai Sottoscrittori di un report di
Aggiornamento.
La quota di adesione all'indagine articolata in relazione alle prestazioni richieste.
Alla sua sedicesima edizione, il report fornisce lanalisi della domanda e dellofferta e la previsione
sullandamento del mercato dei prodotti di risparmio.
Presentato al
organizzato da
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
88
Osservatorio sulle Carte di Credito
(GfK Eurisko CRIF - ASSOFIN)
OBIETTIVI
Analizza le dimensioni e le potenzialit del mercato delle carte di credito in particolare:
raccoglie e sistematizza le numerose e frammentarie informazioni su questo mercato,
rendendole confrontabili tra loro ed arricchendole di nuove analisi;
fornisce gli scenari di riferimento dei trend evolutivi della domanda e dellofferta di carte di
credito;
monitora le iniziative di settore, puntando a cogliere con tempestivit le principali novit di
mercato, sia sul lato dellofferta che su quello della domanda;
traccia le linee essenziali dello scenario, le linee di sviluppo dellofferta e linee di sviluppo della
domanda;
evidenzia potenzialit ed elementi di rischio dei diversi segmenti.
METODOLOGIA
Il rapporto basato sulle analisi di mercato di GfK Eurisko, sulle analisi dellofferta e sui modelli
di affinit e rischiosit di Crif e sui dati relativi al mercato del credito revolving di Assofin.
EDIZIONI
Prima edizione: 2003.
Prossima edizione: 2012.
TEMPI E INVESTIMENTI
Il report viene presentato ogni anno nel mese di Settembre.
La quota di adesione articolata in relazione alle prestazioni richieste.
Alla sua nona edizione, il report si pone lobiettivo di fornire una visione integrata del mercato delle carte di
credito mettendo a disposizione - in modo organizzato - informazioni, dati e trend evolutivi relativi sia al
mondo dellofferta che a quello della domanda.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
89
Financial Advisor Tracking:
Monitor internazionale sulle reti dei Promotori Finanziari
OBIETTIVI
Financial Advisor Tracking si pone come lo strumento per monitorare attraverso la figura del
promotore finanziario lo stato di salute delle principali realt del settore affrontando anche il
tema dellofferta di prodotti di casa e di terzi (open architecture) e quindi facendo valutare ai
promotori finanziari le principali societ di gestione del risparmio.
Nel dettaglio PF Monitor:
misura la soddisfazione dei PF/IFA e la loro interazione con la societ di appartenenza, per
fornire utili indicazioni operative;
fornisce un ranking delle Societ che operano nel mercato della promozione finanziaria;
misura e monitora nel tempo la brand equity delle reti di promotori finanziari ed individua le
pi conosciute e quelle ritenute migliori;
fornisce un quadro di bisogni, attese e customer satisfaction verso le fabbriche finanziarie
(proprietarie o terze, quando si adotta la logica multibrand e open architecture);
misura e monitora nel tempo le principali fabbriche finanziarie, individua le pi conosciute e
quelle ritenute migliori.
Le reti dei promotori finanziari in Italia, nelle principali piazze finanziarie europee (Germania, Francia, Spagna
e Belgio) e , pi in generale, gli IFA (Independent Financial Advisor) del mondo anglosassone sono diventati il
canale di riferimento per il mercato dei prodotti finanziari e delle societ di gestione del risparmio.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Finanza/Gestione del denaro 2012
90
Financial Advisor Tracking:
Monitor internazionale sulle reti dei Promotori Finanziari
TARGET
Oltre 1.500 promotori finanziari operanti in Italia nelle dieci reti principali.
Oltre 5.000 independent financial advisors intervistati negli ultimi anni nei principali paesi
europei (Francia, Spagna, Germania, UK, Belgio).
METODOLOGIA
Interviste telefoniche.
I nominativi degli intervistati sono estratti casualmente dagli albi delle categorie professionali
pi rappresentative e quindi selezionati in base a due criteri, entrambi rilevati tramite domande
dirette poste allintervistato tese a verificare:
Lattuale esercizio della professione di Promotore Finanziario.
La rete di appartenenza.
TEMPI E INVESTIMENTI
Tempi: una rilevazione fissa entro la prima a met anno, pi una o due rilevazioni concepite ad
hoc su richiesta di un pool di committenti o in concomitanza con particolari eventi di mercato,
presentazione dei risultati a partire da settembre.
Investimenti: verranno definiti di volta in volta con i singoli Committenti.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
91
10

Corporate Reputation & Brand Equity


L'Ultimo Miglio

Customer Experience Post-Vendita
I bisogni insoddisfatti del cliente post-vendita


La mobilit sostenibile
Automotive

92


93


95


96
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Automotive 2012
92
Corporate Reputation & Brand Equity
OBIETTIVI
Monitoraggio annuale della Brand Equity e della Corporate
Reputation delle marche auto, attraverso indicatori particolarmente
sensibili alle attivit di comunicazione quali:
Notoriet top of mind e totale (spontanea).
Propensione allacquisto spontanea.
Principali contenuti di immagine del marchio.
Indici di brand dei marchi auto + benchmark con altri settori (telefonia,
hi-tech, banche ecc. ...).
Corporate reputation (identit, forza/credibilit, comunicazione aziendale,
organizzazione ecc. ...), a cui si collega.
TARGET
Il campione rappresentativo della popolazione italiana dai 18 anni in su.
METODOLOGIA
Vengono effettuate 2.000 interviste/anno con metodologia CAPI.
INVESTIMENTI
Linvestimento richiesto di 10.000 + I.V.A.
La marca deve essere in grado di anticipare i nuovi desideri del consumatore, avere una visione olistica dei
suoi bisogni, creare valore, parlare ed interfacciarsi con diversi pubblici.
COME TENERE SOTTO CONTROLLO LA FORZA/LA VALENZA DELLA MARCA E LA SUA REPUTATION?
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Automotive 2012
93
LUltimo Miglio
OBIETTIVI
Analisi della fase finale del processo di acquisto presso il punto
vendita:
In quanto tempo si definisce lacquisto di unauto nuova?
Quante visite a concessionarie vengono effettuate?
Quante quotazioni vengono richieste?
Viene fatto il test drive e che ruolo ha nella fase di scelta?
Quali sono i micro trade off che fanno vincere nelle offerte finali:
Lo sconto.
Il valore dellusato.
La vettura in pronta consegna.
Il problem solving da parte del venditore.
La scrematura dei modelli da acquistare avviene sempre pi on line, ma la decisione finale viene presa in
concessionaria.
QUALI SONO I MICRO-TRADE OFF CHE FANNO VINCERE NELLE OFFERTE FINALI?
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Automotive 2012
94
LUltimo Miglio
TARGET
Il campione sar costituito da possessori di auto acquistate nuove, che
stanno decidendo lacquisto di una nuova auto, (hanno raccolto
informazioni su internet, hanno visitato concessionari) appartenenti a:
Segmenti generalisti.
Segmenti premium.
METODOLOGIA
Lindagine viene realizzata attraverso:
Una fase qualitativa
10 interviste etnografiche durante lo svolgersi del processo di acquisto
vero e proprio.
Una fase quantitativa
1000 interviste mixed mode: CAWI & Dialogatore.
TEMPI E INVESTIMENTI
Linvestimento richiesto di 14.000 + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Automotive 2012
95
Customer Experience Post-Vendita
I bisogni insoddisfatti del cliente post-vendita
OBIETTIVI
Analisi dei bisogni/ aspettative verso il mercato post-vendita:
Il contatto con il cliente: il customer care.
Lofficina ideale (in termini di logistica e personale).
Il servizio garanzia standard.
I servizi di garanzia estesa.
Il servizio di mobilit (auto di cortesia, ecc. ...).
Informazioni e comunicazioni relative al servizio post-vendita.
Valutazione di servizi aggiuntivi attualmente non presenti sul mercato.
TARGET
Il campione sar costituito da possessori di auto acquistate nuove, appartenenti a:
Segmenti generalisti.
Segmenti premium.
e utilizzatori nel corso degli ultimi 12 mesi di autoriparatore della stessa
marca dellauto posseduta.
METODOLOGIA
Verr effettuata:
Una fase qualitativa: 4 Focus Groups tecnica Lab Group.
Una fase quantitativa: 1.000 casi/anno con tecnica CAWI.
TEMPI E INVESTIMENTI
Linvestimento richiesto di 13.000 + I.V.A.
In media 3 clienti su 10 riacquistano la stessa marca e solo 2 su 10 ricomprano dallo stesso concessionario.
QUALI SONO GLI ATOUT DI UNA RELAZIONE GOVERNATA NEL TEMPO?
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Automotive 2012
96
La mobilit sostenibile
OBIETTIVI
Intenzione di acquisto di un veicolo elettrico, tempo entro cui si intende comperarlo, modalit di utilizzo
Quali sono i consumatori che costituiranno il target di interesse primario?
Dove vivono, che cosa fanno, da quale stile di vita sono connotati gli early adopters?
Qual latteggiamento di questi segmenti verso la mobilit sostenibile?
Quali sono i principali driver della mobilit sostenibile?
TARGET
Il campione sar rappresentativo della popolazione italiana dai 18 anni in su.
METODOLOGIA
Vengono effettuate 2.000 interviste/anno con metodologia CAPI.
INVESTIMENTI
Linvestimento richiesto di 8.000 + I.V.A.
Il comportamento dacquisto delle autovetture sta modificandosi con grande rapidit ed importante tenere
monitorato tale cambiamento.
IN PARTICOLARE COME VERRA INFLUENZATO LACQUISTO DELLAUTO DALLA DISPONIBILITA DI NUOVE
ALIMENTAZIONI ALTERNATIVE? ( elettrico, ibrido, ecc.)
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Indice 2012
97
11
Diabete 360
Monitoraggio del mercato dinamico

SCA 360
Patient flow e trattamenti del paziente con sindrome coronarica acuta

KAMM
Indagine di monitoraggio sui payers istituzionali

REP Insight
Monitoraggio della comunicazione portata dagli ISF

Health Monitor
Monitoraggio continuativo sulla sofferenza e la cura

Doctor Bus
(Omnibus di GfK Eurisko sui target medici)

Digital Doctor Communication
I canali digitali di informazione e aggiornamento dedicati al medico
Salute

98


99


101


103


105


107


108
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
98
OBIETTIVI
A fronte del nuovo scenario di mercato GfK Eurisko ha messo a punto uno strumento sistematico finalizzato a monitorare
sui diabetologi le prescrizioni nel paziente diabetico. Lobiettivo :
quantificare i pazienti e il tipo di trattamenti.
Verificare
uso e posizionamento delle nuove classi di farmaci (GLP1, DPP4);
driver prescrittivi dei nuovi antidiabetici orali;
Brand Equity delle Aziende presenti nellarea.
METODOLOGIA
Panel continuativo via web di 200 diabetologi
1400 schede pazienti switch/add on
TEMPI E INVESTIMENTI
1 rilevazione/anno. Attualmente sono disponibili i risultati delle rilevazioni 2009 2010-2011
Prossima rilevazione Novembre/Dicembre 2011.
Linvestimento per ladesione di 15.000 + I.V.A.
Diabete 360
Monitoraggio del mercato dinamico
Larrivo delle nuove classi di antidiabetici indicati per il paziente di tipo 2 (gli inibitori del DPP4, e gli analoghi
del GLP1) e, recentissimo, il ritiro del vincolo del monitoraggio AIFA determiner verosimilmente nel breve
periodo un cambiamento delle culture e degli orientamenti prescrittivi nel paziente diabetico.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
99
SCA 360
Patient flow e trattamenti del paziente con sindrome
coronarica acuta dallevento ai primi 2 anni di terapia
OBIETTIVI
Realizzare uno strumento di monitoraggio sistematico finalizzato a:
ricostruire il PATIENT FLOW del paziente nei diversi step: dalla fase acuta (arrivo in ospedale/ricovero) al follow up (a 1
mese, 6 mesi, 12 mesi)
identificare i decisori chiave e le sovrapposizioni nei diversi step del percorso del paziente
monitorare in modo dinamico il mercato: nuovi trattamenti, le continuazioni, gli switch, le interruzioni.
METODOLOGIA
420 interviste web a: cardiologi UTIC, emodinamisti, reparto, ambulatoriali.
Raccolta di 3300 patient records: dimissione, follow up a 3-12-24 mesi.
TEMPI E INVESTIMENTI
prevista 1 rilevazione allanno: Dicembre 2011 - Gennaio 2012.
Linvestimento per ladesione alla ricerca di 35.000 + I.V.A.
Larrivo dei nuovi farmaci antiaggreganti, i nuovi studi sulle statine, la genericazione delle statine storiche
e le nuove molecole ipolipemizzanti in arrivo determineranno verosimilmente nel breve periodo un
cambiamento delle culture e degli orientamenti prescrittivi nel paziente con SCA.
Lattenzione oggi particolarmente focalizzata sul trattamento nel medio-lungo termine del paziente
infartuato: a fronte di protocolli di intervento condivisi in acuto, gli schemi di follow up e i modelli di
trattamento nel lungo termine sono frammentati.
Di qui la necessit di un monitoraggio nel medio-lungo termine dei percorso e dei modelli di gestione del
paziente infartuato.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
100
Tale analisi sar condotta seguendo da vicino i cambiamenti delle terapie nei diversi step del patient journey attraverso
la raccolta di 3300 patient records relative a quattro momenti cruciali:
SCA 360
Patient flow e trattamenti del paziente con sindrome
coronarica acuta dallevento ai primi 2 anni di terapia
RICOVERO/
DIMISSIONE
(900 schede)
caratteristiche del
paziente (comorbidit,
fattori di rischio)
trattamento durante il
ricovero
trattamento prescritto in
dimissione
richiesta/conferma del
primo appuntamento di
follow up (dove, presso
quale ambulatorio)
FOLLOW UP A
3 MESI
(800 schede)
caratteristiche del
paziente (comorbidit,
fattori di rischio)
terapia precedente
terapia prescritta:
farmaci durata prevista
analisi/motivazioni di
eventuali switch rispetto
alla terapia precedente
FOLLOW UP A
12 MESI
(800 schede)
caratteristiche del
paziente (comorbidit,
fattori di rischio)
terapia precedente
terapia prescritta:
farmaci durata prevista
analisi/motivazioni di
eventuali switch rispetto
alla terapia precedente
FOLLOW UP A
24 MESI
(800 schede)
caratteristiche del
paziente (comorbidit,
fattori di rischio)
terapia precedente
terapia prescritta:
farmaci durata prevista
analisi/motivazioni di
eventuali switch rispetto
alla terapia precedente
0 mesi 3 mesi 12 mesi 24 mesi
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
101
KAMM
Indagine di monitoraggio sui payers istituzionali
OBIETTIVI
Appare quindi cruciale in questa fase storica poter avere uno strumento sistematico
finalizzato a:
profilare i target e identificare le segmentazioni interne --> dal punto di vista
delle culture professionali e del ruolo che svolgono allinterno della struttura e del
loro peso nel processo decisionale
analizzare i needs delle nuove figure: i mood darea, i problemi, i bisogni
insoddisfatti e le attese di partnership con lIndustria Farmaceutica: quale
configurazione dei ruoli, quali possibili punti di incontro, quali attese di partnership
(in quali aree, con quali tipi di contenuti/iniziative, con quali interlocutori)
monitorare la percezione delle diverse Aziende presenti/interlocutori
aziendali (KAM) e il grado di soddisfazione: le Aziende presenti, limmagine/la
posizione delle diverse Aziende (valutazione sullo stile di relazione, gli interlocutori,
le iniziative proposte).
A questo scopo GfK Eurisko propone alle Aziende uno strumento di monitoraggio degli
interlocutori istituzionali che coinvolge sistematicamente Direttori generali, Direttori
Sanitari, Direttori delle Farmacie di Aziende Ospedaliere e ASL.
I payers istituzionali stanno acquisendo un ruolo sempre pi importante nel processo di scelta/acquisto dei
farmaci in ospedale e sul territorio e nellorientare le linee guida e i protocolli terapeutici a livello ospedaliero,
delle Asl e delle Regioni.
Di conseguenza le Aziende Farmaceutiche si sono mosse/si stanno muovendo per creare field force dedicate
ai key payers istituzionali (Key Account Manager).
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
102
TARGET
E prevista una rilevazione anno su un campione di 270 payers, suddiviso tra:
Direttore generale
Direttore sanitario
Farmacista/direttore farmacia.
Presso le seguenti strutture
KAMM
Indagine di monitoraggio sui payers istituzionali
METODOLOGIA
Interviste face to face.
TEMPI E INVESTIMENTI
Attualmente sono disponibili i risultati della rilevazione 2009 e 2010.
La prossima rilevazione prevista Dicembre 2011 Gennaio 2012.
Il costo per adesione di 25.000 + I.V.A.
ISTITUTI
ONCOLOGICI
SPECIALIZZATI
AO/POLICLINICI
UNIVERSITARI
ASL
(coordinamento)
PRESIDI
OSPEDALIERI
(afferenti alle ASL)
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
103
REP Insight
Monitoraggio della comunicazione portata dagli ISF
OBIETTIVI
Il metodo si basa su interviste via telefono fatte immediatamente dopo la visita
dellinformatore ad un numero verde con risposta automatica:
Il monitoraggio continuativo e si avvale di panel di medici
Analisi di confronto con metodi di message recall tradizionali evidenziano numerosi
vantaggi:
il feedback immediato da parte del medico (senza rielaborazioni successive)
una ricostruzione analitica del messaggio
nessuna interferenza/influenza dellintervistatore
la possibilit di analizzare e riascoltare (via internet) lesatto wording utilizzato
dal medico nella ricostruzione del messaggio
la possibilit di analizzare/confrontare il ricordo delle comunicazioni dei
competitor
la velocit nella consegna dei risultati (delivery mensili e trimestrali).

Ulteriore vantaggio di RepInsight la possibilit di indagini e confronti multicountry: lo
strumento infatti oggi disponibile in Germania, Spagna, UK, Olanda, Spagna, Francia
e Austria.
Ha preso il via a partire da marzo 2009 Rep Insight un innovativo metodo di Message Recall sulla
comunicazione portata dagli informatori scientifici al medico. Lo strumento consente di monitorare la
comunicazione dei prodotti di un mercato.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
104
REP Insight
Monitoraggio della comunicazione portata dagli ISF
TARGET
Sono attualmente monitorate le seguenti aree terapeutiche: cardiovascolare
(cardiologi), respiratorio asma e BPCO - (pneumologi e Gps), schizofrenia e disturbo
bipolare (psichiatri), diabete (diabetologi), oncologia NSCLC, artrite reumatoide
(reumatologi), Parkinson (neurologi).
METODOLOGIA
Lindagine viene realizzata attraverso lo svolgimento di interviste telefoniche
utilizzando la tecnologia IVR:
a ciascun medico si chieder di telefonare immediatamente dopo aver
ricevuto la visita dellinformatore del prodotto x,y,z, ad un numero verde e
rispondere ad alcune domande che gli verranno poste da una voce pre-registrata
alcune domande prevedono una risposta verbale
altre una risposta tramite digitazione della tastiera
lintera intervista avr una durata di 3-5 minuti
tutte le risposte del medico verranno registrate da un sistema informatico (in
formato audio per le domande aperte che verranno successivamente trascritte).
TEMPI E INVESTIMENTI
Linvestimento definito in funzione del target, la numerosit del campione, il periodo
di monitoraggio e il numero di prodotti monitorati.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
105
Health Monitor
Monitoraggio continuativo sulla sofferenza e la cura
OBIETTIVI
GfK Eurisko propone un monitoraggio continuativo sul consumo di
farmaci/prodotti per la salute in famiglia. Lobiettivo di offrire alle Aziende uno
strumento preciso di monitoraggio e di analisi dei comportamenti di acquisto e
consumo degli italiani in area salute, con riferimento:
al consumo cronico-continuativo (patologie croniche, utilizzo prodotti per
prevenzione)
al consumo stagionale (patologie stagionali/ricorrenti)
allutilizzo occasionale (disturbi episodici)
nelle aree: OTC, RX (farmaci branded e generici), parafarmaco.
Attualmente i consumi e i comportamenti nellassunzione dei farmaci da parte dei pazienti/consumatori
vengono osservati dallesterno attraverso le vendite della farmacia o attraverso la prescrizione del medico
(generico o specialista).
Da questa prospettiva esterna sfugge per il punto di vista del paziente/consumatore.
Come si cura realmente il paziente/consumatore nella vita di tutti i giorni? (Quali schemi di terapia segue?
Quali dosaggi? Quale compliance?, qual il mix di farmaci/prodotti assunti?)
Qual il ruolo dei diversi interlocutori della salute? (Qual il prescrittore? Quale impatto hanno i diversi
influenti nel modificare/orientare la terapia prescritta)
Quanto influiscono le caratteristiche del paziente/consumatore sui comportamenti di cura?
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
106
TARGET E METODOLOGIA
Il monitoraggio rileva tre livelli di informazioni:
Check up annuale per quantificare e profilare i sofferenti delle principali
patologie/disturbi episodici/cronici
Rilevazione settimanale delle sofferenze e dei consumi di farmaci, monitoraggio
dei flussi di entrata/uscita dei farmaci, switch ed influenti
Approfondimenti trimestrali su sofferenza e consumi in aree
specifiche/patologie/target (per es. diabetici, allergici, sofferenti di mal di testa, user
analgesici.).
Qui di seguito le numerosit di alcuni target di pazienti appartenenti al panel di GfK
Eurisko:
Health Monitor
Monitoraggio continuativo sulla sofferenza e la cura
TEMPI E INVESTIMENTI
Linvestimento definito in funzione del target, la numerosit del campione, il periodo
di monitoraggio e il numero di aree monitorate.
Sono previsti analisi ed approfondimenti ad hoc.
Disturbi
Malattie raffreddamento ~ 3000
Mal di testa ~ 3000
Dolori osseomuscolari ~ 2500
Bruciori/acidit di stomaco ~ 1500
Dolori mestruali ~ 1000
Malattie croniche
Allergia ~ 500
Colesterolo alto ~ 600
Ipertensione ~ 1000
Diabete ~ 200
Depressione ~ 200
BPCO ~ 200
Asma ~ 200
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
107
TARGET E METODOLOGIA
DoctorBus lOmnibus di GfK Eurisko in area HealthCare basato su
interviste quantitative via web.
Caratteristiche distintive:
rilevazione continuativa;
di alta qualit, si basa su interviste via web a copertura nazionale
flessibile, possibile aderire in qualsiasi momento e con un breve
preavviso;
richiede investimenti contenuti e tempi di realizzazione brevi.
DoctorBus attivo in ciascuna delle seguenti aree terapeutiche:





con campioni composti da 150 medici di medicina generale e 80
specialisti.
I campioni sono rappresentativi degli universi di riferimento e hanno
copertura nazionale.
Altri target di interesse sono eventualmente attivabili su richiesta del
Committente.

Doctor Bus
(Omnibus di GfK Eurisko sui target medici)
cardiologia
diabetologia
ematologia
oncologia
pneumologia
gastroenterologia
pediatria
psichiatria
reumatologia
infettivologia
TEMPI E INVESTIMENTI
Il costo di adesione varia in funzione della
durata del questionario. Per ciascun target
(specialista o Gps):

10 domande (circa 5 minuti)
6.500,00 + I.V.A.
consegna risultati 2/3 settimane
dopo la partenza del fieldwork

20 domande (circa 8 minuti)
8.000,00 + I.V.A.
consegna risultati 3/4 settimane
dopo la partenza del fieldwork

30 domande (circa 15 minuti)
9.500,00 + I.V.A.
consegna risultati 4 settimane
dopo la partenza del fieldwork

LE INDAGINI DI GfK EURISKO Salute 2012
108
TARGET E METODOLOGIA
Indagine continuativa con metodologia quantitativa via web,
finalizzata a fare una fotografia e monitorare i cambiamenti di
contesto relativamente a:
ruolo e peso dei diversi canali di
informazione/aggiornamento utilizzati dai medici nellambito
dellattivit professionale;
evoluzione degli strumenti di comunicazione utilizzati dalle
Aziende nella comunicazione al medico.
Lindagine prevede 1 rilevazione/anno e coinvolge 200 medici di
medicina generale e 100 specialisti per ciascuna delle seguenti aree
terapeutiche:






I campioni sono rappresentativi degli universi di riferimento e hanno
copertura nazionale.
Altri target di interesse sono eventualmente attivabili su richiesta del
Committente.
Digital Doctor Communication
I canali digitali di informazione e aggiornamento
dedicati al medico
cardiologia
diabetologia
ematologia
oncologia
infettivologia
pneumologia
gastroenterologia
pediatria
psichiatria
reumatologia
ortopedia
TEMPI E INVESTIMENTI
Ladesione alla ricerca varia in funzione del
target di interesse:

1 target (specialista o Gps)
10.000,00 + I.V.A.

2 target (specialista o Gps)
16.000,00 + I.V.A.

3 target (specialista o Gps)
21.000,00 + I.V.A.

=/> 4 target (specialista o Gps)
6.000,00 a target + I.V.A.
LE INDAGINI DI GfK EURISKO Info 2012
109
Per informazioni contattare
Direzione Commerciale MILANO Direzione Commerciale ROMA
Name Oreste Sala
Email oreste.sala@gfk.com
Contact Me
Name Nicola Ronchetti
Email nicola.ronchetti@gfk.com
Contact Me
Name Margherita Limido
Email margherita.limido@gfk.com
Contact Me
Name Cristian Cutrona
Email cristian.cutrona@gfk.com
Contact Me
Tel. +39.02.43809228 Fax +39.02.48009526

Name Silvia Castagna
Email silvia.castagna@gfk.com
Contact Me
Name Simona Grieco
Email simona.grieco@gfk.com
Contact Me
Tel. +39.06.96703939 Fax +39.06.96703967