Sei sulla pagina 1di 30

nuovo metodo

per ocarina
a cura del Gruppo Ocarinistico Budriese

v. 09.09.30

www.ocarina.it

NUOVO METODO PER OCARINA

- a cura del Gruppo ocarinistico budriese

INDICE:
Introduzione

p.

Cos' l'ocarina: un po' di storia


Giuseppe Donati
Les Celbres Montegnards des Apenins

p.
p.
p.

Per cominciare:
La scelta dell'ocarina

la respirazione
la posizione delle mani e delle braccia
l'imboccatura
il colpo di lingua
Primi esperimenti sonori

p.
p.
p.
p.
p.
p.

Tavola delle posizioni

p.

Rapidi cenni sulla notazione musicale

p.

Prima parte:
Primi esercizi
Tappa n.l
Tappa n.2
Tappa n.3
Tappa nA
Tappa n.5
Tappa n.6
Tappa n.7
Tappa n.8
Tappa n.9
Esercizi di agilit
Scale, arpeggi e salti

p.

p.

p.
p.
p.

p.
p.

p.
p.
p.
p.
p.

Seconda parte:
Canoni
Selezione di brani di musica popolare dall'Italia e dal
mondo
Selezione di brani di musica classica e musica antica
Partiture per quintetti e settimini di ocarine

p.
p.
p.
p.

APPENDICE: STORIA DELL'O CARINA E DEI GRUPPI OCARINISTICI A BUDRIO


(versione italiana/ english version)

INTRODUZIONE

Questo "NUOVO METODO PER OCARINA" si propone di dare qualche consiglio sia a chi,
per la prima volta, alle prese con l'ocarina (e magari con uno strumento musicale in assoluto!),
sia a chi gi ha avuto un primo, positivo approccio con essa e sente ora il bisogno di
padroneggiare meglio la propria tecnica esecutiva.

Primi esercizi

Le "v" stanno ad indicare i punti nei quali opportuno prendere il respiro. E' preferibile, come per tutti gli
strumenti a fiato, prenderlo dalla bocca anzich dal naso. E' ovvio per che, se vi sentite anche solo un po'
in debito di ossigeno, dovete prendere fiato, al di l della presenza o meno della "v"!

l'

L) J ~

Quando ci sono le "pause", semplice e naturale prendere fiato. Quando invece le pause non ci sono, necessario
togliere alla nota che precede immediatamente il respiro un po' del suo valore, in modo da poter ricominciare con la
nota successiva senza perdere il ritmo. Nell'esercizio seguente, le prime due battute sono scritte come viene
solitamente scritto un brano musicale, mentre la terza e la quarta esemplificano come in realt le prime due vanno
suonate per poter prendere il respiro. Comunque, meno tempo si impiega a prendere fiato, meglio .
v

J ~

~ .~ J ~

Es. 1: note SOL e FA. Ricordatevi di soffiare pi piano nel FA rispetto al SOL
v

~
I

,v

Es. 2: note SOL e FA

v
I

tj

Sl

Es. 3: note SOL, FA, MI

Es. 4: note LA, SOL, FA, MI

Ije_-~o
v

I-~

1!~-~jJI-oIl

Es. 5: note LA, SOL, FA, MI

Tappa n.l
Negli esercizi di questa prima "tappa" appariranno un po' alla volta tutte le note della scala di DO maggiore, dalla
posizione del DO basso a quella del DO alto. Fate molta attenzione alla buona intonazione delle note, che si ottiene
soffiando forte in quelle alte e piano nelle basse.
Es

lijret:'OL'FA'i~RE v ~gjggf .

-o

Es. 2: note LA, SOL, FA, MI, RE, DO basso


v

I~

v
n

In

Ij

e-

Fate particolare attenzione, nel seguente esercizio, all'intonazione delle note nei salti ascendenti "RE-LA" e
"DO-LA" ed in quello discendente "SI-MI"
Es. 3: note SI, LA, SOL, FA, MI, RE, DO basso

~v.

Es. 4: note DO alto, SI, LA, SOL, FA, MI, RE, DO basso
v

Ij~-

Es. 5

~ Cr=======O
v

Es. 6: un "punto" posto a fianco di una nota ne aumenta il valore della met

Tappa n. 2

Es. n. 1: sulla "sincope"

Es. 2: per assicurare una buona stabilit allo strumento nell'esecuzione del RE alto, occorre appoggiare il
mignolo destro sulla punta dell'ocarina. Cercate di curare al meglio l'intonazione delle note, resa difficile dai
frequenti "salti" da note basse a note alte

Es. 3: frnalmente un ritmo dverso! La disposizione degli accenti passa da binaria (forte/debole) a temaria
(forte/debole/debole). Esempio classico: il valzer

!II

WGi7J Le p. ~

Es. 4: negli esercizi di questa seconda ,t tappa" i respiri sono segnati meno frequentemente e meno
meccanicamente rispetto alla prima. In generale, per consigliabile fare un respiro in pi piuttosto che
uno in meno, per evitare di trovarsi senza fiato e quindi in affanno e stonati

Es. 5

Es. n. 6: i "salti di terza"

Fjj

~i

Es. n 7: i "salti di quarta"

Es. n. 8: i "salti di quinta"

~O

Es. 9: i "salti di sesta"

Es. n. lO: i "salti"

Tappa

D.

Es. n. 1: tonalit di RE minore: tutti i "SI" vanno fatti "SI bemolle"

~ r

8t"

F4ij.

~
!

lf' ffi

- [gt.

~.

Es. n. 2: tonalit di FA maggiore. Tutti i "SI" vanno fatti "SI bemolle"

~ r

- ~

r Ff

~ \n

Es. n. 3: tonalit di SOL maggiore: tutti i "FA" vanno fatti "FA diesis"

Es. 4: tonalit di MI minore: tutti i ItFA" vanno fatti "FA diesis"

rr rl-------l'------~ J ~-o-II

Valzerino
facile facile
,

...

"

.-I

@)

r,
r. ""
v
f)

"

...., 1ft:

I
I

T.

f1

il

ti
--, ~ .....,
'v
~

...

tJ

--,

"'

'!'\
JI

.~

.,

"tJ
.,

'l"\
V

..-l

,..
~

" v

tJ

"
""

..

...

...

.-I

.-I

..

,..

,..

"

...

- .-I

...

...

...

v
I

...
~

.-I

...

..L

- -

...

,
I

.-I

_.

eJ

.,

,
~

...-I

,
I

-
I

"

...
I

...

X V

....

-'

....

"""

...I

.."

"

....

..,-'

'"

..-I

.v

'"

..-I

- -

'"

--

...'"

'"

...

- -

XV

-J

U
I
fil'.

,
7

--,

'"

'"

'"

..-I

..-I

~T

~
~

...'"

...'"

....'"

...:

....I

I
....

ti
f
X

""

..'"

"-

""
1.1

.v

..-I

""

...I

..-I

..I

.,

'"
1.1

.v

....
'"

""

--..I

~
f,

""

---

.-I

.-I

.-I

.."
T"l

,"y

..

...I

...

...

....

"@)'"V

...'"

I
".

-'

...

"""

'"

- ...I

.-I

- -

'"

,
'"

@)

....I

'"....

.,

....

.-I

'"

...'"
...

....

-...
I

....I

...'"

.-I

....'"

....I

...'"

...
I

...'"

,p

...

.,

...'"

.,

...'"

.,

...'"

;.J

li

...'"

...'"

--.

...

....I

'"

--
~-

~,

'"

--.:

(;06

...
'"

...'"

'"

...

)-.x

...I

--- -- --I

--

...'"

(""

--- ---

..-I

--

.-I

"-

.-I

"
'"
T"l

.-I

...I

...'"

- -

ti

...I

...'"

...'"

.~

"-

---

.-I

- -

---

--

...'"

..
...'"

-..

'"

... ...'"
I

-.

....

'"

...'" ...'"

Canoni
Il canone una delle pi antiche forme compositive. Quando il primo esecutore giunto ad "A",
il secondo partir dall'inizio e cos via
Canone n. 1: "Vent [m du matin" (tradiz. francese)

rf+

A (BI)

(Al)

i J

J ~

(Cl)

ij r

Canone n. 2: "Viva la musica" (M. Praetorius)

F@'e

ro

r ij

J J ~

ro

r r

li

~==t=:=~~~~~-_---=-J
~t===.===;l-= li)
J
I-+j-J--o-~:II

Canonen.3

~.A

~====--

Canone n. 4: Dona nobis pacem

Te VClc}~.,

I te voglie bene assaie

J J

)11lh

[ggj.

,<

:r-A

tf9
tf! j
ffR

J J I~

J ~

~.

~.

fA

])u

oL- -

d-

./

J J
r

ni-t

t1l-

~
50

L-

-.

h-

tf4

SuL

~
~

j
("

./1./

.
L-- "-

~I

0j
-.

."

(.,~

J ~
W

f1

J ~

I~ f: -+

1-

J
J

~.

,lC:A

[g[i

1'1'

J
J

-,~t~:~

~\
:"

.'

J
r
l)'"

.,-

]::2/1

j
)V

f(f

fA

]>/

~ ~""-,.

LA

J ~

J l J.

J ~

J,--d3

FA

\~fIv
\I

.J;--b\ \(

.\

ACCORDEON
Valzer francese

SOL

~ F

~
~

~
~

H r r J ffi1

rn

SOL

J.

FA

LA

J.
DO

RE-

J.

LA

J.

~J

-@il
RE

J.

J.

~ J L J;;
I

r r

r
MI+

J.

J ~~.=====::::l!1~r
r
~
Mij+
LA-

LA

FA

Jc=--.

II

J.

DO

MI

LA

F==

ffl=

l'

t11i-

Tradiz. irlandese
(O' Carolan)

tm-

FINE

D. C. al FINE

LAFLEPPA
Danza dell'Appennino emiliano

DOI

'7
"

D03

"
"'II.

...
I

17

fJ

~,

..001

"'" '""

,"'1.1

- -

""

fJ

"

DOS

-..:'

tJ

-1

...

f,
\:

tJ
f,

"....

.-J

..

,....

.-I

tJ
~

...
-.:
~

...

_.

f,
\. Lf

tJ

...
I

...
'"'v

..

-___o

-:
____ o

f,l

1\

"

-.: v
~J

.-I

_.

r-

.-J

:;..

....

tJ

--

-lo

-1

.-I

.-I

--

"

.-J

-r

.0

- -

"

"

- r-

. .o

"'-"

.-J

l'''r

--- - - - -- --.
.-J

.-I

"

"

'\

.-I

--

-,,

-r

"'"

"'\

..

-.;

--

L..."",l

----

,....

...
I

_.

- --
I

.-J

l'''r

~
l,
\:V

-1

.-J

-
:.J

. '

I
P"o.

- .. - - - - - - ---.
I

-:;;)

"

"'!

,.

_.

""

"

r-

-1

-1

-
-

_o

.-I

-- -- --

.-I

""

""

'"

r-

.-J

.-J

,....
.-I

'"

- --..
... ..

-1

- - -

-:;;)'

P"o.

----

.-J

,....

~
f

..

""I

::..i

..001

I,

tJ

..001

.-J

lo..
I

-l

- - --- --.

""

,"

- -

tJ

""

.-I

tJ

.-I

'A7

--

..001

-:-I

""

-.
,....

""

""

- -

~
~

..

.-J

,
..
....

- -'

,.

-Loch Lomond
Tf2cCc'L.
S e.v.2.2.e...~

TI

The Leaving of Liverpool


Tradiz. inglese

~ - J ggIS.

~)

~J

I ti.

J I]

E=i4f

J ~

F ~

J~J~

~ J ~====.====r

J3=J&~
r r ij=='~Jr------I_

'--/

l' J

J~. 1m ~~o~_~_~

______

$)

~.

l' J

Jt===

J=Fjj

1&

~ d. 1
-

Tu scendi dalle stelle

V1

J.

~ J

~ M~~ft~~~~J!-------I.
~~

FJ- )----...
FffTH
K@
FJK@ j.

I~ J.

j=l
~

,)JtJ) I J ~ ~

J~.
~

~.

il ~ M ~

;g

Jingle Bells

-:;J

.,

f1 .u.

L~

~l'-

'.-11
L.....

l",;,;;;

,lj,

...

.-J

f--I"'.

Il .u.

---

......,

.-J

W'

------

..,

---"
ti .u.
1

f.--fl'l'

~
f1

.l.L

~T"\

!.

--

-=

--

.-I

.-J

.,

--:;;;r
<J'

Greensleeves
Tradiz. inglese

,..~."

Greensleeves

-,
~~"--

.',

TradiI. inglese

TOURDION

Danza rinascimentale

Ritmo veloce (1 =120)


Jl,

III'

DOI

"

-..;: V

fJ
~

....
...

fJ

l''''''

-'

r-

-'
..,

...I

...I

-'
..,

...I

-'o
..,

"

r-

III'

-.

::.lI

..

l'''

""

...

...;

@)

J.I,

""

,..
~

(.;I

\. v

tr
""
"17

.-J

-'

.. ).ii"

.-I

...I

- -

'4'

"

...I

l''''''

...lo

...I

...I

...

l''''''

..,

...I

-- -

-'

'4'

...I

fJ

"

.-I

.-I

...I

'4'

"

"

r:"

"

-.

-'
..,

J.I,

"""l':

J.I,

@)

_o

@)

'\

-.

"

'"'

J.I,
...I

-'

l''''''

r.J

J.I,

"
"'cV

.~.-

J.I,

fJ

.-J

.-J

fJ

...

-'
..,

....,
I

,.

",.

"

.-J

-:..:

Jl,

-..;: V

...

.-J

iJ

-,-

...I

.-J

'"'
JJ.

- -

.-J

,.

1'\

--r

lo'"

@)

DOS

-...I

-.

.J

""-

-.. - - -

"""'-

.-J

I
JJ.

\.

/""oooi

Jl,

@)

"""l':

- - - - -- -

""""

.-J

""
",.

D03

D03

francese

-.

.-I

-'
..,

...

J.I,

...I

"

MARCIA TRIONFALE
DELL'AIDA

J,j,

\I

. --.

fl

---,;

'-'

e>

"'"

....,.

-<+

fI

J,j,

...

.~

J,j,

"~
r

'"
ti

J,j,

.-I

'"V
@.l

~
~

1"""':=

... .

:I

J,j,

.u.

--,

" '"
ti

tJ

.,
.u.

.-I

...,

...
:I

.-I

---

...

:I

:I

3
I

:I

-I.

--.

. =..

...

l'

:I
~

-. .-I

--.

3
o:

--;:

- -.-l.

.-I

.-I

l'

--..'"

.,

.,

-I

l'

l'

l'

-:;;]

l'.

~
--,

l'

@.l

-.

A1

---

...

.-I
o

- .-I -::l

-,
~

.-I

...

.u.

.~

~.

l'

- ...

A
"

r~

l'

:I

f'r

--

r-

,,

.,

"

"

I.
-:::;:

r'

--.

l'

"tJ

J,j,

A1

:I
~

- -

_o

l'

""'"-J_
'=

,",v

...

.-I

-. . -

...

....,,
....

-.

4l

fI

l'

--:;;.

l'

l'

--

, ...
~

\:

.-I

fJ

,il.

xv

fI

""
eJ

\:

, ...
~

,,

'-'

fJ
~

--

.-I.

tI

.-I

.-I

,,

.-I

.-I

r,

,il.

"

1\ ~t1f

eJ

"

~v

"

tJ

Jj,

... ....

3
l-.oIIi
_

,...

l.

-::::l

-:::l

_.
...,

-...

,
I

...

...
I

,.....-:=
e.;

.-I

I--=:l
e.;

.-I _

e.;

-...

-...

-...

-...

.-I

.,

..,

.-I

-
... ...

- -.-I

-.

--...

tJ

xv

~::::l

x v

r----=

l.
Ill.'

fJ
~

...

I
li/>.

.-I

'&I.

....
- --

...

l.

3
~.

...

,..

Jj,

...

,....

...

fJ

...

...

a.

~
.........,..,o!

r-

t1f

'&I.

Jj,

"

t..

- .-I

li/>.

fJ

r,

"'-o:

...
I