Sei sulla pagina 1di 2

CHE (S)COPPOLA!

INDAGINE SU 6 SOCIET SVUOTATE - LIPI CROLLA A PIAZZA AFFARI (-9,44%) - NEL MIRINO DEI PM I RAPPORTI CON ZUNINO E ALTRI IMPRENDITORI I REGALI Di ER CASH: ROLEX E MERCEDES AI FUNZIONARI DI BANCA

1 - COPPOLA, SI INDAGA SU SEI SOCIET "SVUOTATE" Elsa Vinci per la Repubblica Tonfo di Ipi al rientro in Borsa, dopo i due giorni di sospensione dalle negoziazioni seguiti allarresto di Danilo Coppola, presidente e azionista di controllo della societ immobiliare. Il titolo lascia sul parterre di Piazza Affari il 9,44% attestandosi ad un ultimo prezzo di 6,77 euro. al minimo storico dal 2002. (Danilo Coppola allo stadio Olimpico con la moglie - U.Pizzi) Insufficiente per la procura linterrogatorio di garanzia dopo larresto. Limprenditore si limitato ad ammettere i fatti contestati ma non ha aggiunto nulla di nuovo. Lindagine solo allinizio: la guardia di finanza adesso al lavoro su tredici operazioni immobiliari e altre sei societ svuotate dallimmobiliarista in carcere da gioved scorso. Ma sono in tutto una ventina le societ segnalate alla procura dallUfficio italiano cambi. Tutte saranno oggetto di accertamenti. soprattutto allo scenario in cui maturata la sua fortuna che sono interessati i pm, impegnati ad analizzare i rapporti di Coppola con la galassia degli immobiliaristi italiani. Al vaglio le operazioni con imprenditori e banchieri finiti sotto inchiesta per le scalata finanziarie del 2005 e con Luigi Zunino, non coinvolto nellindagine, da cui Danilo Coppola ha acquistato Ipi con finanziamenti da Bim. Gli investigatori stanno cercando insomma di ricostruire il salto di qualit fatto dallimmobiliarista romano proprio a partire dallacquisto di Ipi e dallamicizia daffari con lex banchiere Gianpiero Fiorani finito sotto inchiesta per lascesa ad Antonveneta. (Luigi Zunino con la moglie Stefania - U.Pizzi) In settimana linterrogatorio con i pubblici ministeri, che cercheranno di avere dettagli sulle nuove societ sotto inchiesta e sui destini di corposi patrimoni finanziari depositati allestero. Soltanto se Coppola dar spiegazioni con fatti sconosciuti alla procura - sostengono gli investigatori - si potr parlare di collaborazione. Una cosa certa, la volont di ripianare il buco fiscale e di affrontare il fallimento della Micop per i magistrati non stata sufficiente a chiarire la posizione giudiziaria. Inoltre, i pm non ritengono credibile il ruolo marginale assegnato da Coppola ai suoi collaboratori. per questo che la procura dar parere

negativo alle richieste di scarcerazione. Ieri mattina la madre e la sorella di Coppola hanno chiesto ai magistrati di poter incontrare il detenuto ancora in regime di isolamento. Sono state autorizzate. Lui resta in condizioni psicologiche precarie, aiutato con Lexotan. 2 - I REGALI DI COPPOLA: ROLEX E MERCEDES AI FUNZIONARI DI BANCA Angela Camuso per lUnit Adesso, da indiscrezioni sulle intercettazioni, spuntano gli orologi e le macchine regalati da Danilo Coppola ad alcuni funzionari di banca, mentre gli investigatori puntano allestero, a quei conti correnti cifrati in Lussemburgo che conservano il tesoro delle societ che controllano il gruppo Coppola. Sono queste alcune delle novit emerse a cinque giorni dallarresto per bancarotta e riciclaggio del famoso immobiliarista romano. A proposito delle regalie ai bancari, avrebbe regalato un Rolex ad almeno un funzionario ai vertici di una delle banche particolarmente generose nei suoi confronti in quanto a erogazione di mutui senza garanzia. C poi una Mercedes fatta comprare a un direttore di filiale a un prezzo cos basso da collocarsi fuori dal mercato. (Coppola e Statuto - Foto da Lapresse) Quanto ai conti in Lussemburgo riferiti ad alcune societ ufficiali di Coppola (la Tikal, la Tikal Plaza e la Sfinge) i pm stanno per far partire le rogatorie internazionali. Principale obiettivo verificare se a foraggiare quei conti siano stati capitali illeciti. Non soltanto quelli ricavati del meccanismo delle bare fiscali. Gli inquirenti ritengono, infatti, che il caso dei terreni venduti dallex componente della banda della Magliana Umberto Morzilli a Coppola potrebbe essere tuttaltro che un caso isolato: sempre a proposito di Morzilli (uno degli uomini di Nicoletti) si sa ad esempio che su una di quelle propriet adesso di Coppola, a Rocca di Papa, Morzilli ha anche reinvestito, con unimpresa di costruzioni. Da domani, comunque, dopo lok dei magistrati, i parenti potranno fare visita a Coppola e ai sei collaboratori finiti in carcere. Sempre in questi giorni Coppola potrebbe essere re-interrogato. La procura poco convinta della sua volont di collaborare. Dagospia 06 Marzo 2007