Sei sulla pagina 1di 2

Proposta definitiva di riorganizzazione dellospedale pacini condivisa dalle Amministrazioni, dalle Associazioni di volontariato e dalla Commissione Straordinaria, a seguito

dellincontro tenutosi in data 19/01/2013 presso la Sala Consigliare di San Marcello Pistoiese promosso dal Sindaco Silvia Cormio. (le parti aggiunte sono in corsivo) PIANO TERRA PRONTO SOCCORSO Tenuto conto degli oltre 1000 passaggi annuali, si ritiene ragionevolmente di non doversi procedere al declassamento strutturale e funzionale dellattuale pronto soccorso; si rende indispensabile la presenza dellortopedico, del radiologo e del gessista, tutti i giorni della stagione sciistica dalle ore10 alle ore 18. - attivo H24 - sala gessi integrata - ortopedico presente per attivit ambulatoriale programmata e presenza stagionale nei periodi di maggiore afflusso turistico - servizio TAC in urgenza H24 con telerefertazione - servizio radiologico in urgenza H24 con telerefertazione - presenza di medico radiologo per 6 mattine a settimana - presenza di medico chirurgo per consulenza specialistica e supporto al PS (si tratta di una presenza fondamentale a supporto del PS, almeno 12 ore tutti i giorni) RADIOLOGIA - incremento esami programmati su orario pomeridiano per abbattimento liste dattesa con inserimento in rete aziendale ed interregionale del servizio offerto CUCINA - mantenere servizio mensa per dipendenti - mantenere servizio per Casa di riposo Villa Serena ipotizzando incremento con altre utenze

PIANO PRIMO ENDOSCOPIA - gastroenterologica DEGENZA - 6 8 posti letto di III livello a cui far afferire pazienti dallintero territorio aziendale, tra low care e letti di cure intermedie (ipotizzare anche avvio con 2 posti letto da verificare eventuale implementamento successivo se richiesto in termini di fabbisogno, con verifiche semestrali) - 6 posti letto di osservazione breve di PS intermedie (ipotizzare anche avvio con 2 posti letto da verificare eventuale implementamento successivo se richiesto in termini di fabbisogno, con verifiche semestrali) BLOCCO OPERATORIO - Sfruttare dotazioni strumentali per promuovere un ambulatorio chirurgico di ILivello. CENTRALE DI STERILIZZAZIONE - mantenere attivit per Laboratorio dentistico, reparti di degenza, servizi, territorio 1

PIANO SECONDO DEGENZA - 24 posti letto di degenza ordinaria (diagnostica e terapeutica)

PIANO TERZO

RIABILITAZIONE

Riabilitazione funzionale fisioterapia massofisioterapia / meccanica e manuale

AMBULATORI DIVISIONALI

MEZZANINO

PIANO TERRA SERVIZIO TERRITORIALE

Gastroenterologia Chirurgico Cardiologico Eco-cardio / doppler Urologico Libera professione Dialisi Sala gessi ambulatorio ortopedico Utilizzo del primo e secondo piano dellala Servizio infermieristico territoriale Ambulatorio infermieristico Ambulatori specialistici (otorino, dermatologo, neurologo, geriatra, ginecologo, ostetrico, ecc..) Vaccinazioni Medici di base Guardia medica notturna/festiva Servizio pediatrico (guardia festiva)

Stante lapprossimarsi dei tempi di apertura del Nuovo Ospedale di Pistoia, anche alla luce della diminuita disponibilit di posti letto, potrebbe auspicarsi, in ottica integrativa, la riconsiderazione dellimpiego di parte dellex piano chirurgico al ricovero e cura di pazienti di III Livello. Allincontro tenutosi il 19/01 erano presenti: Comune San Marcello: Cormio Silvia - Sindaco, Paccagnini Sonnj - Assessore; Comune Cutigliano: Ceccarelli Carluccio - Sindaco, Pistolozzi Paolo - Assessore, Amoroso Antonia Consigliere; Comune Piteglio: Venturi Chiara Consigliere; Comune Marliana: Baldi Jacopo Consigliere; Pubblica Ass. Maresca: Cinotti-Buonomini-Filoni-Petrucci-Niccheri; Avis: Signori; Ass. Zeno Col: Manzani; SPI CGIL:Ducceschi Roberto;