Sei sulla pagina 1di 11

Rev.

1/08/2012

Norme generali di riferimento per apparecchiature e impianti utilizzati in ambienti ATEX - Direttiva 94/9/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 23 marzo 1994, concernente il ravvicinamento delle legislazioni degli stati membri relative alle apparecchi e sistemi di protezione destinati a essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva. - D.P.R 23 marzo 1998, n. 126 - Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 94/9/CE in materia di apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva - Direttiva 99/92/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa alle prescrizioni minime per il miglioramento della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori che possono essere esposti al rischio di atmosfere esplosive - D.Lgs. 12 giugno 2003, n. 233 - Attuazione della direttiva 99/92/CE relativa alle prescrizioni minime per il miglioramento della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori esposti al rischio di atmosfere esplosive - D.P.R. 4 dicembre 2002, n. 303 - Regolamento di organizzazione dell'Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro - ISPESL, a norma dell'articolo 9 del decreto legislativo 29 ottobre 1999, n. 419 - Decreto 3 febbraio 2005 - Autorizzazione all'I.S.P.E.S.L. - Istituto superiore per la prevenzione e la sicurezza del lavoro ad espletare le procedure di conformit previste dal D.P.R. 23 marzo 1998, n. 126, di attuazione della direttiva 94/9/CE, concernente il riavvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative agli apparecchi e sistemi di protezione destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva - Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 Attuazione dellarticolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro - Decreto Legislativo 3 agosto 2009, n. 106 - Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Norme generali di riferimento per strutture sanitarie - Circolare n. 13011 del 22 novembre 1974 Requisiti fisico-tecnici per le costruzioni edilizie ospedaliere. Propriet termiche, idrometriche, di ventilazione e di illuminazione. - D.M. 5 agosto 1977 Determinazione dei requisiti tecnici sulle case di cura private. - D.P.R. 14 gennaio 1997 Approvazione dellatto di indirizzo e coordinamento alle regioni e alle province autonome di Trento e Bolzano, in materia di requisiti strutturali, tecnologici ed organizzativi minimi per lesercizio delle attivit sanitarie da parte delle strutture pubbliche e private. - D.M. 18 settembre 2002 Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e lesercizio delle strutture sanitarie pubbliche e private

Norme generali di riferimento per impianti gas medicali - UNI EN 737-1:1999 Impianti di distribuzione dei gas medicali Unit terminali per gas medicali compressi e per vuoto - UNI EN 737-2:1999 Impianti di distribuzione dei gas medicali Impianti di evacuazione dei gas anestetici Requisiti fondamentali - UNI EN 737-3:2000 Impianti di distribuzione dei gas medicali Impianti per gas medicali compressi e per vuoto

Sicurezza nelle strutture scolastiche Principali disposizioni normative di prevenzione incendi - Legge 186 del 01/03/1968 - Disposizioni concernenti la produzione di materiali, apparecchiature, macchinari, installazioni ed impianti elettrici ed elettronici - D.M. 18/12/1975 - Norme tecniche aggiornate relative alledilizia scolastica, ivi compresi gli indici minimi di funzionalit didattica, edilizia ed urbanistica da osservarsi nellesecuzione di opere di edilizia scolastica - D.M. 16/02/1982 Modificazioni del D.M. 27 settembre 1965, concernente la determinazione delle attivit soggette alle visite di prevenzione incendi ( stato abrogato dal D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151 - art. 12) - D.M. 26/08/1992 - Norme di prevenzione incendi per ledilizia scolastica - Legge 11/01/1996, n. 23 Norme per ledilizia scolastica - D.M. 18/03/1996 Norme di sicurezza per la costruzione e lesercizio degli impianti sportivi - Lettera Circolare P954/4122 del 17/05/1996 - Norme di prevenzione incendi per ledilizia scolastica. Chiarimenti sulla larghezza delle porte delle aule didattiche ed esercitazioni
Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

Lettera Circolare P2244/4122 del 30/10/1996 D.M. 26/08/1992 - Norme di prevenzione incendi per ledilizia scolastica. Chiarimenti applicativi e deroghe in via generale ai punti 5.0 e 5.2 Legge 649 del 23/12/1996 Conversione in legge con modificazioni del D.L. 23/10/96, n. 542, recante differimento dei termini previsti da disposizioni legislative in materia di interventi in campo economico e sociale Circolare del Ministero della Pubblica Istruzione del 29 aprile 1999, n. 119 Decreto Legislativo 626/94 e successive modifiche ed integrazioni D.M. 382/98 Sicurezza nei luoghi di lavoro Indicazioni attuative

Norme generali di riferimento per uffici - Decreto 22/02/2006 Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e lesercizio di edifici e/o locali destinati ad uffici

Sicurezza impianti di riscaldamento - Norme generali di attuazione degli impianti - Riferimenti legislativi - D.M. 1 dicembre 1975 - Norme di sicurezza per apparecchi contenenti liquidi caldi sotto pressione - Raccolta R Edizione 2009 - Specifiche tecniche applicative del titolo II del D.M. 1 dicembre 1975 riguardante le norme di sicurezza per apparecchi contenenti liquidi caldi sotto pressione - Raccolta H - Specifiche tecniche applicative del titolo I del D.M. 1 dicembre 1975 riguardante le norme di sicurezza per generatori e recipienti di acqua surriscaldata - Legge 5/03/90, n. 46 - Norme per la sicurezza degli impianti (abrogato dalla legge 26/02/2007, n. 17 art. 3, ad
eccezione degli articoli 8, 14 e 16 e sostituito dal D.M. 22/01/08, n. 37)

D.P.R. 6/12/91, n. 447 - Regolamento di attuazione della legge 5 marzo 1990, n. 46, in materia di sicurezza degli impianti (abrogato dalla legge 26/02/2007, n. 17 art. 3) D.M. 20/02/92 - Approvazione del modello di dichiarazione di conformit dell'impianto alla regola dell'arte di cui all'art. 7 del regolamento di attuazione della legge 5 marzo 1990, n. 46, recante norme per la sicurezza degli impianti (abrogato dalla legge 26/02/2007, n. 17 art. 3) D.M. 13/12/93 - Approvazione deI modelli tipo per la compilazione della relazione tecnica di cui all'art. 28 della legge 9 gennaio 1991, n. 10, attestante la rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico degli edifici (sostituito dal D.Lgs. 192/05 modificato dal D.Lgs.311/06 Allegato E) UNI EN 10412-1:2006 - Impianti di riscaldamento ad acqua calda - Requisiti di sicurezza - Parte 1: Requisiti specifici per impianti con generatori di calore alimentati da combustibili liquidi, gassosi, solidi polverizzati o con generatori di calore elettrici UNI 10412-2:2009 - Impianti di riscaldamento ad acqua calda - Prescrizioni di sicurezza - Parte 2: Requisiti specifici per impianti con apparecchi per il riscaldamento di tipo domestico alimentati a combustibile solido con caldaia incorporata, con potenza del focolare complessiva non maggiore di 35 kW D.M. 22/01/2008, n. 37 - Regolamento concernente lattuazione dellarticolo 11-quaterdecies, comma 13, lettera a) della legge n. 248 del 2 dicembre 2005, recante riordino delle disposizioni in materia di attivit di installazione degli impianti allinterno di edifici

Prodotti da costruzione - Certificazione delle caratteristiche e delle prestazioni energetiche degli edifici e degli impianti ad essi connessi - Riferimenti legislativi - D.P.R. 21/04/93, n. 246 - Regolamento di attuazione della direttiva 89/106/CEE relativa ai prodotti da costruzione ( considerato "materiale da costruzione" ogni prodotto fabbricato al fine di essere incorporato o assemblato in modo permanente negli edifici e nelle opere di ingegneria civile art. 1.2.) - Decreto 2 aprile 1998 - Modalit di certificazione delle caratteristiche e delle prestazioni energetiche degli edifici e degli impianti ad essi connessi - Decreto 7 aprile 2004 - Applicazione della direttiva 89/106/CEE, recepita con D.P.R. 21/04/93, n. 246, relativa alla pubblicazione dei titoli e dei riferimenti delle norme armonizzate europee - D.M. 20 luglio 2004 - Nuova individuazione degli obiettivi quantitativi per l'incremento dell'efficienza energetica negli usi finali di energia, ai sensi dell'art. 9, comma 1, del D.Lgs. 16 marzo 1999, n. 79.

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

Impianti di riscaldamento, di alimentazione e distribuzione acqua e di scarico - Norme applicative - UNI 5364/76 - Impianti di riscaldamento ad acqua calda - Regole per la presentazione dell'offerta e per il collaudo - UNI 8854/86 - Impianti di termici ad acqua calda e/o surriscaldata per il riscaldamento di edifici adibiti ad attivit industriale ed artigianale - Regole per l'ordinazione, l'offerta ed il collaudo - UNI 8852/87 - Impianti di climatizzazione invernale per gli edifici adibiti ad attivit industriale ed artigianale - Regole per l'ordinazione, l'offerta ed il collaudo - UNI 9182/87 - Impianti di alimentazione e distribuzione dacqua fredda e calda - Criteri di progettazione, collaudo e gestione - UNI 8065/89 - Trattamento dellacqua negli impianti termici ad uso civile - UNI 10339/95 - Impianti aeraulici a fini di benessere - Generalit, classificazione e requisiti - Regole per la richiesta d'offerta, l'offerta, l'ordine e la fornitura (sostituisce la UNI 5104) - UNI EN ISO 7730/97 - Ambienti termici moderati - Determinazione degli indici PMV e PPD e specifica delle condizioni di benessere termico - UNI ENV 12097/1999 - Ventilazione negli edifici - Rete delle condotte - Requisiti relativi ai componenti atti a facilitare la manutenzione delle reti delle condotte (La norma, sperimentale, specifica le dimensioni, la forma ed
i criteri di collocazione delle aperture, delle botole di accesso ed ispezione e delle porte di accesso per la pulizia e la manutenzione delle condotte di alimentazione ed estrazione dell'aria (sostituita dalla UNI EN 12097/2007)

UNI EN 1264-1-2-3-4/99 - Riscaldamento a pavimento - Impianti e componenti - Definizioni e simboli Determinazione della potenza termica - Dimensionamento Installazione UNI EN 12056/01 - Sistemi di scarico funzionanti a gravit all'interno di edifici - Impianti per acque reflue, progettazione e calcolo

Trattamento dellacqua potabile - Norme applicabili - UNI EN 13443-1:2007 Attrezzature per il condizionamento dellacqua allinterno degli edifici Filtri meccanici Parte 1: Dimensioni delle particelle comprese tra 80 m e 150 m Requisiti per le prestazioni, la sicurezza e le prove - UNI EN 14743:2007 Attrezzature per il condizionamento dellacqua allinterno degli edifici Addolcitori Requisiti per le prestazioni, la sicurezza e di prova - UNI EN 14812:2007 Attrezzature per il condizionamento dellacqua allinterno degli edifici Sistemi per il dosaggio dei prodotti chimici Sistemi di dosaggio preregolati - Requisiti per le prestazioni, la sicurezza e di prova

Camini, canne fumarie - Norme applicative - UNI 10640/97 - Canne fumarie collettive ramificate per apparecchi di tipo B a tiraggio naturale Progettazione e verifica - UNI 10641/97 - Canne fumarie collettive e camini a tiraggio naturale per apparecchi a gas di tipo C con ventilatore nel circuito di combustione - Progettazione e verifica - UNI 10845/2000 - Impianti a gas ad uso domestico - Sistemi per l'evacuazione dei prodotti della combustione asserviti ad apparecchi alimentati a gas - Criteri di verifica, risanamento, ristrutturazione ed intubamento - UNI 10847/2000 - Impianti fumari singoli per generatori alimentati con combustibili liquidi e solidi Manutenzione e controllo Linee guida e procedure - UNI EN 1443/2005 Camini - Requisiti generali - UNI 11071/2003 - Impianti a gas per uso domestico asserviti ad apparecchi a condensazione e affini Criteri per la progettazione, l'installazione, la messa in servizio e la manutenzione - EN 1856/1/2003 - Sistemi camino (Camini metallici a doppia parete e sistemi camino - Requisiti per camini in metallo) - EN 1856/2/2003 - Sistemi camino (Camini e condotti metallici mono parete - Requisiti per camini in metallo) - UNI EN 1857:2010 Camini Componenti Condotti fumari di calcestruzzo - UNI EN 13384-1:2004 - Camini Metodi di calcolo termico e fluido dinamico - Parte 1: Camini asserviti ad un solo apparecchi - UNI EN 13384-2:2004 - Camini Metodi di calcolo termico e fluidodinamico - Parte 2: Camini asserviti a pi apparecchi di riscaldamento - UNI EN 13384-3:2006 - Camini - Metodi di calcolo termico e fluido dinamico - Parte 3: Metodi per l'elaborazione di diagrammi e tabelle per camini asserviti ad un solo apparecchio di riscaldamento;

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

UNI/TS 11147:2008 - Impianti a gas per uso domestico - Impianti di adduzione gas per usi domestici e similari alimentati da rete di distribuzione, da bombole e serbatoi fissi di GPL, realizzati con sistemi di giunzione a raccordi a pressare per tubi metallici - Progettazione, installazione e manutenzione UNI/TS 11278:2008 - Camini/ canali da fumo/condotti /canne fumarie metallici - Scelta e corretto utilizzo in funzione del tipo di applicazione e relativa designazione del prodotto (Questa Specifica Tecnica stabilisce i
criteri di scelta di canne fumarie, camini, condotti e canali da fumo metallici rigidi e condotti per intubamento flessibili, sulla base del corretto abbinamento all'apparecchio utilizzatore e della tipologia di installazione, in conformit alla UNI EN 1443 e alle specifiche norme europee di prodotto applicabili).

Norme per impianti utilizzanti combustibili gassosi - Legge 6/12/71, n. 1083 - Norme per la sicurezza dell'impiego del gas combustibile - D.M. 24/11/84 - Norme di sicurezza antincendio per il trasporto, la distribuzione, l'accumulo e l'utilizzazione del gas naturale con densit non superiore a 0,8 (La Sezione 1, la Sezione 3, la Sezione 4, la
Sezione 5 e le Appendici: Attraversamento in tubo di protezione e Cunicolo di protezione sono state abrogate dal Decreto 16/04/2008, la Parte Prima che comprende le Sezioni da 1 a 5 e la Parte Quarta sono state abrogate dal Decreto 17/04/2008)

Decreto 16 aprile 2008 - Regola tecnica per la progettazione, costruzione, collaudo, esercizio e sorveglianza delle opere e dei sistemi di distribuzione e di linee dirette del gas naturale con densit non superiore a 0,8 Decreto 17 aprile 2008 - Regola tecnica per la progettazione, costruzione, collaudo, esercizio e sorveglianza delle opere e degli impianti di trasporto di gas naturale con densit non superiore a 0,8 UNI 8042/88 - Bruciatori di gas ad aria soffiata - Prescrizioni di sicurezza D.M. 21/04/93 - Approvazione e pubblicazione delle tabelle UNI-CIG, di cui alla legge 6 dicembre 1971, n. 1083, recante norme per la sicurezza dell'impiego del gas combustibile D.M. 12/04/96 - Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio degli impianti termici alimentati da combustibili gassosi D.P.R. 15/11/96, n. 660 - Regolamento per l'attuazione della direttiva 92/42/CEE, concernente i requisiti di rendimento delle nuove caldaie ad acqua calda, alimentate con combustibili liquidi o gassosi D.P.R. 15/11/96, n. 661 - Regolamento per l'attuazione della direttiva 90/396/CEE, concernente gli apparecchi a gas Decreto 26/11/98 - Approvazione di tabelle UNI-CIG, di cui alla legge 6 dicembre 1971, n. 1083, recante norme per la sicurezza dell'impiego del gas combustibile (18 gruppo) UNI 10738/1998 - Impianti alimentati a gas combustibile per uso domestico preesistenti alla data del 13 marzo 1990 - Linee guida per la verifica delle caratteristiche funzionali UNI 7131/99 - Impianti a G.P.L. per uso domestico non alimentati da rete di distribuzione Progettazione, installazione e manutenzione UNI 7129/2001 - Impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione - Progettazione, installazione e manutenzione UNI 11137-1/2004 - Guida alla verifica di tenuta degli impianti interni a gas in esercizi UNI 7129-1:2008 - Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione. Parte 1: Impianto interno UNI 7129-2:2008 - Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione. Parte 2:Installazione degli apparecchi di utilizzazione, ventilazione, e aerazione dei locali di installazione UNI 7129-3:2008 - Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione alimentati. Parte 3: - Sistemi di evacuazione dei prodotti della combustione UNI 7129-4:2008 - Impianti a gas per uso domestico e similari alimentati da rete di distribuzione. Parte 4: Messa in servizio degli impianti/apparecchi UNI/TS 11340:2009 - Impianti a gas per uso domestico e similari - Impianti di adduzione gas realizzati con sistemi di tubi semirigidi corrugati di acciaio inossidabile rivestito (CSST) e loro componenti Progettazione, installazione, collaudo e manutenzione UNI/TS 11343:2009 - Impianti a gas per uso domestico - Impianti di adduzione gas per usi domestici alimentati da rete di distribuzione, da bidoni e serbatoi fissi di GPL, realizzati con sistemi di tubazioni multistrato metallo-plastici - Progettazione, installazione e manutenzione

Norme per impianti utilizzanti combustibili liquidi - Legge 13/07/66, n. 615 - Provvedimenti contro linquinamento atmosferico

(gli artt. 12 e 13 sono stati abrogati dal D.P.C.M. 8/03/2002). La legge 13 luglio 1966, n. 615 continua ad applicarsi agli impianti termici civili di cui allart. 281, comma 3, del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, fino alla data in cui effettuato ladeguamento disposto dalle autorizzazioni rilasciate ai sensi dellart. 281, comma 2 dello stesso D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152.

D.P.R. 22/12/70, n. 1391 - Regolamento per lesecuzione della legge 13 luglio 1966, n. 615, recante provvedimenti contro linquinamento atmosferico, limitatamente al settore degli impianti termici. Il D.P.R.

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012 22/12/70, n. 1391 continua ad applicarsi agli impianti termici civili di cui allart. 281, comma 3, del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152, fino alla data in cui effettuato ladeguamento disposto dalle autorizzazioni rilasciate ai sensi dellart. 281, comma 2 dello stesso D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152

Circolare n. 73 del 29 luglio 1971 - Ministero dellInterno - Impianti termici ad olio combustibile od a gasolio Istruzioni per lapplicazione delle norme contro linquinamento atmosferico; disposizioni ai fini della prevenzione incendi. (Lart. 7, comma 1 del Decreto 28/04/05, abroga la Circolare n. 73 del 29/07/1971. Tuttavia per gli impianti termici alimentati
con combustibili solidi, in attesa dellemanazione di apposita normativa, potranno essere applicati criteri di sicurezza analoghi alla Circolare n. 73/71 per quanto concerne lubicazione, le caratteristiche costruttive, le dimensioni, gli accessi e le comunicazioni, le aperture di ventilazione).

UNI 9248/89 - Linee di adduzione del combustibile liquido da serbatoio a bruciatore Decreto 28/04/05 - Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio degli impianti termici alimentati da combustibili liquidi (lart. 7, comma 1, abroga tutte le
precedenti disposizioni di prevenzione incendi impartite in materia quindi la Circolare n. 73 del 29/07/1971 ed il D.M. 9/02/89. Questultimo provvedimento, pertanto, rimane in vigore per i soli impianti alimentati a combustibili solidi)

Legge 9 gennaio 1991, n. 10 - Norme applicabili per la progettazione degli impianti termomeccanici - D.M. 10/03/77 - Determinazione delle zone climatiche e dei valori minimi e massimi dei relativi coefficienti globali di dispersione termica modificato dal D.M. 30/07/86 Aggiornamento dei coefficienti di dispersione termica degli edifici - Legge 9/01/91, n. 10 - Norme per l'attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell'energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia - D.P.R. 26/08/93, n. 412 - Regolamento recante norme per la progettazione, linstallazione, lesercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia, in attuazione dellat. 4, comma 4, della legge 9 gennaio 1991, n. 10 (Modificato, integrato dal D.M. 6/08/94, D.P.R.
21/12/99, n. 551, Legge 1/03/02, n. 39, D.M. 17/03/03, D.Lgs. 19/08/05, n. 192 e s.m.i.)

D.P.R. 551/99 - Regolamento recante modifiche al D.P.R. 26 agosto 1993, n. 412, in materia di progettazione, linstallazione, lesercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia Direttiva 2002/91/CE - Direttiva del parlamento europeo e del Consiglio 16.12.02 sul rendimento energetico nelledilizia Raccomandazione del CTI - Sottocomitato n. 1 Trasmissione del calore e fluidodinamica Dati richiesti per il calcolo, secondo UNI EN 832, della prestazione termica degli edifici. Certificazione energetica. Dati relativi alledificio (sostituita dalle norme UNI TS 11300-1:2008 e UNI TS 11300-2:2008) Raccomandazione del CTI - Sottocomitato n. 6 Riscaldamento e ventilazione - Calcolo del fabbisogno di energia primaria per riscaldamento e dei rendimenti di impianto secondo la UNI 10348. Calcolo del fabbisogno di energia per acqua calda per usi igienico sanitari. Certificazione energetica. Dati relativi allimpianto D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 - Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia. (Testo A) Parte II Capo VI Norme per il contenimento del consumo di energia negli edifici Decreto 27 luglio 2005 - Norma concernente il regolamento di attuazione della legge 9 gennaio 1991, n. 10 (art. 4, commi 1 e 2), recante: "Norme per l'attuazione del piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell'energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia" Decreto Legislativo 19 agosto 2005 n. 192 - Ripubblicazione del testo del Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 192, recante "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia", corredato delle relative note Circolare 23 maggio 2006 n. 8895 - Chiarimenti e precisazioni riguardanti le modalit applicative del Decreto Legislativo 19/08/05 n. 192, di attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia Decreto Legislativo 29 dicembre 2006 n. 311 Disposizioni correttive ed integrative al Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 192, recante "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell'edilizia" Decreto Legislativo 30 maggio 2008, n. 115 - Attuazione della direttiva 2006/32/CE relativa allefficienza degli usi finali dellenergia e i servizi energetici e abrogazione della direttiva 93/76/CEE D.P.R. 2 aprile 2009, n. 59 - Regolamento di attuazione dellart. 4, comma 1, lettere a) e b), del Decreto Legislativo 19 agosto 2005, n. 192, concernente attuazione della Direttiva 2002/91/CE sul rendimento energetico in edilizia Decreto 26 giugno 2009 - Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici Decreto Legislativo 3 marzo 2011, n. 28 - Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione delluso dellenergia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

Norme UNI applicabili per la progettazione degli impianti termomeccanici - UNI EDILIZIA 8477/83 parte 1a - Energia solare - Calcolo degli apporti per applicazioni in edilizia Valutazione dellenergia raggiante ricevuta - UNI EDILIZIA 8477/85 parte 2a - Energia solare - Calcolo degli apporti per applicazioni in edilizia Valutazione degli apporti ottenibili mediante sistemi attivi e passivi - UNI - CTI 8852/87 - Impianti di climatizzazione invernali per gli edifici adibiti ad attivit industriale ed artigianale. Regole per lordinazione, lofferta ed il collaudo. - UNI - CTI 7959/88 - Edilizia - Pareti perimetrali verticali - UNI 10345/93 - Riscaldamento e raffrescamento degli edifici - Trasmittanza termica dei componenti edilizi finestrati - Metodo di calcolo (ritirata con sostituzione dalla UNI EN ISO 10077-1:2002) - UNI 10346/93 - Riscaldamento e raffrescamento degli edifici - Scambi di energia termica tra terreno ed edificio - Metodo di calcolo (ritirata senza sostituzione) - UNI 10347/93 - Riscaldamento e raffrescamento degli edifici - Energia termica scambiata tra una tubazione e lambiente circostante - Metodo di calcolo (sostituita dalla UNI/TS 11300-2:2008, UNI EN
15316-2-3:2008)

UNI 10348/93 - Riscaldamento degli edifici - Rendimenti dei sistemi di riscaldamento Metodo di calcolo
(sostituita dalla UNI/TS 11300-2:2008, UNI EN 15316-1 e UNI EN 15316-2-1:2008)

UNI 10349/94 - Riscaldamento e raffrescamento degli edifici - Dati climatici UNI 10351/94 - Materiali da costruzione - Conduttivit termica e permeabilit al vapore (errata corrige alla UNI 10351 edizione marzo 1994) UNI 10355/94 - Murature e solai - Valori della resistenza termica e metodo di calcolo (sostituisce il punto
7.1.4 della UNI 7357)

UNI-CTI 10375/95 - Metodo di calcolo della temperatura interna estiva degli ambienti (durante il periodo estivo in assenza di impianto di climatizzazione) UNI 10376/94 - Isolamento termico degli impianti di riscaldamento e raffrescamento degli edifici (ritirata
con sostituzione dalla UNI EN 14114:2006)

UNI 10381-1:1996 - Impianti aeraulici. Condotte. Classificazione, progettazione, dimensionamento e posa in opera (ritirata con sostituzione dalla UNI EN 12237:2004) UNI 10381-2:1996 - Impianti aeraulici. Componenti di condotte. Classificazione, dimensioni e caratteristiche costruttive (ritirata con sostituzione dalla UNI EN 12237:2004) UNI 7345/99 - Isolamento termico Grandezze fisiche e definizioni UNI EN 1505:2000 - Ventilazione negli edifici - Condotte metalliche e raccordi a sezione rettangolare Dimensioni. UNI EN 12237:2004 - Ventilazione degli edifici - Reti delle condotte - Resistenza e tenuta delle condotte circolari di lamiera metallica (sostituisce la UNI 10381-1:1996 e la UNI 10381-2:1996) UNI 10379/2005- Riscaldamento degli edifici - Fabbisogno energetico convenzionale normalizzato
(sostituita dalla UNI TS 11300-1:2008)

UNI EN ISO 10211-1:1998 - Ponti termici in edilizia - Flussi termici e temperature superficiali - Metodi generali di calcolo (N.B. modelli geometrici 3D e 2D di un ponte termico ai fini di un calcolo numerico) UNI EN ISO 6946:2008 - Componenti ed elementi per edilizia - Resistenza termica e trasmittanza termica - Metodi di calcolo UNI EN 410/2000 - Vetro per edilizia Determinazione delle caratteristiche luminose e solari delle vetrate UNI EN 673/2005 - Vetro per edilizia Determinazione della trasmittanza termica (valore U) Metodo di calcolo UNI EN 12207/2000 - Finestre e porte - Permeabilit allaria Classificazione UNI EN 12208/2000 - Finestre e porte - Tenuta allacqua- Classificazione UNI EN 12210/2000 - Finestre e porte - Resistenza al carico del vento Classificazione UNI EN 832/2001 - Prestazione termica degli edifici - Calcolo del fabbisogno di energia per il riscaldamento - Edifici residenziali (sostituita dalla UNI EN ISO 13790:2008) UNI EN ISO 10456:2008 - Materiali e prodotti per edilizia - Procedimenti per la determinazione dei valori termici dichiarati e di progetto. UNI EN ISO 13786/2001 - Prestazione termica dei componenti per edilizia - Caratteristiche termiche dinamiche Metodi di calcolo (calcolo del ritardo del fattore di smorzamento - sfasamento) UNI EN ISO 7730:2006 - Ergonomia degli ambienti termici - Determinazione analitica e interpretazione del benessere termico mediante il calcolo degli indici PMV e PPD e dei criteri di benessere termico locale UNI EN ISO 13370/2008 - Prestazione termica degli edifici - Trasferimento di calore attraverso il terreno - Metodi di calcolo UNI 13789/2008 - Prestazione termica degli edifici - Coefficienti di trasferimento del calore per trasmissione e ventilazione - Metodo di calcolo UNI EN ISO 14683/2001 - Ponti termici in edilizia Coefficiente di trasmissione termica lineica - Metodi semplificati e valori di riferimento

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

UNI 12524/2001 - Materiali e prodotti per edilizia Propriet igrometriche Valori tabulati di progetto UNI EN ISO 10077-1/2007 - Prestazione termica di finestre, porte e chiusure oscuranti - Calcolo della trasmittanza termica - Parte 1: Generalit (sostituisce la UNI 10345/93) UNI EN ISO 10077-2/2012 - Prestazione termica di finestre, porte e chiusure - Calcolo della trasmittanza termica - Metodo numerico per i telai UNI EN ISO 10211-2/2003 - Ponti termici in edilizia - Calcolo dei flussi termici e delle temperature superficiali - Ponti termici lineari UNI EN ISO 13788:2003 - Prestazione igrotermica dei componenti e degli elementi per edilizia Temperatura superficiale interna per evitare l'umidit superficiale critica e condensazione interstiziale Metodo di calcolo (sostituisce la UNI 10350:1999) UNI EN 13465:2004 - Ventilazione degli edifici - Metodi di calcolo per la determinazione delle portate d'aria negli edifici residenziali UNI EN ISO 15927-1/2004 - Prestazione termoigrometrica degli edifici - Calcolo e presentazione dei dati climatici - Medie mensili dei singoli elementi meteorologici UNI EN 1745:2005 - Muratura e prodotti per muratura - Metodi per determinare i valori termici di progetto UNI EN 14114:2006 - Prestazioni igrotermiche degli impianti degli edifici e delle installazioni industriali Calcolo della diffusione del vapore acqueo - Sistemi di isolamento per le tubazioni fredde UNI EN 12831:2006 - Impianti di riscaldamento negli edifici - Metodo di calcolo del carico termico di progetto (sostituisce la UNI 7357) UNI EN ISO 12572:2006 - Prestazione igrotermica dei materiali e dei prodotti per edilizia Determinazione delle propriet di trasmissione del vapore dacqua UNI EN 15217:settembre 2007 - Prestazione energetica degli edifici - Metodi per esprimere la prestazione energetica e per la certificazione energetica degli edifici - Energy performance of buildings Methods for expressing energy performance and for energy certification of buildings UNI EN 13779:2008 - Ventilazione degli edifici non residenziali - Requisiti di prestazione per i sistemi di ventilazione e di condizionamento UNI EN ISO 13790:2008 Prestazione energetica degli edifici - Calcolo del fabbisogno di energia per il riscaldamento e il raffrescamento (sostituisce la UNI EN 832:2001) UNI/TS 11300-1:2008 Prestazioni energetiche degli edifici - Parte 1: Determinazione del fabbisogno di energia termica dell'edificio per la climatizzazione estiva ed invernale (sostituisce la Raccomandazione CTI
Sottocomitato n. 1)

UNI/TS 11300-2:2008 Prestazioni energetiche degli edifici - Parte 2: Determinazione del fabbisogno di energia primaria e dei rendimenti per la climatizzazione invernale e per la produzione di acqua calda sanitaria (sostituisce la Raccomandazione CTI Sottocomitato n. 1) UNI EN 15316-2-1:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 2-1: Sistemi di emissione del calore negli ambienti UNI EN 15316-2-3:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 2-3: Sistemi di distribuzione del calore negli ambienti UNI EN 15316-3-1:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 3-1: Impianti per la produzione di acqua calda sanitaria, caratterizzazione dei fabbisogni (fabbisogni di erogazione) UNI EN 15316-3-2:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 3-2: Impianti per la produzione di acqua calda sanitaria, distribuzione UNI EN 15316-3-3:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 3-3: Impianti per la produzione di acqua calda sanitaria, generazione UNI EN 15316-4-1:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 4-1: Sistemi di generazione per il riscaldamento degli ambienti, sistemi a combustione (caldaie) UNI EN 15316-4-2:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 4-2: Sistemi di generazione per il riscaldamento degli ambienti, pompe di calore UNI EN 15316-4-3:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 4-3: Sistemi di generazione del calore, sistemi solari termici UNI EN 15316-4-4:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 4-4: Sistemi di generazione del calore, sistemi di cogenerazione negli edifici UNI EN 15316-4-5:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 4-5: Sistemi di generazione per il riscaldamento degli ambienti, prestazione e qualit delle reti di riscaldamento urbane e dei sistemi per ampie volumetrie UNI EN 15316-4-6:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 4-6: Sistemi di generazione del calore, sistemi fotovoltaici

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

UNI EN 15316-4-7:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 4-7: Sistemi di generazione per il riscaldamento degli ambienti, sistemi di combustione a biomassa UNI EN 15316-1:2008 Impianti di riscaldamento degli edifici - Metodo per il calcolo dei requisiti energetici e dei rendimenti dell'impianto - Parte 1: Generalit UNI CEN/TS 12977-1:2010 Impianti solari termici e loro componenti - Impianti assemblati su specifica - Parte 1: Requisiti generali per collettori solari ad acqua e sistemi combinati UNI CEN/TS 12977-2:2010 Impianti solari termici e loro componenti - Impianti assemblati su specifica - Parte 2: Metodi di prova per collettori solari ad acqua e sistemi combinati UNI EN 12977-3:2009 Impianti solari termici e loro componenti - Impianti assemblati su specifica Caratterizzazione delle prestazioni dei serbatoi di stoccaggio acqua per impianti di riscaldamento solare UNI CEN/TS 12977-4:2010 Impianti solari termici e loro componenti - Impianti assemblati su specifica - Parte 4: Metodi di prova per le prestazioni di accumuli solari combinati UNI CEN/TS 12977-5:2010 Impianti solari termici e loro componenti - Impianti assemblati su specifica - Parte 5: Metodi di prova per le prestazioni dei sistemi di regolazione UNI TS 11300-4: 2012 Prestazioni energetiche degli edifici. Parte 4: utilizzo di energie rinnovabili e altri metodi di generazione per la climatizzazione invernale e la produzione di acqua calda sanitaria

Norme UNI applicabili per lacustica - UNI EN ISO 11820:1999 - 31/01/1999 - Acustica - Misurazioni su silenziatori in sito - UNI 11367:2010 - EC 1-2011 UNI 11367:2010 - Acustica in edilizia - Classificazione acustica delle unit immobiliari - Procedura di valutazione e verifica in opera - UNI 11444:2012 - Acustica in edilizia - Classificazione acustica delle unit immobiliari - Linee guida per la selezione delle unit immobiliari in edifici con caratteristiche non seriali

Esercizio, controllo e manutenzione impianti di riscaldamento - Norme applicative - D.P.R. 26/08/93, n. 412 - Regolamento recante norme per la progettazione, linstallazione, lesercizio e la manutenzione degli impianti termici degli edifici ai fini del contenimento dei consumi di energia, in attuazione dellat. 4, comma 4, della legge 9 gennaio 1991, n. 10 (Modificato, integrato dal D.M. 6/08/94, D.P.R.
21/12/99, n. 551, Legge 1/03/02, n. 39, D.M. 17/03/03, D.Lgs. 19/08/05, n. 192 e s.m.i.)

UNI 8364-1:2007 Impianti di riscaldamento - Parte 1: Esercizio UNI 8364-2:2007 Impianti di riscaldamento - Parte 2: Conduzione UNI 8364-3:2007 Impianti di riscaldamento - Parte 3: Controllo e manutenzione UNI 9317/89 - Impianti di riscaldamento - Conduzione e controllo UNI 9571/90 - Impianti di ricezione e prima riduzione del gas naturale - Conduzione e manutenzione UNI 10435/95 - Impianti di combustione alimentati a gas con bruciatori ad aria soffiata di portata nominale maggiore di 35 kW - Controllo e manutenzione UNI EN ISO 9001:2000 - Sistemi di gestione per la qualit - Requisiti UNI EN 12170/02 - Impianti di riscaldamento degli edifici - Procedure per la predisposizione della documentazione per la conduzione, la manutenzione e l'esercizio Impianti di riscaldamento che richiedono personale qualificato per la conduzione UNI EN 12171/02 - Impianti di riscaldamento degli edifici - Procedure per la predisposizione della documentazione per la conduzione, la manutenzione e l'esercizio Impianti di riscaldamento che non richiedono personale qualificato per la conduzione

Altre norme generali impianti termomeccanici - UNI 9511/89 Parte 1a - Disegni tecnici Rappresentazione delle installazioni - Segni grafici per impianti di condizionamento dellaria, riscaldamento, ventilazione, idrosanitari, gas per uso domestico - UNI 9511/89 Parte 2a - Disegni tecnici Rappresentazione delle installazioni - Segni grafici per apparecchi e rubinetteria sanitaria - UNI 10200/2005 - Impianti di riscaldamento centralizzati - Ripartizione delle spese di riscaldamento - UNI 10202/93 - Impianti di riscaldamento con corpi scaldanti a convezione naturale - Metodi di equilibratura - UNI 10389/94 - Generatori di calore - Misurazione in opera del rendimento di combustione - UNI EN 1861/2000 - Impianti di refrigerazione e pompe di calore - Diagrammi di flusso del sistema e diagrammi delle tubazioni e della strumentazione - Disposizione e simboli

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

UNI EN 442-1:2004 - Radiatori e convettori - Parte 1: Specifiche tecniche e requisiti UNI EN 442-2:2004 - Radiatori e convettori - Parte 2: Metodi di prova e valutazione UNI EN 442-3:2004 - Radiatori e convettori - Parte 3: Valutazione della conformit

Impianti di protezione antincendio - Norme applicative - D.P.R. 12/01/98 n. 37 - Regolamento recante disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi, a norma dellart. 20, comma 8, della Legge 15/03/97, n. 59. ( stato abrogato dal D.P.R. 1 agosto 2011,
n. 151 - art. 12)

D.M. 4/05/98 - Disposizioni relative alle modalit di presentazione ed al contenuto delle domande per lavvio dei procedimenti di prevenzione incendi, nonch alluniformit dei connessi servizi resi dai Comandi provinciali dei vigili del fuoco. Circolare del M.I. 5/05/98, n. 9 - D.P.R. 12/01/98, n.37 - Regolamento per la disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi - Chiarimenti applicativi. (Il D.P.R. 12/01/98, n. 37 stato abrogato dal D.P.R. 1
agosto 2011, n. 151 - art. 12)

UNI EN 12101-3:2004 - Sistemi per il controllo di fumo e calore - Specifiche per gli evacuatori forzati di fumo e calore UNI EN 11224/2011 Controllo iniziale e manutenzione dei sistemi di rivelazione incendi (sostituisce la UNI
11224/2007)

UNI EN 12845/2009 Installazioni fisse antincendio Sistemi automatici a sprinkler Progettazione, installazione e manutenzione (sostituisce la UNI 9489:1989 e la 9490:1989) UNI EN 12259/2007 - Installazioni fisse antincendio - Componenti per sistemi a sprinkler e a spruzzo d'acqua - Parte 1: Sprinklers (sostituisce la UNI 9491:1989) UNI 9494/2007 - Evacuatori di fumo e calore - Caratteristiche, dimensionamento e prove UNI 10779/2007 - Impianti di estinzione incendi - Reti di idranti - Progettazione, installazione ed esercizio UNI EN 3-7:2005 Estintori dincendio portatili Parte 7: Caratteristiche, requisiti di prestazione e metodi di prova UNI 7422-75 - Apparecchiature per estinzione incendi - Requisiti delle legature per tubazioni flessibili UNI EN 3-5:2005 - Estintori dincendio portatili Parte 7: Caratteristiche, requisiti di prestazione e metodi di prova UNI 9795 - Sistemi fissi automatici di rivelazione, di segnalazione manuale e di allarme d'incendio Sistemi dotati di rivelatori puntiformi di fumo e calore, rivelatori ottici lineari di fumo e punti di segnalazione manuali UNI 804/2007 - Apparecchiature per estinzione incendi - Raccordi per tubazioni flessibili UNI 808/2007 - Apparecchiature per estinzione incendi - Girelli per raccordi per tubazioni flessibili UNI 810/2007 - Apparecchiature per estinzione incendi - Attacchi a vite UNI 811/2007 - Apparecchiature per estinzione incendi. Attacchi a madrevite. UNI EN 14384/2006 - Apparecchiature per estinzione incendi - Idranti a colonna soprassuolo di ghisa UNI EN 14339/2006 - Apparecchiature per estinzione incendi - Idranti sottosuolo di ghisa UNI EN 14540/2006 - Tubazioni antincendio - Tubazioni appiattibili impermeabili per impianti fissi UNI 9487/2006 - Apparecchiature per estinzione incendi - Tubazioni flessibili antincendio di DN 70 per pressioni di esercizio fino a 1,2 Mpa UNI EN 694/2005 - Tubazioni semirigide per sistemi fissi UNI EN 671-1/2003 - Sistemi fissi di estinzione incendi - Sistemi equipaggiati con tubazioni - Naspi antincendio con tubazioni semirigide UNI EN 671-2/2003 - Sistemi fissi di estinzione incendi - Sistemi equipaggiati con tubazioni - Parte 2: Idranti a muro con tubazioni flessibili UNI EN 671-3/2001 - Sistemi fissi di estinzione incendi - Sistemi equipaggiati con tubazioni Manutenzione dei naspi antincendio con tubazioni semirigide ed idranti a muro con tubazioni flessibili Decreto 16/02/2007 - Classificazione di resistenza al fuoco di prodotti ed elementi costruttivi di opere da costruzione Decreto 9/03/2007 - Prestazioni di resistenza al fuoco delle costruzioni nelle attivit soggette al controllo del Corpo nazionale dei vigili del fuoco UNI 11292:2008 - Locali destinati ad ospitare gruppi di pompaggio per impianti antincendio Caratteristiche costruttive e funzionali CEN/TS 14972:2008 - Fixed firefighting systems Watermist systems Design and installation UNI EN 15004-1:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 1: Progettazione, installazione e manutenzione UNI EN 15004-2:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 2: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente FK-5-1-12

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

UNI EN 15004-3:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 3: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente HCFC Miscela A UNI EN 15004-4:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 4: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente HFC 125 UNI EN 15004-5:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 5: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente HFC 227ea UNI EN 15004-6:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 6: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente HFC 23 UNI EN 15004-7:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 7: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente IG-01 UNI EN 15004-8:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 8: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente IG-100 UNI EN 15004-9:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 9: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente IG-55 UNI EN 15004-10:2008 - Installazioni fisse antincendio - Sistemi a estinguenti gassosi - Parte 10: Propriet fisiche e progettazione dei sistemi a estinguenti gassosi per l'agente estinguente IG-541 UNI EN 15650:2010 Ventilazione degli edifici - Serrande tagliafuoco UNI EN 1366-1:2001 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi Condotte UNI EN 1366-2:2001 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Serrande tagliafuoco UNI EN 1366-3:2005 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 3: Sigillatura degli attraversamenti sostituita da UNI EN 1366-3:2009 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte
3: Sigillanti per attraversamenti

EC 1-2009 UNI EN 1366-3:2009 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 3: Sigillanti per attraversamenti UNI EN 1366-4:2010 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 4: Sigillature dei giunti lineari EC 1-2010 UNI EN 1366-4:2010 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 4: Sigillature dei giunti lineari UNI EN 1366-5:2010 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 5: Canalizzazioni di servizio e cavedi UNI EN 1366-6:2005 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 6: Pavimenti sopraelevati e pavimenti cavi UNI EN 1366-7:2005 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 7: Sistemi di chiusura per trasportatori a nastro UNI EN 1366-8:2005 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 8: Condotte di estrazione fumo UNI EN 1366-9:2008 - Prove di resistenza al fuoco per impianti di fornitura servizi - Parte 9: Condotte di estrazione del fumo per singolo comparto

Norme ritirate o ritirate con sostituzione - UNI 804-75 - Apparecchiature per estinzione incendi - Raccordi per tubazioni flessibili ritirata e sostituita dalla
UNI 804/07

UNI 805-75 - Apparecchiature per estinzione incendi - Canotti non filettati per raccordi per tubazioni flessibili ritirata e sostituita dalla UNI 804/07 UNI 807-75 - Apparecchiature per estinzione incendi - Canotti filettati per raccordi per tubazioni flessibili
ritirata e sostituita dalla UNI 804/07

UNI 808-75 - Apparecchiature per estinzione incendi - Girelli per raccordi per tubazioni flessibili
sostituita dalla UNI 808/07

ritirata e

UNI 810-75 - Apparecchiature per estinzione incendi - Attacchi a vite ritirata e sostituita dalla UNI 810/07 UNI 811-75 - Apparecchiature per estinzione incendi - Attacchi a madrevite ritirata e sostituita dalla UNI 811/07 UNI 8478/83 - Apparecchiature per estinzione incendi Lance a getto pieno ritirata senza sostituzione UNI 9485/89 - Apparecchiature per estinzione incendi - Idranti a colonna soprassuolo di ghisa ritirata e
sostituita dalla UNI EN 14384/06

UNI 9486/89 - Apparecchiature per estinzione incendi - Idranti sottosuolo di ghisa


EN 14339/06

ritirata e sostituita dalla UNI

UNI 9487/89 - Apparecchiature per estinzione incendi - Tubazioni flessibili antincendio di DN 45 e 70 per pressioni di esercizio fino a 1,2 Mpa ritirata e sostituita dalla UNI 9487/06 e UNI EN 14540/06 UNI 9488/89 - Apparecchiature per estinzione incendi - Tubazioni semirigide di DN 20 e 25 per naspi antincendio ritirata e sostituita dalla UNI EN 694/05 UNI 9489/89 - Apparecchiature per estinzione incendi. Impianti fissi di estinzione automatici a pioggia (sprinkler) ritirata e sostituita dalla UNI EN 12845:2009 Installazioni fisse antincendio - Sistemi automatici a sprinkler Progettazione, installazione e manutenzione

UNI 9490:1989 - Apparecchiature per estinzione incendi. Alimentazioni idriche per impianti automatici antincendio. ritirata con sostituzione dalla UNI EN 12845:2009 10

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

Rev. 1/08/2012

UNI 9491:1989 - Apparecchiature per estinzione incendi. Impianti fissi di estinzione automatici a pioggia. Erogatori (sprinkler). ritirata con sostituzione dalla UNI EN 12259-1:2007 Installazioni fisse antincendio Componenti per
sistemi a sprinkler e a spruzzo dacqua Parte 1:Sprinkler UNI EN ISO 6946:2007 ritirata con sostituzione dalla UNI EN 6946:2008 UNI EN ISO 13370:2001 ritirata con sostituzione dalla UNI EN 13370:2008 UNI EN ISO 13789:2001 ritirata con sostituzione dalla UNI EN 13789:2008 UNI EN ISO 13790:2005 ritirata con sostituzione dalla UNI EN 13790:2008

UNI 7129/92 - Impianti a gas per uso domestico alimentati da rete di distribuzione - Progettazione, installazione e manutenzione (sostituita dalle norme UNI 7129 1-2-3-4:2008)

Sicurezza sul lavoro - D.P.R. 27/04/55, n. 547 - Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro
81)

(abrogato dal D. Lgs. 9/04/08, n.

Decreto Legislativo 19/09/94, n. 626 - Attuazione delle direttive 89/391/CEE, 89/654/CEE, 89/655/CEE, 89/656/CEE, 90/269/CEE, 90/270/CEE, 90/394/CEE E 90/679/CEE riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro (abrogato dal D. Lgs. 9/04/08, n. 81) Decreto Legislativo 19/03/96, n. 242 - Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, recante attuazione di direttive comunitarie riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro (abrogato dal D. Lgs. 9/04/08, n. 81) Decreto Ministeriale 10/03/1998 Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dellemergenza nei luoghi di lavoro Circolare del M.I. 8/07/98, n.16 - D.M. 10/03/98 - Chiarimenti. D.M. 8/09/99 - Modificazioni al DM 10/03/98 recante Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dellemergenza nei luoghi di lavoro. Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 Attuazione dellarticolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro Decreto Legislativo 3 agosto 2009, n. 106 - Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Per. Ind. Emilio Pontarollo - Studio Termotecnico Cittadella (PD)

11