Sei sulla pagina 1di 2

Movimento Cinque Stelle Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

COMUNICATO STAMPA
7 Ottobre 2011 SICUREZZA SUL LAVORO

Favia: Dati allarmanti: si lavora di meno, si muore di pi La Regione non sia complice di questa strage silenziosa Defranceschi: Si investa in sicurezza, a costo zero
Interrogazione regionale del Movimento 5 Stelle
Incredibile: oggi qualcuno ha avuto la brillante idea di convocare una conferenza stampa dai toni trionfalistici per presentare i dati della sicurezza sul lavoro. Beh, sono tragici, come tragica ogni morte sul lavoro dice Giovanni Favia, Consigliere del Movimento 5 Stelle LEmilia-Romagna al secondo posto per decessi sul lavoro (42), dietro solo alla Lombardia (52). Peccato che il numero assoluto, se rapportato alla popolazione della regione, ci lanci al primo posto in questa triste graduatoria. E pensare che prima della crisi non era cos: ora, per risparmiare, si taglia sulla sicurezza, drammatico! E una conseguenza delle aste al massimo ribasso: dei tempi di consegna strozzati, della fretta Qui c gente che muore, non parliamo di contravvenzioni per divieto di sosta! Il fatto che si sia invece voluto sottolineare come gli indennizzi per infortuni siano calati indice di scarsa seriet: infatti, con la crisi economica, i numeri non sono paragonabili. Se si fosse voluto fare un lavoro rigoroso e non attivit di propaganda, in questa conferenza si dovevano annunciare nuove assunzioni e non un nuovo, fumoso, progetto. Le regole esistono, vanno fatte rispettare conclude Favia Se non investir pi risorse in sicurezza la Regione si render complice di questa strage silenziosa. Il tema ripreso dal Capogruppo del Movimento 5 Stelle Andrea Defranceschi: Il personale delle Aziende Usl dedicato allattivit di vigilanza in Emilia-Romagna pari a circa 550 operatori: troppi pochi per garantire lassolvimento di tutti i compiti di controllo in materia di sicurezza e igiene del lavoro loro assegnati. Dire che nuovo personale non sia sostenibile falso: lanno scorso abbiamo incassato 5 milioni di in contravvenzioni (sui 7 mln di di multe elevate). Le risorse ci sono e sarebbe incredibilmente importante reinvestirle per la sicurezza sul lavoro. Com possibile chiudere gli occhi davanti ai numeri, che dicono che circa un terzo dei cantieri controllati risulta irregolare?

Ufficio Stampa Gruppo Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it Assemblea Legislativa


Regione Emilia-Romagna Tel: 051.5276490 Almarchi@regione.emilia-romagna.it

Movimento Cinque Stelle Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

Oltre ad uninterrogazione regionale, il Movimento 5 Stelle sta elaborando una risoluzione per chiedere pi risorse per la sicurezza.

Andrea Defranceschi Giovanni Favia Movimento 5 Stelle Emilia-Romagna Assemblea legislativa regionale

Ufficio Stampa Gruppo Movimento 5 Stelle Beppegrillo.it Assemblea Legislativa


Regione Emilia-Romagna Tel: 051.5276490 Almarchi@regione.emilia-romagna.it