Sei sulla pagina 1di 1

Salute e campi elettromagnetici

Effetti sulla salute


I campi elettromagnetici interagiscono con le cariche elettriche presenti nel corpo umano,
esercitando forze su di esse, e quindi provocano sempre in qualche misura una risposta, che può
tradursi in un effetto biologico. Questo non implica necessariamente un effetto di danno alla salute
(o effetto sanitario).

Come espresso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità "un effetto biologico si verifica quando
l'esposizione alle onde elettromagnetiche provoca qualche variazione fisiologica notevole o
rilevabile in un sistema biologico", mentre "un effetto di danno alla salute si verifica quando
l'effetto biologico è al di fuori dell'intervallo in cui l'organismo può normalmente compensarlo, e
ciò porta a qualche condizione di detrimento della salute.

Gli effetti biologici e sanitari sono diversi secondo la frequenza dei campi esterni che li inducono.
L’importanza relativa di ciascun effetto cambia gradualmente all’aumentare della frequenza e in
alcune zone dello spettro elettromagnetico coesistono effetti diversi. Si possono comunque
schematicamente individuare intervalli caratterizzati da meccanismi di interazione, e quindi effetti
biologici e sanitari, specifici.

Ai fini della protezione si distinguono solitamente i seguenti tipi di campi: campi elettrici e
magnetici statici (0 Hz), campi elettrici e magnetici a frequenza intermedia (300 Hz - 10 MHz),
campi elettromagnetici a radiofrequenza e microonde (10 MHz - 300 GHz).
Gli unici effetti sanitari accertati sono di natura acuta (cioè immediati) e si verificano solo al di
sopra di determinati livelli (soglie) di esposizione. Su questi effetti si basano i limiti di esposizione
raccomandati dalle più autorevoli organizzazioni internazionali.

Sono stati anche ipotizzati effetti a lungo termine che potrebbero derivare da esposizioni croniche a
livelli di campo inferiori ai limiti, ma di questi effetti la ricerca non ha trovato indicazioni
convincenti.

Paolo Vecchia

Istituto Superiore di Sanità


Viale Regina Elena 299
00161 - Roma (I)
Telefono: 06 4990 2857
Fax: 06 49 38 70 75
paolo.vecchia@iss.it