Sei sulla pagina 1di 2

Shivambu

O Parvati! Ti esporr dunque le azioni ed i rituali in accordo a Shivambu Kalpa che conferiscono
numerosi benefici. Coloro che sono versati nelle scritture hanno specificato con cura determinati
recipienti per il proposito.
Utensili fatti dei seuenti materiali sono consiliabili Oro! "rento! #ame! $ronzo! Ottone! %erro!
Creta! "vorio! &etro! 'eno di alberi sacri! Osso! Cuoio e %olie.
Shivambu (la propria urina) dovrebbe essere raccolta con un recipiente composto da uno di questi
materiali. Tra essi quelli di creta sono miliori! quelli di rame la scelta ottimale.
Colui che intende avviarsi alla pratica dovr* abiurare i cibi salati o piccanti! evitare sforzi eccessivi!
dovr* prendere un pasto leero alla sera! dormire per terra e controllare e rendersi sinore dei
propri sensi.
+l praticante saace dovr* levarsi dal sonno quando tre quarti della notte sono trascorsi! e urinare
rivolto a est.
+l sapiente dovr* tralasciare il primo e l,ultimo etto di urina! e raccoliere solamente il etto
mediano. -uesta . considerata essere la procedura miliore.
Come vi . del veleno nella testa e nella coda del serpente! O Parvati! cos/ . nel caso del flusso di
Shivambu.
Shivambu . un nettare celeste! che . in rado di distruere vecchiaia e infermit*. +l praticante
dello0oa dovrebbe assumerlo prima di procedere con le altre azioni rituali.
1opo aver pulito la bocca! ed aver eseuito le altre essenziali funzioni del mattino! si dovr*
dunque bere la propria urina pulita! annichilante di vecchiaia e infermit*.
Colui il quale beve Shivambu per la durata di un mese sar* interiormente purificato. 1opo due
mesi essa stimola ed enerizza i sensi.
1opo tre mesi distrue tutte le malattie e libera da oni affanno. 1opo cinque mesi si acquisisce
la visione divina e immunit* da oni infermit*.
+l perdurare della pratica per sei mesi rende il praticante altamente intelliente e proficiente nelle
scritture! e se la durata . di sette mesi! il praticante acquisisce un viore straordinario.
Se la pratica viene protratta per otto mesi! si ottiene una luminosit* dorata permanente! e dopo
nove mesi si . liberi dalla tubercolosi e dalla lebbra.
1ieci mesi di pratica trasformeranno in un autentico tesoro di lucentezza. Undici mesi di essa e
tutti li orani del corpo saranno purificati.
Un uomo che ha continuato la pratica per la durata di un anno diviene uuale in splendore al Sole.
Colui che ha continuato per due anni conquista l,elemento Terra.
Se la pratica . portata innanzi per tre anni! si conquista l,elemento "cqua! e dopo quattro anche
l,elemento 'uce viene conquistato.
Colui che protrae la pratica per cinque anni conquista l,elemento "ria! e colui che lo fa per sette
conquista l,orolio.
'a durata della pratica per otto anni rende capaci di ottenere il dominio su tutti li importanti
elementi della 2atura! e in nove anni ci si libera dal ciclo di nascita e morte.
Colui che continua la pratica per dieci anni pu volare nell,aria senza sforzo. Colui che lo fa per
undici . in rado di udire le voci del suo s3 interiore.
Colui che ha protratto la pratica per dodici anni vivr* a luno quanto la luna e li astri. 4li non .
minacciato dalle bestie selvae come i serpenti! e nessun veleno pu ucciderlo. 4li non pu esser
divorato dal fuoco! e pu alleiare sulle acque come un leno.
O 1ea! Ora ti riveler di altre varianti della terapia. "scoltami dunque con attenzione. Colui che
assume amrita (aduchi! Tinospora Condifolia) in polvere miscelata con la propria Urina
abitualmente per sei mesi . svincolato da oni disordine! ed ottiene la felicit*.
5arita6i (harade! Terminalia Chebula)in polvere dovrebbe essere assiduamente presa con
Shivambu. -uesta combinazione distrue la deenerazione senile e oni infermit*. Se la pratica .
della durata di un anno! rende eccezionalmente viorosi.
Un masha (circa un rammo) di zolfo dovrebbe essere assunto con Shivambu oni mattino. Colui
che cos/ pratica per tre anni vivr* a luno come la 'una e li astri. 'e sue feci e la sua urina
saranno come oro bianco.
Polvere del frutto Koshtha dovrebbe essere mescolata in modo appropriato con Shivambu ed
assunto nei modi prescritti. Se questa pratica viene continuata per dodici anni! il proprio corpo
sar* immune dai danni della vecchiaia come le ruhe della pelle e l,incanutirsi dei capelli. Si
otterr* la forza di mille elefanti! e vivr* a luno quanto la luna e li astri.
Se pepe in polvere e Triphala Choorna (polvere mista diTerminalia $elavica! Terminalia Chebul e
Ph7lonthus 4mbica) mischiati con Shivambu sono assunti reolarmente! si acquisisce una radianza
simile ali dei.
',essenza (bhasma) di mica e zolfo dovrebbe esser presa con Shivambu con un po, d,acqua. Ci
cura oni disordine causato da disfunzioni del sistema diestivo e oni disordine causato
dall,umore &ata. Colui che assume tale mistura reolarmente diviene vioroso! ottiene una
radianza divina e pu prendersi ioco del tempo.
Colui che assume Shivambu iornalmente ed elimina cibi salati! piccanti o amari dalla propria
dieta ottiene perfezioni divine in modo rapido. Svincolato da oni afflizione! e possedendo un
corpo comparabile a quello di Shiva in persona! eli ode di s3 come li dei nell,Universo per una
eternit*.
Se vuoi approfondire! razionalizzare! saperne di pi8! vedi il libro9
Urinoterapia
Da www.arnoldehret.it

Interessi correlati