Sei sulla pagina 1di 1

Nu pizzicu e pizzicarella CGS ballamu tutti doi di paru a paru comu palumbi di lu palumbaru na ni na ni na ni na bellu l'amore e ci lu sape fa comu

mu ballati bellu tutti doi comu na coppia te basilicoi a na ni na ni na ni na bellu l'amore e ci lu sape fa nu pizzicu ni dese alla carosa ni lu dese alla chianta di la manu santu paulu mia di galatina la grazia mi l'ha fare cu lu core pizzica pizzicai pizzicarella quandu camini te stu core balla pizzicarella mia pizzicarella lu camenatu tou pare ca balla te l'ura ca te vitti te 'mmirai nu segnu fici mienzu all'occhi toi ca quiddhru foi lu segnu particulare cu nu te scerri te l'amore tou amore amore ce m'hai fattu fare te quindici anni m'hai fatta 'mpaccire te quindici anni m'hai fatta 'mpaccire te padre e madre m'hai fatta scerrare fatta 'mpaccire e perdere li sensi e puru la devozione de li santi iou vau alla chiesa e no ne dicu nienti ca penso solo a te mio caro amante

pizzica pizzicai pizzicarella quanto cammini tu questo cuore balla pizzicarella mia pizzicarella il tuo camminare sembra un ballo dal momento che ti vidi mi rimanesti impressa un segno feci in mezzo ai tuoi occhi che quello fu il segno particolare per non scordarti del tuo amore amore amore cosa mi hai fatto fare da quindici anni mi hai fatto impazzire da quindici anni mi hai fatto impazzire di padre e madre mi hai fatto scordare fatta impazzire e perdere i sensi ed anche la devozione dei santi io vado in chiesa e non dico nulla che penso solo a te mio caro amante

balliamo tutti e due insieme come colombi del colombaro na ni na ni na ni na bello lamore e chi lo sa fare come ballate bene tutti due come una coppia di basilico a na ni na ni na ni na bello lamore e chi lo sa fare un pizzico diede alla ragazza e glielo diede sul palmo della mano san Paolo mio di Galatina la grazia me la devi fare con il cuore