Sei sulla pagina 1di 1

PESCE INVOLTINI DI CERNIA Ing.

(4 persone) 600 gr di filetti di cernia 20 olive nere snocciolate 2 cucchiai di prezzemolo tritato un pizzico di aglio in polvere mezzo cucchiaino di capperi abbondante pane grattugiato olio EVO uno spicchio daglio 6 o 7 pomodorini pachino un bicchiere di vino bianco secco sale e pepe Prepararazione Lavare i filetti di cernia e tagliarli, ricavandone delle sottili fettine di piccole dimensioni, tali da poter essere facilmente arrotolate e chiuse. In una ciotola porre 10 olive snocciolate e tritate (sostituibili con un cucchiaio abbondante di pasta di olive nere), un cucchiaio di prezzemolo, laglio in polvere, i capperi tritati, sale , pepe e 2 cucchiai abbondanti di pane grattugiato. Impastare il tutto con 2 o 3 cucchiai di olio, in modo da ottenere un composto denso e spalmabile. Adagiare le fettine di cernia su un piatto e spalmarle d un lato con uno strato di composto, arrotolare, impanare e chiudere con uno o pi stuzzicadenti. In una padella larga antiaderente rosolare laglio leggermente schiacciato nellolio, quindi eliminarlo. Adagiare gli involtini nellolio delicatamente, farli rosolare da ambo i lati(2 o 3 minuti per parte) salare e pepare, girandoli piano, aiutandosi con una paletta di legno. Bagnare con un bicchere di vino bianco secco, unire le restanti olive tagliate a rondelle, incoperchiare e lasciar cuocere a fuoco lento per 10 minuti. Nel frattempo tagliare i pomodorini in 4 spicchi ciascuno e distribuirli sugli involtini. Ancora 5 minuti a fuoco lento, poi spegnere e spolverizzare con il restante prezzemolo tritato. Far riposare 2 , 3 minuti e servire. Attenzione, ma mano che il pesce cuoce gli involtini diventano fragilissimi e vanno maneggiati il meno possibile, e con molta cura, Per questo bene girarli una sola volta in fase di rosolatura e poi non toccarli fino al momento di servire.