Sei sulla pagina 1di 1

Gransopori alla veneziana

Dosi per 6 porzioni circa: Gransopori aglio prezzemolo limone olio d'oliva sale e pepe

Lavate molto bene i crostacei, strofinate la corazza con una spazzolino per togliere eventuali incrostazioni. Fate lessare i gransopori in acqua bollente leggermente salata per venti minuti, lasciateli intiepidire nell'acqua di cottura, poi estraeteli e staccate le zampe ed il carapace. Con l'aiuto di un coltellino togliete e spezzettate la polpa, estraete anche le uova e l'eventuale corallo. Rompete le zampe con l'apposito arnese o pi semplicemente con uno schiaccianoci per estrarne il contenuto (che squisito). Raccogliete la polpa sminuzzata, mettetela in una zuppiera con le uova ed il corallo, conditela con prezzemolo tritato, succo di limone, olio d'oliva, sale e pepe. Servite preferibilmente come antipasto, ma se volete anche come secondo piatto freddo.