Sei sulla pagina 1di 1

RICHIESTA DI CANCELLAZIONE PROTESTI A SEGUITO DI RIABILITAZIONE

Al
marca PRESIDENTE della
da
bollo
CAMERA di COMMERCIO INDUSTRIA
€ 14,62 ARTIGIANATO e AGRICOLTURA di
PADOVA
Domanda ai sensi dell’articolo 17, c. 6 bis, della l. 7 marzo 1996, n. 108 e successive modificazioni

Il/la sottoscritto/a …………………...…….……………………………………………… nato/a


a ……………….……………………… il ………………… residente in
…………………………..……………… in via-piazza ……………...……………...…………
codice fiscale ………………………..………
da indicare qualora la riabilitazione riguardi società, associazione, ecc.
Quale legale rappresentante della …………………………………….………………………
con sede in …………………..…… in via-piazza ……………...………………..………..……
codice fiscale ……………..…………..……
PREMESSO
che in data n. cronologico è stata dichiarata dal Tribunale di
…………………. la riabilitazione:
del proprio nome
della denominazione della società, associazione, ecc. sopraindicata
del proprio nome e della denominazione della società, associazione, ecc.
sopraindicata
relativamente a n…………… titoli indicati nello stesso provvedimento
CHIEDE
la cancellazione dal registro informatico dei protesti, ai sensi dell’articolo 17, c. 6 bis, della
l. 7 marzo 1996, n. 108
del proprio nome
della denominazione della società, associazione, ecc. sopraindicata
del proprio nome e della denominazione della società, associazione, ecc.
sopraindicata
Allega:
- la copia conforme in bollo del decreto di riabilitazione;
- l’attestazione di versamento di diritti di segreteria alla C.C.I.A.A. per € ……… (€
8,00 per ogni protesto) sul c/c postale 114355, intestato a CAMERA DI COMMERCIO
INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA – 35137 PADOVA, indicare nella causale del
pagamento: UFFICIO PROTESTI.
Inviare le comunicazioni in merito a questa domanda al seguente recapito:
cognome e nome ………………………………………..
Via/piazza……………………………………………cap………………comune…………….( )
Telefono ……………………… fax …….………………….e-mail……………………………….

firma richiedente………………….………….
(allegare fotocopia documento identità)

data ……………………. firma presentatore…..……………………….


(se la domanda è presentata da soggetto diverso del richiedente,
allegare anche fotocopia documento identità del presentatore )
Firma del ricevente ufficio protesti………….. …………………………………………………
Responsabile del procedimento dr. Nicola Berti
Telefono Ufficio Protesti 049/8208296-237
Orario al pubblico: Lunedì - Venerdì 9.00 -12,30
Versione del 21/11/2005

Interessi correlati