Sei sulla pagina 1di 42

Camera di Commercio Industria Artigianato e

Agricoltura di TRENTO
Registro Imprese - Archivio ufficiale della CCIAA

In questa pagina viene esposto un estratto delle informazioni presenti in visura che non può essere considerato esaustivo,
ma che ha puramente scopo di sintesi

FASCICOLO STORICO SOCIETA' DI CAPITALE

START & PARTNERS S.P.A. DATI ANAGRAFICI


Indirizzo Sede legale ROVERETO (TN) VIA
FORTUNATO ZENI 8 CAP
38068
Indirizzo PEC startandpartners@pec.it
Numero REA TN - 229755
Codice fiscale e n.iscr. al 02506360227
Registro Imprese
Partita IVA 02506360227
Forma giuridica societa' per azioni
Data atto di costituzione 24/04/2018
Data iscrizione 09/05/2018
80THXG Data ultimo protocollo 12/11/2018
Presidente Consiglio BRESCIANI DARIO
Il QR Code consente di verificare la corrispondenza tra questo Amministrazione Rappresentante dell'Impresa
documento e quello archiviato al momento dell'estrazione. Per la
verifica utilizzare l'App RI QR Code o visitare il sito ufficiale del
Registro Imprese.

ATTIVITA' L'IMPRESA IN CIFRE


Stato attività attiva Capitale sociale 54.000,00
Data inizio attività 14/05/2018 Soci 7
Attività prevalente organizzazione di raccolta fondi Amministratori 3
per conto terzi (dal 9.11.2018) Titolari di cariche 0
Codice ATECO 82.99.99 Sindaci, organi di 5
Codice NACE 82.99 controllo
Attività import export - Unità locali 0
Contratto di rete - Pratiche inviate negli 10
Albi ruoli e licenze - ultimi 12 mesi
Albi e registri ambientali - Trasferimenti di sede 0
Partecipazioni (1) sì

CERTIFICAZIONE D'IMPRESA DOCUMENTI CONSULTABILI


Attestazioni SOA - Bilanci -
Certificazioni di - Fascicolo sì
QUALITA' Statuto sì
Altri atti 13

(1) Da elenchi soci e trasferimenti di quote

Servizio realizzato da InfoCamere per conto delle Camere di Commercio Italiane


Documento n . T 300561674 estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018
Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

Indice

1 Sede ........................................................................................ 2
2 Informazioni da statuto/atto costitutivo .................................... 2
3 Capitale e strumenti finanziari ................................................. 5
4 Soci e titolari di diritti su azioni e quote ................................... 5
5 Partecipazioni in altre società .................................................. 7
6 Amministratori ......................................................................... 8
7 Sindaci, membri organi di controllo ......................................... 9
8 Attività, albi ruoli e licenze ....................................................... 10
9 Storia delle modifiche ............................................................. 11
10 Aggiornamento impresa ........................................................ 18
11 Allegati ................................................................................... 18

1 Sede

Indirizzo Sede legale ROVERETO (TN)


VIA FORTUNATO ZENI 8 CAP 38068
Indirizzo PEC startandpartners@pec.it
Partita IVA 02506360227
Numero repertorio economico TN - 229755
amministrativo (REA)

2 Informazioni da statuto/atto costitutivo


Registro Imprese Codice fiscale e numero di iscrizione: 02506360227
Data di iscrizione: 09/05/2018
Sezioni: Iscritta nella sezione ORDINARIA
Estremi di costituzione Data atto di costituzione: 24/04/2018
Sistema di amministrazione
consiglio di amministrazione (in carica)

Oggetto sociale L'ESERCIZIO DELLE SEGUENTI ATTIVITA', NEI LIMITI E SOTTO L'OSSERVANZA
DELLA
VIGENTE E FUTURA NORMATIVA IN MATERIA, E CON ESPRESSA ESCLUSIONE DELLE
ATTIVITA' RISERVATE PER LEGGE A SOGGETTI ISCRITTI IN ALBI PROFESSIONALI:
...

Estremi di costituzione

iscrizione Registro Imprese Codice fiscale e numero d'iscrizione: 02506360227


del Registro delle Imprese di TRENTO
Data iscrizione: 09/05/2018

sezioni Iscritta nella sezione ORDINARIA il 09/05/2018

informazioni costitutive Data atto di costituzione: 24/04/2018

Fascicolo storico societa' di capitale • 2 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

Sistema di amministrazione e
controllo

durata della società Data termine: 31/12/2050

scadenza esercizi Scadenza primo esercizio: 31/12/2018

Giorni di proroga dei termini di approvazione del bilancio: 60

sistema di amministrazione e Sistema di amministrazione adottato: tradizionale


controllo contabile Soggetto che esercita il controllo contabile: collegio sindacale

forme amministrative consiglio di amministrazione (in carica)

collegio sindacale Numero effettivi: 3


Numero supplenti: 2

Oggetto sociale L'ESERCIZIO DELLE SEGUENTI ATTIVITA', NEI LIMITI E SOTTO L'OSSERVANZA DELLA
VIGENTE E FUTURA NORMATIVA IN MATERIA, E CON ESPRESSA ESCLUSIONE DELLE
ATTIVITA' RISERVATE PER LEGGE A SOGGETTI ISCRITTI IN ALBI PROFESSIONALI:
- ASSUMERE, SIA DIRETTAMENTE CHE INDIRETTAMENTE, INTERESSENZE E PARTECIPAZIONI
SOTTO QUALSIASI FORMA IN ALTRE IMPRESE E SOCIETA' OD ENTI CON OGGETTO SIMILARE,
AFFINE O COMPLEMENTARE AL PROPRIO, CON POSSIBILITA' DI PROCEDERE AL
COORDINAMENTO TECNICO, AMMINISTRATIVO, GESTIONALE E FINANZIARIO DELLE SOCIETA'
O ENTI NEI QUALI DIRETTAMENTE O INDIRETTAMENTE PARTECIPA O COMUNQUE
APPARTENENTI AL MEDESIMO GRUPPO SOCIETARIO (CD. ATTIVITA' DI HOLDING), E IN
GENERE COMPIERE QUALUNQUE ALTRA ATTIVITA' COMUNQUE CONNESSA, DIPENDENTE ED
UTILE PER IL RAGGIUNGIMENTO DELLO SCOPO SOCIALE, CON LA PRECISAZIONE CHE NON
ASSUMA CARATTERE PREVALENTE RISPETTO ALL'OGGETTO SOCIALE E CON ESCLUSIONE DI
QUELLE ATTIVITA' PER LEGGE RISERVATE A PARTICOLARI IMPRESE O INCOMPATIBILI COL
TIPO SOCIALE ADOTTATO;
- REALIZZARE, RISTRUTTURARE, RIPARARE, RESTAURARE, RICOSTRUIRE OPERE CIVILI,
MILITARI, COMMERCIALI, INDUSTRIALI, MINERARIE ED AGRICOLE; IN PARTICOLARE
EDIFICI, COMPLESSI TURISTICI ED ALBERGHIERI, CENTRI COMMERCIALI, OPIFICI
INDUSTRIALI, COSTRUZIONI PER L'AGRICOLTURA, STRADE, PONTI, OPERE FERROVIARIE,
LAVORI MARITTIMI LACUSTRI E FLUVIALI, OPERE DI BONIFICA, OPERE IDRAULICHE;
- ACQUISTARE, VENDERE, PERMUTARE, SIA IN ITALIA CHE ALL'ESTERO, OVVERO
ACQUISIRE, ESERCITARE E CEDERE LA TITOLARITA' DI DIRITTI REALI E PERSONALI;
- LO SVILUPPO, LA PRODUZIONE, LA COMMERCIALIZZAZIONE DI PRODOTTI O SERVIZI
INNOVATIVI AD ALTO VALORE E PIU' SPECIFICAMENTE:
A) ATTIVITA' DI RACCOLTA INFORMAZIONI E DATI DI OGNI GENERE DA PERSONE FISICHE,
PERSONE GIURIDICHE, AZIENDE E/O ENTI LOCALI E SOGGETTI COMUNQUE INTERESSATI,
NECESSARI E/O UTILI PER - ATTRAVERSO ANCHE L'ASSISTENZA DI SELEZIONATI
PROFESSIONISTI ED OPERATORI LOCALI - ELABORARE STUDI, RAPPORTI E/O RELAZIONI
RELATIVE ALLA CONSULENZA PROFESSIONALE E MIRATE ALLA POSSIBILE ADOZIONE DI
STRATEGIE, PROGETTI, IDEE, BENI, STRUMENTI FINANZIARI E QUANT'ALTRO PER LO
SVILUPPO DEL BUSINESS IN GENERALE;
B) ATTIVITA' DI MONITORAGGIO CONTINUO, NEL TEMPO, DELLE INFORMAZIONI E DEI DATI
RACCOLTI CON L'ATTIVITA' SVOLTA SUB A);
C) ATTIVITA' DI FORMAZIONE, MA ANCHE DI COORDINAMENTO E SELEZIONE DI ENTI
ISTITUZIONALI E ACCADEMICI IN GRADO DI EROGARE FORMAZIONE, IN AMBITO
MANAGERIALE, DI RIQUALIFICAZIONE AZIENDALE, NUOVE TECNOLOGIE, TUTELA
AMBIENTALE, EFFICIENTAMENTO ENERGETICO, SVILUPPO DI FONTI RINNOVABILI,
AUTONOMIA ENERGETICA E SALVAGUARDIA AMBIENTALE IN GENERE;
D) ATTIVITA' DI SVILUPPO E SUPPORTO IN GENERALE PER PRODOTTI, SERVIZI E
DISPOSITIVI TECNICI, ANCHE DI CARATTERE INNOVATIVO O AD ALTO CONTENUTO
TECNOLOGICO ED ESECUZIONE DEI PROGETTI DI INTERVENTO FINALIZZATI AD OTTIMIZZARE
I CONSUMI NEL SETTORE DELLA GREEN ECONOMY, ANCHE RICORRENDO ALL'ASSISTENZA DI
SELEZIONATI PROFESSIONISTI ED OPERATORI LOCALI E NON, CON LA SUCCESSIVA
POSSIBILITA' ANCHE DELLA GESTIONE E MANUTENZIONE DEI
PRODOTTI/SERVIZI/DISPOSITIVI TECNICI;
E) PRESTAZIONE DI SERVIZI E ORGANIZZAZIONE DI MEZZI PER L'ATTIVITA' DI

Fascicolo storico societa' di capitale • 3 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

CONSULENZA DI CARATTERE MANAGERIALE E COMMERCIALE ALLE IMPRESE IN GENERALE E


NELLO SPECIFICO ALLE "START-UP" E "PMI" (AZIENDE INNOVATIVE E NON) OPERANTI IN
TUTTI I SETTORI ECONOMICI E COMMERCIALI PER LA PRODUZIONE DI BENI O SERVIZI,
ANCHE AD ALTO CONTENUTO INNOVATIVO/TECNOLOGICO, PREDISPOSIZIONE DI PIANI
INDUSTRIALI, VALUTAZIONE E SISTEMI DI CONTROLLO, COMPLIANCE NORMATIVA E
REGOLAMENTARE ED IN BREVE OGNI ATTIVITA' DI GESTIONE OPERATIVA DELLE ATTIVITA'
DI IMPLEMENTAZIONE DI OGNI SINGOLO PROGETTO SVILUPPATO DALLE "START-UP" O DALLE
"PMI";
F) PRESTAZIONE DI SERVIZI E ORGANIZZAZIONE DI MEZZI NELL'AMBITO DELL'ATTIVITA'
DI CONSULENZA INFORMATICA ED AMMINISTRATIVA AD ENTI E SOCIETA' PUBBLICHE,
NONCHE' A SOCIETA' A CAPITALE MISTO PUBBLICO-PRIVATO E AD IMPRESE PRIVATE DI
QUALSIASI GENERE, IN FORMA SINGOLA OD ASSOCIATA, IN CAMPO ECONOMICO-AZIENDALE,
CON PARTICOLARE ATTENZIONE AI PROCESSI DI ORGANIZZAZIONE INTERNA, ALLA GESTIONE
EFFICACE DELLE RISORSE UMANE, ALL'IMPLEMENTAZIONE DELLA PRODUTTIVITA' DEL
LAVORO, AL CONTROLLO DI GESTIONE, ALLA CREAZIONE E GESTIONE INFORMATIZZATA DI
BANCHE DATI, ALLA REDAZIONE E ALLA VERIFICA DI BUSINESS PLAN E DI PIANI DI
INVESTIMENTO, ALLO SVILUPPO DI SOFTWARE SPECIFICI PER LA GESTIONE DI ASPETTI
CONTABILI, PER IL MONITORAGGIO DI LIVELLI PRESTAZIONALI OPERATIVI E PER IL
RAPPORTO CON FORNITORI, CLIENTI ED UTENTI, ALL'ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DELLE
FLOTTE DI AUTOMEZZI, ALLE PROGETTAZIONI E REALIZZAZIONI DI PIANI INDUSTRIALI,
ARTIGIANALI, COMMERCIALI;
G) LA REALIZZAZIONE E DISTRIBUZIONE DI PUBBLICAZIONI EDITORIALI, ESCLUSA
L'ATTIVITA' DI EDIZIONE DI GIORNALI QUOTIDIANI, IN CAMPO GIURIDICO ED
ECONOMICO-AZIENDALE ANCHE ATTRAVERSO CANALI TELEMATICI, NONCHE' LO STUDIO E LA
REALIZZAZIONE DI SITI WEB E DI CAMPAGNE DI MARKETING; LO STUDIO PERSONALIZZATO
DI LOGHI, BROCHURE DI PRESENTAZIONE ED OGNI ALTRO STRUMENTO DI NATURA
COMMERCIALE PER ENTI PUBBLICI, AZIENDE E PRIVATI.
LA SOCIETA', INOLTRE, POTRA' COMPIERE TUTTE LE ATTIVITA' NECESSARIE E/O UTILI
PER IL CONSEGUIMENTO DELL'OGGETTO SOCIALE E COSI', TRA L'ALTRO, IN VIA
ESEMPLIFICATIVA:
- EFFETTUARE OPERAZIONI COMMERCIALI ED INDUSTRIALI, FIDEJUSSORIE E CAMBIARIE,
IPOTECARIE ED IMMOBILIARI;
- CONCEDERE FIDEJUSSIONI, AVALLI E GARANZIE REALI, ANCHE A FAVORE DI TERZI;
- RICORRERE A QUALSIASI FORMA DI FINANZIAMENTO, ANCHE AGEVOLATO, CON ISTITUTI
DI CREDITO, BANCHE, SOCIETA' E PRIVATI, CONCEDENDO LE OPPORTUNE GARANZIE
MOBILIARI ED IMMOBILIARI;
- IN GENERE COMPIERE QUALUNQUE ALTRA ATTIVITA' COMUNQUE CONNESSA, DIPENDENTE ED
UTILE PER IL RAGGIUNGIMENTO DELLO SCOPO SOCIALE, CON LA PRECISAZIONE CHE NON
ASSUMA CARATTERE PREVALENTE RISPETTO ALL'OGGETTO SOCIALE E CON ESCLUSIONE DI
QUELLE ATTIVITA' PER LEGGE RISERVATE A PARTICOLARI IMPRESE O INCOMPATIBILI COL
TIPO SOCIALE ADOTTATO.
SONO TASSATIVAMENTE ESCLUSE DALL'OGGETTO SOCIALE LE ATTIVITA' RISERVATE AGLI
ISCRITTI IN ALBI PROFESSIONALI, NONCHE' LE ATTIVITA' RISERVATE AGLI
INTERMEDIARI FINANZIARI DI CUI ALL'ART. 106 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 385/93,
E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI ED INTEGRAZIONI, E QUELLE RISERVATE ALLE SOCIETA' DI
INTERMEDIAZIONE MOBILIARE DI CUI ALL'ART. 1 DELLA LEGGE 2 GENNAIO 1991 N. 1, E
SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI.
LA SOCIETA' POTRA' INOLTRE AVVALERSI DI TUTTE LE CONTRIBUZIONI E/O AGEVOLAZIONI
FISCALI PREVISTE DALLE LEGGI EMANATE ED EMANANDE SIA REGIONALI, CHE NAZIONALI O
COMUNITARIE.

Poteri

poteri associati alla carica di IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E' INVESTITO DEI PIU' AMPI POTERI PER LA
GESTIONE DELLA SOCIETA', SENZA ECCEZIONI DI SORTA, ED HA FACOLTA' DI COMPIERE
Consiglio D'amministrazione
TUTTI GLI ATTI CHE RITENGA OPPORTUNI PER L'ATTUAZIONE ED IL RAGGIUNGIMENTO
DEGLI SCOPI SOCIALI, ESCLUSI SOLTANTO QUELLI CHE LA LEGGE, IN MODO TASSATIVO,
RISERVA ALL'ASSEMBLEA DEI SOCI. SONO INOLTRE ATTRIBUITE AL CONSIGLIO DI
AMMINISTRAZIONE, FERMA RIMANENDO LA COMPETENZA CONCORRENTE DELL'ASSEMBLEA
STRAORDINARIA A DELIBERARE SULLE STESSE MATERIE, LE DELIBERAZIONI CONCERNENTI:
- L'ISTITUZIONE E LA SOPPRESSIONE DI SEDI SECONDARIE; - L'INDICAZIONE DI QUALI
TRA GLI AMMINISTRATORI HANNO LA RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA'; - GLI
ADEGUAMENTI DELLO STATUTO A DISPOSIZIONI NORMATIVE. IL CONSIGLIO DI
AMMINISTRAZIONE PUO' DELEGARE, NEI LIMITI DI LEGGE, LE PROPRIE ATTRIBUZIONI A
SINGOLI AMMINISTRATORI E/O AD UN COMITATO ESECUTIVO, DETERMINANDONE I POTERI, E
PUO' NOMINARE DIRETTORI GENERALI, DIRETTORI E PROCURATORI, PER DETERMINATI ATTI
O CATEGORIE DI ATTI, CONFERENDO AI CONSIGLIERI, DIRETTORI E PROCURATORI, IN

Fascicolo storico societa' di capitale • 4 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

RELAZIONE AI LORO POTERI, LA RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA'. AL PRESIDENTE DEL


CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE ED AI VICEPRESIDENTI E CONSIGLIERI DELEGATI
EVENTUALMENTE NOMINATI E' ATTRIBUITA LA RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA' DI FRONTE
AI TERZI ED IN GIUDIZIO.

ripartizione degli utili e delle ARTICOLO 28 DELLE NORME DI FUNZIONAMENTO

perdite tra i soci

Altri riferimenti statutari

clausole di recesso Informazione presente nello statuto/atto costitutivo

clausole di gradimento Informazione presente nello statuto/atto costitutivo

clausole di prelazione Informazione presente nello statuto/atto costitutivo

clausole compromissorie Informazione presente nello statuto/atto costitutivo

3 Capitale e strumenti finanziari

Capitale sociale in Euro Deliberato: 54.000,00


Sottoscritto: 50.000,00
Versato: 50.000,00
Conferimenti in denaro
Azioni Numero azioni: 50.000
Valore: 1,00 Euro
Conferimenti e benefici INFORMAZIONE PRESENTE NELLO STATUTO/ATTO COSTITUTIVO

strumenti finanziari previsti dallo Obbligazioni:


ARTICOLO 7 DELLE NORME DI FUNZIONAMENTO
statuto
Titoli di debito:
ARTICOLO 10 DELLO STATUTO.

4 Soci e titolari di diritti su azioni e quote


Sintesi della composizione societaria e degli altri titolari di diritti su azioni o quote sociali al 02/10/2018

Fascicolo storico societa' di capitale • 5 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

Il grafico e la sottostante tabella sono una sintesi degli assetti proprietari dell’impresa relativa ai soli diritti di proprietà, che non
sostituisce l’effettiva pubblicità legale fornita dall’elenco soci a seguire, dove sono riportati anche eventuali vincoli sulle quote.

Socio N. azioni Valore % Tipo diritto


R.D.R. SOCIETA' A RESPONSABILITA' 30.000 30.000,00 60 % proprieta'
LIMITATA SEMPLIFICATA
03998350981
CPLAN SRL 9.500 9.500,00 19 % proprieta'
04346230230
AD1 SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA 5.000 5.000,00 10 % proprieta'
SEMPLIFICATA
03998340982
E.P.M. MECCANICA DESIGN S.R.L. 2.000 2.000,00 4% proprieta'
03722080987
EGO.COMPANY S.R.L.S. UNIPERSONALE 2.000 2.000,00 4% proprieta'
SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA
SEMPLIFICA
03821650987
NETWORK & KNOWLEDGE S.R.L. IN FORMA 1.000 1.000,00 2% proprieta'
ABBREVIATA N&K S.R.L.
03639290984
EUROABITARE S.R.L. 500 500,00 1% proprieta'
04558590230

Elenco dei soci e degli altri


titolari di diritti su azioni o
quote sociali al 02/10/2018
pratica con atto del 28/09/2018 Data deposito: 02/10/2018
Data protocollo: 02/10/2018
Numero protocollo: TN-2018-39716
capitale sociale Capitale sociale dichiarato sul modello con cui è stato depositato l'elenco dei soci:
50.000,00 Euro

Proprieta' Quota composta da: 9.500 azioni ordinarie


pari a nominali: 9.500,00 Euro
CPLAN SRL Codice fiscale: 04346230230
Tipo di diritto: proprieta'

Fascicolo storico societa' di capitale • 6 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

Proprieta' Quota composta da: 5.000 azioni ordinarie


pari a nominali: 5.000,00 Euro
AD1 SOCIETA' A Codice fiscale: 03998340982
RESPONSABILITA' LIMITATA Tipo di diritto: proprieta'
SEMPLIFICATA

Proprieta' Quota composta da: 30.000 azioni ordinarie


pari a nominali: 30.000,00 Euro
R.D.R. SOCIETA' A Codice fiscale: 03998350981
RESPONSABILITA' LIMITATA Tipo di diritto: proprieta'
SEMPLIFICATA

Proprieta' Quota composta da: 2.000 azioni ordinarie


pari a nominali: 2.000,00 Euro
EGO.COMPANY S.R.L.S. Codice fiscale: 03821650987
UNIPERSONALE SOCIETA' A Denominazione del soggetto alla data della denuncia: EGO.COMPANY S.R.L.S.
RESPONSABILITA' LIMITATA UNIPERSONALE SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMI
SEMPLIFICA Tipo di diritto: proprieta'

Proprieta' Quota composta da: 2.000 azioni ordinarie


pari a nominali: 2.000,00 Euro
E.P.M. MECCANICA DESIGN S.R.L. Codice fiscale: 03722080987
Tipo di diritto: proprieta'

Proprieta' Quota composta da: 500 azioni ordinarie


pari a nominali: 500,00 Euro
EUROABITARE S.R.L. Codice fiscale: 04558590230
Tipo di diritto: proprieta'

Proprieta' Quota composta da: 1.000 azioni ordinarie


pari a nominali: 1.000,00 Euro
NETWORK & KNOWLEDGE S.R.L. Codice fiscale: 03639290984
IN FORMA ABBREVIATA N&K Tipo di diritto: proprieta'
S.R.L.

5 Partecipazioni in altre società

Società partecipate
Denominazione Dt inizio Quota Valore % Tipo diritto
C. Fiscale nominale possesso
SINERGIE SOCIETA' CONSORTILE A R.L. 02/07/2018 - 1.000,00 1,85 % proprieta'
01548000387

Società partecipate

proprieta'
SINERGIE SOCIETA' Codice fiscale: 01548000387
CONSORTILE A R.L. Forma giuridica: societa' consortile a responsabilita' limitata
estremi dell'unico adempimento nel Capitale sociale dichiarato: 54.000,00 euro
quale e' presente il socio Data atto: 20/06/2018 Data deposito: 02/07/2018
Data protocollo: 02/07/2018 Numero protocollo: RE-2018-28586

Fascicolo storico societa' di capitale • 7 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

quota Quota di nominali: 1.000,00 euro


Tipo di diritto: proprieta'

6 Amministratori

Presidente Consiglio BRESCIANI DARIO Rappresentante dell'impresa


Amministrazione
Consigliere COLOSIO RICCARDO
Consigliere PUCA RUGGERO

Forma amministrativa adottata


consiglio di amministrazione Numero amministratori in carica: 3

Elenco amministratori

Presidente Consiglio
Amministrazione
BRESCIANI DARIO Rappresentante dell'impresa
Nato a GHEDI (BS) il 09/07/1966
Codice fiscale: BRSDRA66L09D999K
domicilio DESENZANO DEL GARDA (BS) VIA RIO TIGNALGA 4 CAP 25015

carica consigliere
Nominato con atto del 28/09/2018
Data di prima iscrizione 09/05/2018
Durata in carica: 3 esercizi
Data presentazione carica: 02/10/2018

carica presidente consiglio amministrazione


Nominato con atto del 28/09/2018
Data di prima iscrizione 09/05/2018
Durata in carica: 3 esercizi
Data presentazione carica: 02/10/2018

Consigliere
COLOSIO RICCARDO Nato a BRESCIA (BS) il 16/11/1972
Codice fiscale: CLSRCR72S16B157H
domicilio BORGOSATOLLO (BS) VIA PALESTRINA 26 CAP 25010

carica consigliere
Nominato con atto del 28/09/2018
Data di prima iscrizione 09/05/2018
Durata in carica: 3 esercizi
Data presentazione carica: 02/10/2018

Consigliere
PUCA RUGGERO Nato a BRESCIA (BS) il 11/12/1962
Codice fiscale: PCURGR62T11B157V
domicilio CONCESIO (BS) VIA GRAMSCI 44/B CAP 25062

Fascicolo storico societa' di capitale • 8 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

carica consigliere
Nominato con atto del 28/09/2018
Data di prima iscrizione 09/05/2018
Durata in carica: 3 esercizi
Data presentazione carica: 02/10/2018

7 Sindaci, membri organi di controllo

Presidente Del Collegio Sindacale MOSER MICHELE


Sindaco DUSINI VITTORIO
Sindaco NICOLO' LORENZO
Sindaco Supplente DE DONATO CARLO
Sindaco Supplente GALLIANI VITO

Organi di controllo
collegio sindacale Numero in carica: 5

Elenco sindaci, membri degli


organi di controllo

Presidente Del Collegio


Sindacale
MOSER MICHELE Nato a TRENTO (TN) il 23/09/1964
Codice fiscale: MSRMHL64P23L378D
domicilio TRENTO (TN) VIA ANTONIO ROSMINI 56 CAP 38122

carica presidente del collegio sindacale


Nominato con atto del 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
Durata in carica: 3 esercizi
registro revisori legali Numero: 14
Data: 18/02/2000
Ente: MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Sindaco
DUSINI VITTORIO Nato a CLES (TN) il 03/11/1965
Codice fiscale: DSNVTR65S03C794R
domicilio TRENTO (TN) VIA SAN MARCO 21 CAP 38122

carica sindaco
Nominato con atto del 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
Durata in carica: 3 esercizi
registro revisori legali Numero: 14
Data: 18/02/2000
Ente: MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Sindaco

Fascicolo storico societa' di capitale • 9 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

NICOLO' LORENZO Nato a ROMA (RM) il 04/03/1972


Codice fiscale: NCLLNZ72C04H501F
domicilio ROMA (RM) VIA ANDREA COSTA 19 CAP 00177

carica sindaco
Nominato con atto del 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
Durata in carica: 3 esercizi
registro revisori legali Numero: 97
Data: 12/12/2008
Ente: MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Sindaco Supplente
DE DONATO CARLO Nato a ROMA (RM) il 21/03/1966
Codice fiscale: DDNCRL66C21H501V
domicilio ROMA (RM) VIALE GORGIA DI LEONTINI 260 CAP 00124

carica sindaco supplente


Nominato con atto del 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
Durata in carica: 3 esercizi
registro revisori legali Numero: 47
Data: 15/06/2004
Ente: MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

Sindaco Supplente
GALLIANI VITO Nato a POTENZA (PZ) il 15/06/1974
Codice fiscale: GLLVTI74H15G942F
domicilio ROMA (RM) VIA LUIGI SETTEMBRINI 28 CAP 00195

carica sindaco supplente


Nominato con atto del 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
Durata in carica: 3 esercizi
registro revisori legali Numero: 66
Data: 21/08/2007
Ente: MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

8 Attività, albi ruoli e licenze

Data d'inizio dell'attività dell'impresa 14/05/2018


Attività prevalente ORGANIZZAZIONE DI RACCOLTA FONDI PER CONTO TERZI (DAL 9.11.2018)

Attività

inizio attività Data inizio dell'attività dell'impresa: 14/05/2018


(informazione storica)

attività prevalente esercitata ORGANIZZAZIONE DI RACCOLTA FONDI PER CONTO TERZI (DAL 9.11.2018)

dall'impresa

Fascicolo storico societa' di capitale • 10 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

Classificazione ATECORI 2007 Codice: 82.99.99 - altri servizi di sostegno alle imprese nca
dell'attività prevalente Importanza: prevalente svolta dall'impresa
(fonte Agenzia delle Entrate)

attivita' esercitata nella sede ORGANIZZAZIONE DI RACCOLTA FONDI PER CONTO TERZI (DAL 9.11.2018)

legale

attivita' secondaria esercitata nella SERVIZI DI CONSULENZA IMPRENDITORIALE, AMMINISTRATIVO-GESTIONALE E


sede legale PIANIFICAZIONE AZIENDALE ALLE IMPRESE IN SPECIFICO START UP E PMI (DAL
14.5.2018)

classificazione ATECORI 2007


dell'attività Codice: 82.99.99 - altri servizi di sostegno alle imprese nca
(fonte Agenzia delle Entrate) Importanza: primaria Registro Imprese

Codice: 70.22.09 - altre attivita' di consulenza imprenditoriale e altra consulenza


amministrativo-gestionale e pianificazione aziendale
Importanza: secondaria Registro Imprese

9 Storia delle modifiche

Protocolli evasi
Anno 2018 10

Atti iscritti e/o depositati nel


Registro Imprese di TRENTO
Protocollo n. 44228/2018
del 12/11/2018
moduli S2 - modifica societa' , consorzio g.e.i.e, ente pubblico econ.
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

atti • modifiche atto costitutivo (soc di capitali e cooperative)


Data atto: 24/10/2018
Data iscrizione: 20/11/2018
atto notarile
Notaio: SANTOSUOSSO FABRIZIO
Repertorio n: 65.987
Località: BRESCIA (BS)
Iscrizioni Data iscrizione: 20/11/2018
DELIBERA DI VARIAZIONE DEL CAPITALE SOCIALE. CAPITALE PRECEDENTE:
DELIBERATO 50.000,00 SOTTOSCRITTO 50.000,00 VERSATO 50.000,00 VALUTA: EURO
VARIAZIONE PER AUMENTO

Protocollo n. 44163/2018
del 09/11/2018
moduli S5 - inizio, modifica, cessazione di attivita' nella sede legale
C4 - com. unica presentata ai fini r.i. e agenzia delle entrate

Fascicolo storico societa' di capitale • 11 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

Protocollo n. 39716/2018
del 02/10/2018
moduli S2 - modifica societa' , consorzio g.e.i.e, ente pubblico econ.
S - elenco soci e titolari di diritti su azioni o quote sociali
P - iscrizione nel ri e rea di atti e fatti relativi a persone
Numero modelli: 8
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

atti • modifiche atto costitutivo (soc di capitali e cooperative)


Data atto: 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
atto pubblico
Notaio: SANTOSUOSSO FABRIZIO
Repertorio n: 65833/36992
Località: BRESCIA (BS)
• nomina/conferma amministratori
Data atto: 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
atto pubblico
Notaio: SANTOSUOSSO FABRIZIO
Località: BRESCIA (BS)
• nomina/conferma/cessazione sindaci-revisori contabili
Data atto: 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
atto pubblico
Notaio: SANTOSUOSSO FABRIZIO
Località: BRESCIA (BS)
• comunicazione elenco soci
Data atto: 28/09/2018
Data iscrizione: 11/10/2018
Iscrizioni Data iscrizione: 11/10/2018
VARIAZIONE DELLA DENOMINAZIONE. DENOMINAZIONE PRECEDENTE:
START & PARTNERS S.R.L.

Data iscrizione: 11/10/2018


VARIAZIONE DELLA FORMA GIURIDICA. FORMA GIURIDICA PRECEDENTE:
SOCIETA' A RESPONSABILITA' LIMITATA

Data iscrizione: 11/10/2018


VARIAZIONE NEL NUMERO E/O NEL VALORE NOMINALE DELLE AZIONI/QUOTE
NUMERO PRECEDENTE (ASSENTE) VALORE PRECEDENTE (ASSENTE) VALUTA: EURO

Data iscrizione: 11/10/2018


VARIAZIONE ORGANI SOCIALI
SITUAZIONE PRECEDENTE:
CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
NUMERO COMPONENTI IN CARICA: 3
SISTEMA DI AMMINISTRAZIONE ADOTTATO:
CONTROLLO CONTABILE: (ASSENTE)

Data iscrizione: 11/10/2018


MODIFICA DEI POTERI DEGLI ORGANI AMMINISTRATIVI
PRECEDENTE:
OCA - CONSIGLIO D'AMMINISTRAZIONE
IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE HA TUTTI I POTERI DI ORDINARIA E STRAORDINARIA

Fascicolo storico societa' di capitale • 12 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

AMMINISTRAZIONE, AD ECCEZIONE DELLE MATERIE CHE LA LEGGE O LO STATUTO


RISERVANO ESPRESSAMENTE ALLA COMPETENZA DEI SOCI O PER LE QUALI SIA
PREVISTA, DALLA LEGGE O DALLO STATUTO, LA PREVENTIVA APPROVAZIONE, AI
SENSI DELL'ART. 2479, I COMMA, C.C., DA PARTE DEI SOCI.
IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PUO' NOMINARE DIRETTORI, DIRETTORI GENERALI,
INSTITORI O PROCURATORI PER IL COMPIMENTO DI DETERMINATI ATTI O CATEGORIE DI
ATTI, DETERMINANDONE I POTERI.
IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PUO' DELEGARE TUTTI O PARTE DEI SUOI POTERI AD
UN COMITATO ESECUTIVO COMPOSTO DA ALCUNI DEI SUOI COMPONENTI, OVVERO AD UNO O
..OMISSIS..

Data iscrizione: 11/10/2018


ALTRE MODIFICHE STATUTARIE - ATTI E FATTI SOGGETTI A DEPOSITO.
ADOZIONE NUOVO TESTO DI NORME DI FUNZIONAMENTO A SEGUITO DELLA
TRASFORORMAZIONE IN S.P.A.

Data iscrizione: 11/10/2018


MODIFICA NORME DI RIPARTIZIONE UTILE TRA I SOCI. NORME PRECEDENTI:
ARTICOLO 31 DELLO STATUTO.

Data iscrizione: 11/10/2018


STRUMENTI FINANZIARI. PRECEDENTE:
08 - OBBLIGAZIONI (ASSENTE)

Data iscrizione: 11/10/2018


CAUSE DI RECESSO, LIMITAZIONI, ESCLUSIONI, GRADIMENTO, PRELAZIONE. PRECEDENTE:
921 - GRADIMENTO (ASSENTE)

Data iscrizione: 11/10/2018


• COLOSIO RICCARDO
Codice fiscale: CLSRCR72S16B157H
ISCRIZIONE DELLA PROPRIA NOMINA A SEGUITO DELLA CONFERMA ALLA CARICA DI:
CONSIGLIERE DI CUI HA AVUTO NOTIZIA IN DATA 28/09/2018 DATA PRESENTAZIONE
02/10/2018 DURATA: 03 ESERCIZI

Data iscrizione: 11/10/2018


• PUCA RUGGERO
Codice fiscale: PCURGR62T11B157V
ISCRIZIONE DELLA PROPRIA NOMINA A SEGUITO DELLA CONFERMA ALLA CARICA DI:
CONSIGLIERE DI CUI HA AVUTO NOTIZIA IN DATA 28/09/2018 DATA PRESENTAZIONE
02/10/2018 DURATA: 03 ESERCIZI

Data iscrizione: 11/10/2018


• BRESCIANI DARIO
Codice fiscale: BRSDRA66L09D999K
ISCRIZIONE DELLA PROPRIA NOMINA A SEGUITO DELLA CONFERMA ALLA CARICA DI:
CONSIGLIERE DI CUI HA AVUTO NOTIZIA IN DATA 28/09/2018 DATA PRESENTAZIONE
02/10/2018 DURATA: 03 ESERCIZI

ISCRIZIONE DELLA PROPRIA NOMINA A SEGUITO DELLA CONFERMA ALLA CARICA DI:
PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE DI CUI HA AVUTO NOTIZIA IN DATA
28/09/2018 DATA PRESENTAZIONE 02/10/2018 DURATA: 03 ESERCIZI

Data iscrizione: 11/10/2018


• MOSER MICHELE
Codice fiscale: MSRMHL64P23L378D
NOMINA CARICA E/O QUALIFICA/E DI:

Fascicolo storico societa' di capitale • 13 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

E' STATA NOMINATA ALLA CARICA DI PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE CON ATTO
DEL 28/09/2018 DURATA: 03 ESERCIZI

Data iscrizione: 11/10/2018


• DUSINI VITTORIO
Codice fiscale: DSNVTR65S03C794R
NOMINA CARICA E/O QUALIFICA/E DI:
E' STATA NOMINATA ALLA CARICA DI SINDACO CON ATTO DEL 28/09/2018 DURATA: 03
ESERCIZI

Data iscrizione: 11/10/2018


• NICOLO' LORENZO
Codice fiscale: NCLLNZ72C04H501F
NOMINA CARICA E/O QUALIFICA/E DI:
E' STATA NOMINATA ALLA CARICA DI SINDACO CON ATTO DEL 28/09/2018 DURATA: 03
ESERCIZI

Data iscrizione: 11/10/2018


• DE DONATO CARLO
Codice fiscale: DDNCRL66C21H501V
NOMINA CARICA E/O QUALIFICA/E DI:
E' STATA NOMINATA ALLA CARICA DI SINDACO SUPPLENTE CON ATTO DEL 28/09/2018
DURATA: 03 ESERCIZI

Data iscrizione: 11/10/2018


• GALLIANI VITO
Codice fiscale: GLLVTI74H15G942F
NOMINA CARICA E/O QUALIFICA/E DI:
E' STATA NOMINATA ALLA CARICA DI SINDACO SUPPLENTE CON ATTO DEL 28/09/2018
DURATA: 03 ESERCIZI

Protocollo n. 38817/2018
del 26/09/2018
moduli S2 - modifica societa' , consorzio g.e.i.e, ente pubblico econ.
S - elenco soci e titolari di diritti su azioni o quote sociali
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

atti • altri atti


Data atto: 22/09/2018
Data iscrizione: 26/09/2018
comunicazione
Iscrizioni Data iscrizione: 26/09/2018
VERSAMENTO DEL CAPITALE. CAPITALE PRECEDENTE:
DELIBERATO 50.000,00 SOTTOSCRITTO 50.000,00 VERSATO 20.000,00 VALUTA: EURO

Protocollo n. 38464/2018
del 21/09/2018
moduli S - elenco soci e titolari di diritti su azioni o quote sociali
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

Fascicolo storico societa' di capitale • 14 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

atti • trasferimento ed altre operazioni su quote di srl


Data atto: 19/09/2018
Data iscrizione: 24/09/2018
comunicazione
Registrazione n.: 115 del 21/09/2018
Località di registrazione: T2K
Protocollo n. 34773/2018
del 10/08/2018
moduli S - elenco soci e titolari di diritti su azioni o quote sociali
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

atti • trasferimento ed altre operazioni su quote di srl


Data atto: 10/08/2018
Data iscrizione: 16/08/2018
comunicazione
Registrazione n.: 102 del 10/08/2018
Località di registrazione: T2K
Protocollo n. 34242/2018
del 08/08/2018
moduli S - elenco soci e titolari di diritti su azioni o quote sociali
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

atti • trasferimento ed altre operazioni su quote di srl


Data atto: 07/08/2018
Data iscrizione: 16/08/2018
scritta
Protocollo n. 34235/2018
del 08/08/2018
moduli S - elenco soci e titolari di diritti su azioni o quote sociali
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

atti • trasferimento ed altre operazioni su quote di srl


Data atto: 07/08/2018
Data iscrizione: 16/08/2018
scritta
Protocollo n. 20722/2018
del 25/05/2018
moduli S5 - inizio, modifica, cessazione di attivita' nella sede legale
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

Protocollo n. 16827/2018
del 08/05/2018
moduli S1 - iscrizione di societa,consorzio, g.e.i.e., ente pubb. econ.
S - elenco soci e titolari di diritti su azioni o quote sociali
P - iscrizione nel ri e rea di atti e fatti relativi a persone
Numero modelli: 3
C1 - comunicazione unica presentata ai fini r.i.

Fascicolo storico societa' di capitale • 15 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

atti • atto costitutivo


Data atto: 24/04/2018
Data iscrizione: 09/05/2018
atto pubblico
Notaio: MIRAGLIA ERMOGENE
Repertorio n: 7767/5493
Località: BERGAMO (BG)
Registrazione n.: 17120 del 08/05/2018
Località di registrazione: BERGAMO (BG)
• nomina/conferma amministratori
Data atto: 24/04/2018
Data iscrizione: 09/05/2018
atto pubblico
Notaio: MIRAGLIA ERMOGENE
Repertorio n: 7767/5493
Località: BERGAMO (BG)
Registrazione n.: 17120 del 08/05/2018
Località di registrazione: BERGAMO (BG)
Iscrizioni Data iscrizione: 09/05/2018
ISCRIZIONE NELLA SEZIONE ORDINARIA DEL REGISTRO DELLE IMPRESE

Data iscrizione: 09/05/2018


• COLOSIO RICCARDO
Codice fiscale: CLSRCR72S16B157H
NOMINA CARICA E/O QUALIFICA/E DI:
ISCRIVE LA PROPRIA NOMINA DI CUI HA AVUTO NOTIZIA IN DATA 24/04/2018 ALLA
CARICA DI CONSIGLIERE CON ATTO DEL 24/04/2018 DURATA: FINO ALLA REVOCA
DATA PRESENTAZIONE 08/05/2018

Data iscrizione: 09/05/2018


• PUCA RUGGERO
Codice fiscale: PCURGR62T11B157V
NOMINA CARICA E/O QUALIFICA/E DI:
ISCRIVE LA PROPRIA NOMINA DI CUI HA AVUTO NOTIZIA IN DATA 24/04/2018 ALLA
CARICA DI CONSIGLIERE CON ATTO DEL 24/04/2018 DURATA: FINO ALLA REVOCA
DATA PRESENTAZIONE 08/05/2018

Data iscrizione: 09/05/2018


• BRESCIANI DARIO
Codice fiscale: BRSDRA66L09D999K
NOMINA CARICA E/O QUALIFICA/E DI:
E' STATA NOMINATA ALLA CARICA DI PRESIDENTE CONSIGLIO AMMINISTRAZIONE CON
ATTO DEL 24/04/2018 DURATA: FINO ALLA REVOCA
ISCRIVE LA PROPRIA NOMINA DI CUI HA AVUTO NOTIZIA IN DATA 24/04/2018 ALLA
CARICA DI CONSIGLIERE CON ATTO DEL 24/04/2018 DURATA: FINO ALLA REVOCA

Estremi atto di costituzione


Tipo dell'atto: atto costitutivo
Notaio: MIRAGLIA ERMOGENE
Numero repertorio: 7767/5493
Località: BERGAMO (BG)

Trasformazioni forma giuridica

Fascicolo storico societa' di capitale • 16 di 42


Registro Imprese
Archivio ufficiale della CCIAA START & PARTNERS S.P.A.
Documento n . T 300561674 Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

trasformazione Trasformata da societa' a responsabilita' limitata in societa' per azioni


Data atto: 28/09/2018

Informazioni storiche REA


denuncia modifica del 09/11/2018 Data effetto: 09/11/2018
• inizio attivita'
DI ORGANIZZAZIONE DI RACCOLTA FONDI PER CONTO TERZI
• variazione dell' attivita' prevalente dell' impresa

denuncia modifica del 25/05/2018 Data effetto: 14/05/2018


• inizio attivita'
DI SERVIZI DI CONSULENZA IMPRENDITORIALE, AMMINISTRATIVO-GESTIONALE E
PIANIFICAZIONE AZIENDALE ALLE IMPRESE IN SPECIFICO START UP E PMI

Fascicolo storico societa' di capitale • 17 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

10 Aggiornamento impresa
Data ultimo protocollo 12/11/2018

11 Allegati

Fascicolo storico societa' di capitale • 18 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

Statuto

Sommario

Parte 1 - Protocollo del 08-05-2018 - Statuto completo

Fascicolo storico societa' di capitale • 19 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

Parte 1 - Protocollo del 08-05-2018 - Statuto completo

ALLEGATO "A" al n. 7.767/5.493 REPERTORIO/RACCOLTA


STATUTO
ARTICOLO 1 - DENOMINAZIONE SOCIALE
E' costituita una società a responsabilità limitata a-
vente denominazione:
"START & PARTNERS S.R.L.".
ARTICOLO 2 - SEDE
La società ha sede nel Comune di Rovereto (TN), al-
l'indirizzo risultante dall'iscrizione presso il com-
petente Ufficio del Registro delle Imprese, ai sensi
dell'art. 111-ter delle Disposizioni di Attuazione del
codice civile.
L'Organo Amministrativo ha facoltà di istituire e di
sopprimere ovunque unità locali operative ovvero di
trasferire la sede nell'ambito del Comune. Spetta in-
vece ai soci decidere il trasferimento della sede in
Comune diverso da quello sopra indicato.
ARTICOLO 3 - DURATA
La società ha durata fino al 31 (trentuno) dicembre
2050 (duemilacinquanta) e può essere prorogata con de-
cisione dei soci da assumere con metodo assembleare,
di cui infra.
ARTICOLO 4 - OGGETTO SOCIALE
La società ha per oggetto l'esercizio delle seguenti
attività, nei limiti e sotto l'osservanza della vigen-
te e futura normativa in materia, e con espressa e-
sclusione delle attività riservate per legge a sogget-
ti iscritti in albi professionali:
- assumere, sia direttamente che indirettamente, inte-
ressenze e partecipazioni sotto qualsiasi forma in al-
tre imprese e società od enti con oggetto similare,
affine o complementare al proprio, con possibilità di
procedere al coordinamento tecnico, amministrativo,
gestionale e finanziario delle società o enti nei qua-
li direttamente o indirettamente partecipa o comunque
appartenenti al medesimo gruppo societario (cd. atti-
vità di holding), e in genere compiere qualunque altra
attività comunque connessa, dipendente ed utile per il
raggiungimento dello scopo sociale, con la precisazio-
ne che non assuma carattere prevalente rispetto al-
l'oggetto sociale e con esclusione di quelle attività
per legge riservate a particolari imprese o incompati-
bili col tipo sociale adottato;
- realizzare, ristrutturare, riparare, restaurare, ri-
costruire opere civili, militari, commerciali, indu-
striali, minerarie ed agricole; in particolare edifi-
ci, complessi turistici ed alberghieri, centri commer-
ciali, opifici industriali, costruzioni per l'agricol-
tura, strade, ponti, opere ferroviarie, lavori marit-
timi lacustri e fluviali, opere di bonifica, opere i-
1

Fascicolo storico societa' di capitale • 20 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

drauliche;
- acquistare, vendere, permutare, sia in Italia che
all'Estero, ovvero acquisire, esercitare e cedere la
titolarità di diritti reali e personali;
- lo sviluppo, la produzione, la commercializzazione
di prodotti o servizi innovativi ad alto valore e più
specificamente:
a) attività di raccolta informazioni e dati di ogni
genere da persone fisiche, persone giuridiche, aziende
e/o enti locali e soggetti comunque interessati, ne-
cessari e/o utili per - attraverso anche l’assistenza
di selezionati professionisti ed operatori locali - e-
laborare studi, rapporti e/o relazioni relative alla
consulenza professionale e mirate alla possibile ado-
zione di strategie, progetti, idee, beni, strumenti
finanziari e quant’altro per lo sviluppo del business
in generale;
b) attività di monitoraggio continuo, nel tempo, delle
informazioni e dei dati raccolti con l’attività svolta
sub a);
c) attività di formazione, ma anche di coordinamento
e selezione di enti istituzionali e accademici in gra-
do di erogare formazione, in ambito manageriale, di
riqualificazione aziendale, nuove tecnologie, tutela
ambientale, efficientamento energetico, sviluppo di
fonti rinnovabili, autonomia energetica e salvaguardia
ambientale in genere;
d) attività di sviluppo e supporto in generale per
prodotti, servizi e dispositivi tecnici, anche di ca-
rattere innovativo o ad alto contenuto tecnologico ed
esecuzione dei progetti di intervento finalizzati ad
ottimizzare i consumi nel settore della green economy,
anche ricorrendo all’assistenza di selezionati profes-
sionisti ed operatori locali e non, con la successiva
possibilità anche della gestione e manutenzione dei
prodotti/servizi/dispositivi tecnici;
e) prestazione di servizi e organizzazione di mezzi
per l'attività di consulenza di carattere manageriale
e commerciale alle imprese in generale e nello speci-
fico alle “Start-up” e “PMI” (aziende innovative e
non) operanti in tutti i settori economici e commer-
ciali per la produzione di beni o servizi, anche ad
alto contenuto innovativo/tecnologico, predisposizione
di piani industriali, valutazione e sistemi di con-
trollo, compliance normativa e regolamentare ed in
breve ogni attività di gestione operativa delle atti-
vità di implementazione di ogni singolo progetto svi-
luppato dalle “Start-Up” o dalle “PMI”;
f) prestazione di servizi e organizzazione di mezzi
nell'ambito dell'attività di consulenza informatica ed
2

Fascicolo storico societa' di capitale • 21 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

amministrativa ad enti e società pubbliche, nonchè a


società a capitale misto pubblico-privato e ad imprese
private di qualsiasi genere, in forma singola od asso-
ciata, in campo economico-aziendale, con particolare
attenzione ai processi di organizzazione interna, alla
gestione efficace delle risorse umane, all’implementa-
zione della produttività del lavoro, al controllo di
gestione, alla creazione e gestione informatizzata di
banche dati, alla redazione e alla verifica di busi-
ness plan e di piani di investimento, allo sviluppo di
software specifici per la gestione di aspetti contabi-
li, per il monitoraggio di livelli prestazionali ope-
rativi e per il rapporto con fornitori, clienti ed u-
tenti, all’organizzazione e gestione delle flotte di
automezzi, alle progettazioni e realizzazioni di piani
industriali, artigianali, commerciali;
g) la realizzazione e distribuzione di pubblicazioni
editoriali, esclusa l'attività di edizione di giornali
quotidiani, in campo giuridico ed economico-aziendale
anche attraverso canali telematici, nonché lo studio e
la realizzazione di siti web e di campagne di marke-
ting; lo studio personalizzato di loghi, brochure di
presentazione ed ogni altro strumento di natura com-
merciale per enti pubblici, aziende e privati.
La società, inoltre, potrà compiere tutte le attività
necessarie e/o utili per il conseguimento dell'oggetto
sociale e così, tra l'altro, in via esemplificativa:
- effettuare operazioni commerciali ed industriali,
fidejussorie e cambiarie, ipotecarie ed immobiliari;
- concedere fidejussioni, avalli e garanzie reali, an-
che a favore di terzi;
- ricorrere a qualsiasi forma di finanziamento, anche
agevolato, con istituti di credito, banche, società e
privati, concedendo le opportune garanzie mobiliari ed
immobiliari;
- in genere compiere qualunque altra attività comunque
connessa, dipendente ed utile per il raggiungimento
dello scopo sociale, con la precisazione che non assu-
ma carattere prevalente rispetto all'oggetto sociale e
con esclusione di quelle attività per legge riservate
a particolari imprese o incompatibili col tipo sociale
adottato.
Sono tassativamente escluse dall'oggetto sociale le
attività riservate agli iscritti in Albi Professiona-
li, nonchè le attività riservate agli intermediari fi-
nanziari di cui all’art. 106 del decreto legislativo
n. 385/93, e successive modificazioni ed integrazioni,
e quelle riservate alle società di intermediazione mo-
biliare di cui all'art. 1 della legge 2 gennaio 1991
n. 1, e successive modifiche e integrazioni.
3

Fascicolo storico societa' di capitale • 22 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

La società potrà inoltre avvalersi di tutte le contri-


buzioni e/o agevolazioni fiscali previste dalle leggi
emanate ed emanande sia regionali, che nazionali o co-
munitarie.
ARTICOLO 5 - DOMICILIO DEI SOCI
Il domicilio dei soci, per i loro rapporti con la so-
cietà, è quello risultante dal Registro delle Imprese.
A tale domicilio vanno effettuate tutte le comunica-
zioni previste dal presente Statuto.
ARTICOLO 6 - CAPITALE SOCIALE
Il capitale sociale è di Euro 50.000,00 (cinquantamila
virgola zero zero).
ARTICOLO 7 - AUMENTO DEL CAPITALE SOCIALE
Il capitale potrà essere aumentato a pagamento o a ti-
tolo gratuito in forza di deliberazione dell'Assemblea
dei soci.
La decisione di aumentare il capitale sociale non può
essere attuata fin quando i conferimenti precedente-
mente dovuti non sono stati integralmente eseguiti.
In caso di decisione di aumento del capitale sociale
mediante nuovi conferimenti spetta ai soci il diritto
di sottoscriverlo in proporzione alle partecipazioni
da essi possedute.
E' attribuita ai soci la facoltà di prevedere espres-
samente, nella decisione di aumento a pagamento, che
lo stesso possa essere attuato anche mediante offerta
di quote di nuova emissione a terzi, salvo che nel ca-
so di cui all'art. 2482 ter c.c.; in caso di esclusio-
ne o limitazione del diritto di sottoscrizione del-
l'aumento del capitale, spetta ai soci che non hanno
consentito alla decisione il diritto di recesso, se-
condo quanto previsto dal successivo articolo 14
(quattordici) del presente Statuto.
Possono essere conferiti, a liberazione dell'aumento a
pagamento del capitale, denaro, beni in natura, credi-
ti e qualunque altro elemento dell'attivo suscettibile
di valutazione economica.
Il conferimento può anche avvenire mediante la presta-
zione di una polizza di assicurazione o di una fi-
dejussione bancaria con cui vengono garantiti, per
l'intero valore ad essi assegnato, gli obblighi assun-
ti dal socio, aventi per oggetto la prestazione d'ope-
ra o di servizi a favore della società. In tal caso,
la polizza o la fidejussione possono essere sostituite
dal socio con il versamento a titolo di cauzione del
corrispondente importo in denaro presso la società.
La deliberazione di aumento del capitale sociale deve
stabilire le modalità del conferimento; in mancanza di
qualsiasi indicazione il conferimento deve farsi in
denaro.
4

Fascicolo storico societa' di capitale • 23 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

Nel caso di aumento gratuito la quota di partecipazio-


ne di ciascun socio resta immutata.
ARTICOLO 8 - RIDUZIONE DEL CAPITALE SOCIALE
Il capitale sociale potrà essere ridotto nei casi e
con le modalità di legge mediante deliberazione del-
l'Assemblea dei soci.
In caso di diminuzione del capitale di oltre un terzo
per perdite, la copia della relazione degli ammini-
stratori sulla situazione patrimoniale della società,
con le eventuali osservazioni dell'Organo di control-
lo, se nominato, sarà letta ed illustrata, eventual-
mente con le osservazioni dell'Organo di controllo, se
nominato, durante l'Assemblea dei soci, non essendovi
l'obbligo del deposito nella sede della società per
almeno otto giorni prima dell'assemblea.
ARTICOLO 9 - FINANZIAMENTO DEI SOCI
Tutti gli eventuali finanziamenti concessi dai soci
alla società devono intendersi effettuati a titolo
completamente gratuito, in deroga alla presunzione
stabilita dall'art. 1282 c.c., salvo che non sia di-
versamente convenuto tra il socio finanziatore e l'Or-
gano Amministrativo.
In ogni caso, per l'erogazione dei finanziamenti devo-
no osservarsi le disposizioni dell'art. 2467, c.c., e
della deliberazione del Comitato Interministeriale per
il Credito ed il Risparmio del 3 marzo 1994 e succes-
sive eventuali altre disposizioni in tal senso.
ARTICOLO 10 - TITOLI DI DEBITO
La società può emettere titoli di debito.
L'emissione dei titoli di debito è deliberata dall'As-
semblea dei soci con il voto favorevole dei soci che
rappresentano almeno il 51% (cinquantuno per cento)
del capitale sociale.
La società può emettere titoli di debito per somme
complessivamente non eccedenti il capitale sociale, la
riserva legale e le riserve disponibili risultanti
dall'ultimo bilancio approvato.
I titoli emessi ai sensi del presente articolo possono
essere sottoscritti soltanto da investitori professio-
nali, soggetti a vigilanza prudenziale a norma delle
leggi speciali. In caso di successiva circolazione,
chi li trasferisce risponde della insolvenza della so-
cietà nei confronti degli investitori che non siano
investitori professionali o soci della società.
La delibera di emissione dei titoli deve prevedere le
condizioni del prestito e le modalità del rimborso,
deve essere in ogni caso verbalizzata dal Notaio ed
essere iscritta a cura degli amministratori presso il
Registro delle Imprese. Può altresì prevedere che,
previo consenso della maggioranza dei possessori dei
5

Fascicolo storico societa' di capitale • 24 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

titoli, la società possa modificare tali condizioni e


modalità.
ARTICOLO 11 - QUOTE DI PARTECIPAZIONE E DIRITTI DEI
SOCI
Le partecipazioni dei soci non possono essere rappre-
sentate da azioni, nè costituire oggetto di sollecita-
zione nell'investimento.
I diritti sociali spettano ai soci in misura propor-
zionale alla partecipazione da ciascuno posseduta. Le
partecipazioni dei soci sono determinate in misura
proporzionale ai conferimenti. E' fatta salva la pos-
sibilità prevista dall'art. 2468, comma II, c.c..
E' consentita l'attribuzione a singoli soci di parti-
colari diritti riguardanti l'amministrazione della so-
cietà o la distribuzione degli utili. Tali diritti po-
tranno essere modificati soltanto con il consenso di
tutti i soci.
Le quote non potranno inoltre essere sottoposte a
pegno, venire costituite in garanzia ne' formare og-
getto di costituzione di usufrutto, se non con il con-
senso scritto di tutto il capitale.
ARTICOLO 12 - TRASFERIMENTO TRA VIVI DELLE QUOTE DI
PARTECIPAZIONE, PRELAZIONE
Le quote di partecipazione e/o i diritti di sottoscri-
zione di aumenti di capitale sono liberamente trasfe-
ribili per atto tra vivi; tuttavia agli altri soci
spetta il diritto di prelazione, secondo le modalità
di seguito precisate.
Anche al fine di evitare dubbi interpretativi, si pre-
cisa che:
- nella dizione "trasferimento per atto tra vivi", ai
fini dell'applicazione del presente articolo, sono
compresi tutti i negozi di alienazione, a titolo one-
roso e gratuito, nella più ampia accezione del termi-
ne, della piena proprietà, usufrutto o nuda proprietà
della quota di partecipazione o dei diritti in forza
dei quali si consegua il risultato del mutamento di
titolarità di detta quota o di detti diritti. E quin-
di, a titolo meramente esemplificativo, sono ricompre-
si anche i contratti di permuta, dazione in pagamento,
conferimento in società. Il diritto di prelazione
spetta ai soci anche nel caso di costituzione di pegno
o usufrutto;
- la clausola contenuta in questo articolo intende tu-
telare gli interessi della Società alla omogeneità
della compagine sociale, alla coesione dei Soci ed al-
l'equilibrio dei rapporti tra gli stessi.
Il socio che intende vendere o comunque trasferire,
come meglio sopra precisato, in tutto od in parte la
propria quota di partecipazione e/o i diritti di sot-
6

Fascicolo storico societa' di capitale • 25 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

toscrizione di aumenti di capitale a lui spettanti,


dovrà darne comunicazione a tutti i soci ed all'Organo
Amministrativo mediante lettera raccomandata A/R in-
viata alla sede della società ed al domicilio di cia-
scuno dei soci risultante dal Registro delle Imprese;
la comunicazione deve contenere le generalità del ces-
sionario, il prezzo richiesto, ove previsto, e le con-
dizioni della cessione. La comunicazione dell'inten-
zione di trasferire la partecipazione formulata con le
modalità indicate equivale a proposta contrattuale ai
sensi dell'art. 1326 codice civile. Pertanto, il con-
tratto si intenderà concluso nel momento in cui chi ha
effettuato la comunicazione viene a conoscenza della
accettazione dell'altra parte. Da tale momento, il so-
cio cedente è obbligato a concordare con il cessiona-
rio la ripetizione del negozio in forma idonea all'i-
scrizione nel Registro delle Imprese, con pagamento
del prezzo come indicato nella proposta.
I soci destinatari delle comunicazioni di cui sopra
possono esercitare il diritto di prelazione per l'ac-
quisto della quota di partecipazione e/o dei diritti
di sottoscrizione cui la comunicazione si riferisce
con le seguenti modalità, condizioni e termini:
- ogni socio interessato all'acquisto deve far perve-
nire al socio offerente la dichiarazione di esercizio
della prelazione con lettera raccomandata A/R spedita
non oltre 30 (trenta) giorni dalla data di ricezione
della offerta di prelazione;
- nell'ipotesi di esercizio del diritto di prelazione
da parte di più di un socio, la quota di partecipazio-
ne e/o i diritti di sottoscrizione offerti spetteranno
ai soci interessati in proporzione alla partecipazione
al capitale posseduta da ciascun socio.
Il diritto di prelazione dovrà essere esercitato per
la totalità della quota di partecipazione e/o dei di-
ritti offerti; in caso di esercizio parziale del di-
ritto stesso, così come nell'ipotesi in cui nessun so-
cio intenda acquistare la quota di partecipazione e/o
i diritti offerti, il socio offerente sarà libero di
trasferire la quota di partecipazione e/o i diritti
all'acquirente indicato nell'offerta entro 45 (quaran-
tacinque) giorni dalla data di ricevimento dell'offer-
ta stessa da parte dei soci. Ove il trasferimento non
si verifichi nel termine suindicato, il socio offeren-
te deve nuovamente conformarsi alle disposizioni di
questo articolo.
In caso di rinunzia da parte di un socio all'esercizio
della prelazione, il diritto a lui spettante si accre-
sce proporzionalmente ed automaticamente agli altri
soci che non vi abbiano espressamente e preventivamen-
7

Fascicolo storico societa' di capitale • 26 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

te rinunziato all'atto dell'esercizio della prelazione


loro spettante.
Qualora nella comunicazione sia indicato come acqui-
rente un soggetto già Socio, anche ad esso è ricono-
sciuto il diritto di esercitare la prelazione in con-
corso con gli altri Soci.
La prelazione deve essere esercitata per il prezzo in-
dicato dall'offerente. Qualora il prezzo richiesto sia
ritenuto eccessivo da uno qualsiasi dei soci che abbia
manifestato nei termini e nelle forme di cui sopra la
volontà di esercitare la prelazione, nonchè in tutti i
casi in cui la natura del negozio, seppure oneroso,
non preveda un corrispettivo, ovvero il corrispettivo
sia diverso dal danaro, il prezzo della cessione sarà
determinato dalle parti di comune accordo tra loro.
Qualora non fosse raggiunto alcun accordo, le parti
provvederanno alla nomina di un unico arbitratore; in
caso di mancato accordo sulla nomina dell'unico arbi-
tratore, questi sarà nominato dal Presidente del Tri-
bunale del luogo ove ha sede la società, su richiesta
della parte più diligente.
L'arbitratore dovrà procedere alla determinazione del
prezzo entro il termine di 60 (sessanta) giorni dalla
nomina.
Nell'effettuare la determinazione del prezzo, l'arbi-
tratore dovrà tener conto della situazione patrimonia-
le della società, della sua redditività, del valore
dei beni materiali ed immateriali da essa posseduti,
della sua posizione nel mercato, nonchè del prezzo e
delle condizioni offerti dal potenziale acquirente, e
di ogni altra circostanza e condizione che viene nor-
malmente tenuta in considerazione ai fini della deter-
minazione del valore delle partecipazioni societarie,
con particolare attenzione all'eventuale "premio di
maggioranza" per il caso di trasferimento della parte-
cipazione di controllo della società.
Il costo dell'Arbitratore cederà, in parti uguali, a
carico del socio offerente e del o dei soci esercitan-
ti il diritto di prelazione.
Nell'ipotesi di trasferimento della quota di parteci-
pazione e/o diritti inter vivos eseguito senza l'os-
servanza di quanto sopra prescritto, il trasferimento
non avrà effetto nei confronti della società e l'aven-
te causa non sarà legittimato all'esercizio del voto e
degli altri diritti amministrativi.
Nel caso di proposta di vendita congiunta da parte di
più Soci, il diritto di prelazione degli altri Soci
non deve necessariamente avere ad oggetto il complesso
delle quote oggetto della proposta congiunta, ma può
riguardare solo le quote di alcuno dei proponenti.
8

Fascicolo storico societa' di capitale • 27 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

La cessione è possibile senza l'osservanza delle for-


malità di cui al presente articolo qualora il Socio
cedente abbia ottenuto la rinunzia all'esercizio del
diritto di prelazione per quella specifica cessione da
parte di tutti gli altri Soci.
Le limitazioni al trasferimento delle quote previste
da questo articolo non sono applicabili:
- quando il cessionario ex art. 2359 C.C. è società
controllante del soggetto cedente o società controlla-
ta da quest'ultimo, ovvero controllata dalla medesima
controllante;
- nel caso di intestazione a società fiduciaria auto-
rizzata all'esercizio di tale attività ai sensi di
legge e/o nel caso di reintestazione da parte della
stessa, previa esibizione del mandato fiduciario.
ARTICOLO 13 - TRASFERIMENTO MORTIS CAUSA DELLE QUOTE
DI PARTECIPAZIONE
Le partecipazioni sono trasferibili mortis causa, sal-
vo quanto in prosieguo.
In caso di trasferimento delle quote mortis causa, gli
eredi dovranno nominare un rappresentante comune che
ne curi i rapporti con la società e con gli altri soci.
I soci superstiti avranno diritto di acquistare le
quote e/o i diritti caduti in successione dandone co-
municazione scritta a mezzo raccomandata, entro 90
(novanta) giorni dalla data del decesso, agli eredi
del socio defunto, i quali, in tal caso, avranno l'ob-
bligo di cedere le predette quote e/o i relativi di-
ritti.
Il corrispettivo per l'acquisto delle quote e/o dei
diritti dovrà essere concordato tra le parti.
Si fa espresso riferimento al successivo art. 14
(quattordici) per quanto riguarda le modalità che re-
golano l'offerta, la dichiarazione di accettazione
della stessa e l'eventuale determinazione del prezzo
di cessione qualora non vi sia accordo tra le parti.
Tale partecipazione verrà acquistata pro quota - salvo
diverso accordo - da ogni socio superstite.
ARTICOLO 14 - RECESSO DEL SOCIO E DETERMINAZIONE DEL
VALORE DELLA PARTECIPAZIONE DEL RECEDENTE
Il diritto di recesso compete:
- ai soci che non hanno consentito al cambiamento del-
l'oggetto o del tipo di società, alla sua fusione o
scissione, al trasferimento della sede all'estero, al-
la revoca dello stato di liquidazione, all'eliminazio-
ne di una o più cause di recesso previste dallo Statu-
to, al compimento di operazioni che comportano una so-
stanziale modificazione dell'oggetto della società o
una rilevante modificazione dei diritti attribuiti ai
soci;
9

Fascicolo storico societa' di capitale • 28 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

- in tutti gli altri casi previsti dalla legge o dallo


Statuto.
La volontà del socio di esercitare il diritto di re-
cesso, nei casi come sopra previsti, dovrà essere co-
municata all'Organo Amministrativo mediante lettera
raccomandata con avviso di ricevimento, che dovrà es-
sere spedita alla società entro quindici giorni dal-
l'iscrizione nel Registro delle Imprese della delibera
che legittima il diritto di recesso; se il fatto che
legittima il recesso è diverso da una deliberazione da
iscrivere al Registro delle Imprese, esso è esercitato
entro trenta giorni dalla sua conoscenza da parte del
socio. L'Organo Amministrativo è tenuto a comunicare
ai soci i fatti che possono dar luogo all'esercizio
del recesso entro 15 (quindici) giorni dalla data in
cui ne è venuto esso stesso a conoscenza. Il recesso
si intende esercitato il giorno in cui la comunicazio-
ne è pervenuta alla sede della società.
Le partecipazioni del recedente non possono essere ce-
dute. Il recesso non può essere esercitato e, se già
esercitato, è privo di efficacia, se la società revoca
la delibera e/o la decisione che lo legittima, ovvero
se l'Assemblea dei soci delibera lo scioglimento della
società.
I soci che recedono dalla società hanno diritto di ot-
tenere il rimborso della propria partecipazione in
proporzione del patrimonio sociale. Esso a tal fine è
determinato dall'Organo Amministrativo tenendo conto
dell'eventuale suo valore di mercato al momento della
dichiarazione di recesso e, in particolare, tenendo
conto della situazione patrimoniale della società,
della sua redditività, del valore dei beni materiali e
immateriali da essa posseduti, della sua posizione nel
mercato e di ogni altra circostanza e condizione che
viene normalmente tenuta in considerazione ai fini
della determinazione del valore di partecipazioni so-
cietarie; in caso di disaccordo, la determinazione è
compiuta tramite relazione giurata di un esperto nomi-
nato dal Presidente del Tribunale su istanza della
parte più diligente; si applica in tal caso il primo
comma dell'art. 1349 c.c..
Il rimborso delle partecipazioni per cui è stato eser-
citato il diritto di recesso deve essere eseguito en-
tro 180 (centottanta) giorni dalla comunicazione del
medesimo fatta alla società.
Il rimborso può avvenire anche mediante acquisto da
parte degli altri soci proporzionalmente alle loro
partecipazioni, oppure da parte di un terzo concorde-
mente individuato dai soci medesimi. In tal caso l'Or-
gano Amministrativo deve offrire a tutti i soci, senza
10

Fascicolo storico societa' di capitale • 29 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

indugio, l'acquisto della partecipazione del receden-


te. Qualora l'acquisto da parte dei soci o del terzo
da essi individuato non avvenga, il rimborso è effet-
tuato utilizzando riserve disponibili o, in mancanza,
corrispondentemente riducendo il capitale sociale; in
quest'ultimo caso si applica l'art. 2482 c.c.. Tutta-
via, se a seguito del rimborso della quota del socio
receduto da parte della società, il capitale nominale
si dovesse ridurre al di sotto del minimo di legge,
l'Organo Amministrativo dovrà senza indugio convocare
in Assemblea i soci superstiti al fine di consentire
loro di provvedere, in proporzione alle rispettive
quote di partecipazione, ai conferimenti necessari al
fine di ricostituire il capitale a importo non infe-
riore al minimo legale, ovvero dovranno provvedere al-
la trasformazione o allo scioglimento della società.
ARTICOLO 15 - DECISIONI DEI SOCI
I soci decidono sulle materie riservate alla loro com-
petenza dalla legge o dallo Statuto, nonchè sugli ar-
gomenti sottoposti alla loro approvazione da uno o più
amministratori o da tanti soci che rappresentino alme-
no 1/3 (un terzo) del capitale sociale.
In ogni caso sono riservate alla competenza dei soci:
1) l'approvazione del bilancio e la distribuzione de-
gli utili;
2) la nomina degli amministratori;
3) la nomina nei casi previsti dall'art. 2477 c.c.
dell'Organo di controllo (ivi compreso il Presidente,
in caso di Collegio Sindacale);
4) le modificazioni dello Statuto;
5) la decisione di compiere operazioni che comportano
una sostanziale modificazione dell'oggetto sociale de-
terminato nello Statuto o una rilevante modificazione
dei diritti dei soci;
6) le decisioni in ordine all'anticipato scioglimento
della società, la nomina e la revoca dei liquidatori e
i criteri di svolgimento della liquidazione, nonchè le
decisioni in merito alla revoca dello stato di liqui-
dazione.
Con riferimento alle materie indicate ai precedenti
numeri 4, 5 e 6, nonchè nel caso previsto dall'art.
2482 bis, comma IV, c.c., oppure quando lo richiedano
uno o più amministratori o un numero di soci che rap-
presentano almeno un terzo del capitale sociale, ovve-
ro in tutti gli altri casi espressamente previsti dal-
la legge o dal presente Statuto, le decisioni dei soci
debbono essere adottate mediante deliberazione Assem-
bleare ai sensi dell'art. 2479 bis c.c.
In tutti gli altri casi, le decisioni dei soci possono
essere adottate anche mediante consultazione scritta o
11

Fascicolo storico societa' di capitale • 30 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

sulla base del consenso espresso per iscritto, con il


voto di tanti soci che rappresentino almeno il 51%
(cinquantuno per cento) del capitale sociale.
La consultazione scritta avviene su iniziativa di uno
o più amministratori o di tanti soci che rappresentino
almeno 1/3 (un terzo) del capitale sociale e consiste
in una proposta di deliberazione che dovrà essere in-
viata a tutti gli aventi diritto, con qualsiasi mezzo
idoneo ad assicurare la prova dell'avvenuto ricevimen-
to, fatto pervenire al domicilio risultante dal Regi-
stro delle Imprese. Dalla proposta devono risultare
con chiarezza l'argomento oggetto della consultazione,
le ragioni e quanto necessario per assicurare un'ade-
guata informazione sugli argomenti da trattare, nonchè
l'esatto testo della decisione da adottare. I soci
hanno 15 (quindici) giorni per trasmettere presso la
sede la risposta, che deve essere messa in calce al
documento ricevuto, salvo che la proposta indichi un
diverso termine purchè non inferiore a giorni 15
(quindici) e non superiore a giorni 30 (trenta). La
risposta deve contenere un'approvazione, un diniego o
un'astensione espressa. La mancanza di risposta dei
soci entro il termine suddetto viene considerata come
voto contrario. Spetta all'Organo Amministrativo rac-
cogliere le consultazioni ricevute e comunicare i ri-
sultati a tutti i soci, amministratori, Organo di con-
trollo, se nominato, indicando:
- i soci favorevoli, contrari o astenuti con il capi-
tale da ciascuno rappresentato;
- la data in cui si è formata la decisione;
- eventuali osservazioni o dichiarazioni relative al-
l'argomento oggetto della consultazione, se richiesto
dagli stessi soci.
Il consenso espresso per iscritto consiste in una di-
chiarazione resa da ciascun socio con espresso e chia-
ro riferimento all'argomento oggetto della decisione,
del quale il socio consenziente dichiari di essere
sufficientemente informato. I consensi possono essere
trasmessi presso la sede della società con qualsiasi
mezzo idoneo ad assicurare la prova dell'avvenuto con-
senso. La decisione dei soci è assunta soltanto qualo-
ra pervengano alla sede della società, nelle forme so-
pra indicate ed entro 15 (quindici) giorni dal ricevi-
mento della prima comunicazione, i consensi di tanti
soci che rappresentino almeno il 51% (cinquantuno per
cento) del capitale sociale. Spetta all'Organo Ammini-
strativo raccogliere le consultazioni ricevute e comu-
nicare i risultati a tutti i soci, amministratori, Or-
gano di controllo, se nominato, indicando:
- i soci favorevoli, contrari o astenuti con il capi-
12

Fascicolo storico societa' di capitale • 31 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

tale da ciascuno rappresentato;


- la data in cui si è formata la decisione;
- eventuali osservazioni o dichiarazioni relative al-
l'argomento oggetto della consultazione, se richiesto
dagli stessi soci. Tutti i documenti trasmessi alla
sede della società relativi alla formazione della vo-
lontà dei soci devono essere conservati dalla società,
unitamente al libro delle decisioni dei soci.
Ogni socio ha diritto di partecipare alle decisioni
previste dal presente articolo ed il suo voto vale in
misura proporzionale alla sua partecipazione.
ARTICOLO 16 - CONVOCAZIONE E LUOGO DELL'ASSEMBLEA
L'Assemblea viene convocata dall'Organo Amministrativo
con avviso spedito almeno otto giorni prima di quello
fissato per l'adunanza, con lettera raccomandata, ov-
vero con qualsiasi altro mezzo idoneo ad assicurare la
prova dell'avvenuto ricevimento, e che comunque assi-
curi la certezza della tempestiva informazione sugli
argomenti da trattare, fatto pervenire ai soci al do-
micilio risultante dal Registro delle Imprese.
In caso di impossibilità di tutti gli amministratori o
di loro inattività, l'Assemblea può essere convocata
dall'Organo di controllo, se nominato, o anche da un
socio. Nell'avviso di convocazione debbono essere in-
dicati il giorno, il luogo, l'ora dell'adunanza e l'e-
lenco delle materie da trattare.
Nell'avviso di convocazione potrà essere prevista una
data di seconda convocazione per il caso in cui nel-
l'adunanza precedente l'Assemblea non risulti legal-
mente costituita. Le Assemblee in seconda convocazione
devono svolgersi entro trenta giorni dalla data indi-
cata nella convocazione per l'Assemblea di prima con-
vocazione. L'avviso di convocazione può indicare al
massimo una data ulteriore per l'Assemblea successiva
alla prima. L'Assemblea di seconda convocazione non
può tenersi il medesimo giorno dell'Assemblea di pre-
cedente convocazione.
Anche in seconda convocazione valgono le medesime mag-
gioranze previste per la prima convocazione.
In mancanza di formale convocazione l'Assemblea s'in-
tende regolarmente costituita quando ad essa partecipa
l'intero capitale sociale e tutti gli amministratori e
Organo di controllo, se nominato, sono presenti o in-
formati e nessuno si oppone alla trattazione dell'ar-
gomento. Se gli amministratori o l'Organo di control-
lo, se nominato, non partecipano personalmente all'As-
semblea, dovranno rilasciare apposita dichiarazione
scritta, da conservarsi agli atti della società, nella
quale dichiarino di essere informati su tutti gli ar-
gomenti posti all'ordine del giorno e di non opporsi
13

Fascicolo storico societa' di capitale • 32 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

alla trattazione degli stessi.


Le Assemblee sono tenute di regola presso la sede so-
ciale, salvo diversa determinazione dell'Organo Ammi-
nistrativo che può fissare un luogo diverso, purchè
sito nel territorio di un Paese membro dell'Unione Eu-
ropea.
Le Assemblee si possono svolgere anche in più luoghi
per il mezzo di audio-videoconferenza, alle seguenti
condizioni di cui si darà atto nei relativi verbali:
- che sia consentito al Presidente della riunione di
accertare l'identità degli intervenuti, regolare lo
svolgimento della riunione, constatare e proclamare i
risultati della votazione;
- che sia consentito al soggetto verbalizzante di per-
cepire adeguatamente gli eventi della riunione oggetto
di verbalizzazione;
- che sia consentito agli intervenuti di partecipare
alla discussione e alla votazione simultanea sugli ar-
gomenti all'ordine del giorno, nonchè di visionare,
ricevere o trasmettere documenti.
In tutti i luoghi audio-video collegati in cui si tie-
ne la riunione dovrà essere predisposto il foglio del-
le presenze.
Verificandosi questi requisiti, l'Assemblea si consi-
dera tenuta nel luogo in cui si trovano sia il Presi-
dente, sia il segretario della riunione, onde conosce-
re la stesura e la sottoscrizione del relativo verbale
sul libro sociale.
ARTICOLO 17 - RAPPRESENTANZA IN ASSEMBLEA
Ogni socio che abbia il diritto di intervenire all'As-
semblea può farsi rappresentare in Assemblea o da al-
tro socio o da terzi, mediante delega scritta. La rap-
presentanza non può essere conferita agli amministra-
tori, all'Organo di controllo, se nominato, e ai di-
pendenti della società.
Nella delega deve essere specificato il nome del rap-
presentante con indicazioni di eventuali facoltà e li-
miti di subdelega. E' ammessa anche una delega a vale-
re per più assemblee, indipendentemente dal loro ordi-
ne del giorno.
Gli enti e le società legalmente costituiti possono
intervenire all'Assemblea mediante persona designata
con delega scritta.
La documentazione legittimativa dei soggetti interve-
nuti all'Assemblea in rappresentanza dei soci è con-
servata dalla società ai sensi dell'art. 2478, n. 2,
c.c.
ARTICOLO 18 - PRESIDENZA DELL'ASSEMBLEA
La Presidenza dell'Assemblea, secondo i sistemi di am-
ministrazione, compete: all'Amministratore Unico, al
14

Fascicolo storico societa' di capitale • 33 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

Presidente del Consiglio di Amministrazione ed, in ca-


so di assenza od impedimento del Presidente, nell'or-
dine, al Vicepresidente, all'Amministratore Delegato,
se nominati, o al consigliere più anziano in carica o,
in subordine, di età. In caso di amministrazione di-
sgiuntiva e/o congiuntiva la Presidenza compete al-
l'amministratore più anziano di età.
In mancanza dei soggetti sopraindicati, la Presidenza
compete ad altra persona eletta con il voto della mag-
gioranza dei presenti.
Spetta al Presidente dell'Assemblea constatare la re-
golare costituzione della stessa, accertare l'identità
e la legittimazione dei presenti, dirigere e regolare
lo svolgimento dell'Assemblea ed accertare e proclama-
re i risultati delle votazioni. Quando tale constata-
zione è avvenuta, la validità della costituzione del-
l'Assemblea non potrà essere inficiata per il fatto
che alcuni degli intervenuti abbandonino l'adunanza.
L'Assemblea nomina un segretario anche non socio e, se
lo crede opportuno, due scrutatori anche estranei. Le
deliberazioni dell'Assemblea devono risultare dal ver-
bale firmato dal Presidente, dal segretario ed even-
tualmente dagli scrutatori.
Nei casi di legge ed inoltre quando il Presidente del-
l'Assemblea lo ritiene opportuno il verbale viene re-
datto da un Notaio.
ARTICOLO 19 - QUORUM ASSEMBLEARI COSTITUTIVI E DELIBE-
RATIVI
L'Assemblea è regolarmente costituita con la presenza
di tanti soci che rappresentano almeno il 51% (cin-
quantuno per cento) del capitale sociale e delibera
con il voto favorevole di tanti soci che rappresentano
almeno il 51% (cinquantuno per cento) del capitale so-
ciale.
Sono fatti salvi gli altri casi in cui la legge o il
presente Statuto richiedano diversi quorum costitutivi
e/o deliberativi.
L'Assemblea approva, a maggioranza dei presenti, le
modalità di voto, su proposta del Presidente. Il voto
deve essere palese o comunque deve essere espresso con
modalità tali da consentire l'individuazione dei soci
favorevoli, astenuti e dissenzienti.
ARTICOLO 20 - VERBALE DELL'ASSEMBLEA
Le deliberazioni dell'Assemblea devono constare da
verbale sottoscritto dal Presidente e dal segretario o
dal Notaio, se richiesto dalla legge.
Il verbale deve indicare la data dell'Assemblea e, an-
che in allegato, le generalità dei partecipanti e il
capitale rappresentato da ciascuno; deve altresì indi-
care le modalità e il risultato delle votazioni,
15

Fascicolo storico societa' di capitale • 34 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

nonchè contenere l'indicazione dei soci favorevoli, a-


stenuti o dissenzienti. Nel verbale devono essere
riassunte, su richiesta dei soci, le loro dichiarazio-
ni pertinenti all'ordine del giorno.
Il verbale relativo alle deliberazioni Assembleari
comportanti la modifica dello Statuto deve essere re-
datto da un Notaio.
Il verbale dell'Assemblea, anche se redatto per atto
pubblico, dovrà essere trascritto, senza indugio, nel
libro delle decisioni dei soci.
ARTICOLO 21 - AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETA'
La società potrà essere amministrata, alternativamen-
te, a seconda di quanto stabilito dai soci in occasio-
ne della nomina:
A) da un Amministratore Unico;
B) da un Consiglio di Amministrazione composto da un
numero di membri variabile da un minimo di due a un
massimo di cinque, che verrà determinato dall'Assem-
blea all'atto della nomina;
C) da due a cinque amministratori con poteri disgiunti
e/o congiunti. In tal caso si applicano rispettivamen-
te gli artt. 2257 e 2258 c.c., con la precisazione
che, qualora anche uno solo degli amministratori fosse
estraneo alla compagine sociale, le decisioni di cui
al terzo comma dell'art. 2257 e secondo comma del-
l'art. 2258 c.c., sono adottate dagli amministratori a
maggioranza calcolata per teste.
Pertanto, per Organo Amministrativo, agli effetti di
legge e del presente Statuto, si intende l'Amministra-
tore Unico oppure il Consiglio di Amministrazione, op-
pure l'insieme di amministratori cui sia affidata con-
giuntamente o disgiuntamente l'amministrazione.
Qualora vengano nominati più amministratori senza che
sia precisato il sistema di amministrazione prescelto,
s'intenderà adottato un Consiglio di Amministrazione.
Gli amministratori potranno essere anche non soci. Non
possono essere nominati alla carica di amministratore
e, se nominati, decadono dall'ufficio coloro che si
trovano nelle condizioni previste dall'art. 2382 c.c.
Si deroga al divieto di concorrenza di cui all'art.
2390 c.c., ove applicabile.
ARTICOLO 22 - NOMINA E SOSTITUZIONE DEGLI AMMINISTRA-
TORI
I componenti dell'Organo Amministrativo durano in ca-
rica, secondo quanto stabilito dalla decisione dei so-
ci all'atto della nomina, sia a tempo indeterminato
fino a dimissioni o a revoca, sia per il periodo di
volta in volta determinato dalla decisione stessa.
E' ammessa la rieleggibilità.
Nel caso sia stato nominato il Consiglio di Ammini-
16

Fascicolo storico societa' di capitale • 35 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

strazione, se, per qualsiasi causa, viene meno la mag-


gioranza dei consiglieri decade l'intero Consiglio di
Amministrazione.
Spetterà agli amministratori rimasti in carica convo-
care d'urgenza l'Assemblea per la nomina del nuovo
Consiglio di Amministrazione; nel frattempo il Consi-
glio decaduto potrà compiere i soli atti di ordinaria
amministrazione.
Nel caso di nomina di più amministratori, con poteri
congiunti o disgiunti, se per qualsiasi causa viene a
cessare anche un solo amministratore decadono tutti
gli amministratori. Gli altri amministratori devono,
entro 8 (otto) giorni, sottoporre alla decisione dei
soci la nomina di un nuovo Organo Amministrativo; nel
frattempo possono compiere solo operazioni di ordina-
ria amministrazione.
La cessazione degli amministratori per scadenza del
termine ha effetto dal momento in cui il nuovo organi-
smo amministrativo è stato ricostituito.
ARTICOLO 23 - PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRA-
ZIONE
Nel caso la società sia amministrata da un Consiglio
di Amministrazione, questo elegge fra i suoi membri un
Presidente, se questi non è nominato dai soci in occa-
sione della nomina, ed eventualmente anche un Vicepre-
sidente che sostituisce il Presidente nei casi di as-
senza o di impedimento, nonchè un segretario, anche e-
straneo.
ARTICOLO 24 - DECISIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRA-
ZIONE
Con riferimento alle materie indicate dall'art. 2475,
ultimo comma, c.c., ovvero in caso di richiesta di due
amministratori, qualora il Consiglio di Amministrazio-
ne sia composto da 3 (tre) a 5 (cinque) membri, ed in
caso di richiesta anche di uno solo degli amministra-
tori, qualora il Consiglio sia composto da due soli
membri, e in tutti gli altri casi previsti dalla legge
o dallo Statuto, le decisioni del Consiglio di Ammini-
strazione debbono essere adottate mediante delibera-
zione collegiale.
A tal fine, il Consiglio di Amministrazione:
- viene convocato dal Presidente mediante avviso spe-
dito con lettera raccomandata, ovvero con qualsiasi
altro mezzo idoneo allo scopo (ad esempio: fax, posta
elettronica), almeno tre giorni prima dell'adunanza e,
in caso di urgenza, con telegramma o fax da spedirsi
almeno un giorno prima, nei quali vengono fissate la
data, il luogo e l'ora della riunione, nonchè l'ordine
del giorno;
- si raduna presso la sede sociale o altrove, purchè
17

Fascicolo storico societa' di capitale • 36 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

in Italia.
Le adunanze del Consiglio e le sue deliberazioni sono
valide, anche senza convocazione formale, quando in-
tervengono tutti i consiglieri in carica e i sindaci,
se nominati, sono presenti o informati della riunione.
Il Consiglio di Amministrazione delibera validamente,
in forma collegiale, con la presenza effettiva della
maggioranza dei suoi membri in carica e a maggioranza
assoluta dei voti dei presenti. Tuttavia, in caso di
Consiglio composto di soli due membri, in ipotesi di
disaccordo tra gli stessi sull'attività gestoria s'in-
tenderà decaduto l'intero organo.
Il voto non può essere dato per rappresentanza.
Le deliberazioni del Consiglio di Amministrazione sono
fatte constare da verbale sottoscritto dal Presidente
e dal segretario; detto verbale, anche se redatto per
atto pubblico, dovrà essere trascritto senza indugio
nel Libro delle decisioni degli amministratori.
Fuori dai casi previsti dal primo comma del presente
articolo, le decisioni del Consiglio di amministrazio-
ne possono essere adottate anche mediante consultazio-
ne scritta o sulla base del consenso espresso per i-
scritto. Per tali modalità di formazione delle deci-
sioni si fa rinvio a quanto disposto all'art. 15
(quindici) del presente Statuto, con le seguenti pre-
cisazioni:
- ogni riferimento alla persona dei soci va qui inteso
alla persona degli amministratori;
- per la formazione della decisione degli amministra-
tori è necessario il voto favorevole della maggioranza
degli stessi;
- le decisioni devono essere trascritte senza indugio
nel libro delle decisioni degli amministratori.
ARTICOLO 25 - POTERI DELL'ORGANO AMMINISTRATIVO
L'Organo Amministrativo, qualunque sia la sua struttu-
ra, ha tutti i poteri di ordinaria e straordinaria am-
ministrazione, ad eccezione delle materie che la legge
o il presente Statuto riservano espressamente alla
competenza dei soci o per le quali sia prevista, dalla
legge o dal presente Statuto, la preventiva approva-
zione, ai sensi dell'art. 2479, I comma, c.c., da par-
te dei soci.
L'Organo Amministrativo può nominare direttori, diret-
tori generali, institori o procuratori per il compi-
mento di determinati atti o categorie di atti, deter-
minandone i poteri.
Nel caso di nomina del Consiglio di Amministrazione,
questo può delegare tutti o parte dei suoi poteri ad
un Comitato Esecutivo composto da alcuni dei suoi com-
ponenti, ovvero ad uno o più dei suoi componenti, an-
18

Fascicolo storico societa' di capitale • 37 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

che disgiuntamente. In questo caso si applicano le di-


sposizioni contenute nei commi III, V, e VI dell'art.
2381 c.c. Non possono essere delegate le attribuzioni
indicate nell'art. 2475 c.c., comma V, c.c., e comun-
que tutte le attribuzioni per le quali sussista un e-
spresso divieto di legge.
ARTICOLO 26 - RAPPRESENTANZA DELLA SOCIETA'
La rappresentanza della società, di fronte ai terzi ed
in giudizio, a seconda del sistema di amministrazione
adottato, spetta:
- all'Amministratore Unico;
- al Presidente del Consiglio di Amministrazione (o in
sua vece al Vicepresidente);
- agli amministratori delegati nell'ambito dei poteri
delegati;
- congiuntamente ai due o più amministratori nominati
a firma congiunta;
- disgiuntamente ai due o più amministratori nominati
a firma disgiunta.
La rappresentanza della società può spettare anche ai
direttori generali, amministrativi e tecnici, nonchè
procuratori per singoli affari o categorie di affari.
ARTICOLO 27 - COMPENSO DEGLI AMMINISTRATORI
Agli amministratori spetta il rimborso delle spese so-
stenute per ragioni del loro ufficio.
I soci possono inoltre assegnare agli amministratori
un'indennità annuale in misura fissa e/o un compenso
proporzionale agli utili netti di esercizio, nonchè
determinare un'indennità per la cessazione dalla cari-
ca e deliberare l'accantonamento per il relativo fondo
di quiescenza con modalità stabilite con decisione dei
soci.
In caso di nomina di un comitato esecutivo o di consi-
glieri delegati, il loro compenso è stabilito dal Con-
siglio di Amministrazione al momento della nomina.
ARTICOLO 28 - ORGANO DI CONTROLLO - REVISORE LEGALE
DEI CONTI
La società può nominare, ai sensi dell'art. 2477, pri-
mo comma, del codice civile, un Organo di controllo,
che, secondo quanto stabilito dai soci in occasione
della nomina, potrà essere costituito da un solo mem-
bro effettivo (sindaco unico) o da un collegio sinda-
cale composto da 3 (tre) membri effettivi e 2 (due)
supplenti, in possesso dei requisiti di legge e fun-
zionanti secondo le norme vigenti in materia.
Nei casi previsti dall'art. 2477 del codice civile, la
nomina dell'Organo di controllo è obbligatoria.
Ove nominato, all'Organo di controllo, anche monocra-
tico, si applicherà la disciplina legislativa in mate-
ria di società per azioni (requisiti professionali,
19

Fascicolo storico societa' di capitale • 38 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

cause di ineleggibilità e decadenza, nomina e cessa-


zione dell'ufficio, retribuzione, doveri e poteri di
cui agli artt. 2403 e 2403-bis, c.c., intervento alla
adunanze del consiglio di amministrazione e alle as-
semblee, omissioni degli amministratori, responsabi-
lità, denunzia al collegio sindacale, ecc.). In parti-
colare:
- esso resta in carica per tre esercizi, con scadenza
alla data dell'Assemblea convocata per l'approvazione
del bilancio relativo al terzo esercizio dell'incarico
ed è rieleggibile;
- all'Organo di controllo spetta un compenso il cui
ammontare è stabilito dai soci all'atto della nomina.
All'Organo di controllo compete, ai sensi di legge,
anche la revisione legale dei conti. Di conseguenza,
l'Organo di controllo, sia monocratico (sindaco uni-
co), sia pluri-soggettivo (collegio sindacale), deve
essere costituito da revisori legali iscritti nell'ap-
posito Registro. E' fatta salva la facoltà o l'obbligo
(nei casi espressamente previsti dalla legge) di affi-
dare la revisione legale dei conti ad un revisore i-
scritto nell'apposito Registro, e non già all'organo
di controllo. Ove nominato, si applica al revisore le-
gale dei conti la normativa vigente in materia.
ARTICOLO 29 - CONTROLLO DEI SOCI
I soci che non partecipano all'amministrazione hanno
diritto di avere dagli amministratori notizie sullo
svolgimento degli affari sociali e di consultare anche
tramite professionisti di loro fiducia, i libri socia-
li ed i documenti relativi all'amministrazione.
ARTICOLO 30 - ESERCIZIO SOCIALE E BILANCIO
Gli esercizi sociali si chiudono al 31 (trentuno) di-
cembre di ogni anno.
Alla chiusura di ciascun esercizio sociale l'organo
amministrativo provvede alla compilazione del bilancio
di esercizio e alle conseguenti formalità rispettando
le vigenti norme di legge.
Il bilancio deve essere approvato dai soci con deci-
sione da adottarsi entro centoventi giorni dalla chiu-
sura dell'esercizio sociale oppure entro centottanta
giorni, qualora la società sia tenuta alla redazione
del bilancio consolidato ovvero qualora lo richiedano
particolari esigenze relative alla struttura ed al-
l'oggetto della società; in quest'ultimo caso, peral-
tro, gli amministratori devono segnalare nella loro
relazione (o nella nota integrativa, in caso di bilan-
cio redatto in forma abbreviata) le ragioni della di-
lazione.
ARTICOLO 31 - DISTRIBUZIONE DEGLI UTILI
Dagli utili netti risultanti dal bilancio deve essere
20

Fascicolo storico societa' di capitale • 39 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

dedotta una somma corrispondente al 5% (cinque per


cento) da destinare alla riserva legale finchè questa
non abbia raggiunto il quinto del capitale sociale.
Sono fatti salvi gli altri casi di accantonamenti a
riserva previsti da norme inderogabili di legge.
La decisione dei soci che approva il bilancio decide
sulla distribuzione degli utili.
Possono essere distribuiti esclusivamente gli utili
realmente conseguiti e risultanti dal bilancio rego-
larmente approvato, fatta deduzione della quota desti-
nata alla riserva legale, salvo che l'Assemblea deli-
beri degli speciali prelevamenti a favore di riserve
straordinarie o per altra destinazione, oppure dispon-
ga di imputarli in tutto o in parte ai successivi e-
sercizi.
Gli utili netti vengono ripartiti tra i soci in pro-
porzione alle rispettive quote di partecipazione, sal-
vo diversa decisione dei soci.
Se si verifica una perdita del capitale sociale, non
può farsi luogo a distribuzione degli utili fino a che
il capitale non sia reintegrato o ridotto in misura
corrispondente.
ARTICOLO 32 - SCIOGLIMENTO E LIQUIDAZIONE
Lo scioglimento volontario della società è deliberato
dall'Assemblea dei soci con le maggioranze richieste
per la modifica dello Statuto.
Nel caso di cui al precedente comma, nonchè verifican-
dosi una delle altre cause di scioglimento previste
dall'art. 2484 c.c., ovvero da altre disposizioni di
legge o dello Statuto, l'Assemblea dei soci, con appo-
sita deliberazione da adottarsi sempre con le maggio-
ranze richieste per la modifica dello Statuto, stabi-
lisce:
- il numero dei liquidatori e le regole di funziona-
mento del collegio in caso di pluralità di liquidatori;
- la nomina dei liquidatori, con indicazione di quelli
cui spetta la rappresentanza della società;
- i criteri in base ai quali deve svolgersi la liqui-
dazione;
- i poteri dei liquidatori.
In mancanza di alcuna disposizione in ordine ai poteri
dei liquidatori si applica la disposizione dell'art.
2489 c.c.
La società può in ogni momento revocare lo stato di
liquidazione, occorrendo la preventiva eliminazione
della causa di scioglimento, con deliberazione del-
l'Assemblea presa con le maggioranze richieste per la
modifica dello Statuto. Al socio dissenziente spetta
il diritto di recesso. Per gli effetti della revoca si
applica l'art. 2487 ter c.c..
21

Fascicolo storico societa' di capitale • 40 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

START & PARTNERS S.P.A.


Statuto aggiornato al 08-05-2018
Codice fiscale: 02506360227

Le disposizioni sulle decisioni dei soci, sulle Assem-


blee e sugli Organi amministrativo e di controllo si
applicano, in quanto compatibili, anche durante la li-
quidazione.
Si applicano tutte le altre disposizioni di cui al ca-
po VIII del Libro V del codice civile.
ARTICOLO 33 - S.R.L. UNIPERSONALE
Le disposizioni dello Statuto si applicano anche nel
caso in cui la società abbia un unico socio, se ed in
quanto non presuppongano necessariamente una pluralità
di soci e se e in quanto compatibili con le vigenti
norme di legge in tema di società unipersonale.
ARTICOLO 34 - CLAUSOLA COMPROMISSORIA
Le eventuali controversie che sorgessero fra i soci e
la società, anche se promosse da amministratori e sin-
daci o revisori (se nominati), ovvero nei loro con-
fronti, e che abbiano per oggetto diritti disponibili
relativi al rapporto sociale, ad eccezione di quelle
nelle quali la legge prevede l'intervento obbligatorio
del Pubblico Ministero, saranno decise da un unico ar-
bitro nominato dal Presidente del Tribunale del luogo
della sede della società.
L'arbitro deciderà entro 180 (centottanta) giorni dal-
la nomina, in modo irrevocabilmente vincolante per le
parti, in via rituale, secondo diritto e con obbligo
di contraddittorio tra tutte le parti in causa.
L'arbitro stabilirà a chi farà carico il costo del-
l'arbitrato o le eventuali modalità di ripartizione
dello stesso.
La soppressione o la modifica della presente clausola
compromissoria devono essere approvate con delibera
dei soci con la maggioranza di almeno due terzi del
capitale sociale. I soci assenti o dissenzienti posso-
no, entro i successivi 90 (novanta) giorni, esercitare
il diritto di recesso ai sensi del precedente articolo
14 (quattordici).
Per quanto non espressamente previsto nel presente ar-
ticolo si rinvia alle prescrizioni sostanziali e pro-
cedimentali previste dal decreto legislativo 17 genna-
io 2003 n. 5.
ARTICOLO 35 - RINVIO
Per quanto non previsto nel presente Statuto valgono
le norme di legge in materia di società a responsabi-
lità limitata.
Firmato:
Cristiano Cucchiara
Mazzolari Davide
Riccardo Colosio
Puca Ruggero
Bresciani Dario
22

Fascicolo storico societa' di capitale • 41 di 42


Registro Imprese START & PARTNERS S.P.A.
Archivio ufficiale della CCIAA
Documento n . T 300561674
Codice Fiscale 02506360227
estratto dal Registro Imprese in data 19/12/2018

Totale diritti di segreteria versati alla Camera di Commercio euro 11,00


anticipati da Infocamere S.C.p.A. in nome e per conto dell'Utente

Fascicolo storico societa' di capitale • 42 di 42